Super Exclusive Ecomix

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Super Exclusive Ecomix"

Transcript

1 Super Exclusive Ecomix RENDIMENTO secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Standard / Murali Residenziale

2 INTRODUZIONE Ogni prodotto all interno della gamma Beretta trova una sua precisa collocazione derivante dagli attenti studi volti a soddisfare le esigenze di ogni utilizzatore. Volendo sintetizzare, le principali caratteristiche di Super Exclusive ECOMIX sono: la linea armoniosa che ne consente l inserimento in ogni ambiente; le dimensioni contenute che facilitano l inserimento anche in ambienti ristretti; la modulazione elettronica continua sia del gas che dell aria, mantiene sempre costante il rapporto Aria/Gas, ottenen-do come risultato un rendimento costan-te su tutta la modulazione adeguando la portata termica al bruciatore sia in fase riscaldamento che sanitario; bassa emissione di NOx; il gruppo idraulico di distribuzione a basse perdite di carico; lo scambiatore sanitario che consente minimi tempi di attesa; la scheda a microprocessore, che controlla ingressi, uscite e gestione allarmi; il termometro digitale per la lettura della temperatura dell acqua in caldaia; il pulsante per la funzione analisi di combustione. 3 Il lettore più attento troverà nell indice la risposta ad ogni quesito su prestazioni, installazione e manutenzione. Beretta Caldaie

3 SOMMARIO Sezione 1 Guida al capitolato 1.1 Super Exclusive ECOMIX pag. 5 Sezione 2 Dati tecnici 2.1 Tabella dati tecnici (configurazione ad alto rendimento) pag Tabella dati tecnici (configurazione a bassa formazione di condensa) pag Tabella legge 10 (configurazione ad alto rendimento) pag Tabella legge 10 (configurazione a bassa formazione di condensa) pag Tabella funzionamento multigas pag Descrizione dei modelli pag Sicurezze pag Grafico prevalenza residua del circolatore pag Grafico rendimento pag Sezione 3 Installazione dell apparecchio 3.1 Ubicazione pag Fissaggio della caldaia a parete e collegamenti idraulici pag Raccolta condensa pag Collegamento gas pag Dimensioni di ingombro pag. 13 Sezione 4 Collegamenti elettrici 4.1 Collegamento termostato ambiente e/o programmatore orario pag Collegamento valvole di zona e pannellino pag Schema elettrico funzionale pag Pannello di comando pag Kit pannello di comando a distanza (accessorio) pag Kit sonda esterna pag. 18 Sezione 5 Descrizione dei principi di funzionamento 5.1 Descrizione componenti principali pag Principio di funzionamento idraulico in sanitario pag Principio di funzionamento idraulico in riscaldamento pag. 21 Sezione 6 Installazione condotti di aspirazione aria e scarico fumi 6.1 Scarico fumi ed aspirazione aria comburente (configurazione alto rendimento) pag Scarico fumi ed aspirazione aria comburente (configurazione bassa condensa) pag Accessori sistema scarico fumi coassiali Ø 60/100 mm pag Accessori sistema scarico fumi forzato Ø 80 mm pag Accessori circuito idraulico pag Accessori comfort pag. 27

4 SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 Super Exclusive ECOMIX caldaia murale a gas a basse emissioni inquinanti per impianti unifamiliari camera stagna tiraggio forzato senza fiamma pilota controllo a ionizzazione modulazione elettronica continua Aria/ Gas riscaldamento ambiente e produzione istantanea di acqua calda sanitaria 1 Super Exclusive ECOMIX Caldaia : Beretta Modello : Super Exclusive ECOMIX CE N : 0694 Pin N : 0694BM3506 Apparecchio di tipo : C12-C22-C32-2-C62-C82 Categoria gas : II2H3+ Classe di emissioni : 5 Certificazione rendimento: Caratteristiche Sistema di regolazione del rapporto aria-gas con gestione elettronica tramite microprocessore per il mantenimento del rendimento costante e per la verifica delle emissioni. Adattamento automatico della caldaia al sistema aspirazione aria-scarico fumi per contenere il consumo elettrico del ventilatore e a mantenere un rendimento costante. Predisposizione per funzione preriscaldo sanitario. Accensione elettronica con controllo a ionizzazione di fiamma. Modulazione elettronica di fiamma continua in sanitario e in riscaldamento. Preselezione automatica del gradino di lenta accensione. Display a 2 cifre sul pannellino comandi con indicazione della temperatura di servizio e dei codici di anomalia caldaia. Scheda microprocessore che controlla ingressi, uscite e gestione allarmi. Bruciatore a bassa emissione. Scambiatore primario con tegolo removibile per ridurre la formazione di condensa. Stabilizzatore di pressione incorporato nella valvola gas. Dispositivo di preregolazione del minimo riscaldamento. Potenza massima riscaldamento con regolazione automatica. Potenziometro per la selezione della temperatura acqua di riscaldamento. Potenziometro per la selezione della temperatura acqua dei sanitari. Selettore Off-reset blocco allarmi, Estate, Inverno. Pulsante per funzione analisi combustione. Sonda NTC per il controllo temperatura del primario. Sonda NTC per il controllo temperatura del sanitario. Circolatore con dispositivo per la separazione e lo spurgo automatico dell aria. By-pass automatico per circuito riscaldamento. Valvola a 3 vie con attuatore elettrico e flussostato di precedenza. Scambiatore per la preparazione dell acqua sanitaria in acciaio inox saldobrasato con dispositivo anticalcare. Vaso d espansione 8 litri. Dispositivo di riempimento dell impianto di riscaldamento. Idrometro di controllo pressione acqua di riscaldamento. Termometro digitale che indica la temperatura dell acqua. Predisposizione per termostato ambiente o programmatore orario. Predisposizione per collegamento di comando a distanza con relative segnalazioni d allarme. Autodiagnostica gestita da una spia led bicolore in abbinamento con due display a 7 segmenti. Dispositivo antibloccaggio della valvola tre vie che si attiva automaticamente dopo 18 ore dall ultimo posizionamento della stessa. Dispositivo antibloccaggio del circolatore che si attiva automaticamente dopo 18 ore per 1 minuto dall ultimo ciclo effettuato dallo stesso. Predisposizione per interfaccia seriale RS232. Kit regolazione climatica (optional). Certificazione secondo Direttive Europee: 89/336 EMC Compatibilità elettromagnetica; 73/23 BT Bassa tensione. Certificazione del sistema di Qualità Aziendale: ISO EN Possibilità di aderire al servizio BERETTA FOR- MULA KASKO 5 ANNI. 5

5 2 Dati tecnici 6 SEZIONE 2 Dati tecnici (Certificati da Istituto Gastec) 2.1 Tabella dati tecnici SUPER EXCLUSIVE ECOMIX (configurazione ad alto rendimento) DESCRIZIONE Portata termica nominale riscaldamento/sanitario Potenza termica nominale riscaldamento/sanitario Portata termica ridotta riscaldamento Potenza termica ridotta riscaldamento Portata termica ridotta sanitario Potenza termica ridotta sanitario Potenza elettrica assorbita Categoria apparecchio Tensione e frequenza di alimentazione Grado di protezione Esercizio riscaldamento Pressione massima Temperatura massima Campo di selezione della temperatura acqua riscaldamento Vaso d'espansione a membrana Precarica vaso d espansione Esercizio sanitario Pressione massima Quantità di acqua calda con t 25 C con t 30 C Portata minima acqua sanitaria Campo di selezione della temperatura acqua sanitaria Regolatore di flusso Pressione gas Pressione nominale gas metano (G 20) Pressione nominale gas liquido G.P.L. (G 30/G 31) Collegamenti idraulici Entrata - uscita riscaldamento Entrata - uscita sanitario Entrata gas Dimensioni caldaia Altezza Larghezza Profondità Peso caldaia Tubi scarico fumi concentrici Diametro Lunghezza massima Tubi scarico fumi separati Diametro Lunghezza massima UNITÀ kcal/h kcal/h kcal/h kcal/h kcal/h kcal/h W V ~ Hz IP bar C C l bar bar l/min l/min l/min C l/min mbar mbar Ø mm Ø mm Ø mm mm mm mm kg mm m mm m 24 ECOMIX 26, , , , , , II2H3B/P X4D ,70 2, /37 3/4 1/2 3/ /100 4, ECOMIX 30, , , , , , II2H3B/P X4D ,4 13,7 2, /37 3/4 1/2 3/ /100 3, ,5+18,5

6 2 2.2 Tabella dati tecnici SUPER EXCLUSIVE ECOMIX (configurazione a bassa formazione di condensa) DESCRIZIONE Portata termica nominale riscaldamento/sanitario Potenza termica nominale riscaldamento/sanitario Portata termica ridotta riscaldamento Potenza termica ridotta riscaldamento Portata termica ridotta sanitario Potenza termica ridotta sanitario Potenza elettrica assorbita Categoria apparecchio Tensione e frequenza di alimentazione Grado di protezione Esercizio riscaldamento Pressione massima Temperatura massima Campo di selezione della temperatura acqua riscaldamento Vaso d'espansione a membrana Precarica vaso d espansione Esercizio sanitario Pressione massima Quantità di acqua calda con t 25 C con t 30 C Portata minima acqua sanitaria Campo di selezione della temperatura acqua sanitaria Regolatore di flusso Pressione gas Pressione nominale gas metano (G 20) Pressione nominale gas liquido G.P.L. (G 30/G 31) Collegamenti idraulici Entrata - uscita riscaldamento Entrata - uscita sanitario Entrata gas Dimensioni caldaia Altezza Larghezza Profondità Peso caldaia Tubi scarico fumi concentrici Diametro Lunghezza massima Tubi scarico fumi separati Diametro Lunghezza massima UNITÀ kcal/h kcal/h kcal/h kcal/h kcal/h kcal/h W V ~ Hz IP bar C C l bar bar l/min l/min l/min C l/min mbar mbar Ø mm Ø mm Ø mm mm mm mm kg mm m mm m 24 ECOMIX 26, , , , , , II2H X4D ,70 2, /37 3/4 1/2 3/ /100 4, ECOMIX 29, , , , , , II2H X4D ,5 12,9 2, /37 3/4 1/2 3/ / Super Exclusive ECOMIX 7

7 2 2.3 Tabella legge 10 SUPER EXCLUSIVE ECOMIX (configurazione ad alto rendimento) Dati tecnici DESCRIZIONE Potenza termica massima Utile Focolare Rendimento utile Pn. Max. a carico ridotto 30 rendimento di combustione Perdite a Pn. Max. Perdite al camino con bruciatore spento Perdite al mantello con bruciatore spento Perdite al camino con bruciatore in funzione Perdite al mantello con bruciatore in funzione t temperatura fumi Portata fumi Eccesso d aria Valori di emissioni a portata min. gas G20* Max. CO s.a. inferiore a CO2 NOx (EN 297) t fumi Min. CO s.a. inferiore a CO2 NOx (EN 297) t fumi NOx Potenza elettrica UNITÀ C kg/s p.p.m. p.p.m. C p.p.m. p.p.m. C mg/h W 24 C.S.I. 24,40 26,30 92,9 91,2 93 0,07 0,8 7,0 0, , , , , C.S.I. 28,60 30, ,9 93,05 0,07 0,8 6,95 0, , , , , * Verifica eseguita con tubi separati Ø80 0,5+0,5+90 temperature acqua C Tabella legge 10 SUPER EXCLUSIVE ECOMIX (configurazione a bassa formazione di condensa) DESCRIZIONE Potenza termica massima Utile Focolare Rendimento utile Pn. Max. a carico ridotto 30 Perdite a Pn. Max. Perdite al camino con bruciatore spento Perdite al mantello con bruciatore spento Perdite al camino con bruciatore in funzione Perdite al mantello con bruciatore in funzione t temperatura fumi Valori di emissioni a portata min. gas G20* Max. CO s.a. inferiore a CO2 NOx (EN 297) t fumi Min. CO s.a. inferiore a CO2 NOx (EN 297) t fumi Potenza elettrica UNITÀ C p.p.m. p.p.m. C p.p.m. p.p.m. C W 24 C.S.I. 24,40 26,30 89,8 88,4 0,07 0,8 7,0 0, , , C.S.I. 27,00 29,50 91,3 89,9 0,07 0,8 8,43 0, , , * Verifica eseguita con tubi separati Ø80 0,5+0,5+90 temperature acqua C.

8 2.5 Tabella verifica tiraggio canne fumarie DESCRIZIONE Portata fumi G20 Portata massica fumi G20 (max) Portata massica fumi G20 (min) Portata aria G20 Eccesso d aria (I) G20 (max) Eccesso d aria (I) G20 (min) 2.6 Tabella funzionamento multigas SUPER EXCLUSIVE ECOMIX TIPO DI GAS Indice di Wobbe inferiore (a 15 C-1013 mbar)... MJ/m 3 Pressione nominale di alimentazione... mbar (mm H2O) Pressione minima di alimentazione... mbar (mm H2O) 24 ECOMIX Bruciatore principale numero ugelli... n.... Ømm Portata gas massima riscaldamento... m 3 /h... kg/h Portata gas massima sanitario... m 3 /h... kg/h Portata gas minima riscaldamento... m 3 /h... kg/h Portata gas minima sanitario... m 3 /h... kg/h 28 ECOMIX Bruciatore principale numero ugelli... n.... Ømm Portata gas massima riscaldamento... m 3 /h con tegolo... kg/h Portata gas massima riscaldamento... m 3 /h senza tegolo... kg/h Portata gas massima sanitario... m 3 /h con tegolo... kg/h Portata gas massima sanitario... m 3 /h senza tegolo... kg/h Portata gas minima riscaldamento... m 3 /h... kg/h Portata gas minima sanitario... m 3 /h... kg/h Gas metano (G20) 45,7 20 (203,9) 12,0 (122,4) 12 1,35 2,78 2,78 1,16 1, ,35 3,26 3,12 3,26 3,12 1,22 1,05 UNITÀ Nm 3 /h kg/s kg/s Nm 3 /h Butano (G30) 80,6 28 (285,5) 12 0,77 2,07 2,07 0,87 0, ,77 2,43 2,33 2,43 2,33 0,91 0,78 24 C.S.I. 46,780 0, , ,140 1,751 2,172 Gas liquido 28 C.S.I. 57,239 0, , ,080 1,791 2,193 Propano (G31) 70,7 37 (377,3) 12 0,77 2,04 2,04 0,85 0, ,77 2,39 2,29 2,39 2,29 0,89 0,77 2 Super Exclusive ECOMIX 9

9 2 Dati tecnici 2.7 Descrizione dei modelli Super Exclusive ECOMIX è una caldaia murale di tipo C per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria: secondo l accessorio scarico fumi usato viene classificata nelle categorie C12, C32, 2, C62, C82. Super Exclusive ECOMIX può essere installata in duplice configurazione: ad alto rendimento o a bassa formazione di condensa. Le due configurazioni hanno parametri funzionali differenti. La caldaia utilizza un sistema di modulazione ariagas che, a qualsiasi potenza di funzionamento, dosa l esatta quantità d aria rispetto alla quantità di gas, in modo tale da permettere una perfetta combustione ed un rendimento ottimale in tutte le condizioni. 2.8 Sicurezze Camera di combustione a tenuta stagna rispetto all ambiente. Valvola gas a doppio otturatore che comanda il bruciatore. Pressostato acqua che agisce sulla valvola del gas in caso di mancanza d acqua o di pressione impianto < 0,45 bar. Termostato di sicurezza limite a riarmo automatico che controlla i surriscaldamenti dell apparecchio, garantendo una perfetta sicurezza a tutto l impianto. Pressostato analogico differenziale che verifica il corretto funzionamento del ventilatore dei tubi di scarico ed aspirazione aria di combustione. Valvola di sicurezza a 3 bar sull impianto di riscaldamento. Termostato antigelo realizzato con le sonde NTC del riscaldamento e del sanitario attivo anche nello stato di Off che si attiva quando la temperatura dell acqua raggiunge i 7 C. Sensore di controllo qualità della fiamma (segnalazione di allarme su display) Grafico prevalenza residua del circolatore 7 6 Prevalenza (m.c.a.) standard alta prevalenza Portata (l/h)

10 2.10 Grafico rendimento La caldaia brucia una miscela di aria e gas. In una caldaia tradizionale si regola solo la portata del gas. Il nuovo sistema aria/gas Beretta mantiene sempre costante il rapporto tra aria e gas perché controlla costantemente anche la portata dell aria regolando la velocità del ventilatore. In questo modo il rendimento é sempre costante ed elevato; il consumo é sempre al minimo perché regolato in base alle reali esigenze. RENDIMENTO ALL'ACQUA () min max Super Exclusive ECOMIX POTENZA TERMICA NOMINALE (KW) 11

11 3 SEZIONE 3 Installazione dell apparecchio Installazione dell apparechio Ubicazione Gli apparecchi di categoria C devono essere installati con lo scarico dei prodotti della combustione e l aspirazione dell aria comburente collegati all esterno. Per questo tipo di caldaie sono disponibili le seguenti configurazioni di scarico dei fumi: C12, C32, 2, C62 e C82 (Fig. 3.1). Prima dell installazione, si consiglia di effettuare un lavaggio accurato di tutte le tubazioni dell impianto onde rimuovere eventuali residui che potrebbero compromettere il buon funzionamento dell apparecchio. Installare al di sotto della valvola di sicurezza un imbuto di raccolta d acqua con relativo scarico in caso di fuoriuscita per sovrappressione dell impianto di riscaldamento. Il circuito dell acqua sanitaria non necessita di valvola di sicurezza, ma è necessario accertarsi che la pressione dell acquedotto non superi i 6 bar. È molto importante evidenziare che in alcuni casi le canne fumarie vanno in pressione e quindi le giunzioni dei vari elementi devono essere ermetiche. C12 Scarico a parete concentrico. I tubi possono anche partire dalle caldaie indipendenti, ma le uscite devono essere concentriche o abbastanza vicine da essere sottoposte a condizioni di vento simili. C32 Scarico concentrico a tetto. Uscite come C12. 2 Scarico e aspirazione in canne fumarie comuni separate, ma sottoposte a simili condizioni di vento. 2 C62 C82 Scarico e aspirazione separati a parete o a tetto e comunque in zone a pressioni diverse. Lo scarico e l aspirazione non devono mai essere posizionati su pareti opposte. Scarico e aspirazione realizzati con tubi commercializzati e certificati separatamente. Scarico in canna fumaria singola o comune e aspirazione a parete. 3.2 Fissaggio della caldaia a parete e collegamenti idraulici (Fig. 3.2) Piastra di supporto Mandata riscaldamento 3/4 Ritorno riscaldamento 3/4 Gas Acqua calda 1/2 Fig. 3.2 Acqua fredda 1/2 Dima di premontaggio Rubinetti riscaldamento (fornibili a richiesta) C Collegamento gas C82 C12 C12 La canalizzazione del gas è prevista esterna. Nel caso in cui il tubo attraversasse il muro, esso dovrà passare attraverso il foro centrale della parte inferiore della dima. Si consiglia di installare sulla linea del gas un filtro di opportune dimensioni qualora la rete di distribuzione contenesse particelle solide. Ad installazione effettuata verificare che le giunzioni eseguite siano a tenuta come previsto dalle vigenti norme sull'installazione. I raccordi idraulici e quelli del gas sono certificati con la caldaia. Fig. 3.1

12 3.4 Dimensioni di ingombro 3 24 C.S.I. 28 C.S.I. A B Super Exclusive ECOMIX 13

13 4 Collegamenti elettrici SEZIONE 4 Collegamenti elettrici 4.1 Collegamento termostato ambiente e/o programmatore orario Collegamento base In caso di montaggio del termostato ambiente i collegamenti andranno effettuati come indicato in figura. La tensione a cui lavora il contatto è 230 V.a.c. 14 In caso di montaggio del programmatore orario i collegamenti andranno effettuati come indicato in figura. La tensione a cui lavora il contatto è 230 V.a.c. In caso di montaggio del termostato ambiente e del programmatore orario i collegamenti andranno effettuati come indicato in figura. La tensione a cui lavora il contatto è 230 V.a.c.

14 4.2 Collegamento valvole di zona e pannellino 4 Super Exclusive ECOMIX In caso di montaggio del pannellino, collegare il morsetto - della scheda con il morsetto - del pannellino, il morsetto S della scheda al morsetto S del pannellino. Togliere il ponticello presente di serie in scheda tra i morsetti T.A. Collegamento valvole di zona con motore 230 V. 15 Collegamento pannellino che comanda una valvola di zona con motore 230 V. N.B.: togliere JP7 Collegamento pannellino che comanda una valvola di zona e di termostati ambiente che comandano altre valvole di zona tutte con motore a 230 V. N.B.: togliere JP7

15 4 4.3 Schema elettrico funzionale Collegamenti elettrici 16 ACF02X Modulo di accensione e di controllo fiamma DL1DL4 Led segnalazione grandezza da regolare (lenta accensione, max riscalda-mento, ecc.) DS1DS2 Display indicazione temperaturaallarmi EA/R Elettrodo accensione/rilevazione EI Elettrodo ionizzazione F1 Fusibile 100 ma T F2 Fusibile 2 A F FLA-BLO Segnale uscita fiamma rilevata o blocco fiamma ISO1 Triac comando ventilatore JP7 Caldaia con TA o comando a distanza senza valvole di zona JP8 Ponte selezione MTN-GPL JP9 Ponte esclusione tempi di spento e funz. al minimo L1 Led (verde) alimentazione presente L2 Led (rosso lampeggiante) segnalazione anomalia MC13X Scheda di controllo MOD Modulatore OPE Operatore valvola gas P Pompa PA Pressostato acqua PAD Pressostato analogico differenziale POS Contatto per collegamento programmatore orario sanitario PT1(MC13X) Potenziometro regolazioni massimo-minimo-lenta accensione PT1(SC01) Selettore spento/reset-estateinverno PT2 Potenziometro selezione temperatura riscaldamento PT3 Potenziometro selezione temperatura sanitari RL1 Relè consenso accensione RL2 Relè pompa RL3 Relè comando motore valvola tre vie S1 Pulsante selezione regolazione potenza lenta accensione, max e min riscaldamento SAN Flussostato sanitario SC01 Scheda comandi (potenziometri, regolazioni ecc.) SR Sonda (NTC) temperatura primario SS Sonda (NTC) temperatura sanitari TA Termostato ambiente TA1 Tasto inserimento funzione spazzacamino TB Termostato bruciatore TL Termostato limite TR3 Trasformatore di accensione remoto TRF1 Trasformatore V Ventilatore 3V Servomotore valvola 3 vie

16 4.4 Pannello di comando Super Exclusive ECOMIX 1 Selettore temperatura acqua sanitaria 2 Selettore di funzione 3 Indicatore a led funzionamento generale 4 Display digitale a due cifre 5 Selettore temperatura acqua riscaldamento Pulsante analisi combustione 7 Tappo programmatore orario 8 Idrometro Fig Kit pannello di comando a distanza (accessorio) (Fig. 4.1) Il kit pannello comandi a distanza (REC) è lo strumento che consente la gestione remota del gruppo termico Super Exclusive ECOMIX. Il pannello controlla la temperature di caldaia, bollitore e ambiente, controlla e sovraintende i regimi di funzionamento e gli orari di attivazione. Si configura come programmatore orario settimanale e segnala eventuali anomalie. Nel caso di installazione del kit elettrico multizona si può aggiungere, per la gestione di ciascuna zona, un termostato ambiente. In questa situazione il REC manterrà le sue funzioni di gestione a distanza della caldaia e di segnalazione di eventuali guasti. 17 1,50 m SI Fig. 4.2 NO NO Installazione (Fig. 4.2) Per controllare la temperatura ambiente in modo ottimale, il pannello comandi deve essere installato in un locale e in una posizione di riferimento per tutta l abitazione. Per una corretta installazione considerare che il pannello: deve essere installato su una parete, possibilmente interna, che non sia attraversata da tubazioni calde o fredde; deve essere fissato a circa 1,5 m da terra; non deve essere installato in prossimità di porte o finestre, apparecchi di cottura, termosifoni, ventilconvettori o più in generale da situazioni che possono generare perturbazioni alle temperature rilevate.

17 4 Collegamenti elettrici 4.6 Kit sonda esterna Il kit sonda esterna consente di rilevare la temperatura esterna e, quando è collegata al pannello comandi a distanza, attiva il programma di controllo climatico. Il corretto posizionamento della sonda esterna è fondamentale per il buon funzionamento del controllo climatico. La sonda deve essere installata all esterno dell edificio da riscaldare, a circa 2/3 dell altezza della facciata a NORD o NORD-OVEST e distante da canne fumarie, porte, finestre ed aree assolate (fig. 4.3). Una volta installata la sonda esterna, vi sono 2 possibilità di funzionamento: Funzionamento con sonda esterna Questa funzione permette di modulare automaticamente la temperatura dell acqua di riscaldamento in funzione della sola temperatura esterna. Funzionamento con sonda esterna e sonda ambiente Questa funzione permette di modulare automaticamente la temperatura dell acqua di riscaldamento in funzione della temperatura esterna e di come la temperatura ambiente si muove durante il funzionamento in modo riscaldamento. Scelta della curva teorica La curva di compensazione del riscaldamento provvede a mantenere una temperatura teorica di 20 C in ambiente per temperature esterne comprese tra + 20 C e -20 C. La scelta della curva è anche dipendente dal tipo di impianto e pertanto va calcolata con attenzione. Allo scopo di facilitare la scelta della curva é stata redatta la tabella allegata con il numero della curva consigliata per le località riportate. È inoltre allegato il grafico della relazione tra la temperatura esterna e la temperatura di mandata per le 10 curve disponibili nel comando remoto (fig. 4.4). Fig LOCALITÀ CURVA LOCALITÀ CURVA LOCALITÀ CURVA ALESSANDRIA AGRIGENTO ANCONA AOSTA AREZZO ASCOLI PICENO ASTI AVELLINO BARI BELLUNO BENEVENTO BERGAMO BOLOGNA BOLZANO BRESCIA BRINDISI CAGLIARI CALTANISETTA CAMPOBASSO CASERTA CATANIA CATANZARO CHIETI COMO COSENZA CREMONA CUNEO ENNA FERRARA FIRENZE FROSINONE FOGGIA C3 C6 C3 C3 C3 C2 C3 C6 C7 C3 FORLÌ GENOVA GROSSETO GORIZIA IMPERIA L AQUILA LA SPEZIA LATINA LECCE LIVORNO LUCCA MACERATA MANTOVA MASSA CARRARA MATERA MESSINA MILANO MODENA NAPOLI NOVARA NUORO PADOVA PALERMO PARMA PAVIA PIACENZA PERUGIA PESARO PESCARA PISA PORDENONE POTENZA C7 C7 RAGUSA RAVENNA REGGIO CALABRIA REGGIO EMILIA RIETI ROMA ROVIGO SALERNO SASSARI SAVONA SIENA SIRACUSA SONDRIO TARANTO TARVISIO TERAMO TERNI TORINO TRAPANI TRIESTE TRENTO TREVISO TRIESTE UDINE VARESE VENEZIA VERCELLI VERONA VICENZA VITERBO C6 C7 C3 C2 C3 C7 C3 C3

18 4 GRAFICO TEMPERATURA DI MANDATA CALDAIA / TEMPERATURA ESTERNA C9 C8 C7 C6 120,0 C0 (K=0,5) C1 (K=1) C2 (K=1,5) C3 (K=2) (K=2,5) (K=3,2) C6 (K=3,8) C7 (K=4,3) C8 (K=4,7) C9 (K=5) C3 110,0 100,0 C2 90,0 80,0 70,0 C1 60,0 50,0 C0 40,0 30,0 TEMPERATURA DI MANDA TA IN C 20,0 TEMPERATURA ESTERNA IN C Super Exclusive ECOMIX 19 Fig. 4.4

19 5 Descrizione dei principi di funzionamento 20 SEZIONE 5 Descrizione dei principi di funzionamento 5.1 Descrizione componenti principali Rubinetto di riempimento 2 Valvola di sicurezza 3 Pressostato mancanza acqua 4 Valvola a tre vie elettrica 5 Scambiatore acqua sanitaria 6 Pompa di circolazione 7 Valvola di sfogo aria 8 Bruciatore principale 9 Candela accensione/rilevazione fiamma 10 Scambiatore principale 11 Ventilatore 12 Pressostato analogico differenziale 13 Tubetto rilievo depressione 14 Tubetto presa pressione 15 Vaso d'espansione 16 Sonda NTC primario 17 Tegolo per scambiatore 18 Termostato limite 19 Candela regolazione fiamma 20 Termostato bruciatore 21 Valvola gas 22 Flussostato 23 Rubinetto parzializzatore acqua sanitaria

20 5.2 Principio di funzionamento idraulico in sanitario Aprendo un rubinetto di prelievo dell acqua dei servizi (1) viene richiamata sull ingresso sanitario (2) l acqua di rete, che passa attraverso regolatore di portata (3) e flussostato (4). L acqua che attraversa il flussostato con una portata superiore a 2 l/ min, spingerà verso l alto il galleggiante posto all interno dello stesso. Tramite questo movimento si avrà la chiusura del contatto elettrico, inserito in un dispositivo esterno al flussostato. Per mezzo di una rampa (6) di collegamento, l acqua passerà dal flussostato al limitatore di flusso (5) per andare poi nello scambiatore secondario (7). B 5.3 Principio di funzionamento idraulico in riscaldamento A una richiesta di temperatura del termostato ambiente, la valvola tre vie elettrica si predispone a far defluire l acqua del primario nel circuito riscaldamento. Durante la richiesta lato riscaldamento viene alimentato il circolatore (A). L acqua, spinta dal circolatore nello scambiatore primario (B), prosegue lungo la rampa di collegamento fino alla valvola di ritegno (C) dello scambiatore sanitario, ma, trovandola chiusa perché la valvola tre vie (D) è in posizione di riscaldamento, non riesce a vincere la resistenza della molla e il flusso è obbligato a proseguire verso la mandata dell impianto. Se il pressostato acqua (E) é chiuso viene innescata l accensione del bruciatore. Durante il funzionamento in condizioni normali, cioé con impianto a basse perdite di carico o comunque con una circolazione d acqua superiore a 450 l/h, il by-pass automatico (F) resterà chiuso, facendo quindi fluire l acqua direttamente verso l impianto di riscaldamento (mandata impianto). Se invece l impianto presenta perdite di carico notevoli, il circolatore scaricherà la sua prevalenza sulla superficie dell otturatore del by-pass (F) che spingerà la molla mettendo in comunicazione il ritorno con la mandata. Si avrà così un ricircolo interno che andrà a sommarsi all acqua proveniente dal ritorno dell impianto. 5 Super Exclusive ECOMIX 21 7 A C F 5 D E

21 6 Installazione condotti di aspirazione aria e scarico fumi 22 SEZIONE 6 Installazione condotti di aspirazione aria e scarico fumi 6.1 Scarico fumi ed aspirazione aria comburente (configurazione alto rendimento) Scarichi coassiali Gli scarichi coassiali possono essere orientati nella direzione più adatta alle esigenze del locale, tenendo in considerazione che il raccoglitore di condensa deve essere sempre installato immediatamente all uscita del foro di evacuazione dei fumi e comunque entro 0,85 m. dalla caldaia, come evidenziato in figura 6.1, e che devono essere utilizzati condotti specifici per condensa, provvisti di connessioni con guarnizioni sul tubo Ø 60mm. La tabella 1 riporta le lunghezze rettilinee ammesse. Per lunghezza rettilinea si intende comprensiva di curva a 90, terminale di scarico. Nel caso di scarichi verticali senza l interposizione di curve, è possibile aumentare la lunghezza degli scarichi di 0,8 m (corrispondente alla perdita di carico della curva da 90 ). Scarichi sdoppiati Gli scarichi sdoppiati possono essere orientati nella direzione più adatta alle esigenze del locale, tenendo in considerazione che il raccoglitore di condensa deve essere sempre installato immediatamente all uscita del foro di evacuazione dei fumi e comunque entro 0,85 m. dalla caldaia, come evidenziato in figura 6.1, e che devono essere utilizzati condotti specifici per condensa, provvisti di connessioni con guarnizioni. La tabella 3 riporta le lunghezze rettilinee ammesse. Per lunghezza rettilinea s intende senza curve, ma comprensiva di terminale di apirazione e scarico. Tabella 1. Scarichi coassiali con raccoglitore di condensa e tegolo fumi installato Scarico coassiale Ø 60/100 Perdite di carico (m) orizzontale (m) Curva 45 Curva C.S.I. 4,25 28 C.S.I. 3,4 0,5 0,8 Tabella 2. Perdite di potenza (scarico coassiale) Scarico coassialeø 60/100 Perdita di orizzontale (m) potenza () 24 C.S.I. 6,8-8,5 28 C.S.I. 5,95 Tabella 3. Scarichi sdoppiati con raccoglitore di condensa e tegolo fumi installato Scarico sdoppiato Ø 80 (m) 24 C.S.I. 22 aria + 22 fumo 28 C.S.I. 18,5 aria + 18,5 fumo Scarico sdoppiato Ø 80 (m) 24 C.S.I. 25 aria + 25 fumo 28 C.S.I. 23 aria + 23 fumo Perdite di carico (m) Curva 45 Curva 90 0,5 0,8 Tabella 4. Perdite di potenza (scarichi sdoppiati) Perdita di potenza () -8,5 Prevedere un inclinazione dello scarico dell 1 verso il raccoglitore di condensa. max 0,85 m La caldaia adegua automaticamente la ventilazione in funzione del tipo di installazione e alla lunghezza del condotto. Non ostruire né parzializzare in alcun modo il condotto di aspirazione e scarico. Un condotto di lunghezza superiore a quella standard comporta una riduzione di potenza come indicato nelle tabelle 2 e 4. Fig. 6.1

22 6.2 Scarico fumi ed aspirazione aria comburente (configurazione bassa condensa) 5 Scarichi coassiali La tabella 5 riporta le lunghezze rettilinee ammesse. Per lunghezza rettilinea si intende comprensiva di curva a 90, terminale di scarico. Nel caso di scarichi verticali senza l interposizione di curve, è possibile aumentare la lunghezza degli scarichi di 0,5 m. Verificare con il grafico 1 la possibilità di installare la caldaia senza raccoglitore di condensa. Il tegolo non deve essere rimosso se le condizioni riportate nel grafico richiedono l inserimento obbligatorio del raccoglitore di condensa. Nel caso di scarichi verticali, si consiglia comunque l utilizzo del raccoglitore di condensa, anche se si rientra nei limiti del grafico. Tabella 5. Scarichi coassiali senza tegolo fumi installato Scarico coassiale Ø 60/100 Perdite di carico (m) orizzontale (m) Curva 45 Curva C.S.I C.S.I. 2 0,5 0,8 Lunghezza del tubo concentrico (m) 3 2,5 2 1,5 1 0, Raccoglitore di condensa obbligatorio 24/28 Raccoglitore di condensa non necessario Temperatura aria esterna ( C) Grafico 1. Formazione di condensa per tubo coassiale senza tegolo fumi Super Exclusive ECOMIX Scarichi sdoppiati La tabella 6 riporta le lunghezze rettilinee ammesse. Per lunghezza rettilinea si intende senza curve, ma comprensiva di terminale di aspirazione e scarico. Verificare con il grafico 2 la possibilità di installare la caldaia senza raccoglitore di condensa. Il tegolo non deve essere rimosso se le condizioni riportate nei grafici richiedono l inserimento obbligatorio del raccoglitore di condensa. In caso di scarico in canna fumaria, si consiglia comunque l utilizzo del raccoglitore di condensa, anche se si rientra nei limiti del grafico. Tabella 6. Scarichi sdoppiati senza tegolo fumi installato Scarico sdoppiato Ø 80 (m) 24 C.S.I. 12 aria + 12 fumo 28 C.S.I. 10 aria + 10 fumo Lunghezza del tubo lato fumi (m) Raccoglitore di condensa obbligatorio 24/28 Perdite di carico (m) Curva 45 Curva 90 0,5 0,8 Raccoglitore di condensa non necessario Temperatura dell ambiente in cui è installato il tubo scarico fumi ( C) Grafico 2. Formazione di condensa per tubi sdoppiati senza tegolo fumi 23 Non è possibile utilizzare condotti di lunghezza superiore a quelle indicate nelle tabelle 5 e 6, pena il malfunzionamento della caldaia. Nel caso non si utilizzi il raccoglitore di condensa, prevedere un inclinazione dell 1 verso l esterno. La caldaia adegua automaticamente la ventilazione in funzione del tipo di installazione e alla lunghezza del condotto. Non ostruire né parzializzare in alcun modo il condotto di aspirazione e scarico.

23 6 6.3 Accessori sistema scarico fumi coassiali Ø 60/100 mm Esempi di installazione Installazione condotti di aspirazione aria e scarico fumi 24 Per tutte le configurazioni fumisteria fare riferimento alla norma UNI-CIG 7129/92, al D.P.R. 412/93 e al D.P.R. 551/99 e successive modifiche Accessori disponibili (misure espresse in mm) COLLETTORE SCARICO VERTICALE Ø125 COLLETTORE STANDARD COLLETTORE TELESCOPICO REGOLABILE DA 500 A 800 mm PROLUNGA SCARICO COASSIALE 750 mm FASCETTA DI COLLEGAMENTO CALDAIA-SCARICO FUMI Ø 60 mm - Ø 100 mm TEGOLA UNIVERSALE PER SCARICO VERTICALE CON TETTI SPIOVENTI TEGOLA UNIVERSALE PER SCARICO VERTICALE CON TETTI PIANI 7,5 22, PROLUNGA SCARICO COASSIALE 1470 mm KIT RACCOGLI CONDENSA PER SCARICO VERTICALE KIT RACCOGLI CONDENSA PER SCARICO ORIZZONTALE DISTANZIALI PER TUBO Ø 100 mm (CONFEZIONE DA 4 PEZZI) CURVA COASSIALE 90 CURVA COASSIALE 45 KIT PRESE ANALISI DI COMBUSTIONE TUBI COASSIALI KIT FASCETTE Ø 100 mm (CONFEZIONE DA 4 PEZZI) KIT ADATTATORE ARIA FUMI COASSIALE RACCORDO CON PRESE ANALISI FUMI

24 6.4 Accessori sistema scarico fumi forzato Ø 80 mm Esempi di installazione 6 Per tutte le configurazioni fumisteria fare riferimento alla norma UNI-CIG 7129/92, al D.P.R. 412/93 e al D.P.R. 551/99 e successive modifiche Tabella accessori disponibili (misure espresse in mm) Super Exclusive ECOMIX KIT SISTEMA SDOPPIATO KIT RACCOGLI CONDENSA PER SCARICO ORIZZONTALE KIT RACCOGLI CONDENSA PER SCARICO VERTICALE SDOPPIATORE ARIA / FUMI KIT ADATTATORE ARIA FUMI DISTANZIALI PER TUBO Ø 80 mm (CONFEZIONE DA 4 PEZZI) 25 TERMINALE ASPIRAZIONE ARIA KIT PRESE ANALISI DI COMBUSTIONE TUBI SDOPPIATI TERMINALE SCARICO FUMI PROLUNGA ARIA COIBENTATA CURVA 90 CON GUARNIZIONE CURVA 45 CON GUARNIZIONE CURVA 90 COIBENTATA CURVA 45 COIBENTATA PROLUNGA CON GUARNIZIONE FASCETTA H 75 mm COIBENTATA FASCETTA DI RIDUZIONE Ø mm COIBENTATA

25 6 6.5 Accessori circuito idraulico Installazione condotti di aspirazione aria e scarico fumi 26 KIT ANTICALCARE (1 DOSATORE + 8 RICARICHE) RICARICHE ANTICALCARE (8 RICARICHE) KIT CIRCOLATORE AD ALTA PREVALENZA KIT RUBINETTI RISCALDAMENTO CON FILTRO KIT PER NUOVE INSTALLAZIONI TUBI IN ACCIAIO INOX E DIMA KIT UNIVERSALE PER SOSTITUZIONE CALDAIE MURALI TUBI IN ACCIAIO INOX E DIMA SERIE RACCORDI UNIVERSALI KIT RUBINETTI RISCALDAMENTO KIT COLLAUDO IMPIANTO KIT DISGIUNTORE IDRICO COPERTURA RACCORDI L mm

26 6.6 Accessori comfort 6 KIT REGOLAZIONE CLIMATICA SCHEDA ELETTRONICA PER COMANDO VALVOLE DI ZONA TRAMITE PANNELLO DI CONTROLLO REMOTO KIT PANNELLO DI CONTROLLO REMOTO CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE A PARETE Super Exclusive ECOMIX SONDA TEMPERATURA ESTERNA DA ABBINARE AL KIT PANNELLO DI CONTROLLO REMOTO KIT PROGRAMMATORE ORARIO 27

27 28

28 29

29 30

30 /08 Servizio Clienti * Sede commerciale: Via Risorgimento, 23 A Lecco Beretta si riserva di variare le caratteristiche e i dati riportati nel presente fascicolo in qualunque momento e senza preavviso, nell intento di migliorare i prodotti. Questo fascicolo pertanto non può essere considerato contratto nei confronti di terzi. * Costo della chiamata da telefono fisso: 0,15 euro/ min. IVA inclusa, da lunedì a venerdì dalle alle 18.30, sabato dalle alle Negli altri orari e nei giorni festivi il costo è di 0,06 euro./min. IVA inclusa. Da cellulare il costo è legato all Operatore utilizzato.

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 6 Aspirazione aria e scarico fumi 9 Accessori 11 1 Meteo BOX Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I.

Dettagli

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Mynute Sinthesi RENDIMENTO secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Condensazione / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 Mynute Sinthesi caldaia murale a condensazione per impianti unifamiliari

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 13 1 Paros HM Guida al capitolato Paros HM C.S.I. caldaia

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 1 Meteo Guida al capitolato Meteo MIX C.S.I. AG

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 3 Descrizione e dimensioni 6 Aspirazione aria e scarico fumi 8 Accessori 12 1 Mynute Special Guida al capitolato Mynute Special

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 7 Aspirazione aria e scarico fumi 10 Accessori 12 1 Exclusive Sinthesi Guida al capitolato Exclusive

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 9 Aspirazione aria e scarico fumi 14 Accessori 16

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 9 Aspirazione aria e scarico fumi 14 Accessori 16 Murali Standard Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 9 Aspirazione aria e scarico fumi 14 Accessori 16 1 Exclusive Guida al capitolato Exclusive MIX C.S.I.

Dettagli

CIAO. Caldaie murali combinate istantanee. CIAO

CIAO. Caldaie murali combinate istantanee. CIAO MURALI ISTANTANEE Caldaie murali combinate istantanee. Ciao: semplicità e qualità. Dalla continua innovazione di Beretta nasce la nuova Ciao progettata per offrire semplicità di utilizzo e facilità di

Dettagli

VERS. 1.1 SUPER EXCLUSIVE ECOMIX

VERS. 1.1 SUPER EXCLUSIVE ECOMIX SCHEDA TECNICA MURALI SUPER EXCLUSIVE ECOMIX PST-M36 VERS. 1.1 SUPER EXCLUSIVE ECOMIX INTRODUZIONE Ogni prodotto all interno della gamma Beretta trova una sua precisa collocazione derivante dagli attenti

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

CIAO S. Standard / Murali. Caldaia murale con doppio scambiatore da interno, esterno ed incasso. Residenziale

CIAO S. Standard / Murali. Caldaia murale con doppio scambiatore da interno, esterno ed incasso. Residenziale CIAO S Caldaia murale con doppio scambiatore da interno, esterno ed incasso Standard / Murali Residenziale CIAO S, l affidabile L innovazione al servizio della qualità La nuova Ciao S, disponibile sia

Dettagli

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali. Caldaie murali a condensazione, combinate istantanee, per impianti ad alta temperatura.

Mynute Sinthesi. Condensazione / Murali. Caldaie murali a condensazione, combinate istantanee, per impianti ad alta temperatura. Mynute Sinthesi Caldaie murali a condensazione, combinate istantanee, per impianti ad alta temperatura. Condensazione / Murali Residenziale Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi: tradizione ed innovazione Mynute

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 11 Accessori 14

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 11 Accessori 14 Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 11 Accessori 14 1 Guida al capitolato Green BOX 25 C.S.I. 25 C.S.I.

Dettagli

PAROS HM Caldaia murale ad ampio campo di modulazione

PAROS HM Caldaia murale ad ampio campo di modulazione PAROS HM Caldaia murale ad ampio campo di modulazione Standard / Murali Residenziale PAROS HM, il comfort ottimale Studiata per offrire elevate prestazioni La nuova Paros HM si contraddistingue per l ampio

Dettagli

Ciao Green Murali Condensing

Ciao Green Murali Condensing Ciao Green Murali Condensing Residenziale RENDIMENTO secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Ciao Green Beretta presenta Ciao Green, importante novità nel segmento delle caldaie murali a condensazione. Scambiatore

Dettagli

Gamma Caldaie Murali

Gamma Caldaie Murali Gamma Caldaie Murali Caldaia a condensazione Ultra compatta Rapporto di modulazione 1:9 Interfaccia utente con LCD Regolazione della temperatura ambiente da caldaia con sonda esterna Relè supplementare

Dettagli

Exclusive. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee, microaccumulo e solo riscaldamento. Residenziale

Exclusive. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee, microaccumulo e solo riscaldamento. Residenziale Caldaie murali combinate istantanee, microaccumulo e solo riscaldamento. Standard / Murali Residenziale : l evoluzione rinnova la sua immagine con una nuova estetica. rende disponibile un ampia gamma,

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611

www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611 www.italtherm.it ITALTHERM srl Via Salvo D Acquisto 29010 PONTENURE (PC) Tel. +39 0523 575611 Caratteristiche generali Dimensioni apparecchio Prevalenza disponibile all impianto Scarichi fumi Componenti

Dettagli

Mynute Low NOx Mynute Low NOx basse emissioni inquinanti di NOx Mynute Low NOx

Mynute Low NOx Mynute Low NOx basse emissioni inquinanti di NOx Mynute Low NOx Mynute Low NOx La gamma di caldaie murali Mynute di Beretta si completa con un nuovo modello in grado di coniugare prestazioni e rispetto dell ambiente. Mynute Low NOx è la caldaia standard ecologica di

Dettagli

Paros Green. Guida al capitolato

Paros Green. Guida al capitolato Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e dimensioni 8 Aspirazione aria e scarico fumi 12 Diagrammi prestazionali modelli 25 14 Diagrammi prestazionali

Dettagli

Mynute. Standard / Murali. RENDIMENTO (a camera stagna) Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Mynute. Standard / Murali. RENDIMENTO (a camera stagna) Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Mynute RENDIMENTO (a camera stagna) secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Standard / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 Mynute caldaia murale a gas per impianti unifamiliari senza fiamma

Dettagli

ixcondens 25C/IT (M) (cod. 00916330)

ixcondens 25C/IT (M) (cod. 00916330) ixcondens 25C/IT (M) (cod. 00916330) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento e per la produzione di acqua calda sanitaria. Corpo caldaia lamellare in

Dettagli

Ciao S. Murali Standard

Ciao S. Murali Standard Ciao S Murali Standard Ciao S CIAO S, l affidabile L innovazione al servizio della qualità Le nuove Ciao S, sono disponibili in versione a camera aperta con potenza termica da 24 kw Le caldaie sono provviste

Dettagli

Meteo. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso. Residenziale

Meteo. Standard / Murali. Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso. Residenziale Meteo Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso. Standard / Murali Residenziale Meteo Meteo: l esterna per eccellenza Estremamente affidabile, specifica per l esterno Meteo è una gaa

Dettagli

Caldaie murali a condensazione. Prime HT

Caldaie murali a condensazione. Prime HT Caldaie murali a condensazione Prime HT I vantaggi della condensazione La tecnica della condensazione rappresenta sicuramente l innovazione più recente nel campo del riscaldamento e della produzione di

Dettagli

Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi

Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi Mynute Sinthesi si presenta in una veste rinnovata, mantenendo inalterate tutte le caratteristiche che l hanno sempre contraddistinta. Mynute Sinthesi è l innovativa caldaia a condensazione

Dettagli

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento 66 ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento VANTAGGI E CARATTERISTICHE GENERALI PREDISPOSTA PER FUNZIONAMENTO INDIPENDENTE O IN CASCATA ARES Condensing 32 può essere

Dettagli

Caldaia murale compatta. Display multifunzione digitale. Vaso espansione maggiorato Prese analisi combustione esterne M U G E R

Caldaia murale compatta. Display multifunzione digitale. Vaso espansione maggiorato Prese analisi combustione esterne M U G E R EGIS PLUS 24 CF 24 FF Caldaia murale compatta Display multifunzione digitale TECNOLOGIA A DOPPIO SCAMBIATORE Vaso espansione maggiorato Prese analisi combustione esterne Pressostato di MINIMA INTEGRATO

Dettagli

Catalogo listino. Settembre 2012. Residenziale Autonomo. Residenziale Autonomo Catalogo listino Settembre 2012. Servizio Clienti 199.13.31.

Catalogo listino. Settembre 2012. Residenziale Autonomo. Residenziale Autonomo Catalogo listino Settembre 2012. Servizio Clienti 199.13.31. Settembre 2012 27006701 09/12 Catalogo listino Residenziale Autonomo Residenziale Autonomo Catalogo listino Settembre 2012 modalità di estensione garanzia applicabile esclusivamente alle caldaie Servizio

Dettagli

Exclusive Green he 2 Meteo Green he 12 Diagrammi prestazionali apparecchi 25 kw 22 Diagrammi prestazionali apparecchi 35 kw 27 Accessori 31

Exclusive Green he 2 Meteo Green he 12 Diagrammi prestazionali apparecchi 25 kw 22 Diagrammi prestazionali apparecchi 35 kw 27 Accessori 31 Murali Condensing Residenziale Sommario Exclusive Green he 2 Meteo Green he 12 Diagrammi prestazionali apparecchi 22 Diagrammi prestazionali apparecchi 35 27 Accessori 31 Exclusive Green he C.S.I. Exclusive

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 14 Accessori 17

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 14 Accessori 17 Murali Condensing Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Descrizione e installazione 8 Aspirazione aria e scarico fumi 14 Accessori 17 1 Mynute Green Guida al capitolato Mynute Green

Dettagli

ixcondens 35C/IT (M) (cod. 00916340)

ixcondens 35C/IT (M) (cod. 00916340) ixcondens 35C/IT (M) (cod. 00916340) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Corpo caldaia lamellare in alluminio

Dettagli

Caldaie a condensazione murali IDRA CONDENS 4100

Caldaie a condensazione murali IDRA CONDENS 4100 Caldaie a condensazione murali IDRA CONDENS 4100 Caldaie a condensazione a gas **** CE Scambiatore in acciaio inox 316 a dissipazione radiale forzata Bruciatore a premiscelazione totale Potenza da 20 a

Dettagli

Mynute Rain Green. Condensazione. Murali ecologiche a condensazione da esterno. Residenziale

Mynute Rain Green. Condensazione. Murali ecologiche a condensazione da esterno. Residenziale Mynute Rain Green Murali ecologiche a condensazione da esterno Condensazione Residenziale Mynute Rain Green Mynute Rain Green: la tradizione si evolve La gamma Mynute Rain Green da esterno offre sia versioni

Dettagli

Caldaie murali ecologiche a condensazione, combinate istantanee.

Caldaie murali ecologiche a condensazione, combinate istantanee. CONDENSAZIONE MYNUTE GREEN MURALI ECOLOGICHE Caldaie murali ecologiche a condensazione, combinate istantanee. MYNUTE GREEN Mynute Green: la tradizione si evolve. Mynute Green mantiene inalterate tutte

Dettagli

Mynute Boiler Green. Murali Condensing con bollitore

Mynute Boiler Green. Murali Condensing con bollitore Mynute Boiler Green Murali Condensing con bollitore Mynute Boiler Green Mynute Boiler Green è la caldaia a condensazione con accumulo di Beretta, equipaggiata di circolatore modulante basso consumo (EEI

Dettagli

LCD DISPLAY SCAMBIATORE PRIMARIO IN LEGA DI ALLUMINIO SCAMBIATORE SANITARIO A PIASTRE PRESSOSTATO DI MINIMA DETRAZIONE FISCALE MADE IN ITALY

LCD DISPLAY SCAMBIATORE PRIMARIO IN LEGA DI ALLUMINIO SCAMBIATORE SANITARIO A PIASTRE PRESSOSTATO DI MINIMA DETRAZIONE FISCALE MADE IN ITALY CALDAIE A CONDENSAZIONE 35KW EGIS PREMIUM 24 FF Caldaia murale compatta a condensazione LCD DISPLAY SCAMBIATORE PRIMARIO IN LEGA DI ALLUMINIO SCAMBIATORE SANITARIO A PIASTRE PRESSOSTATO DI MINIMA FUNZIONAMENTO

Dettagli

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350)

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento (mod. T - C) e la produzione di acqua calda sanitaria (mod. C). Funzionamento

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

Gruppi termici murali a premiscelazione per istallazioni all interno, esterno ed incasso. CERAMIC COMPACT ERA e PLUVIA

Gruppi termici murali a premiscelazione per istallazioni all interno, esterno ed incasso. CERAMIC COMPACT ERA e PLUVIA Gruppi termici murali a premiscelazione per istallazioni all interno, esterno ed incasso CERAMIC COMPACT ERA e PLUVIA CERAMIC COMPACT Sistema di combustione premix con bruciatore ceramico Da sempre il

Dettagli

Caldaie murali a gas. Serie. gioia

Caldaie murali a gas. Serie. gioia Caldaie murali a gas Serie gioia Serie gioia GRUPPI TERMICI MURALI A gas Speciale scambiatore di calore che permette di ottenere rendimenti nominali che oscillano dal 90,4% al 94,5% a seconda dei modelli.

Dettagli

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS

SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS SCALDABAGNI ISTANTANEI A GAS 3.4.2 7.2008 0694 a gas metano e GPL, camera aperta, accensione automatica a batteria Acquasprint Iono è lo scaldabagno a camera aperta per l installazione semplice e veloce

Dettagli

VITOPEND 100-W Caldaia murale a gas tradizionale ad elevato comfort sanitario con produzione d acqua calda integrata da 10.

VITOPEND 100-W Caldaia murale a gas tradizionale ad elevato comfort sanitario con produzione d acqua calda integrata da 10. VITOPEND 00W Caldaia murale a gas tradizionale ad elevato comfort sanitario con produzione d acqua calda integrata da 0.5 a 3 VITOPEND 00W Tipo WHKB Caldaia murale a gas ad elevato comfort sanitario nella

Dettagli

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee

NIKE Maior @ CARATTERISTICHE. Cod. S.0044 Rev. 000/2000-07 Pensili istantanee Nike Maior @ è la serie di caldaie pensili a camera aperta e tiraggio naturale caratterizzata dall'elegante e raffinata linea estetica conferitagli dal moderno design. Sono disponibili due modelli combinati

Dettagli

Fonte. Scaldabagni. Scaldabagni istantanei a camera aperta. Residenziale

Fonte. Scaldabagni. Scaldabagni istantanei a camera aperta. Residenziale Fonte Scaldabagni istantanei a camera aperta Scaldabagni Residenziale Fonte Fonte: grande comfort in dimensioni compatte Dall esperienza e dalla ricerca tecnologica di Beretta nasce la nuova linea di scaldabagni

Dettagli

Accessori a richiesta

Accessori a richiesta HOME COMPANY PROFILE SERVICE INFORMANDO ACCESSORI CATALOGO RICAMBI PARTNERS NEWS FIERE EXPORT CONTATTACI NEWSLETTER IXCONDENS C ''ISTANTANEA'' Catalogo ricambi Elenco libretti Elenco certificati CE Elenco

Dettagli

Serie DYNO. Scaldabagni istantanei a gas

Serie DYNO. Scaldabagni istantanei a gas Serie DYNO Scaldabagni istantanei a gas a camera aperta 11 C 14 C Serie Massima soddisfazione con piccole dimensioni La gamma degli scaldabagni istantanei a gas a camera aperta con tiraggio naturale, offre

Dettagli

C 104-02. Pictor Dual. esterna. Caldaia murale combinata istantanea per esterni

C 104-02. Pictor Dual. esterna. Caldaia murale combinata istantanea per esterni C 104-02 Pictor Dual Caldaia murale combinata istantanea per esterni made in Italy esterna Caldaia murale combinata istantanea per esterni Pictor Dual esterna Pictor Dual CTFS 24 - CTFS 28 esterna PICTOR

Dettagli

FUTURIA LE 28 PLUS/IT (M) (cod. 00918250)

FUTURIA LE 28 PLUS/IT (M) (cod. 00918250) FUTURIA LE 28 PLUS/IT (M) (cod. 00918250) Caldaia a condensazione a basamento, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento e per la produzione di acqua calda sanitaria. Funzionamento

Dettagli

VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed

VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed 8 VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed abbinabile a Unità Bollitore separata (Plus) VANTAGGI

Dettagli

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06)

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06) Luna3 Comfort Max Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/6) D I S E R I E Caldaie murali a gas con mini accumulo Massime prestazioni in sanitario 15. lt d

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

Sommario. Meteo Green he C.S.I. / R.S.I. Exclusive Boiler Green he B.S.I. Exclusive Green he C.S.I. / R.S.I. Meteo Green BOX he C.S.I. / R.S.I.

Sommario. Meteo Green he C.S.I. / R.S.I. Exclusive Boiler Green he B.S.I. Exclusive Green he C.S.I. / R.S.I. Meteo Green BOX he C.S.I. / R.S.I. Murali Condensing Residenziale Sommario Exclusive Green he Exclusive Boiler Green he 2 Meteo Green he 14 Diagrammi prestazionali apparecchi 24 Diagrammi prestazionali apparecchi 35 29 Accessori 33 Exclusive

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

Kompakt. Standard / Murali. RENDIMENTO (a camera stagna) Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Kompakt. Standard / Murali. RENDIMENTO (a camera stagna) Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Kompakt RENDIMENTO (a camera stagna) secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Standard / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 KOMPAKT 24 C.S.I. caldaia murale compatta camera stagna tiraggio

Dettagli

CALDAIE MURALI AD ARIA ASPIRATA 2.4.12 9.2002. a gas, riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria accensione elettronica, per esterno, da incasso

CALDAIE MURALI AD ARIA ASPIRATA 2.4.12 9.2002. a gas, riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria accensione elettronica, per esterno, da incasso CALDAIE MURALI AD ARIA ASPIRATA 2.4.12 9.2002 0694 a gas, riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria accensione elettronica, per esterno, da incasso La nuova caldaia murale da incasso PIUSPAZIO completa

Dettagli

EOLO Mini kw. 1 CARATTERISTICHE EOLO Mini kw. Pensili istantanee

EOLO Mini kw. 1 CARATTERISTICHE EOLO Mini kw. Pensili istantanee Pensili istantanee EOLO Mini kw è la soluzione Immergas ideale per la nuova edilizia e per tutte quelle situazioni in cui lo spazio disponibile risulta esiguo. Semplicità di utilizzo e facilità di installazione,

Dettagli

ARTU 11-14 / 11-14 ie b. Scaldabagni istantanei a camera aperta

ARTU 11-14 / 11-14 ie b. Scaldabagni istantanei a camera aperta ARTU - / - ie b Scaldabagni istantanei a camera aperta Massima soddisfazione con piccole dimensioni Artù - Scaldabagni istantanei a gas a camera aperta e tiraggio naturale, con fiamma pilota e accensione

Dettagli

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali PRIME NEW Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali Ideale per la sostituzione di caldaie convenzionali La nuova gamma a condensazione Prime si articola in

Dettagli

Murali Doppio Scambiatore da interno, da esterno e da incasso NOVITÁ STYLE - 24 A / 24 S. Rendimento. secondo Direttiva Europea CEE 92/42 (modelli S)

Murali Doppio Scambiatore da interno, da esterno e da incasso NOVITÁ STYLE - 24 A / 24 S. Rendimento. secondo Direttiva Europea CEE 92/42 (modelli S) Murali Doppio Scambiatore da interno, da esterno e da incasso NOVITÁ STYLE 24 A / 24 S Rendimento secondo Direttiva Europea CEE 92/42 (modelli S) AFFIDABILE E VERSATILE STYLE 24 A Caldaia murale combinata

Dettagli

Colibrì Young CA e CA K

Colibrì Young CA e CA K CALDAIE MURALI TRADIZIONALI E A CONDENSAZIONE Colibrì Young CA e CA K con produzione ACS istantanea Low NOx Minimo Ingombro 100% Produzione ACS istantanea La soluzione ottimale per risparmio e benessere

Dettagli

STYLE CONDENSING - 25 S

STYLE CONDENSING - 25 S Murali condensing da interno, da esterno e da incasso NOVITÁ STYLE CONDENSING - 25 S NUOVO SCAMBIATORE IN ALLUMINIO Rendimento secondo Direttiva Europea CEE 92/42 Basse Emissioni inquinanti: Classe 5 (secondo

Dettagli

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Principio di funzionamento 7 Installazione 9 Accessori 17

Sommario. Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Principio di funzionamento 7 Installazione 9 Accessori 17 Sistema solare ad incasso Residenziale Sommario Guida al capitolato 2 Dati tecnici 4 Principio di funzionamento 7 Installazione 9 Accessori 17 1 Solar Box Guida al capitolato Solar Box Sistema integrato

Dettagli

CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE HEVA

CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE HEVA CALDAIE MURALI A CONDENSAZIONE HEVA Sistemi Integrati MultiEnergia Caldaie murali a condensazione HEVA La nuova gamma di prodotto Thermital, HEVA, è una serie di caldaie murali a condensazione a 4 stelle

Dettagli

Scaldabagni. istantanei a camera aperta. Novità

Scaldabagni. istantanei a camera aperta. Novità Scaldabagni istantanei a camera aperta Novità Artù 11-14 11-14 ie b Massima soddisfazione con piccole dimensioni La gamma degli scaldabagni istantanei a gas Artù a camera aperta e tiraggio naturale, offre

Dettagli

Caldaie standard. Murali doppio scambiatore. Caldaie conformi al DL 311/06. Conica K 24-28 A 24-28 S 24 SR

Caldaie standard. Murali doppio scambiatore. Caldaie conformi al DL 311/06. Conica K 24-28 A 24-28 S 24 SR Caldaie standard Murali doppio scambiatore Caldaie conformi al DL 311/06 24-28 A 24-28 S 24 SR Comfort e tecnologia 24-28 A Caldaia murale combinata a camera aperta con potenza utile da 24 e 28 kw. Conformi

Dettagli

Gruppi termici murali a premiscelazione per installazioni all interno, esterno ed incasso PREMINOX PLUVIA

Gruppi termici murali a premiscelazione per installazioni all interno, esterno ed incasso PREMINOX PLUVIA Gruppi termici murali a premiscelazione per installazioni all interno, esterno ed incasso PREMINOX PLUVIA PREMINOX L essenza tecnologica La gamma delle caldaie Premix vede l inserimento della serie PREMINOX,

Dettagli

Mynute Boiler. Standard / Murali. RENDIMENTO (a camera stagna) Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Mynute Boiler. Standard / Murali. RENDIMENTO (a camera stagna) Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Mynute Boiler RENDIMENTO (a camera stagna) secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Standard / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato Mynute Boiler caldaia murale a gas per impianti unifamiliari

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

VICTRIX Mini kw. Caldaie pensili compatte a condensazione

VICTRIX Mini kw. Caldaie pensili compatte a condensazione 1 VICTRIX Mini kw Caldaie pensili compatte a condensazione 1 CARATTERISTICHE VICTRIX Mini kw VICTRIX Mini kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna disponibile in 2 allestimenti, relativamente

Dettagli

Scaldabagni. istantanei a camera aperta. Unyc 11 11-14 b 11-14-17 ie b

Scaldabagni. istantanei a camera aperta. Unyc 11 11-14 b 11-14-17 ie b Scaldabagni istantanei a camera aperta - b --17 ie b Per soddisfare tutte le esigenze La gamma degli scaldabagni istantanei a gas Sylber a camera aperta e tiraggio naturale, offre ben 6 modelli in grado

Dettagli

Aura R K 50S (M) (cod. 0876052080)

Aura R K 50S (M) (cod. 0876052080) Aura R K 50S (M) (cod. 0876052080) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento. Scambiatore lamellare in alluminio ad elevatissimo scambio termico. Bruciatore

Dettagli

SEZIONE 1 Guida al capitolato

SEZIONE 1 Guida al capitolato SEZIONE 1 Guida al capitolato 1 1.1 Solar Box Sistema integrato ad incasso per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento SOLAR BOX SOLUZIONE CON CALDAIA A CONDENSAZIONE COMBINATA Descrizione

Dettagli

VIESMANN. Foglio dati tecnici. VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 6.5 a 35 kw. VITODENS 100-W modello WB1C

VIESMANN. Foglio dati tecnici. VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 6.5 a 35 kw. VITODENS 100-W modello WB1C VIESMANN VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 6.5 a 35 kw Foglio dati tecnici Articoli e prezzi: vedi listino prezzi VITODENS 100-W modello WB1C Caldaia murale a gas a condensazione con

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

HERCULES 32 kw 120 l. Caldaie a basamento, a camera stagna e tiraggio forzato con Boiler in acciaio Inox da 120 litri

HERCULES 32 kw 120 l. Caldaie a basamento, a camera stagna e tiraggio forzato con Boiler in acciaio Inox da 120 litri 80 HERCULES 32 kw 120 l Caldaie a basamento, a camera stagna e tiraggio forzato con Boiler in acciaio Inox da 120 litri VANTAGGI ELEGANZA & DESIGN Il cruscotto di HERCULES 32 kw 120 l offre una costante

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

Caldaia murale a gas combinata istantanea

Caldaia murale a gas combinata istantanea C 163-01 Panarea Compact Caldaia murale a gas combinata istantanea CTFS 24 AF calore amico Caldaia murale a gas combinata istantanea Panarea Compact PICCOLA negli ingombri estremamente contenuti PRATICA

Dettagli

murali istantanee da esterno METEO Camera stagna/tiraggio forzato (Aria/Gas) combinate istantanee

murali istantanee da esterno METEO Camera stagna/tiraggio forzato (Aria/Gas) combinate istantanee murali istantanee da esterno METEO Impianto Acqua sanitaria Gas R M U E G 65 180 55 85 Rendimento HHH (mod. C.S.I.) secondo Direttiva Europea CEE 92/42 Combustione MIX (Aria/Gas): rendimento costante (mod.

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE CALDAIE MURALI 2.4.6 4.2006 modelli solo riscaldamento e modelli combinati riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria camera aperta e stagna - gas mtn e gpl rendimento (mod. IS - KIS) RESIDENCE I

Dettagli

Scaldabagni istantanei a camera aperta NOVITÀ. ARTÙ 11-14 / 11-14 ie b

Scaldabagni istantanei a camera aperta NOVITÀ. ARTÙ 11-14 / 11-14 ie b Scaldabagni istantanei a camera aperta NOVITÀ L B M - / - ie b LE PRESTAZIONI EFFICIENZA E CONSUMI RIDOTTI L entrata in vigore della Direttiva Europea ErP (6.09.0) prevede che anche i generatori per la

Dettagli

FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170)

FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170) FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170) Caldaia a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria in abbinamento ad un sistema

Dettagli

Comfort sanitario Pr EN 13203 Rendimento Dir. CEE 92/42 Conica 20-24 ie 20-24 ie FF Conica Comfort 20 ie 20-24 ie FF

Comfort sanitario Pr EN 13203 Rendimento Dir. CEE 92/42 Conica 20-24 ie 20-24 ie FF Conica Comfort 20 ie 20-24 ie FF Caldaie standard Murali doppio scambiatore - Murali con microaccumolo Comfort sanitario Pr EN 13203 (versioni Comfort) Rendimento Dir. CEE 92/42 (caldaie versioni ie FF) 20-24 ie 20-24 ie FF Comfort 20

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

C 103-02. Aries Dual. esterna. Caldaia murale combinata istantanea per esterni - bitermica

C 103-02. Aries Dual. esterna. Caldaia murale combinata istantanea per esterni - bitermica C 103-02 Aries Dual Caldaia murale combinata istantanea per esterni - bitermica made in Italy esterna Caldaia murale combinata istantanea per esterni - bitermica Aries Dual esterna Aries Dual CTFS 24 AF

Dettagli

Caldaie standard. Murali con bollitore. Comfort sanitario. Pr EN 13203. Rendimento. Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Sfera 24 ie 24 ie FF

Caldaie standard. Murali con bollitore. Comfort sanitario. Pr EN 13203. Rendimento. Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Sfera 24 ie 24 ie FF Caldaie standard Murali con bollitore Comfort sanitario Pr EN 13203 Rendimento Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Sfera 24 ie 24 ie FF Acqua calda senza attese SFERA è la caldaia ad accumulo di Sylber

Dettagli

Xina. Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali

Xina. Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali Xina Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali Xina Caldaie murali a gas a condensazione e tradizionali condensazione tradizionali installazione AD incasso abbinabile al solare Combinate dimensioni

Dettagli

Exclusive Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42.

Exclusive Sinthesi. Condensazione / Murali RENDIMENTO. Residenziale. secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Exclusive Sinthesi RENDIMENTO secondo Direttiva Europea CEE 92/42. Condensazione / Murali Residenziale SEZIONE 1 Guida al capitolato 1.1 EXCLUSIVE SINTHESI C.S.I. caldaia murale a condensazione per impianti

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

Murali Eco Condensing ad ampia modulazione. Rendimento NOVITÁ. secondo Direttiva Europea CEE 92/42 LINEA CONDENSING K 35 S / 35 SR

Murali Eco Condensing ad ampia modulazione. Rendimento NOVITÁ. secondo Direttiva Europea CEE 92/42 LINEA CONDENSING K 35 S / 35 SR Murali Eco Condensing ad ampia modulazione Rendimento secondo Direttiva Europea CEE 92/42 NOVITÁ LINEA CONDENSING K 35 S / 35 SR LINEA CONDENSING K LINEA CONDENSING K 35 S/35 SR Caldaie murali ecologiche

Dettagli

Caldaie murali a condensazione.

Caldaie murali a condensazione. CALDAIE Caldaie murali a condensazione. Sgorgano nuove idee. Nova Florida, oltre ai radiatori in alluminio di cui è oggi primo produttore al mondo, offre ai propri clienti gamme complete di caldaie murali,

Dettagli

Modello U.M. Aura Combi 51 Aura Combi 101 Potenza termica al focolare kw 11,2-49,8 11,2-99,6 Potenza termica utile a 50-30 kw 12,0-53,0 12,0-106,0

Modello U.M. Aura Combi 51 Aura Combi 101 Potenza termica al focolare kw 11,2-49,8 11,2-99,6 Potenza termica utile a 50-30 kw 12,0-53,0 12,0-106,0 Aura Combi Modulo termico a condensazione ad altissimo rendimento predisposto per funzionare singolarmente o in cascata (max. 5 moduli termici o 10 focolari). Monofocolare (Aura Combi 51) o doppio focolare

Dettagli

Area Guscio Condensing 22-30 ie FF 26 R ie FF. Caldaie condensing. Murali eco condensing da esterno e da incasso. Rendimento

Area Guscio Condensing 22-30 ie FF 26 R ie FF. Caldaie condensing. Murali eco condensing da esterno e da incasso. Rendimento Caldaie condensing Murali eco condensing da esterno e da incasso Rendimento Dir. 92/42/CEE (caldaie versioni ie FF) Area Guscio Condensing 22-30 ie FF 26 R ie FF Condensazione: risparmio ed ecologia Sylber,

Dettagli

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Tipo WB1B Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35.0 kw Per gas metano e gas liquido VTP 100-W WB1B 06/008 VTD

Dettagli

Mini-Mini per esterno. Scaldabagni istantanei a gas. Residenziale caldo. - A gas metano e GPL - Camera stagna - Accensione elettronica. www.riello.

Mini-Mini per esterno. Scaldabagni istantanei a gas. Residenziale caldo. - A gas metano e GPL - Camera stagna - Accensione elettronica. www.riello. 07/2015 Residenziale caldo 27007176 - rev. 1 Mini-Mini per esterno Scaldabagni istantanei a gas - A gas metano e GPL - Camera stagna - Accensione elettronica www.riello.it RESIDENZIALE CALDO Scaldabagni

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli