via f.lli Cairoli, Bologna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "via f.lli Cairoli, 9-11 40123 Bologna"

Transcript

1 sede via f.lli Cairoli, Bologna telefono: 051/ / / fax: 051/ codice fiscale e partita IVA REG. IMPRESE DI BOLOGNA N C.C.I.A.A ISCRITTA AL N NELL ELENCO GENERALE (ex. art. 106 D.lgs , n. 385) CAPITALE SOCIALE INTERAMENTE VERSATO

2 SIFIN s.r.l. was founded in 1985 by a group of professionals workingin the pharmaceutical field with the aim of meeting the financial needs of their customers, i.e. Pharmacy shops. After 20 years, SIFIN s.r.l. is today one of the leaders in the factoring market for health professionals and extended its services to pharmacy shops and nursing homes, outpatients clinics and specialized Suppliers. Its wealth of specific know-how and professional resources made SIFIN s.r.l. a value-added partner both for its customers and for the credit industry, which is today more and more focused on the healthcare industry. 2

3 Chi siamo Sifin s.r.l. is a factoring company registered in the special list (pursuant to article 106 D.Lgs , n.385) of the Bank of Italy and has been working exclusively in the healthcare industry since Initially, its focus was exclusively on pharmacy shops, with financial actions in the credit industry for supplies coming from Pharmaceutical Wholesalers and, subsequently, in that of credits claimed by the pharmacy shops themselves towards the National Healthcare Service. In 1995, with the participation of a bank in the capital, Sifin started to work in the field of nursing homes, outpatients clinics and goods and service suppliers, offering factoring solutions for the accounts receivables that the said parties claimed towards the NHS. At the beginning of 2000, Italy was characterized by a strong concentration banking system and by the entrance of strong foreign entities into the domestic market. Within this dynamic scenario, Sifin continued to grow thanks to its consolidated skills and experience. In 2005 all founding members proceeded to the reappropriation of capital in its entirety, thus continuing their business development. In 2007 Sifin signed a partnership agreement with one of the most important European Banking groups: it is the achievement of a path towards business development, in which the company passed from the role of simple financial intermediary to that of financial manager in the complex healthcare industry. 3

4 Cariche sociali Board of directors Chairman Director Director Director Andrea Agazzi Alessandro Conti Giuliano Guandalini Raffaele Silvestri Board of auditors esercizi Chairman Giovanni Trombetta 4

5 Audit committee 5

6 Organization chart 6

7 Andrea Agazzi Direttore Generale e Amministratore Delegato CEO and Managing Director since Former CFO of listed companies such as Arena-Roncadin and multinational groups such as Cerruti and Metecno, he is one of the founding members of Assoconsulenza. He has a degree in Political Economics from the Bocconi University and continued his studies at the MIT Sloan School of Management, Cambridge (MA). He has two sons, Lorenzo and Pietro. Maria Caterina Petrella Responsabile contollo di gestione Born in Bologna in 1965, graduated in Economics and Commerce, she worked as Management control administrator for an important company based in Bologna for several years. She joined SIFIN in She is in charge of statistical data collection, budget planning and implementation control of planned goals. Maria Cristina Guandalini Responsabile Affari Generali Born in Reggio Emilia in 1954, she joined Sifin from the start and is now in charge of administration, accounting and regulation tasks such as the drafting of documents concerning companies development strategies and decisions. She is also in charge of management and employee relations. Nicoletta Brisignano Responsabile Analisi Finanziaria e Rating R & D Born in Taranto in 1974, she graduated in Economics at the University of Lecce. After working in consumer credit for eight years, she dedicated herself to credit analysis and recovery of assignments for six years at an important nationwide banking group based in Bologna. She joined Sifin in 2010 and is in charge of risk evaluation and monitoring current operations. Roberto Modonesi Responsabile Amministrativo Nato a Bologna nel 1975, laureato in Economia e Gestione all Università di Bologna. Ha lavorato per diversi anni nell ufficio amministrazione di un azienda metalmeccanica occupandosi di contabilità, amministrazione e tesoreria. Entrato a far parte dell organico di Sifin nel 2009 si occupa di contabilità generale fino alla predisposizione del bilancio ed amministrazione. Isabella Savini Responsabile ufficio legale Born in Faenza in 1975, she is a lawyer. After 10 years of attending prestigious law schools to become a judge, she worked in an important legal office in Ravenna for three years. She is in charge of all legal issues concerning the company s business and acts as a reference towards the external lawyers cooperating with Sifin. 7

8 Luca Armilli Responsabile Smobilizzo Crediti Born in Bologna in 1962, he joined Sifin in He is in charge of all the operations concerning factoring towards local health authorities, organizing and coordinating the business activity, maximizing performances and the use of allotted resources. Monica Roli Responsabile Crediti v/farmacie Born in Bologna in 1965, she worked for an important factoring company for several years. In 1991 she joined Sifin where she is in charge of Customer relationships. She organises and coordinates the activities of the credit sector of pharmaceutical wholesalers towards pharmacies in every aspect of management and execution. Cristina Piccioni Customer Care Born in Rimini in 1964, she joined Sifin in Considering her long experience in factoring operations towards local health authorities, she is considered as the point of reference for all customers. Her role of coordination of customer relationships is of paramount importance to provide support and explanations during the accomplishment and deployment of all business activities. She is also in charge of the relationship with external collaborators. 8

9 Outsourcing La Società si avvale della collaborazione di figure esterne a supporto della propria attività. AREA COMMERCIALE Per ogni settore di attività Sifin si avvale della collaborazione di Intermediari che selezionano e presentano nominativi di Clienti interessati alle operazioni di finanziamento dei crediti nei confronti del Servizio Sanitario Nazionale, o Farmacie interessate ad una dilazione di pagamento delle forniture dei propri Grossisti di farmaco. La rete commerciale copre gran parte del territorio nazionale, garantendo la possibilità di accedere ai prodotti offerti alle Imprese interessate dislocate nella quasi totalità delle Regioni italiane. AREA DI CONTROLLO CREDITI La Società si avvale di una struttura esterna che controlla periodicamente (i rapporti inviati sono trimestrali) presso le AASSLL l'esistenza e la bontà dei crediti acquistati AREA LEGALE Per il recupero crediti per conto proprio o per conto dei Clienti, la Società si avvale di uno Studio Legale in Roma e di altri Studi Legali dislocati sul territorio. Per quanto concerne le problematiche di ordine Amministrativo Sanitario, Sifin si avvale della collaborazione di un Professionista specializzato Docente di Diritto Sanitario presso l Università degli Studi di Bologna. 9

10 Dati statistici 10

11 Dati statistici 11

12 Dati statistici 12

13 Dove siamo Sifin has a central office in Bologna 13

14 Sede di Bologna via Cesare Battisti, 10 telefono fax Office opening hours from 9 am to 1 pm and from 2 pm to 6 pm 14

15 Risorse umane Sifin s.r.l. provides its customers and third parties involved with a team of experienced professionals working in the factoring industry and namely in the healthcare market, both in its Bologna and Palermo offices. The Bologna office, where all the usual activities of customer relationship management are carried out, is Sifin s executive centre. The Palermo office, on the other hand, is the core of the business activity, representing a privileged observatory on institutions. In over 20 years of business, Sifin has built a network of external professionals, lawyers, experts in administrative law and professional accountants able to support the company during its most complex procedures. 15

16 Partners SIFIN knows the value of stable relations and the importance of being part of a high level team. Over the years, Sifin has strengthened important partnerships with banks granting financial resources to develop its business. At the same time, the experience and the deep knowledge of the healthcare industry allowed Sifin to implement, together with the partner banks, up-to-date products focusing on the customer s needs. The same experience helped creating a synergy between Sifin and other important players, a synergy that is becoming stronger and stronger. 16

17 Banche finanziatrici Carisbo gruppo Intesa SanPaolo S.p.A Intesa SanPaolo S.p.A. SanPaolo Banco di Napoli gruppo Intesa SanPaolo S.p.A ABN Amro UniCredit Banca Popolare dell'etruria e del Lazio Cassa di Risparmio di Cento Banca Popolare dell'emilia Romagna Monte dei Paschi di Siena Gruppo Banco Popolare Farbanca 17

18 Settore di attività The factoring company (Factor) purchases trade credits coming from the business activity and advances their price to their owner (Assignor). The purchased credits can also be future ones. The factor ensures credit collection, and optionally even its completion exchange for payment of the service provided. Sifin carries out its activity exclusively in the healthcare industry by using different types of actions: 1 Factoring towards local health authorities for nursing homes, outpatient clinics and suppliers. 2 Maturity payment of credits claimed by pharmaceutical wholesalers towards pharmacies, granting deferred payments to the latter. 3 Factoring operations for credits claimed by pharmacies towards local health authorities. 4 Purchase of credits without recourse towards local health authorities and deferred payments granted to the latter in compliance with regional agreements. 18

19 Servizio Sanitario Nazionale As already stated Sifin works in the healthcare industry. In particular, it offers the purchase of credits from Assignors such as: pharmacies, outpatient clinics, nursing homes and goods and service suppliers. Sifin can provide its services according to different contract types: 1. TRADITIONAL FACTORING: Factoring operations (with assignment pursuant to Law 52/91), collection management and, if necessary, legal assistance during credit collection: Factoring towards local health authorities for pharmacies; Factoring towards local health authorities for nursing homes, outpatient clinics and suppliers 2. INDIRECT FACTORING: The debtor himself (pharmacies for credits assigned by pharmaceutical wholesalers; local health authorities for credits assigned by nursing homes, outpatient clinics, suppliers) becomes the factor s customer and guarantees the completion of the operation. Together they agree on any payment deferral in exchange of a fee. Therefore: Maturity payment of credits claimed by pharmaceutical wholesalers towards pharmacies, granting payment deferrals to the latter. Purchase of credits without recourse towards local health authorities and payment deferrals granted to the latter in compliance with regional agreements. 19

20 Grossisti di farmaco The factoring operations concerning pharmacies and pharmaceutical wholesalers are classified as indirect factoring. With this operation, the pharmacy and the factor agree on the assignment of credits claimed towards the former by wholesale suppliers as a consequence of the goods purchased. In practice, the factor pays the supplier on behalf of the pharmacy and grants the latter an appropriate payment deferral to refund the factor. Suppliers, in turn, are certain the factor will pay their claim when due. The operation combines two opposite needs: that of the creditor, preferring immediate payment and that of the pharmacy, preferring deferred payment especially in case of credit restrictions or extraordinary, corporate investments. Factoring Sifin Pharmacy The operation envisages the following procedure: 1. The pharmaceutical wholesale dealer agreed upon assigns with recourse the invoices issued towards the pharmacy asking to join the factoring; 2. On the due date, Sifin credits the wholesale dealer with the total amount of the assigned credit; 3. Sifin grants the pharmacy, being the recipients of the assigned invoices, the agreed payment deferral; 4. On the deferred date, Sifin debits the pharmacy s bank account by direct debit service, previously authorised; 5. Quarterly (March 31st, June 30th, September 30th and December 31st) Sifin sends to every pharmacy an account statement showing the amount of interests due. These amounts are charged to the pharmacy s bank account by direct debit service; 6. The economic conditions applied to the pharmacy by Sifin are regulated by specific agreements signed by the parties. 20

21 Prodotti Under the factoring agreement a company, performing this activity professionally, (factor) purchases from another company (assignor) the receivables the latter claims towards its customers. The factor pays the assignor an advance equal to the total amount of the receivables, in full or part, and attends to their collection, with an optional completion guarantee, in exchange for a fee. The main benefits for the customer (assignor) are: Providing for the immediate financial need Planning the management of the receivables Eliminating the insolvency risk on part of the assigned debtor (for without-recourse operations) Having an alternate source of financing to the bank by discounting receivables (such as trade credits) which are usually cyclically formed. 21

22 Crediti di Farmacie verso ASL SMOBILIZZO DEI CREDITI DI FARMACIA VERSO ASL L operatività parte dalla stipula di un contratto di factoring fra Sifin e Farmacia. Questo contratto prevede la cessione dei crediti futuri e scaduti che la Farmacia vanta nei confronti dell ASL competente per territorio, a far tempo da un mese stabilito di comune accordo. La Sifin acquista i crediti vantati verso l Asl per farmaci forniti agli assistiti del SSN. In questo caso la Farmacia cede il credito pro-solvendo a Sifin conferendo alla stessa un mandato all incasso non revocabile, anche nell interesse del mandatario, che viene a sua volta notificato all ASL di competenza territoriale. MODALITA' Sifin anticipa il prezzo alla Farmacia alla scadenza del credito (fine del mese successivo alla data della distinta contabile riepilogativa) poi: se l ASL paga alla scadenza del credito l operazione si chiude senza generare costi per la Farmacia; se l ASL non paga alla scadenza del credito, Sifin, quale mandatario della Farmacia, invia la lettera di messa in mora all ASL ed inizia la procedura per il recupero della sorte capitale e degli interessi in via giudiziale. In questo caso la Farmacia pagherà gli interessi trimestrali per l anticipo del prezzo alla Sifin, parametrati all Euribor tre mesi (media mese precedente), ma li recupererà attraverso gli interessi che dovrà liquidare l ASL per il ritardato pagamento, annullando di fatto il costo finanziario dell operazione. CEDENTI : Farmacie DEBITORI CEDUTI : ASL 22

23 Crediti di Strutture verso ASL SMOBILIZZO CREDITI CORRENTI verso ASL Questa attività permette ai Clienti di cedere ciclicamente i crediti a Sifin che li acquista scaduti, normalmente al 91 giorno dall emissione della fattura, così da ricadere nel dettato della legge 52/91 più favorevole in caso di eventuale fallimento del cedente. La Sifin, che si è fatta rilasciare un mandato all incasso irrevocabile notificato all ASL competente per territorio, acquista i crediti e li ricede alla Banca a scadenze prefissate generalmente ogni 6 mesi. La Sifin notifica all'asl la avvenuta cessione dei crediti con formula di rito. L'atto di cessione è detto "trlaterale", poichè regola contemporaneamente i rapporti tra il Cedente la Sifin e la Banca. Nello stesso atto Sifin viene nominata procuratrice all'incasso ed alle liti. MODALITA' Sifin anticipa il pagamento del corrispettivo ( pari, solitamente, al Valore Nominale del credito) al cedente; Sifin percepisce dal cedente, in via trimestrale posticipata, interessi parametrati all Euribor 3 mesi (media mese precedente) per il periodo che intercorre dalla data di versamento del corrispettivo alla data di pagamento da parte dell ASL. CEDENTI Case di Cura, Poliambulatori, Fornitori di beni e servizi DEBITORI CEDUTI ASL 23

24 Dilazioni ex Delibere Regionali ACQUISTO PRO-SOLUTO DEI CREDITI e CONCESSIONE DI DILAZIONI ALLE ASL (ex DELIBERE REGIONALI) Dal 2002 la Sifin ha intrapreso una nuova forma di factoring regolata da specifiche Delibere Regionali che permettono alle ASL di utilizzare l istituto del factoring per dilazionare il pagamento dei propri debiti contro pagamento da parte di queste ultime di interessi predeterminati. La ratio risiede nell esigenza che le Regioni hanno di razionalizzare le somme devolute alle AASSLL e di controllarne eventualmente la gestione anche attraverso appositi reports richiesti al Factor. MODALITA L operazione può avere modalità e durate differenti a seconda di quanto dettato nelle Delibere Regionali. Il Cliente cede a Sifin il credito verso l ASL, la Sifin ne richiede la certificazione, quindi procede a liquidare l importo al Cedente al netto di una commissione concordata fra le parti. L ASL deve ottemperare ad un piano di ammortamento trimestrale che prevede il rientro di parte dei crediti ceduti e la corresponsione alla Sifin degli interessi per la dilazione concessa. CEDENTI Case di Cura, Poliambulatori, Fornitori di servizi DEBITORI CEDUTI ASL 24

25 Crediti di Grossisti verso Farmacie SMOBILIZZO CREDITI verso FARMACIE Il Farmacista chiede al Factor di acquistare i crediti vantati nei suoi confronti dai Grossisti per forniture di farmaci e di concedere alla Farmacia stessa una dilazione di pagamento che si aggiunge a quella eventualmente già concessagli dal Grossista. Questa operatività, costruita su misura per la Farmacia, può essere vantaggiosamente utilizzata in tutti i seguenti casi: acquisto della farmacia liquidazione di un socio, di un associato o di un collaboratore acquisto o ristrutturazione dei locali adibiti all esercizio di farmacia acquisto degli arredi e delle attrezzature apporto di capitale in qualità di associato nella gestione, in altra farmacia necessità di creare liquidità Si conciliano inoltre due diverse esigenze: - per il Grossista ottenere il pagamento della fattura alla scadenza pattuita - per il Farmacista ottenere una ulteriore dilazione che corrisponde ad una aggiuntiva disponibilità liquida. MODALITA Questa operazione è così articolata : la Farmacia incarica Sifin di contattare i Grossisti da cui abitualmente si rifornisce per acquistare tutti i crediti che questi vantano e vanteranno nei suoi confronti per forniture di farmaci; il Grossista che accetta invia le fatture alla Farmacia con la dicitura fattura ceduta a Sifin ed un tabulato riepilogativo delle fatture alla Sifin; Sifin paga il Grossista alla scadenza pattuita nelle fatture e concede alla Farmacia un ulteriore dilazione di pagamento; il Farmacista pagherà a Sifin tutte le fatture dei Grossisti, alle scadenze ulteriormente dilazionate; il Farmacista non riceve dai Grossisti convenzionati né tratte né ricevute bancarie, in quanto il pagamento delle fatture viene effettuato mediante addebito automatico, a mezzo RID, nel conto corrente della Farmacia; per consentire al Farmacista gli opportuni controlli, Sifin a richiesta invia un elenco delle fatture cedute che gli saranno addebitate in conto corrente alle scadenze convenute; trimestralmente Sifin addebita al Farmacista le commissioni e gli interessi dovuti per la dilazione di pagamento, previa emissione della relativa fattura (il cui calcolo è parametrizzato all Euribor 3 mesi, media mese precedente). CEDENTI : Grossisti di farmaco DEBITORI CEDUTI : Farmacie 25

26 Finanziamenti verso Farmacie CARATTERISTICHE Questa tipologia di contratto incontra le esigenze di chi necessita di uno strumento personalizzato e finalizzato alla razionalizzazione del debito. PARTI STIPULANTI - Sifin in qualità di debitore ceduto. - Farmacia in qualità di cedente. MODALITA' Sifin finanzia l entità del corrispettivo richiesto e deliberato con un piano di rientro rateale massimo di 60 mesi. Addebito rata a mezzo R.I.D. o trattenuta dalla D.C.R. che la Farmacia avrà l impegno di cedere a Sifin sino alla completa estinzione del debito. La Farmacia avrà l impegno di fattorizzare i pagamenti nei confronti dei suoi Fornitori VANTAGGI Sicurezza di un finanziamento a medio termine senza interferire sull accordato bancario. Procedura semplice e personalizzata. Tempi di risposta immediati. Nessuna spesa di istruttoria Nessuna penale per chiusura anticipata. COSTI : Spese istruttoria: NESSUNA Commissione: FLAT TASSO: Euribor 3 mesi + spread NESSUNA: spesa di chiusura anticipata 26

27 Contatti Puoi contattarci direttamente per richiedere qualsiasi tipo di informazione indirizzo postale - via f.lli Cairoli, Bologna telefono - 051/ / / fax - 051/ e.mail - 27

28 Documenti Tutti i documenti ed i bilanci di Sifin sono disponibili sul sito Internet. I file possono anche essere scaricati direttamente e sono in formato *.pdf 28

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Con la presente scrittura tra

Con la presente scrittura tra Accordo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici dei Comuni e delle Province della Regione Emilia-Romagna attraverso la cessione pro-soluto dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale

di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale TERMINI TECNICI PER DEFINIRE LA CONDIZIONE DI PAGAMENTO di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale Una delle più grosse problematiche che gli operatori devono affrontare nelle vendite all estero

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Lotta alla povertà, cooperazione allo sviluppo e interventi umanitari Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Con il contributo del Ministero

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE 16 E 17 GENNAIO 2013 Metodologia Didattica STUDIO DEL SORBO SRL L'attività didattica si avvale di metodologie finalizzate a rendere il partecipante protagonista del processo

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI INVITO Associazione Italiana Private Banking 17 APRILE 2008 STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI UNIVERSITA CATTOLICA LARGO GEMELLI, 1 DEL SACRO CUORE Ore 09.00 Ore

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche Copia per il cliente Normativa FATCA L acronimo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) individua una normativa statunitense, volta a contrastare l evasione fiscale di contribuenti statunitensi all

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

INFORMATION DOCUMENT. 18 December 2013

INFORMATION DOCUMENT. 18 December 2013 Via Martiri di Cefalonia, 67 20097 San Donato Milanese (Milano) Tel. +39 025201 Fax +39 0252044415 www.saipem.eni.it INFORMATION DOCUMENT prepared pursuant to Article 5 and to the form attached as Annex

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli