Programma Annuale Escursioni 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Annuale Escursioni 2015"

Transcript

1 Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2015 domenica 25 ottobre 20 a Escursione Sociale Tertenia: Monte Arbu - Sentiero Italia - DATA 25 ottobre RITROVO 1 Park CIS V.le Bonaria - CA - ore 6,15 - PUNTUALI! RITROVO 2-3 Poetto Fermata bus La Marinella - 6,45 - Gannì 7,00 TRAGITTO in pullman CARTOGRAFIA IGMI Serie 25 COMUNI INTERESSATI JERZU - TERTENIA LUNGHEZZA 16 km circa DISLIVELLO IN SALITA 150 m circa DISLIVELLO IN DISCESA 680 m circa TEMPO DI PERCORRENZA 7 ore circa (soste e pausa pranzo esclusa) DIFFICOLTA' E SEGNALETICA nessuna SEGNALE GSM - TIPO DI TERRENO carrareccia, sentiero, tracce di sentiero INTERESSE paesaggistico, naturalistico ATTREZZATURA vestiario adeguato alla stagione, scarpe da trekking, pila frontale, raccomandati i bastoni da trekking PRANZO al sacco, a cura dei partecipanti ACQUA scorta adeguata alla stagione, minimo 2 lt RIENTRO PREVISTO ore 20 circa a Cagliari In caso di meteo avverso, disdetta entro venerdì 20, avviso via SMS

2 Descrizione generale L escursione ricalca il percorso descritto nella 22^ tappa nel libro Sentiero Sardegna Sentiero Italia Sentiero Europa di Salvatore Dedola, PastPresident della nostra sezione CAI. Per maggior conoscenza, si rinvia al testo di Tore Dedola, disponibile formato PDF al seguente indirizzo web: 96 In effetti la conclusione della tappa nel testo è a Perdasdefogu, ma per questioni logistiche si è utilizzata la bretella di raccordo con Tertenia, prevista comunque nel testo di Tore Dedola. Il territorio comprende l area dei Tacchi di Tertenia, costituita da un complesso calcareo di età mesozoica, formato da areniti carbonatiche a giacitura sub-orizzontale, caratterizzata da un carsismo che si manifesta con la presenza di doline, inghiottitoi e cavità che presuppongono l esistenza di sistemi sotterranei ben sviluppati (da: Relazione geologica sui tacchi di Tertenia del Gruppo speleo-archeologico Terteniense). L aspetto più evidente del territorio comunque è costituito dai tacchi, e dalle formazioni rocciose che numerose e in svariate forme si presentano lungo il percorso, fra la folta vegetazione costituita da macchia mediterranea formata da lecci, corbezzoli, lentischio, mirto ed erica. Non mancano i cinghiali, data la presenza di un agriturismo venatorio, e la fauna tipica sarda. La presenza umana, segnalata non sempre in positivo da tralicci elettrici, pale eoliche e innumerevoli recinzioni, non riesce a scalfire comunque l aspetto integro e selvaggio di questo angolo della nostra Sardegna. Come si arriva Si esce da Cagliari e si imbocca la SS 125 che ci conduce fino a Jerzu.

3 Descrizione dell'itinerario a piedi La partenza è a sud della chiesetta di S. Antonio di Jerzu (740 mt slm); si sale per una carrareccia ad est di Pitzu S. Antonio, e dopo 500 mt (recinzione) si devia a sn, si attraversa un ovile, si prosegue verso est fino a deviare dopo 300 mt verso sud. La nostra direzione è rivolta a sud, e poi a sud est, ignorando perciò i bivi che si incontrano. Dopo aver percorso circa 2,5 km dal punto di partenza, si devia dalla carrareccia verso est, su tratturo che ci porta nei pressi di un ovile (ovile Busalla, dal libro di Dedola) alle falde di M. Sa Podda. Si attraversa lo spiazzo antistante e si prosegue in direzione SE, sempre su ampio sentiero. Si perviene quindi alla vista di un ampio pianoro loc. Gessitu circondato da caratteristici tacchi ed arricchito dalla presenza di una fornace di calce dall aspetto di un antico nuraghe: abbiamo percorso circa km. 2,8 dalla partenza. Il sentiero aggira il pianoro da nord, prende poi direzione est, e sotto la P. ta Suppisu Biancu si apre il panorama, direzione est, verso la valle di Tertenia, il Monti Ferru e il mare ( km. 3,8; 685 mt slm). Proseguiamo in direzione sud-sud est, attraverso le località di Scale e S abba e poi di Scale Isaglianas, punti di accesso all altopiano attraverso le pareti strapiombanti del tacco. Si prosegue comunque in direzione sud-sud est, pervenendo ad un ennesima recinzione che in parte si costeggia e poi la si attraversa. Si continua in direzione ESE, su carrareccia evidente, che si abbandona in direzione est, dopo aver percorso circa km 6,7 dal punto di partenza. Dopo aver attraversato altra recinzione, ci introduciamo in un bosco, direzione est, che ci porta ad una radura alla base della piccola catena del Monte Arbu (km7,0; mt 688 slm). Ora si prosegue verso sud, su scarse tracce di sentiero che risalgono verso la cresta e che raggiungiamo deviando verso est. Il panorama spazia a 360 gradi: a nord verso il Gennargentu e l inconfondibile Perda Liana, i tacchi di Jerzu e di Ulassai; a nord est i monti di Baunei, il mare con capo Bellavista; ad est Monti Ferru, il mare e l abitato di Tertenia; a sud, in lontananza, l antenna di Serpeddì, e ad ovest l altipiano con le pale eoliche in direzione di Perdasdefogu. Fatta la pausa pranzo, riscendiamo dalla cresta in direzione sud e, superata un altra recinzione, attraversiamo dei pianori in località Cea De Is Tidoris, dove ci inseriamo in una carrareccia. Deviando verso est, si supera il crinale oltre il quale inizia la discesa verso Tertenia: dapprima con tornanti poi, nel bosco, scartando deviazioni che non siano in discesa. Si giunge quindi ad altra recinzione oltre la quale sono presenti ruderi di ovile, quindi ancora nel bosco su sentiero sempre più evidente. Si giunge quindi ad una carrareccia, seguita da un altra con fondo cementato che - dopo km. 1,8 - ci porta alla periferia del paese, nei pressi del cimitero, davanti al quale ci aspetta il pullman.

4 Informazioni utili - SALVO AVVISO CONTRARIO pubblicato nel sito le prenotazioni alle escursioni vanno effettuate rivolgendosi ai responsabili delle prenotazioni ivi indicati. Nella stessa pagina si viene indirizzati a questo sito dove, nella pagina "La Scheda" vi sono le più ampie indicazioni e nella pagina "La descrizione" potete leggere queste righe. - SALVO AVVISO CONTRARIO pubblicato nell'apposita pagina di questo sito le prenotazioni alle escursioni vanno effettuate rivolgendosi al responsabile indicato nella pagina "La scheda". - Le prenotazioni vengono effettuate in ordine di tempo finché ci sono posti disponibili ed è possibile dare disdetta entro le ore del venerdì precedente. - I Soci evitino di presentarsi alla partenza senza aver prenotato entro i termini previsti. - I Soci non scordino la tessera sociale, sopratutto se approvati di recente. - Non si attendono i ritardatari, al massimo cinque minuti dopo l'ora fissata, si parte. Avvertenze e consigli Il terreno rende indispensabile l utilizzo delle scarpe da trekking. Chi ne fosse sprovvisto, per motivi di sicurezza non potrà partecipare all escursione. Il percorso ha una lunghezza di poco superiore alla media delle nostre escursioni. Però occorre dire che per il 70 per cento è in piano, con poca salita e, all ultimo, una lunga discesa. A nostro parere, solo la discesa può presentare problemi: è lunga, un tratto nel bosco con pietre umide nel fogliame e, nell ultimo tratto, prosegue su di una poco simpatica carrareccia in cemento. Però la discesa è alla fine, e l eventuale stanchezza del percorso già fatto poco si avverte, almeno per chi è escursionista con passo fermo e allenato. E una bella sgambettata! Raccomandiamo una torcia perché il rientro, con l introduzione dell ora solare o qualsiasi contrattempo che provochi ritardi, potrebbe avvenire all imbrunire e, per chi li ritiene utili, i bastoni da trekking. In caso di meteo avverso, i partecipanti verranno avvisati il venerdì precedente l escursione. Chi assume medicine ricordi di portarle con sé assieme alla posologia prevista. L'alimentazione deve essere adeguata alle esigenze fisiche e climatiche. E' sempre raccomandata una buona colazione e, durante l'escursione, piccole integrazioni (pane, fette biscottate, frutta, barrette energetiche). Si eviti di appesantire lo stomaco con cibi di lenta digestione e soprattutto di assumere bevande alcoliche. Sarà utile disporre di almeno 1 lt. d'acqua. Norme di comportamento da tenersi durante le escursioni: Ogni componente del gruppo durante l escursione starà sempre dietro il Direttore di Escursione e ne dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni; il non attenersi vale come rinuncia implicita al nostro accompagnamento e alla assicurazione del CAI. Chi dovesse fermarsi per necessità fisiologiche lasci il sacco lungo il sentiero e chi chiude la fila saprà che deve attenderlo. Non è gradito che si fumi durante l'escursione. Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa. Ogni infrazione può essere motivo per l'esclusione da successive partecipazioni. Dichiarazione di esonero di responsabilità Il Club Alpino Italiano promuove la cultura della sicurezza in montagna in tutti i suoi aspetti. Pur tuttavia la frequentazione della montagna comporta dei rischi comunque ineliminabili e pertanto con la richiesta di partecipazione all escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara: di non aver alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell escursionismo, di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica adeguata alla difficoltà dell escursione; di aver preso visione e di accettare incondizionatamente il Regolamento Escursioni predisposto dal CAI Sezione di Cagliari;

5 di ben conoscere le caratteristiche e le difficoltà dell escursione; di assumersi in proprio in maniera consapevole ogni rischio conseguente o connesso alla partecipazione all escursione e pertanto di esonerare fin da ora il CAI Sezione di Cagliari e i Direttori di Escursione da qualunque responsabilità. Direttori di Escursione Giorgio Faret (ASE), M. Paola Romagnino (ASE), Gianni Tanca, Marco Danese Per esigenze interne della Sezione è necessario iscriversi al CAI dopo alcune escursioni di ambientamento. Per farlo, occorre portare due foto-tessera e compilare gli appositi moduli reperibili in sezione (via Piccioni 13 Cagliari). Le quote sociali per il 2015 sono: ORDINARI nuovi 57 FAMILIARI nuovi 30 GIOVANI nuovi 25 ORDINARI rinnovi 47 FAMILIARI rinnovi 25 GIOVANI rinnovi 20 _ Il rinnovo delle iscrizioni inizia a gennaio e per evitare un' interruzione della copertura assicurativa è bene effettuarlo entro FEBBRAIO. La prossima Escursione intersezionale è in data 8 novembre Monte Arci - Pau Prenotarsi in tempo!!

Traversata dei Sette Fratelli

Traversata dei Sette Fratelli Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2012 sabato 17 - domenica 18 marzo 2012 9a ESCURSIONE SOCIALE Traversata dei Sette Fratelli (Sentiero Italia) Riferimento cartografico

Dettagli

Ispuligidenìe (Cala Mariolu)

Ispuligidenìe (Cala Mariolu) Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2014 domenica 29 giugno 20 a ESCURSIONE SOCIALE Ispuligidenìe (Cala Mariolu) Tragitto in auto proprie Ritrovo Park cimitero Monserrato

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

Su Motti Taccu nuraghe Arrubiu

Su Motti Taccu nuraghe Arrubiu Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2011 Domenica 15 maggio 2011 11 a ESCURSIONE SOCIALE Su Motti Taccu nuraghe Arrubiu Tragitto in auto proprie Ritrovo Partenza ore 7,30

Dettagli

Giardino delle peonie. Monte Tratzalis (Sinnai)

Giardino delle peonie. Monte Tratzalis (Sinnai) Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2015 Domenica 12 aprile Giardino delle peonie 6 a ESCURSIONE SOCIALE Monte Tratzalis (Sinnai) Escursione "A" Escursione "B" Tragitto

Dettagli

da Porto Botte a Porto Pino

da Porto Botte a Porto Pino Club Alpino Italiano Sezione di Cagliari Programma Annuale Escursioni 2014 Lunedì 21 aprile (Pasquetta) 9 a ESCURSIONE SOCIALE promozionale di primavera da Porto Botte a Porto Pino Tragitto in pullman

Dettagli

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Itinerario di affascinante bellezza per cogliere in pieno le bellezze geologiche e botaniche del luogo, dove il Monte Cervati, il gigante domina da un lato il Vallo di Diano e dall altro la costiera cilentana.

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Borgomanero Corso Sempione, 1-28021 Borgomanero (NO) email:cai.borgomanero@virgilio.it

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Borgomanero Corso Sempione, 1-28021 Borgomanero (NO) email:cai.borgomanero@virgilio.it CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Borgomanero Corso Sempione, 1-28021 Borgomanero (NO) email:cai.borgomanero@virgilio.it COSTIERA AMALFITANA DA SABATO 23 APRILE A MERCOLEDI 27 APRILE 2016 Accompagnati dal

Dettagli

Cadini di Misurina e Dolomiti di Sesto-Tre Cime Lavaredo

Cadini di Misurina e Dolomiti di Sesto-Tre Cime Lavaredo Cadini di Misurina e Dolomiti di Sesto-Tre Cime Lavaredo Ciaspolata in NOTTURNA dal Rifugio Col de Varda al Rifugio Città di Carpi Ciaspolata diurna da Malga Rinbianco al Rifugio Auronzo 23 e 24 Gennaio

Dettagli

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano PV-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Pavia, stazione ferroviaria Arrivo: Vigevano, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 42.1 Percorribilità: Biciclette di qualsiasi tipo eccetto bici

Dettagli

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software La teoria senza la pratica è inutile, la pratica senza la teoria è pericolosa. - Lao Tzu - È molto importante pianificare bene le vostre

Dettagli

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

Domenica 27 settembre 2015

Domenica 27 settembre 2015 Descrizione generale CLUB ALPINO ITALIANO ESCURSIONE ESTIVA Domenica 27 settembre 2015 Cima Cavallazza (Lagorai) Grado di difficoltà E-EE Media Equipaggiamento Attrezzatura Alimentazione Passo Rolle (m.

Dettagli

CAI ALA di STURA Programma 2016

CAI ALA di STURA Programma 2016 CAI ALA di STURA Programma 2016 Perchè iscriversi al C.A.I. (meglio se alla sezione di Ala di Stura) Per motivi ideali, che uniscono tutti gli appassionati della montagna, e per motivi pratici, che interessano

Dettagli

Selvaggio Blu!!!!!! Cinque giorni di intensa avventura e di forti

Selvaggio Blu!!!!!! Cinque giorni di intensa avventura e di forti Da Sabato 18 a Sabato 25 Giugno 2016 Selvaggio Blu!!!!!! Cinque giorni di intensa avventura e di forti emozioni nel golfo di Orosei, attraverso la macchia mediterranea e le maestose rocce calcaree, lungo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI L attività che vi proponiamo prevede una giornata all insegna dello sport in montagna a 360. Escursionisti e bikers si incontreranno nella

Dettagli

15-22 settembre 2013

15-22 settembre 2013 15-22 settembre 2013 Escursione 44/13 UNA SETTIMANA tra PENISOLA SORRENTINA e COSTIERA AMALFITANA. (partenza il 15/9 e rientro il 22/09) Signora/Signor Camera n.ro Carnelli Loredana In camera con Menaballi

Dettagli

Club Alpino Italiano Sezione di Roma Scuola Sezionale di alpinismo giovanile Corso di sci fondo escursionismo 2016

Club Alpino Italiano Sezione di Roma Scuola Sezionale di alpinismo giovanile Corso di sci fondo escursionismo 2016 Club Alpino Italiano Sezione di Roma Scuola Sezionale di alpinismo giovanile Corso di sci fondo escursionismo 2016 La Suola Sezionale di Alpinismo Giovanile, con l ausilio e la collaborazione degli Istruttori

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Ritrovo: ore 6.45 al Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena (Hotel Lux) Partenza: ore 7.00 in

Dettagli

Escursione sulla Montagna dei Fiori

Escursione sulla Montagna dei Fiori Domenica 8 dicembre 2013 Escursione sulla Montagna dei Fiori A chiusura anno 2013.. Da Ascoli al Monte Girella DATA ESCURSIONE: Domenica 8 dicembre 2013 RITROVO E DIFFICOLTA : h 06.00 Via Recanati EE h

Dettagli

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Camminata: Sentiero della Sposa (Giungano Trentinara) Venerdì 14 Giugno 2013 Raduno ore 16.00 in Piazza Vittorio Veneto Giungano (Sa) Un percorso tipicamente

Dettagli

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del Cammino di S.Carlo Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo" Il "Cammino" è un itinerario a ricordo di S.Carlo Borromeo, che in dodici tappe porta da Arona, sul Lago Maggiore,

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO. Sezione di Campobasso

CLUB ALPINO ITALIANO. Sezione di Campobasso CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Campobasso Data (1) 16 giugno 2013 Escursione (2) Referente (3) Difficoltà e tipo di escursione (4) Collaborazioni (5) Località e quota di partenza (6) : Dislivello complessivo

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015)

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015) ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015) Per informazioni e prenotazioni: http:///iscriversi.html Email: info@friultrekandtrout.com - Cellulare: 3453597254 PER POTER PARTECIPARE ALLE SINGOLE ATTIVITÀ

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI presentazione a cura di Valerio Bozza Vicepresidente CAI Salerno Responsabile Manutenzione Sentieri Dalla vecchia alla nuova carta L edizione del 1994 Scala 1:30.000

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno Via Serafino Cellini

Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno Via Serafino Cellini Ciclo Cinque uscite cinque cime Anello del Monte Cavallo e Monte Forcellone Gruppo delle MAINARDE - Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise- DATA ESCURSIONE: 16-17 ottobre 2010 ORA PARTENZA: ore 16.00

Dettagli

BIKEARCHEOTREK D OGLIASTRA - 31 maggio 1-2 giugno 2014

BIKEARCHEOTREK D OGLIASTRA - 31 maggio 1-2 giugno 2014 BIKEARCHEOTREK D OGLIASTRA - 31 maggio 1-2 giugno 2014 Da un idea Magia dei Tacchi e Parco dei Tacchi Una tre giorni Ogliastrina nella Valle del Pardu trekking, mountain bike e archeologia tra Jerzu, Ulassai,

Dettagli

M.te Nurietta laghi di Rascino e Cornino

M.te Nurietta laghi di Rascino e Cornino M.te Nurietta laghi di Rascino e Cornino Domenica 07 Giugno M.TE NURIETTA, LAGHI DI RASCINO E CORNINO Una escursione bella dall inizio alla fine! Siamo sugli altipiani di Rascino, poco noti e forse per

Dettagli

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano La Via Francigena Partenza: Sutri, Anfiteatro etrusco Arrivo: Campagnano di Roma, Chiesa del Gonfalone Lunghezza Totale (): 24.3 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

STAGIONE 2013/14. Il calendario Le gite I costi I livelli del corso Il regolamento Le 10 regole di condotta sugli sci

STAGIONE 2013/14. Il calendario Le gite I costi I livelli del corso Il regolamento Le 10 regole di condotta sugli sci STAGIONE 2013/14 Il calendario Le gite I costi I livelli del corso Il regolamento Le 10 regole di condotta sugli sci LE DATE DEL CORSO DI SCI LE GITE SENZA CORSO DI SCI IL CALENDARIO GITE SENZA CORSO 15/12/13

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari GIT ESTIV SULLE OLOMITI I SESTO 17 24 Luglio 2011 Schede descrittive degli itinerari Le schede contenute nel seguente documento illustrano, con l ausilio di porzioni topografiche delle aree man mano attraversate,

Dettagli

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Pagina 1 Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Scheda informativa Punto di partenza: Arrone Distanza da Roma : 110 km Lunghezza: 22 km Ascesa totale: 530 m Quota massima:

Dettagli

ORGANICO ACCOMPAGNATORI

ORGANICO ACCOMPAGNATORI ORGANICO ACCOMPAGNATORI COTTARELLI IRIS FEDRIGA MICHELE SANZOGNI DAVIDE SCALVINONI VANNA FRANZONI LUIGI BAISINI PAOLO BARBIERI GIOVANNI RE MICHELE MARTINELLI CARLO RE GRAZIANO FRANZONI VALENTINO FIORA

Dettagli

Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda

Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda Escursione T / Turistica, molto panoramica, a bassa quota, su comodo sentiero, lungo la riviera Orientale del Lago di Garda Trentino, partenza da Torbole.

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

12 luglio 2015 - Via storica transfrontaliera Saas Almagell - Passo di Saas Lago di Cingino - Lago di Antrona

12 luglio 2015 - Via storica transfrontaliera Saas Almagell - Passo di Saas Lago di Cingino - Lago di Antrona CLUB ALPINO ITALIANO Sezione VERBANO INTRA Vicolo del Moretto 7-28921 VERBANIA Tel-fax 0323405494 info@caiverbano.it www.caiverbano.it 12 luglio 2015 - Via storica transfrontaliera Saas Almagell - Passo

Dettagli

Corsi di avvicinamento alla Montagna Appendice al Quaderno n. 2 Corsi di escursionismo

Corsi di avvicinamento alla Montagna Appendice al Quaderno n. 2 Corsi di escursionismo Corsi di avvicinamento alla Montagna Appendice al Quaderno n. 2 Corsi di escursionismo Questa appendice introduce due iniziative informative destinate a tutti coloro che si avvicinano alla montagna: -

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano La Via Francigena Partenza: Gambassi Terme, chiesa Cristo Re Arrivo: San Gimignano, Piazza della Cisterna Lunghezza Totale (): 13.4 Percorribilità: A piedi, in mountain

Dettagli

WORKSHOP AL RIFUGIO LAGAZUOI 3 e 4 ottobre 2015

WORKSHOP AL RIFUGIO LAGAZUOI 3 e 4 ottobre 2015 WORKSHOP AL RIFUGIO LAGAZUOI 3 e 4 ottobre 2015 D o v e a n d r e m o e c o s a v e d r e m o E' uno dei rifugi a quota più elevata nelle Dolomiti, e la sua terrazza è famosa per l'incredibile panorama

Dettagli

SV02 - La ciclovia dei Parchi

SV02 - La ciclovia dei Parchi SV02 - La ciclovia dei Parchi Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

<> 26 giugno 2 luglio 2010

<<Itinerari sul filo della memoria: la prima guerra mondiale in Vallarsa (TN)>> 26 giugno 2 luglio 2010 26 giugno 2 luglio 2010 UNA SETTIMANA EMOZIONANTE DI ESCURSIONI NEL TRENTINO PER GLI AMANTI DEL CAMMINO LUNGO SENTIERI DI

Dettagli

Tour 2013: Sardegna TAPPE 10 luglio 11 luglio 12 luglio 13 luglio 14 luglio

Tour 2013: Sardegna TAPPE 10 luglio 11 luglio 12 luglio 13 luglio 14 luglio Tour 2013: Sardegna Consegna borse martedi 9 luglio dalle 19 alle 20 a Tocchi Caricamento camion mercoledi 10 ore 9/10 a Tocchi Ritrovo parcheggio piazza Unità d Italia (dietro il comune) ore 17 per foto

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga 3 Aprile 2005 - Quota: 16,50 euro La Val Chiarino, coperta da una foresta tra le più estese

Dettagli

Monte Kilimanjaro Climbing Safari

Monte Kilimanjaro Climbing Safari Monte Kilimanjaro Climbing Safari Si consiglia la via Lemosho per l'arrampicata Monte Kilimanjaro, il percorso non è così comunemente usato ed è più difficile che gli itinerari turistici tipici per la

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena La Via Francigena Partenza: Monteriggioni, Piazza Roma Arrivo: Siena, Piazza del Campo Lunghezza Totale (km): 20.5 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

SETTIMANA IN VAL VENOSTA

SETTIMANA IN VAL VENOSTA E SCUR SIONISMO SETTIMANA IN VAL VENOSTA 27 Luglio - 03 Agosto 2014 Prenotazioni entro il 20 marzo La Val Venosta è una panoramica e soleggiata valle alpina nel settore occidentale dell'alto Adige, in

Dettagli

LA VALLE DI PALANFRÈ

LA VALLE DI PALANFRÈ LA VALLE DI PALANFRÈ Località di partenza: Palanfrè, Alpe di Palanfrè Epoca consigliata: giugno-settembre Tipo di itinerario: escursionistico Quota di partenza/arrivo: 1379 m - 2057 m Durata del percorso

Dettagli

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno Itinerari in MTB 1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno Dal piazzale del paese, il sentiero asfaltato Riffianerweg ci conduce in leggera discesa al Waalerhaus al Labboden. Il percorso si

Dettagli

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla La Via Francigena Partenza: Pontremoli, Piazza della Repubblica Arrivo: Aulla, Abbazia di S. Caprasio Lunghezza Totale (): 32.9 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A CURA DI TREKKING AL SANTUARIO ANNAPURNA Kathmandu Pokhara Naya Pool Ghorepani Chomrong Annapurna B.C. ( ca. 4.130 m.) PROGRAMMA DI VIAGGIO: Giorno 1 Italia /Kathmandu Partenza

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PALESTRA ARRAMPICATA CAI CORSICO

REGOLAMENTO GENERALE PALESTRA ARRAMPICATA CAI CORSICO REGOLAMENTO GENERALE PALESTRA ARRAMPICATA CAI CORSICO NORME GENERALI 1. Il presente Regolamento disciplina l ingresso e l utilizzo della palestra di arrampicata CAI Corsico e gestita dalla Scuola di Alpinismo

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita. 1150 m 15 km. 5 h (senza soste)

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita. 1150 m 15 km. 5 h (senza soste) Monte Rotondo dal Santuario di Macereto Monti Sibillini DATA ESCURSIONE: 29 Giugno 2015 ORA PARTENZA: 8.30 RITROVO: DISLIVELLO: DISTANZA: DIFFICOLTA TECNICA: Ussita 1150 m 15 km EE DURATA: ACCOMPAGNATORE:

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

CONVENZIONE PER LA COLLABORAZIONE, IN FORMA NON ESCLUSIVA, IN ATTIVITA DI GESTIONE DEL PARCO DELLE OROBIE BERGAMASCHE. tra

CONVENZIONE PER LA COLLABORAZIONE, IN FORMA NON ESCLUSIVA, IN ATTIVITA DI GESTIONE DEL PARCO DELLE OROBIE BERGAMASCHE. tra CONVENZIONE PER LA COLLABORAZIONE, IN FORMA NON ESCLUSIVA, IN ATTIVITA DI GESTIONE DEL PARCO DELLE OROBIE BERGAMASCHE. tra il Consorzio di gestione del Parco regionale delle Orobie Bergamasche, di seguito

Dettagli

MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI

MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI MOLISE TRATTURI, CARRESI E ANGELI VOLANTI dal 24 maggio al 29 maggio 2016 PROGRAMMA 1 GIORNO - MARTEDÌ 24 MAGGIO 2016 Museo delle Peonie (Vitorchiano) oppure Certosa di Trisulti (Collepardo) - Campobasso

Dettagli

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6)

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Il Rifugio realizzato all inizio del 1900 si trova sulla spalla di un crestone,

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

I.T.T. A.Pozzo Trento Progetto Fare memoria 2014. Programma uscita classi prime giovedì 5 giugno 2014

I.T.T. A.Pozzo Trento Progetto Fare memoria 2014. Programma uscita classi prime giovedì 5 giugno 2014 Programma uscita classi prime giovedì 5 giugno 2014 Giovedì 5 giugno 2014 dalle 10.30-13.00 le classi prime effettueranno un uscita in città sui luoghi della memoria con guida del Museo storico di Trento,

Dettagli

Comitato Provinciale di OLBIA-TEMPIO Settore Nazionale ACSI Canoa. Porto Taverna - 15 Settembre 2013 3 a Edizione del

Comitato Provinciale di OLBIA-TEMPIO Settore Nazionale ACSI Canoa. Porto Taverna - 15 Settembre 2013 3 a Edizione del Associazione Nazionale di promozione sociale Iscritta al Registro Nazionale n. 45 ai sensi della Legge n.383/2000 Riconosciuto Ministero degli Interni con decreto n.559/c5730/12000/a Riconosciuto dal CONI

Dettagli

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero Attrezzato EEA / F, per escursionisti esperti con attrezzatura / facile, nella zona dell Altissimo

Dettagli

INFORMATIVA PER GLI INSEGNANTI. Premessa NORME COMPORTAMENTALI

INFORMATIVA PER GLI INSEGNANTI. Premessa NORME COMPORTAMENTALI INFORMATIVA PER GLI INSEGNANTI Premessa Il Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica - Monte Adone con la presente informativa intende mettere a conoscenza gli istituti scolastici delle principali

Dettagli

Escursione sul Parco Nazionale dell Asinara Trenino/Mini bus una giornata

Escursione sul Parco Nazionale dell Asinara Trenino/Mini bus una giornata Escursione sul Parco Nazionale dell Asinara Trenino/Mini bus una giornata Ore 9:30 Partenza da Stintino Ore 10:00 Arrivo a Fornelli: situato nella parte sud dell isola. Trasferimento del gruppo sul mezzo

Dettagli

DOLOMITI FRIULANE. Trekking. 27-30 Agosto 2015

DOLOMITI FRIULANE. Trekking. 27-30 Agosto 2015 Trekking ANELLO DELLE DOLOMITI FRIULANE 27-30 Agosto 2015 Trekking ad anello in senso orario di 4 giorni all interno delle Dolomiti Friulane, tra guglie vertiginose e prati assolati. L itinerario attraversa

Dettagli

2015 / 2016. Stagione Sportiva. SSD Leone XIII Sport. Rugby Scherma. Yoga. SSD Leone XIII Sport. Piscina

2015 / 2016. Stagione Sportiva. SSD Leone XIII Sport. Rugby Scherma. Yoga. SSD Leone XIII Sport. Piscina Orari Segreteria Da lunedì a venerdì 8:30 10:30 15:00 18:30 Sabato 11:00 12:45 Periodo estivo Dall 8 giugno al 4 Settembre 2015 l orario della Segreteria subirà delle modifiche. Si potranno verificare

Dettagli

QUATTRO ZAMPE E DUE SCARPONI

QUATTRO ZAMPE E DUE SCARPONI QUATTRO ZAMPE E DUE SCARPONI Settimana di vacanza con il cane all insegna del Doggytrekk educativo e del divertimento, immersi nella spettacolare Natura delle Dolomiti austriache. Un istruttore cinofilo

Dettagli

!" #$ Dalle ore 9,30 Ritrovo partecipanti ed iscrizione presso Hotel Miramonti, Bormio

! #$ Dalle ore 9,30 Ritrovo partecipanti ed iscrizione presso Hotel Miramonti, Bormio !" #$ Dalle ore 9,30 Alle ore 11,00 ore 11,30 ore 12,00 Ritrovo partecipanti ed iscrizione presso Hotel Miramonti, Bormio Partenza delle auto in colonna, in direzione Santa Caterina con percorso asfaltato

Dettagli

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA È guida ambientale escursionistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nella visita

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB Esplorando i Sentieri del Linas in MTB di Francesco Pia IL Linas è una montagna affascinante, una montagna ricca di storia, una montagna che regala grandi emozioni a chi ha voglia e curiosità di scoprirne

Dettagli

SSD Leone XIII Sport

SSD Leone XIII Sport SSD Leone XIII Sport Stagione Sportiva 2015 / 2016 Rugby Scherma Yoga Piscina CALENDARIO - ORARI - ISCRIZIONI Rugby Corsi Mono / Bisettimanali Under 10 lunedì e venerdì 16:05-17:05 monosettimanale 250

Dettagli

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza ORGANIZZA Dal 25 al 29 luglio Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza prenotazioni entro e non oltre il 15 giugno con versamento della quota di. 150.00 La quota

Dettagli

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI Il gruppo della Marmolada detiene, in Dolomiti, una indiscussa sovranità, da cui il nome di Regina delle Dolomiti, appunto per la massima elevazione dell intero sistema dolomitico di cui ne ospita anche

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015

BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015 Scialpinismo Viaggio BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015 DATA 17-22 marzo o 15-22 marzo 2015 DURATA 6 o 8 giorni DIFFICOLTÀ BSA MINIMO PERSONE 6 persone GUIDA ALPINA UIAGM Mario e guida sciatore locale

Dettagli

Da sasso a eremo di San Valentino

Da sasso a eremo di San Valentino Da sasso a eremo di San Valentino Escursioni e Trekking intorno al lago di Garda: all'eremo di San Valentino. Da Gargnano (m. 65 s.l.m.) o da Sasso (m. 546), in una balconata sul lago di garda. Tenendo

Dettagli

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima

Dettagli

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Pagina 1 Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Scheda informativa Punto di partenza: Marta(Vt) Distanza da Roma : 100 km Lunghezza: 35 km Ascesa totale: 360 m Quota massima:

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso. 18 Rifugio Nuvolau, 2575 m ca. 4 ½ ore 870 m 870 m ca. 4 ½ ore località Ponte di Rù Bianco, strada del passo Falzarego, 1732 m Ra Gusela Passo Giau Rif. Nuvolau Al nido d aquile dal panorama mozzafiato

Dettagli

ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini

ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini PROGETTO I colori, i suoni, i profumi e i panorami del Parco Regionale dei Monti Simbruini Progetto di educazione ambientale rivolto

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO LUNEDI Andalo h. 10,00 / 15,00 -SCI: corso tempo pieno dal lunedì al venerdì Kids 6+ Corso di sci full time tenuto da Maestri di sci e Guide Alpine. 25

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli