MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,"

Transcript

1 MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy [pag. 4] MeetingLuxury Lugano 1 Novembre 2013 [pag. 5] Il mercato internazionale del turismo organizzato [pag. 6] VisitItaly offre una strategia di marketing completa e personalizzata [pag. 1]

2 Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy VisitItaly organizza nel corso del 2013 cinque workshop, appuntamenti di business mirati ed efficaci che danno la possibilità ai professionisti del turismo italiani di vendere la propria offerta direttamente agli operatori di business internazionali, interessati alla destinazione Italia. Cinque giornate incentrate, una sull intero patrimonio turistico dell Italia e le altre quattro rispettivamente su benessere, golf, lusso e MICE. Durante i workshop i buyer, seduti ai tavoli di contrattazione e divisi per nazioni di provenienza, ricevono gli esponenti dell offerta turistica italiana in appuntamenti della durata media di 15 minuti che gettano le basi per collaborazioni proficue e durature. Il porgramma Meeting Italy si svolgerà a Lugano, terza piazza finanziaria della Svizzera e al top tra i mercati più influenti sul panorama internazionale. I vantaggi per gli operatori turistici italiani Un intensa giornata di business per intraprendere e concludere affari con i rappresentanti dei mercati economicamente più interessanti Minimo 12 appuntamenti garantiti, caratterizzati dalla massima efficienza e professionalità aventi luogo in un ambiente riservato. Libertà di incontrare tutti gli operatori professionali accreditati al workshop Vendita della propria offerta turistica ai buyer già interessati ad includerla nei pacchetti vendita [pag. 2]

3 I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy Gli operatori di business che partecipano ai workshop di Meeting Italy provengono dalle aree geografiche piu interessanti sia per attitudine dei turisti a scegliere l Italia per le proprie vacanze che per solidità economica e tradizionale affidabilità ovvero: Mercato AAA (es. Germania, Gran Bretagna, Olanda) Mercato di lingua tedesca e vicinale (es. Italia, Svizzera, Germania e Austria) Mercato europeo emergente (es. Russia, Ucraina, Polonia, Paesi Baltici) La tipologia del contingente buyer selezionato per i workshop 2013 è la seguente: SETTORE LEISURE (viaggi vacanza individuali/per famiglie/per gruppi) Tour Operator Agenzie Viaggi Personal Travel Arrangers SETTORE BUSINESS (viaggi aziendali/incentive/congressi) Agenzie Viaggi (settore viaggi d affari) Incentive House Meeting Planner Corporate Event Organizers (ufficio eventi interno alle aziende) Pco (Professional Congress Organizers) SETTORE LUSSO Business Travel Agency Event Organiser Group Travel Organiser Incentive Travel Organiser Luxury Outbound Tour Operator Personal Travel Arranger SETTORE COMUNICAZIONE (eventi) Società di pubbliche relazioni Agenzie di comunicazione integrata [pag. ]

4 MeetingLuxury Lugano 1 Novembre 2013 Secondo indagini di mercato il settore del lusso produrrà nel 2013 un giro d affari mondiale di 233 miliardi di euro mentre è previsto un ingresso di almeno 600 milioni di nuovi consumatori e una crescita media dei ricavi del 16% entro il In Italia il mercato del lusso registra ogni anno un incremento di fatturato medio del 10%. Alta moda, gioielli, scarpe, occhiali, alimentari, accessori di pelle e tanto altro; una proposta estremamente ricca a conferma dell eccellenza del made in Italy. L Italia è il primo mercato in Europa nel settore luxury che genera un fatturato annuo pari a 16,6 miliardi di euro. I mercati di riferimento dell Italia per le esportazioni sono Stati Uniti dai quali arrivano 48,1 miliardi di euro, Giappone con 18 miliardi di euro e Cina con 17,6 miliardi di euro di introiti generati. La proposta lusso, estremamente ricca dell Italia, include anche l ospitalità: hotel 5 stelle e di categoria superiore, esclusivi resorts, spa, eleganti boutique hotel, centri benessere unici nel loro genere e sport resorts che incrementano ogni anno occupazione e fatturati. Partecipando a Meeting Luxury i rappresentanti dell industria del lusso italiana possono affermarsi su un mercato che non conosce crisi, vendendo la propria offerta direttamente ai migliori professionisti della domanda internazionale interessati esclusivamente al settore luxury italiano. [pag. 4]

5 Il mercato internazionale del turismo organizzato L Italia si conferma la destinazione più richiesta dall 83% dei buyer di rilievo internazionale. E se il 48% di loro prevede per il 2013 un andamento di stabilità, il 26% sostiene che la domanda è in netto aumento. Nello specifico registrano importanti trend di crescita gli operatori del business turistico di Russia, Germania, Svizzera e Paesi Scandinavi ma anche USA, Cina, Corea e India. Le principali destinazioni commercializzate in Europa sono quelle a carattere storico-artistico e balneare. Le città d arte sono vendute dal 62% dei tour operator europei e risultano il primo prodotto italiano commercializzato su ben dieci mercati tra cui Svizzera, Austria, Spagna, Regno Unito, Olanda e Belgio. Le località balneari si posizionano al primo posto su cinque mercati europei ovvero Germania, Russia, Repubblica Ceca, Polonia e Ungheria. Interessanti risultati di vendita riportano anche gli altri settori dell offerta turistica italiana come i laghi venduti dal 18% dei buyer, gli itinerari alla scoperta del patrimonio naturalistico-ambientale (21%), la montagna (16.3%) e i siti archeologici (14%). Gli attori del business turistico d oltreoceano commercializzano città d arte (nel 79.2% dei casi), enogastronomia (42%), mare e itinerari alla scoperta di unicità territoriali (40.3%) e laghi (37.5%) Particolarmente rilevanti risultano i dati relativi allo sport. Sia in Europa che nel resto del mondo, la vendita di pacchetti improntati alla pratica di attività sportive in Italia, costituisce una valida alternativa ai prodotti turistici ormai consolidati. Spiccano il ciclismo (venduto dal 22% di T.O.), il trekking (17.5%) e il golf (14.3%) la cui vendita registra un considerevole incremento ogni anno. Secondo un indagine condotta da Unioncamere, in collaborazione con ONT, un trend previsionale di crescita si evidenzia anche in altri settori come viaggi culturali, montagna, turismo religioso, MICE, benessere e lusso. E di conseguenza allo sviluppo di diversi segmenti turistici, si profila la concreta possibilità di destagionalizzare. Agosto infatti non è più il mese di punta ma si preferiscono maggio e giugno, settembre e ottobre. Le richieste di Italia che i buyer ricevono continuano ad arrivare dalle famiglie (70%), seguite dai senior (56%), i giovani (43%) e infine sposi in viaggio di nozze e single (44%). Diverse tipologie di turisti, aree di provenienza ed esigenze di viaggio ma un unica destinazione, l Italia che secondo gli operatori di business del turismo internazionale è sempre più vendibile perché in grado di offrire un pacchetto turistico completo e diversificato. [pag. ]

6 CHF ,00 COPIA OMAGGIO agenzia di VisitItaly offre una strategia di marketing completa e personalizzata Visititaly è un affermata agenzia svizzera che dal 2004 si occupa di promuovere l Italia nel mondo, incrementandone l incoming e valorizzando al meglio le attività italiane che fanno del turismo il proprio mestiere. Visit Italy è un brand molto forte e ormai consolidato sul territorio svizzero e internazionale. Vanta una conoscenza approfondita di ogni segmento turistico italiano che è in grado di valorizzare al meglio attraverso strumenti promozionali efficaci e innovativi. Grande esperienza ed estrema professionalità le permettono oggi di realizzare le migliori strategie di marketing per fornire soluzioni professionali e personalizzate a strutture ricettive, tour operator, istituzioni e professionisti del turismo. Una proposta integrata, per una promozione completa che prevede: ONLINE PROMOTION: attraverso due portali: l omonimo Visititaly, il più completo e autorevole sull Italia realizzato nelle cinque lingue più diffuse al mondo e 7mates, portale svizzero ben posizionato sui motori di ricerca europei soprattutto in lingua tedesca. FAM TRIP: viaggi di familiarizzazione completamente organizzati da Visititaly che professionisti del turismo ed enti di promozione possono commissionare per proporre il valore del territorio in cui operano a tour operator, opinion leader e media internazionali. FIERE TURISTICHE: partecipazione alle fiere turistiche più popolari ed importanti sulla scena internazionale in grado di attirare un pubblico di migliaia di visitatori interessati a conoscere località turistiche e strutture ricettive italiane. WORKSHOP: appuntamenti professionali con i buyer più qualificati sul panorama turistico internazionale, di cui uno sull intera offerta turistica italiana e quattro tematizzati su golf, benessere, MICE e lusso. La Guida TurisTica Primavera 2013 L a G u i d a T u r i s T i c a EDITORIA B2C: Guida Turistica in lingua italiana, inglese e tedesca rivolta alla popolazione appartenente al mercato linguistico corrispondente e distribuita gratuitamente alle migliaia di visitatori delle fiere a cui Visititaly partecipa. Primavera 2013 [pag. 6]

7 italian sea travel guide 2013 edition travel Guide 2012 edition travel Guide 2012 edition agenzia di EDITORIA B2B: La collana Visit Italy ovvero 10 pubblicazioni professionali, in lingua inglese, rivolte ai migliori operatori di business specializzati nel vendere i diversi settori turistici italiani: golf, lago, montagna, mare, MICE, country, lusso, enogastronomia, benessere, città d arte. Gourmet choice treasures of italy italy country Houses Golf holidays lakes leisure wellness Sea destinations Mountindex mountindex 2012 edition Mice2b mountindex 2012 edition luxury choice ONLINE REPUTATION: con WEB2RISM, un software innovativo che permette analisi e misurazione della reputazione online dei clienti basandosi su UGC (contenuti generati dagli stessi utenti) Per richiedere maggiori informazioni VisitItaly Sagl Via Purasca, Ponte Tresa, Svizzera Tel Fax [pag. 7]

VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano,

VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano, VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting

Dettagli

Il Portale Turistico più completo sull Italia, consultato dai turisti di tutto il mondo

Il Portale Turistico più completo sull Italia, consultato dai turisti di tutto il mondo beta Il Portale Turistico più completo sull Italia, consultato dai turisti di tutto il mondo [pag. 2] Perché scegliere VisitItaly [pag. 3] Il pacchetto promozionale VisitItaly [pag. 5] Newsletter [pag.

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

La Guida Turistica di VisitItaly in lingua tedesca. La pubblicazione per vendere al grande pubblico e agli over 65 di lingua tedesca

La Guida Turistica di VisitItaly in lingua tedesca. La pubblicazione per vendere al grande pubblico e agli over 65 di lingua tedesca La Guida Turistica di VisitItaly in lingua tedesca. La pubblicazione per vendere al grande pubblico e agli over 65 di lingua tedesca [pag. 2] Perché promuoversi sulla Guida Turistica di VisitItaly [pag.

Dettagli

Luxury Choice. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo di lusso italiano, per i buyer internazionali

Luxury Choice. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo di lusso italiano, per i buyer internazionali Luxury Choice. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo di lusso italiano, per i buyer internazionali [pag. 2] Perché promuoversi sulla Collana VisitItaly [pag. 3] Distribuzione

Dettagli

Treasures of Italy. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo culturale italiano, per i buyer internazionali

Treasures of Italy. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo culturale italiano, per i buyer internazionali Treasures of Italy. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo culturale italiano, per i buyer internazionali [pag. 2] Perché promuoversi sulla Collana VisitItaly [pag. 3] Distribuzione

Dettagli

La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali

La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali Il sistema dei viaggi organizzati nel mondo e verso l Italia Il sistema dei

Dettagli

Mice2b. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo Mice italiano, per i buyer internazionali

Mice2b. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo Mice italiano, per i buyer internazionali Mice2b. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo Mice italiano, per i buyer internazionali [pag. 2] Perché promuoversi sulla Collana VisitItaly [pag. 3] Distribuzione della Collana

Dettagli

Mountindex. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo montano italiano, per i buyer internazionali

Mountindex. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo montano italiano, per i buyer internazionali Mountindex. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo montano italiano, per i buyer internazionali [pag. 2] Perché promuoversi sulla Collana VisitItaly [pag. 3] Distribuzione della

Dettagli

Wellness. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo del benessere italiano, per i buyer internazionali

Wellness. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo del benessere italiano, per i buyer internazionali Wellness. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo del benessere italiano, per i buyer internazionali [pag. 2] Perché promuoversi sulla Collana VisitItaly [pag. 3] Distribuzione

Dettagli

Raggiungi il tuo mercato in profondità Uno strumento pratico ed efficace per vendere

Raggiungi il tuo mercato in profondità Uno strumento pratico ed efficace per vendere Raggiungi il tuo mercato in profondità Uno strumento pratico ed efficace per vendere Un prodotto editoriale multilingua dal carattere pratico e funzionale, una elegante guida turistica interamente dedicata

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

Lakes Leisures. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo lacuale italiano, per i buyer internazionali

Lakes Leisures. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo lacuale italiano, per i buyer internazionali Lakes Leisures. Collana VisitItaly Lo strumento di commercializzazione del turismo lacuale italiano, per i buyer internazionali [pag. 2] Perché promuoversi sulla Collana VisitItaly [pag. 3] Distribuzione

Dettagli

BUYER PROFILE - BUY PUGLIA 2014

BUYER PROFILE - BUY PUGLIA 2014 BUYER PROFILE - BUY PUGLIA 2014 Enogastronomia e Arte&Cultura ai vertici delle preferenze dei buyer Cresce la domanda per il segmento lusso da parte di coppie e senior 227 buyer provenienti da tutto il

Dettagli

PROGETTO PROMOZIONALE STRATEGICO 1

PROGETTO PROMOZIONALE STRATEGICO 1 Titolo Progetto Settori Merceologici Destinatari dell intervento Tipologia di Intervento Allegato 1 a D.D. n. 690 del 29/11/2013 PROGETTO PROMOZIONALE STRATEGICO 1 SCHEDA SINTETICA PROMOZIONE DEI PRODOTTI

Dettagli

p r e s e n ta z i o n e u f f i c i a l e e d i z i o n e 2 0 1 2

p r e s e n ta z i o n e u f f i c i a l e e d i z i o n e 2 0 1 2 c o n i l p a t r o c i n i o d i Città di Lugano 10 p r e s e n ta z i o n e u f f i c i a l e e d i z i o n e 2 0 1 2 s v i z z e r a, lu g a n o 1 6-1 8 N o v e m b r e, 2 0 1 2 s u p p o r t e d b

Dettagli

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA:

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Direzione Centrale Programmazione e Comunicazione ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Marketing intelligence/strumenti di pianificazione strategica: le migliori pratiche per la vendita del Prodotto

Dettagli

ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è

ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è Art Cities Exchange è il workshop leader per la promozione del turismo artistico-culturale italiano e del Mediterraneo. Un evento che sviluppa i tradizionali siti turistici,

Dettagli

UFFICIO RELAZIONI ESTERNE SVILUPPO E MANIFESTAZIONI PROT. UREM/n.

UFFICIO RELAZIONI ESTERNE SVILUPPO E MANIFESTAZIONI PROT. UREM/n. UFFICIO RELAZIONI ESTERNE SVILUPPO E MANIFESTAZIONI PROT. UREM/n. ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE Roma, - Assessorati Turismo e APT Regionali - Province Autonome e APT Provinciali di

Dettagli

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE

Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica. Russia: alcuni dati statistici CONSTAT CONSTAT. Mo sca. 600 miliardi USD RUBLO CAPITALE Obiettivo Russia: Quadro della domanda turistica Russia: alcuni dati statistici CAPITALE Mo sca SUPERFICIE (kmq) 17 075 200 POPOLAZIONE 143 500 000 P.I.L. 600 miliardi USD TASSO DI INFLAZIONE 11,7 MONETA

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Osservatorio turistico della provincia di Pavia INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Settembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA

Dettagli

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Programma di Attività 2011-2015 2015 ROBERTO N. RAJATA 12 maggio 2011 Introduzione Il turismo nella Regione Lazio è profondamente mutato nel corso degli

Dettagli

Fiera di Vicenza 3-6 Aprile 2014

Fiera di Vicenza 3-6 Aprile 2014 dove inizia il viaggio... Fiera di Vicenza Introduzione Fiera di Vicenza vanta oltre 40 anni di esperienza nel mondo del turismo e delle vacanze all aria aperta Nel cuore del Veneto, prima regione in Italia

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 Focus Provincia di Savona Maggio 2012 A cura di I flussi turistici nelle strutture ricettive Le principali dinamiche e tendenze manifestate

Dettagli

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010 Progetto promo-commercializzazione TurismoFVG 2010 Obiettivi generali del progetto Progetto per la realizzazione di un programma di commercializzazione del prodotto turistico della Regione Friuli Venezia

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE 2016 PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE KING HOLIDAYS C È 2 AMBIZIONE nel desiderio di soddisfare le agenzie di viaggi e i loro clienti FORZA risultato di un duro allenamento nel turismo ESPERIENZA da 24 anni

Dettagli

Osservatorio Turistico

Osservatorio Turistico Osservatorio Turistico Turismo: congiuntura, profilo della domanda, identikit e bisogni delle imprese savonesi Savona, 4 febbraio 2005 ISNART S.c.p.A. Chi è Cosa fa Mercato Istituto Nazionale Ricerche

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

PREMIO MARKETING 2014. Maria Elisa Buttelli Antonella D Arienzo Michele Ferrara Manuela Giordano Francesca Gori Umberto Torromeo Sabrina Tosti Guerra

PREMIO MARKETING 2014. Maria Elisa Buttelli Antonella D Arienzo Michele Ferrara Manuela Giordano Francesca Gori Umberto Torromeo Sabrina Tosti Guerra PREMIO MARKETING 2014 Maria Elisa Buttelli Antonella D Arienzo Michele Ferrara Manuela Giordano Francesca Gori Umberto Torromeo Sabrina Tosti Guerra 0 1 2 3 profilo analitico + 0,51% Arrivi rispetto al

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE GIAPPONESE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE GIAPPONESE per Osservatorio Nazionale del turismo INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE GIAPPONESE Maggio 2008 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente: Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO Unioncamere Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO EUROPEO luglio 2004 a cura di SOMMARIO

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand MAURO SANTINATO Presidente Teamwork Sviluppo del prodotto hotel Analisi di mercato Studi di fattibilità Studio dei trends Ricerche sul territorio

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO

LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO Firenze 8 luglio 2015 Dott. Alberto Peruzzini LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO Crescita sostenuta nei primi cinque mesi del 2015, trainata dalla domanda straniera malgrado le incognite del quadro internazionale

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

Alla riscoperta dell America!

Alla riscoperta dell America! Alla riscoperta dell America! VI Convention Nazionale Federcongressi&eventi Roma, 15 marzo 2013 Gabriella Ghigi Il mercato USA - Gabriella Ghigi 1 Contenuti Informazioni generali sul Paese Posizionamento

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

SCHEDE MERCATO BRASILE

SCHEDE MERCATO BRASILE SCHEDE MERCATO BRASILE Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico brasiliano... 3 Conclusioni... 11 Nota metodologica... 12 Quadro d insieme Caratteristiche

Dettagli

ESTRATTO PIANO MARKETING

ESTRATTO PIANO MARKETING OBIETTIVI GENERALI ESTRATTO PIANO MARKETING QUANTITATIVI 1. Aumentare significativamente il numero degli arrivi nella provincia di Torino; 2. Allungare la permanenza di turisti in provincia (presenze);

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

Questo documento è stato prodotto ad uso interno del cliente. Ne è pertanto vietata la circolazione, la citazione o la riproduzione con l obiettivo

Questo documento è stato prodotto ad uso interno del cliente. Ne è pertanto vietata la circolazione, la citazione o la riproduzione con l obiettivo Questo documento è stato prodotto ad uso interno del cliente. Ne è pertanto vietata la circolazione, la citazione o la riproduzione con l obiettivo di diffonderlo all esterno dell organizzazione del cliente

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE PUGLIA INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE La Puglia sui mercati dell intermediazione internazionale Agosto 2012 A cura di Storia del documento Copyright:

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA Marzia Baracchino Responsabile Settore promozione Turistica PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO miglioramento

Dettagli

ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO

ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO Roma 30 luglio 2014 INDICE DEI CONTENUTI Il turismo in Italia: gli andamenti recenti. Il turismo in Italia: i primi risultati 2014. Le previsioni

Dettagli

LA TOSCANA E I MERCATI ESTERI TENDENZE DEL TURISMO ORGANIZZATO PER IL 2014

LA TOSCANA E I MERCATI ESTERI TENDENZE DEL TURISMO ORGANIZZATO PER IL 2014 Osservatorio turistico Regione Toscana LA TOSCANA E I MERCATI ESTERI TENDENZE DEL TURISMO ORGANIZZATO PER IL 2014 Agosto 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente: Unioncamere

Dettagli

Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario. Roma 22 giugno 2012

Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario. Roma 22 giugno 2012 Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario Roma 22 giugno 2012 Arrivi e spesa per viaggi internazionali nel mondo (milioni di viaggiatori

Dettagli

www.italiamappe.it Le Mappe dei Tesori d'italia Verso Expo 2015

www.italiamappe.it Le Mappe dei Tesori d'italia Verso Expo 2015 www.italiamappe.it Le Mappe dei Tesori d'italia Verso Expo 2015 CHI? 2 Le Mappe dei Tesori d Italia Associazione Nazionale senza fini di lucro Nata con i seguenti scopi principali: Promuove il territorio

Dettagli

Pur interessando tutte le principali aree industrializzate, l incremento della domanda di macchine utensili non sarà distribuita in modo uniforme.

Pur interessando tutte le principali aree industrializzate, l incremento della domanda di macchine utensili non sarà distribuita in modo uniforme. PRESENTATA OGGI A ROMA EMO MILANO 2015 COSTRUIAMO IL FUTURO. 150.000 VISITATORI ATTESI A OTTOBRE PER LA MONDIALE DEDICATA ALL INDUSTRIA DELLE MACCHINE UTENSILI, ROBOTICA E AUTOMAZIONE. NEL 2018 IL CONSUMO

Dettagli

BTS 2011 SOLUZIONI DI PROMOZIONE E MARKETING

BTS 2011 SOLUZIONI DI PROMOZIONE E MARKETING BORSA DEL TURISMO SPORTIVO, ATTIVO E DEL BENESERE TERMALE 13/14 OTTOBRE STABILIMENTO TETTUCCIO MONTECATINI TERME BTS 2011 SOLUZIONI DI PROMOZIONE E MARKETING Gala Dinner BTS Premio BTS 2011 Area Agenda

Dettagli

Programmazione 2016. Alberto Peruzzini - Direttore

Programmazione 2016. Alberto Peruzzini - Direttore Programmazione 2016 Alberto Peruzzini - Direttore Firenze, 19 Aprile 2016 2 Agenda Considerazioni introduttive Lo scenario: congiuntura e tendenze dei mercati La strategia complessiva Gli strumenti Linee

Dettagli

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA:

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA: BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO MOD B COMPANY PROFILE 1) INFORMAZIONI GENERALI RAGIONE SOCIALE: P. IVA: INDIRIZZO: CAP: CITTA

Dettagli

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE. A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE. A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing L Italia nel contesto internazionale A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing I primi dati provvisori dell Organizzazione Mondiale del Turismo relativi all anno 2006 confermano il trend positivo

Dettagli

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana.

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana. India Fase 2 Una Bussola per il mercato indiano Indice Dati e storia Turismo Indiano Le città turistiche: Mumbai e Delhi Analisi dei Tour Operator indiani Cosa vogliono i TO dalla Toscana? Promozione della

Dettagli

Imago Report mercato turistico

Imago Report mercato turistico Imago Report mercato turistico REPORT SULLE NUOVE TENDENZE DEL TURISTA ITALIANO ED ESTERO FOCUS SUL TURISTA ENOGASTRONOMICO 22 LUGLIO 2015 Indice: I principali trend del turismo in Italia Il turista ESTERO

Dettagli

è con piacere che oggi apro questa conferenza stampa che presenta una delle iniziative più importanti attuate da Turismo Bergamo e promosse da

è con piacere che oggi apro questa conferenza stampa che presenta una delle iniziative più importanti attuate da Turismo Bergamo e promosse da Conferenza stampa di presentazione Road Promotion North Europe 2013 19 giugno 2013 ore 11 Urban Center Intervento dottor Luigi Trigona, presidente Turismo Bergamo Buon giorno a tutti, è con piacere che

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli e ha un progetto ambizioso: diventare il punto di riferimento europeo per il turismo e il

Dettagli

REPORT MERCATO TURISTICO

REPORT MERCATO TURISTICO REPORT MERCATO TURISTICO Report sulle nuove tendenze del turismo italiano ed estero Focus sul turista enogastronomico 22 luglio 2015 INDICE Trend del turismo estero in Italia.. pag. 3 Trend del turismo

Dettagli

Turismo, operatori di nicchia, autoimprenditorialità. Michele Costantini, Blufreccia.com; mcostantini@blufreccia.com Urbino, 10 marzo 2008

Turismo, operatori di nicchia, autoimprenditorialità. Michele Costantini, Blufreccia.com; mcostantini@blufreccia.com Urbino, 10 marzo 2008 Turismo, operatori di nicchia, autoimprenditorialità Michele Costantini, Blufreccia.com; mcostantini@blufreccia.com Urbino, 10 marzo 2008 Blufreccia.com Sport&Active Travels Operatori di nicchia: il turismo

Dettagli

La competitività delle imprese turistiche italiane: caratteristiche e dinamiche evolutive

La competitività delle imprese turistiche italiane: caratteristiche e dinamiche evolutive La competitività delle imprese turistiche italiane: caratteristiche e dinamiche evolutive Prof. Antonello Garzoni Preside Facoltà di Economia Università LUM Jean Monnet di Casamassima (Bari) Direttore

Dettagli

GLBT le tendenze del settore turismo. ottobre 2013

GLBT le tendenze del settore turismo. ottobre 2013 GLBT le tendenze del settore turismo ottobre 2013 Chi siamo AIGO è una società di consulenza in marketing e comunicazione che fin dalla nascita ha scelto turismo, trasporti e ospitalità come ambito di

Dettagli

FATTI& CIFRE. Homo faber fortunae suae. www.autopromotec.it. 25ª Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell Aftermarket Automobilistico

FATTI& CIFRE. Homo faber fortunae suae. www.autopromotec.it. 25ª Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell Aftermarket Automobilistico 25ª Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell Aftermarket Automobilistico Prefazione All interno di Fatti&Cifre sono stati raccolti tutti i numeri della rassegna Autopromotec, che anche per questa

Dettagli

OSSERVATORIO SANA 2015

OSSERVATORIO SANA 2015 Progetto promosso da: Progetto realizzato da: Progetto realizzato con il patrocinio di: OSSERVATORIO SANA 2015 A CURA DI NOMISMA L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO La filiera biologica italiana

Dettagli

presenta IL WORKSHOP

presenta IL WORKSHOP presenta IL WORKSHOP 11 luglio 2014 - ore 9.00-17.00 presso Sheraton Milan Malpensa con il patrocinio di Con il riconoscimento di Federcongressi&eventi L ITALIA CALA I SUOI ASSI Un anno dopo il debutto

Dettagli

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 0. INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 3. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 4. MISSION pag. 4 5. APPROCCIO pag. 4 6. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

Turismo Attivo organizzazione nel territorio e strategie promozionali

Turismo Attivo organizzazione nel territorio e strategie promozionali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENZIA GOVERNATIVA REGIONALE SARDEGNA PROMOZIONE TURISMO ATTIVO ATTIVO: Seminario tecnico regionale Turismo Attivo organizzazione nel territorio e strategie promozionali

Dettagli

Opportunità di crescita internazionale per la Pellicceria Italiana

Opportunità di crescita internazionale per la Pellicceria Italiana Opportunità di crescita internazionale per la Pellicceria Italiana Il mercato della Pellicceria Italiana ha raggiunto un plateau nell ultimo periodo dovuto principalmente ad un consumo interno stabile

Dettagli

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI Il corso per Consulenti Turistici mira a formare una figura professionale con competenze polivalenti per rispondere a tutte le esigenze

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011

DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I. Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 DOCUMENTO TECNICO ALLEGATO I Obiettivi specifici del Piano turistico triennale 2011/2013 Linee di azione, di cui al Piano turistico triennale 2011/2013, e attività previste nel 2011 Risorse stanziate nel

Dettagli

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con www.ttgincontri.it TTG INCONTRI INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE 52 a edizione FIERA DI RIMINI 8. 9. 10 Ottobre, 2015 In contemporanea con 64 Salone Internazionale dell Accoglienza www.ttgincontri.it

Dettagli

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA Ventura: un identità distintiva per un partner affidabile STORIA Il gruppo Ventura opera nel settore travel da oltre 25 anni. PROFESSIONALITÀ Il gruppo Ventura può contare

Dettagli

Profili buyer europei

Profili buyer europei I WORKSHOP MICE "DISCOVERY CIOCIARIA, THE PEARL OF SOUTHERN LAZIO 1 giugno 2012 Abbazia di Casamari Profili buyer europei Segreteria Organizzativa SLC - Tourism Marketing & Travel Services Via Casilina

Dettagli

L indagine sui flussi di turisti con esigenze specifiche: parametri e risultati della ricerca

L indagine sui flussi di turisti con esigenze specifiche: parametri e risultati della ricerca CONVEGNO NAZIONALE Piemonte, un Emozione da Vivere per Tutti Novara, 22 Giugno 2011 L indagine sui flussi di turisti con esigenze specifiche: parametri e risultati della ricerca Elena Di Raco Responsabile

Dettagli

EVOLUZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA E IMPATTO SULL INDUSTRIA IMMOBILIARE

EVOLUZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA E IMPATTO SULL INDUSTRIA IMMOBILIARE EVOLUZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA E IMPATTO SULL INDUSTRIA IMMOBILIARE Milano, 12 giugno 2013 Prof.ssa Maria Antonella Ferri UNIVERSITAS MERCATORUM ASSOIMMOBILIARE INDICE ü Il turismo in Italia: Ø Lo

Dettagli

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Consultazione della Commissione Europea L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Lanciata dalla Commissione Europea lo scorso 17 febbraio, la consultazione ha lo scopo di

Dettagli

SHANGHAI INTERNATIONAL EXHIBITION CENTER 8-10 MARZO, 2013

SHANGHAI INTERNATIONAL EXHIBITION CENTER 8-10 MARZO, 2013 SHANGHAI INTERNATIONAL EXHIBITION CENTER Ente organizzatore I partners di SICEC In collaborazione con Con il Patrocinio della PERCHE ITALY MADE EXPO E UNA GRANDE MANIFESTAZIONE ESCLUSIVAMENTE DEDICATA

Dettagli

La domanda tiene, ma la crisi emerge

La domanda tiene, ma la crisi emerge La domanda tiene, ma la crisi emerge Sintesi del II Rapporto sulla Competitività e attrattività del sistema turistico Gardesano Roberta Apa Luciano Pilotti, Alessandra Tedeschi-Toschi Università di Milano

Dettagli

Il turismo in Italia e in Piemonte

Il turismo in Italia e in Piemonte Il turismo in Italia e in Piemonte Piemonte e Turismo Turismo: risorsa economica anticrisi? a cura di Flavia Maria Coccia Direttore Operativo ISNART Torino, 25 giugno 2008 Nati mortalità delle imprese

Dettagli

Commercializzazione e distribuzione di nuovi prodotti turistici Il caso Campania

Commercializzazione e distribuzione di nuovi prodotti turistici Il caso Campania Commercializzazione e distribuzione di nuovi prodotti turistici Il caso Campania Roberto Formato e Cosimo Sarro, Tiberio Tour Roma, INDICE Il mercato del turismo in Campania Le strategie di co-marketing

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Luglio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Liguria Versione: 1.0 Quadro dell opera: Pagina 2 di 44 Sommario Premessa...

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Investimenti Esteri Agenzia ICE Mosca Settembre 2014 3 INVESTIMENTI ESTERI La Russia ha ricevuto negli ultimi anni ingenti investimenti esteri. Nel 2013 gli investimenti

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE 2009

ANALISI CONGIUNTURALE 2009 ANALISI CONGIUNTURALE 2009 COMUNICATO Gennaio 2010 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA di Brindisi Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: dicembre

Dettagli

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Andrea Alivernini L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2005 Venezia 11 aprile 2006 http:// ://www.uic.itit Struttura e tendenze della spesa

Dettagli

FLUSSI TURISTICI approfondimento 2009

FLUSSI TURISTICI approfondimento 2009 FLUSSI TURISTICI approfondimento 2009 Flussi Turistici 2009: confronto Milano e Rilevazione movimento clienti per tipologia di struttura ricettiva di Milano città e Milano città 2009 ARRIVI PRESENZE ARRIVI

Dettagli

www.gvbusiness.it Magazine online specializzato nel BUSINESS TRAVEL & MICE (Meeting, Incentive, Congressi e Eventi) LISTINO 2009

www.gvbusiness.it Magazine online specializzato nel BUSINESS TRAVEL & MICE (Meeting, Incentive, Congressi e Eventi) LISTINO 2009 www.gvbusiness.it Magazine online specializzato nel BUSINESS TRAVEL & MICE (Meeting, Incentive, Congressi e Eventi) LISTINO Business Travel, Meeting, Incentive, Congressi ed Eventi We take care of you

Dettagli

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING HOTEL INTERNATIONAL MARKETING Marketing non è solo pubblicità. Marketing è un processo finalizzato a creare, distribuire, prezzare e promuovere con strategia il proprio prodotto. Scegliere Hotel International

Dettagli

Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno

Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno Un viaggio, infinite emozioni. Aprite la porta a nuovi orizzonti Proposte esclusive per aziende, gruppi e associazioni Entusiasmo e competenza,

Dettagli

La Toscana dei tour operator sul web: i consumi turistici del 2009

La Toscana dei tour operator sul web: i consumi turistici del 2009 La Toscana dei tour operator sul web: i consumi turistici del 2009 La Toscana dei tour operator sul web: i consumi turistici del 2009 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale dello Sviluppo

Dettagli

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 Un ulteriore consolidamento del fatturato estero del settore caratterizza questi primi 8 mesi del 2015: tra gennaio e agosto sono stati esportati prodotti per 4,2

Dettagli

Borsa internazionale del turismo

Borsa internazionale del turismo New BIT, new business. New BIT, new business. Borsa internazionale del turismo Il tuo business al centro del mondo. Bit è la manifestazione leader nel panorama italiano, un appuntamento irrinunciabile

Dettagli

PRESENTAZIONE RAPPRESENTANZA COMMERCIALE LOVELY HOTELS

PRESENTAZIONE RAPPRESENTANZA COMMERCIALE LOVELY HOTELS PRESENTAZIONE RAPPRESENTANZA COMMERCIALE LOVELY HOTELS Lovely Hotels Lovely Hotels nasce dall esperienza di Hotels Doctors s.r.l. - società di consulenza alberghiera, specializzata nel marketing integrato,

Dettagli

La gestione dell Agenzia Nazionale del Turismo. Risultati di bilancio e attività promozionale

La gestione dell Agenzia Nazionale del Turismo. Risultati di bilancio e attività promozionale La gestione dell Agenzia Nazionale del Turismo Risultati di bilancio e attività promozionale Giornata della Trasparenza 24 giugno 2015 Bilancio consuntivo 2014 Avanzo di Amministrazione 2014 Situazione

Dettagli

ItalPlanet Group PER COMUNICARE L ITALIA NEL MONDO

ItalPlanet Group PER COMUNICARE L ITALIA NEL MONDO ItalPlanet Group PER COMUNICARE L ITALIA NEL MONDO Concessionaria: INTL. Media Srl Galleria del Corso, 2 20122 Milano tel. 02. 3657.1696 marketing@italplanet.it Redazioni: Berlino - Londra - Los Angeles

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO ESTATE 2006, IL TURISMO IN ITALIA HA PIU VELOCITA : PIU PRODOTTI PER PIU TURISTI SOPRATTUTTO STRANIERI 3 Rapporto Indagine sulle prenotazioni/presenze nelle

Dettagli

Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda. trend e opportunità di sviluppo In Germania. Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011

Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda. trend e opportunità di sviluppo In Germania. Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011 Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda trend e opportunità di sviluppo In Germania Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011 Malpensa Fiere, 16 luglio 2014 La Germania nella zona EURO Valore

Dettagli