Manuale D Uso BSPlink

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale D Uso BSPlink"

Transcript

1 Manuale D Uso BSPlink Service Centre Europe Febbraio 2007 Italiano V1.0 Service Centre Europe 1

2 Content EMISSIONE RAA/ EMISSIONE RAA PREVIA AUTORIZZAZIONE. 3 Parametri di base...3 Lista delle operazioni...4 Descrizione Dettagliata...5 REFUND APPLICATION AUTHORITY ISSUED ON-LINE...5 Note Importanti Documentazione Collaterale Service Centre Europe 2

3 EMISSIONE RAA/ EMISSIONE RAA PREVIA AUTORIZZAZIONE Con questa opzione, gli Agenti potranno emettere/emettere previa autorizzazione, Refund Application/Authority. Parametri di Base Lista delle operazioni Descrizione Dettagliata Avvisi importanti Relativa documentazione Parametri di base Nel caso in cui si stia tentando di emettere la Refund Application/Authority in qualitá di Satellite Ticket Printer (STP), ed il parametro STP controls and validations è prefissato su YES nella Configurazione di Base nel menu principale del BSP, apparirà il seguente messaggio, che indica l impossibilità di emettere quel documento: This agent is a Satellite Ticket Printer and cannot issue this type of transaction. It can, however, be issued via the agent's HOST location (L agente è una Satellite Ticket Printer e non è abilitata per questo tipo di transazione, essa tuttavia può essere emessa tramite la sede principale). Da notare che alcuni campi delle caselle TO/FROM mostreranno automaticamente le informazioni delle Master Tables e tavole BSPlink users. Se gli operatori hanno compilato il campo dei contatti per i Rimborsi nell opzione Address Maintenance, tale informazione avrà il sopravvento su quella indicate nelle Master Tables e sulle Tavole BSPlink users. Vi sono alcuni campi nel modulo Refund Application/Authority che dipendono da parametri specifici configurati dal BSP o dai Vettori attraverso il corrispettivo modulo BSPlink. STAT Airline VAT Number Agent VAT Number Company Registration Number Reason for Memo Coupons Date (dd/mm/yyyy)(data gg/mm/aaaa) Credit Indirect Refunds Electronic Ticket Net Remit Is Tax on Commission applicable? Cancellation Penalty (CP) Tax on CP Commission on CP Misc Fee (MF) Tax on MF Inoltre c è una condizione che dovrebbe essere rispettata per poter emettere rimborsi indiretti, che dipende dal valore dei parametri fissati dal vettore mediante i Parametri di Base. Service Centre Europe 3

4 Contattate l ufficio BSP ed il vettore per il quale si desidera emettere la richiesta di rimborso, per verificare come sono stati configurati tali parametri in modo da compilare il modulo in modo corretto. Lista delle operazioni Compilare il modulo con le informazioni corrette per ogni campo. Per inserire la specifica delle tasse XT, inserire tutte le tasse nelle rispettive caselle. Sull ultima casella, inserire le tasse XT rimanenti e cliccare su Show XT. nella successive finestra, inserire il codice ISO ed il valore della tassa e cliccare il tasto Add Tax. Nel completare la tassa XT, cliccare il tasto OK nel messaggio che appare. Se si sta emettendo un documento mediante l opzione Document Enquiry (TAIP): o Cliccare sul tasto Populate per copiare le tasse originali sul documento che si sta emettendo. o Selezionare le tasse che devono essere selezionate contrassegnando sulla corrispondente casella. o Cliccare il tasto populate selected per copiare le tasse selezionate nella zona tasse. Cliccare sul tasto corrispondente per emettere il documento (issue) o per salvare la bozza (save draft): o Issue: per salvare ed emettere il documento totalmente. o Issue & Save Template: per salvare le informazioni così come compilate sul modulo ed emettere il documento. o Issue Pending Supervisor: quando viene emessa una refund application con l opzione RA Issue Pending Authorisation. Per poter emettere il documento completamente, il responsabile dovrà emettere il documento mediante l opzione RA Supervise. o Issue Pending Supervisor & Save Template: quando viene emessa una refund application con l opzione RA Issue Pending Authorisation. Per emettere il documento previa approvazione del Responsabile e salvare le informazioni così come compilate sul modulo. o Save Draft: per salvare le informazioni già inserite ed avere la possibilità di continuare più tardi con l emissione del documento. Nella schermata di conferma, cliccare il collegamento You can now attach files to the document per allegare documenti al rimborso. Cliccare qui per ulteriori informazioni. Service Centre Europe 4

5 Descrizione Dettagliata Ci sono due modi per emettere i Rimborsi indiretti con il BSPlink: REFUND APPLICATION AUTHORITY ISSUED ON-LINE Service Centre Europe 5

6 I dati dell Agenzia appariranno in questo campo, se non sono corretti vi preghiamo di contattarci tramite il ns sito: I campi di colore grigio sono obbligatori, mentre i campi in bianco sono facoltativi. Vi sono dei campi in azzurro che verranno attivati quando viene contrassegnata la casella corrispondente. Di seguito una descrizione precisa di tutti i campi al fine di una corretta compilazione: Date of application: Questa corrisponde alla data corrente (AAMMGG) in cui viene emessa la refund application. Questo campo viene automaticamente compilato quando si accede all opzione Refund Application/Authority Issue. STAT: Questo campo dipende sia dal contenuto specificato al momento della creazione del documento, sia dal valore predefinito nel parametro Free Stat, configurato dal BSP: o Free Stat set to No: Quando il documento è definito internazionale o domestico, apparirà International o Domestic senza permettere all operatore di modificarne il contenuto. Se il documento è stato definito neutral, l operatore può selezionare tra International o Domestic. Il contenuto automatico sarà quello prefissato dal BSP nel parametro Default Stat. o Free Stat set to Yes: Se il documento è definito come internazionale o domestico, appariranno automaticamente i caratteri I o D. L operatore può aggiungere due caratteri (esempio: INT o DOM). Se il documento è stato definito come neutro, il campo mostrerà I o D, secondo le specifiche definite dal BSP nel parametro Default Stat. L operatore può cambiare il contenuto automatico ed aggiungere due caratteri oppure lasciare il campo in bianco. TO: Inserire il codice vettore di tre numeri. Attenzione è possibile registrare vettori con codice alfanumerico, allorquando il DPC ha deciso che si possono elaborare transazioni con codici di vettore alfanumerici. Nota bene che una volta compilato il codice vettore, spostandosi sugli altri campi sia mediante il tasto TAB che cliccando con il mouse, i dati del vettore vengono automaticamente compilati (indirizzo, telefono, fax). FROM: Questo campo verrà compilato automaticamente con i dettagli ed il codice IATA dell agente operatore. Il contatto dell agente proviene dai dati dell operatore BSPlink che si è connesso per emettere il documento. Tuttavia esso può essere cambiato ed il nuovo contatto verrà mantenuto durante la medesima sessione. Passenger Name : Questo è un campo obbligatorio. Passenger Details Service Centre Europe 6

7 Reason for Refund: fino a 20 linee di 45 caratteri. L operatore può scegliere una ragione dal menù a tendina, se vi sono ragioni disponibili. La ragione selezionata a sua volta può essere cambiata o si può inserire un testo libero aggiuntivo. Documents for Refund: Informazioni sul biglietto/documento da rimborsare. In caso di biglietti in congiunzione, l operatore potrà inserire i biglietti correlati. I campi da compilare sono: o Airline: Codice vettore a tre numeri. Attenzione in questo campo l operatore può inserire un codice vettore diverso da quello indicato nel campo TO. o Form & Serial No.: Numero del documento a dieci cifre. o Coupons: Selezionare i rispettivi tagliandi che devono essere rimborsati. Il sistema farà un controllo sui tagliandi da rimborsare, ogni volta che il biglietto da rimborsare è compreso in una serie all interno di uno schema seriale. Pertanto, se il biglietto da rimborsare è stato definito a 2 tagliandi e l operatore sta cercando di rimborsare il tagliando 4, il BSPlink non permetterà l emissione di tale rimborso. Questo campo dipende da un parametro fissato dal BSP (Emissione Rimborso senza tagliandi). Se non sono stati selezionati tagliandi, ed il parametro è stato fissato sul Sì, verrà chiesto all operatore di confermare che il rimborso non ha bisogno di tagliandi. o Date of issue: La data (AAMMGG) quando è stato emesso il biglietto/documento. Attenzione poiché esiste un collegamento chiamato Document Enquiry che permette all operatore di indagare sul documento da rimborsare scegliendo l opzione Document Enquiry. Per tornare indietro al modulo di rimborso, cliccare sul tasto Back to Refund Issue Form. Service Centre Europe 7

8 Original Issue Details: Informazioni relative al documento originale, qualora il biglietto da rimborsare era un biglietto emesso in sostituzione: o Airline: Codice vettore a tre numeri. o Serial No.: numero del biglietto di dieci cifre. o Issuing Agent o Date (gg/mm/aaaa): Data in cui è stato emesso il biglietto originale. Questo campo può essere facoltativo o obbligatorio, secondo la versione DISH di ogni BSP. DISH Versione 10.0, 10.2 y 11.0: DIRD sarà facoltativo. DISH Versione 11.1, 20: DIRD sarà obbligatorio. o Place (alpha city code): Luogo di emissione del biglietto originale (codice tri-letterale di città). Form of Payment: Informazioni riguardanti la forma di pagamento con la quale verrà effettuato il rimborso. o Cash: contrassegnare l apposita casella se la forma di pagamento è contanti. Se questo campo viene contrassegnato, verrà attivato il campo Cash Amount per inserire l importo corrispondente. o CC: Contrassegnare l apposita casella se la forma di pagamento è con carta di credito. Nel caso di forma di pagamento a credito, dovranno essere compilati i corrispondenti campi sul lato destro dello schermo (Tipo di Carta,Numero di Carta di Credito, Data di Scadenza, Valore) almeno per quanto riguarda il valore e l entità del rimborso a credito. Il campo della data di scadenza della carta di credito(mmaa) è facoltativo. o Attenzione! L operatore ha la possibilità d inserire informazioni relative a due carte di credito. o Sub Total Credit: Il totale degli valori a credito inseriti. o Total Cash & Credit: La somma dei totali inseriti nel Sub Total Credit e Cash Amount. Nota bene, l operatore può contrassegnare sia cash che credit se necessario. Se un rimborso viene pagato sia in cash che credit, la forma di pagamento di tale documento è registrata in BSPlink come pagamento a Credito. Partial Refund: Per indicare che l operatore sta emettendo un rimborso parziale. Se questo campo è selezionato, vengono attivati i campi Less Gross Fare Used(Meno Tariffa Lorda Usata) e Total Gross Fare Refunded(Totale Tariffa Rimborsata). Inoltre quando è contrassegnato il campo Partial Refund, l operatore non potrà emettere la Refund Application con tutti i tagliandi selezionati. Electronic Ticket: Indica che il documento da rimborsare è un Biglietto Elettronico. Se questo campo viene selezionato, si attiva il campo Electronic Ticket Authority Code, che l operatore, se desidera, può compilare. Inoltre il BSP o il vettore possono aver stabilito, mediante un apposito parametro fissato nel menu principale, di convalidare i biglietti Elettronici, all emissione di una Refund Application/Authority. In questo caso l emissione verrà memorizzata solo se la casella ET è contrassegnata. Net Remit: Per indicare se il biglietto da rimborsare è un biglietto Net Remit. Da notare che questo campo comparirà solo se il corrispettivo parametro di base BSP è stato attivato. Inoltre, l operatore potrà emettere una richiesta di rimborso contro CC per un biglietto NR solo se il vettore lo permette. Tour Code : Inserire un Tour Code valido, se applicabile. Customer Ref.: Inserire un numero di referenza associato con i conti dell utente della carta di credito. Questo campo verrà attivato se l operatore ha selezionato la casella CC, ma non è obbligatorio. Electronic Ticket Authority Code (Codice di Autorizzazione all ET): Tale campo è attivato quando viene contrassegnata la casella Electronic Ticket. La sua compilazione è facoltativa. Currency Code: Cliccare sulla freccia volta verso il basso per selezionare la valuta. Gross Fare: Il tariffa lorda da rimborsare senza le tasse. Service Centre Europe 8

9 Less Gross Fare Used : Questo campo sarà attivato se l operatore ha contrassegnato la casella Partial Refund. Per indicare la tariffa corrispondente al valore del biglietto già utilizzato, se necessario. Total Gross Fare Refunded: Questo campo sarà attivato se l operatore ha contrassegnato la casella Partial Refund. Il totale della tariffa lorda da rimborsare sarà il valore inserito nella casella Gross Fare meno il valore inserito nella casella Less Gross Fare Used. Viene automaticamente compilato. Commission: Commissione Agente. L operatore ha la scelta di inserire la rata di Commissione o il valore della Commissione. Se si desidera indicare la percentuale di commissione, si deve contrassegnare la casella Comm %. Il relativo campo sarà attivato affinché l operatore inserisca la percentuale. Is Tax on Commission applicable: è disponibile solo quando sono soddisfatte le seguenti condizioni: o Quando la versione DISH nel parametro Handbook Revision, fissato dal BSP, è inferiore a 20. o Quando il parametro del Refund Application/Authority TOCA (tax on commission applicable), fissato dal BSP è sul SI. Contatta il tuo ufficio BSP per ulteriori informazioni. Se appare questo campo, l operatore dovrebbe selezionare la risposta Yes affinché vengano calcolate le Tasse sulla Commissione. Altrimenti le tasse sulla commissione non verranno calcolate poiché la risposta assegnata per default è No. Tax: I codici ISO e gl importi. Possono essere inserite fino a sette tasse differenti : Di seguito una spiegazione sulle diverse tasse permesse: o Standard Taxes: Due caratteri letterali. o XF Tax: Vi sono due modi per inserire le tasse XF nei moduli BSPlink: Service Centre Europe 9

10 1. Specificare il codice identificativo a tre caratteri dell aeroporto al quale si applica la tassa aeroportuale o sul segmento e l importo che corrisponde alla tassa. Le tasse XF hanno un massimo di 8 caratteri: XFAAANNN, dove: AAA si riferisce al codice aeroportuale. Può essere formato da qualsiasi carattere alfabetico; NNN si riferisce al codice corrispondente all importo incassato nella valuta del paese dove l aeroporto è situato. L importo NNN accetta 3 caratteri per un importo. L importo è inserito nel corrispondente campo e può essere totalmente differente dal codice: per esempio si può scrivere XFBCN5 ed inserire un importo di 14. L importo 14 verrà registrato nel file RET. Esempio: TAX XFBCN5 14 TAX XFMIA TAX XFMIA8 10 TAX XFBCN Un altro modo è di seguire le specifiche del DISH. La tassa XF dovrebbe indicare il valore totale di tutte le tasse XF che devono essere inserite nelle successive caselle. L importo dovrebbe essere diverso da 0. E obbligatorio inserire le tasse XF con il formato XFAAAN e senza l importo, di seguito la tassa XF. Esempio: TAX XF 30 TAX XFBCN2 0 TAX XFMIA1 0 Service Centre Europe 10

11 o XT Tax: XT non e una tassa ma e la somma di diverse tasse. Il RAA di BSPlink consente di inserire 6 differenti tasse; se voi dovete inserire piu di 6 tasse, dovete inserire nella casella 7, la somma delle rimanenti tasse e cliccare il bottone XT TAX DETAIL dove andra specificato l ammontare di ogni singola tassa che avete inserito nella casella 7. o CP & MF Taxes: Qualsiasi tassa che corrisponda alle MF (Spese Gestione) e CP (Costo della Penale) i codici ISO verranno permessi secondo la decisione del BSP. Queste dovrebbero essere registrati nei campi Cancellation Penalty e Miscellaneous fee rispettivamente. Attenzione, i campi CP + MF non possono essere maggiori della Tariffa + le Tasse (CP+MF< or= Fare+Taxes). Nota: il BSP può fissare l importo di Spese di gestione MF mediante la tavola della Basic Configuration. In questo caso l importo MF comparirà automaticamente sul modulo, ma l operatore potrà modificarlo. Nota bene l operatore può inserire lo stesso codice ISO per la tassa più di una volta, eccetto per il codice tassa XF che può essere inserito solo una volta. Il sistema informerà l operatore quando lo stesso codice tassa ISO è stato inserito due volte. Commission on CP: Questo campo sarà disponibile nel modulo se l ufficio BSP lo ha abilitato. L operatore dovrà inserire la rata di commissione sulle CP, nella casella corrispondente. Tax on CP / Tax on MF: Questi campi saranno disponibili nel modulo se l ufficio BSP li ha abilitati. L operatore dovrà inserire il valore applicabile nelle corrispondenti caselle. Refund To Passenger = tariffa lorda tariffa lorda utilizzata + tasse - CP tasse (commissione)? sulle CP - MF - tasse sulle MF. Il sistema calcola automaticamente il valore totale da rimborsare al passeggero. Una volta completato il modulo, l operatore deve scegliere uno dei tasti disponibili. Dopo aver cliccato su ISSUE le apparira il seguente messaggio di conferma Service Centre Europe 11

12 Cliccare quindi OK per l emissione del RAA. Cliccare sul numero del RAA per visualizzarlo, stamparlo e mandarlo al Vettore con le relative copie dei biglietti Al fine di seguire lo Status di ciascun Refund Application Authority, Vi suggeriamo di controllare le Vs analisi di fatturazione oppure contattare direttamente la Compagnia aerea. Vi preghiamo di voler notare che solo gli Agenti in possesso della versione Enhanced di BSPlink possono visualizzare lo status del rimborso direttamente dal sistema. FUNZIONE DISPONIBILE SOLO PER AGENTI IN POSSESSO DELLA VERSIONE ENHANCED DEL BSPLINK REFUND APPLICATION AUTHORITY ISSUED VIA DOCUMENT ENQUIRY (TAIP) OPTION (la Richiesta di Rimborso inoltrata mediante l opzione Document Enquiry (TAIP) ) Ci sono alcune condizioni affinché un operatore possa emettere un nuovo documento dal numero di documento richiesto mediante l opzione 'Document Enquiry': Service Centre Europe 12

13 Inserire i 10 numeri del biglietto da rimborsare (senza il codice della Compagnia aerea ) e cliccare su Basic Query Cliccando su Basic Query apparira la seguente pagina che mostra i dati del biglietto: In fondo alla pagina ci sono differenti opzioni da cliccare, scegliere ISSUE REFUND APPLICATION AUTHORITY Service Centre Europe 13

14 E solo possibile se l operatore ha emesso il documento richiesto, es. l operatore è proprietario del documento. Se il documento richiesto NON è un biglietto VOID. Se il documento richiesto NON è un biglietto Net-Remit. Tuttavia, se il documento era un biglietto Net-Remit ed il BSP ha deciso che la SPAM (commissione aggiuntiva) è esposta separatamente dalla commissione standard, apparirà un collegamento per emettere un documento da un biglietto già contabilizzato. Inoltre, se la compagnia non permette l emissione di rimborsi NR con CC, anche in questo caso non sarà disponibile il collegamento per emettere il documento. Il collegamento ai rimborsi è disponibile se il documento richiesto NON è un altro rimborso oppure un ADM/ACM. Ogni volta che un operatore che cerca di emettere Rimborsi da un documento richiesto ottiene il permesso di emetterli, ciò è dovuto al fatto che l ufficio BSP ha dato i permessi di accesso per emettere documenti via BSPlink. Se che la configurazione del documento è fissata correttamente, ciò dipende dalla serie e dai prefissi dei documenti. In BSPlink ogni documento deve avere una serie ed un prefisso ben definito. Se alcuni tipi di documento non le hanno avute ben configurate, il sistema considera che tale tipo di documento non può essere emesso tramite BSPlink, e pertanto non appariranno i collegamenti nell opzione 'Document Enquiry'. Nel selezionare i collegamenti nell opzione 'Document Enquiry (TAIP)', appare un modulo di Refund Application/Authority. Il cursore verrà posizionato nel primo campo da compilare/modificare da parte dell agente. Service Centre Europe 14

15 Varie caselle, che possono essere modificate, saranno automaticamente copiate dal documento richiesto, ogniqualvolta che queste informazioni sono disponibili, per facilitare l emissione del documento: A, Nome del Passeggero, Valuta Area della Tariffa sarà inoltre copiata dal documento originale al nuovo modello di Refund Application/Authority nelle caselle corrispondenti In caso il BSP avesse deciso che i rimborsi con carta di credito non sono permessi, il documento richiesto non dovrebbe essere stato pagato mediante Credit, affinché l agente/vettore possa rimborsarlo. Inoltre è importante ricordare che nonostante i rimborsi a credito potrebbero essere permessi, i collegamenti potrebbero non apparire se il documento rimborsato è stato pagato con più di due carte di credito. Nel caso in cui le caselle CC e Net Remit fossero contrassegnate nel copiare le informazioni dal biglietto originale al modulo del rimborso, non è possibile disattivare il contrassegno. Si deve prestare particolare attenzione alle seguenti aree: Tasse Per copiare le tasse del biglietto originale, l operatore può cliccare sul tasto Populate. Service Centre Europe 15

16 Verranno selezionate tutte le tasse automaticamente, tuttavia l operatore può selezionare/disattivare il contrassegno delle tasse individualmente per includerle nel documento che si sta emettendo. Per includere le tasse selezionate nel modulo, l operatore dovrà dare conferma premendo sul tasto populate selected. Per ulteriori informazioni sui passaggi da seguire, vogliate cliccare qui per vedere come copiare la tasse del documento originale. Nota bene, se l operatore ha già inserito delle tasse, nel copiare le tasse nella casella Populate le tasse già inserite saranno rimpiazzate. Vi sono tre eccezioni per le tasse: o Nel caso in cui il documento originale abbia delle tasse XT, queste non verranno copiate nelle caselle corrispondenti. o Se la valuta selezionata nel modulo è diversa da quella nella casella Populate, le tasse non verranno copiate. o Se vi sono più di 7 tasse, le prime 6 caselle verranno compilate con 6 tasse e nella 7ª casella sarà inserito una tassa XT per il valore delle rimanenti tasse. Quindi l operatore dovrà cliccare sulla casella XT Tax Detail per visualizzare lo scorporo delle tasse XT. Vengono effettuati gli stessi controlli di quando s inseriscono le tasse XT manualmente. Se tutto è corretto, l operatore potrà salvare gl importi cliccando sul tasto Save. Inoltre l operatore può modificare lo scorporo delle tasse XT aggiungendo nuovi importi tasse o cancellando completamente lo scorporo delle tasse XT, tuttavia l operatore dovrà modificare adeguatamente il valore totale XT per poter emettere il documento. Attenzione, se l operatore ha modificato alcuni campi ed in seguito seleziona il tasto Populate, gl importi originariamente copiati dal documento richiesto compariranno di nuovo nel modulo Refund Application/Authority. o Quando il documento originale ha due tasse con lo stesso codice ISO, il sistema mostrerà entrambe le tasse con il corrispettivo importo per ognuna. Inoltre i campi tasse CP e MF saranno disponibili nel modulo auto-compilato, se sono stati abilitati dal BSP. Tagliandi Tutti i tagliandi del documento richiesto, saranno contrassegnati automaticamente nel nuovo modulo. Tuttavia l operatore può togliere la selezione a quelli che non devono essere rimborsati. Service Centre Europe 16

17 Biglietti in Congiunzione Se il documento richiesto ha Biglietti in Congiunzione, nel copiare le informazioni dal documento richiesto al nuovo modello Refund Application/Authority, appariranno tutti i documenti in congiunzione ed i tagliandi emessi e saranno contrassegnati automaticamente. Tuttavia, come precedentemente spiegato, l operatore può togliere la selezione a quei tagliandi che non devono essere rimborsati. Inoltre se tutti i tagliandi di un documento vengono disattivati, tale documento non sarà rimborsato, salvo se il parametro BSP corrispondente (Issue Refund without coupons) è prefissato sul YES. Nota inoltre che se i biglietti in congiunzione non sono in correlazione, la richiesta di rimborso non verrà emessa. Tutti i campi copiati dal documento richiesto possono essere modificati. Ciò significa che nonostante alcuni di campi nel modulo sono copiati dal documento originale, l operatore può inserire i valori che egli preferisce. Quando il modulo è interamente completato, l operatore può selezionare i tasti disponibili. Note Importanti Nota 1: L operatore dovrebbe inserire nei seguenti campi solo numeri o caratteri dell alfabeto Inglese: Passenger Name, Passenger Details, Taxes, Airline Code, Agent Contact, Agent , Agent Phone/Fax, Tour Code, Credit Card Number and STAT. Note 2: Se il documento rimborsato è pagato con carta di credito, la carta di credito non deve essere la stessa usata per pagare il biglietto associato. Inoltre, possono essere utilizzate solo quelle carte di credito precedentemente selezionate dal BSP. Ciò è applicabile solo se i rimborsi contro carta di credito sono abilitati dal BSP Note 3: Se il biglietto originale ha entrambe le commissioni, standard ed aggiuntiva, il nuovo documento che viene emesso mostrerà solo la commissione standard. Note 4: Se il biglietto originale ha tasse XF che non seguono il formato corretto per le tasse XF nel BSPlink, il sistema le trasformerà così da poterle copiare. Il formato nel copiare le tasse sarà: XFZZZNN, dove ZZZ corrisponde al codice Aeroporto, il quale potrebbe non apparire nel biglietto originale. Qualora ci fossero più di due tasse XF che non seguono il formato BSPlink nel documento originale, il sistema trasformerà ogni tassa nel modo seguente: XFZZZ1N, XFZZZ2N, XFZZZ3N e così via, dove N avrà ora un massimo di due caratteri. Note 5: L operatore tenga presente che se il documento richiesto è un biglietto in congiunzione, e si desidera emettere un nuovo documento da esso, l informazione che viene copiata nel modulo è quella pressa dal documento originale. Documentazione Collaterale IATA: Passenger Services Conference Resolutions Manual. DISH: Glossary- Generalities. Service Centre Europe 17

VIRTUAL MPD Manuale d uso Agenti BSP ITALIA

VIRTUAL MPD Manuale d uso Agenti BSP ITALIA VIRTUAL MPD Manuale d uso Agenti BSP ITALIA Service Centre Europe International Air Transport Association Marzo 2010 INDICE 1. VIRTUAL MPD CONFIGURATION pag 3 2. AIRLINES PERMISSION pag 4 3. MAXIMUM VALUE

Dettagli

American Airlines Portal Web Solution. Guida per gli utenti

American Airlines Portal Web Solution. Guida per gli utenti American Airlines Portal Web Solution Guida per gli utenti Indice EMD-S Reverse Host: Sito Web Provvisorio Introduzione... 3 Il Mandato IATA... 3 La Soluzione Provvisoria... 3 Caratteristiche del Prodotto...

Dettagli

1) Aprire la pagina del Participant Portal: http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html. 2) Cliccare sul pulsante LOGIN :

1) Aprire la pagina del Participant Portal: http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html. 2) Cliccare sul pulsante LOGIN : Conclusa la registrazione ad ECAS, la seconda tappa consiste nella registrazione in URF (Unique Registration Facility) attraverso il Participant Portal (Portale del Partecipante) 1) Aprire la pagina del

Dettagli

CWT Portrait Modalità di Accesso

CWT Portrait Modalità di Accesso 1 CWT Portrait Modalità di Accesso Prima di iniziare ad utilizzare CWT Book 2 go è necessario aggiornare su CWT Portrait il proprio profilo. Le credenziali di accesso al tool verranno inviate mediante

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html

http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html URF Unique Registration Facility Il Portale europeo del partecipante Breve guida alla registrazione Conclusa la registrazione ad ECAS, la seconda tappa consiste nella registrazione in URF (Unique Registration

Dettagli

CWT Portrait Modalità di Accesso

CWT Portrait Modalità di Accesso 1 CWT Portrait Modalità di Accesso Prima di iniziare ad utilizzare CWT Book 2 go è necessario aggiornare su CWT Portrait il proprio profilo. Le credenziali di accesso al tool verranno inviate mediante

Dettagli

MANUALE D USO DEI SERVIZI

MANUALE D USO DEI SERVIZI MANUALE D USO DEI SERVIZI VER. 2.0 1. ACCESSO AL SISTEMA E IMPOSTAZIONE MARK UP Per accedere a Ulisse Network è necessario digitare l URL www.ulissenetwork.it e inserire le credenziali di accesso scelte

Dettagli

GNV On Line Booking Manuale di Utilizzo

GNV On Line Booking Manuale di Utilizzo GNV On Line Booking Manuale di Utilizzo 1 Installazione... pag 02 2 Menu Utente... pag 02 2.1 Collegamento.... pag 02 2.2 Scollegamento.. pag 03 2.3 Cambio Password.. pag 03 3 Menu Booking.... pag 03 3.1

Dettagli

Manuale di istruzioni

Manuale di istruzioni Manuale di istruzioni GESTIRE IL MERCATO ONLINE Pagina La Pagina Centrale...1 L Area di Lavoro...1 Inserimento dei vostri prodotti...2 Trovare offerte e richieste...3 Fare e ricevere proposte...4 Accettare

Dettagli

Galileo IBE (Internet Booking Engine) Ver. 3.0

Galileo IBE (Internet Booking Engine) Ver. 3.0 Galileo IBE (Internet Booking Engine) Ver. 3.0 Galileo IBE è un self booking tool aereo che consente alle agenzie di viaggio di offrire, attraverso il proprio sito, un facile strumento di prenotazione

Dettagli

RICORDA CHE potrai fare l application come studente di scambio solo dopo il 1 Agosto

RICORDA CHE potrai fare l application come studente di scambio solo dopo il 1 Agosto BENVENUTI ALL UNIVERSITA DI FERRARA Guida per la domanda online degli studenti in entrata Leggi attentamente questa guida RICORDA CHE potrai fare l application come studente di scambio solo dopo il 1 Agosto

Dettagli

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011 DATEX MANUALE INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 3 IL PRIMO COLLEGAMENTO... 4 INTERFACCIA... 5 DEFINIZIONE DELLE OPERAZIONI E DEI PROFILI... 6 INGRESSO CON PASSWORD NEL

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Travel Agency Service Fee (TASF) Italia

Travel Agency Service Fee (TASF) Italia Travel Agency Service Fee (TASF) Italia 2101 Index SET-UP...1 TASF...2 COME ISTALLARE LO SCRIPT TASF...6 TAGLIANDO DEL POCKET ITINERARY: SPECIFICHE E FORNITURA...7 Worldspan Travel Agency Service Fee

Dettagli

MCC Reporting Guida all'aggiornamento del prodotto

MCC Reporting Guida all'aggiornamento del prodotto MCC Reporting Guida all'aggiornamento del prodotto American Express @Work Reporting Copyright 2007 American Express Travel Related Services, Inc. Tutti i diritti riservati 1 Introduzione Informazioni su

Dettagli

Manuale d uso. Self Care. Prodotti & Servizi T.net. Servizi Internet per le Aziende. Supporto Clienti

Manuale d uso. Self Care. Prodotti & Servizi T.net. Servizi Internet per le Aziende. Supporto Clienti Servizi Internet per le Aziende Certified Content XML Implementer CONNETTIVITÀ DIAL UP, ADSL, HDSL PROGETTAZIONE RETI VPN, VOIP WIRELESS WEB SOLUTION IP TELEPHONY VIDEOSORVEGLIANZA IP TUTELA DELLA PRIVACY

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Dolphin s Booking Management Module

Dolphin s Booking Management Module Dolphin s Booking Management Module Principali novità del programma disponibili dalla versione 5.830.006 Configurazione Prodotti Nella configurazione dei prodotti è possibile personalizzare la descrizione

Dettagli

TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu

TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu TELISOFT ROMA www.telisoft.eu info@telisoft.eu 1 D I S O Gestione Ordini e consultazione Listini INDICE DEL DOCUMENTO 1 Menu principale...3 2 Listini... 4 2.1 Aggiornamento... 4 2.2 Consultazione Listino...

Dettagli

MCO Automatizzati per BSP Italia GUIDA ALL USO

MCO Automatizzati per BSP Italia GUIDA ALL USO MCO Automatizzati per BSP Italia GUIDA ALL USO Indice Indice Sommario... 2 Introduzione... 3 Obiettivi... 3 Descrizione... 3 Operazioni preliminari... 4 Visualizzazione della maschera... 4 Guida Format

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

HORIZON SQL FATTURAZIONE

HORIZON SQL FATTURAZIONE 1-1/8 HORIZON SQL FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE... 1-1 Impostazioni... 1-1 Meccanismo tipico di fatturazione... 1-2 Fatture per acconto con fattura finale a saldo... 1-2 Fattura le prestazioni fatte... 1-3

Dettagli

1 GESTIONE DEL CREDITO

1 GESTIONE DEL CREDITO 1 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE 3 3 CREDIT TERMS 5 4 SERVICES TERMS 11 5 AR DOCUMENTS 13 6 GESTIONE DEL CREDIT E DEL DEBIT MEMO 14 7 APPLICAZIONE PRATICA: ASSEGNAZIONE DI UN CREDIT MEMO AD UN CUSTOMER 19 8 APPLICAZIONE

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Impostare invii > Corriere/Espresso/Pacchi: International Istruzioni

Impostare invii > Corriere/Espresso/Pacchi: International Istruzioni Impostare invii > Corriere/Espresso/Pacchi: International Istruzioni Edizione giugno 2014 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo della funzione «Impostare invii» > Corriere/Espresso/Pacchi:

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

VEcr. Virtual Electronic Cash Register. A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA

VEcr. Virtual Electronic Cash Register. A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA VEcr Virtual Electronic Cash Register A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA Via Azzurra, 9 40064 Ozzano Emilia Bologna Tel. 051790052 Fax 051790134 Email info@asersistemi.it INDICE Schermata principale...4

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Manuale Intesa. Guida all apertura di un ticket di assistenza online

Manuale Intesa. Guida all apertura di un ticket di assistenza online Manuale Intesa Guida all apertura di un ticket di assistenza online 1 Indice Manuale Intesa L applicativo IBM - Intesa... 3 Accesso all applicativo... 3 Request Management Creare una nuova Request... 4

Dettagli

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI 3. BACK OFFICE In questa sezione si effettuano le operazioni relative alla gestione del magazzino e della distribuzione di biglietti alle agenzie. Selezionare Back office dal menu in alto della pagina

Dettagli

Frequently Asked Questions

Frequently Asked Questions Febbraio 2015 Web Reservation System Frequently Asked Questions Questo documento riporta l elenco delle domande più frequenti che sono state formulate all helpdesk di Hotelplan Italia in merito all utilizzo

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

Dolphin s Booking Management Module

Dolphin s Booking Management Module Dolphin s Booking Management Module Principali novità del programma disponibili dalla versione 5.743.005 Nome Passeggero su Ogni Tipo di Segmento In tutte le tipologie di segmento c è la possibilità di

Dettagli

MANUALE UTENTE SEMPLICE. Servizi Online

MANUALE UTENTE SEMPLICE. Servizi Online Pag. 1 di 24 - - - Pag. 2 di 24 Sommario 1. Scopo del documento... 3 2. Strumenti per l accesso al servizio... 3 2.1 Eventuali problemi di collegamento... 3 2.2 Credenziali di accesso... 4 3. Consultazione

Dettagli

ISCRIZIONE ONLINE AL WORLD CHEESE AWARDS 2015 ISTRUZIONI

ISCRIZIONE ONLINE AL WORLD CHEESE AWARDS 2015 ISTRUZIONI ISCRIZIONE ONLINE AL WORLD CHEESE AWARDS 2015 ISTRUZIONI Andate sul sito www.gff.co.uk/wca Cliccate su Enter Here (nello specchietto rosso) o su Access MyGuild (in alto a destra della pagina web) 1) Registrazione

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

Se non riuscite a mettervi in contatto con un incaricato, potete compilare il modulo Registration Callback e sarete contattati.

Se non riuscite a mettervi in contatto con un incaricato, potete compilare il modulo Registration Callback e sarete contattati. Istruzioni per il processo di registrazione allo IAQG AATT Benvenuti nello IAQG sanctioned Aerospace Auditor Transition Training (AATT). Il documento che segue vi guiderà attraverso gli step richiesti

Dettagli

FOCUS LE SABRE RED APP SEMPLIFICANO IL LAVORO FRANCESCO VENDRAME

FOCUS LE SABRE RED APP SEMPLIFICANO IL LAVORO FRANCESCO VENDRAME FOCUS LE SABRE RED APP SEMPLIFICANO IL LAVORO FRANCESCO VENDRAME Customer Solution Specialist SABRE RED APP CENTRE 2012: Apre Sabre Red App Centre, il primo marketplace di app B2B per l industria dei viaggi.

Dettagli

Gli allarmi che possono essere inseriti sono di tre tipi diversi:

Gli allarmi che possono essere inseriti sono di tre tipi diversi: Allarmi 14 Allarmi Gli allarmi (o Alert) sono delle procedure che vengono innescate al verificarsi di predefinite condizioni di mercato. Queste procedure innescano quindi un processo che si conclude con

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

ECV Gestione Certificati Verdi

ECV Gestione Certificati Verdi ECV Gestione Certificati Verdi Manuale d uso Manuale ECV-WEB Status: Definitivo Data: 9/12/2013 Pagina 1 di 84 Indice 1 Premessa... 3 2 Home... 4 2.1 Home page - Sezione sinistra... 5 2.2 Home page - Sezione

Dettagli

GUIDA RAPIDA Prenotare easyjet con Sabre. Versione 2.2

GUIDA RAPIDA Prenotare easyjet con Sabre. Versione 2.2 GUIDA RAPIDA Prenotare easyjet con Sabre Versione 2.2 072014 CREARE UNA PRENOTAZIONE Visualizza il volo easyjet tra le altre compagnie aeree nella City Pair Availability (CPA) - la disponibilità easyjet

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Nota Bene: - Rimborso Automatico in Italia. Worldspan MASCHERA DI RIMBORSO. Pagine 3 0203 INFO REFIT

Nota Bene: - Rimborso Automatico in Italia. Worldspan MASCHERA DI RIMBORSO. Pagine 3 0203 INFO REFIT RIMBORSO AUTOMATICO INDICE MASCHERA RIMBORSO AUTOMATICO 3 COMPILAZIONE AUTOMATICA MASCHERA RIMBORSO TOTALE 4 COMPILAZIONE AUTOMATICA MASCHERA RIMBORSO PARZIALE 6 COMPILAZIONE MANUALE MASCHERA RIMBORSO

Dettagli

TIRRENIA DI NAVIGAZIONE

TIRRENIA DI NAVIGAZIONE Versione 1.0 - BIGLIETTERIA FACILITATA - MANUALE OPERATIVO - Dicembre 2009 TIRRENIA DI NAVIGAZIONE MANUALE OPERATIVO NUOVA BIGLIETTERIA FACILITATA Versione 1.0 - BIGLIETTERIA FACILITATA - MANUALE OPERATIVO

Dettagli

ISCRIZIONE AL WORLD CHEESE AWARDS 2014 ONLINE. Registrazione sul sito. 1 passaggio. Andare su www.finefoodworld.co.uk. Cliccare su Open for Entry

ISCRIZIONE AL WORLD CHEESE AWARDS 2014 ONLINE. Registrazione sul sito. 1 passaggio. Andare su www.finefoodworld.co.uk. Cliccare su Open for Entry ISCRIZIONE AL WORLD CHEESE AWARDS 2014 ONLINE Registrazione sul sito 1 passaggio Andare su www.finefoodworld.co.uk Cliccare su Open for Entry 2 passaggio Cliccare su Online Entry 1 3 passaggio Vi siete

Dettagli

Quick Reference GNV Remote Booking

Quick Reference GNV Remote Booking GNV Remote Booking Manuale di Utilizzo 1 Installazione... pag 02 2 Menu Utente... pag 02 2.1 Collegamento.... pag 02 2.2 Scollegamento.. pag 03 2.3 Cambio Password.. pag 03 3 Menu Booking.... pag 03 3.1

Dettagli

Life365 Connector - Guida Utente

Life365 Connector - Guida Utente Life365 Connector - Guida Utente 1 Introduzione Il modulo Life365 Connector sviluppato per Prestashop, è uno strumento dal semplice utilizzo, che permette a tutti i clienti di Life (che dispongono quindi

Dettagli

ECV Emissione Certificati Verdi

ECV Emissione Certificati Verdi ECV Emissione Certificati Verdi Manuale Utente Ambito Internet Manuale WEB ECV Status: Definitivo Data: 11/03/2015 Pagina 1 di 88 INDICE 1 Premessa... 4 2 Home... 4 2.1 Home page - Sezione sinistra...

Dettagli

Table of Contents Webmail (RoundCube)...1

Table of Contents Webmail (RoundCube)...1 Table of Contents Webmail (RoundCube)...1 Informazioni preliminari...1 Eliminazione dei messaggi...1 Indirizzo della pagina web...1 Primo collegamento e certificato del server...1 Login...2 La pagina principale...2

Dettagli

1. Il Client Skype for Business

1. Il Client Skype for Business 1. Il Client Skype for Business 2. Configurare una Periferica Audio 3. Personalizzare una Periferica Audio 4. Gestire gli Stati di Presenza 5. Tabella Stati di Presenza 6. Iniziare una Chiamata 7. Iniziare

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Istruzioni per il pagamento con Carta di Credito

Istruzioni per il pagamento con Carta di Credito Sommario Sommario...1 Istruzioni per il pagamento con Carta di Credito...2 Maschera dei pagamenti... 2 Effettuare la transazione... 4 Risoluzione problemi...7 Problemi legati alla configurazione della

Dettagli

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Premessa Indice 1. Premessa... 4 1.1. Descrizione del documento... 4 1.1.1. Scopo... 4 1.1.2. Destinatari... 4 1.2. Convenzioni utilizzate

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Trenitalia Gruppo Ferrovie dello Stato

Trenitalia Gruppo Ferrovie dello Stato Trenitalia Gruppo Ferrovie dello Stato PICO Piattaforma Integrata Commerciale B2B Sistema di Vendita Manuale Utente Pagina 1 of 41 1 Introduzione Scopo Il presente documento Manuale Utente per l applicazione

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

Sistema GEFO Manuale di Gestione dei Progetti Finanziati

Sistema GEFO Manuale di Gestione dei Progetti Finanziati Sistema GEFO Manuale di Gestione dei Progetti Finanziati INDICE 1 INTRODUZIONE...3 1.1 NOTE PER L USO DEL MANUALE...3 1.2 IL MOTORE DI WORKFLOW...4 2 IL MOTORE DI WORKFLOW - PANORAMICA...5 2.1 ACCEDERE

Dettagli

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Documento Interno Pag. 1 di 28 Indice degli argomenti Indice degli argomenti... 2 1 Introduzione...

Dettagli

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID 1. Guida all installazione degli Hard Disk SATA... 2 1.1 Installazione di Hard disk Serial ATA (SATA)... 2 2. Guida alla configurazione

Dettagli

innovaphone IP222 / IP232

innovaphone IP222 / IP232 Istruzioni per l uso innovaphone IP222 / IP232 Versione 11 R1 [110896] Stato Account Nome Data, ora Commuta pagina Presenza Informazioni App Display IP222 innovaphone AG Böblinger Str. 76 71065 Sindelfingen

Dettagli

Tutorial: Come aggiornare i software Stonex su palmare?

Tutorial: Come aggiornare i software Stonex su palmare? Tutorial: Come aggiornare i software Stonex su palmare? 1. Se desideri installare una più recente versione dei software Stonex (SurvCE, GeoGis, Pocket Mobile o altri) sul tuo palmare, o installarla da

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE I due files (CPP.xls per il Consiglio Pastorale Parrocchiale e CPCP.xls per il Consiglio Pastorale della Comunità Pastorale) devono essere scaricati sul proprio PC: non è possibile

Dettagli

Accesso al Sistema di Posta Elettronica OWA (Outlook Web Access)

Accesso al Sistema di Posta Elettronica OWA (Outlook Web Access) Accesso al Sistema di Posta Elettronica OWA (Outlook Web Access) Dal browser Internet Explorer (consigliato versione 8), collegarsi al sito: https://webmail.asl5.liguria.it Al primo accesso il sistema

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

DHL EXPRESS (Italy) e-billing

DHL EXPRESS (Italy) e-billing DHL EXPRESS (Italy) e-billing DHL Linea Guida Clienti [Making E-Business Work Securely] SECURITY TRUST COMPLIANCE REGIONALITY accountis 2 Introduzione...3 e-billing Interfaccia...4 1.1 La Pagina di Benvenuto...5

Dettagli

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di costi» Edizione giugno 2015 1 Sommario 1 Introduzione

Dettagli

Secure Vendor Administration Tool. Istruzioni per i nuovi fornitori. Inserimento della propria azienda nel database di HP

Secure Vendor Administration Tool. Istruzioni per i nuovi fornitori. Inserimento della propria azienda nel database di HP Secure Vendor Administration Tool Istruzioni per i nuovi fornitori Inserimento della propria azienda nel database di HP Global Procurement Ultimo aggiornamento: 2 March 2012 Sommario Capitolo 1 Perche

Dettagli

SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000...

SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000... SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000... 16 Configurazione di Atlas... 23 Server Atlas... 23 Configurazione di

Dettagli

1. ACCESSO... 2 2. HOME PAGE... 2 3. RICHIEDENTE - INSERIMENTO DI UNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MISSIONE... 3 4. RICHIEDENTE RIEPILOGO RICHIESTE...

1. ACCESSO... 2 2. HOME PAGE... 2 3. RICHIEDENTE - INSERIMENTO DI UNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MISSIONE... 3 4. RICHIEDENTE RIEPILOGO RICHIESTE... GESTIONE TRASFERTE MANUALE UTENTE Indice Sommario 1. ACCESSO... 2 2. HOME PAGE... 2 3. RICHIEDENTE - INSERIMENTO DI UNA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MISSIONE... 3 4. RICHIEDENTE RIEPILOGO RICHIESTE... 7 5.

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

Manuale Utente FAX SERVER

Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX Server - Evolution 2015 Indice 1. Servizio Fax Server... 3 2. Tool Print and Fax... 4 2.1. Download Tool Print&Fax... 4 2.2. Setup e configurazione tool Print&Fax...

Dettagli

Manuale Fatturazione Elettronica P.A.

Manuale Fatturazione Elettronica P.A. Pag. 1 di 17 ID Documento: Titolo Documento: Stato Documento: CIP15.LD2005.00 Bozza Versione finale Autore Documento: Letizia Di Francesco Proprietario Documento: CIP di Francesco e Vincenzo Carbone snc

Dettagli

ZTRAVEL rel 1.3.99. Elenco attività di implementazione dalla Rel 1.3.0 alla Rel 1.3.99 di Ztravel TUTTI I MODULI... 1

ZTRAVEL rel 1.3.99. Elenco attività di implementazione dalla Rel 1.3.0 alla Rel 1.3.99 di Ztravel TUTTI I MODULI... 1 ZTRAVEL rel 1.3.99 Elenco attività di implementazione dalla Rel 1.3.0 alla Rel 1.3.99 di Ztravel TUTTI I MODULI... 1 Tabelle/ Riferimenti Contabili/ Configurazione entità... 1 EXPENSE Ergonomia Applicativa

Dettagli

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale

Manuale Utente PEC e Client di Posta tradizionale 1. Manuale di configurazione per l utilizzo della Casella di Posta Certificata PEC tramite il client di posta tradizionale. Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7 On Line Premessa...3 Note generali...3 Prerequisiti...3 Per usufruire del servizio...3 Accesso al servizio...4 Regole da seguire nel corso del primo collegamento...5 Regole da seguire nel corso dei successivi

Dettagli

Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione semplificata del servizio PEC di TI Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argoment nti 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti

Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti Inserimento materiale Rendere il materiale accessibile tramite inserimento di user e password (autenticazione) Impostazioni

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base SHAREPOINT INCOMING E-MAIL Configurazione base Versione 1.0 14/11/2011 Green Team Società Cooperativa Via della Liberazione 6/c 40128 Bologna tel 051 199 351 50 fax 051 05 440 38 Documento redatto da:

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

Sistema di Booking on line Manuale d uso

Sistema di Booking on line Manuale d uso Sistema di Booking on line Manuale d uso Indice 1 Introduzione 2 Accesso 3 Home Page 4 Prenotazioni on line 4.1 Prenotazione Hotel 4.2 Prenotazione escursione 4.3 Prenotazione Transfer 5 Catalogo 6 Gestione

Dettagli

3 Contacts (rubrica telefonica)

3 Contacts (rubrica telefonica) Capitolo 3 Contacts (rubrica telefonica) Il modo Contacts (rubrica telefonica) è un facile sistema per organizzare, memorizzare e gestire tutti i dati di contatti di lavoro e privati. Sono forniti dei

Dettagli