MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006"

Transcript

1 MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006 SERVIZI NON FINANZIARI A SUPPORTO DELLA CREAZIONE D IMPRESA IN GHANA E SENEGAL DA PARTE DI IMMIGRATI REGOLARMENTE RESIDENTI IN ITALIA Codice di riferimento: MIDA- 01- BDS 1. Premesse MIDA - Migration for Development in Africa - Ghana/Senegal è un progetto promosso dall Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) con il sostegno finanziario del Governo Italiano (Ministero degli Affari Esteri). Attraverso il Progetto MIDA l OIM promuove e sostiene una strategia innovativa di cooperazione internazionale, volta a rendere attivi i migranti nella crescita socioeconomica del loro Paese d origine, identificando meccanismi sostenibili di canalizzazione delle risorse umane e finanziarie e individuando possibili sinergie tra le comunità di origine e di destinazione. MIDA non implica necessariamente il ritorno dei migranti nel Paese d origine, ma prevede un approccio più ampio e formule compatibili col desiderio dei migranti di contribuire allo sviluppo del proprio Paese: aderire alla strategia di MIDA Ghana/Senegal non richiede necessariamente il ritorno permanente dei migranti verso il paese di provenienza ma, piuttosto, un trasferimento di risorse umane e finanziarie in base alle priorità identificate nel Paese d origine. La strategia MIDA è in linea con le conclusioni raggiunte al termine del Dialogo di Alto Livello su Migrazione e Sviluppo, organizzato a New York dalle Nazioni Unite nel settembre 2006: durante il Dialogo, gli Stati partecipanti hanno espresso il loro comune sostegno all integrazione delle migrazioni internazionali nell agenda dello sviluppo, nonché nelle strategie nazionali di sviluppo e di riduzione della povertà. 2. Obiettivo generale L obiettivo generale di MIDA Ghana/Senegal è di contribuire allo sviluppo socio-economico dei due paesi target, attraverso l identificazione e il trasferimento di competenze e di risorse finanziarie, sociali e professionali dei migranti che vivono in Italia, nonché attraverso la promozione di partenariati tra le comunità di origine e di destinazione. 1

2 3. Obiettivo specifico Valorizzare le iniziative economiche transnazionali dei migranti, fornendo loro servizi non finanziari (Business Development Services - BDS) formazione, assistenza tecnica e orientamento all accesso al credito - in supporto alla creazione di piccole imprese nel Paese di origine. 4. Gruppo Target Il presente bando è aperto a immigrati ghanesi e senegalesi regolarmente residenti in Italia e desiderosi di avviare un attività imprenditoriale nel Paese di origine. In base al bando saranno selezionati 20 immigrati ghanesi e 20 immigrati senegalesi. Per partecipare alla selezione, i candidati dovranno illustrare la loro proposta di progetto per la creazione o lo sviluppo di una piccola o media impresa (PMI) nei paesi di origine. 5. Descrizione dei sevizi forniti in base al presente bando I beneficiari selezionati in base a questo bando frequenteranno un corso di formazione nel proprio Paese di origine (Senegal o Ghana) in materia di creazione e gestione di impresa. Il corso mira a fornire le competenze necessarie per gestire un impresa in modo proficuo e nel rispetto del quadro normativo locale. 5.1 Oggetto del corso di formazione Il corso di formazione verterà su: - Creazione d impresa; - Gestione d impresa; - Realizzazione di un business plan; - Accompagnamento all accesso al credito Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un certificato di partecipazione riportante le competenze acquisite. 2

3 5.2 Sede del corso di formazione La formazione avrà luogo ad Accra o Kumasi (per i beneficiari ghanesi) e a Dakar (per i beneficiari senegalesi) e sarà gestita da: Ghana PENTAX Management Consultancy Services P. O Box 393 Kanda, Accra. Presso il Miklin hotel di Kumasi O l Alisa hotel di Accra Senegal Agence de Développement et d Encadrement des Petites et Moyennes entreprises (ADEPME) Sise au 9, Fenêtre Mermoz, Avenue Cheikh Anta DIOP BP 333 Dakar - Fann 5.3 Spese La selezione in base al presente bando conferirà ai beneficiari il diritto di accesso alla formazione offerta dall OIM. Tutte le spese relative al viaggio e all alloggio saranno sostenute dai beneficiari stessi. N.B. I beneficiari selezionati non riceveranno contributi in denaro. 6. Possibilità di nominare un sostituto per frequentare il corso di formazione Nel caso in cui un beneficiario selezionato in base al presente bando non abbia la possibilità di recarsi in Ghana/Senegal durante il periodo della formazione, egli potrà nominare, attraverso esplicita comunicazione all OIM di Roma, una persona che frequenterà il corso di formazione al suo posto. La persona nominata dovrà comunque essere partner del proponente del progetto (preferibilmente il manager dell impresa in loco). 7. Criteri di ammissione, selezione e preferenza 7.1 Criteri di ammissione 3

4 I candidati devono essere immigrati ghanesi o senegalesi regolarmente residenti in Italia I candidati o i loro partners devono dimostrare di possedere le capacità necessarie per gestire la loro PMI in modo adeguato (si prega di allegare il curriculum vitae del proponente alla scheda di progetto). I candidati dovranno dare prova dell investimento di risorse personali (in denaro o in beni) nel progetto, in termini di disponibilità di fondi/strutture e di personale locale qualificato. I progetti di PMI dovranno essere rispettosi dell ambiente e dei diritti dei lavoratori coinvolti nel progetto. 7.2 Criteri di selezione Le proposte progettuali dovrebbero: Riferirsi a piccole e medie imprese (PMI) Generare posti di lavoro a livello locale (nel Paese d origine) Riferirsi a settori ritenuti prioritari a livello locale (in termini di aree geografiche e di settori produttivi) Essere in grado di autosostenersi Fare uso di tecnologie innovative e/o realizzare il trasferimento di nuove tecnologie Valorizzare la partecipazione delle comunità locali e promuoverne lo sviluppo 7.3 Criteri di preferenza Tra i progetti che risponderanno ai criteri di ammissione e di selezione verrà accordata preferenza ai progetti di PMI che: Prevedono una consistente partecipazione femminile Prevedono un impatto sociale delle attività imprenditoriali Investiranno parte dei profitti in attività sociali Rafforzano o si inseriscono in filiere produttive 8. Presentazione della domanda 8.1 Come presentare la domanda La proposta di progetto deve essere inoltrata compilando il Modulo di Presentazione Progetto allegato al bando. La domanda deve riportare il codice del bando (MIDA-01-BDS) sulla prima pagina del Modulo di Presentazione Progetto. Le informazioni riportate devono essere esatte e complete. 4

5 Ogni domanda deve essere accompagnata da un curriculum vitae aggiornato del candidato. Il Modulo di Presentazione Progetto, compilato in ogni sua parte, dovrà essere inoltrato in formato elettronico (sotto forma di file in allegato ad ; CD Rom; floppy disc; ecc ). Le domande via devono essere inviate a: Le domande in formato DVD o floppy disc possono essere inviate per posta, corriere o consegnate a mano a: Progetto MIDA c/o OIM Roma Via Nomentana, Roma 8.2 Lingua della domanda Le domande devono essere presentate in inglese o francese. Le domande in italiano devono essere accompagnate dalla traduzione in inglese (per i candidati ghanesi) o in francese (per i candidati senegalesi), per poter essere valutate dallo staff OIM di Accra e Dakar e dalle agenzie che forniranno la formazione. 8.3 Scadenza del bando La scadenza per la presentazione delle domande in base a questo bando è il 31 DICEMBRE Per verificare il rispetto della scadenza farà fede il timbro postale in caso spedizione, o la data certificata dal ricevente in caso di consegna a mano o tramite corriere. 9. Ulteriori informazioni 9.1 Dove trovare la documentazione necessaria Il Modulo di Presentazione Progetto è disponibile su richiesta all OIM o può essere scaricato in tre lingue (italiano, inglese e francese) dal seguente sito web: e Esito delle domande La selezione dei beneficiari sarà effettuata dall Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Uffici di Roma, Accra e Dakar) insieme alle agenzie incaricate della formazione nei Paesi target. Per il completamento della procedura di selezione è prevista la data del 31/01/

6 I beneficiari selezionati riceveranno comunicazione scritta dell esito della selezione, insieme a tutte le informazioni relative alla data d inizio del corso di formazione e alla sua durata. I candidati, le cui proposte progettuali non verranno selezionate, non riceveranno comunicazione scritta dell esito negativo. 6

MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006

MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006 MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006 Co-finanziamento per progetti imprenditoriali di co-sviluppo 1 presentati da immigrati senegalesi e ghanesi regolarmente residenti in Italia Codice di riferimento: MIDA- 02-

Dettagli

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale

Dettagli

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO.

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

Dettagli

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione, promosso dall Organizzazione Internazionale per

Dettagli

Scheda sintetica del progetto. "Start-up della fondazione Senegal Italia per il Co-Sviluppo"

Scheda sintetica del progetto. Start-up della fondazione Senegal Italia per il Co-Sviluppo Scheda sintetica del progetto "Start-up della fondazione Senegal Italia per il Co-Sviluppo" Informazioni generali Nome del proponente IPSIA Milano Progetto congiunto presentato da: Associazione partner

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA Art. 1 - Premesse Il Comune di Amaroni promuove un bando per l assegnazione di due borse di studio denominato Maestra Gina, grazie a Venanzio

Dettagli

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685)

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685) Programma d'azione nel campo dell apprendimento permanente (Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un programma d azione) PROGRAMMA di MOBILITA

Dettagli

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Art.1 Oggetto del bando 1. Il Bando APQ 2010 è promosso dalla Provincia di Novara, Assessorato alle Politiche Giovanili (di seguito Provincia) su finanziamento

Dettagli

INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa

INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa TRAINING AND INNOVATION UNIVERSITY CONSORTIUM POLYTECHNIC OF BARI UNIVERSITY OF PATRAS ARTICOLO 1 Finalità e oggetto Nell'ambito del

Dettagli

Sito web: www.fidapa.com; e-mail: fidapa@tin.it BANDO STARTUP

Sito web: www.fidapa.com; e-mail: fidapa@tin.it BANDO STARTUP All.5 BPW Italy FEDERAZIONE ITALIANA DONNE ARTI PROFESSIONI AFFARI FIDAPA - BPW ITALY INTERNATIONAL FEDERATION OF BUSINESS AND PROFESSIONAL WOMEN Via Piemonte, 32 00187 Roma Tel 06 4817459 Fax 06 4817385

Dettagli

PROGETTO REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO per il finanziamento di progetti di sviluppo di imprese sociali, associazioni e cooperative culturali e sociali, destinati a creare nuova occupazione REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE L iniziativa

Dettagli

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione Empowerment of Migrant Associations for Co-development,

Dettagli

Participatory Video, a Training Tool for young entrepreneurs

Participatory Video, a Training Tool for young entrepreneurs Participatory Video, a Training Tool for young entrepreneurs YOUTH IN ACTION PROGRAMME Azione 4 Strutture di sostegno per i giovani Sotto-Azione 4.4 Progetti volti a stimolare l innovazione e la qualità

Dettagli

N. 512 FISCAL NEWS. Regione Campania: contributi per dottorati 21.11.2011. La circolare di aggiornamento professionale. A cura di Carlo De Luca

N. 512 FISCAL NEWS. Regione Campania: contributi per dottorati 21.11.2011. La circolare di aggiornamento professionale. A cura di Carlo De Luca a cura di Antonio Gigliotti www.fiscal-focus.it www.fiscal-focus.info N. 512 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 21.11.2011 Categoria Previdenza e lavoro Sottocategoria Agevolazioni

Dettagli

Incubatore Sociale Selezione di n 25 giovani Promotori di innovazione sociale

Incubatore Sociale Selezione di n 25 giovani Promotori di innovazione sociale AVVISO PUBBLICO Incubatore Sociale Selezione di n 25 giovani Promotori di innovazione sociale ART. 1 PREMESSA Nell ambito del Programma Italia Tunisia 2007/ 2013 -Strumento Europeo di Vicinato e Partenariato

Dettagli

FARE IMPRESA CREATIVA

FARE IMPRESA CREATIVA FARE IMPRESA CREATIVA FINALITA DEL BANDO Lo scopo dell iniziativa è valorizzare lo sviluppo creativo di giovani professioniste/professionisti nelle professioni dello spettacolo dal vivo, del multimediale

Dettagli

Persone fisiche e giuridiche aventi sede: - negli Stati Membri dell'u.e., - negli Stati associati al programma e il Centro Comune di Ricerca.

Persone fisiche e giuridiche aventi sede: - negli Stati Membri dell'u.e., - negli Stati associati al programma e il Centro Comune di Ricerca. 5FP - 5 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico OGGETTO Decisione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 dicembre 1998 relativa al 5 Programma Quadro comunitario di finanziamento a favore

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015

Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015 Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015 120.000 per l individuazione di progetti di utilità sociale Finalità della Fondazione La Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus

Dettagli

bando per progetti di ricerca nell ambito delle scienze umanistiche, giuridiche e sociali

bando per progetti di ricerca nell ambito delle scienze umanistiche, giuridiche e sociali bando per progetti di ricerca nell ambito delle scienze umanistiche, giuridiche e sociali budget complessivo del bando 450.000 euro termine per la presentazione dei progetti 31 agosto 2011 contenuti: 1.

Dettagli

PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO. (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013)

PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO. (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013) PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013) CONCORSO NGG 1. Premessa Il progetto New Green Generation è stato finanziato dal Programma Azione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PREMIO ANNUALE PER TESI DI LAUREA E DOTTORATO DI RICERCA

BANDO DI CONCORSO PREMIO ANNUALE PER TESI DI LAUREA E DOTTORATO DI RICERCA Presentano BANDO DI CONCORSO PREMIO ANNUALE PER TESI DI LAUREA E DOTTORATO DI RICERCA Migliore Tesi di Laurea e Dottorato di Ricerca sui temi della ARCHITETTURA SOSTENIBILE E PARTECIPATA E DELLA INNOVAZIONE

Dettagli

;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t<

;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t< VÉÅâÇx w gtâü tçéät ;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t< 2 SETTORE AREA ECONOMICO - FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI DEL PERSONALE AVVISO DI PROCEDURA OBBLIGATORIA DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO

Dettagli

Company Profile. Ideare Progettare Crescere

Company Profile. Ideare Progettare Crescere Company Profile Ideare Progettare Crescere La tua guida per l'accesso al mercato globale e per la gestione di modelli orientati al business internazionale P&F Technology nasce nel 2003 dall esperienza

Dettagli

viva donna AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

viva donna AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Il Comune di Napoli nell ambito degli interventi finalizzati allo sviluppo ed alla coesione ha approvato il Programma Donne per lo sviluppo urbano (con risorse

Dettagli

CONCORSO BIG DREAM. per premiare idee imprenditoriali di migranti RIF: ACRA-CCS/ITAIEF/2070/2013-1

CONCORSO BIG DREAM. per premiare idee imprenditoriali di migranti RIF: ACRA-CCS/ITAIEF/2070/2013-1 CONCORSO BIG DREAM per premiare idee imprenditoriali di migranti RIF: ACRA-CCS/ITAIEF/2070/2013-1 La Fondazione ACRA-CCS ha ricevuto dal Fondo Europeo per l Integrazione un cofinanziamento per la realizzazione

Dettagli

PROGETTI SERVIZIO CIVILE GIOINVOLO

PROGETTI SERVIZIO CIVILE GIOINVOLO BANDO SERVIZIO CIVILE GIOINVOLO ANNO 2009 42 1. I progetti 1. L idea nasce dalla consapevolezza che il Servizio Civile Nazionale rappresenta per molti giovani una significativa opportunità di crescita

Dettagli

SCADENZA 7 DICEMBRE 2015. Art. 1 Finalità

SCADENZA 7 DICEMBRE 2015. Art. 1 Finalità AVVISO DI SELEZIONE PER INDIVIDUARE N. 20 ASPIRANTI IMPRENDITORI DA AMMETTERE AL PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL IMPRENDITORIALITA TALENT DRESSAGE SCADENZA 7 DICEMBRE 2015 Art. 1 Finalità La Camera

Dettagli

Progetto INTEP Innovazione tecnologica e di processo per il Settore Manifatturiero

Progetto INTEP Innovazione tecnologica e di processo per il Settore Manifatturiero Bando Start Intep PER LA SELEZIONE DI IDEE IMPRENDITORIALI PER LA FRUIZIONE DI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA FINALIZZATI ALLA COSTITUZIONE DI IMPRESE START UP Premessa La presente procedura viene bandita

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2013-2014 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

LINGUA MADRE Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani della provincia di Palermo e di Buenos Aires

LINGUA MADRE Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani della provincia di Palermo e di Buenos Aires LINGUA MADRE Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani della provincia di Palermo e di Buenos Aires AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ARGENTINA L Associazione Centro

Dettagli

Invito a presentare candidature per lo svolgimento di tirocinio lavorativi all estero

Invito a presentare candidature per lo svolgimento di tirocinio lavorativi all estero Palermo, 26/09/2013 Invito a presentare candidature per lo svolgimento di tirocinio lavorativi all estero Art 1 Cos è il programma settoriale Leonardo da vinci misura PLM: L azione tirocini transnazionali

Dettagli

FONDARE IMPRESA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER N. 10 PROGETTI DI IMPRESA

FONDARE IMPRESA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER N. 10 PROGETTI DI IMPRESA FONDARE IMPRESA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER N. 10 PROGETTI DI IMPRESA A. Obiettivo La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano individua come obiettivo specifico per l anno 2012 la partecipazione

Dettagli

7 a edizione. Bando di concorso. Bando Premio Impresa Ambiente 7 edizione 1 di 6

7 a edizione. Bando di concorso. Bando Premio Impresa Ambiente 7 edizione 1 di 6 7 a edizione Bando di concorso Bando Premio Impresa Ambiente 7 edizione 1 di 6 Art.1 Finalità, soggetti promotori e obiettivi Il Premio Impresa Ambiente è promosso dalla Camera di Commercio di Roma - Asset

Dettagli

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA Viviamo in un territorio ricco di cultura, con elevata potenzialità produttiva materiale e immateriale dove molti giovani trovano modo di esprimere la loro creatività

Dettagli

BANDO DI CONTRIBUTO (ristretto) Preambolo

BANDO DI CONTRIBUTO (ristretto) Preambolo BANDO DI CONTRIBUTO (ristretto) Preambolo Il progetto DUE SPONDE. Sviluppo economico e promozione di imprese socialmente orientate nei dipartimenti d origine dell immigrazione peruviana in Italia, ha come

Dettagli

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti:

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti: MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica e Musicale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI GUIDA PER LO STUDENTE

Dettagli

BANDO AVVISO DI SELEZIONE. corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore TECNICO SUPERIORE SPECIALISTA DI SISTEMI BASATI SU SOLUZIONI OPEN SOURCE

BANDO AVVISO DI SELEZIONE. corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore TECNICO SUPERIORE SPECIALISTA DI SISTEMI BASATI SU SOLUZIONI OPEN SOURCE \ BANDO AVVISO DI SELEZIONE corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore TECNICO SUPERIORE SPECIALISTA DI SISTEMI BASATI SU SOLUZIONI OPEN SOURCE promosso da Isttituto Europeo Ricerca Formazione

Dettagli

Bando di idee per la creazione d Impresa

Bando di idee per la creazione d Impresa Bando di idee per la creazione d Impresa VISTA la delibera di Giunta Provinciale n. 575 del 04/01/2010 prot. 162 che ha approvato il progetto Faimpresa. PREMESSO che -il progetto Faimpresa è un'occasione

Dettagli

LINEE GUIDA AL MONITORAGGIO

LINEE GUIDA AL MONITORAGGIO Direzione Innovazione Ricerca e Università e Sviluppo Energetico Sostenibile Settore Sistemi informativi e Tecnologie della comunicazione POR-FESR - Programma Operativo Regionale Asse I Innovazione e transizione

Dettagli

FONDAZIONE IRI BORSE DI STUDIO E BORSE DI RICERCA PER IL PERFEZIONAMENTO ALL ESTERO IN DISCIPLINE MANAGERIALI. Anno Accademico 2003 2004

FONDAZIONE IRI BORSE DI STUDIO E BORSE DI RICERCA PER IL PERFEZIONAMENTO ALL ESTERO IN DISCIPLINE MANAGERIALI. Anno Accademico 2003 2004 FONDAZIONE IRI BORSE DI STUDIO E BORSE DI RICERCA PER IL PERFEZIONAMENTO ALL ESTERO IN DISCIPLINE MANAGERIALI Anno Accademico 2003 2004 La Fondazione IRI, al fine di promuovere nel sistema formativo italiano

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS AFFISSO ALL ALBO Prot.n. 3119 del 6.05.2013 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS ANNO 2013/2014 Il programma LLP/ERASMUS prevede la possibilità

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI DI COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO E SOLIDARIETÁ INTERNAZIONALE

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI DI COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO E SOLIDARIETÁ INTERNAZIONALE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO (SETTIMA LEGISLATURA) PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI DI COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO E SOLIDARIETÁ INTERNAZIONALE PERIODO 2004-2006 * Allegato alla deliberazione

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

PROGRAMMA TECHPEAKS BANDO PER LA SELEZIONE DI PARTNERS. Articolo 1 OBIETTIVI

PROGRAMMA TECHPEAKS BANDO PER LA SELEZIONE DI PARTNERS. Articolo 1 OBIETTIVI PROGRAMMA TECHPEAKS BANDO PER LA SELEZIONE DI PARTNERS Articolo 1 OBIETTIVI L Associazione Trento RISE, in collaborazione con Trentino Sviluppo S.p.a., ha recentemente dato avvio al programma TechPeaks

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 50 PARTECIPANTI AL CORSO DI FORMAZIONE IN TEMA DI VALUTAZIONE E ANALISI DELLE PERFORMANCE DELLE AZIENDE SANITARIE, ISTITUITO DALL AGENZIA NAZIONALE PER I SERVIZI

Dettagli

BANDO per l assegnazione di una borsa di studio Master ASVI Social Change

BANDO per l assegnazione di una borsa di studio Master ASVI Social Change BANDO per l assegnazione di una borsa di studio Master ASVI Social Change 1. Premessa ASVI Social Change è la principale Scuola di formazione europea per i Manager del Non profit. Dal 1997 ha formato circa

Dettagli

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa 1. DESCRIZIONE E OBIETTIVO Coopstartup Puglia è un progetto di Legacoop Puglia per la nascita di nuove idee di impresa improntate

Dettagli

PROGETTO ALTERNATIVE TOURISM

PROGETTO ALTERNATIVE TOURISM PROGETTO ALTERNATIVE TOURISM N I/06/A/PL/154592-GL Stai per entrare nel mondo del lavoro? Ti piacerebbe vivere un esperienza professionale all estero? La Provincia di Campobasso, in collaborazione con

Dettagli

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE rende noto Bando Provinciale per l erogazione dei contributi per lo spettacolo dal vivo ai sensi della L.R. 11/2009, del Piano triennale

Dettagli

Elementi di progettazione europea L elaborazione di un progetto europeo: modalità di partecipazione

Elementi di progettazione europea L elaborazione di un progetto europeo: modalità di partecipazione Elementi di progettazione europea L elaborazione di un progetto europeo: modalità di partecipazione Antonella Buja Coordinatrice Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena Il bando di gara La candidatura

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO A CITTADINI STRANIERI LỆ QUYÊN NGÔ ÐÌNH

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO A CITTADINI STRANIERI LỆ QUYÊN NGÔ ÐÌNH BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO A CITTADINI STRANIERI LỆ QUYÊN NGÔ ÐÌNH TERZA EDIZIONE ANNO ACCADEMICO 2015/2016 La Caritas di Roma bandisce il concorso Borse di Studio Lệ Quyên Ngô Ðình

Dettagli

FARE IMPRESA CREATIVA

FARE IMPRESA CREATIVA FARE IMPRESA CREATIVA FINALITA DEL BANDO Lo scopo dell iniziativa è valorizzare lo sviluppo creativo di giovani professioniste/professionisti nelle professioni dello spettacolo dal vivo, del multimediale

Dettagli

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE

INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Regolamento per la selezione

Dettagli

POLITICA DI COESIONE 2014-2020

POLITICA DI COESIONE 2014-2020 STRUMENTI FINANZIARI DELLA POLITICA DI COESIONE PER IL PERIODO 2014-2020 POLITICA DI COESIONE 2014-2020 A dicembre 2013, il Consiglio dell Unione europea ha formalmente adottato le nuove normative e le

Dettagli

Regione Puglia. Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva. Settore Politiche Giovanili e Sport. Bando di concorso

Regione Puglia. Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva. Settore Politiche Giovanili e Sport. Bando di concorso Regione Puglia Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva Settore Politiche Giovanili e Sport PRINCIPI ATTIVI Giovani idee per una Puglia migliore Bando di concorso Art. 1 - Descrizione dell iniziativa

Dettagli

I soggetti proponenti (capofila o partner) devono avere sede operativa nell ambito territoriale in cui è prevista l azione di progetto.

I soggetti proponenti (capofila o partner) devono avere sede operativa nell ambito territoriale in cui è prevista l azione di progetto. BANDO I PARCHI E LE AREE MARINE PROTETTE: UN PATRIMONIO UNICO DELL ITALIA Il contesto Il sistema delle Aree Naturali Protette in Italia (disciplinato dalla legge 394 del 6 dicembre 1991) rappresenta una

Dettagli

DGR 784 del 14 Maggio 2015 Aziende in rete nella formazione continua Strumenti per la competitività delle imprese venete

DGR 784 del 14 Maggio 2015 Aziende in rete nella formazione continua Strumenti per la competitività delle imprese venete FONDO SOCIALE EUROPEO IN SINERGIA CON IL FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE POR 2014 2020 Ob. Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione DGR 784 del 14 Maggio 2015 Aziende in rete nella formazione

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LIVORNO. Bando Provinciale a sostegno Imprenditoria Giovanile

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LIVORNO. Bando Provinciale a sostegno Imprenditoria Giovanile PROVINCIA DI LIVORNO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LIVORNO Bando Provinciale a sostegno Imprenditoria Giovanile Premessa La Provincia promuove e finanzia interventi volti allo sviluppo di imprese giovanili

Dettagli

Città metropolitane e PON Metro

Città metropolitane e PON Metro Città metropolitane e PON Metro Corso di Pubblica Amministrazione e Sviluppo Locale Massimo La Nave 1 L area delle operazioni del PON Il pilastro del PON Metro è l identificazione dei Comuni capoluogo

Dettagli

Regolamento per la presentazione ed il finanziamento di progetti di solidarieta internazionale e di cooperazione decentrata.

Regolamento per la presentazione ed il finanziamento di progetti di solidarieta internazionale e di cooperazione decentrata. Comune di Ornago Provincia di Milano Via Santuario 6 20060 ORNAGO c.f. 05827280156 p.iva 00806390969 tel. 039-628631 - fax 039-6011094 www.comuneornago.it Regolamento per la presentazione ed il finanziamento

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2014-2015 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

Bando per 18 borse nell ambito del programma Leonardo da Vinci PLM CROSS CULTURE per un periodo di mobilità all'estero di 13 settimane

Bando per 18 borse nell ambito del programma Leonardo da Vinci PLM CROSS CULTURE per un periodo di mobilità all'estero di 13 settimane L Ente Bilaterale per il Turismo Toscano, in collaborazione con: Accademia Enogastronomica Toscana, Confcommercio Pistoia, Federalberghi Toscana, Istituto Alberghiero di Montecatini Terme e Promotoscana

Dettagli

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI L.go G.B. Gaola Antinori, 1-62039 Visso (MC) TEL.++ 39 0737 / 972711 FAX++39 0737 / 972707 e-mail :parco@sibillini.net Internet: http://www.sibillini.net CONCORSO EUROPEO

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE MOBILITÀ STUDENTI PER IL CANADA A.A. 2008/2009

AVVISO DI SELEZIONE MOBILITÀ STUDENTI PER IL CANADA A.A. 2008/2009 AVVISO DI SELEZIONE MOBILITÀ STUDENTI PER IL CANADA A.A. 2008/2009 1 Oggetto È indetta una selezione per l assegnazione di posti di mobilità per studenti, laureandi, laureati, specializzandi e dottorandi

Dettagli

IMPRONTE SOCIALI Concorso di idee LA MIGLIORE IDEA IMPRENDITORIALE

IMPRONTE SOCIALI Concorso di idee LA MIGLIORE IDEA IMPRENDITORIALE IMPRONTE SOCIALI Concorso di idee LA MIGLIORE IDEA IMPRENDITORIALE ART. 1 PREMESSA La Cooperativa Sociale Studio e Progetto 2 ONLUS, con il contributo di UniCredit Foundation, nell ambito del Progetto

Dettagli

Social Innovation AROUND Award

Social Innovation AROUND Award Social Innovation AROUND Award Social Innovation Around Award APPuntamento e Premio dell Innovazione Sociale, quest anno alla sua prima edizione, è una iniziativa di SIS Social Innovation Society che con

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. CREATIVITÀ IN AZIONI 2012 Giovani per i giovani

BANDO DI CONCORSO. CREATIVITÀ IN AZIONI 2012 Giovani per i giovani BANDO DI CONCORSO CREATIVITÀ IN AZIONI 2012 Giovani per i giovani INDICE: Art. 1 Finalità Art. 2 Indirizzi di programma ed obiettivi Art. 3 Procedure e termini di presentazione delle domande Art. 4 Requisiti

Dettagli

Bologna. Incredibol! si sviluppa all'interno della collaborazione tra Regione Emilia-Romagna

Bologna. Incredibol! si sviluppa all'interno della collaborazione tra Regione Emilia-Romagna AVVISO PUBBLICO PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO 'INCREDIBOL! L'INNOVAZIONE CREATIVA DI BOLOGNA' QUARTA EDIZIONE Il Comune di Bologna promuove il progetto Incredibol! - l Innovazione Creativa di Bologna.

Dettagli

La Cooperazione allo Sviluppo: il contributo della Regione Sardegna

La Cooperazione allo Sviluppo: il contributo della Regione Sardegna Legge Regionale n. 19/96 Norme in materia di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo e di collaborazione internazionale La Cooperazione allo Sviluppo: il contributo della Regione Sardegna Incontri

Dettagli

- 1 - PROTETTE DELL ABRUZZO PREMESSA. Sviluppo Italia, a seguito di una convenzione siglata con il Dipartimento

- 1 - PROTETTE DELL ABRUZZO PREMESSA. Sviluppo Italia, a seguito di una convenzione siglata con il Dipartimento - 1 - BANDO PER LA SELEZIONE DI 10 ASPIRANTI IMPRENDITRICI NELL AMBITO DEL TURISMO ETICO NELLE AREE NATURALI PROTETTE DELL ABRUZZO PREMESSA Sviluppo Italia, a seguito di una convenzione siglata con il

Dettagli

Macrofase 5 Azioni di sostegno allo start up di imprese green

Macrofase 5 Azioni di sostegno allo start up di imprese green Bando di partecipazione al percorso di accompagnamento alla progettazione di idee imprenditoriali green Macrofase 5 Azioni di sostegno allo start up di imprese green 1 1. Il progetto Green Jobs Opportunities

Dettagli

Finanziamenti per i gemellaggi Lecce, 14 ottobre 2011. Dott.ssa Rita Sassu ECP Europe for Citizens Point

Finanziamenti per i gemellaggi Lecce, 14 ottobre 2011. Dott.ssa Rita Sassu ECP Europe for Citizens Point Finanziamenti per i gemellaggi Lecce, 14 ottobre 2011 Dott.ssa Rita Sassu ECP Europe for Citizens Point Come preparare un buon progetto Idoneità dell applicant e dei parnter Validità della rete di partenariato

Dettagli

La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma».

La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma». PREMIO EQUILIBRIO ROMA PER LA DANZA CONTEMPORANEA BANDO E REGOLAMENTO La Fondazione Musica per Roma promuove la ottava edizione del premio «Equilibrio Roma». 1 finalità Scopo del premio è di promuovere

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 10 BORSE PER TIROCINIO EXTRACURRICULARE

AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 10 BORSE PER TIROCINIO EXTRACURRICULARE AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 10 BORSE PER TIROCINIO EXTRACURRICULARE PROGETTO TIROCINI EXTRACURRICULARI PRESSO AZIENDE DEL CONSORZIO BIM OGLIO Premessa L iniziativa nasce nell ambito dell

Dettagli

P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro - Formazione

P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro - Formazione Sportello Informativo Regionale per gli emigrati e i loro discendenti: percorsi strutturati di inserimento lavorativo, formativo e di cooperazione a favore degli emigrati di ritorno La Provincia di Padova

Dettagli

BANDO PREMIO IDEA INNOVATIVA, LA NUOVA IMPRENDITORIALITA AL FEMMINILE QUARTA EDIZIONE ART. 1 FINALITA DELL INIZIATIVA

BANDO PREMIO IDEA INNOVATIVA, LA NUOVA IMPRENDITORIALITA AL FEMMINILE QUARTA EDIZIONE ART. 1 FINALITA DELL INIZIATIVA BANDO PREMIO IDEA INNOVATIVA, LA NUOVA IMPRENDITORIALITA AL FEMMINILE QUARTA EDIZIONE ART. 1 FINALITA DELL INIZIATIVA La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Roma, in collaborazione

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE DI SVILUPPO DIREZIONE GENERALE DELLO SVILUPPO RURALE IL DIRETTORE GENERALE VISTA la legge 15 dicembre 1998, n. 441, recante "Norme per la diffusione e la valorizzazione dell'imprenditoria

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Linee guida alla compilazione del Modello on line C Unione Europea Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Fondo Europeo per i Rifugiati Fondo Europeo per i Rimpatri

Dettagli

Casa dell'artigianato rilanciare l'occupazione a partire da noi! Progetto n. LLP-LDV-PLM-11-IT-126

Casa dell'artigianato rilanciare l'occupazione a partire da noi! Progetto n. LLP-LDV-PLM-11-IT-126 Accademia Europea di Firenze PROMUOVE nell ambito del Lifelong Learning Programme - Leonardo da Vinci Casa dell'artigianato rilanciare l'occupazione a partire da noi! Progetto n. LLP-LDV-PLM-11-IT-126

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY OF OXFORD (UK) N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY COLLEGE LONDON (UK) A.A.

AVVISO DI SELEZIONE N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY OF OXFORD (UK) N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY COLLEGE LONDON (UK) A.A. AVVISO DI SELEZIONE N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY OF OXFORD (UK) N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY COLLEGE LONDON (UK) A.A. 2008/2009 1 Oggetto È indetta una selezione per l assegnazione di n.

Dettagli

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 rivolto a soggetti istituzionali rappresentativi del sistema delle scuole dell infanzia della provincia di Trento budget disponibile:

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica d intesa con MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER

Dettagli

PROGETTO INNEC LAB - INVESTIRE NELLA COMPETITIVITÀ

PROGETTO INNEC LAB - INVESTIRE NELLA COMPETITIVITÀ PROGETTO INNEC LAB - INVESTIRE NELLA COMPETITIVITÀ Bando per l'attivazione di percorsi integrati di formazione, orientamento, tirocinio o supporto allo start up di impresa rivolti a 25 giovani inoccupati/disoccupati

Dettagli

Gentes Popoli in movimento: Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani delle province di Palermo e di Montreal, Québec

Gentes Popoli in movimento: Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani delle province di Palermo e di Montreal, Québec Gentes Popoli in movimento: Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani delle province di Palermo e di Montreal, Québec AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ITALIA L

Dettagli

Mediterraneo da scoprire

Mediterraneo da scoprire Mediterraneo da scoprire a cura della Divisione Politiche Comunitarie 04 Febbraio 2013 - n. 01/2013 Informativa su bandi e finanziamenti europei e nazionali PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE LLP

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE VISTA LA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 555 DEL 17 DICEMBRE 2013 RELATIVA ALL APPROVAZIONE DEL BUDGET 2014-2016;

IL DIRETTORE GENERALE VISTA LA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 555 DEL 17 DICEMBRE 2013 RELATIVA ALL APPROVAZIONE DEL BUDGET 2014-2016; BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 100 BORSE DI ECCELLENZA PER L A.A. 2014/2015 RISERVATO AGLI IMMATRICOLATI AL PRIMO ANNO DI UNO DEI CORSI DI STUDIO ATTIVATI DALL UNIVERSITA DI CAMERINO IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

GiovanImpresA2 Tirocini formativi all estero Programa LLP Leonardo da Vinci Misura PLM

GiovanImpresA2 Tirocini formativi all estero Programa LLP Leonardo da Vinci Misura PLM AVVISO DI SELEZIONE La Società Cooperativa Sociale Vedogiovane, in qualità di ente promotore-organismo di coordinamento, in partenariato con Provincia di Vercelli, Camera di Commercio di Vercelli, Consulta

Dettagli

PROGETTO S.F.E.R.A. Stage Formativo Europeo nelle Regioni e nelle Amministrazioni dell Obiettivo 1. Ministero dell Economia e delle Finanze

PROGETTO S.F.E.R.A. Stage Formativo Europeo nelle Regioni e nelle Amministrazioni dell Obiettivo 1. Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DI SVILUPPO E DI COESIONE Servizio per le Politiche dei Fondi Strutturali Comunitari PROGETTO S.F.E.R.A. Stage Formativo Europeo nelle

Dettagli

Al servizio di gente unica. Direzione Centrale Cultura, sport e solidarietà

Al servizio di gente unica. Direzione Centrale Cultura, sport e solidarietà Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: 2020: i fondi a gestione diretta per la cultura EUROPA CREATIVA La cultura come elemento di competitività del

Dettagli

LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO

LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO Articolo 1 - Caratteristiche e finalità Lo Studio Lipani & Partners (di seguito, per brevità, solo Studio)

Dettagli

categoria) e successive modificazioni e del Reg. (CE) n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013 (Regolamento de minimis ).

categoria) e successive modificazioni e del Reg. (CE) n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013 (Regolamento de minimis ). Sostegno dei processi di internazionalizzazione delle Piccole e medie imprese del Lazio in forma aggregata Bando: L.R. n. 5 del 2008 Disciplina degli interventi regionali a sostegno Dell internazionalizzazione

Dettagli

BANDO NEXT EDIZIONE 2015

BANDO NEXT EDIZIONE 2015 BANDO NEXT EDIZIONE 2015 Invito pubblico per la selezione di compagnie di spettacolo che parteciperanno alla manifestazione denominata NEXT edizione 2015. PREMESSO CHE La Regione Piemonte Direzione e Promozione

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO VI

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO VI DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO VI BANDO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI PER MISSIONI ARCHEOLOGICHE, ANTROPOLOGICHE, ETNOLOGICHE ITALIANE ALL ESTERO - ANNO 2014 - Articolo

Dettagli

LA RETTRICE D E C R E T A. Art. 1 Corso di formazione linguistica

LA RETTRICE D E C R E T A. Art. 1 Corso di formazione linguistica DECRETO N LA RETTRICE - Viste le leggi sull istruzione universitaria; - Vista la Legge regionale 26/2009 relativa al piano integrato delle attività internazionali; - Visto il Piano Integrato delle attività

Dettagli

BANDO 2015.9 ATTIVITÀ CULTURALI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO

BANDO 2015.9 ATTIVITÀ CULTURALI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO BANDO 2015.9 ATTIVITÀ CULTURALI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO PER L INDIVIDUAZIONE DI PROGETTI DI UTILITÀ SOCIALE DA FINANZIARSI DALLA FONDAZIONE CON IL CONCORSO DI ALTRI SOGGETTI

Dettagli

FONDAZIONE WELFARE AMBROSIANO AVVISO PUBBLICO ELENCO OPERATORI NO-PROFIT SERVIZI AUSILIARI MICROCREDITO UNDER 35

FONDAZIONE WELFARE AMBROSIANO AVVISO PUBBLICO ELENCO OPERATORI NO-PROFIT SERVIZI AUSILIARI MICROCREDITO UNDER 35 FONDAZIONE WELFARE AMBROSIANO AVVISO PUBBLICO ELENCO OPERATORI NO-PROFIT SERVIZI AUSILIARI MICROCREDITO UNDER 35 1 INDICE 1. PREMESSA pag. 3 2. OBIETTIVI pag. 3 3. MANIFESTAZIONI D INTERESSE pag. 4 4.

Dettagli

BANDO PUBBLICO PROGRAMMA INMP 2015 PER PROGETTI DI SANITÀ PUBBLICA IN TEMA DI SALUTE, MIGRAZIONE E POVERTA

BANDO PUBBLICO PROGRAMMA INMP 2015 PER PROGETTI DI SANITÀ PUBBLICA IN TEMA DI SALUTE, MIGRAZIONE E POVERTA BANDO PUBBLICO PROGRAMMA INMP 2015 PER PROGETTI DI SANITÀ PUBBLICA IN TEMA DI SALUTE, MIGRAZIONE E POVERTA RAZIONALE Il progetto interregionale 2014 prevede, al paragrafo E.5, che l INMP persegua i propri

Dettagli