Proposta Architetturale Disaster Recovery

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Proposta Architetturale Disaster Recovery"

Transcript

1 Custmer Prpsta Architetturale Disaster Recvery Data: Custmer Prpsta Architetturale Disaster Recvery Sluzini BMC Sftware Il materiale cntenut nel presente dcument cstituisce infrmazine di carattere cnfidenziale, anche relativa a prdtti e metdlgie di BMC Sftware, Inc. Il materiale nn può essere duplicat, utilizzat diffus, tutt in parte, per alcun scp divers da quell di valutare il presente dcument. Questa restrizine nn limita i diritti del Cliente di utilizzare le infrmazini qui cntenute se ttenute da altre fnti prive di restrizine. 1

2 Custmer Prpsta Architetturale Disaster Recvery Data: 1 Indice 1 INDICE OBIETTIVO DEL DOCUMENTO OBIETTIVI DEL PROGETTO SITUAZIONE ATTUALE CONSIDERAZIONI ANALISI E SOLUZIONE PROPOSTA INTRODUZIONE ANALISI Architettura prpsta Metdlgia di backup Backup Settimanali Backup Girnalieri Attività press il sit Lcale Attività press il sit Remt CONCLUSIONI APPENDICE A RECOVERY DELLE BASI DATI DB2 APPLICATIVE (DAY BY DAY) Benefici RECOVERY DEGLI OGGETTI DI SISTEMA DB Benefici APPENDICE B COPY PLUS FOR DB SNAPSHOT UPGRADE FEATURE FOR DB RECOVERY PLUS FOR DB RECOVERY MANAGER FOR DB LOG MASTER FOR DB R+/CHANGE ACCUM FOR DB

3 2 Obiettiv del dcument Un prgramma san di Disaster Recvery è essenziale per prteggere il benessere di un'rganizzazine. A quest aspett in realtà nn viene ancra dat il giust risalt, infatti mlte imprese anche grandi scietà tengn in piedi prgrammi prcessi per il Disaster Recvery antiquati del tutt inadeguati. I dati cstituiscn il principale patrimni aziendale. La perdita di queste infrmazini può rivelarsi disastrsa, rendend impssibile cntinuare a gestire persin le più semplici attività. Per prevenire simili incidenti è necessari affidarsi a sluzini che riescn a memrizzare, gestire e prteggere i dati in md affidabile e cert. Fatta questa premessa inseriam l scp di quest dcument, che è quell di prprre a livell architetturale una sluzine di Disaster Recvery che vule essere realistica nel mantenere gli biettivi che si prefigge in qualsiasi situazine si crei il disastr. 2.1 OBIETTIVI DEL PROGETTO L biettiv di quest prgett è quell di miglirare l attuale prcess di Disaster Recvery in ambit DB2 attualmente in essere ed in us in Custmer_Name. Nell specific, la prpsta della sluzine di Disaster Recvery in ambit DB2 trattata in quest dcument, si prpne tre biettivi: Minimizzazine di qualsiasi impatt press il CED di Prduzine di Custmer_Name. Perdita dati al massim di 12 re. Ripristin cmplet press il centr di backup entr 24 re. 2.2 SITUAZIONE ATTUALE Attualmente la prcedura di Disaster Recvery di Custmer_Name è basata sull utilizz di funzinalità hardware che permettn la cpia dei dischi su cui risiedn i dati di prduzine. Cn una funzinalità di flashcpy vengn cpiati tutti i dati di prduzine, circa 8TB, per quand riguarda dati DB2, File Sequenziali, File VSAM, File di Sistema e Librerie Applicative e di Sistema. Nn vengn salvati cn questa tecnica i dati migrati a Livell 2 (su Tape), i dati di prduzine relativi ad ambienti distribuiti e i dati che risiedn su dischi ttici. Questa tecnica permette a Custmer_Name di effettuare la flashcpy di tutti i dischi cinvlti nel salvataggi in circa 1 minut e 30 secndi. Dp questa perazine, tutti i dischi che hann subit questa perazine, vengn salvati su nastr. Quest prcess di salvataggi su nastr dura all incirca 7 re e 30 minuti. L perazine descritta viene effettuata una vlta al girn, alle circa. I nastri di cpia generati vengn prtati in sicurezza tramite autmezz. In cas di Disastr, Custmer_Name è in grad di ripristinare il servizi alle del girn precedente. Dp il ripristin del Sistema Operativ alle del girn precedente, vengn eseguiti i batch necessari al ripsizinament del Sistema Operativ all inizi della girnata lavrativa (apertura nline). Cn questa tecnica, Custmer_Name garantisce il ripristin del Sistema Operativ in 48 re, cn una perdita al massim di 24 re di dati.

4 2.3 CONSIDERAZIONI L architettura della sluzine prpsta si basa su infrmazini e riflessini apprtate dal persnale di Custmer_Name che ha partecipat al lavr e sulla dcumentazine dell attuale pian di Disaster Recvery. La sluzine prpsta da BMC Sftware tratta esclusivamente il Disaster Recvery delle basi dati DB2 su mainframe. Per l implementazine della sluzine prpsta, deve esserci la dispnibilità sia nel sit primari, che nel sit di Disaster Recvery di dispsitivi sftware specifici necessari per la realizzazine e velcizzazine dei prcessi di salvataggi e ripristin dei dati e delle applicazini. I prdtti sftware a cui si fa riferiment sn: RECOVERY MANAGER fr DB2 RECOVERY PLUS fr DB2 COPY PLUS fr DB2 LOG MASTER fr DB2 SNAPSHOT UPGRADE FEATURE fr DB2 Tutti i prdtti elencati fann parte di una sluzine che viene identificata cme: RECOVERY MANAGEMENT SOLUTION fr DB2 Per ulterirmente velcizzare il ripristin delle applicazini press il sit remt, si fa riferement ad un prdtt che nn è parte integrante della sluzine RECOVERY MANAGEMENT SOLUTION fr DB2. Il prdtt è R+/CHANGE ACCUM.

5 3 Analisi e Sluzine prpsta 3.1 INTRODUZIONE In questa sezine viene trattat il ripristin dell inter sttsistema DB2 press un sit remt a seguit dell inutilizzabilità dell inter sit primari, causat da sistuazini estreme cme ad esempi terremt, alluvini, att terrristic, etc. Pur rispettand l biettiv di minimizzare l impatt sulle prcedure del ced di prduzine, la sluzine cmprta un aggirnament delle mdalità di pervenire al punt di cnsistenza del recvery al fine di limitare il temp di Backup/Recvery 3.2 ANALISI Architettura prpsta L architettura della sluzine che BMC Sftware prpne per rislvere le prblematiche di Disaster Recvery viene di seguit riprtata. Il prdtt di riferiment è il RECOVERY MANAGER fr DB2 di BMC Sftware. Click t add an utline DB2 Catalg/Directry & BMC RM Repsitry Remte Full Cpies (Change r Reference) ARCHIVE LOG (Truncate Active) Applicatin Remte Cpies (Full/Incremental, Change/Reference) ARMBARC (cpy lg) ARMBSRR (Gen System) TMS Pull ICF Dump ARMBGEN (Gen Apps JCL) Truck L architettura della sluzine si articla principalmente sulle attivita da effettuare sul sit lcale. L attività press il sit lcale è per la massima parte di backup. Queste perazini devn essere integrate cn le attuali perazini di backup attualmente eseguite da Custmer_Name.

6 3.2.2 Metdlgia di backup Custmer_Name, cme già dett, ggi utilizza un fluss di backup finalizzat ad un prgett di Disaster Recvery; dat che questa sluzine ha cme biettiv il miglirament e la velcizzazine nel ripristin dei dati, le attività di backup prpste sn diverse e più ampie di quelle già esistenti. Rivediam punt per punt cme sarà il nuv fluss: Backup Settimanali SYNC Backup Girnalieri Backup Girnalieri Lun Mar Mer Backup Settimanali Per i dati DB2 viene eseguita una FULL COPY DB2 in mdalità Snapsht cn il prdtt COPY PLUS fr DB2 di BMC Sftware cn la creazine di cpie valide per il sit di Disaster Recvery. FULL COPY DB2 per il Catalg e la Directry DB2 cn il prdtt COPY PLUS fr DB2 di BMC Sftware cn la creazine di cpie valide per il sit di Disaster Recvery. Spedizine di tutte le cartucce direttamente al sit di sicurezza tramite autmezz.

7 Backup Girnalieri Per i dati DB2 viene eseguita una INCREMENTAL COPY DB2 in mdalità Snapsht cn il prdtt COPY PLUS fr DB2 di BMC Sftware cn la creazine di cpie valide per il sit di Disaster Recvery. FULL COPY DB2 per il Catalg e la Directry DB2 cn il prdtt COPY PLUS fr DB2 di BMC Sftware cn la creazine di cpie valide per il sit di Disaster Recvery. Spedizine di tutte le cartucce direttamente al sit di sicurezza tramite autmezz. Le mdalità di backup Settimanali/Girnalieri necessitan di un apprfndiment tecnic tramite studi di fattibilità. Si può prendere in cnsiderazine l implementazine di una metdlgia di backup che nn sia esplicitamente studiata per prblematiche di Disaster Recvery, ma che segua il fluss lgic delle applicazini. Per il salvataggi di tutti gli altri dati, viene mantenuta l attuale prcedura utilizzata da Custmer_Name. Viene quindi esguita una flashcpy di tutti i dischi di prduzine che nn cntengn dati DB2.

8 3.2.3 Attività press il sit Lcale La peridicità prpsta di queste attività è di due vlte al girn. Le attività da effettuare sn le seguenti: Creare un GDG per l utput del prgramma ARMBSRR. Sl una vlta in fase di predispsizine. Creare un GDG per l utput del prgramma ARMBGEN. Sl una vlta in fase di predispsizine. Creare gruppi Recvery Manager cntenenti i database applicativi da ripristinare press il centr remt. I gruppi hann una nmenclatura che facilmente indica la sequenza di ripristin. Questa attività viene effettuata in fase di predispsizine e a frnte di mdifiche alla lista di ggetti da ripristinare. Creare un grupp Recvery Manager cntenente gli ggetti del repsitry di Recvery Manager più BMCSYNC e BMCUTIL. Sl una vlta in fase di predispsizine. Eseguire i jb di revalidatin degli ggetti da ripristinare. Dp avere eseguit le cpie dei dati DB2 applicativi, del catalg DB2, della Directry DB2, e del Repsitry del Recvery Manager, stabilire un punt di cnsistenza (SYNC), attravers l archiviazine del lg DB2 attiv (Truncate Active). Creare cpie dell archive lg, attravers il prgramma ARMBARC di Recvery Manager. Generare il jcl per il recvery del sttsistema DB2, attravers il prgramma ARMBSRR. Revalidatin dei gruppi Recvery Manager (attravers il prgramma ARMBGPV, specificand TORESTARTRBA cme recvery pint, RECOVERABILITY YES, POPULATION YES e REPLACE YES). Generare i jcl per il recvery applicativ, dei gruppi Recvery Manager pprtunamente creati attravers il prgramma ARMBGEN Al termine delle attività DB2 ccrre effettuare le cpie di tutti gli ggetti che nn sn DB2, Catalg MVS, Dataset Sequenziali, VSAM, Librerie di Sistema, File di Sistema, cn le mdalità descritte nel capitl Metdlgia di Backup. Nel cas in cui si desideri velcizzare il ripristin press il sit di Disaster Recvery, è pssibile utilizzare il prdtt di BMC Sftware R+/CHANGE ACCUM. Cn quest prdtt, basandsi sui gruppi definiti in Recvery Manager, è pssibile creare dei lg, da spedire press il sit remt, nei quali sian inserite sl le mdifiche effettuate sugli ggetti appartenenti al grupp Recvery Manager. Questi lg vengn creati sul sit lcale in md ffline. In quest md, press il sit di Disaster Recvery, è pssibile ttimizzare i tempi di ripristin in quant è pssibile parallelizzare l attività di recver (avend a dispsizine più dataset di lg) e, avend sui lgs sl le infrmazini necessarie, la lettura degli stessi risulta essere di minr impatt. In fase di implementazine della prcedura di Disaster Recvery, si deve verificare l eventuale necessità di prendere più punti di cnsistenza, durante l arc della girnata elabrativa, cmpatibilmente cn i tempi necessari al cmpletament dei passi lgici necessari dp questa perazine.

9 3.2.4 Attività press il sit Remt Sul sit remt, l attività di ripristin del sttsistema DB2 deve seguire quella dell inter sistema perativ. Una vlta restrat il sistema perativ e le librerie di sistema, i passi da effettuare sn i seguenti: Ricmpilazine di DSNZPARM specificand il parametr RESTART DEFER. Inizializzazine delle risrse DB2 per il recvery. Creazine dei dataset di lg, BSDS, VSAM files per catalg e directry e viene stabilit il CRCP (Cnditinal Restart Cntrl Pint). Di default le transazini INDOUBT vengn impstate cn ACTION(ABORT). Se si vule eseguire cmmit, ccrre mdificare il jb impstand ACTION(COMMIT). In quest pass vengn eseguiti i Phase 1 jb(s) generati da ARMBSRR. I Phase 2 jb(s) vengn impstati in HOLD. START DB2 ACCESS(MAINT) Recver di catalg e directry del DB2, inizializzazine del wrk database (DSNDB07) e recver del repsitry di RMGR. In quest pass vengn eseguiti i Phase 2 jb(s) generati da ARMBSRR. I jbs devn essere rilasciati dal lr stat HOLD. I jb devn essere eseguiti da un utente INSTALL SYSADM. START DB2 Recver dei database applicativi. Quest pass esegue il jb generat da ARMBGEN (pass 14 del paragraf Attività press il sit lcale ). STOP DB2 Ricmpilazine di DSNZPARM specificand il parametr RESTART ALL. START DB2 Backup di catalg e directry. Per eseguire il ripristin di catalg e directry viene utilizzata l utility IBM Recver DB2 mentre per i database applicativi viene utilizzata l utility BMC Recver Plus.

10 4 Cnclusini L architettura prpsta in quest dcument, previa verifica tecnica tramite studi di fattibilità, permette a Custmer_Name di implementare un pian di Disaster Recvery rispndente ai tre requisiti richiesti: Minimizzazine di qualsiasi impatt press il CED di Prduzine di Custmer_Name. Perdita dati al massim di 12 re. Ripristin cmplet press il centr di backup entr 24 re. Ai tre punti su citati si può sicuramente aggiungere la minimizzazine dell investiment ecnmic necessari all implementazine di un prcess di Disaster Recvery, certamente ridtt rispett ad una sluzine cmpletamente Hardware. Nn da ultim, bisgn tenere in cnsiderazine l spazi fisic su disc che si viene a risparmiare dall utilizz di una tecnica alternativa alla flashcpy per i dati DB2 (circa 4TB di spazi disc). Altri benefici che risultan evidenti dall utilizz di questa prcedura sn di seguit riprtati: press il sit remt si hann a dispsizine dei semplici JCL da eseguire per il ripristin dell inter sttsistema DB2. rispett alla prcedura standard DB2 nn ccrre recuperare il CRCP, nn ccrre pplare il BSDS e le dimensini dei VSAM di sistema sn già crrettamente acquisite. avend i jcl a dispsizine e un utility ad altre prestazini quale la RECOVER PLUS fr DB2, i tempi di ripristin sn ridtti al minim. BMC Sftware si rende dispnibile, sin da ra, a supprtare ulterirmente Custmer_Name nell eventuale finalizzazine di tale architettura, mettend a dispsizine le sue strutture tecniche per un studi di fattibilità, tutti i test perativi intermedi e l implementazine finale della sluzine.

11 5 APPENDICE A L utilizz dei prdtti BMC Sftware descritti in questa prpsta architetturale di Disaster Recvery nn è esclusivamente crrelat al prgett di Disaster Recvery, ma può essere ampliat a sluzini relative a servizi di: Recvery delle basi dati DB2 applicative (day by day) Recvery degli ggetti di sistema DB2 L utilizz di questi prdtti ha l scp di garantire un miglir servizi, riducend il numer di risrse impiegate, aumentand la dispnibilità del sistema, riducend al minim l eventuale disservizi e miglirand le perfrmance delle applicazini. 5.1 RECOVERY DELLE BASI DATI DB2 APPLICATIVE (DAY BY DAY) Situazini di malfunzinamenti e/ rttura di media nn pssn vviamente essere previste. In quest cas il prdtt RECOVERY MANAGER fr DB2 permette di generare il jb di recvery per tutti gli ggetti che risiedevan sul/i vlume/i in errre. Al cntrari, in cas di ripristin a seguit di errri applicativi è pssibile impstare perazini preventive. Attravers il prdtt RECOVERY MANAGER fr DB2 è pssibile creare gruppi di ggetti i quali verrann trattati cme un unica entità. Attravers questa funzinalità si pssn creare dei gruppi per il ripristin degli ggetti che, applicativamente ppure attravers vincli di referential integrity, sn crrelati tra lr. In cas di errri applicativi l biettiv è quell di trnare al punt di cnsistenza più vicin. Secnd l architettura di backup, vengn eseguite delle Quiesce prima dell esecuzine di gni jb batch e prima della riapertura del servizi TP. Nel cas in cui, ad esempi a frnte del caricament in prduzine di un prgramma errat, applicativamente vengan crrtte le basi dati, è pprtun eseguire un recvery. In quest cas, per trvare il punt di cnsistenza il più vicin pssibile al mment prima della messa in prduzine del prgramma, può essere utilizzat il prdtt di BMC Sftware LOGMASTER fr DB2. Ess analizza il lg DB2 e cerca dei quiet pint, ciè dei punti di cnsistenza nn espliciti (cme ad esempi una Quiesce) ai quali è pssibile ripristinare gli ggetti. Nel cas in cui si utilizzin wildcard nella specifica degli ggetti del grupp ccrre prevedere l esecuzine peridica della fase di revalidatin. Per eseguire il ripristin viene utilizzata l utility RECOVERY PLUS fr DB2 di BMC Sftware Benefici La sluzine prpsta ffre i seguenti benefici: unic punt per le attività di recvery analisi dei vincli effettuata prima che accada l anmalia cn cnseguente maggire reattività e sicurezza tempi di ripristin ttimizzati

12 5.2 RECOVERY DEGLI OGGETTI DI SISTEMA DB2 Anmalie sugli ggetti del sistema DB2 pssn generare situazini mlt critiche in quant viene pregiudicat il funzinament dell inter sttsistema DB2. In questi casi il prdtt RECOVERY MANAGER fr DB2 di BMC Sftware mette a dispsizine delle prcedure preimpstate per la risluzine di queste situazini critiche. In particlare sn previste le prcedure di ripristin per i seguenti ggetti di sistema: Catalg e Directry: ripristin di tutti gli ggetti secnd un particlare rdine (impst da DB2) ppure ripristin di un singl ggett. Viene utilizzata l utility IBM di RECOVER. Active lg: ripristin di un entrambi i lg a causa di I/O errr nel cas di perdita di sincrnizzazine. Archive lg: ripristin dell archive lg a seguit di I/O errr BSDS: ripristin a seguit di I/O errr Wrk file temprary database (DSNDB07): riallcazine di un file appartenente al temprary database a seguit di I/O errr per mdificare le dimensini Benefici La sluzine prpsta ffre i seguenti benefici: unic punt per le attività di recvery prcedure preimpstate per la risluzine di situazini critiche

13 6 APPENDICE B Di seguit viene riprtata una breve descrizine dei prdtti BMC Sftware che fann parte di questa prpsta architetturale di Disaster Recvery. 6.1 COPY PLUS FOR DB2 COPY PLUS fr DB2 rappresenta un alternativa rapida, efficace e flessibile alla IMAGE COPY IBM. Utilizzand tecniche di I/O avanzate, COPY PLUS fr DB2 è in grad di prdurre cpie da due a tre vlte più velcemente e più efficacemente rispett alla utility IMAGE COPY DB2 di IBM. Offre inltre un ampia serie di funzinalità di cntrll ed ttimizzazine cn l'biettiv di sddisfare il più alt numer di requirements che gni ambiente prcedurale richiede. L'adzine di COPY PLUS fr DB2 cnsente di ttenere imprtanti benefici nella gestine delle principali risrse infrmatiche: Riduzine dei csti: Prduzine di image cpy cn minre utilizz di CPU. Eliminazine di RUNSTAT per l'aggirnament delle statistiche di Catalg DB2. Ptenziament delle perfrmance di Recvery: La riduzine dei csti di backup incraggia il backup stess, utilizzare Cpy recenti velcizza il Recvery. La prduzine di Cpy di indici permette il recver degli stessi mente si esegue il data recvery. Ottimizzazine all'intern della finestra batch: Pssibilità di implementare attività che precedentemente nn riuscivan ad entrare nella finestra batch. Access 24X7in lettura/scrittura sui dati DB2: Utilizz della cmpnente SNAPSHOT UPGRADE FEATURE fr DB2 per ttenere image cpy in Share Level Cuncurrent. Questa tecnica nn necessita della presenza di device che supprtin la snapsht a livell di dataset. La funzinalità di snasht viene eseguita via sftware. Ottimizzazine dei prcessi di backup: Prduzine di cpy multiple. Merge autmatica ad gni incrementale. Scalabilità autmatica cndizinata su incremental/full. Capacità di restart avanzat. Utilizz di wildcard nella selezine dei tablespace. Allcazine dinamica dei datatset di utput. Output stacked su cartucce. Esecuzini parallele su gruppi di tablespace. Prduzine di nuve cpy da input di cpy già esistenti. Integrazine cmpleta cn SMS.

14 6.2 SNAPSHOT UPGRADE FEATURE FOR DB2 Cn l'utilizz della cmpnente SNAPSHOTUPGRADE FEATURE fr DB2 è pssibile ttenere delle cpie cnsistenti di un più tablespace senza blccare l'access ai dati DB2. Infatti cn un meccanism di caching delle pagine in memria, tutti gli aggirnamenti in flight vengn esternalizzati al mment della clse del dataset. La cpy DB2 csì ttenuta viene registrata sul catalg DB2 cme FULL e SHRLEVEL REFERENCE. La tecnica spradescritta cnsente di ttenere una cpia cnsistente in qualsiasi mment della girnata durante un servizi 24X7 e supprta ggeti DB2 in ambiente DATA SHARING. 6.3 RECOVERY PLUS FOR DB2 L utility di RECOVERY PLUS fr DB2 viene utilizzata per ripristinare gli ggetti fisici del sttsistema DB2. In particlare il prdtt rimpiazza l utility DB2 RECOVER di IBM nella maggir parte dei casi, frnisce ulteriri funzini e sprattutt una maggire velcità di esecuzine attravers l us di strategie alternative. Di seguit alcune delle principali caratteristiche: Srting del lg: I recrd di lg vengn rdinati prima di essere applicati all ggett. Ciò cnsente una scrittura più velce e singla sulle pagine DB2. Pint in time recvery senza image cpy: In cas di pint in time recvery (TOLOGPOINT), tipicamente applicativ, se l ggett nn è danneggiat, è pssibile utilizzare una tecnica che legga sl il lg senza usare l image cpy. Recvery degli indici cn image cpy: E pssibile ripristinare un indice partend dalla cpia e applicand il lg. Frward Recvery senza image cpy: E pssibile ripristinare l ggett partend da una cpia nn DB2 e applicand il lg. Ricstruzine degli indici nn clustering su tablespace partitined: Pssn essere eseguiti più jbs per estrarre e rdinare le chiavi dalle varie partizini, relativamente all indice nncluster, quindi cn un altr jb è pssibile ricstruire l inter indice. Anteprima dell attività di recvery: E pssibile cnscere le risrse che verrann impiegate nel recvery. Test dell attività di Recver: E pssibile utilizzare un dataset divers per il ripristin di un tablespace di un indice. PIT: E pssibile impstare semplici pzini per pint in time recvery, cme ad esempi LASTCOPY.

15 6.4 RECOVERY MANAGER FOR DB2 Il prdtt RECOVERY MANAGER fr DB2 permette di autmatizzare i prcessi di backup e, sprattutt, di recvery degli ggetti DB2, garantend un prcess di esecuzine velce e sicur. Il prdtt permette di raggruppare più ggetti in un grupp, in md da pterli trattare cme una sla entità. Per gni grupp è pssibile specificare le mdalità di backup e le pzini di recvery. A frnte di un malfunzinament sui dischi è pssibile eseguire autmaticamente il recvery di tutti gli ggetti che risiedevan sul disc. Il prdtt è un ttim ausili anche al System Administratr in quant sn già previste le prcedure di ripristin delle risrse di sistema quali catalg e directry, active e archive lg, BSDS e temprary wrk database. Per quant cncerne l attività di disaster recvery è pssibile, press il sit lcale, eseguire una serie di perazini per generare tutte le risrse e i jcl necessari per un crrett ripristin press il sit remt. Le dimensini delle risrse utilizzate (cmprese le aree di wrk) vengn calclate dinamicamente. Prima di un attività di recvery permette di verificare se tutte le risrse necessarie sn dispnibili. In cnclusine il prdtt ffre un ttim aiut in cas di recvery in quant permette di utilizzare la strategia pianificata e pprtunamente studiata in mmenti di calma e nn dver ricercare le pprtune sluzini in situazini di cnfusine di tensine. 6.5 LOG MASTER FOR DB2 Il prdtt permette di analizzare il lg del DB2 per estrarre infrmazini da utilizzare per recvery, audit migrazine dei dati. Di seguit alcune delle principali caratteristiche: Esecuzine del backut di transazini e analisi delle ripercussini in cas di esecuzine. Determinazine dei punti di cnsistenza nn registrati (quiet pint) su catalg a cui pter fare recvery. Supprt per autmatizzare il recvery di ggetti cancellati (DROP), insieme a RECOVERY PLUS fr DB2 di BMC Sftware. Migrazine di dati da una base dati all altra, anche su base peridica, dell inter ggett ppure parte di ess (selezinand le clnne della tabella), di tutte le mdifiche sl di alcune (ad esempi sl insert). Reprt di audit. Analisi di recrd di lg relativi a tabelle cancellate (DROP); Creazine di lgical lg nei quali inserire le infrmazini relative ai sli ggetti che rivestn particlare interesse. Essi pssn essere utilizzati in md ffline per attività di auditing.

16 6.6 R+/CHANGE ACCUM FOR DB2 E una add n feature di RECOVER PLUS fr DB2. Permette di creare delle nuve risrse da utilizzarsi in cas di recvery. E pssibile creare gruppi di risrse e, per ciascun di essi, viene creat un file, chiamat Change Accumulatin File, nel quale sn registrate tutte le infrmazini di update, prese dal lg del DB2, relative ai sli ggetti appartenenti al grupp. In quest md l eventuale recver, effettuat cn RECOVER PLUS fr DB2 di BMC Sftware, risulta essere più velce. Il prdtt è cmpst da una parte interattiva ISPF, attravers la quale è pssibile definire i Change Accumulatin Grups in un prpri repsitry e da una una utility batch per generare i Change Accumulatin File.

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera.

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera. Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.sluzini.it inf@sluzini.it grupp axelera sluzini Obiettiv Scp del presente dcument è descrivere il prdtt Nprinting, il più evlut add-in

Dettagli

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0 PANEM Panificazine autmatizzata rev. 1.0 Premessa Il sftware PANEM è un gestinale att ad autmatizzare le prcedure lgistiche di gestine della panificazine. Il sftware PANEM è cmpletamente integrat cn Mitic:

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.01

E/Fiscali - Rel. 04.03.01 E/Fiscali - Rel. 04.03.01 Rimini, 09 gennai 2015 E/Fiscali - Fix 04.03.01 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 26/01/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 Infrmazini e requisiti tecnici per attivazine HR-COMUNICAZIONI versin 01.00.00 Cn il caricament della presente applicazine, i mduli che cmpnevan la sluzine HR Wrk Flw fin

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA

QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA Tecnlgie infrmatiche QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA In quest articl viene descritta la prcedura per ripristinare un sistema cn Windws XP che nn è più pssibile avviare a causa di un errre nel Registr di

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

PROGETTO S.A.I.A. Software XML v.2 - Tracciati AP5

PROGETTO S.A.I.A. Software XML v.2 - Tracciati AP5 Prerequisiti / Cnfigurazini PROGETTO S.A.I.A Sftware XML v.2 - Tracciati AP5 Passi da eseguite per prcedere cn l invi dei dati al SAIA attravers il sftware XML-2 cn i nuvi tracciati AP5. 1. Presa in caric

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA 1 MANUALE STUDENTE

LABORATORI DI INFORMATICA 1 MANUALE STUDENTE LABORATORI DI INFORMATICA 1 MANUALE STUDENTE Indice 1. Gestine Sessine di lavr 1.1. Lgin al sistema 1.2. Strumenti a dispsizine dell studente 1.3. Chiusura della sessine 2. Cmandi Linux Principali 2.1.

Dettagli

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries. Guida alla Procedura di Installazione

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries. Guida alla Procedura di Installazione Sistemi IBM Open Pwer e IBM xseries ACG Express Applicazini Cntabili Gestinali Guida alla Prcedura di Installazine Quest dcument è pubblicat sul seguente indirizz http://express.acginf.it/dcumentazine_express.asp

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

Microsoft SQL Server 2005, 2008 R2 e 2012 Raccomandazioni Marzo 2013

Microsoft SQL Server 2005, 2008 R2 e 2012 Raccomandazioni Marzo 2013 Micrsft SQL Server 2005, 2008 R2 e 2012 Raccmandazini Marz 2013 1. Micrsft SQL Server 2005 PrefSuite 2006.3 e PrefSuite 2008 sn cmpatibili cn questa versine di SQL. L investiment in Micrsft SQL Server

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.04

e/fiscali - Rel. 04.01.04 e/fiscali - Rel. 04.01.04 Rimini, 09 dicembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.04 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 12/12/2013 Pag. 1 di 15 INDICE 1 FIX 04.01.04 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

ORACLE DATA GUARD 11G OVERVIEW

ORACLE DATA GUARD 11G OVERVIEW Rbert Scarpitti ORACLE DATA GUARD 11G OVERVIEW Oracle Database e la business cntinuity: Oracle Data Guard 11g Pagina 1 di 11 Rbert Scarpitti Indice INDICE... 2 INTRODUZIONE... 3 Benefici... 3 CONFIGURAZIONE...

Dettagli

Servizi in Cloud per la sicurezza e l automazione

Servizi in Cloud per la sicurezza e l automazione Time4Mind: la rispsta clud di Intesi Grup Servizi in Clud per la sicurezza e l autmazine Pwered by Intesi Grup SpA 2012 Pwered by Intesi Grup SpA Milan, 9 aprile 2013 Slide N. 1 Marz 2013 Time4Mind in

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 UN BUON MOTIVO PER Durata: 40 re [cd. E301] Quest crs frnisce agli studenti la preparazine necessaria per installare, cnfigurare, amministrare e rislvere

Dettagli

Novità relative all assessment tool

Novità relative all assessment tool Nvità relative all assessment tl La dcumentazine e gli strumenti di supprt di Friendly Wrk Space sn sttpsti a cntinui interventi di rielabrazine, aggirnament e perfezinament. Nel 2014 è stata ripetutamente

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.00

E/Fiscali - Rel. 04.03.00 E/Fiscali - Rel. 04.03.00 Rimini, 03 ttbre 2014 E/Fiscali - Fix 04.03.00 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 03/02/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.00 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Obiettivo. Dal problema al risultato Algoritmo. Imparare a PROGRAMMARE

Obiettivo. Dal problema al risultato Algoritmo. Imparare a PROGRAMMARE Obiettiv Imparare a PROGRAMMARE LA PROGRAMMAZIONE: Algritmi e prgrammi Imparare a cstruire PROGRAMMI che permettan, tramite l us di cmputer, di rislvere prblemi di divers tip. Prblema Dal prblema al risultat

Dettagli

Classificazioni dei linguaggi di programmazione

Classificazioni dei linguaggi di programmazione Il Sftware (prgrammi) può essere classificat cme: di sistema di base (Sistema Operativ, cmpilatri,, interpreti 1 ) prgrammi applicativi (editr di test, fgli elettrnici, data base.) linguaggi di prgrammazine

Dettagli

Compilazione. Compilazione del Giornale dei lavori

Compilazione. Compilazione del Giornale dei lavori Girnale Elettrnic dei Lavri GIOELAV (Versine 1.1.0) Cs è GIOELAV? E una piattafrma sftware, residente in clud, per la registrazine di tutte le attività girnaliere riguardanti l'andament dei Cantieri e

Dettagli

Guida descrittiva del programma Gestione Magazzino

Guida descrittiva del programma Gestione Magazzino Guida descrittiva del prgramma Gestine Magazzin Per accedere al prgramma l utenza impstata di default è Amministratre senza passwrd dp il lgin se è il prim access il prgramma vi richiederà l inseriment

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

GESTIRE E MANTENERE UN AMBIENTE WINDOWS SERVER 2003 PER MCSA WINDOWS 2000

GESTIRE E MANTENERE UN AMBIENTE WINDOWS SERVER 2003 PER MCSA WINDOWS 2000 GESTIRE E MANTENERE UN AMBIENTE WINDOWS SERVER 2003 PER MCSA WINDOWS 2000 UN BUON MOTIVO PER Durata: 40 re [cd. E004] Quest crs e' pensat per amministratri di sistema su Windws 2000 cn esperienza nella

Dettagli

MEGA Programs and Data CP Upgrade MEGA 2009 SP5

MEGA Programs and Data CP Upgrade MEGA 2009 SP5 MEGA Prgrams and Data CP Upgrade MEGA 2009 Revisine: August 22, 2012 Creazine: March 31, 2010 Autre: Jérôme Hrber Cntenut Cntenut... 2 Prefazine... 3 Installazine di una CP... 4 Aggirnament dei prgrammi

Dettagli

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Funzinalità Cntatti del Cassett Previdenziale Dcument: Funzinalità Cntatti Data: Settembre 2010 INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Stato della Base Informativa di Progetto

Stato della Base Informativa di Progetto Dipartiment per la prgrammazine e la gestine delle risrse umane, finanziarie e strumentali Direzine generale per gli studi, la statistica e i sistemi infrmativi Uffici II Stat della Base Infrmativa di

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

SOFTWARE DI TELEGESTIONE E PROGRAMMAZIONE PER SISTEMI

SOFTWARE DI TELEGESTIONE E PROGRAMMAZIONE PER SISTEMI Md. 1061 DS1061-012 LBT8275 EasyPr SOFTWARE DI TELEGESTIONE E PROGRAMMAZIONE PER SISTEMI 1061 Sch. 1061/001 MANUALE D USO INDICE INDICE... 2 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Benvenuti nella guida di EasyPr... 3

Dettagli

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita.

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita. Scnti, Buni e Prmzini Shp_Net è dtat di un sistema di gestine dei Buni e delle Prmzini cmplet e flessibile, in grad di generare autmaticamente Buni di Acquist destinati ai Clienti secnd specifiche definite

Dettagli

AD HOC REVOLUTION. Modulo Logistica Remota. Logistica Remota

AD HOC REVOLUTION. Modulo Logistica Remota. Logistica Remota AD HOC REVOLUTION Mdul Lgistica Remta Lgistica Remta Mdul Lgistica Remta Release Mdul Funzinalità del Revisine Data ultima revisine AHR 5.0 Lgistica Remta Nuv mdul 20/01/2006 0 Emissine: Alessandr Uberti

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione PROQUOTE CONNECT CLIENT Requisiti Tecnici di Installazine Smmari 1. AMBIENTI DI PRODUZIONE... 3 2. INSTALLAZIONE.STEP BY STEP SUL PC UTENTE... 3 3. PERMISSION AMMINISTRATORE... 4 4. CARTELLA DI DESTINAZIONE...

Dettagli

Kleos per ipad. Guida rapida. Ver 1.0.0. Help Desk: 080.3492828 - hd.avvocati@wki.it

Kleos per ipad. Guida rapida. Ver 1.0.0. Help Desk: 080.3492828 - hd.avvocati@wki.it Kles per ipad Guida rapida Ver 1.0.0 Help Desk: 080.3492828 - hd.avvcati@wki.it Smmari Installazine... 3 Lgin... 3 Menù principale... 3 Hme page... 4 Ricerca Pratiche... 4 Dettagli della pratica... 5 Sggetti

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

SIEMENS Informazione di prodotto Industry Sector - Drive Technologies Motion Control MP

SIEMENS Informazione di prodotto Industry Sector - Drive Technologies Motion Control MP SIEMENS Infrmazine di prdtt Industry Sectr - Drive Technlgies Mtin Cntrl MP Simtin Rif.: 10-12 Data: 29.11.2011 ID: 46119137 Oggett: Rilasci alla vendita della nuve CPU SIMOTION D Smmari Rilasci della

Dettagli

Pacco di scambio originale BAC...

Pacco di scambio originale BAC... Baltimre Aircil Pacc di scambi riginale BAC... Esclusiv design dei fgli per una facile pulizia... è il cure della trre di raffreddament Un pacc di scambi nn idne può danneggiare le parti interne della

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente E.C.M. Educazine Cntinua in Medicina Servizi web Manuale utente Versine 1.0 maggi 2015 E.C.M. Servizi web: invi autmatic Indice 2 eventi e pian frmativ Indice Revisini 3 1. Intrduzine 4 2. 5 2.1 Verifica

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas Nuv Sistema Cartgrafic SGR per le reti Gas Dtt. Alessandr Bugli, SGR Reti S.p.A - Rimini Abstract La Scietà Gas Rimini S.p.A., cn il supprt di GeGraphics S.r.l., ha attivat un Sistema Infrmativ Territriale

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10

Acronis Backup & Recovery 10 Acrnis Backup & Recvery 10 Server fr Linux Guida intrduttiva Quest dcument descrive cme installare e iniziare a utilizzare Acrnis Backup & Recvery 10 Server fr Linux. 1. Sistemi perativi supprtati Linux

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido intrduzine Guida di riferiment rapid INSTALLAZIONE DI DOCUSOFT Versine 7 DOCUTECH srl Manuale utente - 1 intrduzine DOCUSOFT 7 DOCUTECH srl Manuale utente - 2 intrduzine INTRODUZIONE CONVENZIONI In questa

Dettagli

Gestione Agenti. Software per il Calcolo provvigioni per Agenti e Venditori Software GESAGE - Specifiche del prodotto

Gestione Agenti. Software per il Calcolo provvigioni per Agenti e Venditori Software GESAGE - Specifiche del prodotto Gestine Agenti Sftware per il Calcl prvvigini per Agenti e Venditri Sftware GESAGE - Specifiche del prdtt EBC Cnsulting Gestine delle risrse umane http://www.ebccnsulting.cm Sftware H1 Hrms GESAGE Gestine

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

MAU.00203.04 - C.4 Rendicontazione on-line domande di rimborso beneficiario - Aiuti.docx MANUALE UTENTE

MAU.00203.04 - C.4 Rendicontazione on-line domande di rimborso beneficiario - Aiuti.docx MANUALE UTENTE 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Prgett Mdul del Pian di Lavr Unità funzinale del Pian di Lavr Descrizine SIGFRIDO Mdul C Rendicntazine C.4 Rendicntazine n-line dmande di rimbrs Manuale utente relativ

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS SUL SERVER DI TEST CENTER

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS SUL SERVER DI TEST CENTER ATLAS Installazine : INSTALLAZIONE DI ATLAS SUL SERVER DI TEST CENTER Installazine di Atlas sul server PROCEDURA Cme facci ad installare Atlas sul Server di Test Center? Quali sn le caratteristiche minime

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

RecuperoCrediti.net per

RecuperoCrediti.net per 1 di 7 RecuperCrediti.net per Il prgramma Recuper Crediti Net RCR.Net è stat realizzat per ttimizzare le prcedure di recuper credit aziendali. OBIETTIVO DEL PROGRAMMA: Gestire le mdalità e le tempistiche

Dettagli

Collegamenti previsti fra Sistema Impresa e Contabilità di Sistema Professionista

Collegamenti previsti fra Sistema Impresa e Contabilità di Sistema Professionista Supprt On Line Allegat FAQ Supprt On Line Allegat FAQ FAQ n.r MAN-7BQE4K83084 Data ultima mdifica 11/02/2008 Prdtt Sistema Prfessinista Mdul Cntabilità Oggett Cllegament Sistema Impresa Sistema Prfessinista

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

optimizesap Libelle Monitoring Solutions for SAP

optimizesap Libelle Monitoring Solutions for SAP ptimizesap Libelle Mnitring Slutins fr SAP ptimizesap Prdtti e servizi per una gestine ttimizzata del tu sistema SAP WSS Italia, all intern della sua fferta per il System Management, prpne prdtti e servizi

Dettagli

IL MODELLO DI PROGRAMMAZIONE WINDOWS AZURE

IL MODELLO DI PROGRAMMAZIONE WINDOWS AZURE IL MODELLO DI PROGRAMMAZIONE WINDOWS AZURE DAVID CHAPPELL OTTOBRE 2010 SPONSORIZZATO DA MICROSOFT CORPORATION SOMMARIO Perché creare un nuv mdell di prgrammazine?... 3 Le tre regle del mdell di prgrammazine

Dettagli

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale Le sluzini MBI a supprt del cinema digitale Intrduzine MBI, scietà pisana che pera nel settre ICT nel trattament di cntenuti multimediali su reti etergenee, ha cncepit e realizzat una sluzine in grad di

Dettagli

Installazione e creazione sito

Installazione e creazione sito Installazine e creazine sit INSTALLAZIONE Dppi clic sul file «setup.exe» Prima finestra di installazine Cliccare su «Successiv» Secnda finestra di installazine In questa finestra è pssibile: Scegliere

Dettagli

Novità: Correzione di errori: Altro

Novità: Correzione di errori: Altro Nvità: È stata aggiunta alle pzini di cnfigurazine generale del prgrama la pssibilità di cnfigurare il cllegament al server tramite prxy. Si accettan questi tipi di prxy: SOCKS v4, SOCKS v5, HTTP 1.1 e

Dettagli

Impianti per l applicazione delle vernici inpolvere

Impianti per l applicazione delle vernici inpolvere Impianti per l applicazine delle vernici inplvere Gianluigi Barni Gema Eurpa Lay ut tipic dell impiant Lay ut tipic dell impiant Per la prduzine di piccle serie spess è sufficiente una cabina per l applicazine

Dettagli

GECOM F24 Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2006.4.0 (Versione Completa) Data di rilascio: 15.09.2006

GECOM F24 Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2006.4.0 (Versione Completa) Data di rilascio: 15.09.2006 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. SPEDIZIONE Applicativ: GECOM F24 Oggett: Aggirnament

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: A partire dall A.A. 2013/14 l Università degli studi di Siena ha attivat una prcedura di rilevazine

Dettagli

LE NUOVE FUNZIONALITA

LE NUOVE FUNZIONALITA LE NUOVE FUNZIONALITA Nuva veste grafica e Menù cntestuale cn navigatre Salvataggi Delega Caricament flussi cntrlt cn pssibilità mfica errate Riepilg delle e dei Flussi in vrazine Riepilg dei Flussi da

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE M.TC.02 Rev.00 del 03/09/2002 1 di 7 Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine

Dettagli

Moduli di candidatura elettronici LLP 2012. Guida del candidato

Moduli di candidatura elettronici LLP 2012. Guida del candidato EUROPEAN COMMISSION Directrate-General fr Educatin and Culture Lifelng Learning Prgramme Call 2012 Mduli di candidatura elettrnici LLP 2012 Guida del candidat Indice I. Intrduzine...2 II. Principali passi

Dettagli

ADEGUAMENTO Gestione TFR per invio ad INPDAP 2008

ADEGUAMENTO Gestione TFR per invio ad INPDAP 2008 Servizi di svilupp e gestine del Sistema Infrmativ del Minister della Pubblica Istruzine SPECIFICHE ADEGUAMENTO Gestine TFR per invi ad INPDAP 2008 IDENTIFICATIVO CO-CS-AR-USGRSC-TFR2008-1.0PUBBL.dc VERSIONE

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional pagina 2 Indice Premessa e generalità... 3 Lgica Sales Frce Autmatin... 5 Pagina iniziale... 7 Sales Frce... 8 Opprtunità... 11 Offerte... 14 Ordini... 16 pagina 3 Premessa e generalità Revs è un tl di

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM System Dcument Cnsle SDC Suite di mduli realizzati in ambiente Ltus Ntes/Dmin Supprt al PDM Recenti ricerche hann evidenziat cme sl il 20% delle infrmazini presenti in azienda sia Strutturat vver risiede

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Guida al CMS Portale CCIAA www.mt.camcom.it

Guida al CMS Portale CCIAA www.mt.camcom.it Guida al CMS Prtale CCIAA www.mt.camcm.it Versine: 2.0 Exent srl Distribuzine riservata helpdesk@exent.it Indice Indice... 2 Intrduzine... 3 Access al back-ffice... 3 Gli ggetti ed i mdelli a dispsizine...

Dettagli

A chi si rivolge 3 Vantaggi 6 Caratteristiche 7. Funzionalità 9

A chi si rivolge 3 Vantaggi 6 Caratteristiche 7. Funzionalità 9 White Paper B2B A chi si rivlge 3 Vantaggi 6 Caratteristiche 7 Integrazine cn ERP 7 Gestine in Clud della piattafrma 7 Tecnlgia Respnsive 7 Marketing Oriented 7 Caratteristiche Tecniche 7 Funzinalità 9

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche La sluzine per la gestine delle scmmesse elettrniche Brchure ASG Advanced Sftware Grup S.p.A. 00142 Rma - Via Adlf Ravà, 124 - Tel. 06.54.16.591 Fax 06.54.10.922 20131 Milan - Via Givanni Pacini, 11 -

Dettagli

Aggiornamento Main Office v. 16.01.27. Aggiornamento Main Office v. 16.01.21

Aggiornamento Main Office v. 16.01.27. Aggiornamento Main Office v. 16.01.21 Aggirnament Main Office v. 16.01.27 Gestine Tessera Sanitaria Inserit il cntrll di validità frmale in fase di creazine del file XML. Aggirnament Main Office v. 16.01.21 Gestine Tessera Sanitaria Aggirnat

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB COMUNE DI VIMODRONE (MI) SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI SERVIZIO SEGRETERIA UFFICIO CED (CENTRO ELABORAZIONE DATI) GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB VERSIONE 1.0 20 SETTEMBRE 2012 Premessa Nuva

Dettagli

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA Regine Calabria Dipartiment n.9 Lavri Pubblici ed Infrastrutture Via Crispi 33-88100 CATANZARO SPECIFICHE SIERC: INTEGRAZIONE PROTOCOLLO SIAR POR Calabria

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.5 Applicativo: GECOM MULTI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.5 Applicativo: GECOM MULTI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine 2015.1.5 Applicativ: GECOM Oggett:

Dettagli