Assistenza tecnica e commerciale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.abakoslab.it Assistenza tecnica e commerciale +39 335 52.00.786"

Transcript

1 a b a K o s (Copyright 2008 Massimo Artino ) Assistenza tecnica e commerciale Pagina n. 1 di 36

2 abakos è un programma didattico per lo studio della contabilità aziendale. abakos MODULO DOCENTE contiene le funzioni per la preparazione degli esercizi da somministrare alle varie classi. Gli esercizi potranno essere organizzati in cartelle e suddivisi per Classi e Contenuti. La semplicità di utilizzo e le funzioni didattiche ne fanno uno strumento di grande aiuto per lo studio della contabilità aziendale, sia come lavoro di gruppo in laboratorio e sia come strumento di approfondimento e di recupero individuale. Il DOCENTE potrà : predisporre Esercitazioni da somministrare all'intera classe in laboratorio; predisporre Esercitazioni da somministrare nei corsi di recupero; predisporre Esercitazioni da somministrare ed organizzare percorsi di recupero individuale; predisporre Esercitazioni per lo studio domestico per tutti gli studenti. abakos MODULO STUDENTE lo STUDENTE potrà: utilizzare Esercitazione Libere mediante lo svolgimento di esercizi del libro di testo o dettate dal DOCENTE; utilizzare Esercitazione Guidate, precedentemente predisposte dal DOCENTE, in questo caso si potrà decidere di assistere lo STUDENTE selezionando le diverse modalità operative: 1. CORREZIONE AUTOMATICA dei Movimenti Contabili; 2. CONSULTAZIONE DELLA SOLUZIONE del Movimenti Contabili; 3. VALUTAZIONE AUTOMATICA dell'esercizio svolto mediante assegnazione di Punteggio, Voto e/o Giudizio; 4. CORREZIONE AUTOMATICA, CONSULTAZIONE SOLUZIONI e VALUTAZIONE relative alla CLASSIFICAZIONE delle Voci Contabili del Piano dei Conti; 5. CORREZIONE AUTOMATICA e CONSULTAZIONE SOLUZIONI relative alla Destinazione delle Voci della Situazione Contabile nel Bilancio Civilistico. Pagina n. 2 di 36

3 INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Contenuto CD: File di installazione di abakos Manuale operativo per l utente Inserire il CD ed attendere il caricamento delle istruzioni per l installazione del programma, leggere ed eseguire quanto riportato nelle istruzioni. Se dopo alcuni istanti di attesa il file non sarà aperto procedere come segue: Visualizzare il contenuto del CD Aprire il file LEGGIMI Durante l installazione sarà creata una sottocartella denominata ABAKOS all interno della cartella PROGRAMMI del disco fisso (C:\programmi\abakos) ATTIVAZIONE DEL PROGRAMMA Alla prima esecuzione del software, sarà richiesta l attivazione del programma mediante l inserimento di una CHIAVE, che, potrà essere generata collegandosi alla sezione CLIENTI del sito Per generare la CHIAVE di attivazione occorrerà inserire l ID Cliente e la PassWord dati leggibili sull etichetta del CD e il CODICE SERIALE leggibile nella finestra del programma in esecuzione Pagina n. 3 di 36

4 ESECUZIONE DEL PROGRAMMA Eseguire il programma dall icona presente sul desktop del Pc oppure dalla voce presente nel menù Start di windows SELEZIONE MODULO DOCENTE/STUDENTE Cliccare sul pulsante Docente per attivare il Modulo Docente (il software funzionerà in modalità professionale) Cliccare sul pulsante Studente per attivare il Modulo Studente (il software funzionerà in modalità didattica) Cliccare sul pulsante Inizio per iniziare le elaborazioni Pagina n. 4 di 36

5 INDICE ESERCITAZIONI MEMORIZZATE Selezionare il dispositivo di memoria (disco fisso, chiave usb o risorse di rete) e la cartella contenente gli Esercizi da elencare; Cliccare sul TITOLO dell Esercitazione da selezionare Creare una Nuova Esercitazione PASSWORD L accesso alle Esercitazione è protetto da PassWord, il programma permette la gestione distinta della PassWord Docente e della PassWord Studente. La PassWord Docente sarà richiesta per la selezione di una qualsiasi Esercitazione durante l utilizzo del Modulo Docente. La PassWord Studente sarà richiesta per la selezione di una Esercitazione durante l utilizzo del Modulo Studente. Le PassWord predefinite sono abakod per il docente e abakos per lo studente, si consiglia di personalizzare (modificare) la PassWord subito dopo la creazione di una Nuova Esercitazione GESTIONE ESERCITAZIONI MEMORIZZATE Per Visualizzare e/o Modificare le PassWord Docente e Studente dell Esercitazione selezionata Per Compattare / Riparare il File dell Esercitazione selezionata Per Visualizzare e/o Modificare i Parametri relativi al funzionamento del software durante l elaborazione dell Esercitazione selezionata Per Azzerare o Svuotare gli archivi dell Esercitazione selezionata Per Creare una Nuova Esercitazione Eliminare un Esercitazione o modificare il titolo dell Esercitazione Per Aprire ed elaborare i contenuti l Esercitazione selezionata Pagina n. 5 di 36

6 NOTE (COMMENTI) ESERCITAZIONE E possibile inserire e/o modificare Note e Commenti riferiti all Esercitazione selezionata durante l utilizzo del Modulo Docente o durante lo svolgimento di Esercitazioni Libere dal Modulo Studente. Le Note e i Commenti sono liberi e personalizzabili dall utente secondo le proprie esigenze. Cliccare sul riquadro delle Note Esercitazioni per attivare la modalità di modifica. CREAZIONE DI UNA NUOVA ESERCITAZIONE AbaKos consente di creare 3 diversi tipi di Esercitazioni: Esercitazioni Guida (Modulo Docente) Esercitazioni Libere (Modulo Docente + Studente) Esercitazioni Guidate (Modulo Studente) Per creare una Nuova Esercitazione, cliccare sul pulsante CREAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE GUIDA (MODULO DOCENTE) Il DOCENTE potrà creare un Esercitazione Guida da fare utilizzare agli Studenti come TRACCIA per lo svolgimento di Esercitazioni Guidate. Selezionare il Tipo di Esercitazione da creare; Selezionare il Percorso Esercitazione Tipo ovvero il dispositivo di memoria e la cartella nella quale si trova l esercitazione dalla quale copiare gli archivi base Esercitazione Tipo ; Selezionare il Titolo Esercitazione Tipo per la copia degli archivi base (Piano dei Conti, Tabella Iva, Anagrafica Clienti/Fornitori, Anagrafica Magazzino, ecc..); Selezionare il Percorso Nuova Esercitazione ovvero il dispositivo di memoria e la cartella nella quale memorizzare l esercitazione creata; Scrivere il Titolo Nuova Esercitazione Selezionare la casella Azzera la Tabella di Riclassificazione della Situazione Contabile se non si desidera importare nella nuova esercitazione la Tabella di Raccordo tra voci della Situazione Contabile e le voci del Bilancio civilistico; Cliccare sul pulsante Crea e confermare l operazione Dopo avere creato la Nuova Esercitazione occorrerà selezionarla e predisporre la soluzione dei vari contenuti (Inserimento della Situazione Contabile Iniziale, Registrazione Movimenti di Prima Nota, Pagina n. 6 di 36

7 Compilazione Fatture di Vendita, Riclassificazione Situazione contabile, Chiusura e Riapertura dei Conti). Il Docente potrà a sua scelta comporre l Esercizio Guida da somministrare agli studenti. Alcune tipologie di Esercitazioni che è possibile predisporre (Docente) e/o svolgere (Studente) Esercitazione che prevede la compilazione, contabilizzazione e Stampa delle Fatture di Vendita; Esercitazione che prevedere la Registrazione di Movimenti Contabili, Stampa del Libro Giornale e dei Registri Iva, Stampa del Bilancio di Verifica; Esercitazione che prevede l inserimento di una Situazione Contabile Iniziale, eventuali scritture di gestione, Stampa Bilancio di Verifica; Esercitazione che prevede l inserimento di una Situazione Contabile Iniziale, eventuali scritture di gestione, Stampa Bilancio di Verifica, Operazioni di fine Esercizio Chiusura e Riapertura dei Conti; Esercitazione che prevede l inserimento di una Situazione Contabile, eventuali scritture di assestamento, Stampa Bilancio di Verifica; Esercitazione che prevede l inserimento di una Situazione Contabile, Stampa Bilancio di Verifica, Riclassificazione Situazione Contabile nelle voci del Bilancio Civilistico, esportazione su foglio elettronico della Tabella di Raccordo tra voci della Situazione Contabile e voci del Bilancio Civilistico, Stampa del Bilancio Civilistico; Esercitazione che prevede l inserimento di una Situazione Contabile, Riclassificazione Situazione Contabile nelle voci del Bilancio Civilistico, Stampa Tabella di Raccordo tra voci della Situazione Contabile e voci del Bilancio Civilistico, Esportazione su foglio elettronico del Bilancio Civilistico per la riclassificazione. CREAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE LIBERA (MODULO DOCENTE + STUDENTE) Il DOCENTE o lo STUDENTE potranno creare Esercitazioni Libere la cui traccia è dettata dal Docente o proposta dal libro di testo o da appunti. Selezionare il Tipo di Esercitazione da creare; Si proceda come per la creazione dell Esercitazione Guida creata dal Docente Dopo avere creato la Nuova Esercitazione occorrerà selezionarla e svolgerla (Inserimento della Situazione Contabile Iniziale, Registrazione Movimenti di Prima Nota, Compilazione Fatture di Vendita, Riclassificazione Situazione contabile, Chiusura e Riapertura dei Conti). Il Modulo Docente potrà essere utilizzato dagli Studenti per capire ed utilizzare gli automatismi tipici di un programma professionale (Causali Contabili, consultazione rapida del Piano dei Conti, Contabilizzazione automatica fatture di vendita, gestione scadenze, contabilizzazione automatica scadenze, Chiusura e Riapertura automatica dei Conti, ecc ) Durante il lavoro lo Studente potrà richiedere la Correzione automatica dei Movimenti Contabili. Pagina n. 7 di 36

8 CREAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE GUIDATA (MODULO STUDENTE) Il Docente dovrà fornire all alunno l Esercitazione Guida (traccia) da utilizzare per la creazione dell Esercitazione Guidata. Si consiglia di creare sul PC degli studenti una cartella denominandola Esercitazioni Guida di abakos all interno della quale copiare le Esercitazioni Guida che di volta in volta si vorranno utilizzare per fare svolgere Esercitazioni Guidate. Selezionare il Tipo di Esercitazione da creare; Selezionare il Percorso Esercitazione Guida ovvero il dispositivo di memoria e la cartella nella quale si trova l Esercitazione Guida da utilizzare come traccia; Selezionare il Titolo Esercitazione Guida indicato dal Docente; Selezionare il Percorso Nuova Esercitazione ovvero il dispositivo di memoria e la cartella nella quale memorizzare l esercitazione creata; Scrivere il Titolo Nuova Esercitazione Selezionare la casella Azzera la Tabella di Riclassificazione della Situazione Contabile se indicato dal Docente e se non si desidera importare nella nuova esercitazione la Tabella di Raccordo tra voci della Situazione Contabile e le voci del Bilancio civilistico; Cliccare sul pulsante Crea e confermare l operazione; A questo punto lo Studente potrà Selezionare e Svolgere l Esercitazione Guidata creata. Durante il lavoro lo Studente potrà richiedere la Correzione automatica dei Movimenti Contabili, la consultazione della soluzione predisposta dal Docente e la Valutazione automatica relativa all inserimento della Situazione Contabile ed alla registrazione dei Movimenti Contabili. INFORMAZIONI CONTENUTO ESERCITAZIONI Le informazioni riferite al contenuto dell Esercitazione sono un comodo ausilio sia per il Docente che per lo Studente per conoscere lo stato di avanzamento relativo alla Preparazione (Docente) o Svolgimento (Studente) dell Esercitazione selezionata. Se si sta utilizzando il Modulo Studente e svolgendo un Esercitazione Guidata, il programma visualizzerà le informazioni comparate dell Esercizio Guida (predisposta dal Docente) e dell Esercitazione Guidata (svolta dallo Studente) Pagina n. 8 di 36

9 PIANO DEI CONTI Il PIANO DEI CONTI è strutturato su 5 livelli che sono nell'ordine: 1. NATURA (Attività, Passività, Costi, Ricavi, Conti d Ordine e Conti di Riepilogo o Epilogativi); 2. AREE, 3. GRUPPI, 4. CONTI 5. SOTTOCONTI Esempio: ATTIVITA' (Natura Contabile) Immobilizzazioni (Livello 1) Immobilizzazioni Materiali (Livello 2) Automezzi (Livello 3) Autocarri (Livello 4) Bisarche (Livello 4) Macchinari (Livello 3) Dosatrice (Livello 4) Confezionatrice (Livello 4) Attrezzature d'ufficio (Livello 3) CREAZIONE DI UNA NUOVA VOCE CONTABILE La creazione di una NUOVA VOCE del Piano dei Conti presuppone l'esistenza della voce di raggruppamento di livello superiore, quindi sarà possibile creare: un nuovo SOTTOCONTO solo se è già presente il suo CONTO di riferimento; un nuovo CONTO solo se è già presente il suo GRUPPO di riferimento; un nuovo GRUPPO solo se è già presente la sua AREA di riferimento; una nuova AREA solo se è già presente la NATURA contabile di riferimento. Il Piano dei Conti è completamente personalizzabile aggiungendo, modificando la descrizione ed eliminando le voci di cui è composto. E possibile creare un PIANO DEI CONTI ex-novo svuotandolo ed inserendo una per una tutte le voci desiderate (vedi CREAZIONE PIANO DEI CONTI) Ogni livello del Piano dei Conti può essere compresso o espanso in modo da nascondere e visualizzare le varie voci che lo compongono. Cliccare sulla Voce di raggruppamento all'interno della quale creare la NUOVA VOCE CONTABILE Cliccare sul pulsante CREA/MODIFICA Pagina n. 9 di 36

10 Nella finestra sarà possibile in questo contesto: Descrivere la Voce da creare nella casella contenente??????????????????????; Selezionare il Tipo Sotto Conto, Clienti o Fornitori se si desidera collegare la nuova voce all Anagrafica Clienti/Fornitori. Selezionare Contabilità Generale in tutti gli altri casi. Esempio voci da collegare all anagrafica Clienti/Fornitori: Crediti V/Clienti, Debiti V/Fornitori, Clienti C/Anticipi, ecc ; NOTA: tralasciare il dato POSTA di RETTIFICA mantenuto per compatibilità con vecchie versioni del software; Salvare la NUOVA voce. ORGANIZZAZIONE DI UN PIANO DEI CONTI MENO ANALITICO Nel caso, a livello didattico, non si desidera creare un Piano dei Conti molto analitico, è possibile organizzare alcuni rami del Piano dei Conti su 4 Livelli (NATURA/AREA/GRUPPI/SCONTI) saltando il Livello intermedio del CONTO. Dopo la Creazione dei primi 3 Livelli del Piano dei Conti (NATURA, AREA e GRUPPO), è possibile saltare la creazione del CONTO ciccando sul pulsante Salta Livello per immettere il s/conto MODIFICA DI UNA VOCE DEL PIANO DEI CONTI Selezionare la voce da modificare Cliccare su Modificare la voce (i dati modificabili sono la Descrizione ed il Tipo Sotto Conto) Salvare le modifche CANCELLAZIONE DI UNA VOCE DEL PIANO DEI CONTI Attenzione! Sarà possibile eliminare una voce contabile solo se non movimentata e se al suo interno non contiene voci analitiche. Selezionare la voce da cancellare Cliccare su Cliccare sul pulsante Elimina CONSULTAZIONE MASTRINO E possibile consultare il mastrino relativo alla voce contabile selezionata ciccando sul pulsante Mastrino Pagina n. 10 di 36

11 ANAGRAFICA CLIENTI E FORNITORI L'archivio è collegato al PIANO DEI CONTI, per cui quando durante la fase di registrazione dei movimenti si utilizzerà una qualsiasi delle voci collegate all'anagrafica Clienti/Fornitori, il programma proporrà la selezione di un Cliente o Fornitore. CREAZIONE DI UN NUOVO CLIENTE FORNITORE Selezionare Cliente o Fornitore Inserire i dati anagrafici del NUOVO Cliente o Fornitore da memorizzare (solo la Ragione Sociale è obbligatoria); Ciccare sul pulsante SALVA CANCELLAZIONE DI UN CLIENTE / FORNITORE Selezionare il Cliente/Fornitore da eliminare Cliccare sul pulsante Elimina CONSULTAZIONE MASTRINO CLIENTE / FORNITORE Selezionare il Cliente/Fornitore Cliccare sul pulsante Mastrino Pagina n. 11 di 36

12 TABELLA CODICI IVA La tabella dei CODICI IVA contiene le informazioni relative alla codifica dei tipi iva usati per: la registrazione dei Movimenti Contabili (che riguardano i Registri Iva); l'emissione delle Fatture di Vendita. CREAZIONE DI UN NUOVO CODICE IVA Cliccare sulla voce Nuovo... della lista Inserire la Descrizione e l'aliquota Iva Cliccare sul pulsante Salva MODIFICA CODICE IVA E' possibile modificare la Descrizione e l'aliquota Iva di una voce già esistente Cliccare su una delle Voci presenti nella lista per selezionarla Modificare i dati (Descrizione e/o Aliquota Iva) Cliccare sul pulsante Salva ELIMINAZIONE CODICE IVA E' possibile ELIMINARE una Voce dall'archivio, solo se non è già stata usata per registrare movimenti di Prima Nota e/o Fatture di Vendita Pagina n. 12 di 36

13 CAUSALI CONTABILI Le Causali Contabili hanno una duplice funzione: se si sta eseguendo il Modulo Docente, consentono la composizione automatica del Movimento Contabile codificato se si sta eseguendo il Modulo Studente consentono di eseguire la correzione del Movimento Contabile registrato dallo Studente. Se lo si desidera è possibile abilitare l uso delle Causali contabili per generare automaticamente le registrazioni anche per lo Studente. CREAZIONE DI UNA NUOVA CAUSALE Cliccare sul pulsante Nuovo Compilare il titolo della Causale (descrizione causale) Selezionare il Tipo Movimento collegato alla Causale (Libro giornale, Registro Iva Acquisti, Registro Iva Vendite) Cliccare sulla riga nella quale codificare il conto ed il segno dell importo da movimentare Ripetere l operazione per ogni conto da movimentare automaticamente attraverso la selezione di questa causale Salvare i dati codificati Per provare il funzionamento della causale, andare a Registrazione Movimenti Contabili, quindi cliccare sul pulsante e selezionare la causale desiderata CANCELLAZIONE DI UNA CAUSALE Selezionare la causale da cancellare Cliccare sul pulsante elimina e confermare l operazione MODIFICA DEI DATI DI UNA CAUSALE Selezionare la causale da modificare Selezionare o scrivere il dato da modificare Salvare MODELLI CONTABILI CREAZIONE AUTOMATICA DI UN MODELLO CONTABILE DA UNA CAUSALE CONTABILE A differenza delle Causali i Modelli non contengono la codifica per la compilazione automatica dei Movimenti contabili, ma forniscono all utente solo una guida descrittiva personalizzata dal Docente. Questo strumento risulta particolarmente utile nelle classi iniziali o per eseguire esercitazioni su argomenti nuovi e complessi per i quali il Docente ritiene sia utile fornire agli studenti una guida e degli aiuti supplementari. Pagina n. 13 di 36

14 Il Modello potrà essere personalizzato dal Docente inserendo un commento descrittivo che potrà essere visualizzato dallo Studente durante lo svolgimento delle Esercitazioni. COPIA MODELLI TRA ESERCITAZIONI DIVERSE E' possibile copiare Modelli da un'esercitazione all'altra utilizzando i pulsanti Importa ed Esporta. Per copiare uno o più Modelli dalle'esercizio selezionato ad un altro Esercizio, occorre: 1. Cliccare sul pulsante ESPORTA; 2. Selezionare il Modello o i Modelli da copiare; 3. Cliccare sul pulsante Esporta; 4. Chiudere l'esercitazione ed aprire l'esercitazione in cui copiare (Importare) i Modelli precedentemente Esportati; 5. Eseguire il comnado IMPORTA; 6. Seleziore il Modello o i Modelli da Importare; 7. Cliccare sul pulsante IMPORTA. Pagina n. 14 di 36

15 PARAMETRI ESERCITAZIONE Modalità di consultazione PdC (Piano dei Conti) Visualizza Struttura Pdc, per la selezione della Voce Contabile da movimentare occorrerà effettuare la ricerca all'interno della Struttura del Piano dei Conti (consultazione didattica) Elenco SottoConti, consultazione e selezione, della Voce Contabile da movimentare, direttamente dalla lista ordinata dei s/conti (consultazione professionale) Consultazione Modelli Movimenti Contabili Stabilisce se durante lo Svolgimento dell'esercitazione lo Studente potrà consultare Commenti e Guide (Modelli) per la compilazione del Movimento Contabile Abilita Causali Contabili per lo Studente impostare su Si/No per abilitare/disabilitare l'utilizzo delle Causali Contabili per la compilazione automatica dei movimenti contabili Generazione Movimento da Fattura Con aiuto Voci Contabili, al termine della compilazione della Fattura e dopo il suo salvataggio, il software consentirà di contabilizzare la fattura guidando l'utente alla compilazione del Movimento Contabile Senza aiuto Voci Contabili, al termine della compilazione della Fattura e dopo il suo salvataggio, il software consentirà di contabilizzare la fattura, senza la guida relativa al Movimento Contabile Ablilita inserimento della Situazione Contabile Iniziale Stabilisce, se durante lo Svolgimento di una Esercitazione GUIDATA, lo Studente: [Si] potrà inserire gli importi della Situazione Contabile Iniziale [No] per inserire la Situazione Contabile Iniziale si dovrà obbligatoriamente usare la funzione Registrazione Movimenti Contabili Abilita la Consultazione della Soluzione Stabilisce se durante lo Svolgimento dell'esercitazione lo Studente potrà consultare la Soluzione per la compilazione del Movimento Contabile Disabilitare il pulsante Correzione Stabilisce se durante lo Svolgimento dell'esercitazione GUIDATA lo Studente potrà cliccare sul pulsante Correzione per richiedere la correzione automatica del Movimento Contabile Controllare la Riclassificazione dei Conti Stabilisce se durante la Destinazione delle Voci della Situazione Contabile, a Bilancio, lo Studente potrà richiedere la segnalazione degli errori Visualizzare la Riclassificazione corretta Stabilisce se durante la Destinazione delle Voci della Situazione Contabile, a Bilancio, lo Studente potrà visualizzare la Soluzione corretta Pagina n. 15 di 36

16 Parametri Valutazione Automatica Esercitazione Impostazione dei parametri relativi alla Valutazione automatica dell'esercitazione mediante assegnazione di pesi, voti e giudizi. cliccare per abilitare/disabilitare la modifica dei parametri dell'esercitazione da parte dello studente cliccare per impostare le nuove PassWord PARAMETRI PER LA VALUTAZIONE AUTOMATICA DELL'ESERCITAZIONE Dalla finestra IMPOSTAZIONE PARAMETRI ESERCITAZIONI, impostare le seguenti scelte visualizzate nella finestra di esempio per predisporre un'esercitazione Guida da utilizzare per lo svolgimento di Verifiche con valutazione automatica, cliccare sul pulsante nella finestra Gestione Parametri Valutazione Automatica LIVELLI DI DIFFICOLTA' E PARAMETRI VALUTAZIONE OPERAZIONI CONTABILI quindi nella finestra raffigurata definire i Livelli di difficoltà ed i parametri di valutazione delle singole Operazioni Contabili Pagina n. 16 di 36

17 è molto più facile di quanto sembra per definire un nuovo livello di difficoltà o modificarne uno esistente: cliccare sulla casella del Livello di Difficoltà da definire nella NUOVA finestra impostare la descrizione a scelta (Facile, Difficile,...) ed i colori del carattere e di sfondo per definire il Peso di ogni dato corretto nella parte Intestazione Operazione: selezionare il punteggio da assegnare per ogni dato corretto dello Studente. Per i dati, che si riterranno non significativamente importanti per il tipo di prova, sarà anche possibile indicare Peso NULLO (zero). per definire il Peso dei dati corretti nella parte Tabellare Operazione, il peso assegnato si riferisce alla singola riga del Movimento Contabile: selezionare il punteggio da assegnare per ogni dato corretto dello Studente. Per i dati, che si riterranno non significativamente importanti per il tipo di prova, sarà anche possibile indicare Peso NULLO (zero) durante l'assegnazione dei PESI, il programma aggiornerà il TOTALE punteggio del Livello di Difficoltà, in modo tale che il DOCENTE potrà personalizzare i singoli Livelli ed assegnarli successivamente alle varie operazioni previste nell'esercitazione. Per semplicità e' possibile creare un solo Livello di Difficoltà ed assegnarlo a tutte le Operazioni. è obbligatorio selezionare il Livello di Difficoltà predefinito, ovvero da assegnare a tutte le Operazioni per le quali non è stato associato esplicitamente un Livello di Difficoltà. PARAMETRI ASSEGNAZIONE VOTI E GIUDIZI Nella finestra sottostante impostare la griglia di valutazione con i voti ed un giudizio sintetico Pagina n. 17 di 36

18 Difficoltà Operazioni Contabili: tutte le Operazioni hanno la stessa difficoltà (Livello di difficoltà predefinito) difficoltà diversificate (cliccare sul pulsante PERSONALIZZA e cliccando sul titolo delle singole operazioni IMPOSTARE il Livello di Difficoltà Tipo Valutazione: selezionare se si desidera valutare l'esercitazione assegnando il Voto o il Giudizio o entrambi Visualizzazione Valutazione: selezionare se si desidera visualizzare la valutazione dopo la Registrazione del singolo Movimento Contabile o a fine Esercizio Pagina n. 18 di 36

19 QUADRO GENERALE DEI COMANDI DI ABAKOS Tutti le funzioni per predisporre e svolgere Esercitazioni sono facilmente e rapidamente accessibili dalla finestra dei comandi di abakos. La disposizione dei pulsanti all interno della finestra è stato studiato per una migliore e rapida ricerca ed esecuzione dei comandi. Con abakos è possibile predisporre (Docente) e svolgere (Studente) Esercitazioni mirate allo studio dei diversi aspetti e concetti della Contabilità. ARCHIVI BASE Tutti gli archivi base (Tabella Iva, Piano dei Conti, Anagrafica Clienti e Fornitori, Causali Contabili, ecc ) potranno essere aggiornati direttamente durante le varie funzioni di gestione della contabilità. Ad esempio durante la Registrazione dei Movimenti Contabili sarà possibile aggiornare il Piano dei Conti aggiungendo nuove voci contabili, aggiornare l Anagrafica clienti e Fornitori e la Tabella Iva. SITUAZIONE CONTABILE INIZIALE Se l Esercitazione prevede una Situazione Contabile Iniziale, abakos consente di inserire rapidamente ed in modo semplice gli importi iniziali delle varie voci contabili. INSERIRE L IMPORTO Cliccare sulla casella dell importo da inserire o modificare; Scrivere l importo o 0 (zero) se si desidera azzerare un importo precedentemente inserito. AGGIORNAMENTO DEL PIANO DEI CONTI Cliccare sul pulsante P D C per aggiungere un nuovo s/conto al Piano dei Conti e quindi alla lista Pagina n. 19 di 36

20 CONTABILIZZAZIONE Al termine dell Inserimento degli Importi, occorrerà CONTABILIZZARE (generare il o i movimenti contabili relativi ai s/conti movimentati). Cliccare sul pulsante Contabilizza. Cliccare sul pulsante Contabilizza dopo avere inserito tutti gli importi della situazione contabile iniziale CONTEGGIO DELLE VOCI MOVIMENTATE Nella finestra Registrazione Movimenti Contabili della Situazione Contabile Iniziale saranno conteggiate le voci della Stuazione Contabile inserita. SELEZIONE DELLA MODALITA DI REGISTRAZIONE Il programma consente di generare un solo Movimento Contabile riepilogativo di tutte le voci movimentate, oppure, Movimenti Contabili diversificati secondo la Natura Contabile delle voci movimentate. Quindi una registrazione per riepilogare le voci dello Stato Patrimoniale, una per le voci del Conto Economico, ecc SELEZIONE DELLA CONTROPARTITA Solo nel caso si selezioni UN SOLO MOVIMENTO CONTABILE, il programma richiederà l inserimento della contropartita contabile da usare per registrare automaticamente il movimento di prima nota. (Esempio Bilancio di Apertura o altro) MODALITA DI SALVATAGGIO DELLE REGISTRAZIONI Si consiglia di utilizzare la modalità Visualizza e chiedi conferma prima di salvare la registrazione CONFERMA ED ESECUZIONE REGISTRAZIONE Confermare o modificare la data di registrazione quindi ciccare su OK RICHIESTA CONTROPARTITA Se si è scelto di creare Movimenti Contabili diversificati secondo Natura Contabile sarà richiesta la contropartita contabile per ogni movimento da registrare. ATTENZIONE! La Situazione Contabile inserita non sarà salvata se non si completerà tutta la fase di contabilizzazione. Pagina n. 20 di 36

21 CONFERMA REGISTRAZIONE SITUAZIONE CONTABILE INIZIALE Dopo la scelta e la conferma della Contropartita sarà visualizzata la finestra per la Registrazione del Movimento contabile riferito ai conti da aprire. Controllare ed eventualmente correggere/modificare i dati Cliccare sul pulsante Salva e seguire le indicazioni del programma. Se si è scelto di creare Movimenti Contabili diversificati secondo Natura Contabile sarà richiesto il salvataggio di un Movimento Contabile per ciascun gruppo di conti da aprire. Sarà creata una registrazione per i conti dello Stato Patrimoniale, una per i conti del Conto Economico, ecc FATTURA IMMEDIATA ACCOMPAGNATORIA Cliccare sul pulsante FATTURAZIONE per: compilare salvare stampare contabilizzare una Fattura Immediata Accompagnatoria COMPILAZIONE FATTURA Procedere alla compilazione della Fattura come segue: Intestazione: selezionare il Cliente destinatario della Fattura o aprire l anagrafica per crearne uno nuovo Numero Fattura: automatico gestito dal programma per le Fatture nuove, è possibile selezionare il numero di una Fattura esistente per visualizzarla Data Fattura: è possibile modificare la data proposta dal programma Pagina n. 21 di 36

22 Parte Tabellare: elenca gli articoli inseriti in Fattura. Per inserire un nuovo articolo cliccare su una riga vuota, compilare i dati dell articolo e salvare. Ripetere l operazione per ogni nuovo articolo da inserire nella fattura. Cliccare sulla riga già compilata per modificare/eliminare l articolo. Selezionare l articolo, modificare la Quantità venduta, le aliquote di sconto e Salvare N. Riga: è gestito automaticamente dal programma Descrizione Merce: selezionare l articolo da fatturare o aprire l Anagrafica Articoli per creare un nuovo articolo di magazzino Quantità: è possibile modificare la quantità venduta dell articolo Prezzo Unitario: è possibile modificare il prezzo unitario dell articolo Sconto 1 + 2: dati modificabili dall utente La modifica dei dati dell articolo comporterà il ricalcalo automatico degli Importi nella finestra. Totale Merci: calcolato automaticamente dopo l inserimento, modifica, cancellazione degli articoli nella parte gabellare della fattura. Ciccando sul Totale Merci il programma evidenzierà la colonna degli Importi delle singole merci fatturate Sconto Incondizionato: è possibile inserire la percentuale relativa allo sconto incondizionato per ottenere il calcalo automatico dello sconto e del Totale Merci (Netto) Spese Non Documentate da ripartire: il dato è modificabile dall utente e comporterà il ricalcalo automatico degli Imponibili e dell Iva diversificati per Aliquota, nonché il riparto automatico delle Spese E possibile visualizzare il dettaglio dei calcoli eseguiti Cliccando su una delle righe compilate. Spese Documentate: per inserire le Spese Documentate cliccare su una delle righe vuote della tabella e compilare i dati richiesti Pagina n. 22 di 36

23 Dati riepilogativi della Fattura Totale: calcolato automaticamente, ciccandoci sopra saranno evidenziati gli importi che lo compongono Acconto: è un dato di Input ed è relativo all incasso immediato di una parte dell importo della Fattura, il resto dell importo dovrà essere incassato in modo dilazionato Interessi: calcolati automaticamente in relazione alla Modalità di Pagamento selezionata Bolli: sono i bolli su cambiali, calcolati automaticamente CONDIZIONI DI PAGAMENTO Selezionare la Modalità di Pagamento da utilizzare per l Incasso del Totale Fattura. E possibile creare un nuovo tipo di pagamento aprendo la Tabella delle Modalità di Pagamento Dati Consegna Merce Compilare a scelta i dati relativi alla consegna delle merce Salvare la Fattura Dopo avere compilato tutti i dati relativi alla nuova fattura, prima di eseguire la Stampa, occorrerà procedere al suo salvataggio Pagina n. 23 di 36

24 Contabilizzare la Fattura Dopo il Salvataggio il programma richiederà se si desidera eseguire la Contabilizzazione della Fattura, che consiste nel Registrare il Movimento Contabile riferito alla Fattura stessa. Il Movimento Contabile sarà compilato automaticamente dal programma sulla base dei dati previsti in Fattura e delle contropartite contabili previste dall utente. Per modificare le Contropartite Contabili automatiche cliccare sul pulsante CONTROPARTITE CONTABILI Compilare i dati richiesti nella finestra, selezionando le voci contabili e i codici iva da utilizzare per la creazione automatica dei movimenti contabili riferiti alla Fattura di Vendita. Il dato richiesto per l ACCONTO è relativo alla voce contabile da utilizzare per la contabilizzazione dell Incasso riferito alla Fattura di Vendita. REGISTRAZIONE MOVIMENTI CONTABILI COMPILAZIONE MANUALE MOVIMENTO CONTABILE Testo Op: è il testo dettagliato dell operazione da registrare Num Op: è il numero dei Movimenti Contabili registrati, la numerazione è automatica Data Reg: è la data di registrazione Tipo Reg: indica il Tipo di Registrazione, selezionare Libro Giornale per i movimenti che dovranno essere trascritti solo sul Libro giornale e non richiedono l aggiornamento dei Registri Iva. Selezionare Registro Iva Acquisti per la compilazione ed il salvataggio di Movimenti (Fatture di Acquisto e Note di Credito da Fornitori) sul Libro Giornale e contestualmente aggiornare il Registro Iva Acquisti. Selezionare Registro Iva Vendite per la compilazione ed il Pagina n. 24 di 36

25 salvataggio di Movimenti (Fatture di Vendita e Note di Credito a Clienti) sul Libro Giornale e contestualmente aggiornare il Registro Iva Vendite. Data Doc: è la data riportata sul documento, il dato è obbligatorio solo per i Movimenti riferiti ai documenti di compravendita Num Doc: è il numero riportato sul documento, il dato è obbligatorio solo per i Movimenti riferiti ai documenti di compravendita Num Prot: è il numero di protocollo attribuito secondo la numerazione progressiva dei Registri Iva, dato obbligatorio per i documenti di compravendita. La numerazione è automatica ed appare solo se si stà utilizzando il programma in Modalità Docente. Spostando il mouse sul campo Num Prot, lo Studente potrà visualizzare il numero attribuito all ultimo documento registrato Descrizione Registrazione: è una descrizione sintetica del movimento contabile, a differenza dal Testo Op questo testo sarà incluso nella stampa del Libro giornale Righe di dettaglio della registrazione Per compilare, modificare o eliminare una riga, occorre, cliccare sulla riga da elaborare e confermare l operazione nella finestra Riga Movimento Contabile Compilazione della riga riferita alla registrazione contabile dell imponibile di una Fattura di Acquisto Compilazione della riga riferita alla registrazione contabile dell imposta di una Fattura di Acquisto Compilazione della riga riferita alla registrazione contabile del Totale documento di una Fattura di Acquisto Pagina n. 25 di 36

26 COPIA DEL TESTO Selezionare la parte significativa del Testo dell Operazione Cliccare sul pulsante Il Testo selezionato sarà scritto nella casella Descrizione Registrazione Esempio di Registrazione Contabile di un movimento riferito ad una Fattura di Acquisto con 2 aliquote Salvataggio del Movimento Dopo avere compilato il Movimento e controllato la quadratura degli importi, cliccare sul pulsante Salva. Al termine dell operazione il programma chiederà se si desidera creare le scadenze riferite al documento di compravendita appena salvato. Nuovo Movimento Contabile Ricerca Movimento Contabile Cancellazione di un Movimento Contabile Pagina n. 26 di 36

27 COMPILAZIONE AUTOMATICA MOVIMENTO CONTABILE Il programma consente di compilare automaticamente un Movimento Contabile selezionando la Causale Contabile corrispondente Le Causali potranno essere abilitate anche per gli Studenti La selezione di una Causale Contabile consentirà di compilare automaticamente il testo dell operazione, l intestazione del movimento contabile (data registrazione, tipo registrazione, data documentate, numero documentate, numero protocollo registri iva), descrizione registrazione, righe di dettaglio dei conti movimentati GESTIONE SCADENZE E PAGAMENTI RELATIVI AD UNA FATTURA DI ACQUISTO Per generare automaticamente le Scadenze relative alla Fattura di Acquisto registrata, selezionare la contropartita contabile per la registrazione automatica (contabilizzazione) dei pagamenti Cliccare sul pulsante Genera Scadenze Impostare, la data di riferimento e l intervallo rate Cliccare sui pulsanti per selezionare il Numero di Rate e calcolare le scadenze Cliccare sul pulsante Tabella Scadenze calcolate automaticamente Pagina n. 27 di 36

28 GESTIONE SCADENZE E INCASSI RELATIVI AD UNA FATTURA DI VENDITA Selezionare la Modalità di pagamento per il Cliente e la contropartita contabile per la Registrazione Automatica degli incassi CONTABILIZZAZIONE SCADENZE Selezionare le Scadenze delle quali si desidera generare automaticamente i Movimenti Contabili, quindi cliccare sul pulsante Contabilizza CORREZIONE AUTOMATICA MOVIMENTO CONTABILE Dopo avere compilato il Movimento Contabile, cliccare sul pulsante Correggi, quindi, selezionare la Causale Contabile da utilizzare per la correzione automatica. E possibile creare nuove causali dal Modulo Docente o inserendo la PassWord del Docente durante l utilizzo del Modulo Studente Una finestra visualizzerà i risultati della correzione automatica e segnalerà eventuali errori. Pagina n. 28 di 36

29 VISUALIZZA SOLUZIONE (Esercitazioni Guidate Studente) Durante lo Svolgimento di Esercitazioni Guidate, lo studente oltre a richiedere la Correzione che sarà eseguita non sulla base delle Causali Contabili ma della Soluzione predisposta dal Docente (Creazione Esercitazione Guida), potrà visualizzare la Soluzione corretta del Movimento cosi come predisposta dal Docente. VALUTAZIONE AUTOMATICA ESERCITAZIONE (Esercitazioni Guidate Studente) LIQUIDAZIONE IVA Per calcolare gli importi periodici dell Iva, selezionare il periodo (mensile, trimestrale) e l anno di riferimento. Se lo Studente sta svolgendo un Esercitazione Guidata può richiedere la Correzione ed eventualmente visualizzare la soluzione predisposta dal Docente nell Esercitazione Guida collegata. Pagina n. 29 di 36

30 SITUAZIONE CONTABILE SINTETICA Per visualizzare e controllare la quadratura dei totali riepilogativi delle voci della situazione contabile distinti per Natura Contabile. Se lo Studente sta svolgendo un Esercitazione Guidata può richiedere la Correzione ed eventualmente visualizzare la soluzione predisposta dal Docente nell Esercitazione Guida collegata. STAMPE E possibile eseguire le seguenti stampe: Stampa del Libro Giornale (Provvisoria=Prima Nota, Definitiva=Libro Giornale vidimato) Registri Iva (provvisoria e definitiva) Bilancio di Verifica a sezioni contrapposte Esportazione, su foglio elettronico Excel, della Tabella di raccordo tra le Voci della Situazione Contabile e le Voci del Bilancio Civilistico Stampa del Bilancio Civilistico Esportazione, su foglio elettronico Excel, del Bilancio Civilistico per eventuale esercizio di Riclassificazione del Bilancio DESTINAZIONE VOCI SITUAZIONE CONTABILE INIZIALE NEL BILANCIO CIVILISTICO Allo scopo di ottenere la stampa del Bilancio Civilistico, occorrerà destinare le voci della Situazione Contabile nello schema del Bilancio. Nella parte sinistra della finestra, sono elencate le voci della Piano dei Conti (Situazione Contabile) da destinare in Bilancio. Nella parte destra lo schema del Bilancio Civilistico personalizzabile mediante aggiunta di nuove voci. Pagina n. 30 di 36

31 Destinazione di una voce Selezionare la voce del Piano dei Conti da destinare in Bilancio (clic sulla riga) Le informazioni relative alla voce selezionata saranno riportate nella parte inferiore della finestra ricercare e selezionare la voce del Bilancio Civilistico all interno della quale destinare la voce del Piano dei Conti precedentemente selezionata Cliccare sul pulsante Aggiungi, la voce del Piano dei conti sarà visualizzata nella lista della parte inferiore della finestra Se lo Studente stà svolgendo un Esercitazione Guidata il programma segnalerà l eventuale errore di destinazione, riferendosi alla destinazione predisposta dal Docente nell Esercitazione Guida collegata E possibile destinare più voci del Piano dei Conti all interno della stessa voce del Bilancio Civilistico Per eliminare la destinazione di una voce del Piano dei Conti dal Bilancio, selezionare la voce del Bilancio all interno della quale è destinata, quindi, cliccare sul pulsante Togli, selezionare la voce nella casella e confermare E possibile richiedere l esportazione della Tabella di raccordo tra voci del Piano dei Conti e del Bilancio Civilistico per eseguire controlli, ricerca errori e stampe CHIUSURA DEI CONTI Procedere alla Chiusura dei Conti nell ordine in cui viene proposto dal programma. Chiudere nell ordine Costi, Ricavi, rilevare il Risultato d Esercizio, chiudere le Attività e le Passività Pagina n. 31 di 36

32 SELEZIONE MANUALE DEI CONTI DA CHIUDERE Lo Studente dovrà selezionare manualmente, i Conti da Chiudere, facendo Clic sulle voci che riterrà appartengano alla Natura contabile visualizzata nell intestazione della lista. SELEZIONE AUTOMATICA DEI CONTI DA CHIUDERE Il Docente per selezionare automaticamente i Conti da Chiudere dovrà cliccare sul pulsante GENERAZIONE MOVIMENTO CHIUSURA CONTI Dopo avere selezionato i Conti da Chiudere cliccare sul pulsante Salva per generare la scrittura contabile Selezionare la Contropartita da utilizzare Controllare i dati e Salvare Ritornare alla finestra Operazioni di Chiusura quindi ripetere le operazioni per chiudere i Ricavi, rilevare il risultato d esercizio, chiudere le Attività e le Passività. Pagina n. 32 di 36

33 E possibile ripetere ex-novo la Chiusura, ciccando sul pulsante Ricalcala della finestra Operazioni di Chiusura facendo attenzione a cancellare solo i movimenti dell ultima chiusura eseguita. APERTURA DEI CONTI La riapertura dei conti non richiede nessuna selezione Eseguire nell ordine richiesto l Apertura delle Attività e delle passività Selezionare la contropartita contabile della registrazione Confermare successivamente il salvataggio del Movimento contabile Generato SCADENZIARIO La consultazione delle Scadenze dei Pagamenti e degli Incassi consente di elencare le Scadenze riferite ad un dato periodo e di distinguere i Pagamenti e gli Incassi già scaduti o in scadenza. Impostando opportunamente i filtri si potrà ottenere il calcolo del Saldo aggiornato del periodo. Visualizzare solo le scadenze scadute e non contabilizzate quindi cliccare sul pulsante contabilizza per generare automaticamente i relativi movimenti contabili. Pagina n. 33 di 36

34 PERSONALIZZAZIONE DELLO SCHEMA PER LA STAMPA DEL BILANCIO CIVILISTICO - Cliccare sul pulsante Struttura Bil - Selezionare la sezione del Bilancio - cliccare sulla riga da modificare o su una riga vuota per aggiungere un totale STAMPA TOTALE DI RAGGRUPPAMENTO Totale Riga: inserire la descrizione da stampare sulla riga; Totale: selezionare la voce del Bilancio della quale si desidera stampare il totale Formula: scrivere il codice della voce di cui si desidera stampare il totale. STAMPA TOTALE PARZIALE DOPO UNA VOCE DI RAGGRUPPAMENTO Totale Riga: inserire la descrizione da stampare sulla riga; Totale: lasciare vuoto; Parziale: selezionare la voce dopo la quale stampare la riga che si sta creando Formula: scrivere la formula per la stampa del totale. Pagina n. 34 di 36

35 INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA 3 ATTIVAZIONE DEL PROGRAMMA3 ESECUZIONE DEL PROGRAMMA 4 SELEZIONE MODULO DOCENTE/STUDENTE 4 INDICE ESERCITAZIONI MEMORIZZATE 5 PASSWORD 5 GESTIONE ESERCITAZIONI MEMORIZZATE 5 NOTE (COMMENTI) ESERCITAZIONE 6 CREAZIONE DI UNA NUOVA ESERCITAZIONE 6 CREAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE GUIDA (MODULO DOCENTE) 6 CREAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE LIBERA (MODULO DOCENTE + STUDENTE) 7 CREAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE GUIDATA (MODULO STUDENTE) 8 INFORMAZIONI CONTENUTO ESERCITAZIONI 8 PIANO DEI CONTI 9 CREAZIONE DI UNA NUOVA VOCE CONTABILE... 9 ORGANIZZAZIONE DI UN PIANO DEI CONTI MENO ANALITICO MODIFICA DI UNA VOCE DEL PIANO DEI CONTI CANCELLAZIONE DI UNA VOCE DEL PIANO DEI CONTI CONSULTAZIONE MASTRINO 10 CREAZIONE DI UN NUOVO CLIENTE FORNITORE CANCELLAZIONE DI UN CLIENTE / FORNITORE CONSULTAZIONE MASTRINO CLIENTE / FORNITORE TABELLA CODICI IVA 12 CREAZIONE DI UN NUOVO CODICE IVA MODIFICA CODICE IVA ELIMINAZIONE CODICE IVA CAUSALI CONTABILI 13 CREAZIONE DI UNA NUOVA CAUSALE CANCELLAZIONE DI UNA CAUSALE MODIFICA DEI DATI DI UNA CAUSALE CREAZIONE AUTOMATICA DI UN MODELLO CONTABILE DA UNA CAUSALE PARAMETRI ESERCITAZIONE 15 MODALITÀ DI CONSULTAZIONE PDC (PIANO DEI CONTI) ABILITA CAUSALI CONTABILI PER LO STUDENTE ABILITA LA CONSULTAZIONE DELLA SOLUZIONE DISABILITARE IL PULSANTE CORREZIONE PARAMETRI PER LA VALUTAZIONE AUTOMATICA DELL'ESERCITAZIONE LIVELLI DI DIFFICOLTA' E PARAMETRI VALUTAZIONE OPERAZIONI CONTABILI PARAMETRI ASSEGNAZIONE VOTI E GIUDIZI QUADRO GENERALE DEI COMANDI DI ABAKOS 19 ARCHIVI BASE 19 SITUAZIONE CONTABILE INIZIALE 19 INSERIRE L IMPORTO AGGIORNAMENTO DEL PIANO DEI CONTI CONTABILIZZAZIONE CONTEGGIO DELLE VOCI MOVIMENTATE SELEZIONE DELLA MODALITA DI REGISTRAZIONE SELEZIONE DELLA CONTROPARTITA MODALITA DI SALVATAGGIO DELLE REGISTRAZIONI CONFERMA ED ESECUZIONE REGISTRAZIONE RICHIESTA CONTROPARTITA CONFERMA REGISTRAZIONE SITUAZIONE CONTABILE INIZIALE Pagina n. 35 di 36

36 FATTURA IMMEDIATA ACCOMPAGNATORIA 21 COMPILAZIONE FATTURA CONDIZIONI DI PAGAMENTO 23 CONTROPARTITE CONTABILI REGISTRAZIONE MOVIMENTI CONTABILI 24 COMPILAZIONE MANUALE MOVIMENTO CONTABILE COMPILAZIONE AUTOMATICA MOVIMENTO CONTABILE GESTIONE SCADENZE E PAGAMENTI RELATIVI AD UNA FATTURA DI ACQUISTO GESTIONE SCADENZE E INCASSI RELATIVI AD UNA FATTURA DI VENDITA CONTABILIZZAZIONE SCADENZE CORREZIONE AUTOMATICA MOVIMENTO CONTABILE VISUALIZZA SOLUZIONE (Esercitazioni Guidate Studente) VALUTAZIONE AUTOMATICA ESERCITAZIONE (Esercitazioni Guidate Studente) LIQUIDAZIONE IVA 29 SITUAZIONE CONTABILE SINTETICA 30 STAMPE 30 DESTINAZIONE VOCI SITUAZIONE CONTABILE INIZIALE NEL BILANCIO CIVILISTICO 30 CHIUSURA DEI CONTI 31 SELEZIONE MANUALE DEI CONTI DA CHIUDERE SELEZIONE AUTOMATICA DEI CONTI DA CHIUDERE APERTURA DEI CONTI 33 SCADENZIARIO 33 PERSONALIZZAZIONE DELLO SCHEMA PER LA STAMPA DEL BILANCIO CIVILISTICO 34 STAMPA TOTALE DI RAGGRUPPAMENTO STAMPA TOTALE PARZIALE DOPO UNA VOCE DI RAGGRUPPAMENTO Pagina n. 36 di 36

5. eseguire la funzione Registrazione Movimenti Contabili e proseguire con la registrazione delle operazioni elencate;

5. eseguire la funzione Registrazione Movimenti Contabili e proseguire con la registrazione delle operazioni elencate; www.abakoslab.it Obiettivi didattici: saper registrare operazioni contabili riferite a Fatture di Acquisto e di Vendita, Pagamenti e Incassi; saper compilare i documenti di pagamento (assegni, cambiali,

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Mon Ami 3000 Centri di costo Contabilità analitica per centri di costo/ricavo e sub-attività

Mon Ami 3000 Centri di costo Contabilità analitica per centri di costo/ricavo e sub-attività Prerequisiti Mon Ami 000 Centri di costo Contabilità analitica per centri di costo/ricavo e sub-attività L opzione Centri di costo è disponibile per le versioni Contabilità o Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma In apertura, come previsto dal D.lgs 196 codice privacy -, l accesso al programma è protetto da password. Scrivere nel campo password la parola provademo

Dettagli

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo (ver. 3 07/11/2014) INDICE Sito web:!"#"! Tel. (0423) 23.035 - Fax (0423) 601.587 e-mail istituzionale: "$%!"#"! PEC:!"#%&'(&)("&"! PREMESSA nuovo) contemporaneamente.

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

MANUALE CANTINA 04.01

MANUALE CANTINA 04.01 MANUALE CANTINA 04.01 Si tratta di un programma per la gestione di una cantina che permette di mantenere un archivio aggiornato di tutte le bottiglie che vi sono conservate. Il suo utilizzo è pensato sia

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma.

Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma. SIGMA 9.00 PREPARAZIONE NUOVA GESTIONE W01.090.01 Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma. Questa fase permette di preparare la gestione contabile

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Tibet. Manuale Centri di Costo. Tibet R 1

Tibet. Manuale Centri di Costo. Tibet R 1 Tibet Manuale Centri di Costo Tibet R 1 Che cosa è la gestione dei Centri di Costo La gestione dei Centri di Costo consente alle aziende di controllare in modo analitico l'aspetto economico della gestione

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

Registrare fatture in contabilità Registrare movimenti non iva in contabilità. Registrare fatture in contabilità

Registrare fatture in contabilità Registrare movimenti non iva in contabilità. Registrare fatture in contabilità Registrare fatture in contabilità Registrare movimenti non iva in contabilità Dal menu di WInCoge troviamo: Fatture e registrazioni iva > Movimenti non iva > Queste finestre consentono di inserire le registrazioni

Dettagli

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.70 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere Dalla 2.70 AlfaDesk cambia

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

HORIZON SQL FATTURAZIONE

HORIZON SQL FATTURAZIONE 1-1/8 HORIZON SQL FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE... 1-1 Impostazioni... 1-1 Meccanismo tipico di fatturazione... 1-2 Fatture per acconto con fattura finale a saldo... 1-2 Fattura le prestazioni fatte... 1-3

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016)

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente documento riassume le operazioni da eseguire per gestire correttamente con e/satto il passaggio dall esercizio 2015 a quello 2016. Verranno

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Cosa c è di nuovo Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 20 del 30 aprile 2011 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi

Dettagli

FILE COGE per contabilità in Excel

FILE COGE per contabilità in Excel FILE COGE per contabilità in Excel L utilizzo del foglio di calcolo elettronico può simulare il funzionamento della COntabilità GEnerale (COGE), permette di avere sicurezza dei calcoli e controllo dei

Dettagli

Oggetto: aggiornamento gratuito abakos (software didattico per lo studio della contabilità)

Oggetto: aggiornamento gratuito abakos (software didattico per lo studio della contabilità) abakoslab di Massimo Artino via del Grano 17 41014 Castelvetro di Modena (Mo) Tel. 335/52.00.786 Fax 059/59.68.314 www.abakoslab.it Alla c.a. dei docenti di Economia Aziendale dei responsabili di laboratorio

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

Gestione Beni Strumentali

Gestione Beni Strumentali Gestione Beni Strumentali La procedura di Gestione Beni Strumentali presente nell omonima voce del menù Contabilità consente di immettere tutti i dati relativi ai Cespiti per ottenerne la stampa del registro

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Mon Ami 3000 Cespiti Gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti

Mon Ami 3000 Cespiti Gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti Prerequisiti Mon Ami 3000 Cespiti Gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti L opzione Cespiti è disponibile per le versioni Contabilità e Azienda Pro. Introduzione Il cespite è un qualsiasi bene materiale

Dettagli

Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti

Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti Prerequisiti Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti L opzione Ratei e risconti estende le funzioni contabili già presenti nel modulo di base e può essere attivata solo con

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni.

Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni. GESTIONE SCRUTINI SEGRETERIA - DOCENTI Il personale docente e la segreteria didattica per effettuare la gestione degli scrutini dovranno eseguire semplici operazioni. Per quanto riguarda il personale Docente

Dettagli

programma P R I M U L A N T

programma P R I M U L A N T (rel. 5.1; 5.2; 6.0; 6.1) Albino, dicembre 2014 programma P R I M U L A N T NOTE PER LO SDOPPIAMENTO CONTABILE DELL'ESERCIZIO 2014/2015 Operazioni da compiere (si consiglia di eseguire le procedure a macchina

Dettagli

Versione 1.0. La cartella di Excel contiene, di default, le seguenti schede: Classe, Criteri, 1,Riepilogo, Doc15 come si vede in figura:

Versione 1.0. La cartella di Excel contiene, di default, le seguenti schede: Classe, Criteri, 1,Riepilogo, Doc15 come si vede in figura: Versione 1.0 Premessa Dixit è la griglia per la definizione del voto d orale all esame di Stato; aiuta a mantenere un criterio unico e oggettivo nell assegnazione del voto. La cartella di Excel contiene,

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 3. Non riesco a stampare il Libro Giornale. Come mai? ---------------------------------------------------------------------------3

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

GB Software Contabilità Base

GB Software Contabilità Base In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Base per la piccola azienda che deve gestire internamente la propria contabilità GB Software Contabilità Aziende è il software dedicato alla contabilità

Dettagli

Apertura Contabile 2013. Contabilità Libens

Apertura Contabile 2013. Contabilità Libens Apertura Contabile 2013 Contabilità Libens Apertura contabile 17 dicembre 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 2 AZZERAMENTO NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI DOCUMENTI... 2 3 APERTURA NUOVO ESERCIZIO CONTABILE 2013...

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

Bilanci CEE e Personalizzati su METODO

Bilanci CEE e Personalizzati su METODO Bilanci CEE e Personalizzati su METODO Premessa Per poter utilizzare i bilanci CEE e Personalizzati di Metodo, sono assolutamente necessari i seguenti requisiti: - presenza nel computer, di Microsoft Excel

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività Gestione Scadenziario e Partite Aperte Manuale d installazione configurazione e Operatività COS E UNO SCADENZIARIO Lo scadenziario è una procedura particolare per la gestione delle scadenze relative a

Dettagli

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 )

One Click Analysis. Gecom MULTI. One Click Analysis. ( Rif. rilascio MULTI vers. 2012.00.08 ) Gecom One Click Analysis ( Rif. rilascio vers. 2012.00.08 ) One Click Analysis - Folder Analisi Dati ADVANCED PRINT One Click Analysis - Analisi Dati All interno del programma di richiesta stampe Advanced

Dettagli

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX Attività Attività --> FIX In alcuni casi, in precedenza, sulla finestra trova attività non funzionava bene la gestione dei limiti tra date impostati tramite il menu a discesa (Oggi, Tutte, Ultima Settimana,

Dettagli

Manuale d uso. UTILIZZO delle PROCEDURE

Manuale d uso. UTILIZZO delle PROCEDURE Manuale d uso UTILIZZO delle PROCEDURE Versione 1.0 Maint manager è sviluppato da ISI per Sommario. Manuale utente...1 Sommario...2 Gestione della manutenzione:...3 Richieste di servizio...3 Dichiarazione

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007

LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007 LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007 La fase di riclassificazione del bilancio riveste un ruolo molto importante al fine di comprendere l andamento aziendale; essa consiste,

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

GESTIONE CANTINA MANUALE UTENTE. @caloisoft GESTIONE CANTINA 1

GESTIONE CANTINA MANUALE UTENTE. @caloisoft GESTIONE CANTINA 1 GESTIONE CANTINA MANUALE UTENTE @caloisoft GESTIONE CANTINA 1 IL PROGRAMMA CANTINA Si tratta di un programma per la gestione di una cantina che permette di mantenere un archivio aggiornato di tutte le

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

Premessa Se e stata installata la versione 1.0 del programma procedere alla rimozione dei seguenti elementi.

Premessa Se e stata installata la versione 1.0 del programma procedere alla rimozione dei seguenti elementi. Gestione Fatture V.1.1 Manuale d uso Premessa Se e stata installata la versione 1.0 del programma procedere alla rimozione dei seguenti elementi. Nella cartella Documents dell utente attivo, trovate la

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Nel presente manuale verranno analizzate tutte le stampe contabili, quali ad esempio la stampa del bilancio, quella

Dettagli