STANDARD PATAGONIA TRACEABLE DOWN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STANDARD PATAGONIA TRACEABLE DOWN"

Transcript

1 STANDARD PATAGONIA TRACEABLE DOWN I. INTRODUZIONE Per la realizzazine di alcuni capi Patagnia utilizza piuma d'ca, un materiale caratterizzat da un elevat ed efficace ptere islante. La piuma è cnsiderata un sttprdtt dell'industria della carne, mentre la carne cstituisce, appunt, la principale fnte di ricav. Ciò nnstante, l'utilizz di piuma per la realizzazine di capi di abbigliament cmprta un cert impatt sul benessere degli animali, sull'ambiente e sulle varie cmunità che fann cap alla catena di prduzine della piuma. Patagnia ha sviluppat standard trasparenti e una slida metdlgia per l'apprvviginament di piuma, cn l'biettiv di tutelare gli animali da un trattament crudele e dlrs, influenzand csì anche l'ambiente e le cmunità in cui periam. Il nstr standard Traceable Dwn per la piuma tracciabile garantita è stat mess a punt sulla base dei valri aziendali di Patagnia, delle nrmative di legge lcali e internazinali e tenend cnt delle indicazini frnite da cnsumatri e gruppi ONG. L standard è stat creat per garantire che tutte le verifiche indipendenti e le ispezini per la certificazine cndtte da terze parti vengan effettuate in md cerente e cn un denminatre cmune che le allinei agli stessi principi, all stess ambit di applicazine e alla stessa metdlgia. Patagnia è cnsapevle del fatt che, per alcuni frnitri, l'implementazine dell standard Traceable Dwn sia qualcsa di radicalmente nuv. Ci impegniam a lavrare a strett cntatt cn i nstri frnitri per miglirarne i sistemi su base cstante. A lr vlta, per pter cntinuare ad essere frnitri di "piuma tracciabile" Patagnia, questi ultimi devn dar prva di una cmpleta trasparenza e devn dimstrare di impegnarsi a fnd in un percrs di miglirament cntinu. È grazie a questa partnership che siam in grad di ffrire ai cnsumatri la più trasparente e cmprvata attendibilità dei cntenuti dei prdtti del settre in cui periam. Quest standard è la struttura prtante del prgramma che interessa la supply chain della piuma di Patagnia e che mira sia alla tutela del benessere degli animali sia all'attendibilità dei cntenuti dei prdtti prpsti al pubblic. L standard sarà sggett a revisine peridica, via via che emergerann nuvi disegni di legge e nuve migliri prassi che interessan la tracciabilità della piuma e l'equ trattament degli animali. II. PRINCIPI BASE Riprtiam di seguit i principi che cstituiscn la base dell standard Traceable Dwn di Patagnia. A. Piume e penne nn devn essere prelevate da animali vivi. Le che nn devn essere sttpste a spiumaggi da vive né piume e penne devn essere racclte nel perid 1

2 precedente alla muta: questa indicazine è valida e viene applicata per gni segment della catena di prduzine. B. Piume e penne nn devn prvenire da che sttpste ad alimentazine frzata per alcun mtiv, inclusa la prduzine di fie gras. C. Nei cnfrnti delle prblematiche evidenziate ai punti A e B adttiam una plitica di "tlleranza zer"; il rispett di tali principi è indispensabile per pter cntinuare ad essere un frnitre Patagnia Traceable Dwn. D. Tutti i frnitri devn sddisfare superare i requisiti legislativi lcali in materia di allevament ed equ trattament degli animali, nnché di lavrazine dei prdtti e dei sttprdtti di rigine animale. Nei casi in cui la legge nn sia esplicita nn frnisca indicazini specifiche, dvrann essere adttate le migliri prassi basate sull'internatinal Finance Crpratin Gd Practice Nte n Animal Welfare in Livestck Operatins (cfr. riepilg nell'appendice B). E. Per tutti i livelli in cui si articla la supply chain della piuma è previst l'bblig di esibire i dcumenti di certificazine della catena di custdia, che garantisce la rintracciabilità dei materiali. F. Tutte le nuve filiere della piuma devn sttprsi e superare cn success una verifica interna cmpleta e una verifica indipendente sulla tracciabilità prima che Patagnia ne utilizzi il materiale nella prpria linea di prdtti Traceable Dwn. G. Tutti i frnitri Traceable Dwn apprvati sarann sggetti a un secnd iter di verifiche, sia cncrdate che senza preavvis, per l'accertament dell'effettiva e adeguata implementazine delle azini crrettive identificate. H. Le verifiche indipendenti e le ispezini di certificazine devn basarsi sul Cntent Claims Standard di Textile Exchange su un altr standard equivalente per la tracciabilità, preventivamente apprvat da Patagnia. I. Tutte le parti cinvlte nella supply chain devn inltre aderire agli standard del nstr Cdice di Cndtta e ai relativi Benchmark di Cnfrmità in termini di equ trattament degli animali e tracciabilità (cfr. Appendice A). J. Per pter essere cnsiderati frnitri Patagnia Traceable Dwn, i nstri frnitri dvrann dimstrare una cmpleta trasparenza e un impegn cncret al miglirament cntinu. K. L'apprcci adttat da Patagnia per l'implementazine dell standard Traceable Dwn è imprntat alla cllabrazine e al rispett reciprc, cn una particlare attenzine rivlta ad aspetti quali frmazine cnsapevle, trasparenza e misure crrettive sstenibili. 2

3 III. AMBITO DI APPLICAZIONE DELLO STANDARD Patagnia desidera rassicurare i prpri clienti che la piuma utilizzata nei nstri capi imbttiti prviene da fnti gestite in md respnsabile e che rispettan il benessere degli animali. L'unic md per raggiungere quest biettiv è esaminare attentamente gni segment della catena di prduzine, dall'allevament fin alla sede di cnfezinament, in riferiment a: 1. equ trattament degli animali, inclus il diviet di sttprre le che ad alimentazine frzata a spiumaggi da vive, 2. sistemi di gestine della tracciabilità, inclusi dcumenti cmprvanti l'ininterrtta catena di custdia della piuma. Equ trattament degli animali. L standard Traceable Dwn certifica che il cntenut dei prdtti (piume e penne) è stat realizzat senza causare inutili sfferenze agli animali e si cncentra sulla cnfrmità alle nrmative di legge lcali sull'equ trattament degli animali, garantend che la nstra piuma nn prviene da allevamenti che ricrrn all'alimentazine frzata né all spiumaggi delle che da vive. L'equ trattament degli animali viene valutat dagli allevamenti delle che parentali fin agli stabilimenti di macellazine. Tracciabilità. L standard Traceable Dwn mira ad individuare e a valutare i sistemi di tracciabilità implementati nell'intera supply chain, inclusi, a titl esemplificativ, allevamenti delle che parentali, stazini di cvatura artificiale, allevamenti per la riprduzine, macelli, stabilimenti di lavrazine, rivenditri all'ingrss e stabilimenti di cnfezinament, e cnduce ispezini e valutazini nelle seguenti aree di imprtanza critica: Sistemi di gestine della tracciabilità, inclusi: plitiche, prcedure, attendibilità, frmazine, implementazine, cmunicazine, mnitraggi e miglirament cntinu. Crrelazine della dcumentazine esistente, dagli allevamenti agli stabilimenti di cnfezinament. Etichettatura della piuma Traceable Dwn in gni singl segment della catena di prduzine. Segregazine/separazine della piuma Traceable Dwn a gni livell della catena di prduzine. Gestine e frmazine di dipendenti e lavratri a gni livell della catena di prduzine. Ispezine visiva in relazine all'equ trattament degli animali in due mmenti chiave, ssia allevament e macellazine, inclus l'accertament dell'assenza di pratiche cme alimentazine frzata e spiumaggi degli animali da vivi. Rispett delle leggi lcali in materia di equ trattament degli animali e, nei casi in cui le dispsizini di legge nn frniscan chiare indicazini, applicazine delle migliri prassi previste dall'internatinal Finance Crpratin Gd Practice Nte n Animal Welfare in Livestck Operatins (cfr. riepilg nell'appendice B). L standard nn valuta la perfrmance la qualità della piuma. I cntrlli relativi alla qualità vengn gestiti separatamente. 3

4 Educazine e frmazine dei frnitri La frmazine dei nstri frnitri sulle bune prassi relative a tracciabilità ed equ trattament degli animali è un element chiave per il success dell standard Patagnia. Gli eventi frmativi vengn rganizzati per tutta la durata della partnership, anche durante le fasi di valutazine a gni livell della catena di prduzine. Il prcess di frmazine include linee guida su cme i frnitri pssn miglirare i prpri sistemi di tracciabilità e mnitraggi del benessere degli animali, e prmuve la cndivisine di bune prassi tra tutti i segmenti della catena di prduzine, sia interni che trasversali. Nta sulle filiere di racclta. Attualmente, Patagnia nn accetta piuma prveniente da filiere di racclta per la sua catena di prduzine di piuma tracciabile Traceable Dwn, pertant tale tiplgia di piuma nn rientra nell'ambit di applicazine di quest standard. Le filiere di racclta sn in genere presenti all'intern dei settri infrmali di un determinat paese e la lr adzine richiederebbe un cambiament sia in termini di rientament culturale che di pratiche cmmerciali. Nel cas in cui Patagnia decidesse di ampliare il prpri raggi d'azine alle filiere di racclta, prvvederem ad aggirnare il presente standard. III. METODOLOGIA DI VERIFICA Di seguit riprtiam i cmpnenti chiave della metdlgia di verifica impiegata nella valutazine della nstra filiera della piuma in termini di tracciabilità ed equ trattament degli animali. L'apprcci adttat da Patagnia è imprntat alla cllabrazine e al rispett reciprc, cn una particlare attenzine rivlta ad aspetti quali frmazine cnsapevle e misure crrettive sstenibili: PREPARATIVI PRECEDENTI ALLE ISPEZIONI Per un'efficace preparazine alla fase di verifica dell standard Traceable Dwn, viene cndtta una ricerca incentrata sulle dispsizini di legge lcali e sulla dcumentazine esistente in materia di equ trattament degli animali. Il frnitre dirett cmunica a Patagnia gli indirizzi di tutte le sedi che rientran nella filiera della piuma; in quest md, l'incaricat della verifica indipendente ptrà effettuare una selezine strategica delle sedi da visitare. Patagnia e l'espert indipendente da ni incaricat illustran ai frnitri i nstri standard e cme si svlgerann le ispezini di verifica. ISPEZIONE VISIVA Le ispezini visive del trattament delle che e dell'ambiente in cui vengn allevate sn cndtte in sedi selezinate mediante un campinament mirat, dagli allevamenti di che parentali ai macelli. Macelli e stabilimenti di lavrazine selezinati mediante campinament strategic vengn quindi ispezinati visivamente per le fasi di etichettatura, segregazine, separazine e implementazine dei prcessi. Tutti gli stabilimenti di cnfezinament vengn sttpsti ad ispezini visive per le fasi di etichettatura, segregazine, separazine e implementazine dei prcessi. 4

5 ANALISI DELLA DOCUMENTAZIONE Attenta revisine di tutta la dcumentazine relativa alla catena di custdia, dei dcumenti cmprvanti il rispett delle leggi in materia di equ trattament degli animali e di altre pratiche burcratiche a gni livell della catena di prduzine, che dimstrin l'effettiva implementazine e messa in att di sistemi di gestine della tracciabilità e l'rganizzazine di eventi frmativi per dipendenti e lavratri. COLLOQUI CON MANAGER E LAVORATORI Cllqui privati cn respnsabili e lavratri, cndtti nella lingua lcale e a tutti i livelli della catena di prduzine, per valutare l'adeguata implementazine di plitiche, prcedure, dcumentazine, eventi frmativi e rispett delle nrmative di legge vigenti in termini di tracciabilità ed equ trattament degli animali. IV. APPLICABILITÀ E REQUISITI DI FILIERA A. Allevamenti Allevamenti di che parentali, stazini di cvatura artificiale e allevamenti per la riprduzine che allevan che in vista della macellazine, della lavrazine di prdtti di rigine animale, piume e penne e altri sttprdtti. Requisiti 1. Negli allevamenti devn essere cndtte verifiche e ispezini il cui scp è determinare la cnfrmità all standard Traceable Dwn. 2. Piume e penne nn devn essere prelevate da animali vivi. Le che nn devn essere sttpste a spiumaggi da vive né piume e penne devn essere racclte nel perid precedente alla muta: questa indicazine è valida e viene applicata per gni segment della catena di prduzine. 3. Le che nn devn essere sttpste ad alimentazine frzata per alcun mtiv, inclusa la prduzine di fie gras. 4. È necessari presentare la dcumentazine rilasciata dalle autrità gvernative lcali che attesti il rispett (a un livell minim) delle nrmative di legge lcali in materia di equ trattament degli animali. 5. La dcumentazine relativa alla catena di custdia attestante l spstament di uva e che da un allevament all'altr deve essere gestita in sede e deve essere esibita agli incaricati delle ispezini per la tracciabilità. 6. Sn previste visite sia prgrammate che senza preavvis da parte di ispettri e rappresentanti Patagnia. 7. Deve essere cnsentit il pien e cmplet access a tutte le sedi, gli edifici e gli stabilimenti; sn inltre previsti cllqui privati cn dipendenti e lavratri. 5

6 8. Gli allevamenti devn impegnarsi al miglirament cntinu e devn implementare tutte le azini crrettive per rislvere le prblematiche evidenziate nel crs del prcess di auditing in un raginevle intervall di temp cncrdat tra le parti. B. Macelli Acquist di animali vivi dagli allevamenti; prduzine di carne, piume e penne nn lavrate e altri sttprdtti di rigine animale. Lavaggi e sterilizzazine di penne e piume; vendita del materiale alle aziende di lavrazine della piuma. Requisiti 1. Nei macelli devn essere cndtte verifiche e ispezini il cui scp è determinare la cnfrmità all standard Traceable Dwn. 2. Piume e penne nn devn essere prelevate da animali vivi. Le che nn devn essere sttpste a spiumaggi da vive né piume e penne devn essere racclte nel perid precedente alla muta: questa indicazine è valida e viene applicata per gni segment della catena di prduzine. 3. Il materiale prelevat su animali vivi nn viene racclt, acquistat né vendut cme Traceable Dwn. 4. Le che macellate nn devn essere state sttpste ad alimentazine frzata per alcun mtiv, inclusa la prduzine di fie gras. 5. È necessari presentare la dcumentazine rilasciata dalle autrità gvernative lcali che attesti il rispett (a un livell minim) delle nrmative di legge lcali in materia di equ trattament degli animali. 6. La dcumentazine relativa alla catena di custdia attestante l spstament di uva e che dagli allevamenti ai macelli, e la mvimentazine delle penne dai macelli alle aziende di lavrazine della piuma, deve essere gestita in sede e deve essere esibita agli incaricati delle ispezini per la tracciabilità. 7. Sn previste visite sia prgrammate che senza preavvis da parte di ispettri e rappresentanti Patagnia. 8. Deve essere cnsentit il pien e cmplet access a tutti gli edifici e gli stabilimenti; sn inltre previsti cllqui privati cn dipendenti e lavratri. 9. A un livell minim, i macelli dvrann aver mappat tutti gli allevamenti di cui si servn per l'apprvviginament di che e dvrann gestire un'adeguata dcumentazine in sede attestante che nn vengn utilizzati animali sttpsti a spiumaggi da vivi né ad alimentazine frzata. Un'ulterire misura cautelativa cnsiste nella stipula effettiva, nell'impegn alla futura stipula, di cntratti frmali cn tutti gli allevamenti che frniscn la materia prima. Tali cntratti devn esplicitare che negli allevamenti è vietat sttprre gli animali ad alimentazine frzata e/ a spiumaggi da vivi. 10. Tutta la dcumentazine pertinente deve essere messa a dispsizine degli incaricati delle ispezini. 6

7 11. I macelli devn impegnarsi al miglirament cntinu e devn implementare tutte le azini crrettive per rislvere le prblematiche evidenziate nel crs del prcess di auditing in un raginevle intervall di temp cncrdat tra le parti. C. Aziende e stabilimenti di lavrazine della piuma Acquist di piuma già sttpsta a lavaggi, prveniente dai macelli, e ulterire bnifica del materiale (lavaggi, sterilizzazine e cernita) in vista della rivendita all'ingrss. Requisiti 1. Aziende e stabilimenti di lavrazine della piuma devn essere sttpsti a verifiche e ispezini il cui scp è determinare la cnfrmità all standard Traceable Dwn. 2. L stabiliment riceve la preventiva apprvazine da Patagnia e accetta di seguire e implementare l standard Traceable Dwn a tutti i livelli della prpria catena di prduzine. 3. Per tutti i prdtti e i materiali Traceable Dwn, è bbligatri che gli stabilimenti di lavrazine ricrran esclusivamente a materie prime verificate in base all standard Traceable Dwn. 4. Se l stabiliment di lavrazine acquista vende materiale prveniente da che sttpste a spiumaggi da vive e/ ad alimentazine frzata per la prduzine di fie gras, il materiale Traceable Dwn deve essere segregat in tutte le fasi di lavrazine, dall'arriv delle materie prime all stabiliment fin alla spedizine del materiale alla destinazine successiva. La segregazine del materiale dvrà essere visibile mediante l'appsizine di etichette e/ impiegand altri metdi di identificazine univca nelle aree di immagazzinament, sui macchinari e durante le attività di ingress e furiuscita del materiale. In sede dvrann inltre essere cnservate plitiche e prcedure scritte, la dcumentazine relativa alla catena di custdia e prve dell'rganizzazine di eventi di frmazine destinati a dipendenti e lavratri. 5. L stabiliment di lavrazine stipula e gestisce cntratti cn tutte le aziende di lavrazine lcali e internazinali e cn i macelli che frniscn la piuma grezza e/ la piuma lavata. Tali cntratti devn esplicitare che determinati clienti richiedn che le che nn sian sttpste ad alimentazine frzata né a spiumaggi da vive a spiumaggi prima della muta, e che vengan rispettate le nrmative di legge lcali sull'equ trattament degli animali. L stabiliment di lavrazine metterà a dispsizine la dcumentazine spra indicata affinché pssa essere esaminata nel crs dell'ispezine. 6. Sn previste visite sia prgrammate che senza preavvis da parte di ispettri e rappresentanti Patagnia. 7. Deve essere cnsentit il pien e cmplet access a tutti gli edifici e gli stabilimenti; sn inltre previsti cllqui privati cn dipendenti e lavratri. 8. Gli stabilimenti accettan di sttprsi a test a campine su richiesta di Patagnia per identificare eventuali pratiche di spiumaggi delle che da vive. 7

8 9. Gli stabilimenti di lavrazine della piuma devn impegnarsi al miglirament cntinu e devn implementare tutte le azini crrettive per rislvere le prblematiche evidenziate nel crs del prcess di auditing in un raginevle intervall di temp cncrdat tra le parti. D. Rivenditri all'ingrss di piuma Acquist di piuma sttpsta a lavaggi e cernita, seguit da un ulterire prcess di bnifica (lavaggi, sterilizzazine, cernita) e vendita del prdtt finit agli stabilimenti di cnfezinament. Requisiti 1. I rivenditri all'ingrss di piuma devn essere sttpsti a verifiche e ispezini il cui scp è determinare la cnfrmità all standard Traceable Dwn. 2. Il grssista di piuma riceve la preventiva apprvazine da Patagnia e accetta di seguire e implementare l standard Traceable Dwn a tutti i livelli della prpria catena di prduzine. 3. Per tutti i prdtti e i materiali Traceable Dwn, è necessari che il rivenditre all'ingrss di piuma ricrra esclusivamente a materie prime verificate in base all standard Traceable Dwn. 4. Se il grssista di piuma acquista vende materiale prveniente da che sttpste a spiumaggi da vive e/ ad alimentazine frzata per la prduzine di fie gras, il materiale Traceable Dwn deve essere segregat in tutte le fasi di lavrazine, dall'arriv delle materie prime all stabiliment fin alla spedizine del materiale alla destinazine successiva. La segregazine del materiale dvrà essere visibile mediante l'appsizine di etichette e/ impiegand altri metdi di identificazine univca nelle aree di immagazzinament, sui macchinari e durante le attività di ingress e furiuscita del materiale. In sede dvrann inltre essere cnservate plitiche e prcedure scritte, la dcumentazine relativa alla catena di custdia e prve dell'rganizzazine di eventi di frmazine destinati a dipendenti e lavratri. 5. Il grssista di piuma stipula e gestisce cntratti cn tutte le aziende di lavrazine lcali e internazinali e cn i macelli che frniscn la piuma grezza e/ la piuma lavata. Tali cntratti devn esplicitare che determinati clienti richiedn che le che nn sian sttpste ad alimentazine frzata né a spiumaggi da vive a spiumaggi prima della muta, e che vengan rispettate le nrmative di legge lcali sull'equ trattament degli animali. Il rivenditre all'ingrss di piuma metterà a dispsizine la dcumentazine spra indicata affinché pssa essere esaminata nel crs dell'ispezine. 6. Sn previste visite sia prgrammate che senza preavvis da parte di ispettri e rappresentanti Patagnia. 7. Deve essere cnsentit il pien e cmplet access a tutti gli edifici e gli stabilimenti; sn inltre previsti cllqui privati cn dipendenti e lavratri. 8. I rivenditri all'ingrss accettan di sttprsi a test a campine su richiesta di Patagnia per identificare eventuali pratiche di spiumaggi delle che da vive. 8

9 9. I grssisti devn impegnarsi al miglirament cntinu e devn implementare tutte le azini crrettive per rislvere le prblematiche evidenziate nel crs del prcess di auditing in un raginevle intervall di temp cncrdat tra le parti. 10. I rivenditri all'ingrss di piuma devn garantire cmunicazini e infrmazini trasparenti sugli standard Traceable Dwn attravers tutti i livelli della filiera e, se previst, devn inltre agevlare e gestire l'implementazine di un pian di azini crrettive basat sui risultati delle ispezini in tutta la catena di prduzine, incluse le prprie sedi. E. Stabilimenti di cnfezinament Acquist del materiale finit Patagnia Traceable Dwn, cnfezinament dei capi e vendita dei prdtti a Patagnia. Requisiti 1. L stabiliment di cnfezinament deve essere sttpst a verifiche e ispezini il cui scp è determinare la cnfrmità all standard Traceable Dwn. 2. L stabiliment di cnfezinament riceve la preventiva apprvazine da Patagnia e accetta di seguire e implementare l standard Traceable Dwn a tutti i livelli della prpria catena di prduzine. 3. Per tutti i prdtti e i materiali Traceable Dwn, è necessari che l stabiliment ricrra esclusivamente a materie prime verificate in base all standard Traceable Dwn. 4. I capi prdtti utilizzand Traceable Dwn devn essere etichettati in md chiar e segregati durante tutte le fasi di prduzine, dall'arriv del materiale fin all'imball dei capi per la spedizine. 5. I lavratri che utilizzan Traceable Dwn nel crs della prduzine devn ricevere un'adeguata frmazine, messa a punt da Patagnia, sui prcessi di tracciabilità negli stabilimenti di cnfezinament e sui metdi di segregazine per impedire che la piuma Traceable Dwn venga mesclata cn piuma nn tracciabile di altri prduttri. I prcessi di tracciabilità richiesti includn, a titl esemplificativ: A. Emissine di un rdine d'acquist ai frnitri di piuma in cui sia specificat che gli rdini di Patagnia devn essere gestiti e cmpletati in md separat da quelli di altri marchi. B. Immagazzinament e utilizz del materiale Traceable Dwn di Patagnia in md separat dal materiale di altri marchi. C. Gli stabilimenti di cnfezinament dvrann cnservare e gestire i seguenti dcumenti per gni singl rdine di piuma Patagnia Traceable Dwn: i. Ordine d'acquist emess dall stabiliment e indirizzat al frnitre Patagnia Traceable Dwn ii. Cpie delle fatture dei frnitri, delle distinte del cntenut e dei dcumenti di imprtazine iii. Chiara indicazine del numer di ltt inviat dal frnitre e riprtat nella dcumentazine esibita iv. Registri di riceviment merci dell stabiliment di cnfezinament v. Anntazini relative all'immagazzinament e alla segregazine del materiale ricevut dall stabiliment 9

10 vi. Registrazini di uscita aggirnate del materiale Traceable Dwn dal magazzin alla linea di prduzine vii. Registri che identifichin i numeri dei vari mdelli dei capi prdtti cn materiale specific spedit e pervenut all stabiliment viii. Materiali infrmativi ed eventi di frmazine creati e implementati dall stabiliment relativi ai prcessi di tracciabilità di Patagnia ix. Tutti i dcumenti dvrann essere dispnibili in sede ed esibiti all'incaricat dell'ispezine ad altr persnale di Patagnia. 6. L stabiliment cnserva e aggirna i registri relativi alla partecipazine dei dipendenti ad eventi di frmazine e cnduce speciali crsi di frmazine destinati ai nuvi assunti crsi di aggirnament gni 6 mesi in base a specifiche necessità. 7. Se le materie prime e/ i prdtti finiti in piuma devn essere trasferiti per essere immagazzinati in una sede diversa da quella dell stabiliment apprvat, è necessari darne cmunicazine ai settri Surcing e Scial and Envirnmental Respnsibility di Patagnia prima dell'effettiv trasferiment. La nuva sede di immagazzinament deve essere sttpsta a valutazine di idneità prima dell'arriv delle materie prime dei prdtti finiti. 8. Sn previste visite sia prgrammate che senza preavvis da parte di ispettri e rappresentanti Patagnia. 9. Deve essere cnsentit il pien e cmplet access a tutti gli edifici e gli stabilimenti; sn inltre previsti cllqui privati cn dipendenti e lavratri. 10. L stabiliment di cnfezinament deve impegnarsi al miglirament cntinu e deve implementare tutte le azini crrettive per rislvere le prblematiche evidenziate nel crs del prcess di auditing in un raginevle intervall di temp cncrdat tra le parti. 10

11 APPENDICE A Cdice di cndtta Patagnia per i frnitri - Equ trattament degli animali e requisiti di tracciabilità XV. EQUO TRATTAMENTO DEGLI ANIMALI: (AW) CLAUSOLA DEL CODICE DI CONDOTTA NEL LUOGO DI LAVORO: I frnitri devn rispettare il benessere degli animali e lavrare in vista della prgressiva adzine di pratiche eque e nn crudeli basate sulle migliri tecnlgie e i migliri standard dispnibili. AW.1.1 Tutti i frnitri devn adttare pratiche idnee ed eque che rispettin il benessere degli animali e sian basate sulle migliri prassi dispnibili. AW.1.2 Su esplicita richiesta, i frnitri sn tenuti a frnire la dcumentazine necessaria e/ ad accettare che la prpria catena di prduzine venga sttpsta ad un'adeguata verifica sull'equ trattament degli animali. XVI. TRACCIABILITÀ: (TRC) CLAUSOLA DEL CODICE DI CONDOTTA NEL LUOGO DI LAVORO: Patagnia e i sui frnitri cndividn la respnsabilità nel garantire la respnsabilità sci- ambientale e l'integrità del cntenut dei prpri prdtti a partire dalle aziende agricle e dagli allevamenti fin ai prdtti finiti. L'unic md per perare in questa direzine è avvalersi di una catena di prduzine in cui tracciabilità e trasparenza sian estese a tutti i livelli e per tutti i prdtti. Patagnia richiede ai prpri frnitri di mappare, registrare e mnitrare su base cntinuativa tutte le sedi di tutti i livelli della prpria supply chain, frnend su richiesta infrmazini sulla trasparenza ad aziende agricle, allevamenti, stabilimenti di prduzine, manifatture, fabbriche e altre sedi di prprietà e/ appaltate cinvlte nella prduzine dei nstri prdtti. TRC.1.1 Tutti i frnitri sn tenuti ad adttare plitiche e prcedure che facilitin trasparenza e tracciabilità nella lr catena di prduzine, inclusi sistemi di mnitraggi ed eventi di frmazine. TRC.1.2 L stabiliment deve gestire e cnservare in sede tutti i certificati, le registrazini delle avvenute transazini e altri dcumenti richiesti, validi e aggirnati relativi alla tracciabilità dei materiali dei prdtti finiti. TRC.1.3 Nei casi in cui ciò sia richiest da Patagnia dalle nrmative di settre, i frnitri devn ttenere le certificazini di settre previste e necessarie per garantire l'integrità del cntenut dei prdtti (ad esempi, il certificat di rganicità per il ctne) e frnire questa dcumentazine a Patagnia. TRC.1.4 Su richiesta, i frnitri sn tenuti a frnire la dcumentazine e/ a cnsentire ispezini della prpria catena di prduzine in relazine a tracciabilità e integrità del cntenut dei prdtti. 11

12 APPENDICE B Riepilg degli standard sulle migliri prassi per l'equ trattament degli animali Le seguenti migliri prassi sull'equ trattament degli animali sn tratte dall'internatinal Finance Crpratin s Gd Practice Nte n Animal Welfare in Livestck Operatins. Nei casi in cui le dispsizini di legge nn ffran chiare indicazini, nell'applicazine dell standard Patagnia Traceable Dwn si farà riferiment agli standard dell'ifc cme base per valutare l'equ trattament degli animali. Verrà applicat l standard più alt a tutela del benessere degli animali. Smministrazine di acqua e cib Agli animali dvrebbe essere smministrata una dieta qutidiana che risulti adeguata per cmpsizine, quantità e cntenut di nutrienti e che cnsenta di mantenerli in buna salute, di sddisfarne i bisgni fisilgici e di evitare l'insrgere di disturbi metablici e nutrizinali. Agli animali dvrebbe essere frnita un'adeguata quantità d'acqua girnaliera, di sapre gradevle e nn nciva per la salute. La mdalità di smministrazine di cib e acqua deve evitare che tra gli animali vi sia cmpetizine per arrivare per primi al mangime agli abbeverati, evitand csì pssibili lesini. Sistemi di allggiament e ricver La sistemazine degli animali dvrebbe essere prgettata, realizzata e gestita in md sufficientemente cnfrtevle, affinché tutti gli animali abbian sufficiente spazi a dispsizine per muversi. Gli animali devn inltre pter interagire direttamente cn i prpri piccli, cn i cmpagni di accppiament e cn altri animali della stessa specie, a men che l'islament nn sia stat impst da un veterinari per mtivi di salute. Tutti gli animali dvrebber avere access a un ripar pulit e asciutt. Si raccmanda di evitare l'accumul di acque di scl, rifiuti ed escrementi, che ptrebber causare disagi e malattie. Si raccmanda la prtezine degli animali da temperature estreme da bruschi sbalzi di temperatura e da spifferi d'aria fredda, ltre che da predatri, parassiti e rumri eccessivi. Gli animali che vivn all'apert che hann access a spazi aperti dvrebber avere a dispsizine aree mbreggiate e di prtezine dai predatri. Pratiche di allevament Le tecniche di gestine e cnteniment degli animali dvrebber ridurre al minim i pericli e impedire ferimenti incidenti. Salute e malattie Il persnale respnsabile della cura e della gestine degli animali dvrebbe avere un adeguat livell di cnscenza del nrmale stat di salute e del cmprtament degli animali, per essere in grad di individuare casi di malessere malattia. Gli animali dvrebber esseri ispezinati cn reglarità, almen qutidianamente, 12

13 Trasprt Macellazine e a cadenza più frequente in peridi dve il rischi di malattia è più alt. Gli animali devn essere mantenuti in bun stat di salute; è necessari intraprendere le necessarie azini crrettive (intervent del veterinari, nutrizine allevament miglirat) se la salute dell'animale nn è ttimale nei casi in cui si manifestin segni di sfferenza, malattia lesini. In fase di caric per il trasprt, il numer degli animali deve essere cmmisurat all spazi dispnibile e la sistemazine deve impedirne l'eccessiva libertà di mviment affinché nn si verifichin incidenti lesini. Durante il trasprt, gli animali dvrebber essere adeguatamente prtetti da fredd e cald trpp intensi e devn disprre di un'adeguata ventilazine. Prima della macellazine, gli animali dvrebber essere tenuti calmi attravers tecniche di gestine apprpriate e illuminazine, spazi e ventilazini adeguati. Si raccmanda che la sppressine e la macellazine avvengan nel più breve temp pssibile dp l'arriv degli animali press il mattati. In casi in cui gli animali sian tenuti in custdia per lunghi peridi di temp prima della macellazine, è necessari smministrare lr cib e acqua. Tutti gli animali devn essere immbilizzati, addrmentati e sppressi nel md men dlrs pssibile da persnale espert e qualificat. I mezzi impiegati per addrmentare gli animali dvrebber garantire l stat di incscienza fin al mment dell'effettiva sppressine. È pssibile cnsultare il dcument integrale al seguente link: 13

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI 30/11/2015 Pagina 1 di 7 INDICE REVISIONI REV DATA MODIFICA REDATTA: VERIFICATA: EMESSA: DATORE DI LAVORO: 00 01.12.2014 Prima emissine Cialdni Maletta Ilaria RSPP Alè Giuseppe Cialdni Sante Zandò 01 12.11.2015

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Microsoft Kinect for Windows Software Development Kit (SDK)

Microsoft Kinect for Windows Software Development Kit (SDK) Micrsft Kinect fr Windws Sftware Develpment Kit (SDK) Le presenti cndizini di licenza cstituiscn il cntratt tra Micrsft Crpratin (, in base al lug di residenza del licenziatari, una delle sue cnsciate)

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE FONDO EUROPEO PER LA PESCA (FEP) 2007/2013 MISURA 3.4 Svilupp di nuvi mercati e campagne rivlte ai cnsumatri SERVIZIO DI FORMAZIONE

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Chi deve fare la valutazione dei rischi

Chi deve fare la valutazione dei rischi VALUTARE I RISCHI L biettiv della lezine è frnire le cnscenze di base ai Rappresentanti dei lavratri per la sicurezza per metterli in cndizine di partecipare al prcess di valutazine dei rischi. Verrann

Dettagli

GIse registry Of Transcatheter treatment of mitral valve regurgitation (GIOTTO)

GIse registry Of Transcatheter treatment of mitral valve regurgitation (GIOTTO) CONSENSO INFORMATO DEL PAZIENTE PER IL REGISTRO SUL TRATTAMENTO PERCUTANEO DELLA INSUFFICIENZA MITRALICA A CURA DELLA SOCIETA ITALIANA DI CARDIOLOGIA INVASIVA GIse registry Of Transcatheter treatment f

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

SOMMARIO STUDIO TECNICO CONTE & PEGORER VIA SIORA ANDRIANA DEL VESCOVO, 7 31100 TREVISO - 2 -

SOMMARIO STUDIO TECNICO CONTE & PEGORER VIA SIORA ANDRIANA DEL VESCOVO, 7 31100 TREVISO - 2 - SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE SEZIONI IMPIANTISTICHE... 3 3. RESPONSABILITÀ E COMPETENZE... 5 3.1. COMPETENZE DEL RESPONSABILE DEL... 5 4 IL MONITORAGGIO E CONTROLLO AMBIENTALI... 6 5

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO Offrire ricevere regali aziendali e intrattenimenti è spess un md apprpriat utilizzat tra

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

REGOLE SULLA PRIVACY

REGOLE SULLA PRIVACY REGOLE SULLA PRIVACY Premessa ed infrmativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 (Cdice Privacy) Per l Azienda Agricla della Cngregazine Benedettina Olivetana (di seguit Az. Agr. Abbazia Mnte Olivet

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI ~I).. I ag~tl' spazioe I IOIlO APERTA AI DIPENDENTI DI....... _.............. _............ 1...... ASI -Agenzia Spaziale Italiana ADO-ASI 1- AGENZIA_SP AZIACE_IT ALIANA REGISTRO UFFICIALE Prt. n. 0000416.

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Plus500CY Ltd. Informativa sulla privacy e sui cookie

Plus500CY Ltd. Informativa sulla privacy e sui cookie Plus500CY Ltd. Infrmativa sulla privacy e sui ckie Infrmativa sulla privacy e sui ckie Quest sit è gestit da Plus500CY Ltd. ( ni, ci il nstr ). La nstra plitica rispetta la riservatezza delle infrmazini

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki Prtcll per la Respnsabilità Sciale Centrale del Latte di Firenze, Pistia e Livrn S.p.A Mukki Firenze, 8 Aprile 2015 1. SCOPO Il Prtcll per la Respnsabilità Sciale (Prtcll) e la Carta degli Impegni (Carta)

Dettagli

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società Eur7 Grup per essere cstantemente presenti sul territri PRESENTAZIONE Eur7 è una agenzia di cnsulenza cn sede a Sfia, creata nel 2005, in grad di ffrire alle scietà eurpee servizi di cnsulenza per la ricerca

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

MARCONI GROUP srl BROCHURE AZIENDALE. Ristorazione

MARCONI GROUP srl BROCHURE AZIENDALE. Ristorazione MARCONI GROUP srl BROCHURE AZIENDALE Ristrazine L Azienda MARCONI GROUP pera nel settre alberghier e della ristrazine da ltre un decenni cn passine e prfessinalità. Punti di servizi sul territri nazinale

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI Giunta Reginale DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO ATTUAZIONE DELLE RIFORME E CONTROLLI Piazza Città di Lmbardia n.1 20124 Milan www.regine.lmbardia.it frmazine@pec.regine.lmbardia.it Tel

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI S.S. Centr di Riferiment Reginale per la Prevenzine Onclgica (CRRPO) Direttre Pala Mantellini SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI RAZIONALE E PROCEDURE

Dettagli

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Il Minister del Lavr e della Previdenza Sciale Direzine Generale per l Innvazine Tecnlgica e la cmunicazine Direzine Generale per il Mercat del Lavr TAVOLO TECNICO SIL Grupp Tabelle Verbale dell incntr

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile 1. Che cs è AROF? AROF, che letteralmente significa Anagrafe Reginale Obblig Frmativ, è un sistema infrmatic, nat nel 2004, per far frnte alla legge sull bblig frmativ (Legge 9 del gennai 1999). Le due

Dettagli

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO MAPPATURA DEI PROGETTI SULLA PUBBLICITÀ gestiti dai partecipanti al crs di frmazine Cibinnda usiam bene la pubblicità realizzat nell'a.s. 2009/2010 dalla Prvincia di Trevis in cllabrazine cn l'azienda

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA Disciplinare Esenzine a Fini Terapeutici attuativ dell Internatinal Standard fr Therapeutic Use Exemptins (TUE) WADA DISCIPLINARE ESENZIONE A FINI TERAPEUTICI Articl 1 Criteri per la cncessine di una TUE

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

REQUISITI PRINCIPALI: Regolamento definitivo sui controlli preventivi dei prodotti alimentari destinati al consumo umano Punti chiave

REQUISITI PRINCIPALI: Regolamento definitivo sui controlli preventivi dei prodotti alimentari destinati al consumo umano Punti chiave La Fd and Drug Administratin ffre questa traduzine cme un servizi per un vast pubblic internazinale. Ci auguriam che Lei trvi questa traduzine utile. Anche se l'ente ha cercat di ttenere una traduzine

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE La Camera di Cmmerci di Ragusa in attuazine del Prtcll di intesa per l svilupp delle cmpetenze digitali nei sistemi prduttivi

Dettagli

I ruoli della libreria nel Programma NpL

I ruoli della libreria nel Programma NpL I ruli della libreria nel Prgramma NpL Le librerie sn ricnsciute da NpL cme lughi facilitanti all intern delle reti lcali del Prgramma. Grandi piccle, indipendenti, di catena, psizinate nei circuiti della

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi La valutazine dei rischi per la sicurezza e per la salute degli peratri di un servizi veterinari: l esperienza della ASL RM B * e della ASL RM C #. Relatri: * Dr. Rme Di Giuseppe - # Dr. Palmerin Mascitta

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente POSTA CERTIFICATA CON dmini nuv esistente Invia messaggi di psta elettrnica certificata dalle caselle email del tu dmini! Permette di avere la psta certificata stt un dmini cnfrme a quant stabilit dalle

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE La Camera di Cmmerci di Rvig in attuazine del Prtcll di intesa per l svilupp delle cmpetenze digitali nei sistemi prduttivi

Dettagli

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche)

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche) Ascensri e mntacarichi (Prescrizini particlari e verifiche) Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 Prescrizini particlari Cmand di emergenza (vedi scheda "Cmand di emergenza"): In base al DM 8/3/85 il cmand di

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

Manuale Europeo di corretta prassi per la produzione industriale di mangimi sicuri

Manuale Europeo di corretta prassi per la produzione industriale di mangimi sicuri Manuale Eurpe di crretta prassi per la prduzine industriale di mangimi sicuri Settri: triturazine dei semi lesi, raffinazine dell li e trasfrmazine dell amid Versine 2.2 In vigre dal: Avenue de Tervueren

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI INFORMAZIONE FISCALE OTTOBRE 2012 Ai Sig.ri Clienti Lr Sedi OGGETTO: In vigre le nuve regle sulle cessini di prdtti agralimentari Il 24 ttbre 2012 sn entrate in vigre le nuve regle sulla cmmercializzazine

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE. (a cura dell'ing.

ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE. (a cura dell'ing. ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE (a cura dell'ing. Rbert D'ORAZIO) A) Questinari per gli Operatri del trasprt e della Lgistica

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE

I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Rma P.I. 11297531003 - Cd. Att. 855920 Frmazine ed Aggirnament Prfessinale) Ente di Frmazine Accreditat press l Uffici Sclastic Reginale

Dettagli

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori,

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori, Sede Operativa: Viale Svezia 20 35020 Pnte San Niclò (PD) Tel. 049/8033033 Fax 049/8591204 www.idramanagement.cm inf@idramanagement.cm Oggett: dcument di valutazine dei rischi pubblicate le prcedure standardizzate

Dettagli

Traduzione Documento EA 1/22 rev.02 PROCEDURA E CRITERI EA PER L ESAME DI SCHEMI DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITA DA PARTE DEI MEMBRI DI EA

Traduzione Documento EA 1/22 rev.02 PROCEDURA E CRITERI EA PER L ESAME DI SCHEMI DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITA DA PARTE DEI MEMBRI DI EA Traduzine Dcument EA 1/22 rev.02 PROCEDURA E CRITERI EA PER L ESAME DI SCHEMI DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITA DA PARTE DEI MEMBRI DI EA Quest dcument cntiene la prcedura e i criteri che devn essere applicati

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

PIANO DELLA QUALITÀ PQ02 - Funzioni Comunali Obitoriali

PIANO DELLA QUALITÀ PQ02 - Funzioni Comunali Obitoriali AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 - SC MEDICINA LEGALE - OBITORIO CIVICO PIANO DELLA QUALITÀ PQ02 - Funzini Cmunali Obitriali Edizine 2 Apprvata dal Direttre della SC Medicina Legale Emessa dal Referente Aziendale

Dettagli