INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O"

Transcript

1 INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta intende prmuvere e sstenere l access al credit delle piccle e medie imprese di Caserta e prvincia. A tal fine è previst un stanziament cmplessiv di ,00 eur per cntributi in cnt interessi da assegnare alle imprese casertane che prvvedan a realizzare un più dei seguenti interventi: Prgrammi di investimenti prduttivi Operazini di patrimnializzazine aziendale Prgrammi di riqualificazine della struttura finanziaria Art. 2 - Sggetti beneficiari Sn ammesse ai benefici previsti dagli interventi di cui all art. 1 le imprese di tutti i settri che rientrin nella definizine di micr, piccla e media impresa data dalla nrmativa cmunitaria recepita a livell nazinale nella definizine di impresa artigiana (L.443/85 e successive mdificazini), che abbian sede legale iscritta al Registr Imprese della Camera di Cmmerci di Caserta, che nn sian in stat di liquidazine e che nn sian sttpste ad alcuna prcedura cncrsuale. Pssn essere ammesse ai benefici previsti dall Intervent Prgrammi di investimenti prduttivi anche le imprese che abbian la sla unità perativa iscritta al REA della Camera di Cmmerci di Caserta purchè gli investimenti effettuati si riferiscan a detta unità lcale. In tutti i casi, per beneficiare dei cntributi previsti dal presente reglament, le imprese - alla data della richiesta del finanziament agevlat e per tutta la durata dell intervent camerale devn essere: in regla cn la denuncia di inizi attività in regla cn il pagament del diritt camerale Art. 3 - Prgrammi di investimenti prduttivi L intervent prmss dalla Camera di Cmmerci intende sstenere cn cntributi in cnt abbattiment tassi le pmi casertane che, anche tramite i Cnsrzi e le Cperative di Garanzia Fidi (da ra cnfidi) elencati nell Allegat del presente Reglament, stipulan nel perid cmpres tra il al cntratti di finanziament bancari di leasing al fine di realizzare prpri prgrammi di investimenti. Ai finanziamenti ed ai leasing deve essere applicat un tass d interesse il cui valre, in qualunque md ess venga definit, nn risulti superire all euribr 6 mesi (media mese precedente a quell di stipula) aumentat di un spread al massim pari a 3,00 punti percentuali. Prgrammi ammissibili Le tiplgie di spesa agevlabili sn le seguenti: 1. acquist/ristrutturazine di immbili (esclusi i terreni) e/ fabbricati sl se negli stessi si svlge l attività dell impresa questa verrà svlta entr sei mesi dalla data di presentazine della dmanda; 2. acquist, rinnv, adeguament di impianti, macchinari, attrezzature industriali e cmmerciali; 3. acquist di sistemi infrmatici di gestine (hardware e sftware), e per le applicazini internet;

2 4. spese per la realizzazine di siti e sistemi web prpri dell azienda, all ergazine di prpri servizi web su Internet, all attivazine di prcedure di cmmerci elettrnic; 5. acquisizini di marchi e brevetti e fee d ingress per franchising; 6. acquisizini di aziende di rami d azienda dcumentate da cntratti di cessine, acquisizine di almen il 70% di partecipazini in aziende cn attività cnnessa a quella dell acquirente, avviament se acquisit a titl ners; 7. acquisti di autmezzi; 8. acquist di scrte entr il limite massim del 20% dell ammntare cmplessiv dell investiment agevlat; 9. spese per cnsulenze specialistiche riferiti ai prgrammi di investimenti ggett dell agevlazine nel limite del 30% dei csti dei servizi stessi; 10. istallazine impianti di allarme antintrusine, srveglianza, ecc.; 11. acquist di nuve strutture, impianti e attrezzature per la realizzazine di interventi di riduzine dell impatt ambientale; Sn escluse dal cntribut le spese relative ad pere di urbanizzazine, di manutenzine rdinaria, quelle relative a cntratti di assistenza e in generale le spese di gestine. Sn agevlabili le spese effettuate nei sei mesi precedenti la data di ergazine del finanziament, cmpresi gli studi di fattibilità, ricerche di mercat, neri di cstituzine e le spese ntarili. Sn agevlabili i piani di investiment cn spese ammissibili cmprese tra e I beni ggett dell agevlazine prevista dal presente band: - devn essere destinati alla sede legale all unità prduttiva lcalizzata nel territri della prvincia di Caserta; - nn pssn essere alienati ceduti prima che sia trascrs il perid di ammrtament del finanziament, pena la decadenza dal benefici; - nn pssn essere ggett di altre agevlazini pubbliche Si ricrda, inltre, che tra l impresa richiedente il cntribut e le imprese frnitrici dei beni ggett dell investiment nn devn sussistere legami ricnducibili alle definizini di imprese cllegate e di imprese assciate e che tra i sci e gli amministratri delle imprese richiedenti il cntribut nn devn essere presenti sci amministratri delle imprese frnitrici dei beni ggett dell investiment e viceversa. Mdalità di partecipazine Per partecipare all iniziativa le imprese devn: 1. stipulare un finanziament bancari un cntratt di leasing - nel perid cmpres tra il al avente durata nn inferire a 36 mesi e garantit da un dei cnfidi elencati nell Allegat del presente Reglament 2. rendicntare al cnfidi garante entr i sei mesi successivi alla data di ergazine del finanziament la realizzazine del pian di investimenti tramite la presentazine di: cpia del cntratt di finanziament di leasing debitamente sttscritt dalle parti ftcpia delle fatture ritenute agevlabili e dell intera dcumentazine attestante l effettiv pagament delle stesse (quietanza) ppure cpia dell att di acquist del bene ggett dell investiment cn espressa quietanza; relazine tecnica cncernente il pian di investimenti realizzat, gli biettivi raggiunti e i benefici ttenuti per l azienda in termini gestinali, rganizzativi e/ prmzinali. 3. cnsegnare al cnfidi garante la dmanda di cntribut e la dichiarazine sstitutiva di certificazine e di att di ntrietà cmpilate sui mduli appsitamente predispsti nnché la cpia del dcument di identità di chi ha sttscritt i dcumenti La dmanda e tutti gli altri dcumenti indicati ai punti 2. e 3. ptrann essere presentati dall impresa al cnfidi garante secnd due mdalità alternative: in frmat cartace in frmat elettrnic (tutti i dcumenti devn essere in frmat pdf e firmati digitalmente dal legale rappresentante dell impresa).

3 A partire dal , per ciascuna impresa assistita, i cnfidi, previa verifica della cerenza delle spese rendicntate cn il pian di investimenti realizzat, dvrann trasmettere alla Camera di Cmmerci di Caserta, il lr parere favrevle attestante la cnfrmità della dmanda di cntribut alle finalità e ai principi del band allegand i seguenti dcumenti: dmanda di cntribut a firma del legale rappresentante dell impresa; dichiarazine sstitutiva di certificazine e di att di ntrietà a firma del legale rappresentante dell impresa; cpia del dcument di identità in crs di validità del legale rappresentante dell impresa; cpia del cntratt di finanziament di leasing debitamente sttscritt dalle parti; eventuale cpia dell att di acquist del bene ggett dell investiment cn espressa quietanza; relazine tecnica cncernente il pian di investimenti realizzat, gli biettivi raggiunti e i benefici ttenuti per l azienda in termini gestinali, rganizzativi e/ prmzinali. Art. 4 Operazini di patrimnializzazine aziendale L intervent intende sstenere le pmi casertane che realizzan un perazine di patrimnializzazine aziendale finalizzata alla riduzine del livell di indebitament quale rapprt tra i debiti e il patrimni nett. Le imprese che prvvedn all attuazine di una delle perazini stt elencate pssn accedere - successivamente alla realizzazine dell perazine e tramite il supprt di un cnfidi a lr scelta tra quelli elencati nell Allegat del presente Reglament a linee di credit agevlate da un cntribut in cnt abbattiment tassi. Prgrammi ammissibili Pssn beneficiare dei finanziamenti agevlati cn cntributi in cnt abbattiment tassi le pmi Casertane che tra il al prvvedn alla delibera ed alla cntestuale successiva realizzazine - per un imprt fin a eur - di una delle seguenti perazini vlte all increment delle vci di bilanci: 1. aument di capitale sciale L'aument del capitale sciale deve essere già deliberat e sttscritt per inter all att della richiesta di finanziament tramite il cnfidi; il versament deve essere effettuat entr 6 mesi dalla data di presentazine della dmanda e cmunque nn ltre il. Qualra a tale data il versament nn fsse stat cmpletat ai fini del calcl del cntribut si terrà cnt delle sle smme versate entr i termini fissati dal presente reglament. Il capitale sciale risultante a seguit dell'perazine dvrà essere mantenut almen per l inter perid di ammrtament del finanziament agevlat richiest tramite i cnfidi, pena la revca del cntribut. Nn sarann agevlabili gli aumenti del capitale sciale destinati a ricstituire il capitale sciale per perdite d esercizi. 2. versament sci in cnt capitale Il versament dei sci in cnt capitale deve essere deliberat e versat almen nella misura del 30%, prima di prcedere alla richiesta del finanziament all istitut di credit. Sn ritenute agevlabili sl le smme versate dai sci nelle casse sciali in data stessa successiva a quella di delibera. Il versament deve essere effettuat entr 6 mesi dalla data di presentazine della dmanda e cmunque nn ltre il I fndi in tal md vinclati nn ptrann essere utilizzati per tutt il perid di durata del finanziament bancari ttenut, salv incrprazine degli stessi nel Capitale Sciale vver su esplicita autrizzazine della banca, del cnfidi e della Camera di Cmmerci pena la revca del cntribut. 3. finanziament sci Il finanziament sci deve essere deliberat e versat almen nella misura del 30%, prima di prcedere alla richiesta del finanziament all istitut di credit. Sn ritenute agevlabili sl le smme versate dai sci nelle casse sciali in data stessa successiva a quella di delibera. Nel verbale di assemblea rdinaria dei sci in cui si delibera il finanziament sci deve essere riprtata l intenzine di richiedere il finanziament agevlat dal cntribut camerale nnché l esplicit vincl

4 di pssibile restituzine del finanziament sci sl dp aver reglarmente cmpletat il rimbrs del finanziament bancari cnness. Nn viene ritenuta ammissibile nessuna perazine a titl gratuit che nn cmprti apprt di denar nelle casse sciali tranne la trasfrmazine del Finanziament sci in Capitale sciale in Versament Sci in cnt Capitale. Mdalità di partecipazine Per partecipare all iniziativa le imprese devn: 1. effettuare nel perid di vigenza del band una delle perazini di patrimnializzazine aziendale spra descritte 2. ttenere entr il al tramite un dei cnfidi elencati nell Allegat del presente Reglament - previa presentazine della delibera di assemblea sci cn cui si prvvede alla realizzazine della patrimnializzazine e delle cpie delle cntabili attestanti i versamenti effettuati dai sci - un finanziament bancari garantit dal cnfidi di durata cmpresa tra 36 e 60 mesi 3. cnsegnare al cnfidi garante, dal al termine massim del , la seguente dcumentazine per la trasmissine della richiesta di cntribut alla Camera di Cmmerci di Caserta: a. cpia del verbale di assemblea dei sci cn cui si delibera l perazine di patrimnializzazine, per le scietà diverse dalle scietà di capitali, cpia dell att ntarile b. cpia delle cntabili dei versamenti effettuati dai sci per le perazini di Versament Sci in cnt Capitale e di Finanziament Sci cn espressa causale di versament c. cpia del cntratt di finanziament stipulat cn la banca debitamente sttscritt dalle parti d. dmanda di cntribut a firma del legale rappresentante dell impresa e. dichiarazine sstitutiva di certificazine e di att di ntrietà a firma del legale rappresentante dell impresa f. cpia del dcument di identità in crs di validità del legale rappresentante dell impresa La dmanda e tutti gli altri dcumenti indicati al punt 3. ptrann essere presentati dall impresa al cnfidi garante secnd due mdalità alternative: in frmat cartace in frmat elettrnic (tutti i dcumenti devn essere in frmat pdf e firmati digitalmente dal legale rappresentante dell impresa) Per ciascuna impresa assistita, i cnfidi dvrann trasmettere alla Camera di Cmmerci di Caserta il lr parere favrevle attestante la cnfrmità della dmanda di cntribut alle finalità e ai principi del band allegand i seguenti dcumenti: dmanda di cntribut a firma del legale rappresentante dell impresa dichiarazine sstitutiva di certificazine e di att di ntrietà a firma del legale rappresentante dell impresa cpia del dcument di identità in crs di validità del legale rappresentante dell impresa cpia del verbale di assemblea dei sci cn cui si delibera l perazine di patrimnializzazine, per le scietà diverse dalle scietà di capitali, cpia dell att ntarile cpia delle cntabili dei versamenti effettuati dai sci per le perazini di Versament Sci in cnt Capitale e di Finanziament Sci cn espressa causale di versament cpia del cntratt di finanziament stipulat cn la banca debitamente sttscritt dalle parti Art. 5 - Prgrammi di riqualificazine della struttura finanziaria L intervent intende sstenere la liquidità delle pmi di Caserta e prvincia che intendn prvvedere alla riqualificazine della prpria struttura finanziaria accedend, tramite un dei cnfidi elencati nell Allegat del presente Reglament, a linee di credit agevlate da un cntribut in cnt abbattiment tassi e caratterizzate da tassi d interesse nn superiri all euribr 6 mesi (media mese precedente a quell di stipula) aumentat di un spread al massim pari a 3,00 punti percentuali. Prgrammi ammissibili

5 Sn ritenuti agevlabili i finanziamenti, fin a un imprt massim di aventi durata dai 24 ai 60 mesi, finalizzati alla riduzine degli neri finanziari e al miglirament degli indici di liquidità cn relativa diminuzine delle passività bancarie a breve (debiti vers banche entr l esercizi). Il cnslidament ptrà riguardare, per una percentuale massima del 30% sul ttale dell perazine, altre eventuali tiplgie di passività a breve termine. Mdalità di partecipazine Per partecipare a questa specifica iniziativa le imprese devn: 1. stipulare, nel perid cmpres tra il al , un finanziament bancari avente durata cmpresa tra i 24 e i 60 mesi e garantit da un dei cnfidi elencati nell Allegat del presente Reglament 2. rendicntare entr i sei mesi successivi alla data di ergazine del finanziament e cmunque nn ltre il 31 dicembre la realizzazine del pian di riqualificazine della struttura finanziaria presentand al cnfidi garante: a. la relazine tecnica cncernente il pian di riqualificazine realizzat, gli biettivi raggiunti e i benefici ttenuti per l azienda in termini finanziari b. dichiarazine della banca finanziatrice attestante la data di richiesta del finanziament c. cpia del cntratt di finanziament stipulat cn la banca debitamente sttscritt dalle parti crredat dalla cpia della richiesta di finanziament della dichiarazine rilasciata dalla banca finanziatrice che riprta la data in cui l impresa ha frmalmente richiest il finanziament d. cpia della certificazine rilasciata dall istitut di credit attestante - per ciascuna specifica linea di credit a breve - il debit alla data dell ultim girn slare del mese precedente la data di presentazine della dmanda di finanziament alla banca e la situazine debitria dp il rilasci del finanziament e. eventuale dcumentazine e quietanze delle passività a breve diverse da quelle bancarie 3. cnsegnare al cnfidi garante: a. dmanda di cntribut a firma del legale rappresentante dell impresa b. dichiarazine sstitutiva di certificazine e di att di ntrietà a firma del legale rappresentante dell impresa c. cpia del dcument di identità in crs di validità del legale rappresentante dell impresa La dmanda e tutti i dcumenti indicati ai punti 2. e 3. ptrann essere presentati dall impresa anche al cnfidi garante secnd due mdalità alternative: in frmat cartace in frmat elettrnic (tutti i dcumenti devn essere inviati in frmat pdf e firmati digitalmente dal legale rappresentante dell impresa) A partire dal , per ciascuna impresa assistita, i cnfidi dvrann trasmettere alla Camera di Cmmerci di Caserta il lr parere favrevle attestante la cnfrmità della dmanda di cntribut alle finalità e ai principi del band allegand all stess dcument digitale i seguenti dcumenti: dmanda di cntribut a firma del legale rappresentante dell impresa dichiarazine sstitutiva di certificazine e di att di ntrietà a firma del legale rappresentante dell impresa cpia del dcument di identità in crs di validità del legale rappresentante dell impresa cpia del cntratt di finanziament stipulat cn la banca debitamente sttscritt dalle parti crredat dalla cpia della richiesta di finanziament della dichiarazine rilasciata dalla banca finanziatrice che riprta la data in cui l impresa ha frmalmente richiest il finanziament cpia della certificazine rilasciata dall istitut di credit attestante - per ciascuna specifica linea di credit a breve - il debit alla data dell ultim girn slare del mese precedente la data di presentazine della dmanda di finanziament alla banca e la situazine debitria dp il rilasci del finanziament dichiarazine della banca finanziatrice attestante la data di richiesta del finanziament eventuale dcumentazine e quietanze delle passività a breve diverse da quelle bancarie relazine tecnica cncernente il pian di riqualificazine realizzat, gli biettivi raggiunti e i benefici ttenuti per l azienda in termini finanziari. Caratteristiche del cntribut

6 Cncessine di cntributi sui finanziamenti garantiti da un dei cnfidi peranti in prvincia di Caserta - finalizzati una delle iniziative ammissibili. L'abbattiment del cst è pari a 2 punti percentuali di ciascun finanziament garantit dal cnfidi e stipulat al fine di realizzare gli investimenti prgrammati. Assegnazine del cntribut A seguit dell'istruttria effettuata dall'uffici, la Camera di Cmmerci di Caserta, cn prpri prvvedimenti, assegnerà i cntributi, liquidati in un unica rata in base ai cntratti di finanziament e piani di ammrtament ufficiali, alle imprese risultate idnee da appsita certificazine rilasciata dai Cnfidi, sulla base dell'rdine di prtcll delle istanze e fin ad esauriment dell stanziament previst Termini per la presentazine della dmanda stipulare un finanziament bancari nel perid cmpres tra il 15 marz 2011 ed il 31 dicembre presentare la dmanda attravers il cnfidi garante entr 90 girni dalla stipula del cntratt e cmunque nn ltre il

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEL TASSO D INTERESSI SU FINANZIAMENTI BANCARI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEL TASSO D INTERESSI SU FINANZIAMENTI BANCARI Band di di cntributi alle PMI per l abbattiment del tass d interesse sui fidi Ann 2013 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEL TASSO D INTERESSI SU FINANZIAMENTI BANCARI Art. 1- DESCRIZIONE

Dettagli

Art. 1 OGGETTO. Art. 2 SOGGETTI BENEFICIARI

Art. 1 OGGETTO. Art. 2 SOGGETTI BENEFICIARI Cmune di Reggil Prvincia di Reggi Emilia Piazza Martiri, 38 (sede di Via IV Nvembre) 42046 Reggil Area Segreteria, Affari Generali, Attività Prduttive Tel. 0522-213799 Pec: cmunereggil@pstecert.it e.mail:

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)...

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)... MODULO PER EDIFICI COSTRUITI DOPO L 11.08.1989 MARCA DA BOLLO DEL VALORE DI 16,00 DOMANDA di cncessine di cntribut per il superament e l eliminazine delle barriere architettniche negli edifici residenziali

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese.

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese. AUTOIMPIEGO: decret legislativ n. 185/2000 Titl II FRANCHISING Il Franchising è misura prevista dal Titl II del Decret 185/2000 indicata per chi vule avviare una nuva impresa ma nn vule partire da zer,

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato Circlare infrmativa per la clientela n. 24/2015 del 17 lugli 2015 MODELLO 770/2015 In questa Circlare 1. Mdell 770 Semplificat 2. Mdell 770 Ordinari 3. Cmpsizine del Mdell 770/2015 Semplificat 4. Cmpsizine

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA - CONFINDUSTRIA TRAPANI Assciazine degli Industriali della Prvincia cn sede in Trapani, Via Mafalda di Savia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: FIORELLA

Dettagli

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65.

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65. Cmune di Mnte di Prcida via Ludvic Quandel, 081.8684227 fax 081.8684227 www.cmune.mntediprcida.na.it Assegn di maternità 2013 Un assegn per le madri nn lavratrici Il cntribut per l ann 2013 è pari ad 1.672,65.

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a Md. DNO 4443 AL COMUNE di BUCINE Impsta di bll OGGETTO: TRASPORTI Dmanda autrizzazine per il servizi di nleggi da rimessa cn cnducente. Il sttscritt nat a il residente a Via/P.zza/Fraz. n. Cdice fisc.

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA Prt n.1093-i/7 Fggia, 20.01.2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Frmazine Respnsabile Dtt. Antni Frmat Rep. A.U.A. n. 16-2015 Settre Alta Frmazine Respnsabile dtt. Tmmas Vasc Oggett Band di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di Allegat alla Delib.G.R. n. 9/16 del 12.2.2013 Adesine della Regine Sardegna all Accrd "Nuve mire il cret alle PMI", sttscritt dal Minister dell'ecnmia e delle Finanze, dal Minister dell Svilupp Ecnmic,

Dettagli

SIAE. Sezione DOR - SIAE Direzione Generale Viale della Letteratura, 30-00144 Roma

SIAE. Sezione DOR - SIAE Direzione Generale Viale della Letteratura, 30-00144 Roma SIAE Cntatti Sezine DOR - SIAE Direzine Generale Viale della Letteratura, 30-00144 Rma "Linea diretta cn la Sezine": fax: +39 06.5990.2758 e-mail: dr@siae.it Uffici Segreteria: svlge attività di supprt

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

Fondo di investimento nel capitale di rischio

Fondo di investimento nel capitale di rischio Fnd di investiment nel capitale di rischi Finalità e Obiettivi Supprtare gli investimenti delle Piccle e Medie Imprese (PMI), peranti nel settre agricl, agralimentare di prima trasfrmazine, della pesca

Dettagli

Premio Start Cup Milano Lombardia XII edizione - 2014 Business Plan Competition

Premio Start Cup Milano Lombardia XII edizione - 2014 Business Plan Competition Dmanda di Partecipazine Al fine di partecipare alla Start Cup Milan Lmbardia il/la sttscritt/a Cgnme Nme.. Nat/a a..il.. Residente a prv. c.a.p... Via.n. Cdice fiscale Tel. fax. @ In qualità di (barrare

Dettagli

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI Allegat alla Nta infrmativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI SEZIONE I - NORME GENERALI Articl 1. Oggett 1.1 Il presente dcument disciplina le mdalità

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

Al Signor Sindaco del Comune di Cinisello Balsamo Al Dirigente il Corpo Polizia Locale Via Gozzano, 6 20092 CINISELLO BALSAMO

Al Signor Sindaco del Comune di Cinisello Balsamo Al Dirigente il Corpo Polizia Locale Via Gozzano, 6 20092 CINISELLO BALSAMO Al Signr Sindac del Cmune di Cinisell Balsam Al Dirigente il Crp Plizia Lcale Via Gzzan, 6 20092 CINISELLO BALSAMO OGGETTO: Denuncia inizi attività per l esercizi di nleggi senza cnducente ( art. 19 cmma

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE V MOD1 BREV-SM1 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE TITOLARE DEL BREVETTO A.1 DATI ANAGRAFICI DEL

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

IL DIRETTORE CENTRALE

IL DIRETTORE CENTRALE Decret 3 agst 2010 Mdalità relative alle certificazini cncernenti il rendicnt al bilanci 2009 delle amministrazini prvinciali, dei cmuni unine dei cmuni e delle cmunità mntane. * * * * * I sggetti interessati

Dettagli

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO L articl 11.1 del Band di invit a presentare Prgetti di Ricerca Industriale e Svilupp Sperimentale nei settri strategici di Regine Lmbardia

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

Fondo 5 Euro/tonnellata premiata Programma per l erogazione di contributi per il potenziamento e l adeguamento dei Centri di Raccolta dei RAEE

Fondo 5 Euro/tonnellata premiata Programma per l erogazione di contributi per il potenziamento e l adeguamento dei Centri di Raccolta dei RAEE Fnd 5 Eur/tnnellata premiata Prgramma per l ergazine di cntributi per il ptenziament e l adeguament dei Centri di Racclta dei RAEE per la presentazine di prpste per l ammissine e la selezine dei Centri

Dettagli

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art.

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art. Prvvediment di cncessine delle agevlazini per il sstegn all innvazine delle PMI relativ alla linea di intervent III.2.1.B dell biettiv specific III.2 dell Asse III Cmpetitività prduttiva del PO FESR 2007-2013

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE La Camera di Cmmerci di Rvig in attuazine del Prtcll di intesa per l svilupp delle cmpetenze digitali nei sistemi prduttivi

Dettagli

.~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

.~.  ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO .~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Reglament in materia di anticipazine del trattament di fine rapprt INDICE 1 SCOPO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3

Dettagli

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90 Bllettin Ufficiale 25 Serie Ordinaria n. 34 - Lunedì 22 agst 2011 D.G. Sanità Cmunicat reginale 16 agst 2011 - n. 90 Prevenzine del randagism e tutela della salute degli animali dmestici. Regine Lmbardia

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

Periodico informativo n. 95/2014. Proroga versamenti da Unico

Periodico informativo n. 95/2014. Proroga versamenti da Unico Peridic infrmativ n. 95/ Prrga versamenti da Unic Gentile Cliente, cn la stesura del presente dcument infrmativ Vi infrmiam che le persne fisiche i sggetti cllettivi che esercitan attività ecnmiche per

Dettagli

ALLEGATO E Dgr n. 1102 del 23-03-2010 pag. 1/31

ALLEGATO E Dgr n. 1102 del 23-03-2010 pag. 1/31 giunta reginale 8^ legislatura ALLEGATO E Dgr n. 1102 del 23-03-2010 pag. 1/31 FONDO SOCIALE EUROPEO POR 2007/2013 OB. COMPETITIVITA REGIONALE E OCCUPAZIONE ADEMPIMENTI PER LA GESTIONE E LA RENDICONTAZIONE

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

1 - Oggetto. 2 - Quantità

1 - Oggetto. 2 - Quantità 1 1 - Oggett Il presente capitlat tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa, da ergare ai dipendenti di Lttmatica e delle scietà dalla stessa cntrllate e/ partecipate, mediante buni

Dettagli

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta Acquisti Scial - Card La Carta Acquisti è una carta di pagament elettrnic, le spese sn addebitate e saldate direttamente dall Stat. E spendibile press gli esercizi cmmerciali cnvenzinati e permette

Dettagli

Linee Guida per la Rendicontazione

Linee Guida per la Rendicontazione POR CReO FESR 2007-2013_REGIONE TOSCANA LINEE DI ATTIVITA' 1.5.a e 1.6_AZIONI A-B-C BANDO UNICO R&S ANNO 2012 BANDO PER LA SELEZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI IN MATERIA DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO

Dettagli

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA Reglament della negziazine delle azini, dei diritti d'pzine, delle bbligazini cnvertibili e cum warrant di BPAA Apprvat dal Cnsigli di amministrazine del 19 settembre 2014 1 Dcument apprvat, nella sua

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI 1

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI 1 DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI 1 1 Apprvat dal Cnsigli di Amministrazine in data 28 nvembre 2013 L aderente, utilizzand il previst mdul dispnibile sul sit www.fndaere.it nella sezine Mdulistica, può richiedere

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

ALLEGATO B Modello Domanda telematica

ALLEGATO B Modello Domanda telematica ALLEGATO B Mdell Dmanda telematica Avvis Pubblic per il Sstegn alla Cmpetitività delle PMI Lucane Allegat B Mdell di dmanda telematica ALLEGATO B MODELLO DI DOMANDA TELEMATICA PARTE I AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

Oggetto: Appalto per l affidamento del servizio di tesoreria comunale per la durata di anni cinque dal 01.05.2014 al 31.12.2018

Oggetto: Appalto per l affidamento del servizio di tesoreria comunale per la durata di anni cinque dal 01.05.2014 al 31.12.2018 Su carta intestata del cncrrente Marca da bll 16,00 Allegat B al band di gara per l affidament della cncessine del servizi di Tesreria cmunale (da inserire nella Busta B) fferta tecnic - ecnmica) TECNICO

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta Regionale. Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 13 - Lunedì 26 marzo 2012

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta Regionale. Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 13 - Lunedì 26 marzo 2012 Bllettin Ufficiale 21 D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta Reginale D.G. Infrastutture e mbilità D.d.s. 20 marz 2012 - n. 2347 Band di assegnazine dei cntributi per il rinnv del parc taxi cn vetture eclgiche a

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valido solo per gli studenti fuori corso)

SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valido solo per gli studenti fuori corso) SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valid sl per gli studenti furi crs) -Crs di Laurea Specialistica a Cicl Unic Farmacia -Crs di Laurea in Farmacia (V.O) Rimini Per essere ammessi alla prva

Dettagli

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti:

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti: NORME PER I LAUREANDI DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI E IN TECNOLOGIE ALIMENTARI E DEL CORSO DI LAUREA QUINQUENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI La dmanda di laurea

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA BENEFICIARI SCADENZA RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI BANDO SCHEDA SINTESI BANDO MIUR PER CLUSTER CENTRO NORD 2012 AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Fndi FAR cmplessivi

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO GARANTITO. POR FESR LIGURIA 2007-2013 Tranched Cover Liguria

MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO GARANTITO. POR FESR LIGURIA 2007-2013 Tranched Cover Liguria MANUALE DI SUPPORTO ALLA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO GARANTITO POR FESR LIGURIA 2007-2013 Tranched Cver Liguria Per la cnsultazine del Manuale di supprt alla cmpilazine della richiesta

Dettagli

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA OGGETTO Il presente reglament disciplina l ergazine di vucher per finanziare interventi

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

REGIONE CALABRIA Dipartimento 11 Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta formazione

REGIONE CALABRIA Dipartimento 11 Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta formazione ALLEGATO A BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI DI RICERCA IN MATERIA DI SCIENZE UMANE, ECONOMICHE E SOCIALI Art. 1 Finalità 1. La Regine Calabria, in attuazine dell art. 37-quater della legge reginale

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

MODELLO ISEE 2015. Prestazioni Sociali Agevolate. Le prestazioni sociali collegate al modello Isee ci sono:

MODELLO ISEE 2015. Prestazioni Sociali Agevolate. Le prestazioni sociali collegate al modello Isee ci sono: MODELLO ISEE 2015 Prestazini Sciali Agevlate Le prestazini sciali cllegate al mdell Isee ci sn: l ergazine dell assegn di maternità; l ergazine dell assegn per il nucle familiare; asili nid e altri servizi

Dettagli

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Prvveditrat reginale per la Calabria Uffici Cntabilità e Prgrammazine Ecnmica ALLEGATO A MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER ISCRIZIONE NELL'ELENCO DEGLI

Dettagli

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma FI.LA.S. Scietà Finanziaria Laziale di Svilupp S.p.A. - Via della Cnciliazine, 22-00193 Rma RICHIESTA DI FINANZIAMENTO IN CAPITALE DI RISCHIO AI SENSI DEL POR FESR REGIONE LAZIO 2007/2013 ATTIVITÀ I.3

Dettagli