L appuntamento di ottobre con il MIAC 2012 The event of October: MIAC 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L appuntamento di ottobre con il MIAC 2012 The event of October: MIAC 2012"

Transcript

1 Issue I, Oct T I S S U E Technology, tissue culture, company news by OMET Srl L appuntamento di ottobre con il MIAC 2012 The event of October: MIAC 2012 Intraprendenza e visione: nascita e diffusione del tovagliolo di carta in Italia The latest innovation of OMET for the tissue industry ICT Tronchetti e OMET: partner per l innovazione ICT Tronchetti and OMET partnering for innovation archipelago.omet.it

2 See more on archipelago.omet.it EVENTS TECHNOLOGY & INNOVATION MIAC 2012, dal 1994 punto di riferimento per il settore cartario 19esima edizione della Fiera MIAC a Lucca dal 10 al 12 ottobre nel cuore nevralgico della produzione cartaria italiana. MIAC 2012, since 1994 the place to be for the paper and tissue sector 19th edition of MIAC Expo in Lucca October 10 to 12 in the main center of Italian paper production. La scommessa di Gomà-Camps nel tissue e nel riciclo dà buoni risultati La società Gomà-Camps di La Riba, Alt Camp, nella Provincia spagnola di Tarragona, ha celebrato nel 2008 i 250 anni dalla fondazione. Quest impresa familiare si è specializzata molto presto nel tissue e più precisamente nella produzione per il settore igiene e pulizia e nei prodotti per la tavola, scommettendo sul tissue riciclato. La Redazione di El Papel ha visitato la fabbrica dedicata al tissue di La Riba e lo stabilimento di trasformazione di Vilaverd. The challenge of Gomà-Camps in tissue and recycling gives good results The company Gomà-Camps of La Riba, Alt Camp, in the Spanish province of Tarragona, celebrated in 2008 the 250th anniversary since its foundation. This family company specialized very early in tissue and more specifically in hygiene and cleaning products and products for the table, betting on recycled tissue. The Editor of El Papel visited the factory in La Riba, where tissue is produced, and the converting plant of Vilaverd. STORIES OF EXCELLENCE TECHNOLOGY & INNOVATION FACTS & CULTURE L innovazione OMET al servizio del Gruppo ICT Tronchetti Completato il collaudo di due nuove linee doppie per la produzione e stampa di tovaglioli con importanti innovazioni a bordo macchina. OMET Innovation at the service of ICT Tronchetti Group Completed the testing of two new multiline converting machines for the production and printing of napkins with important innovations on board. La piu recente innovazione di omet per l industria del tissue OMET presenta il nuovo gruppo di laminazione punta punta a cassetto. The latest innovation of omet for the tissue industry OMET presents the new micro-embossing cassette system. Le strategie di branding di OMET La marca è il nome, il logo, il simbolo, la storia, l immagine, la cultura, la reputazione, la stima, l emozione e altro ancora che nel tempo si sono sedimentati nella mente e nel cuore dei clienti trasformandosi in una solida relazione. Outline of OMET branding strategy The brand is the name, the logo, the symbol, the history, the heritage, the image, the culture, the reputation, the emotion and many other elements which have been memorized in customers minds and through the years have transformed into strong relationships. FACTS & CULTURE MARKET TRENDS In tempi difficili la fiducia del cliente è il primo passo per ottenere la leadership Credibilità, reputazione, fiducia fanno parte del patrimonio strategico perché sono segnali che guidano il comportamento di chi è coinvolto a vario livello nell azienda e influenzano positivamente i risultati economici. In difficult times business trust is the license to lead Credibility, reputation, trust are a strategic asset because they are signals which drive stakeholders behavior, and positively influence business performance. Intraprendenza e visione: nascita e diffusione del tovagliolo di carta in Italia Una chiacchierata con Gilberto Corti fondatore di OKAY, azienda italiana attiva nella produzione di tovaglioli con sede a Talamona in Valtellina e pioniere del mercato tissue. Entrepreneurship and vision: the birth and diffusion of paper napkins in Italy A chat with Gilberto Corti, founder of OKAY, an Italian company active in the production of napkins based in Talamona, Valtellina, Italy and pioneer in the tissue market. 2

3 index MIAC 2012 T I S S U E La più recente innovazione di OMET per l industria del Tissue OMET latest innovation for the Tissue industry La strategia di branding di OMET Outline of OMET branding strategy Fiducia: primo passo verso la leadership Trust: the license to lead 25 La scommessa di Gomà-Camps nel tissue e nel riciclo dà buoni risultati The challenge of Gomà-Camps in tissue and recycling gives good results 27 Coordinamento redazionale: OMET srl Redazione: OMET Marketing Team 3

4 Events MIAC 2012, dal 1994 punto di riferimento per il settore cartario MIAC 2012, since 1994 the place to be for the paper and tissue sector 19ESIMA EDIZIONE DELLA FIERA MIAC A LUCCA DAL 10 AL 12 OTTOBRE NEL CUORE NEVRALGICO DELLA PRODUZIONE CARTARIA ITALIANA. 19 TH EDITION OF MIAC EXPO IN LUCCA FROM 10 TO 12 OCTOBER IN THE MAIN CENTER OF ITALIAN PAPER PRODUCTION. MIAC, Mostra Internazionale dell Industria Cartaria si svolge nel polo espositivo di Lucca Fiere, in una zona a forte presenza di industrie del comparto di produzione della carta, unico Distretto cartario riconosciuto a livello europeo. Questa zona di dolci colline che si dipana dalla città di Lucca e che include i comuni di Capannori, Altopascio, Porcari solo per citarne alcuni, annovera le aziende italiane ed estere leader nel settore tra cui spiccano grandi nomi come Sofidel, Carrara, Cartiera Lucchese, ICT Tronchetti e molti altri. La zona, così ricca di trasformatori, crea un indotto unico a livello mondiale e favorisce la crescita dei costruttori di macchine come OMET, parte integrante e fondamentale per lo sviluppo del settore tissue dei tovaglioli e degli asciugamani piegati. L industria cartaria italiana è costituita da 200 stabilimenti sul territorio nazionale (di cui 140 nel solo polo lucchese con più di 6000 addetti totali) e immette nella filiera della carta circa 10 milioni di tonnellate di carta e cartone l anno per un fatturato totale di 3,8 miliardi di Euro nel L Italia, tra i primi quattro produttori a livello europeo, detiene il primato assoluto per quanto riguarda il MIAC, International Exhibition of Paper Industry takes place in Lucca Fiere exhibition center, in an area with a strong presence of paper converting industries, the only "Paper district" recognized at European level. This area of rolling hills that stretches from the city of Lucca and that includes the municipalities of Capannori, Altopascio, Porcari to name a few, includes the top leading Italian and foreign companies like Sofidel, Carrara, Cartiera Lucchese, ICT Tronchetti and many others. The area, with such a major presence of converters, favors the development of like companies and promotes the growth of machines manufacturers like OMET, integral and fundamental part to the development of the napkins and folded towels market. The Italian paper industry consists of 200 manufacturers (of which 140 in the pole of Lucca with more than 6,000 total employees) and feeds into the paper industry about 10 million tons of paper and cardboard per year for a total turnover of 3.8 billion Euro in Italy, among the top four producers at European level, has the absolute primacy with regard to tissue, with a 4

5 tissue, con una quota di mercato pari al 24% della produzione totale europea e vanta un posizionamento altrettanto eccelso nel settore del cartone ondulato. Il settore è in continua evoluzione verso soluzioni tecnologiche sempre più all avanguardia che il MIAC raccoglie e mostra spingendo a un confronto diretto sulle problematiche di settore. La sezione Convegni ben fotografa questa tendenza e, da unica sessione di incontro/dibattito sulle novità di mercato ha finito per dividersi in quattro diversi momenti dedicati agli argomenti più pressanti per i produttori di carta e tissue: la difesa ambientale attraverso il market share of 24% of total European production and has an equally preeminent position in the field of corrugated cardboard. The industry is evolving towards increasingly more advanced technological solutions that MIAC collects and displays favoring a direct confrontation on the problems of the sector. The section Seminars of MIAC well photographs this trend, and from one session of meeting / debate on the market news has come to be divided into four different moments dedicated to the most pressing issues for manufacturers of paper and tissue: the 5

6 Events riciclaggio e l ammodernamento degli impianti, il tissue come mercato separato di grande valore e con una quota di esportazioni di tutto rispetto e la tecnologia intesa come avanzamento delle macchine utilizzate a ogni livello della filiera produttiva a includere l automazione e il controllo, la gestione d impianto e la messa a punto di soluzioni per l incremento della produttività e la riduzione degli sprechi, soprattutto in ottica di risparmio energetico. L ultimo seminario (MIAC Lecture) è un approfondimento tecnico di problematiche di stabilimento per gli addetti ai lavori che lavorano con le materie prime e i semi-lavorati. L industria cartaria italiana, pur risentendo della crisi mondiale che ha causato in Italia una contrazione di 9,7 punti percentuali nella produzione di carta, cartone e materiali stampati nel 2012 rispetto all anno precedente, manda segnali concreti di vitalità. Positivamente affannosa è la ricerca di nuove nicchie di mercato e di prodotti innovativi a riflettere nuove esigenze dei consumatori mentre è in crescita lo sfruttamento delle energie alternative per l ammodernamento degli impianti. Per successivi approfondimenti sull evento: defense of the environment through recycling and the modernization of facilities, tissue as separate market of great value and with an important export share and advancement of technology of machines used at all levels of the supply chain to include automation and control, management of plant and the development of solutions to increase the productivity and reduce waste, especially with the objective of saving energy. The last seminar (MIAC Lecture) is a technical conference whose aim is to analyze the plant issues for professionals who work with raw materials and semi-finished products. The Italian paper industry, despite the effects of the global crisis that has caused in Italy a decrease of 9.7% in the production of paper, cardboard and printed materials in 2012 over the previous year, sends concrete signs of vitality. The search for new market niches and innovative products is positively frantic to reflect new consumer needs; on the other side it is important to note the increase in the use of alternative energy sources for the modernization of the plants. For further deepening on the event please visit: 6

7 RELATED RELATED 1 Lo stand OMET è il n. 44 RELATED 2 Orari fiera 10 e 11 ottobre ore 09.00/ ottobre ore 09.00/16.00 L ingresso è gratuito e riservato agli operatori di settore. L iscrizione ai convegni è gratuita per gli addetti alle cartiere e ai trasformatori e si può effettuare dal sito ufficiale della Fiera. RELATED RELATED 1 OMET booth is #44 RELATED 2 Expo timetable October opening times 9 am/6 pm October 12 9 am/4 pm Free entrance for professionals in the paper and tissue sector. The registration to Seminars is free for paper mill employees and for transformers and can be filled up on the official Expo website. RELATED 3 A PASSO DI CORSA SULLE MURA DI LUCCA di Enrico Gandolfi, Responsabile Commerciale Italia di OMET Srl. E' mia consuetudine, dopo anni di visite ai molti clienti di OMET in Lucchesia, quella di pernottare presso l'hotel San Marco, grazioso Hotel nel centro cittadino. La sera, dopo lunghe ed estenuanti (ma in fondo divertenti!) trattative sono solito uscire per una corsetta all'interno delle vecchie mura che circondano la città. Il mio stato di forma mi permette di fare anche tre giri pari a circa 13 Km, con punto di partenza la porta San Jacopo, uno degli ingressi della città.. Dopo anni di frequentazione della zona mi capita spesso di incontrare clienti e amici con i quali condivido il piacere e lo sforzo della corsa, chiacchierando anche di lavoro ma in un contesto meno formale e piacevolmente insolito. Scrivendo queste righe mi rendo conto della fortuna che mi è capitata nel fare un lavoro che mi piace e che mi permette di stare a contatto con gente simpatica e gioviale in luoghi talvolta bellissimi come le colline attorno a Lucca. RELATED 3 RUNNING ON LUCCA WALLS by Enrico Gandolfi, Responsible of Sales in Italy for OMET Srl When I visit the many customers of OMET in the area around the town of Lucca I usually spend the night at the Hotel San Marco, lovely hotel located in the city center. In the evenings, after long and exhausting (but fun at the end!) negotiations I usually go out for a "jog" inside the walls that surround the city. My level of preparation allows me to run three laps totaling about 13 Km, with as starting point the Porta San Jacopo, one of the entrances of the city. After years of traveling in the area I often meet clients and friends during my jogging sessions with whom I share the pleasure and the effort of the race while pleasantly talking also of work in a less formal and unusual situation. While I am writing this I realize how lucky I am because I love my job and thanks to it I can meet nice and friendly people in places sometimes beautiful as the hills around Lucca. 7

8 Technology & innovation La più recente innovazione di OMET per l industria del tissue The latest innovation of OMET for the tissue industry OMET PRESENTA IL NUOVO GRUPPO DI LAMINAZIONE PUNTA PUNTA A CASSETTO. OMET PRESENTS THE NEW MICRO-EMBOSSING CASSETTE SYSTEM. OMET si avvicina a un importante traguardo: 50 anni di presenza nel mondo del paper converting da quando il Sig. Angelo Bartesaghi, recentemente scomparso, fondava le Officine Macchine E Tranceria a Lecco il 1 febbraio del Da allora molti passi sono stati fatti e l azienda è cresciuta fino a diventare un gruppo di tre aziende attive in altrettanti business, tra cui OMET Srl che lavora in due distinti settori di mercato (stampa e trasformazione del tissue). Le performance di tutte le aziende del Gruppo sono state eccellenti soprattutto negli ultimi anni e il 2012 non fa eccezione, dato di grande valore se rapportato ai tempi difficili che il mercato globale sta attraversando. OMET ha fatto dell innovazione il suo vessillo sin dagli albori e ha saputo trovare nuovi mercati ed esplorare orizzonti sempre più vasti. Non per nulla OMET è presente con i suoi prodotti anche nelle più remote parti del mondo ed è riconosciuta come azienda leader nella produzione di macchine per la stampa e per la trasformazione della carta tissue. La capacità di tradurre in tecnologia al servizio dei clienti le richieste del mercato non è una dote comune. OMET OMET is approaching a milestone: 50 years of presence in the paper converting industry since Angelo Bartesaghi, recently deceased, founded the Officine Machinery And Tranceria in Lecco on February 1, Since then many steps have been taken and the company has grown into a group of three companies active in many business, including OMET Srl that works in two distinct market sectors (printing and converting of tissue). The performance of all companies in the Group have been excellent especially in recent years and 2012 is no exception, an important fact when compared to the difficult times the global economy is going through. OMET has made of innovation its banner from the very beginning and was able to find new markets and explore ever wider horizons. OMET is present with its products in the most remote parts of the world and is recognized as a leader in the production of printing presses and tissue converting machines. The ability to translate into innovative technology at the service of customers the requests of the market is not a common gift. OMET has a strong team of innovators who works hard to find 8

9 dispone di un valido team di innovatori che lavora alacremente per trovare soluzioni sempre più performanti e in linea con le sfide e le necessità di un mercato in continuo divenire nei gusti e nelle tendenze. Non solo, la crisi che ha investito il mondo nella sua interezza, ha posto sfide complesse ai costruttori di macchine che hanno richiesto, ad esempio, una repentina revisione delle caratteristiche delle macchine, e del loro layout, per incrementare l efficienza produttiva e ridurre gli sprechi. Un altro punto di forza di OMET sta nella capacità di condividere le conoscenze dei vari business per trovare i punti di contatto e metterli al servizio dell innovazione comune. L esperienza nella stampa, raggiunta negli anni e dopo l installazione di oltre 500 macchine presso converter di tutto il mondo, rappresenta una spinta tecnologica unica nel proprio settore, riconosciuta negli ultimi anni da numerosi premi internazionali alla continua innovazione. Essa contamina anche la produzione di macchine per il tissue converting dove la stampa non riveste un'importanza primaria, ma dove è comunque urgente risparmiare tempo durante i cambi lavoro e mantenere alta la possibilità di personalizzare i prodotti offerti. Tenendo conto di questi obiettivi OMET ha sviluppato la novità più recente sulle macchine per la produzione di tovaglioli: l unità di laminazione punta punta a cassetto che permette il cambio completo della goffratura in meno di un ora e con un grado di semplicità operativa del tutto impensabile in precedenza. I due cilindri punta punta non sono infatti più posizionati direttamente in macchina, bensì su un cassetto indipendente (Foto n. 1) che può essere tolto e sostituito con un altro uguale recante i cilindri con diversa incisione. Il cassetto è poi spinto e alloggiato in macchina in modo semplice e rapido (Foto n.2) grazie a un apposito carrello. La goffratura è una decorazione particolare che attraverso l'incisione sul prodotto, effettuato con il passaggio della carta in mezzo a due cilindri goffratori, orna il tovagliolo con disegni, greche o motivi in rilievo. La goffratura è una personalizzazione del tovagliolo combinata alla stampa o unica, laddove la stampa non è prevista. La possibilità di usufruire di un'unità di laminazione a cassetto permette di incrementare l efficienza produttiva nel caso di fabbricazione di lotti diversi per tipo di incisione. Il sistema rivoluzionario di OMET introduce, di fatto, il cambio nella goffratura e, soprattutto, permette di passare dalla goffratura in continuo alla goffratura a riquadro: con l'estrazione e la sostituzione del cassetto è anche possibile l'inserimento di cilindri punta punta di diametri differenti per l'incisione a riquadro (particolare goffratura nella quale il disegno inciso va a trovarsi esattamente in fase con la piega e la stampa, essendo il cilindro di sviluppo identico o multiplo del formato di piega). Tutte le macchine esistenti sul mercato fino ad oggi prevedono tempi lunghissimi per il cambio dei cilindri goffratori, e, di conseguenza, del tipo di incisione. Grazie a OMET i produttori di tovaglioli hanno un arma in più per accrescere la loro competitività sul mercato e offrire ai clienti prodotti altamente personalizzati con un notevole risparmio di tempo nel cambio lavoro. increasingly more efficient solutions, in line with the challenges and the needs of ever-changing market tastes and trends. Furthermore, the crisis that hit the world global economy put complex challenges on machines manufacturers that required, for example, a sudden revision of the characteristics of the machines, and their layout, to increase production efficiency and reduce waste. Another strong point of OMET is the ability to share knowledge of the various businesses to find the contact points and put them at the service of the general innovation. The experience in printing, achieved over the years and after the installation of over 500 machines at converters around the world, is a unique technological breakthrough in its field, recognized in recent years by a number of international awards to continuous innovation. It also contaminates the production of tissue converting machines where printing is not of primary importance, but where it is nevertheless urgent to save time during changeovers and increase the ability to customize the products offered. In line with these objectives OMET has developed the most recent innovation on the machines for the production of napkins: the micro-embossing cassette. This allows the change of the embossing design in less than an hour and with a degree of operational simplicity unthinkable before. The two embossing cylinders, are no more positioned directly on the machine, but on an independent cassette (Photo n. 1) that can be removed and replaced with another equal, already mounting new cylinders with different engraving. The cassette is then pushed into the machine and easily and quickly positioned (Picture 2) thanks to a special cart. The embossing is a particular decoration that through the incision on the product, carried out having the paper pass between two embossing cylinders, decorates the napkin with drawings or patterns in relief. The embossing is a customization of the napkin combined with printing or standalone, where printing is not provided. The possibility to use the micro-embossing cassette allows to increase the production efficiency in the case of manufacture of jobs with different type of incisions. The revolutionary system of OMET introduces, in fact, the change in the embossing and, above all, allows to pass from overall embossing to edge embossing: with the extraction and replacement of the cassette it is also possible the insertion of embossing cylinders of different diameters (edge embossing is a particular embossing in which the engraved design goes to be exactly in phase with the fold and the press, the cylinder being of identical format or a multiple of the size of fold). All existing machines on the market to date perform the change of the embossing (and of the incision) in an extremely long time. Thanks to OMET the manufacturers of napkins have a further weapon to increase their competitiveness in the market and offer customers highly customized products with considerable savings of time during the job change. 9

10 Market trends Intraprendenza e visione: nascita e diffusione del tovagliolo di carta in Italia Entrepreneurship and vision: the birth and diffusion of paper napkins in Italy UNA CHIACCHIERATA CON GILBERTO CORTI FONDATORE DI OKAY, AZIENDA ITALIANA ATTIVA NELLA PRODUZIONE DI TOVAGLIOLI CON SEDE A TALAMONA IN VALTELLINA E PIONIERE DEL MERCATO TISSUE. di OMET Staff Editoriale A CHAT WITH GILBERTO CORTI, FOUNDER OF OKAY, AN ITALIAN COMPANY ACTIVE IN THE PRODUCTION OF NAPKINS BASED IN TALAMONA, VALTELLINA, ITALY AND PIONEER IN THE TISSUE MARKET. by OMET Editorial Staff Gilberto Corti ci accoglie con giovialità nella sala riunioni dello stabilimento principale della OKAY a Talamona, paese all inizio della Valtellina, poco dopo l abitato di Morbegno. Alla domanda se vuole raccontarci qualcosa della sua storia di imprenditore nel mondo del tovagliolo, sorride, si appoggia allo schienale della poltrona e si abbandona con piacere ai ricordi. Siamo nel Antefatto. Gilberto Corti ha un sogno e una grande forza che lo spinge a lasciare il lavoro da dipendente per inseguire il sogno di diventare imprenditore. E normale rivolgersi in un primo tempo al mercato più conosciuto, quello della meccanica, con la volontà, però, di non ripetere schemi noti. Entrare nel mondo della meccanica tradizionale, infatti, non è sufficientemente interessante per un imprenditore curioso come Corti e nemmeno lungimirante, data la storica concentrazione di aziende meccaniche nell area valtellinese. Meccanica sì, ma con un approccio innovativo. Nel 1963 Corti fonda con un socio la Metval che si occupa di metallizzazione, Gilberto Corti welcomes us with joviality in the meeting room of the main plant of OKAY in Talamona, a village at the entrance of Valtellina valley, shortly after the town of Morbegno. When asked if he wants to tell something of its history as an entrepreneur in the napkins market, he smiles, leans back in his chair and starts with pleasure to remember. We are in Prequel. Gilberto Corti has a dream and a great force that drives him to leave his job as an employee to pursue his wish of becoming an entrepreneur. In the first instance, he addresses to the market he most known, the mechanics, but he doesn t want to repeat well-known patterns. In fact, entering the world of traditional mechanics is not sufficiently attractive to an entrepreneur curious and far-sighted like Corti, given the historical concentration of engineering companies in Valtellina. Choose mechanics is still possible but with an innovative approach. In 1963 he and a partner create Metval, a company which deals with metallizing, 10

11 un procedimento conosciuto all estero ma poco esplorato in Italia. La metallizzazione serve a indurire, ricostruire e proteggere i materiali rivestendoli a freddo ed è strategica in alcuni settori come l automobilistico, che diventa ben presto il canale di vendita preferenziale dell azienda di Corti. La OMET di Bartesaghi, da poco fondata, ha bisogno del prodotto di Metval per i primi sistemi di movimentazione e così i due imprenditori entrano in fortunata collisione. OMET, Officine Meccaniche E Tranceria, è una fucina di idee e sta avviando business in più direzioni: i cuscinetti a sfere (ora seguiti da OMET Systems in Motion con sede a Valmadrera), le etichette e il tissue (oggi OMET Srl, Divisione Macchine, con sede a Lecco città). Soprattutto il tissue solletica la mente illuminata di Gilberto Corti che comprende le potenzialità del mercato e, in collaborazione con Bartesaghi, decide di intraprendere una pionieristica attività di produzione di tovaglioli usa e getta, un mercato ancora acerbo in Italia, soprattutto a livello consumer. La OKAY, nuova azienda che affianca la Metval, avvia in produzione la prima macchina OMET già nel La macchina è tutt altro che semplice, dato che gestisce già quattro formati (tra cui il 30x30 cm, più economico, e il 40x40 cm, di più alta qualità) ma è ancora limitata nelle prestazioni; è piccola e poco produttiva. Con la seconda macchina fornita da Lecco si può parlare di un prodotto già evoluto e che garantisce performance superiori. Al tempo, non solo il mercato del tovagliolo usa e getta in Italia non è ancora definibile entro confini certi, ma si soffre anche per la mancanza di materia prima. Gli unici a produrre bobine di carta tissue in Italia sono la Cartiera di Cairate (VA) e la Bamar di Momo, in technique of cold metal coating on the surface of non-metallic objects to harden, rebuild and protect. Metallizing is ideal in some sectors such as automotive, which soon becomes the preferred sales channel of Metval. The recently founded OMET of Angelo Bartesaghi needs to metallize a few components of its bearing systems, and so the two entrepreneurs come into collision. OMET, Officine Meccaniche e Tranceria is a volcano of ideas and is launching business in several directions: special ball bearings (now followed by OMET Systems in Motion, based in Valmadrera, close to Lecco), labels and tissue (today OMET Srl, Machines Division, based in Lecco city). Especially the tissue tickles the enlightened mind of Gilberto Corti who prefigures the potential of the market and, in collaboration with Bartesaghi, decides as a pioneer to start the production of disposable napkins, whose market is still immature in Italy, especially at consumer level. Metval owner founds a new company, OKAY, that turns on the first machine by OMET already in The machine is far from being a simple device, as it already operates four formats (including 30x30, the cheapest, and 40x40 cm, the highest quality), but is still limited in performance: the machine is small and not very productive. The following machine provided by the Lecco factory is a far more advanced product offering a much higher performance At that time, not only the market of disposable napkins in Italy is yet to be defined but it also suffers from the lack of raw material. The only ones to produce rolls of tissue in Italy are the Cartiera di Cairate (VA) and Bamar, located in Momo, in the Province of Novara, but their prices are high, and the run lengths managed by 11

12 Market trends Provincia di Novara ma i costi sono elevati e le tirature offerte da OKAY considerate troppo basse e poco interessanti (diversamente dalle quote di produzione di carta igienica che già allora contava su volumi importanti). Il materiale all estero è invece molto diffuso e meno costoso e la OKAY decide di importare direttamente dalla Francia. Uno dei problemi tecnici fondamentali delle prime macchine è l attrezzamento del cambio formato. Già a partire dalla terza macchina ordinata nel 1970 alla OMET, si chiede una diminuzione dei tempi di cambio lavoro (non una novità di oggi, dunque!), e ci si limita, tra l altro, a gestire due soli formati dei quattro disponibili. OKAY collabora fin da subito con clienti piccoli, medi e grandi, tra cui le prime catene della Grande Distribuzione. La OKAY inizia negli anni 70 a esportare all estero, dapprima in Canton Ticino, Svizzera e poi nel Nord Europa per arrivare negli anni 80 a una quota di esportazione sul totale vendite del 30%. La OKAY oggi gestisce un parco di 22 macchine di cui 20 OMET (e due nuove OMET in arrivo) e ha una produzione vasta di tovaglioli, tovaglie in coordinato, buste portaposate con tovagliolo in una miriade di formati e fantasie. Ogni linea di produzione si completa di una linea di packaging da cui esce il prodotto già imballato pronto per la spedizione al cliente. Un grande magazzino raccoglie i prodotti finiti e garantisce consegne just-in-time. La OKAY produce prodotti con il proprio marchio (OKAY e OKAY PIÙ) e detiene alcuni brevetti per prodotti speciali. Oggi come nel 1963 le sfide non sono cambiate: mantenere un livello corretto di magazzino, sia dei prodotti finiti che delle materie prime, affinare la stampa per soddisfare le richieste più complesse, soprattutto nella stampa dei coordinati tavola, e ovviare a problematiche di cartiera quando i fornitori sono diversi, ridurre gli scarti e i tempi di avviamento delle macchine con una gestione oculata dell area di lavoro e introducendo macchine via via più evolute dal punto di vista del controllo e dell automatizzazione dei processi. OKAY are considered by far too small and consequently unattractive (unlike the production of toilet paper, which even then was already counting on large volumes). The material is much more widespread abroad and low-cost and OKAY decide to start importing directly from France. One of the key technical problems of the first machines is the setup of the format change. As early as the third machine, ordered to OMET in 1970, a reduction in changeover times (nothing new today, then!) is required. It helps to introduce the management of only two of the four formats available. OKAY works immediately with small, medium and large customers, including the first large-scale retail chains. OKAY begins to export abroad in the 70s, first to Canton Ticino, Switzerland, and then to Northern Europe to arrive in the '80s to an export share over total sales of 30%. OKAY now operates a fleet of 22 machines, of which 20 by OMET (plus two new OMET machines coming) and produces a wide variety of napkins, tablecloths, table sets, envelopes for cutlery with napkin in a myriad of sizes and patterns. Each production line is completed by a packaging line where napkins exit already packaged ready for shipment to the customer. A large warehouse collects the finished products and provides just-in-time deliveries. OKAY also manufactures products under its own brands (OKAY and OKAY PIÙ) and holds a number of patents for special products. Today and 1963 share the same challenges: maintain a proper level of stock, both of finished products and raw materials, refine printing to meet the most demanding needs, especially in the production of table sets, and solve problems when paper suppliers are different, reduce waste and time of startup of the machines through a careful management of the work area and the introduction of gradually more advanced machines from the point of view of the control and automation of processes. 12

13 La OKAY è perfettamente al passo con i tempi, avendo ottenuto la certificazione FSC (Forest Stewardship Council, organizzazione internazionale senza scopo di lucro) che certifica la provenienza del materiale utilizzato per la produzione dei tovaglioli da foreste coltivate. La certificazione FSC è l unica esistente nel tissue ed è sinonimo di qualità. Per contribuire ulteriormente alla salvaguardia dell ambiente OKAY utilizza soltanto energia pulita: tutta l'energia che muove le macchine produttive della OKAY, infatti, è prodotta da centrali idroelettriche. La collaborazione con OMET perdura nel tempo, sempre all insegna della massima collaborazione. A definirne il percorso hanno giocato un ruolo di primaria importanza la vicinanza strategica di OMET a Talamona, sia come garanzia di un assistenza puntuale sia per la maggiore facilità di sperimentazione che ha permesso ad entrambe le aziende di crescere con mutuo profitto. Ci pare di leggere tra le righe, un affinità elettiva fra le due proprietà che ha permesso di consolidare un rapporto che ha superato il mezzo secolo. OKAY is always up to date, having obtained the FSC (Forest Stewardship Council, an international non-profit organization) that certifies the origin of the material used for the production of napkins from cultivated forests. FSC certification is the only important certification in the tissue sector and is synonymous with quality. To further contribute to environmental protection OKAY uses only clean energy: all the energy that moves the machinery of OKAY is, in fact, produced by hydroelectric power plants. The collaboration of OKAY with OMET endures through time also favored by the strategic proximity of OMET to Talamona. This vicinity is a guarantee of timely assistance and access to experimentation and has allowed both companies to grow with mutual profit. We seem to read between the lines an elective affinity between the two companies that made it possible to build a relationship that has passed the half-century. RELATED RELATED RELATED 1 Breve storia del tovagliolo in Italia Il primo tovagliolo di carta appare in Italia alla fine degli anni 60: la misura è 30x30 ed è all inizio di consistenza molto rigida. Sul mercato sono già presenti anche tovaglioli nella misura 30x30 in tissue a due veli e la misura 40x40, tovagliolo utilizzato nei ristoranti. All inizio, essendo la ricerca sui materiali limitata, si fa a gara per produrlo il più morbido possibile inserendo goffrature profonde. Dall estero giunge il formato 33x33 che, nel tempo, finisce per assurgere a principe dei tovaglioli. La gamma disponibile si amplia con il tovagliolo a 3 veli, il 4 veli, il double-face a due colori. Accanto ai tovaglioli in carta e tissue, viene creato il tovagliolo in tessuto non tessuto il cui prezzo, però, ne limita ancora oggi la diffusione. Il mercato del tovagliolo in Italia ha ancora margini di crescita proprio perché si è imposto nel tempo sulle tavole nei locali pubblici e in famiglia ma non ha ancora sostituito completamente il tovagliolo in stoffa. I tovaglioli esistono quadrati o rettangolari e con extra pieghe, per una migliore presa. Il tovagliolo più richiesto rimane quello bianco, quadrato, a uno o due veli in pacco famiglia o in grandi confezioni per i ristoranti. Tra I tovaglioli più strani che Gilberto Corti ha visto ci sono i tovaglioli fustellati con le posate inserite direttamente al loro interno, mentre fanno bella mostra di sé nello spaccio di Talamona i tovaglioli stampati finemente con soggetti stagionali, quelli per il decoupage e i tovaglioli dai colori sgargianti per le feste o quelli neri, usati nei locali notturni e nei party funebri. Tra tutti i prodotti diretti sia al mercato business sia consumer, il tovagliolo è forse l oggetto che è rimasto più fedele alle origini, tranne per i materiali con cui è prodotto che hanno subito un evoluzione tecnologica importante nel tempo (si pensi, per esempio, ai prodotti eco-sostenibili). Se la ricerca della massima qualità dovesse spingersi oltre i limiti imposti dal mercato, il tovagliolo ha ancora margine per diventare uno strumento specializzato o, addirittura, un oggetto di culto. RELATED 1 Brief history of the market of napkins in Italy The first paper napkin appeared in Italy in the late '60s: the size is 30x30 centimeters and it is obviously not very soft in the beginning. On the market there are already napkins in size 30x30 in two-ply tissue and 40x40, especially used in restaurants. Being the research on materials limited, companies competed in producing the softest napkin possible by inserting deep embossing. From abroad, the 33x33 format enters the Italian market and over time eventually rise to "prince" of napkins. The available range is extended introducing the 3-ply napkin, 4-ply napkin, the double-face napkin in two colors. In addition to paper napkins and tissue, the non-woven napkin is created but its diffusion is still prevented by its high price. The market of napkins in Italy still has room for growth. Widely used in public places and accepted for domestic use, paper napkins have not yet completely replaced the use of fabric napkins. Napkins are square or rectangular, eventually with extra folds to be more easily grabbed. The most popular napkin is white, square, with one or two veils, packed in family packs or large packaging for restaurants. Among the most strange napkins seen by Gilberto Corti are the die-cut napkins with cutlery inserted directly into them. In the OKAY shop in Talamona there are finely printed napkins with seasonal subjects for decoupage, colorful napkins for parties and black napkins, used in nightclubs or at funeral parties. Of all the products direct to both the business and consumer market, the napkin is perhaps the object that has most remained faithful to its origins, except for the materials with which it is produced, which have changed and progressed in time (think, for example, to ecofriendly products). If the research for the highest quality should go beyond the limits imposed by the market, the napkin has the possibility to become a specialized tool, or even an object of worship. 13

14

15 Facts & Culture Le strategie di branding di OMET Outline of OMET branding strategy LA MARCA È IL NOME, IL LOGO, IL SIMBOLO, LA STORIA, L IMMAGINE, LA CULTURA, LA REPUTAZIONE, LA STIMA, L EMOZIONE E ALTRO ANCORA CHE NEL TEMPO SI SONO SEDIMENTATI NELLA MENTE E NEL CUORE DEI CLIENTI TRASFORMANDOSI IN UNA SOLIDA RELAZIONE. THE BRAND IS THE NAME, THE LOGO, THE SYMBOL, THE HISTORY, THE HERITAGE, THE IMAGE, THE CULTURE, THE REPUTATION, THE EMOTION AND MANY OTHER ELEMENTS WHICH HAVE BEEN MEMORIZED IN CUSTOMERS MINDS AND THROUGH THE YEARS HAVE TRANSFORMED INTO STRONG RELATIONSHIPS. Riuniti l 8 marzo 2011 nella convention annuale, gli agenti OMET di tutto il mondo stavano esponendo all azienda le loro idee e i loro suggerimenti frutto di un approfondito lavoro di gruppo che li aveva occupati per l intero pomeriggio. Tutti elencavano tra i punti di forza dell azienda l innovazione, la qualità e la gamma ampia delle macchine, l avanzata R&D, la solidità, la presenza capillare in tanti Paesi; mentre additavano tra le principali debolezze di OMET la scarsa attenzione al brand. In una slide compariva Increase the brand, in un altra Too defensive marketing, in un altra ancora OMET should work on the brand and me more sexy. Dovevamo fare nostri questi suggerimenti e capire che cosa OMET doveva fare per aumentare la marca, sviluppare un marketing meno difensivo e quindi più offensivo, lavorare sulla marca per renderla più attrattiva - addirittura più sexy - agli occhi dei clienti. Nonostante la sua intangibilità, la marca è uno dei patrimoni più preziosi e di valore di un azienda, perché la marca riassume tutto ciò che il cliente sa e pensa di un azienda. Come disse anni fa il CEO di una grandissima azienda in occasione di un convegno mondiale, «Se un gruppo di terroristi inventasse una gomma magica in grado di cancellare dalla mente dei clienti il nostro nome quanto tempo impiegheremmo per reinserirlo? E quanto dovremmo investire? E quante energie dovremmo profondere?». Anni, investimenti enormi, tante energie. La marca è il nome, il logo, il simbolo, In the 2011 annual Agents Meeting, OMET sales representatives operating in many different countries were involved in a team-work to analyze OMET competitive performance in its industry. Each group had to present their opinions, ideas and suggestions in front of OMET top management and some stakeholders who were invited to the convention: consultants, opinion leaders, and suppliers. All groups, with no exception, listed among OMET points of strength: innovation, high quality of the machines, wide variety of machines, advanced R&D, solidity, worldwide presence; on the other side, OMET main weaknesses mainly focused on the brand. One of the slide shown by a group said Increase the brand, another Too defensive marketing, another OMET should work on the brand and be cooler. The newborn OMET Marketing Department had to collect these stimuli, understand them, and define the company steps to develop a less defensive marketing and the work on the brand to increase its attractiveness. While not forgetting its strong brand associations, OMET had to be perceived by customers also as a cool, smart, even sexy brand. In spite of its intangibility, the brand is one of the most precious and valuable assets of a company, because the brand is the summary of what customers have heard, learnt and felt of a company. Some years ago, at a world industry meeting the CEO of one of the largest worldwide corporation said: «If some terrorists invented a magic eraser which could delete our name and our logo from our customers mind, how long could we take to rebuild the awareness we have got? And how much money should we invest? And how many resources and energies should we put?» Dozens of years, huge investments, large resources and efforts. 15

16 16

17 la storia, l immagine, la cultura, la reputazione, la stima, l emozione e altro ancora che nel tempo si sono sedimentati nella mente e nel cuore dei clienti trasformandosi in una solida relazione. Bisognava quindi partire dai punti di forza - innovazione, tecnologia, R&D, macchine - tutti molto hard e tangibili, e trasformarli gradualmente in astrazioni che aumentassero la capacità di seduzione della marca OMET. Dunque nessun tradimento alle origini, al DNA che da quasi 50 anni costituisce la vera forza di OMET, ma la reinterpretazione in chiave di marketing del vantaggio competitivo di OMET. Abbiamo quindi iniziato una riflessione sul logo OMET e sui vari loghi delle sue macchine, sul posizionamento, sul payoff Innovation with passion che accompagna il logo, sulla pubblicità, il sito, lo stand della fiera: su tutti i momenti di contatto con i clienti, con i fornitori e con i pubblici rilevanti per OMET. In ogni contatto, avvenga esso tramite un , il sito, il catalogo dei prodotti, una visita allo stand in fiera, il cliente o il fornitore memorizza un pezzetto dell azienda, e la somma di questi pezzetti costituisce la marca: più i pezzi sono ordinati e coerenti più la marca si inserisce con forza nella mente e vi rimane nel tempo. Per rafforzare la sua marca, OMET ha sviluppato un grande disegno di fondo dedicando nel contempo un attenzione maniacale ai dettagli. OMET deve essere scritto sempre stampatello maiuscolo, con questo preciso font e con colori definiti; il payoff Innovation with passion deve essere scritto sempre sotto, mai a destra né a sinistra; la presentazione dell azienda in Power Point deve essere unica, magari in due o tre varianti, e deve essere redatta secondo una precisa creatività; i cataloghi prodotti devono essere di una certa lunghezza e devono essere realizzati secondo uno stile grafico ed editoriale in grado di esaltare i punti di forza dell azienda e la sua immagine; il sito Internet deve essere meno verboso, e mentre illustra sinteticamente gli elementi tecnici dei prodotti non deve dimenticare che viene consultato per lo più da clienti non esperti di macchine. Il linguaggio di tutta la comunicazione deve essere meno tecnico e forbito, ma più in sintonia con la capacità del cliente di comprendere i benefici delle macchine. Una disciplina quasi ferrea che, mentre riduce gli ambiti di discrezionalità dei tanti collaboratori che dialogano con i clienti, crea nel tempo una condivisione di punti di vista che orienta tutta l azienda verso una direzione comune. Anche la comunicazione pubblicitaria è in fase di revisione: senza dimenticare i notevoli pregi tecnici delle macchine, la pubblicità deve riuscire a fermare l attenzione del cliente sulla macchina e a emozionarlo con la marca. E una strada lunga, che richiede tempo e dedizione, ma che genera valore. La migliore ricompensa di questa strategia arriva da un cliente che in una scrive «I love OMET machines». Sì, anche le macchine possono arrivare al cuore e diventare lovemark. The brand is the name, the logo, the symbol, the history, the heritage, the image, the culture, the reputation, the emotion, and many other elements which have been memorized in customers minds and through the years have transformed into strong relationships. To work on OMET brand, Marketing Managers had to start from OMET points of strength - innovation, advanced technology and R&D, high quality of machines - all very concrete and tangible, and gradually transform them into abstractions to increase the resonance of OMET brand. Hence, without forgetting the DNA that has been the true soul of OMET for 50 years, OMET Marketing had to reinterpret its competitive advantage in marketing terms. The journey from concreteness to abstraction, from products to concepts, from brand awareness to brand positioning and brand resonance started with the list of all the points of contact between OMET and its primary and secondary stakeholders: OMET s logo and the different logos of OMET machines, payoff Innovation with passion which goes with the corporate logo, website, brochure and company literature, advertising and marketing communications, tradeshow stand, business card, even s. Each point of contact had to be a moment of truth, an opportunity for the customer to access new knowledge and for OMET to reinforce its brand image and develop brand feelings and brand resonance. The sum of all these pieces creates OMET brand equity: the more pieces are coherent and integrated, the higher the opportunity for the brand to find a strong place in customers mind and to stay for long. Building brand equity is a strategic process which requires an obsessive care for details, fixed in rules. OMET should be always written in capital letters, with a specific font and definite colors; playoff Innovation with passion should always be written below the logo, never right nor left; OMET Power Point presentation should be one, maybe prepared in two-three versions of different length, and should be designed according to a chosen creativity and layout; product catalogs should be of a given length and must be designed with a graphic and editorial style chosen to communicate OMET points of strength and brand image. Internet website should be less wordy: it has to describe parsimoniously but effectively products technical details without forgetting that it is accessed more by novices than by experts, and in any case customers do not know the technical language of the machines. The language of all communication activities should be less technical and sophisticated to connect more effectively the technical details of the machines with the benefits customers are looking for. An iron discipline which, if on the one side apparently reduces the freedom of OMET management, on the other side creates a common customer relationship platform where all actors involved managers, customers, suppliers, and other stakeholders share a common language which moves all the firm toward a unique direction. Advertising communication is being reviewed: without forgetting that OMET makes technically sophisticated machines, advertising should first convey customers attention on what the machine can make for them, and then inflame an emotion with OMET brand. It will be a long journey, years of dedicated efforts to create brand and customer value. The best reward of this strategy comes from an sent by an OMET customer: «I love OMET machines». Yes, machines can go to the heart and become love-marks. 17

18 Stories of excellence L innovazione OMET al servizio del Gruppo ICT Tronchetti OMET Innovation at the service of ICT Tronchetti Group COMPLETATO IL COLLAUDO DI DUE NUOVE LINEE DOPPIE PER LA PRODUZIONE E STAMPA DI TOVAGLIOLI CON IMPORTANTI INNOVAZIONI A BORDO MACCHINA. COMPLETED THE TESTING OF TWO NEW MULTI-LINE CONVERTING MACHINES FOR THE PRODUCTION AND PRINTING OF NAPKINS WITH IMPORTANT INNOVATIONS ON BOARD. OMET ha da poco concluso il collaudo della seconda TV 840 per il Gruppo ICT, Industrie Cartarie Tronchetti, proprietario del marchio Foxy e tra le aziende europee più all avanguardia nel settore della produzione e trasformazione della carta di qualità per la casa (asciugatutto e tovaglioli) e l igiene personale (fazzoletti e carta igienica). ICT, già cliente consolidato OMET con quattro macchine oltre alle ultime due fornite, è un azienda molto sensibile all innovazione tecnologica dei prodotti. Alta, da sempre, è la soglia di attenzione OMET has recently completed the testing of the second TV 840 for ICT Group, Industrie Cartarie Tronchetti, the company that created the Foxy brand and is among Europe's top industry leaders in the production and processing of high-quality paper for domestic use (kitchen towels and napkins) and personal hygiene (towels and toilet paper). ICT, a repeat customer of OMET with six machines in total including these last two, is very sensitive to the technological innovation of its products. The level of attention to the eco-sustainability of 18

19 all eco-sostenibilità dei processi e nell uso dei materiali, dalle cellulose al prodotto finito. ICT è azienda certificata ISO per un puntuale controllo sulla qualità dei prodotti e sull impatto ambientale del lavoro mentre il sistema produttivo di ICT detiene la certificazione di idoneità alla realizzazione di prodotti contrassegnati dai marchi qualità PEFC e FSC, per la provenienza certificata e controllata delle materie prime di origine forestale. Le due TV 840 multi-linea di OMET, adatte alla stampa di circa 5000 tovaglioli il minuto, sono installate nell impianto di Piano di Coreglia in Provincia di Lucca, uno dei quattro stabilimenti toscani del Gruppo. Il ciclo produttivo e di trasformazione di ICT si avvale di sei stabilimenti in Europa: ai quattro italiani sopra citati si aggiungono uno stabilimento in Polonia (ICT Poland), uno in Spagna (ICT Iberica) e l avviamento di una cartiera in Francia, dove è già operativa dal 2000 una sede commerciale. La capacità produttiva globale del Gruppo ICT ammonta oggi a circa tonnellate annue. processes and of materials used, from cellulose to the finished product, is kept constantly high. ICT is an ISO certified company applying precise control over product quality and the environmental impact of the operational process. Furthermore, the production system of ICT suits the manufacturing of PEFC and FSC products, which certify the origin and control of raw materials from forests. The two TV 840 multi-lines by OMET, suitable for printing up to 5,000 napkins per minute, are installed in the premises of Coreglia in the Province of Lucca, Central Italy, one of the four plants the Group owns in Tuscany. The production and converting cycle of ICT is performed in six different sites in Europe: the four above-mentioned in Italy plus a plant in Poland (Poland ICT), one in Spain (ICT Ibérica) and the start-up of a paper mill in France, where is already operational a sales office since The overall production capacity of the ICT Group now stands at about 470,000 tons per year. 19

20 Stories???????????????? of excellence La principale novità delle macchine OMET acquistate da ICT è rappresentata dalla presenza di un innovativo sistema di micro-embossing (o goffratura punta a punta) a cassetto che permette di velocizzare il cambio lavoro stampato grazie a un sistema rapido di sostituzione dei cilindri rotatori. L efficienza delle macchine è garantita, oltre che dalla rapidità nel cambio soggetto anche dalla presenza di sistemi di pulizia in linea. Relativamente alle collaborazione con OMET, afferma Massimo Nofori, Direttore Tecnico di ICT: In OMET abbiamo trovato un partner fidato che ci ha supportato nella crescita offrendoci prodotti con un alto grado di innovazione e personalizzati secondo le nostre esigenze. Il livello tecnologico raggiunto dalle nuove macchine ci aiuta a essere competitivi velocizzando il processo produttivo con un alto livello di affidabilità. OMET, produttore di macchine per il Tissue Converting fin dal 1963 è lieta di contribuire con ICT alla realizzazione di prodotti di qualità eccellente. L alto livello di innovazione tecnologica di OMET, al servizio della razionalizzazione e velocizzazione dei processi, non poteva che essere apprezzato da un azienda all avanguardia come il Gruppo Industrie Cartarie Tronchetti. Per ulteriori approfondimenti: Per successivi approfondimenti sull evento: The main novelty on the two machines purchased by ICT from OMET lately, is the presence of an innovative microembossing cassette that reduces the changeover time of any printed job thanks to the presence of an easy and quick system for the replacement of the rotating cylinders. The efficiency of the machines is ensured not only by the speed of the job change but also by the presence of an in-line cleaning systems. States Massimo Nofori, Technical Director of ICT, on the long cooperation with OMET: "In OMET we have found a reliable partner who has supported our growth by offering products with a high degree of innovation and customized according to our needs. The technological level achieved by this machinery helps us stay competitive by speeding up the production process while maintaining a high level of reliability. " OMET, a manufacturer of Tissue Converting machines since 1963, is pleased to contribute with ICT to the production of high-level quality tissue products. The innovation of OMET for the streamlining and speeding up of processes could but be appreciated by a leading company like the Industrie Cartarie Tronchetti. For further deepening: For further deepening on the event please visit: 20

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA METODOLOGIA EFQM E IL QUESTIONARIO DI AUTO VALUTAZIONE... 4 3. LA METODOLOGIA

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli