CATALOGO 2014 PER I DEALER Ho.Re.Ca.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CATALOGO 2014 PER I DEALER Ho.Re.Ca."

Transcript

1 Cura degli ambienti e controllo degli infestanti CATALOGO 2014 PER I DEALER Ho.Re.Ca.

2 La nostra storia COPYR è la Compagnia del Piretro, azienda italiana che dal 1961 è sinonimo di Piretro in Italia. Da allora, infatti, il core-business dell azienda è rappresentato dalla messa a punto di insetticidi a base di Piretro e Piretroidi efficaci e con un elevato profilo di sicurezza. A maggio 2006 COPYR entra a far parte del Gruppo Zeltia multinazionale biofarmaceutica, tramite la Controllante Zelnova. Il know-how sviluppato da COPYR si unisce all esperienza e alla capacità produttiva di Zelnova creando un importante gruppo internazionale, in grado di sviluppare formulati efficaci, sicuri per l ambiente, gli operatori e i consumatori. Oggi COPYR è presente sul mercato con un ampia offerta di prodotti e soluzioni personalizzate per clienti nazionali e internazionali nell ambito di: Disinfestazione professionale Collettività e Ho.Re.Ca. (Hotel, Restaurant e Catering) Agricoltura Professionale Home & Gardening

3 Il nostro Gruppo PHARMAMAR GENOMICA ZELTIA SYLENTIS ZELNOVA XYLAZEL L appartenenza di COPYR al Gruppo Zeltia, la rende in grado di sviluppare progetti ambiziosi a livello europeo per soddisfare le esigenze dei clienti nei rispettivi mercati. 3

4 La nostra Missione La nostra Missione è migliorare la qualità, la sicurezza e l igiene degli ambienti. Sviluppiamo soluzioni efficaci per la difesa dagli infestanti dannosi nel rispetto dell ambiente. Il nostro Impegno Sviluppiamo prodotti naturali ed efficaci, con la massima attenzione all ambiente RICERCA E SVILUPPO COPYR investe significative risorse economiche per garantire la permanenza sul mercato di principi attivi e prodotti indispensabili per un adeguato controllo degli infestanti nelle colture agrarie e negli ambienti civili e domestici. In particolare, si impegna nel sostegno delle molecole Piretro e Permetrina e nello sviluppo di formulazioni specifiche. COMPETENZA INNOVAZIONE ASSISTENZA TECNICA COPYR si impegna ad elevare il proprio know-how tecnico, che da sempre caratterizza l azienda. Collabora con i principali centri di ricerca nazionali e internazionali per innovare continuamente la propria offerta di prodotti e formulati. Produce documentazione tecnica e assiste i clienti e gli utilizzatori, siano essi professionali o amatoriali. RESPONSABILITÀ E RISPETTO COPYR persegue costantemente il massimo livello di professionalità e di efficacia dei propri prodotti, nel rispetto della società, degli operatori e dell ambiente in cui opera. 4

5 Sommario La nostra storia Il nostro gruppo La nostra missione e il nostro impegno Soluzioni per l Ho.Re.Ca. Novità Controllo degli insetti - Sistema di erogazione automatica - Insetticidi concentrati e attrezzature - Insetticidi pronti all uso - Soluzioni per ambienti civili - Trappole elettroluminose - Composizione per prodotto 8 Deodoranti e igiene ambientale - Sistema di erogazione automatica - Altri deodoranti - Neutralizzatori di odori - Disinfettanti - Disabituanti - Antistatico 24 Controllo dei roditori - Esche e contenitori per esche 30 Come contattarci 34 5

6 Soluzioni per l Ho.Re.Ca. Nel settore Ho.Re.Ca. è importante preservare e garantire l igiene e la sicurezza dell ambiente. Per fare ciò è fondamentale un attenta gestione degli infestanti e il controllo degli odori, aspetti che determinano la corretta percezione del locale da parte dei consumatori e ne incrementano la sua immagine. Infatti, analisi sul comportamento dimostrano come ambienti profumati e puliti condizionano l atteggiamento e l umore delle persone favorendone la permanenza e i consumi. Copyr, grazie alla sua pluriennale esperienza nella CURA e DIFESA degli AMBIENTI, è in grado di fornire alle strutture Ho.Re.Ca. idonee soluzioni per la prevenzione degli infestanti e per il controllo degli odori nel rispetto degli standard e delle normative in ambito di qualità, igiene e sicurezza umana e ambientale. 6

7 NOVITÀ 2014 NOVITÀ INSEKT BARRIER 750 ml p.16 RAPID KILL 750 ml p. 16 INSETTI VOLANTI e STRISCIANTI p. 17 KILL PAFF MAT Piastrine p.20 FLYLAMP BASIC PLUS p. 21 FRESH AIR MUSCHIO BIANCO p. 27 RATTORIA p. 32 7

8 8 CONTROLLO

9 GUIDA ALLA DIFESA DEGLI AMBIENTI INFESTANTI DANNO PMC Consigliati STRISCIANTI FORMICHE SCARAFAGGI CIMICI DEI LETTI ACARI Infestazione e contaminazione delle derrate alimentari e dei loro ambienti di stoccaggio. Infestazione di ambienti e derrate alimentari con potenziale trasmissione di microrganismi patogeni per l uomo e gli animali. Gonfiori, fastidiosi pruriti e potenziale trasmissione di microrganismi patogeni all uomo, causati dalle punture cimici femmine, che necessitano di un maggiore apporto proteico pasto di sangue per la maturazione delle uova. Irritazioni cutanee ed allergie, a uomini e animali, causate dal contatto diretto in ambienti domestici (tappeti, moquette, materassi). PRONTI ALL USO AMP 1 RB Trappola pag. 19 GEL ANTIFORMICHE pag. 19 AEROSOL SARCRAWL pag. 15 CONCENTRATI PERTRIN S pag. 12 PRONTI ALL USO AMP 10 RB Siringa pag. 18 DOBOL GEL Siringa pag. 18 PERTRIN L pag. 14 AEROSOL SARCRAWL pag. 15 CONCENTRATI CIPERTRIN T pag. 12 PRONTI ALL USO SARCRAWL pag. 14 ALTERNATIVA (non PMC) TRAPPOLA Cimici dei letti pag. 20 PRONTI ALL USO SPRIN pag. 15 INFESTANTI delle DERRATE Infestano ogni tipo di derrate ed attaccano diverse sostanze di origine vegetale, (riso, mais, frutta secca, mangimi). La sua attività è causa di degradazione dei prodotti alimentari. PRONTI ALL USO KENYATOX I.A. pag. 14 VOLANTI ZANZARE MOSCHE VESPE e CALABRONI Potenziale trasmissione di microrganismi patogeni all uomo e agli altri animali, grazie alla particolare struttura dell apparato boccale di tipo pungente succhiante. Gonfiori e fastidiosi pruriti sono causati dalle punture delle zanzare femmine, che necessitano di un maggiore apporto proteico pasto di sangue per la maturazione delle uova. La particolare struttura dell apparato boccale, di tipo lambente succhiante, consente alla mosca di nutrirsi di alimenti liquidi o diluiti con la saliva. Questo tipo di suzione rende l infestante un potenziale vettore di numerosi microorganismi nocivi all uomo e agli animali. Le femmine di vespe e calabroni pungono l uomo attraverso l aculeo velenoso di cui sono dotate. La puntura oltre ad essere dolorosa, in alcuni casi è pericolosa poiché scatenante forme allergiche. PRONTI ALL USO SPRIN pag. 15 AEROSOL FLYSPRAY pag. 15 SARFLY pag. 15 INSEKT BARRIER (in esterno) pag. 16 CONCENTRATI PERTRIN S pag. 12 AEROSOL SISTEMA COPYRMATIC in abbinamento con KENYASAFE EXTRA/PYREMATIC/ KENYATRIN SAFE pag FLYSPRAY pag. 15 CONCENTRATI CIPERTRIN T pag. 12 ALTERNATIVA (non PMC) TRAPPOLE ELETTROLUMINOSE pag AEROSOL VESPASTOP pag. 16 RAPID KILL pag. 16 CONCENTRATI CIPERTRIN T pag. 12 degli INSETTI 9

10 CONTROLLO SISTEMA DI EROGAZIONE AUTOMATICA Erogatori Erogatore automatico programmabile per bombole aerosol automatizzate Erogazione controllata Programmazione manuale, automatica o con fotocellula Test di avviamento Alimentato con pile a stilo Meccanismo Night e Day COLORE DIMENSIONI PESO Scatola pz 4 Bianco (BxHxP) 8,5 x 21 x8,5 cm 300 g Erogatore automatico programmabile per bombole aerosol automatizzate Erogazione controllata Programmazione semplice e versatile Alimentato con pile a mezza torcia Meccanismo Night e Day COLORE DIMENSIONI PESO Scatola pz 4 Bianco (BxHxP) 9,4 x 21 x8,3 cm 350 g 10

11 degli INSETTI SISTEMA DI EROGAZIONE AUTOMATICA Bombole Aerosol Kenyasafe Extra Insetticida aerosol a base di Piretro e Tetrametrina per erogatori automatici COPYRMATIC Funzionamento automatizzato Controllo del dosaggio e dei consumi Formulazione concentrata Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI COPERTURA Bombola 250 ml pz m3 Pyrematic Insetticida aerosol a base di Piretro per erogatori automatici COPYRMATIC Funzionamento automatizzato Controllo del dosaggio e dei consumi A base di Piretro naturale Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI COPERTURA Bombola 250 ml pz m3 Kenyatrin Safe Insetticida aerosol a base di Piretro e Tetrametrina per erogatori automatici COPYRMATIC Funzionamento automatizzato Controllo del dosaggio e dei consumi Ottimo rapporto costo-beneficio Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI COPERTURA Bombola 250 ml pz m3 11

12 CONTROLLO INSETTICIDI Concentrati Cipertrin T Insetticida concentrato a base di Cipermetrina e Tetrametrina ad ampio spettro d azione Azione abbattente, snidante e residuale Ideale per trattamenti interni ed esterni (anche murali) A base solvente Infestanti controllati: INSETTI STRISCIANTI e VOLANTI, RAGNI e PULCI DOSE MEDIA Flacone 1 lt Flacone 500 ml pz 6 pz ml in 10 litri d acqua Pertrin S Insetticida concentrato a base di Permetrina e Tetrametrina ad azione abbattente e residuale Eliminazione efficace degli insetti Ideale per trattamenti interni ed esterni A base acqua Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI e STRISCIANTI DOSE MEDIA Flacone 1 lt Flacone 250 ml pz 6 pz ml in 5 litri d acqua 12

13 degli INSETTI ATTREZZATURE Nebulizzatori Elettrici Nebulo Europa Nebulizzatore elettrico a freddo per la disinfestazione in ambienti interni ed esterni Robusto Versatile Erogazione regolabile CAPACITÀ SERBATOIO PESO A VUOTO DIMENSIONI SERBATOIO Scatola pz 1 4 lt 3 kg 40 x 25 x 35 cm ATTREZZATURE Pompe a precompressione Primer Pompa a precompressione in Polietilene Robusta Facile da usare Trasporto agevole grazie alla tracolla CAPACITÀ SERBATOIO PESO A VUOTO Scatola pz 1 5 lt 1,8 kg 13

14 CONTROLLO INSETTICIDI PRONTI ALL USO Liquidi Kenyatox I.A. Insetticida pronto all uso a base di Piretro naturale per industrie alimentari Azione rapida e abbattente Formula specifica per industrie alimentari Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI e STRISCIANTI e delle DERRATE Flacone con trigger 1 lt pz 6 Pertrin L Insetticida pronto all uso a base di Piretro naturale e Permetrina per ambienti interni ed esterni Azione abbattente e residuale Pratico da usare Adatto a molteplici ambienti di utilizzo, interni ed esterni Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI e STRISCIANTI Flacone con trigger 1 lt pz 6 Sprin Insetticida acaricida pronto all uso a base di Permetrina ad azione lungamente residuale Pronto all uso Efficacia duratura nel tempo Anche per trattamenti sui tessuti Doppia azione: insetticida e acaricida Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI, STRISCIANTI e ACARI DELLA POLVERE Flacone con trigger 500 ml Display box da 14

15 degli INSETTI INSETTICIDI PRONTI ALL USO Aerosol Flyspray Insetticida aerosol a base di Piretro sinergizzato Forte azione abbattente Applicazione anche nei punti più difficili tramite apposita cannuccia A base di Piretro naturale Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI e STRISCIANTI Bombola 500 ml Sarcrawl Insetticida in schiuma a base di Piretro naturale, Pralletrina e Deltametrina Efficacia persistente nel tempo Ideale per soglie e perimetri Applicazione anche nei punti più difficili Infestanti controllati: FORMICHE, SCARAFAGGI, ALTRI INSETTI STRISCIANTI (es. CIMICE DEI LETTI) Bombola 500 ml Sarfly Insetticida aerosol a base di Piretro e Sumitrina Azione rapida Pratico da usare Per ambienti interni Infestanti controllati: MOSCHE e ZANZARE Bombola 500 ml 15

16 CONTROLLO INSETTICIDI PRONTI ALL USO Aerosol Vespastop Insetticida aerosol a base di Piretro sinergizzato e Permetrina, specifico contro vespe e calabroni Azione abbattente e residuale Uso in esterno Ideale per trattare i nidi Sicuro per l operatore (getto fino a 4 m) Infestanti controllati: VESPE e CALABRONI Bombola 600 ml NOVITÀ Rapid Kill Vespicida Insetticida aerosol a base di d-trans-tetrametrina e d-fenotrina, specifico contro vespe e calabroni Azione istantanea Uso in esterno Ideale per trattare i nidi Sicuro per l operatore (getto fino a 4 m) Infestanti controllati: VESPE e CALABRONI Bombola 750 ml Insekt Barrier Insetticida zanzaricida aerosol a base di Transflutrina per ambienti interni ed esterni Efficace fino a 8 ore Versatilità d impiego Efficace anche sul verde e sui prati Infestanti controllati: ZANZARA e ZANZARA TIGRE Bombola 500 ml Bombola 750 ml NOVITÀ TAGLIA 16

17 degli INSETTI INSETTICIDI PRONTI ALL USO Aerosol NOVITÀ Insetti Striscianti Insetticida aerosol a base di Permetrina e Tetrametrina per il controllo degli insetti striscianti Efficace e residuale Pratico Adatto a molteplici ambienti di utilizzo Infestanti controllati: FORMICHE, SCARAFAGGI e altri INSETTI STRISCIANTI Bombola 400 ml NOVITÀ Insetti Volanti Insetticida aerosol a base di Tetrametrina per il controllo di insetti volanti Azione abbattente Profumato Per ambienti interni Infestanti controllati: MOSCHE e ZANZARE Bombola 400 ml Tetrasol Insetticida aerosol a svuotamento totale a base di Tetrametrina Ideale per magazzini e solai Tempi di trattamento ottimizzati Controllo dei costi Infestanti controllati: INSETTI VOLANTI e STRISCIANTI Bombola 150 ml pz 24 17

18 CONTROLLO INSETTICIDI PRONTI ALL USO Esche AMP 10 RB Gel Esca insetticida in gel a base di Acetamiprid contro gli scarafaggi Efficacia d impiego Pronta all uso Non necessita di pistola applicatrice Infestanti controllati: tutte le specie di SCARAFAGGI sia nelle forme adulte che giovanili Siringa 25 g pz 20 Dobol Gel Esca insetticida in gel a base di Acetamiprid contro gli scarafaggi Elevata attrattività Applicazione anche nei punti più difficili Non necessita di pistola applicatrice Infestanti controllati: tutte le specie di SCARAFAGGI sia nelle forme adulte che giovanili Siringa/blister 10 g Copyrtrap Scarafaggi Trappola collante con attrattivo alimentare per scarafaggi Senza insetticidi Sicura Per ambienti interni Infestanti controllati: SCARAFAGGI Set 5 pz pz 28 18

19 degli INSETTI SOLUZIONI PER AMBIENTI CIVILI Esche Gel Antiformiche Esca in gel a base di Acetamiprid pronta all uso per il controllo delle formiche Invisibile Pratica e facile da applicare Elimina anche le colonie Infestanti controllati: FORMICHE Flaconcino 20 ml pz 24 Trappola formiche AMP 1RB Gel insetticida pronto all uso a base di Acetamiprid per il controllo delle formiche Per ambienti interni Pratico e sicuro da usare Elimina anche le colonie Infestanti controllati: FORMICHE Blister 2 x 10 g 19

20 CONTROLLO SOLUZIONI PER AMBIENTI CIVILI Elettroemanatori Kill Paff Electric Insetticida zanzaricida a base di Pralletrina da usare in abbinamento ad elettroemanatore Protezione per 45 giorni Elettroemanatore a doppio uso: per piastrine e per ricariche liquide Infestanti controllati: ZANZARA COMUNE e ZANZARA TIGRE DURATA Ricarica da 33 ml + 1 Elettroemanatore 1 Ricarica da 33 ml pz 24 Fino a 45 giorni NOVITÀ Piastrine Kill Paff Mat Piastrine Piastrine per elettroemanatore a base di Pralletrina Rapide ed efficaci Pratiche e facili da utilizzare Protezione duratura nel tempo Per ambienti interni Infestanti controllati: ZANZARE e ALTRI INSETTI VOLANTI Scatola pz 24 Trappole Biologiche Trappola per cimici dei letti Trappola per la cattura e il monitoraggio delle cimici dei letti Facile da posizionare Discreta nell ambiente di utilizzo Efficace per qualsiasi stadio di sviluppo Infestanti controllati: CIMICI DEI LETTI AREA DI COPERTURA DIMENSIONI DURATA Scatola pz 20 1 per ogni stanza (Lu x La) 10 x 10 cm 4 settimane 20

21 degli INSETTI TRAPPOLE PER MONITORAGGIO Elettroluminose Flylamp Basic Trappola elettroluminosa in metallo verniciato per insetti volanti Apertura facilitata Design moderno Pratica da posizionare Lampade: UV, 2x15 W Infestanti controllati: MOSCHE, LEPIDOTTERI delle DERRATE AREA DI COPERTURA DIMENSIONI PESO Scatola Cartone collante in busta pz 1 80 m2 (BxHxP) 49 x 25 x 5 cm 40 x 16 cm 3 kg NOVITÀ Flylamp Basic Plus Trappola elettroluminosa in metallo verniciato per insetti volanti Apertura facilitata Design moderno con linee arrotondate Pratica da posizionare Lampade: UV, 2x15 W Infestanti controllati: MOSCHE, LEPIDOTTERI delle DERRATE AREA DI COPERTURA DIMENSIONI PESO Scatola Cartone collante in busta pz 1 80 m2 (BxHxP) 49 x 25 x 5 cm 40 x 16 cm 3 kg Flylamp Monitor Trappola elettroluminosa bifacciale in alluminio per insetti volanti Robusta Pratica da posizionare Manutenzione ridotta Lampade: UV, 4x15 W Infestanti controllati: MOSCHE, LEPIDOTTERI delle DERRATE AREA DI COPERTURA DIMENSIONI PESO Scatola Cartone collante in busta pz m2 (BxHxP) 51 x 46 x 12 cm 45 x 32,5 cm 7,5 kg 21

22 CONTROLLO TRAPPOLE PER MONITORAGGIO Elettroluminose Flylamp Safe Trappola elettroluminosa in acciaio inox per insetti volanti Robusta Pratica da posizionare Lampade: Neon, 2x18 W SHOOTER PROOF Infestanti controllati: MOSCHE, LEPIDOTTERI delle DERRATE AREA DI COPERTURA DIMENSIONI Scatola Cartone collante in busta pz m2 (BxHxP) 67 x 17 x 28 cm 58,5 x 28 cm PESO 3,9 kg Flylamp Vulcan Trappola elettroluminosa monofacciale in alluminio per insetti volanti Pratica da posizionare Facile da manutenere Lampade: UV, 2x15 W Infestanti controllati: MOSCHE, LEPIDOTTERI delle DERRATE AREA DI COPERTURA DIMENSIONI PESO Scatola Cartone collante in busta pz m2 (BxHxP) 59,5 x 10,5 x 35,5 cm 47 x 34 cm 6 kg X-Termin Trappola elettroluminosa in ABS per insetti volanti. Robusta Compatta Lampade: UV, 1x9 W Infestanti controllati: MOSCHE, LEPIDOTTERI AREA DI COPERTURA DIMENSIONI PESO Scatola Cartone collante in busta pz 1 pz 24 x 4 40 m2 (BxHxP) 16 x 23,5 x 8,5 cm 17 x 11,5 cm 660 g 22

23 degli INSETTI Composizione per prodotto (ogni 100 g) AMP 10 RB GEL AMP 1RB - TRAPPOLA FORMICHE CIPERTRIN T COPYRTRAP SCARAFAGGI DOBOL GEL FLYSPRAY GEL ANTIFORMICHE INSEKT BARRIER INSETTI STRISCIANTI INSETTI VOLANTI KENYASAFE EXTRA KENYATOX I.A. KENYATRIN SAFE KILL PAFF ELECTRIC Ric. Liq. KILL PAFF PIASTRINE PERTRIN L PERTRIN S PYREMATIC RAPID KILL RICARICA PER KILL PAFF SARCRAWL SARFLY SPRIN TETRASOL TRAPPOLA PER CIMICI DEI LETTI VESPASTOP acetamiprid 1,00 g acetamiprid 0,10 g cipermetrina tec. 2,50 g; tetrametrina tec. 1,00 g; piperonil butossido tec. 10,00 g colla con attrattivo alimentare acetamiprid 2,00 g estratto di Piretro 50% 0,80 g; piperonil butossido 3,00 g acetamiprid 0,10 g transflutrina 0,10 g tetrametrina 0,10 g; piperonil butossido 1,20 g permetrina 25/75 0,20 g; tetrametrina 0,20 g; piperonil butossido 0,60 g estratto di Piretro 50% 3,50 g; tetrametrina 0,50 g; piperonil butossido tec. 14,00 g estratto di Piretro 50% 0,60 g; piperonil butossido 3,00 g estratto di Piretro 50% 2,00 g; tetrametrina 1,00 g; piperonil butossido tec. 14,00 g pralletrina (Etoc ) 0,87 g pralletrina (Etoc ) 10,00 mg permetrina 0,6 g; estratto di Piretro 50% 0,05 g; piperonil butossido tec. 0,20 g tetrametrina 0,75 g; permetrina 5,00 g; piperonil butossido 3,00 g estratto di Piretro 50% 3,00 g; piperonil butossido tec. 12,00 g d-trans-tetrametrina 0,10 g; d-fenotrina 0,10 g pralletrina (Etoc ) 0,87 g estratto di Piretro 50% 0,025 g; prallerina 0,30 g; deltametrina 0,023 g estratto di Piretro 50% 0,20 g; sumitrina (d-fenotrina) 0,069 g; piperonil butossido 0,47 g permetrina 0,40 g tetrametrina 2,00 g; piperonil butossido tec. 94% 10,64 g miscela di attrattivi estratto di Piretro puro 0,20 g; permetrina 0,50 g; piperonil butossido 1,00 g 23

24 24 DEODORANTI e IGIE

25 GUIDA ALLA DEODORAZIONE ESIGENZA PROBLEMA SOLUZIONE CONTROLLO DEGLI ODORI Sensazione olfattiva che può essere percepita come fastidiosa dall ospite presente in un ambiente (ristorante, hotel, bar), arrivando a influenzare le sue scelte di permanenza-ritorno in quell ambiente. SISTEMA DI DEODORAZIONE AUTOMATIZZATO COPYRMATIC COMBI, EVOLUTION O EVOLUTION REMOTE in combinazione con: FRESH AIR TRADITIONAL o AROMATHERAPY pag SISTEMA DI NEBULIZZAZIONE DEGLI ODORI AUTOMATIZZATO FRESH AIR Desotech pag. 27 DEODORANTI AD USO MANUALE DEO JOY (per ambienti di medie dimensioni) AIR SAUVAGE (per ambienti di grandi dimensioni) FRESH AIRE DEO STICK (per spazi piccoli) pag. 28 DESODORZZANTE AD USO MANUALE BACTERIN SPRAY pag. 29 Approfondimenti PRODOTTO INTERVALLO EROGAZIONE FUNZIONE NIGHT&DAY UTILIZZO A DISTANZA (telecomando) SPIA ESAURIMENTO PILE COPYRMATIC COMBI 7, ,5 minuti Stilo COPYRMATIC EVOLUTION minuti Mezza torcia COPYRMATIC EVOLUTION REMOTE minuti Mezza torcia NE AMBIENTALE 25

26 DEODORANTI e IGIE SISTEMA DI EROGAZIONE AUTOMATICA Erogatori Erogatore automatico programmabile per bombole aerosol automatizzate Erogazione controllata Programmazione manuale, automatica o con fotocellula Test di avviamento Alimentato con pile a stilo Meccanismo Night e Day COLORE DIMENSIONI PESO Scatola pz 4 Bianco (BxHxP) 8,5 x 21 x8,5 cm 300 g Erogatore automatico programmabile per bombole aerosol automatizzate Erogazione controllata Programmazione semplice e versatile Alimentato con pile a mezza torcia Meccanismo Night e Day COLORE DIMENSIONI PESO Scatola pz 4 Bianco (BxHxP) 9,4 x 21 x8,3 cm 350 g Erogatore automatico programmabile per bombole aerosol automatizzate Erogazione controllata Programmazione semplice e a distanza Alimentato con pile a mezza torcia Meccanismo Night e Day COLORE DIMENSIONI PESO Scatola pz 4 Bianco (BxHxP) 9,4 x 21 x8,3 cm 350 g 26

27 NE AMBIENTALE SISTEMA DI EROGAZIONE AUTOMATICA Bombole Aerosol Fresh Air TRADITIONAL Deodoranti aerosol per applicazione con erogatori automatici COPYRMATIC Funzionamento automatizzato Controllo del dosaggio e dei consumi Ampia gamma DESOTECH: elimina i cattivi odori PROFUMAZIONI COPERTURA Bombola 250 ml pz 24 Agrumi Desotech Dry Ice Grecian Lavanda Pino Talco Sauvage Crema Muschio bianco m3 0,075 ml per erogazione NOVITÀ Fresh Air AROMATHERAPY Deodoranti aerosol per applicazioni con erogatori automatici COPYRMATIC Funzionamento automatizzato Controllo del dosaggio e dei consumi Gamma di profumazioni ampia ed emozionale PROFUMAZIONI COPERTURA Bombola 250 ml pz 24 African Bath Fior di Lime Mandarino cinese Vaniglia&Zenzero m3 0,075 ml per erogazione 27

28 DEODORANTI e IGIE ALTRI DEODORANTI Bombole aerosol manuali Deo Joy Deodorante aerosol per ambienti Deodorazione efficace Ampia scelta di fragranze PROFUMAZIONI COPERTURA Bombola 300 ml pz 24 Agrumi Muschio bianco Lavanda e limone Talco Sandalo Ai fiori Per ambienti di medie dimensioni Air Sauvage Distance Deodorante aerosol per ambienti con getto a distanza Erogazione intensa, mirata ed efficace Minor tempo per deodorare l ambiente PROFUMAZIONI COPERTURA Bombola 600 ml Agrumi Grecian Air Sauvage Per ambienti di grandi dimensioni Stick Fresh Aire Deo Stick Bastoncini profumati per ambienti Profumazione efficace e persistente Ideale per le aree d accoglienza (es. hall) PROFUMAZIONI DURATA Flacone in vetro 65 ml Moments Secrets Aqua 6/8 settimane 28

29 NE AMBIENTALE ALTRI PRODOTTI PER LA CURA DELL AMBIENTE Neutralizzatore di odori Pronto all uso Bacterin Spray Desodorizzante biologico per l eliminazione dei cattivi odori Azione deodorante immediata e azione desodorizzante permanente Versatilità d impiego Flacone con Trigger 750 ml IMPIEGO DISINFETTANTE Liquido Plurisan Per i trattamenti di: servizi igienici, rivestimenti in tessuto, piccoli allevamenti, cassonetti e locali deposito rifiuti. Disinfettante concentrato ad azione battericida immediata per l igiene degli ambienti e delle superfici Efficacia d igiene Versatilità d impiego Per il controllo di: MICRORGANISMI e BATTERI Flacone 1 lt Tanica 5 lt pz 4 DISABITUANTE Liquido Viasol Disabituante inodore per cani e gatti Facile da usare Efficace e sicuro nell impiego Flacone 750 ml ANTISTATICO Aerosol Spolverello Spray antipolvere e antistatico per tutte le superfici Pratico nell uso Ritarda la ricomparsa della polvere Lucida e protegge le superfici Bombola 300 ml pz 24 29

30 30 CONTROLLO

31 GUIDA ALLA DERATTIZZAZIONE INFESTANTE TOPI RATTI DANNO Possono causare danni alle dispense di cibo e a materiali e infrastrutture presenti negli ambienti ristorativi e alberghieri, oltre a rendersi vettori di agenti patogeni. SOLUZIONE Esche rodenticide Contenitori per esche rodenticide Trappole per il monitoraggio e la cattura SPECIE INFESTANTE Rattus norvegicus (Ratto grigio o Ratto delle chiaviche o Surmolotto) Rattus rattus (Ratto nero o Ratto dei tetti) Mus musculus domesticus (Topo domestico) Approfondimenti BIOLOGIA Specie onnivora caratterizzata da dimensioni elevate e corporatura robusta, che raggiunge una lunghezza testa-corpo di cm e un peso di g. Le popolazioni (selvatiche e non) vivono in colonie e sono presenti principalmente nelle aree verdi in prossimità di corsi d acqua, ma anche in prossimità di discariche e fogne. Il ratto delle chiaviche realizza numerose gallerie sotterranee con più fori di uscita, è un abile nuotatore e un discreto scalatore. Le dimensioni sono minori rispetto al ratto delle chiaviche, il muso più affusolato e le orecchie più lunghe con pochi peli. Raggiunge una lunghezza testa-corpo di cm e un peso di g. Le popolazioni selvatiche sono presenti in pinete, boschi di pianura e collina, zone rocciose e scogliere a picco sul mare. La presenza in ambienti urbani e suburbani è diffusa in parchi cittadini, nelle parti alte di edifici (sottotetti e terrazzi) e nelle aree rurali in prossimità di allevamenti. Il ratto dei tetti è una specie onnivora a prevalente attività notturna. Distinguibile dai topi selvatici per le minori dimensioni, le orecchie più corte e la coda più spessa. Raggiunge una lunghezza testa-corpo di 6,5-11 cm e un peso di g. Allo stato selvatico vive nelle aree agricole, in boschi e aree coltivate o al loro margine. Il topo domestico in natura si alimenta prevalentemente di vegetali, ma anche di cibo animale, quindi può definirsi onnivoro. Arvicola amphibius (Arvicola terrestre) Arvicola scherman (Arvicola montana) Arvicola amphibius è attiva sia di giorno che di notte, è una buona nuotatrice e vive in complessi sistemi di gallerie sulle rive dei corsi d acqua. Raggiunge una lunghezza testa-corpo di cm e un peso di g. Arvicola scherman vive in luoghi distanti dai corsi d acqua. Raggiunge una lunghezza testa-corpo di cm e un peso di g. Alimentazione: entrambe le specie si nutrono di piante erbacee e solo occasionalmente si nutrono di cibo animale. dei RODITORI 31

32 CONTROLLO RODENTICIDI Esche Ratacum esca fresca Esca rodenticida a base di Difenacoum addizionata di Denatonio Benzoato Efficace in ogni ambiente Elevata appetibilità Biocida per uso professionale Infestanti controllati: TUTTE LE SPECIE DI TOPI E RATTI Busta 1 kg pz 15 Varat esca fresca Esca rodenticida a base di Brodifacoum addizionata di Denatonio Benzoato Efficace in ogni ambiente Elevata appetibilità Infestanti controllati: TUTTE LE SPECIE DI TOPI E RATTI Busta 1 kg pz 15 Rattoria esca fresca Erogatore contenente esca rodenticida a base di Bromadiolone MONOUSO pratico e non apribile Pronto all uso Per ambienti interni ed esterni Autorizzazione Biocida Infestanti controllati: TOPOLINO DOMESTICO NOVITÀ Cartone pz 48 32

33 dei RODITORI Contenitori per esche Mini Bait Contenitore di piccole dimensioni per esche rodenticide Compatto Posizionamento facilitato negli angoli Per ambienti interni Infestanti controllati: TOPI DIMENSIONI PESO Scatola pz 24 (BxHxP) 14,5 x 4 x 12 cm 100 g NOVITÀ Sicurbox Complex Contenitore compatto per esche rodenticide e monitoraggio striscianti Robusto e compatto Sicurezza d impiego Per ambienti interni ed esterni Infestanti controllati: TOPI, RATTI e INSETTI STRISCIANTI Scatola Cartone collante per insetti in busta pz 40 DIMENSIONI (BxHxP) 14,5 x 13 x 12 cm (BxH) 9,2 x 7,8 cm PESO 360 g NOVITÀ Pit Box con doppio inserto Trappola collante per il monitoraggio e la cattura di roditori e insetti striscianti Resistente agli urti Inserto per monitoraggio striscianti Vaschetta porta esca Per ambienti interni Infestanti controllati: TOPI, RATTI e INSETTI STRISCIANTI Scatola Cartone collante per roditori in busta Cartone collante per insetti in busta pz 24 pz 72 pz 40 DIMENSIONI (BxHxP) 20 x 7,5 x 13 cm (BxH) 20 x 12,5 cm (BxH) 15,5 x 9,2 cm COLORE Bianco con vassoio nero Neutro Neutro 33

34 Come contattarci COPYR supporta i propri clienti attraverso una rete commerciale e di assistenza tecnica capillare e dffusa su tutto il territorio nazionale. Per maggiori informazioni contattare: UFFICIO COMMERCIALE Carlo Brando - CUSTOMER SERVICE Luisella Molteni UFFICIO TECNICO Massimiliano Fiora - Enzo Capizzi - RETE DI VENDITA PIEMONTE e VALLE D AOSTA LIGURIA LOMBARDIA VENETO e EMILIA ROMAGNA EMILIA ROMAGNA TRENTINO FRIULI e PROVINCIA di VENEZIA e TREVISO TOSCANA e UMBRIA LAZIO MARCHE ABRUZZO CAMPANIA e PROVINCIA di POTENZA PUGLIA e PROVINCE di MATERA e ISERNIA CALABRIA SARDEGNA SICILIA Valter Mossino Renato Telloli Simone Telloli Giorgio Bettini Massimo Parenti Pietro Beltrame Daniele Faes Andrea Grasso Net-Time Barbara Pinna Carta Claudio Mora Aelle Professional Lando Paternò Giovanni Campagnacci Stefania Leonardi Ermenegildo Crespi Menotti Colandrea Emanuele Colandrea Fabrizio Mongardi Francesco Condello Disma Testoni Tecnagro Carmelo Caponnetto Cristiano Ereddia Domenico Lo Presti

35 NOTE

36 REV. 1/2014 Pubblicazione riservata agli addetti del settore protezione piante, igiene ambientale e agli enti competenti. Le informazioni riportate sono aggiornate a dicembre Copyr s.p.a. si riserva di apportare, in qualunque momento, modifiche ai prodotti descritti in questo catalogo per ragioni di natura tecnica, normativa o commerciale. Eventuali aggiornamenti e revisioni del contenuto saranno disponibili sul sito internet Marchio e registrazione Copyr s.p.a I testi, alcune immagini e i disegni contenuti nel presente catalogo sono di proprietà esclusiva di Copyr s.p.a. È vietata la riproduzione, anche parziale, senza l autorizzazione scritta di Copyr s.p.a. COPYR s.p.a. Via G. Stephenson, Milano - Italia Tel Fax

CATALOGO 2013. Come consultare il nuovo catalogo

CATALOGO 2013. Come consultare il nuovo catalogo CATALOGO 2013 Come consultare il nuovo catalogo Frutto dell impegno e dell esperienza COPYR, vi presentiamo il catalogo 2013 che offre ai professionisti del Pest Control prodotti e soluzioni sempre innovative

Dettagli

Note relative al controllo delle blatte

Note relative al controllo delle blatte Estratto dal sito www.disinfestanti.it Note relative al controllo delle blatte La lotta alle blatte è estremamente diffusa perchè questi insetti possono fungere da veicolo per svariati microrganismi patogeni

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente OGGETTO: SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE, NELLE SCUOLE E EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE

PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE PROGETTO MOSCHE 3.0 GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL CONTROLLO DELLE MOSCHE INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA Il benessere animale e l igiene ambientale zootecnica costituiscono fattori chiave nella gestione

Dettagli

INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA

INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA INQUADRIAMO QUESTO PROBLEMA Il Benessere animale e l igiene ambientale zootecnica costituiscono fattori chiave nella gestione di successo di ogni tipologia di allevamento. Le mosche negli allevamenti causano

Dettagli

GUIDA ALLA LOTTA CONTRO I TOPI I.P.

GUIDA ALLA LOTTA CONTRO I TOPI I.P. Zapi: ambiente protetto dai topi GUIDA ALLA LOTTA CONTRO I TOPI I.P. L a lotta contro i Topi Chi l avrebbe detto che nel terzo millennio il mondo si sarebbe ritrovato ancora pericolosamente invaso dai

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Principali malattie parassitarie del cane; Le malattie parassitarie che maggiormente interessano e colpiscono il cane sono molte ed alcune di queste possono colpire e provocare conseguenze anche per l

Dettagli

PROTEZIONE CEREALI. prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini

PROTEZIONE CEREALI. prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini PROTEZIONE CEREALI prodotti per la protezione dei cereali stoccati, silos e magazzini ACCORGIMENTI CHE FANNO LA DIFFERENZA Per una corretta impostazione del progetto è importante INDIVIDUARE GLI INSETTI

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI

API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI (vers. 1 del 03/05/2005) API, VESPE, CALABRONI ED IMENOTTERI PUNGENTI Dio fece le api, il diavolo le vespe (Proverbio nordico) 1. GENERALITÀ Occorre premettere che è da ritenere del tutto naturale l occasionale

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

Ibiocidi sono stati soggetti in questi ultimi anni alla direttiva LA DIRETTIVA BIOCIDI

Ibiocidi sono stati soggetti in questi ultimi anni alla direttiva LA DIRETTIVA BIOCIDI Ferruccio Trifirò LA DIRETTIVA BIOCIDI PER CAPIRE GLI EFFETTI DEL REACH Con l applicazione della direttiva biocidi, diventata operativa nel 2000, c è stata una forte riduzione dei principi attivi e delle

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010. L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile

Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010. L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010 L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile A cura di ASSOCASA Assocasa Associazione Nazionale Detergenti e Specialità

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana

COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana COMUNE DI BOLOGNA Settore Salute, Sport e Città Sana SERVIZIO PER GLI INTERVENTI LARVICIDI ED ADULTICIDI PER LA LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE, DERATTIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE CONTRO ALTRI INFESTANTI, IN AREE

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI Provincia di Salerno Area Tecnica Assetto ed Utilizzazione del Territorio CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI ART.1

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione Disinfezione Il ricorso a disinfettanti e disinfestanti, se unito ad altre misure tese a minimizzare

Dettagli

I PIÙ COMUNI INFESTANTI DEI LOCALI DI PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI:

I PIÙ COMUNI INFESTANTI DEI LOCALI DI PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI: I PIÙ COMUNI INFESTANTI DEI LOCALI DI PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI: A cura di: Roberta Cecchetti - Silvia Mascali Zeo - Claudio Venturelli Hanno collaborato: Marina Fridel - Simona Macchini - Vannia Ricci

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE Eugenio Veca Laboratorio di Biologia ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO E LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO E LIBRARIO

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca La Spezia 20 ottobre 2009 Requisiti : Strutturali (Strutture ed attrezzature) Funzionali Requisiti strutturali : n Applicabili a tutte le imbarcazioni

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

La Storia leadership conquistata da Ecocleaning Italia risultato di impegno e determinazione.

La Storia leadership conquistata da Ecocleaning Italia risultato di impegno e determinazione. La Storia La leadership conquistata da Ecocleaning Italia nel settore dei servizi per le aziende è il risultato di impegno e determinazione. Ecocleaning Italia nasce nel 2005 ed immediatamente si specializza

Dettagli

L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) MA l immaginazione aumenta con la pratica (William Somerset Maugham)

L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) MA l immaginazione aumenta con la pratica (William Somerset Maugham) GUIDA ALLA DIFESA INTEGRATA DELLE INDUSTRIE ALIMENTARI L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) E l immaginazione è più importante del sapere (Albert Einstein) MA l immaginazione aumenta con

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

Pidocchi?... non perdiamo la testa

Pidocchi?... non perdiamo la testa Pidocchi?... non perdiamo la testa INFORMAZIONI SULLA PEDICULOSI DEL CAPO Ripartizione Sanità Indice Prefazione... 01 01 INTRODUZIONE... 03 02 COME AVVIENE IL CONTAGIO?... 07 03 PREVENZIONE... 09 04 TRATTAMENTO:

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

MASSAGGIATORE E OPERATORE DELLA SALUTE

MASSAGGIATORE E OPERATORE DELLA SALUTE MASSAGGIATORE E OPERATORE DELLA SALUTE I ANNO CORSO DI IGIENE Dott.ssa Tatiana Caccia Disinfestazione La disinfestazione è ogni misura profilattica rivolta a distruggere, rimuovere o evitare il contatto

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

profili per il fai da te

profili per il fai da te Profilpas S.p.A. profili in alluminio anodizzato (con etichetta codice a barre) lunghezza m.1 lunghezza m.2 misure argento argento piatto 12x2 10100 10104 15x2 10108 10112 20x2 10116 10120 25x2 10124 10128

Dettagli

I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve.

I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve. I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve. Bio-Active è la prima carta igienica biologicamente attiva. 0 TEMPO ZERO Fossa biologica TEMPO 1 Pozzetto d ispezione con collegamento alla rete

Dettagli

IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA

IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA IL SETTORE INDUSTRIALE & ISTITUZIONALE DI ASSOCASA Igiene, norme e sostenibilità: profilo di un settore in continua trasformazione assocasa.federchimica.it Indice 1. Introduzione al settore pag. 3 2. Le

Dettagli

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA?

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA? Cos è la Produzione Integrata (PI). Con questo scritto desidero fare una cronistoria sulla produzione integrata, un sistema di lotta iniziato negli anni 80, dove un ticinese nella persona del Dott. Mario

Dettagli

www.sipcamitalia.it Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario

www.sipcamitalia.it Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Questo contenuto ti è offerto da: www.sipcamitalia.it Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue successive modificazioni.

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE?

GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE? GLERA E PINOT GRIGIO: NUOVE PREOCCUPAZIONI SANITARIE? Elisa Angelini elisa.angelini@entecra.it C.R.A. Centro di Ricerca per la Viticoltura Conegliano (TV) Foto P. Marcuzzo Foto G. Rama UN PO DI

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY27-36-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY27-36-52 HP diesel CITY27-36-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! towards excellence C I T I Z E N CITYPlus Il City Ecology 27-36-52 HP

Dettagli

NOTIFICA ATTIVITA' CON METODO BIOLOGICO ( * )

NOTIFICA ATTIVITA' CON METODO BIOLOGICO ( * ) REGIONE: Ministero per le Politiche Agricole e Forestali ( MiPAF) A cura dell'ufficio ricevente Prot. del NOTIFICA ATTIVITA' CON METODO BIOLOGICO ( * ) INFORMAZIONI RELATIVE ALLA POSIZIONE NEL SISTEMA

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Convegno. Impianto, gestione e diserbo del verde urbano e delle aree extra-agricole. Aula Magna Facoltà Agraria di Bari Bari, Giovedì 17 Febbraio 2011

Convegno. Impianto, gestione e diserbo del verde urbano e delle aree extra-agricole. Aula Magna Facoltà Agraria di Bari Bari, Giovedì 17 Febbraio 2011 Convegno Impianto, gestione e diserbo del verde urbano e delle aree extra-agricole Aula Magna Facoltà Agraria di Bari Bari, Giovedì 17 Febbraio 2011 AGRICENTER S.r.l. Import Export Via Facchinelle, 1 37014

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento Che cos è il compost Il compost è il terriccio (humus) che si forma dai rifiuti organici (erba, foglie, avanzi di frutta e verdura, ecc) grazie all azione del sole, dell aria e dei microrganismi presenti

Dettagli

Gestione delle avversità in agricoltura biologica

Gestione delle avversità in agricoltura biologica Gestione delle avversità in agricoltura biologica Anna La Torre Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi dell economia agraria Centro di ricerca per la patologia vegetale «Noi ereditiamo la

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

CATALOGO RIVENDITE. Mangimi complementari. Sali minerali. Vitamine liquide. Pet food. Insetticidi. Topicidi. Attivatori biologici

CATALOGO RIVENDITE. Mangimi complementari. Sali minerali. Vitamine liquide. Pet food. Insetticidi. Topicidi. Attivatori biologici CATALOGO RIVENDITE Mangimi complementari Sali minerali Vitamine liquide Pet food Insetticidi Topicidi Attivatori biologici dal 1943 dà salute alla vita VITASOL DAL 1943 Fin dal 1943 Vitasol ha studiato

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Epidemiologia delle infezioni da Trichinella negli animali e nell uomo in Europa ed in

Epidemiologia delle infezioni da Trichinella negli animali e nell uomo in Europa ed in Epidemiologia delle infezioni da Trichinella negli animali e nell uomo in Europa ed in Italia e patologia nell'uomo Trichinella Trichinella spp. vermi cilindrici (nematodi) Edoardo Pozio Laboratorio di

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

IL CINIPIDE GALLIGENO DEL CASTAGNO

IL CINIPIDE GALLIGENO DEL CASTAGNO IL CINIPIDE GALLIGENO DEL CASTAGNO ifesa delle oreste Dryocosmus kuriphilus Yat su matsu Hymenoptera Cynipidae Cos è il Cinipide galligeno del castagno? L imenottero cinipide Dryocosmus kuriphilus Yatsumatsu

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel CITY26-35-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Disinfestatrici di Classe Superiore C I T I Z E N CITYPlus Ecology Macchina

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

APPLICAZIONE DEL (D.L.1937/07) SISTEMA DI AUTOCONTROLLO HACCP. DOTT. ANDREA STORTI 24-ottobre 2014

APPLICAZIONE DEL (D.L.1937/07) SISTEMA DI AUTOCONTROLLO HACCP. DOTT. ANDREA STORTI 24-ottobre 2014 APPLICAZIONE DEL SISTEMA DI AUTOCONTROLLO HACCP (D.L.1937/07) DOTT. ANDREA STORTI 24-ottobre 2014 DEFINIZIONE HACCP ( HAZARD ANALYSIS AND CRITICAL POINT) Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA

IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA 1 Unioncamere Basilicata RAPPORTO ANNUALE 2002 DELL OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA Il ruolo del turismo nell economia

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

La protezione delle culture agricole è la nostra specialità

La protezione delle culture agricole è la nostra specialità La protezione delle culture agricole è la nostra specialità Ugelli antideriva ad aspirazione d aria ed accessori per irrorazione AirMix e TurboDrop i più conosciuti e diffusi nel mondo per la protezione

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

StandBandiere. Personalizza ADESIVI. EspositoriSTRISCIONI. Tavoli accoglienza. la tua presenza con. Tappeti. GAZEBORealizzazione grafica

StandBandiere. Personalizza ADESIVI. EspositoriSTRISCIONI. Tavoli accoglienza. la tua presenza con. Tappeti. GAZEBORealizzazione grafica Personalizza la tua presenza con PARTNER UFFICIAE StandBandiere EspositoriSTRISCIONI DG Idea S.r.l. Via Vercelli, 35/A 13030 Caresanablot (VC) A soli 50 metri da VercelliFiere Tel. e Fax 0161-232945 Tappeti

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli