COMUNE DI CASTROREALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASTROREALE"

Transcript

1 COMUNE DI CASTROREALE Provincia di Messina Determinazione sindacale n. o del JLj- }± ù\l\ OGGETTO: Nomina Arch. Loredana Ferrara come esperto a titolo gratuito del Sindaco - Art. 14 L.R. n. 7/1992, e successive modifiche ed integrazioni. IL SINDACO Considerato che le scelte programmatiche di questa Amministrazione Comunale sono volte a curare gli interessi della propria comunità, promuovendone lo sviluppo; Considerato che ai sensi dell'art. 14 della legge regionale 26/08/1992, n. 7 (modificato dall'art. 41, comma 3, della l.r. 26/1993, dell'art. 4 della Ir. 38/1994, integrato dall'art. 6, comma 1, della l.r. 41/1996 e modificato dall'art. 48, comma 1, della l.r. 6/1997), il Sindaco, per l'espletamento di attività connesse con le materie di sua competenza può conferire incarichi, a tempo determinato, ad esperti estranei all'amministrazione; Che ai sensi del medesimo articolo gli esperti nominati devono essere dotati di documentata professionalità; Che detti incarichi non possono costituire rapporto di pubblico impiego, potendo per converso assumere la forma dell'incarico professionale; Richiamato l'orientamento della Corte dei Conti, e in particolare la sentenza della Corte dei Conti, Sezione Giurisdizionale per la Regione Siciliana n. 3123/2007, confermata dalla successiva sentenza della Corte dei Conti, Sezione Giurisdizionale di appello per la Regione Siciliana, n. 334/A/2008; con le sentenze citate il Giudice Contabile ha affermalo: a) è ribadito che, ai sensi dell'art. 15, lettera "o", dello Statuto, la Regione Siciliana ha legislazione esclusiva in materia di " regime degli enti locali e delle circoscrizioni relative"; b) il Sindaco, pertanto, al quale spettano oltre i precipui compiti appositamente attribuiti dalla legge anche quelli che per legge e statuto non siano specificatamente attribuiti alla competenza del Consiglio Comunale, della Giunta Municipale, degli organi di decentramento, del Segretario e dei Dirigenti, ha la facoltà, per l'attuazione del proprio programma di governo, di cui risponde direttamente nei confronti dei cittadini, di nominare esperti di specifica competenza, indipendentemente dal fatto che sussista apposita struttura amministrativo-burocratica di supporto (Corte dei Conti, Sezione Sicilia, n. 27/20Ì1, n. 38/2001 e n. 3555/2004), e) vi è differenza ontologica tra le "collaborazioni esterne ad alto contenuto di professionalità" previste dall'art. 51, comma 7, della legge 8 giugno 1990, n. 142 (oggi articolo 110, comma 6, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267), recepito dalla legge regionale 11 dicembre 1991, n. 48, e gli incarichi di cui all'articolo 14 della legge regionale n. 7/1992; d) la norma, a cagione del rapporto strettamente fiduciario tra il Sindaco e gli esperti, non prevede alcun obbligo per il cape dell'amministrazione comunale di verificar^ preventivamente, la sussistenza o meno all'interno dell'organizzazione burocratica

2 / / / aniministrativa di soggetti che posseggano i requisiti professionali per assolvere ai compiti oggetto dell'incarico esterno; del resto, la circostanza che l'incarico di esperto debba essere conferito solo per fini istituzionali, unitamente al rispetto del limite numerico, dell'importo massimo della retribuzione, dell'effettività della prestazione svolta, nonché della specifica professionalità richiesta, costituiscono limiti stringenti che evitano il trasmodare in esercizio arbitrario di una facoltà concessa all'organo politico dell'ente locale. Considerato che lo scrivente Sindaco intende conferire un incarico fiduciario ad un esperto-in project management, perl'espletamento diattività connesse alla definizione di un modello concettuale di sviluppo locale sostenibile,con l'individuazione di idonee metodologie di azione,volte anche alla conoscenza,preparazione e al reperimento di adeguate risorse finanziarie nei diversi programmi di finanziamento del territorio, con l'adozione di un adeguato piano logico d'intervento ; Ritenuto che l'incarico di che trattasi può essere conferito all'arch. Loredana Ferrara la quale, come risulta da apposito curriculum vitae, si trova in possesso di professionalità ed esperienza in materia. Che la Corte dei Conti Sez. Consultiva ha fornito parere con Deliberazione n. 21/2011/SS.RR.Par. dicendo che: "gli esperti ex art. 14 L.R. 7/92 trattasi, in sostanza, di consulenti nominati dal Sindaco al fine di coadiuvare lo stesso nell'attività di programmazione e di indirizzo dell'attività amministrativa, tipica dell'organo di direzione, politica, e come tale estranea allo svolgimento di funzioni di natura gestionale, affidate ai dirigenti ed alpersonale amministrativo (in tal senso anche le Sezioni Riunite per laregione Siciliana delibera n. 28/2008/SS.RR./CONS.). L'inerenza dell'attività degli esperti del Sindaco alla funzione di governo, come sopra specificata, fa sì, ad avviso delle Sezioni Riunite, che gli stessi non siano assimilabili tout court ai consulenti estemi che, ove ricorrano le condizioni richieste dalla legislazione di settore, sono nominati per la formulazione e lo studio di soluzioni che si pongono a latere dell'attività gestionale ed amministrativa. La soluzione prospettata risulta peraltro avvalorata dal tenore letterale della norma (art. 6 comma 7 della legge 122/2010) laddove la stessa, riferendo i motivi della limitazione prevista all'esigenza di "valorizzare le professionalità interne alle amotnmistrazioni'', appare escludere le ipotesi in cui l'attività di supporto, come nel caso che si esamina, faccia riferimento ad attività estranee alla sfera gestionale ed ammmistrativa tipicamente affidata ai dipendenti dell'amnainistrazione. VISTO il D.Lgs. n. 267/2000, e succ. mod. ed int.; VISTO il vigente Statuto Comunale; VISTA la L.R. n. 7/1992 art. 14; VISTO il vigente Regolamento comunale sull'ordinamento generale degli Uffici e dei servizi; VISTO l'o.a.ee.ll. vigente in Sicilia; DETERMINA Di conferire all'arch. Loredana Ferrara, nata a Fondachelli Fantina il 07/04/1967, l'incarico, a tempo determinato, di esperto a titolo gratuito, in project management, per l'espletamento di attività connesse alla definizione di un modello concettuale di sviluppo locale sostenibile,con l'individuazione di idonee metodologie di azione,volte anche alla conoscenza,preparazione e al reperimento di adeguate risorse finanziarie nei diversi programmi di finanziamento del territorio, con l'adozione di un adeguato piano logico d'intervento ; L'incarico decorre dalla sottoscrizione del presente atto, per mesi tre.

3 t^^00 èatìt0l!ratvìt ; Vmcaricat0 non Potrà> ** nessun tempo, pretendere alcunché a titolo di compenso od indennizzo di sorta, come risulta da apposita dichiarazione Che per lo svolgimento dell'incarico conferito, potrà utilizzare i locali comunali eli strumenti egli ausili di lavoro dell'ente. Potrà accedere presso tutti gli Uffici comunali' per prendere visione o richiedere copie di atti e provvedimenti, informazioni su pratiche dufficio. Potrà^trattenere rapporti con i funzionari eresponsabili dei procedimenti per lo studio, 1approfondimento ed esame di particolari problematiche, connesse all'incarico ed alla realizzazione dei programmi e dei progetti dell'amministrazione comunale Dare atto che annualmente verrà trasmessa al Consiglio Comunale una dettagliata relazione dell attivitàdellesperto. Di comunicare il presente provvedimento allastessa. Disporre, a cura del Servizio Segreteria Generale, la pubblicazione del presente provvedimento, all'albo Pretorio on-line del Comune e sul sito web del Comune, nonché l'invio di copia del presente provvedimento al Presidente del Consiglio Comunale, agli Assessori, ai Responsabili dei Settori ed al Revisore dei conti. Castroreale, lì IL SINDACO Portaro Alessandro

4 Tel Via Barrili, Milano . Viale dellarepubblica Fondachelli Fantina(Messina) Arch. Loredana FERRARA nata a Fondachelli-Fahtina (MESSINA) residente a Fondachelli Fantina viale della Repubblica.1, proprio studioin Via BARRILI.21 Milano. Iscritta all' Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Prov. di Reggio C. n 1686sez. Asett. A- dal 10giugno2002 trasferitasi all' Ordine APPC di MESSINA n.1787 dal 28 Luglio 2008 CF:FRRLDN67D47D661N P. IVA Laurea in Architettura - vecchio ordinamento - Università degli Studi di Reggio Calabria - tesisperimentale in disegno industriale dal titolo "LUOGHI EISTANTI DI CULTURA MATERIALE" interpretati attraverso lo studio edil prototipo di una struttura puntiforme mobile e componibile atta al lavoro del ' nomade". conseguita con 110/110. Febbraio 2001 Master : (MDS.5) Master In Design Strategico - quinta edizione Ente gestore: POLI.design, MIP, facoltà del Design Politecnicodi Milano maggio Obiettivi raggiunti: (competenze in pianificazione strategica, gestione d'impresa siain termini materiali che di human enpowerment, studi di corporate vision; Gestione delle attività complesse, gestione della progettualità e della comunicazione del design strategico come metodo di approccio all' innovazione sistematica) Master di 11 livello ""Gestione dell'energia nei parchi, nelle aree protette ed in zone rurali finalizzata alla sostenibilità ambientale" Enti promotori e gestori Università Mediterranea, Ente Parco dell'aspromonte, _ ISES Italia marzo - novembre 2002 Corso specialistico Summer Academy for Mediterranean Solar Architecture Patrocinato da: Facoltà diarchitettura "ROMA TRE", ISES ITALIA e INTERNATIONAL SOLAR ENERGY SOCIETY luglio - agosto 2002 Corso di Bio-Architettura in quattro sessioni, presso ARCHE' sede di RIMINI ottobre -dicembre 2001 Abilitazione Legge. 494/96e per la Sicurezza sui cantieri di Lavoro febbraio - maggio 2003 Aggiornamento D.Lgs. n 81/2008 per la Sicurezza sui cantieri temporanei e mobili maggio 2009 Professione: Project Manager e Marketing Management per la Isole in Volo Consulting sooc.coop Consulting di Sviluppo Territoriale, Economico Sociale, creazione di un sistema di sviluppo locale basato sull'ospitalità diffusa/albergo Diffuso e/o Borgo Albergo in grado di creare reti e filiere interne ed esterne Sviluppo sostenibile per comunità locali; Progettazione, e Promozione. "Ì Sede Corso Principe Umberto,33 Montalbano. Elicona (ME) g K dal Novembre 2009 ad oggi bjq 05 CU

5 Sviluppo: strategico territoriale;. Project Management;. Attività convegnistica, Marketing ed eventi... Progettazione e assistenza per la partecipazione, sia perenti pubblici quanto persocietà o singoli privati, ai bandi di Programmazione Europea, Nazionale e Regionale; Marketing Territoriale;. Attività connesse alla messa a reddito di un.territorio; Prqblem solving;. Assistenza Tecnica; Sostenibilitàambientale legata a fonti di Energia rinnovabile; Consulenza; Formazione; Empowerment;. Pubbliche Relazioni; Strategie di Marketing per ilturismo integrato; Esperta in Strategie Management Definizione modello di "ospitalità diffusa", ind. Metodologie di azione e ricerca fondi, accompagnamento allo sviluppo dei settori economico-sociale e produttivo. Committente: Comune di San Mauro Castelverde PA ottobre '08 - giugno *10 Consulente e Project manager Riorganizzazione dei protocolli grafico-procedurali e l'innovazione del designdi prodotto, Committente: FG Marmi e Graniti srl viale dell'olmo Fondachelli Fantina (ME) dal settembre 2011 ad oggi Consulente Esperto perlo sviluppo sostenibile dell'ambiente urbano e ambientale, e per l'attuazione delle politiche contestuali alla programmazione territoriale (eco-efficienza e qualità sociale, energy management). Committente: Comune di Fondachelli-Fantlna ME gennaio.- maggio '08 Consulente a supporto e stesura delle linee guida al progetto preliminare per la programmazione e gestione dei progetti di "sustainable solutions", inerenti la promozione dello sviluppo sostenibile e dell'efficienza (eco-efficienza e qualità sociale, energy management) contestuali alla programmazione territoriale. Committente: Comune Fondachelli-Fantina ME aprile - dlcembre.*07 Consulente per "Attività di studio preliminare e programmatica per l'integrazione dell'adozione di efficienti politiche di pianificazione dello sviluppo del territorio". Azienda: Comune Fondachelli-Fantlna ME novembre*06.- Marzo 07 Consulente In co.co.pro. per attività di Marketing per acquisizione di commesse inerenti l'ingegneria dei trasporti in Italia e all'estero Azienda Metropolitana Milanese SPA Milano, Area Marketing e Gestione maggio - novembre '05-ottobre-dicembre '06 Consulenza per "Studi di fattibilità, analisi di mercato: analisi, valutazioni e ricerche strategiche per determinare ipercorsi, itempi, ifabbisogni finanziari ele condizioni operative di intervento insediativo e di attività economiche e commerciali relative al settore PMI" Committente: Azienda Piombo Leghe SpA - Eirugherio -Milanol maggio - ottobre'06 Referente gruppo "Qualità dei centri storici edel paesaggio" Agenda21 Locale-Capo Sud Area Grecanica. Reggio Calabria dicembre.'05 -aprile'06 f>3 e "Gb re a. Consulenza alla Progettazione e Direzione Lavori "Memoria della Terra - Pentedattilo tra natura e storia". Individuazióne, conservazione e valorizzazione culturale del Geosito di Pentedattilo Muiid, committente: Ass. Pro-Pentedattllo.Onlus-2005 Importo dell'intervento: Euro Stato: Realizzato

6 Consulenza alla Progettazione, Direzionedei Lavori e Sicurezza PIT "Area Grecanica" Completamento di palazzo Mesiani e riqualificazione areaesterha limitrofa al manufatto a Bova (RC) Committente: Comune di Bova (RC)-2005 Importo dell'intervento.euro * Stato: Realizzato Co-redazione Masterplan e Progetto Preliminare Parco dei Greci di Calabria Nòdo di Pentedattilo, Melito Porto Salvo (RC) Committente: Associazione Pro Pentedattiio Onlus Importo dell'intervento: Euro Stagista c/o EJTN - GEIE RETE EUROPEA PER LE TECNOLOGIE ORAFE c/o.cnr TeMPE Via Cozzi, Milano- Italy r.it Sviluppo di proposte progettuali e coordinamento progetti di ricerca e sviluppo Project Management unit. Shaduf ottobre'04 - gennaio'05 Stagista, Attività di ricerca presso il Politecnico di Milano, dip. INDACO, DIS- Design e Innovazione per la Sostenibilità ambientale dir. Prof. Ezio Manzini : Design per lasostenibilità e laqualità sociale Progetto:Ricerca casi di eccellenza, valutati in termini "strategici",di eco-efficienza e qualità sociale e loro inserimento nell'archivio digitale Milano - novembre'03 maggio *04 Consulenza alla Progettazione Preliminare Definitiva, e realizzazione in ATI Progetto per la valorizzazione culturale e turistica del Geosito di Canolo denominato: "Viaggio tra le Dolomiti di Canolo" Committente: Comune di Canolo Importo dell'intervento Euro Stato: realizzato Progettazione, Sostenibilità e bilancio energetico Riqualificazione area vecchia fornace e realizzazione di Eco-Village Turistico Alberghiero 5 stelle in località Vito - Reggio Calabria Committente: Società di Gestione Importo dell'intervento: Euro Stato: Progetto Definitivo Professione- progettazioni energetico sostenibili, riqualificazioni e sostenibilità ambientale direzione lavori e resp. cantieri : Progettazione e Direzione Lavori Ideazione progettuale e Direzione Lavori per la realizzazione di un percorso benessere, attività ginniche indoor e servizi Settore: Riqualificazione urbanistica e recupero spazi edificati in disuso, committente Comune di Fondachelli -Fantina (ME) agosto *09 -ottobre '10 Importo dell'intervento: Euro Stato: non realizzato Consulente Esperto-Progettista e D.L.per impianti di produzione da energia rinnovabile integrate Fotovoltaico, energy management in aree sottoposte a vincolo ambientale. Committente: Privati Stromboli (ME) maggio - dicembre '09 ^^deìmervento: Euro 64S30 stato: Realizzato die Consulente Esperto-Progettista e D.L. per strutture di produzione di energia rinnovabile integrate e semintegrate Fotovoltaico, energy management) contestuali alla qualificazione energetica degli edifici. Committente: Privati Fondachelli F.(ME) dicembre'08.-iuglio.'09. Importo dell'intervento: Euro Stato: Realizzato sett.2009 Collaboratore ed esperto in studio per SUD ARCH architetti associati via Ciccarello 74 Reggio Calabriada settembre '02 a aprile '05 Per Ref. studio Lavori eseguiti : Proqettazione Preliminare edocumentazione finanziamento - Impianto fotovoltaico integrato in strutture frangisole Edificio per uffici da 20 Kw di picco, connesso in rete (RC) Committente: Cadi sne e -2003/2004 importo dell'intervento: Euro Stato: Realizzato co co a-

7 Consulenza Ambientale Manutenzione del territorio-in gruppo lavoro - Forestazione sistemazione fluviale dei torrenti Vacale, Razza, Scarpa della Pietra, Pachina, Palata, Cerasa, San Lorenzo, nei comuni di Canolo, Cittanova e Molochio (RC) Committente: Consorzi di Bonifica Raggruppati della provincia di Reggio Calabria 2003/2004 Importo dell'intervento: Euro ,90 Stato: realizzato Consulenza alla Progettazione Definitiva ed esecutiva Recupero del Castello Normanno nel Comune di Bova (RC) Committente: Comune di Bova - anno 2003 importo dell'intervento: Euro Stato:Progetto Definitivo Consulenza alla Progettazione Preliminare Definitiva, e realizzazione Edificio per uffici con annesso Auditorium e parcheggi in località Ciccarello - Reggio Calabria Committente: Impresa MarinoCostr.- Società CADI snc Reggio Calabria /2004 Importodell'intervento: Euro Stato: Realizzato Progettazione, Proposta progettuale per il POR Calabria Risorse culturali, per gli aspetti di restauro e bioclima. Lavori di restauro e recupero funzionale di Palazzo La Rosa a Canolo - RC febbraio 2003 Importo dell'intervento: Euro Stato: ProgettoDefinitivo Progettazione, ambientale in area rurale POR Calabria - risparmio energetico "MONITORING" progetto pilota di riqualificazione Canolo Nuova - RC. dicembre 2002 Progettazione Definitiva, Esecutiva, Direzione Lavori e Sicurezza - con altri professionisti - Intervento per l'implementazione di fonti rinnovabili (Biomasse) a servizio dell'ex caserma NAPS in Canolo Nuova (RC) Committente: Comune Canolo (RC)- 2002/2004 Importo dell'intervento: Euro ,38 Stato: Realizzato Progettazione Definitiva, Esecutiva, in gruppo di lavoro per Impiantodi illuminazione stradale con sistema di lampionifotovoltaici, stand alone" illuminazione di un Comune del Parco" San Giorgio Morgeto, agosto 2002 Impiegata per la ditta ELETRONIC STAR di Antonino Rotilio via Aschenez,81 Reggio Calabria dal settembre '96 al dicembre *01. Per Ref. studio Lavori eseguiti : Responsabile lavori e sicurezza su cantiere per la realizzazione di "residenze universitarie e relativi servizi in località Feo di Vito" -. Committente: EDIS Calabria (Reggio Calabria) aprile.'oo dicembre 01 Importo dell'intervento: L Stato: Realizzato fino al SAL n Responsabile lavori e D.L.per la realizzazione di "residenze private e relativi servizi "condominio PEGASO" in Reggio Calabria" - Committente: IM.ELCA (Reggio Calabria) gennalo.*99 marzo.00 Importo dell'intervento: L Stato: Realizzato2000 Disegnatore progettista Responsabile lavori per la realizzazione di impianti per Reparti Ospedalieri, Sale operatorie, centri di Recupero per diverse tipologie di Handicap, Ludoteche, Piccole Biblioteche, Spazi espositivi, Chiese Committenti: vari (Reggio Calabria) maggio.'97 dicembre 98 Importi interventi finoa: L Stato:Realizzati Disegnatore progettista e D.L. per impianti elettrici diservizi e di illuminazione incivili abitazioni di nuova costruzione e di recupero edilizio; ridistribuzioni spaziali fino a completa finitura, progetti di arredi quali: Cucine, bagni, Guardaroba e librerie. o Messa a norma Legge 46/90 di : impianti di illuminazione e servizi per attività commerciali quali: Negozi di abbigliamento, Oggettistica, Farmacie, con particolare curaperl'allestimento illuministico - ambientale delle esposizioni. o impianti e allestimenti illuminotecnici per locali quali: Pub. Bar, Ristoranti, Palestre ^ o impianti di servizi ed illuminazione di Capannoni per piccole e medie industrie S Committenti: vari(reggio Calabria e provincia)febbralo'96 dicembre *01 'Sb Importi interventi vatistato: Realizzati CU a.

8 "Lasottoscritta prestaconsenso al trattamento dei dati personali, al sensi del D. Lgs. n, 196/03. Aisensi del D.P.R. del 445/00 la. sottoscrìttadichiarache.i datisopra espostisono esatti e corrispondenti ài véro"..- LO ed.a.*5b co Dl,.

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE AMMINISTRATIVA DEL SINDACO DETERMINA N. 19 DEL 07/06/2012

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE AMMINISTRATIVA DEL SINDACO DETERMINA N. 19 DEL 07/06/2012 COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE AMMINISTRATIVA DEL SINDACO DETERMINA N. 19 DEL 07/06/2012 OGGETTO Nomina del Signor Mascellino Natale come esperto del Sindaco a titolo gratuito

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA Determinazioni Commissario Straordinario N. 127 del 10/10/2013 COPIA Oggetto: NOMINA ESPERTO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO A TITOLO GRATUITO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Nominato

Dettagli

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it e mail affarigenerali@comune.sanmarcodalunzio.me.it

Dettagli

da giugno 2001 abilitazione al coordinamento della sicurezza in cantiere

da giugno 2001 abilitazione al coordinamento della sicurezza in cantiere CURRICULUM VITAE dati generali nome Civico3 laboratorio di architettura indirizzo viale A. Lutti n. 3, 38066 Riva del Garda (TN) telefono 0464-557793 fax 0464-557793 e-mail info@civico3.it sito web www.civico3.it

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 62 del 23/06/2012

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 62 del 23/06/2012 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici n 62 del 23/06/2012 OGGETTO: Determina a contrattare per affidamento in economia,

Dettagli

Ordini degli Ingegneri delle Province di Bari, BAT, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto

Ordini degli Ingegneri delle Province di Bari, BAT, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto REGIONE PUGLIA Assessorato alla Qualità del Territorio PROTOCOLLO DI INTESA PER LA DEFINIZIONE DELLE MODALITA DI ATTUAZIONE DEL SISTEMA DI FORMAZIONE E DI ACCREDITAMENTO COME CERTIFICATORI DI SOSTENIBILITA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 29 Reg. Verbali COMUNE DI CASTELLO DELL ACQUA PROVINCIA DI SONDRIO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA - ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO Allegato A) alla Determinazione n. 166 del 07/07/2015 Prot. 20150005696 UTC/MC/mc li 09 luglio 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL ART.81

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 889 DEL 09/11/2015 SETTORE V - ASSETTO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 71 DEL 09/11/2015 Oggetto: PIANO NAZIONALE PER LA RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

Giovanni Passiante architetto CURRICULUM VITAE degli ultimi 10 anni

Giovanni Passiante architetto CURRICULUM VITAE degli ultimi 10 anni Giovanni Passiante architetto CURRICULUM VITAE degli ultimi 10 anni DATI PERSONALI - Nato a Foggia il 15.04.1959, e residente a Foggia in Via NEDO NADI, 6 - C.A.P. 71100 - Libero professionista con Studio

Dettagli

COMUNE DI TAURIANOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI TAURIANOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale 82000670800 Piazza Libertà Deliberazione n 63 in data 09/04/2010 Pubblicata il Immediatamente eseguibile SI [ X ] NO [ ] VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

Funzionario tecnico progettista. Posizione Organizzativa - Responsabile ricerca, sviluppo e programmazione integrata

Funzionario tecnico progettista. Posizione Organizzativa - Responsabile ricerca, sviluppo e programmazione integrata INFORMAZIONI PERSONALI Nome Messina Ignazio Data di nascita 14/08/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Funzionario tecnico progettista COMUNE DI Posizione Organizzativa

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O.

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O. CITTA' DI BOLLATE Provincia di Milano Codice 10915 DETERMINAZIONE UFFICIO PROPONENTE NUMERO cronologico AREA DATA Urbanistica Urbanistica 839 3 18/12/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO DELL'INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI BARICELLA Provincia di Bologna

COMUNE DI BARICELLA Provincia di Bologna COMUNE DI BARICELLA Provincia di Bologna SETTORE II URBANISTICA - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - EDILIZIA - COMMERCIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE - AMBIENTE DETERMINAZIONE N 47

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazione n 334 del 02/12/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO ANNUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) AI SENSI DEL D.LGS 81/2008 E S.M.I. DAL 1.12.2014 AL 30.11.2015.

Dettagli

LEGISLAZIONE SU RICERCA E INNOVAZIONE. EMILIA ROMAGNA L.R. n.7 del 14/05/2002

LEGISLAZIONE SU RICERCA E INNOVAZIONE. EMILIA ROMAGNA L.R. n.7 del 14/05/2002 LEGISLAZIONE SU RICERCA E INNOVAZIONE EMILIA ROMAGNA L.R. n.7 del 14/05/2002 Anno legislazione: 2002 Oggetto legislazione: collegamento tra il sistema produttivo regionale e il sistema ricerca, spin off,

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE MANUTENZIONI

COMUNE DI TERNI DIREZIONE MANUTENZIONI COMUNE DI TERNI DIREZIONE MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 671 del 24/03/2011 OGGETTO: costituzione dell unità Team Energy Management ESERCIZIO 2011 Comune di Terni Direzione Manutenzioni

Dettagli

AI SENSI DEL D.Lgs 09/04/2008 N. 81

AI SENSI DEL D.Lgs 09/04/2008 N. 81 BANDO DI GARA PER CONFERIMENTO INCARICO ESTERNO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) PER LA SEDE DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA MANFREDI Provincia di Benevento AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA

COMUNE DI SAN NICOLA MANFREDI Provincia di Benevento AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI SAN NICOLA MANFREDI Provincia di Benevento AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA N. 165 del Reg. Serv. Del 17-10-2013 N. 239 del Reg. Gen. del 17-10-2013 OGGETTO:

Dettagli

Deliberazione n.75/pareri/2008

Deliberazione n.75/pareri/2008 Deliberazione n.75/pareri/2008 REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua dott. Antonio Caruso dott. Giorgio

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 127 del 07/05/2013 OGGETTO Approvazione dello schema di Accordo Quadro per attività di collaborazione tecnicoscientifica con il Dipartimento

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010

Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010 Determinazione del Dirigente del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali N. 36 43076/2010 Oggetto: AFFIDAMENTO DI INCARICO A FRANCESCA MARIA BENA PER IL SUPPORTO AL SERVIZIO RELAZIONI E

Dettagli

CURRICULUM VITAE. 1) Licenza liceale conseguita presso il Liceo classico Tommaso Fazello di Sciacca (Ag) nell anno scolastico 1983/84;

CURRICULUM VITAE. 1) Licenza liceale conseguita presso il Liceo classico Tommaso Fazello di Sciacca (Ag) nell anno scolastico 1983/84; CURRICULUM VITAE Dott. Bernardo Giuseppe Triolo, nato a Sciacca (Ag) il 25 marzo 1964, residente a Montevago (Ag), in via Turati n. 1, segretario generale in servizio presso il comune di Marsala (Tp).

Dettagli

Art. 2 (Natura giuridica e forme di autonomia delle agenzie)

Art. 2 (Natura giuridica e forme di autonomia delle agenzie) L.R. 01 Febbraio 2008, n. 1 Norme generali relative alle agenzie regionali istituite ai sensi dell'articolo 54 dello Statuto. Disposizioni transitorie relative al riordino degli enti pubblici dipendenti

Dettagli

Impianti fotovoltaici: problematiche ed opportunità

Impianti fotovoltaici: problematiche ed opportunità Impianti fotovoltaici: problematiche ed opportunità Laboratorio di Fisica Ambientale per la Qualità Edilizia Università di Firenze Il quadro normativo Norme Nazionali COMPLESSITA BUROCRATICA INSOSTENIBILE

Dettagli

CORTE DEI CONTI. La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nella Camera di consiglio

CORTE DEI CONTI. La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nella Camera di consiglio CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE Delibera n. 4/2011/SRCPIE/PAR La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, nella Camera di consiglio del 26 gennaio 2011, composta dai

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI

SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI VIGOLZONE Provincia di Piacenza SETTORE AFFARI GENERALI COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE - Determina N 225 del 29/06/2015 Oggetto: INCARICO FINALIZZATO ALLA REDAZIONE DI UNO STUDIO DI FATTIBILITA

Dettagli

Progetto formativo "Energy Manager - Esperto in gestione dell'energia"

Progetto formativo Energy Manager - Esperto in gestione dell'energia Progetto formativo "Energy Manager - Esperto in gestione dell'energia" Titolo: Energy Manager - Esperto in gestione dell'energia Soggetto proponente : Unione Professionisti è un azienda che opera nel campo

Dettagli

ART. 1 Oggetto del concorso

ART. 1 Oggetto del concorso COMUNE DI MARCIANISE Provincia di Caserta - BANDO PUBBLICO - CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI UN COMPARTO URBANISTICO PER LA REALIZZAZIONE DI UN QUARTIERE RESIDENZIALE CON EDILIZIA ABITATIVA DI

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA COMUNE DI BOLOGNA

PROTOCOLLO D INTESA TRA COMUNE DI BOLOGNA PROTOCOLLO D INTESA PER FAVORIRE E PROMUOVERE L'UTILIZZO DELLO STRUMENTO CONCORSUALE NELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO INNOVATIVO DI RIGENERAZIONE E AMMODERNAMENTO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA SCOLASTICA

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A (PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA)

C O M U N E D I P O L I S T E N A (PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA) DELIBERAZIONE N 184 C O M U N E D I P O L I S T E N A (PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE del 17-06-2011 Oggetto: Proposta documento preliminare alla redazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Collaboratore dellʹufficio Indagini della Federcalcio (dal 2003 al 2007).

CURRICULUM VITAE. Collaboratore dellʹufficio Indagini della Federcalcio (dal 2003 al 2007). CURRICULUM VITAE Paolo Del Vecchio Avvocato dello Stato Nato a Napoli il 4 gennaio 1967 Titoli di studio e professionali Laureatosi in Giurisprudenza presso l Università degli Studi di Napoli Federico

Dettagli

SETTORE URBANISTICA. REGISTRO GENERALE N. 1483 del 22/12/2015

SETTORE URBANISTICA. REGISTRO GENERALE N. 1483 del 22/12/2015 COPIA SETTORE URBANISTICA UFFICIO URBANISTICA n. 18 del 18/12/2015 REGISTRO GENERALE N. 1483 del 22/12/2015 OGGETTO: Conferimento incarico tecnico specialistico di Supporto all'ufficio di Piano al fine

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 110 DATA 24/12/2013 IMPEGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Manutenzione straordinaria

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI IN MATERIA DI ENERGIA

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI IN MATERIA DI ENERGIA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI IN MATERIA DI ENERGIA Visti: IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AMBIENTE E POLITICHE CULTURALI - l art. 7 del D. Lgs. n.

Dettagli

********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ORIGINALE COMUNE DI SCARMAGNO Provincia di Torino ********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 46 Del 06/05/2015 Oggetto: INTERVENTI DI RESTAURO DELLE FACCIATE E DELLA COPERTURA DELLA

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ADRIANO MANDATO Indirizzo CENTRO DIREZIONALE ISOLA C5 NAPOLI Telefono +39 081 7968597 E-mail adriano.mandato@regione.campania.it Nazionalità italiana Data di

Dettagli

ALLEGATO A ALLA D.D. N^1871 DEL 17/12/2013

ALLEGATO A ALLA D.D. N^1871 DEL 17/12/2013 COMUNE DI RIMINI Contratto di consulenza scientifica e collaborazione con Ing. Chiara Lodi per il supporto tecnico propedeutico alla redazione del Piano Energetico del Comune di Rimini per il biennio 2014-2016.

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Fiesole.. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: Avviso preventivo per lo svolgimento di indagine di mercato finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di servizi attinenti all architettura

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE dei 2110712015 N. 1298. Destinatari

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE dei 2110712015 N. 1298. Destinatari COMUNE DI ANCONA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE dei 2110712015 N. 1298 SETTORE PIANIFICAZIONE URBANISTICA GENERALE Oggetto: Atto non comportante impegno di spesa. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ALLA DITTA NON

Dettagli

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 In esecuzione della determina dirigenziale n. 18 del 23 gennaio 2006 ai sensi

Dettagli

C o m u n e d i S a l c e d o Provincia di Vicenza

C o m u n e d i S a l c e d o Provincia di Vicenza DELIBERAZIONE n. 33 in data 15.11.2011 prot. C o m u n e d i S a l c e d o Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REDAZIONE DEL P.I.C.I.L. (PIANO DELL ILLUMINAZIONE

Dettagli

Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia

Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia Modena, 8/03/2011 Prot. Gen. n. 28679/2011 CG-MG/mg A tutto il Personale del Settore Agli Ordini e Collegi Professionali LORO SEDI OGGETTO: PROCEDURE DI

Dettagli

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Settore: Settore Gestione e Sviluppo del Patrimonio Servizio/Ufficio: Servizio Amministrativo N 18 del 28/01/2013 OGGETTO: conferimento incarico

Dettagli

COMUNE DI FOSSO' Provincia di Venezia

COMUNE DI FOSSO' Provincia di Venezia COPIA COMUNE DI FOSSO' Provincia di Venezia DETERMINAZIONE N.779 data adozione 07/12/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO DI ASSISTENZA PER LA PREDISPOSIZIONE DEL DOCUMENTO PRELIMINARE, DEL RAPPORTO AMBIENTALE

Dettagli

Curriculum. dipendente a tempo indeterminato del Comune di SANTA MARIA A VICO

Curriculum. dipendente a tempo indeterminato del Comune di SANTA MARIA A VICO 81028 S. Maria a Vico (CASERTA) Ufficio : Piazza Roma, 235 Casa : Via G. De Lucia, 15 (uff.) 0823 759523 0823 759517 328 860 37 72 e-mail : isoletticomunesmv@virgilio.it PEC : ll.pp@pec.comunesantamariaavico.it

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE II Lavori Pubblici Servizi Tecnologici Servizi di Custodia e Manutenzione Impianti Comunali Ambiente Servizi Ecologici e Progettazione DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 165 DATA 09/12/2014 IMPEGNO UT0030012015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Riparazione

Dettagli

Prof. Sergio Foà Supervisore Progetto Oplab

Prof. Sergio Foà Supervisore Progetto Oplab In riferimento alla legge Merloni (109/1994 e successive modifiche) ed in particolare a quanto previsto dall art. 17, co. 12, qual è la procedura corretta da esperire per l affidamento di incarichi professionali,

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori. 14/10/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 82 - Supplemento n.

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori. 14/10/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 82 - Supplemento n. Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 7 ottobre 2014, n. 647 Istituzione dell'osservatorio regionale per l'attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56 «Disposizioni

Dettagli

L.R. 28 luglio 2008, n. 23. (Capo IV La dirigenza)

L.R. 28 luglio 2008, n. 23. (Capo IV La dirigenza) Normativa comparata L.R. 28 luglio 2008, n. 23. (Capo IV La dirigenza) Disciplina dell'organizzazione degli uffici regionali e disposizioni concernenti la dirigenza ed il personale. Pubblicata nel B.U.

Dettagli

Parco Regionale delle Alpi Apuane

Parco Regionale delle Alpi Apuane In relazione alla determinazione dirigenziale in oggetto: Parere di regolarità tecnica: si esprime parere: favorevole non favorevole, per la seguente motivazione: Parco Regionale delle Alpi Apuane Direttore-Attività

Dettagli

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale OGGETTO: Attivazione di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per la realizzazione del Progetto Pianificazione e attuazione di

Dettagli

ARCHITETTO DESCRIZIONE

ARCHITETTO DESCRIZIONE ARCHITETTO DESCRIZIONE La professione dell'architetto può essere molto varia. A seconda della specializzazione che si intraprende la figura dell'architetto può: progettare edifici di civile abitazione

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.523 del 11/09/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.523 del 11/09/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.523 del 11/09/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI HOSTING WEBGIS DI PUBBLICAZIONE DEI DATI

Dettagli

Comune di Campi Bisenzio (Provincia di Firenze) Settore Gestione del Territorio

Comune di Campi Bisenzio (Provincia di Firenze) Settore Gestione del Territorio APPLICAZIONE RCA ED ISTITUZIONE DI UN LABORATORIO PERMANENTE PER L EDILIZIA SOSTENIBILE ATTIVITA SVOLTA DALL APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO R.C.A. NEL CORSO DEL 2006 Nel mutato assetto dei piani e strumenti

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE STUDIO DI ARCHITETTURA Dott. Arch. DEBORAH BALLARO Piazza Milano 2/1-17024 FINALE LIGURE (SV) tel.: 019/9480104 - e-mail: graffite.prog@libero.it P. IVA: 01319290092 - Cod. Fisc.: BLL DRH 70H57 D969K CURRICULUM

Dettagli

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia Argomenti trattati Evoluzione delle figura professionale: da EM a EGE L Esperto in Gestione dell Energia Requisiti, compiti e competenze secondo UNI CEI 11339 Opportunità Schema di certificazione L Energy

Dettagli

Arch. Sara Franchi Str. Prov.le di Golese, n.138/1-43056 Torrile (PR) Cell. 347.0355419 - Fax 0521.1851974 - www.bioarchi.it - info@bioarchi.it C.F.

Arch. Sara Franchi Str. Prov.le di Golese, n.138/1-43056 Torrile (PR) Cell. 347.0355419 - Fax 0521.1851974 - www.bioarchi.it - info@bioarchi.it C.F. CURRICULUM VITAE Torrile 01/01/2013 1 Dott. nata a: Milano il: 07/04/1973 residente a: Torrile, strada Prov.le di Golese n. 138/1 C.F.: FRNSRA73D47F205R P.IVA: 02137370348 Cell. 347/0355419 e-mail: sarafranchi@bioarchi.it

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 278

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 278 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 278 OGGETTO: Concessione contributo straordinario al CONSORZIO DI PORDENONE PER LA FORMAZIONE SUPERIORE

Dettagli

Maturità liceo classico Liceo Classico Da Vigo di Rapallo Rapallo (GE)

Maturità liceo classico Liceo Classico Da Vigo di Rapallo Rapallo (GE) ARCHITETTO VERONICA SIMEONI Palazzo De Marini Croce Piazza De Marini 1/6 16123 tel. / fax 010/2462307 cell. 328/2351065 e mail: veronicasimeoni@libero.it DATI ANAGRAFICI Nata a il 16 febbraio 1973 Residenza

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ING. ALESSANDRO DI TOMMASO VIA UMBERTO I N 358, 98026 NIZZA DI SICILIA (ME) Telefono 368/3111588

Dettagli

Universita Mediterranea di Reggio Calabria. I.T.G. di Lamezia Terme

Universita Mediterranea di Reggio Calabria. I.T.G. di Lamezia Terme C U R R I C U L U M V I T A E E L A B O R A T O S U L L A B A S E D E L F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Vincenzo Lucia- nato a Lamezia Terme Residente a Serrastretta (CAP

Dettagli

Alla luce del preventivo suddetto, l'incarico affidato si riteneva completo ed esaustivo delle varie classi e categorie di intervento.

Alla luce del preventivo suddetto, l'incarico affidato si riteneva completo ed esaustivo delle varie classi e categorie di intervento. OGGETTO: Integrazione incarico servizi di progettazione definitiva ed esecutiva all'arch. Giovanni Marzari di Rovereto - nuova configurazione Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

CASACLIMA BIOARCHITETTURA

CASACLIMA BIOARCHITETTURA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015-2016 VIII Edizione CASACLIMA BIOARCHITETTURA Certificazione e consulenza energetico-ambientale Presso l'università LUMSA di Roma viene organizzato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Concessione del diritto d uso di aree d immobili comunali da destinare alla installazione di impianti fotovoltaici

AVVISO PUBBLICO Concessione del diritto d uso di aree d immobili comunali da destinare alla installazione di impianti fotovoltaici SETTORE URBANISTICA AVVISO PUBBLICO Concessione del diritto d uso di aree d immobili comunali da destinare alla installazione di impianti fotovoltaici Premesso: - che è intendimento del comune di Francofonte

Dettagli

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it e-mail affarigenerali@comune.sanmarcodalunzio.me.it

Dettagli

Il SEGRETARIO GENERALE

Il SEGRETARIO GENERALE Bologna, 1 Marzo 2013 Prot. n. 35/13 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO AVENTE AD OGGETTO LA DEFINIZIONE DI UNA PROPOSTA DI LINEE GUIDA PER L ADEGUAMENTO ALLE REGOLE DI CONTABILITA

Dettagli

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it e-mail affarigenerali@comune.sanmarcodalunzio.me.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMUNE DI VELLETRI (RM)

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMUNE DI VELLETRI (RM) AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMUNE DI VELLETRI (RM) IL DIRIGENTE DEL II SETTORE PREMESSO CHE l Organo di Revisione dell Ente cessa dal proprio incarico il 14 novembre

Dettagli

architetto Graziella Ardesi, Vico Chiuso San Francesco 4, 15076 Ovada (AL) - Curriculum formativo-professionale architetto Graziella ARDESI

architetto Graziella Ardesi, Vico Chiuso San Francesco 4, 15076 Ovada (AL) - Curriculum formativo-professionale architetto Graziella ARDESI - Curriculum formativo-professionale architetto Graziella ARDESI 15 ottobre 2015 CURRICULUM VITAE di GRAZIELLA ARDESI architetto Graziella Ardesi, Iscritta all Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia

Dettagli

COMUNE DI GARBAGNATE MILANESE Provincia di Milano

COMUNE DI GARBAGNATE MILANESE Provincia di Milano COMUNE DI GARBAGNATE MILANESE Provincia di Milano BANDO DI SELEZIONE, PER TITOLI, DI DUE ESPERTI PER LA COSTITUZIONE DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE DI CUI ALL ART. 14 DEL

Dettagli

COMUNE DI MANIACE. Provincia di Catania

COMUNE DI MANIACE. Provincia di Catania COMUNE DI MANIACE Provincia di Catania Via Beato Placido, 11/13 95030 Maniace Tel. ( 095) 690139 - Fax ( 095 ) 690174 www.comune.maniace.ct.it e-mail: comunedimaniacect@legalmail.it segreteria@comune.maniace.ct.it

Dettagli

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena Comune di Cavezzo Provincia di Modena Proposta n. 4508 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO N. 24 DEL 18/02/2011 Oggetto: AMPLIAMENTO SCUOLA DI DISVETRO, AFFIDAMENTO

Dettagli

Progetto ACTIVITI: Attrattori Culturali e Tecnologie Informatiche per la Valorizzazione Interattiva e il Turismo Innovativo.

Progetto ACTIVITI: Attrattori Culturali e Tecnologie Informatiche per la Valorizzazione Interattiva e il Turismo Innovativo. DECRETO n. 448 Il Rettore Avviso pubblico per l'affidamento di incarichi di collaborazione per attività connesse alla realizzazione del progetto: POR CAMPANIA 2007/2013_ OBIETTIVI OPERATIVI 2.1 e 2.2.:

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 87 del 21-04-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 21-04-2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania)

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 01 DEL 12.01.2009 OGGETTO: Incarico di collaborazione legale occasionale e saltuaria, anno 2009, per questioni di particolare difficoltà, a supporto degli Organi di Governo

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI FORLÌ. DETERMINAZIONE N. 2331 del 01/10/2012 OGGETTO: SERVIZIO POLITICHE EDUCATIVE E DELLA GENITORIALITA' IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

COMUNE DI FORLÌ. DETERMINAZIONE N. 2331 del 01/10/2012 OGGETTO: SERVIZIO POLITICHE EDUCATIVE E DELLA GENITORIALITA' IL DIRIGENTE DI SERVIZIO 1 COMUNE DI FORLÌ SERVIZIO POLITICHE EDUCATIVE E DELLA GENITORIALITA' DETERMINAZIONE N. 2331 del 01/10/2012 OGGETTO: FORMAZIONE INSEGNANTI ATELIERISTI: ANNO SCOLASTICO 2012/13 - AFFIDAMENTO INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 75 Data 24/06/2015 OGGETTO: Approvazione del progetto preliminare relativo a: interventi di efficientamento energetico dell

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

Architetto Annunziata Demetrio CURRICULUM

Architetto Annunziata Demetrio CURRICULUM Architetto Annunziata Demetrio CURRICULUM 1 La sottoscritta Arch. Annunziata Demetrio nata a Bagnara Calabra il 05.03.1968 ed ivi residente nella frazione Pellegrina in via V. Carbone, snc, attesta consapevole

Dettagli

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto Prot. 3374 UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI (Tel. 099/5908960 fax: 099/5901183) AVVISO PUBBLICO Formazione elenco di professionisti per l affidamento di incarichi

Dettagli

CITTÀ DI MARCIANISE Provincia di Caserta

CITTÀ DI MARCIANISE Provincia di Caserta CITTÀ DI MARCIANISE Provincia di Caserta AVVISO PUBBLICO per il conferimento incarico Responsabile del Servizio di Prevenzione ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008. IL DATORE DI LAVORO Premesso che con Delibera

Dettagli

COMUNE DI CORROPOLI. (Provincia di Teramo) Copia di DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 07/03/2014 N 16

COMUNE DI CORROPOLI. (Provincia di Teramo) Copia di DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 07/03/2014 N 16 COMUNE DI CORROPOLI (Provincia di Teramo) Copia di DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 07/03/2014 N 16 OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

27/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio

27/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 13 gennaio 2015, n. G00069 OGGETTO: POR FESR LAZIO 2007-2013. Progetto A0070P0194 CALL

Dettagli

CONFERIMENTO DELL INCARICO ESTERNO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE

CONFERIMENTO DELL INCARICO ESTERNO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO ESTERNO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE, PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI PREVISTI DAL D.LGS. N 81/2008. Il Direttore

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Lucilla Palmieri Data di nascita 11/05/1967 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Regione Campania

Dettagli

approvato all adunanza del 18 marzo 2013

approvato all adunanza del 18 marzo 2013 REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI DI COLLABORAZIONE AUTONOMA A SOGGETTI ESTRANEI ALL AMMINISTRAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI BOLOGNA approvato all adunanza del 18 marzo 2013 ARTICOLO

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

curriculum vitae Luogo e Data di nascita Montebelluna, 7 febbraio 1965 Responsabile Area Tecnica Comune di Farra di Soligo Qualifica

curriculum vitae Luogo e Data di nascita Montebelluna, 7 febbraio 1965 Responsabile Area Tecnica Comune di Farra di Soligo Qualifica Luogo e Data di nascita Montebelluna, 7 febbraio 1965 Qualifica Responsabile Area Tecnica Comune di Farra di Soligo Titoli di studio 1997 - Laurea in architettura conseguita presso l Istituto Universitario

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A

C O M U N E D I P O L I S T E N A C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 5^ RIPARTIZIONE GARE-CONTRATTI E SERVIZI LEGALI D E T E R M I N A Z I O N E N. 751 REG. GEN. del 30-06-2014 N. 158 GARE CONTRATTI SERV. LEGALI

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 97 del 27/05/2010 OGGETTO: Intervento di realizzazione impianti fotovoltaici negli edifici comunali (Palazzo

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014 N.1 registro deliberazione Settore Lavori Pubblici COMUNE DI CUNEO Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 8 Gennaio 2014 OGGETTO: PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO - REALIZZAZIONE

Dettagli

RICONOSCIMENTO E DISCIPLINA DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

RICONOSCIMENTO E DISCIPLINA DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI RICONOSCIMENTO E DISCIPLINA DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (da art.2 D.P.R. n. 75/2013, così come modificato dalla Legge n. 9/2014) I SOGGETTI CERTIFICATORI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE D13/2015 OGGETTO:

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE D13/2015 OGGETTO: Comune di Ravenna Area: SERVIZI E DIRITTI DI CITTADINANZA Servizio Proponente: U.O.POLITICHE SOCIALI E PIANIFICAZIONE SOCIO-SANITARIA Dirigente Responsabile: Dott. Carlo Boattini Cod. punto terminale:

Dettagli

10/02/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 12. Regione Lazio

10/02/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 12. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Atti dirigenziali di Gestione Atto di Organizzazione 9 febbraio 2015, n. G01030 Ricerca di professionalità per l'affidamento dell'incarico di

Dettagli