Tra ripresa economica e cambiamento. TECHNOLOGIES IN THE MARINE WORLD Between economic recovery and change

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tra ripresa economica e cambiamento. TECHNOLOGIES IN THE MARINE WORLD Between economic recovery and change"

Transcript

1 Connessioni - Aprile April 2014 / Anno Year 9th / n Euro 7,00 vismara v80 L Easy Cruising tecnologico Technological Easy Cruising rivoluzione digitale Impianti elettrici e Sistemi elettronici di bordo digital revolution Electric and electronics Systems on board audio in alto mare Cullati dalle note e dalle onde audio at high seas Lulled by notes and waves KALEIDESCAPE Qualità senza compromessi Quality without compromise TECNOLOGIE per la NAUTICA Tra ripresa economica e cambiamento TECHNOLOGIES IN THE MARINE WORLD Between economic recovery and change CONNESSIONI.BIZ THE INTEGRATED SYSTEMS MEDIA Connessioni S.r.l.- Firenze - Tutti i diritti di riproduzione degli articoli e/o delle foto sono riservati - In caso di mancato recapito inviare i resi al CPO di Lucca per la restituzione al mittente.

2 LIVE SOUND PURE EMOTION LA SERIE V-MAX PRESENTA UN DESIGN COMPATTO E UNA PROGETTAZIONE SENZA PRECEDENTI La serie di casse V-MAX si distingue per il design esclusivo e l utilizzo di alcune tra le tecnologie più innovative come i Woofer RCF Precision con sistema di iperventilazione, Driver a compressione in neodimio ad alta potenza e bassa distorsione, trombe con tecnologia CMD (Coverage Matching Design) in grado di fornire un completo controllo orizzontale e verticale delle frequenze utilizzabili, crossover con tecnologia LICC (Low Impedance Compensated Crossover), un sistema di amplificazione in grado di ottimizzare al massimo le prestazioni e l affidabilità che caratterizzano i prodotti RCF. UNMATCHED SOUND V35 15 high power, 4 voice coil hypervented woofers 1 x 3 high power titanium neo compression driver 132 db max SPL, 900 Watt AES V45 2 x 15 high power, 4 voice coil hypervented woofers 1 x 4 high power titanium neo compression driver 137 db max SPL, 1800 Watt AES V45 V18-S 2 x 18 high power, 4 voice coil hypervented woofers 141 db max SPL, 3000 Watt AES V35 V18-S sound culture

3 Aprile April 2014 / Anno Year 9 th / n. 22 EDITORIALE COMMENT Nonostante le 13 ore di aereo, la Cina è dietro l angolo in tema di opportunità. Siamo appena tornati da InfoComm Expo (Pechino, 9-11 aprile), che abbiamo visitato per capire meglio mercato e possibilità, in prospettiva del recente accordo con InfoComm Asia per far meglio conoscere questa manifestazione anche in Italia. Alcuni numeri possono dare la misura della più che favorevole impressione che abbiamo avuto: 240 espositori, cinque padiglioni, cinque sale conferenza sempre affollate e molti, moltissimi visitatori (non conosciamo ancora i numeri ufficiali ma il colpo d occhio era evidente) addirittura in fila ai desk di alcuni espositori per ricevere il catalogo. La posizione di giornalisti ci ha inoltre permesso di fare tante interviste a espositori e visitatori e, a parte la palpabile euforia generale, due temi sono emersi in maniera chiara: la Cina è un mercato più maturo e molto vasto, dove molto è ancora da fare e costruire; il secondo, ancora più importante, è che non si tratta più (solo) del Paese dove costruire a basso costo, ma è capace di dare valore ai marchi, e al Made in Italy, come portatore di qualità, affidabilità, originalità. Ovvero di quel valore grazie al quale il costo è solo una parte degli aspetti della transazione, e magari non il più importante. Tante buone notizie quindi per i costruttori del vecchio continente, e in particolare per quelli italiani, ma anche per consulenti e system integrator che invece dei prodotti potranno esportare competenza. E per questo stiamo già lavorando su un Italian Pavillion per l edizione Rimanendo in tema di internazionalizzazione, il numero di Connessioni di questo mese è dedicato al mondo della nautica, e di Cina un po si parla anche qua, dato il carico di potenziale che questo paese dimostra oggi anche in questo campo. E riprendendo le fila degli speciali precedenti, abbiamo cercato di individuare le tendenze e i meccanismi sociali che definiranno il mercato del prossimo futuro, per capire quale sarà il ruolo delle tecnologie e quali saranno le possibilità per gli attori di questo segmento. Molto spazio sarà dedicato alla tecnica, da quella costruttiva e realizzativa del nuovo Vismara V80, descritto in anteprima assoluta su Connessioni, a quella progettuale, l articolo di Giorgio Gianotto sui sistemi di diffusione audio in contesti marini, e elettronica, quello di Riccardo Trionfi sui dispositivi multifunzione. Troverete inoltre, tutta la storia dell americana Kaleidescape, un altra realtà che ha trovato nella nautica il proprio core business. E infine il report dell ultima edizione del Prolight+Sound di Francoforte insieme alle novità dalle Associazioni e alle rubriche dedicate alla legge e al marketing. Insomma un numero che vi merita leggere con attenzione dall inizio alla fine, anche se fa venire voglia di scappare al mare! Chiara Benedettini President & Editor in Chief Regardless of the 13 hours by plane, China is right around the corner when it comes to opportunity. We are just back from InfoComm Expo (Beijing, 9-11 April), which we visited in order to better understand the market and its opportunities, under the light of the recent agreement with InfoComm Asia so make this event more well-known in Italy as well. Some figures to give you an idea of the more than positive impression we had: 240 exhibitors, five pavilions, five conference rooms that were always crowded, and many, many visitors (we have no official numbers yet but it was very evident just by looking). Attendance was really high to the point that there were huge lines at the desks of some of the exhibitors people waiting for a catalogue. Our position as journalists also allowed us to interview several exhibitors and visitors and, besides the general and quite palpable euphoria, two subjects were very clearly in everyone s minds: China is a much more mature market and very wide, where there is still much to do and build. Secondly and more importantly, this is no longer just THE country to go if you want to manufacture at low costs; it can also add value to brands, and to Made in Italy, as bearers of quality, reliability, originality. That is, of the values thanks to which cost is only one art of the aspects of the transaction, and perhaps not the most important. Many good news, then, for Old World manufacturers, and in particular for Italian producers, but also for consultants and system integrators, who will be able to export skills instead of products. This is why we are already working on an Italian pavilion for the 2015 edition. Still talking about internationalisation, this month s issue of Connessioni is dedicated to the nautical world, and we will also be talking about China, given the potential that this country shows in this sector as well. And taking up once more the thread of previous specials, we have attempted to identify the social trends and mechanisms that will define the market in the near future, to understand what will be the role played by technologies and what possibilities there will be for the players of this segment. The issue will dedicate much of its space to the construction technique for the new Vismara V80, described in absolute preview on Connessioni, and design technique, explained in Giorgio Gianotto s article on audio diffusion system in marine contexts. Riccardo Trionfi will talk about electronic techniques in his article about multifunction devices. You will also find the entire history of the American Kaleidescape, yet another company that has found its core business in the nautical world. Finally, the report of the latest edition of Prolight+Sound, in Frankfurt, in addition to the novelties of the Association and the columns dedicated to law and marketing. In brief, an issue that deserves to be carefully read from beginning to end, even if it will make you want to run to the sea! 1

4 INFO INTERAGIRE CON IL SISTEMA CONNESSIONI INTERACTION WITH THE CONNESSIONI SYSTEM Aziende citate Mentioned companies 18 Sound adnotam Audiofactory Azimut Benetti B-Eye B&C Speakers Bep Marine Martin Audio Mastervolt Meyer Sound Montarbo Music&Lights Navigo Nextworks Connessioni è un azienda di comunicazione integrata, dedicata al mondo dell integrazione di sistemi Connessioni is a company that deals with integrated communication, dedicated to the systems integration sector Grazie al connubio QR Code/smartphone è possibile ad oggi mettere in relazione gli articoli stampati con approfondimenti che utilizzano piattaforme digitali. Negli articoli sarà presente un QR Code: con un solo scatto fotografico dello smartphone, sarà possibile accedere a contenuti di vario genere: siti web, gallery fotografiche, filmati e blog. Sarà quindi possibile godere delle interattività che fino ad oggi la carta non ci poteva offrire. Le icone riportate sopra il QR Code sono un indicazione del tipo di contenuto al quale si accederà. The QR Code/smartphone alliance has made it possible to connect print articles with insights which use digital platforms. A QR code will be present in each article: with a single photographic shot of the smartphone, you can access content from several sources; websites, photo galleries, videos and blogs.you can then enjoy the interactivity which, to now, paper was unable to offer us.the icons placed above the QR Code indicate the type of content that will be accessed. PHOTO VIDEO Bosch CarraFiere CEDIA Clay Paky d&b audiotechnik Denon ETA Euromet Faital FBT Futureautomation Gammalta Garmin Gefen Harmann InfoComm JL Audio Numarine Polk Audio Powersoft Raymarine RCF Red Lighting Roman Yachting Samsung Seatec SIEC Siemens Simrad Solbian Sound&Lite Team Italia Trigentic AB UCINA SITO WEB K-array Kaleidescape Victron Energy Videoworks INFO KNX Italia Vismara Marine BLOG QRCODE link Informazione integrata. Inquadra il QR con la fotocamera del cellulare dopo aver aperto il lettore. Integrated information access. Frame the QR with the phone camera after opening the player. Kramer LINDY Link X-Dome Yachtview360 Yanmar Marine Loud 2 Novembre November 2011

5 Aprile April 2014 / Anno Year 9 th / n. 22 SOMMARIO TABLE OF CONTENTS 01 Editoriale Comment 02 Aziende Citate Mentioned companies 78 Colophon/Redazione/Collaboratori Colophon/Editorial Staff/Contributors 80 Inserzionisti Advertisers INCONTRI/MEETING 46 KALEIDESCAPE Qualità senza compromessi Quality without compromise AGGIORNAMENTI/UPDATE 62 PROLIGHT+SOUND marzo March TECNOLOGIE PER LA NAUTICA Tra ripresa economica e cambiamento TECHNOLOGIES IN THE MARINE WORLD Between economic recovery and change 66 KRAMER CUSTOMER MEETING 13, 14 marzo , 14 th March 2014 SOLUZIONI/SOLUTIONS 22 VISMARA V80 L Easy Cruising tecnologico Technological Easy Cruising TECNOLOGIA/TECHNOLOGY DALLE ASSOCIAZIONI/ASSOCIATIONS WORLD 68 KNX ITALIA ALL MCE 2014 KNX ITALIA AT MCE SIEC, UNA COMMUNITY SEMPRE PIÙ FORTE SIEC, A COMMUNITY THAT GETS STRONGER AND STRONGER 72 IL MONDO AV VERSO INFOCOMM 2014 THE AV WORLD MOVES FORWARD AT INFOCOMM novità sulla formazione YOUR TICKET TO EDUCATION 28 rivoluzione digitale Impianti elettrici e Sistemi elettronici di bordo DIGITAL REVOLUTION Electric and electronic Systems on board DURA LEX IL CONTRATTO DI CONCESSIONE IN VENDITA AGENCY CONTRACTS MARKETING/MARKETING 77 LA PROMOZIONE ATTRAVERSO IL WEB (II) ONLINE PROMOTIONS (II) 36 AUDIO IN ALTO MARE Cullati dalle note e dalle onde AUDIO AT HIGH SEAS Lulled by notes and waves

6 TECNOLOGIE per la NAUTICA Tra ripresa economica e cambiamento TECHNOLOGIES IN THE MARINE WORLD Between economic recovery and change 4 Aprile April 2014

7 SCENARI SCENARIES Text: Valentina Bartarelli Text: Valentina Bartarelli Più volte su Connessioni abbiamo affrontato il tema dell'integrazione di sistemi nella nautica e più volte abbiamo detto come i plus tecnologici possano rappresentare un valore aggiunto, un aspetto su cui puntare, per rendere più l'imbarcazione più accattivante ma anche, e soprattutto, più gestibile e sicura. Adesso che i cantieri, eccezion fatta per qualche purista del mare, sembrano aver digerito completamente questo fattore, vale la pena interrogarsi sia sullo stato di salute del comparto sia sulle prospettive che questo segmento ancora racchiude in un momento storico così particolare. Cercando, in base a tutte le considerazioni espresse, di ipotizzare scenari futuri Connessioni has often written about system integration in boats, and we have also mentioned how technological pluses can be an added value, a feature to be highlighted, to make vessels more attractive but, first and foremost, safer and easier to manage. Now that shipyards with the exception of a handful of sea purists seem to have fully digested this, we should ask ourselves about the health status of the sector and the potential it still contains in such a particular historical moment. Always attempting to hypothesise future scenarios, based on all the considerations expressed 5

8 SCENARI SCENARIES Gli ultimi sei anni sono stati testimoni di importanti cambiamenti nel mondo della nautica; da una parte, la drastica riduzione della domanda ha portato i cantieri a interrogarsi su nuovi e possibili aspetti incentivanti che spesso hanno condotto a inserire plus tecnologici nelle imbarcazioni, prima quasi del tutto inesistenti. Dall'altra, il perdurare della crisi ha innescato un cambiamento notevole degli equilibri economici, che ha modificato profondamente gli assetti e gli aspetti del mercato e dell utenza nautica, diremmo a livello mondiale. La ridotta disponibilità della classe media, insieme alle sempre maggiori difficoltà nell'accedere al credito e all'introduzione di alcune misure economiche caratteristiche, le ultime due, che hanno sfavorito ulteriormente l'italia rispetto agli altri paesi hanno portato il fatturato del comparto in Italia dai 6,5 miliardi di euro del 2008 ai poco più di 2 miliardi di euro del Generando, inoltre, una drastica crisi occupazionale con 19 mila posti di lavoro persi. La situazione ha quindi dato origine a processi selettivi che hanno portato a una riduzione dell'offerta drammatica, per quanto riguarda gli aspetti e le conseguenze sociali, ma generatrice, oggi che qualcosa si muove, di una sorta di ripresa e vivacità di cui le aziende rimaste possono finalmente beneficiare. Come dire, se il bicchiere è più piccolo, di acqua per riempirlo ce ne vuole sicuramente meno. Ma quali sono le caratteristiche di questa ripresa? E come occorre muoversi per sfruttarne i benefici in termini di 'business' ma anche di ricerca? La situazione, osserva Paris Mazzanti, Direttore Generale CarraraFiere, seppure grave, non ha impedito l'apparire e il consolidamento di nuovi mercati, che vanno dai paesi dell Europa orientale, fino alla Russia, all America Centrale e Meridionale, all Asia. Questi nuovi consumatori non hanno ancora sostituito evidentemente il più florido mercato occidentale, centro europeo e nord americano, degli anni 2000, ma stanno crescendo di anno in anno e si stanno rivolgendo alla cantieristica. In questo complesso scenario, l Italia continua a mantenere importanti posizioni di leadership. È il secondo produttore al mondo di imbarcazioni da diporto; è il primo per produzione di superyacht sopra i 24 metri; è il più importante produttore di componentistica e accessoristica. Quindi l industria nautica italiana continua a detenere un primato internazionale, e soprattutto è il riferimento mondiale in termini di design, creatività, tecnologia e qualità. LE STRATEGIE Insomma seppur non sostituendola perfettamente, la domanda proveniente dai paesi esteri è riuscita a risvegliare pian piano il mercato dal torpore presentando, oggi, uno scenario caratterizzato da player meno numerosi ma più competitivi che hanno saputo reinventarsi e imporsi. Avere alle spalle solidi capitali dice Lorenzo Pollicardo di Navigo è stato fondamentale per sopravvivere, ma anche aziende importanti sono rimaste vittime della crisi, ne consegue che la differenza principale sia nell approccio, nel modo con cui le aziende sono riuscite a riorganizzarsi e ricollocarsi nei mercati internazionali. Reti di impresa, ricerca tecnica e tecnologica, revisione dell'organico sono alcune delle strategie adoperate. Ogni velista lo sa sintetizza con una metafora Libero Zucchelli, Responsabile progettazione per Vismara Marine, fin che c'è molto vento tutti si va avanti, ma è quando l'aria scarseggia che il vero marinaio e la vera barca di classe si distinguono. Così è anche per l'economia. La crisi è il momento in cui chi sa fare bene il proprio lavoro è chiamato a dare il massimo, e la differenza emerge. Non è un dramma ma un'opportunità per raggiungere nuove mete, stimola la creatività e aiuta a essere più efficienti distinguendo le fonti di perdita da quelle di guadagno. La crisi ha rappresentato la possibilità di essere molto più attenti alle esigenze dei clienti, di farci trasportare nei loro desiderata e di realizzarli con prodotti unici e sempre migliori. È chiaro, aggiunge Cristiano Bozzi, responsabile settore nautico di Nextworks, che non possiamo sperare di tornare ai livelli degli anni tra il 2005 e il 2007, ma c'è una ripresa che lascia ben sperare. Le difficoltà ci sono state per tutti e il nostro impegno si è concentrato nel tenere alta la qualità della nostre installazioni e portare avanti la ricerca e lo sviluppo di prodotti competitivi. Ponderare gli investimenti e impegnarsi in ricerca e lo sviluppo sono stati per molti la carta vincente per andare avanti e, soprattutto, per non farsi trovare impreparati da questa prima ripresa. Una carta adoperata anche dal Gruppo Azimut Benetti, che si è mosso su una doppia linea: da una parte mantenendo la struttura intatta e continuando a investire nel reparto R&D, dall'altra rafforzando la propria rete commerciale all'estero. g Azimut 80' n Azimut 120' SL 6 Aprile April 2014

9 SCENARI SCENARIES Abbiamo organizzato le produzioni conferma Francesco Ansalone, Direttore Marketing del Gruppo Azimut Benetti rendendole ancora più coerenti con le richieste e facendo investimenti in sicurezza e tutela ambientale: siamo gli unici al mondo, ad esempio, ad aver ottenuto la certificazione OHSAS su tutti gli stabilimenti del Gruppo. Avere una struttura solida significa controllare tutto il ciclo produttivo, dall ordine alla consegna. L italianità è poi un valore cardine, non solo in termini di immagine, ma soprattutto di contenuti. Ed è all'estero, ai nuovi armatori, che il comparto sta guardando, offrendo soluzioni sempre più personalizzate, più tecnologiche e garantendo totale affidabilità e assistenza. Per un'azienda come Videoworks spiega Sara Stimilli, Marketing & Communication Manager di Videoworks, è stato importante equiparare ogni scelta alle proprie possibilità; la nostra strategia è stata garantire ai clienti la qualità, e la massima assistenza, utilizzando prodotti attentamente selezionati ed evitando soluzioni apparentemente più economiche ma che spesso costringono a rimaneggiamenti del sistema, quindi a danni in termini di tempo e di reputazione. GRANDI YACHT Per dirla con Pollicardo, iil settore grandi yacht è rimasto importante: L'Italia supera il 40% della produzione mondiale, un dato che lascia sperare di essersi lasciati alle spalle il momento peggiore. Dopo lo tsunami che ha travolto la nautica italiana, è l'idea anche di Giacomo Degl'Innocenti, AD di Gammalta, gli imprenditori che hanno saputo riorganizzarsi, anche trovando nuove vie di finanziamento, si collocano oggi in un mercato più piccolo ma completo; siamo più rapidi nel produrre, nel proporre e nel capire le esigenze dell'armatore. La domanda si è spostata verso l'alto, e chi ha puntato su realizzazioni sopra i 30/50/60 metri ha trovato la sua strada. Insomma la crisi ha lasciato intatta la fiducia che armatori italiani (pochi) e stranieri (tanti) ripongono nel Made in Italy, creando una vera e propria ancora di salvataggio che ha evitato il collasso e che oggi può essere considerato il piano d'appoggi di una ripresa più grande. VENTO DI LEVANTE Nonostante il riaffacciarsi, nel mercato interno, di una domanda complessa e tendente a una fascia di gamma molto elevata, questa non risulta ancora sufficiente a ristabilizzare le cose, e la reazione degli intervistati è unanime e corale: si guarda all'estero! Lavoriamo dice Bozzi, con cantieri italiani che costruiscono per armatori stranieri, provenienti spesso dalla Cina e in cerca di risposte a esigenze qualitative. La Cina è il mercato più promettente 7

10 SCENARI SCENARIES PROTAGONISTI Protagonists PIETRO ANGELINI Manager di Navigo, il centro servizi del distretto toscano della nautica, che riunisce imprese e associazioni di categoria. Il centro ha dato vita nel 2011 al polo tecnologico per l innovazione nella nautica PENTA. Pietro Angelini Manager of Navigo, the services centre of the Tuscan nautical district, which brings together businesses and associations of the sector. In 2011, the centre gave way to PENTA, the technological hub for nautical innovation. FRANCESCO ANSALONE Direttore Marketing del Gruppo Azimut Benetti. Il Gruppo Azimut Benetti, nato nel 1969 con il nome Azimut e come società per il noleggio di barche a vela, decide di introdurre sul mercato barche di propria progettazione acquistando una posizione centrale e di prestigio nel settore. Nel 1985, con l acquisizione dello storico cantiere F.lli Benetti, Azimut inizia un periodo di fervore costruttivo che lo imporrà sul mercato come uno dei player principali. Marketing Director of the Azimut Benetti Group. Azimut Benetti Group, born in 1969 with the name Azimut and as a society for the rental of sailing boats, decided to introduce on the market boats of its own design. This let the company to acquire a central position and prestige in the marine field. In 1985, with the acquisition of the historic shipyard Fratelli Benetti, Azimut began a period of constructive fervor that it will impose the company on the market as one of the main players. CRISTIANO BOZZI Ingegnere, socio e responsabile mercato nautico di Nextworks, azienda che si occupa di system integration con particolare attenzione al settore marine e nata da una costola del Consorzio Pisa Ricerche (CPR); dal 2002 collabora con aziende di tlc e con centri di ricerca nazionali e internazionali nelle aree del networking, della telefonia e del multimediale. Cristiano Bozzi is an engineer, partner and nautical market manager of Nextworks, company that deals system integration with a special focus on the marine sector. Nextworks has born from a branch of Consorzio Pisa Ricerche (CPR); since 2002 it has cooperated with tlc companies and with national and international research centres in the areas of networking, telephony and multimedia. GIACOMO DEGL INNOCENTI Esperto audio video e amministratore delegato di Gammalta, azienda che distribuisce alcuni dei maggiori marchi del mercato A/V e domotica con particolare attenzione al mondo della nautica. con una domanda rivolta anche a imbarcazioni di misure inferiori, in quanto 'primi acquisti' di una nuova classe emergente. Continua Pietro Angelini, manager di Navigo, centro servizi del distretto toscano della nautica, che riunisce imprese e associazioni di categoria: L'offerta verso la Cina, come in altri contesti strategici, è già ben organizzata, con reti e joint venture studiate. Lo sforzo di realtà come quella di Navigo è sostenere l'aggregazione delle imprese del comparto dotandole di nuovi e più efficaci strumenti per la progettazione, la condivisione a distanza e definire attività di incontro con i possibili buyers. Non stupisce quindi che le singole realtà si stiamo già organizzando a sbarcare sulle spiagge di questi paesi; lo sforzo aggiunge Sara Stimilli, è ampliare la nostra struttura per fornire le nostre tecnologie ai cantieri cinesi, con cui stiamo già lavorando con tanta soddisfazione, oltre a riprendere i contatti con gli Emirati, in passato presenti ma adesso diffidenti nei confronti del mercato italiano forse per alcune brutte esperienze in termini di puntualità e poca precisione. E all'estero cosa ne pensano? Se per Numarine grossa parte dei fatturati veniva dalla vendita di imbarcazioni usate in Italia e nel Nord Europa, adesso su quel fronte lo stallo è quasi totale e concentriamo le nostre risorse sull'altro nostro core business, cioè la vendita di nuove imbarcazioni in paesi come Estremo Oriente, Hong Kong e Sud America. Anche USA, che stanno tornando ai volumi di richiesta precedenti la crisi. MERCATO DI DOMANI Ma come sarà il mercato che ci aspetta, appena in via definizione? Risponde Pollicardo. Dipenderà da paese a paese, in Italia l'aspettativa è verso barche piccole, semplici e meno sfarzose, con un po' di tecnologia ma economiche. Sicuramente meno impattanti sull'ambiente: consumeranno meno e avranno minori costi di gestione. Aspettative che da una parte fanno pensare a un lento e progressivo ritorno alla passione per il mare. D'altra parte i cantieri realizzeranno barche sempre più grandi e fornite di tecnologie, specialmente quelle destinate all'entertainment. Contemporaneamente, dalla politica stanno forse arrivando i segnali giusti: recentemente la X Commissione del Senato ha espresso parere favorevole a due disegni di Legge per una sostanziale modifica al Codice della Nautica, semplificando e adeguando la normativa amministrativa e demaniale, i controlli in mare e tant altro. Inoltre, le aziende hanno capito l'importanza di aggregarsi e collaborare e proprio da questi presupposti è nata YARE (Yachting after sales&refit exhibition) che si svolge a Viareggio per promuovere sui mercati internazionali le capacità e le competenze distintive delle imprese del distretto. Giacomo Degl Innocenti is an audio and video expert and CEO of Gammalta, a company which distributes several of the biggest brands of the A/V and home automation market with particular attention to the boating sector. 8 Aprile April 2014

11 Presentazioni Wireless da qualsiasi dispositivo Oggi l esigenza del cliente è quella di poter connettere via Wi-Fi i dispositivi che normalmente vengono utilizzati per le presentazioni in meeting e riunioni. Ora è possibile! Con la nuova soluzione A/V Wireless HD AirMedia Crestron è possibile connettere il proprio Laptop, Tablet e Smartphone al display presente nella sala riunioni/conferenze, per presentare in modalità wireless i contenuti in HD in pochissimi secondi. AirMedia è un dispositivo compatto facilmente collegabile alla rete e consente a fino 32 partecipanti di essere connessi simultaneamente, grazie alla comoda interfaccia grafica. Crestron Italia Via Vicenza Cernusco sul Naviglio(MI) Tel. 02/ Fax 02/ Web -

12 SCENARI SCENARIES PARIS MAZZANTI Paris Mazzanti è il Direttore Generale di CarraraFiere, ente organizzatore di Seatec, Rassegna Internazionale di Tecnologie Subfornitura e Design per Imbarcazioni, Yacht e Navi. Giunta alla 12a edizione, Seatec è l'unica rassegna in Italia dedicata alle aziende che si rivolgono alla fornitura della cantieristica navale e da diporto. Paris Mazzanti is the CarraraFiere's General Manager, organizer of Seatec, the International Exhibition of technology Subcontracting and Design for Boats, Yachts and Ships. Now in its 12th edition, Seatec is the only exhibition in Italy dedicated to companies that turn to supply the shipbuilding and ship. LORENZO POLLICARDO Uno dei massimi esperti internazionali in questo campo, per quasi dieci anni segretario generale UCINA, oggi ricopre diversi incarichi per Expo Venezia, Cna e Federagenti. Lorenzo Pollicardo is one of the leading international experts in his field, for almost ten years he has been general secretary of UCINA. He currently covers different roles for Expo Venezia, Cna and Federagenti. Insomma seppur non sostituendola perfettamente, la domanda proveniente dai paesi esteri è riuscita a risvegliare pian piano il mercato dal torpore presentando, oggi, uno scenario caratterizzato da player meno numerosi ma più competitivi che hanno saputo reinventarsi e imporsi In brief: although the demand coming from other countries has not yet perfectly replaced the local market, it has managed to slowly wake up the market from its torpor, and today it represents a scenario characterised by less numerous but more competitive players who have reinvented and asserted themselves SARA STIMILLI Marketing & Communication Manager di Videoworks, compagnia specializzata nella realizzazione, installazione e assistenza post-vendita di sistemi audio, video, entertainment e domotici, da più di 20 anni dedicata alla cura della riproduzione di suoni e immagini. In ognuno dei tre settori di competenza - conference, yacht e smart home - Videoworks realizza sistemi integrati personalizzati adatti a coprire le esigenze più complesse. She is Marketing & Communication Manager of Videoworks, a company specialized in the manufacture, installation and after-sales service of audio-video systems, entertainment and domotic systems. Videoworks has dedicated 20 years to the care of the reproduction of sound and images. In each of the three areas of expertise - conference, yachts and smart home - Videoworks produces icustom integrated systems to cover the more complex requirements. ALI TANIR Ali Tanir è Brand Manager di Numarine, costruttore di motoryacht con sede a Istanbul. La sua forza è la ricerca incessante della perfezione condotta da un team giovane e dinamico con particolare attenzione ai particolare, all'artigianalità, ai materiali e alle tecnologie. Ali Tanir is Numarine Brand Manager. Numarine is a motoryacht builder based in Istanbul. Its strength is the relentless pursuit of perfection led by a young and dynamic team with particular attention to detail, craftsmanship, materials and technologies. E LA TECNOLOGIA? Quindi il mercato è cambiato e, pare, cambierà ancora. Ma quel è il ruolo della tecnologia? L'inizio della crisi ha coinciso infatti con le prime tecnologie AV e di controllo integrate nella nautica, una coincidenza che ne ha sfavorito lo sviluppo. Ma d'altra parte, molto è stato fatto, e oggi una buona integrazione rappresenta un peso in grado di spostare molto l'ago della bilancia. Storicamente il settore nautico è un comparto low tech afferma Mazzanti, non dotato specificatamente di proprie capacità di ricerca, ma si avvale delle tecnologie di altri settori, dalla motoristica all elettronica. È un tipico settore di trasformazione e assemblaggio che basa il suo successo sulla capacità artigianale dei suoi lavoratori e sulla genialità dei suoi progettisti, che sanno comporre intelligentemente e creativamente parti tra loro. Certo sono disponibili tecnologie che hanno permesso realizzazioni più leggere e performanti, l elettronica ha fatto il resto, introducendo sia una strumentazione affidabile ed efficiente, che sistemi domotici per l illuminotecnica, le movimentazioni, il comfort di bordo. Ma è il design a fare la differenza, un campo dove gli italiani eccellono. I sistemi di automazione sono una componente chiave dell'imminente cambiamento. Gli armatori fa notare Zucchelli, hanno poco tempo per vivere la barca, e non hanno voglia di leggere e manuali di istruzioni che dimenticheranno subito. Ma chi sale a bordo, sia che voglia ascoltare la musica del proprio ipod, sia interfacciare il meteo con il GPS o controllare i livelli dei serbatoi, deve trovare tutto pratico, facile, intuitivo e vivibile. 10 Aprile April 2014

13 SCENARI SCENARIES E le dotazioni tecnologiche sono quindi la risposta a un'esigenza espressa o sono l'asso nella manica che i cantieri hanno saputo usare? Un po' e un po' risponde Bozzi, quando si fa un prodotto di nicchia e di qualità per forza ci si deve rivolgere al meglio che la ricerca tecnologica offre. Inoltre gli armatori sono sempre più esigenti, vogliono prodotti all'avanguardia, più performanti e più evoluti quindi sta alla nostra lungimiranza accogliere le richieste operando un'integrazione più spinta. L utilizzo di sistemi entertainment e di sistemi di navigazione all'avanguardia è un fortissimo argomento di vendita conferma Azimut. L'aspetto ludico e tecnologico gioca un ruolo di primo ordine nella presentazione di un prodotto. Per esempio, in fase di sviluppo tra gli elementi più curati ci sono i sistemi AV; i clienti hanno l'esigenza di trovare a bordo TV di ultima generazione e di dimensioni generose, sistemi audio interni ed esterni di alta qualità. A bordo si vivono spesso momenti di festa e di convivialità, la barca viene utilizzata in momenti di vacanza e quindi necessita di impianti ad alto potenziale, resistenti e performanti. Lo stesso vale per i sistemi di navigazione e di monitoraggio: spesso non si badaa a spese riguardo a GPR, radar, monitoraggi, elementi che garantiscono tecnologia a bordo e tranquillità nel gestire l'imbarcazione. Altre richieste frequenti sono i doppi schermi in plancia con sistemi touch screen, di dimensioni generose, oltre a sistemi di monitoraggio in plancia e nelle aree riservate all'equipaggio per assicurare la visione h24 del funzionamento dell'imbarcazione.

14 SCENARI SCENARIES j My Chopi Chopi CRN metri ipad integrato in cucina con servizio Myconcierge by Videoworks 80 meters My Chopi Chopi CRN 129 integrated ipad in the kitchen with Myconcierge service by Videoworks LIBERO ZUCCHELLI Laureato in ingegneria elettronica all'università di Pavia, ha lavorato nel settore delle telecomunicazioni ottenendo cinque brevetti internazionali. Nel 2004 decide di unire la sua passione per la vela con il lavoro e ottiene un master in Yacht design al Politecnico di Milano. Nel 2006 entra a far parte del cantiere Vismara Marine, famoso per l'alta tecnologia integrata nelle sue realizzazioni, dove ricopre il ruolo di responsabile della progettazione. He graduated in electronic engineering at the University of Pavia, he worked in the telecommunications industry getting five international patents. In 2004 he decided to combine his passion for sailing with the work and get a master's degree in Yacht Design at the Politecnico di Milano. In 2006 he joined the yard Vismara Marine, famous for high and integrated technology in its achievements, where he serves as Director of design. SOFISTICATA SEMPLICITà La tecnologia giocherà quindi un ruolo fondamentale, e sarà probabilmente il campo dove la concorrenza si troverà a confrontarsi, offrendo dotazioni e sistemi sempre più complessi e sofisticati alla ricerca della semplificazione d'uso e della sicurezza totale. La sicurezza infatti rappresenta oggi uno degli aspetti cardine nella corsa all'integrazione; il mare può essere un ambiente davvero ostile e pericoloso, e dove non arriva l'esperienza del comandante o dell'armatore può arrivare la tecnologia a risolvere la situazione. Oltre a questo, la tendenza all aumento delle dimensioni delle barche offre nuove e interessanti prospettive nel modo di viverle, perché con spazi dedicati all'entertainment. Se da una parte conclude Degl'Innocenti, assisteremo ad affinamenti importanti per i sistemi di navigazione, l'entertainment giocherà in questo scenario un ruolo importantissimo. La aumentate dimensioni degli scafi infatti daranno modo, pur senza grandi rivoluzioni, a nuove e più ambiziose applicazioni delle tecnologie esistenti. L'armatore sentirà l'esigenza di avere plus che gli consentano una navigazione divertente, con impianti audio adeguati sia in interno che in esterno e con aree totalmente dedicate all'entertaiment, come una sala home theatre per esempio. 12 Aprile April 2014

15 Streaming video a 1080p60...mai così conveniente Encoders & Decoders Matrox Maevex Grazie agli encoder e decoder Matrox Maevex è possibile distribuire audio e video Full HD 1080p60 su reti IP standard, anche a basso data rate, ad un prezzo super conveniente. Godendo, in più, di una qualità video eccezionale senza compromessi in termini di flessibilità. Con Matrox il Video over IP è finalmente bello e abbordabile! La codifica in formato H.264 di Maevex ottimizza l utilizzo di banda mentre il software di gestione remota Matrox PowerStream permette di regolare accuratamente bit rate e scaling prima della distribuzione. Gli encoder e decoder Maevex, con il software Power Stream in dotazione, sono disponibili insieme o separatamente 3G Electronics Via Boncompagni, 3B Milano Tel: , Fax: , Matrox è marchio registrato e Matrox Maevex è marchio d uso di Matrox Electronic Systems Ltd. Si riconoscono tutti i marchi registrati e i marchi d uso ai legittimi proprietari.

16 SCENARI SCENARIES RINGRAZIAMENTI Thanks Una visione confermata da Numarine: Sono all'ordine del giorno richieste per impianti Hi-Fi complessi, con possibilità di ascoltare contenuti diversi in zone diverse; oppure sale cinema con sistemi surrond. Altre richieste, conclude Stimilli di Videoworks, sono relative alla domotica e al controllo da touch panel. Il nostro impegno vuole garantire delle soluzioni realmente ad hoc, personalizzate, e soprattutto sicure, cioè monitorabili costantemente e, in caso di anomalie, che possano essere riparate in remoto, senza fastidi per chi è in barca. In questo momento conferma Bozzi, molte richieste riguardano la connettività, ma anche l'accesso ai contenuti digitali: i supporto fisici come il Blu-ray e il DVD sono sempre meno richiesti a vantaggio dei dati liquidi, gestibili con più immediatezza. Per il futuro vedo un affinamento delle tecnologie disponibili, non tanto grosse rivoluzioni escluso forse per lo streaming, una necessità già molto forte. Avere una visione globale a colpo d'occhio dello stato delle cose a bordo è la richiesta più comune dell'armatore dice Zucchelli. Viceversa, ho notato qualche diffidenza nei sistemi "a controllo totale" almeno per quanto riguarda la parte di navigazione e di sicurezza. La ragione è sempre la stessa: a bordo ormai non ci sono solo esperti navigatori, ma anche ospiti al loro primo imbarco, per cui sussiste la paura che un' interfaccia di controllo troppo "easy" venga maneggiata da chiunque con il rischio di danni alle cose e alle persone. Meglio quindi una soluzione "ibrida" che permetta un monitoraggio completo dell'imbarcazione con un'unica interfaccia utente facile e intuitiva, magari disponibile anche su tablet, ma senza possibilità di "azionamenti". Sul mercato sono già disponibili molte soluzioni ma purtroppo e questo è ancora un grosso problema ancora nessuno è arrivato a un sistema totale di integrazione. A mio avviso sarebbe un grosso risultato se si uniformassero gli standard di comunicazione fra i diversi sistemi utilizzando i protocolli già esistenti (NMEA 2000 per esempio, o CANbus) in modo che ogni componente a bordo possa essere inserito e gestito dal sistema integrato senza curarsi di interfacce particolari. Addentrarsi così profondamente in tematiche in evoluzione non sarebbe stato possibile senza la disponibilità di un Virgilio ; ugualmente, la nostra ricerca sarebbe risultata cieca senza le preziose indicazioni e linee guida di Riccardo Trionfi, System Integrator e esperto di impianti di bordo e dei loro sistemi di controllo, e di Lorenzo Pollicardo, uno dei massimi esperti internazionali in questo campo. Delving this deep in evolving matters would never have been possible without the availability of a Virgil ; likewise, our research would have been blind without the precious indications and guidelines of Riccardo Trionfi, System Integrator and on-board systems and their control systems expert, and Lorenzo Pollicardo, one of the top international experts in this field. Attualmente esistono delle buone soluzioni per la compatibilità ma le tecnologie della nautica provengono per la maggiore dal mondo dell'automotive e questo ha impedito lo sviluppo di due scenari possibili; il primo, che vede un leader unico di mercato con un progetto di penetrazione orizzontale, che introduca cioè un unico linguaggio al quale tutti gli altri possano rifarsi a livello di compatibilità. Il secondo scenario possibile sarebbe invece l'adozione di un unico protocollo non proprietario. Infine conclude Bozzi, molte cose si possono e si devono ancora fare nel controllo energetico e nel fattore green. FUTURO GREEN Sarà quindi roseo il futuro per il mercato della nautica e le tecnologie a esso collegate? Sicuramente sarà green. Come insegna la Storia, le grandi crisi economiche favoriscono un ripensamento e nuove concezioni del ruolo dell'uomo in relazione al tempo e all'ambiente che occupa. E la ricerca da tempo è attiva nel trovare soluzioni che non impattino e non nuociano all'ambiente. Parlando del rapporto tecnologia-nautica è interessante considerare la crescente attenzione dei produttori per soluzioni green, quali, ad esempio, l utilizzo di materiali riciclabili e di legname certificato. Ma la rivoluzione passa dai materiali come da soluzioni che sfruttano energie alternative in sostituzione di combustibili fossili. In questo senso il ruolo del settore, inserendosi in un contesto così delicato come la salvaguardia del patrimonio marino di tutto il mondo, diventa fondamentale ed è interessante evidenziare come la nautica non sia un mero consumatore di tecnologia ma un industria partner con cui sviluppare nuovi concept e soluzioni. Un punto di vista che pone alla nautica la possibilità di diventare laboratorio ideale di sperimentazione; processo in parte già in atto se si conseiderano alcuni fortunati casi come quello di Solbian, azienda produttrice di pannelli solari che ha realizzato moduli adatti a produrre energie in contesti nautici. CONCLUSIONI Lo scopo di questa ricerca era, come premesso, indagare non tanto le ragioni di una crisi ancora per certi aspetti in atto, ma piuttosto ripartire da essa per evidenziare da una parte le strategie vincenti adoperate dai player del settore ancora attivi, ipotizzare uno scenario futuro per il mercato e delineare il ruolo della tecnologia all'interno di esso. Diversamente a quanto potessimo aspettarci, in questo settore la ripresa non si muove in termini di guerra al ribasso, piuttosto in una ricerca sempre più profonda verso soluzioni che soddisfino i due segmenti più facilmente sviluppabili per il futuro. Da una parte grandi realizzazioni sempre più costose e tecnologicamente sviluppate sia per la navigazione che per l'entertainment, dall'altra un progressivo aumento della richiesta di imbarcazioni piccole, con dotazioni tecnologiche votate alla fruibilità e a una godibilità e sicurezza meno lasciate al caso. In entrambi i casi, la tecnologia rappresenta lo strumento principe con il quale cambierà il rapporto tra l'uomo e il mare, migliorandone la godibilità e rendendolo meno impattante e intrusivo. 14 Aprile April 2014

17 SCENARI SCENARIES The past six years have witnessed important changes in the nautical world: on one hand, a drastic reduction in demand has led shipyards to interrogate themselves on new and possible incentives that often resulted in the addition of technological improvements to vessels, which were virtually non-existent before. On the other hand, the long-lasting crisis has triggered a remarkable change in economic balances, a change that has deeply modified the assets and aspects of the nautical market and its users, at a global level, it is safe to say. The reduced availability of money among the middle class, together with increasing difficulty in obtaining credit from banks and with the introduction of some economic measures (the latter two characteristics have made things worse for Italy when compared with other countries), have led to a drop in the turnover of the nautical sector in Italy, from 6.5 billion euros in 2008 to slightly more than 2 billion euros in The final result was a drastic employment crisis, with 19,000 jobs lost. This situation has given rise to selection processes that have led to a reduction of offers quite dramatic in social terms, but which has generated, now that something is moving, a sort of recovery and liveliness that the remaining companies can finally tap. Let us say that it takes less water to fill up a small glass. But what are the characteristics of this recovery? And how should one move to exploit its benefits in terms of business and of research? The situation, observes Paris Mazzanti, General Director of CarraraFiere, is of course very serious. But this has not prevented the appearance and consolidation of new markets, from Eastern European countries to Russia, Central and South America, and Asia, These new consumers have obviously not replaced the more florid Western market yet I mean Central Europe and North America in the 2000 s but they are growing more and more every year and looking for shipyards. In this complex scenario, Italy still maintains its important position as leader. It is the world s second largest manufacturer of leisure vessels, the largest producer of super yachts (above 24 metres) and the most important manufacturer of parts and accessories. The Italian nautical industry is still an international leader, and, in particular, it is a worldwide reference in terms of design, creativity, technology and quality. Soluzioni personalizzate con SYStem... per pavimenti, tavoli, pareti e rack da 19 Cavi ibridi multipli e tanti altri prodotti resistenti alle fi amme Sistemi di distribuzione confi gurabili singolarmente per pavimenti, tavoli e pareti Soluzioni di montaggio semplici e salvaspazio Grande assortimento di accessori di installazione Rapida disponibilità Pannello di collegamento da tavolo interattivo DVM-194-AF Francoforte, Germania Padiglioni 9.0, Stand B09 THE STRATEGIES In brief: although the demand coming from other countries has not yet perfectly replaced the local market, it has managed to slowly wake up the market from its torpor, and today it represents a scenario characterised by less numerous but more competitive players who have reinvented and asserted themselves. Having solid capital to back you up, says Lorenzo Pollicardo of Navigo, was fundamental to survive, but even important companies were affected by the crisis. The main difference is the approach to the crisis, the way in which companies have managed to reorganise themselves and find themselves a new place in international markets. Company networks, technical and technological research, revisions of the workforce were just some of the strategies they used. Linee AES/EBU e DMX Sistemi Power Hybrid CAT + NF Las Vegas, USA Stand C655 RICHIEDI IL CATALOGO GRATIS! SOMMER CABLE GmbH 15 Audio Video Broadcast Tecnologia media HiFi

18 SCENARI SCENARIES j I pannelli Solbian a bordo del VOR70 di Giovanni Soldini e il team Maserati The Solbian panel aboard the VOR70 of Giovanni Soldini and Maserati team All sailors know it, Libero Zucchelli sums up with a metaphor. The design manager for Vismara Marine continues, As long as there is wind everyone moves on, but it is when wind is scares that true sailors and true class vessels stand out. The same applies to economy. The crisis is the moment in which whoever is good at his job is called to give his best, and the difference becomes visible. It is not a tragedy, but an opportunity to reach new goals; it stimulates creativity and helps us become more efficient by distinguishing sources of loss from those of gain. The crisis has represented the possibility to be much more attentive to clients requests, to let ourselves be transported inside their desires and to make them come true with unique and increasingly better products. Cristiano Bozzi, nautical market manager of Nextworks, says, Of course we cannot hope to go back to the levels of , but there is a hopeful recovery going on. Everyone had a difficult time, and we concentrated our efforts on keeping the quality of our installations high and on carrying on with the research and development of competitive products. Pondering investments and committing to research and development were, for many, the winning moves to manage to carry on, and, mostly, to avoid finding themselves unprepared for this initial recovery. A winning card also used by Gruppo Azimut Benetti, which moved on a double line: on one hand maintaining their original structure and continuing to invest in R&D, on the other reinforcing their own sales network abroad. Francesco Ansalone, Marketing Director of Gruppo Azimut Benetti, confirms: We organised our production in such a way as to make our products even more coherent with requests and by investing in safety and environmental protection. We are the only ones in the world, for instance, to obtain the OHSAS certification for all our plants. Having a solid structure means controlling the entire production cycle, from order to delivery. And Italianity is of course a cardinal value, not only in terms of image, but especially of contents. The sector is looking abroad, at new ship owners, and it is offering increasingly customisable solutions that are also more technological, all the while guaranteeing full reliability and assistance. For a company such as Videoworks, explains Sara Stimilli, Marketing and Communication Manager of Videoworks, it was very important to level each choice to our own possibilities. Our strategy was that of providing our clients with guaranteed quality and maximum assistance, using carefully selected products and avoiding solutions that appeared to be more convenient but that often forced us to alter the entire system, resulting in loss of time and reputation. LARGE YACHTS We agree with Pollicardo: the sector of large yachts has remained important. Italy is responsible for more than 40% of the world s production, a figure that makes us hope that the worst is now over. Giacomo degl Innocenti, AD of Gammalta, agrees: After the tsunami that hit the Italian nautical sector, entrepreneurs who managed to reorganise themselves, also finding new credit channels, are now in a smaller yet complete market. We can produce, propose and understand the needs of ship owners much faster now. Demand has shifted upwards, and those who focused on vessels larger than 30/50/60 metres have been successful. In brief, the crisis has left untouched the trust that Italian (a few) and foreign (several) ship owners place on products made in Italy, creating a veritable safety anchor that avoided collapse and that can now be considered the support beam of a larger recovery. EAST WIND Although the domestic market has again seen a complex demand that tends towards a very high level of consumers, this demand is not yet sufficient to re-establish things, and the reaction of everyone we interviewed was unanimous: let us look abroad! We work with Italian shipyards that build for foreign ship owners, says Bozzi, often coming from China and in search of responses to qualitative requests. China is the most promising market, with a demand that includes smaller vessels, the first purchases of a new, emerging class. 16 Aprile April 2014

19 MICROFLEX WIRELESS SISTEMA PER CONFERENZA SENZA FILI NEW Sistema di microfonia senza fili, funzionante in ambiente DECT a 1800/1900Mhz, che apre ad un nuovo standard nella conferenza wireless, esente da interferenze del digitale terrestre e completo con una vasta scelta tra basi conferenza, boundaray, bodypack e trasmettitori a mano con capsule intercambiabili, tutto pilotabile via Ethernet e configurabile con Dante. Massima flessibilità: opzioni tra basi microfoniche con diversi flessibili, boundary, bodypack e trasmettitori a mano Il coordinamento automatico della frequenza assicura frequenze pulite per ogni canale wireless Wireless criptato con algoritmo AES-256 per la sicurezza sulla trasmissione audio Audio Networking Digitale Dante consente audio multicanale a bassa latenza su reti Ethernet Software di controllo basato su browser web per la configurazione completa del sistema e il controllo in tempo reale Ricaricabilità avanzata con batterie intelligenti agli ioni di litio che consentono il monitoraggio remoto Design moderno, a basso impatto, adattabile ad ambienti AV differenti Prase Engineering S.p.A. Via Nobel, Noventa di Piave (Ve) Italy Tel.: Fax :

20 SCENARI SCENARIES VELA O MOTORE Sail or engine According to Pietro Angelini, manager of Navigo (a service centre of the Tuscan nautical district that groups associations and companies of the sector), continues: The offer for China, as in other strategic contexts, is already well organised, with strategic networks and joint ventures. The efforts of groups such as Navigo focus on supporting the aggregation of companies in the sector, providing them with new and more efficient instruments of design, the remote sharing and define business meeting with potential buyers. It is not surprising, therefore, that single companies are already preparing to beach the shores of these countries. According to Sara Stimilli, We make an effort to expand our structure in order to supply our technologies to Chinese shipyards, with which we are already working with a lot of satisfaction, and to recover our contact with the Emirates, which used to be very present but are now diffident of the Italian market, perhaps due to some negative experiences regarding punctuality and accuracy. What do they think about it abroad? If a large part of Numarine s turnover used to come from the sales of used vessels in Italy and Northern Europe, that market is almost completely frozen now, and we are concentrating our resources on our new core business, the sales of new vessels in countries in the Far East, Hong Kong and South America. The USA are also going back to their volumes of request prior to the crisis. TOMORROW S MARKET But how will be the market that awaits us, this market that is still being defined? The answer comes from Pollicardo. It will depend on the country. In Italy expectations involve small vessels, simple and less luxurious, with some level of technology but economically convenient. They surely have less of an effect on the environment, as they consume less and have lower management expenses. These expectations make us think of a slow yet progressing return to the passion for the sea. On the other hand, shipyards will be making ever bigger vessels, equipped with more technology, especially those created for entertainment purposes. Simultaneously, politics are perhaps sending the right signals: the X Senate Commission recently expressed favour toward two bills for a substantial modification of the Nautical Code, simplifying and adapting the administrative and state regulations, controls at sea and much more. Furthermore, companies have understood the importance of getting together and working together, and these ideas gave rise to YARE (Yacthing After Sales & Refit Exhibition). It takes place in Viareggio and its purpose is to promote, in international markets, the skills and competences that distinguish the companies of the district. WHAT ABOUT TECHNOLOGY? So, the market has changed, and from the looks of it, it will change even more in the future. But what is the role played by technology? The beginning of the crisis coincided with the first integrated AV and control technologies in the nautical sector, a coincidence that did not favour their development. On the other hand, much has been done, and today good integration has become a game-changer. The nautical sector is historically low-tech, states Mazzanti, not specifically equipped with its own research skills, but it uses technologies from other fields, ranging from engines to electronics. It is a typical transformation and assembly sector that bases it success on the artisan skill of its workers and on the geniality of its designers, who between them can compose parts intelligently and creatively. Of course, there are technologies that have resulted in lighter, better performing creations. Electronics have done the rest, introducing reliable and efficient instruments and domotics systems for lighting techniques, movement, on-board comfort. But what truly makes a difference is design, a field in which Italians excel. Negli ultimi anni si è radicata la convinzione che le barche a motore siano quelle più avanzate, in quanto in esse gli armatori cercano di portare le comodità e i confort di cui dispongono in ambito domesticoiversamente. Diversamente, su una barca a vela la percezione del mare è più forte per cui il segmento si è focalizzato su aspetti tecnologici relativi alla navigazione e a altri strumenti di bordo, tralasciando l'aspetto relativo a audio video e entertaiment in generale. Detto questo, le tecnologie troveranno nel mercato di domani ampio spazio in tutti e due i tipi di imbarcazione; stiamo riscontrando fa notare Libero Zucchelli di Vismara Marine, un sempre maggiore avvicinamento fra i due mondi dovuto anche a un cambiamento delle persone. Una volta il velista era una specie di vecchio lupo di mare, che guardava alla tecnologia come un clandestino a bordo, mentre il "motorista" era alla ricerca di qualunque orpello in grado di migliorare il suo confort. Per fortuna questi luoghi comuni non esistono più e tutti hanno capito che la tecnologia a bordo può aumentare la sicurezza e il confort, purché usata con intelligenza. Ciò che distingue le barche a vela da quelle a motore ormai è unicamente la velocità di crociera, ma gli apparati a bordo sono i medesimi, e le persone che ne usufruiscono hanno le stesse esigenze: la barca, a vela o a motore che sia, non deve essere né una fonte di fatica e di preoccupazioni né una semplice ostentazione del lusso, ma un oggetto godibile dall'armatore e dai suoi ospiti. In the past few years, the conviction that engine boats are more advanced has taken root, because ship owners attempt to replicate in these boats the comfort they usually have at home. Conversely, the perception of the sea is stronger on a sailboat, and thus this segment has focused on technological aspects regarding navigation and other on-board instruments, somehow neglecting audio, video and entertainment systems in general. Having said this, technologies will find plenty of opportunities on both types of vessels in the future market. According to Libero Zucchelli, of Vismara Marine, We are seeing an increasingly receding distance between the two worlds, also due to a change in people. Yachtsmen used to be considered a sort of old sea dogs, who frowned at technologies as they would at stowaways on board, while the motorist was searching for anything that could improve comfort. These clichés are luckily one, and everyone now understands that technology on board can increase both safety and comfort, as long as it is used intelligently. What distinguishes sailboats from motor boats is now only their cruise speed, but the equipment found on board is pretty much the same. The users of these vessels also have the same needs: no matter the type of vessel, it should never be the source of fatigue and concerns, or a simple showing off luxury. A boat should be a pleasant object, to be enjoyed by its owners and their guests. è interessante evidenziare come la nautica non sia un mero consumatore di tecnologia ma un industria partner con cui sviluppare nuovi concept e soluzioni It is interesting to highlight that the nautical sector is not only a consumer of technology, but a partner industry with which it is possible to develop new concepts and solutions 18 Aprile April 2014

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli