Novembre 2008-Febbraio 2009 University of Hull, Yorkshire (UK)- Business School. lntemational business e marketing communication. Visiting Professar

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Novembre 2008-Febbraio 2009 University of Hull, Yorkshire (UK)- Business School. lntemational business e marketing communication. Visiting Professar"

Transcript

1

2 Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Novembre 2008-Febbraio 2009 University of Hu, Yorkshire (UK)- Business Schoo ntemationa business e marketing communication Visiting Professar Settembre 2007 Università dea Caabria, Arcacavata14Cosenza Summer schoo- Corso di Perfezionamento in: "Tecniche di statistica mutivariata ed eaborazione dei dati" Esperto in Statistica avanzata ed eaborazione dati Date (da- a) Nome e, tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Marzo 2007 CUEIM, Consorzio Univesitario di Economia Manageriae, Verona Corso di Specia!izzazione in: "Pubic Speaking" Esperto in Pubic Speaking Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica r.onseguita Lugio 2006 Università dea Caabria, Arcacavata, Cosenza Summer schou- Corso di Perfezionamento in: " modei di equazioni strutturai con Lisre" Esperto i r. Modei di Equazioni strutturai (SEM), Date (da - a) Nome e tipo di istituto di isiruzione Principai materie i abiita professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Settembre 2004 Università degi Studi di Saerno Ragioneria, Tecnica Industriae, diritto Commerciae, Diritto Tributario, ecc. Abiitazione a!a Professione di Dottore Commerciaista e Revisore dei Conti Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità p'rofessionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Università degii Studi di Saerno Economia e Gestione dee Imprese Ricercatore Universitario (conferma ne ruoo anno 2004) Date (da - a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università degi Studi di Saerno Economia e direzione dee Aziende Pubbiche (XIV Cico) Dottorato di Ricerca (PhD) Pagina 2 Curricuum viae di {C UOMO Maria Teresa]

3 Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita CCIAA di Saerno e Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai Economia e Management Borsista di Ricerca Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita Università degi studi di Cassino- Università degi Studi de Moise Finanza Aziendai Cutore dea Materia Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie! abiità professionai oggetto deo studio Quaifica conseguita 1996 Facotà di Economia, Università degi Studi di Saerno Laurea Quadriennae in Economia e Commercio Dottore in Economia e Commercio con a votazione di 110/110 e Lode Date (da- a) Nome e tipo di istituto di istruzione Principai materie abiità professionai oggetto deo studio ' Quaifica conseguita Settembre 1994_Marzo 1995 john Moores University, Business Schoo, UK Business Schooi, Accounting and performance assessment Erasmus Foreign Student CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI MADRELiNGUA ITALIANO ÀL TRE LINGUA Capacità di!eiiura Capacità di scrittura Capacità di espressione orae [INGLESE, C1-British Counci1998] [ecceientc] [ecceente] [ecceente] Capacità di ettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orae [FRANCESE, B1- DELF 2012] [BUONO] [BUONO] [BUONO] [Russo] [ELEMENTARE. ] Pagina 3 - Curricuum viae di {CUOMO Maria Teresa]

4 CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e avorare con a/ire persone, in ambiente mu/icu/urae, occupando posti in cui a comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziae avorare in squadra (ad es. cutura e sport), ecc. + Da 2013 ad oggi- Componente de Comitato Tecnico-Scientifico de Distretto Turistico See-Picentini, + Da 2013 ad oggi- Componente de Gruppo di Esperti per a reaizzazione de brand dea Città di Nocera Inferiore; + Da 2012 ad oggi- Componente O.I.V. (Organismo Indipendente di Vautazione), IACP (Istituto Autonomo Case Popoari) Provincia di Saerno, + Da 2011 ad oggi- Presidente de Coegio dei Revisori dei Conti, Fondazione "CRIS", provincia di Saerno, + Da 2009 ad oggi- Presidente de Coegio dei Revisori dei Conti, Comune di Nocera Inferiore (SA), Presidente Comitato Tecnico di Controo in House, Ente di Ambito Ottimae Servizio Integrato Risorse Idriche, ATO 4 See, Saerno, /2009- Coordinatore de Gruppo di Ricerca per i migioramento dee performance in farmacia per conto di FederFarma, Redazione de programma integrato per a reaizzazione de Cimitero di Potenza, (project financing), per conto di Socomer Sr; < Ricerca per conto dea Provincia di Saerno su tema dea crisi di impresa e dei rifiessi su'occupazione, Componente de gruppo di avoro per a reaizzazione e pubbicazione de'encicopedia mutimediae de I Soe 24 ore su tema dea contabiità, finanza d'impresa e de controo aziendae, Redazione de programma integrato di riquaificazione urbanistica, ediizia e ambientae, Comune dì C.S.Giorgio (SA) -per conto di Agro nvest SpA per a vaorizzazione dei centri storici cittadini, Redazione de programma integrato di vaorizzazione dee aree di interesse stòrico-archeoogico, progetto Nuceria Afaterna e Montevescovado, Saerno, perconto di Agro nvestspa; Attività cohsuenziae su tema de controo di gestione per 'A. O. "Cotugno" di Napoi, e per a Cinica Tortorea di Saerno, ~ Redazione de piano di fattibiità economico e de modeo gestionae per a reaizzazione di parcheggi ed aree commerciai, Città di Potenza e di Mefi, #t Consuenza aziendae, per conto de'assessorato dea Sanità dea Regione Campania, a Progetto per )'"Eaborazione dee inee guida per ia coniabiiita e controo di gestione; ~ Partecipazione a gruppo di avoro per a vautazione de'impatto socio economico e di fattibiità finanziaria dea Centrae termoeettrica, Comune di Saierno; Attività di consuenza e di ricerca per a Provincia di Aveino su fenomeno deia disoccupazione "L'anaisi quaitativa de fenomeno dea disoccupazione in Provincia di Aveino"; ~ Consuenzà gestionae e di mercato per éì redazione de piano di sviuppo aziendae ed anaisi di mercato dea Fondazione "Amica", Centro di Ricerca e Terapia de Doore, Lauria (PZ); * Redazione de programma integrato per a reaizzazione e o sviuppo di aree industriai attrezzate ne'agro sarnese-nocerino, per conto di Agro nvest SpA, Consuenza di mercato per o studio de'identità effettiva e de'identità visiva deii'aicabo (Associazione Itaiana Aevatori di Carni Bovine), per una corretta definizione deogo, Consuenza e ricerca suo sviuppo e!'identità territoriae - per conto de'agenzia di Sviuppo Patto Agro SpA, Vautazione dee risorse umane e aa riorganizzazione de Parco Scientifico e Tecnoogico (PST) di Saerno e dee aree interne dea Campania + Da 2001 ad oggi- Attività consuenziae in campo manageriae, finanziario e di mercato per numerose imprese private. Esperto in rìstrutturazione economicofinanziaria e piani di sviuppo aziendae ed organizzativo, vautazione aziendae e degi investimenti, revisione aziendae. CTU de Tribunae di Nocera Inferiore. Pagina 4 - Curricuum vitae di (CUOMO Maria Teresa]

5 CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZA TIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bianci; su posto di avoro, in attività di vo/ontariato (ad es. cutura e sport), a casa, ecc. a. Deegato de Magnifico Rettore de'università degi Studi di Saerno a rappresentare 'Ateneo ne CdA de Consorzio Universitario di Economia Imprenditoriae e Manageriae, CUEIM, Verona, (da 2009 a2012); b. Componente de Comitato Editoriae dea Rivista Scientifica "Esperienze d'impresa", edita da Franco Angei, Miano; c. Componente de Comitato Editoriae dea Rivista Scientifica "South Asian Journa of Goba Business", edita da Emerad Ltd, London, UK; d. Coordinatore/componente di numerosi progetti di ricerca scientifica itaiani ed internazionai (v. aegato 2) e. Coordinatore di Progetto di Ricerca per o sviuppo di un brevetto, in coaborazione con i Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università degi Studi di Saerno,. per conto dea FIL.VIT sas, con domanda di brevetto N" SA20004U denominato 'Piastone", 2009; f. Titoare di incarichi accademici di tipo istituzionae organizzativo: 2011/2014: Deegato dea Facotà di Economia de'università degi Studi di Saerno per i Centro Linguistico di Ateneo (CLA); 2011: Componente dea Commissione Giudicatrice per gi Esami di Stato 'di abiitazione a'esercizio dea professione di Dottore Commerciaista ed Esperto Contabie (sessioni di Giugno 2011 e Novembre 2011); 2007: Componente dea Commissione Giudicatrice per gi Esami di Stato di abiitazione a'esercizio dea professione di Dottore Commerciaista ed Esperto Contabie (sessioni di Giugno 2007 e Novembre?.007); g. Titoare di attività di insegnamento ne'ambito di corsi di aurea svoti presso Atenei Itaiani: 2013/ Insegnamento di Goba Management, Corso di Laurea Speciaistica Scienze Economico-aziendai, Università degi Studi di Miano, Bicocca. " 2012/ /2014 Insegnamento dj Management e Sviuppo d'impresa- Facotà di Economia- Corso di Laurea Speciaistica in Management Aziendae, Università degi Siudi di Saerno. 2012/2013- Insegnamento di Quantitative Marketing Research- Facotà di Economia- Corso di Laurea in Economia e Amministrazione Imprese, Università di Miano "Bicocca". 2001/2013- insegnamento di Fondamenti di Marketing~ Facotà di Economia- Corso di Laurea in Scienze Gestionai, Università degi Studi di Saerno. o 2009/2010- Insegnamento di Marketing Gobae, Università degi Studi di Saerno. o 2004/ Insegnamento di Marke!ing-Anaisi di mercato, Facotà di Scienze Naturai, Matematica e Fisica - Corso di iaurea in Informatica Appicata, Università degi Studi di Saerno.., 2007/2008-nsegnamento di Tecniche di vautazione degi investimenti, Facotà di Economia - Corso di Laurea in Economia e Commercio, Università degi Studi di Saerno / Insegnamento di Strategie dee Imprese VirtuaH, Facotà di Scienze Naturai, Matematica e Fisica- Laurea Speciaistica, Università degi Studi di Saerno. " 2005/2006- Insegnamento di Economia e Gestione dee Imprese e Marketing Territoriae e di Marketing Facotà di Economia-, Università di Saerno. 2004/2010- Insegnamento di Marketing Facotà di Economia-, Università di Saerno. h. Componente de Coegio di Dottorato di Ricerca o Scuoe Dottorai: 2013/ Componente de Coegio dei Docenti de Corso di Dottorato di ricerca in "Management & nformation Technoogy" XIX cico, Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università degi Studi Saerno, coordinatore Prof. Andrea De Lucia (componente soggetto a vautazione). o 2013{ Componente de Coegio dei Docenti de Corso di Pagina 5 - Curricuum vitae di {CUOMO Maria Teresa j Dottomto d; nce"a ;n 'Anans; Econom;ca, G;uckJ;ca' Statistica d~

6 Poitiche, dei Mercati e dee Imprese", Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, Università degi Studi Saerno, coordinatore Prof. Sergio Destefanis. 2004/2012: Componente de Coegio dei Docenti de Corso di Dottorato di ricerca in "Marketing e Comunicazione",Scuoa Dottorae "Genovesi", Università degi Studi di Saerno, coordinatore Prof. Afonso Siano. i. Docente di Corsi presso Master Universitari e Corsi di Ata Formazione Universitaria: A. MASTER UNIVERSITARI M aster Universitario di I Liveo in "Generai Management dea Pubbica amministrazione', Facotà di Economia, Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università di Saerno degi Studi, 2013/2014. Master Universitario di I Liveo_ in Marketing Management, Facotà di Economia, Dipartimento di Scienze economico aziendai e Diritto per 'Economia, Università di Miano "Bicocca", 2012/2013, 2013/2014. Master Universitario di I Liveo in "Pubbiche Reazioni ", Facotà di CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE ; i i! i! i i ECDL2002 i Lettere, Dipartimento di Scienze dea Comunicazione, Università di Saerno, 2012/2013, 2011/2012, 2009/201 O, 2008/2009. Master Universitario in di I Liveo "Marketing Management", Facotà di Economia, Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università di Saerno, 2007/2008. Master Universitario di I iveo in "Management e Organizzazione dei Sistemi Informativi" presso Stoà di Ercoano, con 'Università di Napoi "Federico I", B. CORSI DI PERFEZIONAMENTO E SPECIAL.IZZAZIONE " Corso di speciaizzazione in Discipine manageriai e di rnarketing d'impresa, per i personae quadro di Poste Mobie spa, Roma. Corso di speciaizzazione in Discipine economiche e finanza d'impresa, Federazione Campana Banche di Credito Cooperativo (BCC), Corso di Speciaiizzazione in Progettazione di business Pian, Diaprtimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università degi Studi di Saerno, 2009! /2011; Corso di Speciaizzazione in Vautazione e controo dee pubbiche amministrazioni, Università di Saerno, (direttore scientifico), Corso di Perfezionamento in Progettazione e sviuppo de Business Pian, Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università di Saerno, Corso di Perfezionamento in Gestione deè aziende sanitarie, Formez e A. O. Cotugno Napoi, Corso di Speciaizzazione ir1 Marketing turistico, Ente Provinciae per i Turismo (EPì. Aveino, Corso di perfezionamento post-auream in discipine economicoaziendai, Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendai, Università degi Studi di Saerno, Pagina 6 - Cu!Ticuum vitae di {CUOMO Maria Teresa]

7 UL TERIORIINFORMAZIONI Vincitore de Premio di Ricerca Best Working Paper Award, Conference on Marketing Communications and Journa of Marketing and Communications,Tayor and Francis, UK (anno: 2013); Conference Chair e Reatore a numerosi workshop e convegni Internazionai, tra e più importanti: A. Conference Chair th nternationa Conference On Corporae and Marketing Communications. University of Saerno, 11/12 Aprii nd Annua! Euromed Conference - "Manageria and entrepreneuria deveopments in the mediterranean area",university of Saerno, 26/28 October. B. Reazioni, in quaità di presenter, a Conferenze Internazionai 1. Retaiing srategies and augmented reaity of smart stores.' Western Business and ntemationa Management Research Conference for the management discipines, London, Imperia! Coege, WBM, 2013, October4-5, UK. 2. A MULTISTAKEHODER APPROACH FOR MEASURING CORPORATEREPUTATION. A CASE STUDY SURVEY OF ITALIAN LOCAL SMEs. GLOBAL MARKETING CONFERENCE Gobaizaion and Marketing Performance Seung-Hee Lee Ewha Womans University), 19-22/07/2012, Seou, Repubic ofkorea. 3. MEASURING CORPORA TE REPUTATION FOR THE CREATION OF ADDED VALUE. 1ST NTERDSCIPLINARY CONFERENCE ON STAKEHOLDERS, RESOURCES ANO VALUE CREATiON, 7-8 JUNE 2011, ESE- Business Schoo, BARCELLONA, Spain. '_ 4. MEASURING THE CONTRIBUTION OF COMMUNICATION TO CORPORATE REPUTATION FOR CREATING VALUE. Governo d'impresa e comunicazione strategica. fs communicationtaking over? 10-11/11/2011, IULM University, Miano. 5. THE GENETIC CODING OF MEDITERRANEAN BRANDS. A BRANO EQUITY BUILDING ' APPROACH. 141h nternationa Conference On Corporae and Marketing Communications, 23-24i04/2009, University of Nicosia, Cyprus. 6. THE GENETiC CODING OF MEDITERRANEAN BRANDS- AN APPROACH FOR BUILDING RRAND EQUITY. A CASE STUDY "SLOW FOOD". European and Mediterranean Trends.And Chaienges in the 2is Century, 17-18/11/2008, Euromed, Ecoe de Management, Marseie, i France. 7_ SECMENTING THE TOURISM MARKET BY CHARACTER TRAITS: A F!ELD STUDY. EIGTUR th nternationa Meeting on Tourism Management Marzo 2008, OURO PRETO. BRAZ!L.!J. SEGMENTATION BY CHARACTER TRAITS: A PRELIMINARYEMP!RICAL ASSESSMENT FOR TOUR!SM SECTOR PRODUCTS. 4th ntemationai Conference for Consumer Behaviour <mcì f~etaiiing Research The Circe. 113/04/2007,Sidemo (RC). 9. CONTRO!. ANO ANALYSIS OF PROPOSAL MANAGEMENT IN B2B: CONSIDERATIONS JIJ~D APPLICAT!ONS. 11TH WORLD CONGRESS FOR TOTAL QUALITY MANAGEMENT DECEMBER 2006, WELLINGTON, New Zeaand. i! 10. RELA"i"IONSHIP MANAGEMENT IN BUSINESS MARKETING BETWEEN QUALITY AND COMMUNICATiON h Congress for Tota Quaity Management August 2005, Manitoba University, Winnipeg, Canada. 11 _ SOCIAI. RESPONSABILITY IN ENERGETIC COMPANIES: A POSSIBLE APPROACH, THE ETHICAL COSTS ANALYSIS. 19TH WORLD ENERGY CONGRESS, 5-9 SEPTEMBER 2004, SYDNEY, Austraia. PATENTE O PATENTI Pat~nte di guida B A!cgati 2 t~ _ D3. 2D)Lr Pagina 7 - Curricuum vitae di [CUOMO Maria Teresa]

8 ALLEGATO 1 Progetti di ricerca scientifica itaiani ed internazionai svoti Pagina 8 - Curricuum vitae di [CUOMO Maria Teresa]

9 2013 Ripensare a comunicazione sostenibie per un consumo respensabie: un modeo di anaisi, (coordinatore, Cuomo), MIUR; Gestione di saute, sicurezza e quaità e protezione ambientae ne'ambito dei processi aziendai" PON Ricerca e competitività 2007/2013, MIUR_UNISA; Sistema di misura poifunzionae per a determinazione dei consumi energetici, Ministero deo Sviuppo Economico, Invito Industria 2015, Bando: "Nuove tecnoogie per i made in tay''; L'euristica nee decisioni strategiche d'impresa, (titoare, Prof. Metao). Longevità dee imprese e sviuppo internazionae. Un'anaisi empirica sue aziende centenarie campane (titoare, Prof.ssa Marino), MIUR. SMART CITIES, HEALTHY CITIES: UN APPROCCIO INTEGRATO PER LA CRESCITA, LA COMPETITIVITÀ E LA SOSTENIBILITÀ TERRITORIALE, (Ricerca dipartimentae). ANAL YSIS ANO STRATEGIES FOR RISK MANAGEMENT, (Titoare, Prof.ssa 2012 Ferrentino ), Private!abe, Retai Branding e Corporae Reputation: un modeo di anaisi, (coordinatore: Cuomo). I ruoo dea creatività/foia nei processi di sviuppo aziendae (titoare, Prof. G. Metao). L'internazionaizzazione de settore tessie-abbigiamento nei mercati emergenti (Titoare, Prof.ssa Marino). GREEN ECONOMY ATIRAVERSO LO SVILUPPO DI SMART CITY (Ricerca dipartimentae). RISK THEORY : ANALYSIS, MANAGEMENT AND APPUCATIONS (Titoare, 201! Prof.ssa Ferrentino ). LA MISURAZiONE DELLA CORPORATE REPUTA'riON PER LA CREAZIONE DI VALORE NEL SETTORE ALBERGHIERO (Titoare, Cuomo) Turismo internazionae ed effetto made in. L'infuenza de'immagine paese sua soddisfazione turistica e e attitudini post-visita (Titoare, Prof.ssa Marino). Crisi e risanamento d'impresa (Ricerca dipartimentae). RIFLESSI DELLA. REPUTAZIONE AZIENDALE SULLE PERFORMANCE (Titoare, Prof. Metao). PROBABILITÀ E SEVERITÀ DI ROVINA (Titoare, Prof. Ferrentino) La vautazione deia piace reputation dei sistemi turistici" (Titoare, Prof. Gerardino Metao). SPEC!AL.IZZAZIONE E INTEGRAZIONE NE SISTEMI DISTRIBUTIVI COMMERCIALI. MODELLI A CONFRONTO (Titoare Cuomo). STRATEGiE DI MARKETING INTERNAZIONALE PER LA DEFINIZIONE DEL COUNTRY BRAND. UN'ANALISI NEL MERCATO CINESE (Titoare, Prof.ssa Marino). Le sinergie tra sistema imprenditoriae e Pubbica Amministrazione nea prospettiva 2009 dea pubic governante (Ricerca dipartimentae). Advertising Sef-Reguation Cearance Processes, Effectiveness and Future Research Agenda, (Titoare, Prof. P.J. Kitchen, Univeristy of Hu, UK.) La demarcazione genetica dee marche mediterranee per a costruzione dea Brand equity (Titoare, Cuomo). Pagina 9 Cunicuum viae di [CUOMO Maria Teresa ]

10 Strategie, tecniche e strumenti per a governance dei sistemi informativi sanitari (Titoare, Dott. Giuseppe festa). Fiducia e reputazione aziendae: modei di reputazione (Titoare, Prof. Metao). Regoe su capitae minino e sistemi di corporae governance: probemi e prospettive (Titoare, Dott. D'Amato). IL PRODOTTO TIPICO: DALL'IDENTITÀ LOCALE ALLA DIFFUSIONE GLOBALE. UN MODELLO PER LA DETERMINAZIONE DEL RATING DELLE TIPICITÀ CAMPANE (Titoare Prof.ssa Marino). STRATEGIE DI VALORIZZAZIONE DE SISTEMI LOCALI DI OFFERTA TURISTICA ENOGASTRONOMICA. ASPETTI METODOLOGICI ED EVIDENZE EMPIRICHE (Titoare Prof.ssa Gaucci). ASSOCIAZIONI IMPRENDITORIALI E INTERAZIONI SOCIALI: PROSSIMITA', AFFILIAZIONE E TRANSITIVITA' (Titoare, dott.ssa Dea Piana). Innovazione e risanamento quai. risposte dea business community aa crisi 2008 economica a finanziaria e socio-ambientai" (Ricérca dipartimentae). Profiii turistici e tratti caratteriai" (Titoare, Cuomo) Governance e responsabiità sociae d'impresa (titoare Prof. Metao) Techframe: supporto aie imprese innovative, Parco Scientifico e Tecnoogico e CERC!T di Unisannio; Assetti proprietari e modei ài governo nee pubic utiità a partecipazione pubbica (Titoare. Dott. A. D'Amato). I project management nei servizi informatici (titoare, Dott. Festa). Gi studi economiw-aziendaii in prospettiva internazionae: probemi, tendenze e comparazioni" (Ricerca dipartimentae). custer trans-cuturai per un processo condiviso di internazionaizzazione (Titoare, 2007 Prof.ssa Marino}. Vautazione nr.anziaria e di mercnto dee coture aternative a tabacco, per conto de CRA- Consigio per!a Ricerca e a Sperimentazione in Agricotura- Istituto -Sperimentae per i! Tabacco, EuroProject Co.AI.Ta.2,, Ministero dee Poitiche Agricoe (coordinatore: Cuomo); Modei e strumenti per una Governance Responsabie" (Titoare, Prof. Metao). Finaità appicative e percòrsi metodoogici nee ricerche di neuro-marketing (Titoare, Dott. Festa). Rischio, creazione di vaore e probematiche di finanziamento nee imprese distrettuai (Titoare, Dott. D'Amato). La segrnentazione de mercato per tratti caratteriai (Titoare, Cuomo). LA CONTINUITÀ DELL'IMPRESA FAMILIARE NELLA PROSPETTIVA DEL PASSAGGIO GENEf~AZiONALE. ANALISI ED EVIDENZE EMPIRICHE (Titoare, Prof.ssa Gaucci). Modei di governance: assetti, processi e strumenti, (Ricerca dipartimentae): 2006 Verso a vaorizzazione e a vautazione economico-finanziaria de patrimonio artistico-cuturae (Titoare, Prof. Metao). Comunicazione muticu!turae e comportamento d'acquisto dei migranti tra integrazione e identità (Titoare, Cuomo). Responsabiità e ruoo sociae dee organizzazioni imprenditoriai (Ricerca dipartimentae) Metodoogie vautative de'attrattività de business a'estero (Titoare, Prof. ssa Marino). Pagina IO- Curricuum vitae di [CUOMO Maria Teresa J if

11 I governo dea comunicazione dei sistemi territoriai tra identità e immagine (Titoare 2004 Cuomo) I controo di gestione nee aziende sanitarie, (Titoare, Prof. Metao) 2003 Customer reationship management: aspetti strategici nee imprese minori, (Titoare, Prof. Metao). Coordinatore de Gruppo di Ricerca - Ti Titoo de Progetto: "I vaore emozionae nei 2002 processi di consumo, (Titoare, Cuomo). fabbisogni di aree industriai ne'agro nocerino-sarnese, (Titoare, Cuomo) Immagine e comunicazione integrata nee aziende pubbiche, (Titoare, Ct.jomo). Da visua merchandising a'emotiona marketing nei processi di consumo,(titoare, 2001 ' Prof. Metao). La customer satisfaction nei servizi turistici: reatà a confronto, (Titoare, Prof. Metao). Governo e gestione de fenomeno dea subfornitura nee PMI saernitane (Titoare, Prof. Metao). I ruoo dei servizi finanziari e reai per o sviuppo sostenibie, (ricerca dipartimentae} Immagine e comunicazione integrata nea Pubbica Amministrazione, (Titoare, Cuomo). L'introduzione de'euro e suoi rifessi sua gestione economico-finanziaria dee imprese minori, (Titoare, Prof. Metao). e L'oriP-ntamento aa quaità: a certificazione come eva critica per i successo, (Ricerca 1999 Dipartimentae). Evouzione dei sistemi informativi in un contesto di imprese distribuite (Titoare Prof. Metaìo)..- La soprawivenza dee Piccoe e Medie Imprese CNR (Titoare, Prof. Metao). 1998, Prospettive di integrazione a vae de'azienda agricoa aa uce de'evouzione dea distribuzione (Titoare Prof. Metao). Pagina 11 - Curricuum vitae di [CUOMO Maria Teresa]

12 ALLEGATO 2 Pubbicazioni f.j Pagina 12- Curricuum vitae di {CUOMO Maria Teresa]

13 CUOMO M. T., TORTORA D., METALLO G. (2014). In Store Augmented Reaity: Retaiing Strategies for Smart Communities. Mondo Digitae, pp. 1-12, n. 49, CUOMO M.T., TORTORA D., METALLO G. (2013). Misurare i contributo dea comunicazione aa corporate reputation per a creazione di vaore. SINERGIE (ISSN: ), pp , Vo. 90, Cuomo M. T.; Tortora D; Metao G. (2013). Retaiing strategies and augmented reaity of smart stores. W estem Business &Management Intemationa Research Conference for the Management Discipines WBM 2013, pp. - 11, 11 In: WBM Western Business & Management Association Intemationa1 Research Conference. October, 4-5, London, CUOMO M. T.; SANTANIELLO R.; CUOMO F.; TORTORA D (2013). Greei Communication: reguation, corporate behaviour and market pu strategy. 18th Internationa Conference on Corporate and Marketing Communication, pp. - 5, In: 18th Intemationa Conference on Corporate and Marketing Communication. Aprii, 11-12, Saerno, Cuomo M.T., Metao G., Siano A., Tortora D., Voero A. (2013). Light green or greenwashing. When communication is reay green?. CMC 2013, pp. - 12, In: XVIII Conference on Marketing and Corporate Communication Aprii 2013, University of Saemo, Maria Teresa Cuomo, Gerardino Metao (2013). Sviuppo manageriae per e imprese. G. GAPPCHELLI EDITORE, Torino: pp.495, Maria Teresa Cuomo, Debora Tortora, Gerardino Metao (2013). In store augmented reaity: retaiing strategies for smart communities. Associazione Itaiana per 'Infom1atica ed i Cacoo Automatico, pp , In: CONGRESSO NAZIONALE AICA 2013 "Frontiere Digitai: da Digitai Divide aa Smart Soc1ety". Fisciano, Metao G, Cuomo M.T.,Tmtora D. (2012). L'impresa famiiare.. L'economia dei'azienda: paradigmi e decinazioni. Gìuffrè Editore, Miano: pp , Cuomo ìvf.t., Tortora D., Metao G. (2012). A MULTISTAKEHOLDER APPROACH FOR MEASURING CORPORATEREPUTATION. A CASE STUDY SURVEY OF ITALIAN LOCAL SMEs. In: Proceedings. GLOBAL MARKETING CONFERENCE- Gobaization and Marketing Performance. Seung-Hee Lee (Ewha Womans University), pp , Cuomo M.T.; Metao G; Tortora D. (2012). Corporate Reputation Management. Anaisi e modei di misurazione. G. GIAPPICHELLI EDITORE, Torino: pp.55, Vo. 55, Cuomo M.T., Tortora D., Metao G. (2012). La misurazione mutiiveo e mutistakehoder dea corporate reputation. RASSEGNA ECONOMICA (ISSN: X), pp , Vo. 1, Xuemei Bi an, Phiip J. Kitchen, Maria Teresa Cuomo (20 I). Advertising Sef-Reguation CJearance esses eness and Future Research Agenda. THE MARKETING REVIEW (ISSN: X),..._ J pp , o 1. 1' \..)'"' Pro c, 1 EfVfec tiv 1 16/03/ Page of 6

14 Cuomo M. T., Metao G., Tortora D. (2011). Opportunità, imiti e criticità dei sociaj network.. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.25-48, Vo. 2, De Marco L., Cuomo M.T., Voino P., Sensini L., Maietta A. (2011). La fase concusiva de procedimento di mediazione. In: Autori Vari. La egisazione in materia di mediazione. EDIZIONI GIURIDICHE SIMONE, Napoi: pp , SENSINI L., CUOMO M.T., GALLO F., METALLO G. (2011). LA CONCILIAZIONE E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION. In: AA.VV.. LA MEDIAZIONE: DALLA STORIA LA CREAZIONE DI V ALO RE. pp.63-82, CUOMO M.T., METALLO G. (2011). LA CENTRALITA' DELLA VALUTAZIONE E STIMA DEL V ALO RE DEL DANNO NEL PROCESSO DI CONCILIAZIONE. In: AA.VV. MEDIAZIONE: LE MATERIE OBBLIGATORIE, PUNTI DI VISTA. EDIZIONI GIURIDICHE SIMONE, pp , CUOMO M.T., TORTORA D., METALLO G. (2011). MEASURING THE CONTRIBUTION OF COMMUNICATION TO CORPORA TE REPUTATI ON FOR CREATING V ALUK Governo d'impresa e comunicazione strategica. Is communication taking over? pp. - 29, CUOMO M.T., TORTORA D,, METALLO G. (2011). MEASURING CORPORA TE REPUTATION FOR THE CRKATION OF ADDED VALVE. 1ST INTERDISCIPLINARY CON}<ERENCE ON STAKEHOLDERS, RESOURCES ANO VALUE CREATION pp. - 29, In: 1ST JNTERDISCIPLINARY CONFERENCE ON STAKEHOLDERS, RESOURCES ANO VALUE CREATION. 7-8 JUNE 2011, BARCELLONA, Maria Teresa Cuomo, Gerardo Metao, Debora Tortora (2011). Speciaizzazione e integrazione nei sistemi distributivi commerciai tra creatività e innovazione territoriae. ModeJJi a confronto. In: Luciano Piotti (a cura di). Creatività, innovazione e territorio. Ecosistemi de vaore per a competizione gobae. i Muino, Boogna: pp , MARIA TERESA CUOMO, GERARDINO METALLO; MARIO TESTA, DEBORA TORTORA (2010). La gestione dea farmacia. Guida pratica a migioramento dee performance. GIAPPICHELLI, TORINO: pp.2, Vo. 45, Cuomo M.T., Metao G., Testa M., Tortora D. (2010). Improving competitiveness in the tourism industry by buiding sustainabiity: EU approach, (),in: Esperienze d'impresa, n, ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN ~ ), pp , Vo., TORTORA D.; M.T. CUOMO; M. TESTA; G. METALLO; P. KITCHEN (2009). The genetic coding of mediterranean brands. A brand equity buiding approach. Proceedings ofthe 14th Internationa Conference O n Corpora te and Marketing Communications pp.- I, In: 14th Intemationa Conference On Corporate and Marketing Communications /04/2009, University ofnicosia, Cyprus, Giuseppe Festa, Gerardino Metao, Maria Teresa Cuomo (2009). Financia feasibiity of sustainabe events. Event Management and Sustainabiity. CABI, Waingford: pp , MARIA TERESA CUOMO, GERARDINO METALLO, ROBERTO DE LUCA (2009). LA RISORSA DIVERSAMENTE "ABILI" NEL MARKETING MANAGEMENT. In: METALLO G., RICCI P., J MIGLIACCIO G. (A CURA DI). LA RISORSA UMANA "DIVERSAMENTE ABILE" NELL'ECONOM DELL'AZIENDA. G. GIAPPICHELLI EDITORE, TORINO: pp.ioo- 120, Vo. 41, 16/03/ :;z Page 2 of 6

15 16/ Page 3 of 6 MARIA TERESA CUOMO, MAUREEN GALVIN, DEBORA TORTORA (2009). LA COMUNICAZIONE PUBBLICA ISTITUZIONALE "A E PER" I "DIVERSAMENTE ABILI". In: METALLO G., RICCI P., MIGLIACCIO G. (A CURA DI). LA RISORSA UMANA "DIVERSAMENTE ABILE" NELL'ECONOMIA DELL'AZIENDA. G. GIAPPICHELLI EDITORE, TORINO: pp , Vo. 41, MARIA TERESA CUOMO, GERARDO METALLO, DEBORA TORTORA, MARIO TESTA, PHILIP KITCHEN (2009). Buiding Brand Equity: The Genetic Coding of Mediterranean Brands. EUROMED JOURNAL OF BUSINESS (ISSN: ), pp , Vo. 4, CUOMO M. T. (200.8). La segmentazione per tratti caratteriai. Una verifica empirica ne settore turistico. Giappichei, TORINO: pp.91, CUOMO M. T., FESTA G., TORTORA D., METALLO G. (2008). Segmentation by character traits: a preiminary empirica} assessment for tourism sectoi products. WORLD JOURNAL OF TOURISM, LEISURE & SPORTS (ISSN: ), pp.9-30, Vo. 2- Issue I, CUOMO M. T., TORTORA D., METALLO G. (2008). Segmenting the tourism market by character traits: a fied study. PROCEEDINGS pp.- 29, In: EIGTUR th Intemationa Meeting on Tourism. Management Marzo 2008, OURO PRETO BRAZIL, CUOMO M. T.; TORTORA D; METALLO G (2008). The genetic coding of medìterranean brands- an approach for buìding brand equity. A case study "Sow Food". Proceedings: Europear1 and Mediterranean Trends And Chaenges in the 21st Century pp. - 31, 31 In: European and Mediterranean Trends And Chaenges in the 21st Cennny J 7-18/11/2008, Marseie, METALLO G., CUO:tv10 M.T. (2008). Verso 'impiego di modei economico-finanziari per a vautazione e a vaorizzazione de Patrimonio Artistico-cuturae. L'esperienza de'ambito di Nuceria Afaterna. SINERGIE (ISSN: ), pp , Vo. 77, Festa G., Metao G., Cucmo M.T. (2007). Ft om formai quaity to substantia quaity: the roe ofbusiness case in project management. MANAGEMENT SI MARKETING (ISSN: ), pp , Vo. 2, Cuomo M. T., Viari A. (2007). La stima de'indebitamento sostenibie, in sezione "La finanza d'impresa", Banca Dati CBFC (Contabiità Biancio Finanza Controo). Cuomo M. T., Vìari A. (2007). Tipo[ogie di finanziamento, in sezione "La finanza d'impresa", Banca Dati CBFC (Contabiità Biancio Finanza Controo). 1 Gaucci C., Cuomo M.T. (2007). I controo finanziario, in sezione "La finanza d'impresa", Banca Dati CBFC CC:optabiità Biancio Finanza Controo). Gaucci C., Cuomo M. T. (2007). Strumenti e tecniche per a gestione finanziaria, in sezione "La finanza d'impresa", Banca Dati CBFC (Contabiità Biancio Finanza Controo). Cuomo M.T., Festa G., Tmiora D., Metao G. (2007). SEGMENTATION BY CHARACTER TRAITS: A PRELIMINARYEMPIRICAL ASSESSMENT FOR TOURISM SECTOR PRODUCTS.. 4th Intemationa Conference for Consumer Behaviour and Retaiing Research The Circe, pp.5-30, 26

16 CUOMO M.T., D'AMATO A., DE FRANCISCIS O. (2007). LE PROBLEMATICHE DI CORPORA TE GOVERNANCE E IL CONTROLLO DELL'AGIRE DEL SISTEMA IMPRESA. In: METALLO G., CUOMO M. T.. MANAGEMENT E SVILUPPO D'IMPRESA. G. GIAPPICHELLI EDITORE, Torino: pp , TORTORA D., CUOMO M.T. (2007). LA RESOURCE-BASED VIEW PER LO SVILUPPO D'IMPRESA. In: METALLO G., CUOMO M.T.. MANAGEMENT E SVILUPPO D'IMPRESA. G. GIAPPICHELLI EDITORE, Torino: pp ,. CUOMO M. T., VILLARI A. (2007). LE STRATEGIE DI SVILUPPO DELL'IMPRESA. In: METALLO G., CUOMO M. T.. MANAGEMENT E SVILUPPO D'IMPRESA. G. GIAPPICHELLI EDITORE, Torino: pp.1-61, METALLO G., D'AMATO A., CUOMO M. T. (2007). MODELLI PER LA VALUTAZIONE DELLE DECISIONI STRATEGICHE. In: METALLO G.,CUOMO M.T.. MANAGEMENT E SVILUPPO D'IMPRESA. G. GIAPPICHELLI EDITORE, Torino: pp , METALLO G., CUOMO M. T., FESTA G. (2007). LA LEADERSHIP NELLO SVILUPPO DELL'IMPRESA. In: METALLO G., CUOMO M.T.. MANAGEMENT E SVILUPPO D'IMPRESA. G. GIAPPICHE~LI EDITORE, TORNO: pp , Metao G., Cuomo M. T. (a cura di) (2007). Management e Sviuppo d'impresa di G. GIAPPICHELLI E,DITORE, Torino: pp , CUOMO M. T.; METALLO G; FESTA G. (2007). Contro and anaysis of proposa management in B2B: considerations and appications. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp , Vo., METi\.LLO G., COOMO MT, FESTA G. (2007). RELATIONSHIP MANAGEMENT IN THE BUSINESS OF QUALITY AND COMMUNICATION. TOTAL QUALITY MANAGEMENT & BUSINESS EXCELLENCE (1SSN: ), pp , Vo. 18, CUOMO M. T.; VILLARI A (2007).,<.\..NALIS E PREVENZIONE DELLA CRISI D'IMPRESA. LA V ALUTAZJONE DEI FATTORI DI RISCHIO ATTRAVERSO UN'INDAGINE EMPIRICA NELL'AREA TERRITORIALE DELL'AGRO SARNESE- NOCERINO. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ),pp , Vo. 2, METALLO G.; CUOMO M.T.; FESTA G. (2006). On.:.ine Communication towards Web CRM.. In: AA.VV.. Conference Proceedings -Atti de Convegno. Infomarket Pubishing House, Brasov: pp , Vo., Cuomo M.T., Metao G., Tmtora D. (2006). RAFFORZARE E COMUNICARE LE IDENTITA' PER VALORIZZARNE LE DIFJ:'ERENZE. 1 Forum Intemazionaesi Marketing Mediterraneo pp. - 17,8-9 maggio 2096, Raveo, CUOMO M.T.; FESTA G., TORTORA D., METALLO G. (2006). LASEGMENTAZIONE PER TRATTI CARATTERIALI: UNA PRIMA VERIFICA EMPIRICA NELL'OFFERTA DI SERVIZI TURISTICI. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.5-30; Vo. 2, CUOMO M.T.; TORTORA D (2006). Comunicazione muticuturae e comportamento d'acquisto dei migranti tra integrazione e identità. ECONOMIA, AZIENDA E SVILUPPO (ISSN: ), pp.13-32, Vo. 3, 16/03/ Page 4 of 6.

17 CUOMO M. T.; TORTORA D (2006). I prodotti tipici ocai: i nuovo paradigma de usso. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.33-53, Vo. S/4, CUOMO M.T. (2006). I ruoo de marketing in un contesto intercuturae. Verso a prospettiva cuture bound. MICRO & MACRO MARKETING (ISSN: ), pp.39-51, Vo., METALLO G.; CUOMO M. T.; FESTA G. (2006). CONTROL AND ANALYSIS OF PROPOSAL MANAGEMENT IN B2B: CONSIDERATIONS AND APPLICATIONS. Proceedings pp.- 19, 19 In: 11TH WORLD CONGRESS FOR TOT AL QUALITY MANAGEMENT DECEMBER 2006, WELLINGTON, CUOMO M. T.; TORTORA D.; METALLO G. (2006). RAFFOR?-ARE E COMUNICARE LE IDENTITA' PER VALORIZZARNE LE DIFFERENZE. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.5-22, Vo., METALLO G; CUOMO M.T; FESTA G. (2005). Brand Strategie Roe in Territory Marketing. Conference Proceedings- Atti de Convegno. Ama Mater, Cuj--Napoca: pp.18-27, METALLO G; ;cuomo M.T; FESTA G. (2005). 11 proposa management ne B2B: acune rifessioni.. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.33-48, Vo. 2, CUOMO M. T.; TORTORA D. (2005). La comunicazione muticuturae ne comportamento d'acquisto de consumatore tra integrazione e identità. Proceedings- AIDEA Giovani pp. - 25, In: La comunicazione d'impresa. novembre 2005, CUOMO MT; METALLO G; FESTA G. (2005). ReJationship Management in Business Marketing between Quaity and Communication. Conference Proceedings pp. - 20, Vo., In: 10th Congress for Tota Quaity Management August 2005, Manitoba University, Winnipeg, Canada, METALLO G.; CUOMO MT. (2004).1 SIGNIFICATI MULTIMEDIALI DELLA MULTICANALITA' NEL CONTACT CENTER CRM. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp. - 22, Vo. S/3, CUOMO M. T., TORTORA D. (2004). IL CENTRO COMMERCIALE NATURALE PER LA VALORIZZAZIONE DEI CENTRI STORICI CITTADINI. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.75-97, Vo., METALLO G.; CUOMO MT.; FESTA G. (2004). BRA.,.~D E LEADERSHIP NELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA. ESPERIENZE D'ItvfPRESA (ISSN: ), pp.5-18, Vo., METALLO G.; PICIOCCHI P.; CUOMO M.T. (2004). IL CONTROLLO DI GESTIONE NELLE AZIENDE COMMERCIALI COMPLESSE. In: ANTONELLI V., D'ALESSIO R.. CASI DI CONTROLLO DI GESTIONE. METODI, TECNICHE, CASI AZIENDALI DI SETTORE. IPSOA, MILANO: pp , METALLO G., TESTA M., CUOMO M.T. (2004). SOCIAL RESPONSABILITY IN ENERGETIC COMPANIES: A POSSJBLE APPROACH, TRE ETHICAL COSTS ANALYSIS. 19th Word Energy Congress & Exhbition pp.-7, In: 19TH WORLD ENERGY CONGRESS & EXHBITION. 5-9 SEPTEMBER 2004, SYDNEY, 16/03/ Page 5 of 6

18 CUOMO M. T. (2003).11 ruoo dee emozioni nei processi di consumo. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp , Vo. 2, Cuomo M. T., Sacrestano A. (2002). La società di trasformazione urbana: questioni giuridiche e probemi economico-finanziari. pp.4-9, 6 12 Cuomo M. T., Sacrestano A. (2001). Finanza di progetto: un'opportunità per o sviuppo dei sistemi territoriai e per 'impiego razionae dei fondi strutturai. pp.34-43, O METALLO G.; CUOMO M.T (20oor LA CUSTOMER SATISFACTION COME STRUMENTO RELAZIONALE E DI ASCOLTO PER UNA NUOVA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. MICRO & MACRO MARKETING (ISSN: ), pp.s- 77, Vo., CUOMO M.T. (2000). Customersatisfaction. CEDAM, PADOVA: pp.68, Vo. 50, CUOMO M. T. (1999). La vautazione dee aternative di finanziamento: aspetti metodoogici. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp. - 12, Vo., CUOMO M.T. (1999). I ruoo de packaging nea comunicazione d'impresa. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN : 19,71-52~3), pp.- 14, Vo. 2, CUOMO M. T. (1998). Immagine e comunicazione ne mercato dei beni di usso. ESPERIENZE D'IMPRESA (ISSN: ), pp.- JS, Vo., CUOMO M.T. (1997). I ruoo dea marca nea soddisfazione de ciente. ESPERIENZE D'IMPRESA, (ISSN: ), p. 1-15, vo. 2 CUOMO M. T. ( 1997). L'a p prucdo reazionae aa quaità. ESPERIENZE D'IMPRESA, ()ISSN: ), p , vo. 1 16/03/ Page 6 of 6

19 Reazione iustrativa dee esperienze maggiormente significative in reazione a ruoo da svogere Varia Teresa CUOMO La sottoscritta ha svoto e tutt'ora svoge attività, ne campo de management, dea pianificazione e controo di gestione, de'organizzazione e de personae, dea misurazione e vautazione e vautazione dei risutati. In particoare si segnaano e seguenti attività di responsabiità: Presidente de Comitato di Controo e de Controo Anaogo, per conto de'ente di Ambito Ottimae Servizio Integrato Risorse Idriche, ATO 4, Saerno (da 2009 a 2011). I Comitato di Controo e de Controo Anaogo è un organismo tecnico di controo che si occupa di monitorare e modaità con cui 'Autorità di Ambito Territoriae Ottimae n. 4 "Se e" attua sua S.I.I.S. s.p.a., soggetto gestore de sistema idrico integrato, un controo anaogo, ovvero in house providing, a queo esercitato sui propri servizi, in conformità ae previsioni de'articoo 113, comma 5, ettera b), dè dec~ eto egisativo 18 agosto 2000, n In buona sostanza, 'esercizio dea funzione di controo quai-quantitativo de Comitato si è espicata attraverso 'attivazione di un sistema di azioni, atto a verificare a coerenza dee strategie e dee poitiche societarie, nonché de'attività de soggetto gestore rispetto agi obiettivi fondamentai che 'Ente intende perseguire, di seguito riportati: savaguardia e vaorizzazionc. dea quaità e dea quantità. de patrimonio idrico, priviegiando e azioni vote a rìsparmio idrico e a riutiizzo dee acque refue; " tutea de consumatore ed in particoare, attraverso meccanismi di agevoazioni tariffarie, dei cittadini "deboi" nei confronti de soggetto gestore; rimozione di possibii fattori di diseconomia nea produzione dei servizi e a garanzia, di uniformità di iveo dei servizi fomiti in tutti i comuni de'ambito territoriae ottimae. n reazione aìe suddette inee strategiche, cui deve tendere 'attività de'affidatario de servizio, a funz ione di controo è stata rivota ad anaizzare i seguenti tre aspetti fondamentai dea vita aziendae de gestore: a) Gi interventi e gi.investimenti programmati e reaizzati; b) La quaità de servizio offerto; c) La situazione economica, finanziaria e patrimoniae. Durante i biennio di avoro i Comitato si è occupato, in particoare, di fornire pareri tecnici aventi i compito di controare 'operato de soggetto gestore de servizio idrico integrato, fornendo ausiio agi organi di governo d ei' ente ne'esercizio de'attività de controo in house providing. Pertanto è stata esercitata un'attività di controo di tipo tecnico-amministrativo, reativo a'efficienza, a'efficacia, a'economicità ed aa quaità de servizio idrico integrato. Sono state svote attività ispettive sia mediante richieste di rapporti, sia di verifiche ispettive. Infine, i Comitato si è occupato dea redazione de Regoamento interno per garantire un suo funzionamento maggiormente efficiente. Presidente de'organismo Indipendente di Vautazione (O.I.V.), de' Istituto Autonomo Case Popoari (I.A.C.P.) dea Provincia di Saerno (da 2012 ad oggi). L'Organismo, nominato previa seezione pubbica in data e a tutt'oggi in carica, ha avviato i propri avori effettuando periodiche riunioni di avoro ed incontri anche aa presenza de Commissario Straordinario, de Direttore Generae, de Vice-Direttore Generae e di atri dirigenti. Più specificatamente, 'O.I. V. a'inizio dea propria attività, dopo aver preso atto dee oggettive difficotà in cui si è trovato ad operare 'Ente, sia a c~ndamento r f amministrativo \_} \.-.. ~ ; - ~... J \~~:;../

20 de i' organo di governo, sia per 'assenza de Direttore Generae, ha avviato i sistema dea vautazione e misurazione dei risutati. Tutto ciò è avvenuto previa ricognizione ed anaisi dee migiori prassi itaiane (best practices) reativamente a funzionamento compessivo di vautazione e misurazione dee perfomance a fine di supportare. 'Ente in tae processo innovativo di impementazione ed attuazione. Inotre 'Organismo si è impegnato nea redazione de regoamento di funzionamento de'o.i.v. che è stato presentato, discusso e condiviso con i vertici de'i.a.c.p. dea Provincia di Saerno. L'O.!. V. de qua ha atresì condotto attività di monitoraggio e di controo in ordine a'appicazione dee circoari CIVIT nn.71!2013 e 77/2013, reativamente ae verifiche sua pubbicazione, su'aggiornamento, sua competezza e su'apertura de formato di ciascun dato ed informazione. pubbicata de'istituto in conformità con a normativa vigente sua trasparenza. Infine, 'Organismo ha verificato i codice di comportamento dei dipendenti de'istituto ne pieno rispetto dei dettami conteputi nea circoare CIVIT n.75/2013 (ex art. 54, comma 5, d.gs. 165/2011). Presidente de Coegio dei Revisori dei Conti, Comune di Nocera Inferiore, (da 2009 a tutt'oggi, secondo mandato). DuraJ)te 'attività di tae Organismo di controo sono state svote numerosissime attività confuite n'ea redazione di pareri e proposte di natur;;t economico-finanziaria tra e principai vanno evidenziate e seguenti: Bianci di previsione e documenti di programmazione aegati; Variazioni e assestamenti di biancio; Piani economico-finanziai per investimenti che comportano onen di gestione indotti. Assunzione di mutui. Programmi di opere pubbiche e oro modificazioni; Aienazioni acquisti c pennute di immobii; Debiti fuori biancio riconoscibii daa egge; Moùifiche statutarie, regoamenti e reative modifiche; Partecipazioni a società di capitai; ma anche attività di referto sua regoarità economico-finanziaria dea gestione reaizzate mediante verifiche trimestrai in ordine a : acquisizione dee entrate ed effettuazione dee spese; gestione dee cassa, gestione dea tesoreria e degi agenti contabii; attività contrattuae e arrnninistrazione dei beni;. adempimenti degi obbighi fiscai e corretta tenuta dea contabiità. Ed infine, tutte e attività di consuenza e referto in ordine aa efficienza, produttività ed economicità dea gestione anche fi.u1zionae a'obbigo di redazione dea reazione concusiva di accompagnamento aa proposta concusiva di deiberazione consiiare de rendiconto, nonché e atre forme di controo previste daa normativa. In particoare, i Coegio è stato impegnato ne 2013 aa predisposizione de Piano di riequiibrio puri~nnae in conformità agi articoi bis, ter e quater de D.Lgs 267/2000 introdotti da'articoo 3 de D.L. N 74 de10/10/2012 convertito con Legge N 213 de 7112/2012, per consentire i risanamento economico-finanziario de'ente. Presidente de Coegio dei Sindaci, Fondazione CRIS (Cutura, Ricerca Innovazione Sviuppo), Provincia di Saerno, (da 2011 a tut1'oggi). Ne periodo di interesse sono state svote tutte e attività di competenza ex art c.c. reative a'approvazione de biancio di fine esercizio ed a biancio di previsione, nonché tutte e attività di verifica contabie ex art ter cc. Nocera Inferiore, 13 marzo 2014 In fede.-. _,...),,, //, r "!, ;, ~ / (. ~.. J i \. <. )( /f ;> ~z.) v '._._,t '-- ' ' - "..... '--- '-.,_ ).....

089.963008 +39.320.7406421 089.963505

089.963008 +39.320.7406421 089.963505 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CUOMO MARIA TERESA VIA FILANGIERI, 7-84014 NOCERA INFERIORE (SA) 089.963008 +39.320.7406421 089.963505

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome CUOMO MARIA TERESA Indirizzo VIA FILANGIERI, 7-84014- NOCERA INFERIORE (SA), ITALY Telefono

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome CUOMO MARIA TERESA Indirizzo VIA FILANGIERI, 7-84014- NOCERA INFERIORE (SA), ITALY Telefono CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome CUOMO MARIA TERESA Indirizzo VIA FILANGIERI, 7-84014- NOCERA INFERIORE (SA), ITALY Telefono Ufficio +39089-963008 Mobile +39320-7406421 Fax +39089-963505

Dettagli

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE ECONOMIA CULTURA SOLIDARIETÀ TERRITORIO SPORT PLEIADI N 62 - Semestrae - Aprie 2013 CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL Un mondo di vantaggi TECNOLOGIA PER IL CLIENTE Un offerta personaizzata CASTELLI ROMANI

Dettagli

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un modo migiore di avorare, attraverso un coinvogimento che iberi energie, capacità e potenziaità per a crescita dea motivazione, dea partecipazione e dea

Dettagli

PIANO DI LAVORO. docente: Lancellotti Canio. classe: 5^ A IGEA. disciplina: ECONOMIA AZIENDALE. consegnato in data: 11 dicembre 2012

PIANO DI LAVORO. docente: Lancellotti Canio. classe: 5^ A IGEA. disciplina: ECONOMIA AZIENDALE. consegnato in data: 11 dicembre 2012 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Istituto Statae d Istruzione Superiore Vincenzo Manzini di San Daniee de Friui Piazza IV Novembre 33038 SAN DANIELE DEL FRIULI (prov. di Udine)

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258 PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258 OGGETTO APPROVAZIONE REGOLAMENTO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE 20/62 L anno duemiasei i giorno trenta de

Dettagli

ESPERTA NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E ATTUAZIONE DEl FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI

ESPERTA NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E ATTUAZIONE DEl FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI CURRICULUM VITAE VIVIANA RUSSO ~~ass INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Nazionaità Data e uogo di nascita Viviana Russo Indirizzo Via Gennaro Cassiani, 21 00155 Roma Ceuare 320 7273786-346 3818543 E-mai

Dettagli

Determinazione nr. 3 -i del 21 APR. 20!4

Determinazione nr. 3 -i del 21 APR. 20!4 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA AMBITO 27 egge 328/00 Determinazione nr. 3 -i de 21 APR. 20!4 N 3't L; de Registro Generae de 2 3 APR. 2014 Oggetto: Tirocinante Di Maio Serena : autorizzazione ad effettuare

Dettagli

DIVERSITY MANAGEMENT LAB

DIVERSITY MANAGEMENT LAB MianO itay EMPOWER YOUR knowedge DIVERSITY MANAGEMENT LAB MAppARE, condividere, AGIRE 2015 sdabocconi.it/diversity Mappare, condividere, agire: un percorso in tre tappe per far crescere azienda su fronte

Dettagli

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16 COME RAGGIUNGERE L ATENEO n In treno Da stazione Termini, prendere i treno direzione Civitavecchia e scendere a stazione Aureia. Proseguire a piedi per un breve tratto fino ad arrivare in via de Bazo e

Dettagli

l Occupazione l Avvocato libero professionista con studio in Trieste, via Filzi 8. desiderata/settore, professionale 1

l Occupazione l Avvocato libero professionista con studio in Trieste, via Filzi 8. desiderata/settore, professionale 1 :)ass ; Curricuum Vita1e Europass Informazioni personai 1 Nome/Cognome 1 Data di nascita 1955 Gianni Zgagiardich i Occupazione Avvocato ibero professionista con studio in Trieste, via Fizi 8. desiderata/settore,

Dettagli

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20 SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE VALUTAZIONE ANNO DIPENDENTE: CATEGORIA: B (amministrativo)

Dettagli

74 Quadro RF. Unico 2009 Società di capitali ed enti commerciali

74 Quadro RF. Unico 2009 Società di capitali ed enti commerciali 74 Per i beni mobii registrati, con costo ammortizzabie ai fini fiscai in un periodo non inferiore a dieci anni, a cui utiizzazione richieda un equipaggio di ameno sei persone, quaora siano concessi in

Dettagli

Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiliare

Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiliare Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiiare Convenzione fra 'Amministrazione provinciae di Pistoia e a PROD. 84 di Pistoia (PT) ai sensi de'art. 5 Legge 381191 e S. di puizia dei

Dettagli

il DM 27012004 "Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l'autonomia

il DM 27012004 Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l'autonomia carica presso a sede de'università; e La Federazione CONFAL-UNSA Coordinamento Nazionae Beni Cuturai (di seguito denominata Federazione) con sede c/o Ministero per i Beni e e AttivitA Cuturai. Via de Coegio

Dettagli

Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita...

Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita... Le grandi imprese nascono da piccoe opportunita... CHI SIAMO Direzione Lavoro è una Società speciaizzata in Ricerca & Seezione, Formazione e Gestione Risorse Umane. Nasce da unione di un gruppo di professionisti

Dettagli

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti Tra i tanti, acque di fada e terre e rocce, MISE e Conferenza dei Servizi Bonifiche in siti produttivi: quai gi aspetti più critici? La bonifica dei siti contaminati è un tema su quae, da diversi anni,

Dettagli

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Gim 41 Cutrtt ""mare d s.a ; ~rmrr ~,.,,tj,,mi~:u Finauiario 'rofocoo N. 'i. 8 DI C 2011 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoi SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Determinazione

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 1tEGIONiì CAABR ~~~."fscoastico Regionae ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE, SECONDARIE DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma, 1-87071- AMENDOLARA (CS) I PROT.

Dettagli

Provincia di Terni DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Repertorio Generale delle Determinazioni dirigenziali n. 114 del 27/02/2015

Provincia di Terni DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Repertorio Generale delle Determinazioni dirigenziali n. 114 del 27/02/2015 Tit. SETTRE: DIRIGENTE: SERVIZI: Ambiente e Difesa de Suoo Arch. Donatea Venti Gestione amm.va contabie Repertorio U.. dee determinazioni dirigenziai n. 2 de 26/01/2015 GGETT: Piano di Azione Ambientae

Dettagli

Atto costitutivo dell'associazione di volontariato

Atto costitutivo dell'associazione di volontariato Esente da imposte di boo e registro ex artt. 6-8 Legge 266/1991. Atto costitutivo de'associazione di voontariato ART. 1 - È costituita fra i suddetti comparenti 'associazione di voontariato costituita

Dettagli

UOC: Sviluppo Competenze e Formazione DIRETTORE: Dott. M. Bizzoca Te!' 0746 278769 - FAX 0746 278742 - e-mail: formazione@as!.rieti.

UOC: Sviluppo Competenze e Formazione DIRETTORE: Dott. M. Bizzoca Te!' 0746 278769 - FAX 0746 278742 - e-mail: formazione@as!.rieti. +ASL RET AZENDA UNTÀ SANTARA LOCALE RET Via de Terminio, 42-02100 RET - Te. 0746.2781 - PEe: as.rieti@pec.it C.F. e P.1. 00821180577 REGONE T LAZO.. UOC: Sviuppo Competenze e Formazione DRETTORE: Dott.

Dettagli

SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI

SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI La sicurezza ne azienda agricoa e nei cantieri forestai Le opportunità per i dottori agronomi e forestai SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI Prof. Danio MONARCA Art. 26 Obbighi connessi ai contratti

Dettagli

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per Università degi St di di Cagiari DREZONE PER L PER$ NALE Dirigente: Dott.ssa FaJ izia Biggio A DRETTOR GENERAL DELLE UNVERSTA' Prot. n. 16520 A TUTTE LE PP.AA. Cagiari, 11 maggio 2015 Pubbicato ne sito

Dettagli

SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE

SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE Focus TU Articoo SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE di Fausto Di Tosto, primo tecnoogo, Sezione Impianti e apparecchiature eettriche - ISPESL

Dettagli

CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DELL ISTITUTO BANCARIO SAN PAOLO DI TORINO

CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DELL ISTITUTO BANCARIO SAN PAOLO DI TORINO Newsetter n.7 - (1/2014) CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DELL ISTITUTO BANCARIO SAN PAOLO DI TORINO presente numero dea newsetter dea Cassa iustra una rapida situazione de andamento de

Dettagli

Guida alla gestione d'impresa. Governare un'impresa

Guida alla gestione d'impresa. Governare un'impresa Guida aa gestione d'impresa Governare un'impresa Edizione 2010 Copyright 2010 Berardino & Partners S.r.. Via Morosini 19 10128 Torino Diritti di riproduzione, con quasiasi mezzo, concessi aa Camera di

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale Curricuum Vitae Informazioni personai Cognome(ii)/Nome(i) ndirizzo(i) Teefono( i) E-mai Cittadinanza Cigni Giuia Viae dei Fiosofi 37-56045 Pomarance (PI) Itaiana Mobie Data di nascita 15/02/1987 Sesso

Dettagli

LA LEADERSHIP ARCHETIPALE. Pagina 5. Pagina 7. Pagina 3. Consulenza Formazione Coaching. Numero 2 - Marzo/Aprile 2013

LA LEADERSHIP ARCHETIPALE. Pagina 5. Pagina 7. Pagina 3. Consulenza Formazione Coaching. Numero 2 - Marzo/Aprile 2013 Pioe Numero 2 - Marzo/Aprie 2013 Consuenza Formazione Coaching LA LEADERSHIP ARCHETIPALE Quae è a distinzione tra un eader e un manager? Leader si nasce o si diventa? I tema dea eadership da sempre affascina

Dettagli

Le imprese agrituristiche e gli alberghi diffusi per la competitività della Destinazione Italia

Le imprese agrituristiche e gli alberghi diffusi per la competitività della Destinazione Italia Le imprese agrituristiche e gi aberghi diffusi per a competitività dea Destinazione Itaia MARCO VALERI Sintesi de avoro Obiettivi Obiettivo de avoro è evidenziare i ruoo di formue di business ricettivo

Dettagli

CURRICULUM SCIENTIFICO E DIDATTICO

CURRICULUM SCIENTIFICO E DIDATTICO CURRICULUM SCIENTIFICO E DIDATTICO INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome: MAZZU SEBASTIANO E-mail: s.mazzu@unict.it Nazionalità: ITALIANA Data e luogo di nascita: 27/11/1967 - BARCELLONA POZZO DI GOTTO

Dettagli

Ordine del Giorno. 2. Esame ed approvazione della bozza di bilancio di esercizio chiuso al 3 1.12.2014;

Ordine del Giorno. 2. Esame ed approvazione della bozza di bilancio di esercizio chiuso al 3 1.12.2014; UNGAS DSTRBUZONE S.R.L. - VA LOMBARDA N. 27-24027 NEMBRO (BG) - C.F. P..V.A. 03083850168 LBRO DELLE DECSON DEGL AMMNSTRATOR VERBALE DEL CONSGLO D AMMNSTRAZONE DEL 26 FEBBRAO 2015 Oggi, 26 febbraio 2015,

Dettagli

Guida alle applicazioni ESF Lexmark

Guida alle applicazioni ESF Lexmark Guida ae appicazioni ESF Lexmark Aiutate i vostri cienti a sfruttare a massimo e stampanti e e mutifunzione Lexmark abiitate per e souzioni Le appicazioni Lexmark sono state progettate per consentire ae

Dettagli

SETTORE : AMBIENTE. DETERMINAZIONE N. 0 s-- DEL '2.3 GEN. 2015

SETTORE : AMBIENTE. DETERMINAZIONE N. 0 s-- DEL '2.3 GEN. 2015 CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoi ) SETTORE AMBIENTE Via De Turris n.16 "Paazzo S.Anna" Te. 081 3900212 Fax 081 39005382 PEC: ambiente.stabia@asmepec.it SETTORE : AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

Sistemi di gestione per la qualità UNI EN ISO 9001. (edizione 2015)

Sistemi di gestione per la qualità UNI EN ISO 9001. (edizione 2015) Sistemi di gestione per a quaità UNI EN ISO 9001 (edizione 2015) 1 4) CONTESTO DELL'ORGANIZZAZIONE 4.1 Comprendere 'organizzazione e i suo contesto L'organizzazione deve determinare i fattori esterni ed

Dettagli

tni. 1994-2002 Costituzione istituto A. Cleopatra - -' Istituto di formazione professionale aut. Reg. Campania LR. 19/87 1

tni. 1994-2002 Costituzione istituto A. Cleopatra - -' Istituto di formazione professionale aut. Reg. Campania LR. 19/87 1 Curricuum Vitae : Europass i! Informazioni personai ; Nome(i) Cognome(i) ; Antonio Ceopatra ndirizzo(i)! -Pomigiano darco Na!-..:=-- Teefono(i) i~ Ceuare i_.swii-.._. E-mai i "p L 1: &Hbffi Qiìijit Codice

Dettagli

Giovani e NEET in Europa: primi risultati

Giovani e NEET in Europa: primi risultati Fondazione europea per i migioramento dee condizioni di vita e di avoro Giovani e NEET in Europa: primi risutati > Sintesi < Se i giovani non hanno sempre ragione, a società che i ignora e i emargina ha

Dettagli

Lexmark Print Management

Lexmark Print Management Lexmark Print Management Ottimizzate a stampa in rete e create un vantaggio informativo con una souzione di gestione dee stampe che potrete impementare in sede o attraverso coud. Riascio stampe sicuro

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI SEDE Ergife Paace Hote Roma Via Aureia, 619-00165 ROMA Come raggiungere a sede IN AEREO: Da Aeroporto Internazionae Leonardo da Vinci di Fiumicino a km.25 taxi treno Fiumicino/Roma

Dettagli

RE GOLEm SPINALE. rmanez. PARERE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 della COM UNITA' delle REGOLE DI SPINALE E MANEZ e RELATIVI ALLEGATI

RE GOLEm SPINALE. rmanez. PARERE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 della COM UNITA' delle REGOLE DI SPINALE E MANEZ e RELATIVI ALLEGATI [ RE GOLEm SPINALE rmanez da1249 PARERE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 dea COM UNITA' dee REGOLE DI SPINALE E MANEZ e RELATIVI ALLEGATI Premessa sottoscritti revisori dei conti Casteani Ezio (Ragoi),

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Ufficio 4

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Ufficio 4 Ministero de struzione, de Università e dea Ricerca Ufficio Scoastico Regionae per a Sardegna Direzione Generae Ufficio 4 AOODRSA.REG.UFF. prot. n. 7373 Cagiari, 9 maggio 206 Ai Dirigenti Scoastici Direzioni

Dettagli

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU eezioni de 3-4-5 marzo 2015 3 Caendario e tempistica dee procedure eettorai e termine per e adesioni 13 gennaio 2015 annuncio

Dettagli

PIANO ANNUALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE anno scolastico 2014-15

PIANO ANNUALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE anno scolastico 2014-15 PIANO ANNUALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE anno scoastico 2014-15 CORSO: DOCENTE COORDINATORE: DOCENTE SOSTEGNO: ASSISTENTE FISICA: 8 9 10 11 12 14 15 16 17 1. ORARIO DEFINITIVO DELLA CLASSE(in giao:orario

Dettagli

Bilancio Sociale 2008

Bilancio Sociale 2008 Biancio Sociae 2008 Intesa Sanpaoo Biancio Sociae 2008 Intesa Sanpaoo è attenta a rispetto de ambiente: questo voume è stato stampato su carta ecoogica certificata. Intesa Sanpaoo S.p.A. Sede Legae:

Dettagli

CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO

CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO PROFESSORE ORDINARIO DI ECONOMIA AZIENDALE NELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO Notizie di carattere generale - Nato il 3 gennaio 1960 a Torricella Peligna (CH) e residente

Dettagli

Curriculum Vitae - ENRICO GUARINI. SDA Professor di Public Management & Policy alla SDA Bocconi. S_C_hO~O.1 of Managem_e_n_t -'

Curriculum Vitae - ENRICO GUARINI. SDA Professor di Public Management & Policy alla SDA Bocconi. S_C_hO~O.1 of Managem_e_n_t -' Curricuum Vitae - ENRCO GUARN DAT PERSONAL Luogo e data di nascita Mesagne (BR), 19 Ag?sto 1967 Residenza _Mi_'_an_o, Stato civie ConiuS?-to, due figi,-------,--,-,--,,-,---,-,--,.,--._~ ~~!faniere ~_,,_j_!!!g~~_~_fr,~,r:e~~,"""",,".

Dettagli

CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE

CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE Nato a Mantova, il 05/07/1970 Dottore di ricerca in Economia Aziendale (PhD) XI ciclo, Università di Pisa, 1999.

Dettagli

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30 SPAZIO DI FORMAZIONE APERTA Per gi studenti Accogienza e orientamento Per studenti ed utenza esterna Corsi di informatica Sporteo didattico per approfondimento e sostegno Progetti nei seguenti settori:

Dettagli

COMUNE DI SPINO D ADDA LISTA PROGETTO PER SPINO PAOLO RICCABONI SINDACO PAOLO RICCABONI SINDACO. ELEZIONI COMUNALI 15/16 Maggio 2011

COMUNE DI SPINO D ADDA LISTA PROGETTO PER SPINO PAOLO RICCABONI SINDACO PAOLO RICCABONI SINDACO. ELEZIONI COMUNALI 15/16 Maggio 2011 COMUNE DI SPINO D ADDA ELEZIONI COMUNALI 15/16 Maggio 2011 LISTA PROGETTO PER SPINO Disponibiità a servizio Metteremo i singoi cittadini e a coettività a primo posto quai destinatari de nostro avoro. Tutti

Dettagli

Valorizzare il territorio: start up, spin off e nuove idee. Pierluigi Feliciat Università di Macerata PlayMarche srl

Valorizzare il territorio: start up, spin off e nuove idee. Pierluigi Feliciat Università di Macerata PlayMarche srl Vaorizzare i territorio: start up, spin off e nuove idee Pieruigi Feiciat Università di Macerata PayMarche sr Cutura & corporate communication Matrice di segmentazione dee risorse de capitae inteettuae

Dettagli

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SUI LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SUI LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SUI LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE di Fausto Di Tosto dipartimento Certificazione e Conformità dei Prodotti e Impianti INAIL, ex ISPESL Osservatorio a cura de Ufficio Reazioni

Dettagli

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese Michelle Bonera :: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese industriali presso l Università Commerciale Luigi Bocconi

Dettagli

La Carta della statistica pubblica svizzera

La Carta della statistica pubblica svizzera La Carta dea statistica pubbica svizzera Fritz Faser, Ufficio di statistica de Canton Argovia La Carta I frontaieri I 24 maggio 2002 a Conferenza svizzera degi uffici regionai di statistica (CORSTAT) ha

Dettagli

G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE -~ ' UNIVERSITÀ AREA AFFARI GENERAU mtuzionali E LEGAU Ufficio Ediizia Universitaria e Contratti prot SòeaA dei cd?;\ o:t..wx::. G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ART, -OGGETTO, 1. L'Università

Dettagli

13~ 0~00. Agenzia per l'italia Digitale PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2013 - - - - 5.542.200,0l

13~ 0~00. Agenzia per l'italia Digitale PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - Esercizio 2013 - - - - 5.542.200,0l Agenzia per 'Itaia Digitae PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE Esercizio 2013 PARTE 1 ENTRATA Residui attivi Previsioni Previsioni di Previs ioni di presunti aa fine definitive c ompetenza cassa per 'anno

Dettagli

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE.

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. Lavori Pubbici Urbanistica Ecoogia e Ambiente Ediizia Privata Moniga de Garda, ì 28/09/2015 CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL'AREA

Dettagli

Iscrizione N: T000629 Il Presidente della Sezione regionale del Piemonte dell'albo Nazionale Gestori Ambientali

Iscrizione N: T000629 Il Presidente della Sezione regionale del Piemonte dell'albo Nazionale Gestori Ambientali J Abo Nazionae Gestori Ambientai SE ZIONE REGIONALE DEL PIEMONTE a presso a Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricotura di TORINO Iscrizione N: T000629 I Presidente dea Sezione regionae de Piemonte

Dettagli

PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO

PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO Aegato I Modeo sempificato per a redazione de (Le dimensioni dei campi indicati nee tabee a seguire sono meramente indicative in quanto dipendenti da contenuto} PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO

Dettagli

la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012

la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012 a newsetter per insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLA mai Strumenti e proposte per i avoro in casse e aggiornamento In base ae nuove Indicazioni nazionai e Linee guida Progetto Storia 2012 Edizioni

Dettagli

&RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR

&RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR &23,$ 'HOLEHUDQž 'DWD &RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR Provincia di Verona 9HUEDOHGLGHOLEHUD]LRQHGHOOD*LXQWD&RPXQDOH 2JJHWWR ATTO DI INDIRIZZO PER L UTILIZZO DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI ANNO

Dettagli

La solarità nelle varie zone italiane per il fotovoltaico

La solarità nelle varie zone italiane per il fotovoltaico Energia e Ambiente La soarità nee varie zone itaiane per i fotovotaico Modena 5 marzo 2008 Gianni Leanza Energia e Ambiente QUANTA ENERGIA ARRIVA DAL SOLE? Da Soe, si iberano enormi quantità di energia

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale BIAGIO MEROLA Caserta 08/08/1968 biagio.merola@unifg.it Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Ricercatore Professore Aggregato in Corporate Governance Dottore

Dettagli

---- ~4/e --- -- _... --- . ",., l Entrate per la realizzazione di programmi e progetti nazionali ed internazionali. ---l.- -t -

---- ~4/e --- -- _... --- . ,., l Entrate per la realizzazione di programmi e progetti nazionali ed internazionali. ---l.- -t - . ",., Agenzia per 'Itaia Digitae ---- D VALORE DELLA PRODUZIONE Parziai, Totai ---.- 1 Anno 2012 Parziai, Totai 0.06 Entrate di tributi 0.07 Proventi e corrispettivi per a produzione dee prestazioni e/o

Dettagli

U.N.I.T.A.L.S.I. REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO ELETTORALE

U.N.I.T.A.L.S.I. REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO ELETTORALE U.N.I.T.A.L.S.I. Unione Nazionae Itaiana Trasporto Ammaati a Lourdes e Santuari Internazionai REGOLAMENTO GENERALE * * * * REGOLAMENTO ELETTORALE * * * * SECONDA EDIZIONE INDICE GENERALE PREFAZIONE ALLA

Dettagli

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform: souzioni software Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software

Dettagli

Il Direttore Generale Decreto Rep. n. 537 Anno 2015

Il Direttore Generale Decreto Rep. n. 537 Anno 2015 I irettore Generae ereto Rep. n. 537 Anno 2015 Prot. n. 41334 VISTO i ereto de irettore Generae de 26 febbraio 2015 n. 344 prot n. 25649 on i quae sono state approvate e Linee Guida per a riorganizzazione

Dettagli

COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tolu, n.30 07033 Osilo T el. 079 3242211-3242200 - 324221 O - Fax 079 3242245

COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tolu, n.30 07033 Osilo T el. 079 3242211-3242200 - 324221 O - Fax 079 3242245 COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tou, n.30 07033 Osio T e. 079 32422-3242200 - 32422 O - Fax 079 3242245 I presente documento, inviato via Pec agi indirizzi Pec dei Comuni e Provincia sottoindicati

Dettagli

Il Preposto. Stress da lavoro correlato, gestanti, sicurezza negli uffici. Materiale didattico per la formazione dei Preposti

Il Preposto. Stress da lavoro correlato, gestanti, sicurezza negli uffici. Materiale didattico per la formazione dei Preposti Materiae didattico per a formazione dei Preposti I Preposto Stress da avoro correato, gestanti, sicurezza negi uffici Cutura dea sicurezza patrimonio comune de mondo de avoro: impresa, avoratori e parti

Dettagli

Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori

Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori Contenuto 1. Prefazione di Amanda Mackenzie OBE,Direttore Marketing e Comunicazione, Aviva pc. (p3) 2. Principai evidenze (p4) 3. CAS 2004 - uno sguardo

Dettagli

SCHEMA DI D.LGS SULLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI L APPRENDISTATO

SCHEMA DI D.LGS SULLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI L APPRENDISTATO SCHEMA DI D.LGS SULLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI L APPRENDISTATO A cura deo studio egae Aberto Guariso Livio Neri Aggiornamento a 04.03.2015 Art 39: Definizione I contra*o di apprendistato è definito secondo

Dettagli

Mario Ossorio Curriculum vitae

Mario Ossorio Curriculum vitae Mario Ossorio Curriculum vitae Posizione accademica attuale Ricercatore in Economia e Gestione delle Imprese presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università degli Studi di Napoli. Formazione

Dettagli

Personal Mastery Report

Personal Mastery Report Persona Mastery Report Profio base Esempio nome società Esempio dipartimento Esempio posizione avoro Mario Esempio 28 aprie 1 Report di Mario Esempio - 28 aprie 1 Indice 1 Persona Mastery Report 3 11 omprendere

Dettagli

Febbraio 2012 (Occupazione Corrente) I-Iab s.r.l.

Febbraio 2012 (Occupazione Corrente) I-Iab s.r.l. CURRCULUM VTAE 0J, ", NFORMAZON PERSONAL Nome ndirizzo Teefono Fax Emai! Nazionaità Data di nascita taiana 04/11/1980 ESPERENZA LAVORATVA Date (da a Principai mansioni e responsabiità Febbraio 2012 (Occupazione

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA di FEDERICA CECCOTTI federica.ceccotti@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA - Ricercatore di Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08). - Professore

Dettagli

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA (Aggiornato a MARZO 2013) NOME E COGNOME E-MAIL Paola Ramassa ramassa@economia.unige.it CURRICULUM STUDI LAUREA Laurea in Economia e Commercio (indirizzo aziendale) Università degli Studi di Genova DOTTORATO

Dettagli

f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale www.fargroup.eu Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali

f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale www.fargroup.eu Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali Francesco Dainelli Curriculum Vitae 2011 www.fargroup.eu f r A g Curriculum Vitae Concetta Carnevale Curriculum vitae con indicazione delle principali attività accademiche e professionali 25/02/2014 0

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale CHRISTIAN FAVINO Foggia, 12 settembre 1975 christian.favino@unifg.it Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Ricercatore confermato in Economia Aziendale presso

Dettagli

CORONELLI ILARIA INFORMAZIONI PERSONALI. Nome

CORONELLI ILARIA INFORMAZIONI PERSONALI. Nome i ' I - F O R M A T O E U R O P E O P E R IL C U R R IC U L U M V ITA E.! INFORMAZIONI PERSONALI Nome CORONELLI ILARIA,, I ; i. 1 Iscrizione a'ordine degi Psicoogi dea Lombardia Associazioni Socia AIAMC-

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale STEFANIA SYLOS LABINI Bari 25/4/1981 stefania.syloslabini@unifg.it Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Marzo 2007: Dottore di Ricerca in Scienze bancarie

Dettagli

www.alldigitalexpo.it Con il patrocinio di In collaborazione con COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO

www.alldigitalexpo.it Con il patrocinio di In collaborazione con COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO www.adigitaexpo.it In coaborazione con Con i patrocinio di COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO ALL DIGITAL da vent anni è evento fieristico itaiano di riferimento per instaazione professionae - tv digitae

Dettagli

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: DONATELLA FORTUNA Indirizzo: via Avellino n. 18, 82100, Benevento Telefono: 3491450428 Email: donatella.fortuna@unisannio.it Data di nascita: 29/07/1976 Luogo

Dettagli

I prodotti italiani sul mercato sudafricano: un indagine di brand association

I prodotti italiani sul mercato sudafricano: un indagine di brand association I prodotti itaiani su mercato sudafricano: un indagine di brand association VANIA VIGOLO Sintesi de avoro Obiettivi e ipotesi di ricerca Poiché immagine di marca rifette e percezioni che i consumatori

Dettagli

civitillo@unisannio.it; renato.civitillo@gmail.com renato.civitillo@postacertificata.gov.it

civitillo@unisannio.it; renato.civitillo@gmail.com renato.civitillo@postacertificata.gov.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome RENATO CIVITILLO Indirizzo VIA TIRATORE, 31 82033 CUSANO MUTRI (BN) ITALY Telefono +39 0824 601390 Fax +39 0824 601390 E-mail E-mail Certificata civitillo@unisannio.it;

Dettagli

I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI

I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI I NUOVI AMMORTIZZATORI SOCIALI CIGO, CIGS, CdS, Fondi biaterai Roberto Benagia - Giugno 2015 Lavoratori beneficiari Operai, impiegati, quadri + apprendisti in professionaizzante per Cigo e Cigs crisi aziendae

Dettagli

Sicurezza dei pazienti e Gestione del Rischio clinico: la Qualità dell assistenza farmaceutica

Sicurezza dei pazienti e Gestione del Rischio clinico: la Qualità dell assistenza farmaceutica Ministero dea Saute Federazione Ordini Farmacisti Itaiani (FOFI) Società Itaiana di Farmacia Ospedaiera e dei Servizi farmaceutici dee Aziende sanitarie (SIFO) Sicurezza dei pazienti e Gestione de Rischio

Dettagli

- La REGIONE BASILICATA, in qualità di TITOLARE del servizio di Trasporto

- La REGIONE BASILICATA, in qualità di TITOLARE del servizio di Trasporto GRUPPO FERROVE DELLO STATO REGONE BASLCAT i CONTRATTO D SERVZO REGONALE SERVZ D TRASPORTO FERROVAR ED AUTOMOBLSTC SOSTTUTV ex art. 9 D.Leg.vo 42297 e succ. modificazioni PERODO 0.0.2009-3. 2.204 n Potenza.

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli .. ' CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoi DELIBERAZIONE N. ~ j De COPIA di DELIBERAZIONE dea GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Concessione patrocinio morae aa manifestazione " Leo sotto e stee" L'anno

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA art.. 146 Decreto Legisativo 22/01/200 n. 42 AL COMUNE DI FARRA DI SOLIGO SPORTELLO UNICO EDILIZIA RESIDENZIALE SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO ATTIVITÀ

Dettagli

SEZIONE 1 INTRODUZIONE

SEZIONE 1 INTRODUZIONE SEZIONE 1 INTRODUZIONE Sezione 1 INTRODUZIONE Gi argomenti trattati in questa sezione sono Veicoi commerciai Cassi, autorizzazioni e imitazioni dea patente di guida per uso commerciae Requisiti per a patente

Dettagli

CHIARA BERTI CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA INTERESSI DI RICERCA E SUPPORTO ALLA DIDATTICA FORMAZIONE

CHIARA BERTI CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA INTERESSI DI RICERCA E SUPPORTO ALLA DIDATTICA FORMAZIONE CHIARA BERTI CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA Dati personali Nata a Faenza il 14.08.1986 Cittadinanza Italiana Residente a Castel Bolognese, via Zanelli, 529 48014 Tel. +39 333 7340594 Posizione

Dettagli

-- -1. n. l istanza. nel termine di scadenza previsto dal bando, è pervenuta CONCESSIONE PER POSTEGGIO AL MERCATO COPERTO DI P MARZOLI.

-- -1. n. l istanza. nel termine di scadenza previsto dal bando, è pervenuta CONCESSIONE PER POSTEGGIO AL MERCATO COPERTO DI P MARZOLI. { CONCESSONE PER POSTEGGO AL MERCATO COPERTO D P MARZOL. L'anno duemiaquindici (20L5) addì...-...( ) de resid enza comunae di Bernada, con a presente scrittura privata da vaere ad ogni effetto di egge

Dettagli

fpezone@regione.lazio.it Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale Cultore della materia Management dell impresa pubblica

fpezone@regione.lazio.it Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale Cultore della materia Management dell impresa pubblica CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Fabio Pezone Data di nascita Luogo di nascita Telefono 06.65932038 E-mail fpezone@regione.lazio.it ATTIVITÀ ACCADEMICA A. A. 2013/2014 Dipartimento A. A. 2007/2008

Dettagli

Mario Ossorio Curriculum vitae

Mario Ossorio Curriculum vitae Mario Ossorio Curriculum vitae Informazioni personali Data e luogo di nascita: Nazionalità: e-mail: 22/06/1977 - Napoli, Italia Italiana mario.ossorio@unina2.it Posizione accademica attuale 2012 - Ricercatore

Dettagli

G R A Z I A D I C U O N Z O

G R A Z I A D I C U O N Z O G R A Z I A D I C U O N Z O ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2 Dicembre 2013 ad oggi Titolare di assegno di ricerca (s.s.d. SECS-P/07) dal titolo I marchi di impresa: un analisi empirica dei divari tra valori e

Dettagli

CURRICULUM Dott.ssa Donata Tania Vergura

CURRICULUM Dott.ssa Donata Tania Vergura CURRICULUM Dott.ssa Donata Tania Vergura NOTE BIOGRAFICHE Nata a Potenza (Pz) il 18/04/1983 E-mail donatatania.vergura@unipr.it CURRICULUM DEGLI STUDI 2012 Dottore di Ricerca in Economia, XXIV ciclo (2009-2011),

Dettagli