Lavoro di. Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lavoro di. Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO"

Transcript

1 Lavoro di Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO Anno Scolastico 2009/2010

2 INDICE Presentazione Prima parte : -Gli elementi del computer (presentazione degli elementi del computer al fine di concretizzare il processo di alfabetizzazione) -Le principali icone Seconda parte : - L acqua, un bene prezioso. (In questa seconda parte gli alunni hanno sperimentato l utilizzo del programma di videoscrittura WORD. Si è cercato di sviluppare l abilità all utilizzo dello stesso programma e si è consolidato l argomento affrontato nella materia scientifica.) - L importanza dell acqua - Le caratteristiche dell acqua - Gli stati dell acqua - I passaggi di stato - Il ciclo dell acqua - L acqua che beviamo - Vari tipi di acqua

3 Informatica nella scuola primaria a.s. 2009/2010 L utilizzo del mezzo informatico nella didattica deve essere impostato tenendo conto che il computer, in quanto macchina, va innanzitutto conosciuto, come vanno conosciute alcune procedure di base che ne permettono il funzionamento e la gestione. Questa è la fase dell alfabetizzazione che può essere acquisita dagli alunni mediante l uso del computer nelle attività didattiche. La conoscenza della macchina è necessaria non solo per una corretta gestione e cura ma anche per un adeguata fruizione dei programmi. In risposta a queste esigenze le insegnanti hanno cercato di alfabetizzare gli alunni mediante un addestramento specifico preliminare ( accensione, avvio dei programmi, salvataggio del lavoro etc ) per poi iniziare ad utilizzare WORD, programma di videoscrittura, realizzando un piccolo lavoro a tema scientifico, con il presupposto di sviluppare l abilità all utilizzo del programma stesso e a consolidare la conoscenza dell argomento trattato. Così si è cercato di offrire agli alunni l occasione di trovare legami trasversali fra le conoscenze in modo tale da accrescere le competenze personali possedute da ciascun alunno. Le insegnanti Daniela Bonaventura Daniela Regonini

4

5 (Da midisegni.it Parti del pc e icone [Informatica])

6

7 ICONE

8

9 L IMPORTANZA DELL ACQUA L acqua è un bene prezioso ed è indispensabile per la vita degli esseri viventi: UOMINI ANIMALI VEGETALI Alcune importanti curiosità sull acqua L acqua è abbondante in natura (ma non è uguale per tutti ). L acqua ricopre gran parte della superficie terrestre: è negli oceani, nei mari, nei laghi, nei fiumi. L acqua è presente nell atmosfera sotto forma di vapore acqueo, nel terreno, nelle piante. Il nostro corpo è composto principalmente di acqua: circa il 65%.

10 LE CARATTERISTICHE DELL ACQUA Per scoprire le caratteristiche dell acqua insieme in classe abbiamo osservato questo elemento ed abbiamo scoperto che è: INODORE INSAPORE INCOLORE INFORME --- INODORE significa che l acqua non ha alcun odore (né sgradevole, né gradevole) INSAPORE significa che l acqua non ha sapore (né dolce, né salata ) INCOLORE INFORME significa che l acqua non ha colore significa che l acqua prende la forma del recipiente che la contiene.

11 GLI STATI DELL ACQUA L acqua si trova allo stato: LIQUIDO : mare, oceano pioggia, stagno fiume, ruscello lago, acqua che sgorga dal rubinetto SOLIDO : neve,ghiaccio ghiacciai, brina grandine. GASSOSO : vapore acqueo nuvole.

12 I PASSAGGI DI STATO L acqua si trasforma quando cambia temperatura. L acqua circola continuamente sotto forma di stato : SOLIDO, LIQUIDO E GASSOSO. L acqua si trasforma continuamente da uno stato all altro. Ogni cambiamento, ogni passaggio da uno stato all altro ha un nome. Il passaggio dallo stato liquido a quello solido si chiama SOLIDIFICAZIONE. Il passaggio dallo stato solido a quello liquido si chiama FUSIONE. Il passaggio dallo stato liquido a quello gassoso si chiama EVAPORAZIONE. Il passaggio dallo stato gassoso a quello liquido si chiama CONDENSAZIONE.

13

14 IL CICLO DELL ACQUA Ogni giorno milioni e milioni di litri di acqua vengono usati dagli uomini, dagli animali e dalle piante per poter sopravvivere. Dopo essere stata usata l acqua, sporca, ritorna alla terra che la filtra rendendola pulita. Il cammino dell acqua non ha mai fine : è un ciclo continuo. Il ciclo dell acqua comincia dal mare; infatti ogni giorno, riscaldata dal sole, l acqua si trasforma in vapore acqueo che sale in alto dove, a contatto con l aria fredda, si trasforma in nuvole spostate nel cielo dalle correnti. Quando le nuvole incontrano aria fredda precipitano sulla terra sotto forma di pioggia, neve o grandine. Dell acqua che cade, una parte penetra nel terreno, o evapora, una parte forma ghiacciai o nevai che sciogliendosi vanno a finire nel fiume che a sua volta si getta nel mare. Questo ciclo assicura il ricambio dell acqua su tutta la terra.

15

16 L ACQUA CHE BEVIAMO L acqua che sgorga dai rubinetti delle case si può bere : è acqua potabile ed è limpida. L acquedotto è alimentato dall acqua delle sorgenti, dei fiumi, dei laghi anche artificiali. Quest acqua va resa potabile liberandola da ogni sostanza inquinante. Come si rende l acqua potabile? L acqua delle sorgenti, dei fiumi, dei laghi viene pompata da grandi vasche e lasciata riposare. Grazie a questo procedimento, si depositano sul fondo delle grandi vasche le impurità. Successivamente a questa fase l acqua viene filtrata ed infine disinfettata con il cloro per uccidere germi e batteri.

17

18 VARI TIPI DI ACQUA - LE ACQUE SUPERFICIALI Si chiamano acque superficiali quelle acque che scorrono sulla superficie terrestre e sono : OCEANI, LAGHI, MARI, FIUMI. - LE ACQUE SOTTERRANEE Derivano dalle acque piovane che si infiltrano nel terreno. L acqua che scorre attraverso il suolo scende fino a quando non incontra uno strato di terreno impermeabile. A questo punto l acqua si raccoglie in un deposito chiamato falda acquifera. - L ACQUA SALATA E l acqua del mare. E salata perché vi sono sciolti moltissimi sali minerali. - L ACQUA DOLCE L acqua dolce si trova nei fiumi, nei laghi, negli stagni e può essere ancora classificata in : potabile, dura ( che presenta molto calcare), piovana.

Acqua azzurra, acqua chiara. Istituto Comprensivo della Galilla Scuola Media Dessì - Ballao

Acqua azzurra, acqua chiara. Istituto Comprensivo della Galilla Scuola Media Dessì - Ballao Acqua azzurra, acqua chiara Istituto Comprensivo della Galilla Scuola Media Dessì - Ballao Proprietà fisiche Ecosistemi acquatici Origine della vita Ciclo dell acqua Acqua Scoperte Sensazioni Leggi La

Dettagli

Allo scopo di trasmettere ai bambini la necessità di riflettere su quanto incide il comportamento di ognuno sull impatto globale dei consumi idrici, sono state realizzate, con il coinvolgimento di tutte

Dettagli

Come fa l acqua a trasformarsi nei diversi stati, per esempio come fa l acqua a diventare ghiaccio o vapore?

Come fa l acqua a trasformarsi nei diversi stati, per esempio come fa l acqua a diventare ghiaccio o vapore? GLI STATI DELL ACQUA Di solito vediamo l acqua allo stato liquido, ma l acqua può esistere in tre stati diversi: liquido, solido e gassoso. L acqua che bevi e che usi per lavarti, l acqua dei fiumi Stato:

Dettagli

COSA SAPPIAMO DELL ACQUA?

COSA SAPPIAMO DELL ACQUA? COSA SAPPIAMO DELL ACQUA? L acqua è una risorsa preziosa(chiara) L acqua è una sostanza chimica formata da idrogeno ed ossigeno. (Ramon) L acqua la possiamo trovare in tre stati, liquido, solido e gassoso.

Dettagli

CICLO DELL ACQUA. Marco Carozzi

CICLO DELL ACQUA. Marco Carozzi CICLO DELL ACQUA Marco Carozzi Sommario Ciclo biogeochimico La molecola d acqua: breve introduzione Ciclo dell acqua ed elementi del ciclo evaporazione, evapotraspirazione, condensazione, precipitazioni,

Dettagli

L ACQUA INTORNO A NOI Brevi indicazioni per l insegnante.

L ACQUA INTORNO A NOI Brevi indicazioni per l insegnante. L ACQUA INTORNO A NOI Brevi indicazioni per l insegnante. Iniziamo il percorso con una fase di spiegazione e un esperimento; successivamente lavoriamo in maniera cooperativa-guidata sul quaderno e con

Dettagli

PER UNA NUOVA CULTURA DELL ACQUA

PER UNA NUOVA CULTURA DELL ACQUA PROGETTO EDUCATIONAL CICLO IDRICO INTEGRATO PER UNA NUOVA CULTURA DELL ACQUA Anno scolastico 2013/ 2014 CICLO DELL ACQUA DISTRIBUZIONE E USO SOSTENIBILE DEPURAZIONE NON C È VITA SENZA ACQUA. L ACQUA È

Dettagli

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere.

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. 3 scienze L ACQUA Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. L acqua si trova nel mare, nel lago, nel fiume. mare lago fiume Gli uomini bevono l acqua potabile. acqua potabile

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

L acqua. Quando tantissime molecole di acqua si fondono insieme possiamo vedere l'acqua e berla o usarla.

L acqua. Quando tantissime molecole di acqua si fondono insieme possiamo vedere l'acqua e berla o usarla. L acqua L'acqua è una sostanza molto importante, poiché forma la maggior parte dell'organismo umano. E' fatta di particelle molto piccole, gli ATOMI. Uno di questi atomi è chiamato IDROGENO (H) e l'altro

Dettagli

Quiz di scienze l acqua

Quiz di scienze l acqua Quiz di scienze l acqua 1. Da cos e composta l acqua? Idrogeno e ossigeno Tanti piccoli animaletti trasparenti chiamati pesci acquiferi E uno dei misteri dell umanita, gli scienziati non sono ancora riusciti

Dettagli

ACQUA ANALISI CHIMICA E MICROBIOLOGICA

ACQUA ANALISI CHIMICA E MICROBIOLOGICA ACQUA ANALISI CHIMICA E MICROBIOLOGICA Lunedì 1 dicembre 2014 due tecnici (Silvana Moretti e Paola Migliorati )del Laboratorio Sanità pubblica ASL di Bergamo specializzati nell analisi dell acqua, (in

Dettagli

La materia. La materia è ogni cosa che occupa uno spazio (e possiamo percepire con i nostri sensi).

La materia. La materia è ogni cosa che occupa uno spazio (e possiamo percepire con i nostri sensi). La materia La materia è ogni cosa che occupa uno spazio (e possiamo percepire con i nostri sensi). Essa è costituita da sostanze, ciascuna delle quali è formata da un determinato tipo di particelle piccolissime,

Dettagli

Cognome... Nome... IL CICLO DELL ACQUA

Cognome... Nome... IL CICLO DELL ACQUA Cognome... Nome... IL CICLO DELL ACQUA Nell idrosfera l acqua si sposta continuamente da un luogo all altro, seguendo un percorso di andata e ritorno detto ciclo dell acqua o ciclo idrologico; questo si

Dettagli

LA GIORNATA DELL ACQUA. Scuola Media Tartini Classe II C

LA GIORNATA DELL ACQUA. Scuola Media Tartini Classe II C LA GIORNATA DELL ACQUA Scuola Media Tartini Classe II C 6 Marzo 2014 Volume totale di acqua sulla terra 1,4 miliardi di km3 La superficie della terra è ricoperta dal 71% da acqua. Questa superficie si

Dettagli

Fenomeni chimico-fisici Laboratori di scienze nella scuola

Fenomeni chimico-fisici Laboratori di scienze nella scuola Fenomeni chimico-fisici Laboratori di scienze nella scuola La classe come laboratorio Risorse : insegnante, alunni, adulti presenti nella scuola,figure parentali e territorio. Insegnante: gestisce l esperienza,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

SCIENZE. Le scienze e il metodo sperimentale, la materia e le sue proprietà. Le scienze e il metodo sperimentale 01.1

SCIENZE. Le scienze e il metodo sperimentale, la materia e le sue proprietà. Le scienze e il metodo sperimentale 01.1 il testo: 01.1 sperimentale Le scienze studiano i fenomeni della natura (fenomeni naturali). Spesso noi osserviamo la natura e ci chiediamo perché avvengono certi fenomeni. Ad esempio, ti sarà capitato

Dettagli

Ciao, il mio nome è Sheppy e aiuterò il professore nella sua lezione! Salve, io sono il prof KinderCovi e oggi vi accompagnerò nel mondo dellʼacqua

Ciao, il mio nome è Sheppy e aiuterò il professore nella sua lezione! Salve, io sono il prof KinderCovi e oggi vi accompagnerò nel mondo dellʼacqua L acqua è la sostanza che rende possibile la vita degli uomini, degli animali e delle piante sulla terra. Non a caso le prime forme di vita si sono sviluppate nell acqua. Anche se la terra è ricoperta

Dettagli

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO. "SCIENZE" - Scuola primaria. Obiettivi formativi di Istituto

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO. SCIENZE - Scuola primaria. Obiettivi formativi di Istituto Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO "SCIENZE" - Scuola primaria Obiettivi formativi di Istituto CLASSE PRIMA SCIENZE - ED. ALLA SALUTE - ED. AMBIENTALE Esplorare ii mondo

Dettagli

L acqua è un bene prezioso!

L acqua è un bene prezioso! Con il Patrocinio di: In collaborazione con: Istituto Onnicomprensivo A. Argoli Scuola Primaria D. Bevilacqua - Tagliacozzo L acqua è un bene prezioso! Il ciclo dell acqua raccontato ai genitori dai bambini

Dettagli

L acqua è un organismo vivente Con leggi proprie. Viktor Schauberger

L acqua è un organismo vivente Con leggi proprie. Viktor Schauberger L acqua è un organismo vivente Con leggi proprie. Viktor Schauberger 1.INTRODUZIONE -E noto come l intuizione di poeti e mistici, molto spesso precorra la scienza. Humile et utile et preziosa e casta:

Dettagli

BERGAGNA SIMONE INDICE Generalità L acqua nel pianeta L acqua nell organismo Stati fisici dell acqua Il ciclo dell acqua Acqua potabile La carta europea dell acqua Come leggere l etichetta dell acqua Classificazione

Dettagli

CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO PASSIRANO-PADERNO. Revisione Curricolo di Istituto a.s. 2014-2015

CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO PASSIRANO-PADERNO. Revisione Curricolo di Istituto a.s. 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO PASSIRANO-PADERNO CURRICOLO DI SCIENZE SCUOLA PRIMARIA Revisione Curricolo di Istituto a.s. 2014-2015 Curricolo suddiviso in obiettivi didattici, nuclei tematici e anni scolastici

Dettagli

Il Fiume. http://tempopieno.altervista.org/index.htm

Il Fiume. http://tempopieno.altervista.org/index.htm Il Fiume http://tempopieno.altervista.org/index.htm Anno scolastico 2013-14 Classe III E - Scuola primaria "Umberto I" - I Circolo - Santeramo (Ba) ins. Gianni Plantamura 1 Le acque Un elemento naturale

Dettagli

COMPETENZE SPECIFICHE

COMPETENZE SPECIFICHE CURRICOLO PROVVISORIO SETTEMBRE 2015 AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE CLASSE: PRIMA-SECONDA SCUOLA PRIMARIA COMPETENZE SPECIFICHE 1. Osservare, analizzare e descrivere fenomeni appartenenti alla realtà naturale

Dettagli

L ENERGIA. Suona la sveglia. Accendi la luce. Ti alzi e vai in bagno. Fai colazione. A piedi, in bicicletta o in autobus, vai a scuola.

L ENERGIA. Suona la sveglia. Accendi la luce. Ti alzi e vai in bagno. Fai colazione. A piedi, in bicicletta o in autobus, vai a scuola. L ENERGIA Suona la sveglia. Accendi la luce. Ti alzi e vai in bagno. Fai colazione. A piedi, in bicicletta o in autobus, vai a scuola. La giornata è appena iniziata e hai già usato tantissima ENERGIA:

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO Settore Politiche Sociali e Salute. Acqua, aria, suolo. Realizzato dall Istruttore Educativo: Colella Anna

PROVINCIA DI BERGAMO Settore Politiche Sociali e Salute. Acqua, aria, suolo. Realizzato dall Istruttore Educativo: Colella Anna PROVINCIA DI BERGAMO Settore Politiche Sociali e Salute Acqua, aria, suolo 2010 Realizzato dall Istruttore Educativo: Colella Anna 1 INDICE L acqua pag. 3 L aria pag. 25 La Terra e il suolo pag. 57 Esercizi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI

ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI Via Monte Pollino, 45-00015 Monterotondo (RM) CURRICOLO VERTICALE DI SCIENZE E TECNOLOGIA A.S. 2013/2014 CURRICOLO Ambito disciplinare SCIENZE SCIENZE E TECNOLOGIA

Dettagli

La scuola integra culture. Scheda3c

La scuola integra culture. Scheda3c Scheda3c Gli ELEMENTI DEL CLIMA che caratterizzano le condizioni meteorologiche di una regione sono: la temperatura, la pressione atmosferica, i venti, l umidità e le precipitazioni. La temperatura è data

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI SCIENZE

CURRICOLO DISCIPLINARE DI SCIENZE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NEL BIENNIO DELL OBBLIGO DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S.

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NEL BIENNIO DELL OBBLIGO DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NEL BIENNIO DELL OBBLIGO DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015 ASSE DISCIPLINA DOCENTE SCIENTIFICO TECNOLOGICO SCIENZE INTEGRATE

Dettagli

Le acque minerali 1 ESPANSIONE 10.4. L acqua che utilizziamo come bevanda nella nostra alimentazione può avere diverse

Le acque minerali 1 ESPANSIONE 10.4. L acqua che utilizziamo come bevanda nella nostra alimentazione può avere diverse 1 ESPANSIONE 10.4 Le acque minerali L acqua che utilizziamo come bevanda nella nostra alimentazione può avere diverse origini: da acque superficiali: quelle dei fiumi, laghi, mari (queste ultime vanno

Dettagli

DALLE SORGENTI AL RUBINETTO... IL PERCOrsO DI UNA GOCCIA

DALLE SORGENTI AL RUBINETTO... IL PERCOrsO DI UNA GOCCIA DALLE SORGENTI AL RUBINETTO... IL PERCOrsO DI UNA GOCCIA NOME... COGNOME... la MIA GUIDA é... 1 Gentili insegnanti, da oltre 10 anni Multiservizi propone un percorso di conoscenza della risorsa acqua alle

Dettagli

Che cosa sai già? Che cosa imparerai? la vita degli animali e delle piante.

Che cosa sai già? Che cosa imparerai? la vita degli animali e delle piante. Tutte le cose intorno a noi sono fatte di materia. L aria che respiriamo, l acqua che beviamo, la terra di un vaso di fiori... La materia è ovunque. La materia è importante per la nostra vita, per la vita

Dettagli

Acqua di mare Gusto e odore Acqua e zona abitabile

Acqua di mare Gusto e odore Acqua e zona abitabile ACQUA L'acqua è un composto chimico con la formula chimica H2O. Una molecola di acqua contiene un ossigeno e due atomi di idrogeno legati da legami covalenti. L'acqua è un liquido a temperatura e pressione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale SCIENZE

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale SCIENZE ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro Curricolo verticale SCIENZE SCIENZE COMPETENZA-CHIAVE: LA COMPETENZA DI BASE DI SCIENZE E TECNOLOGIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE NUCLEO Scuola Primaria:

Dettagli

COME SI SONO PRODOTTE? Tutte le fonti di energia rinnovabili ed esauribili, oggi a nostra disposizione si sono generate dal sole.

COME SI SONO PRODOTTE? Tutte le fonti di energia rinnovabili ed esauribili, oggi a nostra disposizione si sono generate dal sole. LE FONTI DI ENERGIA COSA SONO? Le fonti di energia sono sostanze in cui all origine è immagazzinata l energia che gli uomini utilizzano. Le fonti di energia più importanti sono quelle che sono in grado

Dettagli

Scienze Fisiche, Chimiche e Naturali

Scienze Fisiche, Chimiche e Naturali Scienze Fisiche, Chimiche e Naturali Finalità: 1. Sviluppare un metodo di lavoro scientifico 2. Favorire lo sviluppo di capacità critiche e di autonomia di pensiero 3. Maturare il proprio senso di responsabilità

Dettagli

È come mettere una goccia nel mare e ma noi quella goccia l abbiamo messa

È come mettere una goccia nel mare e ma noi quella goccia l abbiamo messa 1 È come mettere una goccia nel mare e ma noi quella goccia l abbiamo messa L acqua è una risorsa di importanza universale. Essa è all origine della vita, è fondamentale in tutti i processi biologici,

Dettagli

ACQUA POTABILE Questa figura illustra come venga resa potabile l acqua fornita alle case nelle città.

ACQUA POTABILE Questa figura illustra come venga resa potabile l acqua fornita alle case nelle città. (3) Filtro (4) Aggiunta di cloro (5) Analisi della qualità dell'acqua Laboratorio di Ricerca Educativa e Didattica COGNOME NOME CLASSE DATA VERIFICA DI ASSE SULL'ACQUA 1 Riserva d'acqua (Bacino idrico

Dettagli

La classificazione delle acque

La classificazione delle acque La classificazione delle acque Dal punto di vista della provenienza le acque si distinguono in: Acque meteoriche. Ovvero la pioggia, la neve e la grandine. E' l'acqua con il più basso contenuto salino

Dettagli

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Immagine tratta dal libro TECNOLOGIA del prof. Gianni Arduino

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Immagine tratta dal libro TECNOLOGIA del prof. Gianni Arduino IMPIANTO IDRICO-SANITARIO Per la serie impianti indispensabili per le abitazioni, parliamo di impianto idrico-sanitario, ossia di quell impianto che rifornisce le abitazioni di acqua potabile. Purtroppo

Dettagli

Alla scoperta del pianeta blu

Alla scoperta del pianeta blu Alla scoperta del pianeta blu Realizzato da Lidia Olei Anno scolastico 2011-2012 Scuola Media Statale Serravalle RSM Centro di Documentazione Serravalle 1 Idrosfera "idrosfera" deriva dal greco antico

Dettagli

L ACQUA: UNA RISORSA LIMITATA

L ACQUA: UNA RISORSA LIMITATA 1 L ACQUA: UNA RISORSA LIMITATA Dr. Francesco Capoccia Etica e Società Osimo (An) - Palazzo Campana 30 Maggio 2013 2 La consideriamo una risorsa illimitata L acqua è il più importante elemento necessario

Dettagli

Uso consapevole dell acqua nelle scuole superiori

Uso consapevole dell acqua nelle scuole superiori Uso consapevole dell acqua nelle scuole superiori LICEO ALDO MORO Reggio Emilia, 17 Novembre 2010 OBIETTIVI - VALORIZZAZIONE DELLA RISORSA: IL PROBLEMA DELL ORO BLU azioni locali e sfide globali - RISPARMIO

Dettagli

LABORATORIO DIDATTICO BEVI CON STILE

LABORATORIO DIDATTICO BEVI CON STILE Città di Venezia Assessorato Ambiente LABORATORIO DIDATTICO BEVI CON STILE scuola primaria (classi 4 a e 5 a ) Comune di Venezia-Direzione Ambiente e Sicurezza del Territorio Ufficio Educazione Ambientale

Dettagli

,OFLFORQDWXUDOHGHOO DFTXD

,OFLFORQDWXUDOHGHOO DFTXD / DFTXD L acqua, culla della vita primordiale, è una risorsa ambientale fondamentale per l uomo a causa dei suoi molteplici usi, che includono quello potabile, civile, ricreativo, agricolo e industriale,il

Dettagli

Ciao sono una goccia d ACQUA, vi terrò compagnia per tutte le lezioni, vi raccomando state molto attenti.

Ciao sono una goccia d ACQUA, vi terrò compagnia per tutte le lezioni, vi raccomando state molto attenti. 1 Ciao sono una goccia d ACQUA, vi terrò compagnia per tutte le lezioni, vi raccomando state molto attenti. Mi muovo sempre perché altrimenti rischio di sporcarmi. 2 L acqua è la sostanza più comune e

Dettagli

CURRICOLO DI SCIENZE della scuola primaria

CURRICOLO DI SCIENZE della scuola primaria CURRICOLO DI SCIENZE della scuola primaria CURRICOLO DI SCIENZE al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI SCIENZE al termine della classe seconda della scuola primaria...3 CURRICOLO

Dettagli

Sulla Terra possiamo distinguere quattro parti strettamente connesse tra loro: 1. idrosfera 2. atmosfera 3. litosfera 4. biosfera Possiamo definire

Sulla Terra possiamo distinguere quattro parti strettamente connesse tra loro: 1. idrosfera 2. atmosfera 3. litosfera 4. biosfera Possiamo definire IL SISTEMA TERRA Sulla Terra possiamo distinguere quattro parti strettamente connesse tra loro: 1. idrosfera 2. atmosfera 3. litosfera 4. biosfera Possiamo definire la Terra un sistema, cioè un insieme

Dettagli

L umidità atmosferica

L umidità atmosferica L umidità atmosferica Gli stati fisici dell acqua Nell atmosfera è sempre contenuta una certa quantità di acqua, in parte allo stato solido e liquido (nubi), in parte allo stato gassoso. Quest ultima deriva

Dettagli

PARAMETRI ORGANOLETTICI L ACQUA DEVE ESSERE: LIMPIDA, INCOLORE, INODORE, INSAPORE FRESCA

PARAMETRI ORGANOLETTICI L ACQUA DEVE ESSERE: LIMPIDA, INCOLORE, INODORE, INSAPORE FRESCA PARAMETRI ORGANOLETTICI L ACQUA DEVE ESSERE: LIMPIDA, INCOLORE, INODORE, INSAPORE FRESCA ph E CONDUCIBILITA Conducibilità elettrica La conducibilità di un acqua è in stretta relazione al suo contenuto

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA SCIENZE COMPETENZE

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA SCIENZE COMPETENZE CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA SCIENZE COMPETENZE - L alunno sviluppa atteggiamenti di curiosità e modi di guardare il mondo che lo stimolano a cercare spiegazioni di quello che vede succedere. - Esplora i

Dettagli

5. obiettivi educativi e traguardi per lo sviluppo delle competenze

5. obiettivi educativi e traguardi per lo sviluppo delle competenze 5. obiettivi educativi e traguardi per lo sviluppo delle competenze 5d.CURRICOLO VERTICALE DI SCIENZE scuola dell infanzia scuola primaria scuola secondaria di 1 grado Il curricolo di scienze nasce nell

Dettagli

SCUOLA ELEMENTARE G. FERRARIS DI VERCELLI. LA 3a A PRESENTA

SCUOLA ELEMENTARE G. FERRARIS DI VERCELLI. LA 3a A PRESENTA SCUOLA ELEMENTARE G. FERRARIS DI VERCELLI LA 3a A PRESENTA L ACQUA NELLE NOSTRE MANI ACQUA E CONSUMI LA LAVATRICE CONSUMA 40 LITRI PER OGNI LAVAGGIO CIRCA 26 BOTTIGLIE DI ACQUA MINERALE DA 1,5 LITRI RICORDIAMOLO

Dettagli

Istituto Comprensivo statale Girolamo Fracastoro Cavaion Veronese. SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE Classe prima

Istituto Comprensivo statale Girolamo Fracastoro Cavaion Veronese. SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE Classe prima Classe prima Classe I competenza matematica e SPERIMENTARE CON OGGETTI E MATERIALI competenze di base in scienza e tecnologia competenza digitale Osservare, descrivere elementi della realtà circostante

Dettagli

La risorsa acqua. Una risorsa fondamentale. Le proprietà chimiche dell'acqua. Le proprietà fisiche dell'acqua

La risorsa acqua. Una risorsa fondamentale. Le proprietà chimiche dell'acqua. Le proprietà fisiche dell'acqua La risorsa acqua Una risorsa fondamentale L'acqua è la risorsa più importante sulla Terra; è capace di cambiare il nostro pianeta dal punto di vista geologico e paesaggistico ed è grazie alla sua presenza

Dettagli

RECUPERO DELLE ACQUE METEORICHE PER LA GESTIONE ECOSOSTENIBILE DELLE ABITAZIONI Marco Caffi AmbienteParco Intertecnica Group srl (Brescia)

RECUPERO DELLE ACQUE METEORICHE PER LA GESTIONE ECOSOSTENIBILE DELLE ABITAZIONI Marco Caffi AmbienteParco Intertecnica Group srl (Brescia) RECUPERO DELLE ACQUE METEORICHE PER LA GESTIONE ECOSOSTENIBILE DELLE ABITAZIONI Marco Caffi AmbienteParco Intertecnica Group srl (Brescia) 7 marzo 2014 PERCHE? Recupero delle acque meteoriche per la gestione

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE FERRUCCIO PARRI PINEROLO CLASSI 3 A- 3 B A.S. 2009/2010 IL LIBRO DELL ACQUA. 1 parte

SCUOLA PRIMARIA STATALE FERRUCCIO PARRI PINEROLO CLASSI 3 A- 3 B A.S. 2009/2010 IL LIBRO DELL ACQUA. 1 parte SCUOLA PRIMARIA STATALE FERRUCCIO PARRI PINEROLO CLASSI 3 A- 3 B A.S. 2009/2010 IL LIBRO DELL ACQUA 1 parte Mercoledì 17 febbraio 2010 Mercoledì 17 febbraio 2010 ATTIVITÀ CON L ACQUA n.1 Ci siamo divisi

Dettagli

SCIENZE CLASSE PRIMA

SCIENZE CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA IL MONDO ATTRAVERSO I CINQUE SENSI 1. Conoscere lo schema corporeo: individuare e denominare le parti principali del corpo umano. 2. Conoscere i cinque sensi: sperimentare, attraverso attività

Dettagli

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 SCIENZE CLASSE PRIMA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE.

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 SCIENZE CLASSE PRIMA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 SCIENZE CLASSE

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI MAGGIATE Classe terza

SCUOLA PRIMARIA DI MAGGIATE Classe terza SCUOLA PRIMARIA DI MAGGIATE Classe terza Anno scolastico 2012-2013 TERRE ACQUE Osservando il nostro pianeta possiamo notare che la maggior parte della superficie è occupata dalle acque. Infatti esse occupano

Dettagli

Giornata Internazionale dell ACQUA

Giornata Internazionale dell ACQUA ACQUA VIRTUALE Per portare a termine il processo di produzione di alimenti, vestiti, oggetti è necessaria l ACQUA. Risolvi le operazioni matematiche qui sotto per scoprire quanti sono i litri utilizzati

Dettagli

Acque minerali. Acque potabili

Acque minerali. Acque potabili Acque minerali La classe di appartenenza di un'acqua minerale, dipende dalla quantità residuale di sali in essa contenuti, definita residuo fisso, determinata facendo bollire a 180 un litro d'acqua sino

Dettagli

J.H. C. Classe I B Virgilio. C.G. Classe V B Virgilio

J.H. C. Classe I B Virgilio. C.G. Classe V B Virgilio J.H. C. Classe I B Virgilio C.G. Classe V B Virgilio Classe V A Virgilio Il suolo è uno dei beni più preziosi dell umanità. Consente la vita dei vegetali, degli animali e dell uomo sulla superficie della

Dettagli

Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU. Classe 1 B

Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU. Classe 1 B Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU Classe 1 B ILARIA FAGGIOLI Acqua di monte, acqua di mare, acqua di fiume o di lago fluviale; sorgente che sgorghi fresca e pulita, tu che per noi sei

Dettagli

= 1.000 litri + SI RISPARMIA

= 1.000 litri + SI RISPARMIA Acqua SI CONSUMA + SI RISPARMIA lavare i piatti igiene personale consumo giornaliero pro capite di acqua potabile i consumi contrassegnati con potrebbero essere sostituiti con acqua piovana altri utilizzi

Dettagli

Conoscere l'acqua. Introduzione. La risorsa acqua. Una risorsa fondamentale. Le proprietà chimiche dell'acqua

Conoscere l'acqua. Introduzione. La risorsa acqua. Una risorsa fondamentale. Le proprietà chimiche dell'acqua Conoscere l'acqua Introduzione Tra cibo e acqua vi è un legame indissolubile e la rivoluzione dell'agricoltura ha avuto un pesante impatto sulle risorse idriche del pianeta. L'impoverimento di laghi, fiumi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: SCIENZE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: SCIENZE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA DISCIPLINA: SCIENZE - CLASSE PRIMA L alunno sviluppa atteggiamenti di curiosità e modi di guardare il mondo che lo stimolano a cercare spiegazioni di quello che vede succedere. Esplora i fenomeni

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Toniolo Pisa

Istituto Comprensivo G. Toniolo Pisa Istituto Comprensivo G. Toniolo Pisa Scuole dell infanzia Pertini, San Rossore. A.S. 2009/2010 TERRACQUARIA: Scopriamo il mondo MOTIVAZIONE La vita esiste dove interagiscono terra, aria e acqua. L'habitat

Dettagli

Istituto comprensivo Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 CURRICOLO DI SCIENZE Scuola Secondaria di Primo Grado

Istituto comprensivo Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 CURRICOLO DI SCIENZE Scuola Secondaria di Primo Grado Istituto comprensivo Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015 CURRICOLO DI SCIENZE Scuola ria di Primo Grado TRAGUARDI DI COMPETENZA CLASSE TERZA L alunno esplora e sperimenta, in laboratorio e all aperto,

Dettagli

Tesina di tecnica. L Energie Rinnovabili

Tesina di tecnica. L Energie Rinnovabili Tesina di tecnica L Energie Rinnovabili L Energia: parte della nostra vita quotidiana Nella vita di tutti i giorni, forse senza saperlo, consumiamo energia, anche senza saperlo. Infatti un corpo che è

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 4 A BAROLINI VIA R PALEMONE, 20 CAP 36100-0444 500094-0444 504659 - segdidattica@ic4baroliniit CODICE FISCALE 80016410245

Dettagli

Cognome. Nome Classe 1^ VERIFICA DI CHIMICA Recupero trimestre Data NB troverai le soluzioni nel testo in grassetto o sottolineato

Cognome. Nome Classe 1^ VERIFICA DI CHIMICA Recupero trimestre Data NB troverai le soluzioni nel testo in grassetto o sottolineato Cognome. Nome Classe 1^ ERIICA DI CHIMICA Recupero trimestre Data NB troverai le soluzioni nel testo in grassetto o sottolineato 1. Quale dei seguenti enunciati non descrive lo stato liquido? a) le particelle

Dettagli

L informacqua www.ecogenia.it

L informacqua www.ecogenia.it L informacqua www.ecogenia.it RISPARMIA......rispettando l ambiente scopri come by Informacqua_A4_Italia.indd 1 07/05/13 16.03 Il nostro pianeta SOFFRE, i nostri figli troveranno il pianeta che NOI ci

Dettagli

Istituto Comprensivo San Casciano V.P.

Istituto Comprensivo San Casciano V.P. SPERIMENTAZIONE CURRICOLO VERTICALE SCIENZE FASI DI LAVORO Corso di formazione sul curricolo verticale tenuto dal Prof. Carlo Fiorentini Lavoro di gruppo per settori:individuazione dei percorsi da attuare

Dettagli

Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno Scolastico 2013-2014. I quattro elementi della natura

Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno Scolastico 2013-2014. I quattro elementi della natura Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno Scolastico 2013-2014 I quattro elementi della natura Scuola dell infanzia Paritaria Gesù-Maria Anno scolastico 2013-2014 Progetto didattico I quattro elementi

Dettagli

Seriare e classificare oggetti in base alle loro proprietà. Osservare momenti significativi nella vita di piante e animali.

Seriare e classificare oggetti in base alle loro proprietà. Osservare momenti significativi nella vita di piante e animali. CLASSE PRIMA Sviluppa un atteggiamento di curiosità e di ricerca esplorativa. Sa raggruppare classificare e ordinare in base ad una caratteristica. Individuare la struttura di oggetti semplici e descriverli

Dettagli

A. S. 1999 /2000 UNA PROPOSTA DI LAVORO IN CONTINUITA EDUCAZIONE AMBIENTALE

A. S. 1999 /2000 UNA PROPOSTA DI LAVORO IN CONTINUITA EDUCAZIONE AMBIENTALE A. S. 1999 /2000 UNA PROPOSTA DI LAVORO IN CONTINUITA EDUCAZIONE AMBIENTALE L EDUCAZIONE AMBIENTALE SI ATTUA Evoluzione culturale dell uomo pag. 1 Perché l educazione ambientale nella scuola pag. 2 Breve

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI PRODUZIONE, TERRITORIO, AGROENERGIA LA PIOGGIA.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI PRODUZIONE, TERRITORIO, AGROENERGIA LA PIOGGIA. DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI PRODUZIONE, TERRITORIO, AGROENERGIA LA PIOGGIA Marco Acutis Corso di studi in Produzione e Protezione delle Piante e dei Sistemi del Verde L acqua Fondamentale

Dettagli

L ARIA E L ATMOSFERA. I gas dell aria. L atmosfera terrestre. Lavoro sulle parole. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 189

L ARIA E L ATMOSFERA. I gas dell aria. L atmosfera terrestre. Lavoro sulle parole. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 189 L ARIA E L ATMOSFERA I gas dell aria L aria è intorno a noi, è dappertutto, ma non ci accorgiamo che c è, perché l aria è trasparente e incolore, cioè non ha colore. L aria, come tutti i gas, non ha una

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO per conoscerla e rispettarla

PERCORSO DIDATTICO per conoscerla e rispettarla PERCORSO DIDATTICO per conoscerla e rispettarla Acqua in Tavola Scuole Elementari Nome del Gruppo Classe L acqua è un bene molto prezioso non solo per la vita di piante e animali ma anche per la nostra!

Dettagli

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratoridel Sapere Scientifico

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratoridel Sapere Scientifico Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema Laboratoridel Sapere Scientifico Istituto Comprensivo L. Fibonacci Pisa Scuola Secondaria di primo

Dettagli

Ciclo idrologico nel bacino

Ciclo idrologico nel bacino Condensazione Evapotraspirazione Precipitazione Evaporazione Suolo Falda Precipitazione Intercettazione Ruscellamento Infilotrazione Ipodermico Ricarica Traspirazione Flusso di base Portata del fiume Evaporazione

Dettagli

Progetto scuola 21 sull energia. C.f.p. Aldo Moro 2 opa Miriana Pulici, Keti Conti, Greta Riva Eleonora Citterio Anno 2012/13

Progetto scuola 21 sull energia. C.f.p. Aldo Moro 2 opa Miriana Pulici, Keti Conti, Greta Riva Eleonora Citterio Anno 2012/13 Progetto scuola 21 sull energia C.f.p. Aldo Moro 2 opa Miriana Pulici, Keti Conti, Greta Riva Eleonora Citterio Anno 2012/13 L indice Che cos è l energia? L energia del sole L acqua La geografia dell energia

Dettagli

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Carta Europea dell'acqua promulgata a Strasburgo il 6 Maggio 1968 dal Consiglio d'europa 1) Non c'è vita senza acqua. L'acqua è un bene prezioso,

Dettagli

Progetto grafico e ricerche di: Carmine Filippelli IV A/Geometri Supervisione del Prof./Ing. : Francesco Bernardini 1 L energia: L'energia è la capacità di un corpo di compiere un lavoro. L unità di misura

Dettagli

* Obiettivi trasversali con tecnologia

* Obiettivi trasversali con tecnologia Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

Caratteristiche delle acque naturali

Caratteristiche delle acque naturali Caratteristiche delle acque naturali Acque meteoriche: contengono in soluzione i gas costituenti l atmosfera; non contengono generalmente sostanze solide ed organiche; risorsa quantitativamente marginale

Dettagli

INTERVENTI ESEGUITI CON CARATTERE DI URGENZA PRESSO AREA DISCARICA LOC. VALLENONCELLO PORDENONE (PN)

INTERVENTI ESEGUITI CON CARATTERE DI URGENZA PRESSO AREA DISCARICA LOC. VALLENONCELLO PORDENONE (PN) INTERVENTI ESEGUITI CON CARATTERE DI URGENZA PRESSO AREA DISCARICA LOC. VALLENONCELLO PORDENONE (PN) Premessa: Nel periodo compreso fra la seconda metà di dicembre 2013 e la prima di febbraio 2014, sul

Dettagli

L acqua è l unica sostanza che è presente in natura contemporaneamente nei tre stati della materia: solido, liquido, gassoso.

L acqua è l unica sostanza che è presente in natura contemporaneamente nei tre stati della materia: solido, liquido, gassoso. Osservando la Terra dallo spazio la vediamo come una grande sfera azzurra, perché la maggior parte della sua superficie è ricoperta dall acqua degli oceani. Infatti il 71% della superficie terrestre è

Dettagli

IDEE I.N. RETE. Fasi/articolazione delle attività- Apprendimento. Percorso educativo - didattico/ U.d.A. Sc Infanzia Primaria Sec 1^gradoX

IDEE I.N. RETE. Fasi/articolazione delle attività- Apprendimento. Percorso educativo - didattico/ U.d.A. Sc Infanzia Primaria Sec 1^gradoX IC AURIGEMMA X - IC AVELLA - IC BAIANO - IC MUGNANO - IC SOLOFRA barrare con x Percorso educativo - didattico/ U.d.A. Sc Infanzia Primaria Sec 1^gradoX TITOLO :...Il ciclo dell acqua IDEE I.N. RETE Formazione

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora i fenomeni con un approccio scientifico: con l aiuto dell insegnante, dei compagni, in modo autonomo, osserva e descrive

Dettagli

'RPDQGHFRQFHWWXDOL Alcuni interrogativi su fenomeni fisici e chimici

'RPDQGHFRQFHWWXDOL Alcuni interrogativi su fenomeni fisici e chimici ,OPDWHULDOHGLGDWWLFRFKHVHJXHqVWDWRVFHOWRWUDGRWWRHDGDWWDWRGDO*UXSSRGLFKLPLFD GHOO,7,60DMRUDQDGL*UXJOLDVFR7RULQR0DUFR)DODVFD$QJHOR&LPHQLV3DROD&RVFLD /RUHGDQD$QJHOHUL$QWRQHOOD0DUWLQL'DULR*D]]ROD*UD]LD5L]]R*LXVL'L'LR

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA DELL'INFANZIA SCIENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA DELL'INFANZIA SCIENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA DELL'INFANZIA SCIENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO MACRO DESCRITTORI PRIMO ANNO SECONDO ANNO ULTIMO ANNO Esplorare e descrivere oggetti e materiali 1. Manipolare

Dettagli

L acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua si risolveranno.

L acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua si risolveranno. ATS si prende cura di te perché si prende cura della tua acqua UTILIZZO CONSAPEVOLE DELL ACQUA L acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE SCIENZE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE SCIENZE (AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA) /ESPERIENZE LA CONOSCENZA DEL MONDO L alunno osserva con curiosità lo svolgersi dei più comuni fenomeni, ne immagina e ne verifica le cause, rendendosi sempre più

Dettagli

I tre liquidi misteriosi

I tre liquidi misteriosi Attività 1 I tre liquidi misteriosi Il percorso vuole avvicinare i più giovani a un vero laboratorio di biologia e chimica, rendendo famigliari gli strumenti di lavoro utilizzati dai ricercatori. La sperimentazione

Dettagli