PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO (3) previsione di competenza. previsione di competenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO (3) previsione di competenza. previsione di competenza"

Transcript

1 DI PREVISIONE ISTITUZIONE CENTRO OLIMPIA COMUNALE Allegato n.9 - Bilancio di previsione al D.Lgs 118/2011 DI PREVISIONE ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DEFINITIVE IL (3) DELL'ANNO DELL'ANNO Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale (1) previsioni di competenza Utilizzo avanzo di Amministrazione previsioni di competenza 0,00 - di cui avanzo vincolato utilizzato anticipatamente (2) previsioni di competenza 0,00 Fondo di Cassa all'1/1/esercizio di riferimento previsioni di cassa ,34 TITOLO 1: Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 102: Tributi destinati al finanziamento della sanità (solo per le Regioni) 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 103: Tributi devoluti e regolati alle autonomie speciali (solo per le Regioni) 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 104: Compartecipazioni di tributi 0,00 Tipologia 301: Fondi perequativi da Amministrazioni Centrali 0,00 Tipologia 302: Fondi perequativi dalla Regione o Provincia autonoma (solo per Enti locali) 0,00 previsione di competenza 0,00 previsione di competenza 0,00 previsione di competenza 0, Totale TITOLO 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 2: Trasferimenti correnti Tipologia 101: Trasferimenti correnti da Amministrazioni pubbliche 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa , , ,00 Tipologia 102: Trasferimenti correnti da Famiglie 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 103: Trasferimenti correnti da Imprese 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 104: Trasferimenti correnti da Istituzioni Sociali Private 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 105: Trasferimenti correnti dall'unione europea e dal Resto del Mondo 0,00 previsione di competenza 0, Totale TITOLO 2 Trasferimenti correnti 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa 0, ,00

2 DI PREVISIONE ENTRATE Allegato n.9 - Bilancio di previsione al D.Lgs 118/2011 TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DEFINITIVE IL (3) DELL'ANNO DELL'ANNO TITOLO 3: Entrate extratributarie Tipologia 100: Vendita di beni e servizi e , , ,00 proventi derivanti dalla gestione dei beni 0,00 previsione di competenza ,00 previsione di cassa 0, , , ,00 Tipologia 200: Proventi derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 300: Interessi attivi 0,00 previsione di competenza 0,00 30,00 30,00 30,00 previsione di cassa 0,00 30, Tipologia 400: Altre entrate da redditi da capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 500: Rimborsi e altre entrate correnti 0,00 previsione di competenza 48 0,00 previsione di cassa 0, Totale TITOLO 3 Entrate extratributarie 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa 0, ,00 TITOLO 4: Entrate in conto capitale Tipologia 100: Tributi in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 200: Contributi agli investimenti 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 300: Altri trasferimenti in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 400: Entrate da alienazione di beni materiali e immateriali 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 500: Altre entrate in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0, Totale TITOLO 4 Entrate in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 5: Entrate da riduzione di attività finanziarie Tipologia 100: Alienazione di attività finanziarie 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 200: Riscossione crediti di breve termine 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 300: Riscossione crediti di medio-lungo termine 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 400: Altre entrate per riduzione di attività finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00

3 DI PREVISIONE ENTRATE Allegato n.9 - Bilancio di previsione al D.Lgs 118/2011 TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DEFINITIVE IL (3) DELL'ANNO DELL'ANNO Totale TITOLO 5 Entrate da riduzione di attività finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 6: Accensione prestiti Tipologia 100: Emissione di titoli obbligazionari 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 200: Accensione prestiti a breve termine 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 300: Accensione mutui e altri finanziamenti a medio lungo termine 0,00 previsione di competenza 0,00 Tipologia 400: Altre forme di indebitamento 0,00 previsione di competenza 0, Totale TITOLO 6 Accensione prestiti 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 7: Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere Tipologia 100: Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere 0,00 previsione di competenza 0, Totale TITOLO 7 Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 9: Entrate per conto terzi e partite di giro Tipologia 100: Entrate per partite di giro 0,00 previsione di competenza 0, Tipologia 200: Entrate per conto terzi 0,00 previsione di competenza 0, Totale TITOLO 9 Entrate per conto terzi e partite di giro 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE TITOLI 0,00 previsione di competenza , , , ,00 TOTALE GENERALE DELLE ENTRATE 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa 0, ,34 (1) Se il bilancio di previsione è predisposto prima del 31 dicembre dell'esercizio precedente, indicare la stima degli impegni al 31 dicembre dell'anno in corso di gestione imputati agli esercizi successivi finanziati dal fondo pluriennale vincolato (sia assunti nell'esercizio in corso che negli esercizi precedenti) o, se tale stima non risulti possibile, l'importo delle previsioni definitive di spesa del fondo pluriennale vincolato del bilancio dell'esercizio in corso di gestione. Se il bilancio di previsione è approvato dopo il 31 dicembre, indicare l'importo degli impegni assunti negli precedenti con imputazione agli esercizi successivi determinato sulla base di dati di preconsuntivo. Nel primo esercizio di applicazione del titolo primo del decreto legislativo n. 118/2011 si indica un importo pari a 0 e, a seguito del riaccertamento straordinario dei residui previsto dall'articolo 3, comma 7, l'importo del fondo pluriennale vincolato determinato in tale occasione. (2) Indicare l'importo dell'utilizzo della parte vincolata del risultato di amministrazione determinato nell'allegato a) Risultato presunto di amministrazione ( All a) Ris amm Pres ). A seguito dell'approvazione del rendiconto è possibile utilizzare la quota libera del risultato di amministrazione. (3) Nel bilancio di previsione è possibile indicare solo le previsioni di competenza dell'esercizio precedente, esclusi gli enti che hanno partecipato alla sperimentazione che indicano anche le previsioni di cassa dell'esercizio precedente.

4 Allegato n.9- Bilancio di previsione DI PREVISIONE SPESE MISSIONE, PROGRAMMA, TITOLO RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE IL DEFINITIVE IL (2) DELL'ANNO DELL'ANNO MISSIONE 05 Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali Valorizzazione dei beni di interesse storico 0501 Programma 01 Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 01 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Valorizzazione dei beni di interesse storico 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 Attività culturali e interventi diversi nel settore culturale 0502 Programma 02 Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 02 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Attività culturali e interventi diversi nel settore culturale 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0, Programma 03 Politica regionale unitaria per la tutela dei beni e delle attività culturali Spese correnti 0,00 Titolo 1 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 03 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Politica regionale unitaria per la tutela dei beni e delle attività culturali (solo per le Regioni) 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE MISSIONE 05 Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 MISSIONE 06 Politiche giovanili, sport e tempo libero 0601 Programma 01 Sport e tempo libero Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa ,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 01 Sport e tempo libero 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 Programma 02 Giovani 0602 Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 02 Giovani 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00

5 Allegato n.9- Bilancio di previsione DI PREVISIONE SPESE MISSIONE, PROGRAMMA, TITOLO RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE IL DEFINITIVE IL (2) DELL'ANNO DELL'ANNO 0603 Programma 03 Politica regionale unitaria per i giovani, lo sport e il tempo libero (solo per Spese correnti 0,00 Titolo 1 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 03 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Politica regionale unitaria per i giovani, lo sport e il tempo libero (solo per le Regioni) 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE MISSIONE 06 Politiche giovanili, sport e tempo libero 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 MISSIONE 07 Turismo 0701 Programma 01 Sviluppo e valorizzazione del turismo Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 01 Sviluppo e valorizzazione del turismo 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 Programma 02 Politica regionale unitaria per il turismo 0702 Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 02 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Politica regionale unitaria per il turismo (solo per le Regioni) 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE MISSIONE 07 Turismo 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 MISSIONE 08 Assetto del territorio ed edilizia abitativa 0801 Programma 01 Urbanistica e assetto del territorio Titolo 1 Spese correnti 0,00 previsione di competenza 0,00 Titolo 2 Spese in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0,00 finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 01 Urbanistica e assetto del territorio 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00

6 Allegato n.9- Bilancio di previsione DI PREVISIONE SPESE MISSIONE, PROGRAMMA, TITOLO RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE IL DEFINITIVE IL (2) DELL'ANNO DELL'ANNO MISSIONE 99 Servizi per conto terzi 9901 Programma 01 Servizi per conto terzi e Partite di giro Titolo 7 Spese per conto terzi e partite di giro 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 01 Servizi per conto terzi e Partite di giro 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 Programma Anticipazioni per il finanziamento del 02 sistema sanitario nazionale 9902 Titolo 7 Spese per conto terzi e partite di giro 0,00 previsione di competenza 0,00 Totale Programma 02 Anticipazioni per il finanziamento del sistema sanitario nazionale 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE MISSIONE 99 Servizi per conto terzi 0,00 previsione di competenza 0,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE MISSIONI 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE GENERALE DELLE SPESE 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 * Si tratta di somme, alla data di presentazione del bilancio, già impegnate negli esercizi precedenti, nel rispetto del principio contabile generale della competenza potenziata e del principio contabile applicato della contabilità finanziaria. (1) Indicare l'importo determinato nell'allegato a) Risultato presunto di amministrazione (All a) Ris amm Pres ) alla voce E, se negativo, o la quota di tale importo da ripianare nel corso dell'esercizio, secondo le modalità previste dall'ordinamento contabile. (2) Nel bilancio di previsione è possibile indicare solo le previsioni di competenza dell'esercizio precedente, esclusi gli enti che hanno partecipato alla sperimentazione che indicano anche le previsioni di cassa dell'esercizio precedente.

7 Allegato n.9 - Bilancio di previsione DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE ENTRATE PER TITOLI TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DEFINITIVE IL (3) DELL'ANNO DELL'ANNO Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale (1) previsioni di competenza Utilizzo avanzo di Amministrazione previsioni di competenza 0,00 - di cui avanzo vincolato utilizzato anticipatamente (2) previsioni di competenza 0,00 Fondo di Cassa all'1/1/esercizio di riferimento previsioni di cassa , TITOLO 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0,00 previsione di competenza 0, TITOLO 2 Trasferimenti correnti 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa , TITOLO 3 Entrate extratributarie 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa , TITOLO 4 Entrate in conto capitale 0,00 previsione di competenza 0, TITOLO 5 Entrate da riduzione di attività finanziarie 0,00 previsione di competenza 0, TITOLO 6 Accensione prestiti 0,00 previsione di competenza 0, TITOLO 7 Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere 0,00 previsione di competenza 0, TITOLO 9 Entrate per conto terzi e partite di giro 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE TITOLI 0,00 previsione di competenza , , , ,00 TOTALE GENERALE DELLE ENTRATE 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa 0, ,34 (1) Se il bilancio di previsione è predisposto prima del 31 dicembre dell'esercizio precedente, indicare la stima degli impegni al 31 dicembre dell'anno in corso di gestione imputati agli esercizi successivi finanziati dal fondo pluriennale vincolato (sia assunti nell'esercizio in corso che negli esercizi precedenti) o, se tale stima non risulti possibile, l'importo delle previsioni definitive di spesa del fondo pluriennale vincolato del bilancio dell'esercizio in corso di gestione. Se il bilancio di previsione è approvato dopo il 31 dicembre, indicare l'importo degli impegni assunti negli precedenti con imputazione agli esercizi successivi determinato sulla base di dati di preconsuntivo. Nel primo esercizio di applicazione del titolo primo del decreto legislativo n. 118/2011 si indica un importo pari a 0 e, a seguito del riaccertamento straordinario dei residui previsto dall'articolo 3, comma 7, l'importo del fondo pluriennale vincolato determinato in tale occasione. (2) Indicare l'importo dell'utilizzo della parte vincolata del risultato di amministrazione determinato nell'allegato a) Risultato presunto di amministrazione ( All a) Ris amm Pres ). A seguito dell'approvazione del rendiconto è possibile utilizzare la quota libera del risultato di amministrazione. (3) Nel bilancio di previsione è possibile indicare solo le previsioni di competenza dell'esercizio precedente, esclusi gli enti che hanno partecipato alla sperimentazione che indicano anche le previsioni di cassa dell'esercizio precedente.

8 Allegato n.9 - Bilancio di previsione DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE PER TITOLI TITOLO RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE IL DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DELL'ANNO DELL'ANNO DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE TITOLO 1 SPESE CORRENTI 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa ,00 TITOLO 2 SPESE IN CONTO CAPITALE 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 3 SPESE PER INCREMENTO DI ATTIVITA' FINANZIARIE 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 4 RIMBORSO DI PRESTITI 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 5 CHIUSURA ANTICIPAZIONI DA ISTITUTO TESORIERE/CASSIERE 0,00 previsione di competenza 0,00 TITOLO 7 SPESE PER CONTO TERZI E PARTITE DI GIRO 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE TITOLI 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE GENERALE DELLE SPESE 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 * Si tratta di somme, alla data di presentazione del bilancio, già impegnate negli esercizi precedenti, nel rispetto del principio contabile generale della competenza potenziata e del principio contabile applicato della contabilità finanziaria. 1

9 Allegato n.9 - Bilancio di previsione DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE PER MISSIONI** RIEPILOGO DELLE MISSIONI RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DEFINITIVE IL DELL'ANNO DELL'ANNO DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE TOTALE MISSIONE 01 Servizi istituzionali, generali e di gestione 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 02 Giustizia 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 03 Ordine pubblico e sicurezza 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 04 Istruzione e diritto allo studio 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 05 Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 06 Politiche giovanili, sport e tempo libero 0,00 previsione di competenza , , , ,00 previsione di cassa ,00 TOTALE MISSIONE 07 Turismo 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 08 Assetto del territorio ed edilizia abitativa 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 09 Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 10 Trasporti e diritto alla mobilità 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 11 Soccorso civile 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 12 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 13 Tutela della salute 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 14 Sviluppo economico e competitività 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 15 Politiche per il lavoro e la formazione professionale 0,00 previsione di competenza 0,00 1

10 Allegato n.9 - Bilancio di previsione DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE PER MISSIONI** RIEPILOGO DELLE MISSIONI RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL DEFINITIVE IL DELL'ANNO DELL'ANNO TOTALE MISSIONE 16 Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 17 Energia e diversificazione delle fonti energetiche 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 18 Relazioni con le altre autonomie territoriali e locali 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 19 Relazioni internazionali 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 20 Fondi e accantonamenti 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 50 Debito pubblico 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 60 Anticipazioni finanziarie 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONE 99 Servizi per conto terzi 0,00 previsione di competenza 0,00 TOTALE MISSIONI 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 TOTALE GENERALE DELLE SPESE 0,00 previsione di competenza , , , ,00 di cui fondo pluriennale vincolato 0,00 * Si tratta di somme, alla data di presentazione del bilancio, già impegnate negli esercizi precedenti, nel rispetto del principio contabile generale della competenza potenziata e del principio contabile applicato della contabilità finanziaria. ** Indicare gli anni di riferimento N, N+1 e N+2. 2

11 Allegato n.9 - Bilancio di previsione QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO* ENTRATE CASSA ANNO DI RIFERIMENTO DEL 2015 COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL COMPETENZA ANNO COMPETENZA ANNO 2015 SPESE CASSA ANNO DI RIFERIMENTO DEL 2015 COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL COMPETENZA ANNO COMPETENZA ANNO 2015 Fondo di cassa presunto all'inizio dell'esercizio , Utilizzo avanzo presunto di amministrazione Disavanzo di amministrazione Fondo pluriennale vincolato Titolo 1 - Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0,00 Titolo 2 - Trasferimenti correnti , , , ,00 Titolo 1 - Spese correnti , , , ,00 - di cui fondo pluriennale vincolato - Entrate extratributarie , , , ,00 Titolo 4 - Entrate in conto capitale 0,00 Titolo 2 - Spese in conto capitale 0,00 - di cui fondo pluriennale vincolato Titolo 5 - Entrate da riduzione di attività finanziarie 0,00 - finanziarie 0,00 Totale entrate finali , , , ,00 Totale spese finali , , , ,00 Titolo 6 - Accensione di prestiti 0,00 Titolo 4 - Rimborso di prestiti 0,00 Titolo 7 - Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere 0,00 Titolo 5 - Chiusura Anticipazioni da istituto tesoriere/cassiere 0,00 Titolo 9 - Entrate per conto di terzi e partite di giro 0,00 Titolo 7 - Spese per conto terzi e partite di giro 0,00 Totale titoli , , , ,00 Totale titoli , , , ,00 TOTALE COMPLESSIVO ENTRATE , , , ,00 TOTALE COMPLESSIVO SPESE , , , ,00 Fondo di cassa finale presunto ,34 * Indicare gli anni di riferimento N, N+1 e N+2. 1

12 Allegato n.9 - Bilancio di previsione DI PREVISIONE EQUILIBRI DI (solo per gli Enti locali )* EQUILIBRIO ECONOMICO-FINANZIARIO COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL 2015 COMPETENZA ANNO COMPETENZA ANNO Fondo di cassa all'inizio dell'esercizio ,34 A) Fondo pluriennale vincolato di entrata per spese correnti (+) AA) Recupero disavanzo di amministrazione esercizio precedente (-) B) Entrate Titoli (+) , , ,00 di cui per estinzione anticipata di prestiti C) Entrate Titolo Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso dei prestiti da amministrazioni pubbliche (+) D)Spese Titolo Spese correnti (-) , , ,00 di cui: - fondo pluriennale vincolato - fondo crediti di dubbia esigibilità E) Spese Titolo Altri trasferimenti in conto capitale (-) F) Spese Titolo Quote di capitale amm.to dei mutui e prestiti obbligazionari (-) di cui per estinzione anticipata di prestiti G) Somma finale (G=A-AA+B+C-D-E-F) ALTRE POSTE DIFFERENZIALI, PER ECCEZIONI PREVISTE DA NORME DI LEGGE E DA PRINCIPI CONTABILI, CHE HANNO EFFETTO SULL EQUILIBRIO EX ARTICOLO 162, COMMA 6, DEL TESTO UNICO DELLE LEGGI SULL ORDINAMENTO DEGLI ENTI LOCALI H) Utilizzo risultato di amministrazione presunto per spese correnti (**) (+) 0, di cui per estinzione anticipata di prestiti 0,00 I) Entrate di parte capitale destinate a spese correnti in base a specifiche disposizioni di legge o dei principi contabili (+) di cui per estinzione anticipata di prestiti L) Entrate di parte corrente destinate a spese di investimento in base a specifiche disposizioni di legge o dei principi contabili (-) M) Entrate da accensione di prestiti destinate a estinzione anticipata dei prestiti (+) EQUILIBRIO DI PARTE CORRENTE (***) O=G+H+I-L+M P) Utilizzo risultato di amministrazione presunto per spese di investimento (**) (+) 0, Q) Fondo pluriennale vincolato di entrata per spese in conto capitale (+) R) Entrate Titoli (+) C) Entrate Titolo Contributi agli investimenti direttamente destinati al rimborso dei prestiti da amministrazioni pubbliche (-) I) Entrate di parte capitale destinate a spese correnti in base a specifiche disposizioni di legge o dei principi contabili (-) S1) Entrate Titolo 5.02 per Riscossione crediti di breve termine (-) S2) Entrate Titolo 5.03 per Riscossione crediti di medio-lungo termine (-) T) Entrate Titolo 5.04 relative a Altre entrate per riduzioni di attività finanziaria (-) L) Entrate di parte corrente destinate a spese di investimento in base a specifiche disposizioni di legge o dei principi contabili (+) M) Entrate da accensione di prestiti destinate a estinzione anticipata dei prestiti (-) U) Spese Titolo Spese in conto capitale (-) di cui fondo pluriennale vincolato di spesa

13 V) Spese.01 per Acquisizioni di attività finanziarie (-) E) Spese Titolo Altri trasferimenti in conto capitale (+) EQUILIBRIO DI PARTE CAPITALE Z = P+Q+R-C-I-S1-S2-T+L-M-U-V+E S1) Entrate Titolo 5.02 per Riscossione crediti di breve termine (+) S2) Entrate Titolo 5.03 per Riscossione crediti di medio-lungo termine (+) T) Entrate Titolo 5.04 relative a Altre entrate per riduzioni di attività finanziaria (+) X1) Spese.02 per Concessione crediti di breve termine (-) X2) Spese.03 per Concessione crediti di medio-lungo termine (-) Y) Spese.04 per Altre spese per acquisizioni di attività finanziarie (-) EQUILIBRIO FINALE W = O+Z+S1+S2+T-X1-X2-Y C) Si tratta delle entrate in conto capitale relative ai soli contributi agli investimenti destinati al rimborso prestiti corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con E) Si tratta delle spese del titolo 2 per trasferimenti in conto capitale corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica U S1) Si tratta delle entrate del titolo 5 limitatamente alle riscossione crediti di breve termine corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica E S2) Si tratta delle entrate del titolo 5 limitatamente alle riscossione crediti di medio-lungo termine corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica T) Si tratta delle entrate del titolo 5 limitatamente alle altre entrate per riduzione di attività finanziarie corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica X1) Si tratta delle spese del titolo 3 limitatamente alle concessione crediti di breve termine corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica U X2) Si tratta delle spese del titolo 3 limitatamente alle concessione crediti di medio-lungo termine corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica Y) Si tratta delle spese del titolo 3 limitatamente alle altre spese per incremento di attività finanziarie corrispondenti alla voce del piano dei conti finanziario con codifica (*) Indicare gli anni di riferimento N, N+1 e N+2. (**) E' consentito l'utilizzo della sola quota vincolata del risultato di amministrazione presunto. E' consentito l'utilizzo anche della quota accantonata se il bilancio è deliberato a seguito dell'approvazione del prospetto concernente il risultato di amministrazione presunto dell'anno precedente aggiornato sulla base di un pre-consuntivo dell'esercizio precedente. E' consentito l'utilizzo anche della quota destinata agli investimenti e della quota libera del risultato di amministrazione dell'anno precedente se il bilancio è deliberato a seguito dell'approvazione del rendiconto dell'anno precedente. (***) La somma algebrica finale non può essere inferiore a zero per il rispetto della disposizione di cui all articolo 162 del testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali.

COMUNE DI TERTENIA Provincia dell'ogliastra QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO TRIENNIO 2015-2017

COMUNE DI TERTENIA Provincia dell'ogliastra QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO TRIENNIO 2015-2017 QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO TRIENNIO - CASSA ANNO DI RIFERIMENTO DEL BILANCIO COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL BILANCIO SPESE CASSA ANNO DI RIFERIMENTO DEL BILANCIO COMPETENZA ANNO DI RIFERIMENTO DEL

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2015 - ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2015 - ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsione di competenza quello PREVISIONI PREVISIONI (3) dell'anno 2015 dell'anno 2016 PREVISIONI dell'anno 2017 101.172,21 Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsione di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale (1) previsione di competenza Utilizzo avanzo di Amministrazione previsione

Dettagli

Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i)

Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i) Bilancio di previsione 2016 2018 (art.11, comma 1 lett a) D.Lgs.n.118/2011 e s.m.i) 1 Riepilogo entrate per Titoli 2 BILANCIO DI PREVISIONE RIEPILOGO GENERALE ENTRATE PER TITOLI TITOLO DENOMINAZIONE RESIDUI

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015 ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL Fondo pluriennale vincolato per spese correnti (1) previsioni di competenza 639.134,13 90.810,85 0,00 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale

Dettagli

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - entrata pag 1 Riepilogo generale per missione - spesa pag 51 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - spesa pag 13 Quadro generale

Dettagli

C.O.VE.VA.R. BILANCIO DI PREVISIONE (Anno 2015) ENTRATE PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO

C.O.VE.VA.R. BILANCIO DI PREVISIONE (Anno 2015) ENTRATE PREVISIONI DEFINITIVE DELL'ANNO PRECEDENTE QUELLO CUI SI RIFERISCE IL BILANCIO ENTRATE DEFINITIVE Alegaton.9-Bilancio diprevisione ANNO 2015 DELL'ANNO 2016 DELL'ANNO 2017 Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 2016-2018

BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 2016-2018 Allegato sub A) alla proposta di deliberazione DCS2 n. 15/25 UNIONE DEI COMUNI PRATIARCATI FRA ALBIGNASEGO E CASALSERUGO (Provincia di Padova) BILANCIO DI PREVISIONE ANNI 26-28 DL 23/11/21 n. 118 Quadro

Dettagli

Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE. Triennio: 2015-2017

Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE. Triennio: 2015-2017 Delibera: 14 / 25 del 31/03/25 Comune di Cagliari BILANCIO DI PREVISIONE Triennio: 25-27 Delibera: 14 / 25 del 31/03/25 ENTRATE Cassa Anno 25 Competenza 25 26 27 SPESE Cassa Anno 25 Competenza 25 26 27

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE Comune di Villa Collemandina Esercizio: 2015 BILANCIO DI PREVISIONE - ENTRATA Data: 20-08-2015 Pag. 1 BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Previsione di

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Comune di Modena 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Consiglio n. 17 del 05/03/2015 Pag. 1 Allegato n. 9 al D.Lgs. 118/2011 Bilancio di Previsione

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE Pagina di 7 DI PREVISIONE ENTRATE TIPOLOGIA DEFINITIVE 06 07 Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Utilizzo avanzo

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016. (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118)

BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016. (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118) BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014-2016 (Decreto Legislativo 23 giugno 2011 n. 118) I N D I C E Bilancio di Previsione Entrate pag. 1 Bilancio di Previsione Spese pag. 11 Bilancio di Previsione Riepilogo

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017 Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 1 2 Bilancio di Previsione armonizzato Indice Pagina 1 Il Bilancio armonizzato - Entrate 5 2 Il Bilancio armonizzato

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018

BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA X LEGISLATURA DELIBERAZIONE LEGISLATIVA APPROVATA DALL ASSEMBLEA LEGISLATIVA REGIONALE NELLA SEDUTA DEL 23 DICEMBRE, N. 15 BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 pdl 24

Dettagli

COMUNE DI SAN CASCIANO VAL DI PESA BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2015 - 2016 ENTRATE

COMUNE DI SAN CASCIANO VAL DI PESA BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2015 - 2016 ENTRATE Pag. 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2015 - 2016 ENTRATE 2014 2015 2016 1.121.992,88 Titolo 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0101 Tipologia 101: Imposte tasse e proventi

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2016 - 2017 ENTRATE

COMUNE DI CAVALLINO BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2016 - 2017 ENTRATE Pag. 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2016 - 2017 ENTRATE 2015 2016 2017 124.437,51 31.01 31.01 457.528,74 Titolo 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 10101 Tipologia 101: Imposte

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015-2017

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsione di competenza 0,00 2.499.348,11 Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale previsione di competenza

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO 2015/2017

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO 2015/2017 Allegato "G" COMUNE DI PARABIAGO PROVINCIA DI MILANO PARABIAGO P.ZA VITTORIA, 7 01059460152 01059460152 BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO 2015/2017 Bilancio di Previsione Armonizzato 2015-2017 (Allegati)

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO BILANCIO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO BILANCIO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PER GLI ESERCIZI FINANZIARI 2016-2018 DISEGNO DI LEGGE DI PREVISIONE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO 2016-2018 Art. 1 Bilancio

Dettagli

ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE

ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE Regione Calabria ALLEGATO AL DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIIE (Art. 11 e allegato 4/1 decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118) CON FUNZIONE

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE

BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE BILANCIO DI PREVISIONE ANNUALE ENTRATE PREVISIONI DELL'ANNO A CUI SI RIFERISCE Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale Utilizzo avanzo di

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI 2015-2017 PROVINCIA DI VICENZA

BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI 2015-2017 PROVINCIA DI VICENZA BILANCIO ARMONIZZATO CON ALLEGATI - PROVINCIA DI VICENZA Provincia di Vicenza - ESERCIZIO PARTE I - ENTRATA Pag.1 Titolo, Tipologia Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato

Dettagli

COMUNE DI POLLA. Provincia di SALERNO. BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI POLLA. Provincia di SALERNO. BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 Provincia di SALERNO BILANCIO di PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE 2015-2017 ENTRATE TITOLO TIPOLOGIA RESIDUI PRESUNTI AL TERMINE DELL'ESERCIZIO 2014 DEFINITIVE DELL'ANNO

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 SPESE

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 SPESE DEFINITIVE DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE (1) 0,00 0,00 0,00 09 Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente 0905 Programma 05 Aree protette, parchi naturali, protezione naturalistica e forestazione

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014/2016 EMENDATO

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014/2016 EMENDATO COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO /2016 EMENDATO BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE INDICE Nota tecnica introduttiva pag. 3 Bilancio di Previsione Entrata pag. 5 Bilancio

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 ENTRATE (ENTRATE) Livello Descrizione codice economico Totale entrate I Entrate

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 ENTRATE (ENTRATE) Livello Descrizione codice economico Totale entrate I Entrate - ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 ENTRATE (ENTRATE) Livello Descrizione codice economico Totale entrate I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa

Dettagli

Comune di Riposto Entrate 2015 Dl 118

Comune di Riposto Entrate 2015 Dl 118 SezioneLivello Voce Competenza Cassa E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 10884969,76 10367165,73 E II Tributi 10884969,76 10367165,73 E III Imposte, tasse e proventi assimilati

Dettagli

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA. COMPOSIZIONE DELL'ACCANTONAMENTO AL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITA'* Esercizio finanziario 2015

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA. COMPOSIZIONE DELL'ACCANTONAMENTO AL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITA'* Esercizio finanziario 2015 COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Allegato c) - Fondo crediti di dubbia esigibilità COMPOSIZIONE DELL'ACCANTONAMENTO AL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITA'* Esercizio finanziario 2015 TIPOLOGIA DENOMINAZIONE

Dettagli

Voce Entrate correnti di natura tributaria,contributiva e perequativa Tributi imposte, tasse e proventi assimilati tributi destinati al finanziamento

Voce Entrate correnti di natura tributaria,contributiva e perequativa Tributi imposte, tasse e proventi assimilati tributi destinati al finanziamento Voce Entrate correnti di natura tributaria,contributiva e perequativa Tributi imposte, tasse e proventi assimilati tributi destinati al finanziamento della sanità tributi devoluti e regolati alle autonomie

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA Pag.1 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA CONTRIBUTIVA PEREQU 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 1010106 Imposta municipale propria 2.019.505,00 2.019.505,00 2.019.505,00 1010108

Dettagli

Il nuovo bilancio, riclassificato in base ai principi contabili e al piano dei conti della nuova contabilità, è composto dai seguenti modelli:

Il nuovo bilancio, riclassificato in base ai principi contabili e al piano dei conti della nuova contabilità, è composto dai seguenti modelli: NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO ARMONIZZATO 2016/2017 Dal 1 gennaio 2016 con l'entrata in vigore della nuova contabilità armonizzata è previsto che gli enti alleghino al bilancio di previsione una nota integrativa

Dettagli

Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) Sezione Voce Codice voce Competenza Cassa

Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) Sezione Voce Codice voce Competenza Cassa Bilancio Preventivo per l esercizio finanziario 2015 RIEPILOGO DELLE ENTRATE E DELLE SPESE SECONDO NOVO PIANO DEI CONTI INTEGRATO (art. 6 DPCM 22 settembre 2014) Istituto Superiore per la Protezione e

Dettagli

Comune di Livorno. D.U.P. Bilancio di Previsione 2015/2017

Comune di Livorno. D.U.P. Bilancio di Previsione 2015/2017 Comune di Livorno D.U.P. Bilancio di Previsione 2015/2017 1 Il nuovo Ciclo di Programmazione Programma di governo (locale) Finalità Politiche Programmi/Progetti Obiettivi di gestione Indirizzi di finanza

Dettagli

X LEGISLATURA 15 A Seduta Lunedì 28 dicembre 2015

X LEGISLATURA 15 A Seduta Lunedì 28 dicembre 2015 X LEGISLATURA 15 A Seduta Lunedì 28 dicembre 2015 Deliberazione n. 82 (Estratto del processo verbale) OGGETTO: Legge regionale - Bilancio di previsione finanziario della Regione Calabria per gli anni 2016-2018.

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2016 PARTE I - ENTRATA Codice Codice alternativo Denominazione Residui attivi presunti alla fine dell'anno in corso ( iniziali

Dettagli

Comune di Bagno a Ripoli. Città metropolitana di Firenze

Comune di Bagno a Ripoli. Città metropolitana di Firenze Comune di Bagno a Ripoli Città metropolitana di Firenze R E N D I C O N T O D E L L A G E S T I O N E A R M O N I Z Z A T O D. L G S. 1 1 8 / 2 0 1 1 2 0 1 5 Entrate Quadro gestione delle entrate Quadro

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 296 del 21 dicembre 2015 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 21 dicembre 2015

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 296 del 21 dicembre 2015 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 21 dicembre 2015 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 296 del 21 dicembre 25 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20b Legge 27--2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale -

Dettagli

PROSPETTO DELLE SPESE DI BILANCIO PER MISSIONI, PROGRAMMI E MACROAGGREGATI SPESE CORRENTI - PREVISIONI DI COMPETENZA Esercizio finanziario 2013

PROSPETTO DELLE SPESE DI BILANCIO PER MISSIONI, PROGRAMMI E MACROAGGREGATI SPESE CORRENTI - PREVISIONI DI COMPETENZA Esercizio finanziario 2013 SPESE CORRENTI - PREVISIONI DI COMPETENZA Redditi da lavoro dipendente Imposte e tasse a carico Acquisto di beni e servizi Trasferimenti Trasferimenti di tributi Fondi perequativi Interessi passivi redditi

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1.0101 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 22.496.118,21 0,00 1.0101.03 Imposta sostitutiva dell'irpef e dell'imposta di

Dettagli

Allegato L ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA REGIONI ELENCO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE

Allegato L ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA REGIONI ELENCO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE Allegato L Allegato 13/1 al D.Lgs 118/2011 (previsto dell art. 15, comma 2) ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA Il prospetto sotto descritto riguarda l elenco delle entrate di bilancio per

Dettagli

Sezione Seconda Il nuovo ordinamento contabile

Sezione Seconda Il nuovo ordinamento contabile Capitolo 3: La programmazione 111 soggiace ai limiti degli stanziamenti indicati nell ultimo bilancio approvato, ove esistano. L ultimo comma dell art. 163 disciplina l ipotesi in cui la scadenza del termine

Dettagli

L armonizzazione della contabilità pubblica Gli schemi di bilancio

L armonizzazione della contabilità pubblica Gli schemi di bilancio L armonizzazione della contabilità pubblica Gli schemi di bilancio Giovanni Ravelli 1 Considerazioni preliminari Innanzitutto si attuano pienamente, nell ambito della rilevazione finanziaria, i principi

Dettagli

Riaccertamento residui. di Elisabetta Civetta. 11 novembre Sala Convegni ODCEC Milano

Riaccertamento residui. di Elisabetta Civetta. 11 novembre Sala Convegni ODCEC Milano Riaccertamento residui di Elisabetta Civetta 11 novembre Sala Convegni ODCEC Milano Residui attivi e passivi Ai fini della formazione del rendiconto dell esercizio n-1, possono essere conservati: - tra

Dettagli

L ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI Corso di formazione istituzionale

L ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI Corso di formazione istituzionale L ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI Corso di formazione istituzionale Modulo n. 5 Il riaccertamento straordinario e il fondo pluriennale vincolato (ottobre 2014) STRUTTURA DELLA PRESENTAZIONE:

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Comune di Modena 2015-2017 DOCUMENTO TECNICO DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO ALLEGATO AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Giunta n. 107 del

Dettagli

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI - PREVISIONI DI COMPETENZA

PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE ENTI LOCALI - PREVISIONI DI COMPETENZA Comune di Jesi Esercizio: 2015 BILANCIO DI PREVISIONE - ENTRATE DI BILANCIO Data: 05-11-2014 Pag. 1 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1010100 101: Imposte, tasse e proventi

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA DELLA GIUNTA

DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA DELLA GIUNTA REGIONE BASILICATA DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA DELLA GIUNTA Bilancio di Previsione pluriennale per il triennio 2015-2017. Potenza, Dicembre 2014 * * * * * * * * * * Articolo 1 Stato di Previsione dell

Dettagli

Allegato n. 10 al DL

Allegato n. 10 al DL Allegato n. 10 al DL Allegato 13/2 al D.Lgs 118/2011 (previsto dell art. 15, comma 2) ELENCO DEI TITOLI, TIPOGIE E CATEGORIE DI ENTRATA DEGLI ENTI LOCALI Il prospetto sotto descritto riguarda l elenco

Dettagli

IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga

IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga Parte I N. 4 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 31-1-2015 253 Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE Legge Regionale 27 gennaio 2015, n. 6 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE

Dettagli

Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2008 e bilancio pluriennale 2008/ 2010 a legislazione vigente e programmatico

Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2008 e bilancio pluriennale 2008/ 2010 a legislazione vigente e programmatico Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2008 e bilancio pluriennale 2008/ 2010 a legislazione vigente e programmatico VOLUME III Bilancio pluriennale programmatico Quadro generale riassuntivo

Dettagli

IL FONDO PLURIENNALE VINCOLATO E IL RIACCERTAMENTO DEI RESIDUI

IL FONDO PLURIENNALE VINCOLATO E IL RIACCERTAMENTO DEI RESIDUI IL FONDO PLURIENNALE VINCOLATO E IL RIACCERTAMENTO DEI RESIDUI CINZIA SIMEONE 1 STRUTTURA DELLA PRESENTAZIONE: 1) DEFINIZIONE 2) IL FONDO PLURIENNALE NEL BILANCIO 3) IL RISULTATO DI AMMINISTRAZIONE 4)

Dettagli

Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE

Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE Parte I N. 14 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 30-4-2014 2399 Parte I LEGGI, DECRETI E REGOLAMENTI DELLA REGIONE Legge Regionale 30 aprile 2014, n. 9 BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

Dettagli

Piano degli indicatori di bilancio Indicatori sintetici Rendiconto esercizio.

Piano degli indicatori di bilancio Indicatori sintetici Rendiconto esercizio. Allegato n. 2a Indicatori sintetici esercizio. 1 TIPOLOGIA INDICATORE Rigidità strutturale di bilancio 1.1 Incidenza spese rigide (ripiano disavanzo, personale e debito) su entrate correnti DEFINIZIONE

Dettagli

CONFRONTO CON LE REGIONI SPERIMENTATRICI SULL ARMONIZZAZIONE CONTABILE DELLE REGIONI

CONFRONTO CON LE REGIONI SPERIMENTATRICI SULL ARMONIZZAZIONE CONTABILE DELLE REGIONI CONFRONTO CON LE REGIONI SPERIMENTATRICI SULL ARMONIZZAZIONE CONTABILE DELLE REGIONI IL RISULTATO DI AMMINISTRAZIONE (SECONDO L ATTUALE PRINCIPIO APPLICATO) E costituito dal fondo di cassa esistente al

Dettagli

CORSO UMBERTO I 64 90038 (PA) C.F. 85001150821 P. IVA 02715630824 ESERCIZIO: 2014

CORSO UMBERTO I 64 90038 (PA) C.F. 85001150821 P. IVA 02715630824 ESERCIZIO: 2014 COMUNE DI PRIZZI CORSO UMBERTO I 64 90038 (PA) C.F. 85001150821 P. IVA 02715630824 ESERCIZIO: 2014 1 Entrate correnti di natura tributaria e contributiva Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati

Dettagli

VERIFICA DEGLI EQUILIBRI

VERIFICA DEGLI EQUILIBRI VERIFICA DEGLI EQUILIBRI A. BILANCIO DI PREVISIONE 2005 1.Verifica pareggio finanziario ed equivalenza dei servizi per c/terzi Il bilancio rispetta, come risulta dal seguente quadro generale riassuntivo

Dettagli

L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI

L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI Gli schemi del bilancio «armonizzato». La Classificazione delle entrate e delle spese. Le variazioni.

Dettagli

Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 32

Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 32 Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 32 Bilancio di Previsione 2009 e Pluriennale Triennio 2009 2011 (B. U. Regione Basilicata N. 60 del 29 dicembre 2008) Articolo 1 Stato di Previsione dell Entrata 1.

Dettagli

PREVISIONI DI ENTRATA - ANNO 2015 ENTRATE

PREVISIONI DI ENTRATA - ANNO 2015 ENTRATE UNONCAMERE LGURA PREVSON D ENTRATA - ANNO 201 ENTRATE Pag. 1 / LV. DESCRZONE CODCE ECONOMCO Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa Tributi mposte, tasse e proventi assimilati

Dettagli

Legge Regionale 30 dicembre 2010 n.34

Legge Regionale 30 dicembre 2010 n.34 CONSIGLIO REGIONALE DELLA BASILICATA Legge Regionale 30 dicembre 2010 n.34 Bilancio di Previsione per l Esercizio Finanziario 2011 e Bilancio Pluriennale per il Triennio 2011 2013. * * * * * * * * * *

Dettagli

Partiamo da quest'ultimo, che ne definisce la composizione.

Partiamo da quest'ultimo, che ne definisce la composizione. - Principio contabile applicato della contabilità finanziaria (punto 9.2) - Principio contabile applicato della programmazione (punto 9.7: tabella dimostrativa risultato presunto - Artt. 186 e 187 Tuel,

Dettagli

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 37 DEL 25/07/2014 OGGETTO: EMENDAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 2016. PREMESSO: che il Consiglio

Dettagli

LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL

LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL 2011 Il bilancio sperimentale per Missioni e Programmi Daniela Collesi -

Dettagli

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE

- ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE - ALLEGATO 5 - CONTO CONSUNTIVO IN TERMINI DI CASSA ESERCIZIO 2014 SPESE (USCITE) Livello Descrizione codice economico 1.5 4.5 4.7 8.2 Totale uscite I Spese correnti 0,00 II Redditi da lavoro dipendente

Dettagli

Bilancio pluriennale 2013-2015. ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015

Bilancio pluriennale 2013-2015. ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015 REGIONE LAZIO pluriennale 2013-2015 ENTRATE (dett. al V livello p.d.c.) Legge di bilancio 2013-2015 Previsioni dell bilancio pluriennale Fondo pluriennale vincolato per spese correnti previsioni di competenza

Dettagli

* * * * * * * * * * * *

* * * * * * * * * * * * CONSIGLIO REGIONALE DELLA BASILICATA Legge Regionale: Bilancio di Previsione per l Esercizio Finanziario 2009 e Bilancio Pluriennale per il Triennio 2009 2011. * * * * * * * * * * * * Articolo 1 Stato

Dettagli

LA COMPETENZA FINANZIARIA POTENZIATA

LA COMPETENZA FINANZIARIA POTENZIATA LA RIFORMA CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI LA COMPETENZA FINANZIARIA POTENZIATA D.LGS. 23 GIUGNO 2011 N. 118 CINZIA SIMEONE STRUTTURA DELLA PRESENTAZIONE: 1. LA COMPETENZA FINANZIARIA POTENZIATA 2. IL

Dettagli

Città di Albisola Superiore BILANCIO DI PREVISIONE 2015

Città di Albisola Superiore BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Città di Albisola Superiore BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Consiglio Comunale, 13 agosto 2015 VERSO UNO SCHEMA DI BILANCIO ARMONIZZATO.. L ARMONIZZAZIONE CONTABILE DEGLI ENTI TERRITORIALI IL QUADRO NORMATIVO

Dettagli

DLgs 118/ 2011 DLGS 126/ 2014

DLgs 118/ 2011 DLGS 126/ 2014 L AVVIO DELLA RIFORMA CONTABILE DLgs 118/ 2011 DLGS 126/ 2014 Fonti: www.rgs.mef.gov.it/versione-i/e-governme1/arconet/- IFEL - Fondazione Anci: L armonizzazione alla luce della proroga Civetta E. L armonizzazione

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2016/2018" IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga

BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2016/2018 IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Promulga 770 N. 6 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 9-2-2016 Parte I Legge Regionale 9 febbraio 2016, n. 4 BILANCIO DI PREVISIONE PLURIENNALE PER IL TRIENNIO 2016/2018" IL CONSIGLIO REGIONALE ha

Dettagli

COMPETENZA FINANZIARIA POTENZIATA RIACCERTAMENTO BILANCIO PIANO INTEGRATO DEI CONTI CHIUSURA

COMPETENZA FINANZIARIA POTENZIATA RIACCERTAMENTO BILANCIO PIANO INTEGRATO DEI CONTI CHIUSURA Premessa Il presente lavoro ha lo scopo di supportare, a fini esclusivamente didattici, il seminario svolto in aula nei giorni 3 e 4 aprile 2014 e quindi di facilitare il percorso post formazione teso

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA ALLEGATO 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2016

NOTA INTEGRATIVA ALLEGATO 1 BILANCIO DI PREVISIONE 2014-2016 NOTA INTEGRATIVA ALLEGATO DI PREVISIONE 204-206 NOTA INTEGRATIVA AL DI PREVISIONE 204-206 a) Criteri di valutazione adottati per la formulazione delle previsioni, con particolare riferimento agli stanziamenti

Dettagli

87083 -Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche

87083 -Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche 87083 -Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche Sistema di bilancio delle Regioni Bilancio delle Regioni D.lgs. 28 marzo 2000, n.76: Stabilisce il concorso della finanza regionale al perseguimento

Dettagli

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio

Bilancio annuale 2013. Codifica del Piano dei Conti Denominazione voce del Piano dei Conti Previsioni dell'anno cui si riferisceil bilancio REGIONE LAZIO Bilancio annuale 2013 Elenco delle previsioni annuali di competenza e di cassa secondo la struttura del piano dei conti Legge di bilancio 2013-2015 Codifica del Piano dei Conti Denominazione

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2017

BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2017 Comune di Sesto Fiorentino PARERE DELL ORGANO DI REVISIONE SULLA PROPOSTA DI BILANCIO DI PREVISIONE 215-217 E DOCUMENTI ALLEGATI L ORGANO DI REVISIONE Dott. EROS CECCHERINI Presidente Dott.ssa Nadia Lazzarini

Dettagli

Città di Trani. Medaglia d Argento al Merito Civile. Provincia BT

Città di Trani. Medaglia d Argento al Merito Civile. Provincia BT Città di Trani Medaglia d Argento al Merito Civile Provincia BT NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE TECNICA DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015-2017 I. PREMESSA La presente nota integrativa viene

Dettagli

Legge regionale 4 dicembre 2015, n. 16. Quarta variazione al Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2015-2017 della Regione Campania.

Legge regionale 4 dicembre 2015, n. 16. Quarta variazione al Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2015-2017 della Regione Campania. Legge regionale 4 dicembre 2015, n. 16. Quarta variazione al Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2015-2017 della Regione Campania. IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato IL PRESIDENTE DELLA

Dettagli

Quadro generale riassuntivo

Quadro generale riassuntivo BILANCIO DI PREVISIONE 2005 Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 31.047.465,00 Titolo I: Spese correnti 51.822.716,00 Titolo II: Entrate da contributi e trasferimenti

Dettagli

Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 - enti SSN CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171

Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 - enti SSN CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171 Allegato 2 Prospetto di cui all'art. 8, comma 1, DL 66/2014 enti SSN CONTO ECONOMICO SCHEMA DI BILANCIO ULSS 104 Importi in Euro 2 Anno 2013 A) VALORE DELLA PRODUZIONE 323.052.171 1) Contributi in c/esercizio

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2015 2017

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2015 2017 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2015 2017 (PRINCIPIO CONTABILE APPLICATO CONCERNENTE LA PROGRAMMAZIONE DI BILANCIO art. 9.3 lettera m) La nota integrativa è un documento allegato al Bilancio di Previsione

Dettagli

COMUNE DI CASTIONE DELLA PRESOLANA

COMUNE DI CASTIONE DELLA PRESOLANA QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO - Anno 2015 E N T R A T E Competenza S P E S E Competenza Titolo I - Entrate tributarie 4.540.500,00 Titolo I - Spese Correnti 4.945.310,00 Titolo II - Entrate derivanti da

Dettagli

REGIONE ABRUZZO VIA L. DA VINCI, 1 67100 L'AQUILA (AQ) PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE ESERCIZIO 2004 Parte I - ENTRATA.

REGIONE ABRUZZO VIA L. DA VINCI, 1 67100 L'AQUILA (AQ) PREVENTIVO FINANZIARIO DECISIONALE ESERCIZIO 2004 Parte I - ENTRATA. Pagina 1 di 9 cassa 01.01.001 01.01.002 01.01.003 Avanzo di amministrazione presunto 1.229.248.440,70 Fondo iniziale di cassa presunto 137.182.530,43 01 - TITOLO 01 - ENTRATE DERIVANTI DA TRIBUTI PROPRI,

Dettagli

SECONDO AGGIORNAMENTO DEL PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015

SECONDO AGGIORNAMENTO DEL PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015 SECONDO AGGIORNAMENTO DEL PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015 Il Preventivo Economico 2015, approvato dal Consiglio con delibera n.13 del 16/12/2014, è stato redatto secondo le indicazioni dettate

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

Relazione della I Commissione permanente

Relazione della I Commissione permanente REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA X LEGISLATURA DOCUMENTI PROPOSTE DI LEGGE E DI ATTO AMMINISTRATIVO RELAZIONI Relazione della I Commissione permanente AFFARI ISTITUZIONALI, CULTURA, ISTRUZIONE, PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Contabilità Analitica per Missione Programma D.Lgs. 118/2011 Costi

Contabilità Analitica per Missione Programma D.Lgs. 118/2011 Costi Contabilità Analitica per Missione Programma D.Lgs. 118/2011 Costi 01 Servizi istituzionali, generali e di gestione 01 Organi istituzionali Beni e servizi costo: 157.246,06 Beni e servizi costo: 16.519.667,82

Dettagli

QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO

QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO - Pluriennale Anno 2013 E N T R A T E Competenza S P E S E Competenza Titolo I - Entrate tributarie 2.731.518,67 Titolo I - Spese Correnti 4.063.011,65 Titolo II - Entrate derivanti

Dettagli

SPESA Fonte: Civetta Slides ( all. 4) IL FONDO PLURIENNALE VINCOLATO Il fondo pluriennale vincolato è un accantonamento di risorse già accertate destinate al finanziamento di obbligazioni passive

Dettagli

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO 2015

ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO 2015 ELENCO DELLE PREVISIONI ANNUALI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI - ESERCIZIO Denominazione voce del Pag.1 U.1.00.00.00.000 Spese correnti 27.056.236,83 25.928.848,76 U.1.01.00.00.000

Dettagli

Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1

Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1 Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1 ! "!#!!$!%"!&!"'()*)! " # $%!&# '()( * " ( +,-.# '(((+"(/#! 01 %2!& # 0 2 ' #! '! 2 3! 2" % 2!( ) Parere dell Organo

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB BRESCIA

AUTOMOBILE CLUB BRESCIA RENDICONTO FINANZIARIO PER UPB ENTRATE - 2009 ACCERTAMENTI ENTRATE Avanzo di Amministrazione iniziale UNITA' PREVISIONALE DI BASE "01" Titolo 01 - ENTRATE CORRENTI 01 01 ALIQUOTE CONTRIBUTIVE A CARICO

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO di concerto con il Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI VISTO il decreto

Dettagli

Comune di Villa Guardia. Bilancio preventivo 2004

Comune di Villa Guardia. Bilancio preventivo 2004 Comune di Villa Guardia Bilancio preventivo Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 2.345.977,46 Titolo I: Spese correnti 3.626.368,07 Titolo II: Entrate da contributi e

Dettagli

BILANCIO di PREVISIONE

BILANCIO di PREVISIONE CONSIGLIO NAZIONALE DEI CHIMICI BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO Approvato nella seduta del 27-28 novembe CON AL BILANCIO DI PREVISIONE Approvate nella seduta del 15-15 maggio PARTE I - ENTRATE attivi

Dettagli

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e Pluriennale 2013/2015 SOMMARIO

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e Pluriennale 2013/2015 SOMMARIO Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2013 e Pluriennale 2013/2015 Preambolo SOMMARIO Art. 1 Art. 2 - Bilancio annuale - Bilancio pluriennale Art. 3 - Allegati ex art.

Dettagli

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 COMUNE DI PARABIAGO Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 Relazione al Rendiconto della Gestione - anno 2013 Pagina 137 di 195 Relazione Tecnica al Conto del Bilancio -

Dettagli

Comune di Scandicci BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2014

Comune di Scandicci BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Comune di Scandicci BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Allegati - Quadri riassuntivi - Contributi comunitari - Funzioni delegate dalla Regione - Mutui - Personale QUADRO GENERALE

Dettagli

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2015 e Pluriennale 2015/2017 SOMMARIO

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2015 e Pluriennale 2015/2017 SOMMARIO Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2015 e Pluriennale 2015/2017 Preambolo SOMMARIO Art. 1 Art. 2 - Bilancio annuale - Bilancio pluriennale Art. 3 - Allegati ex art.

Dettagli