INDICE. INTRODUZIONE pag. 04. COME UTILIZZARE IL MANUALE pag. 06

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE. INTRODUZIONE pag. 04. COME UTILIZZARE IL MANUALE pag. 06"

Transcript

1 INDICE INTRODUZIONE pag. 04 COME UTILIZZARE IL MANUALE pag. 06 PARTE 1: 100 JOB DESCRIPTION pag. 07 Amministrazione, Finanza e Controllo pag. 08 Risorse Umane e Organizzazione pag. 31 Legale pag. 50 Sevizi generali pag. 56 Salute, Sicurezza e Ambiente pag. 63 Information Technology pag. 71 Web e Multimedia pag. 86 Project Management pag. 91 Area Tecnica, Ricerca e Sviluppo pag. 99 Produzione pag. 129 Manutenzione pag. 149 Qualità pag. 162 Acquisti, Logistica e Supply Chain pag. 176 Marketing e Comunicazione pag. 200 Vendite pag. 212 Customer Service e Post Vendita pag. 233 PARTE 2: 100 JOB DESCRIPTION - ENGLISH VERSION pag. 242 Accounting, Finance & Controlling pag. 243 Human Resources & Organization pag. 266 Legal pag. 284 General Services pag. 289 Health, Safety & Environment pag. 296 Information Technology pag. 303 Web & Multimedia pag. 317 Project Management pag. 322

2 Research & Development pag. 329 Manufacturing pag. 357 Maintenance pag. 377 Quality pag. 390 Purchasing, Logistic & Supply Chain pag. 403 Marketing & Communication pag. 427 Sales pag. 438 Customer Service & After Sales pag. 459 PARTE 3: TEMPLATE STANDARD DI JOB DESCRIPTION pag. 468 Template 1 pag. 469 Template 2 pag. 472 Template 3 pag. 474 Template 4 pag. 476 Template 5 pag. 480 Template 6 pag. 481 Template 7 pag. 485 Template 8 pag. 490 Template 9 pag. 493 Template 10 pag. 495

3 JOB TITLE DIRETTORE RISORSE UMANE AREA Risorse Umane e Organizzazione DATA RIFERISCE A Direttore Generale/Amministratore Delegato PREPARATO DA FINALITÀ Definisce le politiche relative alla gestione delle risorse umane in funzione degli obiettivi di lungo periodo; garantisce il funzionamento di tutti i processi relativi al personale secondo le linee guida fissate dalla direzione. FUNZIONI PRINCIPALI 1. POLITICHE HR Definisce le politiche e le strategie di gestione e sviluppo delle risorse umane in accordo con gli obiettivi strategici e la visione di lungo periodo. 2. PROCEDURE HR Assicura lo sviluppo delle procedure di gestione risorse umane in accordo con le direttive aziendali e nel rispetto degli obblighi legislativi vigenti. 3. RECLUTAMENTO E SELEZIONE Supervisiona il funzionamento dei servizi recruiting e selezione, in modo da accrescere l attraction di talenti dall esterno e da valorizzare quelli presenti all interno. Affianca la direzione aziendale nella pianificazione a medio/lungo termine e nell impiego delle risorse disponibili, ottimizzando il mix generazionale. Monitora i tassi di retention e turnover del personale, garantendo che i colloqui di uscita siano condotti come stabilito. Si assicura che tutti i manager coinvolti nei processi di recruiting e selezione siano supportati correttamente e abbiano ricevuto una formazione professionale adeguata. 4. FORMAZIONE E SVILUPPO Garantisce l implementazione di tutti i servizi legati alla formazione e allo sviluppo, in modo che possano rispondere efficacemente alle esigenze del business. Supervisiona l analisi dei fabbisogni formativi, la progettazione degli interventi, la valutazione dei percorsi di formazione, la loro efficacia e la partecipazione da parte dei dipendenti. Garantisce che i dipendenti che desiderano sviluppare un percorso di carriera abbiano a disposizione consulenza, orientamento e sostegno. 5. SVILUPPO ORGANIZZATIVO Guida i processi e le pratiche di analisi organizzativa, garantendo lo sviluppo dell organizzazione in funzione degli stadi di sviluppo dell azienda. 03

4 Incoraggia e presiede l efficientamento e la revisione di strutture organizzative, il miglioramento dei processi aziendali, i progetti di miglioramento continuo, ecc. Si pone come agente del cambiamento all interno dell organizzazione e facilita i progetti di change management. 6. GESTIONE E VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE Presiede e supervisiona l introduzione e il mantenimento di un sistema di gestione delle performance. Si assicura che tutto il personale abbia compreso gli obiettivi di performance fissati. Si consulta col management per analizzare i risultati della performance evaluation e stabilire i piani di sviluppo delle persone. 7. COMPENSATION Si assicura che la struttura retributiva e gli elementi del total compensation (retribuzione fissa, variabile, benefit, etc.) riflettano il mercato del lavoro esterno e rispettino un criterio di equità interna. Garantisce che le politiche retributive aziendali siano orientate a premiare e riconoscere il merito dei propri dipendenti. Supervisiona l amministrazione del processo di revisione annuale degli stipendi, consigliando la direzione circa gli aumenti e i premi destinati ai dipendenti. 8. RELAZIONI CON I DIPENDENTI Presiede lo sviluppo di sistemi di monitoraggio e analisi di clima (formali e informali) dell ambiente di lavoro, in modo da migliorare l engagement della forza lavoro. Garantisce che la comunicazione con i dipendenti funzioni in modo efficace, individuando gli strumenti e le metodologie più opportune. Agisce in qualità di mentor e coach per manager e dipendenti in merito a tematiche di sviluppo, problemi interpersonali, ecc. 9. RELAZIONI INDUSTRIALI Si assicura che le relazioni industriali siano gestite coerentemente con le linee politiche stabilite dalla direzione aziendale e in accordo con le normative vigenti. È punto di riferimento per la consulenza interna rispetto alle leggi che regolano i rapporti di lavoro e i contratti nazionali. Assicura la buona gestione dei rapporti con i sindacati nelle vertenze collettive e individuali, sottoscrivendo accordi di II livello, all interno delle linee definite dalla direzione. 10. AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Assicura il corretto adempimento degli obblighi contrattuali, contributivi e fiscali che riguardano l amministrazione del personale e garantisce una puntuale erogazione di stipendi e benefit ai dipendenti. Supervisiona l elaborazione del budget del personale, tiene monitorato il costo del lavoro, assicurandone l analisi degli scostamenti. 11. GESTIONE DEL PERSONALE Assicura che le procedure e i processi di gestione del personale vengano applicate nelle singole sedi/unità organizzative/stabilimenti dell azienda. 12. SISTEMI INFORMATIVI HR Assicura uno sviluppo del supporto informatico del settore, garantendo l efficienza e l efficacia dei processi. 04

5 Si accerta dell'accuratezza dei dati contenuti nel sistema, mettendo a disposizione della direzione aziendale tutte le statistiche e le informazioni relative al personale. 13. SVILUPPO DELLA FUNZIONE HR Assicura uno sviluppo del supporto informatico del settore, garantendo l efficienza e l efficacia Presiede alla gestione e sviluppo delle risorse umane della funzione e garantisce la corretta applicazione di strumenti e policy di training, carriera, valutazione, compensation, ecc. ISTRUZIONE, ESPERIENZA E COMPETENZE ISTRUZIONE Laurea in discipline giuridico-economico-umanistiche. Rappresenta valore aggiunto la frequenza di master o specializzazioni in ambito risorse umane. ESPERIENZA Almeno 7/10 anni di esperienza con sempre maggiore responsabilità nell ambito della funzione risorse umane. COMPETENZE Comprensione delle dinamiche organizzative Conoscenza dei contratti di lavoro Conoscenza degli aspetti giuslavoristici Persuasività e negoziazione Tensione al risultato Leadership di gruppo Pensiero concettuale Pensiero analitico Assertività Counseling, mentoring, coaching Recruiting, selezione e formazione LA POSIZIONE RIPORTA A Direttore Generale/Amministratore Delegato LE POSIZIONI CHE RIPORTANO AL DIRETTORE RISORSE UMANE Responsabile Organizzazione e Sviluppo Responsabile Amministrazione del Personale Responsabile Relazioni Industriali Responsabile Compensation and Benefit Responsabile Gestione del personale (HR Business Partner) 05

6 JOB TITLE AREA HEAD OF HUMAN RESOURCES Human Resources and Organization DATE REPORTS TO General Manager/CEO PREPARED BY POSITION OVERVIEW He/she defines policies regarding HR management in compliance with long-term goals and guarantees the proper functioning of all HR related processes according to the guidelines established by the management. MAIN DUTIES AND REPONSIBILITIES 1. HR POLICIES Define policies and strategies for HR management and development, according to strategic goals and long-term vision. 2. HR PROCEDURES Ensure the development of HR management procedures, in compliance with corporate policies and with legislative obligations in force. 3. TALENT SOURCING AND RECRUITING Supervise the functioning of sourcing and recruiting services, in order to increase external talents attraction and to value those already available within the company. Support the management in middle/long-term planning and in the allocation of available resources, optimizing generational mix. Monitor retention and turnover rates. Ensure that all managers involved in recruiting receive proper support and professional training. 4. TRAINING AND DEVELOPMENT Guarantee the implementation of all training and development related services, in order to meet business needs efficiently. Oversee the analysis of training needs, the design of interventions, the evaluation of training programmes, their efficacy and employees participation. Ensure that the employees who wish to develop a career path within the company are able to receive proper counselling, mentoring and support. 5. ORGANIZATIONAL DEVELOPMENT Lead processes and procedures for organizational analysis, ensuring that organizational development goes along with business development. 06

7 Encourage and oversee organization re-design in order to increase efficiency, processes improvement, continuous improvement projects, etc. Act as a change driver within the organization and facilitates change management projects. 6. PERFORMANCE MANAGEMENT AND APPRAISAL Oversee the introduction and the implementation of a performance management system. Ensure that all employees understand performance management goals established by the management. Consult the managers in order to analyse performance results and design people development plans. 7. COMPENSATION Ensure that the salary system and the total compensation elements (base pay, variable pay, benefits, etc.) comply with the external job market and with internal equity criteria. Guarantee that salary policies aim to acknowledge and reward employees value and their performance. Supervise the yearly salary revision, advising the management about pay raises and rewards for employees. 8. EMPLOYEES RELATIONS Oversee the development of monitoring systems and internal surveys (both formal and informal) of the work environment, to improve the engagement of the workforce. Guarantee the proper functioning of communication to employees, identifying best methods and media. Act as a mentor and a coach for managers and employees about personal and professional development, interpersonal issues and controversies, etc. 9. INDUSTRIAL RELATIONS Ensure that industrial relations are consistent with policies established by the management and in compliance with the laws in force. Provide advisory assistance about work and contract laws. Guarantee fair management of relations with trade unions and subscribe agreements, in accord with the guidelines established by the management. 10. PERSONNEL ADMINISTRATION Ensure proper fulfillment of obligations regarding contracts, taxes, fiscal dues and guarantee that salaries and benefits are delivered in a timely manner. Supervise the elaboration of the budget for the personnel, monitor work cost and analyse its gaps and deviations. 11. PERSONNEL MANAGEMENT Guarantee the application of personnel management procedures and processes in every office/ business unit/plant of the company. 12. HR IT SYSTEMS Ensure development of HR IT systems, guaranteeing efficiency and efficacy of processes. Guarantee accuracy of the data embedded into the system, providing the management with information and statistics about the personnel. 07

8 13. HR DEPARTMENT DEVELOPMENT Develop employees assigned to his department, ensuring the correct application of tools and policies on training, career path and evaluations and inputs to compensation systems. EDUCATION, EXPERIENCE AND SKILLS EDUCATION Degree in legal-business-humanistic field. Specific studies in HR Management field are desirable. EXPERIENCE At least 7/10 years experience in the HR field with constantly growing responsibilities. SKILLS Understanding of organizational dynamics Knowledge of work contracts Knowledge of work legislation Ability to be persuasive and to negotiate Achievement Orientation Leadership Conceptual thinking Analytical thinking Assertiveness Counseling, mentoring, coaching Knowledge of recruiting, selection and training methods POSITION REPORTS TO General Manager/CEO POSITIONS THAT REPORT TO HEAD OF HUMAN RESOURCES Organization and Development Manager Payroll Manager Industrial Relations Manager Compensation and Benefit Manager HR Business Partner 08

9 JobPricing è un organizzazione nata con l'intento di rendere trasparente il mondo opaco delle retribuzioni, fornendo risposte ai lavoratori e alle imprese e offrendo, ai primi, strumenti semplici, gratuiti e facilmente comprensibili per misurare il valore del proprio lavoro e, ai secondi, servizi e prodotti efficaci per valorizzare le proprie politiche retributive. Forti dell'esperienza più che ventennale maturata dai nostri partner in tema di Compensation & Benefit, siamo in grado di offrire prodotti e servizi di consulenza innovativi per rispondere adeguatamente ai bisogni dell'impresa nell'impostazione e nella revisione delle politiche retributive Job Pricing - Powered by HR Pros S.r.l. - Tutti i diritti riservati Via A. Maj, 14/D Bergamo P.IVA

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 HUMAN RESOURCES Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Consulenza di Direzione. Partners del Vostro successo. Ricerca e Selezione di personale specializzato

Consulenza di Direzione. Partners del Vostro successo. Ricerca e Selezione di personale specializzato Consulenza di Direzione Partners del Vostro successo Ricerca e Selezione di personale specializzato COMPANY PROFILE IL GRUPPO Il Gruppo KNET si colloca tra le primarie aziende operanti nel settore della

Dettagli

Transforming for Results

Transforming for Results Transforming for Results Il nuovo paradigma per un efficace gestione del Capitale Umano 26 settembre 2013 Why deloitte? This is you This is you, Aligned This is you, Transformed Deloitte Business-Driven

Dettagli

Lo Psicologo in Azienda (20.09.2008) Opportunità di sviluppo professionale

Lo Psicologo in Azienda (20.09.2008) Opportunità di sviluppo professionale Lo Psicologo in Azienda (20.09.2008) Opportunità di sviluppo professionale Curriculum Vitae Massimiliano Coppa PERSONAL DATA Surname & First name: Coppa Massimiliano Age : 39 EDUCATION University Degree:

Dettagli

Tanta fatica solo per un bollino ne vale davvero la pena?

Tanta fatica solo per un bollino ne vale davvero la pena? Tanta fatica solo per un bollino ne vale davvero la pena? Relatori: Paolo SFERLAZZA Alberto PERRONE Relatori Paolo Sferlazza Security Advisor CISA,LA27001,LA22301,OPST, COBIT 5, ITIL,LA9001,ISFS, ITSM,ISMA

Dettagli

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti.

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti. ERRATA CORRIGE N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) DEL 31 luglio 2009 NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) TITOLO Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti Punto della norma Pagina Oggetto

Dettagli

La serie di Norme ISO 10000

La serie di Norme ISO 10000 La serie di Norme ISO 10000 Giovanni Mattana Giugno 2010 2 PERCHÉ UNA NUOVA ATTENZIONE ALLA SERIE DI NORME ISO 10000? La Norma Iso EN UNI 9001:2008, in vari punti specifici, ora rimanda alle norme della

Dettagli

HR e CSR: Una sinergia con significativi impatti sulla sostenibilità dell organizzazione. Matteo Barone Livia Piermattei

HR e CSR: Una sinergia con significativi impatti sulla sostenibilità dell organizzazione. Matteo Barone Livia Piermattei HR e CSR: Una sinergia con significativi impatti sulla sostenibilità dell organizzazione Matteo Barone Livia Piermattei CSR Management Network Milano, 10 novembre 2009 Economica Corporate Governance 6.0%

Dettagli

...strumenti su misura per la persona

...strumenti su misura per la persona C O N S U L E N Z A m a n a g e r i a l e E F O R M A Z I O N E a z i e n d a l e MANAGEMENT CONSULTING AND CORPORATE TRAINING...strumenti su misura per la persona ...strumenti su misura per la persona

Dettagli

Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia

Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia Marzo 2012 Indice Premessa 2 Il Sistema di gestione di Fujitsu Technology Solutions 3 Politica per la qualità e per l ambiente

Dettagli

Company Profile. Our Job? Your Success. Top Recruiting. Strategica. BU HR Service. BU Consulenza

Company Profile. Our Job? Your Success. Top Recruiting. Strategica. BU HR Service. BU Consulenza Company Profile Our Job? Your Success Top Recruiting BU HR Service Strategica BU Consulenza chi siamo Smart Work è una società di consulenza Sales e Marketing che ha sede a Milano. La missione: essere

Dettagli

CRESCE, NELL ISO, IL PESO DELLE RU:

CRESCE, NELL ISO, IL PESO DELLE RU: Qualità 3 2013 CRESCE, NELL ISO, IL PESO DELLE RU: la nuova ISO 10018 e il nuovo TC 260 Giovanni Mattana, Presidente Commissione UNI Gestione Qualità e Metodi Statistici A supporto di tale affermazione

Dettagli

PRESENTAZIONE MASTER HR SPECIALIST

PRESENTAZIONE MASTER HR SPECIALIST ROMA, 29 OTTOBRE 2012 Presentazione MASTER 2012 1 PRESENTAZIONE MASTER HR SPECIALIST Professionisti per le Risorse Umane Giuditta Alessandrini Università degli Studi di Roma Tre g.alessandrini@uniroma3.it

Dettagli

Contenuti con specializzazione per 218 profili professionali: human resources / management / business/ project (si veda

Contenuti con specializzazione per 218 profili professionali: human resources / management / business/ project (si veda Convenzione Berlitz per i soci di ICF Italia ed i rispettivi familiari Perché scegliere Berlitz? Siamo la scuola di lingue con più anni di esperienza al mondo e con professionalità, efficienza e cortesia

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

UNICA nasce dal desiderio di vedere la sicurezza come valore nella vita di ognuno e come condizione necessaria per una realtà lavorativa sana e di

UNICA nasce dal desiderio di vedere la sicurezza come valore nella vita di ognuno e come condizione necessaria per una realtà lavorativa sana e di UNICA nasce dal desiderio di vedere la sicurezza come valore nella vita di ognuno e come condizione necessaria per una realtà lavorativa sana e di successo. Non solo come risposta ad un adempimento di

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Chi è Towers Watson: una società di consulenza leader a livello mondiale

Chi è Towers Watson: una società di consulenza leader a livello mondiale Chi è Towers Watson: una società di consulenza leader a livello mondiale 37 I nostri 14.000 dipendenti in paesi aiutano le organizzazioni ad affrontare are con successo cess una molteplicità di sfide legate

Dettagli

Le norme della Qualità

Le norme della Qualità Le norme ISO9000 e la loro evoluzione L evoluzione delle ISO 9000 in relazione alla evoluzione delle prassi aziendali per la Qualita 3 Evoluzione della serie ISO 9000 2 1 Rev. 1 ISO 9000 Rev. 2 ISO 9000

Dettagli

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI Consultant & ICT Strategic Partner b e e Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI BEE CONSULTING SRL Via Rimassa 70/7 Genova Tel/Fax (+39) 010.582489 Cap.Soc. 20.000,00 i.v. P.Iva

Dettagli

Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012

Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012 Organizzazione Informatica in Alstom Sergio Assandri Punta Ala, 27/09/2012 POWER Indice Motivazioni di questa organizzazione Alstom - Organizzazione IS&T Governance Organizzazione ITSSC ITSSC Modalità

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice OUR PHILOSOPHY PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT POLICY ERM MISSION manage risks in terms of prevention and mitigation proactively seize the

Dettagli

Funzione del personale: principali aree di azione riguardo alla gestione delle risorse umane. (Giuseppina Emma)

Funzione del personale: principali aree di azione riguardo alla gestione delle risorse umane. (Giuseppina Emma) Scuola di Dottorato 1. di Scienze Funzione del personale: principali aree di azione riguardo alla gestione delle risorse umane (Giuseppina Emma) Indice 2. I processi di gestione delle risorse Umane Mappa

Dettagli

Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005

Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005 Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005 Dino Petrone Elica Group i dati del Gruppo Elica Dati Gruppo Elica > Fatturato Gruppo Elica 2004 Aggregato 413 milioni di Euro 2300 dipendenti i dati

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Introduzione al Corso

Introduzione al Corso Introduzione al Corso Corso di Gestione delle Operations (modulo del Corso Integrato di Gestione delle Operations e Sistemi Integrati di Produzione) Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale

Dettagli

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly linked to the oral comments which were made at its presentation,

Dettagli

Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008

Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Gli standard di PMI Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 Maria Cristina Barbero, PMP Vice Presidente Tesoriere PMI Northern Italy Chapter Contenuti

Dettagli

COBIT. COBIT è un modello di riferimento che comprende una raccolta di best practice

COBIT. COBIT è un modello di riferimento che comprende una raccolta di best practice COBIT Il COBIT (Control Objectives for Information and related Technology ) e' un set (freamework) di best practices per il management dell'it creato dall'isaca (Information Systems Audit and Control Association

Dettagli

Human Value Your International HR Solutions Partner. Human Value Your International HR Solutions Partner.

Human Value Your International HR Solutions Partner. Human Value Your International HR Solutions Partner. Human Value Your International HR Solutions Partner. Human Value Your International HR Solutions Partner. Attrarre, valutare e valorizzare i migliori talenti, promuovere l apertura al cambiamento e all

Dettagli

Towers Watson Academy

Towers Watson Academy Towers Watson Academy HR Professional Academy 2014 Towers Watson Academy HR Professional Academy 2014 Sommario I. Introduzione 4 II. Il modello metodologico di riferimento 5 III. Le aree tematiche dell

Dettagli

IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012. Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group

IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012. Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012 Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group CHI SIAMO Multinazionale Leader al mondo nella Produzione

Dettagli

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Università degli Studi di Palermo Prof. Gianfranco Rizzo Energy Manager dell Ateneo di Palermo Plan Do Check Act (PDCA) process. This cyclic

Dettagli

Corporate Profile MILANO CIVITANOVA MARCHE. Piazza IV Novembre, 7 Tel. +39 02 87 348 104 Fax. +39 02 87 348 013

Corporate Profile MILANO CIVITANOVA MARCHE. Piazza IV Novembre, 7 Tel. +39 02 87 348 104 Fax. +39 02 87 348 013 Corporate Profile MILANO Piazza IV Novembre, 7 Tel. +39 02 87 348 104 Fax. +39 02 87 348 013 CIVITANOVA MARCHE Via Sonnino, 7 Tel. +39 0734 67 79 74 Fax +39 0734 67 79 74 www.mticonsulting.it info@mticonsulting.it

Dettagli

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone V XI XIII XV 3 5 9 9 12 13 16 17 22 24 26 26 26 27 29 32 33 36 38 40 42 44 45 48 49 dei casi Gli autori Prefazione Parte I Strategia, organizzazione, persone Capitolo 1 Strategia d impresa, risorse umane

Dettagli

SAP Performance Management

SAP Performance Management SAP Performance Management La soluzione SAP per la Valutazione e per la Gestione delle Risorse Umane SAP Italia Agenda 1. Criticità e Obiettivi nella Gestione delle Risorse Umane 2. L approccio SAP alla

Dettagli

SERVIZI PER L HR MANAGEMENT

SERVIZI PER L HR MANAGEMENT SERVIZI PER L HR MANAGEMENT - CONSULENZA STRUMENTI CREAZIONE E SVILUPPO CORPORATE ACADEMY FINANZIAMENTI PERFORMANCE MANAGEMENT ADAPTIVE THINKING SENSE MAKING COMPETENCE TALENT ATTRACTION AND RETENTION

Dettagli

21/10/2011 - pag. 2. Copyrigth A&G srl 2011

21/10/2011 - pag. 2. Copyrigth A&G srl 2011 Copyrigths A&G srl Perchè scegliere A&G Il Gruppo A&G Settore Editoria competenze ed esperienze at a glance Commerciale e Marketing Operation e Administration Logistica Multimedia 21/10/ - pag. 2 Competenze

Dettagli

Company Profile. ED Electronics Distribution. Release: 07_2012

Company Profile. ED Electronics Distribution. Release: 07_2012 Company Profile Release: 07_2012 ED Srl Sede legale: via Maspero 5-21100 Varese Capitale sociale euro 100.000,00 C.F. P.IVA IT 03274030125 REA VA-337722 Company Overview ED Electronics Distribution opera

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Master 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1139 I Edizione / Executive Education 13 NOVEMBRE 2015 19 DICEMBRE

Dettagli

ISO 9001:2015. Il processo di revisione 16/11/2014. Verso l ISO 9001:2015 gli steps del processo di revisione

ISO 9001:2015. Il processo di revisione 16/11/2014. Verso l ISO 9001:2015 gli steps del processo di revisione ISO 9001:2015 Il processo di revisione 1 Verso l ISO 9001:2015 gli steps del processo di revisione Marzo 2014: meeting ISO a Parigi ha completato la preparazione dell ISO/DIS 9001 (riesame dei commenti

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS. Prof. Claudio F. Fava IL PROGRAMMA

INTERNATIONAL BUSINESS. Prof. Claudio F. Fava IL PROGRAMMA INTERNATIONAL BUSINESS Prof. Claudio F. Fava IL PROGRAMMA 1. SIGNIFICATO DELLA GLOBALIZZAZIONE Parte prima Attrezzature Analisi degli attrezzi da lavoro per affrontare le varie problematiche della Globalizzazione.

Dettagli

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI PERSONNEL ORGANIZATION HUMAN RESOURCES TOOLKIT I temi e l evoluzione delle competenze chiave nel mondo dell HR Management Percorso formativo per HR Junior, HR Assistant e Consulenti HR Junior MILANO 10

Dettagli

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Certificazioni di Project Management a confronto a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Indice del documento 1 Le Organizzazioni internazionali di Project Management pag. 2 2 Gli Standard internazionali

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI MARIANNA CARBONARI Presidente e Amministratore Delegato di Value for Talent. Ha maturato più di dieci anni di esperienza nella gestione di progetti di Executive Search articolati e complessi. Ha condotto

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

Il lavoro mobile in IBM: Il ruolo della infrastruttura

Il lavoro mobile in IBM: Il ruolo della infrastruttura Convegno e - job 2002 Flessibilità, Innovazione e Valore delle Risorse Umane Roma, Palazzo Altieri 9 e 10 maggio Il lavoro mobile in IBM: Il ruolo della infrastruttura Maurizio Bardelli Financial Services

Dettagli

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer»

Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» Skills 4 security: antani? «Le dico solo tre parole... Chief Security Officer» La security: esperienza vs conoscenza didattica Cosa può capitare avendone solo una delle due? Esperienza pregressa Conoscenza

Dettagli

UNIVERSITA DI PADOVA. Executive Master in Management. of a Chinese Branch. SOUTHEAST UNIVERSITY Nanjing

UNIVERSITA DI PADOVA. Executive Master in Management. of a Chinese Branch. SOUTHEAST UNIVERSITY Nanjing UNIVERSITA DI PADOVA Executive Master in Management SOUTHEAST UNIVERSITY Nanjing of a Chinese Branch Ottobre 2008 Agosto 2009 CONTENUTI Executive Summary Partners and locations Programme General Information

Dettagli

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 I requisiti per la gestione del rischio presenti nel DIS della nuova ISO 9001:2015 Alessandra Peverini Perugia 9/09/2014 ISO

Dettagli

Welfare 2.0 : l esperienza SAS Italia Elena Panzera HR & CSR DIRECTOR. Copyright 2011 SAS Institute Inc. All rights reserved.

Welfare 2.0 : l esperienza SAS Italia Elena Panzera HR & CSR DIRECTOR. Copyright 2011 SAS Institute Inc. All rights reserved. Welfare 2.0 : l esperienza SAS Italia Elena Panzera HR & CSR DIRECTOR Copyright 2011 SAS Institute Inc. All rights reserved. SAS Maggiore produttore mondiale di Business Analytics e BI Fondata 1976 a Cary,

Dettagli

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise

Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise Portfolio-Driven Performance Driving Business Results Across The Enterprise IT Governance e Portfolio Management Supportare il Business The core business of tomorrow is a "new and different" idea today

Dettagli

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione La missione Affiancare le aziende clienti nello sviluppo e controllo del loro business Servire il suo Cliente con una offerta illimitata e mirata a risolvere le Sue principali esigenze Selezionare Partners

Dettagli

Salary Survey Technicians & Engineers In esclusiva per il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

Salary Survey Technicians & Engineers In esclusiva per il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Salary Survey Technicians & Engineers In esclusiva per il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Interim & specialized recruitment www.pagepersonnel.it Page Personnel Italia SpA Chi siamo

Dettagli

HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento

HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento Giacomo Lorusso Business Development Manager SAS Human Capital Management Solution g.lorusso@ita.sas.com

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Italian

CURRICULUM VITAE. Italian CURRICULUM VITAE 1.Personal data: Family name: Risso First names: Alessandra Date of birth: May 18, 1961 Nationality: Italian 2.Education: University of Trieste (IT), Training Sciences Faculty Date: 05

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale PIANO FORMATIVO MODULO 1 MODULO 2 New Thing: visioni innovative sulla Leadership Self Training: lavorare su se stessi Presenza e concentrazione: gestire

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

XXVII Corso Viceprefetti Stage

XXVII Corso Viceprefetti Stage XXVII Corso Viceprefetti Stage Governare le complessità: analisi comparativa di realtà pubblica e realtà privata Roma, 11-15 novembre 2013 A cura di Enel University Contesto del progetto Il progetto Stage

Dettagli

GESTIONE, AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

GESTIONE, AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE GESTIONE, AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE CORSO CONFERMATO ULTIMI POSTI DISPONIBILI in collaborazione con. ALTA FORMAZIONE è UN CATALOGO PROMOSSO DA REGIONE LIGURIA CHE ACCOGLIE UNA SELEZIONE

Dettagli

1. Sviluppo organizzativo dell azienda ed implementazione delle policy organizzative globali.

1. Sviluppo organizzativo dell azienda ed implementazione delle policy organizzative globali. Italy 2008 Comau The PMO as a global business solution The PMO One Company One Family By Mauro Fenzi Comau Vice President and Alexandre Sörensen Ghisolfi Corporate PMO Manager A proposito di Comau Comau

Dettagli

MS WINDOWS SERVER 2008 - CONFIGURING, MANAGING AND MAINTAINING SERVERS

MS WINDOWS SERVER 2008 - CONFIGURING, MANAGING AND MAINTAINING SERVERS MS WINDOWS SERVER 2008 - CONFIGURING, MANAGING AND MAINTAINING SERVERS UN BUON MOTIVO PER [cod. E103] Questo corso combina i contenuti di tre corsi: Network Infrastructure Technology Specialist, Active

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Workshop LA RIFORMA DEL LAVORO VISTA DA VICINO Milano, 28 Settembre 2012 Corporate profile Punto di riferimento sul mercato.ottimizzazione del Cash Flow, dei Costi

Dettagli

Piano Strategico 2010-2013. Bocconi Alumni Association

Piano Strategico 2010-2013. Bocconi Alumni Association Piano Strategico 2010-2013 Bocconi Alumni Association Mission Statement La nostra missione è essere una forza positiva della società, capace di mobilitare le energie migliori delle persone cresciute professionalmente

Dettagli

CASE HISTORY 02: VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI NEO-ASSUNTI

CASE HISTORY 02: VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI NEO-ASSUNTI CASE HISTORY 02: VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI NEO-ASSUNTI Obiettivo: identificare le potenzialità di giovani assunti e assegnarli nelle aree di lavoro dall impresa con la posizione di Junior Manager.

Dettagli

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca Creating Your Future PROJECT MANAGEMENT IN BANCA La governance dell innovazione in banca 1 Ambito di applicazione 2 Attività formativa 3 Competenze 4 Project Management Framework 1 - Ambito di applicazione

Dettagli

IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL

IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL Monitoraggio dell attuazione del progetto NO.WA No Waste 31/03/2012 2 Introduzione... 4 Introduction... 4 1. Ruoli e responsabilità... 5 Project Coordinator e Project

Dettagli

Agenda. La società. Industries. I servizi. Credentials. Il network. I contatti

Agenda. La società. Industries. I servizi. Credentials. Il network. I contatti Company profile Agenda La società Industries I servizi Credentials Il network I contatti 1 La società Profile KEP Consulting è una società di consulenza indipendente creata da professionisti con esperienza

Dettagli

Your mission, our passion

Your mission, our passion Your mission, our passion Corporate Profile Reggio Emilia, marzo 2014 Il Gruppo Il Gruppo Movi finance Accounting & Lean Six Sigma Consulting (prossima attivazione) Movin log scarl Logistics & Recruitment

Dettagli

4 Servizi e soluzioni

4 Servizi e soluzioni Servizi e soluzioni 4 Ogni azienda, nel senso etimologico del termine, è concepita come un sistema complesso composto da processi interdipendenti e correlati tra loro teso al raggiungimento di un obiettivo

Dettagli

scenario, trend, opportunità

scenario, trend, opportunità Cloud Computing nelle Imprese Italiane scenario, trend, opportunità Alfredo Gatti Managing Partner MODELLI EMERGENTI di SVILUPPO ed IMPLEMENTAZIONE Unione Parmense degli Industriali Pal. Soragna Parma

Dettagli

Un #SocialHR per la #socialorg

Un #SocialHR per la #socialorg Un #SocialHR per la #socialorg 2 3 4 5 6 7 8 CHE COS E LA SOCIAL ORGANIZATION? GUARDIAMOLA CON GLI OCCHI DEL (social)hr CHE COS E LA SOCIAL Un nuovo modo di fare impresa che consente a un vasto numero

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Advanced 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1138 I Edizione / Executive Education 26 OTTOBRE 2015 24 NOVEMBRE

Dettagli

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER ABOUT NOW!retail specialist supporta le reti commerciali nei progetti di organizzazione e sviluppo. Siamo un gruppo di professionisti che ha nel proprio dna il mestiere:

Dettagli

Idea To Performance. Gianni Pelizzo Espedia 01 Ottobre 2013

Idea To Performance. Gianni Pelizzo Espedia 01 Ottobre 2013 Idea To Performance Gianni Pelizzo Espedia 01 Ottobre 2013 Agenda Quali sono i bisogni a cui si vuole dare risposta con questo scenario Overview dello scenario I2P Elementi di dettaglio SAP MES/MII SAP

Dettagli

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE: A New Manager Connection è un Master di nuova generazione per lo sviluppo delle competenze manageriali che si basa sul concetto di network. Nasce per valorizzare l enorme bacino di talento

Dettagli

MASTER HR SPECIALIST

MASTER HR SPECIALIST MASTER HR SPECIALIST REGOLAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO CENTRO DI RICERCA CEFORC FORMAZIONE CONTINUA & COMUNICAZIONE DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE 1. Per l anno

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Testi del Syllabus Docente AZZALI STEFANO Matricola: 004466 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno

Dettagli

Service Design Programme

Service Design Programme Service Design Programme SERVICE DESIGN - cosa è Il Service Design è l attività di pianificazione e organizzazione di un servizio, con lo scopo di migliorarne l esperienza in termini di qualità ed interazione

Dettagli

Professionalità e innovazione

Professionalità e innovazione www.gruppoepas.it Professionalità e innovazione GRUPPO EPAS è una grande realtà imprenditoriale che studia, progetta e sviluppa sistemi tecnologici industriali e civili. Progetta e realizza impianti elettrici,

Dettagli

Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill

Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill ThinkGet S.r.l. nasce con una mission molto chiara: Sostenere gli individui e le organizzazioni nella realizzazione del successo desiderato. Costituita

Dettagli

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore)

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore) Tematica formativa del Catalogo * Titolo del corso in Catalogo Durata del corso (in ore) Livello del corso ** Modalità di verifica finale *** Abilità personali Intelligenza relazionale: processo di comunicazione

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA *

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA * MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE PROGRAMMA * ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ELEMENTI FONDAMENTALI DELLE STRUTTURE ORGANIZZATIVE LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA INTERNA L ORGANIZZAZIONE

Dettagli

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented

I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Sede AICA Liguria Competenze Professionali per l Innovazione Digitale Le competenze per la SOA-Service Oriented Architecture I profili professionali EUCIP per le architetture Service Oriented Roberto Ferreri

Dettagli

Maurizio D Alessio. Channel Sales Manager Research In Motion Italy. July 22, 2008

Maurizio D Alessio. Channel Sales Manager Research In Motion Italy. July 22, 2008 Maurizio D Alessio Channel Sales Manager Research In Motion Italy July 22, 2008 RIM, Research In Motion: 16.0 3.1 Milioni di utenti 3.7 4.3 4.9 5.5 Q106 Q206 Q306 Q406 Q107 Q207 6.2 7.0 8.0 9.0 Q307 Q407

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES SUPPORT & CUSTOMER CARE Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page

Dettagli

L IT Risk Management e le strategie di business

L IT Risk Management e le strategie di business L IT Risk Management e le strategie di business Lugano, 16 Gennaio Agenda Protiviti Enterprise Risk Management IT Risk Management Case study 2 Chi siamo Protiviti è una società di consulenza indipendente

Dettagli

Misura delle performance dei processi con le metriche suggerite da COBIT e ITIL

Misura delle performance dei processi con le metriche suggerite da COBIT e ITIL Al servizio dei professionisti dell IT Governance Capitolo di Milano Misura delle performance dei processi con le metriche suggerite da COBIT e ITIL Valter Tozzini - ItSMF Italia Paola Belforte - ItSMF

Dettagli

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007 La struttura della ISO 26000 Antonio Astone 26 giugno 2007 Description of operational principles (1/2) Operational principles guide how organizations act. They include: Accountability an organization should

Dettagli

Ing.Francesco Cecolin. Grisignano di Zocco 14 Febbraio 2009. Il rischio da stress lavoro correlato

Ing.Francesco Cecolin. Grisignano di Zocco 14 Febbraio 2009. Il rischio da stress lavoro correlato ZF MARINE Total Quality Management : Sistema di Gestione Manageriale Integrato (Strategie Processi-Valori) ZF Padova S.p.A. CERTIFICATION Ing. Francesco Cecolin ZF MARINE - Padova ZF MARINE - Padova ZF

Dettagli