!"# $ "% $ &# * ' "&() * + ' &( ) " + ' &(), ""! - -. / "

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "!"# $ "% $ &# * ' "&() * + ' &( ) " + ' &(), ""! - -. / ""

Transcript

1 !"# $ "% $ &# * ' "&() * + ' &( ) " + ' &(), ""! - -. / "!"

2 #$% & ( '!"# &#!% $ "% "% # # ' "&() + ' *# *# &( ) + ' # # &() & ) ) )*+ *" ' "&() + ' *# &( ) + ' # &(), ""! - * &%,( -. *- / "

3 ./ 0-1/1/ 1 2 Conto Economico Servizi di trasporto Maldive Ricavi Maldive Servizi di trasporto Maldive quota fissa Ricavi Tour USA Servizi alloggio Maldive Ricavi Capitali Europee Servizi alloggio Maldive quota fissa Ricavi Mare Italia Servizi alloggio USA Interessi attivi Servizi trasporto USA Dividendi su partecipazioni Servizi trasporto USA quota fissa Servizi alloggio Capitali europee TOTALE RICAVI Servizi alloggio Capitali europee quota fissa Servizi trasporto Capitali europee Servizi trasporto Capitali europee quota fissa Servizi alloggio Mare Italia quota fissa Servzi alloggio Mare Italia Provvigioni passive USA Provvigioni passive Capitali europee Provvigioni passive Mare Italia Provvigioni passive Maldive Costo personale operativo Maldive Costo personale operativo USA Costo personale operativo Capitali Europee Costo personale operativo Mare Italia Costo personale commerciale Maldive Costo personale commerciale USA Costo personale commerciale Capitali Europee Costo personale commerciale Mare Italia Ammortamenti USA Ammortamenti Maldive Ammortamenti Capitali Europee Ammortamenti Mare Italia Ammortamenti Interessi passivi Spese di pubblicità Spese telefoniche Maldive (variabili all'80%) Spese telefoniche USA (variabili all'80%) Spese telefoniche Capitali Europee (variabili all'80%) Spese telefoniche Mare Italia (variabili all'80%) Energia elettrica (variabile 60%) TOTALE COSTI Risultato d'esercizio

4 #$% Conto economico a Valore aggiunto Ricavi Ricavi Maldive Ricavi Tour USA Ricavi Capitali Europee Ricavi Mare Italia Totale ricavi Costi beni e servizi Servizi di trasporto Maldive Servizi di trasporto Maldive quota fissa Servizi alloggio Maldive Servizi alloggio Maldive quota fissa Servizi alloggio USA Servizi trasporto USA Servizi trasporto USA quota fissa Servizi alloggio Capitali europee Servizi alloggio Capitali europee quota fissa Servizi trasporto Capitali europee Servizi trasporto Capitali europee quota fissa Servizi alloggio Mare Italia quota fissa Servzi alloggio Mare Italia Spese di pubblicità Spese telefoniche Maldive (variabili all'80%) Spese telefoniche USA (variabili all'80%) Spese telefoniche Capitali Europee (variabili all'80%) Spese telefoniche Mare Italia (variabili all'80%) Energia elettrica (variabile 60%) Provvigioni passive USA Provvigioni passive Capitali europee Provvigioni passive Mare Italia Provvigioni passive Maldive Totale costi servizi VALORE AGGIUNTO Costo del lavoro Costo personale operativo Maldive Costo personale operativo USA Costo personale operativo Capitali Europee Costo personale operativo Mare Italia Costo personale commerciale Maldive Costo personale commerciale USA Costo personale commerciale Capitali Europee Costo personale commerciale Mare Italia Totale costo del lavoro MOL Ammortamenti e accantonamenti Ammortamenti USA Ammortamenti Maldive Ammortamenti Capitali Europee Ammortamenti Mare Italia Ammortamenti Totale ammortamenti MON Gestione accessoria Dividendi su partecipazioni Totale gestione accessoria ROG Oneri finanziari Interessi passivi Interessi attivi Interessi netti Risultato ordinario

5 Conto economico a margine lordo di contribuzione Prodotto Maldive Prodotto USA Prodotto capitali europee Prodotto Mare Italia TOTALE Ricavi Ricavi Maldive Ricavi Tour USA Ricavi Capitali Europee Ricavi Mare Italia Totale Ricavi Costo variabili Servizi di trasporto Maldive 8000 Servizi alloggio Maldive Servizi alloggio USA Servizi trasporto USA 8000 Servizi alloggio Capitali europee Servizi trasporto Capitali europee Servzi alloggio Mare Italia Provvigioni passive USA 2000 Provvigioni passive Capitali europee 2000 Provvigioni passive Mare Italia 6000 Provvigioni passive Maldive 2000 Spese telefoniche Maldive (variabili all'80%) 9600 Spese telefoniche USA (variabili all'80%) Spese telefoniche Capitali Europee (variabili all'80%) Spese telefoniche Mare Italia (variabili all'80%) 8800 MLC Energia elettrica 60% MLCTOTALE Costi fissi speciali Servizi di trasporto Maldive quota fissa 3000 Servizi alloggio Maldive quota fissa 5000 Servizi trasporto USA quota fissa 2000 Servizi alloggio Capitali europee quota fissa 4000 Servizi trasporto Capitali europee quota fissa 7000 Servizi alloggio Mare Italia quota fissa Costo personale operativo Maldive 5000 Costo personale operativo USA 4000 Costo personale operativo Capitali Europee 7000 Costo personale operativo Mare Italia 9000 Costo personale commerciale Maldive 2000 Costo personale commerciale USA 4000 Costo personale commerciale Capitali Europee 3000 Costo personale commerciale Mare Italia 5000 Ammortamenti USA 5000 Ammortamenti Maldive 6000 Ammortamenti Capitali Europee 3000 Ammortamenti Mare Italia 4000 Spese telefoniche Maldive (variabili all'80%) 2400 Spese telefoniche USA (variabili all'80%) 2600 Spese telefoniche Capitali Europee (variabili all'80%) 3000 Spese telefoniche Mare Italia (variabili all'80%) 2200 MSLC Spese di pubblicità Ammortamenti Energia elettrica 40% MON Gestione accessoria Dividendi su partecipazioni Totale gestione accessoria ROG Oneri finanziari Interessi passivi Interessi attivi Interessi netti Risultato ordinario

6 Conto economico a Costo del venduto Ricavi netti Ricavi Maldive Ricavi Tour USA Ricavi Capitali Europee Ricavi Mare Italia Totale ricavi Costo del venduto Servizi di trasporto Maldive Servizi di trasporto Maldive quota fissa Servizi alloggio Maldive Servizi alloggio Maldive quota fissa Servizi alloggio USA Servizi trasporto USA Servizi trasporto USA quota fissa Servizi alloggio Capitali europee Servizi alloggio Capitali europee quota fissa Servizi trasporto Capitali europee Servizi trasporto Capitali europee quota fissa Servizi alloggio Mare Italia quota fissa Servzi alloggio Mare Italia Costo personale operativo Maldive Costo personale operativo USA Costo personale operativo Capitali Europee Costo personale operativo Mare Italia Ammortamenti USA Ammortamenti Maldive Ammortamenti Capitali Europee Ammortamenti Mare Italia Totale costo del venduto Risultato lordo operativo Spese commerciali Provvigioni passive USA Provvigioni passive Capitali europee Provvigioni passive Mare Italia Provvigioni passive Maldive Costo personale commerciale Maldive Costo personale commerciale USA Costo personale commerciale Capitali Europee Costo personale commerciale Mare Italia Spese di pubblicità Spese telefoniche Maldive (variabili all'80%) Spese telefoniche USA (variabili all'80%) Spese telefoniche Capitali Europee (variabili all'80%) Spese telefoniche Mare Italia (variabili all'80%) Totale spese commerciali Spese amministrative Energia elettrica (variabile 60%) Ammortamenti Totale spese amministrative MON Gestione accessoria Dividendi su partecipazioni Totale gestione accessoria ROG Oneri finanziari Interessi passivi netti Interessi attivi Interessi netti Risultato ordinario

7 $+ '3*) 4 Situazione patrimoniale Albergo Laguna Blu Spese di impianto Capitale sociale Licenze Riserva legale Immobili Riserva azioni proprie Impianti Altre riserve Mobili e arredi Utile d'esercizio Biancheria Fondo imposte Hardware Fondo rischi contenzioso Sofware Fondo TFR Partecipazioni Prestito obbligazionario Azioni proprie Mutui passivi Crediti verso imprese collegate Acconti da clienti PCO Titoli obbligazionari Acconti da clienti TO Materie prime Debiti verso fornitori Merci Cambiali passive Acconti a fornitori Erario c/iva Crediti verso Clienti TO Debiti per imposte dirette Crediti verso Clienti PCO Debiti verso Istituti previdenziali Crediti per anticipi su retribuzioni Debiti verso dipendenti Titoli di stato Bot a 3 mesi Banche c/c Cassa TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO e NETTO /. 4 Gli immobili comprendono oltre alle strutture dell'albergo un fabbricato di tipo civile del valore di Le partecipazioni si riferiscono ad imprese collegate che svolgono un'attività complementare I crediti verso le imprese collegate sono relativi ad un finanziamento concesso, in scadenza entro 12 mesi per I crediti verso clienti PCO sono in scadenza oltre 12 mesi per Il fondo imposte si riferisce ad imposte differite che verranno pagate per 4000 entro l'esercizio successivo e il rimanente oltre l'esercizio successivo Il contenzioso in corso per il quale è stato accantonato un fondo rischi non si risolverà entro l'esercizio La quota del prestito obbligazionario in scadenza entro 12 mesi ammonta a La quota di mutuo in scadenza entro 12 mesi ammonta a I debiti verso fornitori sono interamente in scadenza entro 12 mesi , 5, 7 6,,

8 : 3 " $+ Situazione patrimoniale Albergo Laguna Blu Spese di impianto Capitale sociale Licenze Riserva legale Immobili Riserva azioni proprie Impianti Altre riserve Mobili e arredi Utile d'esercizio Biancheria Fondo imposte Hardware Fondo rischi contenzioso Sofware Fondo TFR Partecipazioni Prestito obbligazionario Azioni proprie Mutui passivi Crediti verso imprese collegate Acconti da clienti PCO Titoli obbligazionari Acconti da clienti TO Materie prime Debiti verso fornitori Merci Cambiali passive Acconti a fornitori Erario c/iva Crediti verso Clienti TO Debiti per imposte dirette Crediti verso Clienti PCO Debiti verso Istituti previdenziali Crediti per anticipi su retribuzioni Debiti verso dipendenti Titoli di stato Bot a 3 mesi Banche c/c Cassa TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO e NETTO : 3! $+ Situazione patrimoniale Albergo Laguna Blu Spese di impianto Capitale sociale Licenze Riserva legale Immobili Riserva azioni proprie Impianti Altre riserve Mobili e arredi Utile d'esercizio Biancheria Fondo imposte Hardware Fondo rischi contenzioso Sofware Fondo TFR Partecipazioni Prestito obbligazionario Azioni proprie Mutui passivi Crediti verso imprese collegate Acconti da clienti PCO Titoli obbligazionari Acconti da clienti TO Materie prime Debiti verso fornitori Merci Cambiali passive Acconti a fornitori Erario c/iva Crediti verso Clienti TO Debiti per imposte dirette Crediti verso Clienti PCO Debiti verso Istituti previdenziali Crediti per anticipi su retribuzioni Debiti verso dipendenti Titoli di stato Bot a 3 mesi Banche c/c Cassa TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO e NETTO

9 #$%'&' Situazione patrimoniale finanziaria di Liquidità Albergo Laguna Blu Attività Immobilizzate Capitale Netto Spese di impianto Capitale sociale Licenze Riserva legale Immobili Altre riserve Impianti Riserva azioni proprie Mobili e arredi Utile d'esercizio Biancheria Totale capitale Netto Hardware Passività Differite Software Fondo imposte Partecipazioni Fondo rischi contenzioso Crediti verso imprese collegate Fondo TFR Crediti verso Clienti PCO Prestito Obbligazionario Totale Attività Immobilizzate Mutui passivi Totale Passività Differite Attività Correnti Passività Correnti Disponibilità Fondo imposte Materie prime Prestito Obbligazionario Merci Mutui passivi Totale Disponibilità Acconti da clienti PCO Liquidità differite Acconti da clienti TO Azioni proprie Debiti verso fornitori Crediti verso imprese collegate Cambiali passive Titoli obbligazionari Erario c/iva Acconti a fornitori Debiti per imposte dirette Crediti verso Clienti TO Debiti verso istituti Previdenziali Crediti verso Clienti PCO Debiti verso dipendenti Crediti per anticipi su retribuzioni Totale Passività Correnti Totale Liquidità Differite Liquidità immediate Titoli di Stato BoT 3 mesi Banche c/c Cassa Totale Liquidità Immediate Totale Attività Correnti TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO Situazione patrimoniale finanziaria di Solidità Albergo Laguna Blu Attività Realizzabili Capitale netto Licenze Capitale sociale Immobili Riserva legale Impianti Altre riserve Mobili e arredi Riserva azioni proprie Biancheria Utile d'esercizio Hardware Totale capitale Netto Software Crediti verso imprese collegate Passività Crediti verso Clienti PCO Fondo imposte Materie prime Fondo rischi contenzioso Merci Fondo TFR Titoli obbligazionari Prestito Obbligazionario Acconti a fornitori Mutui passivi Crediti verso Clienti TO Acconti da clienti PCO Crediti per anticipi su retribuzioni Acconti da clienti TO Titoli di Stato BoT 3 mesi Debiti verso fornitori Banche c/c Cambiali passive Cassa Erario c/iva Totale attività realizzabili Debiti per imposte dirette Attività senza valore Debiti verso istituti Previdenziali Azioni proprie Debiti verso dipendenti Spese di impianto Totale Passività Partecipazioni Totale Attività senza valore TOTALE ATTIVITA' TOTALE PASSIVO e NETTO

10 Situazione di pertinenza gestionale Albergo Laguna Blu Investimenti legati al ciclo operativo Finanziamenti spontanei legati al ciclo operativo Materie prime Debiti verso Fornitori Merci Cambiali passive Acconti a fornitori Erario c/iva Crediti verso Clienti TO Fondo imposte Crediti verso Clienti PCO Debiti per imposte dirette Crediti per anticipi su retribuzioni Debiti verso dipendenti Totale Debiti verso Istituti previdenziali Investimenti legati alla struttura operativa Fondo rischi di contenzioso Spese di impianto Acconti da clienti PCO Licenze Acconti da clienti TO Immobili Totale Impianti Finanziamenti spontanei legati alla struttura Mobili e arredi Fondo TFR Biancheria Totale Hardware Software Passività Totale Mutui passivi Prestito Obbligazionario Totale Investimenti accessori Capitale netto Immobili Capitale sociale Partecipazioni Riserva legale Totale Altre riserve Riserva azioni proprie Utile d'esercizio Investimenti Finanziari Totale Capitale Netto Cassa Banche c/c Titoli di stato BOT a 3 mesi Titoli obbligazionari Crediti verso imprese collegate Azioni proprie Totale TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO E NETTO

11 &!0!1 CCNf CCNfo CCNff I Margine di Tesoreria II Margine di Tesoreria Liquidità Netta PFNcorrente 35000!!0!1 Quoziente di Liquidità generale 1,02 Quoziente di liquidità secca 0,68 Quoziente di liquidità immediata 0,21

12 &!!1 I Margine di Struttura II Margine di Struttura PFNml PFN IFN Indici di composizione degli impieghi Liquidità Immediate 0,97% /Totale Investimenti Liquidità Differite 11,55% /Totale Investimenti Disponibilità 6,22% /Totale Investimenti Attività Correnti 18,74% /Totale Investimenti Attività Immobilizzate 81,26% /Totale Investimenti Indici di composizione delle fonti Passività Correnti 18,38% /Totale Finanziamenti Passività Consolidate 27,26% /Totale Finanziamenti Capitale Netto 54,36% /Totale Finanziamenti Capitali Permanenti 81,62% /Totale Finanziamenti Indice di autonomia finanziaria 54,36% CN/ Totale Fonti

13 Indice di copertura Imm Tecniche 0,71 Tasso di copertura attività Immobilizzate 1, &!. CCNc COIN CIN PFN #$%%2'') Situazione patrimoniale finanziaria di Liquidità Albergo Laguna Blu Attività Immobilizzate Capitale Netto Spese di impianto Capitale sociale Licenze Riserva legale Immobili Altre riserve Impianti Riserva azioni proprie Mobili e arredi Utile d'esercizio Biancheria Totale capitale Netto Hardware Passività Differite Software Fondo imposte Partecipazioni Fondo rischi contenzioso Crediti verso imprese collegate Fondo TFR Crediti verso Clienti PCO Prestito Obbligazionario Totale Attività Immobilizzate Mutui passivi Totale Passività Differite Attività Correnti Passività Correnti Disponibilità Fondo imposte Materie prime Prestito Obbligazionario Merci Mutui passivi Totale Disponibilità Acconti da clienti PCO Liquidità differite Acconti da clienti TO Azioni proprie Debiti verso fornitori Crediti verso imprese collegate Cambiali passive Titoli obbligazionari Erario c/iva Acconti a fornitori Debiti per imposte dirette Crediti verso Clienti TO Debiti verso istituti Previdenziali Crediti verso Clienti PCO Debiti verso dipendenti Crediti per anticipi su retribuzioni Totale Passività Correnti Totale Liquidità Differite Liquidità immediate Titoli di Stato BoT 3 mesi Banche c/c Cassa Totale Liquidità Immediate Totale Attività Correnti TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO

14 Situazione patrimoniale finanziaria di Solidità Albergo Laguna Blu Attività Realizzabili Capitale netto Licenze Capitale sociale Immobili Riserva legale Impianti Altre riserve Mobili e arredi Riserva azioni proprie Biancheria Utile d'esercizio Hardware Totale capitale Netto Software Crediti verso imprese collegate Passività Crediti verso Clienti PCO Fondo imposte Materie prime Fondo rischi contenzioso Merci Fondo TFR Titoli obbligazionari Prestito Obbligazionario Acconti a fornitori Mutui passivi Crediti verso Clienti TO Acconti da clienti PCO Crediti per anticipi su retribuzioni Acconti da clienti TO Titoli di Stato BoT 3 mesi Debiti verso fornitori Banche c/c Cambiali passive Cassa Erario c/iva Totale attività realizzabili Debiti per imposte dirette Attività senza valore Debiti verso istituti Previdenziali Azioni proprie Debiti verso dipendenti Spese di impianto Totale Passività Partecipazioni Totale Attività senza valore TOTALE ATTIVITA' TOTALE PASSIVO e NETTO Situazione di pertinenza gestionale Albergo Laguna Blu Investimenti legati al ciclo operativo Finanziamenti spontanei legati al ciclo operativo Materie prime Debiti verso Fornitori Merci Cambiali passive Acconti a fornitori Erario c/iva Crediti verso Clienti TO Fondo imposte Crediti verso Clienti PCO Debiti per imposte dirette Crediti per anticipi su retribuzioni Debiti verso dipendenti Totale Debiti verso Istituti previdenziali Investimenti legati alla struttura operativa Fondo rischi di contenzioso Spese di impianto Acconti da clienti PCO Licenze Acconti da clienti TO Immobili Totale Impianti Finanziamenti spontanei legati alla struttura Mobili e arredi Fondo TFR Biancheria Totale Hardware Software Passività Totale Mutui passivi Prestito Obbligazionario Totale Investimenti accessori Capitale netto Immobili Capitale sociale Partecipazioni Riserva legale Totale Altre riserve Riserva azioni proprie Utile d'esercizio Investimenti Finanziari Totale Capitale Netto Cassa Banche c/c Titoli di stato BOT a 3 mesi Titoli obbligazionari Crediti verso imprese collegate Azioni proprie Totale TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO E NETTO

15 CCNf CCNfo CCNff I Margine di Tesoreria II Margine di Tesoreria Liquidità Netta PFNcorrente Quoziente di Liquidità generale 1,02 Quoziente di liquidità secca 0,68 Quoziente di liquidità immediata 0,67 Indici di composizione degli impieghi Liquidità Immediate 3,07% /Totale Investimenti Liquidità Differite 9,45% /Totale Investimenti Disponibilità 6,22% /Totale Investimenti Attività Correnti 18,74% /Totale Investimenti Attività Immobilizzate 81,26% /Totale Investimenti Indici di composizione delle fonti Passività Correnti 18,38% /Totale Finanziamenti Passività Consolidate 27,26% /Totale Finanziamenti Capitale Netto 54,36% /Totale Finanziamenti Capitali Permanenti 81,62% /Totale Finanziamenti Indice di autonomia finanziaria 54,36% CN/ Totale Fonti I Margine di Struttura II Margine di Struttura PFNml PFN IFN Indice di copertura Imm Tecniche 0,71 Tasso di copertura attività Immobilizzate 1,

16 CCNc COIN CIN PFN , ')..2 ;. < * =>*2 <. 6, : "2 ; <..2 5;,. #$%$''

17 Situazione patrimoniale finanziaria di Liquidità Albergo Laguna Blu Attività Immobilizzate Capitale Netto Spese di impianto Capitale sociale Licenze Riserva legale Immobili Altre riserve Impianti Riserva azioni proprie Mobili e arredi Utile d'esercizio Biancheria Totale capitale Netto Hardware Passività Differite Software Fondo imposte Partecipazioni Fondo rischi contenzioso Crediti verso imprese collegate Fondo TFR Crediti verso Clienti PCO Prestito Obbligazionario Totale Attività Immobilizzate Mutui passivi Totale Passività Differite Attività Correnti Passività Correnti Disponibilità Fondo imposte Materie prime Prestito Obbligazionario Merci Mutui passivi Totale Disponibilità Acconti da clienti PCO Liquidità differite Acconti da clienti TO Azioni proprie Debiti verso fornitori Crediti verso imprese collegate Cambiali passive Titoli obbligazionari Erario c/iva Acconti a fornitori Debiti per imposte dirette Crediti verso Clienti TO Debiti verso istituti Previdenziali Crediti verso Clienti PCO Debiti verso dipendenti Crediti per anticipi su retribuzioni Totale Passività Correnti Totale Liquidità Differite Liquidità immediate Titoli di Stato BoT 3 mesi Banche c/c Cassa Totale Liquidità Immediate Totale Attività Correnti TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO Situazione patrimoniale finanziaria di Solidità Albergo Laguna Blu Attività Realizzabili Capitale netto Licenze Capitale sociale Immobili Riserva legale Impianti Altre riserve Mobili e arredi Riserva azioni proprie Biancheria Utile d'esercizio Hardware Totale capitale Netto Software Crediti verso imprese collegate Passività Crediti verso Clienti PCO Fondo imposte Materie prime Fondo rischi contenzioso Merci Fondo TFR Titoli obbligazionari Prestito Obbligazionario Acconti a fornitori Mutui passivi Crediti verso Clienti TO Acconti da clienti PCO Crediti per anticipi su retribuzioni Acconti da clienti TO Titoli di Stato BoT 3 mesi Debiti verso fornitori Banche c/c Cambiali passive Cassa Erario c/iva Totale attività realizzabili Debiti per imposte dirette Attività senza valore Debiti verso istituti Previdenziali Azioni proprie Debiti verso dipendenti Spese di impianto Totale Passività Partecipazioni Totale Attività senza valore TOTALE ATTIVITA' TOTALE PASSIVO e NETTO

18 Situazione di pertinenza gestionale Albergo Laguna Blu Investimenti legati al ciclo operativo Finanziamenti spontanei legati al ciclo operativo Materie prime Debiti verso Fornitori Merci Cambiali passive Acconti a fornitori Erario c/iva Crediti verso Clienti TO Fondo imposte Crediti verso Clienti PCO Debiti per imposte dirette Crediti per anticipi su retribuzioni Debiti verso dipendenti Totale Debiti verso Istituti previdenziali Investimenti legati alla struttura operativa Fondo rischi di contenzioso Spese di impianto Acconti da clienti PCO Licenze Acconti da clienti TO Immobili Totale Impianti Finanziamenti spontanei legati alla struttura Mobili e arredi Fondo TFR Biancheria Totale Hardware Software Passività Totale Mutui passivi Prestito Obbligazionario Totale Investimenti accessori Capitale netto Immobili Capitale sociale Partecipazioni Riserva legale Totale Altre riserve Riserva azioni proprie Utile d'esercizio Investimenti Finanziari Totale Capitale Netto Cassa Banche c/c Titoli di stato BOT a 3 mesi Titoli obbligazionari Crediti verso imprese collegate Azioni proprie Totale TOTALE ATTIVO TOTALE PASSIVO E NETTO ;, 2 < 2 2 < 7. < ;2

19 CCNf CCNfo CCNff I Margine di Tesoreria II Margine di Tesoreria Liquidità Netta PFNcorrente Quoziente di Liquidità generale 1,02 Quoziente di liquidità secca 0,68 Quoziente di liquidità immediata 0,67 Indici di composizione degli impieghi Liquidità Immediate 3,07% /Totale Investimenti Liquidità Differite 9,45% /Totale Investimenti Disponibilità 6,22% /Totale Investimenti Attività Correnti 18,74% /Totale Investimenti Attività Immobilizzate 81,26% /Totale Investimenti Indici di composizione delle fonti Passività Correnti 18,38% /Totale Finanziamenti Passività Consolidate 41,09% /Totale Finanziamenti Capitale Netto 40,53% /Totale Finanziamenti Capitali Permanenti 81,62% /Totale Finanziamenti Indice di autonomia finanziaria 40,53% CN/ Totale Fonti I Margine di Struttura II Margine di Struttura PFNml PFN IFN Indice di copertura Imm Tecniche 0,53 Tasso di copertura attività Immobilizzate 1,

20 CCNc COIN CIN PFN

21 *& -:0-1;7+0- *" -;:+/ 7/?/-; /;0/! :-0 7/ 5! :-0 7/ -7+?/-; 7/ 7/?/-; 5-;/0-/ #&. ;2 /1 :-+?/-;/ ;00- /1 :-0 7/ 5 B :-0 B 7$/0/ 1:- 5-;/0-/ 7/0/ 1:- /;0/ *"& ; "!%2& -7-7/ /1 7$/0/ 7/0/ /1 *!!! ; -7-7/ /1 "!*2%

22 !3!4 *. E. 4 Situazione patrimoniale Attivo Passivo Anno X Anno X-1 Anno X Anno X-1 Cassa Capitale sociale Banca Utile d'esercizio Titoli a brevissimo termine Riserve Immobili Mutui passivi Automezzi Licenze Partecipazioni Totale Totale Conto economico Costi Ricavi Anno X Anno X-1 Anno X Anno X-1 Ricavi di vendita Oneri finanziari Retribuzioni Proventi finanziari Costi operativi Ammortamento licenze Ammortamento immobili Ammortamento automezzi 5000 Utile d'esercizio Totale costi Totale ricavi ; E4 : 6 #& : 6 &!

23 ".. ', 6 6). ; E 4 Situazione patrimoniale Attivo Passivo Anno X Anno X-1 Anno X Anno X-1 Cassa Capitale sociale Banca Utile d'esercizio Titoli a brevissimo termine Riserve Immobili Mutui passivi Automezzi Debiti verso fornitori 5000 Licenze Partecipazioni Crediti verso clienti Totale Totale Conto economico Costi Ricavi Anno X Anno X-1 Anno X Anno X-1 Ricavi di vendita Oneri finanziari Retribuzioni Proventi finanziari Costi operativi Ammortamento licenze Ammortamento immobili Ammortamento automezzi 5000 Utile d'esercizio Totale costi Totale ricavi ; E4 : 6 #& : 6 & * F

24 :-+?/-;/ * Variazione disponibilità liquide Le cause Utile costi non monetari ammortamenti licenze 2000 ammortamenti immobili proventi finanziari oneri finanziari Area investimenti Vendita automezzo Acquisto partecipazioni Acquisto immobili Proventi finanziari Area finanziamenti Rimborso mutuo Oneri finanziari Area capitale proprio Variazione 3000 Le cause +Ricavi monetari Costi monetari retribuzioni Costi monetari operativi Flusso di cassa operativo lordo Area investimenti Acquisto partecipazioni Vendita vecchio automezzo 15000

25 Acquisto nuovo immobile Proventi finanziari Area investimenti finanziari Rimborso mutui Oneri finanziari Area capitale proprio Incremento di capitale Variazione 3000 Variazione disponibilità liquide Le cause Utile costi non monetari ammortamenti licenze 2000 ammortamenti immobili proventi finanziari oneri finanziari Flusso di cassa prima delle var circ variazioni CCN Variazioni CCN +Debiti finali Crediti finali Flusso di cassa operativo Area investimenti Vendita automezzo Acquisto partecipazioni Acquisto immobili Proventi finanziari Area finanziamenti Rimborso mutuo Oneri finanziari Area capitale proprio 10000

26 Variazione 5000 Le cause +Ricavi monetari Ricavi Crediti finali Costi monetari - Costi Debiti finali Retribuzioni Flusso di cassa operativo Area investimenti Vendita automezzo Acquisto partecipazioni Acquisto immobili Proventi finanziari Area finanziamenti Rimborso mutui Oneri finanziari Area capitale proprio Incremento di capitale Variazione 5000

27 Anno X Anno X-1 Attività correnti Cassa Banca Titoli a brevissimo termine Crediti verso clienti Passività correnti Debiti verso fornitori CCN Variazione Le cause Le cause +Ricavi monetari Utile Ricavi costi non monetari ammortamenti licenze 2000 ammortamenti immobili 5000 Costi monetari - proventi finanziari Costi oneri finanziari Flusso di CCN Retribuzioni Flusso di CCN operativo Area investimenti Flusso di CCN operativo Vendita automezzo Acquisto partecipazioni Acquisto immobili Proventi finanziari Area investimenti Area finanziamenti Vendita automezzo Rimborso mutuo Acquisto partecipazioni Oneri finanziari Acquisto immobili Proventi finanziari Area capitale proprio Area finanziamenti Rimborso mutui Oneri finanziari Variazione Area capitale proprio Incremento di capitale Variazione 10000

28 '3!33.&& / : 2 < < <., F 4 *!!!!! "# $ $ % $ # & '(! ) / 4 +,- ". / % -!! / 4

29 ./ 1G 0 C, * "! #& "" & # > & # >.4 : * > *> : & " : # *& :,!& *& ; 05! : 4 / 1G 0 : *& "&!&. ;. *! /! / *& / 6 "% /. F ( / <., 1..

30 :-+?/-;/ Conto economico provvisorio Mare Monti Totale Ricavi Costi variabili MLC Costi fissi speciali MSLC Costi fissi comuni Stipendi produzione Ammortamenti produzione Stipendi commerciale Ammortamenti commerciale Spese di pubblicità Altri costi operativi Stipendi amministrativi Ammortamenti gen Altre spese generali Risultato operativo Interessi passivi provvisori Risultato ante imposte Rendiconto finanziario provvisorio Risultato provvisorio d'esercizio ante imposte Costi non monetari Ammortamenti Accantonamenti TFR Spostamento oneri finanziari Cash flow potenziale Variazioni CCN Riduzione crediti commerciali Riduzione debiti commerciali Riduzione per pagamento debito imposte Cash flow operativo Impieghi altre aree (assorbimento flussi) Investimenti capitale strutturale Rimborso mutuo Pagamento interessi Fabbisogno finanziario netto provvisorio Finanziamento bancario a breve il finanziamento a breve comporta oneri finanziari e quindi 4200 un ulteriore fabbisogno ,12 0,9072 fabbisogno aggiuntivo generato dagli interessi 4468,027

31 Conto economico definitivo Mare Monti Totale Ricavi Costi variabili MLC Costi fissi speciali MSLC Costi fissi comuni Stipendi produzione Ammortamenti produzione Stipendi commerciale Ammortamenti commerciale Spese di pubblicità Altri costi operativi Stipendi amministrativi Ammortamenti gen Altre spese generali Risultato operativo Interessi passivi Risultato ante imposte Imposte (40% ipotetico) Reddito netto Rendiconto finanziario definitivo Risultato d'esercizio Costi non monetari Ammortamenti Accantonamenti TFR Spostamento oneri finanziari Cash flow potenziale Variazioni CCN Riduzione crediti commerciali Riduzione debiti commerciali Incremento debiti per imposte Cash flow operativo Impieghi altre aree (assorbimento flussi) Investimenti capitale strutturale Rimborso mutuo Pagamento interessi Fabbisogno finanziario netto provvisorio Finanziamento bancario a breve Manteniamo la voce cassa e banche al livello dell'anno precedente Situazione patrimoniale Immobili Debiti verso fornitori Mobili e arredi Debiti per imposte Fondo ammortamento Debiti verso banche Immobilizzazioni nette Fondo TFR Crediti verso clienti Mutui passivi Cassa e banche Capitale sociale Riserve TOTALE ATTIVO Utile dell'esercizio TOTALE P&N

32 -2-2 -:2 0+;-1 * 4 & /0 "& "( *#( *"( /.. = " 4 00/1- " 7$/0/ 1:- 5-;/0-/ * 7$/0/ 1:- $;H # /0 ;00- -; *# $< ; /. -.. < /. -/! 4 00/1- - 0/1- * 00/1-5/;;?//- 7$/0/ 1:- $;H /0 ; * 0-0 * -; " -1;0/ 5/;;?// $/0 " -;/ 5/;;?// > ; *%

33 -.. A. # 4 00/1- - 0/1- *& 7$/0/ 1:- 5-;/0-/ 00/1-5/;;?//- > 7$/0/ 1:- $;H /0 ;00- *" 0-0 "# 0-0 "# -; "&& -5 #& -1;0/ 5/;;?// -;/ 5/;;?// > /: /;/- ""& -1;0/ :0-7/;/ #& -;/ :0-7/;/! 77/0- ;0 / -:0 "# / -:0 *& 77/0- ;00- ""& -. = & 4 /: /1-! /1/0-0/1! /1/ 0-0/ -: * -0;0/ > -:0- :1/?/! /;1:0/;0/ :0+00+/ ;00/ * /0 /-;0 *", <

34 :-+?/-;/ * - D '-=-7) B7A; D '-7=-7) B *A& D '*A& I!A"&) "&A"& D '!A"& I!&A"&) B *A& D #A& I "( F 6 :.. - < 4 "( D '"( = *"() D ' *"( = "( D ( = "( " '-; D -5)A00/1- D J'-; D -. )A00/1- I -7.KB7$.A; D J'-;D -. )A00/1- = -7.KB7$.A; '*#D)A" D J'*#D)A" I A#KB#A D J'*#D)A"= A*KB*A 2** D '2**=2*&)B2 D '2**=2) B*2 2** D 2"# D 2#> *!2!#( / <.. -/ D '-/= -7) B *#A'"=*) D J'*#A"=*) I A#K B 2*# D '2*# =2*&) B 2*# I *!2!#(! '-; )A00/1- - 0/1-D J'-;)A00/1- - 0/1- I -5A7$K B7$A; = J'-;)A00/1- - 0/1- I 5A00/1-5/;;?//-KB00/1-5/;A; "A* D ' "A* I >A) B A = '"A* I A) B A 2" D '2"=2**"&) I '2"=2*) B 2" D 2%& I "*2"&(. <, *( %&( ; '-; )A00/1- - 0/1-D J'-;)A00/1- - 0/1- I '-5= 5)A 5;K "A* D J"A* I '>=)A'=)K 2" D J 2" I 2*&K B / 5; F &( "&( # '-;D-5)A00/1- - D J'-; D-5)A00/1- - I -5A7$K B 7$A; D J'-; D-5)A00/1- - I -.A5-;KB 5-;A; = J'-;D-5)A00/1- - I 5A00/1-5/;K B 00/1-5/;A; B 77/0- ;0 / -:0A77/0- -7/;/-

35 B 77/0- ;00-A77/0- -7/;/- '"&&D#&)A*& D J'"&&D#&)A*& I >AKB A*" D D J'"&&D#&)A*& I #&AKB A*" D = J'"&&D#&)A*& I A>KB >A*" D B "#A""& 2" D '2"=2*&) B 2& D'2" I 2%&)B2& 2" D 2"& D 2"& I *2%&( &( " -: ' )4 -:0- /0A/1/ *&( -:0/ &( 1- /+;0- &( 04 0+;-1 /;1:0/;0/ :0+00+/

36 Esercitazione n. 1 L albergo laguna Blu presenta il seguente conto economico riclassificato. CE Ricavi dalle vendite 2000 Acquisto materie prime -500 Diminuzione magazzino materie prime -100 Spese per il personale -300 Ammortamenti -700 Risultato Operativo 400 Oneri finanziari -200 Risultato al lordo delle imposte 200 Imposte sul reddito dell esercizio (40%) -80 Risultato netto di periodo 120 Dalla riclassificazione della situazione patrimoniale risulta inoltre che: Capitale Investito = Capitale Proprio = Debiti = Costo del capitale proprio = 5%; Si proceda a calcolare l EVA dell albergo Laguna Blu. Esercitazione n. 2 Il tour operator Vagamondo presenta i seguenti prospetti di Stato Patrimoniale e di Conto Economico: SP ATTIVO PASSIVO e NETTO Immobilizzazioni 8000 Patrimonio Netto 4700 Immobili 3000 Capitale Sociale 3480 Automezzi 500 Utili portati a nuovo 500 Altre attività immobilizzate 3500 Partecipazioni 1000 Utile d esercizio 720 Attivo Circolante 4000 Passività Consolidate 5800 Fondo TFR 800 Crediti v/clienti 2500 Mutui passivi 5000 Altre attività correnti 800 Passività Correnti 1500 Cassa 200 Debiti v/banche 1000 Banca 500 Debiti v/fornitori 500 Totale Attivo Totale Passivo e Netto

37 CE Ricavi dalle vendite 3500 Acquisto servizi -800 Spese per il personale -600 Ammortamenti -500 Altre spese operative -100 Risultato Operativo 1500 Oneri finanziari -300 Risultato al lordo delle imposte 1200 Imposte sul reddito dell esercizio (40%) -480 Risultato netto di periodo 720 Si supponga inoltre che: - costo del capitale proprio = 6% Si proceda a calcolare l EVA di questa azienda.

38 SOLUZIONI Soluzione Esempio n Calcolare il NOPAT Ricavi dalle vendite ± Variazione magazzino prodotti finiti 0 - Acquisto materie prime Diminuzione magazzino materie prime Spese per il personale Ammortamenti -700 = Risultato Operativo =400 - Imposte -80 = NOPAT =320 Infatti: Utile di periodo Oneri finanziari +200 = NOPAT = Identificare il Capitale Investito dall azienda Questo dato è già conosciuto ed ipotizzato essere pari a: Capitale Investito = Calcolare il WACC WACC = K * [E/(D+E)] + Y* [D/(D+E)] Dove: E = equity (capitale proprio) = 3.000; D = debt (capitale di terzi) = 2.000; K = costo del capitale proprio = 5%; Y = costo del capitale di terzi = 10%. WACC = 5% * [3.000/( )] + 10%* [2.000/( )] = = 5% * (0,60) + 10% * (0,40) = 0,03 + 0,04 = 0,07 ovvero 7,00% 4. Calcolare l EVA EVA = NOPAT (CI * WACC) = = 320 (5.000*0,07) = = - 30 Registrando un EVA<0, l azienda sta distruggendo valore economico Soluzione Esempio n Calcolare il NOPAT Ricavi dalle vendite Incremento magazzino prodotti finiti Acquisto materie prime Diminuzione magazzino materie prime Spese per il personale Ammortamenti Altre spese operative -100 = Risultato Operativo = Imposte (40%) -480 = NOPAT =1.020 Infatti: Utile di periodo Oneri finanziari 300 = NOPAT 1.020

39 2. Identificare il Capitale Investito dall azienda Totale Passivo TFR Debiti V/fornitori = Capitale Investito Infatti: Capitale Sociale Utili portati a nuovo Utile d esercizio Mutui passivi Debiti v/banche = Capitale Investito Calcolare il WACC WACC = K * [E/(D+E)] + Y* [D/(D+E)] Dove: E = equity (capitale proprio) = = 4.700; D = debt (capitale di terzi) = = 6.000; K = costo del capitale proprio = 6%; Y = costo del capitale di terzi = 300/6.000 = 5%. WACC = 6% * [4.700/( )] + 5%* [6.000/( )] = = 6% * (0,439) + 5% * (0,561) = 0, ,028 = 0,0543 ovvero 5,43% 4. Calcolare l EVA EVA = NOPAT (CI * WACC) = = (10.700*0,0543) = = Rilevando un EVA>0, l azienda sta creando valore economico

40 :/+?/-;/ / C 1 : <. L L..4 #& M. *& M % M 1 *", :. *"(.2 2 'F. 6 ) :-+?/-; Valori base Volumi + 12% Prezzo + 12% Costo unitario var + 12% Costi fissi + 12% Volume di vendita , Prezzo di vendita , Costi unitari variabili Costi fissi stimati Utile operativo

CONTO ECONOMICO ALBERGO IL FARO

CONTO ECONOMICO ALBERGO IL FARO 1. Dato il bilancio dell albergo Il Faro, eseguire la riclassificazione dello Stato Patrimoniale secondo i modelli finanziario per l analisi della liquidità e di pertinenza gestionale e la riclassificazione

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE DI LIQUIDITA' TO KIATOUR

SITUAZIONE PATRIMONIALE DI LIQUIDITA' TO KIATOUR SITUAZIONE PATRIMONIALE DI LIQUIDITA' TO KIATOUR ATTIVITA' PASSIVITA' e NETTO Attività Immobilizzate Capitale Netto Sistemi hardware e sofware 76.000 Capitale sociale 800.000 Immobili 990.000 Fondo di

Dettagli

Dato il seguente bilancio riclassificato: SITUAZIONE PATRIMONIALE DI LIQUIDITA' PCO EVENTI STELLARI

Dato il seguente bilancio riclassificato: SITUAZIONE PATRIMONIALE DI LIQUIDITA' PCO EVENTI STELLARI Dato il seguente bilancio riclassificato: SITUAZIONE PATRIMONIALE DI LIQUIDITA' PCO EVENTI STELLARI Attività immobilizzate Patrimonio Netto Software 33.000 Capitale sociale 400.000 Immobili 700.000 Fondo

Dettagli

Ragioneria Generale e Applicata. Esercitazione: La riclassificazione dei prospetti di bilancio

Ragioneria Generale e Applicata. Esercitazione: La riclassificazione dei prospetti di bilancio Esercitazione: La riclassificazione dei prospetti di bilancio 1 Parte I La riclassificazione dello Stato Patrimoniale Si proceda a collocare le voci sotto elencate riprese dal bilancio di esercizio 2009

Dettagli

La riclassificazione dei prospetti di bilancio: il caso Cinque S.p.A.

La riclassificazione dei prospetti di bilancio: il caso Cinque S.p.A. La riclassificazione dei prospetti di bilancio: il caso Cinque S.p.A. Parte I La riclassificazione dello Stato Patrimoniale Si proceda a collocare le voci sotto elencate riprese dal bilancio di esercizio

Dettagli

Contiene le coperture finanziarie necessarie per l acquisizione delle risorse produttive, con l eventuale avanzo o disavanzo finanziario.

Contiene le coperture finanziarie necessarie per l acquisizione delle risorse produttive, con l eventuale avanzo o disavanzo finanziario. Il processo di formulazione del budget dell impresa si conclude con il consolidamento dei singoli budget settoriali in un unico bilancio previsionale (MASTER BUDGET), che si compone dei seguenti documenti

Dettagli

Srl La predisposizione del piano finanziario

Srl La predisposizione del piano finanziario Srl La predisposizione del piano finanziario 1 Srl stato patrimoniale al 31/12/24 Attività Passività Software e licenze 55., 22., Impianti generici 15., 28., Mobili ed arredi 124., 12., Macchine elettroniche

Dettagli

IL PROCESSO DI CONSOLIDAMENTO DEI BUDGET

IL PROCESSO DI CONSOLIDAMENTO DEI BUDGET IL PROCESSO DI CONSOLIDAMENTO DEI BUDGET Il sistema di pianificazione aziendale integrato. 1. Scenari ambientali, previsionali generali, bilanci passati Riferimenti ambientali Posizionamento strategico

Dettagli

1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Iva % Amm.% iva. - - - - - 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Iva % Amm.% iva. - - - - - 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 1) Immobilizzazioni Macchinari e attrezzature di produzione 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Iva % Amm.% iva - 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno a) 20% 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 b) 20% 33,0% 0,00 0,00

Dettagli

L'importanza del Business Plan. Maurizio Longo

L'importanza del Business Plan. Maurizio Longo L'importanza del Business Plan Elementi tecnici ed economici Maurizio Longo A cosa serve un Business Plan A richiedere un finanziamento in Banca E poi??? Il BP è uno strumento dinamico che serve per capire

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO: Caso esemplificativo

L ANALISI DI BILANCIO: Caso esemplificativo L ANALISI DI BILANCIO: Caso esemplificativo Partendo dal bilancio di verifica della società TWENTY SpA si effettui un analisi delle tre dimensioni della: - Liquidità - Solidità - Redditività STATO PATRIMONIALE

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO: I FLUSSI FINANZIARI

L ANALISI DI BILANCIO: I FLUSSI FINANZIARI Prof. Luigi Trojano L ANALISI DI BILANCIO: I FLUSSI FINANZIARI L analisi dei flussi finanziari ha la finalità di evidenziare e interpretare le variazioni intervenute nella situazione patrimoniale e finanziaria

Dettagli

La redazione del bilancio preventivo. Determinazione del fabbisogno finanziario, scelte di copertura e sintesi dei risultati

La redazione del bilancio preventivo. Determinazione del fabbisogno finanziario, scelte di copertura e sintesi dei risultati Michele Pisani La redazione del bilancio preventivo modulo 4 Determinazione del fabbisogno finanziario, scelte di copertura e sintesi dei risultati Le macro-fasi di redazione del preventivo operazioni

Dettagli

IL RENDICONTO FINANZIARIO.

IL RENDICONTO FINANZIARIO. IL RENDICONTO FINANZIARIO. Lezione 3 Castellanza, 3 Ottobre 2007 2 Il Rendiconto Finanziario Il Rendiconto Finanziario costituisce per l analisi della dinamica finanziaria ciò che il conto economico rappresenta

Dettagli

ALFA BETA SRL. Report Analitico. - Riclassificazione finanziaria Stato Patrimoniale - Riclassificazione Conto Economico a Valore aggiunto

ALFA BETA SRL. Report Analitico. - Riclassificazione finanziaria Stato Patrimoniale - Riclassificazione Conto Economico a Valore aggiunto Report Analitico RICLASSIFICAZIONI - Riclassificazione finanziaria Stato Patrimoniale - Riclassificazione Conto Economico a Valore aggiunto PROFILI DI ANALISI PER INDICI - A) Analisi dello sviluppo, dei

Dettagli

STATO PATRIMONIALE Riclassificazione Impieghi

STATO PATRIMONIALE Riclassificazione Impieghi STATO PATRIMONIALE Riclassificazione Impieghi IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Impianti e Macchinari 3.043 Attrezzature industriali 1.500 Automezzi 2.900 Fabbricati Industriali Mobili e Arredi 12.900 2.000 22.343

Dettagli

Allegato D CONCEDENTE

Allegato D CONCEDENTE Allegato D CONCEDENTE FinBard S.p.a. Loc. Grand Chemin, 34 11020 - Saint-Christophe(AO) Telefono: +39.0165.230053 - Fax: +39.0165.236214 finbard@netvallee.it www.infobard.it OGGETTO: CONCESSIONI-CONTRATTO

Dettagli

LE PREVISIONI ECONOMICO-FINANZIARIE Nuovi progetti imprenditoriali

LE PREVISIONI ECONOMICO-FINANZIARIE Nuovi progetti imprenditoriali LE PREVISIONI ECONOMICO-FINANZIARIE Nuovi progetti imprenditoriali v Evidenziare gli investimenti iniziali v Valutare economicità v Evidenziare i flussi di cassa netti v Predisporre la copertura finanziaria

Dettagli

La riclassificazione del bilancio d esercizio

La riclassificazione del bilancio d esercizio La riclassificazione del bilancio d esercizio Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani), Mc Graw-Hill 2001, cap. 4 1 Il bilancio pubblico. Il sistema informativo di bilancio secondo

Dettagli

Ragioneria Generale e Applicata a.a. 2010-2011. Esercitazione: il calcolo degli indici di bilancio

Ragioneria Generale e Applicata a.a. 2010-2011. Esercitazione: il calcolo degli indici di bilancio Esercitazione: il calcolo degli indici di bilancio 1 Di seguito si presentano i prospetti riclassificati di Stato patrimoniale e di Conto economico desunti dal Bilancio della società Alfa S.p.A. relativi

Dettagli

Riclassificazione di bilancio

Riclassificazione di bilancio Riclassificazione di bilancio Riclassificazione di bilancio a. Cos è b. Finalità c. Criteri 2 1 a. Cos è Operazione di predisposizione dei dati di bilancio per l analisi economico-finanziaria e patrimoniale

Dettagli

LE OPERAZIONI DELLA GESTIONE AZIENDALE SONO ALL ORIGINE DEL FLUSSO DELLE INFORMAZIONI CHE DESCRIVONO L ATTIVITA DELL AZIENDA

LE OPERAZIONI DELLA GESTIONE AZIENDALE SONO ALL ORIGINE DEL FLUSSO DELLE INFORMAZIONI CHE DESCRIVONO L ATTIVITA DELL AZIENDA LE OPERAZIONI DELLA GESTIONE AZIENDALE SONO ALL ORIGINE DEL FLUSSO DELLE INFORMAZIONI CHE DESCRIVONO L ATTIVITA DELL AZIENDA IL TRATTAMENTO CONTINUATIVO E SISTEMATICO DEL FLUSSO INFORMATIVO CONSENTE L

Dettagli

Il bilancio per non addetti

Il bilancio per non addetti Il bilancio per non addetti Analisi di bilancio Relazione del Dr. Luca De Stefani info@studiodestefani.com Analisi di bilancio Il bilancio d esercizio non Å sufficiente ad esprimere tutte le informazioni

Dettagli

Riclassificazione del bilancio d esercizio

Riclassificazione del bilancio d esercizio Esercitazioni svolte 2014 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 9 Riclassificazione del bilancio d esercizio Marcella Givone COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Individuare e accedere alla normativa pubblicistica,

Dettagli

Firenze 20-21-27 aprile 2011

Firenze 20-21-27 aprile 2011 Il controllo di gestione per le IMPRESE ALBERGHIERE Terza giornata Dalla pianificazione al Controllo La gestione finanziaria Firenze 20-21-27 aprile 2011 GLI OBIETTIVI DELL INCONTRO 1. Definire il Concetto

Dettagli

Esercitazione di Economia aziendale

Esercitazione di Economia aziendale Esercitazione di Economia aziendale Il bilancio di previsione per la programmazione economica e finanziaria: il caso Olistar S.r.l. Corso di Economia aziendale Presentazione della situazione aziendale

Dettagli

Il bilancio d esercizio

Il bilancio d esercizio ESAME DI STATO 2005 - TEMA DI ECONOMIA AZIENDALE - INDIRIZZO IGEA di Monica Ceccherelli Il bilancio d esercizio Il bilancio d esercizio è il principale documento di sintesi redatto per dare informazioni

Dettagli

Analisi di bilancio per indici

Analisi di bilancio per indici Analisi di bilancio per indici Al 31/12/n la Carrubba spa, svolgente attività industriale, presenta la seguente situazione contabile finale: SITUAZIONE PATRIMONIALE Software 20.000,00 Fondo ammortamento

Dettagli

CASI PARTICOLARI UTILI PER LA RICLASSIFICAZIONE

CASI PARTICOLARI UTILI PER LA RICLASSIFICAZIONE CASI PARTICOLARI UTILI PER LA RICLASSIFICAZIONE ANTICIPI DA CLIENTI 1) ANTICIPI PER MERCI E/O MATERIE PRIME 2) ANTICIPI DA CLIENTI PER SERVIZI IN DIMINUZIONE DELLE DISPONIBILITA PASSIVO CORRENTE Nel caso

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO: I FLUSSI FINANZIARI

L ANALISI DI BILANCIO: I FLUSSI FINANZIARI Salvatore Nucci, gennaio 2011 L ANALISI DI BILANCIO: I FLUSSI FINANZIARI L analisi dei flussi finanziari ha la finalità di evidenziare e interpretare le variazioni intervenute nella situazione patrimoniale

Dettagli

TAVOLA DEI PRINCIPALI INDICI DI BILANCIO

TAVOLA DEI PRINCIPALI INDICI DI BILANCIO SOMMARIO ANALISI STRUTTURALE ANALISI PER INDICI TAVOLA DEI PRINCIPALI INDICI DI BILANCIO Disposizioni varie Negli ultimi anni un numero sempre maggiore di operatori, interni e esterni all'azienda, ha rivolto

Dettagli

ATTIVO: struttura finanziaria

ATTIVO: struttura finanziaria ATTIVO: Voci bilancio civilistico Riclassificazione SP secondo struttura finanziaria A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti, con separata indicazione della parte già richiamata - Quote non

Dettagli

TUTORATI - FINANZA AZIENDALE 1 SOTTOPERIODO - BERGAMO

TUTORATI - FINANZA AZIENDALE 1 SOTTOPERIODO - BERGAMO TUTORATI - FINANZA AZIENDALE 1 SOTTOPERIODO - BERGAMO 1) Riclassificare secondo il criterio di pertinenza gestionale, presentando il prospetto sintetico: IMPIEGHI SP riclassificato secondo il criterio

Dettagli

DINAMICA DEI FLUSSI FINANZIARI. Docente: Prof. Massimo Mariani

DINAMICA DEI FLUSSI FINANZIARI. Docente: Prof. Massimo Mariani DINAMICA DEI FLUSSI FINANZIARI Docente: Prof. Massimo Mariani 1 SOMMARIO Analisi finanziaria: i flussi di cassa I flussi di cassa: le 4 aree gestionali Il flusso di cassa della gestione corrente I flussi

Dettagli

ANALISI DI BILANCIO LA RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA E FUNZIONALE. Dott. Elbano De Nuccio

ANALISI DI BILANCIO LA RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA E FUNZIONALE. Dott. Elbano De Nuccio ANALISI DI BILANCIO LA RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA E FUNZIONALE Dott. Elbano De Nuccio L analisi di bilancio si propone di formulare un giudizio sull EQUILIBRIO ECONOMICO e FINANZIARIO/PATRIMONIALE della

Dettagli

IL RENDICONTO FINANZIARIO

IL RENDICONTO FINANZIARIO IL RENDICONTO FINANZIARIO Arezzo, 04 aprile 2014 1 IL RENDICONTO FINANZIARIO Resoconto di tutte le entrate ed uscite di denaro avvenuto in un certo periodo di tempo per effetto di: risultato della gestione;

Dettagli

INDICI PATRIMONIALI ED ECONOMICI

INDICI PATRIMONIALI ED ECONOMICI INDICI PATRIMONIALI ED ECONOMICI Indice Immob. Nette 33.441.797 Capitale proprio 21.779.334 153,548% Indice di autonomia patrimoniale 21.779.334 77.740.030 28,016% Indice di copertura delle immobilizzazioni

Dettagli

La dimensione economico finanziaria del business plan. Davide Moro

La dimensione economico finanziaria del business plan. Davide Moro La dimensione economico finanziaria del business plan Davide Moro I prospetti economico finanziari Da cosa è costituito un prospetto economicofinanziario Un preventivo economico-finanziario completo richiede

Dettagli

Contabilità e bilancio 4/ed - Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero Copyright 2015 - McGraw-Hill Education (Italy) srl PIANO DEI CONTI

Contabilità e bilancio 4/ed - Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero Copyright 2015 - McGraw-Hill Education (Italy) srl PIANO DEI CONTI PIANO DEI CONTI 1. COMPONENTI POSITIVE DI REDDITO 1.1. Ricavi di vendita 1.1.1. Prodotti c/vendite 1.1.2. Merci c/vendite 1.1.3. Servizi c/vendite 1.1.4. Prodotti c/vendite estero 1.1.5. Merci c/vendite

Dettagli

I piani aziendali prevedono, per il primo semestre dell'esercizio 2007, di cedere il 75% del lotto di terreno ad uso civile.

I piani aziendali prevedono, per il primo semestre dell'esercizio 2007, di cedere il 75% del lotto di terreno ad uso civile. NOTA DI RICLASSIFICAZIONE Come si evince dai prospetti di bilancio, l'azienda è proprietaria di un appezzamento di terreno: per il 50% è adibito ad uso industriale, mentre la restante parte ha destinazione

Dettagli

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Management L ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA DEI BILANCI: INDICI E FLUSSI

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Management L ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA DEI BILANCI: INDICI E FLUSSI Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Management Sergio Branciari s.branciari@univpm.it Simone Poli s.poli@univpm.it L ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA DEI BILANCI: INDICI E FLUSSI San Benedetto

Dettagli

ESERCITAZIONE: CONTABILITA E BILANCIO

ESERCITAZIONE: CONTABILITA E BILANCIO ESERCITAZIONE: CONTABILITA E BILANCIO L Alba Spa è società svolgente attività industriale e al 31/12/n prima di procedere alle scritture di assestamento di bilancio presenta le seguenti situazioni contabili:

Dettagli

TEMI SPECIALI DI BILANCIO. Il rendiconto finanziario: aspetti definitori, tecniche di redazione e riferimenti normativi. Parma, 26 novembre 2012

TEMI SPECIALI DI BILANCIO. Il rendiconto finanziario: aspetti definitori, tecniche di redazione e riferimenti normativi. Parma, 26 novembre 2012 TEMI SPECIALI DI BILANCIO Il rendiconto finanziario: aspetti definitori, tecniche di redazione e riferimenti normativi Parma, 26 novembre 2012 Dott. Luca Fornaciari luca.fornaciari@unipr.it 1 Il rendiconto

Dettagli

ANALISI DI BILANCIO LA RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA E FUNZIONALE. Dott.ssa Elisa Sartori

ANALISI DI BILANCIO LA RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA E FUNZIONALE. Dott.ssa Elisa Sartori ANALISI DI BILANCIO LA RICLASSIFICAZIONE FINANZIARIA E FUNZIONALE Dott.ssa Elisa Sartori Ricercatore in Economia Aziendale presso l IRDCEC Importanza dell ANALISI di BILANCIO Fonti normative Rapporti con

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di PAVIA Facoltà di Economia CORSO DI ANALISI DI BILANCIO PARTE SECONDA (SALVO ERRATA CORRIGE) Docente Letizia Ubbiali

UNIVERSITA degli STUDI di PAVIA Facoltà di Economia CORSO DI ANALISI DI BILANCIO PARTE SECONDA (SALVO ERRATA CORRIGE) Docente Letizia Ubbiali UNIVERSITA degli STUDI di PAVIA Facoltà di Economia CORSO DI ANALISI DI BILANCIO PARTE SECONDA (SALVO ERRATA CORRIGE) Docente Letizia Ubbiali Professore a contratto Dottore di ricerca in Economia Aziendale

Dettagli

ESERCITAZIONE DI PREPARAZIONE ALL ESAME SCRITTO. Data una SpA con le seguenti situazioni patrimoniali negli anni 2006 e 2007

ESERCITAZIONE DI PREPARAZIONE ALL ESAME SCRITTO. Data una SpA con le seguenti situazioni patrimoniali negli anni 2006 e 2007 ESERCITAZIONE DI PREPARAZIONE ALL ESAME SCRITTO Esercizio n 1: Data una SpA con le seguenti situazioni patrimoniali negli anni 2006 e 2007 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2006 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2007

Dettagli

ANALISI DI BILANCIO SITUAZIONE SITUAZIONE FINANZIARIA E PATRIMONIALE FINANZIARIA ELASTICITA DEGLI INVESTIMENTI MARGINI

ANALISI DI BILANCIO SITUAZIONE SITUAZIONE FINANZIARIA E PATRIMONIALE FINANZIARIA ELASTICITA DEGLI INVESTIMENTI MARGINI ANALISI DI BILANCIO INDICI FINANZIARI INDICI DI ROTAZIONE E DURATA SITUAZIONE ECONOMICA SITUAZIONE ANALISI DINAMICA SITUAZIONE E R.O.E. INDEBITAMENTO FINANZIARIO INDICI DI REDDITIVITA SOLIDITA MARGINI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. 1.2 Riclassificazione e Analisi di Bilancio per Indici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. 1.2 Riclassificazione e Analisi di Bilancio per Indici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Economia ed Organizzazione Aziendale (7,5 CFU) Allievi Meccanici prof. Michele Meoli 1.2 Riclassificazione e Analisi di Bilancio per Indici Sommario della lezione

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contabili. per correttezza tecnica come clausola generale di formazione del bilancio si

Dettagli

Strumenti per il controllo economico e finanziario dell impresa: gestione delle problematiche e soluzioni

Strumenti per il controllo economico e finanziario dell impresa: gestione delle problematiche e soluzioni Strumenti per il controllo economico e finanziario dell impresa: gestione delle problematiche e soluzioni Dott. Claudio Orsini Arcadia Consulting Srl Bologna Finanza d impresa e Consulenza di direzione

Dettagli

MEDICI SENZA FRONTIERE ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE AL 31 DICEMBRE 2009 (IN EURO) 2009 2008 parziali totali parziali totali

MEDICI SENZA FRONTIERE ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE AL 31 DICEMBRE 2009 (IN EURO) 2009 2008 parziali totali parziali totali ATTIVO A) CREDITI VERSO ASSOCIATI PER VERSAMENTO QUOTE B) IMMOBILIZZAZIONI MEDICI SENZA FRONTIERE ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE AL 31 DICEMBRE 2009 (IN EURO) 2009 2008 parziali totali parziali totali I

Dettagli

ECONOMIA ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

ECONOMIA ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ECONOMIA ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE II parte esercitazioni con soluzioni 1 Esercizio 2 Sulla base dei seguenti dati relativi all azienda ALFA, si proceda a calcolare l autofinanziamento netto al termine

Dettagli

IL BUDGET ECONOMICO, FINANZIARIO, PATRIMONIALE

IL BUDGET ECONOMICO, FINANZIARIO, PATRIMONIALE Newsletter Phedro settembre 2007 IL BUDGET ECONOMICO, FINANZIARIO, PATRIMONIALE IL BUDGET ECONOMICO Il budget economico deriva dal consolidamento dei budget settoriali e dei costi programmati per il successivo

Dettagli

Analisi per indici del bilancio dell esercizio 1995 della Fiat Auto S.p.A.

Analisi per indici del bilancio dell esercizio 1995 della Fiat Auto S.p.A. S&A Strumenti 1/97 93 Analisi per indici del bilancio dell esercizio 1995 della Fiat Auto S.p.A. di MARIAERSILIA LISI RICATTI Da Relazione e bilancio al 31 dicembre 1995 pubblicati dalla, si riportano

Dettagli

RICLASSIFICAZIONE IN QUESTA PARTE DEL CORSO LA RICLASSIFICAZIONE SI INTENDE APPLICATA AI PROSPETTI DI STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO CIVILISTICI

RICLASSIFICAZIONE IN QUESTA PARTE DEL CORSO LA RICLASSIFICAZIONE SI INTENDE APPLICATA AI PROSPETTI DI STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO CIVILISTICI RICLASSIFICAZIONE IN QUESTA PARTE DEL CORSO LA RICLASSIFICAZIONE SI INTENDE APPLICATA AI PROSPETTI DI STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO CIVILISTICI (anche se logica di fondo vale anche per i prospetti

Dettagli

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico Biblioteca di Economia aziendale PIANO DEI CONTI DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI Documento Piano dei conti BILANCIO DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI STATO

Dettagli

IL RENDICONTO FINANZIARIO. Prof. Luca Fornaciari

IL RENDICONTO FINANZIARIO. Prof. Luca Fornaciari IL RENDICONTO FINANZIARIO Prof. Luca Fornaciari 1 SOMMARIO 1. Finalità e Normativa di riferimento 2. Ruolo del Rendiconto nel Bilancio d esercizio 3. Contenuto, Struttura e Metodi d analisi 4. Logiche

Dettagli

Modello indicativo di Piano economico-finanziario (P.E.F.)

Modello indicativo di Piano economico-finanziario (P.E.F.) Concessione del diritto di superficie a tempo determinato dell'immobile di proprietà comunale sito in Lentate sul Seveso denominato "Parco Militare" ALLEGATO B Modello indicativo di Piano economico-finanziario

Dettagli

STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12-2005

STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12-2005 STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12- STATO PATRIMONIALE ATTIVO PASSIVO A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI A) PATRIMONIO NETTO ANCORA DOVUTI (TOTALE) I - Capitale 18.000.000 Parte da

Dettagli

Attivo anno n+1 anno n Passivo anno n+1 anno n A) Crediti verso i soci per versamenti ancora dovuti. - - A) Patrimonio netto

Attivo anno n+1 anno n Passivo anno n+1 anno n A) Crediti verso i soci per versamenti ancora dovuti. - - A) Patrimonio netto ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Analisi di bilancio per indici di Lucia BARALE Materie: Economia aziendale (Classe 5 a IGEA) La verifica consente di valutare le conoscenze e le abilità acquisite dagli studenti sulla

Dettagli

finanziari e rendiconto finanziario

finanziari e rendiconto finanziario Le analisi di bilancio: i flussi finanziari e rendiconto finanziario Prof. Luca IANNI Docente di Controllo di Gestione Università G.d Annunzio di Chieti Pescara Revisore Legale dei Conti Le analisi per

Dettagli

CAPITOLO 3 MINI CASO Zappa S.p.A.

CAPITOLO 3 MINI CASO Zappa S.p.A. CAPITOLO 3 MINI CASO Zappa S.p.A. Mini caso Analisi di bilancio, rendiconto finanziario e pianificazione finanziaria in Zappa S.p.A. La Zappa S.p.A. produce abbigliamento di alta moda. I prospetti di stato

Dettagli

SITUAZIONE ECONOMICA FINALE

SITUAZIONE ECONOMICA FINALE SITUAZIONE ECONOMICA FINALE materie prime c/acquisti 2.., prodotti c/vendite 2.5., costi di trasporto 5., lavori su ordinazione 3., fitti passivi 2., materie prime c/rimanenze finali 25., salari e stipendi

Dettagli

Quadro dei conti di un azienda individuale

Quadro dei conti di un azienda individuale Documento Piano dei conti Biblioteca di Economia aziendale Quadro dei conti di un azienda individuale Quadro dei conti sintetico Quadro dei conti analitico per il secondo biennio Istituti Tecnici del settore

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO

L ANALISI DI BILANCIO L ANALISI DI BILANCIO Teoria e caso su Personal Computer Prof. Massimo Saita Direttore Istituto di Economia, Amministrazione e Politica Aziendale Facoltà di Economia Università degli Studi di Milano-Bicocca

Dettagli

Calcolo e commento dei principali indici di bilancio

Calcolo e commento dei principali indici di bilancio Esercitazioni svolte 2014 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 10 Calcolo e commento dei principali indici di bilancio Antonia Mente COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Interpretare i sistemi aziendali nei loro

Dettagli

BILANCIO RICLASSIFICATO

BILANCIO RICLASSIFICATO Pag. 1 S T A T O P A T R I M O N I A L E INDICATORI DI FINANZIAMENTO DELLE IMMOBILIZZAZIONI ATTIVO FISSO: Immobilizzazioni immateriali: 011000 SP.IMPIANTO AMPLIAM. 833,34 1.333,34 Costi d'impianto e d'ampliamento

Dettagli

Esercitazione di riepilogo. Stato Patrimoniale della Beta al 9/10/2012. Conto Economico della Beta al 31/12/2012

Esercitazione di riepilogo. Stato Patrimoniale della Beta al 9/10/2012. Conto Economico della Beta al 31/12/2012 Esercitazione di riepilogo Stato Patrimoniale della Beta al 9/10/2012 Conto Economico della Beta al 31/12/2012 1. Transazioni a. Il 2 settembre 2012 viene acquistato un brevetto per un valore di 35000

Dettagli

TRACCIA SOLUZIONE ESAME DI CONTABILITA AZIENDALE E BILANCIO 21 LUGLIO 2006

TRACCIA SOLUZIONE ESAME DI CONTABILITA AZIENDALE E BILANCIO 21 LUGLIO 2006 TRACCIA SOLUZIONE ESAME DI CONTABILITA AZIENDALE E BILANCIO 21 LUGLIO 2006 a cura di Ericka Costa SCRITTURE IN P.D. 1. L utile dell esercizio precedente viene distribuito come segue: 7.000 tra i soci,

Dettagli

La riclassificazione del bilancio di esercizio. Prof. Luigi Trojano

La riclassificazione del bilancio di esercizio. Prof. Luigi Trojano La riclassificazione del bilancio di esercizio Il Il bilancio Il sistema informativo di bilancio secondo la normativa vigente: stato patrimoniale; conto economico; nota integrativa. Requisiti fondamentali

Dettagli

Corso di Business Planning e Start Up Imprese Multimediali

Corso di Business Planning e Start Up Imprese Multimediali Corso di Business Planning e Start Up Imprese Multimediali A.A. 2013-2014 Prof. Attilio Bruni Corso di Laurea in Comunicazione d Impresa, Marketing e Nuovi Media Il modello finanziario e il bilancio previsionale

Dettagli

LABORATORIO DI BUSINESS PLAN

LABORATORIO DI BUSINESS PLAN Facoltà di Scienze Manageriali Corso di Laurea Specialistica 64/S in Management e sviluppo socioeconomico LABORATORIO DI BUSINESS PLAN La valutazione della fattibilità economico-finanziaria del progetto

Dettagli

Le analisi di bilancio per indici

Le analisi di bilancio per indici Riclassificazione e interpretazione Le analisi di bilancio per indici di Silvia Tommaso - Università della Calabria Obiettivo delle analisi di bilancio è quello di ottenere informazioni adeguate a prendere

Dettagli

Capitolo 11. Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini. Esercizio 1. Una Società, il 31-12-2000 presenta il seguente Stato Patrimoniale.

Capitolo 11. Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini. Esercizio 1. Una Società, il 31-12-2000 presenta il seguente Stato Patrimoniale. Capitolo 11 Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini Esercizio 1 Una Società, il 31-12-2 presenta il seguente Stato Patrimoniale. Terreni Immobilizzazioni tecniche Immobilizzazioni immateriali

Dettagli

Commento al tema di Economia aziendale. Nelle imprese industriali possiamo individuare le seguenti attività:

Commento al tema di Economia aziendale. Nelle imprese industriali possiamo individuare le seguenti attività: Commento al tema di Economia aziendale Il tema proposto per la prova di Economia aziendale negli Istituti Tecnici è incentrato sulla scomposizione del reddito di esercizio nei risultati parziali generati

Dettagli

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico per la classe 4 a Istituti tecnici e Istituti professionali 01. Crediti verso soci per versamenti

Dettagli

1. Redigere il BUDGET GLOBALE del PCO MEETING sulla base dei seguenti dati: 40.000

1. Redigere il BUDGET GLOBALE del PCO MEETING sulla base dei seguenti dati: 40.000 1. Redigere il BUDGET GLOBALE del PCO MEETING sulla base dei seguenti dati: Il budget degli eventi rileva : Ricavi da vendite spazi espositivi 66.000 Ricavi da Fee 120.000 Ricavi da sponsorizzazioni 86.000

Dettagli

Nozioni di base sulla stesura di un piano economico-finanziario. Daniela Cervi Matteo Pellegrini 10 Febbraio 2014

Nozioni di base sulla stesura di un piano economico-finanziario. Daniela Cervi Matteo Pellegrini 10 Febbraio 2014 Nozioni di base sulla stesura di un piano economico-finanziario Daniela Cervi Matteo Pellegrini 10 Febbraio 2014 Il Piano Economico Finanziario Il piano economico-finanziario costituisce la porzione più

Dettagli

La riclassificazione del bilancio di esercizio. Il bilancio pubblico. La fase della riclassificazione

La riclassificazione del bilancio di esercizio. Il bilancio pubblico. La fase della riclassificazione La riclassificazione del bilancio di esercizio 1 Il bilancio pubblico Il sistema informativo di bilancio secondo la normativa vigente: stato patrimoniale; conto economico; nota integrativa. Requisiti fondamentali

Dettagli

ANALISI ANDAMENTO ECONOMICO

ANALISI ANDAMENTO ECONOMICO ANALISI ANDAMENTO ECONOMICO per passare all analisi del fabbisogno e della copertura finanziaria occorre terminare l analisi economica. i ricavi sono stati previsti nel dossier mercato alcuni costi sono

Dettagli

Schema di Piano economico-finanziario per la gara di affidamento in concessione della gestione del Centro Sportivo di via Pitagora

Schema di Piano economico-finanziario per la gara di affidamento in concessione della gestione del Centro Sportivo di via Pitagora FAC-SIMILE Mod.PEF/Pitagora Comune di Monza Schema di Piano economico-finanziario per la gara di affidamento in concessione della gestione del Centro Sportivo di via Pitagora PROSPETTI DI CONTO ECONOMICO,

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Sessione ordinaria 2012 Seconda prova scritta Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M730 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: GIURIDICO ECONOMICO

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO D ESERCIZIO E IL PROCESSIO DI RIESPOSIZIONE DEI VALORI DI BILANCIO IN MODO PIÙ

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO D ESERCIZIO E IL PROCESSIO DI RIESPOSIZIONE DEI VALORI DI BILANCIO IN MODO PIÙ LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO D ESERCIZIO E IL PROCESSIO DI RIESPOSIZIONE DEI VALORI DI BILANCIO IN MODO PIÙ UTILE PER LE SUCCESSIVE ELABORAZIONI; NON MODIFICA LE SINTESI DEL BILANCIO (REDDITO D ESERCIZIO

Dettagli

Elaborazione del bilancio d esercizio

Elaborazione del bilancio d esercizio Esercitazioni svolte 2014 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 7 Elaborazione del bilancio d esercizio Antonia Mente COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Individuare e accedere alla normativa pubblicistica, civilistica

Dettagli

I FLUSSI DI CASSA E IL RENDICONTO FINANZIARIO

I FLUSSI DI CASSA E IL RENDICONTO FINANZIARIO I FLUSSI DI CASSA E IL RENDICONTO FINANZIARIO L ANALISI DEI FLUSSI MONETARI AZIENDALI RIGUARDA ESSENZIALMENTE IL TRATTAMENTO DA RISERVARE ALLE TRE TIPOLOGIE DI FLUSSI CHE COMPONGONO IL FLUSSO FINANZIARIO

Dettagli

La dinamica finanziaria

La dinamica finanziaria La dinamica finanziaria Analisi del bilancio per flussi. Il rendiconto finanziario Esame della dinamica finanziaria: finalità Valutare la capacita dell impresa di generare flussi finanziari e di adattare

Dettagli

STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO AL 31 DICEMBRE 2014

STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO AL 31 DICEMBRE 2014 STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO AL 31 DICEMBRE 2014 41 STATO PATRIMONIALE 2014 ATTIVO A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI CON SEPARATA INDICAZIONE DELLA PARTE GIA' RICHIAMATA B) IMMOBILIZZAZIONI

Dettagli

EQUILIBRI DI GESTIONE

EQUILIBRI DI GESTIONE EQUILIBRI DI GESTIONE MAPPA DEGLI EQUILIBRI GESTIONALI Gestione caratteristica Equilibrio economico Gestione extra-caratteristica costi ricavi oneri proventi di lungo periodo fonti impieghi Equilibrio

Dettagli

GLI SCHEMI DI RICLASSIFICAZIONE

GLI SCHEMI DI RICLASSIFICAZIONE GLI SCHEMI DI RICLASSIFICAZIONE Si differenziano soprattutto per il trattamento delle poste patrimoniali. Il criterio della liquidità/esigibilità: attività in ordine di liquidità decrescente, passività

Dettagli

L'AUTOSalone S.R.L. Indirizzo: Email: Telefono: Partita IVA: Codice Fiscale: Settore: Note:

L'AUTOSalone S.R.L. Indirizzo: Email: Telefono: Partita IVA: Codice Fiscale: Settore: Note: Indirizzo: Email: Telefono: Partita IVA: Codice Fiscale: Settore: Note: Pag. 1 Conto economico riclassificato Dati Anno 2003 Anno 2004 Anno 2005 Fatturato 9.936.870 100,00 % 9.908.732 100,00 % 11.364.371

Dettagli

La valutazione di affidabilità creditizia: ESERCITAZIONE

La valutazione di affidabilità creditizia: ESERCITAZIONE La valutazione di affidabilità creditizia: ESERCITAZIONE Corso di finanziamenti di impresa a.a. 2014-2015 Dott.ssa Diletta Tancini diletta.tancini@yahoo.it Agenda Premessa Il caso dell impresa ALFA S.R.L.

Dettagli

A) VALORE DELLA PRODUZIONE

A) VALORE DELLA PRODUZIONE CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE: 1) Ricavi delle vendite e delle prestazioni merci conto vendite - resi su vendite - ribassi e abbuoni passivi 2) Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso

Dettagli

TRACCIA A ESERCIZIO 1

TRACCIA A ESERCIZIO 1 TRACCIA A ESERCIZIO 1 Nel corso del 2009 la ditta individuale Verdi ha effettuato, tra le altre, le operazioni di gestione di seguito riportate. Presentare le scritture a libro giornale (gestione e assestamenti;

Dettagli

Esercitazione sul bilancio. Vedere sussidio didattico sul bilancio

Esercitazione sul bilancio. Vedere sussidio didattico sul bilancio Esercitazione sul bilancio Vedere sussidio didattico sul bilancio LA SOCIETA ALFA FASI costituzione dell azienda; gestione dell azienda; determinazione dei risultati. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONCETTI

Dettagli

ROERO VERDE Società Consortile a Responsabilità Limitata Bilancio al 31/12/2013

ROERO VERDE Società Consortile a Responsabilità Limitata Bilancio al 31/12/2013 ROERO VERDE Società Consortile a Responsabilità Limitata Bilancio al 31/12/ ROERO VERDE soc. consortile a Responsabilità Limitata Sede legale: P.zza Marconi, 8 SOMMARIVA PERNO (CN) Iscritta al Registro

Dettagli

Esercitazione n. 24. Lidia Sorrentino

Esercitazione n. 24. Lidia Sorrentino Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 24 Analisi per flussi: il rendiconto finanziario Conoscenza: componenti di reddito monetari e componenti di reddito non monetari; flussi corrispondenti

Dettagli

Pianificazione economico-finanziaria Prof. Ettore Cinque. Modelli e tecniche di simulazione economico-finanziaria

Pianificazione economico-finanziaria Prof. Ettore Cinque. Modelli e tecniche di simulazione economico-finanziaria Modelli e tecniche di simulazione economico-finanziaria Bilanci preventivi e piani finanziari perché utilizzarli? Simulazione di scenari e valutazione impatto variabili di business Analisi compatibilità

Dettagli

Esercitazione sul bilancio

Esercitazione sul bilancio Esercitazione sul bilancio 03 2012-2013 Vedere sussidio didattico sul bilancio LA SOCIETA ALFA FASI costituzione dell azienda; gestione dell azienda; determinazione dei risultati. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

Dettagli

L equilibrio finanziario

L equilibrio finanziario L equilibrio finanziario La riclassificazione del bilancio d esercizio Prof. Andrea Calabrò E-mail: andrea.calabro@uniroma2.it Il bilancio pubblico Il Bilancio è il documento contabile in cui trovano rappresentazione

Dettagli

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO MEDIASET ATTIVO 1.999 2.000 2001

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO MEDIASET ATTIVO 1.999 2.000 2001 STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO MEDIASET ATTIVO 1.999 2.000 2001 CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI - - B) IMMOBILIZZAZIONI: I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 costi di impianto ed ampliamento

Dettagli