Introduzione archivistica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione archivistica"

Transcript

1 Introduzione archivistica L archivio del Centro di Documentazione del Museo dell Automobile è conservato presso l edificio ristrutturato sede storica del Museo dell Automobile. La documentazione era custodita al momento dell avvio dei lavori, nell agosto 2010, presso i locali del Palazzo delle Esposizioni di Torino e da un primo sopralluogo risultava essere costituita da 2881 dossier, più materiale eterogeneo costituito da carte sciolte e faldoni. L archivio è la testimonianza dell attività di ricerca del Centro di Documentazione costituito da un nucleo iniziale e più antico frutto dell attività di raccolta e collezione del fondatore del Museo dell Automobile di Torino, Carlo Biscaretti di Ruffia. A questa documentazione, il cui materiale copre un arco cronologico che va dalla fine dell Ottocento fino agli anni 50 del Novecento, sono andate aggiungendosi successive donazioni tra cui la più ingente, quella del giornalista sportivo Giovanni Canestrini, il cui patrimonio documentario è una preziosa testimonianza della storia automobilistica del Novecento. L organizzazione di tale documentazione è avvenuta nel corso degli ultimi 30 anni con un lavoro attento e meticoloso da parte del personale del Centro di Documentazione, ed è ancora oggi parte attiva dell attività del Centro la cui priorità è raccogliere quanto più materiale possibile per la ricostruzione della storia dell automobile a livello nazionale e internazionale. Intervento Il nostro intervento, che ha avuto inizio nell agosto 2010, si è svolto in stretta collaborazione con la responsabile del Centro, la dott.ssa Donatella Biffignandi, e la dott.ssa Claudia Debenedetti, e si è articolato in due fasi: I FASE: schedatura informatizzata delle carte, riordino, condizionamento e predisposizione al trasloco nella sede definitiva del Centro Documentazione; individuazione e conteggio delle stampe fotografiche. Il lavoro è stato svolto in parte nella sede temporanea del Palazzo delle Esposizioni di Torino (fino a febbraio 2011) ed è stato concluso nella sede rinnovata del Museo.

2 II FASE: acquisizione digitale di 9100 stampe fotografiche, loro descrizione sulla base dei dati già utilizzati per la schedatura, e collegamento alle unità di riferimento (da giugno ad agosto 2011). La struttura dell archivio al momento dell avvio dei lavori si presentava organizzata nelle seguenti 8 sezioni: 1. Fabbriche automobilistiche (italiane e straniere); 2. Storia delle corse; 3. Biografie; 4. Fabbriche dei veicoli industriali (italiane e straniere) 5. Archivio del Dopoguerra 1 6. Sezione tecnica 7. Carrozzieri (italiani e stranieri) 8. Varie La schedatura, eseguita sul software web based Archid hoc, è stata svolta in maniera analitica, prendendo in esame ogni singola carta e sempre in stretta collaborazione con il personale del Centro di Documentazione. La struttura dell archivio, ad albero rovesciato, ha preso come riferimento la suddivisione in sezioni dell archivio con alcune differenze che hanno portato alla riduzione del numero delle sezioni da 8 a 6 (la documentazione della sezione Fabbriche dei veicoli industriali e dell Archivio del Dopoguerra, per affinità di argomento e omogeneità di contenuto, è stata accorpata alla sezione Fabbriche). 1 Si trattava per lo più di documentazione proveniente dalla donazione Canestrini e i cui documenti erano afferenti ad un arco cronologico che muoveva dagli anni 50 agli anni 80.

3 Struttura ad albero rovesciato La struttura attuale quindi si presenta come descritto di seguito: Museo dell Automobile soggetto conservatore Sezione Fabbriche I livello Italiane serie, II livello Nome delle fabbriche in ordine alfabetico sottoserie, III livello Schedatura Unità di riferimento unità, IV livello Straniere serie, II livello Nome delle fabbriche in ordine alfabetico sottoserie, III livello Schedatura Unità di riferimento unità, IV livello Sezione Biografie I livello Personaggi serie 2, II livello Schedatura unità di riferimento unità, III livello Detentori di brevetti serie, II livello Schedatura unità di riferimento unità, III livello Sezione Corse I livello Generale serie, II livello Gare sottoserie, III livello Schedatura unità di riferimento unità, IV livello Circuiti sottoserie, III livello Schedatura unità di riferimento unità, IV livello Corse per data serie, II livello Anno di riferimento sottoserie, III livello Schedatura unità di riferimento unità, IV livello 2 Come da definizione Archid hoc

4 Sezione Carrozzieri I livello Italiane serie, II livello Nome delle carrozzerie in ordine alfabetico sottoserie, III livello Schedatura Unità di riferimento unità, IV livello Straniere serie, II livello Nome delle carrozzerie in ordine alfabetico sottoserie, III livello Schedatura Unità di riferimento unità, IV livello Sezione Varie I livello Nome per argomento 3 serie, II livello Schedatura Unità di riferimento unità, III livello Sezione Tecnica I livello Nome per argomento in ordine alfabetico 4 serie, II livello Schedatura Unità di riferimento unità, III livello Sezioni Descrizione Fabbriche (7920 UA 1456 SL) Il materiale di tale sezione è costituito da documentazione che copre un arco cronologico che va dall Ottocento ad oggi. Le carte erano originariamente articolate per fabbriche, straniere e italiane, identificate da un numero rimandante ad uno schedario cartaceo. A questa sezione sono state accorpate le sezioni Veicoli industriali e Archivio del Dopoguerra, organicamente riconducibili alla stessa tematica. Il lavoro di accorpamento, per la criticità del materiale e per la mancanza di organizzazione delle carte, è avvenuto in preziosa collaborazione con la dott.ssa Biffignandi. La struttura della sezione è stata mantenuta, per quanto possibile, al suo stato originario rispettando la segnatura originale, costituita da: sigla designante la serie (fabbriche italiane: ita; fabbriche straniere: str); numero identificativo della fabbrica (es. Alca: ita 005) 3 Es. Saloni dell Automobile; Museo dell Automobile di Torino; Produzione e prezzi; ecc.. 4 Es. Accessori; Carrozzeria; Freni; Impianto elettrico; ecc..

5 la presenza di più unità afferenti ad una fabbrica ha comportato l assegnazione di un numero d ordine progressivo (es. Alfa Romeo Fabbrica: 006/001; 001; Alfa Romeo Corse e vetture da corsa: 006/032). alcune unità archivistiche erano originariamente contrassegnate dallo stesso numero progressivo indicante l unità di conservazione. In questi casi è stata aggiunta una lettera alla componente numerica della segnatura (es. Barison: 019A; Autodelta 019B). Il materiale è costituito in prevalenza da schede storiche e tecniche compilate dal Museo, articoli di giornale, dépliants, cataloghi, manuali d uso e manutenzione, cartelle stampa, corredate tra gli anni 70 e 90 di fotografie pubblicitarie e schedine bibliografiche. Biografie (2843 UA 2 SL) La documentazione è costituita da cartelle dedicate ai personaggi, nazionali e internazionali, che dalla fine dell Ottocento ad oggi hanno ruotato intorno al mondo dell automobile, in prevalenza industriali, piloti e costruttori. Una voce a parte è stata riservata ai detentori di brevetti, la cui documentazione è costituita dalla riproduzione a stampa dei brevetti. La segnatura della sezione è caratterizzata dalla sigla bio. Per la presenza di uno schedario originario quale strumento di corredo della sezione, la segnatura ha richiesto il rispetto della numerazione originale, costituita da un numero univoco identificativo dell unità di conservazione dei fascicoli relativi a personaggi/detentori del brevetto. L esistenza, quindi, di più unità archivistiche contrassegnate dallo stesso numero progressivo è stata risolta aggiungendo una lettera alla componente numerica della segnatura (es. Nazzaro: bio 635A; Amleto: bio 635B). Il materiale è costituito in prevalenza da schede biografiche compilate dal Museo, articoli di giornale, comunicati stampa e schedine bibliografiche.

6 Corse (5326 UA 99 SL) Preliminarmente è stato redatto un lemmario 5, sulla base dello schedario cartaceo già esistente, strumento di corredo creato in parallelo con la costituzione della serie ed organizzato per corse. Questo lavoro è stato fondamentale per uniformare i nomi delle competizioni sportive. La struttura ha anche in questo caso mantenuto la segnatura e l ordinamento preesistenti articolati per corsa e data (giorno, mese, anno) dal n1887 al La composizione della segnatura risulta quindi essere la seguente: sigla identificativa di sezione cor; numero indicante le ultime tre cifre dell anno l anno per l Ottocento (es. 1887: cor 887) e le ultime due per le corse disputate durante il Novecento (es. 1908: cor 08); separazione dal numero seguente mediante il simbolo / e numero costituito da tre cifre indicante il contenitore fisico (es. 001); separazione mediante. e numero dell unità archivistica (per es. per la corsa del 1887 Pont de Neuilly Bois de Boulogne la segnatura è: cor 887/001.01; per la corsa del 1887 Pont de Neuilly Versailles: cor 887/001.02). Il materiale è costituito prevalentemente da schede classifica, redatte dal Museo, opuscoli con regolamenti e programmi di gara. Particolarmente interessanti e di pregio le fotografie originali risalenti ai primi anni del Novecento i cui soggetti testimoniano spesso i percorsi impervi di gara di quegli anni. Carrozzieri (641 UA 165 SL) La documentazione era in origine non condizionata e organizzata per carrozzieri italiani e stranieri, di cui era presente un elenco di riferimento. Per la schedatura e l assegnazione della segnatura si è preso a riferimento tale elenco, identificando la sezione mediante il suffisso car (es. Accossato: car 1; Adige Veicoli industriali: car 2). Il materiale è costituito prevalentemente da cataloghi, cartelle stampa e opuscoli, ed è stato condizionato in cartelline, ove il formato lo permetteva. 5 Vd. allegato n. 1 Lemmario

7 Varie (937 UA 32 SL) La sezione ha presentato numerose criticità. Il materiale era, in alcuni casi, organizzato in cartelle tematiche, in altri si presentava in carte sciolte da riordinare. Per questa documentazione è stato utile prendere come riferimento l elenco redatto dalla dott.ssa Biffignandi nel quale le cartelline erano state organizzate per gruppi tematici contrassegnate da un numero identificativo che è stato poi ripreso per l assegnazione della segnatura. La segnatura è stata così costituita: Sigla identificativa della sezione var; numero identificativo della serie seguito dal numero identificativo dell unità archivistica separato dal simbolo / (es Storia Saloni dell Automobile Italiani: var001/001). Tecnica (67 UA 10 SL) Il materiale di questa sezione, più squisitamente per addetti ai lavori e quindi anche di più difficile comprensione, era stato precedentemente organizzato per argomenti quindi tale ordinamento è stato mantenuto e si è provveduto veduto a schedarlo nel dettaglio, come per le precedenti sezioni. Per la segnatura è stato assegnato un numero di corda univoco preceduto dal suffisso identificativo della sezione tec. La documentazione è costituita prevalentemente da articoli di giornale, estratti di pubblicazioni, dépliants, comunicati stampa. Schedatura I criteri di descrizione, secondo gli standard internazionali ISAD, rilevano i seguenti dati: Titolo originale: ove presente. Titolo attribuito: ove assente o non corretto il titolo originale. Contenuto: descrizione analitica di ogni documento con particolare riguardo alle fotografie del quale si è indicata la consistenza, il timbro del fotografo e il soggetto rappresentato. Segnatura 6 : si è mantenuta quella originale per le sezioni fabbriche, biografie e corse (di cui è presente uno schedario cartaceo). 6 Vd. supra: : per la complessità delle segnature si è preferito analizzare nel dettaglio le singole scelte sezione per sezione

8 La segnatura delle sezioni Carrozzieri, Varie e Tecnica, è stata concordata con il personale del Centro Documentazione tenendo conto delle segnature date in precedenza con lo spoglio sommario delle unità di ogni sezione. Estremi cronologici: sono stati indicati per ogni documento quindi segnalati nel campo contenuto. Etichettatura e condizionamento Il materiale, sia cartaceo che fotografico, è stato condizionato in camicie o buste e protetto da cartelline adatte alla lunga conservazione. Su ogni camicia è stata apposta, a matita, la segnatura e la sezione alla quale appartiene l unità. Per l identificazione univoca del pezzo è stata apposta sul dorso di ogni cartellina un etichetta indicante il soggetto conservatore, la sezione e la segnatura. Nella parte del lavoro svolta presso il Palazzo delle Esposizioni di Torino le cartelline sono state poste in scatole e predisposte per il trasloco, per poi essere ricollocate a scaffale nella nuova sede. Materiale fotografico Il materiale fotografico presente in ognuna delle sezioni è stato oggetto di un analitica schedatura; per ogni fotografia è stato indicato il soggetto, il timbro del fotografo, l anno e la presenza di una o più copie. Per quantificare la consistenza totale del materiale, è stato redatto un elenco su foglio excel. Ogni pezzo è stato oggetto di valutazione in una scala di valori che hanno permesso la selezione di 9100 stampe fotografiche che sono state acquisite su supporto digitale. Ogni immagine è stata acquisita prestando attenzione alle seguenti attività: individuazione delle fotografie da digitalizzare; esame dell originale; scansione dell immagine formato TIF (file master); condizionamento e ricollocazione della fotografia; nomina del file sourse; archiviazione del file source (copia di sicurezza sul server e su supporti magnetici)

9 creazione dei file a bassa risoluzione nel formato jpg (immagine icona e di visualizzazione) apposizione di watermark con logo del museo MAT Le immagini acquisite sono state collegate alla sottounità di riferimento in modo da essere visibili sul software Archid hoc. Torino, 30 settembre 2011 Ilaria Montalenti Ilaria Pani Francesca Grana Sara Trione

10 Allegato 1 Lemmario corse A parola di ricerca località A.C.F. A.C.F. Aachen Abbazia Abruzzo Abruzzo Acerbo Acerbo Acropoli Adac Adac Adac Adelaide Adriatico Adriatico Agen Agip Aix les Bains Albi Alessandria Alessandria Alessandria Alessandria Alfasud Alfero Algeri Algeri Algeri Algeria Alpe del Nevegal Alpes Alpi Alpi Alpi Denominazione Gran Premio dell'automobile Club di Francia Coupe de la Commission Sportive A.C.F. Berlino Aachen Abbazia Targa Abruzzo, Circuito di Pescara Rally d'abruzzo Coppa Giacomo Acerbo, Roma Castellamare Adriatico Coppa Giacomo Acerbo, Circuito di Pescara Rally dell'acropoli Corsa Internazionale del Record di Salita dell'adac Adac Eifelrennen International Adac 1000 Km Race on the Nürburgring for Sports Cars Adelaide Raceway Raduno Adriatico, Jugoslavia Rallye Mille Km. dell'adriatico - Trofeo Exposport Bordeaux Agen Bordeaux Coppa Agip Meeting di Aix les Bains Gran Premio di Albi Coppa d'oro dell'automobile Club di Alessandria Torino Asti Alessandria Torino Circuito di Alessandria Circuito di Alessandria per macchine sport Trofeo Alfasud, Autodromo di Cronoscalata Alfero - Monte Fumaiolo Rally di Algeri Rallye Méditerranée Le Cap, Algeri Città del Capo Rally Internazionale Algeri - Africa Centrale Gran Premio di Algeria Coppa Alpe del Nevegal Coupe des Alpes Criterium International des Alpes Rallye internationale des Alpes Rally Austriaco delle Alpi Pescara vd. anche Jugoslavia Bordeaux Asti/ Torino Bordino Méditerranée Nevegal

11 Alpi Alpi Alpi Orientali Alsazia Alta Garfagnana Altipiano di Folgoria America America American Automobile Association Ampus Ampus Ancona Andorra Angelo Angouleme Ankara Anversa Aosta Aosta Apertura Appennino Bolognese Appennino Modenese Appennino Reggiano Appennino Reggiano Aprica Aquila Arcangeli, Luigi Arcangeli, Luigi Ardenne Ardenne Aremberg Argentina Argonne Arona Arpajon Arras Arrecifes Coppa internazionale delle Alpi Coppa delle Alpi Svizzere Rallye delle Alpi Orientali Ballon d'alsace Coppa Alta Garfagnana - Trofeo A. Cecchini No Stop Auto + due giorni automobilistica con prove sportive speciali, Altipiano di Folgoria Gran Premio de l'america del Sur Gran Premio d'america American Automobile Association National Champions Ampus Ampus Draguignan Trofeo del Conero, Ancona Salita di Andorra Circuito dell'angelo Circuito di Angouleme Raid Ankara Meeting di Anversa Aosta - Gran San Bernardo Aosta - Pila Premio di Apertura, Circuito delle Terme di Caracalla Rally Alto Appennino Bolognese Raduno Nazionale Fuoristrada dell'appennino Modenese, Castello di Guiglia Giro dell'appennino Reggiano - Trofeo Luciano Lombardini Rally dell'appennino Reggiano - Trofeo Luciano Lombardini Corsa Automobilistica Tresenda Aprica Cronoscala delle Rocce Aquilane - Trofeo G. Marinucci Gran Premio Luigi Arcangeli, Circuito di Forlì Rally Nazionale 2a serie, IV Coppa Luigi Arcangeli Circuito delle Ardenne Gran Premio delle Ardenne Coppa Principe d'aremberg Gran Premio di Argentina Circuito di Argonne Arona-Stresa-Arona Record di velocità di Arpajon Meeting di Arras Mercedes Arrecifes Rally del Friuli Caracalla Tresenda Rocce Aquilane Forlì Principe d'aremberg Gran Premio dell' A.C.F Stresa Mercedes

12 Arrecifes Pilar Arrecifes Arusha, Tanganika Corsa in salita di Arusha, Tanganika Ascari, Alberto Trofeo Alberto Ascari delle 12 ore Coppa Shell, Asiago Coppa Città di Asiago Asiago Coppa Sette Comuni altipiano di Asiago Asperdale, Australia Asperdale, Australia Asti Circuito di Asti Asti Gare di velocità in pista Atrani Atrani - Ravello Australia Rally del Mobilgas, Giro dell'australia Australia Gran Premio d'australia Austria 1000 Chilometri d'austria Austria Gran Premio d'austria Autodromo Gran Premio dell'autodromo, Autodromo Coppa Autodromo di Autodromo di Magione Autogiro Autogiro Autunno Autunno Auvergne Auvergne Auvergne Avigliana Avola Avus Campionato Italiano Formula 850, Turismo Nazionale C.S.A.I., Gran Turismo C.S.A.I., Turismo Preparato, Gran Turismo Preparato, Autodromo di Magione Autogiro della Provincia di Pisa Autogiro Quiz Gran Premio d'autunno Coppe d'autunno Coppa Gordon Bennett, Circuito di Auvergne Coupe de l'auvergne Trofeo dell'auvergne Avigliana - Colle Braida - Trofeo Bruno Fulcheri Coppa Belmonte, Avola Circuito dell'avus, Berlino Pilar Ravello Quiz B parola di ricerca località Baden Baden- Wurttemberg Bamberg Bandama Barcellona Barcellona Bari Bassano Bastogne Denominazione Mannheim Baden Mannheim Gran Premio del Baden-Württemberg e Assia, Circuito di Hockenheim Nuremberg Bamberg Rally del Bandama Gran Premio di Barcellona, Circuito di Montjuich Gran Premio di Penya Rhin, Barcellona Gran Premio di Bari Bassano Montegrappa Bastogne Namur Bastogne vd. anche Mannheim Nuremberg Penya Rhin Namur

13 Belgio Belgio Belgio Belgique Belloni Belluno Belmonte BeNeFraLux Benevento Bengasi Benoist Robert Bergamo Bergamo Berlino Berlino Berlino Berlino Berna Berna Bernina Bexill Bidon Biella Biella Biellesi Birichin Biscione d'oro Blackdown Park Boa Vista Boario Terme Boillot Bol Bologna Bologna Bologna Bologna Bologna Bologna Bologna Bologna Gran Premio del Belgio - Gran Premio d'europa, Spa- Francorchamps Gran Premio del Belgio, Spa-Francorchamps Gran Premio del Reale Automobile Club del Belgio Tour de Belgique Rallye Trofeo Domenico Belloni, Ferrara Rally del Bellunese Coppa Belmonte, Avola Benefralux Circuito di Benevento Bengasi Tripoli Coppa Robert Benoist Corsa di Bergamo Coppa Città di Bergamo Meeting di Berlino Berlino Lipsia Berlino Aachen Gran Premio di Berlino, Avus Premio di Berna Gran Premio di Berna Tripoli Aachen Settimana di St. Settimana di Saint Moritz, Corsa in salita del Bernina Moritz Bexill Settimana di, Course au Bidon Circuito di Biella Biella Oropa Oropa Giro delle Valli Biellesi Coppa Birichin, Ferrara Caccia al Tesoro per assegnazione Trofeo Biscione d'oro Caccia al Tesoro Blackdown Park, Sussex Circuito di Boa Vista Rendez-vous di maggio Trofeo Boario Terme Coupe George Boillot, Boulogne Le Bol d'or Circuito di Bologna Corsa di Bologna Meeting di Bologna Corsa di Resistenza, Bologna Corticella Poggio Renatico Malalbergo Bologna Bologna Raticosa Raticosa Corse di Bologna: Coppa Florio - Targa Bologna Meeting di Bologna, Corsa del miglio Gran Premio Outsider Jeans Campionato di F3, Trofeo Malboro World Championship Team, Coppa Italia Renault 5 ELF, Autodromo Dini Ferrari, Bologna

14 Bolzano Bordeaux Bordeaux Bordeaux Bordeaux Bordeaux Borgogna Boscochiesanuova Boston Boston Boulogne Boulogne Bovolenta Brands Hatch Brands Hatch Brands Hatch Brasile Brasile Bremgarten Bremgarten Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Bressanone Bressanone Brezzi Briarcliff Bridgehampton Brighton Brighton Beach British British Empire Brno Brooklands Brooklands Brooklands Brooklands Brooklands Brooklands Bolzano - Mendola Bordeaux Agen Bordeaux Bordeaux Biarritz Bordeaux Lagon Bordeaux Bordeaux Perigueux Bordeaux Gran Premio di Borgogna, Circuito di Digione Corsa in salita Stallavena Boscochiesanuova Meeting di Boston New York Boston New York Circuito di Boulogne Gran Premio di Boulogne Bovolenta Padova BOAC International 500, Circuito di Brands Hatch 1000 Chilometri Brands Hatch 6 Ore di Brands Hatch Gran Premio del Brasile, Circuito di Interlagos Rally del Brasile Premio del Bremgarten Circuito di Bremgarten Settimana di Brescia Settimana di Brescia, Gran Premio Gentlemen Gran Premio delle Vetturette Gran Premio di Brescia (Vetture) Coppa Florio, Circuito di Brescia Bressanone Sant'Andrea Trofeo Città di Bressanone Coppa Brezzi, Circuito del Valentino Briarcliff Trophy Race Corsa di Bridgehampton Corsa di Brighton Beach, New York Corse a Brighton Beach, Long Island BRDC British Racing Drivers International Trophy, Circuito di Silverstone British Empire Trophy International Veteran Car Randez-vous Brno Brooklands President's Gold Plate, XXXV 75 MPH Long Handicap 200 Miglia di Brooklands Campionato della Montagna, Brooklands 1000 Miglia di Brooklands 500 Miglia di Brooklands Ore Brooklands Mendola Agen Biarritz Lagon Perigueux Digione Stallavena New York Padova Dal 1970 diventa la 1000 Km di Brands Hatch Interlagos Gentlemen Vetture Florio Valentino Long Island Montagna J.C.C.

15 Brooklands Brooklands Brooklands Bruno Vincenzo Bruxelles Bruxelles Bruxelles Bruxelles Budapest Buenos Aires Buenos Aires Buenos Aires Buona Speranza Doppie 12 Ore Brooklands Junior Car Club 1000 Miglia, Brooklands Junior Car Club 200 Miglia, Brooklands Coppa Vincenzo Bruno Bruxelles Spa Bruxelles Namur Spa Circuito di Bruxelles Gran Premio di Bruxelles Schwabergrennen Budapest Gran Premio Juan Peron y de la Ciudad de Buenos Aires Gran Premio di Buenos Aires 1000 Chilometri della Città di Buenos Aires Raid Lapponia Buona Speranza Junior Car Junior Car Schwabergrennen Juan Peron/ Peron, generale C parola di ricerca località Caccia al Tesoro Cadetti Cairo Calcutta Roma Camel Campania Campionati Sociali Campionato Campionato F3 Denominazione Caccia al Tesoro per assegnazione Trofeo Biscione d'oro Trofeo Cadetti per Formula Gran Premio del Cairo Raid della FIAT, Calcutta - Roma Camel Trophy Rally Nazionale della Campania Campionati Sociali dell'automobile Club di Milano Campionato italiano Rally Campionato d'europa dei Conduttori vetture e di Formula 3, Autodromo di Gare Campionato Italiano Gruppi 2-4-5, Autodromo di Campionato Italiano Campionato Italiano Campionato Italiano Formula 850, Autodromo di Magione Campionato Italiano Campionato Italiano di Gimkana Assosprint Campione d'italia Circuito di Campione d'italia Campo dei Fiori Varese Campo dei Fiori Canada Gran Premio del Canada Canadian-American Corsa del Michigan, Cambridge Junction Challenge Cup Canadian-American Corsa a Riverside Challenge Cup Canadian-American Corsa al Texas Speedway Challenge Cup Canadian-American Corsa a Mont Tremblant Challenge Cup vd. anche Raid Fiat 600 Magione Varese Michigan

16 Canadian-American Corsa a Watkins Glen Challenge Cup Canavese Giro del Canavese - Trofeo S.E.A. Alfa Romeo Regolarità Cannes Rally du Soleil Cannes Concorso turistico di Cannes Cannes Meeting di Cannes Cansiglio Corsa in salita del Cansiglio Coppa d'oro Città di Vittorio Veneto Cap d'antibes Circuit du Cap d'antibes Capitanata Targa di Capitanata Caprino Veronese Caprino Veronese - Spiazzi di Monte Baldo, Coppa Cesare Pastore Caracalla Circuito delle Terme di Caracalla Caracalla Premio di Apertura, Circuito delle Terme di Caracalla Caracalla Notturna di Caracalla, Circuito delle Terme di Caracalla Caracalla Gran Premio di Roma Caracciolo Trofeo Filippo Caracciolo, Campionato Mondiale Vetture Sport Cariplo Trofeo Cariplo, Autodromo Varano de' Melegari Cariplo Trofeo Cariplo, Rally Nazionale di 2a serie Carotti, Bruno Coppa Bruno Carotti, Rieti - Terminillo Carrera Carrera Panamericana Carri Coppa Leopoldo Carri, Circuito di Carso Coppa del Carso - Trofeo Pulimax Carso Rally del Carso e dei Colli Orientali - Trofeo Banca del Friuli Casablanca Gran Premio di Casablanca Casale Monferrato Coppa Autodromo Casale F 3 Casale Monferrato Coppa Sport Autodromo Casale Casale Monferrato Coppa Sport Autodromo Casale Casale Monferrato Coppa Autodromo Casale Interserie Super Sport Coppa Autodromo Casale F. Ford X Rally Casciana Terme, I Trofeo Matex Chrono Quartz, Casciana Terme III Coppa A.C.A.R. Associazione Cascianese Alberghi Ristoranti, Challenge Triennale del Trofeo Fernando Giovannini Cascine (Firenze) Circuito delle Cascine, Firenze Cascine (Firenze) Coppa delle Cascine, Firenze Cascine (Firenze) Circuito delle Cascine, Firenze Cascine (Firenze) Meeting alle Cascine, Firenze Chilometro lanciato Casinò Coppa del Casinò Castagneto Trofeo Renzo Castagneto, Autodromo Varano de' Melegari Castelfusano Le Sei Ore di Castelfusano Castellane Castellane Castell'Arquato Castell'Arquato Lugagnano Vernasca Vittorio Veneto Rieti Panamericana

17 Castelnuovo Castletown Castrozza Catalogna Catania Catania Catanzaro Caters Cecoslovacchia Cefalù Cefalù Cerro Veronese Cesana Cesana Cesena Cesena Cetara Challant Challenge Challenge Challenge Chanteloup Château-Thierry Chianciano Chianti Chicago Chimay Ciano Cilindrate Cinema Cinquetti, Angelo Città del Capo Città del Capo Città del Messico Clarck Clasico Clermont-Ferrand Codasur Colle della Maddalena Colle Sant'Eusebio Treponti Castelnuovo Castletown Trophy Rallye Internazionale di San Martino di Castrozza Coppa Catalogna Catania Passo Tre Croci Catania Etna Ponte Corace - Tiriolo, Coppa Città di Catanzaro Coppa Caters Gran Premio di Cecoslovacchia Corsa in salita Cefalù Gibilmanna Trofeo Cefalù e Madonie Raduno Auto Storiche, Cerro Veronese Campionato Europeo della Montagna Cesana Sestriere Cesana Sestriere Coppa Città di Cesena - Gran Premio Mirri - Trofeo Esso - Trofeo Adolfo Rossoni Trofeo Life, XIV Coppa Città di Cesena Cetara Capo d'orso Ronde des Chateaux de Challant Challenge Mondiale di Velocità e Durata Challenge della Regolarità Challenge 1976, Trofeo International Sportswear Outsider jeans Côte de Chanteloup-les-Vignes Salita di Château-Thierry Coppa Chianciano Terme Coppa del Chianti Classico Times-Herald Contest Chicago-Evanston Gran Premio di Chimay Coppa Ciano Gran Premio Piccole Cilindrate Rally del Cinema Trofeo Angelo Cinquetti Rallye Automobile Méditerranée-Le Cap, Algeri - Città del Capo Raid Città del Capo - Città del Messico - Puebla Jim Clarck Memorial Clasico Automovilistico Avance Circuito di Clermont-Ferrand Rally Codasur Scalata al Colle della Maddalena, Brescia Nave - Colle Sant'Eusebio Treponti Etna Gibilmanna Sestriere Life Circuito del Montenero Algeri Puebla Trofeo di Germania Nave

18 Collemaggio Collina Colombo Coltelletti Duca degli Abruzzi Comminges Como Comuni Conegliano Conegliano Coney Island Conicchio Consuma Coppa Coppa Corno Giovine Corsica Cortemaggiore Costa Costa d'avorio Costa Smeralda Courmayeur Crans Montana Cremona Cremona Cremona Criterium Croisiere Jaune Croisiere Noire Crystal Palace Cuba Cuba Cuneo Cuorgnè Circuito di Collemaggio Coppa della Collina, Pistoia Centenario di Colombo Match Duca degli Abruzzi - Coltelletti Gran Premio del Comminges Rallye Internazionale di Como - Trofeo Villa d'este Coppa dei 7 Comuni Altopiano di Asiago Meeting di Conegliano Circuito per auto storiche nella vecchia Conegliano Gara del Miglio, Coney Island Conicchio Coste di Sant'Eusebio Coppa della Consuma Coppa Casa Vinicola Emiliani - Coppa Renault 5, Autodromo Dino Ferrari, Imola Coppa della Primavera - I Trofeo Marlboro Team Rally di Corno Giovine Giro della Corsica Trofeo Cortemaggiore Coppa Mario Costa Rally della Costa d'avorio Rallye Internazionale Costa Smeralda - Trofeo Martini Raduno Auto-sciatorio, Courmayeur Sierre - Montana - Crans 200 Miglia di Cremona Circuito di Cremona Trofeo del Torrazzo - VII Trofeo Amoco, Cremona Criterium di Roma, Vermicino Rocca di Papa Crosiere Jaune Crosiere Noire Crystal Palace F2 Gran Premio di Cuba Meeting di Cuba Cuneo Colle della Maddalena Cuorgnè Alpette Trofeo G. Trione Pistoia Torino-Bologna Sierra Roma D parola di ricerca località Dachstein Daily Express Daily Mirror Dame Denominazione Corsa intorno al Dachstein Daily Express Trophy Daily Mirror Trophy, Circuito di Snetterton Coppa delle dame vd. anche

19 Dax Daytona Daytona Daytona Daytona De Palma Deauville Deauville Deauville Delhy Detroit Deutschland Deutschland Dieppe Dieppe Diesel Digione Digione Digione Dijon Dinan Diners Club Dobratsch Dolomiti Dolomiti Dolomiti Dolomiti Donington Park Donington Park Donington Park Douglas Dourdan Dourdan Draguignan Due Valli Rally Internazionale di Dax 24 Ore di Daytona Continental 2000 Chilometri Daytona 24 ore di Daytona 6 ore di Daytona Record mondiale di Raffaele De Palma Settimana di Deauville, Gara del miglio Meeting di Deauville Gran Premio di Deauville Delhy - Bombay Gran Premio di Detroit Deutschland Rallye AvD Deutschland Trofae, Circuito di Hockenheim Gran Premio di Dieppe, Corsa delle Vetturette Dieppe Trofeo Diesel Digione - Besançon 1000 chilometri di Digione Gran Premio di Borgogna, Circuito di Digione 1000 Chilometri di Dijon-Prenois Dinan - Giuncamp - Dinan Trofeo Diners Club, Trans Europe, Coppa Malboro, Trofeo Europeo delle vetture di produzione modificate, Autodromo di Dobratsch Autosciatoria delle Dolomiti Coppa Internazionale delle Dolomiti Coppa d'oro delle Dolomiti, Cortina d'ampezzo Raduno Internazionale Grande Strada delle Dolomiti, Rallye delle Dolomiti Donington Park Gran Premio di Donington Park Donington 50000, Circuito di Donington Park Circuito di Douglas Dourdan Meeting di Dourdan Draguignan Rally Nazionale delle Due Valli Germania Germania Besançon Borgogna Giuncamp

20 E parola di ricerca località Eagle Rock East African Safari Edmonton Edmunds Henry Salita di Eagle Rock Rally East African Safari Corsa a Edmonton Coppa Henry Edmunds Eifel Coppa dell'eifel, Circuito di Nürburgring Elba, Isola Rallye dell'isola d'elba Elba, Isola Rallye International VIII Trophée Ettore Bettoja - Rallye dell'isola d'elba Elgin Elgin Trophy Race Elkhart Lake Corsa a Elkhart Lake Emiliano- Romagnolo Campionato Emiliano-Romagnolo Rallyes Emiliano- Romagnolo Rally dei Castelli, Campionato Emiliano-Romagnolo Empire Empire City Empoli Giro della Toscana Coppa Città di Empoli Endurance Circuit International d'endurance du Sud-Est Enna Coppa della Città di Enna Entr'Aide Coppa Entr'Aide Française Este Este Montagnana Este Esterel Settimana di, L'Esterel Estoril Estrela Etna Etna Euromugello Europa Europa Europa Europa Europa Europa Exelberg Gran Premio dell'estoril Denominazione Sierra de Estrela Catania Etna Corsa dell'etna Euromugello Gran Premio d'europa Campionato d'europa dei Rallyes Coppa Inter-Europa Campionato d'europa della Montagna Trofeo d'europa Campionato d'europa per vetture Gran Turismo, Autodromo Dino Ferrari, Imola Salita di Exelberg, Vienna vd. anche Safari Rally (dal 1975) Edmonton International Speedway Blackdown Park, Sussex Toscana Montagnana Gran Premio del Portogallo Catania F2 Imola

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it Cod fatt k 0001 ID fatt k 67047 1 marzo Treviso Gara

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit HandBike Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia HandBike info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it 0001 67047 1 marzo Treviso Gara Nazionale

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE SOCIETA' C.R PUNT. M AURELIA LAZ 12013 TEAM LOMBARDIA LOM 11726 PLAIN TEAM VENETO VEN 11487 GESTISPORT COOP LOM 11355 TEAM INSUBRIKA LOM 11323 ANIENE LAZ 11202 TEAM NUOTO TOSCANA EMPOLI TOS 11014 DDS LOM

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

STORIA DELLA FORMULA UNO e L'ACI

STORIA DELLA FORMULA UNO e L'ACI STORIA DELLA FORMULA UNO e L'ACI A Silverstone, in Gran Bretagna, fu disputata nel 1950 la prima gara di formula 1, ma bisogna andare più indietro nel tempo per scoprire la nascita delle corse automobilistiche.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

IL MOTO. 1 - Il moto dipende dal riferimento.

IL MOTO. 1 - Il moto dipende dal riferimento. 1 IL MOTO. 1 - Il moto dipende dal riferimento. Quando un corpo è in movimento? Osservando la figura precedente appare chiaro che ELISA è ferma rispetto a DAVIDE, che è insieme a lei sul treno; mentre

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

L ITALIA NELL ERA CREATIVA

L ITALIA NELL ERA CREATIVA CREATIVITYGROUPEUROPE presenta L ITALIA NELL ERA CREATIVA Irene Tinagli Richard Florida Luglio 00 Copyright 00 Creativity Group Europe L Italia nell Era Creativa fa parte del Progetto CITTÀ CREATIVE Promosso

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

I costi per mantenere e crescere un figlio/a da 0 a 18 anni

I costi per mantenere e crescere un figlio/a da 0 a 18 anni I costi per mantenere e crescere un figlio/a da 0 a 18 anni Premessa Il senso comune suggerisce che i figli non hanno prezzo ma l esperienza insegna che per farli diventare grandi e sperabilmente autonomi,

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE Relatore: Michele Carta LA BANCA DATI Insieme di cartografie e dati descrittivi, gestite tramite GIS, di supporto alla modellizzazione

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Presentazione candidature: 30 giugno-13 luglio 2015. Periodo di svolgimento del tirocinio: 1 ottobre-31 dicembre 2015

Presentazione candidature: 30 giugno-13 luglio 2015. Periodo di svolgimento del tirocinio: 1 ottobre-31 dicembre 2015 Bando di selezione per 82 tirocini curriculari presso le Rappresentanze diplomatiche del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Presentazione candidature: 30 giugno-13 luglio

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli