Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie"

Transcript

1 PROGETTO INDOOR SCHOOL Esposizione ad inquinanti indoor: linee guida per la valutazione dei fattori di rischio in ambiente scolastico e definizione delle misure per la tutela della salute respiratoria degli scolari e degli adolescenti Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie

2 PROGETTO INDOOR SCHOOL Scheda attività - 1 monitoraggio ambientale misura della concentrazione dei principali inquinanti fuori dalla scuola dentro le classi

3 PROGETTO INDOOR SCHOOL Scheda attività - 2 monitoraggio alunni questionario spirometria prove allergiche cutanee

4 PROGETTO INDOOR SCHOOL Scheda attività - 2 monitoraggio alunni test di attenzione Test matematico Cifrario

5 Ciao! mi presento sono INDOORINO un nuovo Amico per le ore in classe

6 PROGETTO INDOOR SCHOOL D.1 Perché occuparsi di qualità dell aria nelle scuole? D.2 Quali sono gli inquinanti presenti in classe? D.3 Quali sono gli effetti dell inquinamento dell aria in classe sulla salute? D.4 Come possiamo migliorare la qualità dell aria in classe?

7 Perché occuparsi di qualità dell aria nelle scuole? D.1 La scuola ospita molte fonti di inquinamento dell aria I bambini passano la maggior parte del loro tempo in classe INDOORINO I bambini sono più vulnerabili degli adulti perché le difese immunitarie sono ancora immature

8 IV Conferenza dei Ministri di Ambiente e Salute dell Organizzazione Mondiale della Sanità Budapest, Ungheria, 2004 I BAMBINI HANNO DIRITTO DI VIVERE E CRESCERE IN AMBIENTE SANO V Conferenza dei Ministri di Ambiente e Salute dell Organizzazione Mondiale della Sanità Parma, Italia, 2010 Piano d Azione Europeo per la salute ambientale dei bambini CEHAPE PREVENZIONE E RIDUZIONE DELLE MALATTIE RESPIRATORIE DEI BAMBINI DOVUTE A INQUINAMENTO DELL ARIA ESTERNA (OUTDOOR) E INTERNA (INDOOR)

9 Cosa vogliamo scoprire D.2 INDOORINO Quali sono gli inquinanti presenti in classe?

10 FONTI di INQUINAMENTO Polvere & Sporcizia Prodotti di pulizia Fumo INDOORINO Materiali da costruzione e finitura Arredi Polveri sottili Allergeni Sovraffollamento

11 Cosa vogliamo scoprire D.3 INDOORINO Quali sono gli effetti dell inquinamento dell aria in classe sulla salute?

12 inquinanti effetti prurito al naso, naso che cola, congiuntivite INDOORINO tosse,fischio, respiro difficile,asma

13 Cosa vogliamo scoprire D.4 INDOORINO Come possiamo migliorare la qualità dell aria in classe?

14 Linee Guida Ministero della Salute INDOORINO raccomandazioni per le cose da fare

15 PROGETTO INDOOR SCHOOL scopriamo insieme gli inquinanti INDOORINO cosa sono? dove sono? cosa fare?

16 FONTI di INQUINAMENTO INDOORINO Polvere & Sporcizia La polvere è responsabile di allergie e di sintomi di asma. L accumulo di polvere porta con sé molti allergeni. AZIONI 1. SPOLVERARE CON FREQUENZA CON PANNI UMIDI 2. ARIEGGIARE SPESSO 3. TENERE GLI OGGETTI CHE ACCUMULANO POLVERE IN LUOGHI CHIUSI, EVITARE ACCUMULO DI CARTA 4. ELIMINARE LE TENDE O LAVARLE SPESSO 5. NON TENERE IN CLASSE PELUCHE E ANIMALI IMBALSAMATI 6. PULIRE SPESSO I TERMOSIFONI PROGETTO INDOOR SCHOOL

17 INDOORINO FONTI di INQUINAMENTO Allergeni Acari Allergeni di animali domestici (cane, gatto ) Batteri Virus Pollini delle piante Funghi e muffe AZIONI 1. NON VENIRE A SCUOLA CON GLI STESSI VESTITI CON CUI SI STA A CASA E SI GIOCA CON GLI ANIMALI DOMESTICI 2. LASCIARE I GIACCHETTI E CAPPOTTI FUORI DALL AULA, POSSIBILMENTE ANCHE LE SCARPE PROGETTO INDOOR SCHOOL

18 INDOORINO FONTI di INQUINAMENTO Prodotti di pulizia Rilasciano sostanze organiche volatili che causano irritazioni agli occhi, al naso, alla gola, mal di testa, nausea, asma AZIONI 1. SI DOVREBBERO USARE DETERGENTI ECOLOGICI NON TOSSICI 2. SI DEVONO SEMPRE SEGUIRE LE INDICAZIONI DELLE SCHEDE DI SICUREZZA 3. SI DEVONO USARE PICCOLE QUANTITÀ DI PRODOTTO 4. NON SI DEVONO USARE PROFUMANTI PER AMBIENTI 5. QUESTI ASPETTI POTREBBERO ESSERE INSERITI NELLA DIDATTICA PROGETTO INDOOR SCHOOL

19 FONTI di INQUINAMENTO Materiali da costruzione e finitura Alcuni materiali (schiume isolanti, INDOORINO vernici e pitture) rilasciano esalazioni tossiche che possono causare irritazioni, mal di testa, sonnolenza AZIONI 1. SI DOVREBBERO USARE MATERIALI ECOLOGICI NON TOSSICI 2. TUTTE LE OPERAZIONI CHE RICHIEDONO L USO DI VERNICI, COLLE, SOLVENTI, ECC. DEVONO ESSERE ESEGUITE DURANTE LE VACANZE SCOLASTICHE PROGETTO INDOOR SCHOOL

20 INDOORINO FONTI di INQUINAMENTO Fumo di sigaretta Il fumo attivo e il fumo passivo sono responsabili di molte malattie, anche respiratorie, e i componenti del fumo di sigaretta rimangono per anni nei luoghi chiusi. La legge vieta a chiunque di fumare nei luoghi pubblici. AZIONI 1. STOP AL FUMO A SCUOLA E NELLE VICINANZE PROGETTO INDOOR SCHOOL

21 FONTI di INQUINAMENTO INDOORINO Polveri sottili Tante delle polveri inquinanti che si ritrovano in classe provengono dall esterno: strade trafficate industrie discariche distributori di benzina, ecc. AZIONI 1. NON PORTARE IN CLASSE GIACCHETTE E CAPPOTTI (E SCARPE) 2. FAVORIRE IL RICAMBIO DI ARIA NEGLI ORARI DI MINOR TRAFFICO 3. LE AULE DOVREBBERO ESSERE PULITE A FONDO PIÙ SPESSO (ASPIRAPOLVERE) PROGETTO INDOOR SCHOOL

22 FONTI di INQUINAMENTO INDOORINO Sovraffollamento L accumulo di anidride carbonica ( aria viziata ) può causare mal di testa, difficoltà di concentrazione e sonnolenza AZIONI 1. L IDEALE SAREBBE AVERE UN CONTINUO RICAMBIO DI ARIA 2. APRIRE SPESSO LE FINESTRE PROGETTO INDOOR SCHOOL

23 INDOORINO FONTI di INQUINAMENTO Arredi Nella maggior parte dei mobili di legno è contenuta FORMALDEIDE, un composto molto nocivo che viene rilasciato in piccole quantità, ma se questo accade in ambienti chiusi si ha un accumulo del prodotto. AZIONI 1. CERCARE IL MARCHIO CATAS SUI MOBILI IN LEGNO: SIGNIFICA CHE IL PRODOTTO È CERTIFICATO A BASSA EMISSIONE DI FORMALDEIDE 2. AERARE LE CLASSI APRENDO SPESSO LE FINESTRE PROGETTO INDOOR SCHOOL

24 CHE COS è L ASMA? L ASMA è una malattia delle vie aeree con presenza di infiammazione cronica sintomi tosse,fischio, respiro difficile

25 FATTORI CHE POSSONO SCATENARE L ASMA ALLERGENI: pollini, acari, peli o piume di animali INFEZIONI: influenza e raffreddori possono scatenare una crisi asmatica FARMACI: antiinfiammatori, antipiretici, antidolorifici ALIMENTI: alcuni ADDITIVI presenti negli alimenti possono causare crisi asmatiche FUMO PASSIVO ATTIVITA FISICA: lo sforzo fisico improvviso può causare una crisi d asma L ATTIVITA FISICA DEVE ESSERE INCORAGGIATA!

26 CHE COS è L ALLERGIA? L ALLERGIA è una risposta esagerata ad alcune sostanze estranee al nostro corpo chiamate ALLERGENI Le persone predisposte all allergia si dicono ATOPICHE Le malattie allergiche più diffuse sono: ASMA RINITE CONGIUNTIVITE ORTICARIA ALLERGIA ALIMENTARE DERMATITE ATOPICA

27 E IMPORTANTE RICONOSCERE ED EVITARE L ESPOSIZIONE AGLI ALLERGENI PELO DEL GATTO PELO DEL CANE POLVERE

28 Cosa vogliamo scoprire D.4 INDOORINO Come posso migliorare la qualità dell aria della classe?

29 INDOORINO RACCOMANDAZIONI 1. Non recarsi a scuola con gli stessi vestiti (e scarpe) usati a casa 2. Riporre libri e giochi in modo da evitare l accumulo di polvere 3. Arieggiare spesso, evitando i momenti di maggior traffico 4. Vigilare affinché venga rispettato il divieto di fumo 5. Vigilare sull uso dei prodotti di pulizia in orario di scuola PROGETTO INDOOR SCHOOL

30 ATTIVITA PROPOSTE POSTER riassuntivi INDOORINO Utilizzo di PANTOFOLE a scuola Partecipazione alle attività on-line sul sito Individuazione di percorsi condivisi con gli alunni per la gestione responsabile delle problematiche della qualità dell aria indoor Attivazione di una competition a squadre riguardo i temi della conoscenza e le azioni correttive Creazione di un albo della Scuola con le ricette per la buona qualità dell aria PROGETTO INDOOR SCHOOL

31 INDOORINO SITO WEB: PROGETTO INDOOR SCHOOL

PROGETTO INDOOR SCHOOL

PROGETTO INDOOR SCHOOL Esposizione ad inquinanti indoor: linee guida per la valutazione dei fattori di rischio in ambiente scolastico e definizione delle misure per la tutela della salute respiratoria degli scolari e degli adolescenti

Dettagli

Esposizione ad inquinanti indoor nelle scuole di Udine e hinterland

Esposizione ad inquinanti indoor nelle scuole di Udine e hinterland Esposizione ad inquinanti indoor nelle scuole di Udine e hinterland Marilena Mazzariol, Manuela Mazzariol, Alen Carli, Mario Canciani Servizio di Allergo-Pneumologia Clinica Pediatrica, Università di Udine

Dettagli

LA QUALITA DELL ARIA DENTRO LA NOSTRA CASA. arch. Luca Farinelli studio anguillametrica luca@anguillametrica.com

LA QUALITA DELL ARIA DENTRO LA NOSTRA CASA. arch. Luca Farinelli studio anguillametrica luca@anguillametrica.com LA QUALITA DELL ARIA DENTRO LA NOSTRA CASA arch. Luca Farinelli studio anguillametrica luca@anguillametrica.com NELLA CASA SI TRASCORRE L 80% DEL TEMPO DELLA NOSTRA VITA CHE ARIA RESPIRIAMO DENTRO LA NOSTRA

Dettagli

www.vortice.com Perché è importante VENTILARE?

www.vortice.com Perché è importante VENTILARE? www.vortice.com Perché è importante VENTILARE? Ti riconosci in queste SITUAZIONI? L edificio malato Il problema dell inquinamento INDOOR è ormai un problema noto a tutti. La sindrome dell edificio malato

Dettagli

Gli indicatori di salute e performance scolastica

Gli indicatori di salute e performance scolastica Gli indicatori di salute e performance scolastica Questionari alunni, genitori e insegnanti e test clinici del progetto CCM Indoor-School Dr. Istituto di Fisiologia Clinica, CNR - Pisa Indoor-School Esposizione

Dettagli

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI LE ALLERGIE RESPIRATORIE Cosa sono e come si manifestano LA REAZIONE ALLERGICA Le allergie sono una reazione eccessiva

Dettagli

Prot. Trento, 30 aprile 2013

Prot. Trento, 30 aprile 2013 Prot. Trento, 30 aprile 2013 AL PERSONALE DOCENTE AL PERSONALE ATA e AE DEL LICEO LINGUISTICO TRENTO SEDE Oggetto: Accordo, ai sensi dell'articolo 9 del decreto legislativo 27 agosto 1997, n. 281, tra

Dettagli

liceo B. Russell VIA IV NOVEMBRE 35, 38023 CLES (TRENTO)

liceo B. Russell VIA IV NOVEMBRE 35, 38023 CLES (TRENTO) liceo B. Russell VIA IV NOVEMBRE 35, 38023 CLES (TRENTO) Prot. 1174/C2 Cles, 20/02/2012 A tutto il personale ATA, docenti, tecnici, assistenti educatrici In visione in sala docenti e pubblicato all Albo

Dettagli

ALCUNE IMPORTANTI REGOLE COMPORTAMENTALI PER I GENITORI

ALCUNE IMPORTANTI REGOLE COMPORTAMENTALI PER I GENITORI ALCUNE IMPORTANTI REGOLE COMPORTAMENTALI PER I GENITORI 1. Conducete vostro figlio alle visite di controllo programmate dal medico, anche quando il bambino apparentemente sta bene. 2. Accertatevi che i

Dettagli

ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE

ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE Informazioni e consigli per i pazienti allergici Your Partner in Anaphylaxis + Immunotherapy Cara paziente allergica, Caro paziente allergico, Gli acari della

Dettagli

INQUINAMENTO INDOOR IN AMBIENTI DI LAVORO E IN AMBITO DOMESTICO

INQUINAMENTO INDOOR IN AMBIENTI DI LAVORO E IN AMBITO DOMESTICO INQUINAMENTO INDOOR IN AMBIENTI DI LAVORO E IN AMBITO DOMESTICO 1 Legislazione di riferimento D.Lgs 277/91 D.Lgs 66/00 D.Lgs. 25/02 UNI EN 689/97 TLV - Threshold Limit Values della American Conference

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

Research & Development. che peso ha. l aria che respiri?

Research & Development. che peso ha. l aria che respiri? che peso ha l aria che respiri? periso ti libera dagli aggressori dell aria QUALITÀ DELL ARIA E IONIZZAZIONE La qualità della vita riveste sempre maggiore interesse nei settori pubblici e privati. Fornire

Dettagli

L asma non va in vacanza

L asma non va in vacanza L asma non va in vacanza Non dimenticare di controllare ASMA e RINITE allergica anche d estate A cura della Merck Sharp & Dohme (Italia) S.p.A.Via G. Fabbroni, 6-00191 Roma www.msd-italia.it www.univadis.it

Dettagli

Ambienti abitativi. Ambienti abitativi Radon, Contaminanti indoor

Ambienti abitativi. Ambienti abitativi Radon, Contaminanti indoor Ambienti abitativi Radon, Contaminanti indoor Radon Cos è e da dove viene Il radon è un gas radioattivo di origine naturale proveniente dal sottosuolo che si può infiltrare e accumulare nelle abitazioni

Dettagli

La Qualità dellʼaria allʼinterno delle nostre abitazioni

La Qualità dellʼaria allʼinterno delle nostre abitazioni La Qualità dellʼaria allʼinterno delle nostre abitazioni La qualità dellʼaria negli ambienti confinati (indoor), comprese le abitazioni, può essere causa di una vasto numero di effetti indesiderati che

Dettagli

ALLERGIA RESPIRATORIA? Consigli utili.

ALLERGIA RESPIRATORIA? Consigli utili. ALLERGIA RESPIRATORIA? Consigli utili. MED Utile nella protezione delle mucose nasali in caso di congestioni rino-faringee. Think Green. Live Green. Cos è l allergia. L allergia è un disturbo del sistema

Dettagli

aria pulita a scuola Come difendere i nostri figli (e gli insegnanti) dall inquinamento dentro le aule

aria pulita a scuola Come difendere i nostri figli (e gli insegnanti) dall inquinamento dentro le aule Rita Dalla Rosa aria pulita a scuola Come difendere i nostri figli (e gli insegnanti) dall inquinamento dentro le aule Indice pag. 7 Introduzione 11 Scuole italiane: edifici malati? 14 Le cause dell inquinamento

Dettagli

Scopri i prodotti LG che ti offrono: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA FAMIGLIA

Scopri i prodotti LG che ti offrono: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA FAMIGLIA Scopri i prodotti LG che ti offrono: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA FAMIGLIA LG: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA TUA FAMIGLIA ASPIRAPOLVERE KOMPRESSOR LAVABIANCHERIA DIRECT DRIVE A VAPORE Da sempre LG è

Dettagli

Un dovere di tutti LA QUALITÀ DELL ARIA NELLE AULE SCOLASTICHE

Un dovere di tutti LA QUALITÀ DELL ARIA NELLE AULE SCOLASTICHE Un dovere di tutti LA QUALITÀ DELL ARIA NELLE AULE SCOLASTICHE i bambini sono l indicatore più sensibile delle relazioni tra fattori di rischio ambientale e salute delle popolazioni il Progetto multicentrico

Dettagli

Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato

Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato PROGETTO ARIA ITALIA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA E DEL SUO IMPATTO SULL ASMA ALLERGIC RHINITIS IMPACT ON AND ITS AST H MA TM Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato in collaborazione con

Dettagli

SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO

SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO La salute passa anche attraverso le pareti di casa La qualità dell aria in interno L aria che respiriamo all interno degli edifici, contrariamente a quanto si può pensare,

Dettagli

PlasmaMade e aria pulita. Come vendere aria pulita per tutti, ovunque V1.0 000-11.1

PlasmaMade e aria pulita. Come vendere aria pulita per tutti, ovunque V1.0 000-11.1 PlasmaMade e aria pulita Come vendere aria pulita per tutti, ovunque V1.0 000-11.1 Le garanzie del filtro aria PlasmaMade: Aria Sana Aria Pulita In spazi dove più persone coabitano, come soggiorni, camere

Dettagli

Mi informo... 12.2013 - STG089 - Gi&Gi Srl

Mi informo... 12.2013 - STG089 - Gi&Gi Srl 12.2013 - STG089 - Gi&Gi Srl Opuscolo_Allergia_Resp_10x21.qxd:- 19/12/13 17:07 Page 1 Mi informo... Opuscolo_Allergia_Resp_10x21.qxd:- 19/12/13 17:07 Page 2 Cos è l allergia? Definizione L allergia è una

Dettagli

DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE

DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE CAPITOLO 5_e 1 OBIETTIVI DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE IDENTIFICARE I SEGNI DI GRAVITÀ E LE MANOVRE DI SOSTEGNO 2 ALTRE PATOLOGIE

Dettagli

Allergico o no? Patient Diagnostics Test Rapidi per Allergie

Allergico o no? Patient Diagnostics Test Rapidi per Allergie Allergico o no? Patient Diagnostics Test Rapidi per Allergie Gli unici test rapidi a domicilio per allergie Test allergico generico (IgE) Test allergico alle uova Test intolleranza al glutine Test allergico

Dettagli

l Allergia agli Acari

l Allergia agli Acari l Allergia agli Acari SINTOMI DELL ALLERGIA AGLI ACARI I sintomi dell allergia agli acari sono soprattutto respiratori, durano tutto l anno ma possono intensificarsi durante due periodi chiave: il mese

Dettagli

IL PROGETTO EUROPEO MAPEC_LIFE

IL PROGETTO EUROPEO MAPEC_LIFE IL PROGETTO EUROPEO MAPEC_LIFE Monitoraggio degli effetti dell inquinamento atmosferico sui bambini a supporto delle politiche di sanità pubblica Monitoring Air Pollution Effects on Children for supporting

Dettagli

Inquinamento indoor: effetti della condensazione superficiale

Inquinamento indoor: effetti della condensazione superficiale 1) La Ventilazione meccanica applicazioni e normativa vigente 2) applicazione nella ristrutturazione 3) La classe A e la ventilazione meccanica i perchè della scelta. Umberto Buzzoni Inquinamento indoor:

Dettagli

Mio figlio ha l eczema?

Mio figlio ha l eczema? FONDATION Mio figlio ha l eczema? Informazioni fornite ai genitori e utili per gli insegnanti Dott. Jacques ROBERT Pediatra - Allergologo A cura della FONDAZIONE PER LA DERMATITE ATOPICA Capire l eczema

Dettagli

RESPIRA PROJECT Code A1.2.3-72

RESPIRA PROJECT Code A1.2.3-72 Oggetto: relazione finale relativa all attività svolta nel periodo aprile 2011 agosto 2013 nell ambito del progetto Indoor and Outdoor Air Quality and Respiratory Health in Malta and Sicily (RESPIRA) P.O.

Dettagli

Acari e blatte strumenti di prevenzione

Acari e blatte strumenti di prevenzione CASA SICURA, CASA SALUBRE strumenti di intervento 16 dicembre 2009 17 Sala Ex Consiglio Ospedale Bufalini Acari e blatte strumenti di prevenzione Contaminanti Biologici una serie di sostanze di origine

Dettagli

Workshop Inquinamento atmosferico interno e salute nelle scuole italiane

Workshop Inquinamento atmosferico interno e salute nelle scuole italiane Workshop Inquinamento atmosferico interno e salute nelle scuole italiane Auditorium Biagio D Alba febbraio La salubrità ambientale nella scuola percepita dagli scolari, dai genitori e dagli insegnanti

Dettagli

LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE

LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE CODICE / (da compilarsi a cura del centro di coordinamento) 1 1 Il codice deve essere formato da una lettera che identifica la zona/comune di rilevazione e da cifre che

Dettagli

3M Prodotti per la Sicurezza sul Lavoro. Guida ai rischi. Protezione Vie Respiratorie. Prendi. a cuore. la tua sicurezza

3M Prodotti per la Sicurezza sul Lavoro. Guida ai rischi. Protezione Vie Respiratorie. Prendi. a cuore. la tua sicurezza 3M Prodotti per la Sicurezza sul Lavoro Protezione Vie Respiratorie Guida ai rischi Prendi a cuore la tua sicurezza A ogni respiro, possiamo inalare milioni di particelle. Le particelle nocive non sono

Dettagli

Che aria tira a Moie?

Che aria tira a Moie? Questo studio è stato realizzato da Daniele Campolucci ed Emanuela Piedimonte. Alcuni cittadini, anche se si sentivano rassicurati sulla presenza e sulla gestione della discarica dai risultati dei continui

Dettagli

Sistema antimuffa per interni. Vivere bene in un ambiente sano

Sistema antimuffa per interni. Vivere bene in un ambiente sano Sistema antimuffa per interni Vivere bene in un ambiente sano Effetti negativi della muffa Muffa: cos è in realtà? Muffa è un termine generico per indicare tante diverse tipologie di funghi. La muffa consiste

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DEI GRANULI DI GUSCI DI NOCE

SCHEDA DI SICUREZZA DEI GRANULI DI GUSCI DI NOCE 8 revisione del 20/10/2014 SCHEDA DI SICUREZZA DEI GRANULI DI GUSCI DI NOCE 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO 1.1. Nome commerciale: Granuli di noce. 1.2. Nome del prodotto: Granuli di gusci di noce. 1.3.

Dettagli

RISCHIO BIOLOGICO. Gestione della Sicurezza nella Scuola 51

RISCHIO BIOLOGICO. Gestione della Sicurezza nella Scuola 51 RISCHIO BIOLOGICO Igiene : per garantire la salubrità ambientale è necessario che i pavimenti siano sistematicamente puliti e periodicamente disinfettati; le pareti ed i soffitti non devono ravvisare la

Dettagli

Desensibilizzazione. o Immunoterapia Allergene specifica

Desensibilizzazione. o Immunoterapia Allergene specifica La Desensibilizzazione o Immunoterapia Allergene specifica Le allergie interessano il 25% della popolazione italiana e raggiungeranno 1 persona su 2 entro il 2010 La ragione di questo aumento è in parte

Dettagli

NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori

NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori NOVITà Indicazione pediatrica Guida per i genitori Che cos è la vaccinazione antiallergica? 3 n Rinocongiuntivite allergica: una condizione diffusa 3 n La vaccinazione antiallergica 4 Che cos è GRAZAX?

Dettagli

Fattori di rischio a scuola 2 a parte CORSO DI FORMAZIONE REFERENTI DI PLESSO PER LA SICUREZZA. Unità didattica 2.1

Fattori di rischio a scuola 2 a parte CORSO DI FORMAZIONE REFERENTI DI PLESSO PER LA SICUREZZA. Unità didattica 2.1 Fattori di rischio a scuola 2 a parte Unità didattica CORSO DI FORMAZIONE REFERENTI DI PLESSO PER LA SICUREZZA 2.1 Rischio nelle attività di pulizia I prodotti chimici Sono da considerare potenzialmente

Dettagli

Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie

Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie ASMA BRONCHIALE Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie 2 aeree. Il restringimento è intermittente

Dettagli

La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche

La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche La prevenzione primaria e secondaria delle malattie allergiche Negli ultimi decenni la frequenza delle malattie allergiche in Italia e nel mondo ha subìto un continuo aumento, dando luogo a quella che

Dettagli

EFFETTI SULLA SALUTE DERIVANTI DALL INQUINAMENTO INDOOR. Dr. Riccardo Arduini Medico del Lavoro Azienda U.S.L. di Bologna

EFFETTI SULLA SALUTE DERIVANTI DALL INQUINAMENTO INDOOR. Dr. Riccardo Arduini Medico del Lavoro Azienda U.S.L. di Bologna EFFETTI SULLA SALUTE DERIVANTI DALL INQUINAMENTO INDOOR Dr. Riccardo Arduini Medico del Lavoro Azienda U.S.L. di Bologna Il comfort può essere definito come una condizione di benessere psicofisico dell

Dettagli

Foglio di approfondimento Allergeni di origine animale

Foglio di approfondimento Allergeni di origine animale Foglio di approfondimento Allergeni di origine animale Premessa Le diverse specie animali possono rappresentare una fonte di allergeni per gli individui suscettibili. In particolare gli animali, sia quelli

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Dipartimento di Prevenzione Direttore: Prof. Agostino Messineo P.za della Rotonda 4 Albano L. Tel 0693275330

AZIENDA USL ROMA H Dipartimento di Prevenzione Direttore: Prof. Agostino Messineo P.za della Rotonda 4 Albano L. Tel 0693275330 AZIENDA USL ROMA H Dipartimento di Prevenzione Direttore: Prof. Agostino Messineo P.za della Rotonda 4 Albano L. Tel 0693275330 CHECK LIST DI CONTROLLO PER LE SCUOLE SECONDO LE LINEE GUIDA INDOOR PER LA

Dettagli

Allergia. Cosa sono e come si presentano. Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico

Allergia. Cosa sono e come si presentano. Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico Allergia Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico Cosa sono e come si presentano Le allergie sono una eccessiva reazione a sostanze che in

Dettagli

La Qualità dell aria. Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl. Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD.

La Qualità dell aria. Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl. Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD. Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl La Qualità dell aria Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD Annunzio Pescara www.lft.unich.it Secondo lo Standard 62/04 ASHRAE: «La qualità

Dettagli

INQUINAMENTO ATMOSFERICO E MALATTIE RESPIRATORIE. N. Marcobruni U.O. Pneumologia, Spedali Civili di Brescia 24 Novembre 2007

INQUINAMENTO ATMOSFERICO E MALATTIE RESPIRATORIE. N. Marcobruni U.O. Pneumologia, Spedali Civili di Brescia 24 Novembre 2007 INQUINAMENTO ATMOSFERICO E MALATTIE RESPIRATORIE N. Marcobruni U.O. Pneumologia, Spedali Civili di Brescia 24 Novembre 2007 PRINCIPALI FONTI DI INQUINAMENTO traffico veicolare sistemi di produzione di

Dettagli

QUALITÀ DELL ARIA INDOOR

QUALITÀ DELL ARIA INDOOR QUALITÀ DELL ARIA INDOOR Composizione dell aria atmosferica Inquinanti primari e secondari Altre sostanze Energia Attività umane Inquinanti primari Reazioni Inquinanti secondari Esempio... Radiazioni Ossigeno

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Rev. 1 Novembre 2008 Pag.:1/5 1 Materiale / Processo e Società 1.1 Nome del prodotto: "URSA XPS" 1.2 Dati del fabbricante: 1.2.1 Distributore per l Italia: URSA ITALIA s.r.l. via Paracelso, 16 20041 Agrate

Dettagli

Gli obiettivi del terzo modulo possono essere così riassunti: Illustrare i segni associati alla rinite acuta, differenziandone le principali forme

Gli obiettivi del terzo modulo possono essere così riassunti: Illustrare i segni associati alla rinite acuta, differenziandone le principali forme 1 Gli obiettivi del terzo modulo possono essere così riassunti: Illustrare i segni associati alla rinite acuta, differenziandone le principali forme cliniche Descrivere le possibili complicanze che possono

Dettagli

diventare asma? Può una rinite Versione italiana Dallo starnuto al respiro sibilante?

diventare asma? Può una rinite Versione italiana Dallo starnuto al respiro sibilante? Può una rinite diventare asma? Versione italiana Dallo starnuto al respiro sibilante? Quello che i pazienti allergici dovrebbero sapere sul legame tra rinite allergica e asma Per una migliore gestione

Dettagli

MANUALE DEI COMPORTAMENTI ECO-SOSTENIBILI

MANUALE DEI COMPORTAMENTI ECO-SOSTENIBILI MANUALE DEI COMPORTAMENTI ECO-SOSTENIBILI Come tutelare l ambiente ed accrescere lo sviluppo sostenibile attraverso i nostri comportamenti quotidiani Il manuale che state per leggere intende promuovere

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

IL RISCHIO BIOLOGICO

IL RISCHIO BIOLOGICO LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA IL RISCHIO BIOLOGICO protocollo d intesa 5 febbraio 2015 ASL Brescia ASL Vallecamonica Sebino - Direzione Territoriale del Lavoro Ufficio Scolastico

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO DE CURTIS

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO DE CURTIS Circ. n. 10 Ai docenti Al personale ATA Albo Sito web Prot. N.3657/S2 Oggetto: disposizioni in materia di sicurezza e prevenzione rischi (D. Lgs. 81/08 ex legge 626/94). Per opportuna conoscenza e per

Dettagli

PELI DI ANIMALI E SQUAME DI ANIMALI

PELI DI ANIMALI E SQUAME DI ANIMALI PELI DI ANIMALI E SQUAME DI ANIMALI Informazioni e consigli per i pazienti allergici Your Partner in Anaphylaxis + Immunotherapy Cara paziente allergica, Caro paziente allergico, Soffrite di un allergia

Dettagli

T.d.P. Fabozzi Marco ASS 4 "Medio Friuli"

T.d.P. Fabozzi Marco ASS 4 Medio Friuli ANTINCENDIO Cos è il fuoco? Cosa si può fare in caso di incendio? Come ci si deve comportare in caso di incendio? Cosa ci serve per fare il fuoco?? COMBUSTIBILE: carta, legno, vari gas, benzina, olii,

Dettagli

Inquinanti aerodispersi: campionamento 2010-2011 alla scuola Martini di Monsummano Terme. Confronto con i risultati del Progetto Indoor

Inquinanti aerodispersi: campionamento 2010-2011 alla scuola Martini di Monsummano Terme. Confronto con i risultati del Progetto Indoor Inquinanti aerodispersi: campionamento 2010-2011 alla scuola Martini di Monsummano Terme. Confronto con i risultati del Progetto Indoor Dr.ssa Lidia Marino Merlo Referente per A.S.L.3 Progetto Regionale

Dettagli

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133)

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133) S C A M S.r.l. Pag. 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA 1. Denominazione della sostanza/preparato e della Ditta (Registr. n. 11624 del 11/03/2003) MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA

Dettagli

Le malattie trasmesse da alimenti. Alimentando > Le malattie trasmesse ingerendo alimenti infetti [ 1 ]

Le malattie trasmesse da alimenti. Alimentando > Le malattie trasmesse ingerendo alimenti infetti [ 1 ] Le malattie trasmesse da alimenti [ 1 ] Le malattie trasmesse Gli alimenti sono la fonte di nutrimento necessaria per la vita dell uomo, ma possono diventare un pericolo per la salute del consumatore quando

Dettagli

scopri un nuovo benessere e...aggiungi vitalità alla tua giornata! 24h

scopri un nuovo benessere e...aggiungi vitalità alla tua giornata! 24h speciale HOME_OFFICE 2008 voltan associati adv - communication focus team REV02 SANIFICA E DEODORIZZA L ARIA abbatte microbatteri, muffe, acari e polveri scopri un nuovo benessere e...aggiungi vitalità

Dettagli

MASSIMIZZARE L ACQUISTO come ottenere il meglio dai nuovi infissi

MASSIMIZZARE L ACQUISTO come ottenere il meglio dai nuovi infissi MASSIMIZZARE L ACQUISTO come ottenere il meglio dai nuovi infissi IL CONFORT Il confort all interno degli edifici è dato dalla somma di diversi fattori: l isolamento termo-acustico, la luminosità, la temperatura

Dettagli

Ventilazione Meccanica Controllata (VMC)

Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) L aerazione negli edifici rappresenta un aspetto importante sia per il risparmio energetico sia per il comfort interno degli ambienti abitati. Il risparmio energetico

Dettagli

Inquinamento indoor: definizione di una strategia di approccio al problema

Inquinamento indoor: definizione di una strategia di approccio al problema SEMINARIO Contaminazione indoor: sicurezza, ambiente e sostenibilità Inquinamento indoor: definizione di una strategia di approccio al problema BRUNO MARCHESINI 3 maggio 2011 S a l a B o l e r o Ambiente

Dettagli

Domande e risposte 30 novembre 2010. Informazioni sulla tosse nei bambini sotto i 2 anni d età: perché i mucolitici non devono più essere utilizzati?

Domande e risposte 30 novembre 2010. Informazioni sulla tosse nei bambini sotto i 2 anni d età: perché i mucolitici non devono più essere utilizzati? Domande e risposte 30 novembre 2010 Informazioni sulla tosse nei bambini sotto i 2 anni d età: perché i mucolitici non devono più essere utilizzati? In sintesi: La tosse è un sintomo comune nei bambini

Dettagli

Meglio informati sul raffreddore

Meglio informati sul raffreddore Informazioni per i pazienti Meglio informati sul raffreddore Quelli con l arcobaleno Informazioni sul raffreddore Il naso sano La mucosa nasale sana produce muco 1, che trattiene le particelle di polvere

Dettagli

Programma di Scienze Anno scolastico Tempo di lezione stimato

Programma di Scienze Anno scolastico Tempo di lezione stimato Programma di Scienze Nozioni di base di primo soccorso. Mantenersi in salute Anno scolastico Scuola primaria: quarta e quinta. L argomento può essere trattato fin dal primo anno Tempo di lezione stimato

Dettagli

10 errori da evitare per le pulizie domestiche

10 errori da evitare per le pulizie domestiche greenme.it 10 errori da evitare per le pulizie domestiche Francesca Biagioli Le pulizie sono qualcosa da cui non possiamo astenerci se vogliamo vivere in ambienti puliti, spesso però esageriamo nella maniacalità

Dettagli

I risultati della Patient Voice Allergy Survey Impatto della Rinite Allergica in Europa

I risultati della Patient Voice Allergy Survey Impatto della Rinite Allergica in Europa I risultati della Patient Voice Allergy Survey Impatto della Rinite Allergica in Europa Nell ambito del recente World Allergy Congress, svoltosi dal 26 giugno all 1 luglio a Monaco, sono stati presentati

Dettagli

Novità! www.divaint.com

Novità! www.divaint.com Novità! Innovativa linea dedicata alla detersione quotidiana degli animali da compagnia, alla pulizia dell ambiente domestico in cui risiedono e all igiene delle persone che li avvicinano e si prendono

Dettagli

Che cosa sono le allergie?

Che cosa sono le allergie? Che cosa sono le allergie? IL SISTEMA DI DIFESA DELL ORGANISMO Il corpo umano è dotato di un sofisticato sistema di difesa che si è evoluto per proteggere l organismo da una serie di minacce, tra cui i

Dettagli

ALLERGIE IN PRIMAVERA LA RINITE ALLERGICA

ALLERGIE IN PRIMAVERA LA RINITE ALLERGICA Dipartimento di Area Medica per Intensità di Cure Resp. Dott. Livio Simioni La primavera è la stagione della rinascita ma anche delle allergie ALLERGIE IN PRIMAVERA LA RINITE ALLERGICA Dott. Pietro Tartaro

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA PRODUTTRICE. Polvere disperdibile per uso in bagni podali per ruminanti

1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA PRODUTTRICE. Polvere disperdibile per uso in bagni podali per ruminanti 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA PRODUTTRICE Nome Kling-on Blue Descrizione Fornitore Polvere disperdibile per uso in bagni podali per ruminanti Forum Products Ltd 41 51 Brighton Road Redhill

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUL POLMONE

SCHEDE INFORMATIVE SUL POLMONE SCHEDE INFORMATIVE SUL POLMONE Patologie polmonari professionali L ambiente di lavoro può causare patologie polmonari dovute ad allergie, irritazioni o alla formazione di minuscole particelle all interno

Dettagli

SOSTENIBILE DEL CONDOMINIO

SOSTENIBILE DEL CONDOMINIO LA RIQUALIFICAZIONE SOSTENIBILE DEL CONDOMINIO Lecco 21 aprile 2012 Milano BENESSERE ABITATIVO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Isolamento dell involucro edilizio: risparmio energetico e benessere abitativo

Dettagli

CAPITOLO PROGRAMMA DI TRATTAMENTO DELL ASMA IN SEI PARTI

CAPITOLO PROGRAMMA DI TRATTAMENTO DELL ASMA IN SEI PARTI CAPITOLO 7 PROGRAMMA DI TRATTAMENTO DELL ASMA IN SEI PARTI INTRODUZIONE L asma è una malattia cronica con notevole impatto sui singoli individui, sulle loro famiglie e sulla società. Sebbene non si possa

Dettagli

FIBRANgysp AGeo edizione 1.0 (ITA) del 21/04/2011 revisione 0

FIBRANgysp AGeo edizione 1.0 (ITA) del 21/04/2011 revisione 0 SCHEDA DI SICUREZZA redatta in conformità al regolamento CE 1907/2006 (REACH) art. 31 FIBRANgysp AGeo edizione 1.0 (ITA) del 21/04/2011 revisione 0 1 Identificativi del prodotto e della società Nomi commerciali

Dettagli

L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie

L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie Nelle ultime decadi la prevalenza delle malattie allergiche dell apparato respiratorio (asma bronchiale e rinite allergica) è progressivamente aumentata.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA

SCHEDA INFORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA SCHEDA INFORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA (In accordo alla direttiva 91/155/CE e s.m.i.) P016 Intonaco Cementizio Fibrorinforzato 1/8 1. Identificazione del preparato e del produttore 1.1 Identificazione

Dettagli

INDAGINE COMPARTO PANIFICATORI PASTICCERI

INDAGINE COMPARTO PANIFICATORI PASTICCERI INDAGINE COMPARTO PANIFICATORI PASTICCERI Collaborazione ASL Como- UOOML Desio - Centro di allergologia Ospedale S.Raffaele Milano Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro ASL Como Direttore M.Rita

Dettagli

Per questo sono qui a proporvi oggi alcuni spunti su cui riflettere e magari approfondire nel tempo.

Per questo sono qui a proporvi oggi alcuni spunti su cui riflettere e magari approfondire nel tempo. Martedì, 26 novembre 2013. LA PERCEZIONE DEL RISCHIO Sono una pensionata e casalinga, oggi a tempo pieno e mi occupo anche dei genitori anziani nella loro abitazione. Conosco le difficoltà del lavoro in

Dettagli

L approccio preventivo nella BPCO

L approccio preventivo nella BPCO IV Giornata Mondiale BPCO Prevenzione e Controllo della BPCO Roma 16 novembre 2005 L approccio preventivo nella BPCO Annamaria de Martino Ministero della Salute Direzione Generale Prevenzione Sanitaria

Dettagli

Che fatica respirare!

Che fatica respirare! SPECIALE: ASMA SPECIALE: ASMA SPECIALE: ASMA SPECIALE: ASMA SPECIALE: ASMA SPECIALE: ASMA Che fatica respirare! L asma: una malatttia cronica che colpisce un bambino su 10. Facciamogli l identikit Silvia

Dettagli

INFORMAZIONE AI LAVORATORI/ UTENTI DEL COLLEGIO. PROCEDURE DI SICUREZZA: RISCHIO CHIMICO dovuto all uso di stampanti e toner

INFORMAZIONE AI LAVORATORI/ UTENTI DEL COLLEGIO. PROCEDURE DI SICUREZZA: RISCHIO CHIMICO dovuto all uso di stampanti e toner PROCEDURE DI SICUREZZA: RISCHIO CHIMICO dovuto all uso di stampanti e toner Procedure di sicurezza: RISCHIO CHIMICO DOVUTO ALL USO DI STAMPANTI E TONER Autore: IEC S.r.l. Revisione: settembre 2014 INDICE

Dettagli

PANNELLI IN FIBRA MINERALE edizione 1

PANNELLI IN FIBRA MINERALE edizione 1 SCHEDA DI SICUREZZA PANNELLI IN FIBRA MINERALE edizione 1 1 Identificativi del prodotto e della società Nomi commerciali: York / Boston / Boston Micro Utilizzo: Pannelli per controsoffitti modulari Produttore:

Dettagli

IL RISCHIO MICROBIOLOGICO

IL RISCHIO MICROBIOLOGICO IL RISCHIO MICROBIOLOGICO (Contaminanti e loro influenza sulla salute) Premessa I microrganismi sono presenti ovunque nell ambiente, la maggior parte di essi sono innocui per gli esseri umani e svolgono

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Pagina 1 di 9 SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA NITRATO POTASSICO / MULTIGREEN NK 13.0.46 1. Identificazione del prodotto e dell azienda 1.1. Identificazione della sostanza / preparato: - Denominazione NITRATO

Dettagli

index azienda / profilo / pag 1 prodotti / pag 2 realizzazioni / interni / pag 6 realizzazioni / esterni / pag 10 ricerca e sviluppo / pag 13

index azienda / profilo / pag 1 prodotti / pag 2 realizzazioni / interni / pag 6 realizzazioni / esterni / pag 10 ricerca e sviluppo / pag 13 index azienda / profilo / pag 1 prodotti / pag 2 realizzazioni / interni / pag 6 realizzazioni / esterni / pag 10 ricerca e sviluppo / pag 13 azienda / profilo L impresa Trapletti Pittori con sede a Coldrerio

Dettagli

Qualità dell aria e salute: è ora di cambiare

Qualità dell aria e salute: è ora di cambiare Qualità dell aria e salute: è ora di cambiare Qualità dell aria: cosa respiriamo? 4 giugno 2015 Marina Camatini Inquadriamo il problema COS È L INQUINAMENTO DELL ARIA? E una modifica alla normale composizione,

Dettagli

Per continuare il percorso riabilitativo a casa

Per continuare il percorso riabilitativo a casa Per continuare il percorso riabilitativo a casa Il trattamento riabilitativo è in grado di: determinare una riduzione dell affanno; migliorare la capacità di esercizio fisico; migliorare la qualità della

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Voltaren Emulgel 2% gel diclofenac dietilammonio

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Voltaren Emulgel 2% gel diclofenac dietilammonio Foglio illustrativo: informazioni per il paziente Voltaren Emulgel 2% gel diclofenac dietilammonio Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni

Dettagli

POTEMA per abitare sano

POTEMA per abitare sano POTEMA per abitare sano 1 Made in Germany Sistema di pulizia per materassi Anti batterico- con test anti allergia Non e un prodotto chimico Servizio a domicilio,per hotel,case di cura e privati Perche

Dettagli

CAMINETTI A BIOETANOLO

CAMINETTI A BIOETANOLO CAMINETTI A BIOETANOLO Istruzioni per l uso www.magazzinodellapiastrella.it 1 BIOETANOLO Il bioetanolo è alcol di origine agricola che deriva dalla fermentazione di cereali come la barbabietola o la canna

Dettagli

Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE

Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE 1. Identificazione della sostanza e della società 1.1. Identificazione della sostanza o preparato: Idrossiprogesterone 17-Caproato 1.2. Identificazione della società:

Dettagli

inquinamento salute ambiente Di cosa parliamo quando parliamo di

inquinamento salute ambiente Di cosa parliamo quando parliamo di Di cosa parliamo quando parliamo di inquinamento salute ambiente A cura di Andrea Colombo, Coordinatore Commissione Ambiente e Mobilità del Quartiere San Vitale Di cosa parliamo quando parliamo di inquinamento

Dettagli

Questa scheda informativa è realizzata per scopi educativi soltanto. Consultate il medico di famiglia o altri operatori

Questa scheda informativa è realizzata per scopi educativi soltanto. Consultate il medico di famiglia o altri operatori Cos è la febbre? La temperatura corporea dei bambini varia tra i 36,5 e i 37,5 o C. Si ha la febbre quando, misurando la temperatura del bambino con un termometro posto sotto l ascella, si nota che la

Dettagli