MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data"

Transcript

1 Aicq Tosco Ligure, in collaborazione con AICQ Formazione, AICQ Sicev e Accredia, è lieta di presentare il corso di formazione per l aggiornamento sulla nuova ISO al quale potranno partecipare gli Auditors di parte terza. La proposta formativa si articola su 4 moduli da 8 ore ciascuno, che affronteranno le quattro tematiche più importanti alla base della nuova ISO Per l aggiornamento è sufficiente scegliere uno dei 4 moduli sviluppato; si offre comunque la possibilità di seguire tutti i moduli. Si vuole inoltre ricordare che il corso è aperto anche ai consulenti e ai RSQ, che potranno così acquisire competenze specifiche sulla nuova norma. MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data Firenze 20 novembre 2015 Sede Formativa : Aula Convegni AICQ Tosco Ligure c/o CIPAT Piazza Sant Ambrogio angolo via dei Pilastri (Oratorio della Compagnia di San Michele della Pace). Durata: 8h in Aula orario 9:30-13:30 14:30-18:30. Contenuti del corso Capire le necessità e le aspettative delle parti interessate Definire lo scopo del Sistema di Gestione della Qualità Cosa cambia nel processo di Certificazione del Sistema di Gestione Qualità La valutazione delle Competenze.

2 MODULO 2 - High Level System e Risk Management alla luce della nuova ISO 9001:2015 1) Data: Genova 30 novembre 2015 Sede formativa: Centro di Formazione Istituto Italiano della Saldatura Lungobisagno Istria 29r Genova. 2) Data: Genova 11 dicembre 2015 Sede Formativa : Aula Convegni AICQ Tosco Ligure c/o CIPAT Piazza Sant Ambrogio angolo via dei Pilastri (Oratorio della Compagnia di San Michele della Pace). Durata: 8h in aula-09:30-13:00 14:00-18:30 Contenuti del corso: Il contesto e le ISO/IEC Directives: Annex SL Termini e Definizioni significativi High Level Structure (H.L.S.): i dettagli Le Famiglie di Standard Introduzione al Risk Management La Norma UNI ISO 31000:2010 MODULO 3 - Rischi connessi alla pianificazione strategica di un organizzazione e rischi associati ai suoi processi: relazioni con il contesto, metodologia di identificazione e valutazione dei rischi in riferimento alla nuova ISO 9001:2015. Data: Firenze 23 gennaio 2016 Sede Formativa: Aula Convegni AICQ Tosco Ligure c/o CIPAT Piazza Sant Ambrogio angolo via dei Pilastri (Oratorio di San Michele della Pace). Durata 8h in Aula 9:30-13:30 14:30-18:30. Contenuti del corso: I concetti di base relativi al Rischio ed al Risk Based Thinking ; Approccio alla Gestione per la Qualità basato sul Rischio e finalizzato a valorizzare e cogliere le opportunità mentre si tengono sotto controllo le minacce che potrebbero impedire il raggiungimento degli obiettivi; Il processo di gestione del rischio con particolare attenzione alla fase di Valutazione (Identificazione, Analisi e Ponderazione del rischio); Identificazione dei Rischi connessi alla Pianificazione Strategica e di quelli associati ai Processi di un Organizzazione; Influenza del Contesto, Parametri e Criteri di riferimento, Metodi di Valutazione della Significatività e Dimensionamento dei Rischi.

3 MODULO 4 - Gestione del trattamento dei rischi strategici e di processo di un organizzazione in riferimento alla nuova ISO 9001:2015. Data Firenze 20 Febbraio 2016 Durata 8h in Aula 9:30-13:30 14:30-18:30. Sede Formativa : Aula Convegni AICQ Tosco Ligure c/o CIPAT Piazza Sant Ambrogio angolo via dei Pilastri (Oratorio di San Michele della Pace). Contenuti del corso Il Risk based Thinking e il Risk based Approach al SGQ secondo l ISO 9001:2015 Il Risk Management e i suoi processi: principali framework Il trattamento dei rischi (minacce e opportunità) nell ambito dei processi di Risk Management: concetti chiave e metodologie Il trattamento dei rischi nel SGQ e le sue interconnessioni con i diversi requisiti della norma ISO 9001:2015 Definizione degli obiettivi del trattamento dei rischi Fasi, risorse e tempi del piano di azione, condivisione e formazione Valutazione del trattamento dei rischi nell ambito di un audit sul SGQ Ulteriori dettagli sui contenuti dei moduli formativi sono disponibili sul sito AICQ Tosco Ligure e possono essere inviati via se richiesti. Modalità di partecipazione: Ogni singolo modulo di corso è offerto: ai soci della AICQ Tosco Ligure al prezzo di 175,00 ai non soci al prezzo di 250,00 +IVA Ricordiamo che l iscrizione all AICQ Tosco Ligure da ottobre 2015 è valida per tutto il Chi si iscrive a più moduli pagherà per: 2 moduli 325,00 per i soci o 475,00 + IVA per i non soci, 3 moduli 450,00 per i soci o 675,00 + IVA per i non soci, 4 moduli 550,00 per i soci o 850,00 + IVA per i non soci. Per l iscrizione ai moduli si prega prendere contatti con la segreteria dell AICQ Tosco Ligure ai sotto indicati numeri telefonici e compilare il modulo allegato da inviare via . Coordinate Bancarie per il pagamento delle quote: Conto CARIPARMA: AICQ Associazione Italiana Cultura Qualità Tosco-Ligure IBAN: IT20 L AICQ Tosco Ligure c/o CIPAT Piazza Sant Ambrogio angolo via dei Pilastri Firenze C.F P.IVA Tel/fax Cell indirizzo

4 ISO 9001: 2015 SCHEDA PROGETTUALE PER CORSO DI AGGIORNAMENTO AUDITOR Modulo 1: DEFINIZIONE DEL CONTESTO INTERNO ED ESTERNO DELL ORGANIZZAZIONE DELL AZIENDA ALLA LUCE DELLA NUOVA ISO 9001:2015 DESTINATARI Auditor qualificati su ISO 9001:2008 e tutte le figure che si occupano di Sistemi di Gestione per la Qualità e non solo: Imprenditori, Consulenti, Responsabili di SG, Risk Manager, Auditor di 1, 2 e 3 parte. OBIETTIVI Alla luce delle novità introdotte dalla nuova ISO 9001:2015, trasferire conoscenze e metodi applicativi relativi alle aspettative delle parti interessate, all analisi del contesto esterno ed interno ed alla valutazione delle competenze. Relativamente alle problematiche suddette aiutare a definire il corretto ed efficace approccio valutativo. CONTENUTI DEL CORSO Capire le necessità e le aspettative delle parti interessate Definire lo scopo del Sistema di Gestione Qualità Cosa cambia nel Processo di Certificazione del Sistema di Gestione Qualità La valutazione delle Competenze DIDATTICA Verrà utilizzato un mix di didattica frontale e di lavoro di gruppo su casi di studio

5 ISO 9001: 2015 SCHEDA PROGETTUALE PER CORSO DI AGGIORNAMENTO AUDITOR Modulo 1: DEFINIZIONE DEL CONTESTO INTERNO ED ESTERNO DELL ORGANIZZAZIONE DELL AZIENDA ALLA LUCE DELLA NUOVA ISO 9001:2015 ESERCITAZIONI Con le modalità di un caso di studio consistente nella narrazione riassuntiva di un Audit di parte terza. Ai partecipanti verrà richiesto di identificare le Non Conformità e le Opportunità di miglioramento e la redazione del rapporto Finale ( due ore di tempo). VERIFICA DI APPRENDIMENTO DI FINE CORSO E previsto un esame finale. In caso di superamento dell esame finale, verrà inviato ai partecipanti l Attestato di Superamento del Corso, in caso contrario verrà inviato il semplice Attestato di Partecipazione. DURATA DEL CORSO 8 ore, compresa la verifica di apprendimento di fine corso.

6 Scheda tecnica Corso ISO 9001 : 2015 PRESENTAZIONE DEFINIZIONE DEL CONTESTO INTERNO ED ESTERNO DELL ORGANIZZAZIONE DELL AZIENDA ALLA LUCE DELLA NUOVA ISO 9001:2015 Il corso ha l obiettivo di trasferire ai partecipanti le principali nozioni e contenuti sui nuovi requisiti della norma ISO 9001:2015 relativi al contesto e parti interessate, fornendo un interpretazione chiara e operativa dei requisiti a vantaggio di chiunque partecipi allo sviluppo dei sistemi e dei processi necessari per l implementazione e il miglioramento della qualità nella propria organizzazione. Si procederà quindi ad analizzare le possibili modalità di approccio all audit di certificazione alla luce della nuova impostazione della normativa, affrontando anche le competenze degli Auditor necessarie a garantire un approccio incisivo ed efficace. Durante il corso sarà analizzato anche un case study operativo relativamente al contesto e parti interessate. Al termine del corso è previsto un test di apprendimento finale. DURATA 1 giorno Mattina : ore Pomeriggio : ore PROGRAMMA Capire le necessità e le aspettative delle parti interessate Definire lo scopo del Sistema di Gestione Qualità Cosa cambia nel Processo di Certificazione del Sistema di Gestione Qualità La valutazione delle Competenze OBIETTIVI DEL CORSO Presentare il contenuto e l interpretazione dei requisiti espressi dalla Norma in relazione al Contesto e Parti Interessate. Evidenziare le implicazioni che ciascun di questi requisiti normativi comporta in fase di attuazione del Sistema Qualità in un'organizzazione aziendale Consentire ai partecipanti di comprendere le necessità di un nuovo approccio alle tecniche di audit che necessariamente la nuova norma impone. Analizzare le competenze che questo nuovo approccio richiede ai fini una efficacia delle attività di audit. ATTESTATO E previsto l esame finale. In caso di superamento dell esame finale, verrà inviato ai partecipanti l Attestato di Superamento del Corso, in caso contrario verrà inviato il semplice Attestato di Partecipazione.

7 ISO 9001: 2015 SCHEDA PROGETTUALE PER CORSO DI AGGIORNAMENTO AUDITOR Modulo 3: RISCHI CONNESSI ALLA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DI UN ORGANIZZAZIONE E RISCHI ASSOCIATI AI SUOI PROCESSI: RELAZIONI CON IL CONTESTO, METODOLOGIA DI IDENTIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI IN RIFERIMENTO ALLA NUOVA ISO 9001:2015. DESTINATARI Auditor qualificati su ISO 9001:2008 e tutte le figure che si occupano di Sistemi di Gestione per la Qualità e non solo: Imprenditori, Consulenti, Responsabili di SG, Risk Manager, Auditor di 1, 2 e 3 parte. OBIETTIVI Alla luce delle novità introdotte dalla nuova ISO 9001:2015, trasferire conoscenze e metodi applicativi relativi a: l identificazione dei rischi sia a livello strategico sia a livello di processo e di singolo contratto (per chi opera su commessa); come tenere conto dei fattori interni ed esterni che possono influenzare positivamente o negativamente il raggiungimento dei risultati attesi nell ambito del proprio SGQ e che, in parte, possono essere letti in termini punti di forza e/o di debolezza (interni) e opportunità e/o minacce (esterni); valutazione della significatività dei rischi, attraverso criteri definiti dall organizzazione tenendo anche conto delle aspettative delle parti interessate rilevanti per il SGQ. Aiutare a definire un corretto ed efficace processo di audit tenendo conto della molteplicità di approcci concettuali e operativi, che l auditor potrebbe incontrare nelle organizzazioni, in relazione agli aspetti del rischio di cui sopra. CONTENUTI DEL CORSO ; I concetti di base relativi al Rischio ed al Risk Based Thinking ; Approccio alla Gestione per la Qualità basato sul Rischio e finalizzato a valorizzare e cogliere le opportunità mentre si tengono sotto controllo le minacce che potrebbero impedire il raggiungimento degli obiettivi; Pagina 1 di 2

8 Il processo di gestione del rischio con particolare attenzione alla fase di Valutazione (Identificazione, Analisi e Ponderazione del rischio); Identificazione dei Rischi connessi alla Pianificazione Strategica e di quelli associati ai Processi di un Organizzazione; Influenza del Contesto, Parametri e Criteri di riferimento, Metodi di Valutazione della Significatività e Dimensionamento dei Rischi. DIDATTICA Verrà utilizzato un mix di didattica frontale e di lavoro di gruppo su casi di studio ESERCITAZIONI Più di una, attraverso brevi casi di studio consistenti in simulazioni di: identificazione e valutazione dei rischi strategici (derivanti da Opportunità e Minacce) partendo da politica e obiettivi per la qualità; identificazione e valutazione dei rischi di processo (derivanti da Opportunità e Minacce); applicazione del Risk Based Thinking ai requisiti della nuova ISO 9001:2015. A seguito della presentazione di una situazione in cui l organizzazione ha affrontato i rischi con determinate modalità, ai partecipanti verrà richiesto di valutare se ed in che misura l organizzazione si sia comportata in conformità alla ISO 9001:2015 e sia stata efficace. VERIFICA DI APPRENDIMENTO DI FINE CORSO E previsto un esame finale. In caso di superamento dell esame finale, verrà inviato ai partecipanti l Attestato di Superamento del Corso, in caso contrario verrà inviato il semplice Attestato di Partecipazione. DURATA DEL CORSO 8 ore, compresa la verifica di apprendimento di fine corso. Pagina 2 di 2

9 ISO 9001: 2015 SCHEDA PROGETTUALE PER CORSO DI AGGIORNAMENTO AUDITOR Modulo 4: GESTIONE DEL TRATTAMENTO DEI RISCHI STRATEGICI E DI PROCESSO DI UN ORGANIZZAZIONE IN RIFERIMENTO ALLA NUOVA ISO 9001:2015 DESTINATARI Auditor qualificati ISO 9001:2008 e, in generale, figure professionali che si occupano di Sistemi di Gestione per la Qualità. Imprenditori, Consulenti, Responsabili di SG, Risk Manager, Auditor di 1, 2 e 3 parte. OBIETTIVI Alla luce delle novità introdotte dalla nuova ISO 9001:2015, il corso intende trasferire conoscenze e metodi applicativi per: - pianificare e gestire il trattamento dei rischi strategici e di processo di un organizzazione, nell ambito del Sistema di Gestione per la Qualità, gestendo efficacemente le interconnessioni con i diversi requisiti della nuova ISO 9001:2015; - valutare il trattamento dei rischi strategici e di processo in sede di audit sul Sistema di Gestione per la Qualità, in relazione ai requisiti puntuali e al nuovo approccio adottato dall ISO 9001:2015. CONTENUTI DEL CORSO Dopo una breve introduzione sulle principali novità della nuova ISO 9001:2015 e sul paradigma del Risk based Thinking e del Risk based Approach al SGQ, si fornirà un quadro di riferimento concettuale e metodologico sul Risk Management e sui suoi processi chiave, all interno del quale collocare la tematica del trattamento dei rischi, strategici e di processo, nella duplice accezione del rischio: negativa (minacce) e positiva (opportunità). Sarà dunque approfondita la tematica del trattamento dei rischi strategici e di processo nel SGQ, mettendone in evidenza le interconnessioni con i diversi punti e requisiti dell ISO Pagina 1 di 2

10 Infine sarà affrontata la valutazione di questi aspetti nell ambito di un audit sul SGQ, supportando la definizione di un corretto ed efficace processo di audit, tenendo conto della molteplicità degli approcci concettuali e operativi che l auditor potrebbe incontrare nelle organizzazioni valutate. In particolare saranno affrontati i seguenti argomenti: Il Risk based Thinking e il Risk based Approach al SGQ secondo l ISO 9001:2015 Il Risk Management e i suoi processi: principali framework Il trattamento dei rischi (minacce e opportunità) nell ambito dei processi di Risk Management: concetti chiave e metodologie Il trattamento dei rischi nel SGQ e le sue interconnessioni con i diversi requisiti della norma ISO 9001:2015 Definizione degli obiettivi del trattamento dei rischi Fasi, risorse e tempi del piano di azione, condivisione e formazione Valutazione del trattamento dei rischi nell ambito di un audit sul SGQ DIDATTICA Verrà utilizzato un mix di didattica frontale e di lavoro di gruppo su casi di studio ESERCITAZIONI Casi di studio riguardanti la pianificazione del trattamento dei rischi e la relativa valutazione in sede di audit sul Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2015. VERIFICA DI APPRENDIMENTO DI FINE CORSO E previsto un esame finale. In caso di superamento dell esame finale, verrà inviato ai partecipanti l Attestato di Superamento del Corso, in caso contrario verrà inviato il semplice Attestato di Partecipazione. DURATA DEL CORSO 8 ore, compresa la verifica di apprendimento di fine corso. Pagina 2 di 2

11 Modulo di Iscrizione Corsi e Seminari di di Formazione AICQ Tosco Ligure Cognome Nome Società/Istituto/Ente Socio AICQ SI - NO Partita IVA e/o Codice Fiscale Indirizzo CAP. Città Indirizzo Telefono Fax Cellulare Corso Indicare il corso o seminario formativo al quale si vuole partecipare date Prezzo del Corso: indicare l importo riportato nella scheda N.B: La quota comprende: materiale didattico e attestato di partecipazione. Salvo diversa comunicazione i corsi si terranno presso la sede della AICQ Tosco Ligure in Piazza S. Ambrogio a Firenze. La domanda di iscrizione deve pervenire almeno una settimana prima dell inizio del corso. La quota di iscrizione deve essere versata entro il giorno lavorativo antecedente la data di inizio del corso sul seguente Conto Corrente: Conto CARIPARMA: AICQ Associazione Italiana Cultura Qualità Tosco-Ligure IBAN: IT20 L La AICQ TL si riserva il diritto di annullare l evento nel caso non sia stato raggiunto un numero minimo di iscrizioni. Si consiglia pertanto di versare la quota di iscrizione solo dopo aver ricevuto conferma via , fax o telefono della effettiva tenuta del corso. Su richiesta di Aziende o Enti si possono organizzare corsi presso altre sedi in Toscana o in Liguria; in tal caso il prezzo del corso verrà concordato anche in funzione del numero di partecipanti. Informativa ai sensi dell art. 13 del DLGS 30 giugno 2003, n. 196 Con la presente, La informiamo, ai sensi dell art. 13 del DLGS 30/6/2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, che i dati personali forniti al momento della compilazione della presente scheda di registrazione, verranno raccolti in una banca dati e potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata. Ciò per altro unicamente a fini statistici e a fini di informazione commerciale, invio di materiale pubblicitario e promozionale, indagini di mercato. Titolari del trattamento: AICQ-TL. In relazione ai predetti trattamenti, potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 DLGS 196/2003: ottenere l indicazione dell origine dei dati, delle finalità e delle modalità del trattamento e della logica applicata; chiederne l aggiornamento, la cancellazione; opporsi, in tutto o in parte, al trattamento. Si prega cortesemente segnare le voci di interesse e firmare. Grazie per la collaborazione. Autorizzo il trattamento dei dati Non autorizzo il trattamento dei dati Data Firma

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza Milano, 25-26-27 novembre (Mod. A) Milano, 3-4 dicembre 2015 (Mod. B) presso AICQ

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza è lieta di

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare D U R A T A : 16 ORE D A T A : 02-03 Dicembre 2015 S E D

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Palermo, Febbraio 2014 Pagina

Dettagli

Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30

Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30 Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO PROFESSIONALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza

Dettagli

QUALITÀ LA NUOVA EDIZIONE DELLA NORMA ISO 9001 E AGGIORNAMENTO PER AUDITOR QUALITÀ: I CONTENUTI E LE METODOLOGIE DELLA NORMA ISO 9001

QUALITÀ LA NUOVA EDIZIONE DELLA NORMA ISO 9001 E AGGIORNAMENTO PER AUDITOR QUALITÀ: I CONTENUTI E LE METODOLOGIE DELLA NORMA ISO 9001 QUALITÀ LA NUOVA EDIZIONE DELLA NORMA ISO 9001 E AGGIORNAMENTO PER AUDITOR CODICE: VI61 DURATA: 1 GG Milano, 26 ottobre Il Corso presenta solo le novità introdotte dall edizione 2015 alla norma ISO 9001.

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE OBIETTIVI Master Breve di formazione personalizzata Il Master

Dettagli

LEAD AUDITOR ISO/IEC 27001

LEAD AUDITOR ISO/IEC 27001 LEAD AUDITOR ISO/IEC 27001 Mogliano Veneto 20-21, 26-27-28 Settembre 2012 Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006 ISACA VENICE CHAPTER propone

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Agrigento, Novembre 2011 Pagina 1 di 8 Presentazione

Dettagli

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it Il Corso di formazione in Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI), proposto da Obiettivo Europa, intende fornire alle imprese italiane solide conoscenze e validi strumenti operativi necessari

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Pagina 1 di 8 Presentazione Sempre più in Italia

Dettagli

ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITA NELLO STUDIO LEGALE

ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITA NELLO STUDIO LEGALE 22 aprile 2015 ore 14:30 / 18:30 Sala della Fondazione Forense Bolognese Via del Cane, 10/a Presiede e modera Avv. Federico Canova Consigliere dell Ordine degli Avvocati di Bologna ANALISI,REVISIONEEIMPLEMENTAZIONEDIUNMODELLO

Dettagli

Percorsi Formativi promossi dalle FEDERATE AICQ

Percorsi Formativi promossi dalle FEDERATE AICQ PROGRAMMAZIONE CORSI AGGIORNAMENTO 2017 ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015 Aicq, in collaborazione con Accredia, è lieta di presentare i nuovi corsi di formazione per l aggiornamento alle nuove norme ISO 9001:2015

Dettagli

Corso di aggiornamento. Auditor /Lead Auditor. riconosciuti AICQ-SICEV n.138 e n.139 (16 ore/2 gg.) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT.

Corso di aggiornamento. Auditor /Lead Auditor. riconosciuti AICQ-SICEV n.138 e n.139 (16 ore/2 gg.) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT. Corso di Aggiornamento Auditor /Lead Auditor Qualità e Ambiente riconosciuti AICQ-SICEV n.138 e n.139 (16 ore/2 gg.) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT 16 ore Auditor/Lead Auditor Nr. 138 Nr. 139 Poli

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5*

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5* L ordine egli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente, organizza il seguente Corso: CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5 L ordine egli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente, organizza il seguente Corso: CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo D U R A T A : 16 ORE D A T A : 26-27 Novembre 2015 S E D E : Aule Più (Aule+), via de Carracci 91, 40131

Dettagli

AUDITOR INTERNO DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA

AUDITOR INTERNO DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA Corso di formazione per AUDITOR INTERNO DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA 6, 13 e 20 febbraio 2006 ore 9.30-13.30/14.30-17.30 Docente: Ing. Francesco Salerno Consulente su Sistemi di Gestione Qualità e Auditor

Dettagli

Responsabili dei Sistemi Qualità secondo la nuova edizione delle ISO 9000

Responsabili dei Sistemi Qualità secondo la nuova edizione delle ISO 9000 La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza Percorso di Specializzazione per Responsabili dei Sistemi Qualità secondo la nuova edizione delle ISO 9000

Dettagli

UN PERCORSO PER CHI VUOLE

UN PERCORSO PER CHI VUOLE UN PERCORSO PER CHI VUOLE APPROFONDIRE LO STUDIO E LA PRATICA DELLA NEGOZIAZIONE NELL AMBITO DEI SERVIZI PUBBLICI NEGOZIARE NEL MERCATO DEI SERVIZI PUBBLICI I negoziatori più esperti sanno che molte volte

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q.

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q. Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH09 Pag. 1 di 4 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA

CORSO DI FORMAZIONE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA CORSO DI FORMAZIONE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA 1 OBIETTIVI DEL CORSO Il corso ha l obiettivo di formare

Dettagli

Scheda Corso Specialistico per Auditor/Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione della Sicurezza

Scheda Corso Specialistico per Auditor/Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione della Sicurezza Scheda Corso Specialistico per Auditor/Responsabili Gruppo di Audit di Sistemi di Gestione della Sicurezza PRESENTAZIONE La Scuola EMAS propone questo corso per rispondere alla richiesta di formazione

Dettagli

Esperti tecnici (consulenti) Auditor / Lead auditor Componenti Organismi di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/01

Esperti tecnici (consulenti) Auditor / Lead auditor Componenti Organismi di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/01 MINERVA GROUP SERVICE società consortile cooperativa per azioni Sede legale e operativa: Corso Buenos Aires 47 (20124) MILANO Telefono (+39) 02 29404720 www.minervagroupservice.it - formazione@minervagroupservice.it

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA

SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA CORSO INTEGRATO SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA Edizione 2014 AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA 1 OBIETTIVI DEL CORSO Il corso ha l obiettivo

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 Corso di approfondimento L obbligo formativo per i lavoratori, preposti e dirigenti di cui all art. 37 D.Lgs. 81/08 e agli Accordi Stato

Dettagli

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Corso di Formazione La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Premessa E stata emessa il 16 Settembre 2015 dall International Organization for Standardization (ISO) la

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE PER LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LUOGO DI LAVORO

PERCORSO DI FORMAZIONE PER LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LUOGO DI LAVORO PERCORSO DI FORMAZIONE PER LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LUOGO DI LAVORO La realizzazione del percorso formativo per Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza e

Dettagli

CORSO. BOLOGNA 18-19 Novembre 2015

CORSO. BOLOGNA 18-19 Novembre 2015 CORSO Conoscere, valutare e governare il rischio tra sicurezza dei pazienti ed operatori ed efficace ed efficiente gestione delle strutture sanitarie. BOLOGNA 18-19 Novembre 2015 SALA EVENTS 21 CREDITI

Dettagli

CORSO INTEGRATO SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ, AMBIENTE E SICUREZZA

CORSO INTEGRATO SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ, AMBIENTE E SICUREZZA CORSO INTEGRATO SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ, AMBIENTE E SICUREZZA DEL CORSO Il corso ha l obiettivo di formare Auditor / Lead Auditor dei Sistemi

Dettagli

RISCHIO CHIMICO ALLA LUCE DEI REGOLAMENTI CLP, REACH E DEL D. LGS. 81/2008

RISCHIO CHIMICO ALLA LUCE DEI REGOLAMENTI CLP, REACH E DEL D. LGS. 81/2008 Corso di aggiornamento Incontro valido per le ore di aggiornamento annuali obbligatorie per RLS ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. art. 37 comma 11 (8 ore di aggiornamento per tutti i macrosettori ATECO)

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità. (ISO 19011:2012 - ISO 9001:2008) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità. (ISO 19011:2012 - ISO 9001:2008) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazione/Specialist Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità (ISO 19011:2012 - ISO 9001:2008) (40 ore) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 ore Filippo Brunelleschi

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE Auditor di Sistemi di Gestione Qualità Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro

CORSO DI FORMAZIONE Auditor di Sistemi di Gestione Qualità Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro Auditor di Sistemi di Gestione Qualità Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro Corso Riconosciuto AICQ SICEV erogato da CERSA S.r.l. Presentazione Il corso completo fornisce informazioni

Dettagli

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo T I T O L O D E L C O R S O : Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo D U R A T A : 16 ore D A T A : 08 09 ottobre 2015 S E D E : P R E S E N T A Z I O N E D E L C O R S O e C O N T E N U T I : Aule Più

Dettagli

Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16)

Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16) Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 1 Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16) Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs.

Dettagli

Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6

Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6 Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6 Palermo, Giugno 2012 Pagina 1 di 6 Presentazione Dal secondo semestre del 2012 entrerà in vigore la revisione 6 dello Standard IFS (International

Dettagli

Corso di Alta Formazione CTI Implementazione di un Sistema di Gestione dell Energia: dalla UNI CEI EN 16001 alla ISO 50001

Corso di Alta Formazione CTI Implementazione di un Sistema di Gestione dell Energia: dalla UNI CEI EN 16001 alla ISO 50001 Corso di Alta Formazione CTI Implementazione di un Sistema di Gestione dell Energia: dalla UNI CEI EN 16001 alla ISO 50001 Coordinatore Scientifico: Ing. Con il patrocinio di Milano, 25 26 e 27 ottobre

Dettagli

Istituto Superiore di Formazione alla Prevenzione

Istituto Superiore di Formazione alla Prevenzione CORSO DI FORMAZIONE La valutazione dei fattori di rischio stress lavoro-correlato. Metodologia, metodi quantitativi e metodi qualitativi di valutazione Informazioni Generali OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso

Dettagli

IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA SECONDO LO STANDARD BS OHSAS 18001. Il corso è valido come aggiornamento per RSPP/ASPP

IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA SECONDO LO STANDARD BS OHSAS 18001. Il corso è valido come aggiornamento per RSPP/ASPP SALUTE E SICUREZZA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA SECONDO LO STANDARD BS OHSAS 18001 CODICE: HS97 DURATA: 1 GG Milano, 28 gennaio 25 maggio 5 ottobre Sesto Fiorentino (FI), 27 ottobre Certiquality

Dettagli

GOVERNARE I PROGETTI, GESTIRE LE RISORSE.

GOVERNARE I PROGETTI, GESTIRE LE RISORSE. CORSO DI FORMAZIONE GOVERNARE I PROGETTI, GESTIRE LE RISORSE. Giovedì 19 marzo 2009 (ore 9:30 17:30) Venerdì 20 marzo 2009 (ore 9:30-16:00) ROMA Centro Congressi Conte di Cavour Via Cavour 50/A www.nuovapa.it

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale

CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale 10-11-12 Aprile 2014 Dalle ore 9,00 alle NORMA UNI ISO 29990:2011 18,00 c/o Hotel Executive

Dettagli

QUALITA' NELLA SUPPLY CHAIN

QUALITA' NELLA SUPPLY CHAIN QUALITA' NELLA SUPPLY CHAIN Bologna 6, 7, 10, 11, 12 Giugno 2013 (orario: 9.00-18.00) Sede del corso: Via Francesco Todaro, 8 - Bologna PRESENTAZIONE 2 Edizione II corso si propone di approfondire gli

Dettagli

FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione

FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione Art. 6, comma 8, lettera m-bis, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i Corso di specializzazione con ESAME FINALE FORMATORE-DOCENTE SICUREZZA (Valido come

Dettagli

Programma di Sviluppo

Programma di Sviluppo Programma di Sviluppo Bologna 2-3 Marzo 2011 Le persone sono la risorsa primaria di ogni organizzazione. Scegliere le persone giuste è quindi un elemento fondamentale per il presente e per il futuro di

Dettagli

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Azienda con Sistema di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2008 N.

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Azienda con Sistema di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2008 N. PROGRAMMA FORMATORI AZIENDALI PER LA SICUREZZA In linea con i criteri di qualificazione della figura del formatore elaborati dalla Commissione Consultiva Permanente (art. 6, comma 8 lett.m-bis) Valido

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

PREMESSA UNI CEI EN ISO/IEC 17020 e UNI CEI EN ISO/IEC 17025, l Istituto Guglielmo Tagliacarne Roma marzo e aprile 2014 UNI EN ISO 9001:2008

PREMESSA UNI CEI EN ISO/IEC 17020 e UNI CEI EN ISO/IEC 17025,  l Istituto Guglielmo Tagliacarne Roma marzo e aprile 2014 UNI EN ISO 9001:2008 CORSO PER VALUTATORI DEI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ RIVOLTO AL PERSONALE DEGLI UFFICI METRICI E L ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI ROMA, MARZO APRILE 2014 1 PREMESSA I recenti decreti ministeriali

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS Installatore e Manutentore dei moduli fotovoltaici Modulo teorico (24 ore) Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (24 ore) Milano, 17 /18

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE PROGRAMMA INTENSIVO IN 2 GIORNI CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LE IMPRESE E GLI STRUMENTI OPERATIVI PER PRESENTARE LE DOMANDE DI FINANZIAMENTO Il

Dettagli

Offerta formativa AIEA per il 2014

Offerta formativa AIEA per il 2014 Training Partner Offerta formativa AIEA per il 2014 ESCLUSIVA AIEA Corsi con focus pratico ed interattivo Numero chiuso per favorire il confronto diretto Possibilità di organizzare corsi COBIT in base

Dettagli

Corso di approfondimento Gestione dell emergenza e prove di evacuazione nelle strutture sanitarie: metodologia, organizzazione e criticità (8 ore).

Corso di approfondimento Gestione dell emergenza e prove di evacuazione nelle strutture sanitarie: metodologia, organizzazione e criticità (8 ore). Corso di approfondimento Gestione dell emergenza e prove di evacuazione nelle strutture sanitarie: metodologia, organizzazione e criticità (8 ore). Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP

Dettagli

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Martedì 22-29 settembre e 6-13 ottobre 2015 Orario 09.00-13.00 / 14.00-18.00 Firenze,

Dettagli

Corso ed esame Foundation Certificate

Corso ed esame Foundation Certificate Training Partner Corso ed esame Foundation Certificate MILANO E ROMA Autunno 2015 Docenti qualificati grazie ai quali Quasi il 100% dei partecipanti ai nostri corsi ha superato l esame, con punteggi oltre

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 5 NOVEMBRE 2015 12 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sede: Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena IANNAS srl Via

Dettagli

MA - PU Certificato n 501008930 Cod.Fisc.-P.Iva-iscr.Reg.Imp. 02322490398 - Cap. Soc. 10.000,00 i.v. - R.E.A. RA 191526 Via Piratello, 66/68-48022 LUGO (RA)- tel.0545 036537- fax 0545 030139 - www.betaformazione.com

Dettagli

AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE

AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE Corso qualificato KHC al n.a086 Programma Corso Auditor Interni ISO 14001 Rev.0 QMS ITALIA S.R.L. Pagina 1 di 7 Durata: - 24 ore. Orario 09,00 18,00 Obiettivo:

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 INDIRIZZI TECNICI DI RISK MANAGEMENT - (8 ore) Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti

Dettagli

CORSO GESTIONE ENERGETICA DEL PROGETTO EDILIZIO

CORSO GESTIONE ENERGETICA DEL PROGETTO EDILIZIO CORSO GESTIONE ENERGETICA DEL PROGETTO EDILIZIO Progettazione, diagnosi energetica e certificazione energetica in coerenza con i nuovi strumenti legislativi (conforme ai decreti attuativi in vigore dal

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2009/2010 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità UNI EN ISO 9001. Organizzato da Progetto Impresa s.

Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità UNI EN ISO 9001. Organizzato da Progetto Impresa s. Qualità Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità Qualificato n 81 Messina, 27-28 febbraio e 3-4-5 marzo 2008 Organizzato da Progetto Impresa s.i srl e CSAD Messina, 27-28 febbraio

Dettagli

IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA SECONDO LO STANDARD BS OHSAS 18001. Il corso è valido come aggiornamento per RSPP/ASPP

IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA SECONDO LO STANDARD BS OHSAS 18001. Il corso è valido come aggiornamento per RSPP/ASPP SALUTE E SICUREZZA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA SECONDO LO STANDARD BS OHSAS 18001 CODICE: HS97 DURATA: 1 GG Milano, 22 febbraio 9 maggio 25 ottobre Sesto Fiorentino (FI), 11 febbraio Certiquality

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT OVERVIEW CORSO DI INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT

PROJECT MANAGEMENT OVERVIEW CORSO DI INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT in collaborazione con organizzano PROJECT MANAGEMENT OVERVIEW CORSO DI INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT Milano, 14-15 Ottobre / 10-11 Novembre 2010 Sede: Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta

Dettagli

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti INTRODUZIONE Negli ultimi mesi il settore dei contratti pubblici, da sempre trainante nell

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

LA STRUTTURA DEL CORSO

LA STRUTTURA DEL CORSO CORSO PER VALUTATORI DEI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ RIVOLTO AL PERSONALE DEGLI UFFICI METRICI E L ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI MAGGIO - SETTEMBRE 2011 1 PREMESSA Il sistema Qualità Italia è l

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

MASTER IN COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA

MASTER IN COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA É vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti del corso. Tutti i contenuti sono protetti da copyright. associazione psicologi lombardia MASTER IN COUNSELING A MEDIAZIONE CORPOREA MILANO Maggio-Giugno

Dettagli

social Project management

social Project management Q110 Srl 67100 L Aquila - S.S. 17 Ovest Complesso Panorama - Pal. B Tel. 0862.318379-0862.323890 Fax 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Con il patrocinio

Dettagli

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi:

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi: d d d COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! DO Collegio Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi in collaborazione con Università

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA VETERINARIA DI MEDICINA PUBBLICA. In collaborazione con

ASSOCIAZIONE ITALIANA VETERINARIA DI MEDICINA PUBBLICA. In collaborazione con ASSOCIAZIONE ITALIANA VETERINARIA DI MEDICINA PUBBLICA Associazione federata A.N.M.V.I. In collaborazione con Corso per Valutatore dei Sistemi di Gestione Qualità dell Autorità competente per la Sicurezza

Dettagli

INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione La funzione di internal audit ha acquisito, negli anni, un ruolo di primaria importanza nell'ambito dell'adozione delle migliori regole

Dettagli

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Qualificazione Manageriale del Professionista di Sicurezza (Ore 24) Valido per l aggiornamento quinquennale di: ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (24 ore) COORDINATORE CANTIERE

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 12 NOVEMBRE 2015 17 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sedi: 12/11/2015 -Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena

Dettagli

CORSI PER MANUTENTORI DI COMPONENTI IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORME UNI 9795 E UNI 11224 REGOLAMENTO

CORSI PER MANUTENTORI DI COMPONENTI IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORME UNI 9795 E UNI 11224 REGOLAMENTO CORSI PER MANUTENTORI DI COMPONENTI IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORME UNI 9795 E UNI 11224 REGOLAMENTO 1. Presentazione ed obiettivi dei corsi di formazione. 2. Descrizione dei

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

MILANO (in presenza) + ROMA (in aula remota) + TELECONFERENZA (da propria sede remota)

MILANO (in presenza) + ROMA (in aula remota) + TELECONFERENZA (da propria sede remota) Training Partner Percorso per l applicazione pratica di COBIT5 per Auditor applicazione pratica in area Assicurativa, a supporto dell Audit 17 Novembre: Framework, utilizzi e confronto con altri standard

Dettagli

N.B: Nel corso delle lezioni saranno effettuate verifiche di apprendimento con questionari a risposta multipla.

N.B: Nel corso delle lezioni saranno effettuate verifiche di apprendimento con questionari a risposta multipla. CORSO : (cod 09208) Corso di Termografia per il conseguimento del certificato di qualifica di Livello 1 E 2. Secondo EN473/ISO 9712 Metodo Termografia Infrarosso. La nostra azienda cura la formazione e

Dettagli

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN) Il C.S.F. snc Centro Servizi Formativi in collaborazione Organizzativa con DRC SRL ORGANIZZA CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO. CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI LOTTA ANTICENDIO E GESTIONE EMERGENZA Rischio Medio

SICUREZZA SUL LAVORO. CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI LOTTA ANTICENDIO E GESTIONE EMERGENZA Rischio Medio SICUREZZA SUL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI LOTTA ANTICENDIO E GESTIONE EMERGENZA Rischio Medio D.Lgs 81/2008 e s.m.i., art.37 art. 46 e D.M. 10 marzo 1998 allegato

Dettagli

CORSO SECURITY MANAGER

CORSO SECURITY MANAGER CORSO SECURITY MANAGER 1 Format - Corso Garibaldi, 19-71036 LUCERA (FG) IT - Tel. +39 0881 530664 - Fax +39 0881 530664 INFO@FORMAT-GROUP.IT INTRODUZIONE Cosa serve il corso? UNI 10459:2015 - D.M. 1 dicembre

Dettagli

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA GENNAIO DICEMBRE 2016 PRESENTAZIONE E TEMI maggiori info su www.didacticaprofessionisti.it PRESENTAZIONE Il percorso di formazione online è dedicato

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO 2016 Accounting, Finance & Control Z1152.1 V Edizione / Formula weekend 18 MARZO 2016 19 MARZO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Cristiano Busco,

Dettagli

Manutenzione e Affidabilita

Manutenzione e Affidabilita Inspiring Software vi invita ai corsi di formazione su Manutenzione e Affidabilita Le giornate di formazione si terranno c/o: Hotel MELIÃ Milano Via Masaccio, 19 20149 Milano www.melia milano.com Relatore:

Dettagli

INTERNAL AUDIT. Presentazione. Livello II - A.A. 2014-2015 Edizione II. Contrattualistica, Fiscalità e Finanza 1

INTERNAL AUDIT. Presentazione. Livello II - A.A. 2014-2015 Edizione II. Contrattualistica, Fiscalità e Finanza 1 1 Riapertura dei termini iscrizioni Livello II - A.A. 2014-2015 Edizione II Presentazione La funzione di internal audit ha acquisito, negli anni, un ruolo di primaria importanza nell'ambito dell'adozione

Dettagli

Case Study Certificazione BS 7799

Case Study Certificazione BS 7799 Corso di formazione Case Study Certificazione BS 7799 PRIMA GIORNATA Analisi degli standard ISO 17799 e BS7799: cosa sono, come e perché affrontare il percorso di certificazione h. 9.00: Registrazione

Dettagli

AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE SALUTE E SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO

AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE SALUTE E SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE SALUTE E SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO Corso qualificato KHC al n.s087 Programma Corso Auditor Interni OHSAS 18001 Rev.0 QMS ITALIA S.R.L. Pagina 1 di 7 Durata: - 24

Dettagli

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni Corsi di Formazione Sommario Sistemi di gestione 4 Modulo A Corso di Formazione per Auditor di Sistemi di Gestione Modulo A - uni en iso 19011 - Corso Qualificato

Dettagli

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Quote d iscrizione Personale del Servizio Sanitario Nazionale 420,00 (IVA 20% inclusa) Operatori

Dettagli