Comunicazione ex art. 23 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicazione ex art. 23 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre 2010"

Transcript

1

2

3

4 Allegato B1 Comunicazione ex art. 23 del Provvedimento Banca d Italia/Consob del 22 febbraio 2008 modificato il 24 dicembre Intermediario che effettua la comunicazione ABI CAB denominazione EXOR SPA 2. Intermediario partecipante se diverso dal precedente ABI (n.ro conto MT) denominazione 3. data della richiesta 4. data di invio della comunicazione ggmmssaa ggmmssaa 5. n.ro progressivo 6. n.ro progressivo della comunicazione 7. causale della annuo che si intende rettificare/revocare rettifica nominativo del richiedente, se diverso dal titolare degli strumenti finanziari 9. titolare degli strumenti finanziari: cognome o denominazione GIOVANNI AGNELLI E C. - SOCIETA` IN ACC. PER AZIONI nome codice fiscale comune di nascita provincia di nascita data di nascita indirizzo VIA NIZZA 250 ggmmssaa nazionalità città TORINO Stato ITALIA 10. strumenti finanziari oggetto di comunicazione: ISIN denominazione IT EXOR ORD 11. quantità strumenti finanziari oggetto di comunicazione: vincoli o annotazioni sugli strumenti finanziari oggetto di comunicazione natura data di: costituzione modifica estinzione ggmmssaa Beneficiario vincolo 13. data di riferimento 14. termine di efficacia 15. diritto esercitabile D E P ggmmssaa ggmmssaa 16. note Presentazione della lista per la nomina del Consiglio di Amministrazione di EXOR S.p.A. Firma Intermediario

5

6 Victor Bischoff Victor A. Bischoff è nato l 11 settembre Ha studiato economia a Ginevra e a Firenze, ottenendo un dottorato. Ha completato i suoi studi con un MBA presso la Columbia University. Dal 1973 al 1986, ha lavorato per Citibank N.A., negli Stati Uniti, in Europa e in America Latina, ricoprendo varie funzioni, l ultima delle quali la Vice Presidenza. Dal 1987 al 1993, è stato Direttore Finanziario di Sandoz AG in Basilea. Fino al 2002 ha fatto parte del Comitato Esecutivo di Sandoz Family Foundation, occupandosi degli aspetti finanziari. Tra le cariche presenti e passate si ricordano: membro di Biotech AG e di BB Medteck AG, di Tiscali, Citco Group, Interoute Communication e ATP.

7

8 Andrea Agnelli Andrea Agnelli è Presidente della Juventus Football Club S.p.A. e Presidente di Lamse S.p.A., holding di partecipazioni di cui è socio fondatore. Nato a Torino nel 1975, si è formato accademicamente a Oxford, St. Clare s International College, e a Milano, Università Commerciale Luigi Bocconi. Durante il periodo universitario ha maturato esperienze lavorative sia in Italia sia all estero: all Iveco-Ford di Londra; in Piaggio a Milano; all Auchan Ipermercati di Lille; alla Schroeder Salomon Smith Barney di Londra ed infine alla Juventus Football Club S.p.A. a Torino. Ha iniziato la sua carriera professionale nel 1999 alla Ferrari Idea di Lugano, con il compito di tutelare e sviluppare il marchio Ferrari nelle categorie non automotive. Nel novembre del 2000 si è trasferito a Parigi per assumere la responsabilità del marketing di Uni Invest SA, società della Banque San Paolo specializzata nell offerta di prodotti di risparmio gestito. Dal 2001 al 2004 ha lavorato alla Philip Morris International di Losanna, dove si è occupato prima di marketing e sponsorizzazioni e successivamente della comunicazione esterna istituzionale. Nel 2005 rientra a Torino nell ambito dello sviluppo strategico di IFIL Investments S.p.A., oggi EXOR S.p.A. Andrea Agnelli è Socio Accomandatario della Giovanni Agnelli e C. S.a.p.az., membro del Consiglio di Amministrazione di Fiat S.p.A., EXOR S.p.A., membro dell Advisory Board di BlueGem Capital Partners LLP, Consigliere Federale della Federazione Italiana Golf, Amministratore Delegato del Royal Park Golf I Roveri, membro del Consiglio di Amministrazione della Società Editoriale Vita S.p.A., Consigliere della Lega Nazionale Professionisti di Serie A.

9

10 Vittorio Avogadro di Collobiano Vittorio Avogadro di Collobiano è attualmente Vice President alle vendite internazionali di gas in ENI, con responsabilità delle attività di pianificazione vendite, di marketing e dei clienti multi country. Ha lavorato inoltre due anni ( ) in Germania come responsabile marketing e vendite whole sale dei prodotti da raffinazione. In precedenza è stato direttore commerciale della divisione Professionale del gruppo editoriale Il Sole 24 Ore dal 2001 al Ha ricoperto ruoli come marketing manager in Ferrari (licensing del marchio - 5 anni), nel gruppo Danone (acque minerali - 4 anni) e in Magneti Marelli (Europa - 3 anni). Ha conseguito la maturità scientifica francese e la laurea breve in amministrazione aziendale presso SAA dell Università di Torino.

11

12 Tiberto Brandolini d Adda Nato a Losanna (Svizzera) nel 1948, è laureato in diritto commerciale all Università di Parma. Matura le prime esperienze in Italia, dal 1972 al 1974, nell ambito delle attività internazionali di Fiat S.p.A. e all estero, alla Banca Lazard di Londra. Nel 1975 è nominato Assistente del direttore generale per la politica industriale alla Commissione Economica Europea a Bruxelles. Nel 1976 entra nella società Ifint, assumendo la carica di Direttore Generale Ifint France; nel 1985 diventa Direttore Generale per l Europa e nel 1993 Amministratore Delegato di Exor Group (ex Ifint), società in cui dal 2003 al 2007 ricopre la carica di Vice Presidente. Ha maturato un ampia esperienza a livello internazionale, ricoprendo la carica di amministratore in diverse Società: la Compagnia d assicurazioni Le Continent, Bolloré Investissements, Société Foncière Lyonnaise, Safic Alcan e Château Margaux. Dal 1997 al 2003 è stato membro e poi Presidente del Conseil de Surveillance del Club Méditerranée. Nel maggio 2004, diventa Presidente del Consiglio di Sorveglianza di SEQUANA CAPITAL (in precedenza WORMS & Cie), del quale era Vice Presidente dal Nel maggio 2005 assume l incarico di Presidente del Consiglio d Amministrazione di SEQUANA CAPITAL ed è nominato Presidente e Direttore Generale. Attualmente è Consigliere di YAFA S.p.A. e della Societé Générale de Surveillance Holding S.A. (SGS), Svizzera. Ricopre la carica di Presidente di Sequana S.A e di Exor S.A., Lussemburgo. È Socio Accomandatario della Giovanni Agnelli e C. S.a.p.A. e Vice Presidente di Exor S.p.A., la società derivante dalla fusione di IFI e IFIL Investments. È Officier della Légion d Honneur. E entrato nel Consiglio di Amministrazione Fiat il 30 maggio 2004.

13

14 Giuseppina Capaldo Giuseppina Capaldo è professore ordinario di Istituzioni di Diritto Privato. Nata a Roma nel 1969, ha conseguito la laurea in Economia e Commercio (1991) e quella in Giurisprudenza (1993). È avvocato, revisore contabile e abilitata all esercizio della professione di Dottore commercialista. Ricopre nell Università degli studi di Roma La Sapienza le cariche di Prorettore alla pianificazione strategica (dal 2008) e Direttore del Dipartimento di Diritto ed economia delle attività produttive (dal 2007). E altresì Direttore del Master in Le nuove regole per Intermediari, Emittenti e Mercati finanziari (dal 2009). Ha ricoperto la carica di Consigliere nel Consiglio di Amministrazione delle Assicurazioni di Roma (Adir) dal giugno 2006 all ottobre E Consigliere di Amministrazione dell Istituto Pasteur Fondazione Cenci Bolognetti dal Componente di organismi direttivi e scientifici di organizzazioni no-profit e di studio e ricerca. Ha svolto attività professionale in prevalenza nei settori Banking and Finance, Corporate, Insurance, Contrattualistica, M&A. Autore di pubblicazioni a carattere monografico e di numerosi saggi in materia di diritto civile e commerciale, di contratti bancari e strumenti finanziari derivati.

15

16 John Elkann John Elkann è Presidente e Amministratore Delegato di EXOR e Presidente di Fiat S.p.A., società di cui ha ricoperto la carica di Consigliere dal dicembre Nato a New York nel 1976, ha conseguito la Maturità scientifica al Liceo Victor Duruy di Parigi e la laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino. Durante il periodo universitario ha maturato esperienze di lavoro in numerose società del Gruppo Fiat: in GranBretagna e in Polonia (nell area produzione) e in Francia (vendite e marketing). Ha iniziato la sua carriera professionale nel 2001 presso la General Electric come membro del Corporate Audit Staff con incarichi in Asia, Stati Uniti e in Europa. John Elkann è Presidente della Giovanni Agnelli e C. Sapaz. E inoltre Presidente di Itedi e dell Editrice La Stampa. E membro del Consiglio di Amministrazione di Fiat Industrial S.p.A., The Economist Group, SGS e di Banca Leonardo. John Elkann è Consigliere della Fondazione Italia-Cina, del IAC of Brookings Institution e del MoMA. E inoltre Vice Presidente dell Italian Aspen Institute e della Fondazione Giovanni Agnelli.

17

18 Luca Ferrero Ventimiglia Nato a Torino nel 1966, si é formato accademicamente presso l Institut Le Rosey, Rolle (SVI) e presso il Davies s College di Londra. Consegue la laurea in Amministrazione Aziendale presso il New Hampshire College di Manchester (N.H.) nel 1988 e completa l Entry Finance Program presso la Chase Manhattan Bank a New York. Tra il 1990 e il 1994 ricopre l incarico di analista finanziario presso la Chase Manhattan Bank a New York. Dopo un esperienza alla Ferrari Suisse nel settore marketing, nel 1996 si trasferisce a Torino presso Fiat Auto come Area Manager e poi come responsabile della gestione pubblicitaria del marchio Alfa Romeo. Dal 1999 al 2000 ha lavorato alla Magneti Marelli nello sviluppo delle attività Servizi e After Market. Nel 2000 e 2001 ha lavorato alla Limoni S.p.A. come co-responsabile nell ambito dello sviluppo delle attività commerciali in Germania per poi passare in Rinascente sempre nell ambito dello sviluppo delle attività commerciali. E stato Vice Chairman di Deutsche Bank Investment Management a Monte Carlo. E' Socio Accomandatario della Giovanni Agnelli & C. Sapaz. E' Amministratore della Exor S.p.A.

19

20 Mina Gerowin Nata a New York, Mina Gerowin ha conseguito una laurea in Economia Politica presso lo Smith College, una laurea specialistica in legge presso la Virginia School of Law e un MBA presso la Harvard Business School, dove è stata premiata come Baker Scholar. Dopo aver svolto la professione di avvocato in Svizzera e a New York, ha lavorato come Investment Banker nell area Fusioni e Acquisizioni di Lazard Frères a New York e a Parigi. Mina Gerowin ha poi creato la propria società di consulenza e investimenti, portando a termine cinque operazioni di LBO, con responsabilità di manager e di amministratore. Dopo la loro vendita ha svolto l attività di consulente internazionale. Attualmente Mina Gerowin è direttore generale e partner della Paulson Europe LLP di Londra, con competenza su finanza straordinaria, credito, crisi aziendali, rilancio e arbitrato nelle fusioni. È entrata a far parte della Paulson & Co. nel 2004, contribuendo a fondare l hedge fund Event.

21

22 Jay Y. Lee Jay Y. Lee è nato nel Di nazionalità coreana, ha conseguito la laurea in storia presso la Seoul National University (Corea) e l MBA presso la Keyo University (Giappone). Ha anche frequentato il corso di dottorato della Harvard Business School. Ha iniziato la sua carriera in Samsung Electronics nel 1991 ed ha assunto l incarico di Chief Customer Officer nel Dal 2009 ricopre la carica di Chief Operating Officer, con la responsabilità di coordinare le varie divisioni della società, che spaziano dai prodotti elettronici a marca Samsung alla produzione di componenti, e di guidare lo sviluppo della Società attraverso la creazione di partnership strategiche e di alleanze industriali. Da Dicembre 2010 ha inoltre assunto la carica di President della Società.

23

24 Sergio Marchionne Sergio Marchionne è Amministratore Delegato di Fiat S.p.A. e di Fiat GroupAutomobiles S.p.A.. È inoltre Presidente e Amministratore Delegato di Chrysler Group LLC e Presidente di Fiat Industrial S.p.A. e di CNH. Nato a Chieti nel 1952, ha doppia nazionalità, canadese e italiana. Si è laureato in filosofia e in legge all Università di Toronto (Canada) e in economia e commercio all Università di Windsor (Canada), dove ha anche conseguito il Master in Business Administration. È dottore commercialista e avvocato. In Canada ha svolto la prima parte delle proprie esperienze professionali. Dal 1983 al 1985, infatti, ha esercitato la professione di dottore commercialista, esperto nell area fiscale, presso Deloitte Touche. Dal 1985 al 1988 è stato Controller di Gruppo e poi Director dello sviluppo aziendale presso il Lawson Mardon Group di Toronto. Nel 1989 e nel 1990 ha ricoperto la carica di Executive Vice President della Glenex Industries. Dal 1990 al 1992 è stato Responsabile per la Finanza e Chief Financial Officer alla Acklands Ltd. Sempre a Toronto, nel periodo tra il 1992 e il 1994 ha ricoperto, nell ordine, la carica di Responsabile per lo sviluppo legale e aziendale e di Chief Financial Officer al Lawson Group, acquisito da Alusuisse Lonza (Algroup) nel Tra il 1994 e il 2000 ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità all interno di Algroup, con sede a Zurigo, fino a diventarne Amministratore Delegato. In seguito ha guidato il Lonza Group Ltd, separatosi da Algroup, in veste di Amministratore Delegato prima ( ), e di Presidente poi (2002). Nel febbraio del 2002 è stato nominato Amministratore Delegato del Gruppo SGS di Ginevra, azienda leader mondiale nei servizi di ispezione, verifica e certificazione. Nel marzo del 2006 è stato eletto Presidente della Società, incarico che mantiene tuttora. Dal 2008 fino ad aprile 2010 ha ricoperto la carica di vicepresidente non esecutivo e Senior Independent Director di UBS. Consigliere di Amministrazione di Fiat S.p.A. dal maggio del 2003, è Amministratore Delegato dell Azienda dal 1 giugno Dal febbraio 2005 è anche Amministratore Delegato di Fiat Group Automobiles e da aprile 2006 Presidente di CNH, l azienda che opera nel settore delle macchine agricole e per le costruzioni. A giugno 2009 è diventato Amministratore Delegato di Chrysler Group LLC. A maggio 2010 è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di Exor S.p.A. Ricopre inoltre la carica di Presidente di Fiat Industrial S.p.A. che da gennaio 2011, a seguito della scissione di Fiat S.p.A., controlla CNH, Iveco e FPT Industrial. Fa parte del Consiglio di Amministrazione di Philip Morris International Inc. e del Consiglio Direttivo di Confindustria, dell Unione Industriale di Torino e dell Acea (European Automobile Manufacturers Association). È inoltre membro del Consiglio di Amministrazione del Peterson Institute for International Economics e co-presidente del Consiglio per le Relazioni tra Italia e Stati Uniti. È membro permanente della Fondazione Giovanni Agnelli Gli sono stati conferiti: il Dottorato honoris causa in legge dall Università di Windsor (Canada) e in Business Administration dall Università di Toledo (Ohio), il Master honoris causa in Business Administration dalla Fondazione CUOA e le Lauree honoris causa in Economia dall Università di Cassino e in Ingegneria Gestionale dal Politecnico di Torino. È Cavaliere del Lavoro.

25

26 Alessandro Nasi Alessandro Nasi è nato a Torino nel 1974, cresciuto a New York, è poi rientrato in Italia dove ha conseguito il diploma di Amministrazione Aziendale presso l'università di Torino. Ha iniziato la sua carriera professionale come analista finanziario presso alcune banche estere, maturando la sua esperienza presso l'europlus Asset Management - divisione di Unicredito a Dublino - la Pricewaterhouse Coopers di Torino, la Merrill Lynch e la JP Morgan, entrambe a New York. Ha poi lavorato come Associato in JP Morgan Partners a New York, nella divisione Private Equity di JP Morgan. Nel 2005 è entrato nel Gruppo Fiat come dirigente del Corporate Business Development a supporto delle attività dei settori del Gruppo nell'area Asia Pacific. Nel 2007 è stato nominato nel Comitato di Direzione della Fiat Powertrain Technologies in qualità di Vice President del Business Development. Ad inizio 2008 è passato alla Case New Holland, l'azienda del Gruppo che opera nel settore delle macchine agricole e per le costruzioni, di cui è Senior Vice President del Business Development. Da ottobre 2009 a gennaio 2011 è stato inoltre Senior Vice President del Network Development. A gennaio 2011 è entrato a far parte dell Executive Council di Fiat Industrial in qualità di Segretario e Responsabile del Business Development. Ad inizio 2011 ha anche assunto l incarico di Managing Director di Exor Inc. E' Socio Accomandatario della Giovanni Agnelli e C. Sapaz. E' Amministratore della Exor Spa, della Cushman & Wakefield, della New Holland Kobelco e della Kobelco Construction Machinery.

27

28 Lupo Rattazzi Laureato alla Columbia University di New York in Economia e Scienze Politiche, consegue nel 1977 il Master in Public Administration presso l'harvard Kennedy School of Government di Cambridge, Massachusets e consegue nel 2002 il Master per Amministratori Non Esecutivi di Borsa Italiana S.p.A. Tra il 1977 ed il 1978 ricopre l'incarico di assistente del Presidente Guido Carli per gli Affari Monetari Internazionali presso il Centro Studi Confindustria di Roma.Nel 1978 entra quale Associato nel Corporate Finance Department di Salomon Brothers, e, nel 1979, quale Associato Senior nell'lnternational Advisory Service di Kuhn Loeb Lehman Brothers di New York. È socio fondatore, nonché responsabile dell'attività di M&A e trade finance tra il 1981 ed il 1985, della Pragma Investimenti e Finanza S.p.A.; dal 1985 al 1989 riveste la carica di Responsabile attività di M&A presso la C.F.I. S.p.A. È socio fondatore e Presidente, tra il 1988 ed il 2000, della Air Europe S.p.A.. Attualmente è Presidente dell'ltalian Hospital Group e di Neos S.p.A., Amministratore di Banca Finnat Euramerica,Coe & Clerici e GL Investimenti. E' Presidente di Assaereo, Associazione delle Compagnie Aeree Italiane, aderente a Confindustria.

29

30 Giuseppe Recchi Nato nel 1964 è Presidente di Eni SpA. E Vice Presidente di GE Capital SpA; Consigliere di Exor Spa; componente dell European Advisory Board di Blackstone e del Massachusetts Institute of Technology E.I. External Advisory Board. E inoltre componente del Consiglio Direttivo e Presidente del Comitato Investitori Esteri di Confindustria, del Consiglio Direttivo e del Comitato di Presidenza di Assonime, del Comitato Esecutivo di Aspen Institute Italia, della Trilateral Commission, del consiglio di amministrazione della Fondazione Eni Enrico Mattei e dell Istituto Italiano di Tecnologia. Inizia la carriera nel 1989 nella gestione dell Impresa Recchi Costruzioni, General Contractor attivo in 25 paesi. Dal 1994 al 1999 è Presidente Esecutivo della Recchi America Inc. Nel 1999 entra in General Electric (GE), società in cui ricopre numerosi incarichi negli Stati Uniti e in Europa: Direttore di GE Capital Structure Finance; Amministratore Unico di GE Capital SFG Italia; Managing Director dell Industrial M&A and Business Development per la regione EMEA; Presidente di GE Italia. Fino a maggio 2011 è stato Presidente e Amministratore Delegato di GE South Europe. E stato consigliere di Permasteelisa Spa, membro dell Advisory Board di Invest Industrial (private equity), componente del Comitato Promotore per la candidatura olimpica di Roma e, negli anni , Professore a contratto di Corporate Finance presso l Università di Torino. Occasionalmente scrive sul Sole 24 Ore, Corriere della Sera, La Repubblica, MF e Harvard Business Review.

31

32 Eduardo Teodorani-Fabbri Eduardo Teodorani-Fabbri è Senior Vice President di CNH Global N.V. Nato a Roma nel 1965 ha conseguito la maturità scientifica al Collegio Navale F. Morosini di Venezia e si è laureato in Economia & Commercio all Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha maturato esperienze di lavoro presso la banca Lazard & Frères di New York e presso la trading company Safic Alcan di Londra. Ha iniziato la sua carriera professionale nel 1991 presso la Finanza Centrale FIAT a Torino. Successivamente ha passato tre anni in Spagna presso le società di credito al consumo, Gruppo Fidis. Nel 1995 è approdato in New Holland a Londra, ora CNH, nella quale ha ricoperto diversi incarichi tra cui tre anni negli Stati Uniti presso la sede di Chicago. Eduardo Teodorani-Fabbri è membro del Consiglio di Iveco SpA, di Maserati SpA e di AON SpA. Eduardo Teodorani-Fabbri è inoltre Vice Presidente della Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito e la Repubblica d Irlanda.

33

34 Michelangelo Volpi Mike Volpi è socio di Index Ventures dal La sua attività riguarda in modo specifico gli investimenti nei settori delle architetture software per le imprese e nelle applicazioni Internet per i consumatori. Mike ha avuto un ruolo determinante nell investimento di Index Venture in Cloud.com (che ora fa parte di Citrix) e ricopre attualmente la carica di Consigliere di Amministrazione di Sonos, Soundcloud, Lookout, Path, Big Switch Networks, Zuora, Hortonworks e StorSimple. Mike siede anche nel Consiglio di Ericsson. La carriera di Mike Volpi è iniziata nella divisione optoelettronica di Hewlett Packard. A partire dal 1994, ha iniziato a lavorare in Cisco System, dove nel corso dei 13 anni trascorsi in Cisco Systems, Mike ha ricoperto numerosi incarichi: in qualità di Chief Strategy Officer della società è stato responsabile della strategia di Cisco, seguendo anche progetti di sviluppo, alleanze di lungo termine, progetti innovativi basati su Internet, questioni legali e affari societari. Durante questi anni, Mike ha dato un contribuito fondamentale nel definire le strategie di investimento: nel periodo Cisco ha portato a termine l acquisizione di circa 70 società. Successivamente è diventato Senior Vice President & General Manager del Routing and Service Provider Technology Group, dove è stato responsabile delle attività di Cisco per il mercato dei Service Provider nonché di tutti i prodotti Cisco nel settore del routing: un settore di Cisco che nel 2007 fatturava $11 miliardi. Prima di Index, Mike è stato l AD di Joost, una delle prime società a offrire servizi video a pagamento distribuiti via Internet. Ha conseguito la laurea e il Master in ingegneria meccanica all Università di Stanford, oltre che un MBA alla Graduate School of Business di Stanford.

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

"EXOR S.p.A." Sede Torino, via Nizza n. 250. Capitale sociale euro 246.229.850. Registro delle imprese - ufficio di Torino. n.

EXOR S.p.A. Sede Torino, via Nizza n. 250. Capitale sociale euro 246.229.850. Registro delle imprese - ufficio di Torino. n. "EXOR S.p.A." Sede Torino, via Nizza n. 250 Capitale sociale euro 246.229.850 Registro delle imprese - ufficio di Torino n. 00470400011 società le cui azioni sono ammesse alle negoziazioni presso il Mercato

Dettagli

MEDIOLANUM S.P.A. BILANCIO SOCIALE 2014

MEDIOLANUM S.P.A. BILANCIO SOCIALE 2014 MEDIOLANUM S.P.A. BILANCIO SOCIALE 2014 Indice 4 LETTERA AGLI STAKEHOLDER 6 INTRODUZIONE E NOTA METODOLOGICA 6 Gli stakeholder 7 Standard di riferimento 7 Simbologia 7 Dialogo con gli stakeholder 7 Diffusione

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015. Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2

Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015. Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2 Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015 Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2 U. T. COMMUNICATIONS S.p.A. Milano, 30 marzo 2015 Spettabile RCS Mediagroup S.p.A. Via Angelo Rizzoli

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

CAS in Compliance management

CAS in Compliance management CAS in Compliance management Presentazione I requisiti postulati dalla sorveglianza prudenziale, l orientamento ai rischi e l affermarsi progressivo di una cultura della trasparenza, hanno contribuito

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

Attività culturali, didattiche e di orientamento

Attività culturali, didattiche e di orientamento Orientamento L orientamento nei Collegi significa non solo politiche di attrazione di nuovi studenti, ma anche accompagnamento durante il corso di studi e guida verso il mondo del lavoro. Tre Collegi (ARCES,

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Fatturato consolidato dell esercizio pari a 131,7 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto a 128,5 milioni di euro del 2013

Fatturato consolidato dell esercizio pari a 131,7 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto a 128,5 milioni di euro del 2013 COMUNICATO STAMPA Milano, 28 aprile 2015 SAES Group: l Assemblea approva il bilancio 2014 Fatturato consolidato dell esercizio pari a 131,7 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto a 128,5 milioni

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Executive Master in. Social Entrepreneurship

Executive Master in. Social Entrepreneurship novembre Executive Master in 2015 Social Entrepreneurship Master di Primo Livello dell Università Cattolica del Sacro Cuore a.a.2015/2016 II edizione Executive Master in Social Entrepreneurship Master

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE LEGALE DEI CONTI C.F. MNT DTR 48L15 H501E P.I. 01995040589 00186 Roma via Giulia, 127 06/68804475 06/68802834

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI AI SENSI DELL ARTICOLO

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI AI SENSI DELL ARTICOLO MONCLER S.p.A. Sede sociale in Milano, Via Stendhal, n. 47 - capitale sociale euro 50.000.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita IVA 04642290961 - REA n 1763158 Modello

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti. Ottobre 2013

Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti. Ottobre 2013 Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti Ottobre 2013 1 Una storia tangibile dal 1999 al 2007 Nascita 1999 Sansedoni viene costituita con atto di scissione parziale di un compendio immobiliare

Dettagli