RAZIONALE SCIENTIFICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAZIONALE SCIENTIFICO"

Transcript

1 RAZIONALE SCIENTIFICO Le procedure percutanee di tipo diagnostico e terapeutico, guidate dall imaging (ecografia ma anche altre metodiche) sono sempre più diffuse e le loro indicazioni si ampliano continuamente. E pertanto necessaria una maggiore diffusione delle conoscenze tecnico metodologiche e dei presupposti clinici per poter migliorare le performance di gestione del paziente con lesioni focali su epatopatia cronica o del soggetto oncologico con lesioni epatiche. La conoscenza di indicazioni, controindicazioni, accuratezza, complicanze e risultati di ago aspirato, biopsia, ablazione con diverse tecniche e altre opzioni percutanee è fondamentale per un corretto impiego di queste procedure.

2 Corso teorico-pratico di interventistica percutanea del fegato con il patrocinio della Presidente: Francesco Fiore Responsabili: Orlando Catalano e Paolo Vallone Venerdi 26 settembre 9,00 Registrazione dei partecipanti Saluto ai partecipanti A.Gallipoli D'Errico Direttore Dip. Diagnostica per Immagini, Terapia Radiante e Metabolica G.M.Romano Direttore Dipartimento di Oncologia Addominale 9,10 Lettura introduttiva: il Radiologo interventista e il fegato F.Fiore 9,50 Cenni di diagnostica ecografica O.Catalano 10,10 Cenni di diagnostica TC E.de Lutio di Castelguidone 10,30 Cenni di diagnostica RM V.Granata Coffee Break 11,10 La scelta della metodica di guida O.Catalano 11,30 I materiali per le procedure diagnostiche e terapeutiche R.D Angelo 12,00 I metodi per le procedure diagnostiche e terapeutiche P.Vallone 12,30 L'ago-aspirato (FNAC) F.Sandomenico 12,50 Il ruolo del citopatologo: dal trattamento del materiale all'interpretazione F.La Vecchia 13,20 Colazione di lavoro 15,00-19,00 Manipolazione dei dispositivi - Simulazioni con fantoccio Esercitazioni pratiche con pazienti O.Catalano, A.Figliolia, M.Ipri, M.Mattace Raso, P.Vallone, F.La Vecchia Sabato 27 settembre 9,00 Le necessità diagnostiche e terapeutiche del clinico medico G.Nasti 9,30 La biopsia microistologica (core biopsy) M.Mattace Raso 10,00 Il ruolo dell'istopatologo: dal trattamento del materiale all'interpretazione F.Tatangelo 10,30 Coffee Break 10,50 L'ablazione con radiofrequenza F.Izzo 11,20 Altre procedure ablative P.Vallone 12,00 La valutazione dei trattamenti ablativi S.V.Setola 12,20 Le raccolte post-operatorie e il loro drenaggio V.Albino M.Mattace Raso 12,40 Esecuzione dei test per la verifica dell'apprendimento E.C.M 13,00 Consegna degli attestati

3 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome TATANGELO FABIANA Data di nascita 25/02/1957 Qualifica Amministrazione Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli Incarico attuale Dirigente medico anatomo-patologo, responsabile S.S. Patologia Entero-Proctologica Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio istituzionale TITOLO DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali Esperienze professionali (incarichi ricoperti) Laurea in Medicina e Chirurgia Specializzazione in Anatomia Patologica Immatricolazione alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Napoli nell anno accademico 1975/76. Nel 1979 inserimento, in qualità di studentessa interna con delibera del Consiglio di Amministrazione dell Ente, c/o il Servizio di Anatomia Patologica dell Istituto Tumori di Napoli. Dal 1981 ricercatrice associata, in numerosi progetti di ricerca dell ITN.Conseguimento del Diploma di laurea in Medicina e Chirurgia c/o l Università di Napoli nell anno accademico 1981/82, con voti 110/110, discutendo una tesi sperimentale dal titolo Correlazione tra CEA tessutale e CEA ematico nel carcinoma del colon retto, elaborata presso l Istituto Tumori di Napoli. Conseguimento del Diploma di Abilitazione all esercizio della professione medica ed iscrizione all Albo dell Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Napoli, nell anno 1983.

4 Conseguimento della Specializzazione in Anatomia Patologica c/o l Università di Trieste nell anno accademico 1986/87, con voti 70/70, discutendo una tesi dal titolo Validità e limiti del grading nel carcinoma del colon retto.nel 1984 stipula contratto di collaborazione con l ITN (Progetto di ricerca a cura del Ministero della Sanità dal titolo Le prostaglandine nei tumori epiteliali umani ).Nel 1986 stipula contratto di consulenza con l ITN (Progetto di ricerca del Ministero della Sanità dal titolo Protocolli diagnostici per lo studio di tumori in vivo ed in vitro utilizzanti anticorpi monoclonali ). Dal 1988 al 1992 svolge attività di medico fiscale per conto dell INPS.Dal 1988 al 1990 svolge attività di Guardia Medica Notturna, in qualità di sostituta. Dal dicembre 1986 al dicembre 1989 stipula contratto di collaborazione con la Cattedra di Clinica Chirurgica della Facoltà di Medicina dell Università Federico II di Napoli nell ambito del Progetto finalizzato Oncologia Sottoprogetto n. 7: Identificazione di fattori di rischio di recidiva nella chirurgia conservativa per cancro del retto. Nel Marzo 1987 partecipa al Concorso Pubblico per Titoli ed Esami a n. 1 posto di assistente Anatomo Patologo del Servizio di Riscontro Diagnostico, c/o l Istituto Tumori Napoli, dove consegue l idoneità con punti 35/40, classificandosi al 2 posto. Nel 1990 vince una borsa di studio della durata di 2 anni presso l ITN, presentando un progetto di ricerca dal titolo Identificazione dell attività proliferativa mediante anticorpi monoclonali negli adenomi del colon retto, con particolare riferimento alla sequenza adenomacarcinoma. Nel 1991 propone, nell ambito del Progetto di Ricerca finalizzata del CNR Applicazioni cliniche della ricerca oncologica sottoprogetto n.6 Diagnostica precoce, gruppi a rischio, indagini di massa e loro valutazione costo/beneficio, un progetto di ricerca dal titolo Determinazione del CA19.9 e del CEA nel succo gastrico e nella mucosa gastrica di soggetti portatori di

5 patologia a rischio, preneoplastica e neoplastica: ruolo predittivo nella diagnosi precoce del carcinoma gastrico. Nel 1992 partecipa ad un Concorso Pubblico per titoli ed esami per n.2 posti di assistente anatomopatologo del servizio di Citopatologia presso l ITN, e lo vince classificandosi al I posto. Viene assunta il 1 aprile 1993 e da quella data a tutt oggi lavora c/o la Struttura Complessa di Anatomia Patologica dell Istituto Tumori di Napoli(Direttore dott. G.Botti)in qualità di Dirigente Medico di I livello, con rapporto di esclusività. Nell anno 2000 viene incaricata dalla Direzione Sanitaria Aziendale dell ITN, quale Dirigente Referente del sottoprogetto Elaborazione di linee guida atte ad ottimizzare i programmi di prevenzione oncologica nell ambito di alcune patologie neoplastiche, afferente al Progettoobiettivo 2000 n.5 QUALITA. Nel 2001 viene nominata referente, in seno alla SC di Anatomia Patologica, per la patologia del tratto gastro enterico, dell apparato respiratorio e della patologia cutanea melanocitaria. È membro del melanoma Cooperative Group of Naples. E patologo referente, nel TME (Total Mesorectal Excision) Pathology Protocol, nell ambito di una sperimentazione sul trattamento combinato e modulato delle neoplasie rettali localmente avanzate. Nel 2002 si reca in regime di comando c/o l UOC di Anatomia Patologica dell Istituto Tumori di Milano, lavorando nell Unità Operativa di Patologia Autoptica e del tratto digerente( responsabile Prof. S. Andreola). Nel 2003 diventa titolare di incarico di Alta Specializzazione per la Patologia del tratto gastroenterico. E inserita nel Colorectal Cancer Cooperative Team dell Istituto Tumori di Napoli, in qualità di patologo dedicato, partecipando a riunioni periodiche di counceling multidisciplinare per la gestione del trattamento dei pazienti affetti da patologia colorettale afferenti all ITN. E ricercatore responsabile di alcuni progetti di ricerca corrente dell ITN inerenti la patologia neoplastica del colon retto e del fegato ed è

6 inserita in vari progetti di ricerca corrente dell ITN, riguardanti la patologia neoplastica gastro entero biliopancreatica. Intrattiene rapporti di collaborazione scientifica con numerose istituzioni nazionali ed internazionali, soprattutto nell ambito della patologia neoplastica del tratto gastroenterico(cattedra di Gastroenterologia dell Università Federico II di Napoli, Dipartimento di Oncologia e Neuroscienze, sez. di patologia molecolare, Università di Chieti, Centro di Ricerca Sperimentale dell Istituto Regina Elena, Roma, Gruppo Italiano di Ricerca per il Cancro Gastrico Università di Forlì/ Siena,ecc.). In seguito alla riorganizzazione dipartimentale dell Istituto Tumori di Napoli, dal gennaio 2008 è patologo referente nell ambito del Dipartimento Esofago gastro epatobilio pancreatico e di quello Entero proctologico. Nel febbraio 2009 viene nominata responsabile della Struttura Semplice di Patologia Entero proctologica, in seno alla Struttura complessa di Anatomia Patologica, incarico che ricopre tutt ora.

7 Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) Conoscenza della lingua Inglese scritta e parlata(livello ottimo) Ottima conoscenza e gestione delle procedure informatiche utilizzate di routine nell espletamento delle proprie mansioni E autrice e coautrice, dal 1983 a tutt oggi, di più di 60 comunicazioni scientifiche presso Congressi nazionali ed internazionali. Ha conseguito più di 130 diplomi di frequenza e di esame presso Corsi di Aggiornamento, Convegni, Seminari e Workshop di Anatomia Patologica, di Citopatologia e di Oncologia. Partecipa, in qualità di relatore e docente, a Congressi e Corsi di aggiornamento Nazionali ed Internazionali. Ha pubblicato capitoli di libri in testi di Anatomia Patologica e di Oncologia. Ha pubblicato 40 lavori scientifici su riviste nazionali ed internazionali. ATTIVITA DIDATTICA Titolare dell insegnamento di Anatomia Umana c/o il Corso di laurea per Tecnici di laboratorio bio medico della Facoltà di Medicina dell Università Federico II di Napoli dall Anno Accademico 2002/03 fino all Anno Accademico al 2004/05. Titolare dell insegnamento di Tecniche Istologiche ed Istochimiche c/o il Corso di laurea per Tecnici di laboratorio bio medico della Facoltà di Medicina dell Università Federico II di Napoli dall Anno Accademico 2005/06 all Anno Accademico 2010/2011. Relatore di tesi di laurea per gli studenti laureandi c/o i Corsi di laurea per Tecnico di laboratorio Biomedico e per Biotecnologo Medico della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università Federico II di Napoli. Componente della Commissione per l esame finale con valore di esame di stato abilitante alla professione.

8 E membro delle seguenti Società: AIDM (Associazione Italiana Donne Medico), sez. R: Franklin, Napoli. SIAPEC/ IAP (Società Italiana Anatomia Patologica e Citopatologia, sezione Italiana dell International Academy of Pathology). ESP(European Society of Pathology). GIPAD (Gruppo Italiano dei Patologi dell Apparato Digerente). GIRCG (Gruppo Italiano di Ricerca per il Cancro Gastrico). PATOLOGI OLTRE FRONTIERA

9 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Setola Sergio Venanzio Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Medico Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio istituzionale Dirigente Medico S.C. Radiodiagnostica I TITOLO DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Laurea in Medicina e Chirurgica e specializzazione in Radiodiagnostica Altri titoli di studio e professionali Esperienze professionali Specialista ambulatoriale P.O. Vecchio Pellegrini (incarichi ricoperti) Dirigente Medico P.O. Maresca Torre del Greco Capacità linguistiche Italiano ed Inglese - scritto ed orale Capacità nell uso delle Ottime capacità in particolare applicate alla Radiologia tecnologie Altro (partecipazione a convegni Amministratore del RIS PACS e seminari, pubblicazioni, Redattore del sito Web della SIRM (Società Italiana di collaborazione a riviste, ecc., ed Radiologia Medica) - ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) Web Master sezione di Informatica SIRM Docente ai Corsi di Colonscopia Virtuale Docente ai Corsi di Ecocolor-Doppler intertistico e periferico ed ai corsi sui Mezzi di Contrasto Ecografici della SIUMB (Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia).

10

11

12 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome LA VECCHIA FRANCA Data di nascita 01/09/1956 Qualifica Amministrazione DIRIGENTE SANITARIO- BIOLOGO presso l Area funzionale di Anatomia Patologica e Citopatologia (data di assunzione 17/08/1987) ISTITUTO FONDAZIONE SENATORE PASCALE NAPOLI Incarico attuale RESPONSABILE U.O.S. DI CITOPATOLOGIA MAMMARIA E TECNICHE ANCILLARI CORRELATE Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio istituzionale TITOLO DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali Esperienze professionali (incarichi ricoperti) LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE conseguita presso l Universita degli studi di Napoli il 23/07/1979 SPECIALIZZAZIONE IN PATOLOGIA GENERALE conseguita presso l Universita degli Studi di Pavia l 11/06/1985 ATTIVITA DIDATTICA IN QUALITA DI DOCENTE IN CORSI -UNIVERSITARI in: 1. Diagnostica citologica Clinica S.S.D.BIO/06 nell ambito del Corso di Laurea Specialistica in Biologia (Facoltà di Scienze MM.FF.NN.) della Seconda Università di Napoli negli a.a ; Docente del Corso di laboratorio in Citodiagnostica nell ambito del Master Universitario di II livello presso il dipartimento di Scienze della vita della Seconda Università di Napoli nel maggio 2005 Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) INGLESE USO DEL COMPUTER PREMIO SCIENTIFICO Premio per The Best Oral Communication ricevuto dal Comitato Scientifico del 32 European Congress of Cytology, Her-2 immunocytochemical score and Hormone receptor

13 Status on breast fine needle aspirates and parallel surgical samples. Our experience with 50 cases Venezia 1-4 ottobre 2006 ATTIVITA DIDATTICA IN QUALITA DI DOCENTE IN CORSI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE: 1. Relatore al Corso di aggiornamento teorico-pratico Il patologo nell Era della Tailored Therapy FISH ed amplificazione dell HER2/neu :studio di validazione cito-istologica tenutosi a Napoli marzo Tutor del Corso Residenziale per la corretta Determinazione ed Ottimizzazione dei risultati dei Biomarkers del Carcinoma Mammario organizzato dalla ditta ROCHE ed accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua tenutasi a Napoli presso l Istituto Pascale il Dicembre Relatore alla Comunicazione Immunocolorazione e FISH per Her2/neu. Studio di validazione su 100 campioni cito-istologici di carcinoma mammario, tenutosi presso il 5 Congresso Italiano di Anatomia Patologica a Bologna il Ottobre Relatore al 1 European Focus Meeting Underforty Women Ruolo dell esame citologico in corso di Day Service Ambulatoriale tenutosi a Napoli il 25 giugno Tutor del Corso Residenziale per la corretta Determinazione ed Ottimizzazione dei risultati dei Biomarkers del Carcinoma Mammario organizzato dalla ditta ROCHE ed accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua tenutasi a Napoli presso l Istituto Pascale il Novembre Relatore al Corso di Aggiornamento Teorico-pratico in Citopatologia per ago sottile Scoring immunocitochimico per Her2 con Hercep-

14 test:correlazioni immunocitoistochimiche tenutosi a Napoli il maggio Docente del Corso Teorico-Pratico di Aggiornamento Professionale in Citopatologia Urinaria e Polmonare nella Pratica Clinica. Nuove Tecnologie Applicate organizzato dalla Società Italiana di Citologia ed accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua tenutosi a Roma dal 30 al , in qualità di docente unico di tutta la sessione di Citopatologia Polmonare 8. Codirettore del Corso Teorico-Pratico di Formazione in Citopatologia Cervico Vaginale e Biologia Molecolare Applicata organizzato dalla Società Italiana di Citologia ed accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua tenutosi presso il Dipartimento di Scienze della Vita della Seconda Università di Napoli dal 3 al Tutor della Sessione di esercitazioni pratiche su Immunocitochimica nel laboratorio di Anatomia Patologica nell ambito del Corso teorico-pratico Approcci innovativi nella pratica Anatomo-Patologica tenutosi presso l Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Napoli dal 19 al Docente della Sessione di esercitazioni pratiche su Estrogeno Progesterone e Ki67 su campioni citologici nell ambito del Corso di aggiornamento teorico pratico sull immunoistochimica e Tecniche di biologia molecolare tenutosi presso l Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Napol

15 11. Relatore al Seminario La Diagnostica Citologica nelle Neoplasie delle Ghiandole Salivari, nell ambito della serie Data Club tenutosi presso l Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Napoli PUBBLICAZIONI N 3 Pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali N 4 Pubblicazioni su riviste internazionali in qualità di membro del NCI- Naples Breast Cancer Group N 6 Comunicazioni a Congressi Nazionali ed Internazionali PROGETTI DI RICERCA Partecipazione a due progetti di ricerca nazionali (CALC-1e AIRC) N 50 PARTECIPAZIONI a Congressi di aggiornamento professionale sia nazionali che internazionali

16

17 Curriculum Vitae Breve: Dr. FRANCESCO IZZO, laureato in Medicina e Chirurgia nel 1989, con il massimo dei voti, lode e menzione speciale. Specialista in Chirurgia d'urgenza e Pronto Soccorso e Chirurgia Generale.Borsista al College of Physicians and Surgeons Columbia University, New York, Dipartimento di Chirurgia e servizio di Trapianti nel Responsabile Progetto di ricerca sul: "Trapianto intestinale sull'animale, commissionata dal Ministero della Sanità nel Ricercatore responsabile e/o associato dell'attività didattica Istituto Tumori di Napoli dal Ricercatore responsabile e/o associato nell'ambito dei progetti di ricerca area "Apparato Digerente" dal 1990, Istituto Tumori di Napoli. Ricercatore associato progetto finalizzato C.N.R. Applicazioni cliniche della ricerca oncologica dal 1992 al Ricercatore incaricato: "Progetto ricerche in oncologia", presso l'istituto Superiore di Sanità (I.S.S.), dal 1990 al Vincitore del concorso per Assistente Chirurgo presso Istituto Tumori di Napoli dal Ha svolto in regime di comando un periodo di 24 mesi dal 03/93 presso l'university of Texas "M.D. Anderson Cancer Center" dove ha conseguito la Fellowship in Surgical Oncology. Professore a Contratto (Visiting Professor of Surgery) presso l'university of Texas "M.D. Anderson Cancer Center" con licenza per eseguire interventi chirurgici e didattica rilasciata dal Texas State Board of Medical Examiners. Attualmente in servizio effettivo,ricopre la carica di Dirigente Medico responsabile dell UOS di Chirurgia epatobiliare, presso la Divisione di Oncologia Chirurgica "D" dell'istituto Tumori di Napoli, Fondazione "Giovanni Pascale". Il suo interesse scientifico, si è sviluppato dalle ricerche in vitro ed in vivo, sulle linee cellulari di tumore epatocellulare e colorettale, alle metodiche chirurgiche integrate e alle nuove terapie locoregionali e genetiche per il trattamento dei tumori epatobiliari. Inoltre ha avviato alcuni studi di screening regionali sui portatori di epatite virale, con lo scopo di valutare la compliance, l'epidemiologia e alcune caratteristiche ambientali e genetiche di questa popolazione per selezionare i soggetti ad alto rischio d'insorgenza di tumori primitivi del fegato. Autore di oltre 170 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e di 14 monografie.

18 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) MARIA IPRI Via Vicinale Recapito,57 Telefono(i) Cellulare: Fax Cittadinanza Italiana Data di nascita Sesso Occupazione desiderata/settore professionale F Facoltativo (v. istruzioni) Esperienza professionale Date Lavoro o posizione ricoperti Principali attività e responsabilità Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di attività o settore Da 16Giugno 2003 ad oggi CPS Infermiere- presso l I.N.T. Fondazione Pascale (UOC di radioterapia fino al 01/01/2009; dal 01/01/ 2009 c/o l Unità Operativa Complessa di Radiodiagnostica dell I.N.T. Fondazione Pascale di Napoli ) Dal 1995 al 16/6/2003 CPS- Infermiere- presso l AO San Paolo di Milano (ex 75/ IV Tra Marzo e Maggio 1994 incarichi occasionali con agenzie private per interventi estetici ed artroscopie. Da Maggio ad Ottobre 1994 incarico di Avviso Pubblico c/o l Istituto Ortopedico di Bologna. Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G.Pascale, Napoli Assistenza e Ricerca in Oncologia Istruzione e formazione Date Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali acquisite Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Livello nella classificazione nazionale o internazionale 1993 Diploma Professionale di Infermiere c/o la scuola Croce Celeste di Pozzuoli (NA) Facoltativo (v. istruzioni) Capacità e competenze personali Madrelingua(e) Italiano Altra(e) lingua(e) Inglese Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Pagina 1/2 - Curriculum vitae di Cognome/i Nome/i Per maggiori informazioni su Europass: Unione europea,

19 Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Lingua italiano Lingua inglese (*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue Capacità e competenze sociali Capacità e competenze organizzative Capacità e competenze tecniche Capacità e competenze informatiche Capacità e competenze artistiche Altre capacità e competenze Patente Ulteriori informazioni Allegati Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. (facoltativo, v. istruzioni) Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. (facoltativo, v. istruzioni) Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. (facoltativo, v. istruzioni) Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. (facoltativo, v. istruzioni) Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. (facoltativo, v. istruzioni) Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. (facoltativo, v. istruzioni) Patente B Inserire qui ogni altra informazione utile, ad esempio persone di riferimento, referenze, ecc. (facoltativo, v. istruzioni) Enumerare gli allegati al CV. (facoltativo, v. istruzioni) Firma Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali (facoltativo)". Pagina 2/2 - Curriculum vitae di Cognome/i Nome/i Per maggiori informazioni su Europass: Unione europea,

20 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Vincenza Granata Indirizzo(i) Via Appia km 198, Vitulazio (CE) Italia Cellulare Cittadinanza Italiana Data di nascita 23/01/1980 Sesso femminile

21 Esperienza professionale Date Luglio 2007-Oggi Principali attività e responsabilità Dirigente Medico per l U.O.C. di Radiodiagnostica II dell Istituto Nazionale Tumori, Fondazione G. Pascale, a tempo determinato, da Maggio 2010 ad oggi. Vincitore Avviso Pubblico per Titoli e Colloquio per Dirigente Sanitario-Medico- per l U.O.C. di Radiodiagnostica II dell Istituto Nazionale Tumori, Fondazione G. Pascale Sostituto specialista ambulatoriale presso il PO dei Pellegrini di Napoli, con turnazioni h24 da agosto 2009 al 30 Aprile 2010, Direttore L.C. Cirillo Vincitore di Dottorato di ricerca -25 Ciclo- in Diagnostica di Laboratorio e Metodologia di Analisi in E-Sanità, presso Seconda Università Degli Studi di Napoli. Iscritta I Anno Dottorato di Ricerca, senza borsa, in Diagnostica di Laboratorio e Metodologia di Analisi in E-Sanità, presso Seconda Università Degli Studi di Napoli. Vincitore di Bando di Selezione per Medici Radiologi presso ASL di Caserta Consulente presso Centro Basile Viale Michelangelo- Na, da Febbraio 2009 ad Aprile 2010 Consulente presso centro SEEN di V.Piccolo - Aversa ( CE ) da Febbraio 2009 a Luglio 2009 Consulente presso il Centro Morrone ( Caserta ) da Giugno 2009 ad Agosto 2009 Tirocinio di Medicina Generale e specialistica presso Azienda Universitaria I Policlinico, II Divisione di Medicina Interna ed Epatologia Tirocinio di Chirurgia Generale e Specialistica presso Azienda Universitaria I Policlinico, VII servizio Chirurgia Generale Tirocinio di Ostetricia e Ginecologia presso A.O.R.N. S. Anna e S. Sebastiano (Caserta) Tirocinio di Pediatria presso Azienda Universitaria I Policlinico Volontario presso il Reparto di Pronto Soccorso dell A.O.R.N. S. Anna e S. Sebastiano (Caserta) Medico volontario presso il DIPARTIMENTO DI INTERNISTICA CLINICA E SPERIMENTALE F. MAGRASSI- A. LANZARA sez. DIAGNOSTICA per IMMAGINI Direttore: Prof.A.Rotondo, anno Ricercatore associato in trials clinici Nazionali ed Internazionali:

22 Studio PERI: Prospective non-randomized (pharmacoepidemiologic) cohort study (open-label, multicenter) to assess the magnitude of potential risk with the administration of Primovist/Eovist in patients with moderate to severe renal impairment for the development of nephrogenic systemic fibrosis (NSF) based on diagnostically specific clinical and histopathologic information. Progetto di Ricerca GEMMA An open label, multi-center, phase 3 study with corresponding blinded image reading to determine the efficacy and safety of a single intravenous injection of 0.1 mmol/kg bodi weight of gadobutrol 1.0 molar (Gadovist) in patients with newly diagnosed breast cancer referred for contrast-enhanced breast MRI. Progetto di Ricerca VALUTARE L EFFICACIA DELLA RM DINAMICA NELL ASSESTMENT DEL PAVIMENTO PELVICO NEI PAZIENTE SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO LOCO-REGIONALE PER CANCRO DEL RETTO. Progetto di Ricerca GRIP Prospective non-randomized (pharmacoepidemiologic) cohort study (openlabel, multicenter) to assess the magnitude of potential risk with the administration of Gadovist in patients with moderate to severe renal impairment for the development of nephrogenic systemic fibrosis (NSF) based on diagnostically specific clinical and histopathologic information. Tipologia dello Studio: Studio Clinico di Fase IV Studio di Fase III, randomizzato in doppio cieco verso placebo sull efficacia e sicurezza di TermoDox (Doxorubicina liposomiale termosensibile) in combinazione con Radiofrequenza confrontata con la sola radiofrequenza nel trattamento del carcinoma Epatocellulare non resecabile Studio sponsorizzato CELSION, multicentrico internazionale (Storm) A phase III randomized double blind, placebo controlled study of Sorafenib as adjuvant treatment for hepatocellular carcinoma after surgical resection or local ablation. Studio sponsorizzato BAYER, multicentrico internazionale A Prospective, Multi-Center, Clinical Trial Using Irreversible Electroporation (IRE) for the Treatment of Early-Stage, Hepatocellular Carcinoma ( HCC) Studio sponsorizzato ANGIODYNAMICS, multicentrico internazionale Jennerex Protocol JX594- HEP018 Version Date: 18 FEB 2011 A Phase 2b Randomized Single-Blinded Trial of JX-594 (Vaccinia GM-CSF / TK- deactivated Virus) Plus Best Supportive Care Versus Placebo Plus Best Supportive Care in Patients with Advanced Hepatocellular Carcinoma Who Have Failed Sorafenib Treatment

23 Pubblicazioni A. Scuotto, V. D Agostino, M. Rotondo, M. Cirillo, G Lus, L. Oliviero, V. Granata, S. Cirillo. CECITÀ E DIPLOPIA COME ESPRESSIONE ISOLATA DI METASTASI MESENCEFALICHE: CONSIDERAZIONI NEURORADIOLOGICHE E NEUROCHIRURGICHE A PROPOSITO DI DUE CASI. Napoli 3-6 Luglio 2006 Giornate Scientifiche Coautore del capitolo Rene in MDC in TC multislice, II edizione. - Poletto Editore G. BELFIORE, V. GRANATA, B. AMORE, L. PICCOLO, G. POSILLICO, L. FRASCA, F. D AGOSTINO, A. ROTONDO ABLAZIONE CON RADIOFREQUENZA-TC GUIDATA DELLE METASTASI OSSE: EFFICACIA A LUNGO TERMINE NEL TRATTAMENTO PALLIATIVO LOCO-REGIONALE. Porto Cervo Maggio 2007 Incontri Clinico-Radiologici A.Reginelli, V. Granata, L. Monaco, L. Del Vecchio, S. Cappabianca, R. Grassi LA VIDEOFLUOROMANOMETRIA (VFM) NELLA DIAGNOSI DI DISFAGIA OROFARINGEA. TECNICA DI ESAME E NOSTRA ESPERIENZA PRELIMINARE. Atti del 43 Congresso Nazionale SIRM. Roma Maggio 2008 V. Granata, A. Sorbo, V. Perrotta, A. Reginelli, Y. Mandato, A. Rotondo VANTAGGI DELL USO DELLA TC CON MDC NELLO STUDIO DELLE VIE BILIARI INTRAEPATICHE IN PAZIENTI CON SOSPETTO CLINICO DI COLANGITE. Atti del 43 Congresso Nazionale SIRM. Roma Maggio 2008 V. Granata, A. Reginelli, R. Fenza, A. Sorbo, V. Perrotta, R. Grassi CORRELAZIONE FRA RETTOCELE E LA CADUTA DEL SOLO SEGMENTO POSTERIORE O DEI SEGMENTI MEDIO E POSTERIORE. Atti del 43 Congresso Nazionale SIRM. Roma Maggio 2008 V. Granata, M. Cerrato, G. Di Costanzo, B. Cusati, I. Bonifacio, A. Ragozzino LA RISONANZA MAGNETICA NEL MONITORAGGIO DEL NODULO EPATICO TRATTATO: POSSIBILE RUOLO DELLA DIFFUSIONE. RISULTATI PRELIMINARI. Raduno Annuale Del Gruppo Regionale Campania. Napoli 14 Novembre 2008 Coautore del capitolo Protocollo RM del Pavimento Pelvico in Protocolli di studio e casistica ragionata RM, Testo- Atlante, 2009 Edizioni Clanto. Coautore del capitolo Defeco RM in Syllabus-Imaging RM nella Donna. Edizioni Idelson Gnocchi Relatore Incontro Multidisciplinare sul Morbo di Crohn, Avellino, Gennaio V.Granata, G. Di Grazia, Y. Mandato, A. Reginelli, A. Rotondo, R. Grassi RUOLO DELLE SEQUENZE DWI NELLA VALUTAZIONE DEI PZ CON MORBO DI CROHN: ESPERIENZA PRELIMINARE. Atti del 44 Congresso Nazionale SIRM. Verona Giugno 2010 Primo autore del capitolo Imaging delle disfunzioni del pavimento palvico in Imaging dell apparato uro-genitale. Edizioni Springer Coautore del capitolo Ultrasound, Color-Doppler Ultrasound and Contrast-enhancement Ultrasound of Primary GIST and Liver Metastases in GISTS-Gastrointestinal Stromal Tumors. Edizioni Springer 2011 The role of nasoenteric intubation in the MR study of patients with Crohn's disease: our experience and literature review. Cappabianca S, Granata V, Di Grezia G, Mandato Y, Reginelli A, Di Mizio V, Grassi R, Rotondo A. Radiol Med Oct 27. Gallbladder metastasis: spectrum of imaging findings. Barretta ML, Catalano O, Setola SV, Granata V, Marone U, D'Errico Gallipoli A. Abdom Imaging Feb 12 Central venous device-related thrombosis as imaged with MDCT in oncologic patients: prevalence and findings. Orlando Catalano, Elisabetta de Lutio di Castelguidone, Claudia Sandomenico, Mario Petrillo, Pasquale Aprea, Vincenza Granata and Adolfo Gallipoli D Errico Acta Radiologica 2011; 52: DOI: /ar RENAL LYMPHOMA:PATTERNS OF DISEASE WITH ULTRASOUND (US), COLOURDOPPLER ULTRASOUND (CDUS) AND COMPUTED TOMOGRAPHY (CT) DOI: /ECR 2011/C-1545 F.De Rosa, F.Sandomenico, O.Catalano, V.Granata, S.V. Setola, A. Gallipoli D Errico EPOS ECR 2011

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere La Rete Oncologica Piano di Riorganizzazione della Rete - La rete Oncologica della Regione Lazio Piano di riorganizzazione

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli