Consegna dei primi alloggi Aler per gli studenti fuori sede dell Università di Milano-Bicocca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consegna dei primi alloggi Aler per gli studenti fuori sede dell Università di Milano-Bicocca"

Transcript

1 Consegna dei primi alloggi Aler per gli studenti fuori sede dell Università di Milano-Bicocca Firmata oggi la convenzione, alloggi per 30 studenti Firmata la convenzione tra Aler Milano e l Università di Milano-Bicocca, per la consegna di un primo nucleo di appartamenti destinati agli studenti fuori sede. Successivamente alla richiesta di Aler, una delibera regionale del 2008 ha escluso dall Erp (la disciplina dell edilizia residenziale pubblica) 239 alloggi sottodimensionati di proprietà di Aler Milano, destinandoli alla locazione temporanea a canone concordato per categorie particolari. Aler consegna le 15 unità abitative di via Ponale 66 all Università Milano-Bicocca che si occuperà di sistemarle e assegnarle, sotto la supervisione di Aler che verificherà l esito dei lavori e la conformità degli impianti. L Università non pagherà le spese di canone fino al rientro del costo sostenuto per gli interventi richiesti e necessari all abitabilità degli alloggi. Spiega Loris Zaffra, presidente di Aler Milano: Siamo soddisfatti di poter offrire agli studenti dell Università Bicocca un tetto per la loro residenza a Milano. La consegna degli alloggi all Università, rappresenta l impegno di Aler a trasformare le parole in fatti. Grazie alla richiesta di Aler a Regione Lombardia possiamo utilizzare gli alloggi sottodimensionati, esclusi dall Erp e che quindi non potrebbero essere assegnati, per progetti speciali come questo, nato dalla collaborazione con l Università Milano-Bicocca. Oltre ad offrire un servizio agli studenti, utilizziamo gli alloggi altrimenti sfitti per via delle ridotte dimensioni, preveniamo le occupazioni abusive e creiamo nei quartieri il mix sociale. Questo primo Accordo quadro sottoscritto con ALER - ha detto il rettore Marcello Fontanesi - è strategico per la nostra Università perché ci consente di incrementare la nostra offerta residenziale caratterizzando sempre di più il Campus Bicocca come un vero e proprio quartiere universitario con un ampia offerta di servizi, confermando l idea alla base del nuovo Ateneo al momento della fondazione. Allo stesso tempo l incremento della capacità residenziale, che proseguirà con un programma serrato nei prossimi anni grazie alla collaborazione del Comune di Milano e di ALER, ci permette di portare avanti e rafforzare, ad esempio, le politiche di internazionalizzazione che abbiamo intrapreso da tempo. Per attirare studenti e talenti dall estero, infatti, bisogna anche poter offrire loro un adeguata sistemazione. tel fax cell /

2 L iniziativa che ho intrapreso ormai cinque anni fa ha spiegato l assessore comunale alla Casa Gianni Verga ha portato prima ad ottenere aree standard a costo zero per l edilizia residenziale universitaria poiché è da considerarsi un servizio. Abbiamo, poi, messo a disposizione delle università, oltre ad un primo stock di aree, ex edifici scolastici abbandonati per realizzarvi alloggi necessari agli studenti fuori sede (e per il quale si è ottenuto anche un finanziamento di circa 50milioni di euro dal ministro Gelmini. Mi sono infine impegnato per la creazione dell Agenzia per gli Studenti e per il Foyer. Gli alloggi per gli universitari rappresentano, infatti, un esigenza importante e cruciale per la nostra città e un perno per la competitività internazionale, anche in vista di Expo Per maggiori informazioni: Tel fax cell / Ufficio Stampa Università di Milano-Bicocca Luigi Di Pace Tel fax cell tel fax cell /

3 Consegna dei primi alloggi Aler per gli studenti fuori sede dell Università di Milano-Bicocca Sintesi della convenzione tra Aler Milano e Università di Milano-Bicocca In seguito a richiesta di Aler, con il DGR VIII/7888 del 30 luglio 2008, Regione Lombardia ha permesso l esclusione dall Erp di numerose unità immobiliari di proprietà di Aler Milano, con superficie inferiore a 28 mq, specificando la destinazione di tali alloggi a categorie particolari, nell ambito della locazione temporanea studenti fuori sede, lavoratori di aziende ospedaliere, impiegati in servizi pubblici assistenziali, associazioni no profit o appartenenti alle Forze dell Ordine locandoli ad un canone concordato. Poiché l Università di Milano- Bicocca ha manifestato ad Aler l esigenza di alloggi per i propri studenti, che provengono da altre regioni o da province molto distanti, ma anche per dottori di ricerca che arrivano dall estero, l Azienda di viale Romagna ha provveduto ad individuare una prima quota di alloggi (15 unità immobiliari) adiacenti all Università. Gli alloggi verranno forniti da Aler all Università che si occuperà con proprie risorse degli interventi di ristrutturazione necessari e degli adeguamenti impiantistici e tecnici, Aler provvederà ad approvare gli interventi proposti, ai controlli necessari, alle verifiche di conformità. Aler ha individuato dei costi medi di intervento per mq a seconda dello stato dell appartamento, prevedendo il rientro delle spese sostenute dall Università, quest ultima, fino all assorbimento di tali importi, non dovrà versare ad Aler il canone previsto dalla convenzione, bensì solo le spese accessorie. Quando gli alloggi saranno pronti, sarà l Università di Milano-Bicocca a provvedere all assegnazione dei posti e alla stipula del contratto con gli aventi diritto. tel fax cell /

4 Aler e Università di Milano-Bicocca insieme per garantire un tetto agli studenti fuori sede Domani alle 11, presso EIRE alla fiera di Rho-Pero (stand Aler padiglione 2P, E41-F50/ E51-F57) la firma della convenzione Aler Università di Milano-Bicocca per la consegna di alloggi per studenti fuori sede. Loris Zaffra, presidente di Aler Milano, Marcello Fontanesi, rettore dell Università di Milano-Bicocca e Gianni Verga, assessore alla Casa del Comune di Milano, firmano ed illustrano la convenzione siglata e parleranno del bisogno casa, in particolare per la categoria degli studenti. tel fax cell /

5 La provenienza degli studenti L Università degli Studi di Milano-Bicocca accoglie, anche grazie alla localizzazione geografica nell area Nord di Milano, numerosi studenti che provengono dai comuni della Brianza e dalle province settentrionali della Lombardia. I flussi di provenienza coincidono con le principali arterie di trasporto lungo l asse nord-sud che porta verso Milano. Poco più del 10 per cento degli studenti iscritti pari a circa unità proviene da altre regioni d Italia o dall estero e di quelli lombardi circa unità (pari ad un altro 10 per cento circa) provengono da province più distanti, quindi non sono pendolari. La crescita della capacità residenziale dell Università Attualmente l Università dispone di 576 posti alloggio distribuiti nelle residenze già attive nel Campus Bicocca e in quelle gestite dal C.I.Di.S. Consorzio Interuniversitario per il Diritto allo Studio. In dettaglio: 220 posti presso l edificio U12 che si trova in via Vizzola, posti presso l edificio U22 che si trova a Sesto San Giovanni in via Mantova, posti - distribuiti in altre residenze gestite dal C.I.Di.S. Con la prima quota di 15 unità immobiliari ALER, assegnate con la convenzione firmata oggi, la capacità residenziale complessiva dell Università degli Studi di Milano Bicocca ha raggiunto i 606 posti alloggio. Il programma di sviluppo residenziale dell Università di Milano-Bicocca è in avanzata fase di realizzazione e prevede, fra l altro, la ristrutturazione di tre ex scuole concesse all Ateneo dal Comune di Milano che permetteranno la costruzione di: 141 nuovi posti alloggio in via Demostene, 10 (Edificio U32); 156 nuovi posti alloggio in via Comasina, 42 (Edificio U42); 132 nuovi posti alloggio in Via Bernardino da Novate, 2 (Edificio U52). Inoltre, in seguito all Accordo di programma sulla Grande Bicocca, firmato il 22 ottobre 2008 dall'università di Milano-Bicocca, dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia, è prevista la realizzazione di un nuovo edificio denominato U10 che sorgerà in Viale dell Innovazione con ulteriori 105 posti. L espansione riguarda anche aree al di fuori del Campus Bicocca con l utilizzo di un nuovo edificio da realizzarsi a Monza mediante accordo di programma con il Comune stesso che incrementerà la disponibilità di altri 200 nuovi posti alloggio e 50 nuovi posti alloggio mediante convenzione con il Comune di Cinisello Balsamo. Il totale dei posti alloggio nelle disponibilità dell Università di Milano-Bicocca salirà quindi a entro l anno accademico 2012/2013.

6 ALLOGGI PER STUDENTI Aler fa spazio ai giovani. In arrivo i primi alloggi per gli studenti dell Università di milano-bicocca QUARTIERE Niguarda via Ponale, 66

7 ALLOGGI PER STUDENTI QUARTIERE NIGUARDA VIA PONALE, 66 Negli anni immediatamente precedenti la Prima Guerra Mondiale, nell ambito di un programma di costruzione degli alloggi popolari, venne edificato il Quartiere Niguarda che, per quegli anni, era tra le zone più lontane dal centro città. Situato nella periferia nord di Milano, vicino agli stabilimenti industriali Breda-Pirelli, ebbe anche lo scopo di far fronte alle crescenti richieste di alloggi per lavoratori. Nelle scelte progettuali dell epoca, il quartiere Niguarda, insieme ai quartieri Lulli e Cialdini, si è inserito in un contesto più moderno ed avanzato rispetto alla media degli alloggi allora esistenti: la struttura e la forma degli stabili, dove non viene più utilizzato il ballatoio esterno, ma singoli balconi; gli ampi locali, considerando gli standard abitativi di quell epoca, quasi cento anni fa, dove non sempre si prevedeva la dotazione di servizi igienici negli alloggi; i servizi interni; la presenza di appositi locali quali servizi comuni, igienici e di assistenza all infanzia. Oggi, il quartiere Niguarda è perfettamente inserito nel contesto della città, in una zona servita da mezzi pubblici e attività commerciali di vario genere. Le vecchie aree industriali, una volta dismesse, sono state recuperate e annesse al tessuto urbano. A tal proposito è da considerare anche la presenza dell Università di Milano-Bicocca che costituisce una ulteriore fonte di vitalità e sviluppo per l intera zona. Negli ultimi anni il quartiere Niguarda è stato oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria che, con uno stanziamento di 600mila euro, ha consentito il ripristino delle parti comuni e la riqualificazione delle facciate esterne. Totale alloggi 298 Fasce di età degli abitanti da 0 a 10 anni: 19 da 11 a 20 anni: 25 da 21 a 40 anni: 61 da 41 a 65 anni: 101 > 65 anni: 80 persone sole > 65 anni: 37

8 ALLOGGI PER STUDENTI I primi alloggi Aler per gli studenti dell Università di Milano-Bicocca Firmata la convenzione tra ALER Milano e Università di Milano-Bicocca, chiavi in mano per i primi 30 studenti fuori sede. Successivamente alla richiesta di ALER, una delibera regionale del 2008 ha escluso dall Erp 239 alloggi sottodimensionati di proprietà di Aler Milano, destinandoli alla locazione temporanea a canone concordato per categorie particolari. Aler consegna le 15 unità abitative di via Ponale 66 all Università di Milano-Bicocca che si occuperà di sistemarli e assegnarli, sotto la supervisione di Aler che verificherà l esito dei lavori e la conformità degli impianti. L Università non pagherà le spese di canone fino al rientro del costo sostenuto per gli interventi richiesti e necessari all abitabilità degli alloggi. Elenco unità immobiliari Via Ponale 66 ALLOGGIO PIANO SUPERFICIE (mq) R R Gli alloggi di via Ponale, 66 sono sottodimensionati, dunque secondo la legge regionale non sono assegnabili attraverso i bandi di edilizia residenziale pubblica. Su richiesta di Aler, con DGR VIII/7888 del 30/7/2008, Regione Lombardia li ha esclusi dall Erp, rendendoli destinabili a categorie particolari. L affitto a canone concordato di un alloggio tipo può oscillare da a euro l anno (escluse le spese), si tratta dunque di circa 200 euro mensili.

9 ALLOGGI PER STUDENTI QUARTIERE NIGUARDA VIA PONALE, 66 m&c Presidenza - Ufficio Stampa e Comunicazione ALER - Azienda Lombarda Edilizia Residenziale Viale Romagna, Milano - tel fax

L Edilizia Universitaria

L Edilizia Universitaria L Edilizia Universitaria Gli alloggi per studenti universitari rappresentano un esigenza importante e cruciale per la nostra città. In questi ultimi cinque anni, grazie all iniziativa e all impegno del

Dettagli

Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca. Milano - Monza - Cinisello Balsamo

Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca. Milano - Monza - Cinisello Balsamo Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca Milano - Monza - Cinisello Balsamo Residenza Universitaria denominata U10.2 Piazza dell Ateneo Nuovo, 2 Milano Superficie totale Alloggi

Dettagli

Una risposta alla questione abitativa a Roma: l abitare, non solo case. Conferenza stampa - 27 Aprile 2015

Una risposta alla questione abitativa a Roma: l abitare, non solo case. Conferenza stampa - 27 Aprile 2015 Una risposta alla questione abitativa a Roma: l abitare, non solo case Conferenza stampa - 27 Aprile 2015 Famiglie e abitazioni a Roma 1971 2001 2011 Popolazione 2.781.993 2.546.804 2.617.465 Anziani per

Dettagli

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 PUC3 COMUNE DI PARRANO Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 Interventi per la rivitalizzazione e rifunzionalizzazione delle aree urbane e dei centri storici Riqualificazione dell insediato storico

Dettagli

Le iniziative promosse dal Comune di Milano per la residenzialità universitaria

Le iniziative promosse dal Comune di Milano per la residenzialità universitaria CONVEGNO Studiare e vivere a Milano Opportunità residenziali e non solo Le iniziative promosse dal Comune di Milano per la residenzialità universitaria Milano, 7 marzo 2011 Palazzo Marino Sala Alessi Le

Dettagli

Residenze universitarie. Quartiere Attendolo Sforza Quartiere Gratosoglio I Martinitt. Quartiere Mazzini Quartiere Stadera

Residenze universitarie. Quartiere Attendolo Sforza Quartiere Gratosoglio I Martinitt. Quartiere Mazzini Quartiere Stadera Residenze universitarie Quartiere Attendolo Sforza Quartiere Gratosoglio I Martinitt Quartiere Mazzini Quartiere Stadera Residenze universitarie I programmi in argomento hanno quale obiettivo quello di

Dettagli

FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY

FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY Comunicato Stampa FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY Ieri sera l incontro con i cittadini cormanesi per parlare di territorio e residenza Cormano,

Dettagli

L anno 2011, il giorno. del mese di negli Uffici della Giunta Regionale della Lombardia, siti in Milano, piazza Città di Lombardia n.

L anno 2011, il giorno. del mese di negli Uffici della Giunta Regionale della Lombardia, siti in Milano, piazza Città di Lombardia n. ALLEGATO A CONVENZIONE TRA LA REGIONE LOMBARDIA E L UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PER IL COFINANZIAMENTO DEL COMPLESSO UNIVERSITARIO NELL AREA BICOCCA MILANO AI SENSI DEL PUNTO 12.2. DELL ATTO

Dettagli

NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi

NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi Responsabile Area Economia Urbana e Immobiliare CERTeT Università L. Bocconi Ricercatore senior Gruppo CLAS 8 giugno 2011, fieramilano

Dettagli

Gli esiti del sondaggio sull Housing Sociale nel territorio bassanese Bassano del Grappa, 17 aprile 2015

Gli esiti del sondaggio sull Housing Sociale nel territorio bassanese Bassano del Grappa, 17 aprile 2015 Gli esiti del sondaggio sull Housing Sociale nel territorio bassanese Bassano del Grappa, 17 aprile 2015 Opportunità socioeconomica per rilanciare il settore edile, il mercato immobiliare e quello degli

Dettagli

Allegato A alla delibera C.C. n. 3 del 12.02.2016 LINEE DI INDIRIZZO PER IL PIANO COMUNALE DI EDILIZIA ABITATIVA

Allegato A alla delibera C.C. n. 3 del 12.02.2016 LINEE DI INDIRIZZO PER IL PIANO COMUNALE DI EDILIZIA ABITATIVA Allegato A alla delibera C.C. n. 3 del 12.02.2016 LINEE DI INDIRIZZO PER IL PIANO COMUNALE DI EDILIZIA ABITATIVA SOMMARIO Premesse:... 2 I fattori di contesto... 2 Gli immobili facenti parte del patrimonio

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 01/08/2005 GC N. 277 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONTRATTO DI QUARTIERE II -

Dettagli

offrire un abitazione migliore a chi già abita nell immobile da decenni e che costituisce la memoria storica del luogo.

offrire un abitazione migliore a chi già abita nell immobile da decenni e che costituisce la memoria storica del luogo. IL PROGETTO Il progetto Maison du monde è realizzato grazie al Fondo Immobiliare di Lombardia e si propone di recuperare e valorizzare un edificio collocato in Via Padova 36, realizzando e offrendo alloggi

Dettagli

Campus Martinitt: una casa per studiare

Campus Martinitt: una casa per studiare Campus Martinitt: una casa per studiare Residenze Universitarie CAMPUS ALER Milano e le Università In questi ultimi anni, in linea con le indicazioni e la programmazione di Regione Lombardia, ALER ha realizzato

Dettagli

Fondo Investimenti per l Abitare

Fondo Investimenti per l Abitare Fondo Investimenti per l Abitare Stato di avanzamento Incontro DSC Roma, 18 gennaio 2014 Fondo Investimenti per l Abitare (FIA) Il FIA è stato istituto per realizzare interventi di Edilizia Privata Sociale

Dettagli

Servizio Edilizia Residenziale BANDO PUBBLICO

Servizio Edilizia Residenziale BANDO PUBBLICO ALLEGATO 1 alla determinazione DS. N. 41899 REP. N. 2478 DEL 02.12.2013 Servizio Edilizia Residenziale BANDO PUBBLICO PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DI AMBITI CARATTERIZZATI DALLA PRESENZA

Dettagli

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO MODIFICA AL PROGRAMMA DI EDILIZIA ECONOMICA E POPOLARE AI SENSI ART. 51 L. 865/71 AREA EX-CASERMETTE APPROVATO CON DELIBERAZIONE C.C. N. 94 DEL 18/12/2009 RELAZIONE

Dettagli

CONTRATTI LOCAZIONE: SCONTI FISCALI E BENEFICI L ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI REGGIO CALABRIA

CONTRATTI LOCAZIONE: SCONTI FISCALI E BENEFICI L ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI REGGIO CALABRIA 1 CONTRATTI LOCAZIONE: SCONTI FISCALI E BENEFICI L ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI REGGIO CALABRIA I CONTRATTI DI LOCAZIONE AGEVOLATI CON SCONTI FISCALI La normativa che riguarda i contratti di locazione

Dettagli

SERVIZI AZIENDALI INNOVATIVI

SERVIZI AZIENDALI INNOVATIVI SERVIZI AZIENDALI INNOVATIVI L AGENZIA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE La gestione di servizi attinenti al soddisfacimento delle esigenze abitative delle famiglie rappresenta una tra le iniziative più innovative

Dettagli

Fondo Sostegno Affitti in Lombardia e nuovi interventi per edilizia residenziale pubblica verso il tracollo?!

Fondo Sostegno Affitti in Lombardia e nuovi interventi per edilizia residenziale pubblica verso il tracollo?! Unione Inquilini Conferenza Stampa Fondo Sostegno Affitti in Lombardia e nuovi interventi per edilizia residenziale pubblica verso il tracollo?! Scheda 1: Andamento della spesa destinata al fondo affitti

Dettagli

VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI

VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI Ai sensi della Convenzione tra Comune di Milano e Pessina Costruzioni S.P.A.

Dettagli

Immobili d impresa: Milano torna ad attrarre investimenti

Immobili d impresa: Milano torna ad attrarre investimenti Osservatorio Assolombarda e Camera di commercio - Osmi Borsa Immobiliare Immobili d impresa: Milano torna ad attrarre investimenti Grazie ai prezzi più bassi e a una maggiore presenza di immobili di pregio

Dettagli

IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI

IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI Social Housing IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI Il progetto di Milano Voltri è localizzato nel quadrante sud-est di Milano (zona Barona), a circa 500 m dalla linea 2 della metropolitana, fermata Famagosta.

Dettagli

Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano. Cernusco sul Naviglio

Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano. Cernusco sul Naviglio Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano 74 Cernusco sul Naviglio Cernusco sul Naviglio Cernusco sul Naviglio 75 Stato d avanzamento del Programma e sintesi della relazione sull andamento della

Dettagli

Ecco la fotografia del mercato immobiliare relativo a uffici, commerciale e industriale delle due città

Ecco la fotografia del mercato immobiliare relativo a uffici, commerciale e industriale delle due città Immobili: a Roma e Milano il mercato corporate si concentra su superfici di dimensioni contenute. Domanda di uffici sempre più orientata verso le zone a più alta vocazione direzionale Tendenziale ritorno

Dettagli

Programma regionale AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA IN AFFITTO: NUOVE SPERIMENTAZIONI

Programma regionale AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA IN AFFITTO: NUOVE SPERIMENTAZIONI Unità Organizzativa Casa Struttura Programmi per l edilizia residenziale pubblica Programma regionale AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA IN AFFITTO: NUOVE SPERIMENTAZIONI Ancitel Lombardia- Risorse Comuni Milano,

Dettagli

L esperienza di Fondazione Housing Sociale MIlano, 29 novembre 2013

L esperienza di Fondazione Housing Sociale MIlano, 29 novembre 2013 RISERVATO E CONFIDENZIALE L esperienza di Fondazione Housing Sociale MIlano, 29 novembre 2013 Fondazione Housing Sociale nasce per rispondere a un bisogno La Fondazione Housing Sociale ( FHS o la Fondazione

Dettagli

Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO. MILANO 30 Gennaio 2014

Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO. MILANO 30 Gennaio 2014 Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO MILANO 30 Gennaio 2014 Temi trattati Il mercato della locazione in Italia: trend recenti di contratti, domanda, offerta, quotazioni

Dettagli

AAA GIOVANE PRECARIO CERCA CASA

AAA GIOVANE PRECARIO CERCA CASA AAA GIOVANE PRECARIO CERCA CASA RICERCA SULL EMERGENZA ABITATIVA A TORINO TORINO, 10 MARZO 2011 1 Ogni individuo ha il diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio

Dettagli

Assessorato Casa, Housing sociale e Valorizzazione patrimonio

Assessorato Casa, Housing sociale e Valorizzazione patrimonio Area Pianificazione urbana, Tutela ambientale e Casa Assessorato Casa, Housing sociale e Valorizzazione patrimonio Servizio Housing sociale e Piani di Zona Servizio Patrimonio ed Inventari Servizio Casa

Dettagli

LA CASA PRIMA DI TUTTO Superare l emergenza Garantire il diritto alla casa

LA CASA PRIMA DI TUTTO Superare l emergenza Garantire il diritto alla casa LA CASA PRIMA DI TUTTO Superare l emergenza Garantire il diritto alla casa Conferenza Stampa 2 LA DOMANDA ABITATIVA A MILANO L emergenza abitativa, compresi gli sfratti, è sempre stata una componente storica

Dettagli

Serena Righini, Vimercate: prove tecniche di sviluppo territoriale brianzolo

Serena Righini, Vimercate: prove tecniche di sviluppo territoriale brianzolo sito di urbanistica, società e altre cose -1/6 - http://eddyburg.it Serena Righini, Vimercate: prove tecniche di sviluppo territoriale brianzolo Siamo ai piedi delle colline brianzole, quasi al confine

Dettagli

PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) Avviso pubblico

PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) Avviso pubblico PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) 1. Generalità Avviso pubblico La regione dell Umbria, con DGR 7 aprile 2013, n. 281, ha approvato l avviso per la presentazione

Dettagli

Sicurezza e risparmio energetico

Sicurezza e risparmio energetico Sicurezza e risparmio energetico nell'edilizia edilizia residenziale pubblica Anna Maria Pozzo Federcasa Milano, 25 marzo 2010 Il contesto residenziale il settore residenziale vale il 40% dei consumi europei

Dettagli

PARTE PRIMA : CRONOLOGIA DEL VIAGGIO

PARTE PRIMA : CRONOLOGIA DEL VIAGGIO PARTE PRIMA : CRONOLOGIA DEL VIAGGIO GIOVEDI 3 giugno 2004 Giovedì La città di Milano Castello Sforzesco Casa Moskova Piazza Borsa Piazza Duomo Università Statale Torre Velasca VENERDI 4 giugno 2004 La

Dettagli

ALER, a Bergamo 8.700.000 euro per sicurezza e riqualifica degli immobili

ALER, a Bergamo 8.700.000 euro per sicurezza e riqualifica degli immobili ALER, a Bergamo 8.700.000 euro per sicurezza e riqualifica degli immobili Bergamo, 29 Ottobre 2015 Prosegue l impegno di ALER contro il fenomeno delle occupazioni abusive e l utilizzo degli spazi comuni

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - BARI

MERCATO IMMOBILIARE - BARI MERCATO IMMOBILIARE - BARI Nel corso del 2007 le quotazioni immobiliari di Bari sono diminuite del 3.3%, con una particolare flessione nella seconda parte dell anno (-2.9%). 2000 2001 2002 2003 2004 2005

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato GIANNI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato GIANNI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4536 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato GIANNI Disposizioni per ridurre il disagio abitativo mediante la partecipazione delle regioni

Dettagli

Contratti di Quartiere II - Milano. Ponte Lambro

Contratti di Quartiere II - Milano. Ponte Lambro Contratti di Quartiere II - Milano 44 Ponte Lambro Quartiere Ponte Lambro Quartiere Ponte Lambro 45 Stato d avanzamento del Programma e sintesi della relazione sull andamento della Progettazione Partecipata

Dettagli

Housing sociale come strumento di rigenerazione urbana Comune di Brescia 10 luglio 2014

Housing sociale come strumento di rigenerazione urbana Comune di Brescia 10 luglio 2014 Housing sociale come strumento di rigenerazione urbana Comune di Brescia 10 luglio 2014 FHS, dal Progetto alla Fondazione La Fondazione Housing Sociale è nata per sviluppare il Progetto Housing Sociale,

Dettagli

AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA

AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA Da assegnare a studenti di corsi universitari, stagisti, borsisti, ricercatori,

Dettagli

Decreto casa. Un miliardo e 800 milioni per l emergenza abitativa. Che cosa prevede? Decreto Casa.

Decreto casa. Un miliardo e 800 milioni per l emergenza abitativa. Che cosa prevede? Decreto Casa. Decreto casa. Un miliardo e 800 milioni per l emergenza abitativa. Che cosa prevede? Ministero delle Infrastrutture Decreto Casa. SOSTEGNO ALL AFFITTO 200 MILIONI DI EURO AL FONDO AFFITTO Ai 100 milioni

Dettagli

ALLOGGI NUOVI DOTATI DI OGNI CONFORT SERVIZIO INFOSTUDENTI

ALLOGGI NUOVI DOTATI DI OGNI CONFORT SERVIZIO INFOSTUDENTI APPARTAMENTI PER STUDENTI FUORI SEDE IN CENTRO STORICO ALLOGGI NUOVI DOTATI DI OGNI CONFORT SERVIZIO INFOSTUDENTI ACER Reggio Emilia ACER e Infostudenti Acer Reggio Emilia è un ente pubblico economico

Dettagli

Famiglie e abitazioni

Famiglie e abitazioni Famiglie e abitazioni A Milano le famiglie in affitto sono più di 380.000 per un totale di quasi quasi 1 milione persone e occupano il 25% delle abitazioni della città circa il 50% delle abitazioni in

Dettagli

AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA

AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA Da assegnare a studenti di corsi universitari, stagisti, borsisti, ricercatori,

Dettagli

CONFERENZA STAMPA 21 GENNAIO 2014 MANIFESTAZIONE. Mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 16:30. sotto la sede dell Aler di Milano di viale Romagna,26

CONFERENZA STAMPA 21 GENNAIO 2014 MANIFESTAZIONE. Mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 16:30. sotto la sede dell Aler di Milano di viale Romagna,26 Unione Inquilini CONFERENZA STAMPA 21 GENNAIO 2014 MANIFESTAZIONE Mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 16:30 sotto la sede dell Aler di Milano di viale Romagna,26 A seguito della decisione della Presidenza

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA Comune di Cinisello Balsamo

REGIONE LOMBARDIA Comune di Cinisello Balsamo REGIONE LOMBARDIA Comune di Cinisello Balsamo BANDO DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI per la formazione della graduatoria valevole ai fini dell assegnazione in locazione a canone concordato di n. 7 alloggi. 1. Indizione

Dettagli

REGIONE EMILIA ROMAGNA LEGISLATURA

REGIONE EMILIA ROMAGNA LEGISLATURA REGIONE EMILIA ROMAGNA LEGISLATURA VIII Al presidente dell Assemblea Legislativa Progetto di legge di iniziativa del Consigliere Leonardo Masella avente ad oggetto: "Norme dirette a favorire l inserimento

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 2015 1. Torino Evoluzione delle compravendite. Settore residenziale Settore non residenziale (1)

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 2015 1. Torino Evoluzione delle compravendite. Settore residenziale Settore non residenziale (1) Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Novembre 215 Torino TORINO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 215 1 Torino Evoluzione delle compravendite Figura 1 Settore residenziale Settore non

Dettagli

Edilizia universitaria e fondi immobiliari, l esperienza del Fondo Aristotele

Edilizia universitaria e fondi immobiliari, l esperienza del Fondo Aristotele Convegno di presentazione delle ricerche e incontro con gli operatori I fondi immobiliari riservati e la performance dei fondi Roma, 18 gennaio 2011 Edilizia universitaria e fondi immobiliari, l esperienza

Dettagli

25-GIU-2015 da pag. 7 foglio 1 / 2

25-GIU-2015 da pag. 7 foglio 1 / 2 Diffusione 12/2012: 23.271 Lettori II 2014: 118.000 Dir. Resp.: Giancarlo Mazzuca da pag. 7 foglio 1 / 2 Diffusione 12/2012: 23.271 Lettori II 2014: 118.000 Dir. Resp.: Giancarlo Mazzuca da pag. 7 foglio

Dettagli

Figura 1 - Inquadramento lotto d'intervento

Figura 1 - Inquadramento lotto d'intervento Indice 1. Inquadramento...2 2. Consistenza degli edifici esistenti...4 3. Regole urbanistiche e ambientali...4 4. Assetto planivolumetrico...6 5. Ubicazione e descrizione dell'area...6 6. Opere di urbanizzazione

Dettagli

Programma di riqualificazione degli immobili agricoli (P.R.I.A.) non utilizzati o sotto utilizzati

Programma di riqualificazione degli immobili agricoli (P.R.I.A.) non utilizzati o sotto utilizzati Programma di riqualificazione degli immobili agricoli (P.R.I.A.) non utilizzati o sotto utilizzati Stato degli atti dopo il Febbraio 2010: Sono state presentate 90 proposte. L estensione complessiva delle

Dettagli

Città di COLOGNO MONZESE. Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area

Città di COLOGNO MONZESE. Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area In questi mesi l Amministrazione ha presentato ai cittadini, nel corso di numerosi incontri pubblici, l ipotesi di riqualificazione

Dettagli

Programmazione triennale 2010/2012

Programmazione triennale 2010/2012 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali PIANO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ATENEO Programmazione triennale 2010/2012 L Università degli Studi di Firenze tradizionalmente

Dettagli

L.R. n.27 del 28. 12.2006 Legge finanziaria regionale per l esercizio 2007 (estratto degli articoli riguardanti l Edilizia Residenziale Pubblica)

L.R. n.27 del 28. 12.2006 Legge finanziaria regionale per l esercizio 2007 (estratto degli articoli riguardanti l Edilizia Residenziale Pubblica) L.R. n.27 del 28. 12.2006 Legge finanziaria regionale per l esercizio 2007 (estratto degli articoli riguardanti l Edilizia Residenziale Pubblica) CAPO III Edilizia residenziale pubblica Art. 48 (Alienazione

Dettagli

Struttura di Università e Città

Struttura di Università e Città Sine Putimu. Università e città_allegati In occasione del quarto laboratorio tematico Sine Putimu. Università e Città, si inviano tutti i cittadini a partecipare alla costruzione del PUG (Piano Urbanistico

Dettagli

Documento sull edilizia scolastica per la giornata di ascolto del mondo della scuola

Documento sull edilizia scolastica per la giornata di ascolto del mondo della scuola Documento sull edilizia scolastica per la giornata di ascolto del mondo della scuola LO STATO DELLE COSE Quanti sono e di chi sono gli edifici scolastici italiani? Circa 43.000, dove vivono circa 9 milioni

Dettagli

NOTA ANCAb SUL PIANO CASA

NOTA ANCAb SUL PIANO CASA NOTA ANCAb SUL PIANO CASA Il Piano Casa del Governo, istituito dall art. 11 della legge n 133 del 2008, rivolto all incremento del patrimonio immobiliare ad uso abitativo attraverso l offerta di abitazioni

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 INTERVENTO DI RECUPERO FINALIZZATO ALL ABITAZIONE DEL RICHIEDENTE

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 INTERVENTO DI RECUPERO FINALIZZATO ALL ABITAZIONE DEL RICHIEDENTE REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO 9 Mod. C Lavori pubblici, edilizia residenziale, politica della casa, autorità di bacino U.O.A. Politica della Casa, Edilizia Residenziale Pubblica, Riqualificazione e Recupero

Dettagli

Decreto legge per l emergenza abitativa presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi

Decreto legge per l emergenza abitativa presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi Decreto legge per l emergenza abitativa presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi Roma, 12 marzo 2014 1 miliardo e 741 milioni per Sostegno all affitto a canone concordato

Dettagli

Completamento della nuova sede dell Istituto Tecnico Industriale Statale Ettore Maiorana di Termoli

Completamento della nuova sede dell Istituto Tecnico Industriale Statale Ettore Maiorana di Termoli Risorse umane Completamento della nuova sede dell Istituto Tecnico Industriale Statale Ettore Maiorana di Termoli Regione: MOLISE Provincia: CAMPOBASSO Le opere previste nel progetto generale riguardano

Dettagli

Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano. 80 Cinisello. Balsamo

Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano. 80 Cinisello. Balsamo Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano 80 Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo 81 Stato d avanzamento del Programma e sintesi della relazione sull andamento della Progettazione

Dettagli

3. SOCIALE. 3.3 Politiche abitative

3. SOCIALE. 3.3 Politiche abitative 3. SOCIALE 3.3 Politiche abitative INDICE Inquadramento strategico..................... pag. 65 Risorse impiegate........................ pag. 66-67 I progetti innovativi....................... pag. 68-69

Dettagli

L'emergenza abitativa per i padri separati: il social housing e la mediazione familiare

L'emergenza abitativa per i padri separati: il social housing e la mediazione familiare 13 Convegno Nazionale Radici e futuro della mediazione familiare: professionisti al lavoro Venti anni della S.I.Me.F. 1995-2015 6-7 Novembre 2015 Milano L'emergenza abitativa per i padri separati: il social

Dettagli

Servizio Edilizia Pubblica

Servizio Edilizia Pubblica Servizio Edilizia Pubblica SCHEMA ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI CUI ALL ARTICOLO 1, COMMA 1, LETT. B) ED E) DEL PIANO NAZIONALE DI EDILIZIA ABITATIVA ALLEGATO AL D.P.C.M.

Dettagli

Il mercato della locazione in Lombardia

Il mercato della locazione in Lombardia Il mercato della locazione in Lombardia Milano, 29 Gennaio 2009 Circolo della Stampa Il mercato della locazione in Lombardia I principali risultati dell indagine Daniela Percoco Responsabile Real Estate

Dettagli

8 Bollettino Ufficiale

8 Bollettino Ufficiale 8 Bollettino Ufficiale D.p.g.r. 30 dicembre 2014 - n. 56 Delega all Assessore alla Casa, housing sociale, Expo 2015 e internazionalizzazione delle imprese, Sig. Fabrizio Sala, allo svolgimento delle attività

Dettagli

= ISTITUZIONE VENEZIANA = = Finalità = Art. 1. La tutela della residenzialità a Venezia è una delle politiche prioritarie di

= ISTITUZIONE VENEZIANA = = Finalità = Art. 1. La tutela della residenzialità a Venezia è una delle politiche prioritarie di = ISTITUZIONE VENEZIANA = = Regolamento e misure per il sostegno economico a fini abitativi dei nuclei familiari e per la tutela della residenzialità a Venezia = = Finalità = Art. 1 La tutela della residenzialità

Dettagli

CENTRO DI RESPONSABILITA

CENTRO DI RESPONSABILITA CENTRO DI RESPONSABILITA Politiche sociali CED - Cultura e giovani Istruzione e lavoro - Sport MODIFICHE AL PEG 2014 E PIANO DELLA PERFORMANCE 2014/2016 PROGRAMMA DELLA RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA

Dettagli

Si conviene e stipula quanto segue: CONTRATTI DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (art. 2, comma 3, L. 431/98 e art. 1 D.M. 30/12/2002)

Si conviene e stipula quanto segue: CONTRATTI DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (art. 2, comma 3, L. 431/98 e art. 1 D.M. 30/12/2002) ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI LECCO del 4 ottobre 2007, in attuazione della L. 9 Dicembre 1998 n. 431 e del D.M. 30 Dicembre 2002 del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto

Dettagli

LEGGE GIOVANI: Provvedimenti per l inserimento lavorativo, la disponibilità abitativa, lo sviluppo culturale, la partecipazione attiva dei giovani

LEGGE GIOVANI: Provvedimenti per l inserimento lavorativo, la disponibilità abitativa, lo sviluppo culturale, la partecipazione attiva dei giovani Consigliere provinciale MAURO MINNITI Via Perathoner, 10 39100 BOLZANO Tel. 0471-946209 www.minnitimauro.it info@minnitimauro.it DISEGNO DI LEGGE PROVINCIALE LEGGE GIOVANI: Provvedimenti per l inserimento

Dettagli

ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI FOLIGNO

ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI FOLIGNO ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI FOLIGNO In attuazione della legge 9 dicembre 1998, n.431, del decreto 30/12/2002 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministro dell

Dettagli

Veneto Casa. Storia e prospettive future 19/11/2012. Fondo di Investimento Immobiliare Etico per l Housing Sociale.

Veneto Casa. Storia e prospettive future 19/11/2012. Fondo di Investimento Immobiliare Etico per l Housing Sociale. 19/11/2012 Veneto Casa Fondo di Investimento Immobiliare Etico per l Housing Sociale Storia e prospettive future 15 Novembre 2012 I.I. BENI Beni STABILI Stabili Gestioni GESTIONI S.P.A S.P.A. SGR - SGR

Dettagli

Progetto Mercurio F O N D A Z I O N E E N A S A R C O. Piano per la riqualificazione del patrimonio immobiliare della Fondazione Enasarco

Progetto Mercurio F O N D A Z I O N E E N A S A R C O. Piano per la riqualificazione del patrimonio immobiliare della Fondazione Enasarco Progetto Mercurio Piano per la riqualificazione del patrimonio immobiliare della Fondazione Enasarco Il Progetto Mercurio Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ha approvato il Piano per la dismissione

Dettagli

7) Il deposito cauzionale, di importo non superiore a tre mensilità del canone pattuito, non sarà

7) Il deposito cauzionale, di importo non superiore a tre mensilità del canone pattuito, non sarà 1 ACCORDO TERRITORIALE DEL COMUNE DI MANTOVA ANNO 2003 In attuazione della legge 9 dicembre 1998 n.431, del D.M. del Ministro dei Lavori Pubblici del 5 marzo1999 e del decreto del Ministero delle infrastrutture

Dettagli

COMUNE DI VERTEMATE CON MINOPRIO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PRESTITO D ONORE

COMUNE DI VERTEMATE CON MINOPRIO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PRESTITO D ONORE COMUNE DI VERTEMATE CON MINOPRIO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PRESTITO D ONORE Approvato dal Consiglio Comunale con la deliberazione n. 9 del 31/03/2015 REGOLAMENTO SUL PRESTITO D ONORE Art. 1 Oggetto

Dettagli

AGENZIA SOCIALE PER LA LOCAZIONE

AGENZIA SOCIALE PER LA LOCAZIONE AGENZIA SOCIALE PER LA LOCAZIONE PRESENTAZIONE AGENZIA 8 LUGLIO 2015 Fondazione Welfare Ambrosiano SOCI FONDATORI: Comune di Milano; Provincia di Milano; Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura

Dettagli

1) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE, DURATA E AMMONTARE DEL PRESTITO.

1) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE, DURATA E AMMONTARE DEL PRESTITO. BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DI PRESTITI FIDUCIARI A CONDIZIONI AGEVOLATE A STUDENTI CAPACI E MERITEVOLI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA - ANNO ACCADEMICO 2006/2007 IL RETTORE

Dettagli

P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34

P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34 P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34 Ricostruzione dell'isolato di via Frigia - via Capelli attraverso la realizzazione di nuova residenza, attività commerciali e un parcheggio pubblico; creazione

Dettagli

UFFICIO PROGETTAZIONE E NUOVE COSTRUZIONI UFFICIO MANUTENZIONE E PATRIMONIO PREVISIONI BILANCIO 2014

UFFICIO PROGETTAZIONE E NUOVE COSTRUZIONI UFFICIO MANUTENZIONE E PATRIMONIO PREVISIONI BILANCIO 2014 UFFICIO PROGETTAZIONE E NUOVE COSTRUZIONI UFFICIO MANUTENZIONE E PATRIMONIO PREVISIONI BILANCIO 2014 Con riferimento ai capitoli specifici delle nuove costruzioni, recupero, manutenzione ordinaria e straordinaria,

Dettagli

VALORE UNITARO PROPOSTO PER LA MONETIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO PUBBLICO E STIMA DEL VALORE DEL VERDE PUBBLICO

VALORE UNITARO PROPOSTO PER LA MONETIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO PUBBLICO E STIMA DEL VALORE DEL VERDE PUBBLICO VALORE UNITARO PROPOSTO PER LA MONETIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO PUBBLICO E STIMA DEL VALORE DEL VERDE PUBBLICO IL sottoscritto Architetto Fabio Alderotti, nato ad EMPOLI, il 26/03/1060 con studio ad EMPOLI

Dettagli

A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano. Focus: area casa. Aprile 2010

A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano. Focus: area casa. Aprile 2010 A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano Focus: area casa Aprile 2010 Indice Introduzione pag. 3 Gli indicatori pag. 7 Policy pag. 7 Offerta pag. 14 Utilizzo

Dettagli

REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO. Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Definizione tipologica)

REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO. Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Definizione tipologica) REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO Articolo 1 (Ambito di applicazione) Il presente regolamento disciplina la forma di ricettività denominata Albergo Diffuso nei centri storici urbani, di cui all articolo 12,

Dettagli

La Rete delle Cooperative di Abitanti e l Housing Sociale. Seminario Nazionale

La Rete delle Cooperative di Abitanti e l Housing Sociale. Seminario Nazionale La Rete delle Cooperative di Abitanti e l Housing Sociale Seminario Nazionale Bologna, 28 ottobre 2014 La Rete delle Cooperative di Abitanti e l Housing Sociale Housing Sociale con interventi diretti L

Dettagli

Le politiche abitative Quali politiche per quali contesti? Giulia Cordella Corso politica sociale 2014-2015 giulia.cordella@gmail.com Cosa sono Interventi che si muovono per assicurare agli individui e

Dettagli

ALER MILANO LE SOCIETA CONTROLLATE LE SOCIETA PARTECIPATE

ALER MILANO LE SOCIETA CONTROLLATE LE SOCIETA PARTECIPATE ALER MILANO LE SOCIETA CONTROLLATE LE SOCIETA PARTECIPATE Al 30.3.2016 1 Asset S.r.l. Aler Milano Iniziative e Sviluppo In liquidazione 2 Asset S.r.l. - Aler Milano Iniziative e Sviluppo in liquidazione

Dettagli

Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di soggetti deboli

Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di soggetti deboli Piano d azione: Favorire l accesso ad abitazioni dignitose (housing sociale) SERVIZI ALLA PERSONA Bando senza scadenza: Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di

Dettagli

La MM, un fattore di successo nei processi di riqualificazione di Milano

La MM, un fattore di successo nei processi di riqualificazione di Milano 1 La riqualificazione delle grandi infrastrutture La MM, un fattore di successo nei processi di riqualificazione di Milano Sergio Viganò 1 ABSTRACT Lo sviluppo di Milano dell ultimo decennio è avvenuto

Dettagli

RASSEGNA SUI MASSIMALI DI COSTO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

RASSEGNA SUI MASSIMALI DI COSTO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA RASSEGNA SUI MASSIMALI DI COSTO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Al fine di fornire elementi conoscitivi utili alla riflessione sull assetto attuale dei massimali di costo per l e.r.p. vigenti in Toscana,

Dettagli

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA COMUNICATO STAMPA L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA Per la prima volta a Milano un bando per assegnare la abitazioni a canone calmierato.

Dettagli

Edilizia popolare. Valore per la città. La casa pubblica a Milano: processi integrati di rigenerazione urbana

Edilizia popolare. Valore per la città. La casa pubblica a Milano: processi integrati di rigenerazione urbana Comune di Milano Direzione Centrale Casa Settore Politiche per la Casa e Valorizzazione Sociale Spazi Servizio Contratti di Quartiere e Rigenerazione Urbana Edilizia popolare. Valore per la città La casa

Dettagli

Schema di CONTRATTO DI SERVIZIO tra REGIONE ed A.T.E.R. in attuazione dell art. 50 della Lr n. 27/2006 come modificato dalla Lr n. 11/2007.

Schema di CONTRATTO DI SERVIZIO tra REGIONE ed A.T.E.R. in attuazione dell art. 50 della Lr n. 27/2006 come modificato dalla Lr n. 11/2007. ALLEGATO 1 Schema di CONTRATTO DI SERVIZIO tra REGIONE ed A.T.E.R. in attuazione dell art. 50 della Lr n. 27/2006 come modificato dalla Lr n. 11/2007. L anno il giorno del mese di in Roma, con la presente

Dettagli

Mutui inaccessibili, tassazione alle stelle, mercato dell affitto proibitivo, boom di sfratti e nessun piano di edilizia sociale.

Mutui inaccessibili, tassazione alle stelle, mercato dell affitto proibitivo, boom di sfratti e nessun piano di edilizia sociale. SCHEDA STAMPA DATI Mutui inaccessibili, tassazione alle stelle, mercato dell affitto proibitivo, boom di sfratti e nessun piano di edilizia sociale. È STATO MESSO A DURA PROVA IL BENE PIÙ AMATO DAGLI ITALIANI

Dettagli

Il processo di valorizzazione del patrimonio per la realizzazione di nuove strutture di interesse pubblico: l esperienza della Fondazione IRCCS Ca

Il processo di valorizzazione del patrimonio per la realizzazione di nuove strutture di interesse pubblico: l esperienza della Fondazione IRCCS Ca Il processo di valorizzazione del patrimonio per la realizzazione di nuove strutture di interesse pubblico: l esperienza della Fondazione IRCCS Ca Granda Milano La Fondazione IRCCS Ca Granda Ospedale Maggiore

Dettagli

GIUNTA COMUNALE DI BRESCIA

GIUNTA COMUNALE DI BRESCIA GIUNTA COMUNALE DI BRESCIA Delib. n. 692-25.7.2011 N. 58051 P.G. OGGETTO: Area Programmazione Integrata e Controllo. Unità di Staff Coordinamento Aziende Pubbliche. Protocollo d intesa tra Comune, Fondazione

Dettagli

ANALISI E PROSPETTIVE DELLA CRISI ABITATIVA A GENOVA

ANALISI E PROSPETTIVE DELLA CRISI ABITATIVA A GENOVA Convegno ANALISI E PROSPETTIVE DELLA CRISI ABITATIVA A GENOVA Genova 5 Marzo 2013 Salone di rappresentanza di Palazzo Tursi INDICE DEGLI ARGOMENTI Introduzione al problema della casa pagina 3 Dati edilizia

Dettagli

Art. 2 - Condizioni di alienabilità degli alloggi e destinazione dei relativi proventi

Art. 2 - Condizioni di alienabilità degli alloggi e destinazione dei relativi proventi ALLEGATO A Proposta di legge Alienazione degli immobili di edilizia residenziale pubblica finalizzata alla razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica (ERP) Sommario

Dettagli

Università/ A Milano settimana dedicata a ricerca della Bicocca Fondazione Ateneo ha attivato 10 Spin off, depositati 40 brevetti Milano, 26 mag. (Apcom) - Si è aperta a Milano la settimana di incontri

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 03797/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti GP

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 03797/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti GP Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 03797/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti GP 0 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli