CITTA DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO"

Transcript

1 CITTA DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO AREA OPERE PUBBLICHE PATRIMONIO ED AMBIENTE AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) PER GLI ANNI 2013 E 2014 Il Comune di Melegnano, accertato che nel proprio organico non dispone di specifica professionalità, in esecuzione della determinazione n 303/2013 del responsabile di Area 6 intende conferire ad un soggetto esterno l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ai sensi del D.Lgs. n 81/2008, per la durata di un biennio decorrente dalla data di effettivo affidamento. Il rapporto sarà regolato secondo le disposizioni del disciplinare allegato al presente avviso. Oggetto dell incarico 1. Oggetto dell incarico è l assunzione della figura di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il Comune di Melegnano, con lo svolgimento dei seguenti compiti: a) compiti propri del RSPP, meglio individuati nell art. 33 del D.Lgs. n 81/2008; b) collaborazione con il Datore di Lavoro nello svolgimento dei compiti di cui sopra e consulenza allo stesso in materia di sicurezza sul luogo di lavoro, così come prevede il D.Lgs. n 81/2008; c) verifica almeno annuale del Documento di Valutazione dei Rischi dell Ente previsto dall art. 17 e dall art. 28 del D. Lgs. n. 81/2008, con le opportune integrazioni e gli aggiornamenti periodici stabiliti dalla normativa, anche a seguito di richieste del Datore di lavoro di appositi incontri e sopralluoghi presso le sedi lavorative; d) svolgimento della formazione ed informazione del personale, secondo quanto previsto nei compiti del RSPP, da eseguirsi periodicamente secondo un programma pianificato con il committente; e) organizzazione della riunione periodica annuale di cui all art. 35 del D.Lgs. n. 81/2008; f) formazione, informazione ed addestramento di cui agli artt. 36 e 37 del D.Lgs. n. 81/2008 in collaborazione con il Datore di Lavoro ; g) effettuazione delle visite di controllo nelle strutture e nei luoghi di lavoro, ai fini di verificare la rispondenza degli stessi alle norme di sicurezza ed igiene del lavoro; h) redazione o aggiornamento del piano di evacuazione e sfollamento e delle relative planimetrie in caso di incendio e/o di pericolo grave ed immediato per le diverse sedi lavorative del Comune di Melegnano; i) formazione ed informazione sulle procedure di emergenza di cui agli artt del D.Lgs. 81/2008 in collaborazione con il Datore di Lavoro ; j) formazione e informazione al personale sull uso delle attrezzature di lavoro, dei

2 dispositivi di protezione individuale secondo le vigenti disposizioni legislative, della corretta movimentazione manuale dei carichi, nonché sugli accorgimenti per la protezione da agenti fisici, chimici cancerogeni e biologici; k) istruzioni sul corretto uso di videoterminali; l) verifica della documentazione da possedere in caso di visita ispettiva da parte dell Organo di Vigilanza; m) verifica, ai soli fini della salvaguardia dell ambiente di lavoro, dei progetti di ristrutturazione e/o adeguamento dei locali ove hanno luogo le prestazioni lavorative; n) svolgimento di ogni altro compito che la legge attribuisca al RSPP; o) collaborare per le attività di competenza con il medico dei lavoratori. Informazioni generali 1. Le sedi di lavoro sul territorio comunale presso le quali i dipendenti svolgono la propria attività lavorativa sono le seguenti: - Palazzo Municipio p.zza Risorgimento 1; - Polizia Municipale e Area Tecnica via Zuavi 70; - Biblioteca Comunale p.zza Associazioni; - Castello Mediceo p.zza Vittoria; - Asilo nido v.le Lombardia. 2. Il numero di dipendenti a tempo indeterminato è pari a 88. Durata dell incarico 1. La durata dell incarico è fissata in anni due, decorrenti dalla data di effettivo affidamento. 2. Il contratto si risolve in danno al soggetto incaricato, qualora lo stesso non adempia alle obbligazioni su di esso gravanti ai sensi dell articolo 1. Requisiti richiesti 1. I soggetti che intendono partecipare alla presente selezione devono essere in possesso, a pena di esclusione, dei seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea o cittadini extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno; b) godere dei diritti civili e politici; c) non aver riportato condanne penali e non essere destinatari di provvedimenti che riguardino l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale che comportino l incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione o incidano sulla moralità professionale dell interessato; d) possesso della capacità e dei requisiti professionali previsti dall art. 32 del D.Lgs. n. 81/ In caso di partecipazione di persone giuridiche, occorre che i requisiti indicati al comma precedente siano posseduti da persona fisica avente con il soggetto partecipante alla selezione un rapporto organico in qualunque forma costituito e che svolgerà personalmente i compiti previsti dall incarico. 3. L Amministrazione si riserva di richiedere ai partecipanti tutta la documentazione comprovante quanto dichiarato all atto della presentazione della candidatura e contenuto nel curriculum.

3 Modalità di partecipazione 1. La richiesta di invito alla selezione, indirizzata al Comune di Melegnano Piazza Risorgimento Melegnano (MI), redatta in carta semplice (secondo il modello allegato e con tutti gli allegati specificati nel presente avviso), deve pervenire a pena di esclusione entro le ore del giorno La commissione di gara per l apertura delle buste si riunirà il giorno alle ore La richiesta di partecipazione, con allegata fotocopia del documento di identità, deve essere corredata da curriculum professionale. 4. L inoltro della richiesta di partecipazione potrà essere effettuato direttamente all ufficio protocollo; 5. Per le domande presentate direttamente a mano oppure tramite posta o corriere, farà fede il timbro a data apposto a cura dell'ufficio Protocollo; 6. La richiesta di partecipazione, a pena di nullità, deve essere sottoscritta dal candidato. 7. In caso di partecipazione di persone giuridiche, unitamente al curriculum della persona fisica designata a svolgere i compiti di RSPP, è necessario comunicare precedenti esperienze ed incarichi assegnati alla persona giuridica per i compiti in oggetto. 8. I soggetti partecipanti alla gara dovranno presentare un offerta economica secondo le seguenti indicazioni. Criteri di scelta 1. La scelta del professionista cui affidare l incarico sarà effettuata secondo il criterio del massimo ribasso, espresso in percentuale, rispetto al compenso posto come base d asta e stabilito un importo netto complessivo di 6.617,00 (anno anno 2014) escluso IVA ed altre imposte o oneri previdenziali. 2. L Amministrazione provvederà all affidamento dell incarico anche in presenza di una sola offerta ritenuta valida. Formalizzazione del rapporto 1. Il conferimento dell incarico sarà formalizzato con la stipulazione di apposito contratto in forma di scrittura privata. 2. La prestazione sarà espletata senza vincolo di subordinazione, non comporta osservanza di un orario di lavoro né inserimento dell incaricato nella struttura organizzativa dell Ente. Trattamento dati personali 1. Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla selezione e con il curriculum vitae saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura, nonché del provvedimento di conferimento dell incarico. 2. Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il rifiuto di fornire gli stessi comporta l esclusione dal procedimento di selezione. 3. Titolare del trattamento è il Responsabile dell Area 6 Geom. Marco Ferrari Altre informazioni. 1. Il presente avviso è pubblicato all Albo on-line del comune di Melegnano (sito internet

4 Spett.le Comune di MELEGNANO Piazza Risorgimento, Melegnano (MI) - MODULO LIBERO PROFESSIONISTA - Oggetto: selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di prevenzione e Protezione (RSPP) per gli anni 2013 e 2014 RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE Il sottoscritto, nato a il e residente a al seguente indirizzo, C.F. P. IVA n, libero professionista con studio avente sede legale a in via/piazza, domicilio eletto presso cui effettuare le comunicazioni inerenti alla procedura in oggetto, telefono n. fax n. C H I E D E di partecipare alla procedura di selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) per gli anni 2013 e A tale fine, conscio della responsabilità penale in cui può incorrere ai sensi dell art. 76 DPR 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci, o comunque non più rispondenti a verità, ai sensi degli articoli 46 e 47 del medesimo DPR D I C H I A R A a) di possedere la cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea, o di essere cittadini extracomunitario in possesso di permesso di soggiorno; b) di godere dei diritti civili e politici; c) di non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardino l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale che comportino l incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione o incidano sulla moralità professionale dell interessato;

5 d) di possedere le capacità ed i requisiti professionali previsti dall art. 32 del D.Lgs. n 81/2008. Dichiara inoltre di aver preso cognizione e di accettare integralmente ed incondizionatamente quanto previsto dall avviso di selezione. Allega alla domanda: 2. fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ai sensi dell art. 21 del D.P.R. 445/2000; 3. curriculum professionale, sottoscritto; Luogo e data Firma

6 Spett.le Comune di MELEGNANO Piazza Risorgimento, Melegnano (MI) MODULO SOCIETÀ - Oggetto: selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) per gli anni 2013 e 2014 RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE Il sottoscritto, nato a il legale rappresentante della società P. IVA n, avente sede legale a in via/piazza, domicilio eletto presso cui effettuare le comunicazioni inerenti alla procedura in oggetto, telefono n. fax n. C H I E D E che la società rappresentata venga invitata a partecipare alla procedura di selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) per gli anni 2013 e A tale fine, conscio della responsabilità penale in cui può incorrere ai sensi dell art. 76 DPR 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci, o comunque non più rispondenti a verità, ai sensi degli articoli 46 e 47 del medesimo DPR D I C H I A R A che il proprio dipendente / collaboratore / socio (barrare le diciture che non interessano) nato a il, C.F., residente al seguente indirizzo, domicilio eletto presso cui effettuare le comunicazioni inerenti alla procedura in oggetto, telefono n., fax n., , in possesso del seguente titolo studio,

7 a) possiede la cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea, o di essere cittadini extracomunitario in possesso di permesso di soggiorno; b) gode dei diritti civili e politici; c) non ha riportato condanne penali e non è destinatario di provvedimenti che riguardino l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale che comportino l incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione o incidano sulla moralità professionale dell interessato; d) possiede le capacità ed i requisiti professionali previsti dall art. 32 del D.Lgs. n 81/2008. Dichiara inoltre di aver preso cognizione e di accettare integralmente ed incondizionatamente quanto previsto dall avviso di selezione. Allega alla domanda: a) fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ai sensi dell art. 21 del D.P.R. 445/2000 del legale rappresentante; b) fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ai sensi dell art. 21 del D.P.R. 445/2000 del soggetto indicato per la copertura dell incarico; c) elenco di precedenti incarichi con medesimo oggetto affidati alla società rappresentata; d) curriculum professionale del soggetto indicato per la copertura dell incarico, sottoscritto; Luogo e data Firma

8 (SCHEMA) DISCIPLINARE DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) PER GLI ANNI 2013 E 2014 L anno, il giorno. del mese di, nella sede del Comune di Melegnano, Piazza Risorgimento 1, TRA..., nato a.. il., in qualità di... del Comune di Melegnano., nato a. il.. PREMESSO CHE: E a) con determinazione del Responsabile del procedimento n. del. veniva avviata la procedura ad evidenza pubblica di selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP); b) con determinazione del Responsabile del procedimento n.. del. veniva dato conto dell esito della procedura di selezione e approvato il disciplinare di incarico definitivo; ART. 1 NOMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE a) Il Comune di Melegnano affida a.., che accetta, l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione ai sensi del D.Lgs. 81/2008. ART. 2 OGGETTO E MODALITÀ DI ESPLETAMENTO DELL INCARICO 1. Oggetto dell incarico è l assunzione della figura di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il Comune di Melegnano, con lo svolgimento dei seguenti compiti: a) compiti propri del RSPP, meglio individuati nell art. 33 del D.Lgs. n 81/2008;

9 b) collaborazione con il Datore di Lavoro nello svolgimento dei compiti di cui sopra e consulenza allo stesso in materia di sicurezza sul luogo di lavoro, così come prevede il D.Lgs. n 81/2008; c) verifica almeno annuale del Documento di Valutazione dei Rischi dell Ente previsto dall art. 17 e dall art. 28 del D. Lgs. n. 81/2008, con le opportune integrazioni e gli aggiornamenti periodici stabiliti dalla normativa, anche a seguito di richieste del Datore di lavoro di appositi incontri e sopralluoghi presso le sedi lavorative; d) svolgimento della formazione ed informazione del personale, secondo quanto previsto nei compiti del RSPP, da eseguirsi periodicamente secondo un programma pianificato con il committente; e) organizzazione della riunione periodica annuale di cui all art. 35 del D.Lgs. n. 81/2008; f) formazione, informazione ed addestramento di cui agli artt. 36 e 37 del D.Lgs. n. 81/2008 in collaborazione con il Datore di Lavoro ; g) effettuazione delle visite di controllo nelle strutture e nei luoghi di lavoro, ai fini di verificare la rispondenza degli stessi alle norme di sicurezza ed igiene del lavoro; h) redazione o aggiornamento del piano di evacuazione e sfollamento e delle relative planimetrie in caso di incendio e/o di pericolo grave ed immediato per le diverse sedi lavorative del Comune di Melegnano; i) formazione ed informazione sulle procedure di emergenza di cui agli artt del D.Lgs. 81/2008 in collaborazione con il Datore di Lavoro ; j) formazione e informazione al personale sull uso delle attrezzature di lavoro, dei dispositivi di protezione individuale secondo le vigenti disposizioni legislative, della corretta movimentazione manuale dei carichi, nonché sugli accorgimenti per la protezione da agenti fisici, chimici cancerogeni e biologici; k) istruzioni sul corretto uso di videoterminali; l) verifica della documentazione da possedere in caso di visita ispettiva da parte dell Organo di Vigilanza; m) verifica, ai soli fini della salvaguardia dell ambiente di lavoro, dei progetti di ristrutturazione e/o adeguamento dei locali ove hanno luogo le prestazioni lavorative; n) svolgimento di ogni altro compito che la legge attribuisca al RSPP. 2. Il soggetto nominato, nell esercizio della sua attività, può avvalersi della collaborazione di altri professionisti in possesso di specifiche conoscenze necessarie per integrare l azione di prevenzione e protezione, assumendosi la piena responsabilità in merito all attività svolta, fermo restando l importo complessivo del compenso di cui al presente atto, senza ulteriori oneri a carico del Comune di Melegnano. 3. La prestazione è espletata senza vincolo di subordinazione, non comporta osservanza di un orario di lavoro né inserimento dell incaricato nella struttura organizzativa dell Ente.

10 ART. 3 DURATA a) La durata dell incarico è stabilita in ANNI DUE, decorrenti dalla data di sottoscrizione del presente disciplinare. ART. 4 COMPENSO e) Il compenso è fissato in annui, al LORDO di IVA ed altre imposte o oneri previdenziali. f) Il compenso è omincomprensivo e viene considerato remunerativo a tutti gli effetti; non è suscettibile di modifiche per tutta la durata dell incarico, pertanto il professionista dichiara di accettarlo e si impegna a nulla pretendere oltre tale somma. g) Il pagamento sarà effettuato in due rate annuali di pari importo, posticipatamente, a fronte di fattura, previa verifica della regolarità delle prestazioni rese. ART. 5 OBBLIGHI DEL COMUNE DI MELEGNANO a) Il Comune di Melegnano si impegna a fornire tutta la documentazione tecnica/amministrativa e le informazioni necessarie per l espletamento dell incarico da parte del professionista. ART. 6 TRATTAMENTO DATI a) L incaricato, con la sottoscrizione del presente disciplinare, autorizza l Ente al trattamento dei propri dati personali, anche con strumenti informatici, ai fini dell espletamento dei compiti previsti. ART. 7 REVOCA DELL INCARICO a) L Ente si riserva la facoltà di revocare l incarico con proprio provvedimento, dandone comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, dopo due contestazioni formali per cattiva esecuzione dell incarico, ovvero per inosservanze delle clausole del presente disciplinare, qualora non siano pervenute giustificazioni entro 10 giorni dalla contestazione, o se queste non siano state ritenute soddisfacenti. b) L incarico si intende revocato dal giorno successivo al ricevimento del provvedimento (fa fede la data di ricevimento sull avviso). c) A titolo di penale non verrà corrisposto il compenso maturato nell anno. ART. 8 REMISSIONE DELL INCARICO a) Il soggetto affidatario può rimettere l incarico dandone comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento. b) L incarico cesserà quarantacinque giorni dopo l effettivo ricevimento della

11 comunicazione sopra indicata, e fino a quel termine l incaricato è tenuto a svolgere le prestazioni richieste. c) Il compenso verrà erogato in proporzione ai mesi di effettivo svolgimento dell incarico (non per frazione di mese). ART. 9 NORME RESIDUALI Per tutto quanto non previsto dal presente disciplinare si farà comunque riferimento al D.Lgs 81/2008 e successive modificazioni ed integrazioni. Letto, approvato e sottoscritto. IL DIRIGENTE.. IL PROFESSIONISTA. Spett.le

12 Comune di MELEGNANO Piazza Risorgimento, Melegnano (MI) - MODULO LIBERO PROFESSIONISTA - Oggetto: selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) per gli anni 2013 e 2014 OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto, invitato da codesto Ente a presentare una offerta economica per l affidamento dell incarico di RSPP secondo quanto stabilito nell avviso di selezione, che fissa il criterio di scelta del massimo ribasso, espresso in percentuale, rispetto al compenso posto come base d asta e stabilito in importo netto complessivo di 6.617,00 (anno anno 2014) escluso IVA ed altre imposte o oneri previdenziali.. D I C H I A R A a) di applicare, quale ribasso, la percentuale del % alla base d asta sopra indicata, per un risultato di escluso IVA ed altre imposte o oneri previdenziali; b) che il compenso indicato è omincomprensivo e viene considerato remunerativo a tutti gli effetti. Luogo e data Firma

13 Spett.le Comune di MELEGNANO Piazza Risorgimento, Melegnano (MI) - MODULO SOCIETÀ - Oggetto: selezione per il conferimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) per gli anni 2013 e 2014 OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto, legale rappresentante della società, invitato da codesto Ente a presentare una offerta economica per l affidamento dell incarico di RSPP secondo quanto stabilito nell avviso di selezione, che fissa il criterio di scelta del massimo ribasso, espresso in percentuale, rispetto al compenso posto come base d asta e stabilito in importo netto complessivo di 6.617,00 (anno anno 2014) escluso IVA ed altre imposte o oneri previdenziali. D I C H I A R A a) di applicare, quale ribasso, la percentuale del % alla base d asta sopra indicata, per un risultato di escluso IVA ed altre imposte o oneri previdenziali; b) che il compenso indicato è omincomprensivo e viene considerato remunerativo a tutti gli effetti. Luogo e data Firma

COMUNE DI BRONTE Provincia di Catania

COMUNE DI BRONTE Provincia di Catania COMUNE DI BRONTE Provincia di Catania Spett.le Ordine degli Architetti di Catania Oggetto: AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

IL SINDACO-DATORE DI LAVORO RENDE NOTO

IL SINDACO-DATORE DI LAVORO RENDE NOTO COMUNE DI VALVERDE (Provincia di Catania) AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) - CIG. XB50E7AA5B (Ai sensi del D. Lgs.

Dettagli

IL COMUNE AVVISA. Largo La Salle, n. 3-01023 BOLSENA PARTITA IVA: 00119080562

IL COMUNE AVVISA. Largo La Salle, n. 3-01023 BOLSENA PARTITA IVA: 00119080562 COMUNE DI BOLSENA Provincia di Viterbo Largo La Salle, n. 3-01023 BOLSENA PARTITA IVA: 00119080562 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE (R.S.P.P.)

Dettagli

Oggetto dell incarico Le prestazioni richieste

Oggetto dell incarico Le prestazioni richieste Avviso pubblico per il conferimento di Responsabile del servizio di prevenzione e protezione ad un professionista esterno in possesso dei requisiti di cui all art.8 bis del D. lgs. 626/94 come introdotto

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MARRADI. VISTE le seguenti

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA via San Pietro a Majella 35-80138 Napoli tel.0815644411 fax 0815644415 c.fisc.

CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA via San Pietro a Majella 35-80138 Napoli tel.0815644411 fax 0815644415 c.fisc. CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA via San Pietro a Majella 35-80138 Napoli tel.0815644411 fax 0815644415 c.fisc.80017700636 Napoli, 21 marzo 2013 Prot. n. 2138 Bando di gara per conferimento

Dettagli

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI ADEMPIMENTI DI CARATTERE FISCALE/TRIBUTARIA E CONTABILE E ASSISTENZA NELLA GESTIONE DELL INVENTARIO COMUNALE periodo 1 aprile 2013/31

Dettagli

Prot. n. 5570 /C15 Trieste, 19 novembre 2015

Prot. n. 5570 /C15 Trieste, 19 novembre 2015 LICEO SCIENTIFICO STATALE GUGLIELMO OBERDAN Via P.Veronese, 1-34144 Trieste tel. 040309406-040309078 fax 0403798964 C.F. 80020630325 e.mail: tsps03000b@istruzione.it posta elettronica certificata tsps03000b@pec.istruzione.it

Dettagli

Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Approvazione avviso con procedura di valutazione comparativa ex art. 7 comma 6 del D.Lgs. 165/2001 per il conferimento di n.1 incarico

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO PRESELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI DA AMMETTERE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LE FUNZIONI DI PROJECT MANAGER

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO E DURATA DELL INCARICO

ART. 1 - OGGETTO E DURATA DELL INCARICO BANDO DI SELEZIONE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE, DI CUI AL D.LGS. N. 81 DEL 09/04/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI LAVORATORI

Dettagli

3. ORGANICO DELL ENTE Attualmente l organico del Comune di Villaricca è dotato di circa 90 unità lavorative.

3. ORGANICO DELL ENTE Attualmente l organico del Comune di Villaricca è dotato di circa 90 unità lavorative. AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI LAVORATORI SUL LUOGO DI LAVORO AI SENSI DEL D. LGS. N. 81 DEL 09.04.2008. CIG Z3C1636038.

Dettagli

Cod. 30_10 AVVISO DI PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDICO COMPETENTE DI CUI AL D.LGS 81/08

Cod. 30_10 AVVISO DI PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDICO COMPETENTE DI CUI AL D.LGS 81/08 Cod. 30_10 AVVISO DI PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDICO COMPETENTE DI CUI AL D.LGS 81/08 Si rende noto che è indetta una procedura comparativa per il conferimento

Dettagli

Partecipazione alla selezione La domanda dovrà essere corredata da curriculum vitae redatto sottoforma di autocertificazione

Partecipazione alla selezione La domanda dovrà essere corredata da curriculum vitae redatto sottoforma di autocertificazione AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PSICOLOGO PER IL SERVIZIO SOCIALE DI BASE ED IL SERVIZIO TUTELA MINORI E FAMIGLIA (MINORI SOGGETTI A

Dettagli

SCUOLA DI GIURISPRUDENZA

SCUOLA DI GIURISPRUDENZA SCUOLA DI GIURISPRUDENZA AVVISO DI SELEZIONE N. 1/2011 Avviso di selezione per soli titoli per la stipula di n. 1 contratto di natura professionale concernente la consulenza medica da prestarsi per tutte

Dettagli

Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), IL RUP

Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), IL RUP REGIONE SICILIANA COMUNE DI MARINEO Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 - Cantiere di Servizi

Dettagli

Prot. n 2471/B4B Napoli, 31 agosto 2015

Prot. n 2471/B4B Napoli, 31 agosto 2015 Prot. n 2471/B4B Napoli, 31 agosto 2015 All albo delle varie sedi dell Istituto. Al sito web dell Istituto. AVVISO PUBBLICO - BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE

Dettagli

www.scuolavillasimius.it Telefono 070/791230 Fax 070/792387 Prot. n. 5902/C14 Villasimius, 21/10/2015

www.scuolavillasimius.it Telefono 070/791230 Fax 070/792387 Prot. n. 5902/C14 Villasimius, 21/10/2015 Via Leonardo da Vinci 1 09049 VILLASIMIUS (CA) Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I grado di Villasimius e Castiadas Telefono 070/791230 Fax 070/792387 E-mail caic83300x@istruzione.it

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO COCCHI-AOSTA Piazzale G.F. degli Atti, 1 06059 TODI (PG) Tel. 075/8942327 Fax 075/9480711 E-mail: pgmm18600l@istruzione.it - pgmm18600l@pec.istruzione.it C.F. 94091400542

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI PRESIDENZA E SEGRETERIA GENERALE Servizio Partecipazioni Societarie AVVISO DI SELEZIONE

PROVINCIA DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI PRESIDENZA E SEGRETERIA GENERALE Servizio Partecipazioni Societarie AVVISO DI SELEZIONE PROVINCIA DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI PRESIDENZA E SEGRETERIA GENERALE Servizio Partecipazioni Societarie AVVISO DI SELEZIONE Per il conferimento di un incarico professionale finalizzato all'acquisizione

Dettagli

SCADENZA: 15/10/2013

SCADENZA: 15/10/2013 COMUNE DI CALTRANO (VI) ISTITUZIONE CASA DI RIPOSO DI CALTRANO Via Roma n. 45 36030 Caltrano (VI) c.f. 84000910244 p.i. 00541820247 n. tel. 0445/390057 fax n. 0445/395931 e-mail casariposo@comune.caltrano.vi.it

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS.N

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS.N BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS.N.81/08 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI Art. 1 Oggetto del Bando Questa

Dettagli

IL PRESIDENTE. l assenza di personale interno in possesso dei requisiti richiesti o disponibile all incarico; RENDE NOTO

IL PRESIDENTE. l assenza di personale interno in possesso dei requisiti richiesti o disponibile all incarico; RENDE NOTO Prot. n. 4789/C17 Trieste, 24 novembre 2014 CIG: ZF011DE020 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO CITTA DI TERMINI IMERESE Provincia di Palermo 2 Settore - Servizio Ambiente - Ville e Giardini AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO PREMESSA In esecuzione dell'atto

Dettagli

Avviso di selezione pubblica

Avviso di selezione pubblica PROVINCIA DI MANTOVA Avviso di selezione pubblica Il Direttore generale Mantova, 7 gennaio 2015 in forza della determinazione Dirigenziale n. 1237 del 23 dicembre 2014 rende noto che è indetta una procedura

Dettagli

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO "RAFFAELLO" Via Giuseppe Capograssi, 23 00173 ROMA - Tel. 0672633026 Fax 0672633380

Dettagli

Città di Melegnano (Città Metropolitana di Milano)

Città di Melegnano (Città Metropolitana di Milano) Città di Melegnano (Città Metropolitana di Milano) Area Governo del Territorio PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI STUDIO TECNICO RELATIVO ALLA INDIVIDUAZIONE E QUANTIFICAZIONE PRELIMINARE

Dettagli

Prot. n. 5276/C14 Prata di Pordenone, 17 novembre 2014

Prot. n. 5276/C14 Prata di Pordenone, 17 novembre 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO FEDERICO DA PRATA Prata di Pordenone Scuole Primaria e Secondaria di 1 grado Codice fiscale 80007050935 Direzione: Via Martiri della Libertà 32-33080 PRATA DI PORDENONE N. tel.0434/425211

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo Consorzio Universitario della Provincia di Palermo SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (RSPP), AI SENSI DEL D.L.vo

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA E BIBLIOTECA/ SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI

IL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA E BIBLIOTECA/ SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE A TECNOLOGO ALIMENTARE IL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA E BIBLIOTECA/ SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI In esecuzione

Dettagli

II. RR. BB. - ASSISI CASA DI RIPOSO ANDREA ROSSI

II. RR. BB. - ASSISI CASA DI RIPOSO ANDREA ROSSI II. RR. BB. - ASSISI CASA DI RIPOSO ANDREA ROSSI AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI PER INFERMIERE PROFESSIONALE IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In esecuzione della propria decisione

Dettagli

CITTÀ DI MARCIANISE Provincia di Caserta

CITTÀ DI MARCIANISE Provincia di Caserta CITTÀ DI MARCIANISE Provincia di Caserta AVVISO PUBBLICO per il conferimento incarico Responsabile del Servizio di Prevenzione ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008. IL DATORE DI LAVORO Premesso che con Delibera

Dettagli

AVVISO MANISTESTAZIONE D INTERESSE

AVVISO MANISTESTAZIONE D INTERESSE AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA Spa Via S. Euplio n. 168, 95125 - CATANIA Tel 095/7519111 Fax 095/509570 P. IVA e C. Fis. 04912390871 Email www.amt.ct.it AVVISO MANISTESTAZIONE D INTERESSE Per

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015 Allegato A AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE PER LA DIFESA IN GIUDIZIO AVVISO DI ACCERTAMENTO IMU 543 DEL 2014 31 GENNAIO 2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia Regionale di Trapani) «Avviso pubblico per l affidamento di n 2 incarichi per le funzioni di Medico Competente di

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia Regionale di Trapani) «Avviso pubblico per l affidamento di n 2 incarichi per le funzioni di Medico Competente di CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia Regionale di Trapani) «Avviso pubblico per l affidamento di n 2 incarichi per le funzioni di Medico Competente di cui al D. Lgs n 81/2008» L Amministrazione Comunale di

Dettagli

Bando di gara per l individuazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione CIG ZBA0EB0793

Bando di gara per l individuazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione CIG ZBA0EB0793 Bando di gara per l individuazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione CIG ZBA0EB0793 In esecuzione del Decreto Prot N 1074 del 7 aprile 2014 del Dirigente Scolastico e indetto il

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli

All'albo della scuola SEDE Al sito Web della scuola SEDE

All'albo della scuola SEDE Al sito Web della scuola SEDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI GUIGLIA Scuola dell infanzia, primaria e secondaria di 1 grado Via San Geminiano, 301 GUIGLIA (MO) tel.: 059/709900 fax: 059/792436 sito internet: www.scuole.comune.guiglia.mo.it

Dettagli

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n.

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n. Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 Scadenza presentazione domande: ore 12,00 del 09/01/2012 A.S.P. CITTA DI SIENA Via Campansi n. 18 - SIENA AVVISO

Dettagli

Oggetto dell'incarico. 1. Oggetto del contratto è l Assistenza sistemistica lato software alla rete informatica dell Ente.

Oggetto dell'incarico. 1. Oggetto del contratto è l Assistenza sistemistica lato software alla rete informatica dell Ente. AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI ASSISTENZA SISTEMISTICA ALLA RETE INFORMATICA COMUNALE LATO SOFTWARE DEL COMUNE DI BRODIGHERA Il Comune di Bordighera

Dettagli

OGGETTO: avviso pubblico per il conferimento di incarico di RESPONSABILE SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del d. lgs. 81/2008.

OGGETTO: avviso pubblico per il conferimento di incarico di RESPONSABILE SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del d. lgs. 81/2008. Prot. 4395/C14 Oderzo, 31 luglio 2013 SITO WEB DELL ISTITUTO Sezione Bandi/Avvisi ISTITUTI SCOLASTICI DELLA PROVINCIA OGGETTO: avviso pubblico per il conferimento di incarico di RESPONSABILE SERVIZIO DI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di consulenza professionale in materia di: adempimenti fiscali e contabili.

Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di consulenza professionale in materia di: adempimenti fiscali e contabili. Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di consulenza professionale in materia di: adempimenti fiscali e contabili. Art. 1 Natura e contenuto della selezione Con il presente avviso S.E.C.AL.

Dettagli

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE Modello A M a r c a da bo l l o da 14,6 2 Al Comune di Cabras P.zza Eleonora, 1 09072 CABRAS OR OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione in via sperimentale del Mercato

Dettagli

Milano, 10 Novembre2014

Milano, 10 Novembre2014 Atti 1536/2013 All. Milano, 10 Novembre2014 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO - Determinazione del Direttore Generale n. 2081 del 7.10.2014 - ART. 1 AVVISO

Dettagli

OGGETTO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALI

OGGETTO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALI AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO Per la collaborazione con la Polizia Municipale (giusta delibera di Giunta Comunale n 131 del 29/07/2014), nell ambito

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile A V V I S O P U B B L I C O Affidamento incarico di Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al D.Lgs.vo.

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA Protocollo n. 0017640/2013 Spinea, lì 13/06/2013 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER L'ACCATASTAMENTO E IL FRAZIONAMENTO DI ALCUNI IMMOBILI DI PROPRIETÀ

Dettagli

Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), AI SENSI DEL D.LGS.

Oggetto: BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), AI SENSI DEL D.LGS. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO NETTUNO IV Via Ennio Visca NT 26/b - 00048 NETTUNO (RM) Tel. & Fax 06-9881670 Cod.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO ANDREUZZI VIA Roma 9 33092 MEDUNO (PN)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO ANDREUZZI VIA Roma 9 33092 MEDUNO (PN) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO ANDREUZZI VIA Roma 9 33092 MEDUNO (PN) Codice Fiscale: 81018040931 Codice Meccanografico: PNIC81000P E-mail: pnic81000p@istruzione.it PEC: pnic81000p@pec.istruzione.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo Avviso pubblico di selezione per l'affidamento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ai sensi del D.Lgs 81/2008. TRIENNIO 2015/2016/2017.

Dettagli

Comune di Scarlino Gestione Patrimonio Agricolo - Forestale Regionale BANDITE DI SCARLINO

Comune di Scarlino Gestione Patrimonio Agricolo - Forestale Regionale BANDITE DI SCARLINO Comune di Scarlino Gestione Patrimonio Agricolo - Forestale Regionale BANDITE DI SCARLINO Comuni di Castiglione della Pescaia Follonica - Gavorrano Scarlino. AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO DI INCARICO PER

Dettagli

ALLEGATO N. 2 FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

ALLEGATO N. 2 FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO N. 2 FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Facsimile Spett.le Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio Formazione per il Personale delle Pubbliche Amministrazioni

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN MATERIA FISCALE E TRIBUTARIA

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN MATERIA FISCALE E TRIBUTARIA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN MATERIA FISCALE E TRIBUTARIA In esecuzione alla determinazione n. 24 del 21/12/2015, la società FARMACIA

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE "ENRICO DE NICOLA" Prot. n. 872/C14 Piove di Sacco, 09/02/2015. Alle Istituzioni Scolastiche All Albo On Line

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE ENRICO DE NICOLA Prot. n. 872/C14 Piove di Sacco, 09/02/2015. Alle Istituzioni Scolastiche All Albo On Line Prot. n. 872/C14 Piove di Sacco, 09/02/2015 Alle Istituzioni Scolastiche All Albo On Line OGGETTO: Bando di gara per il reclutamento di lettore di lingua inglese per attività di docenza. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

Avviso Pubblico selezione Medico competente [Digitare qui]

Avviso Pubblico selezione Medico competente [Digitare qui] Allegato n. 1 alla determina n. 283 del 13.04.2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE TRIENNALE PER LO SVOLGIMENTO DELLA FUNZIONE DI MEDICO COMPETENTE DELLA CAMERA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE Di RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

AVVISO PUBBLICO PER AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE Di RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ISTITUTO SUPERIORE ISTRUZIONE SECONDARIA G. TASSINARI COD. NAIS09100C VIA FASANO,13 POZZUOLI 80078 TEL 081 5265754 FAX 081 5266762 E-MAIL NAIS09100C@istruzione.it SITO WEB www.itispozzuoli.it Prot. 3145/c14

Dettagli

Prot. n. 3933/B15 Verona, 5 agosto 2014

Prot. n. 3933/B15 Verona, 5 agosto 2014 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 14 SAN MASSIMO VERONA Via R.Pole, 3 37139 Verona Tel: 045-8900628 Tel/Fax:

Dettagli

Prot. n 9134/A40 Gavorrano, 19/11/2015 BANDO PER ATTIVITA DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE. Il Dirigente Scolastico

Prot. n 9134/A40 Gavorrano, 19/11/2015 BANDO PER ATTIVITA DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE. Il Dirigente Scolastico 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAVORRANO Via delle Scuole n. 14 58023 Gavorrano (GR) 0566/844265 0566/846721 GRIC81800E@istruzione.it Gric81800e@pec.istruzione.it Prot. n 9134/A40 Gavorrano, 19/11/2015 CIG

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP.

COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP. COMUNE DI ROVIGO SETTORE OO.PP. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CURRICULA AFFIDAMENTO INCARICHI PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE D.Lgs. n. 163/2006 D.P.R. n. 554/99

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Il Direttore del Dipartimento di Scienze politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali

AVVISO DI SELEZIONE. Il Direttore del Dipartimento di Scienze politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE ESTERNA NELL AMBITO DEL PROGETTO BAMBINI E ADOLESCENTI STRANIERI IN STATO DI DIFFICOLTA E/O ABBANDONO NELA REGIONE MARCHE: STRUMENTI

Dettagli

Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015

Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015 REGIONE DEL VENETO Az. U.L.S.S. n. 7 di PIEVE DI SOLIGO (TV) Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015 OGGETTO: Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per conferimento n. 2 incarichi libero professionali

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza AVVISO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L'AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE E N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO. SCHEMA DI DOMANDA Che il presente avviso pubblico

Dettagli

Comune di Trebisacce (Provincia di Cosenza)

Comune di Trebisacce (Provincia di Cosenza) Comune di Trebisacce (Provincia di Cosenza) CAP 87075 C.F. e P.IVA 00378820781 Piazza della Repubblica, 25 Tel. 0981550200 Fax 098158388 Internet: www.comune.trebisacce.cs.it Mail: info@comune.trebisacce.cs.it

Dettagli

Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un esperto per la formazione del Personale docente in materia di didattica per competenze.

Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un esperto per la formazione del Personale docente in materia di didattica per competenze. Prot. n. 6805/ C14 Sant Agnello, 26/11/15 All Albo online http://www.istitutogemelli.gov.it/albo/display.asp Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un esperto per la formazione del Personale

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER L EVENTUALE COPERTURA DI N. 1 POSTO DI TECNICO SPECIALIZZATO ADDETTO AL VERDE - CAT. B3, CON RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART.

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI 30031 DOLO (VE) - Via Garibaldi, 73 - Tel. (041) 410.192-410.039 - Fax (041) 412. (A/AvvMC) Codice Fiscale 82004730279 Partita IVA 00900180274

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale. Da Vinci + Besta

Istituto Tecnico Commerciale Statale. Da Vinci + Besta Prot.n. 71/A23b Cagliari, 08 Gennaio 2016 ALL ALBO DELL ISTITUTO AL SITO WEB BANDO DI SELEZIONE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il D.I. n 44/2001; VISTO

Dettagli

AVVISO PER LA SELEZIONE RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA TECNICA E SERVIZI IN MATERIA AMBIENTALE. Il RESPONSABILE DELL AREA

AVVISO PER LA SELEZIONE RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA TECNICA E SERVIZI IN MATERIA AMBIENTALE. Il RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine www.comune.paviadiudine.ud.it SERVIZIO TECNICO E DELLA GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C.F. e P. I.V.A. 00469890305 Pavia di Udine, 11

Dettagli

Prot. n 187/A23 Rosarno, lì 15 gennaio 2011

Prot. n 187/A23 Rosarno, lì 15 gennaio 2011 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE «R. PIRIA» LICEO SCIENTIFICO, Rosarno I.P.S.AS.R.., Rosarno I.T.C., Laureana di Borrello Via Modigliani 89025 ROSARNO (RC) - : : 0966936211-0966780693 : : 0966/711164 Codice

Dettagli

Prot. n. 1035/B15 Taranto, 31.10.2012

Prot. n. 1035/B15 Taranto, 31.10.2012 Prot ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. GALILEI Vico Carducci, 9 74123 TARANTO - tel. 099.4706866 tel. e fax 0994707447 Codice Fiscale 80010490730 Codice meccanografico: taic802004 www. scuolagalilei.it e-mail:

Dettagli

Il Dirigente scolastico

Il Dirigente scolastico Prot. n. 317/C14 Sant Agnello, 19/01/16 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. GEMELLI All Albo online http://www.istitutogemelli.gov.it/albo/display.asp Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un

Dettagli

COMUNE DI LUGO DI VICENZA Piazza XXV Aprile, 28 36030 Lugo di Vicenza

COMUNE DI LUGO DI VICENZA Piazza XXV Aprile, 28 36030 Lugo di Vicenza COMUNE DI LUGO DI VICENZA Piazza XXV Aprile, 28 36030 Lugo di Vicenza Prot.521 AVVISO INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA AL CONVENZIONAMENTO DIRETTO CON COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B) PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18

CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18 CIG X4F12D841B Carate Brianza, 18/03/2015 Prot. n. 1211 /G18 OGGETTO: Bando di gara per conferimento incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, ai sensi del decreto legislativo

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CALABRIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANOIA-MAROPATI GIFFONE (RCIC82300D) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Giovanni Rizzo. Prot. n. 1800 A/2 Cittadella del Capo, 12/09/2015

Istituto Comprensivo Statale Giovanni Rizzo. Prot. n. 1800 A/2 Cittadella del Capo, 12/09/2015 Istituto Comprensivo Statale Giovanni Rizzo Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di Primo Grado Via Mazzini, n. 28-87020 BONIFATI (CS) Tel: 0982/95440 Fax: 0982974178 - C.F. 82000770782 - C.M. CSIC83300D

Dettagli

COMUNE DI MALEO Provincia di Lodi

COMUNE DI MALEO Provincia di Lodi Maleo, lì 24.05.2014 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE ANNO 2014 L Amministrazione Comunale, intende procedere ad una selezione per l affidamento

Dettagli

Comune di Sogliano al Rubicone Provincia di Forlì Cesena

Comune di Sogliano al Rubicone Provincia di Forlì Cesena Prot. n. 9866 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA SPECIALISTICA A SOGGETTO ETERNO ALL AMMINISTRAZIONE Il Comune di Sogliano al Rubicone, con sede in Piazza della Repubblica

Dettagli

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione:

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione: 01avviso AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI FARMACISTA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: NUOVO SISTEMA INFORMATIVO AIFA E ADEMPIMENTI RELATIVI AI REGISTRI. Si

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CACCAMO PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CACCAMO PROVINCIA DI PALERMO II SETTORE - TECNICO IV SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE AMBIENTE SERVIZI A RETE INFORMATICO BANDI DI GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO

Dettagli

2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti. 2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti

2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti. 2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti In esecuzione della deliberazione del 06.08.2015, n. 324, del Direttore Generale dell ARES 118 viene indetto il seguente Avviso di MOBILITA REGIONALE per titoli e colloquio, ai sensi e per gli effetti

Dettagli

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE Protocollo/Segreteria: Tel. 0171.925240 Fax 0171.925249 Servizi Demografici: Tel. 0171.925230 Area Tecnica LL. PP. Tel. 0171.925210-925220 Fax 0171.925229 Area Tecnica Urbanistica Tel. 0171.925250 - Fax

Dettagli

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0010224.16-11-2015

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0010224.16-11-2015 MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0010224.16-11-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Torino, 16 novembre 2015 AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER SELEZIONARE IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

C O M U N E D I S I N I

C O M U N E D I S I N I C O M U N E D I S I N I Provincia di Oristano Via Pozzo n. 25 - C.A.P. 09090 - Tel. 0783/936000 - - Telefax 0783/936181 - P. IVA 00495220956 - Cod. Fisc. 80007200951 E-Mail ufftecsini@tiscalinet.it UFFICIO

Dettagli

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015 ALL ALBO ONLINE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONZANO VENETO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DELLA PROVINCIA DI TREVISO Oggetto: Avviso pubblico per

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS 18 di Rovigo Sede Amministrativa: Viale Tre Martiri n. 89 45100 Rovigo

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS 18 di Rovigo Sede Amministrativa: Viale Tre Martiri n. 89 45100 Rovigo Allegato al decreto n. 499 del 27.08.2014 Scadenza mercoledì 17 SETTEMBRE 2014 Prot. n. 49434/x.1 del 08.09.2014 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS 18 di Rovigo Sede Amministrativa: Viale Tre Martiri n. 89

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PROT. 16378 DEL 06-12-2011 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA

Dettagli

20/03/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 23

20/03/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 23 AVVISO PUBBLICO Avviso pubblico di selezione di n. 5 esperti per il conferimento di incarico di componente della Commissione di Valutazione del Fondo per prestiti partecipativi alle Start-up L Agenzia

Dettagli

P.za Ospedale Maggiore, 3-20162 Milano - C.F. e P.IVA 11390840152 - tel. 02/6444.1

P.za Ospedale Maggiore, 3-20162 Milano - C.F. e P.IVA 11390840152 - tel. 02/6444.1 Atti 44/13 ALL. 9 Riferimento BANDO FS 8 PSIC 1 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla determinazione del Direttore

Dettagli

Avviso Pubblico per l affidamento dell incarico di Medico Competente ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m. e i. Il DIRIGENTE

Avviso Pubblico per l affidamento dell incarico di Medico Competente ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m. e i. Il DIRIGENTE Avviso Pubblico per l affidamento dell incarico di Medico Competente ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m. e i. Il DIRIGENTE in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 1969 del 13.12.2013 rende

Dettagli

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per il conferimento di n. 2 incarichi di collaborazione a progetto o di collaborazione professionale riguardanti esperti nello sviluppo di siti Web. Art. 1

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

Scuola Polo Regionale di Scuola in Ospedale e Istruzione Domiciliare

Scuola Polo Regionale di Scuola in Ospedale e Istruzione Domiciliare Prot. n. 8700/A35 Pescara, 17/12/2014 Al sito web dell istituzione scolastica Alle Istituzioni Scolastiche della Provincia di Pescara Agli atti della Scuola OGGETTO : BANDO per conferimento di incarico

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli