GUIDA RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI CENTRO STUDI FIAIP EMILIA-ROMAGNA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI CENTRO STUDI FIAIP EMILIA-ROMAGNA"

Transcript

1 RICHIESTA DI REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI CENTRO STUDI FIAIP EMILIA-ROMAGNA

2 2 Le principali novità Modalità di presentazione Il modello RLI per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili Il nuovo software per la registrazione dei contratti Calcolo e modalità di pagamento delle imposte Allegati e ricevute

3 LE PRINCIPALI NOVITÀ 3 La registrazione dei contratti L esercizio o la revoca dell opzione della cedolare secca Gli adempimenti successivi (cessione, risoluzione, ecc) La comunicazione dei dati catastali

4 MODALITÀ DI PRESENTAZIONE 4 Modello 69 SIRIA web SIRIA applicazione IRIS web IRIS applicazione Locazioni web Locazioni applicazione 03/02/ /04/2014

5 MODALITÀ DI PRESENTAZIONE 5 Conduttori SOGGETTI RLI sportello Locatori proprietari di meno di 10 unità immobiliari Locatori proprietari di oltre 10 unità immobiliari Agenti immobiliari che hanno intermediato il contratto Altri intermediari (commercialisti, service, ecc ) Delegati dal conduttore o dal locatore proprietario di meno di 10 unità immobiliari

6 IL MODELLO RLI 6 Quadro A(FRONTESPIZIO)- dati generali Quadro B -soggetti Quadro C-dati degli immobili Quadro D-locazione ad uso abitativo e opzione/revoca cedolare secca

7 IL MODELLO RLI 7 Indicazione di pagamento intera durata - eventi eccezionali - casi particolari Selezione dell ufficio territoriale Selezione della tipologia di contratto Indicazione della data di stipula e della durata della locazione Indicazione delle garanzie prestate da terzi Indicazione dei dati del richiedente la registrazione Indicazione dei dati dell eventuale intermediario

8 IL MODELLO RLI 8 Indicazione dei dati dei locatori Indicazioni dei dati dei conduttori Non ci sono limiti al numero di locatori o conduttori

9 IL MODELLO RLI 9 Indicazione dei dati catastali degli immobili principali e delle relative pertinenze Non ci sono limiti al numero di unità immobiliari e di pertinenze

10 IL MODELLO RLI 10 Indicazione del numero d ordine dell immobile Indicazione del numero d ordine del locatore Quota di possesso dell immobile Indicazione dell opzione scelta Codice fiscale dei locatori Firma autografa dei locatori sul modello cartaceo

11 IL MODELLO CARTACEO RLI 11 In caso di registrazione presso l Ufficio dell Agenzia delle Entrate in alternativa all addebito in conto è possibile versare le imposte con: F24 ELIDE (dal 01/02/2014) F24 (fino al 31/12/2014) Dal 01/01/2015 sarà possibile utilizzare esclusivamente il modello F24 ELIDE

12 IL SOFTWARE RLI 12 Al modello deve essere allegato un unico file contenente il contratto sottoscritto dalle parti e gli eventuali allegati (scritture private, inventari, mappe, planimetrie e disegni) Il formato del file deve essere TIF(TIFF) o PDF/A (PDF/A-1A o PDF/A-1B)

13 IL SOFTWARE RLI 13 L allegazione del contratto è facoltativa in presenza di: Contratto di locazione di immobile ad uso abitativo Massimo 3 locatori Massimo 3 conduttori Un immobile urbano principale con massimo 3 pertinenze

14 IL SOFTWARE RLI 14 Il software calcola automaticamente le imposte da versare in sede di registrazione e richiede l indicazione degli estremi del conto corrente. Il software non calcola le eventuali sanzioni e gli interessi Le imposte saranno addebitate sul conto corrente indicato A seguito del versamento on-line il contribuente ottiene una ricevuta contenente l esito dell addebito comunicato dalla banca (o posta)

15 IL SOFTWARE RLI 15 Il servizio telematico restituisce, immediatamentedopo l invio, un messaggio he conferma l avvenuta trasmissione del file. In seguito, fornisce un altra comunicazione che, in assenza di errori, conferma l avvenuta registrazione del contratto. Questa comunicazione contiene gli estremi di registrazione del contratto e il numero di protocollo telematico. In alternativala comunicazione contiene le segnalazioni e gli eventuali motivi di scarto. Le ricevutesono disponibili sul sito web del servizio telematico Entratelo Fisconline(solo per i privati) nell apposita sezione «Ricevute»

16 16

17 17 ACCEDERE AL SITO

18 18 CERCARE «SOFTWARE RLI»

19 19 SELEZIONARE «SOFTWARE RLI»

20 20 NELLA PAGINE RELATIVA AL «SOFTWARE RLI» VERIFICARE DI AVER ESEGUITO LE OPERAZIONI PRELIMINARI, L INSTALLAZIONE DI JAVA VIRTUAL MACHINE VERSIONE 1.7

21 21 CLICCARE SULL APPOSITO LINK PER SCARICA IL «SOFTWARE RLI»

22 22 NEL POP-UP CHE SI APRE SELEZIONE «SALVA FILE» E CLICCARE SUL PULSANTE «OK»

23 23 APRIRE LA CARTELLA DOVE E STATO SALVATO IL FILE, IN QUESTO CASO «DOWNLOAD» E FARE UN DOPPIO CLIC PER ESEGUIRE

24 24 ATTENDERE L ESECUZIONE DELL INSTALLAZIONE

25 25 SE APPARE UN MESSAGGIO DI CONFERMA CLICCARE SUL PULSANTE «ESEGUI»

26 26

27 27

28 28 CLICCARE SUL PULSANTE «AVANTI» PER PROCEDERE ALLA PRIMA CONFIGURAZIONE

29 29 SELEZIONARE L OPZIONE «INTERMEDIARIO» E INSERIRE IL PROPRIO CODICE FISCALE O QUELLO DELLA PROPRIA SOCIETA E CLICCARE SUL PULSANTE «FINE» PRE PROCEDERE NELLA PRIMA COMPILAZIONE DI UN CONTRATTO

30 30 E POSSIBILE MODIFICARE QUESTA INFORMAZIONE ANCHE SUCCESSIVAMENTE DALLA VIDEATA INIZIALE DEL SOFTWARE RLI

31 31 NELLA SEZIONE «PROFILO UTENTE» E POSSIBILE MODIFICARE IL CODICE FISCALEDEL SOGGETTO CHE PROVVEDE ALL INVIO TELEMATICO

32 32 NELLA SEZIONE «PROFILO UTENTE» E POSSIBILE MODIFICARE IL CODICE FISCALEDEL SOGGETTO CHE PROVVEDE ALL INVIO TELEMATICO

33 33

34 34 QUESTA E LA VIDEATA INIZIALE DEL SOFTWARE RLI

35 35 DOPO AVER CLICCATO SUL PULSANTE PER LA CREAZIONE DI UNA NUOVA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE APPARE QUESTA VIDEATA INFORMATIVA, CLICCARE SU «AVANTI»

36 36 COMPILARE I DATI RELATIVI AL SOGGETTO CHE RICHIEDE LA REGISTRAZIONE, GENRALMENTE IL PROPRIETARIO, E CLICCARE SU «AVANTI»

37 37 SE IL RICHIEDENTE E UNA SOCIETA COMPILARE I DATI RELATIVI E CLICCARE SU «AVANTI»

38 38 SELEZIONE L OPZIONE PER UNA PRIMA REGISTRAIONE O PER GLI ADEMPIMENTI SUCCESSIVI (RISOLUZIONE, PROROGA, ECC..)

39 39 SELEZIONE IL TIPO DI CONTRATTO (SARA POSSIBILE MODIFICARLO IN SEGUITO) E CLICCARE SU «AVANTI»

40 40 ASSEGNARE UN NOME PER POTER RECUPERARE IL LA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E CLICCARE SU «AVANTI»

41 41 VENGONO VISUALIZZATI ORA I RIFERIMENTI TELEFONICI PER AVERE SUPPORTO, CLICCARE SU «FINE» PRE PROCEDERE ALLA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE

42 42 POSSIAMO ORA PROCEDERE CLICCANDO PRIMA SU «FRONTESPIZIO» E POI SU «DATI GENERALI»

43 43 POSSIAMO COMINCIARE LA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE, SONO GIA COMPILATE LE INFORMAZIONI RELATIVE AL IDENTIFICATIVO ED AL TIPO DI CONTRATTO

44 44 POSSIAMO SELEZIONARE L OPZIONE «CASI PARTICOLARI» PER I CONTRATTI A CANONE CRESCENTE

45 45 SELEZIONARE ORA L UFFICIO DELL AGENZIA DELLE ENTRATE PRESSO IL QUALE SARA REGISTRATO IL CONTRATTO

46 46 DOPO AVER COMPILATO I DATI RELATIVI ALLA DURATA DEL CONTRATTO, AL NUMERO DI PAGINE E COPIE DEL CONTRATTO DA REGISTRARE, L IMPORTO DEL CANONE ANNUO E LA DATA DI STIPULA INDICHIAMO L EVENTUALE PRESENZA DI GARANTI

47 47 POSSIAMO COMPILARE LA SEZIONE ALLEGATI, INDICARE SE IL CONTRATTO E SOGGETTO AD IVA, SE CONTIENE UNA CONDIZIONE SOSPENSIVA PER POI PASSARE AI DATI RELATIVI AL RICHIEDENTE IL CUI CODICE FISCALE APPARE PRECOMPILATO, SELEZIONIAMO SE E PARTE DEL CONTRATTOO MEDIATORE

48 48 POSSIAMO COMPILARE I DATI RELATIVI AL RAPPRESENTANTE LEGALE SE IL RICHIEDENTE LA REGISTRAZIONE E UNA SOCIETA, IL CODICE FISCALE DELL AGENTE O DELL AGENZIA APPARE PRECOMPILATO, SELEZIONIAMO SE LA DICHIARAZIONE E STATA PREDISPOSTA DAL CONTRIBUENTE O DALL AGENTE IMMOBILIARE

49 49 CLICCHIAMO ORA SU «CONFERMA» PRE PROCEDERE NELLA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE

50 50 DIVENTA ORA DISPONIBILE LA SEZIONE «CONTRATTO»

51 51 CLICCARE SU «QUADRO B» E SUCCESIVAMENTE SU «MODULO 1» PER COMPILARE I DATI RELATIVI AI CONDUTTORI ED AI LOCATORI

52 52 COMPILARE I DATI RELATIVI AI LOCATORI, SE SONO PIU DI 4 CLICCARE SUL PULSANTE «NUOVO MODULO» IN BASSO A DESTRA

53 53 SCORRENDO IN BASSO E POSSIBILE COMPILARE I DATI RELATIVI AI CONDUTTORI, SE SONO PIU DI 4 CLICCARE SUL PULSANTE «NUOVO MODULO» IN BASSO A DESTRA

54 54 CLICCANDO SU «CONFERMA» SARA POSSIBILE PROCEDERE ALLA COMPILAZIONE DEI DATI RELATIVI AGLI IMMOBILI

55 55 CLICCARE SU «QUADRO C» E SUCCESSIVAMENTE SU «MODULO 1» PER COMPILARE I DATI RELATIVI AGLI IMMOBILI E ALLE PERTINENZE, SE SONO PIU DI 4 CLICCARE SUL PULSANTE «NUOVO MODULO» IN BASSO A DESTRA, AL TERMINE CLICCARE SU «CONFERMA»

56 56 CLICCARE SU «QUADRO D» E SUCCESSIVAMENTE SU «MODULO 1» PER COMPILARE LE OPZIONI RELATIVE ALLA CEDOLARE SECCA, E POSSIBILE ELIMINARE QUESTO MODULO SE NON NECESSARIO CLICCANDO SUL PULSANTE COL LA «X» ROSSA

57 57 DOPO AVER COPILATO I DATI RELATIVI AI CODICI FISCALI DI TUTTI I PROPRIETARI CLICCARE SU «CONFERMA»

58 58 IL SOFTWARE CI INFORMA CHE POSSIAMO PROCEDERE ALLA COMPILAZIONE DEL «RIEPILOGO» ED ALL INSERIMENTO DEGLI ALLEGATI

59 59 CLICCARE SU «RIEPILOGO» PER VERIFICARE LE IMPOSTE, INSERIRE EVENTUALI SANZIONI ED INTERESSI, IN QUESTO CASO AVENDO SELEZIONATO PER TUTTI I PROPRIETARI L OPZIONE DELLA CEDOLARE SECCA NON CI SONO IMPOSTE

60 60 NEL CASO IN CUI I PROPRIETARI NON ABBIANO ADERITO ALL OPZIONE DELLA CEDOLARE SECCA TROVIAMO IMPOSTE E BOLLI PRECALCOLATI

61 61 DOPO AVER COMPILATO I DATI RELATIVI AL CONTO CORRENTE DAL QUALE PRELEVARE LE IMPOSTE CLICCARE SUL PULSANTE «+» PER APRIRE LA FINESTRA DI SELEZIONE DEL FILE DA ALLEGARE

62 62 DOPO AVER SELEZIONATO IL FILE ED AVERGLI ASSEGNATO UNA DESCRIZIONE CLICCHIAMO SUL PULSANTE «OK» PER ALLEGARLO ALLA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE

63 63 IL FILE VIENE INSERITO NELL ELENCO DEGLI ALLEGATI, CLICCARE SUL PULSANTE «FINE» PER TERMINARE LA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE

64 64 IL SOFTWARE CI CONFERMA CHE IL FILE RELATIVO ALLA RICHIESTA E STATO SALVATO NELLA CARTELLA C:\Attiregistro\arc\

65 65 CLICCARE SUL PULSANTE A FORMA DI STAMPANTE PER OTTENERE IL PDF DELLA RICHIESTA COMPILATA

66 66

67 67 DIVERSAMENTE DALLE RICHIESTE COMPILATE CON SIRIA E IRIS, QUESTE VANNO VERIFICA PRIMA DELL INVIO, IL SOFTWARE DI VERIFICA PUO ESSERE SCARICATO DALLA STESSA PAGINA DEL SOFTWARE RLI CLICCANDO SU «PROCEDURA DI CONTROLLO RLI»

68 68 NELLA PAGINA SELEZIONARE L OPZIONE «UTENTI ABILITATI AL SERVIO TELEMATICO»

69 69 IN BASE AL PROPRIO SISTEMA OPERATIVO SELEZIONARE L OPZIONE CORRETTTA, IN QUESTO CASO IL MODULO PER SISTEMI WINDOWS CON CONNESSIONE ADSL

70 70 NEL POP-UP CHE SI APRE SELEZIONE «SALVA FILE» E CLICCARE SUL PULSANTE «OK»

71 71 APRIRE LA CARTELLA DOVE E STATO SALVATO IL FILE, IN QUESTO CASO «DOWNLOAD» E FARE UN DOPPIO CLIC PER ESEGUIRE, IL MODULO SI INTEGRA AD ENTRATEL

72 72

73 73 - ENTRATEL - CONTROLLO PER LA VERIFICA DELLA RICHIESTA ACCEDERE AD «ENTRATEL» POI A «DOCUMENTI», «CONTROLLA», «SINGOLO FILE»

74 74 - ENTRATEL - CONTROLLO NEL POPUP SELDEZIONARE IL FILE REALIZZATO CON RLI E CLICCARE SU «APRI»

75 75 - ENTRATEL - CONTROLLO SELEZIONARE LA PROCEDURA DI CONTROLLO, POI «CONTROLLO E CREAZIONE DEL FILE CONTENENTE I SOLI DOCUMENTI CONFORMI», POI «OK»

76 76 - ENTRATEL - CONTROLLO IMPOSTARE UN NOME SECONDO LE REGOLE INDICATE E CLICCARE «OK»

77 77 - ENTRATEL - CONTROLLO IL MESAGGIO INDICA CHE IL FILE E STATO ELABORATO SENZA ERRORI, CLICCARE «OK» PER STAMPARE LA RICEVUTA DI VERIFICA

78 78 - ENTRATEL - CONTROLLO LA RICEVUTA DI VERIFICA IN FORMATO TESTO

79 79

80 80 - ENTRATEL - RICEVUTE PER SCARICARE LE RICEVUTE ACCEDERE ALLA SEZIONE «SITO WEB» E POI A «CONNETTI»

81 81 - ENTRATEL - RICEVUTE INSERIRE LE PROPRIE CREDENZIALI E CLICCARE SU «OK»

82 82 - ENTRATEL - RICEVUTE IL SITO EVIDENZIA SE SONO DISPONIBILI NUOVE RICEVUTE, E SEMPRE POSSIBILE CONSULTARLE NELLA SEZIONE «RICEVUTE»

83 83 - ENTRATEL - RICEVUTE CLICCARE SULL ICONA A FORMA DI CARTELLA IN OCCRRENZA DI UNA RICEVUTA ELABORATA

84 84 - ENTRATEL - RICEVUTE NEL POP-UP CHE SI APRE SELEZIONE «SALVA FILE» E CLICCARE SUL PULSANTE «OK»

85 85 - ENTRATEL - RICEVUTE IL FILE VIENE SALVATO NELLA CARTELLA C:\Entratel\ricezione, CLICCARE SUL PULSANTE «SALVA»

86 86 - ENTRATEL - RICEVUTE TORNARE SU ENTRATEL E CLICCARE SU «APRI» NEL MENU «RICEVUTE»

87 87 - ENTRATEL - RICEVUTE SELEZIONARE «ELABORA TUTTI I FILE RICEVUTE» E SUCCESSIVAMENTE «OK»

88 88 - ENTRATEL - RICEVUTE VENGONO EVIDENZIATE LE RICEVUTE CARICATE E NON ANCORA ELABORATE, SELEZIONARE «SELEZIONA TUTTI I FILE» E SUCCESSIVAMENTE «OK»

89 89 - ENTRATEL - RICEVUTE INSERIRE LA CHIAVE USB CONTENENTE L AMBIENTE DI SICUREZZA, DIGITARE LA PASSWORD E CLICCARE SU «OK»

90 90 - ENTRATEL - RICEVUTE IL POPUP INDICA CHE LA RICEVUTA E STATA ELABORATA

91 91 - ENTRATEL - RICEVUTE CLICCARE SU «VISUALIZZA/STAMPA» NEL MENU «RICEVUTE»

92 92 - ENTRATEL - RICEVUTE NEL POPUP SELEZIONARE LA RICEVUTA E POI «APRI»

93 93 - ENTRATEL - RICEVUTE SELEZIONARE «SINGOLE RICEVUTE RELATIVE A DOCUMENTI» E SUCCESSVAMENTE «STAMPA»

94 94 - ENTRATEL - RICEVUTE SE SI DESIDERA SI PUO VISUALIZZARE LA RICEVUTA PRIMA DELLA STAMPA

95 95 - ENTRATEL - RICEVUTE LA RICEVUTA VIENE STAMPATA IN FORMATO PDF

96 96

97 97 -PDF/A L ESEMPIO E REALIZZATO CON OPENOFFICE MA FUNZIONA CON PICCOLE DIFFERENZE CON TUTTI I RECENTI PROGRAMMIDI GESTIONE TESTI, ACCEDERE A INSERISCI, IMMAGINE, DA FILE

98 98 -PDF/A NEL POPOUP SELEZIONARE LA PRIMA IMMAGINE E CLICCARE SU «APRI»

99 99 -PDF/A SPOSTARSI IN FONDO E RIPETERE PER TUTTE LE PAGINE SCANSIONATE, POI ACCEDERE A «FILE», «ESPORTA IN FORMATO PDF»

100 100 -PDF/A SELEZIONARE L OPZIONE«PDF/A-1a» E CLICCARE SUL PULSANTE «ESPORTA»

101 101 -PDF/A SCRIVERE IL NOME DEL FILE E CLICCARE SUL PULSANTE «SALVA»

Il modello RLI Richiesta di registrazione contratti di locazione e affitto di immobili

Il modello RLI Richiesta di registrazione contratti di locazione e affitto di immobili Il modello RLI Richiesta di registrazione contratti di locazione e affitto di immobili Roma, 22 gennaio 2014 1 Indice Le principali novità Modalità di presentazione Il modello RLI per la registrazione

Dettagli

Il modello RLI. Richiesta di registrazione contratti di locazione e affitto di immobili

Il modello RLI. Richiesta di registrazione contratti di locazione e affitto di immobili Il modello RLI Richiesta di registrazione contratti di locazione e affitto di immobili Roma, 11 Marzo 2014 1 Indice Le principali novità Modalità di presentazione Il modello RLI per la registrazione dei

Dettagli

Direzione Provinciale di Barletta-Andria-Trani. Ufficio Territoriale di Barletta GUIDA SOFTWARE RLI

Direzione Provinciale di Barletta-Andria-Trani. Ufficio Territoriale di Barletta GUIDA SOFTWARE RLI Direzione Provinciale di Barletta-Andria-Trani Ufficio Territoriale di Barletta GUIDA SOFTWARE RLI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ED IL SUCCESSIVO INVIO DEL MODELLO DI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE Di seguito

Dettagli

Vito SARACINO Dottore Commercialista Revisore Contabile

Vito SARACINO Dottore Commercialista Revisore Contabile MODELLO PER LA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI (MODELLO RLI) a cura del Dott. Vito SARACINO e in Bitonto (BA) Il Direttore dell Agenzia

Dettagli

Circolare N.10 del 22 Gennaio 2014

Circolare N.10 del 22 Gennaio 2014 Circolare N.10 del 22 Gennaio 2014 Locazioni immobiliari. Debutta il nuovo modello RLI Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che l Agenzia delle Entrate ha reso disponibile online il

Dettagli

OGGETTO: Nuovo modello di registrazione contratti di locazione

OGGETTO: Nuovo modello di registrazione contratti di locazione Roma, 12/02/2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Nuovo modello di registrazione contratti di locazione Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza

Dettagli

Circolare n. 3 del 3 marzo 2014

Circolare n. 3 del 3 marzo 2014 Circolare n. del marzo 014 Le novità nella registrazione delle locazioni immobiliari Indice 1. Premessa. Il Nuovo modello RLI per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili.1

Dettagli

Locazione e affitto di beni immobili INDICE

Locazione e affitto di beni immobili INDICE Circolare per la Clientela - 29.1.2014, n. 4 Locazione e affitto di beni immobili -Nuovo modello di registrazione- Pagamento dei tributi con il modello "F24 ELIDE" INDICE 1 Premessa 2 Nuovo modello di

Dettagli

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena Spett.li Clienti Loro Sedi, lì 29 Gennaio 2014 OGGETTO: novità in materia di contratti di locazione e affitto di beni immobili A breve diventeranno operative alcune novità concernenti i contratti di locazione

Dettagli

STUDIO CATELLANI COMMERCIALISTI -REVISORI CONTABILI

STUDIO CATELLANI COMMERCIALISTI -REVISORI CONTABILI Circolare 3/2014 STUDIO CATELLANI Spett.li clienti in indirizzo Reggio Emilia, li 27/02/2014 Locazione e affitto di beni immobili - Nuovo modello di registrazione - Pagamento dei tributi con il modello

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

Locazioni immobiliari: debutta il nuovo modello RLI

Locazioni immobiliari: debutta il nuovo modello RLI CIRCOLARE A.F. N. 10 del 22 Gennaio 2014 Ai gentili clienti Loro sedi Locazioni immobiliari: debutta il nuovo modello RLI Premessa Con il provvedimento del direttore dell Agenzia delle Entrate del 10.01.2014

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

CIRCOLARE NOVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI CONTRATTI DI LOCAZIONE IMMOBILIARI

CIRCOLARE NOVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI CONTRATTI DI LOCAZIONE IMMOBILIARI Dott. Marco Baccani 20121 Milano Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Federico Baccani Dott.ssa Elena

Dettagli

REGISTRARE CONTRATTO

REGISTRARE CONTRATTO REGISTRARE UN CONTRATTO DI LOCAZIONE Se si affitta un immobile o un fondo rustico, sia l affittuario (conduttore) che il proprietario (locatore) sono obbligati a registrare il contratto di locazione eadassolvere

Dettagli

STUDIO MARCARINI & ASSOCIATI

STUDIO MARCARINI & ASSOCIATI STUDIO MARCARINI & ASSOCIATI DR MICHAELA MARCARINI RAG. PAOLA PIZZELLI RAGIONIERE COMMERCIALISTA DR FULVIO PIZZELLI DR BRUNO OLTOLINI ESPERTO CONTABILE DR MATTEO SOZZI Milano, 31 gennaio 2014 CIRCOLARE

Dettagli

Locazioni tra novità e semplificazioni

Locazioni tra novità e semplificazioni Numero 20/2014 Pagina 1 di 9 Locazioni tra novità e semplificazioni Numero : 20/2014 Gruppo : IMMOBILI Oggetto : LE NOVITÀ SUI CONTRATTI DI LOCAZIONE DI IMMOBILI Norme e prassi : PROVVEDIMENTI DELL'AGENZIA

Dettagli

Fiscal Flash N. 04. Locazione: nuovo modello RLI per la registrazione e opzione per la cedolare secca. La notizia in breve 14.01.

Fiscal Flash N. 04. Locazione: nuovo modello RLI per la registrazione e opzione per la cedolare secca. La notizia in breve 14.01. Fiscal Flash La notizia in breve N. 04 14.01.2014 Locazione: nuovo modello RLI per la registrazione e opzione per la cedolare secca Pubblicato il nuovo modello RLI, che soppianterà definitivamente dal

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

LOCAZIONI WEB. Guida operativa

LOCAZIONI WEB. Guida operativa LOCAZIONI WEB Guida operativa INDICE 1. PREMESSA...3 2. MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 3. FUNZIONALITÀ OPERATIVE...6 a) Compilazione di un nuovo contratto...7 1. Locatore...7 2. Conduttore...8

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

2015 PERIODO D IMPOSTA

2015 PERIODO D IMPOSTA Manuale operativo per l installazione dell aggiornamento e per la compilazione della Certificazione Unica 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 società del gruppo Collegarsi al sito www.bitsrl.com 1. Cliccare sul

Dettagli

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili genzia ntrate MOD. RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESVI Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986 n.131) Informativa sul trattamento dei dati personali

Dettagli

SUPPORTO TECNICO INVIO TELEMATICO MODELLO 770 SEMPLIFICATO E MODELLO UNICO TRAMITE ENTRATEL E FISCO ON LINE

SUPPORTO TECNICO INVIO TELEMATICO MODELLO 770 SEMPLIFICATO E MODELLO UNICO TRAMITE ENTRATEL E FISCO ON LINE SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI INVIO TELEMATICO MODELLO 770 SEMPLIFICATO E MODELLO UNICO TRAMITE ENTRATEL E FISCO ON LINE

Dettagli

PRIMO PASSO. Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Trento Ufficio Gestione Tributi

PRIMO PASSO. Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Trento Ufficio Gestione Tributi Manuale Tutorial REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI da parte degli ENTI PUBBLICI PRIMO PASSO Gli Enti interessati all'invio telematico richiedono l abilitazione al servizio compilando l apposito modello disponibile

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE IVA ANNUALE 2010

LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE IVA ANNUALE 2010 LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE IVA ANNUALE 2010 1) PREMESSA Il software Blustring consente di compilare in modo automatico la dichiarazione IVA generando i quadri fondamentali (dati anagrafici, VA,

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

COSA È LA CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI?

COSA È LA CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI? COSA È LA CEDOLARE SECCA SUGLI AFFITTI? È un nuovo regime di tassazione agevolata sugli affitti introdotto dall art.3 del decreto legislativo n. 23/2011. Consiste nell applicare al canone annuo di locazione

Dettagli

CONSIGLI PER l INVIO TELEMATICO ATTRAVERSO CODICE PIN RILASCIATO DALL AGENZIA DELLE ENTRATE

CONSIGLI PER l INVIO TELEMATICO ATTRAVERSO CODICE PIN RILASCIATO DALL AGENZIA DELLE ENTRATE CONSIGLI PER l INVIO TELEMATICO ATTRAVERSO CODICE PIN RILASCIATO DALL AGENZIA DELLE ENTRATE Collegarsi al sito www.agenziaentrate.gov.it Andare su servizi telematici Per le persone non fisiche, indicare

Dettagli

18.02.2014 NUOVO MODELLO RLI e NUOVE MODALITA DI VERSAMENTO Guida Pratica IL MODELLO RLI IN SINTESI

18.02.2014 NUOVO MODELLO RLI e NUOVE MODALITA DI VERSAMENTO Guida Pratica IL MODELLO RLI IN SINTESI 18.02.2014 NUOVO MODELLO RLI e NUOVE MODALITA DI VERSAMENTO Guida Pratica IL MODELLO RLI IN SINTESI L Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello RLI mediante la pubblicazione del Provv. n. 2970

Dettagli

PROCEDURE DI FIRMA PER I PIP PRESENTATI NEI BANDI APPRENDISTATO

PROCEDURE DI FIRMA PER I PIP PRESENTATI NEI BANDI APPRENDISTATO PROCEDURE DI FIRMA PER I PIP PRESENTATI NEI BANDI APPRENDISTATO 1 - INTRODUZIONE Scopo del presente documento è descrivere le procedure attuabili per la firma dei PIP presentati nei bandi apprendistato

Dettagli

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 )

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) Gecom Paghe Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4 ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) TE7304 2 / 16 INDICE Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4...

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

SCHEDA RACCOLTA DATI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRAZIONE

SCHEDA RACCOLTA DATI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRAZIONE SCHEDA RACCOLTA DATI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRAZIONE Dati Studio: Studio Persona di riferimento Indirizzo CAP Comune PR Partita IVA Codice fiscale Telefono Cellulare Fax E-mail Indirizzo PEC Dati

Dettagli

Manuale di Kiwi on line

Manuale di Kiwi on line Manuale di Kiwi on line www.kiwiimmobiliare.it Kiwi On Line http://kiwionline.kiwiimmobiliare.it 1. Gestione annunci Cliccando sul pulsante annunci si accede all elenco annunci A. Inserimento nuovo annuncio

Dettagli

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS La richiesta per poter ritirare gratuitamente il lettore di CRS (Carta Regionale dei Servizi)

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 13.11 13/01/2016 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema

Dettagli

LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL

LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL LA CREAZIONE DI FLUSSI F24 E LA TRASMISSIONE TRAMITE ENTRATEL 1) PREMESSA Molti commercialisti sono soliti effettuare un UNICO invio telematico per TUTTE le deleghe di pagamento F24 scadenti in una certa

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

Trasmissione telematica Mod. 730-4 - Manuale utente

Trasmissione telematica Mod. 730-4 - Manuale utente Trasmissione telematica Mod. 730-4 - Manuale utente Versione 1.0.0 7 Giugno 2006 OSRA a WoltersKluwer Company 1 Introduzione Il servizio consente ai CAF l invio delle forniture telematiche 730-4 ai sostituti

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate Visualizzazione delle ricevute relative ai file inviati. Per controllare lo stato di elaborazione dei file inviati e per entrare in possesso delle ricevute

Dettagli

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Guida alla registrazione per l accesso all Area Riservata alle Pubbliche Amministrazioni VERSIONE 2.1 DEL 25 NOVEMBRE 2014 Sommario

Dettagli

SINTESI LA DELEGA. di Azienda con più sedi operative. http://sintesi.provincia.le.it/portale

SINTESI LA DELEGA. di Azienda con più sedi operative. http://sintesi.provincia.le.it/portale SINTESI LA DELEGA di Azienda con più sedi operative http://sintesi.provincia.le.it/portale Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifica senza preavviso e non rappresentano

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Prima di generare l ambiente di sicurezza occorre configurare le Opzioni di sistema seguendo i passi riportati di seguito:

Prima di generare l ambiente di sicurezza occorre configurare le Opzioni di sistema seguendo i passi riportati di seguito: GENERARE L AMBIENTE DI SICUREZZA Prima di inviare tramite Entratel i file predisposti (dichiarazioni dei redditi, modelli RLI, etc..) è necessario generare l ambiente di sicurezza. Si tratta di un sistema

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Invia Multifile

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Invia Multifile SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL Applicazione Invia Multifile Versione del documento: Novembre 2012 SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL... 1 APPLICAZIONE INVIA MULTIFILE... 1 1. Premessa... 3 2. Cartella di intallazione...

Dettagli

Linea Sistemi Srl Lecce, Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it

Linea Sistemi Srl Lecce, Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it Linea Sistemi Srl Lecce, Via del Mare 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it Rinnovo Ambiente di Sicurezza per Entratel Premessa Quando il Vostro Certificato

Dettagli

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 A partire dal mese di aprile, potrai usufruire del servizio di assistenza fiscale diretta. Da quest anno, il servizio sarà disponibile

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione aggiornamento Software Versione 9.8 Manuale d installazione aggiornamento Pagina 1 di 10 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homeup.htm

Dettagli

ALLE SOCIETÀ IN INDIRIZZO LORO SEDI

ALLE SOCIETÀ IN INDIRIZZO LORO SEDI STUDIO COMMERCIALISTA BUSCEMI Viale Monte Nero, 17 20135 MILANO Tel. 02/54.100.190 (R.A.) Fax 02/54.100.511 www.studiobuscemi.it e-mail: info@studiobuscemi.it pec: studiobuscemi@legalmail.it Prot. Circolare

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

1. Preparazione Fascicolo

1. Preparazione Fascicolo Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7REHB734482 Data ultima modifica 27/04/2011 Prodotto Suite Bilancio Modulo Bilancio Oggetto: Predisposizione pratica con documenti predisposti da Bilancio e scarico

Dettagli

PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA

PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA SISTEMA REGIONALE DI FORMALIZZAZIONE DELLE CERTIFICAZIONI PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA VERSIONE 1.0 MANUALE D UTILIZZO INDICE CAP 1 MODALITÀ DI ACCESSO

Dettagli

La cedolare secca per l affitto di appartamenti.

La cedolare secca per l affitto di appartamenti. La cedolare secca per l affitto di appartamenti. Da evidenziare che l esercizio dell opzione sospende, per un periodo corrispondente alla durata della stessa, la facoltà di chiedere l aggiornamento del

Dettagli

Procedura Operativa InfoGest - Antiriciclaggio Mod180508

Procedura Operativa InfoGest - Antiriciclaggio Mod180508 Procedura Operativa InfoGest - Antiriciclaggio Mod180508 1. Gli operatori non finanziari, quali gli Agenti immobiliari, e i professionisti, quali Ragionieri e commercialisti, Avvocati, Notai, Revisori

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 2 DI GIUGNO 2015 - SOFTWARE FISCALI CAF 2015. 1. Richiesta documentazione 730 Live Scan;

CIRCOLARE 730/2015 N. 2 DI GIUGNO 2015 - SOFTWARE FISCALI CAF 2015. 1. Richiesta documentazione 730 Live Scan; Drcnetwork srl - Coordinamento Regionale CAF Via Imperia, 43 20142 Milano Telefono 02/84892710 Fax 02/335173151 e-mail info@drcnetwork.it sito: www.drcnetwork.com CIRCOLARE 730/2015 N. 2 DI GIUGNO 2015

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 1. Deleghe Modelli 730; 2. Importazione Anagrafiche; 3. Importazione precompilati; 4. Documenti utili; 5. Configurazione dati dello sportello;

Dettagli

MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI

MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI Pag. 1 di 34 MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI CSI-Piemonte Torino, Gennaio 2014 Pag. 2 di 34 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

Studio Rosina e Associati DOTTORI COMMERCIALISTI

Studio Rosina e Associati DOTTORI COMMERCIALISTI FULVIO ROSINA DANIELA ROSINA ANT ANTONIO ROSINA GIOVANNI TRAVERSO MAURIZIO CIVARDI FRANCESCO PITTIGLIO SIMONETTA MANFREDINI STEFANO LUPINI MASSIMO SCOTTON MARCO SANGUINETI SIMONE PAZZAGLIA PAOLA BROVERO

Dettagli

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) -

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) - INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.P.C.M. n. 4007 del 29/03/2012 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Autentica-Apri Multifile

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Autentica-Apri Multifile SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL Applicazione Autentica-Apri Multifile Versione del documento: Novembre 2012 SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL: applicazione Autentica-Apri Multifile 1 1. Premessa 3 2. Cartella

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

Q U E S T U R A di V A R E S E Ufficio di Gabinetto

Q U E S T U R A di V A R E S E Ufficio di Gabinetto Q U E S T U R A di V A R E S E Ufficio di Gabinetto Manuale per la gestione del servizio di invio telematico delle schedine alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Indice Inserimento

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4 Guida ai servizi SUAP on-line del Comune di Scandicci vers. 1.0 del 10/10/2014 Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione...4 Fasi della presentazione...4

Dettagli

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA 1. INTRODUZIONE 2 2. REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE 3 1.1 REGISTRAZIONE 3 1.2 INSERIMENTO DEL PROFILO 3 2 COMPILAZIONE

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

PROCEDURA PER LA PREDISPOSIZIONE DI PRATICHE TRAMITE IL PORTALE SUAP DEL COMUNE DI GHEDI

PROCEDURA PER LA PREDISPOSIZIONE DI PRATICHE TRAMITE IL PORTALE SUAP DEL COMUNE DI GHEDI PROCEDURA PER LA PREDISPOSIZIONE DI PRATICHE TRAMITE IL PORTALE SUAP DEL COMUNE DI GHEDI Questa procedura consente di fornire informazioni e modulistica agli operatori ed alle imprese per tutti i procedimenti

Dettagli

RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili. Eventi eccezionali. Durata. giorno mese. mese.

RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili. Eventi eccezionali. Durata. giorno mese. mese. genzia ntrate RISERVATO ALL AGENZIA DELLE ENTRATE RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESVI Contratti di locazione e affitto di immobili MOD. RLI QUADRO A - DATI GENERALI Pagamento intera durata

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Progetto SINTESI. Modulo COB

Progetto SINTESI. Modulo COB Progetto SINTESI Modulo COB Istruzioni operative per la compilazione online della richiesta di esonero parziale comprensiva di imposta di bollo e per il versamento dei contributi esonerativi tramite MAV

Dettagli

PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO. www.sose.it

PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO. www.sose.it PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO www.sose.it Sommario 1 Scopo del documento... 3 2 Accesso al portale... 3 3 Utilizzo del portale... 3 3.1 Accesso... 3 3.2

Dettagli

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna 10 novembre 2014 SOMMARIO 1. Introduzione...2 2. Nozioni di base...2 3. Candidarsi a un avviso di mobilità esterna...2 3.1

Dettagli

Codice identificativo dell Aggiornamento: 20241211A

Codice identificativo dell Aggiornamento: 20241211A VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE UNICO ENTI NON COMMERCIALI / 2012... 3 Dichiarazione Unico Enti non Commerciali / 2012... 3 DICHIARAZIONI UENC / 2012 RIPORTO MODULI CONTABILI...

Dettagli

GUIDA OPERATIVA APPLICAZIONE PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE FORNITURE DEI DATI DEI FABBRICATI MAI DICHIARATI CON ACCERTAMENTO CONCLUSO

GUIDA OPERATIVA APPLICAZIONE PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE FORNITURE DEI DATI DEI FABBRICATI MAI DICHIARATI CON ACCERTAMENTO CONCLUSO GUIDA OPERATIVA APPLICAZIONE PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE FORNITURE DEI DATI DEI FABBRICATI MAI DICHIARATI CON ACCERTAMENTO CONCLUSO 27 Giugno 2011 DOC. ES-31-IS-0B PAG. 2 DI 26 INDICE PREMESSA 3 1. INSTALLAZIONE

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Il formato PDF/A rappresenta lo standard dei documenti delle Pubbliche Amministrazioni adottato per consentire la conservazione digitale

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Indice. Esecuzione - Inizio... 6 Esecuzione Verifica dati iniziali... 7 Esecuzione Test... 8 Esecuzione Informazioni... 12

Indice. Esecuzione - Inizio... 6 Esecuzione Verifica dati iniziali... 7 Esecuzione Test... 8 Esecuzione Informazioni... 12 Indice Pianificazione Attività... 3 Download applicazione... 4 Gestione del Plico sulla postazione d esame... 5 Applicazione informatica... 6 Esecuzione - Inizio... 6 Esecuzione Verifica dati iniziali...

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. GESIMM - RELEASE Versione 2014.0.0 Applicativo:

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE ATTENZIONE!!! Per poter interagire correttamente con i contenuti del Portale, è necessario disabilitare preventivamente il blocco dei pop-up del

Dettagli

Rag. Renzo Del Rosso. OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato. Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014. Circolare n 10

Rag. Renzo Del Rosso. OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato. Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014. Circolare n 10 Massa e Cozzile, li 01 aprile 2014 Circolare n 10 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modalità di accesso al 730 precompilato Gentile Cliente, con Provvedimento del 23 febbraio 2015 l Agenzia delle Entrate

Dettagli

Gestione Deleghe - Anagrafica Comune

Gestione Deleghe - Anagrafica Comune Gestione Deleghe - Anagrafica Comune Indice 1. Anagrafica Comune... 2 2. Sezione Dati identificativi... 4 3. Sezione - Delega 730 Precompilato... 4 4. Sezione Dati Telematico Delega... 4 5. Sezione Estremi

Dettagli

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Asmel Consortile S. C. a r.l. - sede Legale: Piazza del Colosseo 4 00184 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 80143 Napoli È possibile che le maschere

Dettagli