Nuove strategie e opportunita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nuove strategie e opportunita"

Transcript

1 Nuove strategie e opportunita Incontro Sindacale Roma 2 aprile 2008

2 AGENDA E RELATORI Il mercato in Italia e prospettive: Angelo Cianciosi-Deputy COO Il gruppo HWL : Stefano Invernizzi-Finance H3G: Organico, macrostruttura, 3Power e 3Host: Antonio Melchionna-Organization, Hiring & Coaching CTO: Emilio Marchionna-Deputy CTO COO: Angelo Cianciosi-Deputy COO Progetto Condivisione Torri (TowerCo/Eiffel): Stefano Invernizzi- Finance 2

3 IL MERCATO MOBILE ITALIANO È PIÙ CHE SATURO Circa 90 Milioni di Sim a fine 2007 Mercato vicino alla saturazione con la penetrazione più alta al mondo (147.8%) Elevato livello di Sim multiple (un singolo cliente possiede in media 1.7 Sim) La spesa in telecomunicazioni sul PIL ha raggiunto una % elevata (1.5%) Ogni cliente ripartisce il suo fabbisogno di comunicazione mobile su più operatori PENETRAZIONE MOBILE (2007) RICAVI TELECOMUNICAZIONI MOBILI / PIL (2007) 148 % 119 % 113 % 81 % 1.5% 1.3% 1.2% 0.8% Italia Regno Unito Germania Francia Italia Regno Unito Francia Germania Fonti: Merrill Lynch, Global Wireless Matrix, 3Q 2007, Yenkee Group Dec 07 3

4 IL MERCATO MOBILE ITALIANO È ESTREMAMENTE CONCENTRATO I primi due operatori controllano da soli il 75 % del valore del mercato Rispetto ai principali Paesi europei l Italia presenta la maggiore distanza tra il primo operatore (Tim) e l ultimo operatore (3 Italia) in termini di numero di clienti QUOTA DI MERCATO RICAVI DA SERVIZI (2007 YTD) VODAFONE 34% 32 pp DISTANZA TRA PRIMO E ULTIMO OPERATORE 29 pp 24 pp 18 pp 41% 47% 37% 24% TIM 41% H3G 9% WIND 16% Italia 9% 18% Francia 13% Germania 6% Regno Unito Fonti: Merrill Lynch, Global Wireless Matrix, 3Q 2007 Dati Societari 4

5 FORTI PRESSIONI SU RICAVI MALGRADO INCREMENTO CLIENTI Ogni operatore continua a crescere in numero di SIM, a scapito del fatturato per cliente (ARPU in discesa negli ultimi 24 mesi per tutti gli operatori) Significativo vantaggio competitivo derivante da economie di scala sulla base clienti Chiave della competizione sul mercato è il traffico on-net che presenta costi marginali nulli La quantità di traffico on-net è funzione della base clienti, risultando quindi un fattore di privilegio per gli incumbents L ultimo entrante ha strumenti costosi per costruire la propria base clienti ARPU CLIENTI EOP Q'05 2Q'05 3Q'05 4Q'05 1Q'06 2Q'06 3Q'06 4Q'06 1Q'07 2Q'07 3Q'07 4Q'07 M Q'05 2Q'05 3Q'05 4Q'05 1Q'06 2Q'06 3Q'06 4Q'06 1Q'07 2Q'07 3Q'07 4Q'07 Fonti: Elaborazioni interne su Dati Societari 5

6 LA CRESCITA DEI CLIENTI DI 3ITALIA SI È FORTEMENTE RIDOTTA : rapida crescita con forti investimenti in sussidio 2006: rallentamento della crescita per forte reazione dei competitors 2007: consolidamento e forte impatto Legge Bersani Prima fase: Forte Crescita Seconda fase: Consolidamento +96% CAGR 5'568 6' % CAGR 7'077 7'419 8'183 4'087 2'813 k H'03 2H'03 1H'04 2H'04 1H'05 2H'05 1H'06 2H'06 1H'07 2H'07 6

7 AGENDA E RELATORI Il mercato in Italia e prospettive: Angelo Cianciosi-Deputy COO Il gruppo HWL : Stefano Invernizzi-Finance H3G: Organico, macrostruttura, 3Power e 3Host: Antonio Melchionna-Organization, Hiring & Coaching CTO: Emilio Marchionna-Deputy CTO COO: Angelo Cianciosi-Deputy COO Progetto Condivisione Torri (TowerCo/Eiffel): Stefano Invernizzi- Finance 7

8 IL GRUPPO HUTCHISON WHAMPOA LIMITED 5 aree di business 40 Mld USD fatturato Paesi in 5 continenti dipendenti PROPERTY AND HOTELS RETAIL PORTS AND RELATED SERVICES TELECOMMUNICATIONS ENERGY AND INFRASTRUCTURE Cambio: 1HK$ = US$ 27 Marzo

9 INVESTIMENTI GRUPPO HUTCHISON 3G (INTERNAZIONALE) 11 licenze UMTS nel Mondo 17.6 M di clienti (2007) 1 brand globale: 3 Group s Total Revenue: US$ Bill

10 AGENDA E RELATORI Il mercato in Italia e prospettive: Angelo Cianciosi-Deputy COO Il gruppo HWL : Stefano Invernizzi-Finance H3G: Organico, macrostruttura, 3Power e 3Host: Antonio Melchionna-Organization, Hiring & Coaching CTO: Emilio Marchionna-Deputy CTO COO: Angelo Cianciosi-Deputy COO Progetto Condivisione Torri (TowerCo/Eiffel): Stefano Invernizzi- Finance 10

11 ORGANICO FTE PER DIVISIONE Dipendenti Aggiornato a Febbraio 2008 (EOP) Division / Function Actual % CEO, PMO & External Relations 13 1% Ex Public & Legal Affairs 70 3% Human Resources 36 1% Financial 156 6% Technical Division 226 9% COO Staff 13 1% COO-Consumer Division % COO-Business Division 129 5% COO-3Media & Communication 58 2% COO-Supply Chain 168 7% COO-Data 6 0% COO-CCM 1'103 46% 3Host '10 0% 3Power '33 1% Total 2' % Dettaglio CCM Organico FTE per Sede Sede CCM FTE % Roma 22% Trezzano S/N 9% COO-CCM 46% Cagliari 32% CEO, PM O & Ex Public & External Relations Legal Aff airs 3% 1% 3Power 1% COO-3Host 0% Human Resources 1% Financial 6% COO-3M edia COO-Supply 2% Chain 7% COO-Business 5% Technical Division 9% COO-Staff 1% COO-Consume 16 % Cagliari % Genova % Palermo % Roma % Trezzano S/N 96 9% Total 1' % Palermo 18% Genova 19% 11

12 ORGANICO FTE Aggiornato a Febbraio '500 Budget Actual figure 3'000 Feb ' * 2'000 COO: CCM '500 1' Technical Division COO: Staff, Business / Consumer Division / 3Media & Communication / Supply Chain / Data Business Unit: 3Tech / 3Power Staff 274 Feb- Mar Apr May Jun Jul Aug Sept Oct Nov Dec Feb Feb- Mar Apr May Jun Jul Aug Sept Oct Nov Dec Jan Feb Number of employees: 14 below (2 404 actual vs budget) Number of employees + contractors: 33 below (2 572 actual vs budget) * Budget 12

13 FTE PER DIVISIONE & LIVELLO Aggiornato a Febbraio 2008 Division / Function Lev III Lev IV Lev V Lev VI Lev VII Quadro Dirigente Total CEO, PMO & External Relations Ex Public & Legal Affairs Human Resources Financial Technical Division COO Staff COO-Consumer Division COO-Business Division COO-3Media & Communication COO-Supply Chain COO-Data COO-CCM '103 3Host Power Total '404 13

14 ORGANICO - GENERE PER LIVELLO Teste Aggiornato a Febbraio 2008 Gender Level F M Total Lev Lev '016 Lev Lev Lev Quadri Dirigenti Total 1'617 1'153 2'770 Total Females: 58% Total Males: 42% 100% 50% 73% 66% 71% 61% 60% 55% 45% 34% 39% 40% 27% 29% 21% 79% 58% 42% 0% Lev 3 Lev 4 Lev 5 Lev 6 Lev 7 Quadri Dirigenti Total Female Male 14

15 Organizational Chart CEO Vincenzo Novari Media Media & Ext. Ext. Relations Relations G.M. G.M. Litrico Litrico CEO s CEO s Exec.Ass. Exec.Ass. & PMO PMO B. B. Ravera Ravera Human HumanResources G. G. Gaggetti Gaggetti Business Business Security Security R. R. Cosa Cosa CFO CFO G. G. Moroni Moroni Deputy DeputyCFO A. A. Di Di Michele Michele Regulatory Regulatory & Customer CustomerAffairs A. A. Lombardi Lombardi Institutional Affairs Affairs A. A. Malfatti Malfatti Legal LegalAffairs F. F. Missori Missori CTO CTO A. A. Ambriola Ambriola COO COO D. D. Ravera Ravera 3Power 3Power R. R. Eckert Eckert 3Host 3Host A. A. Silva Silva Deputy DeputyCTO E. E. Marchionna Marchionna Deputy DeputyCOO A. A. Cianciosi Cianciosi 15

16 Nuovi Business: 3POWER Mission: UMTS and DVBH attraverso lo sviluppo del nuovo mondo di connessione internet, fornendo soluzioni TV Mobile chiavi in mano agli operatori e enti radiofonici/televisivi nel mondo Connected Devices: Sviluppo e commercializzazione di prodotti di elettronica di consumo always on sfruttando la tecnologia UMTS: protagonisti nel nuovo mondo delle NCT (Network Connected Things) Creare Opportunità di Business legate all interazione (non vocale) di sistemi e dispositivi remoti, tra loro e/o con clienti (M2M P2M) Sviluppare Prodotti e Media alternativi per l utilizzo dei contenuti e servizi 3, con l obiettivo di massimizzarne la diffusione e le occasioni di fruizione Screen & Navigation Suirvellance Cameras Entertainment Connected Devices Connection Devices & Domotics 16

17 3 POWER: Mobile TV Solutions 3 Power fornisce soluzioni DVB-H chiavi in mano offrendo in prima persona le competenze e le esperienze interne del team 3Italia Consulenza: DVB-H Business Planning, Network Planning La società di analisi di mercato Juniper Research ha assegnato a 3 Italia il Gold Award nella categoria Mobile TV ai Future Mobile Awards Distribuzione esclusiva di Terminali e Accessori DVB-H 3 Power distribuisce i suoi servizi in tutto il mondo 17

18 Nuovi Business: 3HOST Gestire e Sviluppare il Mercato mobile Wholesale di H3G Italia, consentendo agli Accounts/Prospects di Sviluppare, Lanciare ed Operare ESPs / MVNOs sul mercato italiano. 3Host fornisce: Airtime (su rete H3G) Servizi Gestiti (opzionali e non) Terminali (opzionali) e USIMs Consulenza Marketing/Business (indirizzata ai soggetti più distanti dal mondo TLC) ESP (Enhanced Service Provider) / Mobile Virtual Network Operator (MVNO): vende servizi mobili con il proprio Brand ma senza essere assegnatario di frequenze radio licenziate e senza essere dotato di infrastrutture di rete radio. L MVNO, a differenza dell ESP, è titolare di una propria numerazione e di un proprio codice operatore. 18

19 3Host: Contratti siglati al 31/03/08 5 Dicembre Marzo Marzo

20 AGENDA E RELATORI Il mercato in Italia e prospettive: Angelo Cianciosi-Deputy COO Il gruppo HWL : Stefano Invernizzi-Finance H3G: Organico, macrostruttura, 3Power e 3Host: Antonio Melchionna-Organization, Hiring & Coaching CTO: Emilio Marchionna-Deputy CTO COO: Angelo Cianciosi-Deputy COO Progetto Condivisione Torri (TowerCo/Eiffel): Stefano Invernizzi- Finance 20

21 UMTS STATO DI COPERTURA E STRATEGIA 2008 EOY 07 EOY 08 EOY 08 Copertura Popolazione 86.5 % 2008 Piano implementazione Obiettivo Consuntivo Focus su Regione Sud Copertura Pop.Eoy 2007: 86.5% Copertura Incrementale/Qualità - Copertura Pop.Eoy 2008 *Ready for service, incluse microcelle (*) Focus su Regione Sud Dic. 07 Gen. Feb. Mar. Apr. Mag Giu Lug Ago. Set. Ott. Nov. Dic. 21

22 HSPA STATO DI COPERTURA E STRATEGIA 2008 Nel 2007, il traffico dati è incrementato del 400% Da 0.84 TB a 3.94 TB al giorno EOY 08 EOY 07 Copertura Popolazione 78.3% EOY 08 Percentuale inaccessibilità 3.3% Downlink Siti HSDPA 3.6 Mbps 8.1% 37.2% Uplink Siti HSUPA 1.4 Mbps 400 HSDPA Copertura Pop.Eoy 2007: 78.3 % HSDPA Copertura Incrementale/Qualità Pop. Coverage EoY

23 DVB-H STATO DI COPERTURA E STRATEGIA 2008 Strategia di copertura 2008: Tutti i 103 Capolughi di provincia Ampliamento della rete DVBH in Italia Tutti I comuni con popolazione compresa tra 20 k e 50 K abitanti EOY 08 EOY07 Copertura DVBT Copertura DVBH Canali TV EOY % 54.3 % 12 EOY 08 = Siti Broadcast Siti Gap Filler Copertura all aperto Dicembre 2007: 85.2% Copertura Incrementale/Qualità - Copertura all aperto

24 AGENDA E RELATORI Il mercato in Italia e prospettive: Angelo Cianciosi-Deputy COO Il gruppo HWL : Stefano Invernizzi-Finance H3G: Organico, macrostruttura, 3Power e 3Host: Antonio Melchionna-Organization, Hiring & Coaching CTO: Emilio Marchionna-Deputy CTO COO: Angelo Cianciosi-Deputy COO Progetto Condivisione Torri (TowerCo/Eiffel): Stefano Invernizzi- Finance 24

25 1 IL MERCATO DI RIFERIMENTO: SITUAZIONE PAESE 25 Sviluppo di nuove tendenze sociali/professionali Potenziale recessione / potere acquisto ridotto Mercato in rallentamento Opportunità internet / tv mobile Digital divide Opportunità sviluppo nuovi servizi web/tv based Convergenze tecnologiche (triple quadruple play) Clima di sfiducia

26 2 IL MERCATO DI RIFERIMENTO: 3 NEL CONTESTO MOBILE 6' % CAGR 7'419 7'077 8'183 Mercato saturo/concentrato Pressione sui ricavi Crescita Ridotta 1H'06 2H'06 1H'07 2H'07 OBIETTIVI SFIDANTI Differenziazione sul posizionamento Focus su qualità clienti Push sui ricavi 26

27 3 OBIETTIVI H3G: DIFFERENZIAZIONE POSIZIONAMENTO Forte focus sui valori di H3G: Multimedia Company UMTS VOCE DATI Fast Internet + Portale DVB-H TV Riposizionamento/semplificazione elementi di offerta e di comunicazione Prodotti/Servizi esclusivi a sostegno: Momo design HSDPA/HSUPA Skype, X-Series Enhancement DVB-H (Palinsesto e contenuti) Cogliere i nuovi trends / opportunità di mercato 27

28 3 OBIETTIVI H3G: FOCUS SU QUALITA CLIENTI Focus su Customer Base Management Processi CRM Offerte dedicate Nuove logiche di mercato Focus su clienti alto valore abbonamenti/servizi all inclusive no subsidy spinta traffico in/out 28

29 AGENDA E RELATORI Il mercato in Italia e prospettive: Angelo Cianciosi-Deputy COO Il gruppo HWL : Stefano Invernizzi-Finance H3G: Organico, macrostruttura, 3Power e 3Host: Antonio Melchionna-Organization, Hiring & Coaching CTO: Emilio Marchionna-Deputy CTO COO: Angelo Cianciosi-Deputy COO Progetto Condivisione Torri (TowerCo/Eiffel): Stefano Invernizzi- Finance 29

30 TOWERCO: STRUTTURA E SCOPO DELL OPERAZIONE 3 e Wind stanno valutando di conferire i rami d azienda relativi alle torri di telecomunicazione in una nuova Società Le infrastrutture civili verranno conferite in Eiffel mentre gli apparati di telecomunicazione rimarranno di proprietà degli operatori Eiffel fornirà i propri servizi di housing non solo a 3 e Wind, ma anche a terze parti Opportunità fornite da nuove tecnologie (Es: WiMax, Tetra, DVB-H) e accordi di ospitalità con Tim e Vodafone 3 e Wind rimarranno proprietarie di una quota di minoranza di Eiffel e avranno solidi strumenti di controllo affinché la qualità della rete rimanga inalterata Eiffel, con un portafoglio di più di torri in gestione, sarà la più grande towerco indipendente europea L operazione farà emergere notevoli sinergie: Ottimizzando il numero di siti conferiti (in parte duplicati) con un notevole vantaggio sulle spese operative Ottimizzando il numero di nuove torri da costruire, con un risparmio di investimenti a parità di qualità di rete La vendita da parte di 3 e Wind della maggioranza delle azioni di Eiffel rafforzerà la struttura finanziaria dei due operatori contribuendo alla stabilità degli stessi H3G EIFFEL 30

31 TOWERCO: ASSET COMPRESI NEL RAMO H 3 G E I F F E L Gli assets che verrebbero ceduti ad Eiffel sono le infrastrutture del sito e le componenti passive ( da 4 a 9), mentre rimangono proprietà di H3G le componenti attive ( da 1 a 3) 1. Le antenne (o parte radiante); 2. La stazione radio base (Node B); 3. Il mini/fiber link, che connette il Node B con il resto della rete; 4. Il palo su cui sono installate le antenne (può trovarsi sul suolo o su di un edificio); 5. Il sistema di condizionamento dell aria, per mantenere gli apparati alla temperatura idonea; 6. Il pannello elettrico, per l erogazione dell energia ai vari apparati; 7. Lo shelter che racchiude l equipment; 8. I lavori civili propedeutici all installazione della torre; 9. Il contratto di locazione dell area in cui la torre è situata; 31

32 ACCORDI DI CONDIVISIONE NEL MONDO La condivisione dell infrastruttura è all ordine del giorno per vari operatori nel mondo Vodafone Orange Annuncio condivisione (02/07) Obiettivi: - Riduzione costi (Vodafone) - Aumento copertura (Orange) - Miglior copertura per oltre 30 milioni di utenti (aree rurali) Vodafone Orange Condivisione 3G (11/06) Obiettivo: estendere la copertura nelle citta sotto I abitanti in 19 provincie 1,000 siti condisivi 1,500 nuovi siti entro il 2007; 5,000 entro il 2010 Accordi recentemente firmati Annunci di condivisione Precedenti accordi H3G T-Mobile Accordo di condivisione firmato (12/07) Obiettivi: - Riduzione costi - Aumento copertura Telia Tele2 Joint Venture ( Svenska UMTS ): 50/50 O2 T-Mobile Accordo ((07/03) per: - Condividere siti 3G (condivisione dell infrastruttura passiva) - Roaming sulla rete T- Mobile 3G (network rural roaming fino al 31/12/08) Obiettivi: - Cost savings (1,2bln CAPEX over 10 years) - Migliore copertura Condivisioni fuori Europa INDIA Vodafone Bharti Airtel -Idea Condivisione dell infrastruttura passiva (12/07) Obiettivi: - Accelerare la copertura nel Paese - Cost saving 70,000 siti mobili condivisi Joint Venture ( Indus Towers ): 42% Vodafone, 42% Bharti Airtel, 16% Piano per costruire 50,000 torri entro 2010 AUSTRALIA H3G Australia Telstra Condivisione siti (01/05) Obiettivi: copertura nelle aree meno popolate 32

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Il Postino Telematico

Il Postino Telematico 1 Il Postino Telematico Incontro con le Organizzazioni Sincali 17 NOVEMBRE 29 Vincent Nicola Santacroce Servizi Postali Gestione del Fabbisogno Informatico Descrizione del progetto 2 Il progetto postino

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Osservatorio Internet of Things

Osservatorio Internet of Things Osservatorio Internet of Things Internet of Things, mercato e applicazioni: quali segnali dall Italia e dal mondo? Angela Tumino, angela.tumino@polimi.it Innovation Day, 25 Settembre 2014 L Internet of

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI

PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI PRESENTAZIONE AGLI ANALISTI Milano, 17 Marzo 2010 AGENDA 1. Il Gruppo 2. Il mercato 3. Dati economico-finanziari 4. Il titolo Pag. 2 RELATORI LUIGI LUZZATI Presidente del CDA di Centrale del Latte di Torino

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Milano, 8 Maggio 2014 Sala Pirelli Palazzo Pirelli Esperienze di telemedicina in Regione Lombardia e sanità elettronica

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014 @MailUp @MailUp_US www.mailup.com CHE COSA FA MAILUP MailUp è una società tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing (Software

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili GRUPPO TELECOM ITALIA Domestic market Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili 8 maggio 2013 BUSINESS. Assurance Clienti Top 7 addetti front end/help desk - 102 tecnici 1 liv. - 62 specialisti NW La

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Strutture. Strutture e Unioni. Definizione di strutture (2) Definizione di strutture (1)

Strutture. Strutture e Unioni. Definizione di strutture (2) Definizione di strutture (1) Strutture Strutture e Unioni DD cap.10 pp.379-391, 405-406 KP cap. 9 pp.361-379 Strutture Collezioni di variabili correlate (aggregati) sotto un unico nome Possono contenere variabili con diversi nomi

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Fatturato consolidato dell esercizio pari a 131,7 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto a 128,5 milioni di euro del 2013

Fatturato consolidato dell esercizio pari a 131,7 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto a 128,5 milioni di euro del 2013 COMUNICATO STAMPA Milano, 28 aprile 2015 SAES Group: l Assemblea approva il bilancio 2014 Fatturato consolidato dell esercizio pari a 131,7 milioni di euro, in crescita del 2,5% rispetto a 128,5 milioni

Dettagli

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 RAPPORTI DI LAVORO ATTIVATI (1) NEI MESI GENNAIO-MARZO DEGLI ANNI 2013, 2014 E 2015 A. NUOVI RAPPORTI DI LAVORO A1. Assunzioni a tempo indeterminato gen-mar

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli