Word Word Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C"

Transcript

1 Your Quick Reference Expert Panoramica B C Riferimento rapido D Gruppi delle schede della barra multifunzione e barra di formattazione rapida Scheda Home Scheda Inserisci Scheda Layout di pagina Scheda Riferimenti Scheda Lettere Scheda Revisione Scheda Visualizza Barra di formattazione rapida Pagine 2 e 3 B C D E Pulsante Office Sostituisce il menu File utilizzato nelle versioni precedenti di Word. Fare clic su tale pulsante per visualizzare una serie di comandi di uso comune correlati ai file, quali Nuovo, pri, Salva con nome, Invia e Chiudi. Sul lato destro del menu sono riportati alcuni collegamenti a file aperti di recente. Barra di accesso rapido Contiene una serie di pulsanti associati a comandi utilizzati di frequente (per impostazione predefinita, Salva, nnulla e Ripeti/Ripristina). È possibile personalizzare tale barra aggiungendo nuovi pulsanti relativi ad altri comandi. È anche possibile spostare la barra di accesso rapido posizionandola al di sotto della barra multifunzione. Barra multifunzione Contiene una serie di schede, al cui interno sono disponibili gruppi di strumenti correlati, ad esempio pulsanti, elenchi a discesa, menu e raccolte. Per raccolta si intende un insieme di opzioni o di comandi che vengono rappresentati graficamente in modo da visualizzarne i risultati. Se llo schermo è impostato su una risoluzione bassa, di alcuni gruppi verrà visualizzato solo il nome. Per visualizzare i comandi di un gruppo, fare clic sulla freccia verso il basso posta sul pulsante del gruppo. Righelli Vengono utilizzati per impostare e visualizzare i rientri di paragrafo, le tabulazioni, i margini e la larghezza delle colonne. Per impostazione predefinita, i righelli non sono visibili. Per poterli visualizzare, fare clic sul pulsante Mostra righello nella parte superiore della barra di scorrimento verticale oppure selezionare la casella Righello nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda Visualizza. Barra di stato Fornisce informazioni relative allo stato corrente del documento attivo, specificando ad esempio la pagina attualmente visualizzata, il numero di pagine e di parole presenti nel documento e se sono stati rilevati errori di ortografia. Utilizzare i pulsanti di visualizzazione per attivare le varie modalità di visualizzazione disponibili passando dall una all altra: Layout di stampa, Lettura a schermo intero, Layout Web, Struttura e Bozza. Utilizzare invece il dispositivo di scorrimento zoom per modificare il livello di ingrandimento di un documento. E rgomenti di base ttività quotidiane Convertire un documento nel formato Office Impostare tabulazioni personalizzate sul righello Inserire un intestazione Inserire i numeri di pagina Selezionare un set di stili veloci per un documento pplicare uno stile veloce rgomenti avanzati Progettazione di un documento Creare un documento a partire da un modello Inserire un blocco predefinito Tenere traccia delle revisioni in un documento Calcolare i totali relativi a righe e colonne Preparare spedizioni di gruppo Suggerimenti e soluzioni per migliorare la produttività Utili indicazioni per risparmiare tempo cquisire ulteriore supporto per l utilizzo di Specificare la frequenza per il salvataggio automatico dei file Proteggere un documento Creare un blocco predefinito Utilizzare le descrizioni dei tasti Pagina 4 Pagina 5 Pagina 6

2 Riferimento rapido Gruppi della scheda Home B C D E ppunti Consente di tagliare, copiare e incollare una selezione, nonché di copiare una formattazione specifica. Fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo per accedere al riquadro attività ppunti. B Carattere Consente di modificare il tipo di carattere, le dimensioni, lo stile, il colore del testo e quello dell evidenziatore del testo. Fare clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Carattere. C Paragrafo Consente di creare elenchi puntati, numerati e a più livelli. Permette inoltre di specificare l allineamento e i rientri di un paragrafo e la relativa interlinea, di applicare ombreggiatura e bordi, di ordinare il testo e infine di mostrare o nascondere i caratteri non stampabili. Fare clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Paragrafo, in cui è possibile definire rientri, spaziatura e interruzioni di riga e di pagina. D Stili Consente di applicare uno stile predefinito al testo selezionato o di selezionare un set di stili per l intero documento. Fare clic sul pulsante per aprire il riquadro attività Stili. E Modifica Consente di trovare e sostituire testo, formattazione, segni di paragrafo, interruzioni di pagina o altri elementi. Selezionare il testo o gli oggetti nel documento. Gruppi della scheda Inserisci B C D E NOT: quando si inserisce un elemento, viene visualizzata la scheda appropriata in modo che sia possibile eseguirne la formattazione. d esempio, se si inserisce una forma, viene visualizzata la scheda Strumenti di disegno Formato. Pagine Consente di inserire un frontespizio completamente formattato, una pagina vuota o un interruzione di pagina. B Tabelle Consente di inserire o disegnare una tabella, nonché di convertire del testo selezionato in una tabella o incorporare un foglio di lavoro di Excel nel documento corrente. C Illustrazioni Consente di inserire disegni e altre immagini, compresi Cliprt e file di grafica standard (JPEG, GIF e così via). È possibile inserire anche Smartrt, ad esempio organigrammi e altri diagrammi comuni. D Collegamenti Consente di creare un collegamento a una pagina Web, a una posizione specifica del documento corrente o a un altro documento. Permette inoltre di inserire segnalibri e riferimenti incrociati. E Intestazione e piè di pagina Consente di inserire o modificare un intestazione o un piè di pagina, che possono includere elementi quali grafica, numeri di pagina, date, titoli di documenti e nomi degli autori. F Testo Consente di inserire caselle di testo, parti rapide (frammenti di contenuto riutilizzabili), Wordrt, capilettera, firme, date e orari oppure oggetti incorporati. G Simboli Consente di inserire equazioni o caratteri speciali, ad esempio il simbolo di copyright ( ). F G Gruppi della scheda Layout di pagina B C D E Temi Consente di applicare al documento corrente un tema di effetti, tipi di carattere e colori predefiniti. B Imposta pagina Consente di specificare impostazioni quali margini, orientamento e dimensioni del foglio, colonne, interruzioni di sezione e di pagina, numeri di riga e sillabazione. Fare clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Imposta pagina. C Sfondo pagina Consente di impostare una filigrana di sfondo, un colore di pagina o un bordo pagina. D Paragrafo Consente di specificare i rientri e la spaziatura da applicare prima e dopo i paragrafi. Fare clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Paragrafo. E Disponi Consente di specificare la posizione e l ordine di sovrapposizione degli oggetti. Permette inoltre di allineare, raggruppare e ruotare gli oggetti, nonché di adattare il testo attorno ad essi. Gruppi della scheda Riferimenti B C D E Sommario Consente di creare il sommario di un documento. Permette inoltre di aggiungere un paragrafo come nuova voce all interno del sommario e di aggiornare i numeri di pagina di quest ultimo. B Note a piè di pagina Consente di aggiungere una nota a piè di pagina all interno di una pagina o una nota di chiusura alla fine di un documento. Fare clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Note a piè di pagina e di chiusura. C Citazioni e bibliografia Consente di inserire una citazione nello stile selezionato, ad esempio P o ML. Permette inoltre di creare una bibliografia delle citazioni utilizzate nel documento. D Didascalie Consente di inserire una didascalia relativa a un immagine. Permette inoltre di creare indici delle figure e riferimenti incrociati aggiornati automaticamente relativi a intestazioni, tabelle e immagini. E Indice Consente di creare un indice relativo al documento corrente. Per aggiungere una voce all indice, selezionare il testo desiderato e fare clic su Segna voce. F Indice delle fonti Consente di inserire un indice delle fonti, in cui vengono elencati casi, statuti e altre fonti citati nel documento. F 2

3 Gruppi della scheda Lettere B C D E Crea Consente di preparare per la stampa buste o etichette utilizzando la finestra di dialogo Buste ed etichette. B Inizia stampa unione Consente di avviare un processo di stampa unione per creare una lettera che verrà inviata a più destinatari. Permette inoltre di creare e modificare l elenco dei suddetti destinatari. C Inserisci campi Consente di inserire e gestire campi di stampa unione, che verranno poi sostituiti con informazioni provenienti da un database o un elenco di contatti. D nteprima risultati Consente di visualizzare i risultati della stampa unione con le informazioni relative a ogni destinatario. Permette inoltre di verificare la presenza di eventuali errori in tali risultati. E Fine Consente di completare il processo di stampa unione e di creare un documento separato per ogni destinatario. I documenti uniti possono essere stampati o inviati sotto forma di messaggi di posta elettronica. Gruppi della scheda Revisione B C D E F Strumenti di correzione Consente di eseguire il controllo ortografico e grammaticale di un documento. prire il riquadro attività Ricerche per reperire informazioni in linea. Fare clic sul pulsante Conteggio parole per verificare il numero di parole, caratteri, paragrafi e righe presenti nel documento corrente. B Commenti Consente di inserire commenti durante la revisione del documento corrente, di spostarsi tra i vari commenti presenti all interno di un documento e di eliminare quelli che non si ritengono più appropriati. C Rilevamento modifiche Consente di tenere traccia di tutti gli inserimenti, le eliminazioni e le modifiche di formattazione all interno di un documento e di specificare la modalità di visualizzazione desiderata per le revisioni. D Revisioni Consente di accettare o rifiutare le modifiche da apportare a un documento proposte dai revisori. E Confronta Consente di confrontare più versioni di un file e di unire le modifiche accettate. E Proteggi Consente di limitare l accesso a un documento per gli utenti non autorizzati. Per poter utilizzare questo gruppo, è necessario disporre di Windows Rights Management Services, un servizio a pagamento offerto da Microsoft. Gruppi della scheda Visualizza B C D E Visualizzazioni documento Consente di modificare la modalità di visualizzazione del documento corrente. d esempio, è possibile vedere l aspetto che il documento acquisirà una volta stampato o visualizzarlo sotto forma di pagina Web. B Mostra/Nascondi Consente di visualizzare il righello o la griglia. Permette inoltre di accedere a un elenco di intestazioni o anteprime delle pagine, che è possibile utilizzare per spostarsi all interno del documento. C Zoom Consente di selezionare un livello di ingrandimento specifico per il documento corrente o di definire il numero di pagine che si desidera visualizzare contemporaneamente sullo schermo. D Finestra Consente di aprire e confrontare due documenti affiancati, di aprire lo stesso documento in un altra finestra di Word o di dividere una finestra. E Macro Consente di automatizzare le attività utilizzate di frequente creando un comando unico (macro) che contiene una serie di comandi e istruzioni. Barra di formattazione rapida Quando si seleziona del testo, al di sopra di esso viene visualizzata una barra degli strumenti semitrasparente di piccole dimensioni. La barra di formattazione rapida include alcune delle opzioni di formattazione disponibili nei gruppi Carattere e Paragrafo della scheda Home. Tale barra risulta utile se si desidera formattare del testo senza spostarsi tra le schede della barra multifunzione. Tipo di carattere Dimensioni del carattere Corsivo Grassetto llineamento paragrafo Evidenzia umenta/ riduci dimensioni carattere Colore carattere Stili veloci Riduci/ aumenta rientro Controllo ortografia e grammatical Copia formato Elenco puntato Test di esercitazione CertBlaster L acquisto di questa scheda del corso dà diritto a una copia del software di preparazione al test CertBlaster per l esame relativo alla certificazione Microsoft pplication Specialist Per superare senza difficoltà l esame, CertBlaster fornisce numerose domande di esercitazione, simulazioni di esami contenenti lo stesso numero di domande dell esame effettivo, e un percorso di studio personalizzato. Per installare CertBlaster: 1. Visitare il sito 2. Fare clic sul collegamento relativo a. 3. Salvare il file EXE nel disco rigido. 4. Fare doppio clic sul file EXE. 5. Fare clic su OK e attenersi alle istruzioni visualizzate. Quando viene richiesta una password, immettere c_601. 3

4 rgomenti di base Salvataggio di documenti Salvare un documento garantendone la compatibilità con Word I documenti di vengono salvati con l estensione.docx. Nelle versioni precedenti del programma veniva invece utilizzata l estensione.doc. Di seguito è riportata la procedura che consente di salvare un documento creato in in modo che sia compatibile con le versioni precedenti del programma: 1. Fare clic sul pulsante Office. 2. Selezionare Salva con nome, quindi scegliere l opzione relativa al formato Word Salvare i documenti nel formato doc 1. Fare clic sul pulsante Office e quindi su. Nel riquadro sinistro, fare clic su Salvataggio. 2. Dall elenco Formato per il salvataggio dei file, selezionare l opzione Documento di Word (*.doc). Fare clic su OK. Convertire un documento nel formato Office 1. Fare clic sul pulsante Office e quindi su Converti. 2. Fare clic su OK, quindi applicare una delle seguenti procedure: Per sostituire il file originale con un file in formato Office Word 2007, fare clic su e quindi scegliere Salva. Per salvare il documento originale nel formato di file originale e creare un altro documento in formato Office, fare clic su, scegliere Salva con nome e infine immettere un nuovo nome per il file. Inserire simboli e caratteri speciali 2. Nel gruppo Simboli, fare clic su Simbolo per aprire la raccolta dei simboli. 3. Fare clic sul simbolo o sul carattere speciale desiderato per inserirlo nel documento corrente. Sostituire del testo in un documento 1. Nella scheda Home, all interno del gruppo Modifica, fare clic su Sostituisci. 2. Nella casella Trova, immettere il testo da sostituire. 3. Nella casella Sostituisci con, immettere il testo con cui si vuole effettuare la sostituzione. 4. Fare clic su ltro per specificare eventuali opzioni di ricerca supplementari, indicando ad esempio se si desidera trovare parole intere o parole con la stessa combinazione di lettere maiuscole e minuscole. 5. Fare clic su Trova successivo. 6. Fare clic su Sostituisci per sostituire il testo una occorrenza alla volta oppure su Sostituisci tutto per sostituire tutte le occorrenze contemporaneamente. Impostare tabulazioni personalizzate sul righello Per impostazione predefinita, le tabulazioni vengono posizionate a circa un centimetro di distanza l una dall altra sul righello orizzontale. È possibile tuttavia impostare tabulazioni personalizzate; in tal caso, le tabulazioni predefinite posizionate a sinistra di quelle impostate manualmente verranno cancellate. 1. Nella parte superiore della barra di scorrimento verticale, fare clic sul pulsante per visualizzare il righello. 2. Selezionare i paragrafi per cui si desidera impostare le tabulazioni. 3. In corrispondenza del margine sinistro del righello, fare clic sul pulsante relativo all allineamento delle tabulazioni per selezionare uno dei cinque tipi di tabulazioni disponibili: llinea il margine sinistro del testo con la tabulazione. Centra il testo al di sotto della tabulazione. llinea il margine destro del testo con la tabulazione. llinea tutte le virgole decimali al di sotto della tabulazione. Inserisce una riga verticale al di sotto della tabulazione. 4. Nel righello, fare clic sulla posizione in cui si desidera impostare la tabulazione. NOT: per cancellare una tabulazione personalizzata, selezionare il paragrafo in cui è stata impostata, quindi trascinare l indicatore di tabulazione all esterno del righello, rilasciandolo nell area del testo. Inserimento di intestazioni e numeri di pagina Inserire un intestazione 2. Nel gruppo Intestazione e piè di pagina, fare clic su Intestazione per visualizzare la raccolta delle intestazioni. 3. Selezionare l intestazione desiderata dalla raccolta oppure scegliere Modifica intestazione per creare un intestazione non formattata. NOT: la procedura per la creazione di un piè di pagina è molto simile a quella sopra illustrata, eccetto per il fatto che è necessario fare clic su Piè di pagina nel gruppo Intestazione e piè di pagina. Inserire i numeri di pagina 2. Nel gruppo Intestazione e piè di pagina, fare clic su Numero pagina e scegliere In alto, In basso o Nel margine. 3. Nella raccolta che verrà visualizzata, fare clic sul formato numero di pagina desiderato per inserire il numero di pagina nel documento. pplicazione di stili e formattazione Selezionare un set di stili veloci per un documento Per conferire rapidamente un aspetto uniforme a un documento, applicare uno dei set di stili veloci incorporati disponibili in Word. Ogni set include una serie di stili, relativi a elementi quali intestazioni, corpo del testo, virgolette e titoli, progettati per essere utilizzati insieme in un singolo documento. Per applicare un set a un nuovo documento: 1. Fare clic sul pulsante Office e quindi su Nuovo. 2. Fare doppio clic su Documento vuoto. 3. Nella scheda Home, all interno del gruppo Stili, fare clic su Cambia stili. Scegliere quindi Set di stili e selezionare il set desiderato, ad esempio Elegante. La raccolta Stili veloci disponibile nel gruppo Stili verrà modificata in modo da riflettere il set di stili veloci selezionato dall utente. pplicare uno stile veloce 1. Selezionare il testo a cui si desidera applicare uno stile. 2. Nella scheda Home, all interno del gruppo Stili, fare clic sullo stile desiderato. Se tale stile non è visualizzato, è possibile scorrere verso l alto o verso il basso all interno della raccolta per accedere ad altri stili oppure fare clic sulla freccia ltro per espandere la raccolta Stili veloci. Scorri verso l alto Scorri verso il basso ltro NOT: per visualizzare in anteprima l aspetto del testo selezionato formattato con uno stile specifico, posizionare il puntatore su tale stile. Copiare una formattazione mediante la funzione Copia formato 1. Selezionare il testo a cui è applicata la formattazione che si desidera copiare. 2. Nella scheda Home, all interno del gruppo ppunti, fare clic sul pulsante Copia formato. 3. Selezionare il testo da formattare. Copiare del testo senza la relativa formattazione 1. Selezionare il testo e premere c+c per copiarlo negli ppunti. 2. Individuare il punto di inserimento dove si desidera immettere il testo. 3. ttivare la scheda Home. 4. Nel gruppo ppunti, fare clic sulla metà inferiore del pulsante Incolla e scegliere l opzione Incolla speciale. 5. In Come, selezionare Testo non formattato. 6. Fare clic su OK. 4

5 rgomenti avanzati Collegamenti ipertestuali Inserire un collegamento ipertestuale 1. Selezionare il testo che si desidera convertire in un collegamento ipertestuale. 2. ttivare la scheda Inserisci e fare clic su nel gruppo Collegamenti. 3. Per specificare una descrizione comandi relativa al collegamento ipertestuale, fare clic su, immettere il testo desiderato, quindi fare clic su OK. 4. Nella casella dell indirizzo, immettere la posizione del file di destinazione (documento Word, file in formato HTML o file di altro tipo). Fare clic su OK. NOT: per visitare un collegamento ipertestuale in Word, fare clic sul collegamento in questione tenendo premuto c. Modificare l orientamento del testo in una tabella 1. Selezionare le celle contenenti il testo di cui si desidera modificare l orientamento. 2. Nella scheda Strumenti tabella Layout, all interno del gruppo llineamento, fare clic su Orientamento testo: Fare clic una volta per modificare l orientamento del testo da orizzontale (da sinistra verso destra) a verticale (dall alto verso il basso). Fare clic due volte per rendere il testo verticale leggibile dal basso verso l alto. Fare clic tre volte per ripristinare la posizione originale del testo. Calcolare i totali relativi a righe e colonne 1. Immettere i numeri di cui si desidera calcolare il totale in una riga o in una colonna. Posizionare quindi il punto di inserimento nella cella immediatamente successiva all ultimo numero. 2. Nella scheda Strumenti tabella Layout, all interno del gruppo Dati, fare clic su. 3. Nella casella Formula, applicare una delle seguenti procedure: Per sommare una colonna di numeri, immettere =SUM(SOPR) Per sommare una riga di numeri, immettere =SUM(SINISTR) 4. Fare clic su OK. Revisione dei documenti Tenere traccia delle revisioni in un documento Per utilizzare la funzione Revisioni, è necessario prima attivarla. tale scopo, attivare la scheda Revisione, quindi, all interno del gruppo Rilevamento modifiche, fare clic sul pulsante Revisioni. Per modificare le impostazioni relative alla funzione Revisioni: 1. ttivare la scheda Revisione. 2. Nel gruppo Rilevamento modifiche, fare clic su Revisioni e scegliere Opzioni rilevamento modifiche. 3. In Commenti, specificare gli indicatori e i colori che si desidera utilizzare per segnalare inserimenti, eliminazioni, righe modificate e commenti. 4. Fare clic su OK. Unire le revisioni di due documenti 1. ttivare la scheda Revisione. 2. Nel gruppo Confronta, fare clic su Confronta e scegliere Combina. 3. Dall elenco Documento originale, selezionare il primo documento rivisto oppure fare clic sul pulsante e individuare il documento in questione. 4. Dall elenco Documento revisionato, selezionare il secondo documento rivisto oppure fare clic sul pulsante e individuare il documento in questione. 5. Fare clic su OK. Word creerà un terzo documento, in cui verranno visualizzate tutte le revisioni effettuate. Creare un documento a partire da un modello 1. Fare clic sul pulsante Office e scegliere Nuovo. 2. Fare clic sul nome di una categoria nella parte sinistra della finestra di dialogo per visualizzare la raccolta di modelli associata. 3. Selezionare il modello desiderato. Quindi, se il modello è memorizzato nel computer in uso, fare clic su Crea; se invece il modello è in linea, fare clic su Scarica. Inserire un blocco predefinito Per blocco predefinito si intende una parte predefinita di contenuto, ad esempio un frontespizio, un intestazione o un piè di pagina, che è possibile riutilizzare. 2. Nel gruppo Testo, fare clic su Parti rapide e scegliere Gestione blocchi predefiniti. 3. Dall elenco Blocchi predefiniti, selezionare il blocco desiderato. 4. Fare clic su Inserisci. Stampa unione Preparare spedizioni di gruppo Utilizzare la Creazione guidata Stampa unione per creare lettere tipo e per stampare serie di buste o etichette indirizzi. ttivare la scheda Lettere. Fare clic quindi su Inizia stampa unione e scegliere Creazione guidata Stampa unione. Successivamente, utilizzare il riquadro attività Stampa unione per completare i seguenti passaggi: 1. Selezionare un tipo di documento. 2. Selezionare un documento di partenza. 3. Selezionare i destinatari. 4. Scrivere la lettera. 5. Visualizzare un anteprima delle lettere unite. 6. Completare il processo di unione. Sezioni e colonne Inserire un interruzione di sezione 1. Posizionare il punto di inserimento dove si desidera creare una nuova sezione. 2. Nella scheda Layout di pagina, all interno del gruppo Imposta pagina, fare clic su Interruzioni e scegliere uno dei quattro tipi di interruzioni di sezione disponibili: Pagina successiva, Continua, Pagina pari o Pagina dispari. 3. Fare clic su OK. Formattare il testo in colonne 1. Selezionare il testo di cui si desidera eseguire la formattazione in colonne. 2. Nella scheda Layout di pagina, all interno del gruppo Imposta pagina, fare clic su Colonne e selezionare il numero di colonne desiderate. 3. Per specificare la larghezza delle colonne e la spaziatura, fare clic su Colonne e scegliere ltre colonne. Nella finestra di dialogo Colonne, apportare le modifiche necessarie e fare clic su OK. 5

6 Suggerimenti e soluzioni per migliorare la produttività 1. cquisire ulteriore supporto per l utilizzo di. Premere! per visualizzare la Guida di Word. Per ulteriori informazioni e risorse, è anche possibile visitare le seguenti pagine Web: office.microsoft.com 2. prire documenti di in una versione precedente del programma. Se si desidera aprire file di con estensione.docx o.docm in Word 2000/2002/2003, è necessario installare il pacchetto di compatibilità. 1. ccedere al sito Web all indirizzo 2. Scaricare e installare il pacchetto di compatibilità di Microsoft Office per formati di file Office Word, Excel e PowerPoint Specificare la frequenza per il salvataggio automatico dei file. È consigliabile impostare Word affinché esegua automaticamente il salvataggio dei file a intervalli regolari. In tal modo, se il programma si chiude inaspettatamente, sarà comunque possibile accedere a tutto il lavoro completato prima dell ultimo salvataggio automatico. 1. Fare clic sul pulsante e quindi su. 2. Nel riquadro sinistro della finestra di dialogo, fare clic su Salvataggio. 3. Selezionare l opzione Salva informazioni di salvataggio automatico ogni. 4. Modificare il valore all interno della casella o utilizzare i pulsanti freccia per aumentare o ridurre l intervallo in minuti tra due salvataggi automatici. 5. Nella casella Percorso file salvataggio automatico, specificare il percorso per i file del salvataggio automatico oppure fare clic sul pulsante Sfoglia e selezionare la posizione desiderata. 6. Fare clic su OK. 4. Inserire la data e l ora. 1. Posizionare il punto di inserimento dove si desidera immettere la data e/o l ora, quindi attivare la scheda Inserisci. 2. Nel gruppo Testo, fare clic su. 3. Dall elenco Formati disponibili, selezionare un formato di data o di ora. 4. Se si desidera che la data e l ora vengano aggiornate ogni volta che si apre il documento, selezionare l opzione ggiorna automaticamente. l contrario, se si preferi mantenere la data e l ora come testo statico, deselezionare questa casella. 5. Fare clic su OK. 5. Impostare un set di stili veloci Nella scheda Home, all interno del gruppo Stili, fare clic su Cambia stili. Scegliere quindi Set di stili e fare clic sul set di stili veloci desiderato. Infine, fare nuovamente clic su Cambia stili e scegliere Imposta come 6. Proteggere un documento. 1. ttivare la scheda Revisione. 2. Nel gruppo Proteggi, fare clic su Proteggi documento per aprire il riquadro attività Limita formattazione e modifica. 3. In Restrizioni alla formattazione, selezionare l opzione Per la formattazione consenti solo gli stili selezionati. 4. Fare clic su Impostazioni. Selezionare quindi gli stili di cui si desidera consentire l utilizzo nel documento e fare clic su OK. 5. In Restrizioni alle modifiche, selezionare l opzione Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento. Scegliere quindi il tipo di modifiche che si desidera autorizzare: Revisioni, Commenti, Compilazione moduli o Nessuna modifica (sola lettura). 6. In pplica protezione, fare clic su pplica protezione. 7. Immettere e confermare una password, quindi scegliere OK. 7. Creare un blocco 1. ll interno del documento corrente, selezionare l elemento (ad esempio, un logo aziendale) che si desidera salvare come blocco 2. ttivare la scheda Inserisci. 3. Nel gruppo Testo, fare clic su Parti rapide e scegliere l opzione Salva selezione nella raccolta parti rapide. 4. Nella casella Nome, immettere un nome per il blocco 5. Dall elenco Raccolta, selezionare la raccolta in cui si desidera memorizzare il blocco. 6. Dall elenco Categoria, selezionare la categoria a cui assegnare il blocco 7. Nella casella Descrizione, immettere informazioni specifiche sul blocco. 8. Dall elenco Salva in, selezionare il modello in cui salvare il blocco 9. Nell elenco Opzioni, specificare se includere solo il contenuto o anche le interruzioni per inserire il contenuto nel relativo paragrafo o nella relativa pagina. 10. Fare clic su OK. 8. Utilizzare un immagine come punto elenco. 1. Selezionare l elenco puntato che verrà interessato dall operazione. 2. Nella scheda Home, all interno del gruppo Paragrafo, fare clic su e scegliere Definisci nuovo punto elenco. 3. Fare clic su Immagine. Selezionare quindi una delle icone disponibili nella finestra di dialogo Punto elenco immagine oppure fare clic su Importa per utilizzare un immagine memorizzata nel disco rigido. 4. Fare clic due volte su OK. 9. Utilizzare le descrizioni dei tasti e i tasti di scelta rapida. 1. Premere a per visualizzare le etichette relative alle descrizioni dei tasti. In primo luogo verranno mostrate le etichette descrittive di tutte le schede della barra multifunzione (riportate di seguito), della barra di accesso rapido e del pulsante Office. 2. Premere il tasto associato alla scheda desiderata per visualizzare tutte le etichette relative alle descrizioni dei tasti per i pulsanti di tale scheda. 3. Premere quindi il tasto o i tasti associati al pulsante desiderato. Se la descrizione del tasto è composta da due lettere, premere il primo tasto e successivamente il secondo. NOT: la maggior parte dei tasti di scelta rapida disponibili nelle versioni precedenti di Office risultano ancora validi e utilizzabili. Di seguito sono riportati alcuni tasti di scelta rapida usati comunemente. Combinazione tasti c+n c+s c+p c+c c+v c+h c+! c+t s+$ & Funzione Crea un nuovo documento. Salva il documento corrente. Stampa il documento corrente. Copia la selezione corrente. Incolla il contenuto degli ppunti. pre la finestra di dialogo Trova e sostituisci. Riduce a icona o ingrandisce la barra multifunzione. Inserisce un carattere di tabulazione in una cella all interno di una tabella. Continua un operazione di ricerca senza aprire la finestra di dialogo Trova. Esegue il controllo ortografico nel foglio di lavoro corrente xzo Press. TUTTI I DIRITTI RISERVTI. Nessuna parte di questo documento potrà essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo (in formato grafico, elettronico, meccanico, su fotocopia, come registrazione, su nastro, tramite distribuzione sul Web o sistemi di archiviazione o recupero informazioni) senza il permesso scritto dell editore. Per ulteriori informazioni: lcuni nomi di prodotti e aziende menzionati in questo documento sono stati utilizzati solo a scopo identificativo e possono essere marchi o marchi registrati dei rispettivi produttori e rivenditori. 6 ISBN ISBN

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome Nuova ECDL Word Processing Versione per Word 2010-2013 Nuovi elementi dell interfaccia utente Barra di accesso rapido (pulsanti Salva, Annulla, Ripeti/Ripristina) Pulsante Office Backstage (FILE) Barra

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 office sommario 4-04-2007 15:09 Pagina V Indice Introduzione XXVII PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 Capitolo 1 Un primo sguardo 3 1.1 Un interfaccia tutta nuova 3 La barra multifunzione

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word.

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word. Corso di formazione a distanza Elaborazione di Testi con Microsoft Word (ME01) (12 ore) Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Open Office Writer - Elaborazione testi

Open Office Writer - Elaborazione testi Open Office Writer - Elaborazione testi Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera e con il

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Microsoft Access Guida Rapida

Microsoft Access Guida Rapida Microsoft ccess Guida Rapida E ()Pulsante di Microsoft Office (Menu) Visualizza un menu di comandi di uso comune (Nuovo, pri, Salva con nome, Stampa, hiudi database ecc.) e sostituisce il menu File che

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

Compito di Tecnologie Informatiche Classe 1F 31/10/2013

Compito di Tecnologie Informatiche Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 31/10/2013 Classe 1F 28/11/2013 1- Associa ad

Dettagli

Funzioni per documenti lunghi

Funzioni per documenti lunghi 8 Funzioni per documenti lunghi In questo capitolo: Creare e personalizzare intestazioni e piè di pagina Organizzare le informazioni Riorganizzare un documento Creare un documento master Inserire un frontespizio

Dettagli

Modulo AM3 Elaborazione Testi

Modulo AM3 Elaborazione Testi Edizione 2011 Silvana Lombardi Piero Del Gamba Modulo AM3 Elaborazione Testi Guida introduttiva Syllabus 2.0 Livello Avanzato Software di Riferimento: Microsoft Word XP/2007 Silvana Lombardi Piero Del

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Microsoft Word 2002. Microsoft Word 2002

Microsoft Word 2002. Microsoft Word 2002 Microsoft Word 2002 dott. ing. Angelo Carpenzano acarpenzano@neoteksolutions.it 1 Microsoft Word 2002 Microsoft Word 2002 è un programma di elaborazione testi (word processor) potente e di uso generale,

Dettagli

Modulo AM3 Elaborazione Testi

Modulo AM3 Elaborazione Testi Edizione 2010 Silvana Lombardi Piero Del Gamba Modulo AM3 Elaborazione Testi Guida introduttiva Syllabus 2.0 Livello Avanzato Software di Riferimento: Microsoft Word XP/2007 Silvana Lombardi Piero Del

Dettagli

Microsoft Word. Nozioni di base

Microsoft Word. Nozioni di base Microsoft Word Nozioni di base FORMATTARE UN DOCUMENTO Gli stili Determinano l aspetto dei vari elementi di testo di un documento Consistono in una serie di opzioni (predefinite o personalizzate) salvate

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1.

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1. Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 OOo Writer) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare, dove

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

3.6 Preparazione stampa

3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina Le impostazioni del documento utili ai

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa WWW.ICTIME.ORG NVU Manuale d uso Cimini Simonelli Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa NVU Manuale d uso EDIZIONE Gennaio 2008 Questo manuale utilizza la Creative Commons License www.ictime.org

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007. Isabella Dozio 17 febbraio 2012 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE M.K.GANDHI WORD 2007 Isabella Dozio 17 febbraio 2012 L IMPOSTAZIONE DI WORD 2007 PULSANTE - Fare clic qui per aprire, salvare o stampare il documento e per informazioni

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

Condividere i documenti

Condividere i documenti Appendice Condividere i documenti Quando si lavora in gruppo su uno stesso documento, spesso succede che ciascun redattore stampi una copia del testo per segnare su di essa, a mano, le proprie annotazioni

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE / INTERNATIONAL COMPUTER DRIVING LICENCE Elaborazione testi Livello avanzato

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE / INTERNATIONAL COMPUTER DRIVING LICENCE Elaborazione testi Livello avanzato EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE / INTERNATIONAL COMPUTER DRIVING LICENCE Elaborazione testi Livello avanzato The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Portview House Thorncastle Street Dublin

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria CORSO DI LAUREA in BIOLOGIA PROGRAMMA DEL CORSO INTRODUZONE ALL INFORMATICA A.A. 2014-15 Docente: Annamaria Bria Esercitatori: Salvatore Ielpa Barbara Nardi PROGRAMMA DEL CORSO Teoria 1. Cosa si intende

Dettagli

Elenco Comandi da tastiera Microsoft Word

Elenco Comandi da tastiera Microsoft Word Elenco Comandi da tastiera Microsoft Word Nome comando Tasti di controllo Tasto Menu Abbassa Struttura ALT+MAIUSC+ Destro Accetta Tutte Revisioni Mostrate Accetta Accetta Tutte Revisioni Nel Doc Accetta

Dettagli

MODULO3-Microsoft word

MODULO3-Microsoft word MODULO3-Microsoft word I principali elementi della finestra di WORD sono: BARRA MULTIFUNZIONE : contiene tutti i comandi disponibili pulsante OFFICE : consente di aprire un menù, sulla sinistra del quale

Dettagli

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD (livello base) Elementi di Informatica - AA 2008/2009 - MS Word 1 di 60 Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti testuali: Editor di testo

Dettagli

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3 Indice generale Introduzione...xv Tra cronaca e storia...xvi Il ruolo di Microsoft...xvii Le versioni di Excel...xviii Convenzioni usate nel libro...xix Parte I Panoramica generale Capitolo 1 L ambiente

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli