Via De Rada n. 70, COSENZA (Italia) Skype filippo.giglio.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Via De Rada n. 70, 87100 COSENZA (Italia) 0039 0984 525747 0039 0984 24289 0039 346 6911518 filippo.giglio@gmail.com Skype filippo.giglio."

Transcript

1 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI GIGLIO FILIPPO Via De Rada n. 70, COSENZA (Italia) Skype filippo.giglio.cs Sesso Maschile Data di nascita 25 GIU. 76 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Economista esperto in sviluppo locale ed Euro progettazione. Project Manager e Policy Advisor in programmi/progetti comunitari a gestione diretta ed indiretta dell'ue, con un focus particolare nel settore dell'energia e dello sviluppo sostenibile. Consulente presso Enti Pubblici sui fondi strutturali e le politiche comunitarie. Le principali responsabilità consistono nella progettazione e sviluppo, gestione, rendicontazione tecnico/finanziaria di programmi/progetti/bandi europei, nazionali e regionali. Dal 2011, attività di supporto ed Assistenza Tecnica all'autorità di Gestione, presso il Dipartimento Politiche dall'ambiente della Regione Calabria, per l'attuazione del POR FESR 2007/2013. La mia capacità di comunicare in varie lingue (inglese, spagnolo, francese, portoghese) e le mie precedenti esperienze maturate presso le istituzioni comunitarie, anche con funzionari della Commissione e del Parlamento Europeo, mi consentono di coordinare network transnazionali. ESPERIENZA PROFESSIONALE 20 giugno 2011 alla data attuale Consulente Regione Calabria POR FESR 2007/2013 Nomisma - Società di Studi Economici S.p.a. Strada Maggiore 44 - Palazzo Davia Bargellini IT Bologna (Italia) Supporto alle attività di Assistenza Tecnica all'autorità di Gestione del POR Calabria FESR 2007/ Dipartimento "Programmazione Nazionale e Comunitaria" e "Dipartimento Politiche dell'ambiente" della Regione Calabria. Principali attività e responsabilità: supporto ai dirigenti di settore ed ai responsabili delle linee d'intervento del POR FESR 2007/2013 nella gestione degli interventi/progetti attività di monitoraggio/report degli interventi/progetti e comunicazioni varie con i beneficiari assistenza tecnico-amministrativa ai beneficiari sulla coerenza delle procedure con il D.lgs 163/2006 e con i Regolamenti Comunitari rendicontazione ed assistenza ai processi di controllo di I livello/audit delle spese raccolta e controllo della documentazione tecnica e finanziaria per l'erogazione dei finanziamenti ai beneficiari supporto alla registrazione della spesa sul Sistema Informativo Univtario della Regione Calabria Attività o settore attività di ricerca e consulenza economica per imprese, associazioni e pubbliche amministrazioni, a livello nazionale e internazionale. 1/2/14 Unione europea, Pagina 1 / 8

2 01 settembre 2006 alla data attuale EU Project Manager e responsabile attività transnazionale ALESSCO Srl - Agenzia Locale per L Energia e lo sviluppo sostenibile - Provincia di Cosenza Via Brenta 39 IT Cosenza (Italia) Progettazione e sviluppo, gestione e rendicontazione tecnico/finanziaria di progetti/programmi europei, nazionali e regionali (fondi strutturali). Responsabile ufficio Internazionalizzazione e cooperazione allo sviluppo, progettazione comunitaria, nazionale e regionale, nello specifico le attività e le responsabilità: progettazione e sviluppo, coordinamento e gestione di progetti, managing team work gestione attività transnazionali e di partenariato organizzazione eventi transnazionali e steering commitee organizzazione meetings, gruppi lavoro, conferenze e seminari rendicontazione tecnica e finanziaria Project Management e rendicontazione tecnico-finanziaria nei seguenti progetti: "Local Energy Establishment" finanziato dal Programma Intelligent Energy for Europe "MEDEEA - Implementazione di una certificazione energetica per i Comuni denominata EEA finanziato nell ambito del Programma Operativo Transnazionale MED "MEDALGAE - Produzione di biodiesel dalle alghe" finanziato dal Programma Europeo ENPI CBC MED "RecOil - Promozione del riciclaggio dell'olio da cucina usato per la produzione eco-sostenibile di biodiesel" finanziato dal Programma Intelligent Energy for Europe "SEAP + - Più sostenitori e firmatari nel Patto dei Sindaci" finanziato dal Programma Intelligent Energy for Europe Attività o settore Energia ed ambiente, sviluppo sostenibile, rifiuti, sviluppo urbano, rurale ed industriale 01 giugno 2006 alla data attuale Project Manager & International Relations ICS Associati via Carlo Carrà 9 IT Rende (CS) (Italia) progettazione, rendicontazione tecnica e finanziari in diversi progetti comunitari, nazionali e regionali; collaborazione occasionale ed a progetto all interno dei Programmi di Formazione Integrati nelle Azioni degli Assi del Programma Operativo - Interventi promossi dai PIT - POR Calabria Asse III -Risorse Umane- Misura attività di progettazione in relazione al Corso Ecomanager. Attività di docenza nell ambito del Corso OTIS - Formazione di operatori per l integrazione del patrimonio silano. Attività di docenza nell ambito del Corso EAS - Guida turistico- Ambientale. collaborazione a progetto all interno dei Programmi formativi per le lingue straniere POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.6 PREVENZIONE DELLE DISPERSIONE SCOLASTICA E FORMATIVA Azione 3.6. f e 3.6b POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV CAPITALE UMANO - Obiettivo Operativo L.3 Sostenere l acquisizione delle competenze chiave nei percorsi di istruzione e formazione superiore ed universitaria. supporto alle attività di progettazione, organizzazione, monitoraggio e valutazione, gestione e rendicontazione in relazione al Progetto English yes we can! codice 2009.L3.105 Capo progetto nell ambito del POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano - Obiettivo Operativo I.2 Realizzazione di progetti integrati per la prevenzione ed il recupero della dispersione scolastica nelle aree ad elevato disagio sociale organizzazione, gestione e rendicontazione in relazione al Progetto Un mare di scienza: elementi di B.A.S.E. codice 2009.I2.020 Collaborazione a progetto all interno dei Programmi formativi per le lingue straniere POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.6 PREVENZIONE DELLE DISPERSIONE SCOLASTICA E FORMATIVA Azione 3.6. f e 3.6b POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV CAPITALE UMANO - Obiettivo Operativo L.3 Sostenere l acquisizione delle competenze chiave nei percorsi di istruzione e formazione superiore ed universitaria. Attività di esperto esterno/animatore nel Progetto English Experience codice 3.6.F) , Viaggio-Studio per l apprendimento della 1/2/14 Unione europea, Pagina 2 / 8

3 lingua Inglese. Responsabile Monitoraggio e Valutazione nel PROGETTO: Legal-mente: apprendimento didattico multidisciplinare" POR FSE CALABRIA 2007/2013ASSE IV Capitale Umano Obiettivo Operativo I.1: Sostenere l'acquisizione delle competenze chiavi nei percorsi di istruzione e formazione Obiettivo Operativo I.2 : Ridurre l abbandono scolastico e le disparità di genere nella partecipazione all apprendimento permanente Obiettivo Operativo L.3 Sostenere l acquisizione delle competenze chiave nei percorsi di istruzione e formazione superiore ed universitaria PIANO REGIONALE PER LE RISORSE UMANE PIANO D AZIONE AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA: UNA SCUOLA PER LA DEMOCRAZIA Attività o settore Attività amministrative e di servizi di supporto 15 novembre 2012 alla data attuale Responsabile rendicontazione tecnica e finanziaria Varat srl via G. La Pira, 164 IT Saracena (CS) (Italia) Attività di rendicontazione tecnica e finanziaria progetto "Microperla -Programma di Energie Rinnovabili e Microgenerazione per l'agroindustria" finanziato dal P.O.N. Ricerca e Competitività per le Regioni della Convergenza Codice finanziato a valere sull ASSE I Sostegno ai mutamenti strutturali Obiettivo Operativo Aree scientifico tecnologiche generatrici di processi di trasformazione del sistema produttivo e creatrici di nuovi settori Azione II: Interventi di sostegno della ricerca industriale Attività o settore Energia e sviluppo sostenibile 07 dicembre marzo 2013 Consulenza professionale ed assistenza tecnica FTZ (Fondazzjoni Temi Zammit) Ir-Razzett tal- ursun, University of Malta, Msida MSD 2080, Malta MT Msida (Malta) Design e sviluppo di una piattaforma di e-learning - Progetto "M.E.I.D. Mediterranean Eco Industrial development" finanziato dal programma di Cooperazione Transnazionale MED e dai fondi strutturali (Malta) Attività o settore Environment - ICT-assisted Education - Research and Innovation - Culture and the Arts 01 febbraio maggio 2011 Consulente esterno RB & Partners Sprl Rue Montoyer 39 BE-1000 Brussels (Belgio) collaborazione con il dipartimento progetti europei ed internazionali per RB & Partners managing stagiares Attività o settore ICT, E-Health, e-inclusion, Energy and Environment 29 gennaio febbraio 2010 Docente universitario esterno Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche UNICAL (Università degli Studi della Calabria IT Rende (CS) (Italia) Esperto in programmi comunitari. Docente modulo "I fondi a gestione diretta dell'ue" Attività o settore Master universitario di II livello in Management delle Amministrazioni Territoriali 28 aprile luglio 2010 Referente analisi/verifica azione programmata Istituto Omnicomprensivo di Scigliano-Bianchi via Municipio, Cod. Fisc Scigliano (CS) Progetto scuola: apprendimento permanente e sport come fattore di integrazione e crescita sociale Codice:2009.L3.175 e 2009.I2.336, nell ambito del POR FSE CALABRIA 1/2/14 Unione europea, Pagina 3 / 8

4 2007/2013 ASSE IV CAPITALE UMANO PROGRAMMA +SCUOLA Attività o settore Istituto Omnicomprensivo 04 maggio ottobre 2010 Decente esterno ed animatore/accompagnatore viaggi studi all'estero Liceo Scientifico Statale "Pitagora" Via Sandro Pertini Rende (CS) docente esterno in Sviluppo Sostenibile in relazione al modulo Educazione ambientale, sviluppo sostenibile e fonti rinnovabili progetto + S.T.A.D.I. (Scuola e Territorio per un Apprendimento Didattico Interdisciplinare) codice 2009-I2-342/ codice 2009.L3.181, nell ambito del POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV CAPITALE UMANO PROGRAMMA +SCUOLA animatore/accompagnatore di studenti all'estero, città di Londra, Progetto Learn English communicate in the world, Piano Regionale per le risorse umane per l'apprendimento della lingua inglese, finanziato dal POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano Obiettivo Operativo L.3 Sostenere l acquisizione delle competenze chiave nei percorsi di istruzione e formazione superiore ed universitaria Attività o settore Istruzione 30 settembre ottobre 2010 Consulente esterno - Esperto in rendicontazione di progetti Focus Europe via della Grande Muraglia Roma (Italia) Responsabile attività di rendicontazione tecnica e finanziaria, supporto alle attività di gestione del progetto Lasciati Guidare finanziato nel quadro di Azione ProvincEgiovani, iniziativa promossa dall UPI e finanziata dal Ministero della Gioventù Attività o settore Progetto nazionale 05 agosto novembre 2008 Consulenza attività di progettazione e definizione del partenariato Bioformat - Innovation Technology, Cosenza (Italia) Incarico di consulenza nell'ambito della call for proposal Life Plus 2008 per le seguenti attività: realizzazione di una scheda della proposta; partecipazioni alle riunioni per la definizione delle reti di partenariato; elaborazione di strategie di intervento; realizzazione crono-programma delle attività. Attività o settore Formazione professionale e consulenza 06 gennaio febbraio 2007 Attività svolta nel settore della ricerca sociale ed economica, dell analisi territoriale in qualità di ricercatore senior. Società Cooperativa Biconbì, Cosenza (Italia) Collaborazione occasionale/consulenza per pianificazione, implementazione e realizzazione dell azione di ricerca sulle buone prassi all interno del progetto IDEA Impresa Donna nell economia agro-turistica rurale, Iniziativa Comunitaria EQUAL Azione 2 IT-G2-CAL-013 Attività o settore Ente di ricerca e di sviluppo progetti europei 01 settembre dicembre 2007 Consulente progetto europeo ed assistenza tecnica fondi strutturali Settore Programmazione ed Internazionalizzazione, Provincia di Cosenza Piazza XV Marzo n. 5 IT Cosenza (Italia) Assistenza Tecnica progetto "DI.MA - Discovering Magna Grecia", Interreg III B Archimed Programme, nelle seguenti attività: 1/2/14 Unione europea, Pagina 4 / 8

5 collaborazione con il Comitato Tenco-Scientifico per il coordinamento delle attività di progetto; predisposizione ed aggiornamento delle piste di controllo del progetto (in lingua inglese); verifica del rispetto delle procedure richieste in materia di rendicontazione; supporto alla compilazione e presentazione delle domande di rimborso; assistenza allo svolgimento delle attività di monitoraggio di spesa ed alla predisposizione dei rapporti periodici nella lingua ufficiale del progetto (inglese); relazione rapporti per fasi di avanzamento (reports), nella lingua ufficiale del progetto (inglese). Altre attività assistenza Tecnica nella Gestione di Programmi di Cooperazione Decentrata in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e dell'undp (United Nations Development Programme); organizzazione di tavoli di partenariato inter-istituzionale; coordinamento progetti comunitari; attività di supporto per assistenza tecnica POR 2007/2013. Attività o settore Programmazione ed Internazionalizzazione 01 ottobre dicembre 2006 Consulente allo sviluppo e responsabile della cooperazione transnazionale. PROMIDEA CONSORZIO PER LA PROMOZIONE DELLO SVILUPPO LOCALE soc. coop via Crati IT COSENZA (Italia) Supporto alla gestione, coordinamento, rendicontazione tenica e finanziaria, cooperazione transnazionale nei seguenti progetti (PIC - Programmi di Iniziativa Comunitaria), finanziati nell'ambito del programma EQUALII Fase: Progetto "Couveuse - Creazione d impresa in aree europee a forte ritardo imprenditoriale: (Calabria, Polonia, Isole Canarie, Guadalupe) Progetto "I.D.E.A. - Impresa donna nell Economia Agro- turistica" (Francia, Italia, Spagna e Slovacchia) Progetto "FORMAT - Centro per la progettazione e l'applicazione delle metodologie per la valutazione della qualità nelle imprese sociali" - Attività svolta a Bruxelles presso la Società Colores Sviluppo di propote progettuali nell'mabito dei seguenti programmi comunitari: 1. AGIS Programme DG Justice & Home Affairs2. ART. 6 ESF Innovative approaches to the Management of change 3. Call for proposals: Programme relating to the Community Framework Strategy on Gender Equality Employment, Social Affairs and Equal Opportunities DG4. SMAP III Europe Aid Co-operation Office5. Grundtvig Attività o settore Sviluppo Locale 01 giugno ottobre 2006 Import-Export Manager Abracalabria Soc. Coop Via L. Sciascia n.7 IT Cosenza (Italia) assistenza tecnica alle imprese nelle attività di promozione ed internazionalizzazione. implementazione della strategia distributiva; stabilire, con gli importatori, le linee d azione in base alla politica di export fissata dall azienda; garantire una puntuale analisi dei mercati e dei competitors; organizzare la rete di distribuzione nei Paesi esteri attraverso la stipula di accordi con importatori locali; Attività o settore Internazionalizzazione delle imprese/marketing 01 ottobre dicembre 2006 External consultant ANTIGONEONLUS per i diritti e le garanzie nel sistema penale, ROMA (Italia) 1/2/14 Unione europea, Pagina 5 / 8

6 supporto ed assistenza tecnica nell'elaborazione e gestione di progetti Europei. Assistenza nella ricerca, analisi, pianificazione e stesura di proposte progettuali in collborazione con esperti Senior dell' "ASSOCIAZIONE ANTIGONE" attività di supporto al coordinamento di progetti finanziati nell'ambito del programma "AGIS 2004", "Daphne II", "EIDHR" parte delle attività consistono nella preparazione ed organizzazione di meetings ed interviste/incontri con rappresentanti delle istituzioni Europee/Comunitarie ed in particolare con funzionari della Commissione Europea e del Parlamento Europeo. Attività o settore Terzo settore ed inclusione sociale 28 novembre dicembre 2005 Project developer - organizzazione di eventi/meetings/workshops COLORES sprl Rue de l Orient, 112 BE-B 1040 Bruxelles (Belgio) Attività svolta nell'ambito del progetto Equal titolo "FORMAT" consulente allo sviluppo e cooperazione transnazionale supporto alla Rendicontazione Gestione e Coordinamento delle attività progettuali e di cooperazione transnazionale in diversi PIC (Programmi di Iniziativa Comunitaria) assistenza nell elaborazione e gestione dei progetti europei, ricerca, analisi, pianificazione e stesura di proposte in collaborazione con esperti della Commissione Europea organizzazione di meetings con funzionari della Commissione Europea e del Parlamento Europeo. Attività o settore Sviluppo locale e comunicazione istituzionale ISTRUZIONE E FORMAZIONE 16 novembre 2012 alla data attuale Master di II Livello Management delle Amministrazioni Pubbliche Scuola superiore delle Pubbliche Amministrazioni dell Università della Calabria via Pietro Bucci, Rende (CS) (Italia) Livello 8 QEQ Il master è finalizzato alla formazione del personale dirigenziale delle amministrazioni pubbliche e dei consulenti nel campo dei servizi alle imprese ed alle amministrazioni pubbliche. Il master ha previsto 1500 ore di attività formativa, che hanno consentito l'acquisizione di 60 CFU, articolate in: 400 ore di attività dìdattica frontale (40 CFU) 500 ore di altre attività, di cui n. 300 ore per attività di stage / tirocinio / project work /testimonianze di eccellenza (italiane/straniere) / redazione di progetti o elaborati (12CFU) e n. 200 ore per la redazione dell'elaborato finale (8 CFU), per un totale di 20 CFU 600 ore di studio individuale. 30 settembre ottobre 2010 Completion Certificate UIC - Language House accredited by the BRITISH COUNCIL Mortimer Street UK-W1W7SA London (Regno Unito) Advanced Level (equivalent to C1 on the CEFR) General English and Converstion Course at Advanced Level (equivalent to C1 on the CEFR) 20 febbraio febbraio 2008 Esperto in rendicontazione dei progetti europei ISCED 2 Consorzio Eurosportello Confesercenti - Enterprise Europe Network Via Pistoiese, 155 IT Firenze (Italia) La rendicontazione tecnica e finanziaria dei progetti europei 10 dicembre dicembre Esperto in Finanziamenti Europei per il Mediterraneo". Strumenti e 1/2/14 Unione europea, Pagina 6 / 8

7 2008 tecniche di Europrogettazione Camera di Commercio Belgo-Italiana con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico Avenue Henri Jaspar 113 BE-1060 Bruxelles (Belgio) Competenze in opportunità di finanziamento europeo collegate alla cooperazione nel bacino del Mediterraneo sviluppo di tecniche per la redazione di progetti necessari per l ottenimento dei fondi. 12 marzo aprile 2005 Master Universitario di I livello in "Manager delle Politiche di Sviluppo e Coesione" Università di Parma e Università della Calabria Progetto Nuval Formez Dipartimento per le Politiche di Sviluppo Ministero dell Economia. Via J.F. Kennedy, 6 IT Parma (Italia) Le politiche europee dei fondi strutturali Le politiche nazionali: la nuova programmazione La valutazione delle politiche pubbliche Analisi delle politiche pubbliche: introduzione ai concetti di base Progettare politiche pubbliche : strumenti e strategie Le nuove politiche urbane Programmazione e ciclo del progetto pubblico Livello 7 QEQ 01 febbraio giugno 2003 Laurea in Economia Aziendale Laurea Università degli studi della Calabria via Pietro Bucci IT Rende (CS) (Italia) Economia - marketing - sviluppo locale - Business administration 15 gennaio dicembre 2000 Vincitore borsa di studio(socrates/erasmus) presso l Università di Jaèn (Spagna).Certificato di ottima conoscenza della lingua spagnola rilasciato dall Università Universidad de Jaén Campus Las Lagunillas s.n. ES Jaén (Spagna) sviluppo locale programmazione operativa regionale (Regione Andalusia). conoscenza dello spagnolo 07 luglio agosto 1994 Esperto in conoscenza della lingua inglese Summer School Stamford Summer School P.O. Box 5 UK-PE9 1AA Stamford, Lincolnshire (Regno Unito) Advanced English COMPETENZE PERSONALI Lingua madre italiano Altre lingue COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE SCRITTA Ascolto Lettura Interazione Produzione orale inglese C2 C2 C2 C2 C2 spagnolo C2 C2 C2 C2 C2 1/2/14 Unione europea, Pagina 7 / 8

8 francese C2 C2 C1 C1 A2 portoghese B1 B1 B2 B2 B2 Livelli: A1/A2: Livello base - B1/B2: Livello intermedio - C1/C2: Livello avanzato Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue Competenze comunicative Notevole esperienza di lavoro in situazioni ed ambienti multiculturali, diversi gruppi etnici, esperienza in attività di inclusione sociale Competenze organizzative e gestionali Esperienza nel coordinamento di attività transnazionali in diversi progetti europei e di cooperazione decentrata, capacità di sintesi e di team working in diverse lingue Competenze professionali Esperienza tecnico/professionale in sviluppo, gestione e rendicontazione di programmi comunitari in diversi ambiti e settori (energia e sviluppo sostenibile, agricoltura, inclusione sociale, cooperazione transfrontaliera, cooperazione decentrata) Competenze informatiche Certificate of achievement of Microsoft Windows 2000 Network and operating System Essentials presso la Megatraining S.A.(Barcellona) Altre competenze Fotografia, motaggio video Patente di guida B ULTERIORI INFORMAZIONI 1/2/14 Unione europea, Pagina 8 / 8

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Oggetto: Procedure per l'erogazione della quota nazionale di cofinanziamento

Oggetto: Procedure per l'erogazione della quota nazionale di cofinanziamento DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA DIREZIONE GENERALE PER LA POLITICA REGIONALE UNITARIA COMUNITARIA DIVISIONE VI1 Ministero dao 5- Emmtj, Dipartimento per bpa&ehe d REOISTRO UFFICIALE

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario ISTITUTO COMPRENSIVO 22 ALBERTO MARIO Piazza Sant Eframo Vecchio, 130-80137 NAPOLITel. 0817519375FAX: 0817512716 C.M. NAIC8BT00NCodice fiscale 80022520631 e-mail: naic8bt00n@istruzione.it naic8bt00n@pec.istruzione.it

Dettagli

02/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 35. Regione Lazio

02/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 35. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 23 aprile 2014, n. G06045 POR FESR LAZIO 2007-2013 ASSE I - Attività I.1 "Potenziamento e messa

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI OPERAZIONI COFINANZIATE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI OPERAZIONI COFINANZIATE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI OPERAZIONI COFINANZIATE DAL FONDO SOCIALE EUROPEO Direzione centrale lavoro, formazione, commercio e pari opportunità Servizio programmazione e gestione interventi formativi

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE. del 7.1.2014

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE. del 7.1.2014 COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 7.1.2014 C(2013) 9651 final REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE del 7.1.2014 recante un codice europeo di condotta sul partenariato nell'ambito dei fondi strutturali

Dettagli

PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo Convergenza UNIONE EUROPEA Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali e Pari Opportunità Direzione Generale Politiche Regionali MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la Programmazione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

Monitoraggio dei processi formativi. Genova, 2 dicembre 2011

Monitoraggio dei processi formativi. Genova, 2 dicembre 2011 Monitoraggio dei processi formativi Genova, 2 dicembre 2011 Premessa: un patto!!! Nel Protocollo d Intesa le organizzazioni formative garantiscono un progressivo miglioramento e innalzamento della qualità

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personalìl Cognome(intNome(i) Lucia Felice Domicilio(i) 88,viale Augusto,84060,80125 Napoli (Italia) Telefono(i) +39 0811942162 Mobile: +39 3470581853 E-mail felicelucia@yahoo.it,

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

Programma di cooperazione transnazionale MED 2014-2020

Programma di cooperazione transnazionale MED 2014-2020 Analisi sulla cooperazione italiana al Programma di Cooperazione Transnazionale MED 2007-2013 e raccomandazioni a supporto della delegazione nazionale Programma di cooperazione transnazionale MED 2014-2020

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

GESTIONE OPERATIVA DEI PROGETTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI. Dott. Nicola ZERBONI

GESTIONE OPERATIVA DEI PROGETTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI. Dott. Nicola ZERBONI GESTIONE OPERATIVA DEI PROGETTI FINANZIATI CON FONDI EUROPEI Dott. Nicola ZERBONI Dottore Commercialista in Milano Finanziamenti europei 2007/2013 e contrasto alle irregolarità e alle frodi nei fondi Diretta

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

LINEE GUIDA. per l'attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007-2013 da parte degli Enti in house del MIUR

LINEE GUIDA. per l'attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007-2013 da parte degli Enti in house del MIUR LINEE GUIDA per l'attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2007-2013 da parte degli Enti in house del MIUR Versione 1 Marzo 2011 Prot. n. AOODGAI 4564 del 01.04.2011 v Sito

Dettagli

Come progettare e implementare un corso di formazione sulla Mobilità Sostenibile

Come progettare e implementare un corso di formazione sulla Mobilità Sostenibile Come progettare e implementare un corso di formazione sulla Mobilità Sostenibile Note legali: La responsabilità per il contenuto di questa pubblicazione è degli autori. Esso non necessariamente riflette

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Lo Sportello Informativo on line La tua Regione a portata di mouse

Lo Sportello Informativo on line La tua Regione a portata di mouse UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA Per favorire il dialogo con i cittadini la Regione Calabria lancia lo sportello informativo, il servizio on line che consente di avere, in tempi certi,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli