FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA"

Transcript

1 TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L TE M IN ALI un v gn m on O d R m z AG pp m, ov no t no nn It r bo t f r c d G I S pp T nd o c S : N E D D O E R O F LO L A VA UTE gng T t ck u t E d p tr n r o m I v form tt do d pro d no n o rd 1. B LM 1 F o IU o, v B no S o r gn C M M V Au 22 g u g

2 FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA Mno, 22 gugno Rgstrzon prtcpnt Sut sttuzon ntroduzon Rnt RIGHETTI (Prsdnt, AIPPI Gruppo Itno) Enrco ZANOLI (Prsdnt, Ordn d Consunt n Proprtà Industr) Govnn PUGLISI (Rttor, Unvrstà IULM) F Roug: Prospttv d un con tn En Brosch & Chr Ppprdo 9.30 I ssson: I Dsgn d Food Introdott modrt d Antono FUSETTI (Drttor Scuo Potcnc, Mstr Food Dsgn) L mg d cbo Gutro MARCHESI (Chf) L mmgn d prodotto Poo BARICHELLA (Food dsgnr, Rvst Food Dsgn ) L mbto d crtvtà: rcrc svuppo n Food Dsgn Rodrgo RODRIQUEZ- Chrstn TUBITO (Mtr Connxon It) Food Dsgn rstorzon: yout, food ghtng mpttmnto Crstno BACCHINI (Avvocto consunt Mrch Dsgn) Csr GALLI (Profssor, Unvrstà d Prm, Avvocto) Pus cffè II ssson: I Vor d Food Dsgn Introdott modrt d: Ango RENOLDI (Profssor, Unvrstà d Brgmo) I mrcto d food d dsgn Mssmno BRUNI (Profssor, IULM) Nuov scnr n rstorzon Rff BOSI (F&B Europ Brnd Mngr, AUTOGRILL S.p.A.) Tvo rotond condott d Sv MAGELLI (Profssor, Unvrstà d Prm, Avvocto) con prtcpzon d: Andr MORETTINO (Cffè Morttno) Guspp DI MARTINO Muro OLIVIERI (I Pstfco d Cmp d Grgnno) Mssmo BULLO (Country Mrktng Mngr, Hrbo It S.p.A.) Guspp SCALTRITI (Fd Dstr) Pus Prnzo

3 14.00 III ssson: L Tut d Food Dsgn Introdott modrt d Lmbrto LIUZZO (Avvocto) I food dsgn n sstm comuntro d dsgn mod Fbrzo SANNA (Avvocto) Strtfczon d tut: drtto d utor, concorrnz s Gurì d Dsgn Mro FRANZOSI (Vstng Profssor, Wshngthon Unvrsty, Avvocto) Vncnzo JANDOLI (Avvocto) I food dsgn pckgng com mrch trdmnson Smon CAZZANIGA (Profssor, Potcnco d Mno, Avvocto) Mrch, Dsgn, Copyrght concorrnz s: sprnz Frrro Andr CHIANURA (Ip Mngr As-Afrc, Gruppo Frrro) Pus cffè IV ssson:l Tut d Food Dsgn n Mondo Introdott modrt d Cro IANNONE (Consgr Ordn d consunt n Proprtà Industr, Consunt n Proprtà Industr) Mondo rbo Rmz TARAZI (Brut, Lbno) Gppon Mnko MIZUNO (Toko, Gppon) Cn Fbo GIACOPELLO (Shngh, Cn) Stt Unt Jffry LANGER (Wshngton, USA) Sud Amrc Jun VANRELL (Prsdnt ASIPI, Montvdo, Uruguy) Tvo Rotond con rtor Condott d En BRIOSCHI (Consunt Mrch Dsgn) Chusur Sut Con ptrocno d: In coborzon con: Md Prtnr: c tt monc bnott monc bnott S rngrzno: monc bnott pr progtto grfco pr stmp pr conftt

4 INFORMAZIONI L prtcpzon vnto è grtut. Srà sscurt trduzon smutn ngs/tno vcvrs. L prtcpzon vnto fornsc numro 6 crdt d ttrbur szon mrch o qu brvtt pr g scrtt Ordn d Consunt n Proprtà Industr. I smnro è stto ccrdtto d Ordn dg Avvoct drà drtto rconoscmnto d 4 crdt formtv. L scrzon vnto sono prt fno 19/06/2015 srnno ccttt fno surmnto d post dsponb. Pr scrvrs è ncssro compr form ndrzzo: Indczon strd IULM 1 è rggungb con: Trno (n S9 frmt Mno Romoo - 500m) Ln M2 - Ln Vrd (frmt Romoo - 450m) Bus 47 (frmt V Css - 400m)

5 CURRICULA Crstno BACCHINI BMLx Bcchn Mzzt E scrtto Abo dg Avvoct d Mno, nonché Consunt n Mrch dsgn btto dvnt UAMI. D 2013 è scrtto Abo d Csszonst d 2005 è prtnr do Studo Lg Assocto BMLx Bcchn Mzzt. D 2007 è docnt pr Convy. D 2013 è docnt n smnro n mtr d brvtt frmcutc botcnoogc orgnzzto n mbto d Corso d Lur Mgstr n Chmc Tcnoog Frmcutch d Unvrstà d Mno. E soco d AIPLA, d INTA, d LES d AIPPI ov d 2014 rcopr crc d mmbro d comtto scutvo d Gruppo Itno. D 2015 è mmbro d Intrnton Stndng Commtt n mtr d Dsgn d AIPPI nonché mmbro d Commsson Rpport Intrnzon d Ordn dg Avvoct d Mno (CRINT). Poo BARICHELLA Rvst Food Dsgn N 2002 dopo vr pprofondto stud n tcnoog dg mnt fsc snsor, nz torzzr Food Dsgn n It vovndo fgur d ndustr dsgnr n food dsgnr. Rgstr mrcho Food Dsgn n It rtv domn ntrnt. www. fooddsgn.t Fond commsson Food Dsgn d ADI Assoczon pr Dsgno Industr, è Drttor scntfco d mgzn Food Dsgn Progttzon Amntr d Food Dsgn Communty. Opnon dr, torco d fosof d Food Dsgn; gornst scrttor; docnt consunt ddttco; curtor d mostr su tm d Food Dsgn; rtor tstmon confrnz ntrnzon; crtor d formt fosof d mprs gt momnt d ncontro tr uomo cbo. Rff BOSI Autogr S.p.A. Dopo Lur n Scnz d Comunczon Unvrstà IULM d Mno n 2004 consgu un Mstr n Mrktng Comunczon d Imprs prsso Accdm d Comunczon d Mno n Inz suo prcorso profsson n mrktng d Proctr&Gmb occupndos prncpmnt d nco d nuov prodott n mrcto It.D 2007 n Autogr dov h rcoprto dvrs ruo, smpr con un profo ntrnzon. Ng utm nn h sguto prncpmnt prt d svuppo d nuov formt d rstorzon: d poszonmnto yout, d dfnzon d offrt o svuppo d comunczon n-stor. Attumnt s occup d gston d dvrs formt d rstornt pr tutt Europ d rtv prtur. En BRIOSCHI Brosch Ip Lur n gursprudnz - Unvrstà Stt d Mno, Mstr n Innovzon d Imprs - Fondzon CUOA d Atv V.n (V), 2006.Mstr n drtto ndustr - Potcnco d Mno, 2009.L su ttvtà profsson comprnd: mrch, mod d dsgn, concorrnz s, drtto d utor, cnz, con prtcor sprnz pr mrch trdmnson oro connsson con drtt d dsgn copyrght. N Fbbro 2012 è stt tr docnt d corso Excutv Job Ldr su Mrch Mod d dsgn, nformzon d bs sct d protzon mgor (Fondzon CUOA Atv V.n - V).Mmbro Ect d Mssmno BRUNI IULM Intrnton Unvrsty of Lngugs nd Md Profssor Assocto confrmto d strtg znd IULM Intrnton Unvrsty of Lngugs nd Md. L su r d comptnz ncudono strtg gob d ntrnzonzzzon, pnfczon strtgc nd crzon d vor n sttor gro-mntr. H prtcpto ttvmnt numros progtt d formzon d consunz strtgc n Europ n As con AB-InBv, Br, Frrro, ycffè, Grnd Sumfc Itn, Mrchs d Frscobd, Orn, Purtos, Scm Group, mot tr. E mmbro d dvrs Comtt Strtgc n znd prvt d md grnd dmnson. E utor d numros rtco, stud d sttor monogrf, tr g tr: L crsct n znd d mrc Crsct rddtvtà. L sfd pr succsso d md mprs d Md n Ity, Eg Edtor. Mssmo BULLO Hrbo It SpA Lur n Mrktng Comunczon d Imprs prsso Unvrstà dg Stud d Pdov Mstr n Mrktng Mngmnt ISTUD Strs. D 2006 vor prsso soctà Frrro ntrno d untà Trd Mrktng Innovton occupndos n prtcor d svuppo coordnmnto d ns progtt d nnovzon n mbto shoppr mrktng ctgory mngmnt, succssvmnt rcopr ruoo d Brnd Mngr Frrro pr sd Itn. D mtà 2010 h vorto prsso soctà d consunz Orng Ntwork Mngmnt Consutng occupndos com Snor Consutnt d progtt d consunz n mbto rt mrktng mutchnn strtgy pr dvrs znd rt d ndustr tn. D 2012 è Country Mrktng Mngr prsso Soctà HARIBO It SpA. Cobor con dvrs Busnss Schoo com rtor n Mstr MBA d Excutv.

6 Smon CAZZANIGA Studo Lg Sutt Smon Czzng è prtnr rsponsb d Dprtmnto Proprtà Intttu Concorrnz do Studo Lg Sutt (http:// un d prncp rtà profsson ndpndnt n It, d è rpprsntnt n nostro ps d Countrforc, ntwork ntcontrffzon d Cmr d Commrco Intrnzon d Prg. Profssor d drtto d dsgn Potcnco d Mno, gà vcprsdnt d Gurì sttuto d Assoczon Dsgn Itn consunt pr Procur d Rpubbc d Mno n mtr brvttu, è ttv d dcnn com docnt confrnzr pr Convy, I So-24, Isttuto Intrnzon d Rcrc, Cntro Stud Mrngon CEGOS d tr, nonché n qudro d vr ssoczon nzon ntrnzon spczzt com AIPPI, INDICAM, LES INTA. Andr CHIANURA Sormrtc It S.r.. Andr è rsponsb pr ttvtà d consunz rtv quston d proprtà ntttu pr ttvtà nt-contrffzon pr Gruppo Frrro n As Afrc.Fornsc rgormnt prr concrnnt tmtch IP dprtmnt d mrktng cntr oc n mrto progtt ttvtà promozon coordn zon gudz d xtr-gudz bst su drtt d proprtà ntttu contro contrffttor concorrnt.prm d ntrr n gruppo Frrro è stto cobortor do studo g spczzto Jcobcc n 2009 h consguto ttoo d Avvocto, con scrzon bo dg Avvoct d Torno. E mmbro d INTA (Intrnton Trdmrk Assocton). Antono FUSETTI Scuo Potcnc d Dsgn - Mstr Food Dsgn Dopo ur n Econom Commrco ntr n Egg dov gstsc ttvtà d comunczon pr cnt com Wt Dsny Zugg.N 1995 fond Movmnto d Tsptttor pr Qutà Tvsv Crosscom. A ntrno d Crosscom cr Atno Mutmd ch n poch nn s poszon com un d prncp soctà d formzon n sttor d Informton nd Communcton Tchnoogy. N 1999 cqussc Scuo Potcnc d Dsgn ( ) consdrt prm scuo d dsgn fondt n It (nt n 1954). Ogg è mmnstrtor unco d Scuo Potcnc d Dsgn ch con suo mstr cors form dsgnr provnnt d tutto mondo coborndo con mportnt znd dov dsgn è mnto strtgco. E dtor d Mstr n Food Dsgn ( ) ch Scuo Potcnc d Dsgn orgnzz con Ium Lbr Unvrstà d Lngu Comunczon. H ftto prt d consgo d mmnstrzon d Fondzon Ad pr Dsgn Itno d gur d Prmo Smu Industr Dsgn. Mro FRANZOSI Avvoct Assoct Frnzos D Ngro Stt Avvocto, studo Frnzos-D Ngro-Stt, Mno, Rom, Shngh. G profssor n unvrstà tn; or Vstng Profssor (Europn IP Lw nd Ltgton) Unvrsty of Wshngton. Autor d mnu d drtto ndustr tr cu Drtto Industr Itno (CEDAM, 2014) con dr. Mssmo Scuff. E, notr, Chr do Stndng Commt Dsgn d AIPPI. Csr GALLI IP Lw G Ttor d nsgnmnto d Drtto Industr n Fcotà d Gursprudnz d Unvrstà d Prm fondtor n 2004 do Studo Lg IP_Lw G con sd n Mno. H ottnuto sntnz pvot n mtr d brvtt botcnoogc d brvtt rtv computr mpmntd nvnton, mrch rnomt n mtr d brvtt frmcutc ook k. Chmto fr prt d Commsson d sprt prsso Mnstro d Attvtà Produttv pr rvson d Codc ch h po prdsposto tsto d ttuzon tn d Drttv n. 2004/48/C.E. n d qu ch h vrto rform d 2010 d Codc d Proprtà Industr. Dfnto d Gud Chmbrs, A formdb cdmc nd formdby w-prprd prcttonr th most prcs prcttonr n hs fd con n xcnt knowdg of th dynmcs of IP.

7 Fbo GIACOPELLO HFG Lw Frm & IP Prctc Fbo GIACOPELLO btto profsson d vvocto n It d soco do studo g soct d consunz HFG Lw nd Intctu Proprty con sd n Cn, Shngh. Fbo rconoscuto com uno d profssonst pu n vst n pnorm dg vvoct strnr oprnt n Cn. Arbtro prsso prstgoso SHIAC d Shngh (x-cietac, Shngh Brnch), Fbo stto nomnto IP Str d Mngng Intctu Proprty, rconoscuto Notb prcttonr d Chmbr nd Prtnrs, Wnnr of Cnt Choc Awrd d prt ILO. Fbo mmbro d comtto nt-contrffzon INTA cobor con numros nt d ssoczon pr dvugzon formzon n mtr d proprt ntttu. Cro Lug IANNONE Brznò & Znrdo Rom Drttor oprtvo d Brznò & Znrdo Rom, s occup d consunz n mtr d Proprtà Intttu d 1983.Mndtro Itno d Europo n Brvtt Mrch (Ordn Itno, EPO, UAMI), Consunt Tcnco d Uffco d Prt n cus prsso Trbun spczzt n IP Cv Pn n It; D 2014 Itn ExCo Dgt FICPI.D 2010 Mmbro d Consgo d Ordn d Consunt n Proprtà Industr.D 1988 Europn Ptnt Attorny Abtto d gr n qutà d mndtro dvnt Uffco Europo d Brvtt (EPO Monco d Bvr Grmn)Mmbro d Isttuto d Consunt Europ n Brvtt (EPI)D 1996 Iscrtto n Enco d Mndtr Abtt dvnt Uffco pr Armonzzzon d Mrcto Intrno Mrch Comuntr Mod o Dsgn (Acnt Spgn)D 1986 Mmbro d Ordn Itno d Consunt n Proprtà Industr (Mndtro Brvtt Mndtro Mrch)D 1983 Abtto scrzon Abo Itno dg Inggnr. Vncnzo JANDOLI Avvoct Assoct Frnzos D Ngro Stt Vncnzo Jndo, prtnr d dprtmnto d proprtà ndustr ntttu do Studo Avvoct Assoct Frnzos opr d 20 nn n dvrs r (contnzoso consunz strgudz): drtto ndustr (dnomnzon d orgn, nvnzon, mod, mrch, knowhow, copyrght); proprtà ntttu, concorrnz s contrttustc rtv tut d tcnoog; comunczon pubbctr ssstnz - n prtcor d supporto funzon mrktng - n food prodott pr grnd dstrbuzon, n contnzos nch prsso Isttuto d Autodscpn pubbctr.autor d motpc pubbczon su drtto ndustr n It stro; rtor prsso convgn nzon d ntrnzon. Mmbro onorro d Cntr for Intrnton Lg Studs d Ssburgo d orgnzzzon ntrnzon pr gurst d drtto ndustr LES AIPPI. Jffry P. LANGER Osh Lng LLP I dott. Lngr vnt un mp prtc n cmpo IP ch ncud gston d brvtt dsgn d vo ntrnzon, cnsng, prr g, du dgnc gston d portfogo IP grz d un sr d comptnz tcnch spcfch. Eg è co-fondtor do studo Osh Lng LLP d Wshngton DC.Prcdntmnt è stto Consunt brvttu snor prsso Php Morrson Intrnton (Nuchât, CH) pr crc quttro nn. Avv rsponsbtà d un tm d Consunt brvttu profssonst, ch gstv un portfogo brvtt dsgn d vo ntrnzon, dsput post rgstrzon, trsfrmnt d tcnoog vr cus IP n mot ps. È mmbro d Lcnsng Excutvs Socty Intrnton, d Insttut of Ectrc nd Ectroncs Engnrs (IEEE), d Wshngton Acdmy of Scncs d Amrcn Assocton for th Advncmnt of Scnc. Lmbrto LIUZZO Studo Lg Luzzo Fondtor n 1990 do Studo Lg Luzzo, spczzto n mtr d proprtà ndustr d ntttu.gà Profssor contrtto cttdr d Drtto Industr n Fcotà d Gursprudnz d Unvrstà Lums d Rom, nonché docnt d drtto ndustr Scuo d Spczzzon pr profsson g Unvrstà Tor Vrgt Lums d Rom.Rcrctor pr mot nn Mx Pnck Insttut d Monco d Bvr.Autor d numros scrtt n ngu tn strnr pubbct su mggor rvst d drtto ndustr.rtor n numros convgn smnr n It d stro n mtr d proprtà ndustr d ntttu.mmbro d vr ssoczon: AIPPI, LES, LIDC, EPLAW, GRUR UAE. Sv MAGELLI Studo Lg Mg Avvocto con studo n Prm, docnt d Unvrstà d Prm, componnt d Gruppo d Lvoro pr Proprtà Industr Intttu d Confndustr, componnt d Consgo d Cmr Arbtr d Cmr d Commrco d Prm, utrc d pubbczon n mtr d tut d dsgn, food dsgn, ndczon dnomnzon d orgn gogrfc, prodott tpc, mrch, brvtt, mod, drtto d utor, concorrnz s, concorrnz.

8 Gutro MARCHESI Chf Gutr Mrchs è stto prmo chf n It d vr tr st Mchn (1986) prmo mondo rconsgnr n I crtc Gut Mu, n un ntrvst pubbct su Tms, nomnrono Gutro Mrchs com uno d mgor chf mondo. Confrm d suo ruoo ntrnzon vvnn n 1990, qundo è stto onorto d mnstro frncs d cutur, Jck Lng, con ttoo Chvr dns Ordr ds Arts t ds Lttrs. I rconoscmnt pù mportnt sono: Cvr d Rpubbc, prmo Ambrogno d oro, Sgo Longobrdo d oro, Grnd Prx Mémor t grttudn Mdg d oro d Mnstro d Tursmo pr suo mpgno ncr cucn tn n mondo. N 2012 Unvrstà d Prm h confrto Lur Honors Cus n Scnz gstronomch Gutro Mrchs. Mnko MIZUNO Sw Ptnt & Lw Consunt Brvttu scrtto n rgstro Gppons, Mnko Mzuno h rcoprto crc d prsdnt d Commsson Dsgn APAA d È stt nch dtor d gorn pubbcto d AIPPI/Gppon nonché mmbro d Intrnton Assocton for th Protcton of Industr Proprty d Asn Ptnt Attornys Assocton. Dopo ur (prsso Unvrstà d Toko), dott.ss Mzuno h vorto pr Uffco Brvtt Gppons fno In qutà d smntor dsgn h potuto svuppr un grnd sprnz n protzon ttrvrso dsgn. N h rpprsntto govrno Gppons ng ncontr pr rvson d Accordo d Aj Gnvr. È stt uno dg spkr d Jpns Dsgn Lw for prtcpnts from Asn countrs d è ncor tr g spkr pr APIC JIPII dopo ssr dvntt un consunt dsgn. H coborto stsur d stud comprtv su sstm d rgstrzon d mod d dsgn n mondo n 2000, Andr MORETTINO Cffè Morttno Andr dopo un sgnfctvo prcorso d formzon d crsct profsson n Dnon ntrno d drzon Suppy Chn, Commrc Mrktng con ruo rsponsbtà crscnt, ch g hnno prmsso n tmpo d costrurs un sodo bckground, n 2013 d ccordo con fmg h dcso d tornr n Sc pr dr suo contrbuto grdu procsso d ntrnzonzzzon ntrprso d Cffè Morttno. L mbzon è qu d ffrmr vor dstntv znd qu rtgntà d vorzon, sostnbtà d propr procss ccnz d msc crt scondo trdzon, n un ottc smpr pù gob. Muro OLIVIERI Studo Ovr MAURO OLIVIERI dsgnr d sprto d food dsgn. Progttst d Brnd d Sstm Trrtor. Appssonto d cucn. Entr fr prt d qup d voro Food Dsgn. Coofondtor d dgzon ADI Food Dsgn h prtcpto prm Confrnz ntrnzon su Food Dsgn.Docnt d food dsgn o IED Isttuto Europo d Dsgn. N 2014 ntr fr prt d drzon scntfc d prm rvst d Food Dsgn d cu è coofondtor coordntor.s occup d drzon rtstc /o mmgn grfc d dvrs znd.prmto con mnzon d onor XXIII Edzon d Prmo Compsso d Oro ADI con progtto Cmpott. Chr PAPPALARDO FTCC Studo Lg Assocto Nt Mno n 1985, s ur n 2010 Unvrstà Cttoc d Scro Cuor d Mno, vndo trscorso un nno d pprofondr drtto ntrnzon comuntro prsso Kthok Unvrstt d Luvn (Bgo), n mbto d progtto Ersmus. Prtc profsson d 2010, occupndos prvntmnt d proprtà ndustr. È scrtt bo dg vvoct d Mno d E Cutor d mtr prsso Cttdr d Drtto Prvto d Fcotà d Econom d Unvrstà d Mno-Bcocc cobor con Rvst d Drtto Industr. Ango RENOLDI Unvrstà d Brgmo Dottor Commrcst (d 1979), scrtto Ordn d Mno; Rvsor Contb. Componnt do Studo Gnzn (commrcst n Mno, d ). Attvtà d consunz vutzon d znd Studo Prof. L. Gutr (d ). Ttor do Studo omonmo. Rcopr ncrch d mmnstrtor ndpndnt n consg d mmnstrzon d soctà (Mdonum Sp; Arnodo Monddor Edtor Sp). Svog ttvtà d consunz n cmpo d oprzon soctr d vutzon d znd, d bn mmtr n cmpo d dumpng d concorrnz s. Rnt RIGHETTI Bugnon S.p.A. E nt Mno. H studto Mno (Unvrstà Stt, Lttr). Lvor n Bugnon d H cqusto grnd comptnz d sprnz pr tutto cò ch rgurd probmtch rtv mrch dsgn. H pprofondto n prtcor tmtch d mrch non trdzon d mrch d sttor gromntr. Rsponsb d Dprtmnto Estro d Bugnon, d , è stt Drttor Gnr d soctà. D 2004 n è Prsdnt. Consunt n Proprtà Industr, szon Mrch, scrtt Abo d Consunt Europo n Mrch n Dsgn Mod. Mmbro d prncp ssoczon ntrnzon d PI. E stt d mmbro d Buru d AIPPI Intrnton qu Assstnt Scrtry Gnr. N 2014 è stt tt Prsdnt d AIPPI It.

9 Rodrgo RODRIQUEZ Mtr Connxon It Nto Rom n Lur n Gursprudnz, Unvrstà d Rom, MBA, IPSOA (cogt, or, con Hrvrd Busnss Schoo). E ttumnt: Prsdnt, Forz Projcts Ltd, mob d dsgn pr contrct, Londr; Prsdnt d CdA, Mtr Connxon It s.r.; Mmbro d CdA, Antrs Iumncos S.A., Gruppo FLOS; Mmbro d Cogo d Probvr d Confndustr, Rom. E stto: Prsdnt, Fdrgno-Arrdo, ; Prsdnt, UEA Unon Europénn d Amubmnt, ;Prsdnt, FEMB, Fédérton Europénn Mubs Buru, ;Vc Prsdnt Vcro, Fondzon Fr Intrnz. d Mno, ;Prsdnt, ISIA Dsgn Frnz, Scuo Unvrstr d MIUR, ;Prsdnt, Commtt on Protcton of Mods nd Industr Dsgn A.I.M., consutvo Commsson CEE pr Drttv 98/71/CE. Rmz TARAZI SABA IP Dopo ur n 1990 n Inggnr Ettrotcnc prsso McG Unvrsty d Montr, Rmz h nzto su crrr vortv com progttst n Comunczon con Ercsson Communctons Montr, n Cnd. N 1995, h comptto suo stud prsso Unvrstà d Pnnsyvn Phdph. E ntrto n Sb Intctu Proprty n 1998 d è ttumnt Mngng Shrhodr d znd. Rmz h vggto moto n Mdo Ornt n Nord Afrc, h vssuto s è occupto d IP n Gordn, Emrt Arb Unt n Lbno. L su r d comptnz s stnd s mrch ch brvtt. Attumnt è Sgrtro d APPIMAF, gruppo rgon d AIPPI d mondo rbo. Fbrzo SANNA Orsnghr Ortu - Avvoct Assoct Fbrzo Snn s è urto n Unvrstà d Pv, h ottnuto mstr MPh n Unvrstà d Oxford d è dottor d rcrc n drtto d proprtà ntttu concorrnz. Avvocto d 2003, h vorto n dprtmnto d proprtà ntttu d Frshfds Bruckhus Drngr. N 2007 è stto cofondtor do studo Orsnghr Ortu - Avvoct Assoct, ov s occup prvntmnt d drtto d utor, d md d dsgn. E docnt d drtto d proprtà ntttu nuov md n Unvrstà d Pv utor d pubbczon nch n mtr d drtto d dsgn. E sgrtro d AIPPI It, prsdnt d gruppo dsgn d AIPPI It, mmbro d Progrmm Commtt d AIPPI Intrnton. Chrstn TUBITO Mtr Connxon It Projct Mngr, Innovton & Rsrch prsso Mtr Connxon It, gstsc ttvtà d consunz dvrs progtt urop d rcrc nnovzon dsgn-drvn. Lurtos Potcnco d Mno n Dsgno Industr-Strtgy Dsgn, f sprnz prsso Phps Dsgn-Ond prsso Qunsnd Unvrsty of Tchnoogy -Austr. N corso dg nn è stto gust cturr pr dvrs sttut formtv smnr, rzzndo nch cors progrmm ddttc; h coborto con Domus Acdmy suo Cntro Rcrc Consunz con dsgn gncy DARCMno, vorndo fnco d mportnt znd n r d dsgn strtgco, d dnttà d brnd d nnovzon d prodotto. Jun VANRELL ASIPI - Vnr Propdd Intctu - Abogdos H studto prsso Fcotà d Gursprudnz d Uruguy consgundo ur com consunt n proprtà ndustr. H studto Nwport Int. Unvrsty (NIU), Cforn, ottnndo un dottorto d rcrc n Fosof n Busnss Admnstrton,con prtcor ttnzon n IP. H prtcpto com rtor dvrs convgn nzon d ntrnzon d 1994 su IP h contrbuto con rtco n mot pubbczon.mmbro INTA - Amcus Cur Commtt; ICC- Uruguy Ambssdor IP Chptr; AIPPI - Trust of th Uruguyn Group; MARQUES; AUDAPI - Pst Prsdnt ; Chmbr of Ant-Countrftng of Uruguy; Nton Chmbr of Commrc nd Srvcs of Uruguy; Chmbr of Commrc of Uruguy-Popur Rpubc of Chn; Chmbr of Commrc Uruguy-Ind. Enrco ZANOLI Zno & Gvrn Lurto n chmc ndustr prsso Unvrstà d Torno, dopo un sprnz com rcrctor ntr n Uffco Brvtt Lcnz d gruppo ENI, po cobor con uno studo d consunz n brvtt mrch fno In qu prodo dvnt mmbro d Ordn d Consunt n Proprtà Industr mndtro btto prsso Uffco Brvtt Europo. N 1991 vn ssunto n Montdson dvnt drttor d Uffco Brvtt Mrch. N 1997 pss Bs Poyofns, un mutnzon chmc nt com jont vntur tr BASF Sh, dvnt Snor Vc-Prsdnt pr proprtà ntttu, con rsponsbtà word-wd n r brvtt, mrch, contrttustc tcnoogc IP tgton, ov rmn fno N 2002 è co-fondtor do studo d consunz n proprtà ndustr Zno & Gvrn, d qu è prsdnt, ch h uffc Mno, Brgmo, Trvso Pcnz.E stto cobortor d rvst scntfch d uno d prm tst su brvttzon d botcnoog: Intctu Proprty Rghts n Botchnoogy Wordwd, Mc. Mn, UK, E Consunt Tcnco d Uffco d Trbun d Mno d ttvo n r d contnzoso brvttu. E docnt n cors nrnt mtr brvttu tnut d Potcnco d Mno d Unvrstà Stt d Mno. E mmbro d vr ssoczon ntrnzon ch s occupno d proprtà ndustr qu AIIPI, FICPI INTA, nonché d Amrcn Chmc Socty. Attumnt è Vc-Prsdnt d Ordn d Consunt n Proprtà Industr

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede 1 I.C. Slvo Pllco Portoplo Cpo Pssro 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. PELLICO V Crnnà 4 c..p. 96018 - PACHINO (SR) Tl. 0931/801226-0931597094 ml :src853002q@struzon.t www.pllcopchno.t Coc Fscl 83001430897.

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. ECONOMC NZNT' TRECESM MENSLT' RRETRT NNO CORRENTE RRETRT PER NN PRECEDENT RECUPER PER RTR SSENZE ECC. mporto Totale N Mesi

Dettagli

NUTRIRE IL MONDO, TUTELARE LA QUALITÀ

NUTRIRE IL MONDO, TUTELARE LA QUALITÀ TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L e TE M IN ALI un v gn e m on O d R m z AG ppe me, ov lno t no nn t e r e bo t f r lc e d pp T m Pr E, R I DO R T N U N MO RE À A T I L L I TE AL e v t t U

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. TRECESM MENSLT' RRETRT NNO RRETRT PER NN RECUPER PER RTR mporto Totale ECONOMC CORRENTE PRECEDENT SSENZE ECC. NZNT' N Mesi

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

*d i riprod urre, d istrib uire, com unicare alpub b l. *d i cre are ope re d e rivate. e se gue nti cond izioni:

*d i riprod urre, d istrib uire, com unicare alpub b l. *d i cre are ope re d e rivate. e se gue nti cond izioni: Tu s b ro: *d rprod urr, d strb ur, com uncr pub b co, sporr n pub b co, rppr s ntr, s gur o r ctr 'op r *d cr r op r d rvt A s gu nt cond zon: *Attrb uzon. D v rconosc r contrb uto d 'utor orgnro. *Non

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

PROGRAMMA DI RlQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRlTORlO PRUSST CALIDONE. COLLEGIa DI VIGILANZA P.R.U.S.S.T.

PROGRAMMA DI RlQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRlTORlO PRUSST CALIDONE. COLLEGIa DI VIGILANZA P.R.U.S.S.T. PRUSST "CALDONE" Programma di Riqualificazione Urbana e Sviluppo So sren i bi le del Terr it o r i o Collegio d i Vigilanza Via Traianc.tc- 821 ne-benevento. Tel.:0824/21549 Fax:0824/25432 Email: collegiodivigilanza@virgilio.it

Dettagli

Quesiti e problemi (sul libro da pag. 510)

Quesiti e problemi (sul libro da pag. 510) Quesiti e problemi (sul libro da pag. 510) 2 Il numero di ossidazione 1 Assegna il n.o. a tutti gli elementi dei seguenti composti. a) Hg 3 (PO 3 ) 2 Hg: +2; P: +3; O: 2 b) Cu(NO 2 ) 2 Cu: +2; N: +3; O:

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

ilzzeíír : giugno Numero ISS Sabato, Le pagine destinate per Ic inserzioni, agli effetti del

ilzzeíír : giugno Numero ISS Sabato, Le pagine destinate per Ic inserzioni, agli effetti del Arrtrt: Mnstr Avvs SO ZZÍÍR ÍtÍRÍ8 DEL RE Gl\TO E ITALIA Ann 93 Bm Sbt : gugn Numr ISS Atbnrnnt Ann Sm Trm dmc d n In Rut sn prss l'ammnstrzn ch L tutt Rgn 65 86 30 All'str (Ps dll' Unn pstl) 50» 0 Un

Dettagli

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso.

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso. I vettor B Un segmento orentto è un segmento su cu è stto fssto un verso B d percorrenz, d verso oppure d verso. A A Il segmento orentto d verso è ndcto con l smolo. Due segment orentt che hnno l stess

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME

TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME TUBI PER UTILIZZI IN PRESSIONE - CORRELAZIONE TRA LE NORME 10216 Parte 1 - TR2 Non 3059-1:87 Acciaio al Carbonio 3601:87 Acciaio al Carbonio 1629:84 1630 49-111:78 (p Usi Generali Temperatura Ambiente

Dettagli

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI La massa dei singoli atomi ha un ordine di grandezza compreso tra 10-22 e 10-24 g. Per evitare di utilizzare numeri così piccoli, essa è espressa relativamente a

Dettagli

BACCARI SIMONETTA 01/05/1971 VE 38,00 0,00

BACCARI SIMONETTA 01/05/1971 VE 38,00 0,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A022 DISCIPLINE PLASTICHE BACCARI SIMONETTA 01/05/1971 VE 38,00 0,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 2 CLASSE

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

---- CIAO ---- 1967 CN - CE - CV 1001 12692 1968 CN - CE - CV 12693 145013 1969 CN - CE - CV 145014 226098 1970 CN - CE - CV 226099 236283

---- CIAO ---- 1967 CN - CE - CV 1001 12692 1968 CN - CE - CV 12693 145013 1969 CN - CE - CV 145014 226098 1970 CN - CE - CV 226099 236283 ---- CIAO ---- 1967 CN - CE - CV 1001 12692 1968 CN - CE - CV 12693 145013 1969 CN - CE - CV 145014 226098 1970 CN - CE - CV 226099 236283 CIAO SPECIAL 1969 C7E - C7V 800001 841911 1970 C7E - C7V 841912

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012 Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee Edizione 1.3 Novembre 212 2 l bilancio totale è decisivo Sistemi completi di Nicotra Gebhardt n base alla Direttiva Er, a seconda del tipo di ventilatore,

Dettagli

tramite della Segreteria della scuola), trasmissione dei verbali e degli atti al

tramite della Segreteria della scuola), trasmissione dei verbali e degli atti al L verbae n"..8j... Ogg, se marzo duemaqundc, ae ore 13.00, s è runta nea sede d questa sttuzone Scoastca a commssone Eettorae così composta RBEZZO ASSUNTA Presdente; VAL SABNA Segretaro, FATORELLO GAMPETRO

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO Secure Power Solutions Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO AGM VRLA (regolate da valvola) FG FGL FGC FGH FGHL AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA Le batterie FIAMM con tecnologia

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

SCUOLA STATALE CARLO MONTANARI IST. MAGISTRALE VICOLO STIMATE 4 VERONA VR

SCUOLA STATALE CARLO MONTANARI IST. MAGISTRALE VICOLO STIMATE 4 VERONA VR ESAME D STATO 2010 - L TUO ESAME - MATERE http://\vw\v. trampi.istruzione.it/esamistato/ricercacommisione.do?. tuo Esante di Stat -,:il' ;'--.,- A44001 BORTOLON CARLO SCUOLA STATALE GROLAMO FRACASTORO

Dettagli

ESERCIZI DI CHIMICA. 5. Calcolare le masse in grammi di: a) 0,30 moli di HNO 3 ; b) 2,50 moli di Na 2 SO 4. [19 g di HNO 3 ; 355 g di Na 2 SO 4 ]

ESERCIZI DI CHIMICA. 5. Calcolare le masse in grammi di: a) 0,30 moli di HNO 3 ; b) 2,50 moli di Na 2 SO 4. [19 g di HNO 3 ; 355 g di Na 2 SO 4 ] ESERCIZI DI CHIMICA 1. Calcolare:a) le moli di H 2 O e le moli di atomi d idrogeno ed ossigeno contenuti in 10g di H 2 O; b) il numero di molecole di H 2 O e di atomi di idrogeno e di ossigeno. [0,55 moli;

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Unità Didattica N 28 Punti notevoli di un triangolo

Unità Didattica N 28 Punti notevoli di un triangolo 68 Unità Didattica N 8 Punti notevoli di un triangolo Unità Didattica N 8 Punti notevoli di un triangolo 0) ircocentro 0) Incentro 03) Baricentro 04) Ortocentro Pagina 68 di 73 Unità Didattica N 8 Punti

Dettagli

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco

Va, pensiero Chorus of Hebrew Slaves from Verdi s Nabucco a, pensiero Chorus of Hebre Slaves from erdi s Nabuo a, pensiero, sull ali dorate; a, ti posa sui livi, sui olli, Ove olezzano tepide e molli L aure doli del suolo natal! Del Giordano le rive saluta, Di

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

MINISTERO DELL/ISTRUZIOI\JE, DELL/UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTJCO PER SICILIA

MINISTERO DELL/ISTRUZIOI\JE, DELL/UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTJCO PER SICILIA MI IV I S'TtA D E ()) ND NI 11 i. fin /~ j>j ee I?~ it S'lo;J[.~i/f r tis«,t..;ii'\.'j1lefjr:ll~ S'IAT~ ptw)t 60 (?P~GL.2, /7- J2bJ( MINISTERO DELL/ISTRUZIOI\JE, DELL/UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO

Dettagli

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. "-ì"* f &" '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. -ì* f & '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0 -r#s*ts*^ "-ì"* f &" '& fk **rr?r--w UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FALERMO Fr\COLTA' DI ECONOMIA Cotrltre.ro rlerrorale Sulla base dei verbali redatti dalla (lornmissione del Seggio elettorale presieduta dalla

Dettagli

O la, o che bon eccho! (The Echo Song)

O la, o che bon eccho! (The Echo Song) la che bn ecch! (The Ech ng) ATB Duble Chir a cappella rland di Lass (1532-1596) CANT (pran I) 2 ALT (Alt II) 2 TENRE (Tenr II) BA (Bass I) % E %E % E E 1 la la la la che bun che bun che bun che bun ec

Dettagli

I componenti straordinari di reddito

I componenti straordinari di reddito I componenti straordinari di reito Possono essere così classificati: - PLUSVALENZE E MINUSVALENZE. Si originano nel caso di cessione di un cespite, se il valore contabile è diverso dal prezzo di vendita.

Dettagli

Comune di Prato Leventina. - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile

Comune di Prato Leventina. - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile Comune di Prato Leventina - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile 1 Marzo 2004 Incarico del Municipio di Prato-Leventina per la valutazione dell efficienza funzionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO UGO FOSCOLO VESCOVATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' A.S. 2013/14

ISTITUTO COMPRENSIVO UGO FOSCOLO VESCOVATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' A.S. 2013/14 STTUTO COMPRENSVO UGO FOSCOLO SCUOLA SECONDARA D 1 GRADO PANO ANNUALE DELLE ATTVTA' A.S. 2013/14 PROT. N. 5991 /A-19 Vescovato, 19/09/2013 Data Giorno Sedi scolastiche Classi Orario Durata ATTVTA' COLLEGO

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

NUMERI DI OSSIDAZIONE

NUMERI DI OSSIDAZIONE NUMERI DI OSSIDAZIONE Numeri in caratteri romani dotati di segno Tengono conto di uno squilibrio di cariche nelle specie poliatomiche Si ottengono, formalmente, attribuendo tutti gli elettroni di valenza

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE LEGALE DEI CONTI C.F. MNT DTR 48L15 H501E P.I. 01995040589 00186 Roma via Giulia, 127 06/68804475 06/68802834

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Ca ta l o go dei pro d o t t i. Spl i n e I m pla n t Syste m

Ca ta l o go dei pro d o t t i. Spl i n e I m pla n t Syste m Per ul teriori info r ma zioni sui nostri Prodotti, sui nostri pro g rammi pro fessi o nali e sul n ost ro p ro g ra m ma di Co n t i n u i ng Ed u cation, co n ta t ta te ci : Zimmer De n tal I tal y

Dettagli

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI

\ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI \ l o n g a r e \ RE5 INDICE - TITOLO PRIMO - NORME GENERALI ART. 1 - OGGETTO DEL REGOL AMENTO EDI L I ZI O E RI CHI AMO AL L E DI SPOSI ZI ONI DI L EGGE E REGOL AMENTI - TITOLO SECONDO - DISCIPLINA DEGLI

Dettagli

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario Pagina 1 di 8 LEGGE 3 luglio 2014, n. 99 Ratifica ed esecuzione dell'accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Stati Uniti d'america sul rafforzamento della cooperazione nella

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

Provincia Regionale di Trapani

Provincia Regionale di Trapani Provincia Regionale di Trapani 5 Settore Lavori Pubblici ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "F. D'AGUIRRE" LICEO CLASSICO E I.T.C. SALEMI - I.P.S.I.A. DI S. NINFA Programma Operativo FERS Sicilia 2007/2013

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

Queste sono alcune domande che ci sono venute in mente.

Queste sono alcune domande che ci sono venute in mente. Applicazione di metodi statistici per la verifica di Sistemi Qualità in società di servizi. S. Gorla (*), R. Bergami (**), R. Grassi (***), E. Belluco (****) (*) Responsabile Qualità e Certificazione Citroën

Dettagli

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1,

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1, NUMERI QUANTICI Le autofuzioi soo caratterizzate da tre parametri chiamati NUMERI QUANTICI e soo completamete defiite dai loro valori: : umero quatico pricipale l : umero quatico secodario m : umero quatico

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

C.S.R. Restauro Beni Culturali

C.S.R. Restauro Beni Culturali Punto: Sil.01 Colore: Verde Ca Mn Fe Sr Sb Pb Cont. 157 243 538 478 457 40 Perc. 8.207 12.70 28.12 24.98 23.88 2.090 per evitare l'opacizzazione superficiale della tessera. La colorazione verde è ottenuta

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

Voto attribuito COME SI VOTA Voto non attribuito

Voto attribuito COME SI VOTA Voto non attribuito Voto attribuito O S VOT Voto non attribuito OO PU O RTURO TOS PPPO USPP VR PURO OO ROSS OR PTRO S PO TOO VV SPROO RO O Si può mettere un segno sul candidato alla presidenza e un altro sul simbolo del candidato

Dettagli

IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA: FATTORIZZAZIONE IN NUMERI PRIMI.

IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA: FATTORIZZAZIONE IN NUMERI PRIMI. IL TEOREMA FONDAMENTALE DELL ARITMETICA: FATTORIZZAZIONE IN NUMERI PRIMI. PH. ELLIA Indice Introduzione 1 1. Divisori di un numero. 2 2. Numeri primi: definizioni. 4 2.1. Fare la lista dei numeri primi.

Dettagli

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 per i redditi di lavoro dipendente/assimilati e di lavoro autonomo/provvigioni e diversi Specifiche tecniche

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

altri sistemi di posizionamento PSE 21_ / 23_-8 PSE 34_-14 PSE 31_-VG-14 PSE 100 / 200 PSE 172 / 272 LPE 72 LPE 4310 C

altri sistemi di posizionamento PSE 21_ / 23_-8 PSE 34_-14 PSE 31_-VG-14 PSE 100 / 200 PSE 172 / 272 LPE 72 LPE 4310 C altri sistemi di posizionamento PSE 21_ / 23_-8 PSE 34_-14 PSE 31_-VG-14 PSE 100 / 0 PSE 172 / 272 LPE 72 LPE 4310 PSE 21_ / 23_-8 Durata d inserzione 50 % (tempo base 300 s) limentazione 24 V D ± 10 %

Dettagli

Valvole di sicurezza a molla qualificate ad alzata totale Leser modello 441 e 442 (DN 20-200)

Valvole di sicurezza a molla qualificate ad alzata totale Leser modello 441 e 442 (DN 20-200) Pagina 1 di 9 6A.050 Ed. 6 IT - 2009 Leser modello 441 e 442 ( 20-200) Impiego Le valvole di sicurezza modello 441 e 442 sono utilizzabili con vapore, gas e liquidi. Versioni Mod. 4411 - Costruzione in

Dettagli

Medical devices -------

Medical devices ------- Master in discipline regolatorie Medical devices ------- 1 a edizione Presentazione Il mercato dei dispositivi medici risulta sempre piu complesso e richiede alle aziende che operano nel settore di possedere

Dettagli

DIODO E RADDRIZZATORI DI PRECISIONE

DIODO E RADDRIZZATORI DI PRECISIONE OO E AZZATO PECSONE raddrzzar ( refcar) sn crcu mpega per la rasfrmazne d segnal bdreznal n segnal undreznal. Usand, però, dd per raddrzzare segnal, s avrà l svanagg d nn per raddrzzare segnal la cu ampezza

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i

La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i press UnE 02/01 /2011 Resto del Orlino Ravenna BAG NACAVALLO La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i «ANCHE a Bagnacavallo i nodi delle politiche degli an - ni passati vengono al

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

Punt o di par t enza : ORFDOLWj7RSSDGHO&DSUDUR. Punt o di ar r ivo : $EED]LDGL60LFKHOH. Lunghezza del per cor so : NPFLUFD

Punt o di par t enza : ORFDOLWj7RSSDGHO&DSUDUR. Punt o di ar r ivo : $EED]LDGL60LFKHOH. Lunghezza del per cor so : NPFLUFD 68//(3,67('(,%5,*$17, /,7,1(5$5,2ƒSHUFRUVR L it iner ar io descr it t o è uno dei t ant i possibili che at t r aver sano il 0RQWH 9XOWXUH, e r isult a par t icolar ment e int er essant e per ché consent

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

COMPITO DI CHIMICA DEL 19-04-2013

COMPITO DI CHIMICA DEL 19-04-2013 COMPITO DI CHIMICA DEL 19-04-2013 1) Una certa quantità di solfato di ferro (II), sciolta in una soluzione acquosa di acido solforico, viene trattata con 1.0 10-3 mol di permanganato di potassio. Si ottengono

Dettagli

NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI. Nuova versione con design arrotondato. Gamma completa. Fissaggio invisibile

NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI. Nuova versione con design arrotondato. Gamma completa. Fissaggio invisibile NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI Nuova versione con design arrotondato Gamma completa Fissaggio invisibile Ingombri ridotti e lavorazione standard I 04/04 DIN EN ISO 9001:00 Zertifikat:

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

100 metri. 200 metri SERIE - RISULTATI Serie Unica Clas. 1. 800 metri

100 metri. 200 metri SERIE - RISULTATI Serie Unica Clas. 1. 800 metri 00 metri RISULTTI Serie Unica 6 TROFEO DELLOMODRME MEETING DI TLETI LEGGER - appr. 0/pista/0 Organizzazione: NO00 - MTORI MSTER NOVR - NOVR RISULT MPO DI ors. Pett. tleta nno at. Società Prestazione Punti

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Internet,! i domini (.it) e! il Registro!

Internet,! i domini (.it) e! il Registro! Internet, i domini (.it) e il Registro Francesca Nicolini Stefania Fabbri La rete e il Domain Name System La rete ARPANET nel 1974 1 La rete e il Domain Name System (cont) Dalle origini a oggi: Rete sperimentale

Dettagli