I Master internazionali AILUN: l eccellenza a Nuoro Una riflessione degli ex Allievi dei Master AILUN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Master internazionali AILUN: l eccellenza a Nuoro Una riflessione degli ex Allievi dei Master AILUN"

Transcript

1 Associazione Alumni Ailun Sede legale: Via Pasquale Paoli Nuoro - tel I Master internazionali AILUN: l eccellenza a Nuoro Una riflessione degli ex Allievi dei Master AILUN La percezione che oggi giorno abbiamo della attuale situazione socio-economica dell Italia non ci permette di dare della stessa una descrizione florida e rassicurante. Ed anche per il futuro, qualche dubbio ci sorge su possibili evoluzioni positive, almeno nel breve periodo. Anche sul fronte della scuola la situazione non è rassicurante: l attuale sistema non è sempre in grado di garantire la preparazione di giovani dalla personalità e dalla cultura tali da permettere loro di affrontare in modo adeguato le esigenze odierne e future. Una delle risposte che la nostra società si vuole dare per risolvere questa situazione richiama un termine che è già ben noto nell ambito delle imprese e del mercato: l eccellenza. Vogliamo una formazione di eccellenza. Se guardiamo alla formazione post universitaria (consapevoli, comunque, che un buon studente è colui che è stato formato in modo appropriato all interno della istituzioni scolastiche sin da quando ha tre anni), noi diplomati dei Master internazionali in Scienza dell Organizzazione e nel Settore Turistico dell AILUN di Nuoro e soci dell Associazione Alumni Ailun non possiamo non testimoniare come i Master AILUN siano la risposta, positiva, a questa esigenza di formazione di eccellenza. I Master si fondano su un progetto educativo centrato su una conoscenza moderna di tipo scientifico, che supera lo studio delle discipline prese singolarmente e indipendentemente le une dalle altre. Anche le tecnologie didattiche sono conformi alle più recenti acquisizioni nel campo dell apprendimento, e vanno oltre il mero accumulo di informazioni, permettendo di sviluppare, in capo agli allievi, la perfetta integrazione tra nuove conoscenze e competenze personali. Tutto ciò consente di realizzare una gestione avanzata e consapevole delle dinamiche sociali: si tratta di abilità fondamentali per un agire ottimale all interno delle organizzazioni (pubbliche e private), che operano seguendo i meccanismi di mercato e le problematiche legate alle scelte pubbliche. Il progetto dei Master ha, inoltre, il grande vantaggio e privilegio di avere un corpo docente composto, per oltre l ottanta per cento, da professori provenienti dalle più importanti università del mondo. Università dove la ricerca e la produzione di nuova conoscenza è vissuta e realizzata quotidianamente e che, con grande nostro onore, viene condivisa con noi allievi quando i professori insegnano (di persona e non in videoconferenza!) qui a Nuoro. L internazionalizzazione dei Master AILUN non è, allora, un mero desiderio in linea con gli slogan attuali, ma una concreta realtà, unica anche rispetto ad analoghi master offerti da altre università italiane. È facile valutare questo aspetto e scoprire che, in base alle classifiche fatte sulle più importanti università del mondo (ranking ARWU e Newsweek), più del 50% dei professori AILUN insegnano nelle prime 40 università a livello mondiale (contro un modesto 5% di altri noti master universitari). Presidente: Vice Presidente: Segretario: Dott. Roberto Boi Dott. Alessandro Lutzu Dott. Pierluca Masala Delegato Rapporti Esterni: Dott.ssa Rita Olla Collegio dei Probiviri: Dott.ssa Roberta Abraini Dott. Efisio Nanni Dott. Marco Sitzia

2 Agli allievi è richiesto un impegno che non è né minimo né residuale, rispetto alla realizzazione di altre attività, e indubbiamente stravolge il vissuto quotidiano. Ma è una sfida di cui si diventa presto consapevoli (nonostante tale esperienza sia lontana anni luce da quella vissuta nelle altre istituzioni formative), e che rapidamente si accetta in quanto, finalmente, si riesce a capire l importanza vera della conoscenza avanzata e scientifica, necessaria per potersi muovere all interno di una società che cambia con ritmi insospettabili anche solo venti anni fa. E si riesce, inoltre, a cogliere in profondità il senso dell esigenza di costruirsi una preparazione superiore e di eccellenza, se si vuole dare un serio contributo alla collettività, qualunque sia il ruolo sociale che si vorrà ricoprire (da insegnante, a impiegato della pubblica amministrazione, a imprenditore, a ricercatore all università, a consulente di impresa, a responsabile marketing o risorse umane di una multinazionale, ad amministratore delegato a, infine, politico). Indubbiamente un progetto di questo tipo richiede un grande investimento di risorse ed è per questo che vogliamo richiamare l attenzione delle istituzioni affinché sostengano (con risorse finanziarie adeguate e manifestando una esplicita condivisione) una idea così avanzata di formazione di eccellenza: si tratta di una scelta in campo educativo alla quale non si può rinunciare, alla quale un politico, uno statista, non può non rivolgere la propria attenzione e il proprio appoggio come parte del suo piano di azione nel sociale. Se le scelte politiche sono scelte di priorità tra progetti che hanno impatto sulla collettività, questo progetto formativo portato avanti dall AILUN, per come è stato pensato e per gli obiettivi sociali che intende perseguire, non può che occupare i primi posti tra le priorità politiche da soddisfare. Noi diplomati dei Master AILUN siamo orgogliosi di aver fatto parte di questo progetto, di sentirci, dopo tanto tempo, coinvolti in questa nuova prospettiva, che valutiamo come fruttuosa anche a distanza di anni dalla conclusione degli studi all AILUN. E saremo lieti che questa esperienza possa continuare in futuro ad essere condivisa da altri giovani, i quali, come noi, avranno la possibilità di credere ed impegnarsi in questi Master. I ruoli di prestigio che i diplomati AILUN rivestono in organizzazioni di vario tipo, perfino al di fuori dei confini italiani, dimostrano il valore dei risultati raggiunti e le soddisfazioni che questa scelta ci ha consentito di ottenere. Vorremmo, però, condividere questa nostra soddisfazione con Nuoro e vorremmo che la città fosse fiera di essere la sede di qualcosa di veramente unico in Italia. L auspicio è che la nostra testimonianza, da un lato serva a valorizzare la città di Nuoro, dove abbiamo trovato un ambiente accogliente e propositivo oltre ad un fantastico scenario naturalisticoambientale e, dall altro, serva alle istituzioni e a tutti i soggetti coinvolti perché continuino a sostenere questo progetto, vedendolo come un opportunità concreta di rilancio per la realtà locale e per l intera Sardegna. Puntare sull eccellenza significa creare competenze e professionalità, ovvero consentire a Nuoro di assumere una posizione di rilievo nella cultura e nella formazione nazionale ed internazionale, e di realizzare una nuova immagine dell Isola nel mondo. Nuoro, 5 giugno 2009 Gli Alumni dei Master internazionali Ailun: 1. Alice Agus (Oristano): Star Management Srl, Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Laura Aldegheri (Legnago, VR): A.A.R.B.A., Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 3. Alice Angioni (Quartu Sant Elena, CA): Abercrombie&Kent Europe, Cheltenham (Gran Bretagna); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Carole Antoine Riolobos (Barcellona, Spagna): Centre d'atenció en Medicina Tropical de Drassanes, Barcelona (Spagna); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 2000.

3 5. Gianluca Apolito (Cagliari): Consiglio Regionale della Sardegna, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Alessandro Arca (Silanus, NU): Abbanoa, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 7. Marco Asole (Nuoro): Remosa Service & Construction, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Elide Atzeni (Cagliari): CTM, Area Marketing, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 9. Marco Atzori (Oristano): Project manager, The Net Value, Sestu; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Marzia Avantaggiato (Lecce): Belle Tourism International ltd, Shanghai (Cina); Master internazionale nel Settore 11. Massimiliano Bacchiddu (Sassari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giuseppe Badas (Cagliari): Dussmann Service s.r.l., Bergamo; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Tania Barbato (Nuoro): Auchan, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 14. Tiziana Barbato (Cabras, OR): Master internazionale nel Settore Turistico, 15. Rossana Basolu (Nuoro): Provincia di Nuoro, Settore Lavoro; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Maurizio Battelli (Cagliari): Direttore Generale Gruppo Consul; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Roberta Benaglia (Gatteo a Mare, FC): Solo Affitti Spa, Cesena; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giuseppe Bernardini (Roma): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 19. Esther Bevere (San Severo): Doc Generici srl., Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Roberto Boi (San Basilio, CA): Saipem Contracting Nigeria Limited, Lagos (Nigeria); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Paola Boiano (Sassari): Comune di Sassari, Settore Politiche Sociali; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Daniela Bucci (Quartu Sant Elena, CA): Funzionario Comune di Tortolì; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Alessandra Bulla (Cagliari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Elisa Burrai (Nuoro): Leeds Metropolitan University, Ph.D Program in Turismo responsabile; Master internazionale nel Settore 25. Pier Cosimo Bussu (Ollolai, NU): Regione Autonoma della Sardegna, Cagliari; Master internazionale in Scienza 26. Alessandro Cabitza (Perdasdefogu, NU): Consulente SAP, Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 27. Diego Cabitza (Perdasdefogu, NU): Direttore Controllo di Gestione ASL 4, Lanusei; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Francesca Caddeo (Cagliari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 29. Blanca A. Camargo (Bucaramanga, Colombia): Texas A&M University, Department of Recreation, Park and Tourism Sciences, PhD Student and Research Assistant; Master internazionale nel Settore Turistico, Domenica Candito (Siniscola, NU): Consulente Enti Locali per progetti innovativi; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Loretta Canu (Girasole): Consulente di orientamento CESIL, Master internazionale nel settore turistico, 32. Vittorio Carcangiu (Sestu, CA): TNT Global Express spa; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Aniello Cardenia (Alghero): Master internazionale nel Settore Turistico, 34. Giuseppina Cardia (Quartu Sant Elena, CA): Mare Nostrum Editrice, Sassari; Master internazionale nel Settore Turistico, 35. Cristina Caria (Cagliari): Consiglio Regionale della Sardegna; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Gian Bruno Carrus (Nuoro): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 37. Massimo Carta (Tempio Pausania, SS): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 38. Roberto Casti (Cagliari): Consulente finanziario; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Clara Castroreale (Oristano): L'isola del viaggio, titolare; Master internazionale nel Settore Turistico, 2004.

4 40. Maria Maddalena Chessa (Bonnanaro, SS): Biotechnology and GMOs, Institute for Health and Consumer Protection - Joint Research Centre, European Commission, Ispra (VA); Master internazionale in Scienza 41. Ignazio Ciraulo (Sambuca di Sicilia, AG): Evolution Voyages Paris, Parigi (Francia); Master internazionale nel Settore Turistico, 42. Simone Colombo (Cagliari): MI.NO.TER Spa, Cagliari; Master internazionale nel Settore Turistico, Carola Corraine (Orgosolo, CA): Regione Autonoma della Sardegna, Cagliari; Master internazionale in Scienza 44. Giuseppina Crisci (Caserta): INMASA srl Gruppo Sardegna Marmi, Nuoro; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Elena Dedola (Nuoro): Frau Alta Alimentazione S.p.A, Milano; Master internazionale nel Settore Turistico, 46. Silvia Deiana (Nuoro): Banco di Sardegna, Ozieri; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giordana Demuru (Sassari): Abercrombie&Kent Europe, Cheltenham (Gran Bretagna); Master internazionale nel Settore Turistico, 48. Fabio Dessena (Santa Giusta, OR): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 49. Alberto Di Stefano (Alghero, SS): ATM, Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Luca Andreas Doll (Donori, CA): Forte Village Resort, Santa Margherita di Pula, Master internazionale nel Settore Turistico, 51. Paola F. Faedda (Oristano): Aymo Consulting, Oristano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Maria Antonietta Falchi (Bultei, SS): Esperta in sviluppo rurale, imprenditrice agricola con indirizzo ovino-bovino; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Massimo Falcone (Fordongianus, OR): Regalami il tuo sogno srl, Project manager dell'area web, Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Raffaella Fanni (Cagliari): Commercialista; Master internazionale in Scienza 55. Giorgia Farci (Quartu Sant Elena, CA): Chia Laguna Resort; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Rosanna Farci (Cagliari): AILUN, Nuoro; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Roberto Ferrante (Roma): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 58. Vincenzo Ferreli (Lanusei, NU): Kuwait Petroleum Italia spa; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Kym-Lyn Fideli (San Teodoro, NU): Agenzia di viaggi, Nuoro; Master internazionale nel Settore Turistico, 60. Enrico Finocchi (Cagliari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Antonella Flores (Sassari): Hilton Molino Stucky, Venezia; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 62. Virgilio Floris (Nuoro): Funzionario Divisione Corporate BNL, Roma; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Mario Fois (Sassari): Abercrombie&Kent, Cheltenham (Gran Bretagna); Master internazionale nel Settore Turistico, 64. Nicola Garau (Palmas Arborea, OR); La Cascina Soc., Roma; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Andrea Giagu (Cagliari): Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, Gianferdinando Ginesu (Cagliari): Chia Laguna Resort; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 67. Giuseppina Gioi (Cagliari): Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato al Turismo, Artigianato e Commercio, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Carlo Gravellu (Selargius, CA): Master internazionale nel Settore Turistico, 69. Nuket Fatma İyidoğan (Ankara, Turchia): MSc. Food Engineer, Research and Development Expert; Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, 70. Barbara Isola (San Basilio, CA): Porto Cervo Marina - Gruppo Colony; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Gianluca Laconi (Uri, SS): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 72. Laura Lai (Oristano): Master internazionale nel Settore 73. Rita Lai (Sassari): Adecco Italia, Sassari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Cristiano Laino (Sassari): Daihatsu Italia, Treviglio (BG); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 75. Emanuela Laino (Sassari): Techedge Consulting, Milano; Master internazionale nel Settore Turistico,

5 76. Fabio Laudadio (Porto Cervo Marina, OT): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Angela Ledda (Macomer, NU): Consulente d impresa; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Mauro Lerede (Verbania): Direttore commerciale e marketing Perucchini SpA, Omegna (VB); Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, Antonella Leoni (Tempio Pausania, OT): Geovillage spa Hotel Melià Olbia; Master internazionale nel Settore Turistico, 80. Marilisa Limatola (Napoli): Boscolo Tours, Monselice (PD); Master internazionale nel Settore Turistico, Luca Listo (Nuoro): Comitato Ev-K2-CNR, Responsabile New Business, Bergamo; Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, Luciano Locci (Guamaggiore, CA): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 83. Gabriela Loddo (Cagliari): 3A Assegnatari Associati Arborea Soc. Coop. P.A., Oristano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Gabriella Loddo (Cagliari): Crea121 srl, consulenza alle imprese e agli enti locali, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 85. Giuliana Loddo (Ussana, CA): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 86. Cristiana Longobardi (Monserrato, CA): Cosmin spa; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Alice Loy (Oristano): Horse Country, Arborea (OR); Master internazionale nel Settore Turistico, 88. Davide Luchi (Carloforte, CI): Multimedia service, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 89. Mauro Lusso (Villasalto, CA): Lussomirto, imprenditore; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Alessandro Lutzu (Nuoro): Consulente di impresa; Master internazionale nel Settore Turistico, Barbara Mais (Sassari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Monica Mais (La Caletta, NU): Provincia di Olbia-Tempio; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Pierluigi Mameli (Oristano): ESAF; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Silvia Mameli (Galtellì, NU): Coreconsulting, Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Gian Luca Manca (Ozieri, SS): Consulente Supply Chain Management, Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, Giorgio Antonio Manca (Riola Sardo, OR): Comune di Sini; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Michela Manca (Alghero, SS): Evolution Voyages Paris, Parigi (Francia); Master internazionale nel Settore Turistico, 98. Stefania Marras (Cagliari): CarlsonWagonlit Travel, Ufficio Planning Meeting & Eventi, Firenze; Master internazionale nel Settore Turistico, 99. Pierluca Masala (Sassari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Lorenzo Mascia (Cabras, OR): Patto Territoriale Oristano soc. consortile a r.l.; Master internazionale nel Settore Turistico, Gianluca Mastinu (Macomer, NU): Delphina srl, Palau; Master internazionale nel Settore Turistico, 102. Sabrina Masu (Cagliari): Hotel La Roccia, Palau; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Patrizio Melis (Silius, CA): Auchan, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 104. Simone Melis (Oristano): HOLCIM (multinazionale Svizzera), Madrid (Spagna); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Francesca Meloni (Austis, NU): Delphina Hotel, Palau; Master internazionale nel Settore Turistico, Paola Mereu (Busachi, OR): Sardinia Media Factory, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 107. Enrico Mesina (Nuoro): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 108. Emanuela Mocci (Cagliari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Simona Mocci (Carbonia): Peking University, Centro di Ricerca sul turismo (ricercatore), Pechino (Cina); Master internazionale nel Settore Turistico, Laura Montesu (Nuoro): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Paola Moro (Las Plassas, VS): Telecare srl (Sky), Sestu (CA); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 112. Marianna Mossa (Nuoro): Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato Difesa dell Ambiente, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 1992.

6 113. Paolo Mossone (Nuoro): Economia & Sviluppo, Amministratore; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Davide Mulargia (Nuoro): INA Assitalia, Olbia; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Maria Grazia Mulas (Lanusei, OG): Comune di Lanusei, Funzionario Responsabile Area degli Affari Giuridici ed Economici; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Sandra Mulas (Villagrande Strisaili, OG): CNA Sarda Servizi srl; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Maria Antonietta Murgia (Cagliari): Is Morus Relais S.p.a. - Marketing; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Alessandra Murru (Cagliari): FC Consulting Group, Roma; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Efisio Nanni (Orosei, NU): Società per la gestione della rete di vendita di Sky e H3G, direttore commerciale e imprenditore, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Salvatore Nicola Nanni (Orosei, NU): BMW Italia, Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giovanni Pietro Oggiano (Tempio Pausania): Copper Alloys Ltd (Gran Bretagna); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 122. Fabrizio Olla (Sassari): M4T - Marketing for Tourism, Sassari; Master internazionale nel Settore Turistico, Rita Olla (Cagliari): AILUN, Nuoro; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Marta Immacolata Onnis (Nuoro): Psicologa del lavoro e organizzazioni sociali, libera professionista nell ambito del recupero sociale dei sofferenti mentale e formazione scolastica, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 125. Valentina Orrù (La Maddalena, SS): Orient-Express Hotels, Trains & Cruises Italia, HR Department, Rapallo; Master internazionale nel Settore 126. Daniele Ortu (Cagliari): / University of Stirling, Psychologicag Imaging Lab, Ph.D Program Neuroscience, Stirling (Regno Unito); Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, Alfonso Pacifico (San Bartolomeo di Galdo, BN): Four Seasons Hotel, Firenze; Master internazionale nel Settore 128. Giuseppe Paolelli (Gissi, CH): Forte Village, Cagliari; Master internazionale nel Settore Turistico, 129. Giovanni Pasella (Cagliari): Libero professionista; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Mariantonia Patierno (Roma): Funzionario Ministero dei Trasporti, Roma; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Gabriele Pazzola (Oschiri, SS): Università degli Studi di Cagliari, Orientamento; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Gianfranca Pasciu (Cagliari): Freelance settore formazione, manager e responsabile attività; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Michele Petrucci (Ciampino, RM): Origini International Tour Operator, Marketing Manager, Roma; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Alessandra Picciau (Tortolì, OG): Docente in materie turistiche e amministrative; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Antonello Pili (Nuoro): Centro Studi C.N.I., Roma; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Rachele A.A. Piras (Nuoro): Studio di Consulenza Amatori-Piras; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Manuela Piredda (Nuoro): Master internazionale nel Settore Turistico, 138. Grazia Pirisino (Nuoro): Marmi Orosei; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Barbara Pisano (Cagliari): Sardegna Ricerch, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Marco Pisu (Quartucciu, CA): JW Marriot Capri Tiberio Palace, Capri; Master internazionale nel Settore Turistico, 141. Luca Poddi (Cabras, OR): Abercrombie&Kent Italy, Firenze; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 142. Renata Ponzè (Cagliari): Tiscali spa; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giorgia Porcedda (Carbonia): IMC Europe, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 144. Domenica Porcu (Nuoro): Hotel San Teodoro-S.I.T.A.R. San Teodoro, Hotel Il Bue Marino Calagonone, Direttore; Master internazionale nel Settore Turistico, Alessandra Pusole (Lanusei): Hotel Splendido, Portofino; Master internazionale nel Settore Turistico,

7 146. Valeria Rais (Porto Torres, SS): CBS Outdoor, Busto Arsizio (VA); Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Angela Rosano (Taviano, LE): Four Seasons Hotel, Firenze; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, 148. Felicita Rubanu (Oliena, NU): Gruppomol, Romania; Master internazionale nel Settore Turistico, Giovanni Battista Romano (Cagliari): Banco di Sardegna, Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Pietro Ruiu (Dorgali, NU): I.Z.S. della Sardegna, Sassari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Mauro Salaris (Cagliari): Deutsche Bank, Milano; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giovanni Antonio Sanna (Florinas, SS): Fondazione San Giovanni Battista; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Davide Scano (Sassari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Silvia Scanu (Macomer): Ajò Tours Srl, Responsabile Ufficio Gruppi, Sassari; Master internazionale nel Settore Turistico, Palma Scrugli (Nuoro): Provincia di Nuoro, Ufficio del Turismo; Master internazionale nel Settore Turistico, Rina Sedda (Gavoi): Università di Sassari, Responsabile Ufficio Valutazione e Statistica; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Miriam Selis (Oristano): Banca di Credito Sardo, Sassari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Enrico Serra (Cagliari): Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato Sanità; Master internazionale in Scienza 159. Giovanni P. Serra (Galtellì, NU): Team leader COMDATA, Olbia; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Mariangela Serra (Nuoro): Studio Legale Serra, titolare, Macomer; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Giuliana Sitzia (Iglesias): Corte d'appello di Cagliari; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Marco Sitzia (Nuoro): Consulente Marketing e Sviluppo Turistico; Master internazionale nel Settore Turistico, Maria Sotgiu (Sassari): Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Pier Luigi Squillante (San Secondo Parmense, PR): Robuschi S.p.a.; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Valentina Tolu (Nuoro): Radisson SAS Hotel, Sales Manager, Nizza (Francia); Master internazionale nel Settore Turistico, Sandro Tuveri (Sardara): Banco di Sardegna, Sorgono; Master internazionale nel Settore Turistico, 167. Anita Uccheddu (Mogoro, OR): Dolcevita Bike Tours, Pula; Master internazionale nel Settore Turistico, Nicoletta Uras (Nuoro):; Forte Village Resort, Pula; Master internazionale nel Settore Turistico, Manuela Urracci (Oristano): Provincia di Carbonia/Iglesias; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Angelo Daniele Vadalà (Melito Porto Salvo, RC): Società di Marketing, Spagna; Master internazionale nel Settore 171. Simonetta Anna Veneziani (Sassari): Wind Telecomunicazioni, Palermo; Master internazionale in Scienza 172. Antonella Vidili (Samugheo, OR): Is Arenas Golf & Country Club, Oristano; Master internazionale nel Settore 173. Myriam Viglino (Iglesias): Università di Cagliari, Manager Didattico; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Pierre Zanettin (Monselice, PD): Hotel Al Sole, Venezia; Master internazionale in Scienza dell'organizzazione, Thomas Zanettin (Monselice, PD): Unaway Hotel; Master internazionale nel Settore Turistico, Stefano Zucca (Muravera): Villaggio Porto Corallo snc, Villaputzu; Master internazionale in Scienza dell Organizzazione, Massimo Zuddas (Cagliari): BDO Sala Scelsi Farina Società di Revisione per Azioni, Dirigente; Master internazionale in Scienza

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

FINALI CAMPIONATI REGIONALI INV. ESORDIENTI A

FINALI CAMPIONATI REGIONALI INV. ESORDIENTI A FINALI CAMPIONATI REGIONALI INV. ESORDIENTI A. QUARTU S.ELENA dal 28/02/2015 al 01/03/2015 28/02/2015 PRIMA ORE 17.30 RISCALDAMENTO ORE 16.45 200 Farfalla Esordienti A Femminile - Final SAR-11494 DEMONTIS

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

START LIST TRIANGOLO DEL POETTO

START LIST TRIANGOLO DEL POETTO START LIST TRIANGOLO DEL POETTO Nome Cognome Societa Tessera Fin Data di nascita Categoria GIUSEPPE ABATE ATLANTIDE SAR-000090 05.06.1967 M 45 EMMA ABATE ATLANTIDE SAR-011002 03.01.2002 Ragazzi SOFIA ABATE

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SCUOLA SECONDARIA I GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.82 DEL 19/4/2011

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.82 DEL 19/4/2011 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.82 DEL 19/4/2011 Oggetto: RETRIBUZIONE DI RISULTATO DIRIGENTI ANNO 2010- LIQUIDAZIONE IL DIRETTORE GENERALE, VISTA la L.R. 8 agosto 2006, n.12 ed in particolare

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Prot. n. 4582/1 Foggia, 20.8.2013 IL DIRIGENTE

Prot. n. 4582/1 Foggia, 20.8.2013 IL DIRIGENTE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale Foggia Prot. n. 4582/1 Foggia, 20.8.2013 IL DIRIGENTE

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Elenco Alfabetico - Cronologico Partenze

Elenco Alfabetico - Cronologico Partenze 12/06/2015 07.55 Elenco Alfabetico - Cronologico Partenze 13/06/2015 BARDIN LUCIE 1 LADAK categoria 1 09.30.00 5 SOLOR CAT.2 - Campionato Regionale 11.45.00 11 QUITTE CAT.2 - Campionato Regionale DESSÌ

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Modalità di selezione. Modalità di affidamento

Modalità di selezione. Modalità di affidamento UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ufficio X A.T.P. DATA COMPILAZIONE 23.10.2014 e della Ricerca ELENCO DEGLI INCARICHI RETRIBUITI E NON RETRIBUITI CONFERITI O AUTORIZZATI DALL'AMMINISTRAZIONE AL PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab.

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. A 03/05/2013 14.12 Pagina 1 di 1 1 2 GONZALES ITA 2008 GAVIRATI ANGELA J ITA Brev.J [Propr. FRASSONE LUCA] 2 3 GORAN ITA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

15 Rapporto sulla gestione dei rifiuti urbani in Sardegna Anno 2013

15 Rapporto sulla gestione dei rifiuti urbani in Sardegna Anno 2013 REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENTZIA REGIONALE PRO S AMPARU DE S AMBIENTE DE SARDIGNA AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS 15 Rapporto

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

Sup. Co d. Tip o. Tip olo gia Gr. Inc l. Ris. Po sto. Tipo Posto

Sup. Co d. Tip o. Tip olo gia Gr. Inc l. Ris. Po sto. Tipo Posto Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria BRIC82200P- SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VITO DEI NORMANNI Data Produzione Graduatoria Definitiva: 08/11/2014 Tipo Posto Co d. Tip

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Tip olo gia Gr. Cod. Tip o. Incl. Ris

Tip olo gia Gr. Cod. Tip o. Incl. Ris Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Infanzia BRIC82200P- SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO-SAN VITO DEI NORMANNI Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 30/09/2014 Tipo Posto Cod. Tip

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGR. 1 55022 29/11/2011 Acca Mario 03/09/1948 2 55236 30/11/2011 Accardo Marialucia 17/05/1990 3 55239 30/11/2011 Accardo Santolo 23/02/1946 RISULTA AVERE BENEFICIATO DI AMMORTIZZATORI SOCIALI NEI 24

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI IL DIRIGENTE D I S P O N E

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI IL DIRIGENTE D I S P O N E SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BOLLETTINO DEFINITIVO MOVIMENTI O.F. - SCUOLA PRIMARIA D.D. N. 4557 IL DIRIGENTE VISTO IL C.C.N.I. DEL 26/03/2014 VISTI GLI ATTI D' UFFICIO; VISTE

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 116 del 20/02/2013 OGGETTO: Autorizzazione preventivo per il trasloco dell'oevr - CIG Z49089DEFB L'anno

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BERGAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BERGAMO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

BIH TAL ORO. Via Roma n 89 08020 Gavoi Tel 0784/53410 Fax 0784/529618 mail: bimtaloro(s).qmail.com

BIH TAL ORO. Via Roma n 89 08020 Gavoi Tel 0784/53410 Fax 0784/529618 mail: bimtaloro(s).qmail.com BIH TAL ORO Via Roma n 89 08020 Gavoi Tel 0784/53410 Fax 0784/529618 mail: bimtaloro(s).qmail.com Oggetto: Avviso di avvio di procedimento ai sensi e per gii effetti dell'art. 7 e 8 della Legge 7 agosto

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli