Mi consigli un lavoro?

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mi consigli un lavoro?"

Transcript

1 N. 176 ANNO 4 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017 MITOMORROW.IT IL DOMANI DA LEGGERE DISTRIBUZIONE GRATUITA A PAGINA 4 Mi consigli un lavoro? le offerte della settimana dedicate anche alle categorie protette A PAGINA 8 Delirio Blue Man Group da domani agli Arcimboldi un fenomeno che dura da oltre un quarto di secolo A PAGINA 15 Parco Nord, ora tocca a voi il Consorzio si affida al crowdfunding: «Una questione di corresponsabilità» Domani un anno di Trump. A Milano è cambiato davvero qualcosa? da pagina 10

2 cambiamilano di Agente Marino ADDIO, CARE VECCHIE EDICOLE Da rivendite di riviste e quotidiani a info-point e spazi multi servizio per cittadini e turisti capillarmente diffusi su tutto il territorio milanese. È l obiettivo delle linee guida approvate dalla giunta di Beppe Sala per il rilancio, l evoluzione e il sostegno delle edicole milanesi. Il provvedimento, infatti, prevede la possibilità per le edicole di affiancare alla normale attività di vendita di riviste, quotidiani e periodici anche un azione informativa sui servizi e sulle opportunità turistiche e sugli eventi offerti dalla città durante tutto l arco dell anno. Spazi che, in virtù delle loro capillare presenza sul territorio, possono costituire anche una rete utile ai quartieri, contribuendo ad estendere l utilizzo dei servizi comunali on line soprattutto nella fascia più anziana della cittadinanza, che potrà così evitare di recarsi presso gli uffici comunali. Le linee guida approvate consentiranno di dare avvio ad un concreto aiuto al comparto in difficoltà, creando nuove opportunità commerciali per i proprietari e i gestori delle edicole, che potranno così ad esempio sviluppare reti wi-fi nella zona di pertinenza o organizzare eventi aggregativi rivolti al quartiere. Sul territorio milanese sono presenti 632 rivendite di giornali e riviste. Negli ultimi cinque anni, il numero è calato di oltre il 30%. UNA GIORNATA PER VERONESI Domani mattina, al Teatro alla Scala, l appuntamento dedicato dello scienziato. Si parlerà di stili di vita e ruolo delle scienze come motore di sviluppo L appuntamento di Piermaurizio Di Rienzo Sarà il Teatro alla Scala la location che domani ospiterà la Giornata della Ricerca, intitolata a Umberto Veronesi, nel primo anniversario della scomparsa dello scienziato, conosciuto in tutto il mondo per il suo decisivo contributo alla lotta contro il cancro. Dedicata, in particolare, agli stili di vita e al ruolo delle scienze come motore primario di sviluppo e miglioramento delle condizioni di vita in ogni ambito, la giornata sarà un appuntamento per tutte le eccellenze scientifiche e tecnologiche che operano in Lombardia e un occasione di incontro e confronto con eminenti scienziati, imprenditori, personalità e artisti che si sono distinti per il loro contributo all innovazione e per il supporto alla ricerca a livello internazionale. GLI OSPITI A partire dalle 9.30 interverranno, tra gli altri, David Orban della Singularity University, l imprenditrice Nathalie Dompè, lo chef Davide Oldani oltre a Gerry Scotti, da sempre impegnato nel sostegno ai giovani ricercatori italiani. La Giornata avrà, come momento centrale, la cerimonia di conferimento del Premio internazionale Lombardia è Ricerca, un riconoscimento eccezionale, sia dal punto di vista culturale che economico. Un milione di euro verrà assegnato alla persona che, con le sue ricerche e scoperte nell ambito delle Scienze della Vita, abbia apportato un significativo contributo all avanzamento della conoscenza scientifica e tecnologica, con specifico riguardo alle ricadute sul benessere, salute e qualità della vita di tutte le persone. Il carattere internazionale dell iniziativa è sottolineato dallo stesso logo ideato per il premio, con una serie di entità disposte su un globo virtuale a rappresentare la grande rete globale della ricerca. La platea sarà composta da ricercatori, scienziati, rappresentanti del mondo delle imprese e della ricerca, start up, spin off e da studenti. Nell occasione saranno lanciate anche una serie di borse di studio e ricerca riservate agli studenti universitari e delle scuole secondarie, un percorso che prenderà il via nel a pagina 19 IL DOMANI DA LEGGERE A dicembre l'ambrogino anche a Letizia Moratti A PAGINA 2 #Milano #MiTomorrow DISTRIBUZIONE GRATUITA N. 189 ANNO 3, GIOVEDÌ 17 NOVEMBRE 2016 Discover Milano! Il nostro patrimonio tra le biblioteche ALLE PAGINE 8 9 Il numero di Mi-Tomorrow del 17 novembre 2016 ALLE PAGINE Parlare del domani ci ha impedito di omaggiare Umberto Veronesi lo scorso 8 novembre. Adesso l'ottavo Science for Peace, compendio di esperienze sotto l'egida della sua fondazione, domani in Bocconi, ci offre l'opportunità di ricordarlo come lui avrebbe voluto: impegnati nel sostegno al "diverso" Cucina etica al femminile e le tre ricette di Barbato ALLE PAGINE Appuntamento con Milanosifastoria Racconti di emigrazione (A.Nit.) Esistono diversi modi per raccontare la storia. Il progetto Milanosifastoria, giunto alla quarta edizione, ambisce a illuminare il presente e a disegnare il futuro: tavole rotonde, incontri-dibattito, letture pubbliche, racconti scenici, spettacoli teatrali, concerti, lezioni multimediali, visite guidate a mostre, laboratori didattici. Per domani, dalle 17.30, Fondazione ISEC e Terrenuove Cooperativa Sociale promuovono il seminario Per una storia dell emigrazione italiana nel mondo in occasione della presentazione del volume di Stefano Agnoletto, The Italians Who Built Toronto. Presso lo SpazioMolteplice (corso Plebiscii 8) interverranno Roberto Bestazza (Cooperativa Sociale Terrenuove), Maurizio Gusso (Rete Milanosifastoria) e Stefano Agnoletto (Fondazione ISEC). Pr informazioni e contatti oppure 2 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

3 cambiamilano Alla Scala in vista della Messa per Rossini Chailly incontra i milanesi L anticipazione di Piero Cressoni T ra venerdì prossimo e il 15 novembre Riccardo Chailly anticiperà il centocinquantesimo anniversario della scomparsa di Gioachino Rossini portando per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano la Messa per Rossini, con cui tredici compositori italiani omaggiarono il grande musicista pesarese a un anno dalla scomparsa. I solisti saranno Maria José Siri, Veronica Simeoni, Giorgio Berrugi, Simone Piazzola e Riccardo Zanellato, e i concerti saranno registrati dalle Decca che pubblicherà il cd proprio in occasione dell anniversario rossiniano. Con l esecuzione della Messa il direttore musicale del Piermarini proseguirà così il percorso di approfondimento del repertorio italiano teso a valorizzare la ricchezza musicale di tutto l Ottocento, dal Belcanto al Verismo, invitando anche al riascolto di compositori come Carlo Coccia, Lauro Rossi e Federico Ricci. Domani, alle 18.30, al Ridotto dei Palchi della Scala, Chailly presenterà la Messa per Rossini nel corso di un incontro pubblico con il critico musicale Angelo Foletto organizzato dalla Fondazione Milano per la Scala. Ingresso con prenotazione obbligatoria al numero Parola d ordine: inclusività Domani e giovedì c è il World Usability Day (P.Cre.) Domani e giovedì Microsoft House (viale Pasubio 21) sarà l esclusiva location milanese del World Usability Day (WUD), organizzato da Avanade, l Università degli Studi di MilanoBicocca e Microsoft. L obiettivo della giornata è quello di creare un momento di condivisione di esperienze e realtà eterogenee per instaurare un dialogo su temi apparentemente diversi, ma legati dall'unico filo conduttore che è l'inclusività in tutte le sue sfumature, facilitata dalle nuove tecnologie dell'informazione e comunicazione. Per ulteriori informazioni è possibile collegarsi al sito wudmilan.com. Si premia il Teatro Nudo I riconoscimenti domani allo Spazio No hma (P.Cre.) Il Teatro No hma (via Orcagna 2) premia i vincitori dell ottava edizione del Premio Internazionale Teatro Nudo di Teresa Pomodoro, promosso dallo spazio culturale e dal Comune di Milano sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con l adesione del Ministero degli Affari Esteri. Durante le serate di domani e giovedì, ad ingresso gratuito, con inizio alle 21.00, il pubblico può assistere a brevi estratti degli spettacoli vincitori e all assegnazione delle menzioni speciali. Domani, in particolare, avverrà la consegna del premio scelto dalla giuria popolare, formata dagli spettatori che hanno assistito agli spettacoli in concorso e che hanno potuto votarli attraverso la scheda contenuta nel Passaporto per la Cultura. Per info o nohma.org. FINALI E R B M E V E 18 NO D CUP FIS WORL RITORNA LA SNOWBOARD A DI FREESKI E MILANO FREESK I PARTECIPA AGLI AL SNOWDIEANYCSE R PARCO EXPE e 17-re novemb Per maggiori informazioni visita i siti: bigairmilan.com experiencemilano.it 22,5x15,8.indd 1 MILANO FM /10/17 09:47 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

4 job in the city Mi consigli un lavoro? Le dritte di Alberto Rizzardi Lo abbiamo ripetuto più volte: quando si è senza lavoro, la ricerca del lavoro deve diventare un lavoro. Non è un mero gioco di parole, ma un mantra, una missione che aiuta a riempire giornate altrimenti lunghissime e a combattere quell amarezza, quel senso d impotenza e quei pensieri negativi che inevitabilmente possono fare capolino. Le cose da fare, d altronde, sono tante: in primis mettere mano al curriculum vitae, che, sì, è operazione snervante, ma fondamentale. Essenziale, completo e accattivante: queste le tre parole d ordine. Molto utile, poi, prendersi cura del proprio profilo LinkedIn, da aggiornare e arricchire con contenuti extra rispetto al cv cartaceo. In parallelo c è la caccia all annuncio: su Linkedin, a proposito, con offerte di lavoro mirate e calibrate in base a esperienza e ambizioni; attraverso le varie agenzie per il lavoro (come Adecco, Articolo 1, Gi Group, Manpower, Openjobmetis); sulle principali bacheche online come jobrapido.it e infojobs.it. Non male, infine, tenere sott occhio la piattaforma Sintesi (cittametropolitana.mi.it/sintesi), con le offerte di lavoro in arrivo dai centri per l impiego milanesi. Nuova tappa tra le offerte presenti sul territorio di Milano e provincia. Occasioni per addetti alla vendita, fattorini e anche... BE A GLOVER FATTORINI, MA NON SOLO Conoscete Glovoapp23 S.L.? È una startup spagnola fondata nel 2014, proprietaria di Glovo, app mobile di anything delivery, disponibile a Barcellona, Madrid, Valencia, Saragozza, Siviglia, Malaga, Parigi e Milano. Sono varie le posizioni aperte in Italia, dove l azienda punta a consolidare la sua presenza: intanto c è l opportunità di diventare glover, ovvero corriere addetti alle consegne. Non sono richieste particolari esperienze, ma bisogna essere disponibili a lavorare come freelance. Occorre essere maggiorenni, possedere un veicolo proprio, (auto, moto o bicicletta) e uno smartphone. Dopo la candidatura online, l iter prevede giornate di selezione, incontro conoscitivo e una breve formazione. A Milano opportunità anche come head of sales e sales manager. Ulteriori informazioni su glovoapp.com/it/glovers CATEGORIE PROTETTE HR CERCASI AD ASSAGO Esse-M Studio, per rinomata multinazionale operante a livello internazionale nel settore della logistica, cerca per la sede di Assago un/a Hr. La risorsa, in riporto al direttore del personale, si occuperà di normativa sulla sicurezza, organizzazione e pianificazione di corsi di formazione per i dipendenti, Iso e gestione reclami. Tra i requisiti: iscrizione alle liste delle categorie protette; almeno un anno di esperienza in ruolo analogo o come Aspp; ottime dote relazionali e capacità di pianificazione. Si offre contratto a tempo determinato, finalizzato ad assunzione a tempo indeterminato. Candidature su infojobs.it PER CRONISTI OCCASIONE IN SETTORE TECNICO Density, casa editrice B2B milanese che pubblica riviste tecniche dedicate a professionisti di vari settori, cerca un/ una giornalista tecnico/a da inserire nel suo team. Tra i requisiti: percorso di studi in ambito giornalistico o tecnico; esperienza nella trattazione di argomenti tecnologici o spiccato interesse per essi; ottima conoscenza della lingua inglese; disponibilità a trasferte. Richiesta lettera di presentazione. Candidature su linkedin.com. Michael Page, invece, per multinazionale cliente seleziona un giornalista settore digitale per attività di ufficio stampa. Tra i requisiti: laurea in materie umanistiche; giornalista da almeno 5/10 anni; fluente conoscenza dell Inglese; flessibilità territoriale nel Sud Europa. Si offre contratto di somministrazione di un anno full time. No partita Iva. Per info e candidature michaelpage.it IL LAVORO? FA SCALO A MILANO AL SHOPPING VILLAGE DI LOCATE TRIULZI L agenzia per il lavoro E-work, filiale di Milano Finocchiaro, per showroom a Scalo Milano Shopping Village di Locate di Triulzi ricerca un/a addetto/a alla vendita abbigliamento di lusso con esperienza e Inglese fluente. La risorsa si occuperà di assistenza alla clientela, riordino e gestione della cassa. Tra le caratteristiche richieste: disponibilità al lavoro a tempo determinato da lunedì a domenica con riposo a rotazione. Info su e-workspa.it. A Scalo Milano opportunità anche da Camomilla Italia: si cerca un/una addetto/a vendite con passione per la moda ed esperienza nel settore retail, preferibilmente abbigliamento e accessori donna. Tra le competenze richieste: ottima conoscenza della lingua inglese; orientamento al cliente e ai risultati; flessibilità e disponibilità al lavoro su turni e/o con orario spezzato, sia nei weekend che nei festivi. Per candidarsi: camomillaitalia.it 4 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

5

6 vivimi Domani in 3 eventi ALLA SCOPERTA DI PORTA GENOVA (Mi.Sic.) Appuntamento domani, dalle 15.00, con la visita guidata Porta Genova: quel che c era (e ancora c è) prima del FuoriSalone, dedicata alla riscoperta di uno dei luoghi più frequentati di Milano, la Stazione di Porta Genova. Porta Genova Piazzale Stazione Genova 4, Milano Biglietti: 10 euro su associazioneclessidra.it MUSICA TRA ORIENTE ED OCCIDENTE (Mi.Sic.) Dalle appuntamento con Poesia e musica tra oriente e occidente e con l esecuzione di brani provenienti dalla cultura orientale e occidentale. Si dibatterà sul tema della fusione tra due tendenze in netto avvicinamento. Salone degli Affreschi Via San Barnaba 48, Milano Biglietti: ingresso libero APERITIVO D AUTORE CON OMAR (Mi.Sic.) L ex leader dei Timoria Omar Pedrini presenterà al pubblico il suo libro biografico Cane sciolto, edito da Chinaski. Dalle il cantante racconterà la sua carriera con la voce narrante dello scrittore Federico Scarioni. La Scatola Lilla Via Sannio 18, Milano Biglietti: ingresso libero Milena Prosegue sul palco dell Alcatraz di Milano il tour europeo dei The Darkness per una notte all insegna dello più sfrenato hard-rock britannico. La band guidata dai fratelli Hawkins torna nel capoluogo lombardo dopo l ultimo live nel gennaio dello scorso anno. L ATTESA Con la voce di Justin Hawkins, la chitarra di Daniel Hawkins, il basso di Frankie Poullain e la batteria di Rufus Taylor l imperativo della serata sarà quello di intrattenere il pubblico con note ed accordi dal graffio pungente e sfrontato, ma con lo sguardo sempre rivolto al passato, data l evidente influenza proveniente dal bagaglio musicale dei gruppi che hanno scritto la storia del rock mondiale, come i Led Zeppelin e i Nirvana. Con le hit più conosciute tra le quali I Believe in a Thing Called Love e Everybody Have a Good Time, la band made in London ha contribuito, nel corso del tempo, a generare una nuova declinazione del rock mondiale, tra heavy e pop Domani sera all Alcatraz l atteso ritorno live dei Darkness. La band londinese ha generato una nuova declinazione del rock Atmosfere nere metal. Dopo esser stati fermi discograficamente due anni, sono tornati alla ribalta il 6 ottobre di quest anno con l uscita del loro quinto album in studio Pinewood Smile, lavoro che segna l esordio alla batteria del figlio di Roger Taylor dei Queen. PROSSIMAMENTE Le prossime fermate italiane della band saranno Roma e Modena, rispettivamente il 9 e 10 novembre, e a seguire la prestigiosa data estiva del prossimo 10 giugno all Autodromo di Imola, dove avranno l onore di essere la band di apertura del concerto dei Guns N Roses. Domani alle Alcatraz Via Valtellina 25, Milano Biglietti: 34,50 euro su ticketone.it 6 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

7 di Carmelo vivimi NUOVO APERIVINUM ALLE FONDERIE BULGAKOV E L APERITIVO LETTERARIO CORTE DEI MIRACOLI Divertimento in una Russia stregata. Tutti i mercoledì di novembre, la Corte dei Miracoli propone una serie di aperitivi letterari in cui è possibile scoprire l opera di uno dei più grandi scrittori del 900: Michail Bulgakov. L appuntamento di domani sarà dedicato a Il Maestro e Margherita, opera incentrata sulle persecuzioni politiche subite da uno scrittore da parte delle autorità sovietiche degli anni 30, sul suo amore con Margherita Nikolaevna e sul riscatto grazie a una visita del Diavolo nell Unione Sovietica atea di quel tempo. Via Mortara, Milano A partire dalle euro, tessera associativa obbligatoria LAMB, DUO LIVE IN CONCERTO CIRCOLO MAGNOLIA Il produttore Andy Barlow e la cantautrice Lou Rhodes, in una parola i Lamb, tornano domani in Italia per una data esclusiva del 21 Years Tour al Circolo Magnolia. Il loro stile è un mix tra musica elettronica, trip hop, techno e drum and bass. Dopo alcuni anni in cui si sono dedicati a progetti solisti, si sono ricomposti dando vita all album Backspace Unwind. Quello di domani sarà un live imperdibile per gli amanti di Tricky, Laika e Morcheeba, del post trip hop venato di techno alla Chemical Brothers, della sensualità di Goldfrapp e dell intensità dei Royksopp. FONDERIE MILANESI Domani sera alle Fonderie Milanesi di via Giovenale tornerà l appuntamento con Aperivinum, l happy hour informale in cui assaggiare la selezione di etichette Circavinum e passare qualche ora in compagnia. L evento si terrà nella saletta blu del locale, dove potrete degustare una selezione di almeno otto etichette: alcune bolle, due vini bianchi e due o tre vini rossi adatti ad accompagnare la classica Raspadura lodigiana e assaggi del Salame Nobile del Giarolo, nato dalle carni suine lavorate con sapienza artigianale sulle colline tortonesi, attorno al monte Giarolo. RICCO BUFFET CON DELITTO KRAKEN PUB Ricco buffet con straccetti di stinco, pollo al rum, patate arrosto, crocchette di patate, sandwich di polenta con prosciutto e mozzarella, pasta melanzane e pomodoro, torte salate, pizza e tramezzini a volontà. Sarà questa la proposta gastronomica che domani al Kraken Pub accompagnerà Buffet con Delitto, un appuntamento ricco di gusto e suspense. La mappa del tesoro è stata rubata e il frutto di una vita di scorribande è messo a rischio. Il Capitano Kidd chiama a raccolta i suoi pirati più fedeli per indagare sul furto: bisogna scoprire chi è il traditore. Via Circonvallazione Idroscalo, Segrate (Mi) Domani dalle Prevendite a 25 euro su diyticket.it, tessera ARCI obbligatoria RACCONTACI LA TUA MOVIDA SU Via Giovenale, Milano Tram 9 Dalle alle euro Via privata Giampietrino, Milano Dalle Dress code: piratesco Prevendite a 25 euro su eventbrite.it MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

8 zapping parade Domani data storica per l approdo a Milano del Blue Man Group, fenomeno globale da 26 anni IL BLU CHE TRAVOLGE Niccolò Ci sono voluti venticinque anni, ma anche l Italia verrà conquistata dai colori, dalla musica e dalla poesia di Matt Goldman, Phil Stanton e Chris Wink, ovvero il Blue Man Group, progetto artistico nato a New York nel 1991 ed esploso in giro per il mondo dove anno dopo anno è riuscito a conquistare una platea di milioni di spettatori. A questi si aggiungono da domani anche quelli milanesi che, fino al 19 novembre al Teatro degli Arcimboldi, avranno la possibilità di entrare in questo mondo tanto folle quanto affasciante. TRE ENTITÀ Un ora e mezza di spettacolo nei quali tre entità dalla pelle blu creeranno un lungo dialogo fatto di musica, gesti, colori e performance spettacolari. Insieme a loro una band che suonerà dal vivo e strumenti musicali decisamente inusuali, per uno spettacolo difficile da etichettare perché fatto di contaminazioni e performance che spaziano da una disciplina all altra. «Quando abbiamo iniziato a creare spettacoli incentrati su questo innocente e curioso personaggio chiamato Blue Man racconta Chris Wink, uno dei fondatori del progetto non avremmo mai sognato di arrivare fin qui. Siamo onorati di poter condividere il nostro spettacolo per la prima volta con il pubblico italiano». E Phil Stanton aggiunge: «Forse perché siamo sempre stati interessati a esplorare il nostro bisogno collettivo d interazione umana, il nostro Blue Man è riuscito e riesce ancora parlare a tante persone di tutte le età, culture, nazionalità. Crediamo che il messaggio universale di Blue Man, fatto di esuberanza e di festa euforica, in fondo, sia dentro ognuno di noi». COINVOLGENTE «È l evento dell anno. È uno spettacolo che va anche oltre se stesso per il modo in cui arriva al pubblico, per l energia con la quale lo contagia e lo coinvolge sottolinea Gianmario Longoni, consulente artistico di Show Bees, agenzia promoter dell evento. Ma forse, cosa ancora più importante, è il tipo di spettacolo che porta anche chi è meno avvezzo a scegliere il teatro come luogo d intrattenimento a uscire e correre a comprare un biglietto. Tutti vogliono vederlo esattamente come tutti vogliono vedere un concerto dei Rolling Stones, di Robbie Williams o dei Coldplay. Il fatto che questo spettacolo riesca a creare qualcosa di simile e, al contempo, a rispettare l intelligenza del suo pubblico lo rende uno dei talenti teatrali più importanti dagli anni 90 a oggi». Da domani al 19 novembre alle Teatro degli Arcimboldi Viale dell Innovazione 20, Milano Biglietti: da 33 a 60 euro su bluemangroupitalia.it 1991 L anno in cui lo spettacolo è andato per la prima volta in scena. Il palco era quello del teatro Astor Place di New York Gli spettacoli che ogni anno vengono realizzati nel mondo, battendo record su record. In Germania è lo spettacolo più venduto da un decennio Una cifra milionaria che racchiude in sé il numero di spettatori che ha assistito allo spettacolo in tutti questi anni di attività 2006 L anno di fondazione della Blue School, un vero e proprio istituto scolastico dall approccio innovativo, più completo, equilibrato ed esuberante all istruzione I LOVE VIDEOGAMES I suggerimenti di Francesca Grasso NEED FOR SPEED PAYBACK A Fortune Valley la voglia di vendetta contro la Loggia, organizzazione crudele che ha il dominio su casinò e criminali, riunirà la vostra banda. Tyler, Mac e Jess: ognuno dei personaggi dovrà personalizzare al massimo la propria auto, gareggiare, eliminare i nemici e... sfuggire alla polizia. Da venerdì su PS4, XOne e PC. A partire da 69,99 euro. FOOTBALL MANAGER 2018 Il famoso manageriale si aggiorna, aggiungendo tante novità: libertà d azione assoluta, carriera in 50 paesi differenti per un totale di 2500 squadre, gestione su mercato e tattica in campo. Con una grafica migliorata nella simulazione del match. Tra 72 ore pe PC. A partire da 54,99 euro. HORIZON ZERO DAWN: THE FROZEN WILDS Prima (e unica) espansione, da domenica su PS4. Oltre le montagne del nord, in una zona controllata dalla tribù dei Banuk, si nasconde una nuova minaccia: Aloy non può tirarsi indietro. Resisti alle condizioni più estreme e risolvi il mistero. Presenti anche contenuti extra per il gioco originale. A partire da 19,99 euro. L.A. NOIRE La remaster, martedì prossimo, sbarca su PS4, XOne e Nintendo Switch; e comprende tutti i DLC. Nella Los Angeles degli anni 40, nei panni di Cole Phelps, ex marine diventato poi detective, affronterete il lato più oscuro della città tra investigazioni e interrogatori. Un esperienza da (almeno) 30 ore di gameplay. A partire da 39,99 euro. 8 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

9

10 cover focus Sala lo attacca, Maroni ammicca: ecco le influenze di Trump su Milano Il punto di Piero Cressoni Il primo anno di Donald Trump come presidente degli Stati Uniti d America andrà certamente in archivio per i ripetuti cambi di dirigenti all interno dello staff e del governo. Ma anche per i roboanti annunci, soprattutto su Twitter, contro la Corea del Nord, teatro di un conflitto che potrebbe iniziare domani come mai. Pur precisando che l arrivo di The Donald alla Casa Bianca risale allo scorso gennaio, quella di domani sarà ricordata come la data del primo anniversario delle presidenziali americane più sorprendenti della storia a stelle e strisce. I PRIMATI Quando i cittadini, concedendogli il loro voto, lo hanno eletto presidente un anno fa, Trump ha stabilito cinque primati, concretizzati il 20 gennaio 2017 all inizio del mandato. È il primo presidente a non aver mai ricoperto in precedenza una carica politica, amministrativa o ad aver militato nelle forze armate statunitensi. È anche il primo capo della Casa Bianca sostenuto dalla maggioranza di membri eletti, in Congresso e Senato, del suo stesso partito all inizio del suo mandato presidenziale. È il primo presidente che rifiuta lo stipendio statale all inizio del suo mandato presidenziale. Così come è il presidente più vecchio, avendo superato i settant anni di età al momento dell elezione. Ed è pure il presidente più ricco per patrimonio finanziario personale. DAL COMUNE Le sue prese di posizioni hanno raccolti favori e critiche anche nel mondo politico milanese. Un esempio su tutti, contro Trump, è quello del sindaco Beppe Sala che a fine gennaio, si è fatto ritrarre in una foto su Facebook con il mappamondo che si porta dietro dai tempi di Expo. La didascalia, pur senza citare Donald Trump, è inequivocabile, soprattutto per l hashtag finale: «Forse non ho più l età per sognare, certamente ho l età per lottare ogni giorno per un mondo migliore. #iononvogliomuri». Fu una presa di posizione contro la decisione del nuovo presidente degli Stati Uniti di limitare l ingresso a chi arriva da Paesi musulmani. DALLA REGIONE Dall altra parte della barricata, parlando dei differenti colori politici, c è Roberto Maroni, che un anno fa rivendicò: «Il primo a incontrare Donald Trump sono stato io. Nel 1994, da ministro dell Interno: ci presentarono a una festa di New York». E il governatore lombardo è il primo esponente di un amministrazione italiana a incontrare The Donald, lo scorso 2 febbraio al Washington Hilton per il tradizionale appuntamento con la National Prayer Breakfast. Forse ingolosito, Maroni ha pure tentato il colpo di portare Trump a Milano in occasione del G7 di Taormina di fine maggio. Sarebbe stato forse troppo per un politico che rivendica ancora il primato nei confronti di The Donald. Finora il presidente americano non si è fatto vedere in città. Alla Prima del 7 dicembre scorso alla Scala c era solo il suo imitatore Dario Ballantini da Striscia la Notizia. VERSO LE POLITICHE Silvio Berlusconi «Di Trump mi piace la moglie, per la bellezza, lo stile e il fascino» Matteo Renzi «Trump è la fine del sogno americano» Matteo Salvini «Averne di Trump e Putin a Palazzo Chigi!» Luigi Di Maio «Lo diremo a Trump. Non siamo disponibili a rifinanziare il programma militare con altri 14 miliardi di euro» UN A CON DO 10 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

11 cover focus Quella voce sulla Torre Velasca (P.Cre.) Nonostante l elezione alla Casa Bianca, sembra che Donald Trump non abbia rinunciato al ruolo di imprenditore-immobiliarista. Alla moglie Melania piace molto l Europa, eppure nell impero immobiliare della famiglia (alberghi, campi da golf, centri commerciali, palazzi e grattacieli), non c è nulla che abbia sede nel Vecchio Continente. L Italia, però, è un mercato tra i più interessanti per gli investitori e fondi immobiliari internazionali visti i bassi valori d acquisto, legati anche ai fallimenti. Melania Trump, tra l altro, sfilava a Milano alla fine degli Anni Ottanta per conto dell agenzia Riccardo Gay. E la capitale delle torri potrebbe fare gola al tycoon. Le sue Tower inglobano residenze e alberghi. Una voce, mai sino in fondo verificata, riferisce che un certo interesse potrebbe ricadere sulla Torre Velasca, in mano a Unipol Sai. Chissà che non diventi il primo segno di Trump in Europa. NNO NALD Ma ci si coccola ancora Obama (P.Cre.) Probabilmente Donald Trump non lo diventerà mai. Al contrario, dallo scorso maggio Barack Obama è un milanese. La consegna delle chiavi della città chiuse la due giorni dell ex presidente Usa, intrattenutosi con visite al Duomo, al Cenacolo, alla Pinacoteca e alla Biblioteca Ambrosiana prima della lection al Seeds&Chips in Fiera. «Un onore per me e per tutta Milano, è un uomo che ha cambiato la storia», ha così certificato la sua stima il sindaco Beppe Sala. La motivazione del sigillo? «A Barack Hussein Obama statista, presidente degli Stati Uniti d America dal 2009 al 2017 e premio Nobel per la Pace nel Nel corso della sua lunga e appassionata carriera politica ha sempre promosso con coerenza i più alti valori di inclusione sociale, di rispetto per la diversità, di aspirazione alla pace e alla collaborazione tra le nazioni. Con il suo avvento alla Casa Bianca, ha inaugurato un periodo di ottimismo e di fiducia che dagli Stati Uniti si è diffuso in Italia e nel Mondo intero. Milano con la consegna del Sigillo della Città riconosce in Barack Obama la forza di quella tensione morale verso un futuro di speranza e di giustizia e l adesione convinta agli stessi valori e principi che nei secoli hanno caratterizzato la storia e lo spirito di Milano». MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

12 in cattedra La narrativa è una cosa seria Leda La statale Achille Mauri fa parte dell Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli, nella zona ovest della città (Municipio 7). Offre agli studenti un normale tempo scuola articolato su cinque giorni settimanali e tutte le sue classi possono integrare l orario con attività sportive pomeridiane (basket e pallavolo) in convenzione con la polisportiva San Carlo. A queste si aggiungono le iniziative inserite nel progetto omnicomprensivo Da Studenti a Protagonisti, che prevede l organizzazione di forme di didattica non necessariamente curricolari, ma sicuramente formative, che si svolgono nei pomeriggi e destinate a tutti gli alunni della scuola. Il progetto Scuola Aperta prevede inoltre l'opportunità di affiancare all'attività scolastica regolare una serie di eventi per favorire l incontro, la creatività degli allievi e l arricchimento dell'offerta formativa. L obiettivo è quello di portare gli studenti ad essere protagonisti del proprio processo di crescita culturale, umano Inaugurazione dell anno accademico con Delpini Alla scuola media Achille Mauri si usa il cinema per stimolare la creatività. L elemento di punta è la biblioteca, alimentata anche da donazioni esterne e sociale. Tra le iniziative di quest area troviamo il corso di Latino, il potenziamento delle lingue straniere, la certificazione Trinity con esperti madrelingua, i Giochi Matematici, il Coro Mauri, per avvicinare i ragazzi al canto, il Laboratorio di Incisione Grafica, vari Open Day e feste scolastiche. Nel corso dell anno vengono Cattolica, domani si parte realizzati moduli di recupero e potenziamento didattico, programmati in base agli esiti delle osservazioni sull andamento scolastico delle classi. I LIBRI L elemento di punta della scuola è la biblioteca. Ne è un esempio l iniziativa #Ioleggoprechè2017, il più grande progetto nazionale di promozione della lettura organizzato dall Associazione Italiana Editori, al quale la Mauri ha partecipato. Nelle librerie aderenti è stato possibile acquistare testi da donare alla scuola: al termine della raccolta, gli editori contribuiscono con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva. Le biblioteche dell'istituto Pascoli hanno aderito all'iniziativa gemellandosi con varie librerie, come Feltrinelli di Piazza Piemonte e Mondadori di via Marghera, le Paoline di Via Albani 21, e la Biblioteca Rembrandt. La biblioteca della Mauri, così come le altre del plesso, è uno spazio al quale gli alunni possono accedere per usufruire del prestito, ma anche per svolgere le attività di volta in volta proposte, come ad esempio il Gioco del baratto. AVANGUARDIA Da meno di un anno, inoltre, l istituto ha attivato il progetto Animando, laboratorio di Stop Motion per le classi prime, che prevede la realizzazione di un breve cartone animato con l utilizzo di questa tecnica audiovisiva e di silhouette bidimensionali. La scuola è avanzata dal punto di vista della comunicazione multimediale: ha sviluppato ad esempio un Progetto di Cinema rivolto a tutte le classi, che si pone l obiettivo di analizzare spezzoni di film, oppure opere cinematografiche intere, al fine di educare i ragazzi ad una corretta e sana lettura dell immagine e per insegnargli a decodificare il linguaggio audiovisivo. Lo scorso marzo la classe II C ha realizzato uno spot di trenta secondi, dal titolo Mangia giusto e mangi con gusto, proiettato anche allo spazio Oberdan di Milano. DA GRANDE FARÒ... Il progetto Da grande anche io, infine, crea occasioni d incontro, nella scuola, con persone capaci di trasmettere passioni e competenze, proponendo in particolare una nuova idea di scienza intesa come entusiasmante viaggio di conoscenza. Nello specifico vengono illustrate le potenzialità del corpo umano in un percorso trasversale che abbraccia scienza, medicina, arte, sport, musica, spettacolo, tecnologia, ed innovazione. CONTATTI Via A. Mauri 10, Milano icspascoli-mi.gov.it (P.Cre.) Si inaugurerà domani l anno accademico dell Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Il primo momento sarà alle 9.15 con la Celebrazione Eucaristica presieduta dall Arcivescovo, Mario Delpini. A seguire, nell Aula Magna di largo Gemelli 1, dalle 11.00, il discorso inaugurale del Magnifico Rettore, Franco Anelli, e la Prolusione di Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, dal titolo Adamo, dove sei? Interrogativi antropologici contemporanei. Per info unicatt.it. 12 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

13 sport Polemica dopo l incontro a Palazzo Isimbardi tra il sindaco di Città Metropolitana e le ragazze del Geas: qual è la squadra di Milano? Sala, dimentichi il Sanga Andrea Sono state ricevute nella sala giunta di Palazzo Isimbardi, sede di Città Metropolitana, per compiere quel passo che la società voleva fare da tempo: uscire dai confini di Sesto San Giovanni e diventare patrimonio di tutta la Grande Milano. Sono le ragazze della prima squadra del Geas Basket, plurititolato club di pallacanestro femminile che nei giorni scorsi ha incassato l assist di Beppe Sala, primo cittadino di Milano e di Città Metropolitana. CRISI La visita meneghina si inserisce in quel percorso di visibilità che il Geas sta compiendo per cercare sponsor e finanziatori. La stagione che si apre è la quarta senza un main sponsor sulle maglie della Serie A2 e la squadra, oggi guidata da Filippo Penati, ha rischiato seriamente di sparire per colpa dei debiti. È arrivata una donazione da un finanziatore segreto e quindi poi l appoggio di Sala: «Mi abbono e poi verrò a vedervi, perché non basta sottoscrivere l abbonamento, verrò a fare il tifo per voi», ha promesso il sindaco di Milano ricevendo la prima squadra, la dirigenza e lo staff. «Vorrei essere più generoso, ma per ora diamo almeno un contributo di vicinanza e di comunicazione e poi vedremo. Inventiamoci, per esempio, che a una partita ci portiamo una serie di persone famose la cui presenza garantisce maggiore interesse per portare la gente avvicinarsi». BET TOMORROW 8 novembre L integrazione passa da Monza Domani la cerimonia per il progetto Sport Inside Domani a Monza si presenta ufficialmente il progetto Sport Inside, nato dalla felice collaborazione tra Csi Comitato di Milano e il Consorzio Comunità Brianza: un progetto già partito da tempo che ha visto l inserimento di circa 50 giovani richiedenti asilo all interno delle società sportive del territorio. Ora il progetto viene in qualche modo istituzionalizzato e alle società presenti sarà chiesto di firmare un protocollo di collaborazione. «Ciascun giovane richiedente protezione internazionale spiegano dal Csi partecipa, ogni settimana, a ben due allenamenti, alla partita di campionato e alle attività proposte dall oratorio di riferimento. Un percorso di integrazione e inclusione che vede lo sport strumento vincente in grado di superare i pregiudizi e le diversità trasformandole in punti di forza». La cerimonia si svolgerà nella Sala Verde della sede della Provincia di Monza e Brianza (via Grigna, 13) alla presenza di Emiliano Mondonico, che consegnerà il mandato agli allenatori delle società Csi protagoniste del progetto di cui sarà anche ambasciatore. (An.Gue.) SPORT COMPETIZIONE EVENTO QUOTA FONTE Calcio Tennis Amichevole Nazionali ISLANDA-REPUBBLICA CECA Under 2.5 a 1.55 Brasile, Serie B LA MAGLIA Una bella vetrina a livello metropolitano per il Geas. Che in campo continua a macinare successi, ma stenta a trovare le risorse per progettare un futuro solido. Le rossonere hanno ringraziato il sindaco di Inghilterra, EFL Trophy Kobe Challenger (sedicesimi) Milano per l accoglienza e gli hanno consegnato la maglia numero 11: «Lui è due volte il numero 1, è il primo cittadino di Milano e di Città Metropolitana». La visita ha creato anche qualche polemica: a sollevarla è CEARA-GUARANI 1 a 1.65 CRB-JUVENTUDE 1 a 2.05 BRISTOL ROVERS-SWINDON TOWN 1 a 2.15 CARLISLE-FLEETWOOD Gol a 1.57 ALBOT-GABASHVILI 1 a 1.31 LESHEM-BOLT 2 a 1.37 ZHANG-DANIEL 2 a 1.63 stato Franz Pinotti, fondatore e allenatore del Sanga Basket, la vera squadra di A2 di Milano, che non ha gradito il trattamento speciale riservato al Geas. Che Sala provveda a breve al risarcimento in termini di visibilità? Eurobet GoldBet QUI MILAN (C.Prad.) Quella contro il Sassuolo è stata la prima, vera prestazione convincente della stagione da parte di Bonucci: il capitano ha difeso bene, salvando anche un gol, dando finalmente segnali di ripresa. Un ottima notizia per il Milan e per la Nazionale, con la quale ora affronterà da protagonista il playoff - andata e ritorno - decisivo per raggiungere il Mondiale 2018 in Russia. QUI INTER (M.Tod.) Settimana di lavoro particolare per Spalletti, che ad Appiano Gentile deve confrontarsi con un gruppo svuotato dal folto numero di nazionali partiti per rispondere alle convocazioni dei rispettivi commissari tecnici. In vista della partita contro l Atalanta, in programma tra due weekend al Meazza, il tecnico potrebbe valutare di dare spazio ad alcune seconde linee rimaste ad Appiano. QUI OLIMPIA (M.Bar.) La vittoria in campionato sulla Virtus ha ridato fiato a un Olimpia che dopo le due sconfitte consecutive della scorsa settimana aveva bisogno di tornare a sorridere. Iniezione di fiducia per la squadra di Pianigiani che giovedì sera alle tornerà in campo al Forum di Assago per il 6 turno di Eurolega contro lo Zalgiris Kaunas, andando a caccia del secondo successo europeo. QUI HMR (M.Bar.) Incassata la prima sconfitta stagionale ad Appiano - l Hockey Milano è ancora la capolista dell Italian Hockey League con un punto di vantaggio proprio sull Eppan (seppur con una gara in meno), unica fin qui a battere i rossoblu. Una battuta d arresto che potrà essere risanata sabato 11, dalle 19.00, davanti al pubblico amico dell Agorà di via dei Ciclamini. MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

14

15 milano racconta «Noi ascoltiamo il territorio» Dai genitori ai figli, la storia della Fondazione Alberto e Franca Riva Onlus: «Diamo speranza e offriamo opportunità di riscatto a tutti. A partire da...» Margherita È partita da Milano, per creare progetti in tutto il mondo e cercare di contrastare il disagio sociale. La Fondazione Alberto e Franca Riva Onlus è nata all ombra della Madonnina ormai cinque anni fa e sostiene iniziative in Italia e all estero. A capo del progetto ci sono i fratelli Antonio, Giorgio ed Elisabetta Riva. Antonio, da cosa è nata l idea? «Quando sono mancati i nostri genitori, abbiamo deciso di proseguire la loro opera, continuando a fare del bene. Abbiamo scelto di strutturare il nostro impegno, costituendo una fondazione. Così, sosteniamo e finanziamo le iniziative volte a promuovere il territorio. Lavoriamo molto in Italia, ma anche in alcuni Paesi emergenti». Quanto della cultura milanese trasferite nel mondo? «Non è detto che la cultura organizzativa milanese si adatti ad ogni contesto. Partiamo sempre dall ascolto del territorio, ponendo attenzione alla realtà specifica, senza uno schema precostituito. Non esiste una ricetta che vada bene per tutte le stagioni. Per noi è fondamentale puntare al risultato, con massima concretezza. Concentrandoci su pochi progetti, ma con impegno». Quali iniziative sono in corso in città? «Da pochi mesi stiamo portando avanti un progetto con il carcere di Bollate. In collaborazione con la Fondazione Adec- co e con l Università Cattolica, abbiamo pensato di favorire l inserimento dei detenuti nel mondo del lavoro. Arrivati a fine pena, è importante trovare un opportunità di impiego, anche per evitare recidive. Svolgiamo attività di formazione con i detenuti e, parallelamente, di sensibilizzazione con le aziende. Perché passi il concetto che gli ex carcerati non sono persone di serie B, ma meritano un opportunità». «Stiamo lavorando con il carcere di Bollate perché passi il concetto che gli ex carcerati non sono persone di serie B, ma meritano un opportunità» Avete portato a Milano anche un pezzo importante di Sud Italia «Sì, ci stiamo occupando di un progetto di riscatto e di promozione sociale, legato al Rione Sanità di Napoli. Dove sono in corso diverse iniziative in collaborazione con padre Antonio Loffredo. Abbiamo coinvolto un centinaio di alunni di elementari e medie del quartiere napoletano in un progetto di riscrittura del Piccolo Principe di Saint Exupéry. Ne è nato un libro, I piccoli principi del Rione Sanità, di Cristina Zagaria, che abbiamo presentato nei giorni scorsi a Milano. E siamo riusciti a far partecipare anche i ragazzi di Napoli. Il volume è composto da parole e immagini, forme d arte che consentono ai ragazzi di esprimere i propri sentimenti». Cosa emerge dal libro? «La fotografia di un quartiere ricco di arte, umanità e storia. Seppur con le sue criticità e sofferenze, che vanno ascoltate e capite. Ma ciò che si legge è un messaggio di speranza e di riscatto. Il desiderio di un cambiamento che, gradualmente, può arrivare. Il nostro sogno adesso sarebbe trasferire quel libro in un pezzo teatrale. In modo che questi sentimenti prendano ulteriormente forma. Ma per ora è soltanto un idea». Fondazione Alberto e Franca Riva Onlus Via Palestro, Milano PROGETTI IN ITALIA In Italia, oltre al progetto milanese del carcere di Bollate che per ora coinvolge 15 detenuti, la Fondazione porta avanti diverse iniziative nel rione Sanità di Napoli. In particolare, esiste un progetto legato alla valorizzazione delle catacombe. L obiettivo è, attraverso la conservazione del patrimonio artistico, creare opportunità di lavoro e competenze. PROGETTI ALL ESTERO Alcuni dei progetti sono in corso all estero. In India la Fondazione Riva ha creato una startup per sostenere i piccoli coltivatori di cacao. Mentre in Uganda sta lavorando per realizzare un orto all interno del St. Mary's Lacor Hospital, per far fronte al problema di refezione e ristoro dei pazienti. PROGETTI DEL FUTURO «Tra i nostri sogni, c è quello di dare ai giovani la possibilità di viaggiare», racconta Antonio Riva. Per questo, il progetto dei Piccoli principi proseguirà con altri eventi. Dopo l esperienza che ha portato a Milano 40 dei 100 ragazzi napoletani, in calendario si aggiungeranno presto altre tappe in diverse città italiane. MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

16 verde città Duemila euro per il Parco Nord È l obiettivo del consorzio che è ricorso al crowdfunding: «Vogliamo sviluppare un senso di corresponsabilità» Il caso di Andrea Guerra Anche con un piccolissimo contributo si può diventare protagonisti della realizzazione di un nuovo Percorso Vita al Parco Nord Milano. Il consorzio di gestione del polmone verde ha lanciato una nuova campagna di crowdfunding, ovvero di raccolta fondi dal basso, per realizzare un percorso di 15 tappe nell area di Bruzzano, tra i boschi e i prati che circondano il nuovo Grande Lago all ingresso del rione Niguarda. ESERCIZI PER TUTTI Viene realizzato essenzialmente per chi ama praticare sport all aria aperta godendo della natura, dei suoi colori e dei suoi odori. Ogni tappa ha un cartello che spiega come eseguire correttamente l esercizio, in funzione dell età e del livello di preparazione dell atleta per un equilibrato programma di attività. Il percorso è pensato per proporre esercizi che sviluppano contemporaneamente la potenza, l agilità e la resistenza, per di più, adatti a tutti, bambini, adulti, anziani, sportivi e sedentari. DONATORI CERCASI Il ricorso al crowdfunding non ha l obiettivo primario di raccogliere fondi che altrimenti non ci sarebbero, bensì di sviluppare un senso di corresponsabilità e consapevolezza nella comunità: cittadini e associazioni che scelgono di donare anche pochi euro si sentiranno più responsabili verso quel bene comune. «Il valore e l importanza di un percorso vita come questo è evidente ed è per questo che vorremmo realizzarlo nel nostro parco, coinvolgendo tutta la nostra comunità, cittadini e associazioni», spiegano dal consorzio che gestisce il parco. Il costo totale del progetto è di euro: «Il nostro obiettivo è di raccogliere dal crowdfunding euro, necessari per realizzare 3 tappe. Per completare le restanti, il parco provvede a stanziare altri euro derivanti da altre iniziative, sponsor o donazioni». Gli interessati possono trovare le informazioni necessarie sul sito parconord.milano.it. IL PRECEDENTE Non è la prima volta che il Parco Nord ricorre alle donazioni dei cittadini e fruitori dell area verde per dare vita a un nuovo progetto. Recentemente era stata lanciata una raccolta fondi per la piantumazione di fiori e piante per decorare uno dei viali più importanti del parco, quello che da via Clerici porta fino alla Cascina Centro Parco. 16 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

17 dove mi porti? Su e giù per le montagne Dal 13 novembre la kermesse naturalistica della Valtellina Arriva il Sondrio Festival Fino al 30 novembre c è l offerta Weekend Divino per il Trenino Rosso del Bernina: il pacchetto comprende giri panoramici, pernottamenti e degustazioni vinicole Gli spunti di Andrea Guerra è una delle stagioni migliori per salire sul Trenino Rosso del Bernina. A bordo degli storici vagoni che partono da Tirano è possibile L autunno compiere un viaggio nei colori, dal rosso e arancione dei boschi che si preparano all inverno, fino al grigio e bianco delle vette che separano la Lombardia e la Svizzera. Ponti, viadotti, gallerie, ghiacciai: il Bernina Express mette a isposizione dei viaggiatori, oltre alle tradizionali carrozze standard, anche quelle panoramiche che con le loro grandi vetrate consentono di godere di un panorama mozzafiato in prima fila. UNESCO La cosiddetta Ferrovia Retica è una delle più famose linee a scartamento ridotto di tutto il Vecchio Continente. Da sempre è un concentrato di tecnologia ed emozioni che porta i passeggeri da Tirano verso St. Moritz, da 429 per sul livello del mare fino ai dell Ospizio Bernina, sull omonimo passo. Dal 2008 la linea è diventata Patrimonio Mondiale dell Umanità ed è entrata nella lunga lista di gioielli dell Unesco che la Svizzera (ma anche l Italia) custodisce con gelosia. La tratta prosegue poi da Pontresina fino al capoluogo grigionese di Coira (Chur), la più antica delle città svizzere. L INIZIATIVA Fino al 30 novembre i viaggiatori che vogliono vivere questa esperienza, tra i panorami delle nostre Alpi e le altitudini vertiginose che possono essere ammirate comodamente seduti in carrozza, possono usufruire dell offerta Weekend Divino. A partire da 79 euro a persona si può mettere in calendario un fine settimana da sogno, con pernottamento a Tirano (o dintorni) con trattamento B&B, viaggio di andata e ritorno con il Trenino Rosso da Tirano a St. Moritz e una degustazione di 3 vini con bresaola e altri prodotti tipici a Tirano. Le persone interessate all offerta possono trovare tutti i dettagli collegandosi al sito treninorosso.it. (An.Gue.) Diffondere la cultura del rispetto per l ambiente, dei parchi e delle aree protette oltre che della valorizzazione del documentario naturalistico. Sono gli obiettivi che si pone da sempre il Sondrio Festival, che puntuale torna anche quest anno dal 13 al 26 novembre nel capoluogo della Valtellina. Scuole, famiglie, ma soprattutto gli amanti della natura selvaggia potranno fare il pieno di lungometraggi dedicati ai più importanti parchi naturalistici del mondo. Oltre alle proiezioni dei documentari in concorso, con la (An.Gue.) I golosi di tutta la Lombardia da venerdì a domenica prossima si potranno dare appuntamento a Gallarate per la Chocofest, sagra del cioccolato artigianale, evento organizzato dall Associazione Arti Libere che animerà il centro storico per tutto il fine settimana. Gli stand dei produttori saranno aperti al pubblico, anche per le degustazioni, dalle alle Nell area denominata Fabbrica del Cioccolato, oltre ai percorsi degustativi, si potrà imparare ad abbinare diversi tipi di cioccolato con caffè, amari, liquori, vini mos- presenza degli autori, sono in programma convegni, mostre, spettacoli, incontri e attività di educazione ambientale per le scuole. La prima settimana della rassegna internazionale (che quest anno spegne la sua 31esima candelina) si aprirà il 16 novembre al Teatro Sociale di Sondrio. Le proiezioni serali saranno in programma alle mentre le repliche pomeridiane prenderanno il via il venerdì alle 16 e il sabato e la domenica alle Alle verranno mostrati al pubblico i documentari fuori concorso. A Gallarate è di nuovo l ora del cioccolato si o fermi e anche birre. I bambini non dovranno stare a guardare : e così sabato e domenica, dalle e dalle 14.30, spazio ai laboratori creativi curati da Willy Wonka, durante i quali i più piccoli potranno creare dolci e torte da far assaggiare poi a mamma e papà. MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

18 board RICAPITOLANDO PAG. 12 PAG. 2 DOMANI DALLE 9.15 Inaugurazione dell anno accademico in Cattolica con Delpini DOMANI DALLE 9.30 Giornata della Ricerca dedicata ad Umberto Veronesi al Teatro alla Scala DOMANI ALLE Presso l Università Luigi Bocconi conferenza su Il lavoro ai tempi dei millennials tra digitalizzazione, innovazione ed imprenditorialità. Ingresso libero con registrazione su eventbrite.it DOMANI ALLE Alla Rinascente di Milano in piazza del Duomo mostra fotografica sugli scatti migliori dei 40 anni di carriera del fotografo Dario Agrati con presentazione del libro ad ingresso libero PAG. 7 PAG. 6 PAG. 8 DOMANI ALLE Nuovo Aperivinum con le etichette Circavinum alle Fonderie Milanesi DOMANI ALLE Il ritorno di The Darkness all Alcatraz di via Valtellina DA DOMANI ALLE Arriva il progetto Blue Man Group al Teatro degli Arcimboldi DOMANI ALLE Al circolo Arci Métissage in via Gaetano De Castillia 9 corso di pizzica salentina in sei lezioni a partire da 15 euro. Per info e prenotazioni su simmbriganti.it PAG. 3 DOMANI DALLE Premio Internazionale Teatro Nudo di Teresa Pomodoro allo Spazio No hma DIRETTORE RESPONSABILE Christian Pradelli DIRETTORE EDITORIALE Piermaurizio Di Rienzo PROGETTO GRAFICO Penna G&C S.a.s. Via G. Mameli, Merate (LC) SCRIVONO PER NOI Margherita Abis, Marco Barzizza, Yuri Benaglio, Benedetta Borsani, Carmelo Bruno, Susanne Capolongo, Lavinia Michela Caradonna, Mariella Caruso, Elisa Cornegliani, Piero Cressoni, Massimo D Ardia, Lalla Formica, Arianna Giunti, Francesca Grasso, Andrea Guerra, Niccolò Lupone, Davide Mamone, Michela Marra, Leda Mariani, Veronica Muzzio, Alessandro Nitini, Gloria Paparella, Lorenzo Pardini, Elisa Pasino, Alberto Rizzardi, Giovanni Seu, Manuela Sicuro, Milena Sicuro, Luca Talotta, Mattia Todisco, Daniela Uva. TIPOGRAFIA Centro Stampa Quotidiani S.p.A. Via dell Industria, Erbusco (BS) PER LA PUBBLICITÀ O.P.Q. S.r.l. Via G.B. Pirelli 30, Milano Telefono: Fax: Testata di proprietà di PRADIVIO Editrice S.r.l. Via Eustachi 12, Milano Presidente: Maurizio E. Di Rienzo Amministratore Delegato: Piermaurizio Di Rienzo Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 257 del 22/07/2014. Iscrizione al ROC Registro degli Operatori della Comunicazione n del PRADIVIO EDITRICE S.R.L. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo quotidiano può essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni violazione sarà perseguita a norma di legge. 18 MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2017

19 board ASTRI URBANI Mercoledì 8 novembre METEOPENDOLARI Qual è la tua Milano del futuro? Domani in diretta dalle alle sul canale 191: chiama lo NUMERI UTILI Numero unico emergenza Polizia locale pronto intervento Ricerca veicoli rimossi Atm Infoline A2A Pronto intervento Guardia medica Farmacie di turno Prenotazioni esami e visite mediche Centro antiveleni Ente Protezione Animali Contact center Camera di Commercio Informazioni turistiche ~ 15 C 5 ~ 8 C ARIETE Buone possibilità di riuscire a riallacciare i rapporti con alcune persone: Mercurio favorisce le riappacificazioni. TORO Non date ascolto ai pettegoli. Discutere con loro non vi gioverà, né vi porterà a concludere buoni affari. GEMELLI Fate bene i vostri conti: vi conviene buttarvi in una storia dalla quale potreste uscirne un po malconci? CANCRO Se domani vi sentirete drammaticamente soli, nessuna paura: già in serata vi sentirete a vostro agio. LEONE Che aspettate a godervi un po la vita? Domani sentirete proprio scorrere nelle vene una nuova linfa. VERGINE Se vi sentite un po soli, è il momento per portatrsi un animale in casa. Magari tra quelli da salvare in strada. BILANCIA C è qualcuno che, da lontano, vi pensa: del resto, anche voi avete un po di difficoltà a dimenticarlo. SCORPIONE Cercate la strada migliore per una riappacificazione tanto desiderata: Venere è in aspetto favorevole. SAGITTARIO Buone nuove per i nati di martedi: domani Giove mostrerà il suo volto e tramuterà in successo tutto ciò che inizierete. CAPRICORNO Apparentemente la situazione sembra statica e immutabile, ma qualcosa si muove e presto avrete delle novità. ACQUARIO La giornata di domani trascorrerà tranquilla con pochi imprevisti, ma in serata mettete in conto una certa noia. PESCI Anche se non avvertite ispirazioni cui aggrapparvi, c è sempre la professionalità per uscirne a testa alta. DOMANI SARAI COME... Piazza Gae Aulenti Duomo San Siro Tram storico Traffico in tangenziale MARTEDÌ 7 NOVEMBRE

20