TK s Software Velum Software di Analisi Tecnica Discrezionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TK s Software Velum Software di Analisi Tecnica Discrezionale"

Transcript

1 TK s Velum From Technical Analysis To Technical Forecasting TK s Software Velum Software di Analisi Tecnica Discrezionale PRESENTAZIONE DI VELUM, Cosa è, cosa fa e come si presenta Velum. Primi Passi: Incominciamo subito a fare qualcosa con Velum. Primi Passi/A: Utilizzo esemplificativo guidato di Velum con grafici precaricati Primi Passi/B: Utilizzo esemplificativo guidato di Velum con grafici disponibili su disco fisso Cosa è, cosa fa e come si presenta Velum. Il software Velum prodotto da TK Trading Knowledge è preposto a tracciare delle Evolventi Paraboliche e delle Trend Line su grafici che sono presenti sullo schermo del PC dell'utente a prescindere dalla modalità di loro generazione: essi possono essere frutto di altri Software di Analisi Tecnica, presenti su siti Internet o addirittura, in linea teorica, scannerizzati da appositi scanner e acquisiti a schermo. Il programma Velum sostanzialmente estende un velo trasparente sullo schermo e su questo velo trasparente traccia delle Evolventi Paraboliche e altri strumenti di analisi grafica che vanno in tal modo a sovrapporsi al grafico di base presente sullo schermo a prescindere quindi dalla modalità di sua generazione. Questa la ragione per la quale è stato attribuito il nome Velum al nostro nuovo Software che va ad affiancarsi della ricca serie di prodotti software della famiglia ParVol i quali tuttavia continuano ad essere operativi in ambiente Windows XP e Vista. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

2 TK s Velum Figura 1) Aspetto generale di Velum: rappresentazione schematica del Modulo con Comandi Operativi posto in alto nella cornice rossa e della Parte di Acquisizione dei Grafici posta in basso nella cornice verde. Il programma Velum si presenta come indicato nella cornice rossa della figura 1 e di fatto copre circa due centimetri nella parte alta dello schermo mentre tutto il resto dello schermo è riservato alla acquisizione del grafico presente sullo schermo del PC e che viene catturato tramite una virtuale distesa di questo velo trasparente sul quale l'utente può tracciare delle Evolventi Paraboliche e Trend Line nonché una nutrita serie di utili annotazioni grafiche e lessicali. Successivamente l utente potrà acquisire il grafico così prodotto, ovvero il grafico di base integrato delle Evolventi Paraboliche, per un successivo utilizzo in ambiente Windows o semplicemente per essere stampato. Per questa ragione di mera "fotografia" di quanto presente schermo e acquisito su questo velo trasparente, a differenza di altri nostri programmi della famiglia ParVol, il programma Velum non prevede la memorizzazione di alcuno parametro per singolo grafico generato e quindi nei fatti impone all'utente di dover ogni volta elaborare come nuovo ogni grafico acquisito sullo schermo e sui quali tracciare questi strumenti di analisi grafica. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

3 TK s Velum Figura 2) Aspetto generale di Velum: rappresentazione schematica del Modulo con Comandi Operativi posto in alto nella cornice rossa e della Parte di Acquisizione dei Grafici posta in basso nella cornice verde e qui priva di grafici acquisiti. Figura 3) Aspetto generale di Velum: rappresentazione schematica del Modulo con Comandi Operativi posto in alto nella cornice rossa e sovrapposto ad una videata di Trade Station sul quale già vi sono due Evolventi Paraboliche tracciate. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

4 TK s Velum Figura 4) Aspetto generale di Velum: rappresentazione schematica del Modulo con Comandi Operativi posto in alto nella cornice rossa e sovrapposto ad una videata di Trade Station sul quale alle due Evolventi Paraboliche originarie rosse tracciate con Trade Station sono state tracciate con Velum altre due Evolventi Paraboliche di colore giallo ocra creando in tal modo un unico grafico. In figura 2 si osserva una reale applicazione di Velum nella sua pratica quotidiana. Qui si osserva la sua applicazione al software Trade Station sul quale già sono tracciare delle Evolventi Paraboliche (rosse) tramite il nostro applicativo ParVol-TS (funzione di ParVol creata per tracciare Evolventi Paraboliche su grafici di Trade Station i quali possono anche evolvere in real time) e alle quali si aggiungono altre Evolventi Paraboliche di colore Giallo Ocra creare con Velum. Queste nuove Evolventi Paraboliche sono tracciate in figura 2 col solo scopo di illustrare la funzionalità del Software e a livello pratico non aggiungono nulla all esame del mercato in esame (nella fattispecie il Titolo Goldman Sachs parziale) ma semplicemente evidenziano la loro funzionalità, e in qualche misura la loro fungibilità con altre Evolventi Paraboliche prodotte con altri nostri software della famiglia ParVol. Se volete tracciare Evolventi Paraboliche con il minimo sforzo allora Velum è la nuova risposta alla vostra esigenza. In termini infatti di suo funzionamento, in estrema sintesi si può dire che dopo aver ben posizionato sullo schermo il grafico sul quale si vogliono tracciare delle Evolventi Paraboliche (nel caso in esame il Programma Trade Station) e aver aperto Velum, è sufficiente cliccare sul logo di Velum posto in alto a sinistra e indicato dal seguente comando per acquisire quanto presente sullo schermo e da lì procedere nella attribuzione delle coordinate dei tre punti sui quali far transitare una, due o tre Evolventi Paraboliche oppure un numero infinito di rette. L attribuzione delle coordinate dei punti prescelti per la tracciatura delle Evolventi Paraboliche o delle Trend Line di fatto avverrà sul piano virtuale trasparente caratteristico di Velum ma l utente Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

5 TK s Velum non percepirà questa caratteristica operativa di Velum; per lui sarà come se effettivamente le coordinane siano individuate sulla figura acquisita e che si pone come sfondo di Velum Si descrivono ora sinteticamente le modalità operative da seguire per tracciare delle Evolventi Paraboliche su grafici acquisiti onde fornitore una immediata percezione della semplicità operativa di Velum stesso e che l Utente potrà mettere in atto non appena completata la sua installazione. Ovviamente questa è una esemplificazione alla quale si accompagna una nutrita serie di funzionalità operative più avanti illustrate nel testo Figura 5) Aspetto generale di Velum: rappresentazione schematica del Modulo con Comandi Operativi posto in alto nella cornice rossa e della Parte di Acquisizione dei Grafici posta in basso nella cornice verde e indicazione del Comando di Accesso ai Moduli Operativi rappresentato dal Logo TK Trading Knowledge. Figura 6) Comando di Accesso ai Moduli Operativi rappresentato dal Logo TK Trading Knowledge. Figura 7) Aspetto generale di Velum con la rappresentazione schematica di: 1) Comandi Operativi preposti alla funzione di Cattura del Grafico posto in alto nella cornice rossa, 2) Pannello Centrale con comandi preposti all accesso dei singoli Moduli Operativi (posto in alto nella cornice blu e in posizione nascosta,nella modalità di base dal logo TK Trading Knowledge 3) Parte di Acquisizione dei Grafici posta in basso nella cornice verde equi priva di grafici acquisiti. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

6 TK s Velum Figura 8) Aspetto generale di Velum con la rappresentazione schematica dei Comandi Operativi preposti alla funzione di personalizzazione dei colori dei grafici generati da Velum e relativa maschera di scelta dei colori e della Parte di Acquisizione dei Grafici posta in basso nella cornice verde che evidenzia l avvenuta tracciatura di una Evolvente Parabolica verde personalizzata con una elevata intensità. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

7 TK s Velum Figura 9) Visione d insieme di Velum con tracciatura di una Evolvente Parabolica particolarmente personalizzata con: 1) Colore: Ocra, Modello del tratto a Punti e 3) Intensità elevata la quale è stata tracciata su un grafico acquisito (da ParVol Suite) già contenente altre Evolventi Paraboliche prossime a quella qui tracciata con questa elevata personalizzazione utile per la produzione di Slides. Figura 10) Visione d insieme di Velum illustrazione della possibilità di stampa del grafico prodotto ricorrendo ai comandi tipici del sistema Operativo Windows composto dal Menù a tendine: illustrazione delle diverse modalità di stampa. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

8 TK s Velum Figura 11) Visione d insieme di Velum illustrazione della possibilità di gestione della immagine ricorrendo ai comandi tipici del sistema Operativo Windows composto d Menù a tendine: esempio di gestione della immagine e segnatamente della sua rotazione dalla consueta posizione orizzontale alla posizione verticale. Con Velum l'utente ha modo di applicare le Evolventi Paraboliche, (chiamate anche C.P.I. Cantore s Parabolic Involutes), a grafici acquisiti ed importati, per via meramente grafica, da altri programmi operanti in ambienti Windows, siano essi software di Analisi Tecnica, sia anche da qualunque altro tipo di programma quale ad esempio Excel o anche da semplici immagini tratte da Siti Internet. Velum genera Evolventi Paraboliche ed altri Strumenti di Analisi Chartistica non Lineare su questi grafici acquisiti ed importati per via meramente grafica onde ottenere preziose sinergie di trading derivate dal contenuto segnaletico del programma di Analisi Tecnica di origine del grafico e del contenuto addizionale fornito dagli Strumenti di Analisi Chartistica non Lineare di Velum. Velum si presenta in modo grafico molto leggero con una serie di comandi posti in alto sullo schermo come indicato in figura e tutta la parte centrale dello schermo è libera per poter fotografare ovvero acquisire ciò che è presente sul video sull area Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

9 TK s Velum sottostante a Velum e segnatamente grafici di Analisi Tecnica o generati da software di Analisi Tecnica o altri semplici grafici di mercati finanziari sui quali sovrapporre Strumenti Grafici addizionali propri di Velum di Analisi Tecnica Discrezionale. Nella presentazione di Velum e dei grafici dallo stesso prodotti, tranne in casi rari, si evita volutamente di rappresentare un grafico reale acquisito a favore della presentazione di una parte bianca come in figura, che è da leggersi come espressione di un qualsivoglia grafico sottostante acquisito da Velum. Al fine di segnalare che l'area bianca è da interpretarsi come espressione del grafico acquisito da Velum, essa è contornata con una cornice color oro. L'operativa di Velum è assai semplice: dopo aver sovrapposto Velum al grafico del mercato finanziario da acquisire, è sufficiente operare sul tasto per eseguire la sua automatica acquisizione, una sorta di fotografia virtuale, e comunque tale da incorporare in Velum il grafico sottostante prodotto dal programma di Analisi Tecnica o, come osservato, importato per altra via in ambiente Windows o anche semplicemente scannerizzato da un grafico cartaceo. Dopo aver successivamente individuato i tre punti di transito di ciascuna C.P.I. che si vuole tracciare, ponendo le coordinate a mezzo mouse nelle finestrelle in alto a destra, è sufficiente fare un click sul Comando di Esecuzione Principale ottenere immediatamente la tracciatura delle C.P.I. desiderate. per Al fine di meglio precisare il contributo che Velum può dare alla Analisi Tecnica Discrezionale, vediamo nella figura seguente la tracciatura di nuove C.P.I. su un grafico importato TradeStation, questo grafico già riporta per conto suo delle C.P.I. tracciate sul programma TradeStation a mezzo del nostro programma ParVol-TS. (Nostro Add-on per TradeStation 2000i che permette di generare Evolventi Paraboliche direttamente su TradeStation e quindi anche in real time). Nel caso in esame sul programma TradeStation con il nostro programma ParVol-TS già si erano tracciate 3 C.P.I. di colore rosso qui a valere sull'indice Eurostoxx; con il ricorso a Velum sì sono potute tracciare altre 2 C.P.I. una superiore di colore blu è una inferiore di colore azzurro chiaro ed ora l'immagine che si presenta non fa distinzione alcuna tra quanto è stato generato in precedenza, qui con TradeStation, e quanto generato ora con il ricorso a Velum. La rappresentazione qui fatta dell indice Eurostoxx su TradeStation è unicamente una rappresentazione indicativa delle potenzialità di Velum: a seconda infatti di come si predispone il grafico sottostante sul quale Velum è chiamato ad intervenire, si potranno avere effetti ben diversi. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

10 TK s Velum Primi Passi: Incominciamo subito a fare qualcosa con Velum. Primi Passi/A: Utilizzo esemplificativo guidato di Velum con grafici precaricati Figura 1) Pannello ausiliario dei grafici predisposti per un primo avvicinamento a Velum al quale si accede con un click con il comando destro del mouse sul Comando di Accesso ai Moduli Operativi rappresentato dal Logo TK Trading Knowledge. Figura 2) Visione d insieme di Velum con un grafico precaricato riguardante il Rapporto di Cambio Euro Dollaro e predisposto per un primo avvicinamento a Velum al quale si accede con un click con il comando Immagine Guidata Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

11 TK s Velum Figura 3) Pannello di inserimento delle coordinate dei punti delle tre Evolventi Paraboliche funzionali alla tracciatura di tre Evolventi Paraboliche già posizionate sul grafico precaricato riguardante il Rapporto di Cambio Euro Dollaro e predisposto per un primo avvicinamento a Velum Figura 4) Evidenza delle tre Evolventi Paraboliche tracciate sulla base delle coordinate già posizionate sul grafico precaricato Rapporto di Cambio Euro Dollaro ed una sul suo Indicatore RSI. del Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

12 TK s Velum Figura 5) Evidenza di una trend line tracciata sulla base delle coordinate prevaricate analogamente alle tre Evolventi Paraboliche tracciate sulla base delle coordinate già posizionate sul grafico precaricato del Rapporto di Cambio Euro Dollaro ed una sul suo Indicatore RSI. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

13 TK s Velum Figura 6) Modifica della rappresentazione grafica di una Evolvente Parabolica e di una Trend Line con loro evidenza in colore verde e con una elevata intensità e spessore utile ad esempio per la presentazione di slides. Primi Passi: Incominciamo subito a fare qualcosa con Velum. Primi Passi/B: Utilizzo esemplificativo guidato di Velum con grafici disponibili su disco fisso Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

14 TK s Velum Figura 7) Illustrazione del Software ParVol Suite con la presenza di tre Evolventi Paraboliche tracciate sul grafico del Petrolio Brent1.gif Figura 8) Immagine: Brent1.gif del petrolio Brent posto nella Directory c:\velum\fileform e funzionale alla applicazione di Evolventi Paraboliche con Velum. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

15 TK s Velum Figura 9) Posizione della Immagine Brent-1.gif come sfondo di Velum e sua acquisizione a mezzo del Comando Velum- Capture posto in alto a sinistra ed indicato con la cornice rossa. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

16 TK s Velum Figura 10) Attribuzione delle coordinate dei tre punti di tangenza della prima Evolvente Parabolica e sua tracciatura Figura 11) Descrizione delle finestrelle di attribuzione delle coordinate di Evolventi Paraboliche e di Trend Line e relativi Comandi di Esecuzione Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

17 TK s Velum Figura 12) Visione d insieme di Velum con avvenuta tracciatura delle Tre Evolventi Paraboliche sul grafico Brent1-gif acquisito dal disco fisso. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

18 TK s Velum Figura 13) Illustrazione del Software ParVol Suite preposto per la Analisi Chartistico Algoritmica che nel caso in esame prevede la tracciatura di 2 Evolventi Paraboliche sul grafico del Petrolio Brent e di una terza Evolvente Parabolica sul grafico del suo Indicatore RSI. Figura 14) Immagine: Brent2.gif del petrolio Brent posto nella Directory c:\velum\fileform funzionale alla applicazione di Evolventi Paraboliche con Velum in tema di Analisi Chartistico Algoritmica Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

19 TK s Velum Figura 15) visione d insieme di Velum con attribuzione delle coordinate dei tre punti di tangenza delle tre Evolventi Paraboliche e di una Trend Line e loro tracciatura sul grafico Brent2.gif funzionale alla effettuazione della Analisi Chartistico Algoritmica. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

20 TK s Velum Figura 16) Immagine: Brent3.gif del petrolio Brent posto nella Directory c:\velum\fileform funzionale alla verifica di alcuni principi di trading basati sulla applicazione di Evolventi Paraboliche con Velum. Figura 17) Software ParVol Suite: Applicazione della Analisi Chartistica Lineare e non Lineare nella individuazione di obiettivi di prezzo nel prossimo futuro. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

21 TK s Velum Figura 18) Software ParVol Suite: Applicazione della Analisi Chartistica non Lineare volta a verificare la efficacia del principio della Memoria Lunga delle Evolventi Paraboliche. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

22 TK s Velum Figura 19) Software Velum: Applicazione della Analisi Chartistica Lineare e non Lineare nella individuazione di obiettivi di prezzo nel prossimo futuro. Velum subito si presenta con la parte principale assolutamente bianca la quale è destinata, come ora vedremo, alla acquisizione della immagine da elaborare e in alto presenta una serie di comandi. Agendo sul primo comando indicato dal riquadro rosso automaticamente Velum acquisisce l'immagine PETROLIO.gif sulla quale sarà successivamente possibile tracciare vari Strumenti di Analisi Grafica. Figura 4) Attribuzione delle coordinate dei tre punti di tangenza della Evolvente Parabolica e sua esecuzione. A seguito della acquisizione della immagine, avvenuta tramite l'azionamento del comando CAPT, Velum presenta in alto la barra degli strumenti e nella parte centrale del grafico l'immagine del prezzo del petrolio così acquisita. Su questa immagine proviamo ora a tracciare una prima Evolvente Parabolica e al riguardo si deve dapprima selezionare con il comando sinistro del mouse il tasto opzione 1 P, punto terminale in alto del primo tratto di retta verde e quindi portare il puntatore del mouse sul primo punto del grafico indicato dal primo riquadro rosso a sinistra e fare un click. In questo modo Velum ha acquisito le coordinate del primo dei tre punti richiesti per la tracciatura di una Evolvente Parabolica. Ci si sposta ora sul secondo comando 2 P onde istruire Velum sulla attribuzione delle coordinate del secondo punto e quindi nuovamente si riporta il puntatore del mouse su un punto importante del grafico in esame, che nella fattispecie è il secondo Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

23 TK s Velum punto indicato dal quadratino rosso che si pone in posizione centrale tra i tre punti indicati, e su fa un nuovo click. Si completa l'attribuzione dei tre punti di tangenza della Evolvente Parabolica in via di costruzione operando dapprima sul commando 3 P e quindi nuovamente ponendo il mouse sul terzo punto prescelto, ultimo a destra. Operando infine con un semplice click sul Comando di Esecuzione Principale, automaticamente Velum restituisce il grafico del prezzo del Petrolio Brent corredato di una efficace Evolvente Parabolica di supporto. Figura 5) Attribuzione delle coordinate dei tre punti di tangenza di una seconda Evolvente Parabolica e sua esecuzione. Con lo scopo di meglio familiarizzare con questo procedimento di attribuzione dei tre punti di tangenza di ciascuna Evolvente Parabolica, si provvede ora a tracciarne una seconda che si andrà a sovrapporre alla prima; al riguardo si fa ricorso alla seconda serie dei finestrelle indicate in figura e poste in posizione sottostante rispetto le prime. Nuovamente si individuano i tre punti di transito della Evolvente Parabolica e quindi azionando nuovamente il Comando di Esecuzione Principale Velum presenterà le due Evolventi Paraboliche e questo grafico così prodotto potrà essere oggetto di successive elaborazioni quale ad esempio la semplice sua trasposizione in altre applicazioni Windows sui comuni programmi Word o Excel. Quanto alle coordinate dei punti di tangenza delle Evolventi Paraboliche, valori presenti nelle finestrelle in esame, si osserva che il valore dell'asse delle X corrisponde a un valore compreso tra 0 e 1000 di cui il valore 0 è il primo punto sinistra del grafiche e il valore 1000 è il valore massimo del grafico così come il valore delle coordinate va da 0, parte bassa del grafico, a 1000 parte alta. Questo meccanismo di lettura delle coordinate dei vari punti del grafico è tipico di Velum il quale dispone di un grafico di 1000 elementi virtuali con una estensione da 0 a Figura 6) Pannello si selezione degli altri strumenti di base di Velum di Analisi Chartistica non Lineare Velum presenta una potenzialità di rappresentazione di Strumenti di Analisi Grafica davvero elevata. In questo momento con questo passaggio si è vista la tracciatura di due Evolventi Paraboliche, operando sulla serie di comandi di figura ecc ecc, è possibile tracciare contestualmente fino un massimo di sei Evolventi Paraboliche, a questa aggiungere due Evolventi Esponenziali e ancora due Trend Line. Si percepirà meglio più avanti l'orientamento espresso da TK Trading Knowledge di usare in maniera separata questi vari Strumenti di Analisi Grafica evitando di tracciare troppi strumenti sullo stesso grafico che creerebbero sostanzialmente una elevata confusione nella loro lettura. Meglio produrre due grafici con due Strumenti di Analisi Grafica cadauno che uno solo con 4 Strumenti di Analisi Grafica. Figura 7) Forte e netta flessione del petrolio Brent alla violazione della Evolvente Parabolica di supporto (grafico prodotto con il Ciclo Automatico) A mero titolo di esempio sulla efficacia delle Evolventi Paraboliche di supporto e di resistenza, in figura 7 è illustrato l effetto di forte flessione del prezzo del petrolio Brent avvenuta esattamente alla violazione della evolvente parabolica di supporto di lungo periodo presentate nelle precedenti figure. Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

24 TK s Velum Copyright TK Trading Knowledge s.r.l Tutti I diritti riservati Aprile

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico I Parte I Introduzione 1 1 Introduzione... 1 2 Editor di... stile 1 Parte II Modello grafico 4 1 Intestazione... 4 2 Colonna... metrica 4 3 Litologia... 5 4 Descrizione... 5 5 Quota... 6 6 Percentuale...

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa di Ilaria Lorenzo e Alessandra Palma Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa Code::Blocks

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01]

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] 1.1 Guida rapida Il software per PC di Vivo 30/40 è uno strumento di supporto per l'utilizzo del ventilatore Breas Vivo 30/40 e il follow-up del trattamento

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Presentazioni efficaci: come si usa prezi?

Presentazioni efficaci: come si usa prezi? Presentazioni efficaci: come si usa prezi? a cura di Lorenzo Amadei (amadei@iol.it) versione 5 febbraio 2013 Cos è prezi Prezi (http://prezi.com/) è un applicazione online per creare presentazioni. In

Dettagli

Dal menù a tendina File, scegliere l opzione Open

Dal menù a tendina File, scegliere l opzione Open IMPORTAZIONE DA AUTOCAD A ILLUSTRATOR Dal menù a tendina File, scegliere l opzione Open Impostare come Tipo file Autocad drawing.dwg L importazione di file.dwg permette di definire la scala di rappresentazione

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli