ORACLE DATA GUARD 11G OVERVIEW

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORACLE DATA GUARD 11G OVERVIEW"

Transcript

1 Rbert Scarpitti ORACLE DATA GUARD 11G OVERVIEW Oracle Database e la business cntinuity: Oracle Data Guard 11g Pagina 1 di 11

2 Rbert Scarpitti Indice INDICE... 2 INTRODUZIONE... 3 Benefici... 3 CONFIGURAZIONE... 4 Prerequisiti... 4 Primary Database... 4 Standby Database... 4 Tiplgia di Standby Database... 5 METODI DI PROTEZIONE... 6 Esempi di cnfigurazine: physical standby database... 7 SERVIZI OPERATIVI DELLA TECNOLOGIA DATA GUARD... 8 Red Transprt Services... 8 Apply Services... 8 Rle Transitins... 8 DATA GUARD BROKER... 9 DATA GUARD E LE TECNOLOGIE AVANZATE DI ORACLE Oracle Real Applicatin Clusters (RAC) Flashback Database Recvery Manager (RMAN) PERCHÉ SCEGLIERE ORACLE DATA GUARD 11G Pagina 2 di 11

3 Rbert Scarpitti Intrduzine Oracle Data Guard 11g è l evluzine naturale di Oracle Standby Database di Oracle 8i, passand dalle versini 9i e 10g. Per quant riguarda la sla base dati, la tecnlgia Oracle Data Guard può essere impiegat in ambit high availability, data prtectin, disaster recvery e business cntinuity basandsi semplicemente sul mtre Oracle 11g e sulle ptenzialità fferte dalla versine Enterprise Editin, senza dver installare nessun altr sftware aggiuntiv apparat hardware. Data Guard frnisce inltre servizi adeguati a creare, mantenere e mnitrare un più standby databases, prevened le situazine di disastr semplicemente di crruzine di dati, cnsentend di mantenere cstantemente allineati due più database identici, ubicati in siti differenti, anche a distanze rilevanti, purché cnnessi via netwrk tra lr. Quest permette di attivare l istanza secndaria in qualsiasi istante, nel mment in cui la primaria divenisse inutilizzabile per cause vlute men, schedulate n, riducend al minim il temp di dwntime e sprattutt prevenend la perdita di dati. Data Guard può inltre integrare in maniera del tutt nativa, le ptenzialità di Oracle Real Applicatin Cluster, realizzand in maniera sinergica la tecnlgia Real Applicatin Guard che garantisce una prtezine cmpleta a frnte di guasti hardware, sftware e di disastri. Grazie all standby database è pssible demandare all istanza secndaria sia le prcedure di backup che la reprtistica massiva ed invasiva, nrmalmente attuata sulle istanze di prduzine direttamente, semplicemente integrandsi cn l utility Recvery Manager di Oracle. Benefici Cme megli illustrat in seguit sn mlteplici le mtivazini che inducn a scegliere la tecnlgia Data Guard. Eccne un elenc: Nn si hann perdite di dati in cas di disastr ed è inltre pssibile garantire un sistema in alta affidabilità. E pssibile scegliere le plitiche di prtezine dei dati e di ripristin a frnte di un disastr, in base alle esigenze applicative. La gestine della struttura Data Guard nel su cmpless può essere fatta da riga cmand tramite interfacce http(oracle Enterprise Manager). Attivazine del sit di DR a rul primari, per attività di manutenzine prgrammata al termine della quale il sit primari ritrna ad assumere il su rul nativ. Distribuzine dei carichi di lavr su tutti i ndi della cnfigurazine, cn differenziazine dei ruli assunti dai database(oltp, DDS, DATA WAREHOUSE). Integrazine di Data Guard cn altre pzini ed utility fferte da Oracle (RAC ed RMAN) per garantire massima prtezine, massima dispnibilità e massime perfrmance. Pagina 3 di 11

4 Rbert Scarpitti Cnfigurazine Oracle Data Guard si basa essenzialmente sulla presenza di due database identici, allineati applicand in mdalità sincrna a asincrna gli archivelgs generati dal prim Oracle Data Guard si basa essenzialmente sulla presenza di due database identici, allineati applicand in mdalità sincrna a asincrna gli archivelgs generati dal primari. Di seguit la tplgia appena descritta: Prerequisiti L installazine base in mdalità primari-secndari di Oracle Data Guard prevede essenzialmente che vengan rispettati i seguenti prerequisiti: 1. RDBMS Oracle 11g Database Enterprise Editin cmprendente la feature Data Guard e apertura della base dati in mdalità ARCHIVELOG. 2. Due server che abbian la stessa cnfigurazine sftware ed hardware ma per cui è pssibile decidere di utilizzare hardware ridimensinat sui sit secndari, riducend csì i csti cmplessivi di infrastruttura. E preferibile che i due server sian ubicati in pstazini fisicamente separate, quest per garantire, in cas di disaster, che almen un dei due nn venga cmprmess. 3. Un apparat di rete efficiente che cnsenta il trasprt degli archive lgs dal server primai vers i clne in tempi brevi e senza perdita di dati. Per quant riguarda la cnfigurazine base, nn è necessari alcun apparat disc estern cndivis, il sistema lavra tranquillamente sui dischi interni. In cnfigurazine RAC invece, essend Cluster, al cntrari è necessari far us di dischi shared. La gestine dei siti primari e secndari può essere fatta utilizzand riga cmand e SQL*PLUS ppure utilizzand l interfaccia frnita da Data Guard Brker Interface la cui utility di sistema è DGMGRL ppure direttamente integrata in Oracle Enterprise Manager. Primary Database Standby Database La tecnlgia Data Guard prevede la presenza di un database primari di prduzine attiv in mdalità primary rle, in single instance d in RAC, il quale allinea il database secndari attravers l invi e l applicazine degli archivelgs. Il database primari deve quindi essere sempre apert in mdalità lettura/scrittura vviamente. L standby database è ttenut cme restre da una cpia di backup a fredd del database primari, per cui cnsistente. E pssibile attivare fin a trenta cpie di standby database tutte appartenenti ad un unica cnfigurazine Oracle Data Guard. Opprtunamente cnfigurat sia lat primary che standby, il meccanism di trasmissine dei redlgs ed applicazine degli stessi nei siti remti è cmpletamente autmatic. Cme il sit primari, anche l standby database può appartenere alla cnfigurazine single-instance RAC. Pagina 4 di 11

5 Rbert Scarpitti L standby database a differenza del primari è generalmente apert in mdalità recver, vver nn accessibile all estern, ma in cntinu aggirnament. In quest md tutte le transazini generate dal sit primari ed inviate tramite i prcessi Oracle al sit secndari, vengn applicate sull standby. Ovviamente le plitiche di recver e la scelta della cnfigurazine cmplessiva dipendn frtemente dalle esigenze applicative. Dalla versine Oracle 9i il database secndari può essere apert e accessibile e dalla 11g è addirittura pssibile lavrare in cnfigurazine updatable snapsht sul secndari, cme megli spiegat di seguit, per cui cn istanza aperta in mdalità read/write. Tiplgia di Standby Database Per prcedere cn il disegn dell architettura in Standby è necessari decidere a priri due aspetti: che tip di database secndari creare e quale livell di prtezine attuare all intera architettura lgica. Physical standby database Riprende la cnfigurazine riginaria del classic Standby Database: il database secndari è identic a quell primari, blcc per blcc; la sincrnizzazine avviene attravers l applicazine degli archive lgs e la base dati è chiusa, nn accessibile dall estern in quant in stat di recver. Dalla versine 11g release 1 (11.1.X) i red lg sull standby database pssn essere applicati anche se il database è apert in mdalità read-nly. Questa ptenzialità garantisce la massima prtezine dei dati ma anche la pssibilità di accedere in lettura per reprtistica agli stessi dati di prduzine, ma lavrand su database remt. Lgical standby database La base dati primaria è identica all standby sl a livell di dati mentre l rganizzazine fisica e la struttura dati ptrebbe essere differente; L allineament tra le basi dati avviene attravers l applicazine diretta degli statement SQL estratti dai red del primari ed applicati direttamente all standby database, per cui la base dati secndaria dvrà essere aperta. Quest cnsente l utilizz del database secndari nn sl per garantire il disaster recvery, bensì anche per sfruttare megli le attività di reprtistica ed infine per pter aggirnare l RDBMS Oracle sftware cn il minim dwntime di sistema sul primari. Snapsht Standby Database In quest cas l standby è apert e cmpletamente aggirnabile! Le transazini generate dal primari nn sn applicate direttamente sul secndari finché quest ultim nn viene riprtat nella mdalità di physical standby database, effettuand un rllback su tutte le transazini lcalmente applicate sull snapsht standby database. In sintesi il physical standby può essere apert in mdalità snapsht ed adperat cme se fsse un database primari, accedend ai dati in lettura/scrittura per fare test reprting massivi su delle immagini di database primari ed al termine di tutt, riattivare l allineament delle base dati tra primari e secndari. Ovviamente finché su tutte le transazini applicate sull snapsht standby database nn viene effettuata la rllback, quest nn sarà dispnibile per il sit di DR e la tempistica necessaria ad un eventuale failver switchver è direttamente legata alla quantità di transazini applicate. Pagina 5 di 11

6 Rbert Scarpitti Metdi di prtezine La scelta del metd di prtezine dati dipende dalle plitiche adttabili a frnte del disastr, ma anche dalle perfrmance che si vrrebber mantenere sul sit primari. Sulla base di queste scelte vengn cnfigurate le tecnlgie per determinare il livell di sincrnizzazine tra le basi dati ma anche quale livell di rischi di perdita dati garantire. Data Guard cnsente di scegliere di massimizzare un dei tre ambiti: prtezine dati, dispnibilità di servizi e perfrmance: 1. Maximum prtectin: garantisce il massim livell di dispnibilità e prtezine dei dati sul database primari e secndari, assicurand una perdita dati in cas di disaster pari a zer. In quest cas i redlgs del primari sn immediatamente inviati dal primari vers il secndari, realizzand csì una sincrnizzazine delle basi di dati cmpleta: la transazine sul primari è cmpletata e cmmittata sl quand c è la certezza che questa sia dispnibile ed applicata sul server secndari. Tale sluzine è adttata per sistemi ad alta prtezine cn almen due standby database ed un primari in cui basta che almen un dei due DB secndari abbia ricevut la transazine affinché il primari pssa ultimarla. Nel mment in cui l standby database risulta irraggiungibile anche il primari viene blccat, assicurand quindi che nessuna transazine venga persa. Tale sluzine è pssibile sl per physical standby database. 2. Maximum availability: questa cnfigurazine garantisce la massima prtezine a frnte di failures dvute ai cmpnenti singli della base dati(crruzine fisica dei datafiles) senza cmprmettere la dispnibilità del sistema primari. Anche in quest cas, la transazine sul primari è cmpletata sl quand c è la certezza che questa sia dispnibile su almen un server secndari però, a differenza della mdalità Maximum Prtectin, nel mment in cui l standby database nn è più dispnibile(a causa di prblemi di rete per esempi), il primari cntinua a lavrare nn creand quindi alcun disservizi. In quest md l standby database può tempraneamente divergere dal primari ma, nel mment in cui l standby trna ad essere dispnibile, verrà autmaticamente sincrnizzat al primari senza perdita di dati. Tale cnfigurazine è dispnibile sia per il physical che per il lgical standby database. 3. Maximum perfrmance: è la cnfigurazine di default in cui viene garantit il massim livell di perfrmance ma anche una limitata prbabilità di perdita di dati in quant le transazini vengn spedite dal primari al secndari in mdalità asincrna dai prcessi Oracle LGWR ARCH. La cmmit sulle transazini del primari nn è minimamente cndizinata dalla crretta applicazine della transazine sul secndari. Se l standby database si rende nn dispnibile per qualunque ragine, il database primari cntinua a lavrare indisturbat, evitand perdite di perfrmance e di servizi. Per tutte e tre le pssibili cnfigurazini di Data Guard è necessari apprre mdifiche pprtune ai parametri di istanza primaria e secndaria dell infrastruttura, per cui sarà necessari un ferm del database primari, un backup cnsistente dell stess, un restre sul secndari ed un avvi dell istanza in mdalità recver. La seguente tabella riassume le caratteristiche salienti delle tre mdalità: Prtectin Mde Rischi di perdita di dati Mdalità di invi transazini Maximum Prtectin Null; prtezine dppia dalle failures Sincrn vers due siti tramite LGWR Maximum Availability Null; prtezine singla dalle faillures Sincrn attravers LGWR Maximum Perfrmance Limitat tra 0 e diversi secndi Asincrn attravers LGWR ARCH La cnfigurazine maggirmente utilizzata è quella di default vver Maximum Perfrmance, in cui è più imprtante mantenere alt il livell di servizi sul master Pagina 6 di 11

7 Rbert Scarpitti mentre sul secndari, è cnsentit un margine di pssibilità di perdita di dati e quindi di divergenza dal primari. La mdalità di aggirnament del secndari può variare a secnda delle esigenze, ma sprattutt della frequenza cn cui vengn generati gli archive lgs sul primari, per cui si può scegliere di archiviare in autmatic le transazini sul secndari gni vlta che viene emess un archive lg nuv, piuttst che demandare a degli shell script tali cmpiti. Esempi di cnfigurazine: physical standby database Di seguit h rappresentat graficamente la cnfigurazine Data Guard su due siti, Master e Secndari, su una architettura a tre livelli basata su SAP. La prima rappresentazine riguarda il cas di funzinament nrmale, la secnda invece il cas di disastr. Client level SAP Gui Applicatin Level (SAP Server) CONFIGURAZIONE IN MODALITA NORMALE Netwrk Oracle Net Data Base Level Master Site (Primary Database Active Instance) Data Base Level Remte Site (Secndary Database Recver Instance) Netwrk base dati archive lg base dati archive lg Cme si può ntare dal grafic la base dati è acceduta sl dall applicatin server il quale punta al Master Site, mentre il database server secndari nn viene accedut. Sarà il database primari ad inviare le transazini generate dal primari anche sul secndari tramite gli archive lgs e, quindi ad applicarle sul secndari mantenend allineati i database. In cas di Disaster la nuva cnfigurazine diventerà la seguente, per quant cncerne la base dati: Client level SAP Gui CONFIGURAZIONE IN MODALITA DISASTER Netwrk Applicatin Level (SAP Server) Oracle Net Data Base Level: disastered site (Primary Database defunct instance) Data Base Level Remte Site (Primary Database Active Instance) base dati archive base dati archive lg lg Dp il disastr il database primari è inaccessibile, l standby è diventat primari e l applicazine punterà al sit remt invece che a quell riginari senza aver pers nessuna transazine derivante dal primari. Pagina 7 di 11

8 Rbert Scarpitti Servizi perativi della tecnlgia Data Guard Red Transprt Services La tecnlgia Data Guard fa us di tre tipi di servizi: un dedicat alla trasmissine dei redlg, un all applicazine degli stessi ed un alla gestine dei ruli delle istanze. Sn adibiti al trasferiment autmatic del cntenut dei redlg da database primari agli standby database. Queste le attività svlte: Trasmissine dei redlg dal database primari a tutti gli standby presenti in cnfigurazine Data Guard Risluzine del gap esistente tra gli archive lg spediti dal primari e quelli effettivamente pervenuti sui secndary; la differenza può essere causata da una caduta di rete tempranea assenza dei database secndari Individuazine degli archive lg persi crrtti sugli standby database e sstituzine degli stessi, richiedendli al primari ad altri database secndary che li hann ancra dispnibili Apply Services Si ccupan di applicare le transazini prvenienti dal database primari, sull standby, garantendne l allineament. La sincrnia è gestita tramite l applicazine degli archivelg, ve pprtunamente cnfigurat, direttamente degli standby redlg del secndari. La principale differenza tra il physical ed il lgical standby database risiede nella mdalità in cui i redlg sn applicati: Nel physical standby database Data Guard utilizza la tecnlgia REDO APPLY applicand le transazini sul database secndari in mdalità tradizinale cn DB in stat recver e nn accessibile. Nel lgical standby database Data Guard utilizza la tecnlgia SQL APPLY trasfrmand le transazini pervenute dal database primari in statement sql applicate al database secndari apert, in stat readwrite. Rle Transitins Un database Oracle può essere attivat in mdalità primaria standby: questi sn i ruli assciati alle istanze. Cn Oracle Data Guard è pssibile scambiare il rul delle istanze tramite le perazini di switchver e failver. Switchver è il rul che cnsente di eleggere un dei physical standby database a primari e, successivamente a far assumenre al primari riginari il su rul, senza perdita di dati. Questa tecnica viene impiegata nrmalmente durante attività di manutenzine prgrammata sul database primari, per cui il database primari assume il rul di standby ed un dei secndari assumn quell di primari fin al termine della manutenzine. Finita l attività I ruli vengn nuvamente scambiati cn un dwntime mlt bass e senza perdita di transazini, il rul è quindi reversibile. Failver invece è la situazine in cui il primari risulta inaccessibile per cui l standby database assume il rul di primari senza perdita di dati ed in mdalità irreversibile, per cui senza la pssibilità di ritrnare a rul secndari. L scambi di ruli all intern della cnfigurazine in Data Guard è gestita tramite cmandi SQL ppure tramite Data Guard Brker di OEM tramite l utility di riga cmand DMGRL. Pagina 8 di 11

9 Rbert Scarpitti Data Guard Brker Data Guard brker è un framewrk di gestine distribuita utilizzat per la creazine, la gestine e la manutenzine di Data Guard. Si può utilizzare sia Oracle Enterprise Manager graphical user interface (GUI) sia Data Guard cmmand-line interface (DGMGRL). Le principali perazini cnsentite tramite quest tl sn: Cnfigurazine di Oracle Data Guard, inclusi la definizine del red transprt services e degli apply services. Gestine e mnitring dell inter sistema Data Guard da un unic sistema in cnfigurazine single instance RAC. Switchver ed failver da interfaccia grafica da riga cmand tramite l utility DGMGRL. Abilitazine della facility fast-start failver cn cui, in maniera del tutt autmatica viene avviat il failver vers un istananza di standby specificata, nel mment in cui Data Guard Brker si accrge che l istanza primaria è diventata inaccessibile, senza l intervent di un DBA. Tramite Oracle Enterprise Manager è inltre pssibile: Creare un physical lgical standby database partend da una cpia di backup cnsistente di un database primari. Aggiungere un nuv standby database ad una cnfigurazine Data Guard già presente. Mnitrare l inter sistema, verificand la frequenza di applicazine dei redlgs, le infrmazini relative a prblematiche di disallineament e perfrmance. Avviare chiudere istanze. Verificare eventi e schedulare jbs. Avviare prcessi di backup e recvery. Pagina 9 di 11

10 Rbert Scarpitti Data Guard e le tecnlgie avanzate di Oracle Per massimizzare i servizi in alta affidabilità rendend i sistemi ancra più sicuri e facilmente ripristinabili a frnte di failure, Oracle integra in maniera del tutt nativa Data Guard cn RAC, Flash Back Recvery e Recvery Manager. Oracle Real Applicatin Clusters (RAC) Flashback Database Recvery Manager (RMAN) Il cnnubi tra RAC e Data Guard prta ad avere i sistemi al più alt livell di prtezine ed affidabilità, garantend cntinuità di servizi a frnte di prblemi hardware, sftware, crruzine dati e perdita di dati. Flashback Database cnsente invece di recuperare i dati a frnte di crruzine lgica degli stessi a frnte di errri umani, andand a ripristinare le infrmazini ad un istante prima dell avvenuta crruzine perdita di dati, eliminand la necessità di restrare l inter database da un backup cnsistente. L utilizz del Flashback Database cnsente inltre di ridurre il temp di delay di applicazine dei redlgs sull standby database, nrmalmente attuat per prteggere cntr errri lgici di crruzine. Riducend il temp di delay si riduce anche il temp di failver e di switchver. Infine attivand Flashback Database sull standby database si evita di dver ricreare cmpletamente i siti secndari dp il failver. Recver Manager(RMAN) è una feature integrata in tutte le installazini Oracle che nn necessita particlari cnfigurazini ma che, integrat cn Data Guard, cnsente di creare un nuv standby database dal backup del primari utilizzand il cmand DUPLICATE, attivand le plitiche di backup sull standby database invece che sul primari. Pagina 10 di 11

11 Rbert Scarpitti Perché scegliere Oracle Data Guard 11g I principali benefici fferti da questa architettura sn principalmente 6: 1. Implementazine dell alta affidabilità e prtezine da eventi di disastr, grazie alla cnfigurazine distribuita, ma anche di prtezine a frnte di crruzine fisica dei dati, cn bassi tempi di disservizi, garantend zer data lss. 2. Differenziazine nella scelta delle plitiche di implementazine di Data Guarding rispett agli aspetti salienti quali perfrmance, prtezine dei dati e livell di servizi. 3. Centralizzazine e semplificazine del prcess di gestine di Data Guard, cn l intrduzine di Data Guard Manager, una interfaccia grafica di Oracle 11g. 4. Assunzine dei ruli di Switchver per l switch temprane del sit primari sull standby, a frnte di manutenzine preventiva(reversibile) del sul di Failver in cas di disastr failure(irreversibile). 5. Ottimizzazine delle risrse hardware utilizzate, riducend il caric di lavr sul server primari e distribuendl invece sui siti di standby. 6. Integrazine di Data Guard cn RAC ed RMAN che cnsente di garantire massima prtezine, massima dispnibilità e massime perfrmance. Pagina 11 di 11

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA

QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA Tecnlgie infrmatiche QUANDO WINDOWS XP NON SI AVVIA In quest articl viene descritta la prcedura per ripristinare un sistema cn Windws XP che nn è più pssibile avviare a causa di un errre nel Registr di

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.01

E/Fiscali - Rel. 04.03.01 E/Fiscali - Rel. 04.03.01 Rimini, 09 gennai 2015 E/Fiscali - Fix 04.03.01 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 26/01/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 UN BUON MOTIVO PER Durata: 40 re [cd. E301] Quest crs frnisce agli studenti la preparazine necessaria per installare, cnfigurare, amministrare e rislvere

Dettagli

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera.

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera. Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.sluzini.it inf@sluzini.it grupp axelera sluzini Obiettiv Scp del presente dcument è descrivere il prdtt Nprinting, il più evlut add-in

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido intrduzine Guida di riferiment rapid INSTALLAZIONE DI DOCUSOFT Versine 7 DOCUTECH srl Manuale utente - 1 intrduzine DOCUSOFT 7 DOCUTECH srl Manuale utente - 2 intrduzine INTRODUZIONE CONVENZIONI In questa

Dettagli

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 Infrmazini e requisiti tecnici per attivazine HR-COMUNICAZIONI versin 01.00.00 Cn il caricament della presente applicazine, i mduli che cmpnevan la sluzine HR Wrk Flw fin

Dettagli

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0 PANEM Panificazine autmatizzata rev. 1.0 Premessa Il sftware PANEM è un gestinale att ad autmatizzare le prcedure lgistiche di gestine della panificazine. Il sftware PANEM è cmpletamente integrat cn Mitic:

Dettagli

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries. Guida alla Procedura di Installazione

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries. Guida alla Procedura di Installazione Sistemi IBM Open Pwer e IBM xseries ACG Express Applicazini Cntabili Gestinali Guida alla Prcedura di Installazine Quest dcument è pubblicat sul seguente indirizz http://express.acginf.it/dcumentazine_express.asp

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente E.C.M. Educazine Cntinua in Medicina Servizi web Manuale utente Versine 1.0 maggi 2015 E.C.M. Servizi web: invi autmatic Indice 2 eventi e pian frmativ Indice Revisini 3 1. Intrduzine 4 2. 5 2.1 Verifica

Dettagli

optimizesap Libelle Monitoring Solutions for SAP

optimizesap Libelle Monitoring Solutions for SAP ptimizesap Libelle Mnitring Slutins fr SAP ptimizesap Prdtti e servizi per una gestine ttimizzata del tu sistema SAP WSS Italia, all intern della sua fferta per il System Management, prpne prdtti e servizi

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

SPEDIZIONE CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE AMBIENTE SYSINT/W

SPEDIZIONE CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE AMBIENTE SYSINT/W SPEDIZIONE Applicativ: SysintGateway Versine: 20150600 Oggett: Rilasci versine COMPLETA Data di rilasci: 18.12.2015 CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE AMBIENTE SYSINT/W Requisiti S.O. Windws: Interfaccia:

Dettagli

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale Le sluzini MBI a supprt del cinema digitale Intrduzine MBI, scietà pisana che pera nel settre ICT nel trattament di cntenuti multimediali su reti etergenee, ha cncepit e realizzat una sluzine in grad di

Dettagli

Market Connect Feed. Descrizione dell architettura tecnica

Market Connect Feed. Descrizione dell architettura tecnica Market Cnnect Feed Descrizine dell architettura tecnica 2 Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 L INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA DI RIFERIMENTO...4 3 SCENARI DI EROGAZIONE E CARATTERISTICHE DEL DATAFEED...5 4 OPZIONI

Dettagli

Microsoft SQL Server 2005, 2008 R2 e 2012 Raccomandazioni Marzo 2013

Microsoft SQL Server 2005, 2008 R2 e 2012 Raccomandazioni Marzo 2013 Micrsft SQL Server 2005, 2008 R2 e 2012 Raccmandazini Marz 2013 1. Micrsft SQL Server 2005 PrefSuite 2006.3 e PrefSuite 2008 sn cmpatibili cn questa versine di SQL. L investiment in Micrsft SQL Server

Dettagli

Gestione Agenti. Software per il Calcolo provvigioni per Agenti e Venditori Software GESAGE - Specifiche del prodotto

Gestione Agenti. Software per il Calcolo provvigioni per Agenti e Venditori Software GESAGE - Specifiche del prodotto Gestine Agenti Sftware per il Calcl prvvigini per Agenti e Venditri Sftware GESAGE - Specifiche del prdtt EBC Cnsulting Gestine delle risrse umane http://www.ebccnsulting.cm Sftware H1 Hrms GESAGE Gestine

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

GESTIRE E MANTENERE UN AMBIENTE WINDOWS SERVER 2003 PER MCSA WINDOWS 2000

GESTIRE E MANTENERE UN AMBIENTE WINDOWS SERVER 2003 PER MCSA WINDOWS 2000 GESTIRE E MANTENERE UN AMBIENTE WINDOWS SERVER 2003 PER MCSA WINDOWS 2000 UN BUON MOTIVO PER Durata: 40 re [cd. E004] Quest crs e' pensat per amministratri di sistema su Windws 2000 cn esperienza nella

Dettagli

Esame 70284: Implementazione e amministrazione di Exchange Server 2003 (corso MS-2400)

Esame 70284: Implementazione e amministrazione di Exchange Server 2003 (corso MS-2400) Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70284: Implementazine e amministrazine di Exchange

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.00

E/Fiscali - Rel. 04.03.00 E/Fiscali - Rel. 04.03.00 Rimini, 03 ttbre 2014 E/Fiscali - Fix 04.03.00 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 03/02/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.00 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

Manuale utente Volta Monitor

Manuale utente Volta Monitor Manuale utente Vlta Mnitr www.satellitevlta.cm 1 Smmari 1 Vlta Mnitr... 3 2 Licenza Vlta Mnitr... 3 3 Prerequisiti di sistema... 3 4 Utilizz di Vlta Mnitr... 4 5 Manuale Utente... 5 5.1 Cnnessini ad Apache

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

ABSTRACT. Fornitura di un sistema per la Business Continuity delle società del Gruppo

ABSTRACT. Fornitura di un sistema per la Business Continuity delle società del Gruppo Direzine Sistemi ABSTRACT Frnitura di un sistema per la Business Cntinuity delle scietà del Grupp GSE cmprensiv della prgettazine, realizzazine e gestine, nnché dei servizi assciati. 1 di 5 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Proposta Architetturale Disaster Recovery

Proposta Architetturale Disaster Recovery Custmer Prpsta Architetturale Disaster Recvery Data: Custmer Prpsta Architetturale Disaster Recvery Sluzini BMC Sftware Il materiale cntenut nel presente dcument cstituisce infrmazine di carattere cnfidenziale,

Dettagli

IL MODELLO DI PROGRAMMAZIONE WINDOWS AZURE

IL MODELLO DI PROGRAMMAZIONE WINDOWS AZURE IL MODELLO DI PROGRAMMAZIONE WINDOWS AZURE DAVID CHAPPELL OTTOBRE 2010 SPONSORIZZATO DA MICROSOFT CORPORATION SOMMARIO Perché creare un nuv mdell di prgrammazine?... 3 Le tre regle del mdell di prgrammazine

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.04

e/fiscali - Rel. 04.01.04 e/fiscali - Rel. 04.01.04 Rimini, 09 dicembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.04 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 12/12/2013 Pag. 1 di 15 INDICE 1 FIX 04.01.04 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

PROGETTO S.A.I.A. Software XML v.2 - Tracciati AP5

PROGETTO S.A.I.A. Software XML v.2 - Tracciati AP5 Prerequisiti / Cnfigurazini PROGETTO S.A.I.A Sftware XML v.2 - Tracciati AP5 Passi da eseguite per prcedere cn l invi dei dati al SAIA attravers il sftware XML-2 cn i nuvi tracciati AP5. 1. Presa in caric

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS SUL SERVER DI TEST CENTER

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS SUL SERVER DI TEST CENTER ATLAS Installazine : INSTALLAZIONE DI ATLAS SUL SERVER DI TEST CENTER Installazine di Atlas sul server PROCEDURA Cme facci ad installare Atlas sul Server di Test Center? Quali sn le caratteristiche minime

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

SPEDIZIONE CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE AMBIENTE SYSINT/W

SPEDIZIONE CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE AMBIENTE SYSINT/W SPEDIZIONE Applicativ: SysintGateway Versine: 20150300 Oggett: Rilasci versine COMPLETA Data di rilasci: 27.04.2015 CONFIGURAZIONE ED INSTALLAZIONE AMBIENTE SYSINT/W Requisiti S.O. Windws: Interfaccia:

Dettagli

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM System Dcument Cnsle SDC Suite di mduli realizzati in ambiente Ltus Ntes/Dmin Supprt al PDM Recenti ricerche hann evidenziat cme sl il 20% delle infrmazini presenti in azienda sia Strutturat vver risiede

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

Installazione e creazione sito

Installazione e creazione sito Installazine e creazine sit INSTALLAZIONE Dppi clic sul file «setup.exe» Prima finestra di installazine Cliccare su «Successiv» Secnda finestra di installazine In questa finestra è pssibile: Scegliere

Dettagli

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE E RE-INSTALLAZIONE DI ATLAS

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE E RE-INSTALLAZIONE DI ATLAS ATLAS Installazine : DISINSTALLAZIONE E RE-INSTALLAZIONE DI ATLAS Disinstallazine e re-installazine di Atlas PROCEDURA Cme facci a disinstallare Atlas sul Server di Test Center? Quali sn i passaggi da

Dettagli

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione PROQUOTE CONNECT CLIENT Requisiti Tecnici di Installazine Smmari 1. AMBIENTI DI PRODUZIONE... 3 2. INSTALLAZIONE.STEP BY STEP SUL PC UTENTE... 3 3. PERMISSION AMMINISTRATORE... 4 4. CARTELLA DI DESTINAZIONE...

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

SIEMENS Informazione di prodotto Industry Sector - Drive Technologies Motion Control MP

SIEMENS Informazione di prodotto Industry Sector - Drive Technologies Motion Control MP SIEMENS Infrmazine di prdtt Industry Sectr - Drive Technlgies Mtin Cntrl MP Simtin Rif.: 10-12 Data: 29.11.2011 ID: 46119137 Oggett: Rilasci alla vendita della nuve CPU SIMOTION D Smmari Rilasci della

Dettagli

Il gateway SMS MAItaly

Il gateway SMS MAItaly Il gateway SMS MAItaly MAItaly s.r.l. Distributin: 2004, MAItaly s.r.l. All Rights Reserved. Date: 15/05/2004 Authr: Davide De Marchi Smmari PREMESSA... 3 GLOSSARIO... 3 OVERVIEW ARCHITETTURALE... 4 ARCHITETURA

Dettagli

RecuperoCrediti.net per

RecuperoCrediti.net per 1 di 7 RecuperCrediti.net per Il prgramma Recuper Crediti Net RCR.Net è stat realizzat per ttimizzare le prcedure di recuper credit aziendali. OBIETTIVO DEL PROGRAMMA: Gestire le mdalità e le tempistiche

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: A partire dall A.A. 2013/14 l Università degli studi di Siena ha attivat una prcedura di rilevazine

Dettagli

AD HOC REVOLUTION. Modulo Logistica Remota. Logistica Remota

AD HOC REVOLUTION. Modulo Logistica Remota. Logistica Remota AD HOC REVOLUTION Mdul Lgistica Remta Lgistica Remta Mdul Lgistica Remta Release Mdul Funzinalità del Revisine Data ultima revisine AHR 5.0 Lgistica Remta Nuv mdul 20/01/2006 0 Emissine: Alessandr Uberti

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas Nuv Sistema Cartgrafic SGR per le reti Gas Dtt. Alessandr Bugli, SGR Reti S.p.A - Rimini Abstract La Scietà Gas Rimini S.p.A., cn il supprt di GeGraphics S.r.l., ha attivat un Sistema Infrmativ Territriale

Dettagli

PROGRAMMA. Progettazione del Sistema. Elementi di Meccanica, Elettronica, Elettrotecnica e norme UNI e CEI di supporto alla Progettazione

PROGRAMMA. Progettazione del Sistema. Elementi di Meccanica, Elettronica, Elettrotecnica e norme UNI e CEI di supporto alla Progettazione PROGRAMMA Prgettazine del Sistema. 1. Architettura e caratteristiche dei: PLC (Prgrammable Lgic Cntrller, Cntrllri a lgica prgrammabile), Cmputer industriali specializzati nella gestine dei prcessi prduttivi,

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE M.TC.02 Rev.00 del 03/09/2002 1 di 7 Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine

Dettagli

Novità: Correzione di errori: Altro

Novità: Correzione di errori: Altro Nvità: È stata aggiunta alle pzini di cnfigurazine generale del prgrama la pssibilità di cnfigurare il cllegament al server tramite prxy. Si accettan questi tipi di prxy: SOCKS v4, SOCKS v5, HTTP 1.1 e

Dettagli

www.projest.com imove Pick&Pack

www.projest.com imove Pick&Pack www.prjest.cm imve Pick&Pack Intrduzine imve Pick&Pack è un strument cmplet per la gestine integrata di magazzin. Il sistema cl su mdul principale che garantisce tutte le funzinalità necessarie a sddisfare

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

MS WINDOWS SERVER 2008 - PLANNING AND ADMINISTERING SERVERS

MS WINDOWS SERVER 2008 - PLANNING AND ADMINISTERING SERVERS MS WINDOWS SERVER - PLANNING AND ADMINISTERING SERVERS UN BUON MOTIVO PER [cd. E120] L biettiv del Crs è frnire ai partecipanti la preparazine e le cmpetenze necessarie per implementare, mnitrare e manutenere

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

DOCUMENTAZIONE TECNICA

DOCUMENTAZIONE TECNICA Rev. e Data Rev. 3.3 del 21/12/2011 Pag.: 1 di 12 Esigenza da gestire: Gestine di negzi in franchising di piccla catena in cui un magazzin centrale inserisce anagrafiche e mvimenti di caric/smistament

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche La sluzine per la gestine delle scmmesse elettrniche Brchure ASG Advanced Sftware Grup S.p.A. 00142 Rma - Via Adlf Ravà, 124 - Tel. 06.54.16.591 Fax 06.54.10.922 20131 Milan - Via Givanni Pacini, 11 -

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Servizi in Cloud per la sicurezza e l automazione

Servizi in Cloud per la sicurezza e l automazione Time4Mind: la rispsta clud di Intesi Grup Servizi in Clud per la sicurezza e l autmazine Pwered by Intesi Grup SpA 2012 Pwered by Intesi Grup SpA Milan, 9 aprile 2013 Slide N. 1 Marz 2013 Time4Mind in

Dettagli

MEGA Programs and Data CP Upgrade MEGA 2009 SP5

MEGA Programs and Data CP Upgrade MEGA 2009 SP5 MEGA Prgrams and Data CP Upgrade MEGA 2009 Revisine: August 22, 2012 Creazine: March 31, 2010 Autre: Jérôme Hrber Cntenut Cntenut... 2 Prefazine... 3 Installazine di una CP... 4 Aggirnament dei prgrammi

Dettagli

airpointer in breve ANALIZZATORE COMPATTO PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA airpointer

airpointer in breve ANALIZZATORE COMPATTO PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA airpointer airpinter Analizzatre cmpatt per la misura di SO2/H2S, NOx, CO, O3 Il sistema airpinter appartiene ai sistemi di mnitraggi di nuva generazine ed ffre agli utenti un pprtunità unica: disprre di misure di

Dettagli

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2012-2013 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

Novità relative all assessment tool

Novità relative all assessment tool Nvità relative all assessment tl La dcumentazine e gli strumenti di supprt di Friendly Wrk Space sn sttpsti a cntinui interventi di rielabrazine, aggirnament e perfezinament. Nel 2014 è stata ripetutamente

Dettagli

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita.

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita. Scnti, Buni e Prmzini Shp_Net è dtat di un sistema di gestine dei Buni e delle Prmzini cmplet e flessibile, in grad di generare autmaticamente Buni di Acquist destinati ai Clienti secnd specifiche definite

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: La rilevazine delle pinini degli studenti in merit alla didattica ergata press l Università degli studi

Dettagli

Endpoint Management and Security

Endpoint Management and Security Endpint Management and Security Dve stiam andand Diventa priritari prteggere e mettere in sicurezza dati infrmazini e cnscenza RISORSE ACCESSIBILI DA OVUNQUE L IT AZIENDALE E ANCHE PERSONALE ESPLOSIONE

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

Firmware Release 1.3.1

Firmware Release 1.3.1 Firmware Release 1.3.1 Manuale Utente Web: www.kallipepbx.it Supprt tecnic: kallipe-pbx@netresults.it Manuale Utente - 1 - Rev.: 19-06-2015 Indice Nte di aggirnament... 4 Release 1.3.1... 4 Release 1.3.0...

Dettagli

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2014-2015 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

SOFTWARE DI TELEGESTIONE E PROGRAMMAZIONE PER SISTEMI

SOFTWARE DI TELEGESTIONE E PROGRAMMAZIONE PER SISTEMI Md. 1061 DS1061-012 LBT8275 EasyPr SOFTWARE DI TELEGESTIONE E PROGRAMMAZIONE PER SISTEMI 1061 Sch. 1061/001 MANUALE D USO INDICE INDICE... 2 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Benvenuti nella guida di EasyPr... 3

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

LIN101 RS232 / LAN INTERFACE

LIN101 RS232 / LAN INTERFACE LIN101 24/02/2004 Italian 1 1. LIN101 Il LIN101 è un Serial Device Server, la cui funzine principale è quella di cnsentire l'access ad una rete Ethernet ad apparati dtati di interfaccia seriale RS232.

Dettagli

MAU.00203.04 - C.4 Rendicontazione on-line domande di rimborso beneficiario - Aiuti.docx MANUALE UTENTE

MAU.00203.04 - C.4 Rendicontazione on-line domande di rimborso beneficiario - Aiuti.docx MANUALE UTENTE 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Prgett Mdul del Pian di Lavr Unità funzinale del Pian di Lavr Descrizine SIGFRIDO Mdul C Rendicntazine C.4 Rendicntazine n-line dmande di rimbrs Manuale utente relativ

Dettagli

GECOM F24 Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2006.4.0 (Versione Completa) Data di rilascio: 15.09.2006

GECOM F24 Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2006.4.0 (Versione Completa) Data di rilascio: 15.09.2006 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. SPEDIZIONE Applicativ: GECOM F24 Oggett: Aggirnament

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.5 Applicativo: GECOM MULTI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.5 Applicativo: GECOM MULTI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine 2015.1.5 Applicativ: GECOM Oggett:

Dettagli

Guida Amministratore Tiscali Backup. Guida Amministratore Tiscali Backup

Guida Amministratore Tiscali Backup. Guida Amministratore Tiscali Backup Guida Amministratre Tiscali Backup 1 Smmari Guida Amministratre... 1 Tiscali Backup... 1 Intrduzine a Tiscali Backup... 4 Infrmazini su Tiscali Backup... 4 Cnsle amministrativa... 7 Guida intrduttiva per

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE M.TC.02 Rev.00 del 03/09/2002 1 di 6 Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine

Dettagli

TRASMISSIONE DATI CON PROTOCOLLO XON-XOFF (1)

TRASMISSIONE DATI CON PROTOCOLLO XON-XOFF (1) MANUALE D USO TRASMISSIONE DATI CON PROTOCOLLO XON-XOFF (1) Valid per: CUSTOM ENGINEERING: KUBE, MAX etc MWCR SAREMA: EXTRA, RECORD, SX3 SAREMA DITRON: Recrd EJ, JUMP, Grill EJ EMOTIQ : Opera e Nta COMPATIBILE

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

CMS CENTRAL MONITORING STATION

CMS CENTRAL MONITORING STATION Divisine di Aci Srl via Ezi Vanni 3 60027 Osim (AN) Italia F.(+39)071.7276002 inf@acisistel.it INTRODUZIONE CMS CENTRAL MONITORING STATION La suite di prgrammi GeVisin Central Mnitring Statin (CMS) frnisce

Dettagli

Guida al CMS Portale CCIAA www.mt.camcom.it

Guida al CMS Portale CCIAA www.mt.camcom.it Guida al CMS Prtale CCIAA www.mt.camcm.it Versine: 2.0 Exent srl Distribuzine riservata helpdesk@exent.it Indice Indice... 2 Intrduzine... 3 Access al back-ffice... 3 Gli ggetti ed i mdelli a dispsizine...

Dettagli

Specifiche tecniche. Fax Server INTRODUZIONE LA SOLUZIONE. Allegato

Specifiche tecniche. Fax Server INTRODUZIONE LA SOLUZIONE. Allegato Allegat Fax Server 1 Specifiche tecniche INTRODUZIONE Il fax è ancra un imprtante e mlt utilizzat strument di cmunicazine: le sue caratteristiche di immediatezza, efficienza, affidabilità, accettazine

Dettagli

Classificazioni dei linguaggi di programmazione

Classificazioni dei linguaggi di programmazione Il Sftware (prgrammi) può essere classificat cme: di sistema di base (Sistema Operativ, cmpilatri,, interpreti 1 ) prgrammi applicativi (editr di test, fgli elettrnici, data base.) linguaggi di prgrammazine

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10

Acronis Backup & Recovery 10 Acrnis Backup & Recvery 10 Server fr Linux Guida intrduttiva Quest dcument descrive cme installare e iniziare a utilizzare Acrnis Backup & Recvery 10 Server fr Linux. 1. Sistemi perativi supprtati Linux

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE Rev.00 del 03/09/2002

NOTE OPERATIVE DI RELEASE Rev.00 del 03/09/2002 M.TC.02 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Rev.00 del 03/09/2002 1 di 5 Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

Kleos per ipad. Guida rapida. Ver 1.0.0. Help Desk: 080.3492828 - hd.avvocati@wki.it

Kleos per ipad. Guida rapida. Ver 1.0.0. Help Desk: 080.3492828 - hd.avvocati@wki.it Kles per ipad Guida rapida Ver 1.0.0 Help Desk: 080.3492828 - hd.avvcati@wki.it Smmari Installazine... 3 Lgin... 3 Menù principale... 3 Hme page... 4 Ricerca Pratiche... 4 Dettagli della pratica... 5 Sggetti

Dettagli

TANGO QRP. "...l evoluzione della specie..."

TANGO QRP. ...l evoluzione della specie... Quality Resurce Planning "...l evluzine della specie..." Tang QRP è un sistema infrmativ mdulare per la gestine dei prcessi aziendali anche in cnfrmità a schemi standard internazinali quali: ISO 9001,

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli