CTERA: File services di nuova generazione grazie alle tecnologie cloud

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CTERA: File services di nuova generazione grazie alle tecnologie cloud"

Transcript

1 CTERA: File services di nuova generazione grazie alle tecnologie cloud Prepared for: CTERA July 2014

2 TABLE OF CONTENTS TABLE OF CONTENTS 1 EXECUTIVE SUMMARY 2 CAPIRE LE NUOVE SFIDE 4 I limiti dello storage tradizionale 4 Il valore dell esperienza d uso 5 Nuovi modi per collaborare e produrre 5 Perché l esperienza d uso è così importante 6 Il backend cloud 6 Cloud, integrazione e sicurezza 7 LA SOLUZIONE 9 Componenti della soluzione 9 Che cos è l object storage? 9 Un introduzione alla piattaforma CTERA 10 Sistema di management e controllo 11 Sicurezza a Perché è importante 13 File service gateway (dispositivi remoti e app) 13 L implementazione di CTERA 14 Perché è importante 15 BOTTOM LINE 17 JUKU 19 Why Juku 19 Author 19 1

3 EXECUTIVE SUMMARY Il mondo sta cambiando velocemente e, di conseguenza, anche il modo di fare business. Termini come azienda distribuita non sono più sufficienti per descrivere le aziende dopo le rivoluzioni di cloud e mobile che hanno cambiato le regole. Ultimamente, la forza lavoro mobile conta per la maggior parte degli utenti e questo ha conseguenze dirette su come i dati vengono, creati, acceduti e gestiti. Sarebbe probabilmente meglio parlare di dispersed enterprise (probabilmente traducibile con azienda sparsa ). Gli utenti lavorano su diversi device allo stesso momento, cambiando continuamente da uno all altro, quindi anche i flussi di lavoro sono cambiati radicalmente. I dati sono acceduti da ovunque e ad ogni ora da singoli utenti e gruppi di lavoro: Piattaforme di collaborazione, iniziando con quelle dedicate all condivisione, sono elementi fondamentali delle organizzazioni moderne. Allo steso tempo, i file server tradizionali sono presenti ovunque, nei siti primari come anche in uffici remoti. Questi server rappresentano una risorsa inestimabile per condividere documenti fra i PC, ma i tradizionali protocolli LAN non sono disegnati per lavorare con i moderni device su internet. Inoltre, i file server non tollerano il comportamenti on/off dei dispositivi mobili con il rischio di perdere dati quando il device torna attivo con dati modificati e da sincronizzare. Muovere dati attraverso le diverse reti e mantenerne sicurezza ed integrità è abbastanza complesso. Oggi, il TCO dei sistemi di storage tradizionale è un problema (specialmente quando si parla di ROBO) e le aziende cercano nuovi modi per fornire servizi di storage a propri utenti. Il Cloud storage indirizza questi nuovi bisogni e può essere considerato una buona soluzione per: tagliare i costi, avere un migliore controllo sui dati e la loro sicurezza, migliorare l esperienza d uso degli utenti, fornire una migliore protezione dei dati e meccanismi di disaster recovery, centralizzare il management. 2

4 CTERA, con la sua architettura ibrida, può aiutare aziende e ISP di ogni dimensione ad implementare infrastrutture cloud storage di nuova generazione in grado di fornire servizi integrati con il resto dei servizi aziendali e a costi competitivi. 3

5 CAPIRE LE NUOVE SFIDE I limiti dello storage tradizionale I NAS (Network Attached Storage), e i file servers in generale, sono pensati per lavorare con PC e protocolli LAN come SMB or NFS. La comunicazione con tablet, smartphone e l accesso remoto (via WAN o internet) non è semplicemente possibile, e questo è solo la punta dell iceberg. Consolidare ambienti NAS/File, nella maggior parte dei casi, non è possibile proprio per le limitazioni imposte dai protocolli, la mancanza di banda e/o la latenza della rete. Allo stesso tempo, le infrastrutture degli uffici remoti sono costose da mantenere. Per le aziende moderne che guardano al cloud come modello di riferimento, Lo storage tradizionale è difficile da gestire, erogare agli utenti, controllare e monitorare. Sono assenti la maggior parte dei requisiti di multi-tenancy, automazione, astrazione, agilità e caratteristiche di provisioning. Infatti, i File Servers, ed ancora di più quelli remoti, sono costosi da gestire. Per esempio, hanno bisogno di sistemi esterni di backup e Disaster Recovery per prevenire perdite di dati in caso di guasti logici o fisici. La maggior parte di queste tecniche di protezione dati devo essere gestite, mantenute in efficienza e, specialmente negli uffici remoti, anche solo cambiare un nastro in una tape library può essere un problema che induce ulteriori costi. La lista dei limiti, e dei costi, di un sistema NAS tradizionale non finisce qui. La crescita continua dei dati, per esempio, è un altro problema. Normalmente, la quantità di dati attivi aumenta con l aumentare degli utenti, ma la quantità di spazio aumenta comunque in funzione del tempo. Questo significa che l azienda ha due opzioni: overprovisioning, allocare più risorse all inizio e pagare in anticipo per quello che si userà in futuro; 4

6 Fornire il giusto quantitativo di risorse, per incorrere poi in futuri aggiornamenti e riconfigurazione dell infrastruttura che indurranno costi anche maggiori poi. E difficile scegliere quale è lo scenario peggiore Il valore dell esperienza d uso Gli utenti finali sono ormai abituati alla tecnologia e utilizzano giornalmente servizi cloud come utenti privati. Questi utenti vogliono rivivere la stessa esperienza che hanno in casa con prodotti consumer, (es.: Dropbox o Google Drive) anche al lavoro. In media questi utenti usano almeno tre device che vogliono sincronizzati e aggiornati con l ultima versione dei propri dati. A volte, solo perché l azienda non è in grado di tenere il passo con il cambiamento, Chiudere il gap fra l esperienza d uso domestica e quella lavorativa aumenta la produttività degli utenti mentre l azienda riacquista il controllo sui dati, i costi e i rischi. Nuovi modi per collaborare e produrre fenomeni come il BYOD (Bring Your Own Device) sono affiancati da altri come il BYOC (Bring Your Own Cloud) e questioni di sicurezza e fughe di dati crescono più che mai. Gli utenti hanno nuovi comportamenti quando si tratta di produrre e lavorare sui documenti. La creazione e l editing di file complessi è un processo che ora si svolge su differenti dispositivi. La gente prende foto e note con i telefoni, unisce poi i vari contenuti su un PC o un tablet dove, a volte, utilizza applicazioni specifiche per arricchire i documenti. E, alla fine, hanno bisogno di un sistema sicuro dove sia possibile condividere e lavorare con il resto del team. Specialmente quando si tratta di lavoro di gruppo i file devono poter essere visti, aperti ed editati da diversi tipi di dispositivi mentre gli utenti danno per scontato che non perderanno le loro modifiche anche quando queste vengono fatte offline. 5

7 Perché l esperienza d uso è così importante Gli strumenti ordinari, come la mail e i file server, non sono in grado di garantire tutta la libertà e l agilità necessarie dai moderni processi di business. Gli utenti si ritrovano vincolati a sistemi rigidi che minano la loro produttività e, conseguentemente, cercano di utilizzare altre soluzioni non adeguate. I rischi per l azienda diventano molto grandi e, inoltre, il dipartimento IT viene spesso biasimato per la scarsa qualità del servizio che eroga. Alcune volte, singoli dipartimenti o team specifici si approvvigionano direttamente di servizi esterni per raggiungere il livello di funzionalità che desiderano ma, anche in questo caso, la sincronizzazione fra risorse interne ed esterne, come anche la perdita di controllo e la mancata integrazione con il resto dell azienda, introducono costi e rischi. Nella maggior parte dei casi, i motivi che rendono lo Shadow IT così popolare è proprio dovuto all incapacità degli IT manager di proporre servizi comparabili a quelli che si possono ottenere all esterno. Il backend cloud Molte organizzazioni guardano al cloud perché promette maggiore agilità a costi più bassi. Questo è ancora più vero nel caso del cloud storage. Cloud storage può avere diversi s i g n i fi c a t i e f o r m e m a, q u a n d o implementato trasparentemente per utenti e processi di business mostra vantaggi drammatici se paragonato ad approcci tradizionali. La cosa più importante da capire quando si parla di cloud storage è che non è possibile fornire servizi integrati di nuova generazione senza introdurre uno strato di astrazione e controllo fra i dati e i metodi di acceso agli stessi. 6

8 Evitare la separazione fra dati, accesso e funzioni di controllo porta a soluzioni rigide che posso essere interessanti per risolvere un singolo problema verticale ma che, normalmente, non possono affrontare il problema a 360. Per esempio, i servizi sync & share sono molto utili per gli utenti mobili ma, quando questi utenti siedono davanti ad un PC vogliono accedere agli stessi dati dal file server locale. Nel caso di un sync & share, ad esempio, se i dati sono strettamente legati al servizio questo non è possibile. Ci sono molte ragioni per implementare questa separazione e queste spaziano dalla facilità d uso all efficienza e alle prestazioni dell intero sistema di storage. Consolidamento, automazione, indipendenza dai dispositivi e dai metodi di accesso ai dati, come anche la multi-tenancy, sono solo alcuni esempi dei possibili benefici che portano ad un veloce ROI e ad un migliore TCO. Inoltre, la libertà di scegliere fra cloud pubblico, privato e ibrido permette alle aziende di ogni dimensione di avvantaggiarsi di questa tecnologia. Cloud, integrazione e sicurezza Due dei più importanti aspetti del cloud storage sono integrazione e sicurezza. In particolare, quando si parla di sicurezza, la discussione è a due differenti livelli. Il primo è l aspetto psicologico della sicurezza nel cloud, l altro è la vera e propria implementazione tecnica. Lasciando i dettagli tecnici ai prossimi capitoli, l aspetto psicologico è il primo e più importante scoglio da superare quando si propone il cloud all interno della propria Sync & share NAS Backup Cloud Control layer Access Layer 7

9 organizzazione. Il management dell azienda deve essere profondamente rassicurato sul livello di sicurezza del cloud che si intende adottare. Guardando a quanto offre il mercato, non è difficile comprendere che le maggiori differenze fra prodotti cloud di carattere consumer e altri di grado enterprise sono principalmente legate alla sicurezza e alle funzionalità di controllo fornite a chi ha la proprietà del dato rispetto a chi opera sull infrastruttura (che potrebbero essere soggetti diversi). Se da un lato la sicurezza è decisamente importante, dall altro, l integrazione con l infrastruttura esistete segue a ruota. Per esempio, la maggioranza delle aziende ha adottato negli anni file server tradizionali e servizio di directory (come ad esempio Microsoft Active Directory). L integrazione con l infrastruttura e i servizi esistenti ha due vantaggi principali: Trasparenza e facilità d uso per gli utenti. Facilità di gestione e semplificazione dell infrastruttura per l amministratore di sistema. In entrambi gli esempi l integrazione porta ad una generale semplificazione e di conseguenza a risparmi, anche notevoli. La data encryption, il controllo degli accessi e l auditing sono funzioni basilari che devono essere implementate alla radice di ogni progetto di cloud storage. Ancora di più, quando la scelta ricade su infrastrutture pubbliche relativamente non sicure, avere un controllo completo sui dati e gli utenti è una chiave fondamentale per il successo. 8

10 LA SOLUZIONE Componenti della soluzione Come già menzionato in precedenza, ci sono alcuni elementi distintivi per realizzare una soluzione di cloud storage in grado di coprire la maggior parte delle esigenze aziendali riguardo file services moderni: Object storage; Strato di management e controllo; Service gateways (appliance e mobile app) Nelle prossime pagine parlerò di tutte queste parti fornendo una breve descrizione delle caratteristiche che si dovrebbero cercare e, infine, parlerò dell implementazione specifica di CTERA. Che cos è l object storage? Uno storage ad oggetti, contrariamente ai file system che gestiscono i dati in funzione alla gerarchia di file e cartelle, gestisce i dati come oggetti. Gli oggetti sono la somma di dai e metadati, sono unici all interno del sistema e possono essere salvati o richiamati indipendentemente dalla loro posizione. Normalmente, un sistema di storage ad oggetti è altamente automatizzato, distribuito, affidabile e resiliente. Il suo particolare design lo rende perfetto per quelle applicazioni largamente distribuite dove scalabilità, affidabilità, resilienza e durabilità sono più importanti della velocità della singola transazione. Architetture scale-out moderne, basate su hardware standard e sistemi avanzati di protezione del dato (l erasure coding ad esempio) Active Directory Sync & share NAS Backup phone Laptop tablet Desktop phone Laptop Desktop tablet phone Cloud Control layer Access Layer Users Devices 9

11 contribuiscono fortemente a ad un rapporto /GB dell object storage molto competitivo, quando comparato a sistemi tradizionali. Allo stesso tempo, l object storage è abitualmente acceduto attraverso API che sono decisamente poco comuni per i servizi file tradizionali. Un sistema object storage può essere pubblico o privato (l implementazione pubblica più conosciuta è Amazon S3). Le aziende possono scegliere fra pubblico e privato in funzione delle proprie esigenze, ma i più importanti fattori che portano ad una decisione per l uno o l altro sono: Investimento iniziale in una infrastruttura privata contro il modello pay-as-you-go offerto dal cloud pubblico; Leggi, regolamentazioni, e altri restrizioni o preoccupazioni sulla località dei dati; In ogni caso, anche se non sempre vero, la maggior parte dei vendor offrono interfacce standard accanto a quelle proprietarie. Questo può essere utile per evitare rischi di lock-in a piattaforme specifiche o un aiuto a trovare un numero maggiore di soluzioni per costruire il proprio ecosistema. Un introduzione alla piattaforma CTERA La piattaforma CTERA è un architettura cloud ibrida, che comprende un set completo di strumenti e appliance, in grado di abilitare l implementazione e la gestione di file services e collaboration per utenti stabili e mobili in organizzazioni di ogni dimensione. La piattaforma di CTERA supporta una lunga lista di sistemi object storage privati e servizi pubblici, che include la maggioranza dei vendor e dei service provider. Il CTERA Portal è il cuore della piattaforma 10

12 CTERA ed è un servizio scalabile, implementato attraverso un set di Virtual Machines, che eroga i servizi di storage e di management, in grado di supportare milioni di utenti. Il CTERA Portal permette l accesso simultaneo a diversi backend di storage, garantendo quindi migliori performance eliminando allo stesso tempo rischi di lock-in. CTERA Portal introduce un livello di astrazione fra lo storage backend e i servizi di front end. Questo permette all utente di scegliere fra diversi fornitori di storage e/o service providers dando completa libertà in termini di configurazione per infrastrutture cloud di ogni dimensione. Sistema di management e controllo Per essere considerato cloud, un servizio di storage dovrebbe avere una serie e di caratteristiche di base: le più importanti sono multi-tenancy, self-provisioning, automazione, scalabilità, sicurezza, management e monitoring centralizzati. Specialmente nelle organizzazione largamente distribuite, dove gli utenti mobili e gli uffici remoti sono una parte importante, è essenziale avere un singola interfaccia di gestione e, allo stesso tempo avere meccanismi di self-provisioning per minimizzare il tempo dedicato a compiti molti semplici e ripetitivi. Tutte queste funzionalità sono indispensabili per abbassare il TCO. Fondamentale è anche un set completo di funzionalità relative alla sicurezza per ottenere un visione su cosa sta succedendo nel sistema a livello utente. Gestione centralizzata dei log, come anche un sistema di auditing sono essenziali per avere una vista completa di tutti gli aspetti legati all infrastruttura. CTERA Portal prevede una console di management centralizzata con una interfaccia web. Questo è il centro di tutte le operazioni e si occupa di controllare sia lo storage di backend che tutti i servizi di frontend. Il Portale gestisce anche tutto il traffico dati e può catturare ogni tipo di log su quello che sta succedendo al sistema. 11

13 L amministratore di sistema ha una visione completa delle risorse sotto management e può configurare portali accessibili ad utenti e team per il self-provisioning, NAS gateway remoti, servizi di sync&share e altro ancora. Sicurezza a 360 La sicurezza e l integrità dei dati dovrebbero essere sempre considerata come un aspetto fondamentale di ogni infrastruttura di storage e diventa di straordinaria importanza quando si parla di implementazioni cloud ibride. CTERA offre un set completo di funzionalità end-to-end per la sicurezza che include: Source-based encryption (AES-256): Tutti i dati vengono cifrati con la chiave privata dell utente prima che lascino l appliance, assicurando che i dati viaggino ed arrivino cifrati al cloud. Questa funzionalità assicura una comunicazione sicura end-to-end con i dati che non vengono mai esposti durante la comunicazione e il loro salvataggio; Volume encryption (256-bit AES, opzionale): fornisce una valida protezione contro furti dell appliance locale o dei singoli hard disk; Connessioni altamente sicure, attraverso Transport Level Security (TLS), fra la periferia e il cloud per evitare rischi di compromissione dei dati e intercettazioni; Private key management: L utente finale è l unico che ha accesso e gestisce le chiavi per la cifratura dei dati; Data fingerprinting (SHA-1): un meccanismo predisposto per assicurare che i dati arrivati a destinazione sono identici a quelli effettivamente inviati; Completa integrazione con Microsoft Active Directory e LDAP: semplificazione dell infrastruttura sfruttando meccanismi consolidati di autenticazione e identity management che già prevedono sistemi per il single sign-on, politiche di scadenza delle, ACL per gruppi e organizzazioni, e così via; Autenticazione a due fattori: un processo disegnato per assicurare che l utente che accede ad un contenuto sia quello effettivamente designato a farlo (l utente riceve una seconda password via SMS o ). 12

14 Cancellazione remota dei dati gestiti da CTERA sui device mobili: permette di rimuovere copie di file aziendali dai dispositivi mobile qualora questi vengano rubati, persi o, semplicemente, nel caso l utente lasci l azienda. Perché è importante Per poter offrire una soluzione completa e sicura è importante offrire un set completo di strumenti affidabili per il management e il monitoraggio. CTERA, Attraverso il suo Portal e Sia che il sistema venga adottato l integrazione con altri strumenti come internamente o attraverso un service Active Directory, offre uno strumento ben provider, avere un controllo completo su utenti e dati è fondamentale. ingegnerizzato che può gestire ambienti di qualsiasi dimensione con uno sforzo relativamente minimo. La sua architettura moderna, disegnata per rispondere alle esigenze dei grandi server provider, mostra il suo intero potenziale e la facilità d uso anche quando viene da aziende di ogni dimensione. File service gateway (dispositivi remoti e app) Se è vero che il backend cloud e lo strato di controllo/management sono la piattaforma su cui è possibile costruire servizi di nuova generazione, lo è altrettanto il fatto che gli utenti vogliono accedere a questi servizi con la massima trasparenza. Il grande vantaggio di questo tipo di approccio è che il NAS gateway è sacrificabile. Nel caso di un disastro, esso contiene solo un copia dei dati e può essere rimpiazzato da uno nuovo in pochi minuti. Specialmente i cloud gateway NAS, disegnati per emulare un vero NAS, devono mantenere un comportamento identico e performance simili a quello che sostituiscono. Questo è il motivo per il quale questi dispositivi, devono essere pensati intorno ad una cache locale e ottimizzati per utilizzare tecniche di riduzione dello 13

15 spazio, riuscendo quindi a ridurre i limiti imposti dalla scarsità di banda delle connessioni internet più lente. Allo stesso tempo, la cifratura delle comunicazioni è una funzionalità chiave per assicurare la sicurezza fra l appliance e il cloud. Altri fattori fondamentali sono il monitoring e il management: questi devono sempre essere centralizzati e tutti i parametri di configurazione dovrebbero essere salvati anche remotamente. Per il Sync&share è lo stesso principio: dovrebbe essere simile ai tool più popolari ma deve anche aggiungere funzionalità enterprise (come, per esempio, cifratura dei dati e l integrazione con Active Directory). La collaborazione all interno dei team è un altro aspetto importante di queste soluzioni e funzionalità specifiche, come le directory condivise per esempio, dovrebbero essere sempre disponibili. In funzione delle politiche di accesso, gli utenti dovrebbero essere sempre in grado di accedere a tutti i file, quelli salvati attraverso il sync&share dal device mobile come anche quelli salvati nell appliance in ufficio. L implementazione di CTERA L appliance ha due funzionalità principali: N A S e B a c k u p. V o l u m i c o n c a r a t t e r i s t i c h e q u a l i l e q u o t e, autenticazione con Microsoft AD e snapshot per il recovery veloce di file possono essere condivisi con gli utenti molto semplicemente. Insieme al NAS, I cloud gateway CTERA sono storage appliance che possono rimpiazzare i tradizionali file server (o NAS) in termini di funzionalità, combinando servizi legacy (NFS, SMB e AFS) con funzionalità innovative come il backup remoto e un backend cloud. l appliance fornisce anche funzionalità di backup per entrambi PC (Linux e Windows), Mac e server in rete. I backup possono essere automatizzati e schedulati mentre sono disponili agenti per le applicazioni server Microsoft più diffuse e Hyper-V. E possibile anche delegare 14

16 funzioni di amministrazione ad uffici remoti, mantenendo comunque una supervisione globale e il controllo dell intera infrastruttura. La deduplication, i backup incrementali molto granulari e il controllo del throughput garantiscono grandi risparmi di banda permettendo la possibilità di installare gli appliances anche dove esistono seri limitazioni di connettività. La gestione delle chiavi private, l SSL, la cifratura AES 256 bit dei dati sorgente e SHA-1 assicurano grande sicurezza e integrità dei dati sia per i trasferimenti di dati che per il loro salvataggio in locale o remoto. Il servizio Sync&share di CTERA è totalmente integrato con il resto dell ecosistema e ha le stesse caratteristiche di sicurezza. E disponibile attraverso app facili da usare e agenti per i maggiori sistemi operativi. Il controllo delle versioni dei file e altri meccanismi per la collaborazione fra gli utenti sono in grado di aiutare gruppi di utenti a lavorare insieme sugli stessi file anche quando hanno una connessione lenta ed un accesso intermittente ad internet. Funzionalità di auditing sono disponibili per monitorare l accesso ai file e il comportamento degli utenti sia per scopi legati alla conformità a normative che per motivi di sicurezza aziendale. Perché è importante CTERA produce un ampia linea di appliance e funzionalità specificamente disegnate per aziende e cloud provider. Il NAS gateway di CTERA ha le giuste caratteristiche per essere installato in uffici remoti di ogni dimensione e le app/agenti per il sync&share sono il giusto complemento per chiudere il cerchio ed offrire servizi integrati di collaborazione aziendale. Ottimizzazione, sicurezza e gestione centralizzata rendono questa soluzione utilizzabile in molti casi diversi con una difficoltà minima e con la promessa di abbattere drammaticamente il TCO. 15

17 La funzionalità di backup sul cloud, fornita attraverso l appliance, risolve brillantemente i problemi di backup, disaster recovery e data protection liberando l azienda dagli alti costi di soluzioni tradizionali e migliorando l efficienza delle infrastrutture remote ad un costo più basso. 16

18 BOTTOM LINE Il modo in cui gli utenti producono e consumano contenuti è cambiato drasticamente in questi ultimi anni, sia a casa che al lavoro. La mobilità il cloud stanno guidando il cambiamento e l IT aziendale si deve occupare di trovare gli strumenti per dare le risposte corrette agli utenti e al business. Dall altro lato, il dibattito intorno al cloud è aperto e la maggior parte delle aziende faticano a trovare il giusto modello (privato, pubblico o ibrido) per la loro infrastruttura. Dubbi sulla sicurezza, località del dato, e normative, specialmente qui in Europa, rendono queste considerazioni ancora più complicate. Ultimo, ma non ultimo, il costo di gestione dello storage è in continuo aumento. I dati sono creati e mai cancellati, tutti i file sono importanti e vanno protetti, ogni potenziale fermo o perdita di dati hanno impatti immediati sulla produttività e sui costi. Il cloud storage sembra l unica via percorribile per risolvere tutti questi problemi ma l implementazione è un fattore importante. CTERA, con la sua piattaforma ibrida, ha tutte le caratteristiche per ottenere ogni vantaggio del cloud e fornire servizi enterprise-grade agli utenti. Funzionalità di sicurezza, scalabilità, multi-tenancy, self-provisioning, management centralizzato, facilità d uso e integrazione con le infrastrutture già esistenti fanno si che questa soluzione possa essere implementata con successo sia da aziende che da service provider di qualsiasi dimensione. Infatti, anche le aziende più piccole possono avere accesso ai prodotti CTERA attraverso una serie di service provider che offrono soluzioni storage in modalità SaaS attraverso la piattaforma CTERA. CTERA può sicuramente aiutare le aziende ad implementare servizi innovativi e integrati di private cloud storage che possono abbassare drammaticamente il TCO di infrastruttura, specialmente negli uffici remoti, fornendo nel contempo una migliore esperienza d uso e qualità del servizio. Quando comparato con approcci più tradizionali, questo mostra anche 17

19 importanti benefici in termini di sicurezza e controllo su dati e utenti. CTERA deve essere considerata come una soluzione brillante per aziende che vogliono implementare servizi di collaborazione e gestione file per utenti stabili e mobili. 18

20 JUKU Why Juku Jukus are Japanese specialized cram schools and our philosophy is the same. Not to replace the traditional information channels, but to help those who make decisions for their IT environments, to inform and discuss the technological side that we know better: IT infrastructure virtualization, cloud computing and storage. Unlike the past, today those who live in IT should look around themselves: things are changing rapidly and there is the need to stay informed, learn quickly and to support important decisions, but how? Through our support, our ideas, the result of our daily interaction that we have globally on the web and social networking with vendors, analysts, bloggers, journalists and consultants. But our work doesn t stop there, the comparison and the search is global, but the sharing and application of our ideas must be local and that is where our daily experience, with companies rooted in local areas, becomes essential to provide a sincere and helpful vision. That s why we have chosen: think global, act local as a payoff for Juku. Author Enrico Signoretti, consultant, trusted advisor and passionate blogger (not necessarily in that order). Having immersed into IT environments for over 20 years, his career began with Assembler in the second half of the 80 s before moving on to UNIX platforms (but always with the Mac at heart) until now when he joined the Cloudland. During these years his job has changed from deep technical roles to management and customer relationship management. In 2012 he founded Juku consulting SRL, a new consultancy and advisory firm highly focused on supporting end users, vendors and third parties in the development of their IT infrastructure strategies. He is constantly keeping an eye on how market evolves and continuously looking for new ideas and innovative solutions. You can find Enrico s social profiles here: All trademark names are property of their respective companies. Information contained in this publication has been obtained by sources Juku Consulting srl (Juku) considers to be reliable but is not warranted by Juku. This publication may contain opinions of Juku, which are subject to change from time to time. This publication is covered by Creative Commons License (CC BY 4.0): Licensees may cite, copy, distribute, display and perform the work and make derivative works based on this paper only if Enrico Signoretti and Juku consulting are credited. The information presented in this document is for informational purposes only and may contain technical inaccuracies, omissions and typographical errors. Juku consulting srl has a consulting relationship with CTERA. This paper was commissioned by CTERA. No employees at the firm hold any equity positions with CTERA. Should you have any questions, please contact Juku consulting srl - 19

Cloudian, Object Storage per le infrastrutture di prossima generazione

Cloudian, Object Storage per le infrastrutture di prossima generazione Cloudian, Object Storage per le infrastrutture di prossima generazione Preparato per: Cloudian Agosto 2014 TABLE OF CONTENTS TABLE OF CONTENTS 1 EXECUTIVE SUMMARY 2 INTRODUZIONE 4 Le sfide 4 Il TCO e il

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Alessio Banich. Manager, Technical Solutions

Alessio Banich. Manager, Technical Solutions Alessio Banich Manager, Technical Solutions I punti di forza di BlackBerry sono sempre più importanti al crescere dei processi aziendali in mobilità OS SUPPORTATI BES12 EMM GESTIONE FACILE E SICURA DELLA

Dettagli

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire:

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire: VIRTUAL FARM La server consolidation è un processo che rappresenta ormai il trend principale nel design e re-styling di un sistema ICT. L ottimizzazione delle risorse macchina, degli spazi, il risparmio

Dettagli

File Sharing & LiveBox WHITE PAPER. http://www.liveboxcloud.com

File Sharing & LiveBox WHITE PAPER. http://www.liveboxcloud.com File Sharing & LiveBox WHITE PAPER http://www.liveboxcloud.com 1. File Sharing: Definizione Per File Sync and Share (FSS), s intende un software in grado di archiviare i propri contenuti all interno di

Dettagli

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI

PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC. Soluzioni per le PMI PICCOLE E MEDIE IMPRESE, UNA SOLUZIONE AD HOC Soluzioni per le PMI Windows Server 2012 e System Center 2012 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente

Dettagli

Evoluzione nella protezione dei dati verso la Business Continuity

Evoluzione nella protezione dei dati verso la Business Continuity Evoluzione nella protezione dei dati verso la Business Continuity Data Management CSU Marzo 2011 Causes of Unplanned System Downtime Probability 8 High Low 7 6 5 4 3 2 1 0 Downtime Cause User errors Application

Dettagli

Condividi, Sincronizza e Collabora

Condividi, Sincronizza e Collabora Condividi, Sincronizza e Collabora Progettato per le Aziende Migliora la redditività del team Riduce i tempi di elaborazione Riduce i costi uomo/progetto 2 EagleBox Secure File Sync & Sharing EagleBox

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro 10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro Con l intelligenza applicativa dei firewall di nuova generazione e la serie WAN Acceleration Appliance (WXA) di SonicWALL Sommario Ottimizzazione sicura

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER Evoluzione al Cloud Computing Condivisione dei lavori Integrazione con Android & iphone Cos è il Cloud: le forme e i vantaggi Durante la rivoluzione industriale, le

Dettagli

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012 CLOUD LAB Servizi IT innovativi per le aziende del territorio Parma, 5 Dicembre 2012 Cloud Lab: highlights Cloud Lab è un progetto in Partnership tra BT Enìa e UPI/UNICT per portare alle imprese del territorio

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Pavia 15 Marzo 2012 Mauro Bruseghini CTO, R&D B.L.S. Consulting S.r.l. La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Disaster Recovery 2 Cosa di intende per Disaster Recovery? Insieme di soluzioni tecnice

Dettagli

ATM. Compatibile con diversi Canali di Comunicazione. Call Center / Interactive Voice Response

ATM. Compatibile con diversi Canali di Comunicazione. Call Center / Interactive Voice Response Compatibile con diversi Canali di Comunicazione Call Center / Interactive Voice Response ATM PLUS + Certificato digitale Dispositivi Portatili Mutua Autenticazione per E-mail/documenti 46 ,classico richiamo

Dettagli

IDENTITY AS A SERVICE

IDENTITY AS A SERVICE IDENTITY AS A SERVICE Identità digitale e sicurezza nell impresa Riccardo Paterna SUPSI, 18 SETTEMBRE 2013 LA MIA IDENTITA DIGITALE La mia identità: Riccardo Paterna Riccardo Paterna Solution Architect

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

CLOUD AWS. #cloudaws. Community - Cloud AWS su Google+ Amazon Web Services. Servizio Amazon Storage Gateway

CLOUD AWS. #cloudaws. Community - Cloud AWS su Google+ Amazon Web Services. Servizio Amazon Storage Gateway Community - Cloud AWS su Google+ Amazon Web Services Servizio Amazon Storage Gateway Oggi vedremo il servizio di Amazon Storage Gateway per la gestione e la replica di dati tra azienda e cloud. Hangout

Dettagli

Down to earth report: Microsoft Windows Server 2012 introduce nuovi scenari storage

Down to earth report: Microsoft Windows Server 2012 introduce nuovi scenari storage Juku.it Down to earth report: Microsoft Windows Server 2012 introduce nuovi scenari storage Enrico Signoretti Ottobre 2013 Juku consulting - mail: info@juku.it web: http://www.jukuconsulting.com Jukuconsulting.com

Dettagli

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Con il cloud gli utenti arrivano ovunque, ma la protezione dei dati no. GARL sviluppa prodotti di sicurezza informatica e servizi di virtualizzazione focalizzati

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS SECURITY FOR BUSINESS Le nostre tecnologie perfettamente interoperabili Core Select Advanced Total Gestita tramite Security Center Disponibile in una soluzione mirata Firewall Controllo Controllo Dispositivi

Dettagli

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18 Indice documento 1. Introduzione a. Il portale web-cloud b. Cloud Drive c. Portale Local-Storage d. Vantaggi e svantaggi del cloud backup del local backup 2. Allacciamento a. CTera C200 b. CTera CloudPlug

Dettagli

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Panoramica offre protezione di backup e recupero leader di mercato per ogni esigenza, dal server al desktop. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni La tua azienda è perfettamente connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le

Dettagli

Riverbed Overview. Achieve Peak Performance and Predictability in the Age of Hybrid IT. Valter Villa, Country Manager Italy, 11/03/2015

Riverbed Overview. Achieve Peak Performance and Predictability in the Age of Hybrid IT. Valter Villa, Country Manager Italy, 11/03/2015 Riverbed Overview Achieve Peak Performance and Predictability in the Age of Hybrid IT Valter Villa, Country Manager Italy, 11/03/2015 Chi è riverbed Nata nel 2002 a San Francisco Oltre 1 Miliardo di $

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Un viaggio tra le nuvole. Giuseppe De Pascale Senior System Engineer

CLOUD COMPUTING. Un viaggio tra le nuvole. Giuseppe De Pascale Senior System Engineer CLOUD COMPUTING Un viaggio tra le nuvole Giuseppe De Pascale Senior System Engineer Agenda Cloud computing definizioni e terminologia Principali servizi Cloud Organizzazione dell infrastruttura di Cloud

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 INDICE DEI CONTENUTI 3 INDUSTRY TREND & DYNAMIC 6 ESIGENZE DI BUSINESS 7 OVERVIEW DELLA SOLUZIONE 8 TECHNICAL FEATURES - intesabox 9 BENEFICI DELLA SOLUZIONE 10 VALUE PROPOSITION

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 INDICE DEI CONTENUTI 3 6 7 8 9 BUSINESS E TECHNICAL DRIVER ENVIRONMENT DI RIFERIMENTO 10 TECHNICAL FEATURES - intesabox 11 COMPETITION 12 BENEFICI DELLA SOLUZIONE 13 VALUE PROPOSITION

Dettagli

GoCloud just google consulting

GoCloud just google consulting La visione Cloud di Google: cosa cambia per i profili tecnici? GoCloud just google consulting Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect Vincenzo Gianferrari Pini

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Vs Suite di Encryption

Vs Suite di Encryption Vs Suite di Encryption Introduzione Data at Rest Con il termine Data at Rest si intende qualsiasi tipo di dato, memorizzato in forma di documento elettronico (fogli di calcolo, documenti di testo, ecc.

Dettagli

D3.1 Documento di analisi della visualizzazione 3D in ambiente Cloud e relative problematiche

D3.1 Documento di analisi della visualizzazione 3D in ambiente Cloud e relative problematiche D3.1 Documento di analisi della visualizzazione 3D in ambiente Cloud e relative problematiche Il Cloud Computing La visualizzazione nella Cloud Problematiche Virtualizzazione della GPU Front end Virtualization

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli

informazioni aziendali Walter Narisoni Sales Engineer Manager SOPHOS ITALIA walter.narisoni@sophos.it Cell: 3201973169

informazioni aziendali Walter Narisoni Sales Engineer Manager SOPHOS ITALIA walter.narisoni@sophos.it Cell: 3201973169 Sophos: Gli strumenti per la protezione delle informazioni aziendali Walter Narisoni Sales Engineer Manager SOPHOS ITALIA walter.narisoni@sophos.it Cell: 3201973169 Dove sono i dati aziendali? Dipendenti

Dettagli

Evoluzione della protezione dei dati nella nuvola.

Evoluzione della protezione dei dati nella nuvola. Evoluzione della protezione dei dati nella nuvola. Data Management CSU Marzo 2011 Le richieste dai Clienti Disponibilità di applicazioni critiche Backup a Basso impatto applicativo Recovery Veloce Virtualizzazione

Dettagli

Virtualizzazione. Orazio Battaglia

Virtualizzazione. Orazio Battaglia Virtualizzazione Orazio Battaglia Definizione di virtualizzazione In informatica il termine virtualizzazione si riferisce alla possibilità di astrarre le componenti hardware, cioè fisiche, degli elaboratori

Dettagli

Dal PC a Sun Virtual Desktop: un processo ecosostenibile, economico, talvolta open source! Fabrizio Ghelarducci

Dal PC a Sun Virtual Desktop: un processo ecosostenibile, economico, talvolta open source! Fabrizio Ghelarducci Dal PC a Sun Virtual Desktop: un processo ecosostenibile, economico, talvolta open source! Fabrizio Ghelarducci Direttore - TAI Accelerazione dell Innovazione I processi di innovazione hanno un impatto

Dettagli

SKILL4YOU ACADEMY MICROSOFT AZURE FOR IT PRO PERCORSO ACADEMY MICROSOFT AZURE FOR IT PRO A CHI E RIVOLTO IL CORSO DESCRIZIONE PREREQUISITI

SKILL4YOU ACADEMY MICROSOFT AZURE FOR IT PRO PERCORSO ACADEMY MICROSOFT AZURE FOR IT PRO A CHI E RIVOLTO IL CORSO DESCRIZIONE PREREQUISITI SKILL4YOU ACADEMY MICROSOFT AZURE FOR IT PRO PERCORSO ACADEMY MICROSOFT AZURE FOR IT PRO A CHI E RIVOLTO IL CORSO Questo progetto si rivolge a tutti i sistemisti con una minima esperienza in ambiente Microsoft

Dettagli

Applicazioni di Sync & Share e modelli di deployment ibridi

Applicazioni di Sync & Share e modelli di deployment ibridi Applicazioni di Sync & Share e modelli di deployment ibridi Riccardo Donati Head of IT Department Casale SA Via G. Pocobelli, 6 6900 Lugano - Switzerland AGENDA Chi è Casale Esigenze Perché Cloudian? Il

Dettagli

La Gestione Integrata dei Documenti

La Gestione Integrata dei Documenti Risparmiare tempo e risorse aumentando la sicurezza Gestione dei documenti riservati. Protezione dati sensibili. Collaborazione e condivisione file in sicurezza. LA SOLUZIONE PERCHE EAGLESAFE? Risparmia

Dettagli

REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012

REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012 REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012 REPLICA ENTERPRISE CON DOUBLE- TAKE Marzo 2012 Antonio Nale+o Double- Take / Vision Antonio.nale+o@visionsolu9ons.com Tel +39 02 3860 8253 DOUBLE-TAKE! Dal

Dettagli

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13 Architectural & Engineering Software L INGEGNERE NELLE NUVOLE App, WEB App e Cloud ing. Sauro Agostini Mitterand 1981 Reagan Battaglin Alice IBM PC 5150 Alonso C ERA UNA VOLTA IL DOS Non è una rivoluzione,

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Down to earth report: Una infrastruttura hyper-converged per tutti da HP

Down to earth report: Una infrastruttura hyper-converged per tutti da HP Juku.it Down to earth report: Una infrastruttura hyper-converged per tutti da HP Enrico Signoretti Dicembre 2013 Juku consulting - mail: info@juku.it web: http://www.jukuconsulting.com Jukuconsulting.com

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

Windows Server 2012 R2 overview. Davide Veniali Technical Sales Venco Group Services Gruppo Venco S.p.A. 06/03/2014

Windows Server 2012 R2 overview. Davide Veniali Technical Sales Venco Group Services Gruppo Venco S.p.A. 06/03/2014 Windows Server 2012 R2 overview Davide Veniali Technical Sales Venco Group Services Gruppo Venco S.p.A. 06/03/2014 L evoluzione della richiesta Trasformare l IT per rispondere alle richieste The Cloud

Dettagli

Un approccio professionale all accesso e alla condivisione dei file in mobilità

Un approccio professionale all accesso e alla condivisione dei file in mobilità White paper Filr Un approccio professionale all accesso e alla condivisione dei file in mobilità Sommario pagina Accesso ai file da qualsiasi luogo e qualunque dispositivo, con il pieno controllo dell

Dettagli

Comunicazione istantanea per l azienda

Comunicazione istantanea per l azienda Comunicazione istantanea per l azienda Una netta riduzione dei costi, il miglioramento della produttività, standard elevati in termini di affidabilità e sicurezza, un sistema di messaging che garantisca

Dettagli

Scheda Tecnica. ver. 1.0-2015. NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono costantemente aggiornati

Scheda Tecnica. ver. 1.0-2015. NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono costantemente aggiornati Scheda Tecnica ver. 1.0-2015 + Do You Backup Your Invaluable Data? Now You Can with DuBackup! NSC s.r.l. Tutti i diritti riservati. Tutti i materiali informativi sono costantemente aggiornati NSC s.r.l.

Dettagli

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI Una nuova azienda che, grazie all'esperienza ventennale delle sue Persone, è in grado di presentare soluzioni operative, funzionali e semplici, oltre ad un'alta qualità del

Dettagli

Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità

Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità Dipartimento di Elettronica e Informazione Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità Eugenio Capra eugenio.capra@polimi.it Evento ZeroUno, Milano, 24 marzo 2011 Le esigenze degli IT manager Le principali

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Symantec Mobile Management for Configuration Manager 7.2

Symantec Mobile Management for Configuration Manager 7.2 Symantec Mobile Management for Configuration Manager 7.2 Gestione dei dispositivi scalabile, sicura e integrata Data-sheet: Gestione degli endpoint e mobiltà Panoramica La rapida proliferazione dei dispositivi

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

Virtualizzazione protetta per le PMI con il ReadyDATA 5200

Virtualizzazione protetta per le PMI con il ReadyDATA 5200 Virtualizzazione protetta per le PMI con il ReadyDATA 5200 White Paper Per la maggior parte delle PMI, l'installazione di una soluzione di virtualizzazione che fornisca scalabilità, affidabilità e protezione

Dettagli

Virtualization Solution Brief - CA arcserve Unified Data Protection

Virtualization Solution Brief - CA arcserve Unified Data Protection Virtualization Solution Brief - CA arcserve Unified Data Protection La virtualizzazione di server e desktop è ormai molto diffusa nella maggior parte delle organizzazioni, non solo a livello enterprise.

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE Un problema complesso che richiede un approccio olistico L esigenza di mobilità è ovunque. L esigenza di mobilità è il presente. La mobilità

Dettagli

Windows Azure. introduzione. 16 Maggio 2013. Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com. Fabrizio Accatino fhtino@gmail.com

Windows Azure. introduzione. 16 Maggio 2013. Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com. Fabrizio Accatino fhtino@gmail.com 16 Maggio 2013 Windows Azure introduzione Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com Twitter: @giannirg Blog: http://giannishub.cloudapp.net/it/ Fabrizio Accatino fhtino@gmail.com Twitter: @fhtino Sito

Dettagli

MailStore Server 7 Specifiche tecniche

MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email Le aziende di ogni dimensione possono trarre vantaggi legali, tecnici ed economici dall archiviazione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

IBM Endpoint Manager. La Gestione e la Sicurezza IBM degli Endpoint Fissi e Mobili

IBM Endpoint Manager. La Gestione e la Sicurezza IBM degli Endpoint Fissi e Mobili IBM Endpoint Manager La Gestione e la Sicurezza IBM degli Endpoint Fissi e Mobili Alessandra Pecorari alessandra.pecorari@it.ibm.com Cloud & Smarter Infrastructure 1 Un unico prodotto per l intera gestione

Dettagli

New trends in project & information management

New trends in project & information management New trends in project & information management Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» Sezione Logistica ANIMP giulio.digravio@uniroma1.it Convegno Nazionale della Sezione Informatica,

Dettagli

Nuvola It Data Space Easy Tutorial per l Amministratore. Telecom Italia Business/Marketing Top Clients Marketing ICT services

Nuvola It Data Space Easy Tutorial per l Amministratore. Telecom Italia Business/Marketing Top Clients Marketing ICT services Easy Tutorial per l Amministratore Telecom Italia Business/Marketing Top Clients Marketing ICT services Contents Introduzione Profilo Ammistratore Portale di gestione: Team Portal Il cliente che sottoscrive

Dettagli

MarketingDept. mar-13

MarketingDept. mar-13 mar-13 L Azienda Fondata nel 1988 Sede principale a Helsinki, Finlandia; uffici commerciali in oltre 100 paesi Attiva su tutti i segmenti di mercato, da Consumer a Corporate, specializzata nell erogazione

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata

Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata Manuale Servizi di Virtualizzazione e Porta di Accesso Virtualizzata COD. PROD. D.6.3 1 Indice Considerazioni sulla virtualizzazione... 3 Vantaggi della virtualizzazione:... 3 Piattaforma di virtualizzazione...

Dettagli

DOUBLE-TAKE 5.0. Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008. www.doubletake.com

DOUBLE-TAKE 5.0. Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008. www.doubletake.com DOUBLE-TAKE 5.0 Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008 Agenda Introduzione a Double-Take Software La nuova piattaforma Double-Take 5.0 Double-Take 5.0: Soluzioni per il Failover e il Ripristino

Dettagli

reliable continuity for your IT

reliable continuity for your IT reliable continuity for your IT Anzichè utilizzare i server più grandi e complessi, sperando si guastino di meno Far sì che ogni guasto, ovunque sia, venga gestito in pochi secondi e senza bisogno di intervento

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

I nostri servizi Dynamic Data Centre Infrastructure-as-a-Service.

I nostri servizi Dynamic Data Centre Infrastructure-as-a-Service. I nostri servizi Infrastructure-as-a-Service. 02 / TelecityGroup Cos è? (DDC) è la proposta di TelecityGroup nell ambito Infrastructure-as-a-Service (IaaS), uno dei cardini del cloud computing. Attraverso

Dettagli

granulare per ambienti Exchange e Active Directory in un ambiente VMware e Hyper-V.

granulare per ambienti Exchange e Active Directory in un ambiente VMware e Hyper-V. Business Server Funzionalità complete di backup e recupero ideate per le piccole aziende in espansione Panoramica Symantec Backup Exec 2010 per Windows Small Business Server è la soluzione per la protezione

Dettagli

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN.

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN. Flow by Proquest una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration 1 Citation Manager: quale scegliere? 2 Criteri per la scelta Articoli e recensioni Tabelle comparative: Wikipedia

Dettagli

Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte Trasversale

Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte Trasversale STRUTTURA Parte 1: Motivazioni e sfide per la migrazione di applicazioni Parte 2: Metodologia di migrazione delle applicazioni nel cloud Parte 3: Casi di studio Parte Trasversale: Comunicazione PASSAGGIO

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Windows Vista, il nuovo sistema operativo Microsoft che cerca le giuste risposte ai quesiti di sicurezza

Windows Vista, il nuovo sistema operativo Microsoft che cerca le giuste risposte ai quesiti di sicurezza Windows Vista, il nuovo sistema operativo Microsoft che cerca le giuste risposte ai quesiti di sicurezza Microsoft Windows è il sistema operativo più diffuso, ma paradossalmente è anche quello meno sicuro.

Dettagli

La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo?

La sicurezza del datacenter all'ombra della nuvola Come scongiurare il maltempo? La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola" Come scongiurare il maltempo? Luca Bechelli & Riccardo Morsicani Security Summit - Bari 2013 1 La sicurezza del datacenter all'ombra della "nuvola"

Dettagli

Introduzione al Cloud Computing

Introduzione al Cloud Computing Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e Cloud Introduzione al Cloud Computing Leopoldo Onorato Onorato Informatica Srl Mantova, 15/05/2014 1 Sommario degli argomenti Definizione di

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

Gartner Group definisce il Cloud

Gartner Group definisce il Cloud Cloud Computing Gartner Group definisce il Cloud o Cloud Computing is a style of computing in which elastic and scalable information technology - enabled capabilities are delivered as a Service. Gartner

Dettagli

Le strategie e le architetture

Le strategie e le architetture Storage 2013 HP Le strategie e le architetture La Converged Infrastructure Le soluzioni e le strategie di HP concorrono a definire la visione di una Converged Infrastructure, pensata per abilitare la realizzazione

Dettagli

Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS

Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS 1 Fattori di crescita aziendale e impatto sull'it FLESSIBILITÀ EFFICIENZA PRODUTTIVITÀ Operare velocemente, dimostrando agilità e flessibilità

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Symantec Backup Exec 2012

Symantec Backup Exec 2012 Better backup for all Data-sheet: Backup e recupero di emergenza Panoramica è un prodotto integrato che protegge ambienti virtuali e fisici, semplifica il backup e il recupero di emergenza, e recupera

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service - Cos è IT Cloud Service è una soluzione flessibile per la sincronizzazione dei file e la loro condivisione. Sia che si utilizzi

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli