Proc. Fallimentare n 990/ G.D.: Dr.ssa Maria Carmela Andricciola

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Proc. Fallimentare n 990/1991 - G.D.: Dr.ssa Maria Carmela Andricciola"

Transcript

1 1. DESCRIZIONE DELL IMMOBILE Ubicazione Notizie storiche Caratteristiche costruttive e finiture Dotazione impianti tecnologici Lavori di ristrutturazione DATI IDENTIFICATIVI Dati urbanistici Dati catastali ESAME DEGLI ATTI TECNICO-LEGALI Documentazione ricevuta CONSISTENZA IMMOBILIARE SCOPO DELLA STIMA CRITERI E METODOLOGIE ESTIMATIVE INDAGINI DI MERCATO Andamento del mercato immobiliare Indagini dirette Borsini immobiliari DETERMINAZIONE DEI VALORI UNITARI DI MERCATO Determinazione dei valori unitari (metodo diretto) DETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO Valore di mercato (metodo diretto) REVISIONE DEI VALORI Detrazioni per costi di manutenzione CONCLUSIONI SULLA DETERMINAZIONE DEL VALORE COMPLESSIVO...110

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11 foglio partic. sub. ubicazione n civ. piano z. c. categ. cl consist. rendita Via Nazionale A/4 2 6,5 vani 302,13

12

13

14 L attraversamento della S.S. 106 ionica, infine, contribuisce all incremento edilizio lungo il suo asse.

15

16

17

18

19

PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA SINTETICA

PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA SINTETICA Comune di Casalbuttano ed Uniti P r o v i n c i a d i C r e m o n a Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA SINTETICA relativa

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO CONSULENZA TECNICA PER L EDILIZIA FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI UDINE

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO CONSULENZA TECNICA PER L EDILIZIA FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI UDINE ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO CONSULENZA TECNICA PER L EDILIZIA FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI UDINE APPARTAMENTO IN VIA MANTOVA 76 Scala B piano secondo interno

Dettagli

Nome e cognome, qualifica, indirizzo e recapiti dello studio professionale.

Nome e cognome, qualifica, indirizzo e recapiti dello studio professionale. Esercitazione 1. Stima di un bene immobile Schema di una perizia estimativa Tecnoborsa, 2000 1. Premessa Soggetto incaricato della perizia Nome e cognome, qualifica, indirizzo e recapiti dello studio professionale.

Dettagli

I N G E G N E R E Via Albere, 10 Tel. 045-8102891 37138 - Verona Fax 045-8198337 E-mail enrico.firpo@libero.it Cell. 335-5437806 PERIZIA DI STIMA

I N G E G N E R E Via Albere, 10 Tel. 045-8102891 37138 - Verona Fax 045-8198337 E-mail enrico.firpo@libero.it Cell. 335-5437806 PERIZIA DI STIMA Enrico Firpo I N G E G N E R E Via Albere, 10 Tel. 045-8102891 37138 - Verona Fax 045-8198337 E-mail enrico.firpo@libero.it Cell. 335-5437806 PERIZIA DI STIMA IMMOBILI IN PERIZIA: RESIDENZA TURISTICA ALBERGHIERA

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA Il settore tecnico estimativo della Lugano Gruppo Immobiliare s.r.l.u. iscritto all albo degli agenti di affari in mediazione della C.C.I.A.A. di Livorno al n.625, con studio

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO Beni siti in Via Risorgimento n. 9 nella frazione Parè a Conegliano -

Dettagli

INDICE PARTE I IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEL BENE

INDICE PARTE I IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEL BENE INDICE PREMESSA PARTE I IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEL BENE 1 SOPRALLUOGO 2 DESCRIZIONE DELL IMMOBILE 2.1 Atti e dati di Provenienza dell immobile 2.2 Ubicazione 2.3 Caratteristiche costruttive e finiture

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a.

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a. TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA N. Gen. Rep. 00053/2013 Giudice Dr. LAURA IRENE GIRALDI Promossa da: UNICREDIT S.p.a. Tecnico incaricato: Geom. GIORGIO MAJ iscritto

Dettagli

BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA. 1. Premessa

BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA. 1. Premessa BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA 1. Premessa In qualità di Funzionario Responsabile del Settore LL.PP. del Comune di Cusano Milanino, il sottoscritto Arch. Francesco Fiorenza, iscritto all'ordine

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO PER LA STIMA DI BENE IMMOBILE DELLA DITTA DI BELLA ALFIO.

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO PER LA STIMA DI BENE IMMOBILE DELLA DITTA DI BELLA ALFIO. Dott. Arch Massimo D Asaro TRIBUNALE DI SIRACUSA SEZIONE FALLIMENTARE n.: 41/1998 Fallito: Di Bella Alfio. Giudice Delegato al fallimento: Dott.ssa Veronica Milone RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PREMESSA E SCOPO Con la presente, il sottoscritto Ing. Francesco Guerrera iscritto all' Albo professionale

Dettagli

Parte prima. Esercizi di base

Parte prima. Esercizi di base Parte prima Esercizi di base . ESERCIZI DI BASE 3 1 Valore di mercato di un appartamento Caso di stima Sia da stimare un appartamento che è parte di un edificio avente le seguenti caratteristiche (v. foto):

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA CLIENTE: C. M. I. CASA MARCHE IMMOBILIARE SRL

RELAZIONE DI STIMA CLIENTE: C. M. I. CASA MARCHE IMMOBILIARE SRL RELAZIONE DI STIMA REDATTA DA: STUDIO DI PROGETTAZIONE CECCARELLI Dott. Arch. Roberto Ceccarelli Tel. 0721-787562 Via G. Leopardi, n.8 Fax 0721-701350 Cell. 338-8796767 61043 CAGLI (PS) E-mail: info@ceccarelliconsulting.com

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER LA VALUTAZIONE DI UNA EDICOLA CIMITERIALE NEL CIMITERO COMUNALE DEI CAPPUCCINI

RELAZIONE DI STIMA PER LA VALUTAZIONE DI UNA EDICOLA CIMITERIALE NEL CIMITERO COMUNALE DEI CAPPUCCINI COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it SETTORE 6 TECNICO - LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE - AMBIENTE

Dettagli

«Il riclassamento delle Unità Immobiliari di Roma»

«Il riclassamento delle Unità Immobiliari di Roma» «Il riclassamento delle Unità Immobiliari di Roma» Arch. Daniela Proietti Consigliere Ordine Architetti Pianificatori e Paesaggisti di Roma e Provincia Indice degli argomenti: 1) ACCERTAMENTO CATASTALE

Dettagli

ACCERTAMENTO DELLA PROPRIETA' IMMOBILIARE URBANA

ACCERTAMENTO DELLA PROPRIETA' IMMOBILIARE URBANA mod. D1 Quadro B Dichiarazione di variazione presentata ai sensi dell'art. 20 del RDL 13 aprile 1939, n. 652 Tipo Mappale n. del Unita' a destinazione ordinaria n. Unita' in soppressione n. 41 speciale

Dettagli

Superficie totale dell'immobile (mq): 475,00 370,00

Superficie totale dell'immobile (mq): 475,00 370,00 IN PIANO 1 INTERRATO Mq. IN PIANO TERRENO due autorimesse tre posti auto deposito (archivio) 5 4 15,00 Mq. SE SE SE sette uffici, tre servizi igienici con disimpegno, ripostiglio, due archivi 37 RE Superficie

Dettagli

COMUNE Dl LEGNAGO (Provincia di Verona) UFFICIO TECNICO SETTORE 3

COMUNE Dl LEGNAGO (Provincia di Verona) UFFICIO TECNICO SETTORE 3 COMUNE Dl LEGNAGO (Provincia di Verona) UFFICIO TECNICO SETTORE 3 SERVIZIO I URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI E MODALITÀ DI CALCOLO DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE E DELLE SOMME DA CORRISPONDERE

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 BANCA POPOLARE DI VICENZA S.C.P.A. c o n t r o [omissis] e [omissis] GIUDICE ESECUTORE: DOTT.

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE Prot.0007710 /I del 31/05/2013 RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE Unità immobiliare sita in Busca (Cn) Via S.Francesco D Assisi n. 3 descritto al N.C.E.U. al Foglio n.55 mapp. 79

Dettagli

COME ESEGUIRE LA VALUTAZIONE DI MERCATO RELATIVA AD UN IMMOBILE DI CIVILE ABITAZIONE

COME ESEGUIRE LA VALUTAZIONE DI MERCATO RELATIVA AD UN IMMOBILE DI CIVILE ABITAZIONE www.aliceappunti.altervista.org UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI INGEGNERIA INDIRIZZO INGEGNERIA CIVILE/EDILE COME ESEGUIRE LA VALUTAZIONE DI MERCATO RELATIVA AD UN IMMOBILE DI CIVILE ABITAZIONE

Dettagli

P.I. COMUNE DI CARRE Provincia di Vicenza PIANO DEGLI INTERVENTI CONSISTENZA PATRIMONIO IMMOBILIARE SCHEDA 5 EDIFICI NON PIU' FUNZIONALI ALLA CONDUZIONE DEL FONDO ESTRATTO CATASTALE FOGLIO 1 MAPPALE/I

Dettagli

ACQUISTO DELLA CASA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AGEVOLAZIONI CLASSIFICAZIONE FABBRICATI

ACQUISTO DELLA CASA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AGEVOLAZIONI CLASSIFICAZIONE FABBRICATI ACQUISTO DELLA CASA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AGEVOLAZIONI CLASSIFICAZIONE FABBRICATI LA NUOVA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Nel rogito riguardante la compravendita della casa, le parti devono inserire una

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA GEOMETRA MONTALTI GIANFRANCO Via Fioravanti n. 21 40129 BOLOGNA Tel. 051 364384 - Fax 051 364384 E-mail: gianfranco.montalti@collegiogeometri.bo.it TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

IL VALORE MEDIO ORDINARIO

IL VALORE MEDIO ORDINARIO IL VALORE MEDIO ORDINARIO 1 INDICE 1. La situazione attuale...3 2. La legge 11 marzo 2014, n.23...5 3. Il valore medio ordinario...6 2 1. La situazione attuale Allo stato attuale delle cose la determinazione

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE AUTORIMESSA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. ALLEGATI: Estratto di Mappa;

Dettagli

STIMA DEI FABBRICATI

STIMA DEI FABBRICATI STIMA DEI FABBRICATI CRITERI DI STIMA COSTO DI COSTRUZIONE STIMA PER COMPARAZIONE CON I PREZZI DI MERCATO STIMA PER CAPITALIZZAZIONE VALORE DI TRASFORMAZIONE Stima fabbricati 1 PROCEDIMENTO ANALITICO:

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE RIPOSTIGLIO IN COMPROPRIETA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. (UNITA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Ufficio del Registro di. ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) RISERVATO ALL UFFICIO NUMERO 1 PRIMA DICHIARAZIONE 2 DICHIARAZIONE

Dettagli

S T I M A P E R I T A L E

S T I M A P E R I T A L E S T I M A P E R I T A L E OGGETTO: Fallimento Invest Bau s.r.l. - G.m.b.H. VALUTAZIONE P.M. 51 P.ED. 1320 P.T. 1841/II C.C. MERANO SCOPO DELLA STIMA La presente stima ha lo scopo di determinare il valore

Dettagli

Livorno. Via Delle Galere n. 3 Piano 4 int. 10. Sub 450

Livorno. Via Delle Galere n. 3 Piano 4 int. 10. Sub 450 Livorno Via Delle Galere n. 3 Piano 4 int. 10 Sub 450 1. Descrizione e identificazione delle unità immobiliari 2.1 Caratteristiche estrinseche del complesso immobiliare in cui sono ubicate le unità immobiliari

Dettagli

Procedimenti pluriparametrici

Procedimenti pluriparametrici Corso di estimo D La stima del valore di mercatoprocedimenti sintetici pluriparametrici Procedimenti pluriparametrici Quando: in assenza di un campione significativo di dati Come: analisi delle caratteristiche

Dettagli

NEAT-ESTATE Software per la Gestione Immobiliare

NEAT-ESTATE Software per la Gestione Immobiliare NEAT-ESTATE Software per la Gestione Immobiliare NEAT- ESTATE rappresenta una soluzione completa per la Gestione informatizzata del Patrimonio Immobiliare di Enti Pubblici e Privati. Il prodotto è costituito

Dettagli

- che il sottoscritto Leonardo Serafino iscritto all Albo degli Architetti di Roma e Provincia al

- che il sottoscritto Leonardo Serafino iscritto all Albo degli Architetti di Roma e Provincia al Dott. Arch. Leonardo Serafino Via R.Grazioli Lante, 5 00195 - Roma Tel./fax 06. 3723602 E-Mail: leonardoserafino@virgilio.it www.leonardoserafino.it PROPRIETA ANNI VERDI PERIZIA DI STIMA RELATIVA A VIA

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO

TRIBUNALE DI SALERNO TRIBUNALE DI SALERNO III Sezione Civile Ufficio esecuzioni immobiliari Ill. Sig. Giudice Dott.ssa Pacifico OGGETTO: Procedimento n 95/08 promosso da Omissis Omissis contro 1. Premessa Con ordinanza pronunciata

Dettagli

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE)

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) Via Parma, 14 ALLOGGIO ASI MGE0071 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE n. 228/2005 FALLIMENTO: omissis di omissis e omissis Perizia di stima proprietà omissis GIUDICE DELEGATO : Dott. Raffaele Del Porto

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER IMMOBILI GIÀ EDIFICATI

RELAZIONE DI STIMA PER IMMOBILI GIÀ EDIFICATI Città di Cologno Monzese ALLEGATO C AREA PROGRAMMAZIONE TERRITORIO Servizio Demanio Patrimonio ed Espropri RELAZIONE DI STIMA PER IMMOBILI GIÀ EDIFICATI ESTRATTO CATASTALE FOGLIO 1 -MAPPALE 401 2 ESTRATTO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI TREVISO SEZIONE DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI RELAZIONE DI PERIZIA DI STIMA DELL ALLOGGIO E RELATIVO

TRIBUNALE CIVILE DI TREVISO SEZIONE DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI RELAZIONE DI PERIZIA DI STIMA DELL ALLOGGIO E RELATIVO TRIBUNALE CIVILE DI TREVISO SEZIONE DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. R.G.E. 566/2009 RELAZIONE DI PERIZIA DI STIMA DELL ALLOGGIO E RELATIVO GARAGE OGGETTO DI ESECUZIONE IN COMUNE

Dettagli

ELENCO IMMOBILI POSSEDUTI di cui all art. 30 del D.Lgs 14.03.2013, n. 33

ELENCO IMMOBILI POSSEDUTI di cui all art. 30 del D.Lgs 14.03.2013, n. 33 Comune di Castiglione Messer Raimondo Provincia di Teramo UFFICIO TECNICO Settore Edilizia e Urbanistica Via Vittorio Emanuele II, 15 64034 CASTIGLIONE MESSER RAIMONDO tel. 0861-99121 int. 4/ fax. 0861-990509

Dettagli

ANNA VERDI. analisi del patrimonio immobiliare al 08 maggio 2015. Agenzia: prometeia Report nr. 3 ANNA VERDI

ANNA VERDI. analisi del patrimonio immobiliare al 08 maggio 2015. Agenzia: prometeia Report nr. 3 ANNA VERDI Analisi immobiliare analisi del patrimonio immobiliare al 08 maggio 2015 Agenzia: prometeia Report nr. 3 Analisi del patrimonio immobiliare al 08 maggio 2015 pag. 2 IL SERVIZIO Gentile cliente, siamo lieti

Dettagli

DELL AGRONOMO-FORESTALE.

DELL AGRONOMO-FORESTALE. ORDINE DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE. IL CATASTO E LA PROFESSIONE DELL AGRONOMO-FORESTALE. A cura del: Dr.Agr. Michele

Dettagli

IL CATASTO URBANO N.C.E.U. SCOPI DEL N.C.E.U. NUOVA DEFINIZIONE DI U.I.U. NORME FONDAMENTALI DEL N.C.E.U. IL NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO

IL CATASTO URBANO N.C.E.U. SCOPI DEL N.C.E.U. NUOVA DEFINIZIONE DI U.I.U. NORME FONDAMENTALI DEL N.C.E.U. IL NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO N.C.E.U. IL CATASTO URBANO CREATO CON LEGGE 13.04.1939 N. 652; ENTRATO IN VIGORE IL 01.09.1962. CREATO CON R.D. N. 267 DEL 05.06.1871 ING. GIOVANNI MINGOZZI N.C.E.U. NORME FONDAMENTALI DEL N.C.E.U. LE

Dettagli

COMUNE DI OLGIATE COMASCO.

COMUNE DI OLGIATE COMASCO. COMUNE DI OLGIATE COMASCO. RELAZIONE DI STIMA PER LA DETERMINAZIONE DEL PIÙ PROBABILE VALORE DI MERCATO DEI TERRENI COMUNALI DI VIA MAGISTRI COMUCINI, VIA MICHELANGELO E DI UN APPARTAMENTO IN VIA SAN GERARDO.

Dettagli

PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DELL ALLOGGIO di VIA GOBETTI N. 18

PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DELL ALLOGGIO di VIA GOBETTI N. 18 COMUNE DI VITTORIO VENETO U.O. PATRIMONIO E POLITICHE ENERGETICHE PERIZIA TECNICA DESCRITTIVA ed ESTIMATIVA DELL ALLOGGIO di VIA GOBETTI N. 18 Vittorio Veneto, 13 aprile 2011 ELABORATI: A. Relazione generale:

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE ***

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE *** Concordato Preventivo R.G. n 05/2015 TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott. Alberto Pazzi Commissario Giudiziale: Avv. Pierluigi Ranieri Concordato Preventivo R.G. n. 05/2015

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA. 16,10 32.200,00 6.559,56 autorimesse 14 305 3 C6 Stalle, scuderie, rimesse,

RELAZIONE DI STIMA. 16,10 32.200,00 6.559,56 autorimesse 14 305 3 C6 Stalle, scuderie, rimesse, RELAZIONE DI STIMA Protocollo n 2266656 Fascicolo 1546 Data incarico 30/12/2009 Data sopralluogo 04/01/2010 GENERALITÀ DEL PERITO INCARICATO Nome Arch. Nato il 30/10/1949 Studio presso Note: Iscrizione

Dettagli

INDICE. Articolo 2 SANZIONI AMMINISTRATIVE PREVISTE DALL ART. 24, COMMA 3, E DALL ART. 25, COMMA 1, DEL D.P.R. 380/2001

INDICE. Articolo 2 SANZIONI AMMINISTRATIVE PREVISTE DALL ART. 24, COMMA 3, E DALL ART. 25, COMMA 1, DEL D.P.R. 380/2001 COMUNE DI AGUGLIANO PROVINCIA DI ANCONA CRITERI E MODALITÀ DI CALCOLO DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE E DELLE SOMME DA CORRISPONDERE A TITOLO DI OBLAZIONE PREVISTE DAGLI ARTT. 24, 25 E 37 DEL

Dettagli

Funzionalità del software

Funzionalità del software Expert Stime Immobiliari E il nuovo software Geo Network di ausilio al professionista per il calcolo del più probabile valore di mercato degli immobili e per la redazione della relativa perizia. Consente

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA. Geom. Corrado Bevilacqua. Bolzano, 07 gennaio 2014 Bozen, 07 Januar 2014

RELAZIONE DI STIMA. Geom. Corrado Bevilacqua. Bolzano, 07 gennaio 2014 Bozen, 07 Januar 2014 Ge o me tra CORRADO BEVILACQUA UFFICIO AL PIANO TERRA E POSTI AUTO AL PIANO SECONDO DELL EDIFICIO SITO A BOLZANO IN VIA CASTEL FIRMIANO NR. 35 P.ED. 4115 P.M. 302 (ufficio) P.T. 4936/II C.C. GRIES P.ED.

Dettagli

DUE DILIGENCE DOCUMENTALE

DUE DILIGENCE DOCUMENTALE Due Diligence / Libretto immobile DUE DILIGENCE DOCUMENTALE ALL INTERNO DEGLI IMMOBILI SITI NEL COMUNE DI MOLTENO, VIA POSCASTELLO, 8: NR. 3 UNITA IMMOBILIARI AD USO: EDIFICIO CIVILE: SUB.1 APPARTAMENTO:

Dettagli

CITTA' DI POTENZA U. D. GESTIONE PATRIMONIO_PROTEZIONE CIVILE_MANUTENZIONI E SERVIZI TECNICI

CITTA' DI POTENZA U. D. GESTIONE PATRIMONIO_PROTEZIONE CIVILE_MANUTENZIONI E SERVIZI TECNICI CITTA' DI POTENZA U. D. GESTIONE PATRIMONIO_PROTEZIONE CIVILE_MANUTENZIONI E SERVIZI TECNICI PIANO DELLE DISMISSIONI IMMOBILIARI TRIENNIO 2011_2013 LEGGE 133/08 ART. 58 LOTTO_1 AUTORIMESSA VIA DEL POPOLO

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA. G.D. Dott. D. BIANCHI. Fallimento Immobiliare e Sviluppo S.r.l. Curatore Fallimentare: Dott. Roberto BOZZO

TRIBUNALE DI GENOVA. G.D. Dott. D. BIANCHI. Fallimento Immobiliare e Sviluppo S.r.l. Curatore Fallimentare: Dott. Roberto BOZZO TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare - R.F. n. 99/2011 G.D. Dott. D. BIANCHI Fallimento Immobiliare e Sviluppo S.r.l. Curatore Fallimentare: Dott. Roberto BOZZO Oggetto: Relazione tecnico-estimativa,

Dettagli

Il catasto. Corso di Estimo - CLA - Prof. E. Micelli

Il catasto. Corso di Estimo - CLA - Prof. E. Micelli Il catasto Cos è il catasto Il Catasto rappresenta l inventario dei beni immobili esistenti sul territorio nazionale è la base per le imposizioni fiscali conserva le informazioni relative a: individuazione

Dettagli

POLICY DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE

POLICY DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE POLICY DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE Sommario PREMESSA... 3 REQUISITI DEI PERITI... 3 REDAZIONE DELLE PERIZIE... 4 SCHEMA GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLE PERIZIE DI STIMA DI IMMOBILI... 5 2 PREMESSA La corretta

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo

Dettagli

dei seguenti immobili sito nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA) località Carbonara Zona

dei seguenti immobili sito nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA) località Carbonara Zona Pagina 1 di 1 PREMESSA All udienza del 12.05.10 il sottoscritto Ing. Giovanni Bottiglieri veniva nominato dal G.E., dott.ssa Pacifico, ESPERTO nella vertenza in oggetto, ed incaricato di redigere perizia

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA. 1 - Ubicazione. 2 Regolarità Urbanistico edilizia

RELAZIONE DI STIMA. 1 - Ubicazione. 2 Regolarità Urbanistico edilizia TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Fallimentare ********* Fall.to 224/2010: Butturini Giuliano di Butturini Giuliano & C. s.n.c. e personale di Butturini Giuliano e Viviani Adele Giudice Delegato: Dott. Gustavo

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO. TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO

TRIBUNALE DI SALERNO. TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO TRIBUNALE DI SALERNO TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 76/08 PROMOSSA DA BANCA DELLA CAMPANIA

Dettagli

Stima di un vecchio fabbricato da ristrutturare, a uso residenziale, ubicato in zona storica nella città di Mantova

Stima di un vecchio fabbricato da ristrutturare, a uso residenziale, ubicato in zona storica nella città di Mantova Caso 0 Copyright 2004 The Companies srl Stima di un vecchio fabbricato da ristrutturare, a uso residenziale, ubicato in zona storica nella città di Mantova Indice Conferimento dell incarico e quesito di

Dettagli

Codice CRIF Codice Istituto. Nome Cognome Telefono Cellulare Email. Nome Cognome Iscrizione all'albo Certificato CCS B02

Codice CRIF Codice Istituto. Nome Cognome Telefono Cellulare Email. Nome Cognome Iscrizione all'albo Certificato CCS B02 Data Richiesta Codice CRIF Codice Istituto Anagraficaperizie Richiedenti Nome Cognome Telefono Cellulare Email Istituto Denominazione Perito Filiale 00002 Nome Cognome Iscrizione all'albo Certificato CCS

Dettagli

3 DESCRIZIONE DETTAGLIATA DEI VARI BENI IMMOBILIARI E LORO VALUTAZIONE

3 DESCRIZIONE DETTAGLIATA DEI VARI BENI IMMOBILIARI E LORO VALUTAZIONE 3 DESCRIZIONE DETTAGLIATA DEI VARI BENI IMMOBILIARI E LORO VALUTAZIONE 3.1 A1) PONTASSIEVE COMPLESSO PER UFFICI E ANNESSI 3.1.1 LOCALIZZAZIONE DEL BENE Il bene in oggetto si trova nel Comune di Pontassieve,

Dettagli

PERIZIA TECNICA DI STIMA

PERIZIA TECNICA DI STIMA Provincia di Alessandria DIPARTIMENTO AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE DIREZIONE EDILIZIA - TRASPORTI UFFICIO TECNICO EDILIZIA PERIZIA TECNICA DI STIMA Ex Casa Cantoniera Lungo la ex S.S. n 35 dei

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REDAZIONE DELLA PERIZIA DI STIMA DEL DANNO AMBIENTALE

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REDAZIONE DELLA PERIZIA DI STIMA DEL DANNO AMBIENTALE COMUNE DI PIMONTE Provincia di Napoli REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REDAZIONE DELLA PERIZIA DI STIMA DEL DANNO AMBIENTALE Approvato con atto del Consiglio Comunale n del 07.11.005 Ripubblicato all Albo Pretorio

Dettagli

PERIZIA GIURATA PER LA RIDETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DI UN TERRENO DI NATURA EDIFICABILE SITO IN LOCALITA... DEL COMUNE DI TARSIA (CS)

PERIZIA GIURATA PER LA RIDETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DI UN TERRENO DI NATURA EDIFICABILE SITO IN LOCALITA... DEL COMUNE DI TARSIA (CS) PERIZIA GIURATA PER LA RIDETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DI UN TERRENO DI NATURA EDIFICABILE SITO IN LOCALITA... DEL COMUNE DI TARSIA (CS) Premessa Committente:..... La perizia che segue ha lo scopo

Dettagli

Allegato D2) COMUNE DI CREMONA. SCHEDA TECNICA IMMOBILE A DESTINAZIONE RESIDENZIALE posto in Comune di Cremona via Agazzina n. 6

Allegato D2) COMUNE DI CREMONA. SCHEDA TECNICA IMMOBILE A DESTINAZIONE RESIDENZIALE posto in Comune di Cremona via Agazzina n. 6 COMUNE DI CREMONA SCHEDA TECNICA IMMOBILE A DESTINAZIONE RESIDENZIALE posto in Comune di Cremona via Agazzina n. 6 DESCRIZIONE DEL BENE Ubicazione L edificio oggetto di stima è posto nel Comune di Cremona,

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Comune di Bibiana (TO) RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Immobile sito in Via Cavour n. 31 descritto al N.C.E.U. al Foglio 16 mapp. 47 sub 6, cat. A/4 cl.1 vani 5,5 rendita catastale. 105,10.

Dettagli

Valutazione immobiliare.

Valutazione immobiliare. VALUTAZIONE IMMOBILIARE Valutazione immobiliare. Valutazione del 03.04.2014 DATI IMMOBILE Tipologia immobile A/2 Indirizzo immobile Superficie Via XXXXXXXXX n. 12 - Torino 125 mq. appartamento 15 mq. box

Dettagli

OGGETTO: PERIZIA ESTIMATIVA PER IL FALLIMENTO Omissis n. 43/2013.

OGGETTO: PERIZIA ESTIMATIVA PER IL FALLIMENTO Omissis n. 43/2013. TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE (SA) SEZIONE FALLIMENTARE Al Giudice Delegato: Dott. Mario FUCITO Al Curatore Fallimentare: Avv. Tommaso BARTIROMO OGGETTO: PERIZIA ESTIMATIVA PER IL FALLIMENTO Omissis n.

Dettagli

Per l attribuzione dei tali nuovi, in particolare per le unità immobiliari urbane censite nel catasto dei fabbricati, lo stesso comma 1, indica una

Per l attribuzione dei tali nuovi, in particolare per le unità immobiliari urbane censite nel catasto dei fabbricati, lo stesso comma 1, indica una Nota di lettura dell articolo 2, della legge 23/2014 recante Delega al Governo recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita, in materia di catasto La legge

Dettagli

Stima del valore di mercato

Stima del valore di mercato Stima del valore di mercato Docente: Prof. Stefano Stanghellini Collaboratore: Arch. Alessandro Mascarello Il valore di mercato Il valore di mercato è il valore che il bene da stimare riuscirebbe a realizzare

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * PERIZIA DI STIMA IMMOBILE *** *** *** IDENTIFICAZIONE CATASTALE

TRIBUNALE CIVILE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * PERIZIA DI STIMA IMMOBILE *** *** *** IDENTIFICAZIONE CATASTALE TRIBUNALE CIVILE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * PERIZIA DI STIMA IMMOBILE FALLIMENTO:. GIUDICE DELEGATO: DOTT. Sentenza del 07/02/12 depositata il 07.02.2012 n.4/12 R.G. PERIZIA ANONIMA CURATORE:

Dettagli

Catasto italiano. Origini. Nel 1861 si contavano in Italia 22 diversi Catasti

Catasto italiano. Origini. Nel 1861 si contavano in Italia 22 diversi Catasti IL CATASTO Cenni storici Catasto italiano Insieme di operazioni per stabilire la rendita di beni immobili Origini Nel 1861 si contavano in Italia 22 diversi Catasti Nel 1886 fu varata la prima legge per

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo Quartiere

Dettagli

Redazione della dichiarazione di successione

Redazione della dichiarazione di successione Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica P12 Estimo e attività peritale Redazione della dichiarazione di successione Sommario Il presente documento

Dettagli

Parere di congruità per la cessione di un unità immobiliare a destinazione d uso uffici ubicata in Piazza Sant Ambrogio 6

Parere di congruità per la cessione di un unità immobiliare a destinazione d uso uffici ubicata in Piazza Sant Ambrogio 6 Spettabile InvestiRE SGR SpA Via Po, 16/A 00198 Roma Alla c.a Dott.ssa Malentacchi Paola Milano, 5 Giugno 2015 PARERE DI CONGRUITÀ IN MERITO ALL OPPORTUNITÀ DI ALIENAZIONE DI UNA PORZIONE DI UN COMPLESSO

Dettagli

INDICE. 1. DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI... 3 1.1. Dati catastali... 6 2. CONSISTENZA IMMOBILIARE... 6

INDICE. 1. DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI... 3 1.1. Dati catastali... 6 2. CONSISTENZA IMMOBILIARE... 6 Relazione di stima per la valutazione degli immobili siti in Palermo, Via Alfonso Borrelli n. 3, Via Giacchino Ventura n.15 (int. 28, 29 e 32) di proprietà della Società Progress Assicurazioni S.p.A, oggi

Dettagli

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ******

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** TRIBUNALE DI MACERATA Espropriazione Immobiliare n.10/04 G. D. - dott. Semeraro Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** Il sottoscritto geometra, inscritto all Albo professionale e nell Elenco dei

Dettagli

INDIRIZZO C.A.T. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

INDIRIZZO C.A.T. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO INDIRIZZO C.A.T. COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO (ex geometra) CHI E IL PERITO TECNICO IN COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO è un professionista in grado di inserirsi nel settore delle attività che

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna 1 COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna Area Programmazione e Gestione del Territorio ALLEGATO 1 DETERMINAZIONE VALORI DI RIFERIMENTO DELLE AREE INSERITE NEL P.R.G., NEL P.S.C. E NEL R.U.E.

Dettagli

Corso di Estimo Stima dei Fabbricati Rurali

Corso di Estimo Stima dei Fabbricati Rurali Corso di Estimo Stima dei Fabbricati Rurali Corso di Scienze e Tecnologie Agrarie Stime Metodo diretto Metodo indiretto Il valore del costo Stime Metodo diretto Metodo indiretto Il valore del costo Stime

Dettagli

Esecuzione Immobiliare 192/2010. b. identificazione catastale Comune SAN VENDEMIANO (TV) - NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO

Esecuzione Immobiliare 192/2010. b. identificazione catastale Comune SAN VENDEMIANO (TV) - NUOVO CATASTO EDILIZIO URBANO Tribunale di Treviso - Sezione Esecuzioni Immobiliari Esecuzione Immobiliare 192/2010 PERIZIA DI STIMA PERIZIA 01) INDIVIDUAZIONE DEL BENE PIGNORATO a. indirizzo Comune: SAN VENDEMIANO (TV) Località e

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO Settore Patrimonio

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO Settore Patrimonio RELAZIONE DI STIMA Finalizzata alla determinazione del valore venale dell area attualmente di proprietà privata, da alienare in via XXV Aprile a Tagliuno Il Perito Geom. Paolo Fiumi Settembre 2015 indice

Dettagli

Porzioni immobiliari (garage, uffici, appartamenti) facenti parte di un

Porzioni immobiliari (garage, uffici, appartamenti) facenti parte di un -3.3.4) Identificazione catastale del bene. Porzioni immobiliari (garage, uffici, appartamenti) facenti parte di un complesso ad uso direzionale all interno dell area ex Orsi Mangelli, censiti al C.E.U.

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE

PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE STIMA DEGLI EDIFICI E DELLE AREE PERTINENZIALI DELLA SCUOLA PRIMARIA DEL CAPOLUOGO Pagina 1 di 32 INDICE 1 - PREMESSA... 3 2 - DESCRIZIONE DEI BENI OGGETTO

Dettagli

PERIZIA DI STIMA. di unità immobiliare adibita a civile abitazione, sita in Ragusa, Via delle Finanze

PERIZIA DI STIMA. di unità immobiliare adibita a civile abitazione, sita in Ragusa, Via delle Finanze PERIZIA DI STIMA di unità immobiliare adibita a civile abitazione, sita in Ragusa, Via delle Finanze n 7 e 9. Il sottoscritto tecnico ha ricevuto incarico dai proprietari di procedere alla stima dell immobile

Dettagli

Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00. - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di

Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00. - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00 A tale importo vanno detratti: - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di pregio o materiali di buona qualità) V.= mq. 3.016,60

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI PINEROLO

TRIBUNALE ORDINARIO DI PINEROLO TRIBUNALE ORDINARIO DI PINEROLO Sezione Fallimenti C.P. 1/2009 Concordato Preventivo: CD Service S.n.c. di Grangetto Carlo & C Giudice Delegato: Dott.ssa Melania CAFIERO Commissario Giudiziale: Dott. Dario

Dettagli

LA VALUTAZIONE IMMOBILIARE Metodo del Confronto di Mercato a cura del Dott. Geom. Gianni Pezzuolo

LA VALUTAZIONE IMMOBILIARE Metodo del Confronto di Mercato a cura del Dott. Geom. Gianni Pezzuolo LA VALUTAZION IMMOBILIAR Metodo del Confronto di Mercato a cura del Dott. Geom. Gianni Pezzuolo 2012 A S S O C I A Z I O N N A Z I O N A L DO N N G O M T R A Note Biografiche Gianni Pezzuolo è un libero

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it

CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE VII Decoro urbano Manutenzione e Gestione Infrastrutture- Programmazione Opere Pubbliche P.zza San Giovanni - Tel.- cell.348/7352418 E-mail f.civello@comune.ragusa.it

Dettagli

ANALISI DEL MERCATO IMMOBILIARE DELLA SARDEGNA. La crisi come opportunità di acquisto

ANALISI DEL MERCATO IMMOBILIARE DELLA SARDEGNA. La crisi come opportunità di acquisto ANALISI DEL MERCATO IMMOBILIARE DELLA SARDEGNA La crisi come opportunità di acquisto Report 2013 Settore residenziale Lo studio fornisce una sintesi sull andamento dei volumi delle compravendite effettuate

Dettagli

MARCA DA BOLLO. DATI RELATIVI AI RICHIEDENTI Il / i sottoscritto /i Cognome denominazione o ragione sociale

MARCA DA BOLLO. DATI RELATIVI AI RICHIEDENTI Il / i sottoscritto /i Cognome denominazione o ragione sociale MARCA DA BOLLO RISERVATO ALL UFFICIO CITTÀ DI CHIERI AREA PROGRAMMAZIONE TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del D.L. n.269/2003 convertito nella

Dettagli

IDENTIFICAZIONE CATASTALE

IDENTIFICAZIONE CATASTALE Perizia Stragiudiziale per determinare il più probabile valore di mercato di una casetta unifamiliare posta nel Comune di Fiesole, località San Domenico, Via Badia dei Roccettini n.c. 6. PREMESSA Il sottoscritto

Dettagli

provinciale entro il termine suddetto. La comunicazione del processo verbale prescritto nel precedente comma vale come presentazione di ricorso.

provinciale entro il termine suddetto. La comunicazione del processo verbale prescritto nel precedente comma vale come presentazione di ricorso. OGGETTO: Esame delle normative collegate alle rettifiche dei classamenti da parte dell Agenzia delle Entrate, relativamente ai cambi di destinazione d uso di unità al piano terreno già classate come C/1

Dettagli

STIMA DEL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DI UN BENE IMMOBILIARE DI PROPRIETA REGIONALE. Comune di Cagliari - Magazzino in via Caprera, 8

STIMA DEL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DI UN BENE IMMOBILIARE DI PROPRIETA REGIONALE. Comune di Cagliari - Magazzino in via Caprera, 8 STIMA DEL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DI UN BENE IMMOBILIARE DI PROPRIETA REGIONALE Comune di Cagliari - Magazzino in via Caprera, 8 Ottobre 2007 Pagina 1 di 15 Contenuto della stima. Capo 1 1.1 Introduzione

Dettagli

LA STIMA PREVENTIVA 13 marzo 2013

LA STIMA PREVENTIVA 13 marzo 2013 Corso di GESTIONE DEI RISCHI E DELLE ASSICURAZIONI A. A. 2012-13 LA STIMA PREVENTIVA 13 marzo 2013 Elisa Bocchialini Università degli Studi di Parma Dipartimento di Economia La STIMA E espressione di un

Dettagli

L appartenenza di un immobile ad una determinata categoria catastale sono: la qualificazione, la destinazione e la consistenza.

L appartenenza di un immobile ad una determinata categoria catastale sono: la qualificazione, la destinazione e la consistenza. Categorie catastali L appartenenza di un immobile ad una determinata categoria catastale sono: la qualificazione, la destinazione e la consistenza. La qualificazione Serve ad individuare le categorie di

Dettagli

TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. Contro. N Gen. 1669/2005

TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. Contro. N Gen. 1669/2005 Udienza 01/02/2011 TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Contro N Gen. 1669/2005 Giudice Dr. Filippo Maria TROPIANO Custode Giudiziario Avv. Leonardo

Dettagli

La stima del valore delle aree

La stima del valore delle aree Corso di laurea specialistica in architettura Indirizzo architettura per la città Laboratorio integrato ClaMARCH 3 - Cattedra B Valutazione economica del progetto La stima del valore delle aree Docente:

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA

TRIBUNALE DI BRESCIA STUDIO GEOM. MAZZOLI PIETRO GIOVANNI Via Mazzini nr. 26 25043 Breno (BS) TRIBUNALE DI BRESCIA Ufficio Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DI STIMA DEI BENI PIGNORATI RG N 1219/2012 Es. Imm. Giudice Dell Esecuzione

Dettagli