DAL TRADING DISCREZIONALE AI TRADING SYSTEM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DAL TRADING DISCREZIONALE AI TRADING SYSTEM"

Transcript

1 DAL TRADING DISCREZIONALE AI TRADING SYSTEM Dopo ormai 5 anni di trading discrezionale attraverso l analisi ciclica di Borsa, mi sono soffermato a chiedermi: Meglio il trading discrezionale o un trading system? Non è una domanda del tutto stupida, e anche se si ha una discreta cultura nel campo borsistico, sono un convinto sostenitore che lo studio è fondamentale in ogni disciplina o campo lavorativo. Ma tu su questo sito hai sempre analizzato cicli di Borsa e accompagnato diverse persone nell apprenderli! E infatti mica sto dicendo che i cicli fanno schifo o non li utilizzerò più, sto solo dicendo che non doversi preoccupare di analizzare il mercato e decidere con gesti scaramantici le entrate e le uscite dal mercato probabilmente rende migliore la qualità della vita. Vorrei porvi una domanda che spero molti se la siano fatta: Avete mai notato quanti dubbi e ipotesi vi sono nell analizzare cicli inferiori al trimestrale? E tutto un se davanti le varie ipotesi e congetture. Non sarebbe tutto più semplice con un segnale meccanico ad alto grado di probabilità e passa la paura? Vi mostro un grafico che ha scatenato la mia evoluzione nella ricerca ed operatività borsistica. Se notate, grazie ad un algoritmo che produce le freccine long e short, è molto più semplice decretare un ciclo trimestrale rispetto ad un ciclo inferiore. Non solo. Il segnale è utile nell 80% dei casi. Si ma nei cicli si va a cercare il ciclo inferiore per calibrare l entrata! ed io vi controdomando: E se il ciclo lo sbagliate andando a farvi pizzicare lo stop loss? generalmente la giustificazione a questo errore è: Perché è una lingua che il mercato fa per far scattare gli stop loss e ci può stare. Bene, personalmente dover decretare tutte queste variabili del tutto soggettive e discrezionali ha

2 iniziato a farmi venire mal di testa (senza tener conto che ho notato raro l evento che più analisti si trovassero d accordo sulla partenza di un ciclo) tanto da far scattare in me la ricerca di un evoluzione. La risposta a tutto è giunta dalla statistica descrittiva: quando usiamo una semplice media mobile, già la stiamo applicando senza neanche accorgerci. Non voglio entrare in noiose elaborazioni matematiche, ma vorrei trasmettervi nella maniera più semplice possibile la risposta al perché dei cicli trimestrali ed al perché l utilizzo della statistica con una semplicissima dimostrazione applicata alla Borsa. Nel grafico proposto vi ho numerato i cicli trimestrali rilevati dall oscillatore ciclico. In particolare il numero di barre componenti il ciclo. Sono 13 cicli totali, la cui media aritmetica è pari a 16 barre (fate la somma delle barre e dividete per il numero di cicli). Se calcoliamo ora la deviazione standard della media (la deviazione standard è una misura di dispersione di cui ho accennato negli ultimi due contributi), otteniamo: deviaz. standard = 3,8 (4 arrotondando all unità) Per definizione, posso affermare che un ciclo trimestrale è composto mediamente da 16 barre +/ 4 barre, ossia i cicli oscillano in un range che va da 12 a 20 barre. A questo punto un matematico del passato, Chebishev, dimostrò che un campione di dati tratto da una popolazione distribuita normalmente (ossia distribuiti secondo una curva a forma di campana) ha la probabilità del 95% di trovarsi in questa distribuzione se si trova a 2 deviazioni standard dalla media. Nel nostro caso il range si estende da 8 a 24. Nel nostro test tutti i cicli rientrano nella casistica! Concludendo, da questa semplice dimostrazione pratica e semplice, possiamo affermare che: Al 95% è corretto definire la presenza di un ciclo di tipo trimestrale e non solo ai dati di Borsa è possibile applicare le leggi della statistica descrittiva!

3 Alcune considerazioni sui trading system Anticipando, ovviamente, che i trading system da me concepiti si basano su indicatori statistici, volevo semplicemente esporre i principi e il perché di un sistema automatizzato. Meno stress da monitor No ansia e stress inerenti l operatività Netto miglioramento della qualità della vita Il sistema è statistico, per quanto il mercato possa oscillare o prendere trend netti, il tempo darà ragione al sistema E ovvio che il trading system dovrà diventare unica verità, e tutte le fonti di distrazione (media, giornali, etc ) DEVONO ESSERE eliminate. A questo punto dovrebbe scattare l obiezione di tutti coloro che vorrebbero provare, ma la mania del controllo impedisce loro di accettare il sistema automatico. Proprio per questo motivo, vi riassumerò i principi analitici affinché si possa validare un trading system: Studio meticoloso di tutti gli indicatori tecnici di Borsa popolari per conoscere in dettaglio COME sono fatti e COME funzionano Imparare a scartare definitivamente tutto ciò che è improduttivo Le leggi della statistica prevedono i seguenti passi per la convalida di una previsione: si divide la Serie Storica in 3 tronconi, il primo rappresenta il 15% dell insieme e viene chiamato backtest, il secondo rappresenta il 60% dei dati e si chiama study (in cui si ottimizzano le regole degli algoritmi), il rimanente 25% rappresenta il forward in cui si proveranno i parametri studiati nelle precedenti fasi. Quanto descritto serve per evitare l esasperazione delle formule che compongono l algoritmo e la relativa ottimizzazione. Per tutto il resto c è il PC. T STAT Dopo aver ampiamente introdotto e dimostrato la validità della Statistica, vediamo in cosa consiste il sistema. T Stat è l acronimo di Trading Statistico e rappresenta la sinergia di 3 trading system che collaborano tra di loro. Le considerazioni che mi hanno portato ad elaborarlo possono sembrare un po singolari. Innanzitutto la ricerca è partita pensando all ingegneria finanziaria, quindi al mondo dei derivati. La mia operatività è prevalentemente in opzioni e come tale la condizione maggiormente favorevole è la lateralità: in un anno, il 70% del tempo la Borsa si muove lateralmente, il restante 30% è fatto da movimenti impulsivi in trend. Durante quel 70% ci possiamo presentare venditori di opzioni e farci pagare dal tempo, l identificazione del restante 30% ci permettere di essere compratori o in ogni caso direzionali. Lo studio è stato effettuato su un ampia serie storica dell indice nostrano FTSEMIB quando ancora si chiamava S&P MIB.

4 Perché studiare l indice e non direttamente il future? Perché studiando il future si incapperebbe in quello che è denominato effetto flooding: il future incorpora in se molte cose: l effetto dei tassi d interesse, gli eventuali stacchi dei dividendi, senza contare che ogni i 4 contratti annuali comportano un roll di diversi punti di differenza. In poche parole: il test verrebbe invalidato. Tornando a T stat, quindi, i passi sono stati i seguenti: 1) Trovare un punto di equilibrio per stabilizzare i prezzi e non cadere nell altalena delle fluttuazioni. 2) Trovare un buon filtro di trend 3) Trovare un indicatore che dia i segnali di ingresso e uscita Il secondo punto è stato sottolineato in quanto credo sia lo studio più duro e la spina nel fianco di ogni trader. I passo: sottostante stabilizzato Dopo aver studiato a lungo le medie (e i vari tipi di ritardo che comportano), il risultato è stato il seguente: La linea arancione viaggia di 500 pti alla volta per ovvie ragioni di operatività in opzioni. Allo stesso tempo, anche in periodi di alta volatilità, stabilizza i prezzi dei corsi. Inoltre, il bello di questo algoritmo è che non necessita di stabilire il numero di periodi del dominio (diversamente dai periodi delle medie mobili).

5 II passo: filtro trend Questo punto è stato veramente ostico, studiare il trend non è affatto semplice. Uno dei migliori trader che lo ha fatto a mestiere a mio avviso è stato W. Wilder. L algoritmo qui impostato è simile al precedente con una differenza: Possiamo classificarlo come oscillatore. Il punto di equilibrio è lo zero. L algoritmo che lo stabilizza è impostato in modo che in un trend in atto è sopra lo zero, viceversa per un down trend. Nelle fasi di lateralità rimane schiacciato sull asse dello zero. III passo: segnali long/short Ovviamente sono generati in armonia con il trend. La regressione qui regna sovrana.

6 Il principio è lo stesso del precedente ma ho evitato l algoritmo di schiacciamento per uno derivato. Di per se anch esso è in grado di catturare il trend, ma in sinergia con il precedente aumenta le probabilità di attendibilità del segnale. La legittima domanda è: ma sta roba funziona? Ecco il test con tanto di equity line Quasi 10 anni di serie storica, in cui la Borsa ha vissuto tutte le fasi di un ciclo economico: dalla fase espansiva, alla crisi che ci vede ancora ingabbiati, dai tentativi di ripresa delle politiche monetarie, alla paura dei default dei PIIGS. Insomma, non mi sono fatto mancare proprio nulla. Essendo un trend follower, il risultato è pressoché ottimo: in trend performa alla grande, in lateralità manifesta di difende senza eccessivi draw down. (P.S. il test arriva sino al 24/05/13). Regole di trading Sono poche e ferree: il trend è valido quando sia filtro che indicatore sono in sintonia. Viceversa si è flat oppure hold. Un ulteriore algoritmo basato sulla volatilità mi aiuta a capire in che situazione ci troviamo. A seguire vi è un esempio di questi ultimi giorni: un expert opportunamente programmato in Metastock mi colora le candele in base alla posizione da prendere. L indicatore rosso è quasi neutro, ma l algoritmo di volatilità tiene ancora in gioco la condizione long in quanto i prezzi sono al di sopra di esso.

7 Comunicazione dei segnali ed operatività I segnali visualizzati, vengono comunicati quotidianamente alle ore 9:30 per la giornata in corso a mezzo mail o Skype. In caso di operazioni straordinarie, viene inviata una mail tempestivamente con il da farsi. Un report settimanale ed uno infrasettimanale riassume la situazione in essere di medio e breve termine insieme alle performances. Lo stesso principio vale per dati orari. Per quanto riguarda il money management, verrà adeguato e personalizzato in base al sottostante tradato ed alle possibilità delle proprie tasche. ATTENZIONE: SIA CHE SI OPERA CON IL FUTURE, SIA CON IL MINI FUTURE IL SEGNALE VIENE GENERATO DALL INDICE PER I SUDDETTI MOTIVI. Per chi opera in titoli, ho elaborato lo stesso sistema applicato ad una selezione di 6 titoli italiani tra i più capitalizzati e scambiati, di cui trovate documentazione sul sito. I protagonisti sono: A2A ENEL ENI FIAT GENERALI TELECOM Buon trading!!!

Visual Trader Realtime

Visual Trader Realtime Visual Trader Realtime Visual Trader, il tradizionale sistema esperto di analisi tecnica, e' stato rinnovato e ristrutturato, per rendere più flessibile, facile e veloce il tuo trading. Tutto nella stessa

Dettagli

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI www.previsioniborsa.net di Simone Fanton (trader indipendente) Disclaimer LE PAGINE DI QUESTO REPORT NON COSTITUISCONO SOLLECITAZIONE AL

Dettagli

Analisi Integrata & Trading system

Analisi Integrata & Trading system TOL Expo 2011 27 Ottobre 2011 Analisi Integrata & Trading system Relatori: Giovanni Cuniberti Alberto Ravina Analisi integrata Parte I Analisi Macroeconomica Analisi dei Volumi Analisi integrata Analisi

Dettagli

from trading to trading system

from trading to trading system FT ALL A Single Strategy for Different Markets L integrazione di 4 diversi modelli di trading in un unica strategia globale permette di ottimizzare al massimo il rapporto rischio-rendimento. La piramide

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com Trading System I 4 step per costruire un Trading System sui futures con probabilità del 80%

www.proiezionidiborsa.com Trading System I 4 step per costruire un Trading System sui futures con probabilità del 80% Trading System I 4 step per costruire un Trading System sui futures con probabilità del 80% 2 Titolo Trading System Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com Siti internet www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

Alessandro Aldrovandi. Il trading sul Forex con l indicatore TICK DISTRIBUTION

Alessandro Aldrovandi. Il trading sul Forex con l indicatore TICK DISTRIBUTION Alessandro Aldrovandi Il trading sul Forex con l indicatore TICK DISTRIBUTION Una teoria dei volumi anche per le valute Grazie all osservazione dei contratti futures sulle valute è possibile ampliare la

Dettagli

Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Emerick De Narda. Email: info@uptrend.it

Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Emerick De Narda. Email: info@uptrend.it Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Emerick De Narda Email: info@uptrend.it Rimini, 17 Maggio 2012 Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Giuseppe Di Vittorio Email: info@uptrend.it Rimini, 17 Maggio

Dettagli

TRADINGONLINE EXPO. Milano, 25 e 26 ottobre 2007. Definizione dei take-profit e degli stop-loss. in base base alla volatilità

TRADINGONLINE EXPO. Milano, 25 e 26 ottobre 2007. Definizione dei take-profit e degli stop-loss. in base base alla volatilità TRADINGONLINE EXPO Milano, 25 e 26 ottobre 2007 Definizione dei take-profit e degli stop-loss in base base alla volatilità Relatore: Maurizio Milano, docente SIAT resp. Analisi tecnica Gruppo Banca Sella

Dettagli

Relatore: Pietro Paciello. Email: info@uptrend.it. Rimini, 17 Maggio 2012

Relatore: Pietro Paciello. Email: info@uptrend.it. Rimini, 17 Maggio 2012 Relatore: Pietro Paciello Email: info@uptrend.it Rimini, 17 Maggio 2012 Supertrend Il concetto di supporto e resistenza costituisce uno dei principi più importanti in assoluto per l'analisi tecnica e

Dettagli

Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade

Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade Chi conosce l Analisi Ciclica capirà meglio la sequenza logica qui seguita. Anche chi non consoce bene l Analisi

Dettagli

In questo report volevo affrontare una opportunità di Trading di attualità sul mercato azionario, del tipo Long-Short, detto anche spread trading.

In questo report volevo affrontare una opportunità di Trading di attualità sul mercato azionario, del tipo Long-Short, detto anche spread trading. In questo report volevo affrontare una opportunità di Trading di attualità sul mercato azionario, del tipo Long-Short, detto anche spread trading. Andiamo direttamente a spiegare quale è l idea di fondo.

Dettagli

Tu puoi beneficiare di questa cosa, se sai come si muovono i software puoi sfruttarli a tuo, facendo le loro stesse operazioni.

Tu puoi beneficiare di questa cosa, se sai come si muovono i software puoi sfruttarli a tuo, facendo le loro stesse operazioni. L'obiettivo di questo corso è insegnarti il mio metodo di trading intraday, che ti permetterà di avere una rendita mensile per integrare il tuo reddito o addirittura vivere di trading. Puoi raggiungere

Dettagli

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library.

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library. Questo Documento fa parte del corso N.I.Tr.O. di ProfessioneForex che a sua volta è parte del programma di addestramento Premium e non è vendibile ne distribuibile disgiuntamente da esso. I testi che seguono

Dettagli

MIGLIORARE IL PROPRIO TRADING CON VISUAL TRADER VT5

MIGLIORARE IL PROPRIO TRADING CON VISUAL TRADER VT5 MIGLIORARE IL PROPRIO TRADING CON VISUAL TRADER VT5 dott. Enrico Malverti Info@enricomalverti enricomalverti.com Quali sono gli errori più ricorrenti del trader? Possiamo sintetizzare tutto con una immagine

Dettagli

SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX

SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX In questo file so riepilogati : venerdì 5 vembre 2010 PAG. 2 e 3 : SEGNALI DI PREZZO SEMPLICI (senza indicazioni di stop e profit) long - short su base giornaliera, di CICLO

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Strategie di gestione di una asset class azionaria

Strategie di gestione di una asset class azionaria Strategie di gestione di una asset class azionaria Premessa: Il mercato azionario rappresenta la risorsa di investimento potenzialmente più remunerativa almeno tanto quanto la sua potenziale capacità di

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Per ora i prezzi dei mercati Asiatici danno un Sentiment Neutrale per l apertura dell Europa.

Per ora i prezzi dei mercati Asiatici danno un Sentiment Neutrale per l apertura dell Europa. 24-nov-2015 Oggi sarò impegnato in un convegno e pertanto posso solo fare il solito report prima dell apertura dei mercati. Poiché scrivo i livelli di trading a mercati chiusi, questi sono da considerarsi

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 15 maggio)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 15 maggio) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 15 maggio) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta in rialzo dai minimi del 13 aprile- ha chiuso a 1,1447 - Il cambio Usd/Yen resta elevato, ma

Dettagli

Webinar e Manuale Operativo Tecnica di Trading

Webinar e Manuale Operativo Tecnica di Trading Webinar e Manuale Operativo Tecnica di Trading Intraday guida passo passo per operare su time frame H1 e 5/15/30 min v.1.2 29 Novembre 2011 19:30 Premessa Per fare trading ci vuole la giusta mentalità

Dettagli

Manuale Operativo Il Trading come Business. Stefano Mastria

Manuale Operativo Il Trading come Business. Stefano Mastria guida passo passo per iniziare questa attività nel modo corretto v.2.0 Stefano Mastria Premessa Il trading è il business perfetto Il mio più grande patrimonio sono i miei errori Molti perdono soldi con

Dettagli

PADOVA, 21 Novembre 2015

PADOVA, 21 Novembre 2015 TRADERS TOUR PADOVA, 21 Novembre 2015 Domenico Dall Olio Direttore di QuantOptions Prof. a contratto in Mercati e Strumenti Finanziari Università di Venezia Ca Foscari www.quantoptions.it I vantaggi delle

Dettagli

www.previsioniborsa.net COME SI ENTRA IN POSIZIONE

www.previsioniborsa.net COME SI ENTRA IN POSIZIONE www.previsioniborsa.net 5 lezione sul METODO CICLICO COME SI ENTRA IN POSIZIONE Ci sono molti modi per entrare in posizione in un mercato (future) o un titolo, ma noi dobbiamo trovare un sistema che sia

Dettagli

SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING

SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING Rho, 4 febbraio 2006 Una piattaforma che cresce A cura di: Romano De Bortoli Cosa abbiamo costruito Un offerta che si è progressivamente ampliata S&P-MIB Future (ex Fib30)

Dettagli

Secondo l impostazione della figura precedente a partire dall alto e da sinistra a destra, sono presenti:

Secondo l impostazione della figura precedente a partire dall alto e da sinistra a destra, sono presenti: La Metatrader4 Molti broker hanno scelto di utilizzare la piattaforma Trading Platform Meta Trader 4 che è stata realizzata dalla MetaQuotes Software Corporation, sicuramente una tra le piattaforme più

Dettagli

Costruzione e applicazione di uno stop loss di volatilità

Costruzione e applicazione di uno stop loss di volatilità Costruzione e applicazione di uno stop loss di volatilità Dalla misurazione della volatilità all individuazione del livello di stop loss ITForum 2014 22 maggio 2014 SIAT è l'associazione di categoria senza

Dettagli

www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA

www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA 1 APRIRE UN C/C 2 ANALISI PROPRIO PATRIMONIO 3 QUANTO DESTINARE AGLI INVESTIMENTI 4 QUANTO AL TRADING? Money Management 5 SCEGLIERE

Dettagli

Dicono del Top Trader Cup

Dicono del Top Trader Cup Lombardreport.comToptradercup.comLombardforum.comeSignal.it Archivio: Tutto l'archivio Tutti i redattori Cerca >>> Home Analisi borsa Attualità ed eventi Da Lombardreport Didattica finanza Internet Docet

Dettagli

GUIDA ALLA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB

GUIDA ALLA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB GUIDA ALLA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB LA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB 1. Cosa è la marginazione long/short overnight? Si tratta di una strategia di investimento che offre

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com Sunrise Indicator

www.proiezionidiborsa.com Sunrise Indicator Sunrise Indicator Come dalla prima ora di contrattazione estrapolare il Sunrise Point per effettuare operazioni vincenti su Titoli, Indici, Valute e Commodities 2 Titolo Sunrise Indicator Autore www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

Bande di Bollinger. 7 - I prezzi possono letteralmente "camminare sulle bande", sia su quella superiore che su quella inferiore.

Bande di Bollinger. 7 - I prezzi possono letteralmente camminare sulle bande, sia su quella superiore che su quella inferiore. Bande di Bollinger Per prima cosa occorre tenere presente, sia per il loro utilizzo che per capirne i limiti, alcune delle regole più importanti espresse dallo stesso J. Bollinger dopo la creazione delle

Dettagli

Analisi e Previsioni 2010

Analisi e Previsioni 2010 Analisi e Previsioni 2010 Scritto da Staff Venerdì 08 Gennaio 2010 12:01 OUTLOOK 2010: HURST ELLIOTT GANN ANALISI E PREVISIONI DELL ANNO ZERO Analisi e previsioni 2010.. In questo report analizziamo i

Dettagli

Il Trading con il Thau Method

Il Trading con il Thau Method Il Trading con il Thau Method Il pattern che rappresenta i nuovi orizzonti per l Analisi Tecnica 2 Titolo Il Trading con il Thau Method Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

Estoxx50. 4-May-11 8-May-11

Estoxx50. 4-May-11 8-May-11 Iniziamo con l aggiornamento del ciclo mensile sull Eurostoxx che come tempi è esemplificativo di tutti gli altri mercati (indici azionari), visto che tutti i mercati sono in fase fra di loro (ovvero hanno

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Intraday titoli azionari

Intraday titoli azionari Intraday titoli azionari La strategia illustrata in questo documento ha come base una tecnica abbastanza conosciuta che basa l operatività intraday sui titoli azionari identificando i set-up d entrata

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 24 ottobre)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 24 ottobre) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 24 ottobre) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta mediamente debole, ma dai minimi del 3 ottobre è in recupero- ha chiuso a 1,267 - Il cambio

Dettagli

Dinamis - SurferTrade

Dinamis - SurferTrade www.dinamis.ch Dinamis - SurferTrade Programma di Trading automatico 1 Sommario Dinamis Advisors Il sistema SurferTrade Configurazioni possibili Performance Setup informatico Come investire 2 Dinamis Advisors

Dettagli

Trading System Settimanale ed interpretazione di un System Report

Trading System Settimanale ed interpretazione di un System Report www.traderpedia.it www.algoproject.it Trading System Settimanale ed interpretazione di un System Report Applicazione al FTSE-MIB Operazioni LONG e SHORT Solo operazioni LONG Solo operazioni SHORT UN

Dettagli

_COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA.

_COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. CAPITOLO 1 VUOI IMPARARE AD OPERARE IN BORSA CON IL METODO CICLICO? VISITA IL LINK: http://www.fsbusiness.net/metodo-ciclico/index.htm _COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. Partiamo dalla definizione

Dettagli

SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING

SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING 1. LA SCOPERTA DEL TRADING Lo scopo di questo libro...13 Nuovi mondi e nuovi orizzonti...15 Tecniche di trading a breve termine...18 Tipi di trading...19 Perché

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Dott. Francesco Caruso. www.francescocaruso.ch. Copyright 2010- All Rights Reserved

Dott. Francesco Caruso. www.francescocaruso.ch. Copyright 2010- All Rights Reserved Francesco Caruso Individuazione del trend e dei punti di intervento: utilizzo combinato di RSI, medie e tecniche di stop TOL Expo Milano, 30 Ottobre 2009 Copyright 2010- All Rights Reserved PROGRAMMA DELLA

Dettagli

Facendo trading infatti ho imparato a conoscere me stesso attraverso la lotta che quotidianamente affronto con i mercati finanziari.

Facendo trading infatti ho imparato a conoscere me stesso attraverso la lotta che quotidianamente affronto con i mercati finanziari. I mercati finanziari possono creare valore nella nostra vita? Da parte mia la risposta è: SI! E anche sotto più aspetti! Mi chiamo Fabrizio Ferrero. Da circa 15 anni faccio trading e da quasi altrettanti

Dettagli

Guida all analisi tecnica

Guida all analisi tecnica Guida all analisi tecnica Guida all analisi Tecnica AVA MT4 REAL http://www.avatrade.it/join-ava/real-account?tradingplatform=2&dealtype=1&mtsrv=mt2&tag=55163&tag2=~profile_default AVA MT4 REAL FLOATING

Dettagli

Mid-Month Update POSIZIONE CICLICA SETTORIALE E SELEZIONE TITOLI

Mid-Month Update POSIZIONE CICLICA SETTORIALE E SELEZIONE TITOLI INDICE Maggio 2013 Mid-Month Update POSIZIONE CICLICA SETTORIALE E SELEZIONE TITOLI Posizione ciclica settoriale Commento generale Per ciascun aggregato viene pubblicata: Tabella Operativa con commento

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli

relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com

relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com COME OPERARE CON SUCCESSO SUL FOREX Sistemi automatizzati, regole comportamentali, analisi intermarket e money

Dettagli

L Analisi Grafica che funziona nel Forex

L Analisi Grafica che funziona nel Forex L Analisi Grafica che funziona nel Forex INDICE Presentazione Supporti e Resistenze Pattern Pattern d inversione: spikes D.C.C. H.c.d. e L.c.d. Pattern di continuazione: Flags e Pennants Presentazione

Dettagli

Il SENTIMENT E LA PSICOLOGIA

Il SENTIMENT E LA PSICOLOGIA CAPITOLO 2 Il SENTIMENT E LA PSICOLOGIA 2.1.Cosa muove i mercati? Il primo passo operativo da fare nel trading è l analisi del sentiment dei mercati. Con questa espressione faccio riferimento al livello

Dettagli

LIVE TRADING. 09/10/2015 Milano

LIVE TRADING. 09/10/2015 Milano LIVE TRADING 09/10/2015 Milano Contatti 2 www.cminvesting.com www.shortandlongtrading.com matteo.maggioni@cminvesting.com alessandro.delorenzo@gmail.com Indice 3 1. Mercati & Trading (Matteo Maggioni)

Dettagli

Dott. Domenico Dall Olio

Dott. Domenico Dall Olio Responsabile didattico per il progetto QuantOptions Le basi delle opzioni www.quantoptions.it info@quantoptions.it 1 Opzioni: long call definizione e caratteristiche di base Le opzioni sono contratti finanziari

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Titolo SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com Line of Demarcation Punti vibrazionali di tendenza

www.proiezionidiborsa.com Line of Demarcation Punti vibrazionali di tendenza Line of Demarcation Punti vibrazionali di tendenza 2 Titolo Line of Demarcation Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com Siti internet www.proiezionidiborsa.com 3 ATTENZIONE:

Dettagli

RIVER: trading guadando il fiume

RIVER: trading guadando il fiume RIVER: trading guadando il fiume 1 RIVER: è un trading system innovativo Capiamoci subito: quello che ascolterete non è il nuovo Sacro Graal del trading. Non è qualcosa che sconvolgerà la Vostra vita.

Dettagli

Report estratto da: WordPress MiniMax

Report estratto da: WordPress MiniMax Report estratto da: WordPress MiniMax Esclusione di responsabilità Questo documento ha solo ed esclusivamente scopo informativo, e l autore non si assume nessuna responsabilità dell uso improprio di queste

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Il trading di volatilità

Il trading di volatilità Il trading di volatilità Come identificare i cicli di volatilità, come sfruttarne le potenzialità a proprio vantaggio contenendo i rischi. Relatore: Enrico Malverti Treviso, 7 Ottobre 2015 CHI SONO Enrico

Dettagli

REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2

REPORT AZIONARIO ITALIA TOP TEN Luglio 2011 - n.2 www.uptrend.it REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2 COMMENTO TECNICO Dopo un'inizio di mattinata ancora all'insegna della speculazione ribassista sui maggiori titoli bancari italiani, Piazza

Dettagli

Cosa sono le Butterfly

Cosa sono le Butterfly MAX SEVERI 2 INTRODUZIONE Dopo aver affrontato i primi basilari aspetti del mondo delle opzioni, iniziamo ad andare nel dettaglio con una prima struttura molto semplice, sia da capire che soprattutto da

Dettagli

Il trading automatico con WIMSERVER. Ing. Giuseppe Belfiori. www.ftsupport.it - info@ftsupport.it - 0289452666

Il trading automatico con WIMSERVER. Ing. Giuseppe Belfiori. www.ftsupport.it - info@ftsupport.it - 0289452666 Il trading automatico con WIMSERVER Ing. Giuseppe Belfiori 1 IL TRADING AUTOMATICO Il processo decisionale del trader discrezionale News Prezzi Buy Sell Sell Buy 2 IL TRADING AUTOMATICO Il processo decisionale

Dettagli

COME INTERPRETARE LO SCHEMA DEI PREZZI DA SEGUIRE SUL GRAFICO

COME INTERPRETARE LO SCHEMA DEI PREZZI DA SEGUIRE SUL GRAFICO COME INTERPRETARE LO SCHEMA DEI PREZZI DA SEGUIRE SUL GRAFICO Questi sono i prezzi più importanti elaborati quotidianamente dal sistema. Ho fatto in modo di "isolarli", dividendoli in 3 settori. Si accede

Dettagli

Strategie e tecniche d investimento con le opzioni

Strategie e tecniche d investimento con le opzioni FINANZA OPERATIVA Strategie e tecniche d investimento con le opzioni Dario Daolio FRANCOANGELI Am - La prima collana di management in Italia Testi advanced, approfonditi e originali, sulle esperienze più

Dettagli

Media mobile di Kaufman

Media mobile di Kaufman Media mobile di Kaufman La Kama (Kaufman Adaptive Moving Average) fu discussa per la prima volta nel 1998 in un intervista al suo creatore Perry Kaufman (su STOCKS & COMMODITIES, anche se l articolo originale

Dettagli

Analisi settimanale N4 Settimana 16-20 Ottobre

Analisi settimanale N4 Settimana 16-20 Ottobre Analisi settimanale N4 Settimana 16-20 Ottobre MERCATO AZIONARIO- SP500 Il minimo della settimana del 14 settembre ( quella del top) è stato violato nella settimana appena trascorsa. Ovviamente NON leggiamo

Dettagli

Euro Equity. DJ EuroStoxx. 3 ottobre 2014 H: 10.32. Range previsto per la settimana in corso: 3172 3234

Euro Equity. DJ EuroStoxx. 3 ottobre 2014 H: 10.32. Range previsto per la settimana in corso: 3172 3234 DJ EuroStoxx Future Scad. dicembre 2014 F- EUROSTOXX DIC 2014 (3,174.00, 3,188.00, 3,087.00, 3,102.00, -85.0000), Parabolic SAR (3,249.32), PS Adaptive Moving Average 3300 32 3200 31 H: 10.32 Nota giornaliera

Dettagli

Financial Trend Analysis

Financial Trend Analysis Financial Trend Analysis Analisi relativa a S&P 500 INDEX Elaborata il giorno 22/02/2013 L'autorizzazione all'accesso alle presenti informazioni è strettamente riservata ad uso personale con il tassativo

Dettagli

ANALISI TECNICA OPERATIVA

ANALISI TECNICA OPERATIVA CAPITOLO 3 ANALISI TECNICA OPERATIVA 3.1. Introduzione Reputo di importanza fondamentale nel trading i concetti esposti di seguito. Grafici,volume,supporto,resistenza,trend line, sono la base del trading.per

Dettagli

INTRODUZIONE AI CICLI

INTRODUZIONE AI CICLI www.previsioniborsa.net INTRODUZIONE AI CICLI _COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. Partiamo dalla definizione di ciclo economico visto l argomento che andremo a trattare. Che cos è un ciclo economico?

Dettagli

Come tradare i segnali di Vivere di Forex. Maurizio Monti spiega agli abbonati le regole da seguire per i segnali di Vivere di Forex.

Come tradare i segnali di Vivere di Forex. Maurizio Monti spiega agli abbonati le regole da seguire per i segnali di Vivere di Forex. Versione 01.04 31.10.2011 Come tradare i segnali di Vivere di Forex Maurizio Monti spiega agli abbonati le regole da seguire per i segnali di Vivere di Forex. Premessa Cari Abbonati, Vivere di Forex pubblica

Dettagli

Euro Stoxx 50 (indice)

Euro Stoxx 50 (indice) Euro Stoxx 50 (indice) AGGIORNAMENTO del 27 novembre 2011 Trimestrale Considerata l elevata escursione settimanale del prezzo diamo uno sguardo ai percorsi trimestrali. 10 8 6 L aspetto è veramente preoccupante,

Dettagli

Presentazione. Manuale guida al Trading Online su Azioni 05/01/2016

Presentazione. Manuale guida al Trading Online su Azioni 05/01/2016 Presentazione Innanzitutto Ti vorrei ringraziare per l attenzione ed il tempo dedicato a questa breve e sintetica guida, che si prefigge lo scopo di fornirti alcune dritte su come poter trovare le informazioni,

Dettagli

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library.

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library. Questo Documento fa parte del corso N.I.Tr.O. di ProfessioneForex che a sua volta è parte del programma di addestramento Premium e non è vendibile ne distribuibile disgiuntamente da esso. I testi che seguono

Dettagli

COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK

COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK di Francesco Fabi Trader Professionista e Responsabile di Joe Ross Trading Educators Italia PREMESSA Il Ross Hook è una delle formazioni grafiche che sono

Dettagli

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 24 luglio)

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 24 luglio) (26-lug-2015) Facciamo prima un breve quadro Intermarket: Valute: Eur/Usd (1,0977) resta in fase di debolezza dai massimi del 18 giugno, ma sta tentando un recupero- Usd/Yen (123,826) è in ripresa dall

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

MODULO 2 www.sapienzafinanziaria.com. la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani

MODULO 2 www.sapienzafinanziaria.com. la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani MODULO 2 www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani Lezione n. 1 Edizione marzo / giugno 2015 La simulazione del trading su dati storici www.sapienzafinanziaria.com

Dettagli

29-gen-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

29-gen-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 29-gen-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -1,06% Australia (Asx All Ordinaries): +0,28% Hong Kong (Hang Seng): -1,05% Cina (Shangai) -1,31% Singapore (Straits Times) +0,13%

Dettagli

Euro Stoxx 50 (indice)

Euro Stoxx 50 (indice) Euro Stoxx 50 (indice) AGGIORNAMENTO del 13 novembre 2011 Trimestrale Vedi aggiornamenti precedenti Mensile Nel corso della settimana è stato testato il supporto in area 2200 ed il buon rimbalzo ha fatto

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura 9 maggio)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura 9 maggio) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura 9 maggio) VALUTE: - L Euro/Dollaro dopo i massimi annuali (1,3995) ha corretto con decisione- ha chiuso a 1,3762 - Il cambio Usd/Yen è in

Dettagli

LA MARGINAZIONE INTRADAY

LA MARGINAZIONE INTRADAY LA MARGINAZIONE INTRADAY 1. Cosa è la marginazione long/short intraday? Si tratta di una strategia di investimento che offre l opportunità di sfruttare anche le minime oscillazioni di mercato. Grazie all

Dettagli

La Casa Del Trader. guadagnare con l heikin ashi con un semplice e proficuo sistema

La Casa Del Trader. guadagnare con l heikin ashi con un semplice e proficuo sistema La Casa Del Trader guadagnare con l heikin ashi con un semplice e proficuo sistema 2012-11-14 14:11:34 MTosoni Uno tra i più famosi ed utilizzati stili di rappresentazione grafica è il candlestick giapponese

Dettagli

Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015

Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015 Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015 Professione: Investitore. Il blog di Massimo Milani, private banker per Banca Fideuram. La motivazione

Dettagli

REPORT DI ANALISI TECNICA DI AZIONI FUTURES FOREX COMMODITIES

REPORT DI ANALISI TECNICA DI AZIONI FUTURES FOREX COMMODITIES Realizzato da : Sante PELLEGRINO TRADER REPORT DI ANALISI TECNICA DI AZIONI FUTURES FOREX COMMODITIES PERIODICO SETTIMANALE N 18 DEL 11 APRILE 2011 Grafici analisi e videoreport realizzati con : INSEGNA

Dettagli

Dalle strategie direzionali allo Spread Trading. Milano 1 Dicembre 2007

Dalle strategie direzionali allo Spread Trading. Milano 1 Dicembre 2007 Dalle strategie direzionali allo Spread Trading Milano 1 Dicembre 2007 Disclaimer/Note Legali Le opinioni espresse in questa presentazione e seminario non intendono in alcun modo costituire un invito a

Dettagli

Noi crediamo che serva a proteggerci... Loro lo usano per portarci via i nostri soldi!

Noi crediamo che serva a proteggerci... Loro lo usano per portarci via i nostri soldi! Un manuale ampio e utilissimo per chi vuole muovere i primi passi nel mondo del trading on line. Noi crediamo che serva a proteggerci.... Loro lo usano per portarci via i nostri soldi! by Paolo Ceccarelli

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015, ore 11:57

Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015, ore 11:57 Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015, ore 11:57 La motivazione rappresenta la forza che spinge l individuo ad agire in ogni attività

Dettagli

www.futuretrader.it PRESENTAZIONE FUTURE TRADER

www.futuretrader.it PRESENTAZIONE FUTURE TRADER PRESENTAZIONE FUTURE TRADER 1 Introduzione Future Trader è un software di trading e di investimento per prendere posizioni mediante strumenti derivati sui mercati azionari e per effettuare strategie di

Dettagli

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Titolo LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Autore Dove Investire Siti internet www.doveinvestire.com Servizi necessari: ADVFN dati in tempo reale gratuiti e indicatori ATTENZIONE: tutti i

Dettagli

MANUALE MONEY MANAGEMENT

MANUALE MONEY MANAGEMENT 1 MANUALE MONEY MANAGEMENT BY SNIPERTRADING 2 Disclaimer Le opinioni qui espresse sono quelle dell autore e non sono da intendersi come un offerta o una sollecitazione alla vendita o all acquisto di strumenti

Dettagli

Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill

Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill Il metodo Past Regression Deviated è una strategia che si sviluppa dal metodo Jaimo, detto anche metodo Hoover, di Robert L. Royce. Quel metodo usava un canale

Dettagli

REPORT DI ANALISI TECNICA DI AZIONI FUTURES FOREX COMMODITIES

REPORT DI ANALISI TECNICA DI AZIONI FUTURES FOREX COMMODITIES Realizzato da : Sante PELLEGRINO TRADER REPORT DI ANALISI TECNICA DI AZIONI FUTURES FOREX COMMODITIES PERIODICO SETTIMANALE N 21 DEL 09 MAGGIO 2011 Grafici analisi e videoreport realizzati con : INSEGNA

Dettagli

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 10 luglio)

Vediamo ora la Situazione Ciclica sui vari mercati che seguo (dati di chiusura del 10 luglio) (12-lug-2015) Facciamo prima un breve quadro Intermarket: Valute: L Eur/Usd (1,1157) resta in fase di indecisione- l Usd/Yen (122,75) è in correzione dal 5 giugno. Commodities: il Crb Index (218,25) è

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Report settimanale. 3-7 marzo 2014. by David Carli

Report settimanale. 3-7 marzo 2014. by David Carli Report settimanale 3-7 marzo 2014 by David Carli Faccio una breve introduzione a quello che potrebbe accadere nel mercato forex e, purtroppo, non solo. I venti di guerra di Crimea (mi sembra di essere

Dettagli

ALGOTRADING DAY. 4 Convegno annuale sul trading automatico

ALGOTRADING DAY. 4 Convegno annuale sul trading automatico ALGOTRADING DAY 4 Convegno annuale sul trading automatico Il passo da trader discrezionale ad algoritmico: il mio metodo di lavoro e consigli pratici a chi inizia. Relatore: Enrico Malverti Milano, 29

Dettagli