N. 18/14 del 30 giugno 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N. 18/14 del 30 giugno 2014"

Transcript

1 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 18/14 del 30 giugno 2014 OGGETTO: INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R S P P BIENNIO 1/7/ /6/2016. SPESA ANNUA 1.470,00 OLTRE ONERI. Il giorno trenta del mese di giugno duemilaquattordici alle ore in Torino, presso la sede dell Educatorio della Provvidenza - Corso Trento, 13 - previa regolare convocazione, si è tenuto il Consiglio di Amministrazione. Sono intervenuti: Presente Assente BERGOGLIO Emilia Presidente X CARDACI Roberto Consigliere X IORIO Alessandro Consigliere X MAJORINO Carlo Consigliere X VISENTIN Alessandro Consigliere X Totale presenti 4 Totale assenti 1 È assente il Direttore Anna TOFFANIN È presente il Segretario dell Ente Giovanna GIOVANNINI. In apertura il Presidente, constatato il numero legale degli intervenuti, passa alla discussione del seguente ordine del giorno: INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R S P P BIENNIO 1/7/ /6/2016. SPESA ANNUA 1.470,00 OLTRE ONERI. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Visto il D.lgs. 09/04/2008 n. 81 Attuazione dell art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro il quale, al Capo III, impartisce disposizioni circa la gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro, con particolare riferimento alla valutazione dei rischi, alle misure generali di tutela, alla formazione dei lavoratori ed all istituzione del Servizio di prevenzione e protezione; nello specifico: - l art. 31 del citato D. lgs n. 81 dispone che il datore di lavoro organizzi il servizio di prevenzione e protezione all interno dei luoghi di lavoro o incarichi persone o servizi esterni ai fini dell individuazione dei fattori di rischio e della salubrità degli ambienti di lavoro e dell elaborazione delle procedure preventive e protettive da porsi in atto al fine di salvaguardare la sicurezza all interno degli ambienti di lavoro;

2 - come definito dall art. 2 del citato Decreto Legislativo, è compito del datore di lavoro nominare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (di seguito denominato RSPP), adeguatamente formato che possa svolgere il ruolo previsto di sorveglianza e applicazione in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro; - l art. 32 del citato D.Lgs. dettaglia le competenze e conoscenze necessarie per il corretto espletamento degli adempimenti connessi alla sicurezza dei luoghi di lavoro e delle attività da svolgersi a cura del personale dipendente, il tutto finalizzato ad un obiettivo di riduzione degli infortuni sui luoghi di lavoro; Atteso che con deliberazione del CdA n. 11 del 4/6/2012 fu affidato l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il l Educatorio della Provvidenza allo Studio Si. A. sas di De Giorgis Erica e De Giorgis Giuliano per il biennio 1/7/ /6/2014; Dato atto che l affidamento esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 è attività obbligatoria dell Ente, non essendo presenti all interno dell organico tecnico dell Ente figure professionali idonee, specificamente formate e specializzate per gli scopi in questione; Ritenuto, per la positiva valutazione dei servizi resi e la convenienza del corrispettivo economico, di valutare la possibilità di riconfermare per il prossimo biennio Studio Si. A sas di De Giorgis Erico e De Giorgis Giuliano; Dato atto che l offerta prot. 234/14 rimessa dallo Studio Si. A. sas di De Giorgis Erica e De Giorgis Giuliano per le prestazioni relative ai servizi di prevenzione e protezione rispondenti alle necessità dell Ente è competitiva, economicamente invariata rispetto al precedente periodo di incarico ed accertate professionalità, esperienza, serietà e disponibilità dell affidatario, come emergenti da curriculum in atti e da prestazioni erogate nel corso degli anni; Visto il Regolamento per l esecuzione di forniture di beni e servizi in economia approvato con deliberazione consiliare n. 109 del ; Ritenuto, pertanto accettare l offerta e provvedere, conseguentemente, al relativo affidamento con decorrenza e fino al ; Visto l allegato Disciplinare d Incarico che è parte integrante e sostanziale del presente atto; Ritenuto necessario provvedere all impegno di spesa ai sensi dell art. 183 del D. Lgs 267/2000 Acquisiti i pareri favorevoli come previsto dall art. 49, comma 1, del D. Lgs.267/00; Il Consiglio di Amministrazione con votazione palese, unanime, favorevole DELIBERA di incaricare quale Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al D. Lgs 81/2008, per tutte le prestazioni indicate nell allegato Disciplinare d Incarico, che forma parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, lo Studio Si. A. s.a.s. di De Giorgis Erica e De Giorgis Giuliano, nella persona dell Ing. De Giorgis Giuliano, con sede in Corso Brunelleschi, 91 A Torino, per il periodo 1/ 7 / / 06 /2016; di imputare la complessiva spesa annua di ,00 oltre oneri per 58,80 ed Iva per 336,34 e così per complessivi 1.865,14 quale corrispettivo annuo dell incarico, all intervento (Consulenze varie) cap Consulenze per la sicurezza come segue: - bilancio di previsione 2014, per i primi sei mesi, per 735,00 oltre oneri - bilancio di previsione 2015 per il periodo 1/1/ /12/2015 per l intero importo annuo di 1.470,00 oltre oneri - bilancio 2016 per sei mesi, fino al 30 giugno, per 735,00 oltre oneri. Successivamente, stante la necessità e l urgenza IL CONSIGLIO all unanimità dichiara il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4 del D.Lgs , n. 267.

3 PARERI di cui all art. 49 c. 1 del D. Lgs n. 267/2000 A) Parere in ordine alla regolarità tecnica Favorevole Negativo (si allega relazione) IL DIRETTORE GENERALE Anna Toffanin B) Parere in ordine alla regolarità contabile X Favorevole Negativo (si allega relazione) IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO-FINANZIARIO TECNICO PATRIMONIALE

4 Il presente verbale viene letto, confermato e sottoscritto in originale come segue: Il Presidente F.to Emilia Bergoglio I Consiglieri F.to Roberto Cardaci Il Segretario F.to Alessandro Iorio F.to Carlo Majorino DICHIARAZIONE DI ESECUTIVITA (Art. 134 D. Lgs. 18/8/2000 n.267) DIVENUTA ESECUTIVA in data 30/6/2014 /X/ perché dichiarata immediatamente eseguibile (c. 4) /_/ per la scadenza del termine di 10 giorni dalla pubblicazione (c. 3) IL SEGRETARIO DELL ENTE CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Ai sensi dell art. 124, c. 1, del D. Lgs. 18/08/2000 n. 267, il presente verbale è pubblicato (esposto al pubblico) nell Albo Pretorio dell Educatorio della Provvidenza dal 15/7/2014 per 15 giorni consecutivi. Torino, 15/7/2014 IL SEGRETARIO DELL ENTE Torino, 15/7/2014 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO IL SEGRETARIO DELL ENTE

5 Allegato alla Deliberazione C. d.. A. n. 18/14 del 30/6/2014 DISCIPLINARE D INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) DI CUI ALL ART. 31 E SEGUENTI DEL D. LGS N. 81 DEL 9 APRILE 2008 ART. 1 L anno duemilaquattordici, addì.. del mese di..., l Educatorio della Provvidenza, nella persona del Datore di lavoro di cui al D. Lgs. N. 81/2008 per la Sicurezza pro tempore, con il presente atto, affida fino al l incarico allo Studio Si.A. di De Giorgis Erica e De Giorgis Giuliano, Partita IVA , con sede in Corso Brunelleschi, 91/A, nella persona all Ing. De Giorgis Giuliano, nato a Torino, il 20/12/1948, abilitato ai sensi del D. Lgs. 23/6/2003 n. 195 in riferimento a quanto previsto in ex art. 8 bis D. Lgs 626/1994 in base alle capacità ed ai requisiti professionali evidenziati dal possesso dei moduli A, B, da 1 a 9 (specializzazioni) e C per i rispettivi macrosettori, di curare tutti gli adempimenti di legge previsti per l espletamento dei compiti di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, di cui all art. 31 del D. Lgs. N. 81 del 9 aprile ART. 2 L Ing. De Giorgis Giuliano, che accetta l incarico affidatogli ed elegge domicilio presso il proprio studio professionale di Torino, Corso Brunelleschi 91/A, dichiara di essere in grado di svolgere tutto quanto è necessario per l espletamento dei compiti di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, attraverso l istituzione di un rapporto di collaborazione professionale, senza subordinazione ed orario, nell ambito delle prerogative richieste dalla legislazione vigente in materia di sicurezza sul lavoro. ART. 3 L Ing. De Giorgis Giuliano, per l espletamento dei compiti di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, in conformità a quanto previsto dall art. 31 e 33, del D. Lgs. N. 81/2008, per un periodo di tempo stabilito in ventiquattro mesi con decorrenza dal 1/7/2014 e fino al 30/06/2016, sulla base delle informazioni e/o variazioni tempestivamente trasmessegli dal Datore di Lavoro, si impegna a fornire: 1. L individuazione dei fattori di rischio, la valutazione dei rischi e l individuazione delle misure per la sicurezza e la salute degli ambienti di lavoro dell Educatorio (art. 33 comma 1 lett. a) 2. La elaborazione e/o revisione ed aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi e delle misure preventive e protettive e dei sistemi di controllo di tali misure, di cui all art. 28 del D. Lgs. N. 81/2008 (art. 33 comma 1 lett. b) 3. L elaborazione delle Procedure di Gestione della Sicurezza (art. 33 comma 1 lett. e) 4. L elaborazione di un programma di Informazione e Formazione dei Lavoratori (art. 33 comma 1 lett. d) 5. Predisposizione dell aggiornamento ai sensi dell accordo Stato Regioni del 21/12/2011 (corsi di aggiornamento) 6. Ogni altra consulenza in materia di protezione e prevenzione di sicurezza, compresa l organizzazione delle prove di evacuazione dell edificio 7. Svolgere ogni altra attività prevista dalle norme vigenti in materia di sicurezza ex D. Lgs n. 81/2008. ART. 4 Tutti gli elaborati forniti rimarranno di proprietà piena ed assoluta dell Educatorio della Provvidenza, il quale potrà disporne, per eventuali proprie modifiche dopo la cessazione dall incarico. Le attività saranno svolte secondo un crono programma prodotto dal professionista ed approvato dal Datore di Lavoro entro un mese dalla stipula del presente disciplinare.

6 Il professionista dovrà svolgere con puntualità l incarico e le attività di cui all art. 3. Il ritardato adempimento anche di un solo atto, implica l applicazione di una penale dell importo annuo pari all 1% per ogni giorno di ritardo. Il mancato adempimento oltre il termine di trenta giorni, ove la legge non preveda termini più brevi, comporta la decadenza dall incarico. ART. 5 L importo delle competenze tecniche viene fissato in annui 1.470,00 (diconsi millequattrocentosettanta/00), a cui si aggiungono gli oneri previdenziali e fiscali di legge. Le competenze sopraindicate sono rapportate ai mesi di incarico, sono omnicomprensive e vengono considerate remunerative a tutti gli effetti, non sono suscettibili di modifiche per alcuna ragione; pertanto, l Ing. De Giorgis Giuliano dichiara di accettarle e si impegna a nulla pretendere oltre tale somma. Si procederà alla liquidazione delle competenze con cadenza annuale. ART. 6 L incarico procede in conformità alle vigenti disposizioni di legge regolanti la materia. Il recesso dall incarico da parte dell Ing. De Giorgis Giuliano, comporta la perdita del diritto a qualsiasi compenso per onorario e rimborso spese per le prestazioni successive alla data del recesso, salvo l eventuale rivalsa da parte dell Ente per i danni patiti a causa del recesso. L Ing. De Giorgis Giuliano dichiara di non avere rapporti di pubblico impiego in atto. Ogni informazione di cui l Ing. De Giorgis possa venire a conoscenza, durante l espletamento dell incarico, è coperta dal segreto professionale. L Ing. De Giorgis, nonostante il pagamento dei compensi, manterrà sempre i propri diritti d autore sugli elaborati prodotti, secondo la normativa vigente. Il presente disciplinare d incarico diverrà impegnativo per le parti dal momento in cui diverrà esecutivo il relativo atto di approvazione. La risoluzione di ogni controversia che possa sorgere verrà deferita ad un collegio arbitrale, costituito da tre membri, di cui uno scelto dall Educatorio della Provvidenza, uno dal Professionista ed il terzo da designarsi d intesa fra le parti od, in mancanza, dal Presidente del Tribunale competente per territorio. IL TECNICO INCARICATO IL DATORE DI LAVORO

N. 26/12 del 30 luglio 2012

N. 26/12 del 30 luglio 2012 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 26/12 del 30 luglio 2012 OGGETTO: APPROVAZIONE APPENDICE E CONTRATTO DI LOCAZIONE ALLO STUDIO DI ARCHITETTUR

Dettagli

N. 21/15 del 28 settembre 2015

N. 21/15 del 28 settembre 2015 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 21/15 del 28 settembre 2015 OGGETTO: CONCESSIONE LOCALI ALL ENTE UNINFO DI TORINO. APPROVAZIONE. Il giorno

Dettagli

N. 30/12 del 17 settembre 2012

N. 30/12 del 17 settembre 2012 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: N. 30/12 del 17 settembre 2012 GESTIONE ASILO NIDO CONCORSO DI IDEE DEE. Il giorno diciassette del

Dettagli

N. 68/11 del 19 ottobre 2011

N. 68/11 del 19 ottobre 2011 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: N. 68/11 del 19 ottobre 2011 ADEGU DEGUAMENTO ALLA NORMATIVA A DI PREVENZIONE INCENDI ENDI: : IMPIANTO

Dettagli

N. 16/15 del 20 luglio 2015

N. 16/15 del 20 luglio 2015 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 16/15 del 20 luglio 2015 OGGETTO: SERVIZIO DI PSICOLOGIA. CONCESSIONE LOCALI. Il giorno venti del mese di

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE. Determinazione nr. 852 Del 27-12-2012

COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE. Determinazione nr. 852 Del 27-12-2012 COMUNE DI FUCECCHIO FIRENZE Proposta nr. 874 Del 27-12-2012 Determinazione nr. 852 Del 27-12-2012 OGGETTO: CIG n. Z17082AAAF8 - D.Lgs 81/2008 e ss.mm.ii. in materia di tutela della salute e della sicurezza

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 398 DEL 03/05/2013 URBANISTICA

DETERMINAZIONE N. 398 DEL 03/05/2013 URBANISTICA C O M U N E D I M A N Z I A N A Provincia di Roma L.go G.Fara, 1-00066 Manziana (Roma) Tel. 0699674024 Fax 0699674021 Email : info@comune.manziana.rm.it DETERMINAZIONE N. 398 DEL 03/05/2013 URBANISTICA

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

COMUNE DI CASSANO SPINOLA

COMUNE DI CASSANO SPINOLA Provincia di Alessandria COMUNE DI CASSANO SPINOLA SERVIZIO DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE N. 14 DEL 24.7.2013 OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE PER IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ART. 31 D.LGS. N. 81/2008

Dettagli

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo DELIBERA N. 16 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ASSEGNAZIONE INCARICO PER RECUPERO CREDITI ARRETRATI - SOCIETA' ICM CREDIT MANAGEMENT

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO V E R B A L E DI D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E N. 36 del 10-06-2014 OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco f.to dr.ssa Elisabetta Pian Il Segretario Comunale f.to dr.ssa Ivana Bianchi Copia conforme all originale ad uso amministrativo. Addì, 3 luglio 2015 dr.ssa Francesca

Dettagli

N. 24/13 del 30 settembre 2013

N. 24/13 del 30 settembre 2013 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 24/13 del 30 settembre 2013 OGGETTO: PROGETTO CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE IOVANILE-PROGETTO ADOLESCENTI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

Avviso di procedura comparativa

Avviso di procedura comparativa Avviso di procedura comparativa AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA CON VALUTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE POLIENNALE PER L AFFIDAMENTO DEL RUOLO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA. Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo di Sossano Provincia di Vicenza

ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA. Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo di Sossano Provincia di Vicenza COPIA Reg. Pubb. n. Letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE Fto FAEDO ANTONIO ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA I MEMBRI IL SEGRETARIO DIRETTORE F.to BOSCARO FEDERICA Fto Consigliere

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 141 DEL 02.08.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DOCUMENTI DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PREDISPOSTI IN ATTUAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA ESTATE SENNARIOLESE ANNO 2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI il giorno

Dettagli

COMUNE DI CASALNOCETO Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 21 *********** COPIA

COMUNE DI CASALNOCETO Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 21 *********** COPIA COMUNE DI CASALNOCETO Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 21 *********** COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE del giorno 27 Agosto 2014 OGGETTO: INCARICO LEGALE PER RECUPERO CREDITI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

COMUNE DI BORGORATTO MORMOROLO Provincia di Pavia

COMUNE DI BORGORATTO MORMOROLO Provincia di Pavia COMUNE DI BORGORATTO MORMOROLO Provincia di Pavia Piazza Libertà n. 8 27040 Borgoratto Mormorolo C.F. 86003230181 e P.IVA 00872540182 Tel. 0383/875221 Fax 0383/875656 E-mail: info@comune.borgoratto-mormorolo.pv.it

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

N. 4/15 del 23 febbraio 2015

N. 4/15 del 23 febbraio 2015 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 4/15 del 23 febbraio 2015 OGGETTO: CONCESSIONE SPAZI TERZO PIANO ALLA COOPERATIVA POPPY PER SERVIZIO MENSA.

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 55 OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME IN FULL-TIME DEL DIPENDENTE MASCIA ORLANDO.

Dettagli

C O M U N E D I C E R D A PROVINCIA DI PALERMO

C O M U N E D I C E R D A PROVINCIA DI PALERMO Regione Siciliana Repubblica Italiana Comune di Cerda Assessorato Regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento Regionale del Lavoro, dell Impiego, dell Orientamento, dei Servizi

Dettagli

COMUNE DI CASOLE D ELSA

COMUNE DI CASOLE D ELSA COMUNE DI CASOLE D ELSA PROVINCIA DI SIENA DETERMINAZIONE N 46 COPIA DEL 15/02/2014 SERVIZIO UFFICIO TECNICO OGGETTO : Sistema di gestione aziendale in materia di sicurezza e igiene del lavoro - conferimento

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 OGGETTO : PROGRAMMAZIONE TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE PER IL TRIENNIO 2014-2016 L anno

Dettagli

N. 61 DEL 22.10.21015

N. 61 DEL 22.10.21015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza Cod. 10980 N. 61 DEL 22.10.21015 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE PROGETTO PRELIMINARE PER OPERE DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA PRINCIPALE S.P. 154 CON INTERVENTI

Dettagli

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO COMUNE DI CALCIO REP. N. Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO SCOLASTICO ANNI 2010/2011/2012-

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 100 DEL 19.12.2007

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 100 DEL 19.12.2007 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 100 DEL 19.12.2007 OGGETTO: CONVENZIONE TRA LA COMUNITÀ MONTANA ED I COMUNI ADERENTI ED ALTRI ENTI PER LA GESTIONE UNIFICATA DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Comune di Gonnosno' PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/10/2013

Comune di Gonnosno' PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/10/2013 Copia Albo Comune di Gonnosno' PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/10/2013 OGGETTO: D.LGS. N. 198/2006 CODICE DELLE PARI OPPORTUNITA' TRA UOMO E DONNA A NORMA

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

Prot. n.ro 103/CI2/AI6/F.P. Teramo, 9 gennaio 2015 Contratto n. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n.ro 103/CI2/AI6/F.P. Teramo, 9 gennaio 2015 Contratto n. IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE " Alessandrini Marino - Forti" Codice Meccanografico: TEIS00900D - Codice Fiscale: 92039250672 Via S. Marino, 12 - tel.0861-411762 fax 211110 T E R A M O Prot. n.ro 103/CI2/AI6/F.P.

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 del 30/12/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 del 30/12/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 del 30/12/2014 OGGETTO: PROGRAMMAZIONE FABBISOGNO PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO TRIENNIO 2015/ 2017

Dettagli

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE OGGETTO: Manutenzione ordinaria arredo urbano. Affidamento alla Cooperativa Promozione Lavoro di San Bonifacio. IL AREA AMMINISTR.CONTABILE RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 13 del 01.03.2012,

Dettagli

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale Comune n. 79 di del 02-02-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Personale OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 626/94

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 144 DEL 27.12.2012 COPIA DELLA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Scuola Civica di Musica del 'Sarrabus': Selezione per soli titoli per la formazione di

Dettagli

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE Det. S.T. N 20 Del 23.01.2015 OGGETTO: Servizio di assistenza software, hardware e consulenza informatica per gli apparecchi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 56

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 56 Copia conforme per uso amministrativo Comune di Garlenda PROVINCIA DI SAVONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 56 OGGETTO: ART.58 D.L. N. 112/2008 CONVERTITO IN LEGGE N. 133/2008 "PIANO

Dettagli

N. 33/12 del 22 novembre 2012

N. 33/12 del 22 novembre 2012 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 33/12 del 22 novembre 2012 OGGETTO: NTERRATO - UNITRE APPROVAZIONE CONTRATTO O DI LOCAZIONE SEMINTERRATO

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

COMUNE DI TRESCORE CREMASCO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRESCORE CREMASCO PROVINCIA DI CREMONA COPIA COMUNE DI TRESCORE CREMASCO PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N. 5 Adunanza del 30.01.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONVENZIONE PER LO SVOLIMENTO DI ATTIVITA' DI VOLONTARIATO.

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona COPIA COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona Settore Contabile Determinazione Ragioneria Numero 1 Del 14-01-14 - Reg. Generale 15 Oggetto: INCARICO PER ADEMPIMENTI FISCALI E CONTABILITA' IVA 2014. STUDIO

Dettagli

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo DELIBERA N. 17 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO STUDIO DI FATTIBILITA' TECNICA SUL PIANO DI CONTINUITA' OPERATIVA E

Dettagli

PROVINCIA DI TO DELLA GIUNTA COMUNALE N.112

PROVINCIA DI TO DELLA GIUNTA COMUNALE N.112 C o p i a Al b o COMUNE DI CUMIANA PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.112 OGGETTO: INCARICO ALLO STUDIO DI ARCHITETTURA ARCH. PAOLO PONTIGGIA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) SVOLGIMENTO DEI COMPITI E FUNZIONI DI RESPONSABILE ESTERNO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) PER L ANNO 2012 Rep. N. /2012 L'anno duemiladodici,

Dettagli

COMUNE DI ROCCA CANAVESE

COMUNE DI ROCCA CANAVESE C o p i a COMUNE DI ROCCA CANAVESE PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.6 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE AL RISPETTO DELLA TEMPESTIVITA' DI

Dettagli

C O M U N E D I G U A N Z A T E Provincia di Como

C O M U N E D I G U A N Z A T E Provincia di Como C O M U N E D I G U A N Z A T E Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Cod. Ente 10570 Numero 16 Del 23-02-2015 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE ALL'OTTIMIZZAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 117 DEL 11.09.2015

DETERMINAZIONE N. 117 DEL 11.09.2015 DETERMINAZIONE N. 117 DEL 11.09.2015 OGGETTO: Nomina Medico Competente e designazione RSPP IL DIRETTORE CECCHINI ELISABETTA PREMESSO CHE: - ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i, al datore di lavoro spetta,

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 Luglio 2014 Verbale n. 48 COPIA OGGETTO: Addizionale Comunale all Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 119 di Reg. Data 17/9/2012 OGGETTO: Servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di riscaldamento degli

Dettagli

N. 221/Reg. Generale N. 55/Reg. Servizio

N. 221/Reg. Generale N. 55/Reg. Servizio COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO UFFICIO SERVIZI ALLA PERSONA N. 221/Reg. Generale N. 55/Reg. Servizio OGGETTO: SUL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

C I T T A di S A R Z A N A

C I T T A di S A R Z A N A C I T T A di S A R Z A N A Provincia della Spezia A R E A 1 S E R V I Z I I N T E R N I Servizio Economato Provveditorato Patrimonio e Gare D E T E R M I N A Z I O N E N. 331 DEL 27.11.2013 Oggetto: Affidamento

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 462 dell 15 Settembre 1998 PROT. N. 29545 pag.1

DELIBERAZIONE N. 462 dell 15 Settembre 1998 PROT. N. 29545 pag.1 DELIBERAZIONE N. 462 dell 15 Settembre 1998 PROT. N. 29545 pag.1 OGGETTO: Incarico per l analisi critica e verifica delle procedure di prova e metodologie di misura per il controllo delle prestazioni (con

Dettagli

Comune di Garlenda PROVINCIA DI SAVONA

Comune di Garlenda PROVINCIA DI SAVONA Comune di Garlenda PROVINCIA DI SAVONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 82 OGGETTO: RINNOVO INCARICO DI BROKERAGGIO PER LA GESTIONE DEL PROGRAMMA ASSICURATIVO. Nell anno DUEMILAUNDICI addì

Dettagli

COPIA. Provincia di PADOVA

COPIA. Provincia di PADOVA COPIA COMUNE DI CASTELBALDO Provincia di PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n.53 Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI PADOVA PER ASSISTENZA IN MATERIA DI GESTIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 124 del Reg. DATA: 28.07.2014 OGGETTO: Affidamento incarico all Avv. Saverio Lo Monaco per difendere le ragioni

Dettagli

Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE

Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE Proposta di Deliberazione dell Assemblea SEDUTA del 8.04.2014 N. di Reg. N. di Prot. Odg 3 Immediatamente eseguibile Oggetto: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI BILANCIO

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/06/2015 OGGETTO: ATTIVITA' LEGALE NELLA PROCEDURA DI RECUPERO

Dettagli

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra COPIA COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 49 del 21/07/2015 OGGETTO: BANDO GAL MISURA 322 SVILUPPO E RINNOVAZIONE DEI VILLAGGI AZIONE 1 INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A

Provincia di Forlì-Cesena. SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A COMUNE DI SARSINA Provincia di Forlì-Cesena SETTORE: Amministrativo SERVIZIO: Contratti NR. SETTORE: 08 D E T E R M I N A Numero 184 Data 15/04/2008 Prot. n. 5737 Reg. A.P. 482 Oggetto: Conferimento al

Dettagli

* * * * * L anno Duemilaquindici addì... del mese di..., presso la Sede Municipale, tra i Sigg:

* * * * * L anno Duemilaquindici addì... del mese di..., presso la Sede Municipale, tra i Sigg: REP. Marca da Bollo 16,00 DISCIPLINARE CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA CANTIERI IN FASE DI ESECUZIONE RELATIVAMENTE AI LAVORI DI VIA ROMA ALL ING. LIVIO CAMPAGNOLO CON

Dettagli

COMUNE di ANDEZENO PROVINCIA di TORINO

COMUNE di ANDEZENO PROVINCIA di TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 43 / 2010 06/10/2010 OGGETTO: Approvazione convenzione per il servizio di assistenza e sorveglianza alunni alla mensa L anno 2010 addì sei del mese

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 125 in data 05/11/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A DETERMINAZIONE : AREA LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE CONFERIMENTO INCARICO RELATIVO AGLI ADEMPIMENTI DI COORDINATORE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale N. 60/DG del 31/12/2009 pagina 1 di 3 Prot. n. 21446/03-D1-00-43- Arezzo lì 02/02/2010 Servizio: il Direttore Generale OGGETTO: D.Lgs. n. 81/2008, Testo Unico per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori -

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale cod. ENTE 10883 DELIBERAZIONE N 227 (X) invio elenco ai Capigruppo consiliari COMUNE DI SUZZARA Provincia di Mantova COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MISURE ORGANIZZATIVE PER

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 26/01/2012 OGGETTO: ATTIVITA'

Dettagli

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione Comune n. 116 di del 07-02-2008 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Settore Direzione OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs.

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo Consorzio Universitario della Provincia di Palermo SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (RSPP), AI SENSI DEL D.L.vo

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. IL DIRETTORE Visto e richiamato il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI MARNATE Provincia di Varese COPIA AUTENTICA CODICE ENTE: 11503 DELIBERAZIONE N 50 Soggetta invio Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 50 del 23.07.2013 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 58 del 16.07.2015 OGGETTO: Contratto di locazione commerciale di un immobile di proprietà del Comune

Dettagli

Prot. n. 5059 San Marzano di San Giuseppe, 01/12/2012.

Prot. n. 5059 San Marzano di San Giuseppe, 01/12/2012. Istituto Comprensivo Statale A.Casalini Via Lazio 3 74020 S.Marzano di S.G. (TA) TEL. 099/9574163 FAX:099/9571309 C.F.: 90121500731 Email:taic822009@istruzione.it Cod. mecc. TAIC822009 Sito internet: www.scuolacasalini.it

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 30-07-2004 AL 14-08-2004 REG. GEN. N. 328 Data 28-07-2004 PRATICA N. DBGP - 415-2004 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: AMP ATTIVAZIONE INTERVENTO AI 1 PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 105 DATA 10.12.2013 OGGETTO: Adozione dei cani randagi accalappiati nel Comune

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 36 del Reg. Delib. N. 4843 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Valeria Antecini f.to Maddalena Sorrentino N. 286 REP. REFERTO

Dettagli

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 128 del 11/11/2014

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 128 del 11/11/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 128 del 11/11/2014 OGGETTO: ISTITUZIONE UFFICIO SEPARATO DI STATO CIVILE ED APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 325 / 2011 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 30 Dicembre - 2011 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA

COMUNE di RIPARBELLA COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 13 Dicembre 2013 Verbale n. 43 COPIA OGGETTO: Progetto Vigilanza scolastica anno 2014. Approvazione progetto-

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 94 DEL 31/07/2015 OGGETTO: ATTIVITA' LEGALE NELLA PROCEDURA DI RECUPERO

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015 Oggetto: PROPOSTA DI SCHEMA DI BILANCIO PER L'ANNO FINANZIARIO 2015

Dettagli

COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA SETTORE TECNICO

COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA SETTORE TECNICO COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA SETTORE TECNICO DETERMINA DIRIGENZIALEN. 13 DEL 27/01/2015 OGGETTO: Adempimenti previsti dal T.U. in materia di salute e sicurezza in ambiente di lavoro

Dettagli

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale

COMUNE DI FAEDO. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale COPIA COMUNE DI FAEDO Impegno n. Mandato n. CUP n. CIG n. Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 86 della Giunta comunale Oggetto: Completamento dell impianto di illuminazione in località Molini

Dettagli

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce

COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce COMUNE DI ALLISTE Provincia di Lecce Piazza Terra 73040 0833.902711 www.comune.alliste.le.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 1 DEL 19/01/2015 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO LEGALE PER RECUPERO CREDITI

Dettagli

L anno duemilaquattro, addì ventuno del mese di luglio Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

L anno duemilaquattro, addì ventuno del mese di luglio Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 311 del 21 LUGLIO 2004 PROT. N. 25480 1 OGGETTO: Programma interventi bonifica e campionamenti ambientali e massivi M.C.A. su edifici comunali Presa atto e approvazione perizia tecnica opere rimozione

Dettagli

COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N. 20 Trasmessa al Comitato Regionale di Controllo il Col N. di Prot. Adunanza del 22/06/2012 Codice Ente: 10777 3 PIEVE D OLMI Codice materia:

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 149 del 19-11-2014 OGGETTO: VERBALE COMMISSIONE MEDICA DI VERIFICA N. 19473/2014.DISPENSA DAL SERVIZIO PER

Dettagli

UNIONE COMUNI D OGLIASTRA

UNIONE COMUNI D OGLIASTRA UNIONE COMUNI D OGLIASTRA COMUNE DI LANUSEI COMUNE DI ELINI COMUNE DI ARZANA COMUNE DI LOCERI COMUNE DI BARI SARDO COMUNE DI ILBONO COPIA DI DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA N. DEL 17 28.07.2015 OGGETTO: Ratifica

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2013-71 Data 04-07-2013 OGGETTO: PROROGA TRIMESTRALE DEL CONTRATTO DI LEASING DELLA VETTURA ALFA 147 E ASSEGNAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - COPIA - N. 92 del 15/11/2012 OGGETTO: ART.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 90 in data 30/07/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: SELEZIONE DI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE - PROGRAMMA

Dettagli