L ISPIRAZIONE. La salute è il primo dovere della vita Oscar Wilde

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ISPIRAZIONE. La salute è il primo dovere della vita Oscar Wilde"

Transcript

1

2 L ISPIRAZIONE La salute è il primo dovere della vita Oscar Wilde

3 IL FESTIVAL DELLA SALUTE 7 anni di Festival della Salute Il più grande evento in Italia dedicato alla salute Incontri con grandi ospiti italiani e internazionali impreziosiscono ogni anno quattro giornate dedicate alla salute nella splendida cornice della Versilia. È un punto di riferimento per la divulgazione della salute. È un occasione per toccare con mano la salute in modo efficace e divertente. È uno dei più grandi eventi di valorizzazione e diffusione della cultura scientifica. È un evento completamente gratuito e richiama ogni anno migliaia di visitatori. 4 giorni di incontri dedicati a salute e benessere a 360

4 I NUMERI DEL 2014

5 FESTIVAL DELLA SALUTE 2015 VIII EDIZIONE / SETTEMBRE / VIAREGGIO

6 UN FESTIVAL PER TUTTI Istituzioni Aziende Professionisti, dirigenti, operatori sanitari e amministrativi Policy maker nazionali e regionali Membri delle direzioni strategiche Delle aziende sanitarie pubbliche e private Studenti e docenti Volontariato sociale e no-profit Media specializzati Cittadinanza

7 IL FORMAT Divulgazione per la prevenzione Convegni, conferenze e tavole rotonde, realizzati con il contributo di istituzioni e aziende. Talk show, musica e spettacoli dal Palco della Salute. Appuntamenti in cui si sommano scienza, edutainment e divertimento. Programma partecipato, realizzato grazie alle associazioni no profit, con iniziative per raccontare le esperienze di partecipazione solidale esistenti sul territorio regionale e nazionale. Educational, a scuola di salute: proposta formativa per le scuole di ogni ordine e grado, con lezioni e incontri.

8

9 IL FORMAT Prevenzione per la salute Sport agonistici e non sulle Pedane Fitness. Un fitto calendario di appuntamenti per mettere in luce le varie facce dello sport, inteso sia come professione che come passatempo e soprattutto come strumento di benessere personale, attivismo e solidarietà sociale. Massaggi, trattamenti di footwork, yoga e biodanza, per ritrovare il rilassamento corporeo e mentale, realizzati da massaggiatori e docenti delle scuole più qualificate. Screening gratuiti delle più comuni patologie, realizzati da medici professionisti, che mettono a disposizione la propria esperienza e i propri strumenti, eseguendo esami e consulenza per la prevenzione primaria.

10 I TEMI Tre percorsi ragionati per raccontare il corpo #Bada a come mangi Il cibo come driver economico che può farsi portatore sano di un futuro caratterizzato da un economia più sostenibile. Il cibo come strumento di prevenzione grazie ad un alimentazione varia ed equilibrata alla base di una vita in salute. Nell anno di Expo 2015 anche il Festival affronterà il tema dell alimentazione declinandolo nelle sue molteplici sfumature. #Bada a come ti muovi Lo sport è un elemento di primaria importanza per catturare l attenzione del pubblico sui temi della prevenzione tramite uno stile di vita attivo, contribuendo, ad esempio, a diminuire il rischio di obesità o di sviluppare il diabete. Per mantenersi in buona salute è quindi necessario muoversi e il movimento è pratica sportiva ma anche riscoperta del piacere di fare attività fisica nel quotidiano, grazie a gioco, ballo, attività all aria aperta, corsa, passeggiate. #Bada a come parli Le parole non sono neutre, hanno un peso ed effetti diversi a seconda del contesto in cui sono utilizzate. Il problema non è la parola in sé, ma il suo uso scorretto che può creare disinformazione. È utile partire da alcuni interrogativi: Come spiegare utilità e uso di un farmaco o di un prodotto? Come informare correttamente su patologie e diagnosi? Come comunicare efficacemente le proprie attività? Il Festival diventa occasione per trasmettere concetti complessi, con un linguaggio comprensibile.

11 I TEMI Sistema Sanità, quale sostenibilità? In questo momento cruciale per il Sistema Sanitario Nazionale è necessario costruire un ecosistema dell innovazione credibile - innovazione organizzativa, innovazione dei percorsi assistenziali e innovazione tecnologica - nella prospettiva di un servizio al cittadino improntato alla miglior tutela della salute. La cultura della solidarietà Risulta sempre più necessario continuare a promuovere un modello di cittadinanza solidale, con l obiettivo di avviare un processo di sensibilizzazione e diffusione dei valori della solidarietà e dei corretti stili di vita, proponendo tra gli altri temi la donazione quale espressione di partecipazione civile. Sistema farmaco: sviluppi e prospettive L industria farmaceutica è un settore trainante per la ripresa economica del Paese, su cui è necessario effettuare interventi, investimenti e processi di innovazione e ricerca. Fondamentali a questo scopo sono la condivisione di contenuti, la creazione di linee guida e la stesura di un piano di lavoro lungimirante.

12 IL MOSAICO DI IDEE Pullman Azzurro Progetto della Polizia di Stato sulla guida corretta e sicura adatto alle diverse fasce età. Wellness revolution Non solo sport spettacolo ma discipline che sviluppino la forma fisica e quella psicologica. Call 4 FdS2015 Il Festival della Salute si apre alle suggestioni del Sistema Salute che arricchiranno il programma. Donazione: la cultura della solidarietà Progetto atto alla costruzione di un cittadino solidale, attento, consapevole e responsabile. Non la Bevo Progetto nato per promuovere interventi di prevenzione e accompagnare i giovani verso più sane modalità di divertimento. La biblioteca vivente delle Malattie Rare I libri sono persone in carne ed ossa che si mettono a disposizione del pubblico per raccontare la propria esperienza con la malattia. Le parole della salute Definizioni d autore dei concetti chiave del buon vivere. etichiariamo Come leggere le etichette alimentari. Le cose cambiano Progetto che sostiene la lotta contro il bullismo.

13 POSSIBILITÀ DI PARTNERSHIP Una prestigiosa vetrina Il Festival della Salute mette a vostra disposizione gli spazi necessari per accogliere eventi creati per e in collaborazione con voi. Vi dà la possibilità di esporre, comunicare e commercializzare i vostri prodotti e/o servizi all interno di un area a voi dedicata e collocata nella zona di maggior visibilità. In questo modo si creano le opportunità di raccontare storie, di presentare in modo originale prodotti, comunicare attraverso diversi linguaggi e azioni i vostri valori, la mission e la vision che vi caratterizza. Tutto ciò permette al pubblico di ricordare piacevolmente il brand, di collegare l immagine dell azienda ai valori della prevenzione, del benessere, della salute.

14

15 LE OPPORTUNITÀ Il nostro sforzo in questi sette anni è stato quello di trasformare il desiderio di informazione e intrattenimento che muove il Festival in una pratica quotidiana di promozione della salute. Perché essere presenti al Festival della Salute? Per approfondire le implicazioni della salute per i vari attori economici, sociali e istituzionali. Per cogliere nuove opportunità di rilancio dell indotto salute, prendendo spunto da esempi di best practice a livello nazionale ed europeo. Per divulgare e promuovere i risultati ottenuti dal settore farmaceutico in campo tecnologico presso i vari stakeholder nazionali e locali. Per sottolineare il valore dei processi produttivi espressione del Made in Italy. Per promuoversi davanti a una platea di migliaia di visitatori.

16 LE OPPORTUNITÀ Partecipare vuol dire... Arricchire l immagine del vostro brand e la vostra corporate reputation grazie all associazione con i valori positivi del Festival della Salute. Promuovere i vostri prodotti e servizi su una scala globale. Costruire relazioni e alleanze strategiche con istituzioni, influencer e attori chiave di settore. Il Festival della Salute 2015 è una possibilità reale, su cui iniziare fin da ora a concentrare le energie. Molteplici settori produttivi coinvolti ogni anno dall evento. Diversificate modalità di partecipazione a vostra disposizione.

17 LE OPPORTUNITÀ Aspettando il Festival della Salute Aspettando il Festival della Salute è un programma televisivo di 10 puntate della durata di 12 minuti ciascuna che andrà in onda su NOITV, emittente che copre le provincie di Lucca e Massa Carrara. Il format è estremamente agile e dinamico, sullo stile dell informazione intrattenimento. I contenuti riguardano la prevenzione, gli stili di vita, l associazionismo: dai diabetici alla banca del latte, dai celiaci al Parkinson, dagli screening sulla pelle all obesità infantile. Sarà girato nelle corsie degli ospedali, in piazza, negli studi medici, al caffè de La Versiliana, all università di Pisa. Insomma un programma che penetra nel territorio destinato a lasciare il segno e condotto da Fabrizio Diolaiuti, eclettico giornalista che da anni si occupa di alimentazione, salute e benessere. Nota: Ogni puntata andrà in onda alle 20, tra i due telegiornali, orario di massima visibilità e sarà replicata per un minimo di 3 volte in altri orari. Il totale delle messe in onda è di minimo 40 volte. Il programma verrà trasmesso in prossimità del Festival della Salute, che si terrà a Viareggio dal 24 al 27 settembre 2015.

18 UN IDEA I CONTATTI Paolo Amabile Amministratore unico Goodlink Srl Via Barberia 22/ Bologna

Alimentazione e stili di vita. L azione educativa della Scuola

Alimentazione e stili di vita. L azione educativa della Scuola Alimentazione e stili di vita. L azione educativa della Scuola Prof. Alessandro Vienna Roma, 20.02.13 La Scuola come volàno per l Educazione alla Salute e al Benessere La scorretta alimentazione è stata

Dettagli

Policy La sostenibilità

Policy La sostenibilità Policy La sostenibilità Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 27 aprile 2011. 1. Il modello di sostenibilità di eni 3 2. La relazione con gli Stakeholder 4 3. I Diritti Umani 5 4. La

Dettagli

Regionale Lombardia. Provinciale Milano. Comunale Milano

Regionale Lombardia. Provinciale Milano. Comunale Milano Regionale Lombardia Provinciale Milano Comunale Milano IL PROGETTO LE INIZIATIVE Il progetto AVISxEXPO. Nutriamo la vita!, che verrà realizzato durante il periodo Expo 2015 da AVIS Nazionale, l Associazione

Dettagli

LUISS GUIDO CARLI IL FORUM DELLA SANITA DIGITALE ROMA, 10/12.9.2015

LUISS GUIDO CARLI IL FORUM DELLA SANITA DIGITALE ROMA, 10/12.9.2015 Tre giorni di incontri e appuntamenti sulla trasformazione del sistema della salute in chiave digitale UN PROGETTO DI CON IL PATROCINIO DI IN COLLABORAZIONE CON CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCIE

Dettagli

Regionale Lombardia EXPO MILANO 2015. Provinciale Milano. Comunale Milano

Regionale Lombardia EXPO MILANO 2015. Provinciale Milano. Comunale Milano Regionale Lombardia EXPO MILANO 2015 Provinciale Milano Comunale Milano IL PROGETTO LE INIZIATIVE Il progetto AVIS per EXPO. Nutriamo la Vita!, che verrà realizzato durante il periodo Expo 2015 da Avis

Dettagli

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 La valigia delle idee Progetti e percorsi formativi per gli studenti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Sesto Fiorentino 1

Dettagli

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Forum internazionale della Salute XI Edizione Alimentare la Salute 14 17 dicembre 2014 Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Mostra di prodotti e servizi per la salute Lezioni di cucina salutare

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini Associazione CittàTeatro per i bambini via A. Soffredini 75-20126 Milano tel. 02 27002476 - fax 02 27001084 direzionegenerale@teatrodelburatto.it - amministrazione@teatrodelburatto.it EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

Dettagli

1 APRILE 2014 FEED THE FOOD

1 APRILE 2014 FEED THE FOOD Qualche breve informazione sull Università che ospiterà l evento... L'Università IULM è il polo di eccellenza per la formazione nei settori di lingue, comunicazione, turismo e valorizzazione dei beni culturali.

Dettagli

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva L D G T V 1 - Cityliveshow o r g a n i z z a z i o n e e m a n a g e m e n t a c u r a d i c i t y l i v e s t y l e p r o d u z i o n i p e r l d g t v organizzazione regia direzione artistica produzione

Dettagli

Associazione Patologi Oltre Frontiera Non c è terapia Senza Diagnosi. Come contribuire ai nostri progetti ed essere socio-competitivi

Associazione Patologi Oltre Frontiera Non c è terapia Senza Diagnosi. Come contribuire ai nostri progetti ed essere socio-competitivi Associazione Patologi Oltre Frontiera Non c è terapia Senza Diagnosi Come contribuire ai nostri progetti ed essere socio-competitivi La nostra Organizzazione Chi siamo: L Associazione nasce nel 2001 dalla

Dettagli

MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA

MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA MANIFESTO del Terzo Settore per la sostenibilità PREMESSA Il Gruppo tematico Politiche ambientali e educazione chiede a tutte le realtà del Terzo Settore di impegnarsi per un futuro sostenibile e propone:

Dettagli

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI Una proposta aziendale a sostegno dei progetti di AMKA Onlus nella Rep. Dem. del Congo e della campagna volontari 2014: Non Saranno

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

INTRODUZIONE. Unipol Gruppo Finanziario ha invece scelto di ascoltare tutti, offrendo a tutti l opportunità di partecipare.

INTRODUZIONE. Unipol Gruppo Finanziario ha invece scelto di ascoltare tutti, offrendo a tutti l opportunità di partecipare. CARTADEIVALORI INTRODUZIONE Questa Carta dei Valori rappresenta in se stessa un Valore perché è il frutto di un grande impegno collettivo. Alla sua stesura hanno concorso migliaia di persone: i dipendenti

Dettagli

Cos regole precise forma di donazione regolare estremamente diffusa nei paesi anglosassoni Payroll Giving donazione tramite busta paga Match Giving

Cos regole precise forma di donazione regolare estremamente diffusa nei paesi anglosassoni Payroll Giving donazione tramite busta paga Match Giving PAYROLL GIVING La storia di Francesca accomuna molte storie di malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica che non riescono più a camminare, a parlare, a ridere, aiutaci ad essere le loro gambe, la loro voce,

Dettagli

VERSO UN NUOVO RAPPORTO FRA TERZO SETTORE E SISTEMA DEI MEDIA

VERSO UN NUOVO RAPPORTO FRA TERZO SETTORE E SISTEMA DEI MEDIA VERSO UN NUOVO RAPPORTO FRA TERZO SETTORE E SISTEMA DEI MEDIA Alcune riflessioni derivate dalla mia esperienza double face: quella professionale e quella di volontario,come dirigente delle Acli e del Forum

Dettagli

ITALIA TEAM. Cinque grandi Partner per accompagnare la Squadra Olimpica italiana

ITALIA TEAM. Cinque grandi Partner per accompagnare la Squadra Olimpica italiana ITALIA TEAM. Cinque grandi Partner per accompagnare la Squadra Olimpica italiana A cinque mesi dallo startup ufficiale di Italia Team, Octagon e Assist danno il benvenuto a cinque aziende leader e presentano

Dettagli

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA DAL 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA RACCOLTA FONDI SARÀ DESTINATA A FAR AVANZARE LA RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA SOLARIA Società Cooperativa UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Premessa L alimentazione ha assunto nella società in cui viviamo oggi un ruolo fondamentale

Dettagli

ABSTRACT PER LA STAMPA

ABSTRACT PER LA STAMPA ABSTRACT PER LA STAMPA Proposta di partecipazione al progetto espositivo di Federalimentare, Federazione Italiana dell Industria Alimentare appartenente a Confindustria e rappresentante delle associazioni

Dettagli

GUADAGNARE SALUTE Rendere facili le scelte salutari

GUADAGNARE SALUTE Rendere facili le scelte salutari GUADAGNARE SALUTE Rendere facili le scelte salutari Protocollo di Intesa tra il Ministro della Salute e il Ministro per le Politiche giovanili e le attività sportive Le iniziative da finanziare nell ambito

Dettagli

Top 1IHMEW P R O D U C T I O N

Top 1IHMEW P R O D U C T I O N Top P R O D U C T I O N Top P R O D U C T I O N TUTTI I GIORNI NEL MONDO SUCCEDE QUALCOSA. NOI VOGLIAMO RACCONTARVELO Sabor Cubano Good Vision degagè in viaggio col tubo LET S GO TopMedias idealizza nuovi

Dettagli

La Biennale 2015. A Genova, dal 5 al 7 giugno 2015. Cos è la Biennale della Prossimità. Chi partecipa alla Biennale della Prossimità

La Biennale 2015. A Genova, dal 5 al 7 giugno 2015. Cos è la Biennale della Prossimità. Chi partecipa alla Biennale della Prossimità La Biennale 2015 Cos è la Biennale della Prossimità La Biennale della Prossimità si svolgerà a Genova dal 5 al 7 giugno 2015. È un appuntamento nazionale dedicato interamente alle comunità locali, alle

Dettagli

PIANO AZIENDALE DI COMUNICAZIONE AOVV

PIANO AZIENDALE DI COMUNICAZIONE AOVV SONDALO SONDRIO MORBEGNO CHIAVENNA PIANO AZIENDALE DI COMUNICAZIONE AOVV DETERIMAZIONI IN ORDINE AGLI OBIETTIVI DI INTERESSE REGIONALE DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AZIENDE OSPEDALIERE PER L ANNO 2008,

Dettagli

GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE. 15-16 novembre 2008

GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE. 15-16 novembre 2008 GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE 15-16 novembre 2008 Indice Cos è la Giornata Mondiale del Diabete La Giornata 2008 L edizione Ledizione2007 Le iniziative parallele I materiali informativi Le attività di

Dettagli

La Polisportiva "INSIEME per SPORT La Società Polisportiva "Insieme per Sport" è nata nel maggio del 1995 all interno del Dipartimento di Salute Mentale dell ASL 3 Genovese, dall iniziativa di un piccolo

Dettagli

icarocommunication.com

icarocommunication.com icarocommunication.com 1 2 TV Video Radio Stampa Internet Vi faremo conoscere con qualsiasi mezzo. 3 Network riminese di comunicazione pubblicitaria, istituzionale ed editoriale che riunisce i maggiori

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI SANGUE REGIONE TOSCANA 2) Codice di accreditamento:

Dettagli

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con www.ttgincontri.it TTG INCONTRI INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE 52 a edizione FIERA DI RIMINI 8. 9. 10 Ottobre, 2015 In contemporanea con 64 Salone Internazionale dell Accoglienza www.ttgincontri.it

Dettagli

EXPO. L Expo è un esposizione universale, quinquennale, di natura non commerciale (non è una Fiera)

EXPO. L Expo è un esposizione universale, quinquennale, di natura non commerciale (non è una Fiera) EXPO L Expo è un esposizione universale, quinquennale, di natura non commerciale (non è una Fiera) Esiste da oltre 160 anni - Londra 1851 Milano 1906 (oltre 100 anni) Ogni Expo è dedicata, da sempre, ad

Dettagli

Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto?

Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto? Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto? a) per passione 39% lavorare nell orto offre 1. una sana opportunità di esercizio fisico e vita attiva 2. crea salute e benessere fisico e psicologico 3. passione

Dettagli

SERVIZIO CIVILE REGIONALE BANDO 2013 Sintesi del progetto

SERVIZIO CIVILE REGIONALE BANDO 2013 Sintesi del progetto SERVIZIO CIVILE REGIONALE BANDO 2013 Sintesi del progetto ENTE PROPONENTE A.V.I.S. Fidenza TITOLO DEL PROGETTO Donatori senza confini SEDE/I DI ATTUAZIONE E NUMERO DEI VOLONTARI RICHIESTI PER SEDE Sede

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BRUINO

ISTITUTO COMPRENSIVO BRUINO ISTITUTO COMPRENSIVO BRUINO PROGETTO: EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA Nella scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione si pongono le basi per l esercizio della cittadinanza attiva attraverso una

Dettagli

Milano Maggio - Ottobre 2015

Milano Maggio - Ottobre 2015 Milano Maggio - Ottobre 2015 OBIETTIVI DELL EXPO2015 attirera oltre 20 milioni di visitatori a Milano tra Maggio ed Ottobre 2015. Tra i visitatori ci saranno: delegazioni estere di imprenditori, fornitori

Dettagli

LA DICHIARAZIONE DI ODENSE

LA DICHIARAZIONE DI ODENSE La 4 a Conferenza Europea sulle Scuole che promuovono salute: Equità, Istruzione e Salute 7-9 Ottobre 2013 IL NOSTRO ABC PER EQUITÀ, ISTRUZIONE E SALUTE LA DICHIARAZIONE DI ODENSE: IL NOSTRO ABC PER EQUITÀ,

Dettagli

Discussione e confronti

Discussione e confronti farescuola Elena Troglia Discussione e confronti I bambini imparano proponendo problemi, discutendone, cercando soluzioni argomentative. La discussione diviene un importante strumento didattico: i ragazzi

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE

COMMISSIONE PARLAMENTARE Mercoledì 16 novembre 2011 2 Commissione bicamerale COMMISSIONE PARLAMENTARE per l indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi SOTTOCOMMISSIONE PERMANENTE PER L ACCESSO S O M M A R I

Dettagli

Roma, 20-23 Maggio 2010 Auditorium Parco della Musica

Roma, 20-23 Maggio 2010 Auditorium Parco della Musica LA SETTIMANA DELLA BIODIVERSITÀ Roma, 20-23 Maggio 2010 Auditorium Parco della Musica ATTIVITÀ PER RAGAZZI PRENOTAZIONE DEI LABORATORI Per informazioni e per verificare la disponibilità dei laboratori

Dettagli

16 DICEMBRE 2008. Sinergie per una corretta alimentazione

16 DICEMBRE 2008. Sinergie per una corretta alimentazione 16 DICEMBRE 2008 Sinergie per una corretta alimentazione Le competenze del Mipaaf Il Mipaaf ha tra le sue competenze la promozione e lo sviluppo delle politiche alimentari nazionali. In particolare il

Dettagli

WE LIVE SPACE CENTRO POLIFUNZIONALE DELLA COMUNICAZIONE

WE LIVE SPACE CENTRO POLIFUNZIONALE DELLA COMUNICAZIONE per imparare occorre toccare con mano WE LIVE SPACE CENTRO POLIFUNZIONALE PER LA COMUNICAZIONE CORSI DI AVVICINAMENTO PROFESSIONALE PER OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE e del made in italy 2011-2012 We Live

Dettagli

SCHEDA 4. Quarto Congresso Internazionale su Attività fisica, Invecchiamento e Sport Heidelberg, Germania, agosto 1996

SCHEDA 4. Quarto Congresso Internazionale su Attività fisica, Invecchiamento e Sport Heidelberg, Germania, agosto 1996 SCHEDA 4 Le Linee guida di Heidelberg per la promozione dell attività fisica per le persone anziane (The Heidelberg Guidelines for promoting physical activity among older persons) Quarto Congresso Internazionale

Dettagli

Allegato 1 Le strategie e le azioni di comunicazione dell Azienda USL 12 di Viareggio per l anno 2015

Allegato 1 Le strategie e le azioni di comunicazione dell Azienda USL 12 di Viareggio per l anno 2015 Allegato 1 Le strategie e le azioni di comunicazione dell Azienda USL 12 di Viareggio per l anno 2015 La programmazione della comunicazione per il 2015, anche a seguito della Valutazione del Piano precedente,

Dettagli

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere MultiPiani si occupa dal 1994 di Comunicazione e Marketing strategico, rivolgendosi

Dettagli

COMUNICAZIONE AZIENDALE

COMUNICAZIONE AZIENDALE COMUNICAZIONE AZIENDALE CORSO BASE DI FORMAZIONE PRESENTAZIONE Il corso si propone di entrare nella pratica delle varie tecniche di comunicazione aziendale, fornendo una visione organica del sistema della

Dettagli

PROGETTO I TECH CARE- MI PRENDO CURA. dalla scuola dell infanzia alla scuola primaria

PROGETTO I TECH CARE- MI PRENDO CURA. dalla scuola dell infanzia alla scuola primaria PROGETTO I TECH CARE- MI PRENDO CURA dalla scuola dell infanzia alla scuola primaria L IDEA IN SINTESI Mi prendo cura ( I tech care) è un programma di educazione alimentare progressivo, inter-disciplinare,

Dettagli

I passi seguiti per la creazione di un ambiente di lavoro favorevole alla promozione della salute.

I passi seguiti per la creazione di un ambiente di lavoro favorevole alla promozione della salute. Cap. IV I passi seguiti per la creazione di un ambiente di lavoro favorevole alla promozione della salute. Nella nostra esperienza abbiamo seguito le indicazioni derivanti da esperienze di efficacia e

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO Identità DarVoce è un associazione di volontariato di secondo livello in quanto i suoi soci sono associazioni di volontariato; ha personalità giuridica;

Dettagli

Il programma guadagnare salute

Il programma guadagnare salute Ministero della Salute Il programma guadagnare salute Donato Greco Roma 6 12 2007 STRATEGIE INTERNAZIONALI Convenzione Quadro OMS per il controllo del tabacco 2003 Strategia Globale dell OMS su Dieta,

Dettagli

N O W L G E F O R E D. Waste Watcher - Knowledge for Expo. Expo Milano Ottobre 2014

N O W L G E F O R E D. Waste Watcher - Knowledge for Expo. Expo Milano Ottobre 2014 K N O W L E D G E F O R Waste Watcher - Knowledge for Expo Expo Milano Ottobre 2014 Waste Watcher 2014 / Knowledge for Expo L osservatorio sullo spreco domestico Waste Watcher è promosso da Last Minute

Dettagli

1 SAFETY FOR FOOD (S4F)

1 SAFETY FOR FOOD (S4F) 1 SAFETY FOR FOOD (S4F) Cisco Systems Italy srl e Penelope SpA, hanno studiato lo stato dell arte del settore industriale agroalimentare attraverso l analisi del contesto socio-economico, l approfondimento

Dettagli

Fundraising. Un altro welfare è possibile. Sintesi dell intervento introduttivo di Massimo Coen Cagli Direttore Scientifico della Scuola di Roma

Fundraising. Un altro welfare è possibile. Sintesi dell intervento introduttivo di Massimo Coen Cagli Direttore Scientifico della Scuola di Roma Fundraising. Un altro welfare è possibile Sintesi dell intervento introduttivo di Massimo Coen Cagli Direttore Scientifico della Scuola di Roma Premessa: il senso dell itinerario Fundraising un altro Welfare

Dettagli

IL LUDOBUS ARCI ACLI

IL LUDOBUS ARCI ACLI Il Ludobus 1 IL LUDOBUS Il Progetto Ludobus, elaborato dalle Associazioni ARCI Pavia ed ACLI Pavia, è una proposta culturale di intrattenimento ludico itinerante, per offrire occasioni di gioco e di incontro

Dettagli

DOCUMENTO DI INDIRIZZO SULLA COMUNICAZIONE PUBBLICA IN SANITÀ

DOCUMENTO DI INDIRIZZO SULLA COMUNICAZIONE PUBBLICA IN SANITÀ DOCUMENTO DI INDIRIZZO SULLA COMUNICAZIONE PUBBLICA IN SANITÀ 1. Premessa generale sulla comunicazione in Sanità 1.1 I diritti di salute e informazione La salute è un diritto fondamentale della persona

Dettagli

Un Estate in Casa Albergo tra movimento e divertimento

Un Estate in Casa Albergo tra movimento e divertimento I.S.R.A.A. Istituti per Servizi di Ricovero e Assistenza agli Anziani Casa Albergo - Mini Alloggi Un Estate in Casa Albergo tra movimento e divertimento II Edizione Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre

Dettagli

1981Titolo di Maturità Classica conseguito a Perugia, presso il Liceo Classico A.Mariotti,

1981Titolo di Maturità Classica conseguito a Perugia, presso il Liceo Classico A.Mariotti, CURRICULUM STUDI: 1981Titolo di Maturità Classica conseguito a Perugia, presso il Liceo Classico A.Mariotti, 1984 Corso Regionale Triennale per conseguimento Diploma di Terapista della Riabilitazione,

Dettagli

Lezioni dal Palcoscenico *

Lezioni dal Palcoscenico * Alimentazione L'alimentazione e la 29-set 10,00 Sì 60 salute Andrea Ghiselli, Inran (Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione) Fino ad ora abbiamo avuto, essenzialmente dai media,

Dettagli

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta)

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) FIABA ONLUS FIABA si propone di abbattere tutte le barriere, da quelle architettoniche a quelle culturali,

Dettagli

Diabete Italia al Festival della Salute

Diabete Italia al Festival della Salute Diabete Italia al Festival della Salute Diabete Italia è l'espressione comune e paritetica delle Società Scientifiche e delle Associazioni fra persone con diabete, Diabete Italia, attraverso la fattiva

Dettagli

Il servizio pubblico Informazioni per gli insegnanti

Il servizio pubblico Informazioni per gli insegnanti Informazioni per gli insegnanti 1/8 Compito Per guardare la TV e ascoltare la radio bisogna pagare. Svolgendo una serie di compiti diversi gli alunni imparano che cosa si intende con il termine «servizio

Dettagli

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE Il Sito Espositivo 2 Padiglione Italia: Palazzo Italia e Cardo Il cuore del Sito Espositivo 3 Padiglione Italia:

Dettagli

Catalogo 2010 Terzo settore e Associazionismo

Catalogo 2010 Terzo settore e Associazionismo Catalogo 2010 Terzo settore e Associazionismo PRESENTAZIONE CORSI PER LE ORGANIZZAZIONI DEL TERZO SETTORE Strategie di marketing, Comunicazione e Fund Raising: Una sfida e una necessita per le organizzazioni

Dettagli

1. Il welfare locale. 1. 1 Contesto normativo

1. Il welfare locale. 1. 1 Contesto normativo 1. 1 Contesto normativo L evoluzione normativa, avvenuta negli ultimi trentanni a livello nazionale in materia sanitaria e sociale e a livello regionale (dalle Leggi Regionali n. 78/1979, n. 13/ 1980,

Dettagli

Il Padiglione Italia rappresenta l Italia come Partecipante ufficiale ad Expo 2015

Il Padiglione Italia rappresenta l Italia come Partecipante ufficiale ad Expo 2015 Marina Geri Milano 9 gennaio 2013 Il Padiglione Italia rappresenta l Italia come Partecipante ufficiale ad Expo 2015 Il Padiglione Italia rappresenta la presenza della Nazione Italiana ad Expo 2015 come

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

+70 +600 92% 35.000 +15.000 TALENT GARDEN IS. Talents Sharing Inspiration Growth Happiness Creating Impact

+70 +600 92% 35.000 +15.000 TALENT GARDEN IS. Talents Sharing Inspiration Growth Happiness Creating Impact TALENT GARDEN IS a growing global network of coworking campuses, enviroment and extra activities wich allow local digital ecosystems to MEET, CREATE, SHARE and GROW. Talents Sharing Inspiration Growth

Dettagli

Progetto Verde libera tutti 15-21 Aprile 2013

Progetto Verde libera tutti 15-21 Aprile 2013 Progetto Verde libera tutti 15-21 Aprile 2013 Chi siamo 3 Cosa abbiamo fatto 4 Cosa faremo 6 L evento 7 Promogiardinaggio offre 13 Promogiardinaggio cerca 14 La comunicazione 15 Sommario 2 Chi siamo PromoGiardinaggio

Dettagli

Le politiche del settore birrario per il consumo responsabile di alcol. Deruta, 26 settembre 2008

Le politiche del settore birrario per il consumo responsabile di alcol. Deruta, 26 settembre 2008 Le politiche del settore birrario per il consumo responsabile di alcol Deruta, 26 settembre 2008 1 Il settore birrario e il consumo responsabile ASSOBIRRA, l Associazione degli Industriali della Birra

Dettagli

www.fantasialand.altervista.org

www.fantasialand.altervista.org www.fantasialand.altervista.org FG MANAGEMENT, AGENZIA DI ORGANIZZAZIONE EVENTI e TOUR PROMOZIONALI, nasce nel 2009 in Italia, con sede in ROMA. La consolidata esperienza professionale maturata negli anni

Dettagli

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE Mi chiamo claudia e sono la mamma di due splendidi bambini, Federico ed Andrea. Federico oggi avrebbe i capelli biondi ed un simpatico

Dettagli

Salute e gusto in tavola

Salute e gusto in tavola Salute e gusto in tavola La rete delle istituzioni bolognesi per l educazione, la sicurezza alimentare e la tutela dei consumatori 3 DICEMBRE 2008 Educazione alimentare: le campagne nazionali di comunicazione

Dettagli

INDUSTRIAL DESIGN AS A TOOL FOR INNOVATION AND SOCIO-

INDUSTRIAL DESIGN AS A TOOL FOR INNOVATION AND SOCIO- DIPARTIMENTO IMPRESA ED INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI INDUSTRIAL DESIGN AS A TOOL FOR INNOVATION AND SOCIO- ECONOMIC GROWTH:

Dettagli

(ISC) 2 Italy Chapter: Sicurezza in Internet per le Scuole

(ISC) 2 Italy Chapter: Sicurezza in Internet per le Scuole (ISC) 2 Italy Chapter: curezza in Internet per le Scuole Milano, 15/10/2015 Gentile Dott.ssa Righi, Preside Istituto Comprensivo Narcisi via Narcisi 2, Milano (ISC) 2 Italy Chapter è il capitolo italiano

Dettagli

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre

Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre Come programmare il tuo benessere fisico e mantenerlo per sempre L obesità è una patologia causata (laddove non sia attribuibile ad altri motivi) da comportamenti ed abitudini di vita scorretti: contrastarla

Dettagli

UNA COMUNITA IN CRESCITA

UNA COMUNITA IN CRESCITA UNA COMUNITA IN CRESCITA Proposte di formazione per bambini, ragazzi, insegnanti e genitori 2008-2009 2009 La Bottega dei Ragazzi Cooperativa Sociale Onluss Via Tintoretto 41 35020 Albignasego (PD) Tel.

Dettagli

relatore: Pietro Petraroia Mercoledì 30 ottobre 2013 Palazzo Leone da Perego Via Gilardelli, 10 Legnano (MI)

relatore: Pietro Petraroia Mercoledì 30 ottobre 2013 Palazzo Leone da Perego Via Gilardelli, 10 Legnano (MI) relatore: Pietro Petraroia Mercoledì 30 ottobre 2013 Palazzo Leone da Perego Via Gilardelli, 10 Legnano (MI) Lavori in corso www.expocantiere.expo2015.org www.expo2015.org Come si fa un EXPO? FREQUENZA

Dettagli

«NUTRITION & SUSTAINABILITY»

«NUTRITION & SUSTAINABILITY» INNER WHEEL CLUB DI TORINO EUROPEA DISTRETTO 204 ITALIA INTERNATIONAL INNER WHEEL PROGETTO INTERNAZIONALE BIENNALE «NUTRITION & SUSTAINABILITY» The role of Inner Wheel during EXPO 2015 Feeding the Planet,

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014

DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014 DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Presentazione del Corso di Educazione Musicale. nelle Scuole Primarie

Presentazione del Corso di Educazione Musicale. nelle Scuole Primarie Presentazione del Corso di Educazione Musicale nelle Scuole Primarie L'obiettivo di questo corso non è formare dei professionisti della musica, ma dare a tutti la possibilità di apprendere le basi del

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

Progetto ACTIVE AGE evaluating active ageing policies in Italy: an innovative methodological framework

Progetto ACTIVE AGE evaluating active ageing policies in Italy: an innovative methodological framework Progetto ACTIVE AGE evaluating active ageing policies in Italy: an innovative methodological framework SINTESI RAPPORTO LIGURIA A cura di ELISABETTA BECCARIA Salerno, 04 novembre 2009 Chi siamo Agenzia

Dettagli

Progetto. Lettura:cibo. della mente

Progetto. Lettura:cibo. della mente ISTITUTO AUTONOMO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di 1 grado Via Medaglia d Oro Iannotta,17 81052 Pignataro Maggiore (CE) Tel e Fax 0823/871059 Distretto scolastico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 2

ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 2 ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 2 Scuola Primaria Statale E. Canziani PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE DEL PERCORSO: 1) Premessa p. 2 2) funzioni e carattere dell'offerta formativa p. 2 3) analisi del contesto

Dettagli

CSR nelle istituzioni finanziarie:

CSR nelle istituzioni finanziarie: ATTIVITA DI RICERCA 2014 CSR nelle istituzioni finanziarie: strategia, sostenibilità e politiche aziendali PROPOSTA DI ADESIONE in collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI La Responsabilità Sociale di Impresa

Dettagli

FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL OLFATTO. Progetto per:

FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL OLFATTO. Progetto per: FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL OLFATTO Progetto per: IL RISVEGLIO DEI SENSI Il primo Festival dedicato alla cultura dell olfatto e all arte del profumo Smell Festival è un percorso a narici aperte tra storia,

Dettagli

incrementa il tuo business

incrementa il tuo business incrementa il tuo business 1 mission L attività di marketing si concretizza attraverso l elaborazione di un progetto specifico proposto ai nostri partners. L intento? Quello di raggiungere maggior successo,

Dettagli

Regione Lombardia e l Ecosistema Digitale E015

Regione Lombardia e l Ecosistema Digitale E015 Regione Lombardia e l Ecosistema Digitale E015 -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- Strategia complessiva e azioni Milano 16 giugno 2014 Gli attori dell iniziativa E015: un ecosistema digitale a supporto

Dettagli

FESTIVAL DELLA FAMIGLIA

FESTIVAL DELLA FAMIGLIA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AGENZIA PER LA FAMIGLIA, LA NATALITÀ E LE POLITICHE GIOVANILI FESTIVAL DELLA FAMIGLIA La Famiglia come risorsa per la crisi economica Se cresce la Famiglia, cresce la Società

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

Report Festival 2013-3 edizione

Report Festival 2013-3 edizione Report Festival 2013-3 edizione Parte 24-25-26 maggio 2013 Fiorano e Sassuolo Promosso da Comune di Fiorano Modenese Confindustria Ceramica - Ceramics of Italy Con la collaborazione di Comuni di Casalgrande,

Dettagli

Istituto comprensivo Massarosa1

Istituto comprensivo Massarosa1 AUTORITÀ PER LA PARTECIPAZIONE Istituto comprensivo Massarosa1 NUOVA SpAs (Nuova Società per Attività sostenibili) Per promuovere e condividere la tutela dell Acqua e delle Aree Umide Primi risultati delle

Dettagli

Giornale Italiano di Linfologia

Giornale Italiano di Linfologia Giornale Italiano di Linfologia Rivista di divulgazione scientifica sul linfedema e condizioni correlate Organo Ufficiale della Anno 3 - n. 1 In questo numero: La LILL: una nuova realtà per il paziente

Dettagli

L APPUNTAMENTO DA FIRMARE.

L APPUNTAMENTO DA FIRMARE. L APPUNTAMENTO DA FIRMARE. L INCONTRO CHE GENERA LINK. Un appuntamento irrinunciabile per i manager che guidano le imprese, una tre giorni di incontri, nuove conoscenze e relazioni professionali di prestigio.

Dettagli

Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva

Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva Menù partecipato Il progetto il menù l ho fatto io Un modello

Dettagli

PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Progetto Classi coinvolte Docenti Periodo Durata interventi. Secondaria A. Frank

PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Progetto Classi coinvolte Docenti Periodo Durata interventi. Secondaria A. Frank PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015 OBIETTIVO : SCUOLA COME LUOGO DI APPRENDIMENTO ORIENTATO ALL INNOVAZIONE MUSICA Musica cl. 2^ Docenti di musica di classe e insegnante di musica della Suola Secondaria

Dettagli

Metti in onda il tuo brand.

Metti in onda il tuo brand. Metti in onda il tuo brand. T r i e s t e, 5-9 o t t o b r e 2 0 1 1 PERCHE Dati media La Barcolana: un investimento sicuro. Barcolana, l evento after summer numero uno in Italia, l occasione ideale per

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

FUND RAISING PER LE BIBLIOTECHE

FUND RAISING PER LE BIBLIOTECHE FUND RAISING PER LE BIBLIOTECHE a cura di Bonucchi & Associati srl Questo documento è di supporto a una presentazione verbale. I contenuti potrebbero non essere correttamente interpretati in assenza dei

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli