MANUALE UTENTE VETERINARI LIBERI PROFESSIONISTI APPLICAZIONE GESTIONE ANAGRAFE CANINA PASSAPORTO REGIONE LAZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE UTENTE VETERINARI LIBERI PROFESSIONISTI APPLICAZIONE GESTIONE ANAGRAFE CANINA PASSAPORTO REGIONE LAZIO"

Transcript

1 MANUALE UTENTE VETERINARI LIBERI PROFESSIONISTI APPLICAZIONE GESTIONE ANAGRAFE CANINA PASSAPORTO REGIONE LAZIO Vers 1.4 Del 11 Gennaio 2011 LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, Roma Tel:

2 Indice Indice... 1 INTRODUZIONE ACCESSO LOGIN RICERCA/MODIFICA ANIMALE INSERIMENTO ANIMALE INSERIMENTO PROPRIETARIO:PRIVATO/DITTA INSERIMENTO ESAME CLINICO STAMPA SCHEDA ISCRIZIONE ANAGRAFE CANINA REPORTISTICA TESSERE STAMPATE INSERIMENTO MALATTIA INFETTIVA CAMBIO PASSWORD ELENCO C/C ASL REGIONE LAZIO

3 INTRODUZIONE L applicazione informatica di Gestione Anagrafe Canina - Passaporto è stata concepita per gestire l Anagrafe degli Animali da Compagnia, la stampa del Passaporto e della Tessera di Iscrizione Regionale, nel rispetto della normativa per la gestione del sistema di identificazione unico a livello comunitario della popolazione canina. Tale applicazione costituisce l unico sistema identificativo regionale ufficiale che gestisce l Anagrafe di Cani, Gatti e Furetti per tutta la Regione Lazio, garantendo il trasferimento alla Banca dati Nazionale di tutti i dati degli animali iscritti. Il presente manuale è ad uso dei Veterinari Liberi Professionisti, autorizzati dalla ASL ad accedere al sistema di Gestione Anagrafe Canina - Passaporto, per la registrazione degli Animali da Compagnia (Cane, Gatto e Furetto) nella banca dati regionale e la relativa stampa della scheda di iscrizione all anagrafe canina Regionale. Per ottenere l autorizzazione di accesso al sistema, il Veterinario Libero professionista dovrà scaricare e compilare il modulo specifico che disponibile sia nell area Internet dedicata sul sito regionale che presso le AUSL. La AUSL comunicherà al Veterinario le credenziali di accesso al sistema tramite e comunicazione cartacea prodotta dal sistema. Il Veterinario Libero Professionista potrà sia gestire gli animali di sua competenza con relativa stampa della Tessera di Iscrizione Regionale (Dgr n. 920/2006), che inserire il decesso e i dati delle malattie infettive sull intera popolazione canina.(dgr n. 473/2010). La ASL potrà visionare i dati inseriti dagli operatori autorizzati ad accedere al sistema, quantificando le tessere emesse da ogni singolo Veterinario Lib Professionista trimestralmente. Ogni inserimento, modifica o stampa Tessera di Iscrizione Regionale degli animali, verrà registrata a sistema. Poiché si opera in modalità Internet è obbligatoria l installazione di Internet Explorer versione 6 o sup ed attivare i pop-up; Apri Internet Explorer. Dal menu Strumenti scegli Blocco pop-up, quindi fai clic su Attiva blocco pop-up. (se trovate già presente Disattiva blocco pop-up, lasciare il PC così configurato). Configurare i margini di stampa di Internet Explorer per la stampa della Tessera di Iscrizione Regionale (come spiegato al paragrafo 7) Le stazioni di lavoro dovranno essere collegate al Portale Regionale Internet all indirizzo ( ). Da tener presente che dopo 20 minuti di accesso al servizio senza effettuare operazioni la sessione della pagina cadrà (come qualsiasi pagina internet) e si dovrà ridigitare username e password. Il client cosi configurato deve essere utilizzato in monoutenza. 2

4 1 ACCESSO 1.1 INTERNET WEB E possibile accedere alla procedura collegandosi al portale della Regione Lazio nell'area SANITA SANITA "Anagrafe Canina e cliccare su ANAGRAFE CANINA (Fig.1). Indirizzo Pubblico ; Figura 1: Accesso al Sistema Sanitario Regionale Internet - Web 3

5 2 LOGIN Una volta entrati nell applicazione comparirà la finestra di login dove verrà chiesto di inserire il proprio nome utente e la password per l identificazione degli utenti autorizzati ad accedere all applicazione (Fig. 2). Se l operatore non viene riconosciuto, perché non ancora abilitato dalla AUSL o per errore nella digitazione dei parametri di accesso, apparirà sulla schermata un messaggio di errore del tipo AUTENTICAZIONE FALLITA. NB. Se esce il messaggio di Autenticazione Fallita, prima di inviare il modulo provare a ridigitare la password (togliendo gli eventuali ****) Figura 2: Login 4

6 Se l operazione di login va a buon fine apparirà la pagina di menù (Fig. 3) dalla quale si potranno scegliere le seguenti funzioni relative all applicazione: 1. Ricerca / modifica animale 2. Inserimento animale 3. Reportistica Tessere Stampate 4. Cambio Password 5. Esci Si ricorda che i campi attivi nelle maschere sono quelli di colore celeste. E possibile scaricare il manuale applicativo e leggere le News Ultime comunicazioni applicative accedendo all area situata sotto il pulsante Esci. Figura 3: Pagina di menù 5

7 3 RICERCA/MODIFICA ANIMALE Con questa funzione è possibile la ricerca di un animale con il numero di Microchip e/o Tatuaggio, in omologia a quanto previsto dalle funzioni della Banca dati Nazionale. (Fig. 4) In base al Dgr n. 473/2010, è possibile ricercare/modificare dati di animali per i quali il veterinario non ha effettuato l inserimento del microchip. Inserendo il microchip o il tatuaggio contestualmente al cod.fiscale o al nome del canile, si avrà la possibilità di accedere alla scheda dell animale che stiamo cercando. Con tale modalità e possibile inserire anche il decesso, la sterilizzazione ed eventuali malattie infettive (in caso di leishmaniosi si potranno stampare gli allegati A/1 e A/2 in automatico). La ricerca verrà effettuata su tutti gli animali presenti in banca dati Regionale. Per ogni operazione effettuata verrà memorizzato a sistema l operatore che l ha eseguita. Per ulteriori chiarimenti consultare il Dgr n. 920/2006 ed il Dgr n. 473/2010 Figura 4: Ricerca / Modifica animale Nella parte alta della schermata sono riportati i tipi di ricerca che si possono effettuare (Num Microchip, Num Tatuaggio, C.Fiscale/P. IVA, Nome Canile). Cliccando sul pulsante Cerca verrà visualizzato l elenco degli Animali trovati con i criteri richiesti. (Fig.6) E obbligatorio inserire almeno un campo di Ricerca. Cliccando sul pulsante Annulla, la pagina dei dati inserti verrà ripulita. 6

8 Cliccando sul pulsante Menu, si ritornerà alla pagina del Menu (Fig. 3) Figura 5: Elenco Animale trovato Es. Se facciamo una ricerca per Microchip, ci potrebbe apparire una schermata (Fig.5) con i seguenti dati : Numero passaporto Nome animale Sesso Specie Numero microchip Numero tatuaggio ASL/Distretto Detenzione Indirizzo ASL Tel ASL In rosso vengono evidenziati gli animali deceduti. In blu vengono evidenziati gli animali con passaporto assegnato dalla Regione Lazio. In verde vengono evidenziati gli animali con passaporto assegnato NON dalla Regione Lazio, ma con proprietario residente nelle Regione Lazio. In celestino vengono evidenziati gli animali senza passaporto assegnato (con la dicitura ), quindi inseriti solo in Anagrafe. Cliccando sulla dicitura o sul Numero PASSAPORTO a cui siamo interessati, sotto la colonna Num-Passaporto, si aprirà la schermata di dettaglio dei dati dell Animale. (Fig. 6) 7

9 Figura 6: Dettaglio Animale La schermata che viene aperta è divisa in 3 parti principali: in alto sono riportati i dati attivi relativi all ANIMALE (Nome, Sesso, Taglia, Data Nascita, Data decesso, Sterilizzato, Mantello, Da presa e Molossoide, Specie, Razza Numero Microchip, Data Impianto Microchip, Localizzazione Microchip, Numero Tatuaggio, Data Tatuaggio, Distretto ASL di Detenzione Animale, Data Registrazione, Data Iscrizione Anagrafe, Provenienza Animale, Codice Allevamento, Veterinario Impiantatore Prov/Numero, Note). Nella parte centrale sono riportati i dati relativi agli estremi del BOLLETTINO POSTALE a cui l Animale e stato assegnato. Nel campo Numero di Bollettino inserire il numero identificativo univoco del Bollettino: es. VCY0234 oppure VCY Un bollettino può essere utilizzato per più animali moltiplicando l importo per il numero di animali da inserire. In questo caso inserire VCY per il primo animale VCY per il secondo, etc. Se vengono effettuati pagamenti tramite conti on line o tramite cup, seguire le indicazioni dell Informativa Bollettino (fig. 6.1). Nel campo C/C ASL selezionare il conto corrente della ASL a cui è stato versato il bollettino. Nel campo Num uff Postale inserire il numero identificativo dello sportello postale in cui è stato pagato il bollettino. (Fig. 6.1) 8

10 Figura 6.1 : Dettaglio estremi Bollettino Postale Nella parte in basso sono visualizzati i dati relativi a: Vaccinazioni, Trattamenti, Esame Clinico e Test Sierologico, Morsicature LR33/03, Malattie, Legalizzazione AUSL, Esame Comportamentale e successivo Percorso di recupero, Corso Cani, Visite Annuali. Da questa schermata è inoltre possibile ove disponibile: (Fig. 6) o Cliccando sui relativi pulsanti Aggiungi su Proprietario, per inserire il primo proprietario dell animale. o Cliccando sui relativi pulsanti Aggiungi su Esame Clinico, per inserire gli esami effettuati sull animale. o Cliccando sui relativi pulsanti Aggiungi su Malattie, per inserire le malattie dell animale e successivamente Stampare gli allegati 1 2 per la Leishmaniosi. Per correggere i dati gia inseriti si clicca sul pulsante accanto ad una specifica voce, si aprirà una finestra contenente i dati dettagliati relativi alla voce in esame. Si può: Stampare il Libretto Sanitario Regionale. Il Libretto è solo per i cani ed è diviso in 3 parti: Copia per il Proprietario, Copia per la ASL e Copia per il Veterinario. Nella parte superiore sinistra sono riportati tutti i dati (persona fisica o ditta). La parte destra superiore del Libretto viene visualizzata solo nel caso di Morsicatori LR 33/03 o da presa e Molossoidi. La parte inferiore del Libretto in duplice copia, una per il Veterinario Lib Prof, ed una da far pervenire unitamente all attestazione di avvenuto pagamento,ove necessario, alla ASL. 9

11 4 INSERIMENTO ANIMALE Questa funzione consente di inserire un nuovo animale in Anagrafe. (Fig. 7) Figura 7 : Inserimento Animale Tutti i campi di colore azzurro scuro nell intero sistema sono da considerarsi CAMPI OBBLIGATORI Tutti i campi di colore bianco nell intero sistema sono da considerarsi CAMPI NON OBBLIGATORI Tutti i campi di colore grigio nell intero sistema sono da considerarsi CAMPI DISABILITATI Tutti i pulsanti di colore bianco senza alcuna dicitura sono da considerarsi PULSANTI DISABILITATI Nella parte superiore della pagina sono riportati i campi da inserire relativi all animale: Nome, Sesso, Taglia, Data Nascita, Data Adozione*, Data Decesso, Data Smarrimento*, Data Ritrovamento*, Sterilizzato, Mantello,, Da presa e Molossoide, Morsicatore LR33/03*, Morsicatore*, Specie, Razza Numero Microchip, Data Impianto Microchip, Localizzazione Microchip, Numero Tatuaggio, Data Tatuaggio, Distretto ASL di detenzione, Data Registrazione, Data Iscrizione, Provenienza Animale, Codice Allevamento,Veterinario Impiantatore Prov/Numero, Note. Il campo Da presa e Molossoide è un campo particolare, viene fleggato in automatico quando vengono scelte le 8 razze considerate tali. Fatta eccezione quando viene scelto il tipo di Razza Meticcio, in tal caso l utente può decidere se fleggare il campo oppure lasciarlo vuoto. 10

12 Un messaggio di avviso ricorderà all utente di verificare se l animale è un derivato delle 8 razze che rientrano nella legge 33. La dove si ritenga vi rientri, andrà fleggato il campo Da presa e Molossoide. (indipendentemente se il campo fleggato o meno, inserire obbligatoriamente nelle Note di Stampa, la razza di derivazione). Nel campo Data decesso si deve inserire la Data di decesso dell animale e mettere nel campo Note in Stampa il Cognome e CodAlbo del Veterinario che ha dichiarato il decesso. E obbligatorio inserire il Numero Microchip, Data Impianto Microchip, Localizzazione Microchip e il Numero Tatuaggio, In Data se gia presente sull animale. Nel campo Data registrazione viene inserita in automatico la Data di registrazione nel sistema odierna (questa data una volta inserita non può essere più modificata, essa è utile al Registro Regionale LR33/03). Nel campo Data iscrizione inserire la Data di iscrizione in Anagrafe (questa data può essere anche retroattiva e si riferisce ove presente alla data presente sul vecchio libretto regionale. Se si registra l animale e non ha mai avuto alcun libretto, inserire la data odierna ). Nel campo Provenienza inserire la provenienza dell animale che si iscrive (Allevamento, Privato). Nel campo Cod Allevamento (laddove si è scelto questo campo) inserire il codice dell allevamento. Nel campo Vet. Impiantatore Prov/Numero inserire il Codice del veterinario che ha impiantato o rilevato il microchip (Obbligatorio). Nel campo Note di Stampa inserire la razza di derivazione (se Meticco e da Presa/Molossoide) e la dicitura CHIP già presente (se rilevato in cuccioli) e nel caso del Decesso il Veterinario che dichiara tale evento. I dati inseriti in questo campo verranno poi stampati automaticamente sia sul Passaporto che sulla Tessera Sanitaria di Iscrizione all Anagrafe regionale. Nel Reparto ESTREMI BOLLETTINO POSTALE si deve inserire il codice univoco del bollettino (Ex: VCY0234 oppure VCY ) e contemporaneamente selezionare il conto corrente della ASL a cui è stato versato il bollettino e il Numero di sportello Postale a cui è stato pagato.. (Fig. 6.1) A differenza del primo rilascio applicativo, nel caso in cui un proprietario sia detentore di più cani, si potrà utilizzare un unico bollettino, specificando nella causale il numero di cani per i quali è richiesta l iscrizione e aggiungendo all interno del campo Numero di Bollettino il -1 per il primo cane -2 per il secondo, etc. Ex: Per il primo animale : VCY e per il secondo animale VCY (Fig. 6.1) Il sistema manderà un messaggio di avviso se si stà inserendo un numero bollettino già registrato in precedenza. Una volta inserito il numero di Bollettino, il C/C ASL e il Num uff Postale, tali dati non potranno più essere modificati. Per ulteriori informazioni cliccare su Informativa Bollettino. Dopo aver effettuato l inserimento dei dati Anagrafici dell animale e degli estremi del Bollettino, cliccare sul pulsante Salva ; i dati inseriti verranno salvati e automaticamente si aprirà la schermata per l inserimento dei dati del Proprietario: Privato/Ditta (Fig. 8). Tutti i campi DATA nel programma possono essere inseriti nei seguenti formati: 31/12/2006 oppure oppure * i campi contrassegnati con l asterisco non sono attivi. 11

13 5 INSERIMENTO PROPRIETARIO:PRIVATO/DITTA Figura 8 : Inserimento Proprietario Privato/Ditta In questa schermata si devono inserire i dati relativi ad un Privato o ad una Ditta. Questo è collegato all Anagrafe degli Assistiti della Regione Lazio e ai Proprietari già inseriti nel sistema precedentemente. Inserendo il Cod/Fiscale di una persona residente nella Regione Lazio e premendo il pulsante Cerca Assistito, il sistema automaticamente vi mostrerà una lista di Assistiti del Servizio Sanitario Regionale corrispondenti al codice fiscale da voi inserito. Premendo il pulsante Cerca Gia inserito?, vi mostrerà i proprietari inseriti in Anagrafe Canina presenti con tale codice fiscale. Selezionare quello corrispondente ai dati della Persona che state cercando. Questi dati verranno caricati automaticamente nella maschera (Fig 8). Se la ricerca dell Assistito e del Prop.Anagrafe Canina non va a buon fine, la causa è nel codice fiscale che avete inserito o non è regionale o ha dei dati sporchi in archivio o non è mai stato inserito. Si possono inserire i dati anagrafici digitandoli normalmente, per la città di residenza e domicilio, dopo aver inserito il nome della città e andando avanti, ti darà la lista dei comuni che ha trovato corrispondenti alle lettere inserite, cliccare sul nome del comune ricercato (Fig. 8) Nel caso in cui il Proprietario non è domiciliato in ITALIA, cancellare nella casella Nazione la scritta 12

14 ITALIA ed inserire la Nazione interessata e la città : Ex: FRANCIA PARIGI. Questi dati verranno visualizzati nella Stampa della Tessera. Una volta inseriti i dati del proprietario e dopo averli salvati, l utente si ritrova nella scheda di dettaglio dei dati dell Animale (Fig. 6) 6 INSERIMENTO ESAME CLINICO Figura 9 : Inserimento Esame Clinico. Per Inserire Esami Clinici andare nella scheda Capitolo V e Capitolo IX Cliccare su Aggiungi si aprirà una schermata in cui si può inserire un ESAME CLINICO. Salvando i dati inseriti, verranno automaticamente salvati sul Data Base Regionale e il Riepilogo apparirà sulla schermata del Dettaglio Animale (Fig. 6) Questi dati verranno visualizzati anche nella Stampa del Passaporto (funzionalità ASL). 13

15 7 STAMPA SCHEDA ISCRIZIONE ANAGRAFE CANINA Figura 10: Stampa Scheda Iscrizione Anagrafe Canina Per avere la Stampa della Scheda di iscrizione all Anagrafe Canina Regionale (Fig.10), clicca su STAMPA LIBRETTO appare la finestra che visualizza la SCHEDA ISCRIZIONE ANAGRAFE CANINA, in sequenza appare una finestra per la Funzione di Stampa (Fig. 11). Il formato della tessera è A4 ed è suddiviso in tre sezioni: La sezione in alto è per il proprietario dell animale, la sezione in basso è per la ASL e il Veterinario Lib.Prof. la sezione del riquadro in alto a sinistra e i due riquadri in basso contengono i dati segnaletici dell animale e i dati anagrafici del proprietario o della struttura di appartenenza; la sezione in alto a destra contiene le eventuali informazioni relative alla LR 33/2003 Per ogni sezione, la tessera conterrà: in alto a sinistra il logo della Regione Lazio e la denominazione Assessorato alla Sanità in alto al centro la descrizione del documento SCHEDA ISCRIZIONE ANAGRAFE CANINA REGIONALE ; in alto a destra la ASL di detenzione dell animale in anagrafe; Nella sezione sinistra, la tessera conterrà: il numero di microchip; la data di iscrizione in anagrafe; DATI SEGNALETICI DELL ANIMALE: nome, di data nascita, sesso, taglia, razza, mantello, numero tatuaggio (se presente), note di stampa. GENERALITA DEL PROPRIETARIO: Cognome e Nome proprietario/nome ditta, Codice fiscale/ P. IVA ditta proprietaria, indirizzo di residenza, comune di residenza, cap; 14

16 Data di rilascio della tessera; Firma del Proprietario dell animale; Timbro e firma del Veterinario. La sezione destra della tessera verrà stampata solo se il cane appartiene alla categoria dei cani da presa e molossoide. In tal caso la tessera conterrà le seguenti informazioni: La descrizione(legge REGIONALE 06/10/2003 N 33); MORSICATORE LR 33/03: Si/No; - Esame comportamentale: Eseguito/Non eseguito, Data esame. Esito esame: Favorevole/Non Favorevole (ASL); - Percorso di recupero con la data entro cui deve essere effettuato il corso, Esito Percorso di recupero: Favorevole/Non favorevole (ASL); DA PRESA E MOLOSSOIDE: Si/No - Esecuzione corso: Eseguito/Non eseguito, Data del corso, Esito corso: Favorevole/Non favorevole (ASL); - Data visita annuale, esito: Favorevole/Non favorevole, codice albo veterinario esecutore (Provincia/Numero). - Per la visita annuale sono previste tre caselle vuote che verranno compilate con timbro e codice del veterinario esecutore. - L anagrafe dovrà essere aggiornata con i dati relativi alle visite annuali successive alla prima. - La tessera dovrà essere ristampata dopo la terza visita annuale (ASL). In basso al centro sarà identificata la copia per la asl, copia per il proprietario e la copia per il libero professionista. Figura 11 : Funzione di stampa della tessera Iscrizione Anagrafe Canina. 15

17 Figura: 12 : Aprire Internet Explorer : File Imposta Pagina Foglio: A4 Intestazione: Vuoto Pie di Pagina: Vuoto Orientamento: Verticale Margine Sinistro: 6,35 Margine Destro: 6,94 Margine Superiore: 6,35 Margine Inferiore: 5,38 16

18 8 REPORTISTICA TESSERE STAMPATE Con questa funzione è possibile Visualizzare l elenco delle tessere stampate nel mese relativo, utilizzando le variabili di Mese e Anno. La ricerca verrà effettuata sulle tessere che il Veterinario Libero Professionista (con la sua utenza) avrà stampato nell arco del periodo selezionato in schermata. La Reportistica deve essere usata per avere un conteggio delle tessere stampate, per cui pagare eventualmente i Diritti alla ASL di appartenenza. (Fig.13) Questa modalità di controllo è messa a disposizione sia alla ASL per effettuare controlli periodici sia al Libero Professionista per effettuare il conteggio di eventuali pagamenti dovuti. Di seguito riportiamo le schermate principali : Figura 13 : Ricerca Reportistica Tessere Liberi Professionisti Figura 14 : Elenco tessere stampate nel periodo selezionato. Ciccando sull immagine della Stampante (Fig 14), si aprirà la seguente schermata di dettaglio, la quale può essere stampata: Figura 15 : Dettagliato reportistica tessere stampate (e relativi Diritti). 17

19 18

20 9 INSERIMENTO MALATTIA INFETTIVA Figura 17 : Inserimento Malattia Infettiva Per Inserire le malattie infettive andare nella scheda Malattie Infettive (DGR 473/2010) Cliccare su Aggiungi si aprirà una schermata in cui si può inserire una Malattia. Salvando i dati inseriti, questi verranno automaticamente acquisiti dal Data Base Regionale e il Riepilogo apparirà sulla schermata del Dettaglio Animale (Fig. 6). In caso di Leishmaniosi/esame, si dovranno compilare obbligatoriamente tutti i campi presenti nella pagine delle malattie infettive. Nel campo Al laboratorio inserire la denominazione del laboratorio di analisi a cui inviare l allegato A/1. Per stampare l All. A/1 (scheda di accompagnamento campioni al laboratorio di analisi ) inserire nel campo Esito Esame Leishmaniosi In attesa di Esito (All A/1) Cliccando su SALVA si tornerà automaticamente nella maschera di dettaglio animale (Fig. 6 ) e cliccando sul pulsante si potrà stampare l Allegato A/1. 19

21 Figura 18 : Stampa Allegato 1 Leishmaniosi 20

22 Ricevuto l esito positivo dell esame di laboratorio, si dovrà riaccedere alla scheda DETTAGLIO ANIMALE - MALATTIE INFETTIVE (Fig. 6) e cliccare sull icona accanto alla Leishmaniosi, comparirà la schermata Malattia Infettiva precedentemente inserita. A questo punto inserire IL RISULTATO nella casella ESITO ESAME LEISHMANIOSI Positivo IFI tit >1/160 ed inserire IL N DI REGISTRAZIONE LABORATORIO. Salvando si tornerà alla maschera di DETTAGLIO ANIMALE (Fig 6 ) e si potrà stampare l allegato A/2 cliccando sul pulsate Seguire analogo iter per inserire risultato negativo o sospetto. Figura 19 : Stampa Allegato 2 Leishmaniosi 21

23 10 CAMBIO PASSWORD Questa funzione consente di modificare la password assegnata a ciascun operatore, dovrà essere cambiata al primo accesso e in seguito ogni 90 gg. Se per 90 gg dopo la scadenza della pwd (quindi 180 gg dall ultimo cambio), questa non sarà modificata, l utente verrà disabilitato. In visualizzazione l applicazione riporta l Username dell utente che stà effettuando l operazione di cambio PWD. Inserire la vecchia password nel campo Vecchia password. Inserire la nuova password nel campo Nuova password e ridigitarla nel campo Conferma password.(minimo 8 caratteri) Il programma per mantenerla segreta trasformerà le lettere inserite (di cui si compone la password) in asterischi. Per confermare l operazione cliccare sul bottone Salva dopo aver spuntato confermando di aver letto ed accettato l informativa. Se l informativa non viene accettata l utente non puo andare avanti fino al consenso. Per annullare l operazione e tornare al menù, cliccare sul bottone Chiudi Figura 16 : Cambio password 22

24 11 ELENCO C/C ASL REGIONE LAZIO Riportiamo di seguito gli estremi per il pagamento del bollettino Postale di 8,00 alla ASL Azienda USL - Servizio Veterinario RM/A RM/B RM/C Intestazione Indirizzo Num. C/C Azienda USL RM/A Servizio Tesoreria Azienda USL RM/B Servizio Tesoreria Azienda USL RM/C Servizio Tesoreria RM/D Azienda USL RM/D Servizio Veterinario Azienda USL RM/E RM/E Servizio Tesoreria Servizi Veterinari Azienda USL RM/F RM/F RM/G Azienda USL RM/G Servizio Tesoreria Azienda USL RM/H RM/H Servizio Veterinario Anagrafe Canina FR LT RI VT Azienda USL Frosinone Azienda USL Latina Via Ariosto, Roma Via F. Meda, Roma Via dell Arte, Roma Via Casal Bernocchi Roma Via Borgo S. Spirito, Roma Via Terme di Traiano 39/A Civitavecchia Via Tiburtina, 22/a Tivoli (RM) - Distretto A Anagni-Alatri - Distretto B Frosinone - Distretto C Sora - Distretto D Cassino Centro Dir.le Latina Fiori Pal. G2 Viale Pier Luigi Nervi snc Latina Azienda USL Rieti Via Matteucci, Rieti Azienda USL Viterbo Servizio Veterinario Servizio Tesoreria Causale DP (per i veterinari che operano nei Municipi I e II) DP (per i veterinari che operano nei Municipi III e IV) Iscrizione anagrafe canina Cap. 40 Diritti Veterinari - Iscrizione Iscrizione anagrafe canina Area C Iscrizione anagrafe canina Iscrizione anagrafe canina Iscrizione anagrafe canina Iscrizione anagrafe canina Iscrizione anagrafe canina Iscrizione anagrafe canina Viterbo Iscrizione anagrafe canina 23

MANUALE UTENTE AA.UU.SS.LL APPLICAZIONE GESTIONE ANAGRAFE CANINA PASSAPORTO REGIONE LAZIO

MANUALE UTENTE AA.UU.SS.LL APPLICAZIONE GESTIONE ANAGRAFE CANINA PASSAPORTO REGIONE LAZIO MANUALE UTENTE AA.UU.SS.LL APPLICAZIONE GESTIONE ANAGRAFE CANINA PASSAPORTO REGIONE LAZIO Vers 2.7 Del 11 Gennaio 2011 LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi,

Dettagli

MODALITÀ OPERATIVE INERENTI L ATTUAZIONE DELLA D.G.R. 21 DICEMBRE 2006 N. 920

MODALITÀ OPERATIVE INERENTI L ATTUAZIONE DELLA D.G.R. 21 DICEMBRE 2006 N. 920 MODALITÀ OPERATIVE INERENTI L ATTUAZIONE DELLA D.G.R. 21 DICEMBRE 2006 N. 920 A) APPLICAZIONE MICROCHIP & ISCRIZIONE ALL ANAGRAFE Come già ribadito nella D.G.R. n. 920/2006 l iscrizione dei cani in anagrafe

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA Le funzioni di questo servizio sono le seguenti: Anagrafe canina informatizzata (iscrizione, cancellazione, trasferimenti di residenza, trasferimenti

Dettagli

ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA

ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA MANUALE UTENTE SOCIO ALLEVATORE VERSIONE 1.0 DEL 01/12/2010 Indice 1 Introduzione... 4 1.1 PREMESSA... 4 1.2 SCOPO... 4 1.3 CAMPO DI APPLICAZIONE... 4 1.4

Dettagli

AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE n. 9 di GROSSETO

AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE n. 9 di GROSSETO SISPC Sistema Informativo Sanitario della Prevenzione Collettiva Anagrafe Canina e pets Manuale d uso e regolamento del sistema ad uso dei Veterinari liberi professionisti (Versione 3) Sommario Capitolo

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Iscrizione delle squadre partecipanti alle fasi regionali dei Campionati Giovanili Procedura ON-LINE

Iscrizione delle squadre partecipanti alle fasi regionali dei Campionati Giovanili Procedura ON-LINE All CU 31 del 7 marzo 2008 Iscrizione delle squadre partecipanti alle fasi regionali dei Campionati Giovanili Procedura ON-LINE Nota iniziale La procedura è diversa a seconda che la società sia già registrata

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA Le funzioni di questo servizio sono le seguenti: Anagrafe per animali d affezione della Regione Lazio informatizzata (iscrizione, cancellazione,

Dettagli

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE Manuale Utente RADAR Osservatorio Lazio LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7-00145 Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma Tel: 06/51689800

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione [Digitare il testo] [Digitare il testo] Gruppo Engineering [Digitare il testo] Portale PAGE Gruppo Engineering Portale PAGE Il presente documento è suddiviso in due parti: 1.Manuale per la qualificazione

Dettagli

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità Versione 2.0 14 Ottobre 2013 NSIS_SSW.MSW_PROGR_SIMES_ MTR.doc Pagina 1 di 323 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 2.0

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE

GESTIONE PRESENZE MANUALE PER COMINCIARE GESTIONE PRESENZE MANUALE Gestione archivi La prima operazione da effettuare, per poter utilizzare gestione presenze, è la creazione dell archivio dove saranno memorizzati tutti i dati riconducibili ad

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

Sistema Informativo ClicPrevenzione

Sistema Informativo ClicPrevenzione Sistema Informativo ClicPrevenzione Controllo del documento Codice e titolo ClicVaccinazione Manuale Utente Versione 1.00 Data 04/11/2015 Autore Breve descrizione Stato Approvato da Lista di distribuzione

Dettagli

Guida all'utilizzo dell'applicativo ACWEB. Gestione anagrafe canina Sul WEB. Regione Veneto

Guida all'utilizzo dell'applicativo ACWEB. Gestione anagrafe canina Sul WEB. Regione Veneto Guida all'utilizzo dell'applicativo ACWEB Gestione anagrafe canina Sul WEB Sommario INTRODUZIONE... 3 GENERALITÀ... 3 SCOPO... 3 ARCHITETTURA... 3 UTILIZZO DI ACWEB... 4 LOGIN... 4 LISTA CANI... 6 ENTRATA...

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI AVVIO ATTIVITA GESTIONE DIDATTICA GESTIONE OPERATIVA 1 Amministrazione...3 1.1 Profili utente...3 1.2 Profilazione...4 1.3 Utenti...5 2 Sezione Anagrafica delle Imprese...7

Dettagli

Associazione Nazionale Carabinieri Presidenza Nazionale

Associazione Nazionale Carabinieri Presidenza Nazionale Associazione Nazionale Carabinieri Presidenza Nazionale Sommario I. COME INIZIARE... 2 II. MAIL (POSTA)... 3 A) CONTROLLO DELLA POSTA... 3 B) NUOVO MESSAGGIO... 5 C) CAMBIO PASSWORD... 6 III. GESTIONE

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0

Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0 Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0 Aggiornato al 28 Luglio 2015 Versione 7.0 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2. VERSIONI DEL DOCUMENTO... 3 1.3. DEFINIZIONI ED ACRONIMI...

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE. AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012

PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE. AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012 PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012 VOUCHER FORMATIVI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE GUIDA OPERATIVA

Dettagli

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org

MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Alba Service Piccola Società Cooperativa a.r.l. Via Sempione, 21-20014 Nerviano (MI) Tel. 0331/463.570 - Fax: 0331/463.580 Internet: http://www.albaservice.com MEDICI 2000 http://www.appuntamento.org Manuale

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti COMITATO CENTRALE PER L ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI Bollettini online Guida

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB

SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità Direzione Sanità Settore Prevenzione e Veterinaria SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB Data emissione: 16/12/2013 Revisione n. 00 Data revisione: 16/12/2013 N pagine:

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti COMITATO CENTRALE PER L ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI Bollettini online Guida

Dettagli

Oggetto: Manuale utente 1.01

Oggetto: Manuale utente 1.01 OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI (L.R. 38/07) SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) Applicativo: Sitat229 Oggetto: Manuale utente 1.01 Sommario: 1 Sitat229 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER L ACCESSO AL PORTALE E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI FORMULARI

MANUALE OPERATIVO PER L ACCESSO AL PORTALE E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI FORMULARI MANUALE OPERATIVO PER L ACCESSO AL PORTALE E GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI FORMULARI 1 Introduzione Per la presentazione delle istanze di finanziamento a valere sul PSR Agricoltura 2007/2013, è stato realizzato

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti COMITATO CENTRALE PER L ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI Bollettini online Guida

Dettagli

1. ACCESSO AL DATABASE

1. ACCESSO AL DATABASE 1. ACCESSO AL DATABASE Nel momento in cui decidete di inserire sul portale informatico i dati dei rapporti di controllo redatti dai vostri tecnici, dopo aver inviato via mail o via fax il modulo compilato

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

LINEE GUIDA PER I DESTINATARI CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE SEZIONE B FORMAZIONE CONTINUA PIANI FORMATIVI AZIENDALI

LINEE GUIDA PER I DESTINATARI CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE SEZIONE B FORMAZIONE CONTINUA PIANI FORMATIVI AZIENDALI Dipartimento regionale della formazione professionale LINEE GUIDA PER I DESTINATARI CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE SEZIONE B FORMAZIONE CONTINUA PIANI FORMATIVI AZIENDALI ASSEGNAZIONE DI VOUCHER

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning)

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Sistema Informativo : manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Progettazione e Sviluppo del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e del Sistema di Sicurezza Pag. 1 di 16 Indice Introduzione...3

Dettagli

MANUALE RICHIESTA DI REGISTRAZIONE PER NUOVO UTENTE

MANUALE RICHIESTA DI REGISTRAZIONE PER NUOVO UTENTE MANUALE RICHIESTA DI REGISTRAZIONE PER NUOVO UTENTE Per ottenere l abilitazione all uso della procedura Trasporti Eccezionali bisogna prima registrarsi nella home page dell applicazione TE-WEB (Fig.1).

Dettagli

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA...

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 4 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA POSTAZIONE MEDICO... 8 COME STAMPARE

Dettagli

Manuale Utente. Utilizzo Programma. Magazzino

Manuale Utente. Utilizzo Programma. Magazzino UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Utente Utilizzo Programma Magazzino GESTO: Acquisti OnLine Cosa puoi fare? Tramite il modulo di Gesto che verrà illustrato in seguito, potrai gestire in tempo

Dettagli

Sistema Accordo Pagamenti

Sistema Accordo Pagamenti REGIONE LAZIO Dipartimento Economico ed Occupazionale Direzione Economia e Finanza Sistema Accordo Pagamenti - Aziende di Service - Procedura di Test e Validazione flussi xml Versione 1.0 Data : 04 Maggio

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo Edilnet Web Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE Pagina 1 di 25 Per poter protocollare un documento occorre accedere a IRIDE con il proprio username e password e selezionare la voce Protocollo dalla

Dettagli

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti

SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale. Manuale utente. Medici Specialisti SIST Sistema Informativo Sanitario Territoriale Manuale utente Medici Specialisti Versione 1.1 21 Novembre 2014 Indice dei Contenuti INDICE DEI CONTENUTI... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. IL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente ios

MyVoice Home Manuale Utente ios Manuale Utente ios Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4 SOCIETÀ Versione 1.4 30 Giugno 2015 Sommario Introduzione... 2 Principi del nuovo sistema... 2 Accesso alla piattaforma... 3 La scheda società... 4 La procedura di riaffiliazione... 5 Iscrizione al Registro

Dettagli

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Premessa Indice 1. Premessa... 4 1.1. Descrizione del documento... 4 1.1.1. Scopo... 4 1.1.2. Destinatari... 4 1.2. Convenzioni utilizzate

Dettagli

Divisione Metrologia - FC Italia. Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente

Divisione Metrologia - FC Italia. Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente Divisione Metrologia - FC Italia Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente Guida per il Cliente Questa guida ha lo scopo di illustrare le modalità di accesso al portale a Voi dedicato per ottenere

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI DELEGA ALLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI DELEGA ALLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI DELEGA ALLA FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO 1. Lettura ed accettazione del Regolamento della Fondazione Consulenti per il Lavoro. Con l adesione il Consulente del Lavoro

Dettagli

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E. QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.mail: questura.cot.en@poliziadistato.it 1 Servizio di Invio Telematico

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE

SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE - 1 - ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE AL PORTALE SINTESI DI AZIENDE ED ALTRI DATORI DI LAVORO Questa guida è uno strumento di supporto

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 28 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Attivazione servizi Integra... 4 1.2 Requisiti

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

Guida rapida per accesso e utilizzo degli applicativi dell Osservatorio Contratti

Guida rapida per accesso e utilizzo degli applicativi dell Osservatorio Contratti Guida rapida per accesso e utilizzo degli applicativi dell Osservatorio Contratti Lo scopo di questo documento è fornire una guida rapida all accesso e utilizzo degli applicativi dell Osservatorio contratti

Dettagli

Manuale utilizzo strumenti on-line. Progetto Valutazione e Miglioramento

Manuale utilizzo strumenti on-line. Progetto Valutazione e Miglioramento Manuale utilizzo strumenti on-line Progetto Valutazione e Miglioramento Luglio 2013 INDICE 1. Il sito...3 2. Accesso Area riservata...4 3. Area riservata...5 4. Accesso questionari e strumenti...6 5. Compilazione

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO p.1 1.I PROGETTI 1. da un browser qualsiasi (meglio epitare il vecchio explorer) digitare ed andare sul sito www.bertacchi.gov.it La prima cosa da fare è loggarsi inserire username:

Dettagli

SistemaPiemonte. Sistema SovraCup Web. Manuale d Uso

SistemaPiemonte. Sistema SovraCup Web. Manuale d Uso SistemaPiemonte Sistema SovraCup Web Manuale d Uso 1 1 Introduzione... 3 2 Autenticazione... 8 3 Identificazione Paziente... 10 3.1 Ricerca Paziente... 10 3.2 Inserimento Paziente... 13 4 Compilazione

Dettagli

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti:

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: ESSE3 Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: Gruppo di progetto Esse3 Studenti Ateneo Rev. 1.0 del 17 nov 2014 Codice Documento: S3_PdSOnLine Pagina 1 di 20 Sommario ESSE3...

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Manuale per la registrazione al sistema Versione 2.2 14/03/2012 SISN_SSW_MSW_FARUM_DIR_MTR_REG.doc Pagina

Dettagli

In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata

In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata Benvenuto, In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata Una volta entrato nella tua area riservata avrai a disposizione, in alto,

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Sistema Crediti Sanitari

Sistema Crediti Sanitari Sistema Crediti Sanitari Manuale Utente Fornitori Versione del 28 settembre 2011 Indice Indice... 2 Indice delle Figure... 3 1 Premessa... 4 1.1 Fasi dell operazione... 4 1.2 Organizzazione del documento...

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

MODALITA D USO DELLA MASCHERA D INSERIMENTO CARTA DI PREVENZIONE IMA in ACCESS. Indice. Introduzione... 2. Installazione... 2. Modalità d uso...

MODALITA D USO DELLA MASCHERA D INSERIMENTO CARTA DI PREVENZIONE IMA in ACCESS. Indice. Introduzione... 2. Installazione... 2. Modalità d uso... MODALITA D USO DELLA MASCHERA D INSERIMENTO CARTA DI PREVENZIONE IMA in ACCESS Indice Introduzione... 2 Installazione... 2 Modalità d uso... 2 Inserimento dei dati nella scheda IMA... 3 Chiusura della

Dettagli

Gestione informatizzata della Domanda di accreditamento

Gestione informatizzata della Domanda di accreditamento ACCREDITAMENTO OPERATORI LAVORO Gestione informatizzata della Domanda di accreditamento Manuale d uso 3.2.0 (versione dell applicativo) Luglio 2012 pag. 2 di41 Sommario Introduzione...4 1.1. Obiettivo...4

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente

MyVoice Home Manuale Utente Manuale Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1. Dettaglio

Dettagli

MANUALE D USO - ECOMMERCE INDICE. Passo 1 Autenticazione... 2. Passo 2 Pannello strumenti... 2

MANUALE D USO - ECOMMERCE INDICE. Passo 1 Autenticazione... 2. Passo 2 Pannello strumenti... 2 Pag. 1/17 INDICE Passo 1 Autenticazione... 2 Passo 2 Pannello strumenti... 2 Passo 3 Catalogo... 3 Passo 3.1 Catalogo Categorie...3 Passo 3.2 Catalogo Prodotti...5 Passo 3.3 Catalogo Produttore...8 Passo

Dettagli

Guida all uso riservata alle Aziende

Guida all uso riservata alle Aziende PROGETTO AMVA Giovani laureati Neet Guida all uso riservata alle Aziende Sommario 1.1 Effettuare il login... 3 1.2 La compilazione dei campi... 4 1.3 L adesione al Programma AMVA Giovani Laureati NEET...

Dettagli

Accreditamento On-Line con firma digitale

Accreditamento On-Line con firma digitale Accreditamento On-Line con firma digitale Manuale Utente Versione 1.0 LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 - Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli,

Dettagli

Centro sportivo Goal. Manuale d uso. Commento guidato sulle principali funzionalità del programma

Centro sportivo Goal. Manuale d uso. Commento guidato sulle principali funzionalità del programma Centro sportivo Goal Manuale d uso Commento guidato sulle principali funzionalità del programma Indice 1. Presentazione...3 2. Sito Internet...3 2.1. Pagina principale...3 2.2. Dove siamo...4 2.3. Fotografie...4

Dettagli

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Procedura di Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda e Assegnazione deleghe Manuale utente Ver. 1.0 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Maribel Maini Indi ndice ce: Procedura di registrazione alla piattaforma e di creazione del proprio

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Antares 3000 S.r.l.s. - Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Presentazione iniziale... 4

Dettagli

Release 7.2 Tailback. Attività di base

Release 7.2 Tailback. Attività di base Release 7.2 Tailback Attività di base Manuale didattico ad uso interno Redazione: Emilio Penni Coordinamento: Luca Brogioni, Marco Piermartini, Marco Pinzani Firenze, ottobre 2010 Sistema Documentario

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli