Manuale D Uso BSPlink

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale D Uso BSPlink"

Transcript

1 Manuale D Uso BSPlink Service Centre Europe Febbraio 2007 Italiano V1.0 Service Centre Europe 1

2 Content EMISSIONE RAA/ EMISSIONE RAA PREVIA AUTORIZZAZIONE. 3 Parametri di base...3 Lista delle operazioni...4 Descrizione Dettagliata...5 REFUND APPLICATION AUTHORITY ISSUED ON-LINE...5 Note Importanti Documentazione Collaterale Service Centre Europe 2

3 EMISSIONE RAA/ EMISSIONE RAA PREVIA AUTORIZZAZIONE Con questa opzione, gli Agenti potranno emettere/emettere previa autorizzazione, Refund Application/Authority. Parametri di Base Lista delle operazioni Descrizione Dettagliata Avvisi importanti Relativa documentazione Parametri di base Nel caso in cui si stia tentando di emettere la Refund Application/Authority in qualitá di Satellite Ticket Printer (STP), ed il parametro STP controls and validations è prefissato su YES nella Configurazione di Base nel menu principale del BSP, apparirà il seguente messaggio, che indica l impossibilità di emettere quel documento: This agent is a Satellite Ticket Printer and cannot issue this type of transaction. It can, however, be issued via the agent's HOST location (L agente è una Satellite Ticket Printer e non è abilitata per questo tipo di transazione, essa tuttavia può essere emessa tramite la sede principale). Da notare che alcuni campi delle caselle TO/FROM mostreranno automaticamente le informazioni delle Master Tables e tavole BSPlink users. Se gli operatori hanno compilato il campo dei contatti per i Rimborsi nell opzione Address Maintenance, tale informazione avrà il sopravvento su quella indicate nelle Master Tables e sulle Tavole BSPlink users. Vi sono alcuni campi nel modulo Refund Application/Authority che dipendono da parametri specifici configurati dal BSP o dai Vettori attraverso il corrispettivo modulo BSPlink. STAT Airline VAT Number Agent VAT Number Company Registration Number Reason for Memo Coupons Date (dd/mm/yyyy)(data gg/mm/aaaa) Credit Indirect Refunds Electronic Ticket Net Remit Is Tax on Commission applicable? Cancellation Penalty (CP) Tax on CP Commission on CP Misc Fee (MF) Tax on MF Inoltre c è una condizione che dovrebbe essere rispettata per poter emettere rimborsi indiretti, che dipende dal valore dei parametri fissati dal vettore mediante i Parametri di Base. Service Centre Europe 3

4 Contattate l ufficio BSP ed il vettore per il quale si desidera emettere la richiesta di rimborso, per verificare come sono stati configurati tali parametri in modo da compilare il modulo in modo corretto. Lista delle operazioni Compilare il modulo con le informazioni corrette per ogni campo. Per inserire la specifica delle tasse XT, inserire tutte le tasse nelle rispettive caselle. Sull ultima casella, inserire le tasse XT rimanenti e cliccare su Show XT. nella successive finestra, inserire il codice ISO ed il valore della tassa e cliccare il tasto Add Tax. Nel completare la tassa XT, cliccare il tasto OK nel messaggio che appare. Se si sta emettendo un documento mediante l opzione Document Enquiry (TAIP): o Cliccare sul tasto Populate per copiare le tasse originali sul documento che si sta emettendo. o Selezionare le tasse che devono essere selezionate contrassegnando sulla corrispondente casella. o Cliccare il tasto populate selected per copiare le tasse selezionate nella zona tasse. Cliccare sul tasto corrispondente per emettere il documento (issue) o per salvare la bozza (save draft): o Issue: per salvare ed emettere il documento totalmente. o Issue & Save Template: per salvare le informazioni così come compilate sul modulo ed emettere il documento. o Issue Pending Supervisor: quando viene emessa una refund application con l opzione RA Issue Pending Authorisation. Per poter emettere il documento completamente, il responsabile dovrà emettere il documento mediante l opzione RA Supervise. o Issue Pending Supervisor & Save Template: quando viene emessa una refund application con l opzione RA Issue Pending Authorisation. Per emettere il documento previa approvazione del Responsabile e salvare le informazioni così come compilate sul modulo. o Save Draft: per salvare le informazioni già inserite ed avere la possibilità di continuare più tardi con l emissione del documento. Nella schermata di conferma, cliccare il collegamento You can now attach files to the document per allegare documenti al rimborso. Cliccare qui per ulteriori informazioni. Service Centre Europe 4

5 Descrizione Dettagliata Ci sono due modi per emettere i Rimborsi indiretti con il BSPlink: REFUND APPLICATION AUTHORITY ISSUED ON-LINE Service Centre Europe 5

6 I dati dell Agenzia appariranno in questo campo, se non sono corretti vi preghiamo di contattarci tramite il ns sito: I campi di colore grigio sono obbligatori, mentre i campi in bianco sono facoltativi. Vi sono dei campi in azzurro che verranno attivati quando viene contrassegnata la casella corrispondente. Di seguito una descrizione precisa di tutti i campi al fine di una corretta compilazione: Date of application: Questa corrisponde alla data corrente (AAMMGG) in cui viene emessa la refund application. Questo campo viene automaticamente compilato quando si accede all opzione Refund Application/Authority Issue. STAT: Questo campo dipende sia dal contenuto specificato al momento della creazione del documento, sia dal valore predefinito nel parametro Free Stat, configurato dal BSP: o Free Stat set to No: Quando il documento è definito internazionale o domestico, apparirà International o Domestic senza permettere all operatore di modificarne il contenuto. Se il documento è stato definito neutral, l operatore può selezionare tra International o Domestic. Il contenuto automatico sarà quello prefissato dal BSP nel parametro Default Stat. o Free Stat set to Yes: Se il documento è definito come internazionale o domestico, appariranno automaticamente i caratteri I o D. L operatore può aggiungere due caratteri (esempio: INT o DOM). Se il documento è stato definito come neutro, il campo mostrerà I o D, secondo le specifiche definite dal BSP nel parametro Default Stat. L operatore può cambiare il contenuto automatico ed aggiungere due caratteri oppure lasciare il campo in bianco. TO: Inserire il codice vettore di tre numeri. Attenzione è possibile registrare vettori con codice alfanumerico, allorquando il DPC ha deciso che si possono elaborare transazioni con codici di vettore alfanumerici. Nota bene che una volta compilato il codice vettore, spostandosi sugli altri campi sia mediante il tasto TAB che cliccando con il mouse, i dati del vettore vengono automaticamente compilati (indirizzo, telefono, fax). FROM: Questo campo verrà compilato automaticamente con i dettagli ed il codice IATA dell agente operatore. Il contatto dell agente proviene dai dati dell operatore BSPlink che si è connesso per emettere il documento. Tuttavia esso può essere cambiato ed il nuovo contatto verrà mantenuto durante la medesima sessione. Passenger Name : Questo è un campo obbligatorio. Passenger Details Service Centre Europe 6

7 Reason for Refund: fino a 20 linee di 45 caratteri. L operatore può scegliere una ragione dal menù a tendina, se vi sono ragioni disponibili. La ragione selezionata a sua volta può essere cambiata o si può inserire un testo libero aggiuntivo. Documents for Refund: Informazioni sul biglietto/documento da rimborsare. In caso di biglietti in congiunzione, l operatore potrà inserire i biglietti correlati. I campi da compilare sono: o Airline: Codice vettore a tre numeri. Attenzione in questo campo l operatore può inserire un codice vettore diverso da quello indicato nel campo TO. o Form & Serial No.: Numero del documento a dieci cifre. o Coupons: Selezionare i rispettivi tagliandi che devono essere rimborsati. Il sistema farà un controllo sui tagliandi da rimborsare, ogni volta che il biglietto da rimborsare è compreso in una serie all interno di uno schema seriale. Pertanto, se il biglietto da rimborsare è stato definito a 2 tagliandi e l operatore sta cercando di rimborsare il tagliando 4, il BSPlink non permetterà l emissione di tale rimborso. Questo campo dipende da un parametro fissato dal BSP (Emissione Rimborso senza tagliandi). Se non sono stati selezionati tagliandi, ed il parametro è stato fissato sul Sì, verrà chiesto all operatore di confermare che il rimborso non ha bisogno di tagliandi. o Date of issue: La data (AAMMGG) quando è stato emesso il biglietto/documento. Attenzione poiché esiste un collegamento chiamato Document Enquiry che permette all operatore di indagare sul documento da rimborsare scegliendo l opzione Document Enquiry. Per tornare indietro al modulo di rimborso, cliccare sul tasto Back to Refund Issue Form. Service Centre Europe 7

8 Original Issue Details: Informazioni relative al documento originale, qualora il biglietto da rimborsare era un biglietto emesso in sostituzione: o Airline: Codice vettore a tre numeri. o Serial No.: numero del biglietto di dieci cifre. o Issuing Agent o Date (gg/mm/aaaa): Data in cui è stato emesso il biglietto originale. Questo campo può essere facoltativo o obbligatorio, secondo la versione DISH di ogni BSP. DISH Versione 10.0, 10.2 y 11.0: DIRD sarà facoltativo. DISH Versione 11.1, 20: DIRD sarà obbligatorio. o Place (alpha city code): Luogo di emissione del biglietto originale (codice tri-letterale di città). Form of Payment: Informazioni riguardanti la forma di pagamento con la quale verrà effettuato il rimborso. o Cash: contrassegnare l apposita casella se la forma di pagamento è contanti. Se questo campo viene contrassegnato, verrà attivato il campo Cash Amount per inserire l importo corrispondente. o CC: Contrassegnare l apposita casella se la forma di pagamento è con carta di credito. Nel caso di forma di pagamento a credito, dovranno essere compilati i corrispondenti campi sul lato destro dello schermo (Tipo di Carta,Numero di Carta di Credito, Data di Scadenza, Valore) almeno per quanto riguarda il valore e l entità del rimborso a credito. Il campo della data di scadenza della carta di credito(mmaa) è facoltativo. o Attenzione! L operatore ha la possibilità d inserire informazioni relative a due carte di credito. o Sub Total Credit: Il totale degli valori a credito inseriti. o Total Cash & Credit: La somma dei totali inseriti nel Sub Total Credit e Cash Amount. Nota bene, l operatore può contrassegnare sia cash che credit se necessario. Se un rimborso viene pagato sia in cash che credit, la forma di pagamento di tale documento è registrata in BSPlink come pagamento a Credito. Partial Refund: Per indicare che l operatore sta emettendo un rimborso parziale. Se questo campo è selezionato, vengono attivati i campi Less Gross Fare Used(Meno Tariffa Lorda Usata) e Total Gross Fare Refunded(Totale Tariffa Rimborsata). Inoltre quando è contrassegnato il campo Partial Refund, l operatore non potrà emettere la Refund Application con tutti i tagliandi selezionati. Electronic Ticket: Indica che il documento da rimborsare è un Biglietto Elettronico. Se questo campo viene selezionato, si attiva il campo Electronic Ticket Authority Code, che l operatore, se desidera, può compilare. Inoltre il BSP o il vettore possono aver stabilito, mediante un apposito parametro fissato nel menu principale, di convalidare i biglietti Elettronici, all emissione di una Refund Application/Authority. In questo caso l emissione verrà memorizzata solo se la casella ET è contrassegnata. Net Remit: Per indicare se il biglietto da rimborsare è un biglietto Net Remit. Da notare che questo campo comparirà solo se il corrispettivo parametro di base BSP è stato attivato. Inoltre, l operatore potrà emettere una richiesta di rimborso contro CC per un biglietto NR solo se il vettore lo permette. Tour Code : Inserire un Tour Code valido, se applicabile. Customer Ref.: Inserire un numero di referenza associato con i conti dell utente della carta di credito. Questo campo verrà attivato se l operatore ha selezionato la casella CC, ma non è obbligatorio. Electronic Ticket Authority Code (Codice di Autorizzazione all ET): Tale campo è attivato quando viene contrassegnata la casella Electronic Ticket. La sua compilazione è facoltativa. Currency Code: Cliccare sulla freccia volta verso il basso per selezionare la valuta. Gross Fare: Il tariffa lorda da rimborsare senza le tasse. Service Centre Europe 8

9 Less Gross Fare Used : Questo campo sarà attivato se l operatore ha contrassegnato la casella Partial Refund. Per indicare la tariffa corrispondente al valore del biglietto già utilizzato, se necessario. Total Gross Fare Refunded: Questo campo sarà attivato se l operatore ha contrassegnato la casella Partial Refund. Il totale della tariffa lorda da rimborsare sarà il valore inserito nella casella Gross Fare meno il valore inserito nella casella Less Gross Fare Used. Viene automaticamente compilato. Commission: Commissione Agente. L operatore ha la scelta di inserire la rata di Commissione o il valore della Commissione. Se si desidera indicare la percentuale di commissione, si deve contrassegnare la casella Comm %. Il relativo campo sarà attivato affinché l operatore inserisca la percentuale. Is Tax on Commission applicable: è disponibile solo quando sono soddisfatte le seguenti condizioni: o Quando la versione DISH nel parametro Handbook Revision, fissato dal BSP, è inferiore a 20. o Quando il parametro del Refund Application/Authority TOCA (tax on commission applicable), fissato dal BSP è sul SI. Contatta il tuo ufficio BSP per ulteriori informazioni. Se appare questo campo, l operatore dovrebbe selezionare la risposta Yes affinché vengano calcolate le Tasse sulla Commissione. Altrimenti le tasse sulla commissione non verranno calcolate poiché la risposta assegnata per default è No. Tax: I codici ISO e gl importi. Possono essere inserite fino a sette tasse differenti : Di seguito una spiegazione sulle diverse tasse permesse: o Standard Taxes: Due caratteri letterali. o XF Tax: Vi sono due modi per inserire le tasse XF nei moduli BSPlink: Service Centre Europe 9

10 1. Specificare il codice identificativo a tre caratteri dell aeroporto al quale si applica la tassa aeroportuale o sul segmento e l importo che corrisponde alla tassa. Le tasse XF hanno un massimo di 8 caratteri: XFAAANNN, dove: AAA si riferisce al codice aeroportuale. Può essere formato da qualsiasi carattere alfabetico; NNN si riferisce al codice corrispondente all importo incassato nella valuta del paese dove l aeroporto è situato. L importo NNN accetta 3 caratteri per un importo. L importo è inserito nel corrispondente campo e può essere totalmente differente dal codice: per esempio si può scrivere XFBCN5 ed inserire un importo di 14. L importo 14 verrà registrato nel file RET. Esempio: TAX XFBCN5 14 TAX XFMIA TAX XFMIA8 10 TAX XFBCN Un altro modo è di seguire le specifiche del DISH. La tassa XF dovrebbe indicare il valore totale di tutte le tasse XF che devono essere inserite nelle successive caselle. L importo dovrebbe essere diverso da 0. E obbligatorio inserire le tasse XF con il formato XFAAAN e senza l importo, di seguito la tassa XF. Esempio: TAX XF 30 TAX XFBCN2 0 TAX XFMIA1 0 Service Centre Europe 10

11 o XT Tax: XT non e una tassa ma e la somma di diverse tasse. Il RAA di BSPlink consente di inserire 6 differenti tasse; se voi dovete inserire piu di 6 tasse, dovete inserire nella casella 7, la somma delle rimanenti tasse e cliccare il bottone XT TAX DETAIL dove andra specificato l ammontare di ogni singola tassa che avete inserito nella casella 7. o CP & MF Taxes: Qualsiasi tassa che corrisponda alle MF (Spese Gestione) e CP (Costo della Penale) i codici ISO verranno permessi secondo la decisione del BSP. Queste dovrebbero essere registrati nei campi Cancellation Penalty e Miscellaneous fee rispettivamente. Attenzione, i campi CP + MF non possono essere maggiori della Tariffa + le Tasse (CP+MF< or= Fare+Taxes). Nota: il BSP può fissare l importo di Spese di gestione MF mediante la tavola della Basic Configuration. In questo caso l importo MF comparirà automaticamente sul modulo, ma l operatore potrà modificarlo. Nota bene l operatore può inserire lo stesso codice ISO per la tassa più di una volta, eccetto per il codice tassa XF che può essere inserito solo una volta. Il sistema informerà l operatore quando lo stesso codice tassa ISO è stato inserito due volte. Commission on CP: Questo campo sarà disponibile nel modulo se l ufficio BSP lo ha abilitato. L operatore dovrà inserire la rata di commissione sulle CP, nella casella corrispondente. Tax on CP / Tax on MF: Questi campi saranno disponibili nel modulo se l ufficio BSP li ha abilitati. L operatore dovrà inserire il valore applicabile nelle corrispondenti caselle. Refund To Passenger = tariffa lorda tariffa lorda utilizzata + tasse - CP tasse (commissione)? sulle CP - MF - tasse sulle MF. Il sistema calcola automaticamente il valore totale da rimborsare al passeggero. Una volta completato il modulo, l operatore deve scegliere uno dei tasti disponibili. Dopo aver cliccato su ISSUE le apparira il seguente messaggio di conferma Service Centre Europe 11

12 Cliccare quindi OK per l emissione del RAA. Cliccare sul numero del RAA per visualizzarlo, stamparlo e mandarlo al Vettore con le relative copie dei biglietti Al fine di seguire lo Status di ciascun Refund Application Authority, Vi suggeriamo di controllare le Vs analisi di fatturazione oppure contattare direttamente la Compagnia aerea. Vi preghiamo di voler notare che solo gli Agenti in possesso della versione Enhanced di BSPlink possono visualizzare lo status del rimborso direttamente dal sistema. FUNZIONE DISPONIBILE SOLO PER AGENTI IN POSSESSO DELLA VERSIONE ENHANCED DEL BSPLINK REFUND APPLICATION AUTHORITY ISSUED VIA DOCUMENT ENQUIRY (TAIP) OPTION (la Richiesta di Rimborso inoltrata mediante l opzione Document Enquiry (TAIP) ) Ci sono alcune condizioni affinché un operatore possa emettere un nuovo documento dal numero di documento richiesto mediante l opzione 'Document Enquiry': Service Centre Europe 12

13 Inserire i 10 numeri del biglietto da rimborsare (senza il codice della Compagnia aerea ) e cliccare su Basic Query Cliccando su Basic Query apparira la seguente pagina che mostra i dati del biglietto: In fondo alla pagina ci sono differenti opzioni da cliccare, scegliere ISSUE REFUND APPLICATION AUTHORITY Service Centre Europe 13

14 E solo possibile se l operatore ha emesso il documento richiesto, es. l operatore è proprietario del documento. Se il documento richiesto NON è un biglietto VOID. Se il documento richiesto NON è un biglietto Net-Remit. Tuttavia, se il documento era un biglietto Net-Remit ed il BSP ha deciso che la SPAM (commissione aggiuntiva) è esposta separatamente dalla commissione standard, apparirà un collegamento per emettere un documento da un biglietto già contabilizzato. Inoltre, se la compagnia non permette l emissione di rimborsi NR con CC, anche in questo caso non sarà disponibile il collegamento per emettere il documento. Il collegamento ai rimborsi è disponibile se il documento richiesto NON è un altro rimborso oppure un ADM/ACM. Ogni volta che un operatore che cerca di emettere Rimborsi da un documento richiesto ottiene il permesso di emetterli, ciò è dovuto al fatto che l ufficio BSP ha dato i permessi di accesso per emettere documenti via BSPlink. Se che la configurazione del documento è fissata correttamente, ciò dipende dalla serie e dai prefissi dei documenti. In BSPlink ogni documento deve avere una serie ed un prefisso ben definito. Se alcuni tipi di documento non le hanno avute ben configurate, il sistema considera che tale tipo di documento non può essere emesso tramite BSPlink, e pertanto non appariranno i collegamenti nell opzione 'Document Enquiry'. Nel selezionare i collegamenti nell opzione 'Document Enquiry (TAIP)', appare un modulo di Refund Application/Authority. Il cursore verrà posizionato nel primo campo da compilare/modificare da parte dell agente. Service Centre Europe 14

15 Varie caselle, che possono essere modificate, saranno automaticamente copiate dal documento richiesto, ogniqualvolta che queste informazioni sono disponibili, per facilitare l emissione del documento: A, Nome del Passeggero, Valuta Area della Tariffa sarà inoltre copiata dal documento originale al nuovo modello di Refund Application/Authority nelle caselle corrispondenti In caso il BSP avesse deciso che i rimborsi con carta di credito non sono permessi, il documento richiesto non dovrebbe essere stato pagato mediante Credit, affinché l agente/vettore possa rimborsarlo. Inoltre è importante ricordare che nonostante i rimborsi a credito potrebbero essere permessi, i collegamenti potrebbero non apparire se il documento rimborsato è stato pagato con più di due carte di credito. Nel caso in cui le caselle CC e Net Remit fossero contrassegnate nel copiare le informazioni dal biglietto originale al modulo del rimborso, non è possibile disattivare il contrassegno. Si deve prestare particolare attenzione alle seguenti aree: Tasse Per copiare le tasse del biglietto originale, l operatore può cliccare sul tasto Populate. Service Centre Europe 15

16 Verranno selezionate tutte le tasse automaticamente, tuttavia l operatore può selezionare/disattivare il contrassegno delle tasse individualmente per includerle nel documento che si sta emettendo. Per includere le tasse selezionate nel modulo, l operatore dovrà dare conferma premendo sul tasto populate selected. Per ulteriori informazioni sui passaggi da seguire, vogliate cliccare qui per vedere come copiare la tasse del documento originale. Nota bene, se l operatore ha già inserito delle tasse, nel copiare le tasse nella casella Populate le tasse già inserite saranno rimpiazzate. Vi sono tre eccezioni per le tasse: o Nel caso in cui il documento originale abbia delle tasse XT, queste non verranno copiate nelle caselle corrispondenti. o Se la valuta selezionata nel modulo è diversa da quella nella casella Populate, le tasse non verranno copiate. o Se vi sono più di 7 tasse, le prime 6 caselle verranno compilate con 6 tasse e nella 7ª casella sarà inserito una tassa XT per il valore delle rimanenti tasse. Quindi l operatore dovrà cliccare sulla casella XT Tax Detail per visualizzare lo scorporo delle tasse XT. Vengono effettuati gli stessi controlli di quando s inseriscono le tasse XT manualmente. Se tutto è corretto, l operatore potrà salvare gl importi cliccando sul tasto Save. Inoltre l operatore può modificare lo scorporo delle tasse XT aggiungendo nuovi importi tasse o cancellando completamente lo scorporo delle tasse XT, tuttavia l operatore dovrà modificare adeguatamente il valore totale XT per poter emettere il documento. Attenzione, se l operatore ha modificato alcuni campi ed in seguito seleziona il tasto Populate, gl importi originariamente copiati dal documento richiesto compariranno di nuovo nel modulo Refund Application/Authority. o Quando il documento originale ha due tasse con lo stesso codice ISO, il sistema mostrerà entrambe le tasse con il corrispettivo importo per ognuna. Inoltre i campi tasse CP e MF saranno disponibili nel modulo auto-compilato, se sono stati abilitati dal BSP. Tagliandi Tutti i tagliandi del documento richiesto, saranno contrassegnati automaticamente nel nuovo modulo. Tuttavia l operatore può togliere la selezione a quelli che non devono essere rimborsati. Service Centre Europe 16

17 Biglietti in Congiunzione Se il documento richiesto ha Biglietti in Congiunzione, nel copiare le informazioni dal documento richiesto al nuovo modello Refund Application/Authority, appariranno tutti i documenti in congiunzione ed i tagliandi emessi e saranno contrassegnati automaticamente. Tuttavia, come precedentemente spiegato, l operatore può togliere la selezione a quei tagliandi che non devono essere rimborsati. Inoltre se tutti i tagliandi di un documento vengono disattivati, tale documento non sarà rimborsato, salvo se il parametro BSP corrispondente (Issue Refund without coupons) è prefissato sul YES. Nota inoltre che se i biglietti in congiunzione non sono in correlazione, la richiesta di rimborso non verrà emessa. Tutti i campi copiati dal documento richiesto possono essere modificati. Ciò significa che nonostante alcuni di campi nel modulo sono copiati dal documento originale, l operatore può inserire i valori che egli preferisce. Quando il modulo è interamente completato, l operatore può selezionare i tasti disponibili. Note Importanti Nota 1: L operatore dovrebbe inserire nei seguenti campi solo numeri o caratteri dell alfabeto Inglese: Passenger Name, Passenger Details, Taxes, Airline Code, Agent Contact, Agent , Agent Phone/Fax, Tour Code, Credit Card Number and STAT. Note 2: Se il documento rimborsato è pagato con carta di credito, la carta di credito non deve essere la stessa usata per pagare il biglietto associato. Inoltre, possono essere utilizzate solo quelle carte di credito precedentemente selezionate dal BSP. Ciò è applicabile solo se i rimborsi contro carta di credito sono abilitati dal BSP Note 3: Se il biglietto originale ha entrambe le commissioni, standard ed aggiuntiva, il nuovo documento che viene emesso mostrerà solo la commissione standard. Note 4: Se il biglietto originale ha tasse XF che non seguono il formato corretto per le tasse XF nel BSPlink, il sistema le trasformerà così da poterle copiare. Il formato nel copiare le tasse sarà: XFZZZNN, dove ZZZ corrisponde al codice Aeroporto, il quale potrebbe non apparire nel biglietto originale. Qualora ci fossero più di due tasse XF che non seguono il formato BSPlink nel documento originale, il sistema trasformerà ogni tassa nel modo seguente: XFZZZ1N, XFZZZ2N, XFZZZ3N e così via, dove N avrà ora un massimo di due caratteri. Note 5: L operatore tenga presente che se il documento richiesto è un biglietto in congiunzione, e si desidera emettere un nuovo documento da esso, l informazione che viene copiata nel modulo è quella pressa dal documento originale. Documentazione Collaterale IATA: Passenger Services Conference Resolutions Manual. DISH: Glossary- Generalities. Service Centre Europe 17

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa di Ilaria Lorenzo e Alessandra Palma Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa Code::Blocks

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @

COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ COME DIVENTARE PARTNER AUTORIZZATO @ Come diventare Partner di Ruckus Utilizzare il seguente link http://www.ruckuswireless.com/ e selezionare dal menu : PARTNERS > Channel Partners Applicare per diventare

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze. Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1

Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze. Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1 Dipartimento di Sistemi e Informatica Università degli Studi di Firenze Dev-C++ Ing. Michele Banci 27/03/2007 1 Utilizzare Dev-C++ Tutti i programmi che seranno realizzati richiedono progetti separati

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Il compilatore Dev-C++

Il compilatore Dev-C++ Il compilatore Dev-C++ A cura del dott. Marco Cesati 1 Il compilatore Dev-C++ Compilatore per Windows: http://www.bloodshed.net/devcpp.html Installazione Configurazione Utilizzazione 2 1 Requisiti di sistema

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Manuale utente Data ultima revisione: 22/10/2008 Fondamenti di informatica Università Facoltà Corso di laurea Politecnico di Bari 1 a Facoltà di

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli