MIB SCHOOL OF MANAGEMENT. EXECUTIVE MBA - XV EDIZIONE Borsa di studio MIB in sostegno ai comuni terremotati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MIB SCHOOL OF MANAGEMENT. EXECUTIVE MBA - XV EDIZIONE Borsa di studio MIB in sostegno ai comuni terremotati"

Transcript

1 MIB SCHOOL OF MANAGEMENT EXECUTIVE MBA - XV EDIZIONE Borsa di studio MIB in sostegno ai comuni terremotati MIB School of Management, al fine di incentivare la ripresa economica attraverso il trasferimento di competenze manageriali nel sistema economico e produttivo dei comuni italiani colpiti dal sisma nel maggio 2012, bandisce un concorso per l assegnazione di una borsa di studio per la partecipazione all Executive MBA XV edizione a copertura completa dell intero costo del Master. L importo previsto dalla borsa sarà dunque il seguente: 1 borsa di euro di sconto a copertura dell intero costo del Master. Per poter concorrere all assegnazione delle borse le/i candidati/e dovranno necessariamente soddisfare le seguenti caratteristiche svolgere la loro attività professionale presso uno dei comuni colpiti dal sisma così come indicato dal Decreto del Ministero dell'economia del 01/06/2012 (si veda allegato A); aver superato il processo selettivo di MIB School of Management; sostenere il costo del master a titolo personale e non con supporto aziendale; possedere un RAL (Reddito Annuale Lordo) per l anno 2011 inferiore a euro MIB School of Management assegnerà la borsa di studio alle/ai migliori candidate/i, selezionate/i sulla base dei seguenti parametri: curriculum studiorum; curriculum professionale; attitudini emerse durante il colloquio di selezione; status familiare; livello reddituale; Per candidarsi all assegnazione della borsa di studio sarà necessario compilare ed inviare l application form all Executive MBA unitamente alla documentazione richiesta (www.emba.it). Per completare la domanda di assegnazione di borsa di studio sarà necessario inviare la seguente documentazione specifica: 1. Autocertificazione dello Stato di Famiglia. 2. Autocertificazione del livello reddituale (e copia di un documento certificante tale dato. Es: mod.740, mod. unico, copia di una busta paga ecc.) 3. Documentazione (autocertificazione) comprovante lo svolgimento di attività professionale in uno dei comuni indicati nell allegato A

2 Invio della domanda. La documentazione per la candidatura può essere inviata a) Via mail, indicando in oggetto Documentazione borsa di studio MIB in sostegno ai comuni terremotati a: ed in copia a b) Via posta: Segreteria Executive MBA MIB School of Management Largo Caduti di Nasiriya Trieste Italy c) Via fax: All attenzione Segreteria Executive MBA La documentazione deve pervenire entro lunedì 12 novembre Attribuzione della borsa. Potranno concorrere all attribuzione della borsa di studio le/i sole/i candidate/i che, a seguito del processo di selezione, abbiano confermato la partecipazione al master entro la data del 12 novembre La commissione interna per l'attribuzione delle borse invierà comunicazione sull esito delle attribuzioni, dopo la conclusione di tutte le date di selezione (e nel corso della settimana antecedente l avvio del corso), solamente a chi abbia dato conferma di partecipazione al master. L attribuzione di una borsa farà venir meno la possibilità di usufruire di ogni ulteriore altra scontistica prevista dal processo di selezione. Le borse non saranno in alcun caso cumulabili.

3 ALLEGATO A ELENCO DEI COMUNI, SUDDIVISI PER PROVINCIA, COLPITI DA SISMA E DANNEGGIATI COSI COME INDICATO DAL DECRETO DEL MINISTERO DELL ECONOMIA 06/12 E RIPORTATI SUL SITO DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA (http://www.regione.emilia-romagna.it/terremoto/gli-atti-per-la-ricostruzione/decretoministeroeconomia.1giu2012.pdf) Provincia di Bologna 1. Argelato 2. Baricella 3. Bentivoglio 4. Castello d'argile 5. Castelmaggiore 6. Crevalcore 7. Galliera 8. Malalbergo 9. Minerbio 10. Molinella 11. Pieve di Cento 12. Sala Bolognese 13. San Giorgio di Piano 14. San Giovanni in Persiceto 15. San Pietro in Casale 16. Sant'Agata Bolognese Provincia di Modena 1. Bastiglia 2. Bomporto 3. Campogalliano 4. Camposanto 5. Carpi 6. Castelfranco Emilia 7. Cavezzo 8. Concordia sulla Secchia 9. Finale Emilia 10. Medolla 11. Mirandola 12. Nonantola 13. Novi 14. Ravarino 15. San Felice sul Panaro 16. San Possidonio Provincia di Ferrara 1. Bondeno 17. San Prospero 18. Soliera 2. Cento 3. Mirabello 4. Poggio Renatico 5. Sant'Agostino 6. Vigarano Mainarda

4 14. Pegognaga 15. Pieve di Coriano Provincia di Reggio Emilia 1. Boretto 2. Brescello 3. Correggio 4. Fabbrico 5. Gualtieri 6. Guastalla 7. Luzzara 8. Novellara 9. Reggiolo 10. Rio Saliceto 11. Rolo 12. San Martino in Rio 13. Campagnola Emilia 16. Poggio Rusco 17. Porto Mantovano 18. Quingentole 19. Quistello 20. Revere 21. Rodigo 22. Roncoferraro 23. Sabbioneta 24. San Benedetto Po 25. San Giacomo delle Segnate 26. San Giovanni del Dosso 27. Schivenoglia 28. Sermide 29. Serravalle a Po 30. Sustinente Provincia di Mantova 1. Bagnolo San Vito 2. Borgoforte 3. Borgofranco sul Po 31. Suzzara 32. Villa Poma 33. Villimpenta 34. Virgilio 4. Carbonara di Po 5. Castelbelforte 6. Castellucchio 7. Curtatone 8. Felonica 9. Gonzaga 10. Magnacavallo 11. Marcaria 12. Moglia 13. Ostiglia Provincia di Rovigo 1. Bagnolo di Po 2. Calto 3. Canaro 4. Canda 5. Castelguglielmo 6. Castelmassa 7. Ceneselli 8. Ficarolo

5 9. Gaiba 10. Gavello 11. Giacciano con Baruchella 12. Melara 14. Pincara 15. Salara 16. Stienta 17. Trecenta 13. Occhiobello

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 1 giugno 2012 Sospensione, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, della legge 27 luglio 2000, n. 212, dei termini per l'adempimento degli obblighi tributari

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i trasporti la navigazione ed i sistemi informativi e statistici Direzione Generale Motorizzazione Divisione 5 Prot. n. 22288.08.08.01 del

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA N. 28/2012 www.motorizzazionetorino.it Area Agenzie - Area Autoscuole - Area Personale

COMUNICAZIONE INTERNA N. 28/2012 www.motorizzazionetorino.it Area Agenzie - Area Autoscuole - Area Personale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale Territoriale del Nord-Ovest Ufficio Motorizzazione Civile

Dettagli

Roma, 8 ottobre 2012. prot. n. 27009. Alle Direzioni Generali Territoriali LORO SEDI

Roma, 8 ottobre 2012. prot. n. 27009. Alle Direzioni Generali Territoriali LORO SEDI Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per la Motorizzazione Divisione 5 Via G. Caraci, 36 00157

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SULLE PRIME MISURE REGIONALI E NAZIONALI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA

NOTA INFORMATIVA SULLE PRIME MISURE REGIONALI E NAZIONALI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA NOTA INFORMATIVA SULLE PRIME MISURE REGIONALI E NAZIONALI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA Sintesi del DL 74/2012 Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici,

Dettagli

terremoto emilia romagna: sospensione contributiva Indicazioni operative per i datori di lavoro relative al d.l. n. 74/12

terremoto emilia romagna: sospensione contributiva Indicazioni operative per i datori di lavoro relative al d.l. n. 74/12 NEWSLETTER 51 - N. 11 ANNO 2012 terremoto emilia romagna: sospensione contributiva Indicazioni operative per i datori di lavoro relative al d.l. n. 74/12 TERREMOTO EMILIA ROMAGNA - DL N. 74/12, SOSPENSIONE

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici.

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 15/06/2012 Circolare n. 85 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SULLE PRIME MISURE REGIONALI E NAZIONALI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA

NOTA INFORMATIVA SULLE PRIME MISURE REGIONALI E NAZIONALI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA NOTA INFORMATIVA SULLE PRIME MISURE REGIONALI E NAZIONALI A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAL SISMA Sintesi del DL 74/2012 Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici,

Dettagli

Per: TUTTI I CLIENTI Data: 20.06.2012 Pagine: 5 Da: HAGER & PARTNERS. Oggetto: Eventi sismici di maggio 2012

Per: TUTTI I CLIENTI Data: 20.06.2012 Pagine: 5 Da: HAGER & PARTNERS. Oggetto: Eventi sismici di maggio 2012 Per: TUTTI I CLIENTI Data: 20.06.2012 Pagine: 5 Da: HAGER & PARTNERS BOZEN/BOLZANO DR. HEINZ PETER HAGER DR. RICHARD BURCHIA DR. PETER MALSINER DR. GÜNTHER EBNICHER DR. GÜNTHER SCHACHER DR. MARTINA BRESSAN

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO

IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO dopo il TERREMOTO IL PIANO CASA PER LA TRANSIZIONE E L AVVIO DELLA RICOSTRUZIONE GUIDA PER IL CITTADINO Assicurare la ricostruzione di case e imprese secondo tempi certi e procedure snelle, garantendo

Dettagli

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 Controllo dei progetti

Dettagli

Allegato 1 tratto da: An appraisal of underground gas storage technologies and incidents, for the development of risk assessment methodology Prepared by the British Geological Survey for the Health and

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PROPOSTA DI SERVIZIO CIVILE A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI INIZIATI NEL MAGGIO 2012

INFORMATIVA SULLA PROPOSTA DI SERVIZIO CIVILE A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI INIZIATI NEL MAGGIO 2012 INFORMATIVA SULLA PROPOSTA DI SERVIZIO CIVILE A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI INIZIATI NEL MAGGIO 0 (per completezza d informazione fare riferimento al bando straordinario di servizio

Dettagli

OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi 4 e 5.

OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi 4 e 5. Alla ASL della Provincia di Mantova (da consegnarsi presso lo sportello unico socio-sanitario del distretto di residenza) OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi

Dettagli

OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi 4 e 5.

OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi 4 e 5. Alla ASL della Provincia di Mantova da consegnarsi presso lo sportello unico socio-sanitario del distretto di residenza) OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi

Dettagli

PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE E DEI BENI CULTURALI PIANI ANNUALI 2013-2014 OPERE PUBBLICHE - BENI CULTURALI - EDILIZIA SCOLASTICA UNIVERSITA

PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE E DEI BENI CULTURALI PIANI ANNUALI 2013-2014 OPERE PUBBLICHE - BENI CULTURALI - EDILIZIA SCOLASTICA UNIVERSITA PRESIDENTE - COMMISSARIO DELEGATO EMERGENZA SISMA REGIONE EMILIA-ROMAGNA AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L. n. 74/2012, CONVERTITO NELLA LEGGE n. 122/2012 PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE E DEI BENI

Dettagli

Ordinanza n. 17 del 7 marzo 2014

Ordinanza n. 17 del 7 marzo 2014 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 17 del 7 marzo 2014 Concessione a titolo

Dettagli

emergenza Ruolo ReLUIS nell emergenza Gaetano Manfredi REte dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica PROGETTO DPC/ReLUIS 2010-2013

emergenza Ruolo ReLUIS nell emergenza Gaetano Manfredi REte dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica PROGETTO DPC/ReLUIS 2010-2013 REte dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica PROGETTO DPC/ReLUIS 2010-2013 2013 - II Riunione annuale Bologna, 12 settembre 2012 - Palazzo della Cultura e dei Congressi - Ruolo ReLUIS nell emergenza

Dettagli

Maggio 2013. A cura di

Maggio 2013. A cura di DOSSIER SUI COMUNI DELL EMILIA ROMAGNA COLPITI DAL SISMA Maggio 2013 A cura di INDICE Premessa: il quadro attuale ad un anno dal terremoto 3 1. I Comuni colpiti dal sisma: alcuni dati 5 2. Analisi comparata

Dettagli

La gestione delle demolizioni e della rimozione delle macerie del dopo sisma: gli interventi realizzati dalla RER

La gestione delle demolizioni e della rimozione delle macerie del dopo sisma: gli interventi realizzati dalla RER La gestione delle demolizioni e della rimozione delle macerie del dopo sisma: gli interventi realizzati dalla RER Francesca Bellaera Andrea Zuppiroli Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della

Dettagli

Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale

Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale Concorso di idee Prima Edizione Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale Il primo concorso di Agri-filmfestival viene indetto per gli Istituti Superiori di I e II

Dettagli

Ordinanza n. 23 del 26 marzo 2014

Ordinanza n. 23 del 26 marzo 2014 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 23 del 26 marzo 2014 Smontaggio e deposito

Dettagli

Distretti: Meta distretti:

Distretti: Meta distretti: GEOCAMERA Distretti: Distretto Legno, comprende, nella provincia di Mantova, i seguenti comuni: Borgoforte, Dosolo, Pomponesco, Sabbioneta, Viadana Distretto Tessile Calza, comprende, nella provincia di

Dettagli

DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET. TERRITORIALE Sito Internet ASPeF azienda per i servizi alla persona ed alla famiglia

DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET. TERRITORIALE Sito Internet ASPeF azienda per i servizi alla persona ed alla famiglia Elenco erogatori Assistenza Domiciliare Integrata Distretto di Aggiornato al 27/11/2013 pag 1/2 DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET. TERRITORIALE Sito Internet ASPeF azienda per i servizi alla persona

Dettagli

DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET. TERRITORIALE Accreditamento Sito Internet ASPeF azienda per i servizi alla persona ed alla famiglia

DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET. TERRITORIALE Accreditamento Sito Internet ASPeF azienda per i servizi alla persona ed alla famiglia Elenco erogatori Assistenza Domiciliare Integrata Distretto di Aggiornato al 01/10/2015 pag 1/2 ASPeF azienda per i servizi alla persona ed alla famiglia Piazzale Michelangelo 1 Tel. 0376 357828 50 Fax

Dettagli

ERG VIA MATTEOTTI, 730 1,155 1,028 SI 2 MN ASOLA AGIP BRESCIA, 26 1,199 1,046 SI 1,179 1,026

ERG VIA MATTEOTTI, 730 1,155 1,028 SI 2 MN ASOLA AGIP BRESCIA, 26 1,199 1,046 SI 1,179 1,026 (con servizio alla (con servizio alla 1 MN ACQUANEGRA SUL CHIESE ERG VIA MATTEOTTI, 730 1,155 1,028 SI 2 MN ASOLA AGIP BRESCIA, 26 1,199 1,046 SI 1,179 1,026 3 MN ASOLA AGIP S.S. 343 KM. 55+630 1,199 1,046

Dettagli

IL SINDACO DEL COMUNE DI BONDENO

IL SINDACO DEL COMUNE DI BONDENO Provincia di Ferrara Sant Agostino Comune Capofila Istituzionale Prot. Bondeno, 18 giugno 2008 IL SINDACO DEL COMUNE DI BONDENO Agli Enti territoriali e alle Amministrazioni partecipanti alla Conferenza

Dettagli

Ordinanza n. 12 del 14 febbraio 2013

Ordinanza n. 12 del 14 febbraio 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 12 del 14 febbraio 2013 Rettifiche ed

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: COMUNE DI MODENA (elenco Enti coprogettanti in allegato 1) 2) Codice di accreditamento: 3) Albo

Dettagli

25 ottobre 2012. Dalla ricezione della Richiesta ai pagamenti

25 ottobre 2012. Dalla ricezione della Richiesta ai pagamenti COMMISSARIO DELEGATO PER LA RICOSTRUZIONE SISTEMA INFORMATIVO PER LA RICOSTRUZIONE Ordinanza n. 23 del 14 agosto 2012 Ordinanza n. 29 del 28 agosto 2012 e s.m.i. Dalla ricezione della Richiesta ai pagamenti

Dettagli

OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi 4 e 5.

OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi 4 e 5. Alla ASL della Provincia di Mantova (da consegnarsi presso lo sportello unico socio-sanitario del distretto di residenza) OGGETTO: Richiesta contributo regionale ai sensi della L.R. n. 23/99 art. 4 commi

Dettagli

PIANI ANNUALI 2013-2014 OPERE PUBBLICHE - BENI CULTURALI - EDILIZIA SCOLASTICA UNIVERSITA EDILIZIA SCOLASTICA ED UNIVERSITA

PIANI ANNUALI 2013-2014 OPERE PUBBLICHE - BENI CULTURALI - EDILIZIA SCOLASTICA UNIVERSITA EDILIZIA SCOLASTICA ED UNIVERSITA PRESIDENTE - COMMISSARIO DELEGATO EMERGENZA SISMA REGIONE EMILIA-ROMAGNA AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L. n. 74/2012, CONVERTITO NELLA LEGGE n. 122/2012 PIANI ANNUALI 2013-2014 OPERE PUBBLICHE - BENI

Dettagli

Domande e risposte sulle ordinanze per la casa

Domande e risposte sulle ordinanze per la casa Domande e risposte sulle ordinanze per la casa Ordinanze nn. 29, 51 e 86 e smi, testi coordinati allegati alle ordinanze nn. 12, 13 e 14 Individuazione dell ambito territoriale danneggiato (Art. 1 e allegato

Dettagli

SOCIETA DEL GRUPPO TEA SPA

SOCIETA DEL GRUPPO TEA SPA SOCIETA DEL GRUPPO TEA SPA Ragione Sociale - Sede: TERRITORIO ENERGIA AMBIENTE SPA MANTOVA, in forma abbreviata TEA SPA - MANTOVA Partita IVA e Codice Fiscale: 01838280202 Data costituzione: 01.04.1998

Dettagli

Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Rovigo

Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Rovigo Elenco degli indirizzi e dei recapiti degli Archivi di Ente locale della provincia di Rovigo ARCHIVIO DELLA PROVINCIA DI ROVIGO La parte più antica dell Archivio Storico è presso l Archivio di Stato di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI PIVA ENRICO ISTRUZIONE E FORMAZIONE. Nome

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI PIVA ENRICO ISTRUZIONE E FORMAZIONE. Nome CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIVA ENRICO Data di nascita 20/03/1957 Qualifica Dirigente Amministrazione Unione delle terre d Argine Incarico Attuale Responsabile Settore Risorse Umane Telefono

Dettagli

ALLEGATO 1. Codice Intervento. N. Progr. Data prot. Ente. Prot. Ente. Provincia Comune Ente Attuatore Titolo Intervento Importo IVA inclusa Codice ID

ALLEGATO 1. Codice Intervento. N. Progr. Data prot. Ente. Prot. Ente. Provincia Comune Ente Attuatore Titolo Intervento Importo IVA inclusa Codice ID ALLEGATO 1 Interventi provvisionali indifferibili di messa in sicurezza finalizzati a mitigare le conseguenze degli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012 Provincia Comune Attuatore Titolo Importo

Dettagli

OSPEDALI E PUNTI MEDICI AVANZATI (PMA)

OSPEDALI E PUNTI MEDICI AVANZATI (PMA) Assessorato politiche per la salute Situazione terremoto 31 maggio 2012 ore 17 Provincia di Modena Ospedale di Mirandola OSPEDALI E PUNTI MEDICI AVANZATI (PMA) Evacuato dopo la prima scossa del 20 maggio.

Dettagli

La Parte Mutuataria potrà optare tra la sospensione dell intera rata e quella della sola quota capitale.

La Parte Mutuataria potrà optare tra la sospensione dell intera rata e quella della sola quota capitale. Regioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto: - alluvione del 17 e 19 gennaio 2014 nei territori già colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, - eventi atmosferici dal 30 gennaio al 18 febbraio 2014 nella

Dettagli

L impatto del sisma sui diritti dei bambini dell Emilia

L impatto del sisma sui diritti dei bambini dell Emilia Istituto Regionale Emiliano-Romagnolo per i Servizi Sociali e Sanitari, la ricerca applicata e la formazione ricerca realizzata per Save the Children Italia L impatto del sisma sui diritti dei bambini

Dettagli

Aggiornamento terremoto 04 giugno 2012 ore 17

Aggiornamento terremoto 04 giugno 2012 ore 17 Assessorato politiche per la salute Provincia di Modena Ospedali e Punti Medici Avanzati Aggiornamento terremoto 04 giugno 2012 ore 17 Confermata la situazione pre-esistente sia per le strutture della

Dettagli

CURRICULUMVITAE INFORMAZIONIPERSONALI PIVA ENRICO ISTRUZIONEEFORMAZIONE. Nome

CURRICULUMVITAE INFORMAZIONIPERSONALI PIVA ENRICO ISTRUZIONEEFORMAZIONE. Nome CURRICULUMVITAE INFORMAZIONIPERSONALI Nome PIVA ENRICO Data di nascita 20/03/1957 Qualifica Dirigente Amministrazione Unione delle terre d Argine Incarico Attuale Responsabile Settore Risorse Umane Telefono

Dettagli

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2013. ----ooo----- CONVENZIONE A

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2013. ----ooo----- CONVENZIONE A SOCREM Società Mantovana per la cremazione 46100 MANTOVA - VIA ALTOBELLI, 19-0376/220886 - Pag. 1 CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2013 La tariffa di cremazione, per l anno

Dettagli

SCIENZA TECNOLOGIA E MANAGEMENT (MaSTeM) (istituito ai sensi del D.M. 270/04)

SCIENZA TECNOLOGIA E MANAGEMENT (MaSTeM) (istituito ai sensi del D.M. 270/04) UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI PRIMO LIVELLO PERCORSO IN ALTO APPRENDISTATO PERCORSO EXTRA APPRENDISTATO SCIENZA TECNOLOGIA E MANAGEMENT (MaSTeM) (istituito ai

Dettagli

In sostegno alla popolazione del Comune di Quistello colpita dal sisma dello scorso maggio il gruppo CUSTOS. organizza una. Mostra fotografica

In sostegno alla popolazione del Comune di Quistello colpita dal sisma dello scorso maggio il gruppo CUSTOS. organizza una. Mostra fotografica In sostegno alla popolazione del Comune di Quistello colpita dal sisma dello scorso maggio il gruppo CUSTOS servizi per il costruito, con il patrocinio di: Comune di Quistello, Distretto Culturale DOMINUS

Dettagli

Gli studi professionali dopo il sisma: nuovi strumenti per comunicare e competere

Gli studi professionali dopo il sisma: nuovi strumenti per comunicare e competere Gli studi professionali dopo il sisma: nuovi strumenti per comunicare e competere Corsi di formazione professionale GRATUITI per dipendenti e liberi professionisti Maxi-piano formativo: 9 corsi GRATUITI,

Dettagli

Le graduatorie predisposte saranno rese pubbliche mediante affissione all Albo dell Azienda USL di Imola.

Le graduatorie predisposte saranno rese pubbliche mediante affissione all Albo dell Azienda USL di Imola. Allegato n. 1 (Avviso allegato parte integrante della determinazione n. 3774 del 21 marzo 2014 del Responsabile del Servizio Assistenza Distrettuale, Medicina Generale, Pianificazione e Sviluppo dei Servizi

Dettagli

Elenco erogatori Assistenza Domiciliare Integrata Distretto di Mantova Aggiornato al 26/02/2013 DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET.

Elenco erogatori Assistenza Domiciliare Integrata Distretto di Mantova Aggiornato al 26/02/2013 DENOMINAZIONE SEDE/TELEF/FAX COMPET. Elenco erogatori Assistenza Domiciliare Integrata Distretto di Aggiornato al 26/02/2013 ASPeF azienda per i servizi alla persona ed alla famiglia Fondazione Mons. Arrigo Mazzali SOLIDARIETA Cooperativa

Dettagli

andrea.zin@ingpec.eu I.T.I.S. Istituto Tecnico Industriale Statale E. Fermi di Mantova Diploma di liceo scientifico tecnologico

andrea.zin@ingpec.eu I.T.I.S. Istituto Tecnico Industriale Statale E. Fermi di Mantova Diploma di liceo scientifico tecnologico CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI Nome ING. ANDREA ZIN Residenza VIA PANICELLA 7/B 46040 RIVALTA SUL MINCIO, MANTOVA Fax 0376/1582062 Cell. 340/1037207 E-mail andrea.zin@ingpec.eu Iscrizione Albo Professionale

Dettagli

art. 18 comma 1, lettera a) D.L. del 29 novembre 2008, n.185, convertito con modificazioni dalla legge 28 gennaio 2009, n.2;

art. 18 comma 1, lettera a) D.L. del 29 novembre 2008, n.185, convertito con modificazioni dalla legge 28 gennaio 2009, n.2; Avviso pubblico per la presentazione delle domande tendenti ad ottenere la concessione di un sostegno al reddito in favore dei lavoratori colpiti dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio

Dettagli

Per sede di Bologna ANZOLA DELL'EMILIA ARGELATO BARICELLA BAZZANO BENTIVOGLIO BOLOGNA

Per sede di Bologna ANZOLA DELL'EMILIA ARGELATO BARICELLA BAZZANO BENTIVOGLIO BOLOGNA Per sede di Bologna ANZOLA DELL'EMILIA ARGELATO BARICELLA BAZZANO BENTIVOGLIO LOGNA BUDRIO CALDE DI NO CAMPOSANTO CASALECCHIO DI NO CASTEL LOGNESE CASTEL MAGGIO CASTELFNCO EMILIA CASTELLO D'ARGILE CASTENASO

Dettagli

Sportello di Promozione Sociale

Sportello di Promozione Sociale Sportello di Promozione Sociale Sede: via Tassoni 12, Mantova Tel. 347 6728025 Bollettino informativo - Bandi e agevolazioni N.12, dicembre 2012 IN QUESTO NUMERO: CONTRIBUTO AFFITTO AI COMUNI TERREMOTATI

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 MONTAGNA DEL MEDIO RENO Comuni di: CASTEL D`AIANO, GAGGIO MONTANO, GRIZZANA MORANDI, MONZUNO, VERGATO BOSCHI CEDUI DEGRADATI 1500,00 2-IN QUESTA I BOSCHI CEDUI

Dettagli

Questionario sulla situazione degli Studenti lavoratori iscritti all Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia RISULTATI

Questionario sulla situazione degli Studenti lavoratori iscritti all Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia RISULTATI Questionario sulla situazione degli Studenti lavoratori iscritti all Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia RISULTATI www.cgilmodena.it www.unioneuniversitaria.it IL QUESTIONARIO È stato preparato

Dettagli

Orario ferroviario. rete RFI. valido dal 14 Dicembre 2014. Orario valido dal 15 Dicembre 2013 al 13 Dicem

Orario ferroviario. rete RFI. valido dal 14 Dicembre 2014. Orario valido dal 15 Dicembre 2013 al 13 Dicem Orario ferroviario valido dal 14 Dicembre 2014 Orario valido dal 15 Dicembre 2013 al 13 Dicem rete RFI Linea Bologna - Poggio Rusco Linea Ferrara - Ravenna - Rimini Linea Ferrara - Bologna - Imola - Rimini

Dettagli

A sei mesi dal sisma: un primo bilancio

A sei mesi dal sisma: un primo bilancio Giunta Regionale - Agenzia di Informazione e Comunicazione A sei mesi dal sisma: un primo bilancio LE CIFRE A seguito dei terremoti del 20 e 29 maggio 2012, in Emilia-Romagna sono stati colpiti 57 Comuni

Dettagli

SISMA E RICOSTRUZIONE: PER UN NUOVO PROTAGONISMO DEL LAVORO A cura di Ires Emilia-Romagna Ottobre 2013

SISMA E RICOSTRUZIONE: PER UN NUOVO PROTAGONISMO DEL LAVORO A cura di Ires Emilia-Romagna Ottobre 2013 SISMA E RICOSTRUZIONE: PER UN NUOVO PROTAGONISMO DEL LAVORO A cura di Ires Emilia-Romagna Ottobre 2013 Gruppo di ricerca: Cesare Minghini, Marco Sassatelli, Carlo Fontani, Florinda Rinaldini, Antonio Ori,

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLA GESTIONE DEL GRUPPO. Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLA GESTIONE DEL GRUPPO. Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLA GESTIONE DEL GRUPPO Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna www.gruppobper.it Gruppo BPER. La nostra forza è la tua forza. Banca Popolare dell Emilia Romagna

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO IKEA.it/servizi

SERVIZI DI TRASPORTO IKEA.it/servizi SERVIZI DI TRASPORTO I pacchi piatti sono facili da trasportare. Se la tua auto non è abbastanza grande, puoi usufruire delle diverse modalità di servizio a domicilio a pagamento. Per ulteriori informazioni

Dettagli

hanno FIRMATO SCUOLE pubbliche DIREZIONE DIDATTICA N. 10 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N. 13 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N.

hanno FIRMATO SCUOLE pubbliche DIREZIONE DIDATTICA N. 10 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N. 13 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N. (dato aggiornato al 14 ottobre 2009) SCUOLE pubbliche DIREZIONE DIDATTICA N. 1 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N. 3 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N. 5 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA N. 8 BOLOGNA DIREZIONE DIDATTICA

Dettagli

A.4 IL SISTEMA PRODUTTIVO

A.4 IL SISTEMA PRODUTTIVO A.4 IL SISTEMA PRODUTTIVO A.4.1 Le unità locali Le unità locali presenti sul territorio della provincia di Ferrara, al Censimento dell Industria e dei Servizi 2001, erano 32.101, in aumento, rispetto al

Dettagli

Rettifiche ed integrazioni alle Ordinanze nn. 37/2013, 1/2014, 30/2014, e 60/14.

Rettifiche ed integrazioni alle Ordinanze nn. 37/2013, 1/2014, 30/2014, e 60/14. IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2, DEL D.L. N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE 122/2012 ORDINANZA N. 27 DEL 23 GIUGNO 2015 Rettifiche ed integrazioni

Dettagli

! " " # # # $ %&&& ' ( ) " # "! ' " * +,--.,.-/-.0 1 +21 3 4 # 5) 6 ( ' 7 # # + $ 37 14 37 4 #8 9 " 2 # # + ' " 7 ' %&& #! # ( $ : : : ' ; 2! "!

!   # # # $ %&&& ' ( )  # ! '  * +,--.,.-/-.0 1 +21 3 4 # 5) 6 ( ' 7 # # + $ 37 14 37 4 #8 9  2 # # + '  7 ' %&& #! # ( $ : : : ' ; 2! ! ! % '! ' * +,--.,.-/-.0 1 +21 3 4 5 6 ' 7 + 37 14 37 4 8 9 2 + ' 7 ' %! : : : ' ; 2!! ' %< =!%! % ' * ' 6? ' 3 4? %< @ 2 '! %* + % > ',!!!!- -!. ' 2 %

Dettagli

RICOSTRUIRE VALORE. Versione sintetica

RICOSTRUIRE VALORE. Versione sintetica RICOSTRUIRE VALORE bilancio SOCIALE 2012 Versione sintetica lettera del presidente ai portatori di interesse Cari Soci, Le cooperative costruiscono un mondo migliore. Le cooperative sono un richiamo alla

Dettagli

1 - PROGETTAZIONE E SPERIMENTAZIONE DI UNA BORSA SCAMBIO DEGLI EFFLUENTI DI ALLEVAMENTO (e.a.) SU BASE PROVINCIALE 2

1 - PROGETTAZIONE E SPERIMENTAZIONE DI UNA BORSA SCAMBIO DEGLI EFFLUENTI DI ALLEVAMENTO (e.a.) SU BASE PROVINCIALE 2 PROGETTAZIONE E SPERIMENTAZIONE DI UNA BORSA SCAMBIO DEGLI EFFLUENTI DI ALLEVAMENTO SU BASE PROVINCIALE Gennaio, 2013 1 - PROGETTAZIONE E SPERIMENTAZIONE DI UNA BORSA SCAMBIO DEGLI EFFLUENTI DI ALLEVAMENTO

Dettagli

Messa in sicurezza e consolidamento dei capannoni prefabbricati interessati dal sisma di maggio giugno 2012

Messa in sicurezza e consolidamento dei capannoni prefabbricati interessati dal sisma di maggio giugno 2012 Messa in sicurezza e consolidamento dei capannoni prefabbricati interessati dal sisma di maggio giugno 2012 Una caratteristica particolare evidenziata durante il terremoto è stato il crollo ed il collasso

Dettagli

LOCAZIONI BOX e POSTI AUTO IIsem2013 EMILIA- ROMAGNA BOLOGNA CITTÀ Zona Box Posto auto Centro INDIPENDENZA - MARCONI C 100 70

LOCAZIONI BOX e POSTI AUTO IIsem2013 EMILIA- ROMAGNA BOLOGNA CITTÀ Zona Box Posto auto Centro INDIPENDENZA - MARCONI C 100 70 LOCAZIONI BOX e POSTI AUTO IIsem2013 EMILIA- ROMAGNA BOLOGNA CITTÀ Zona Box Posto auto Centro INDIPENDENZA - MARCONI C 100 70 Mazzini- Savena FOSCHERARA S 70 35 SAN RUFFILLO P 70 35 San Donato- San Vitale

Dettagli

PROGETTI PER L INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA UNICREDIT Spa

PROGETTI PER L INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA UNICREDIT Spa Comunicato stampa 29 maggio 2013 TABELLA 2 PROGETTI PER L INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA UNICREDIT Spa UNICREDIT spa, attraverso le donazioni dei correntisti e dei cittadini, ha raccolto risorse che, con

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO- UNIVERSITARIA DI BOLOGNA, POLICLINICO S.ORSOLA - MALPIGHI

AZIENDA OSPEDALIERO- UNIVERSITARIA DI BOLOGNA, POLICLINICO S.ORSOLA - MALPIGHI Provincia Comune Attuatore Titolo Importo IVA inclusa ID 1 08674 15540 04-feb-13 Bologna BOLOGNA AUSL BOLOGNA 2 08675 15540 04-feb-13 Bologna BOLOGNA AUSL BOLOGNA Interventi provvisionali urgenti di ripristino

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO ECONOMICO E LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA LOMBARDO

ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO ECONOMICO E LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA LOMBARDO ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO ECONOMICO E LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA LOMBARDO Misure straordinarie di supporto alle imprese mantovane colpite dagli eventi sismici del Maggio 2012 Accordo di Programma

Dettagli

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2014. ----ooo----- CONVENZIONE A

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2014. ----ooo----- CONVENZIONE A SOCREM Società Mantovana per la cremazione 46100 MANTOVA - VIA ALTOBELLI, 19-0376/220886 - Pag. 1 CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2014 La tariffa di cremazione, per l anno

Dettagli

COMUNE DI COMUNE DI COMUNE DI REGGIO EMILIA PARMA MODENA PROVINCIA DI COMUNE DI COMUNE DI MODENA CARPI FAENZA COMUNE DI COMUNE DI COMUE DI

COMUNE DI COMUNE DI COMUNE DI REGGIO EMILIA PARMA MODENA PROVINCIA DI COMUNE DI COMUNE DI MODENA CARPI FAENZA COMUNE DI COMUNE DI COMUE DI COMUNE DI COMUNE DI COMUNE DI REGGIO EMILIA PARMA MODENA PROVINCIA DI COMUNE DI COMUNE DI MODENA CARPI FAENZA COMUNE DI COMUNE DI COMUE DI PIACENZA RAVENNA FORLI COMUNE DI PROVINCIA DI IMOLA RAVENNA CAPITOLATO

Dettagli

BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE E SVILUPPO DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL OLTREPO MANTOVANO DOMINUS

BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE E SVILUPPO DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL OLTREPO MANTOVANO DOMINUS Quingentole, 7/02/2012 Prot. 20/2012 BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE E SVILUPPO DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL OLTREPO MANTOVANO DOMINUS Art. 1 Finalità e risorse Per sostenere l

Dettagli

Enti della provincia di Modena

Enti della provincia di Modena Enti della provincia di Modena Comune di Campogalliano http://www.comune.campogalliano.mo.it/cgi/page.cgi?t=default&d=1&l=it Comune di Castelfranco Emilia Buona mobilità: la partecipazione dei cittadini

Dettagli

"24EMILIA.COM (WEB) Alluvione e tromba d'aria in Emilia, 50 milioni di euro per i risarcimenti ai privati 05-06-2014 1 / 3. Consorzi di Bonifica

24EMILIA.COM (WEB) Alluvione e tromba d'aria in Emilia, 50 milioni di euro per i risarcimenti ai privati 05-06-2014 1 / 3. Consorzi di Bonifica "24EMILIA.COM (WEB) 1 / 3 Bologna Modena Parma Reggio World Economy Arts Green/Bio Opinioni e Rubriche Giovedì 05.06.2014 ore 16.18 Cerca: Vai Scrivi a 24Emilia Stampa il giornale 24Emilia Web TV Sei qui:

Dettagli

COMUNE DI REGGIOLO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI REGGIOLO Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO CASA RESIDENZA ANZIANI Per il servizio Casa Residenza Anziani si riconfermano per l anno 2014 le tre tariffe differenziate a carico dell utente in base a tre fasce di reddito, come riportato nella

Dettagli

John Fitzgerald Kennedy

John Fitzgerald Kennedy Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa è la base di tutta la moralità umana. John Fitzgerald

Dettagli

IL SISTEMA PARCHI DELL OLTREPO MANTOVANO - SiPOM e il processo di adesione alla Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle Aree Protette

IL SISTEMA PARCHI DELL OLTREPO MANTOVANO - SiPOM e il processo di adesione alla Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle Aree Protette IL SISTEMA PARCHI DELL OLTREPO MANTOVANO - SiPOM e il processo di adesione alla Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle Aree Protette Relatore: Massimo Truzzi Caderzone, 14 Maggio 2009 Area protetta

Dettagli

Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SIP)

Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SIP) Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SIP) Dipartimento di Sanità Pubblica www.ausl.re.it Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SIP) fa parte del Dipartimento di Sanità Pubblica dell Azienda USL di Reggio

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGGETTO: assegnazione, a seguito di procedura negoziata tramite cottimo fiduciario in sei lotti, del servizio di riparazione

Dettagli

AZIENDA CONSORZIALE TRASPORTI - A.C.T. CONVENZIONE

AZIENDA CONSORZIALE TRASPORTI - A.C.T. CONVENZIONE AZIENDA CONSORZIALE TRASPORTI - A.C.T. CONVENZIONE 1 INDICE Articolo 1 - Enti partecipanti e finalità Articolo 2 - Durata, recesso e scioglimento Articolo 3 - Adesione al Convenzione Articolo 4 - Quote

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA tra

PROTOCOLLO D INTESA tra PROTOCOLLO D INTESA tra CARITAS DELLA DIOCESI DI MANTOVA PROVINCIA DI MANTOVA CONSORZIO PROGETTO SOLIDARIETA costituito per la gestione dei servizi sociali congiunti tra i comuni di MANTOVA, BAGNOLO SAN

Dettagli

Sedi Patronati e CAF. Patronati CGIL INCA

Sedi Patronati e CAF. Patronati CGIL INCA Sedi Patronati e CAF Indice dei contenuti 1. Patronati 1. CGIL INCA 2. CAF 1. USB Emilia Romagna 2. Caaf 50&Più 3. CAAF CIA SERVIZI srl. 4. CISL 5. CAF CNA 6. CAAF Ce.S.Conf. 1 Confesercenti 7. CAF UIL

Dettagli

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2015. ----ooo----- CONVENZIONE A

CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2015. ----ooo----- CONVENZIONE A SOCREM Società Mantovana per la cremazione 46100 MANTOVA - VIA ALTOBELLI, 19-0376/220886 - Pag. 1 CONVENZIONI STIPULATE CON AGENZIE DI ONORANZE FUNEBRI PER L ANNO 2015 La tariffa di cremazione, per l anno

Dettagli

Corsi di lingua italiana

Corsi di lingua italiana direzione generale dell immigrazione e delle politiche di integrazione Corsi di lingua italiana 2012-2013 Comuni di Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Castello d Argile, Castenaso,

Dettagli

LA GESTIONE DELLE MACERIE POST- SISMA E IL LORO RICICLAGGIO

LA GESTIONE DELLE MACERIE POST- SISMA E IL LORO RICICLAGGIO DICAM DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, CHIMICA, AMBIENTALE E DEI MATERIALI Scuola di Ingegneria e Architettura Alma Mater Studiorum Università degli Studi di Bologna Convenzione di ricerca REGIONE EMILIA

Dettagli

Dott. Lucio DEL BIANCO

Dott. Lucio DEL BIANCO Dott. Lucio DEL BIANCO CURRICULUM VITAE NOTE PERSONALI Luogo e Data di nascita : Carrara, ITALIA; 3 Ottobre 1941 Luogo di Residenza : via Bargigia 33 ; 48100 Ravenna; ITALIA Stato Civile : Coniugato, una

Dettagli

C O/U LTURA. I musei dell Oltrepo mantovano verso EXPO 2015. Concorso di fotografia, fotomontaggio e fotoritocco. Come partecipare

C O/U LTURA. I musei dell Oltrepo mantovano verso EXPO 2015. Concorso di fotografia, fotomontaggio e fotoritocco. Come partecipare C O/U LTURA I musei dell Oltrepo mantovano verso EXPO 2015 Concorso di fotografia, fotomontaggio e fotoritocco Come partecipare La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti. Il tema a cui

Dettagli

COMUNE DI CORREGGIO (Provincia di Reggio Emilia)

COMUNE DI CORREGGIO (Provincia di Reggio Emilia) COMUNE DI CORREGGIO (Provincia di Reggio Emilia) 6 CENSIMENTO GENERALE DELL AGRICOLTURA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER IL CONFERIMENTO DI N 11 INCARICHI DI LAVORO

Dettagli

Ferrovie Emila Romagna S.r.l. Via Zandonai 4 Ferrara. Stima preliminare assicurativa Valore a Nuovo Valore Attuale Al 30 Giugno 2014

Ferrovie Emila Romagna S.r.l. Via Zandonai 4 Ferrara. Stima preliminare assicurativa Valore a Nuovo Valore Attuale Al 30 Giugno 2014 Ferrovie Emila Romagna S.r.l. Via Zandonai 4 Ferrara Stima preliminare assicurativa Valore a Nuovo Valore Attuale Al 30 Giugno 2014 BOLOGNA, LUGLIO 2014 Bologna, 25 Luglio 2014 Spettabile FER S.r.l. Via

Dettagli

CITTÀ METROPOLITANA DI BOLOGNA

CITTÀ METROPOLITANA DI BOLOGNA PRONTO SOCCORSO CANI E GATTI VITTIME DI INCIDENTI STRADALI SUL TERRITORIO PROVINCIALE La seguente tabella riporta le informazioni fornite dai Comuni relativamente alle convenzioni attivate con strutture

Dettagli

Edifici ed abitazioni

Edifici ed abitazioni A sei mesi dagli eventi del 20 e 29 maggio 2012: I danni del terremoto e le politiche messe in campo per affrontare l emergenza e la ricostruzione Primo bilancio Bologna, 29 novembre 2012 1 I DANNI Il

Dettagli

Indagine Voce alle imprese - Identità nell Oltrepò. Gloria Minarelli Flavio Bruno Istituto Delta Ecologia Applicata Srl

Indagine Voce alle imprese - Identità nell Oltrepò. Gloria Minarelli Flavio Bruno Istituto Delta Ecologia Applicata Srl PSR Misura 321 Azione 5: Servizi specialistici e di supporto alle microimprese: tutoraggio, marketing, commercializzazione, promozione e accompagnamento al Distretto di Economia Solidale e Distretto Culturale

Dettagli

Luogo e Data di nascita Camposanto (Mo) 16-08-1967 Via Gorzano, 13 41031 Camposanto - Mo Telefono cellulare 348/9015534

Luogo e Data di nascita Camposanto (Mo) 16-08-1967 Via Gorzano, 13 41031 Camposanto - Mo Telefono cellulare 348/9015534 INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Giuseppe Rovatti Luogo e Data di nascita Camposanto (Mo) 16-08-1967 Residenza Via Gorzano, 13 41031 Camposanto - Mo Telefono cellulare 348/9015534 Indirizzo mail beppe@bepperovatti.it

Dettagli

IL DIRIGENTE. VISTI gli elenchi dei richiedenti l assegnazione provvisoria/utilizzazione Scuola dell Infanzia e Primaria per l a.s.

IL DIRIGENTE. VISTI gli elenchi dei richiedenti l assegnazione provvisoria/utilizzazione Scuola dell Infanzia e Primaria per l a.s. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Direzione Generale Ufficio Scolastico Provinciale di Mantova via Cocastelli 15 46100 Mantova tel.

Dettagli

Ordinanza n. 37 del 21 marzo 2013

Ordinanza n. 37 del 21 marzo 2013 IL PRESIDENTE INQUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DEL D.L. N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONIDALLA LEGGE 122/2012 Ordinanza n. 37 del 21 marzo 2013 Assegnazione delle

Dettagli

COOPERATIVA SOCIALE LA CITTA VERDE

COOPERATIVA SOCIALE LA CITTA VERDE Breve Bilancio Sociale COOPERATIVA SOCIALE LA CITTA VERDE La storia e la missione aziendale La Città Verde nasce nel marzo del 1991 e nel 1994 si adegua alla legge 381/91 trasformandosi in cooperativa

Dettagli

Il Covo del Podista Country Hotel Ristorante Querce

Il Covo del Podista Country Hotel Ristorante Querce Il Covo del Podista Country Hotel Ristorante Querce L esperienza come allenatore di Gian Carlo Chittolini, già tecnico della nazionale di Atletica Leggera settore mezzofondo, mentore del campione Eurpeo

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL TAVOLO DI CONCERTAZIONE PER LE POLITICHE ABITATIVE DI CUI ALLA LEGGE REGIONALE 8 AGOSTO 2001, N.

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL TAVOLO DI CONCERTAZIONE PER LE POLITICHE ABITATIVE DI CUI ALLA LEGGE REGIONALE 8 AGOSTO 2001, N. REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL TAVOLO DI CONCERTAZIONE PER LE POLITICHE ABITATIVE DI CUI ALLA LEGGE REGIONALE 8 AGOSTO 2001, N. 24 Adottato con deliberazione consiliare n. 117 del 26/09/2012 ART.

Dettagli