La comunicazione interna In-house communication

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La comunicazione interna In-house communication"

Transcript

1 n.3 Anno VI, trimestrale sped. in abb. post. 70% In caso di mancato recapito rinviare all ufficio postale GE CMP1 per restituzione al mittente previo addebito. Imprimè a Taxe reduite - Taxe percue - Tassa riscossa - Genova - Italia

2

3 SOMMARIO - SUMMARY Il contratto di completamento della seconda unità della Centrale Nucleare di Cernavoda: ufficialmente operativo Contract for the Cernavoda Nuclear Power Station - Unit 2 - now officially effective La comunicazione interna In-house communication Montalto di Castro, primo gruppo, flessibilizzazione dell impianto Montalto di Castro - Unit 1 - Plant flexibility improvement La tutela della proprietà industriale: i brevetti Industrial property protection: patents Service in America Latina Service activities in Latin America Direttore Responsabile / Editor: F. Lo Nigro Direttore Editoriale / Managing Editor: G. Rollandi Redazione / Editorial Staff: D. Bernini, P. Tarditi Hanno collaborato: I. Belardi, M. Bernocco, M. Ciaravolo, L. Ferrari, A. Lazzini, A. Masella, C. Nahum, M. Squadrone Progetto grafico: Petergraf Stampa: Microart s S.p.A. - Recco (Ge) 1

4 I L CONTRATTO DI COMPLETAMENTO DELLA SECONDA UNITÀ DELLA CENTRALE NUCLEARE DI CERNAVODA: UFFICIALMENTE OPERATIVO Il 16 Aprile scorso la firma congiunta di una Letter of Agreement tra Ansaldo Energia, il partner Atomic Energy of Canada Limited (AECL) e il Cliente Rumeno Nuclearelectrica (società elettrica nazionale) ha ufficialmente sancito l entrata in vigore del contratto di completamento della Seconda Unità della Centrale Nucleare di Cernavoda, nel Sud-Est della Romania. La firma è avvenuta nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Ministero Rumeno dell Industria a Bucarest, alla presenza del Vice-Ministro Italiano alle Attività Produttive con delega per il Commercio Estero Adolfo Urso, del Ministro Rumeno dell Industria Dan Popescu, del Ministro Rumeno della Ricerca Serban Valeca, del Presidente del Senato Rumeno Nicolae Vacaroiu, e degli Ambasciatori d Italia e Canada in Romania. Per parte Ansaldo Energia erano presenti il Presidente Angelo Airaghi, l Amministratore Delegato Giuseppe Zampini e il Direttore della Divisione Nucleare Roberto Adinolfi. Giuseppe Zampini ha sottolineato come il contratto per la seconda unità di Cernavoda rinnovi e con- C ONTRACT FOR THE COMPLETION OF CERNAVODA NUCLEAR POWER STATION UNIT 2 NOW OFFICIALLY EFFECTIVE Last 16 April a Letter of Agreement was signed by Ansaldo Energia, its partner Atomic Energy of Canada Limited (AECL) and the Romanian Customer Nuclearelectrica (national electric power company), officially sanctioning the effectiveness of the contract to complete Unit 2 of the Cernavoda Nuclear Power Station in South Eastern Romania. The letter of agreement was signed at the Romanian Ministry of Industry in Bucarest during a ceremony attended by the Italian Vice Minister of Production Activities with responsibility for Foreign Trade, Adolfo Urso, the Romanian Minister of Industry Dan Popescu, the Romanian Research Minister Serban Valeca, the President of the Romanian Senate Nicolae Vacaroiu, and the Italian and Canadian Ambassadors to Romania. Representing Ansaldo Energia were Chairman Angelo Airaghi, Managing Director Giuseppe Zampini and the Director of the Nuclear Division Roberto Adinolfi. Giuseppe Zampini emphasised that the contract for Cernavoda Unit 2 renews and consolidates the 2

5 solidi gli storici ed eccellenti rapporti di collaborazione tra Ansaldo Energia ed i tradizionali partners rumeni e canadesi. La data di effectiveness è stata formalmente fissata al 24 Marzo 2003, giorno del versamento da parte del Cliente delle quote di anticipo previste dal contratto. Il contratto con il Cliente ( Power Generation News n 2/2001) era stato firmato da Ansaldo Energia insieme al partner AECL il 18 Maggio 2001 e successivamente modificato con gli atti aggiuntivi del 21 Febbraio e del 17 Novembre Ora, con il perfezionamento del relativo finanziamento, è stato possibile dichiararlo in forza a tutti gli effetti e dare così l avvio ufficiale al programma contrattuale di completamento, previsto in 48 mesi, fino all avvio dell esercizio commerciale. Ansaldo Energia ed AECL, riunite nell accordo di Consorzio già sottoscritto per la prima Unità ed aggiornato per le attività future, alla luce del loro ruolo di Main Contractors e Design Authorities assumono la responsabilità della gestione dell intero progetto garantendo il rispetto del budget e del planning concordato. Ciò attraverso un team integrato operante in sito al quale Ansaldo Energia parteciperà con un numero medio di ca. 60 e un massimo di ca. 80 risorse qualificate, impegnate nelle varie discipline di ingegneria, costruzione, avviamento e servizi, nonché nella gestione di tutti i contratti stipulati dal Cliente con realtà locali (società di ingegneria, manifatturieri, montatori). La responsabilità contrattuale di Ansaldo Energia comprende anche attività di ingegneria necessarie alla verifica di quanto già fornito e installato, nonché forniture di alcuni componenti assegnati a seguito delle gare a suo tempo bandite dal Cliente sul mercato internazionale, alle quali hanno partecipato anche Framatome/Siemens, la francese Alstom, la svedese ABB, la coreana Kepco ed altri. Per il finanziamento del progetto il Cliente ha selezionato Société Générale e Crédit Lyonnais come Istituti finanziatori dell intera quota export del contratto, assicurata dalle varie Agenzie di Credito all Esportazione (ECA s): SACE per la parte Italiana, EDC per quella Canadese, COFACE per quella Francese e US Ex-Im per quella Statunitense. I conlong-standing track record of excellent co-operation between Ansaldo Energia and its traditional Romanian and Canadian partners. The date of effectiveness was formally fixed at 24 March 2003 when the Customer paid the advance stipulated in the contract. The contract with the Customer ( Power Generation News 2/2001) was signed by Ansaldo Energia and its partner AECL on 18 May 2001 and subsequently modified by amendments on 21 February and 17 November Now that the project financing is in place, the contract has been declared effective to all intents and purposes, so officially marking the start of the contract completion schedule of 48 months up to entry into commercial service. Ansaldo Energia and AECL, operating through the Consortium signed to build the first Unit of Cernavoda and revised to cover the new work, will act as Main Contractor and Design Authority, with responsibility for managing the entire project and ensuring observance of the agreed budget and planning. This will be performed by an on-site team, with Ansaldo Energia providing an average of about 60 and a maximum of 80 skilled engineering, construction, start-up and services resources, as well as managing all contracts stipulated with local operators (engineering, manufacturing and erection). The scope of Ansaldo Energia s contract responsibilities also includes engineering work to verify equipment already supplied and installed, plus the supply of certain components put out for international tender by the customer, with bids put in by Framatome/Siemens, French company Alstom, the Swedish ABB, the Korean Kepco and others. The Customer has selected Société Générale and Crédit Lyonnais to underwrite the entire export quota of the contract as insured by the various Export Credit Agencies (ECAs): SACE in Italy, EDC in Canada, COFACE in France and US Ex-Im in the US. Financing contracts for the Italian, Canadian and French quotas were signed in December 2002 and for the US quota in February 3

6 tratti di finanziamento per le quote Italiana, Canadese e Francese sono stati firmati nel Dicembre 2002, quello per la quota USA nel Febbraio Il Ministero delle Finanze Rumeno, tra Settembre 2002 e Marzo 2003, ha emesso la propria garanzia sovrana a copertura dei suddetti finanziamenti. SACE, previo accordo del CIPE, ha formalmente concesso la propria garanzia assicurativa sul progetto nel Febbraio 2003, dopo aver ottenuto il parere legale dell Avvocatura dello Stato circa la conferma dell assicurabilità dei progetti nucleari alla luce del referendum del 1987 e dopo aver concluso con esito favorevole l iter imposto dalla propria procedura ambientale per il settore nucleare adottata nel L approvazione finale del rapporto ambientale Rumeno è stata notificata collegialmente da tutte le quattro ECA s coinvolte nel progetto quale ultimo atto per l efficacia della loro copertura assicurativa. Per quanto attiene alla quota locale, il Governo Rumeno provvederà a stanziare direttamente i fondi necessari, con la concreta possibilità di ricevere, nel prossimo futuro, un contributo dai fondi Euratom destinati alla sicurezza delle Centrali Nucleari nell Est-Europa. Il completamento della Seconda Unità di Cernavoda costituisce una priorità assoluta nell ambito energetico del Paese: diverse analisi effettuate anche da parte di organismi indipendenti ne hanno dimostrato la convenienza economica come opzione energetica a minor costo. Il fatto che il Paese possa provvedere autonomamente, con due fabbriche specializzate e qualificate, alla produzione del combustibile e dell acqua pesante necessari per il funzionamento dell impianto fa sì che Cernavoda possa considerarsi uno strumento di generazione indiretta di valuta forte, consentendo un notevole risparmio sull acquisto all estero di combustibile per centrali convenzionali. La prima Unità di Cernavoda, completata da Ansaldo ed AECL nel 1996, dalla sua entrata in esercizio commerciale ha prodotto più di 32 milioni di MWh, con un fattore di carico medio, assai lusinghiero, dell 88%. Ogni anno essa copre un 10% circa del fabbisogno di energia elettrica del Paese. Ansaldo Energia fornisce tuttora al Cliente/Operatore Nuclearelectrica servizi di assistenza tecnica all esercizio di tale Unità con proprio personale qualificato In the period September 2002 to March 2003, the Romanian Ministry of Finance issued sovereign guarantees covering the aforementioned financing. SACE, formally granted the insurance guarantee for the project in February 2003 after obtaining the opinion of CIPE and the Government Legal Office regarding the insurability of nuclear projects in the light of the 1987 referendum and after successfully completing the bureaucratic process required by the environmental procedure for the nuclear sector adopted in Final approval of the Romanian environmental report was notified jointly to all four ECAs involved in the project, so bringing the insurance coverage into effect. So far as the local portion of work is concerned, the Romanian Government will make direct provision for the funds required and is expected in the near future to receive a grant from EURATOM funds earmarked for Nuclear Power Plant safety in Eastern Europe. The completion of Cernavoda Unit 2 is of vital importance given the electric power scenario in Romania. Various studies performed by independent bodies and others have demonstrated the cost-effectiveness of the project as lowest cost energy option. The fact that Romania has two purpose built factories and can produce the fuel and heavy water needed to operate the plant independently, makes Cernavoda an indirect generator of strong foreign currencies, reflected in significant savings on purchases of fuel for conventional plants on the international market. Cernavoda Unit 1, which was completed by Ansaldo and AECL in 1996, has produced more than 32 million MWh since its entry into commercial service, with a very flattering load factor of 88%. Each year it provides about 10% of the Country s electric power requirement. Ansaldo Energia continues to provide the Customer and Operator Nuclearelectrica with technical assistance performed by its own qualified staff to operate the unit.

7 L A COMUNICAZIONE INTERNA I N-HOUSE COMMUNICATION Proseguono le azioni per avviare un sistema di comunicazione interna che porti ad un evoluzione dei rapporti direzione/personale con disponibilità di informazioni e successive verifiche di ritorno. I momenti di incontro tra i vertici dell azienda e i suoi dipendenti, avviati alla fine dello scorso anno con la dirigenza, si sono infatti ripetuti a inizio anno con i quadri e ad aprile con gli operai e impiegati assunti nell ultimo anno. I temi trattati hanno riguardato la situazione del mercato dell energia e il posizionamento dell azienda rispetto ai competitors con l individuazione degli obiettivi e degli impegni che attendono l azienda nel prossimo futuro. L incontro di aprile, oltre ad una comunicazione del vertice, è stato rivolto alla conoscenza dell azienda relativamente alla percezione dei neoassunti (85 operai e 36 impiegati) su diversi aspetti ed in particolare rispetto al processo di comunicazione interna. L evento è stato quindi preparato nel mese precedente, in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell Università di Torino, attraverso la distribuzione e l elaborazione di questionari i cui risultati tratteggiano un immagine aziendale prevalentemente positiva rispetto al funzionamento interno, alla prospettiva personale e all immagine dall esterno e fanno emergere l importanza di acquisire una conoscenza globale dell azienda, che oggi è più settoriale, attraverso canali formalizzati. È proprio in questa direzione che l azienda ha deciso da circa due mesi di adottare uno strumento di comunicazione interna quale il portale aziendale che può essere consultato facil- Work continues on the implementation of an internal communication system to facilitate the development of relations between management and staff, by making information available on one hand and processing feedback on the other. Meetings between top company executives and employees, which got underway late last year with managers, continued early this year with line managers and in April with operatives and new recruits since last year. The issues discussed at the meetings included the energy market situation and company positioning vs. its competitors, as well as a presentation of the company s goals and commitments in the near future. The purpose of the April meeting, in addition to being a vehicle for top management to state its case, was to improve company awareness of how new recruits (85 operatives and 36 office staff) perceive various corporate issues, and the in-house communication process in particular. Preparations for the event, with the assistance of the Department of Psychology of the University of Torino, involved the distribution of questionnaires the previous month, following by an analysis of the results obtained. The overall picture painted of the company was positive as regards internal operation, staff perspective and external image, demonstrating the importance of acquiring a global overview of what is now a multi-sector business through official channels. 5

8 mente da tutti i dipendenti che abbiano accesso ad un p.c. Nel portale si possono trovare oltre a notizie, istruzioni e disposizioni organizzate per area di interesse anche informazioni utili alla vita aziendale, dati per la reperibilità delle persone quali i riferimenti telefonici e di ufficio e, tra i servizi forniti, c è la possibilità, da parte di tutti i dipendenti, di poter accedere con opportuna password alla visualizzazione delle timbrature e relativi contatori, successivamente e gradatamente saranno rese disponibili alcune funzionalità relative all inserimento dei giustificativi di assenza. Un altra funzionalità riguarderà il collegamento all e-learning, tramite il quale sarà possibile conoscere i corsi multimediali che l azienda renderà disponibili fruendo di quelli di interesse. La realizzazione di questo strumento, progettato per divenire in breve lo strumento operativo aziendale, ha richiesto la partecipazione di molti rappresentanti delle diverse funzioni aziendali e richiede ancora il supporto di tutti i dipendenti che dopo averlo consultato possono fornire suggerimenti e proposte attraverso una casella di posta elettronica appositamente dedicata: Il cambiamento aziendale iniziato negli ultimi anni continua e necessita di una volontà comune e di tutto cio che possa far leva sull evoluzione e aggregazione. La conoscenza è sicuramente uno dei fattori di cambiamento pù efficaci. Which is why, about two months ago the company decided to implement a corporate web portal as in-house communication tool for easy consultation by all employees with access to a personal computer. In addition to news, memos and instructions divided into areas of interest for easy consultation, the portal also acts as a useful source of corporate information, including the company telephone and office directories. Password access is also provided for employees to consult their attendance sheets and time records. Additional permission justification functions will be phased in gradually. Another new service offered will be a link to the e-learning area, providing information on the multimedia courses offered by the company as well as access to those of interest. The creation of this tool, designed to develop quickly into the main corporate inter-working utility, required contributions from many function representatives and continues to need a proactive approach from the entire company. A special mailbox - is available for employees to submit suggestions and proposals after they have visited the portal. The process of change underway at the company in recent years is relentless, requiring all our contributions to facilitate development and cooperation. In this context knowledge is one of the key factors for effective change. 6

9 M ONTALTO DI CASTRO: PRIMO GRUPPO FLESSIBILIZZAZIONE DELL IMPIANTO Il progetto è particolarmente significativo perché consente ad un impianto di grossa taglia, alimentato a gas, con un rendimento di circa il 43%, quindi fortemente penalizzato rispetto ai cicli combinati di nuova generazione, di poter essere competitivo nel futuro mercato elettrico, potendo vendere una riserva di energia, pregiata in termini economici, da 300 MW a 900 MW mantenendo un efficienza pari alla nominale anche a carico minimo. Il funzionamento di un impianto di questo tipo in ciclo combinato, così come realizzato da Ansaldo Energia, costituisce una novità assoluta non solo per Ansaldo ed Enel Produzione ma anche in campo internazionale. Il Gruppo 1 della Centrale di Montalto di Castro è costituito da una caldaia di tipo once-through ipercritica, da una turbina a vapore (TV) da 660 MW e da due turbine a gas (TG) da 125 MW che alimentano due generatori di vapore a recupero (GVR) a singolo livello di pressione. Il vapore prodotto dai GVR alimenta la sezione di media pressione (MP) della TV, miscelandosi con il vapore risurriscaldato caldo proveniente dalla caldaia principale (funzionamento in ciclo ripotenziato). Obiettivo del contratto con Enel Produzione, proprietario della centrale, è aumentare la flessibilità dell impianto. A tale scopo, Ansaldo ha progettato e realizzato le modifiche che consentono l avviamento della TV del Gruppo 1 e il funzionamento della stessa in assetto di puro ciclo combinato, anche con un solo TG in servizio, ed i passaggi da un assetto all altro. In tale modo è possibile il funzionamento a carico ridotto (notturno o di fine settimana) con un efficienza paragonabile a quella delle condizioni nominali (43%), e il ritorno al modo ripotenziato minimizzando i tempi e il consumo di combustibile. Nel funzionamento in ciclo combinato solo le sezioni M ONTALTO DI CASTRO UNIT 1 PLANT FLEXIBILITY IMPROVEMENT This project is particularly significant because it will enable a big gas-fired plant operating at an efficiency of about 43% (therefore at a distinct disadvantage to new generation combined cycles) to be competitive on the electric power market of the future and sell an economically valuable reserve of between 300 and 900 MW of energy at close to nominal efficiency even with minimum load. The combined cycle operation of this type of plant produced by Ansaldo constitutes an absolute novelty, not just for Ansaldo and Enel Produzione, but also on the international market. Unit 1 at the Montalto di Castro power station contains an oncethrough hypercritical steam generator, 660 MW steam turbine and two 125 MW gas turbines feeding two single pressure stage heat recovery steam generators (HRSG). The steam produced by the HRSGs, mixed with the superheated steam from the main steam generator (repowered cycle operation), feeds the Intermediate Pressure stage of the steam turbine. The goal of the contract with Enel Produzione, the owner, is to improve plant flexibility. To this end Ansaldo has designed and implemented modifications to enable the steam turbine in unit 1 to be started and operate in pure combined cycle configuration, even with just one gas turbine in service, and to be able to switch from one configuration to the other. This makes reduced load operation possible at night or during weekend with close to nominal efficiency (43%), switching back to re-powered mode with minimum the time and fuel expenditure. In combined cycle operation, only the IP and LP sec- 7

10 di MP e BP della TV, alimentate dal vapore prodotto dai GVR, producono potenza. L assetto in questa configurazione è il seguente: le valvole di intercettazione di MP sono in regolazione di pressione. la sezione di AP è a giri nominali in marcia a vuoto, ed è mantenuta alla temperatura più adeguata per il successivo riavviamento della caldaia principale tramite opportuna regolazione della valvola di ventilazione. la caldaia è imbottigliata, rallentando così il raffreddamento naturale e agevolando un rapido ritorno in servizio. L obiettivo è stato raggiunto contenendo i costi e limitando il periodo di fuori servizio del Gruppo 1 (le attività di cantiere, che hanno avuto luogo tra Dicembre 2002 e Gennaio 2003, sono state portate a termine entro il periodo di manutenzione programmata della TV). Le modifiche consistono principalmente in: aggiunta di valvole di non ritorno sulle linee vapore risurriscaldato freddo. aggiunta di una linea di ventilazione allo scarico della sezione di AP della TV. modifica del sistema delle protezioni di impianto in collaborazione con Enel Produzione. modifica della regolazione elettroidraulica della TV. Di seguito sono riportati i dati di funzionamento in ciclo combinato, rilevati durante le prove di flessibilizzazione condotte con successo nei mesi di Aprile e Maggio 2003, ed i dati in ciclo ripotenziato: tions of the steam turbine (driven by steam produced in the HRSG) produce power. This configuration is as follows: the IP cut-off valves are pressure regulated; the HP section operates at nominal rpm in no load condition, and is maintained at the most appropriate temperature for the next restart of the main steam generator by appropriately adjusting the ventilation valve; the steam generator is insulated to slow down natural cooling and facilitate a rapid return to service. This goal was achieved in a framework of cost containment and reduced outage (site work between December 2002 and January 2003 was completed during the period of scheduled maintenance outage for the steam turbine). The main modifications are: inclusion of check valves on the cold superheated steam lines; inclusion of a ventilation line in the steam turbine HP exhaust section; modification of plant protection systems on a joint basis with Enel Produzione; modification of steam turbine electric and hydraulic regulation systems. The table below gives operating data in combined cycle configuration measured during flexibility tests successfully completed in April and May 2003, plus re-powered cycle data for comparison: 8

11 L A TUTELA DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE: I BREVETTI Il brevetto, considerata la sua rilevanza quale elemento patrimoniale determinante per il successo della società, è uno dei più importanti strumenti utilizzati da Ansaldo Energia per valorizzare i risultati industriali della ricerca, dello sviluppo e della progettazione, ovvero, più in generale, il suo patrimonio intellettuale. Le innovazioni (in particolare quelle high tech ) sono la trasformazione di un idea in un prodotto vendibile o in un procedimento utilizzabile ed il brevetto serve a formalizzare il risultato di un processo innovativo legato all intervento industriale, consentendo il ritorno economico degli investimenti effettuati: infatti il prodotto dell attività di ricerca, costituito dal nuovo ritrovato e dall invenzione, comporta costi notevoli e, pertanto, è assimilato ad un bene economico e come tale trattato. Il brevetto è lo strumento fondamentale per diffondere e sfruttare i risultati industriali della ricerca, perché consente di tutelarli legalmente e, pertanto, esplica una funzione sociale, sia incentivando l inventore a rendere noti i ritrovati che rimarrebbero altrimenti segreti, sia stimolando l industria a commercializzarli, innescando un proces- I NDUSTRIAL PROPERTY PROTECTION: PATENTS Patents are key assets for business success and represent one of the main tools used by Ansaldo Energia to valorise the industrial results of research, development and design, or in other words its intellectual property. Innovation (particularly in the field of advanced technology) is the transformation of an idea into a sellable product or a usable process. Patents are used to formalise the results of an innovative industrial process which generates an economic return on the investments made. Indeed, the product of the research, in the form of a new discovery or invention, incurs significant costs, similar to an economic asset and therefore treated as such. Patents play a vital role in the dissemination and exploitation of the industrial results of research by providing legal protection. As such they have has a social function, both providing incentives for the inventor to make known inventions which would otherwise remain secret, as well as stimulating industry to sell them, setting in motion a process with important technical and economic repercussions. For these reasons, Ansaldo Energia has responded to the need to valorise still further the company s 9

12 so che comporta importanti ricadute tecniche ed economiche. Per i motivi sopraccitati, in Ansaldo Energia si è sentita la necessità di valorizzare sempre maggiormente il patrimonio industriale della società, costituito dai risultati della ricerca, dello sviluppo e della progettazione, incentivando ulteriormente l innovazione in quanto tale (anche se essa è già presente all interno dell azienda come attività ordinaria) e fornendo un adeguato supporto tecnico per garantirne lo sfruttamento; più in generale, sono oggetto di particolare attenzione il contenuto innovativo dei prodotti, dei procedimenti e delle tecnologie, la caratterizzazione e la valutazione dei risultati, nonché la protezione degli stessi, ottenuta proprio attraverso il deposito di brevetti e, qualora sia ritenuto più opportuno, mediante la registrazione di marchi. Per Ansaldo Energia il brevetto è considerato fondamentale sia quando è utilizzato in forma attiva (uso in esclusiva, azione contro i contraffattori mediante azioni legali, cessione e licenza), sia quando è utilizzato in forma passiva (barriera difensiva attorno al settore di mercato cui si riferisce il brevetto, in modo da rendere ad altri concorrenti impossibile o, almeno, non economico entrare in quel mercato): infatti, è anche attraverso il brevetto che Ansaldo Energia riesce a difendere la propria tecnologia, a concedere licenze a terzi, ad accrescere il suo potere concorrenziale, a creare valore aggiunto e ad avere motivi di scambio tecnologico. industrial research, development and design assets, with a view to offering greater incentives for pure innovation (an ordinary features of the company s activities) and providing adequate technical support to ensure their successful exploitation. The general approach is to focus attention on the innovative content of products, procedures and technologies, characterise and evaluate this content and then protect it by registering patents and in certain cases trademarks. Ansaldo Energia believes that patents play a key role at both active (exclusive use, legal action against counterfeiters, transfers and licences) and passive level (creating a defensive barrier around a particular market sector to make it impossible or uneconomic for competitors to enter it). In this sense patents are used by Ansaldo Energia to defend its technology, grant licences to third parties, become more competitive, create added value and remain in a position to exchange technology. Of the various types of patent available, Ansaldo Energia s main focus is on invention patents as they are more pertinent to the company s activities. The process involves the examination of each patentable invention for the requirements of novelty, originality, industriality and legitimacy needed to obtain a patent and setting itself the following, simple, patent policy rules. 1) A new idea, to be considered a patent candidate, needn t necessarily possess exceptionally 10

13 Tra le diverse tipologie di brevetto, Ansaldo Energia ha concentrato la sua attenzione sui brevetti per invenzione, in quanto sono quelli più pertinenti con le attività svolte all interno dell azienda, ricercando, in ogni ritrovato passibile di brevettazione, tutti i requisiti di novità, di originalità, di industrialità e di liceità richiesti per ottenere un brevetto e dandosi le semplici regole di politica brevettale riportate ai punti che seguono. 1) Un idea nuova, per essere considerata brevettabile, non deve possedere necessariamente caratteri di novità eccezionali, ma semplicemente consistere nella soluzione nuova ed originale di un problema tecnico. 2) È meglio depositare i brevetti tempestivamente, anche se in forma non completa e definitiva, ovvero brevettare un idea, anche solo in modo estremamente schematico, immediatamente dopo averla avuta, senza aspettare che sia stata perfezionata; se gli eventuali perfezionamenti lo meriteranno, sarà sempre possibile depositare successivamente altre domande di brevetto ad essi relative. 3) Occorre brevettare in modo mirato, ovvero nei paesi in cui vi sia un aspettativa di vendita dei prodotti brevettati e/o un mercato importante da controllare, nei mercati emergenti sensibili ad ottenere licenze e nei paesi in cui si trovano i principali concorrenti. In generale, dopo aver effettuato un primo deposito in Italia, si valuta l opportunità di effettuare le estensioni dei brevetti all estero, utilizzando, in base ai paesi esteri scelti, i singoli depositi nazionali, la Convenzione sul Brevetto Europeo (CBE) o la Convenzione Internazionale PCT (Patent Cooperation Treaty); in alcuni casi, qualora si sappia già, all atto del deposito, che il ritrovato, fondamentalmente, è d interesse in alcuni paesi esteri, può essere preferibile effettuare un primo deposito in detti paesi, utilizzando la Convenzione sul Brevetto Europeo (CBE) o la Convenzione Internazionale PCT sopraccitate e designando come stato anche l Italia. novel characteristics, but simply be a new and original solution to a technical problem. 2) It s best to register patents quickly, even if incomplete or provisional. This sometimes means patenting a general idea immediately, without waiting for it to be perfected, because if subsequent development so merits, new patents can always be registered at a later date. 3) Inventions and discoveries need selective patenting in countries with sales prospects for the patented products and/or which represent an important market to control, in emerging markets interested in obtaining licences and in the countries in which our main business competitors operate. The general approach is to register patents initially in Italy and then assess the possibility of extending them to other countries through individual national registers, the European Patent Convention (EPC) or the International Patent Cooperation Treaty (PCT) according to the country in question. In certain cases, when we already know that the invention or discovery is of interest to certain foreign countries, the initial registration may also be made in those countries using the aforementioned European Patent Convention or the International Patent Cooperation Treaty and specifying Italy as one of the designated states. 11

14 S ERVICE IN AMERICA LATINA Uno dei più recenti successi esteri nel settore del Service è rappresentato dall impegnativa revisione del gruppo generatore/turbina a vapore da 350 MW della centrale termica brasiliana Jorge Lacerda, nei pressi di Florianopolis, di proprietà della società belga-brasiliana Tractebel Energia s.a. La turbina, in funzione dal 1977, ha registrato seri malfunzionamenti nella sezione a bassa pressione, rivelando anche problemi a carico delle altre sezioni e del generatore. Il cliente ha chiesto ad Ansaldo Energia di anticipare le attività di revisione in loco già programmate, che si sono infine rivelate molto più impegnative di quanto previsto: l intera sezione a bassa pressione è stata smontata e tutte le pale su due stadi sostituite con pezzi fatti arrivare urgentemente dall Italia (non essendo disponibili parti di ricambio in loco); sono state revisionate anche le sezioni AP e MP e sono stati riparati in loco gli alberi e i cuscinetti; l intera unità è stata accuratamente riequilibrata e allineata mediante l uso di attrezzature speciali fatte pervenire appositamente dall Italia. L unità, dopo meno di 6 mesi di doppi turni giornalieri di ore, compresa la riparazione o ricostruzione di tutti i pezzi di ricambio, le forniture e la nuova messa in esercizio definitiva, è tornata in funzione senza problemi ed il cliente si è dimostrato molto soddisfatto. I lavori, durante i quali sono state adottate tecniche speciali di ricostruzione e riassemblaggio per abbreviare al massimo il fermo macchina, sono stati filmati dal cliente e distribuiti all interno della Tractebel Energia s.a. per mostrare le fasi principali del processo di riparazione e per conservare una prova della particolare efficacia ottenuta. S ERVICE ACTIVITIES IN LATIN AMERICA One of the latest field Service success reported abroad by Ansaldo Energia is the major overhaul of the entire 350 MW steam turbine/generator set at the Jorge Lacerda thermal power plant in Brazil near Florianopolis, owned by Brasil-Belgian company Tractebel Energia s.a. The low pressure section of the turbine, which entered service in 1977, suffered a serious failure, causing problems in other sections and in the generator. The customer urgently asked Ansaldo Energia to anticipate the scheduled site activities, finding them much more extensive than predicted. The whole low pressure (LP) section was disassembled and all the blades in two stages replaced with parts urgently shipped over from Italy (no spares were available on site), the HP and MP sections were overhauled, the shafts and bearings repaired on the field, and the whole unit carefully re-balanced and aligned with special tools shipped out from Italy. The unit, after less than 6 months of double hours daily shifts, including all repairs and re-building of spare parts, plus supply and final re-commissioning work, has successfully re-entered service to the full satisfaction of the customer. The work, which involved special ad hoc rebuilding and re-assembly techniques to reduce outage time, was filmed by the customer for circulation within the company to illustrate the main phases of work and record them as an example of particular effectiveness. 12

15

16 AnsaldoEnergia Ansaldo Energia S.p.A Genova - Italy - Via N. Lorenzi, 8 phone fax Registrato presso il Tribunale di Genova n 25/98 del 9/10/1998 A Finmeccanica Company

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

I PROFESSIONISTI LO STUDIO THE PROFESSIONALS THE FIRM

I PROFESSIONISTI LO STUDIO THE PROFESSIONALS THE FIRM LO STUDIO I PROFESSIONISTI Brunacci & Partners è una società di Consulenza in Proprietà Industriale (IP), specializzata nell ottenimento, mantenimento, valutazione e tutela di beni immateriali tra cui

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli