Il cammino professionale dei vincitori delle precedenti edizioni del Premio «Angelo Costa»

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il cammino professionale dei vincitori delle precedenti edizioni del Premio «Angelo Costa»"

Transcript

1 Il cammino professionale dei vincitori delle precedenti edizioni del Premio «Angelo Costa» Vincitori della nona edizione 2005 FABRIZIO SPARGOLI si è laureato in Finanza, Banche e Assicurazioni presso l Università Politecnica delle Marche di Ancona nel febbraio del 2005 e dall ottobre del 2005 è dottorando di ricerca in economia politica presso il Dipartimento di Economia della stessa Università, dove ha conseguito un Master of Science in Economics nell ottobre del I suoi interessi di ricerca riguardano l economia monetaria, la politica monetaria e la teoria dell intermediazione finanziaria e bancaria. FRANCESCA VIANI nel luglio 2006 ha conseguito il Master of Science in Economics presso la Universitat Pompeu Fabra di Barcellona. Nello stesso anno accademico, è risultata vincitrice della borsa di studio dell Ente Einaudi di Roma. È attualmente iscritta al secondo anno di dottorato di ricerca in economia presso l European University Institute di Fiesole. La sua attività di ricerca si concentra sui modelli di portafoglio e la macroeconomia internazionale. OTTORINO MORRESI frequenta l ultimo anno del Dottorato di ricerca in finanza aziendale presso l Università di Trieste. Dall ottobre 2006 è titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Aziendali dell Università di Roma Tre per il progetto dal titolo Ar- 245

2 RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA NOVEMBRE-DICEMBRE 2006 chitettura finanziaria, performance e rischio delle imprese italiane. Le attuali aree di ricerca comprendono: corporate governance, business familiare e finanza etica. SERGIO MASCIANTONIO nel luglio 2006 ha completato il Master of Science in Finance and Economics presso la London School of Economics and Political Science. Attualmente lavora presso il Servizio di politica monetaria e del cambio della Banca d Italia, Divisione prestiti pubblici, dove si occupa della gestione del debito pubblico italiano, della copertura del fabbisogno dello Stato e di previsioni finanziarie. PAOLO MELINDI GHIDI frequenta attualmente il terzo anno del Dottorato di ricerca in economia presso il Dipartimento di scienze economiche di Bologna. Ha vinto il premio di laurea Fausto Vicarelli XVII edizione (ex aequo), indetto dall Ente per gli Studi Monetari, Bancari e Finanziari Luigi Einaudi per la miglior tesi di laurea sui temi dell economia politica e della politica economica. Nel settembre 2006 ha ricevuto la borsa di studio Mario Pannunzio offerta dalla Fondazione Luigi Einaudi e dall Accademia dei Lincei. Ha vinto il premio di studio Biagio Morelli, I edizione offerto da Confconsumatori per il miglior lavoro scientifico riguardante le problematiche del consumerismo. I suoi interessi di ricerca riguardano le scelte in condizioni di incertezza, la teoria del consumatore, le scelte di portafoglio e gli effetti redistributivi delle politiche pubbliche. Vincitori della ottava edizione 2004 MATTEO ALESSANDRO BOBBA a partire dal luglio 2005 lavora come Assistente di ricerca nel Dipartimento di ricerca della Inter American Development Bank a Washington DC (USA). I suoi interessi scientifici si rivolgono alle tematiche dello sviluppo economico e alla macroeconomia internazionale, tra cui, 246

3 Il cammino professionale dei vincitori, etc. in particolare, le crisi finanziarie nei paesi emergenti e il ruolo delle Istituzioni finanziarie internazionali. PAMELA GIUSTINELLI attualmente è iscritta al terzo anno del Ph.D. Program in Economics presso la Northwestern University (Evanston, IL). Le sue aree di ricerca di maggior interesse sono microeconometrics, applied econometrics, economics of education. Durante l anno accademico ha inoltre ricoperto una posizione di affiliate nel Multidisciplinary Program in Education Sciences (MPES) presso la Northwestern University. ANDREA M. BUFFA sta portando avanti i suoi studi in economia e finanza nell ambito del Ph.D. in Finance presso la London Business School. Andrea risulta anche vincitore di una delle borsa di studio dell ESRC (Economic & Social Research Council). I suoi interessi di ricerca si concentrano principalmente su asset pricing con informazione asimmetrica, microstruttura dei mercati finanziari e behavioural finance. LUCA BRANDI ha collaborato con l Università di Ancona fino all agosto del 2005 nell ambito del progetto MIUR Problemi di integrazione territoriale del sistema bancario italiano. Ha lavorato come consulente finanziario nel settore agricolo ed è attualmente impiegato in una Banca di Credito Cooperativo. MATTEO LUCIANI nell agosto 2005 ha ottenuto un Master of Arts in Economics presso la University of Southern California. Attualmente è iscritto al primo anno del Dottorato di ricerca in scienze economiche presso l Università di Roma La Sapienza. Dal giugno del 2006 lavora come assistente di ricerca (econometrico) all Unità di valutazione degli investimenti Pubblici (UVAL) del Ministero dello sviluppo economico. 247

4 RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA NOVEMBRE-DICEMBRE 2006 Vincitori della settima edizione 2003 ALESSANDRO BUCCIOL è attualmente titolare di un assegno di ricerca presso l Università di Padova. Nel dicembre 2006 ha completato il dottorato di ricerca in Economia e management presso la stessa università. Negli anni precedenti è stato visiting student alla Boston University ed al Massachusetts Institute of Technology. I suoi interessi di ricerca riguardano la microeconometria, le scelte di consumo ed investimento delle famiglie, e l economia comportamentale. FRANCESCO DECAROLIS è attualmente un Ph.D. candidate del Dipartimento di economia della University of Chicago e la sua ricerca si rivolge ai campi dell organizzazione industriale, della matematica economica e della finanza pubblica. Il suo articolo per il Job Market analizza sia dal punto di vista teorico che da quello empirico una classe di aste comunemente usata nel public procurement. Il suo saggio vincitore del Premio Costa è stato anche premiato con lo Young Economist Award dalla European Economic Association. GIOVANNI WALTER PUOPOLO attualmente frequenta il quarto anno di Ph.D. in Finanza presso lo SFI (Swiss Finance Institute) di Ginevra. I suoi interessi di ricerca si concentrano sulla teoria delle aste, finanza internazionale, asset pricing e option pricing. AURORA ASCIONE nel settembre 2005 ha conseguito il Master in Economics presso lo European University Institute di Fiesole dove attualmente frequenta il secondo anno del Ph.D. La sua attività di ricerca riguarda le rigidità nominali in modelli di macroeconomia internazionale. 248

5 Il cammino professionale dei vincitori, etc. ALESSANDRO BONATTI frequenta il quarto anno del Ph.D. presso la Yale University. La sua attività di ricerca si concentra su contract theory, repeated games e sulla political economy. Vincitori della sesta edizione 2002 PIETRO CORETTO Pietro ha vinto nel 2006 il premio Costas Goutis per i risultati raggiunti nella sua tesi di Ph.D. in Statistical Sciences presso l University College London (UK) che sta attualmente ultimando. Nel corso del 2006 è stato anche vincitore di un posto di ricercatore in statistica presso il Dipartimento di scienze economiche e statistiche dell Università di Salerno. I suoi interessi di ricerca si concentrano sulla teoria delle decisioni statistiche, teoria asintotica, e finanza empirica. VINCENZO DI MARO nel 2005 e 2006 ha lavorato come consulente alla Banca Mondiale e nel primo trimestre del 2006 è stato visiting student presso l Università di Stanford. I suoi interessi di ricerca riguardano l economia dello sviluppo, l allocazione intra-familiare delle risorse e la valutazione delle politiche di sviluppo. ALESSIO MORO ha conseguito il Dottorato di ricerca in economia presso l Università di Cagliari ed è attualmente dottorando presso la Universidad Carlos III de Madrid. CRISTINA SOMMACAMPAGNA nell aprile 2005 ha concluso il Dottorato in Matematica per le decisioni economiche presso l Università di Trieste, conseguendo il titolo di Dottore di ricerca. Dal febbraio 2004 al 2006 è stata visiting scholar presso la University of California at Berkeley (USA) dove ha approfondito i temi di ricerca sviluppati nella sua tesi di 249

6 RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA NOVEMBRE-DICEMBRE 2006 dottorato. Dal febbraio 2006 lavora presso Duff & Phelps LLC dove riveste il ruolo di manager nel Financial Engineering Team. DAVIDE FURCERI ha conseguito nel 2006 il titolo di Dottore di ricerca in Analisi economiche e politiche per la gestione dello sviluppo territoriale presso l Università di Palermo. Ha pubblicato: «Is an Increase of the Fiscal Budget at EMU Level Desirable?», in ARESTIS P. - FERREIRO J. - SERRANO F. (a cura di), Financial Development in National and International Markets, Palgrave, Macmillan, dicembre 2005; «Does Labor Respond to Cyclical Fluctuations? The Case of Italy», Applied Economics Letters, vol. 13, n. 3, 2006, pp ; «Are the New EU Countries Ready for the Euro? A Comparison of Costs and Benefits», Journal of Policy Modeling, vol. 28, n. 1, 2006, pp Con KARRAS G., «Is the Middle-East an Optimum Currency Area? A Comparison of Costs and Benefits», Open Economies Review, (in corso di pubblicazione); «Zipf s Law and World Income Distribution», Applied Economics Letters, (in corso di pubblicazione); «Business Cycles Synchronization in the EMU», Applied Economics, (in corso di pubblicazione), «Is Government Expenditure Volatility Harmful for Growth? A Cross-Country Study», Fiscal Studies, n. 28 (1), pp ; «Country-Size and Business Cycle Volatility: Scale Really Matters», Journal of Japanese and International Economies (in corso di pubblicazione). Vincitori della quinta edizione 2001 STEFANO SCHIAVO nel luglio 2005 ha ottenuto il Dottorato in Economia & management presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa. A partire da ottobre 2006 lavora presso il Dipartimento di ricerca in innovazione e competizione dell OFCE (Observatoire Français des Conjonctures Economiques) a Valbonne- Sophia Antipolis. È anche papà di Maria e Anna. 250

7 Il cammino professionale dei vincitori, etc. FILIPPO LUCA CALCIANO continua a lavorare alla teoria dei giochi all interno del programma dottorale di CORE, a Louvain-la-Neuve. Sta orientandosi allo sviluppo, in vari ambiti, di idee legate all approccio della stabilità strategica e ai metodi per estenderla a giochi con comunicazione, con applicazioni al disegno dei meccanismi. Ha svolto soggiorni di studio a Parigi. STEFANIA CIRAOLO ha conseguito il Ph.D. in Matematica per i mercati finanziari nel maggio Da luglio 2005 occupa il posto di risk analyst presso il Risk Management della Banca degli Investimenti Europei in Lussemburgo. Stefania si occupa principalmente di sviluppo e implementazione di nuove metodologie di Risk Management e del calcolo di Expected Loss, Credit VaR e Expected Shortfall del Portafoglio della Banca. Collabora alla stesura e redazione di Risk Reports interni ed esterni e all implementazione del progetto Basilea II. PAOLO SPADA ha concluso il Dottorato di Economia dell Università di Bologna nel giugno Attualmente sta svolgendo un periodo di studio all estero presso l Università di Yale. I suoi interessi si concentrano sui temi della politica economica, con una particolare attenzione alla competizione politica e alla corruzione. DANIELA IORIO ha conseguito il Ph.D. in Economia presso la University of Pennsilvanya. I suoi studi si sviluppano principalmente nell area della politica economica, economia del lavoro, economia della salute. Vincitori della quarta edizione 2000 ROSA ARGENZIANO lavora dal settembre

8 RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA NOVEMBRE-DICEMBRE 2006 come Lecturer in Economics presso l Università di Essex. Le sue principali aree di ricerca sono i cooordination games e la concorrenza nei mercati con esternalità di rete. RICCARDO BONCI lavora presso il Servizio Studi della Banca d Italia, dove si occupa in particolare dei conti finanziari dell Italia. I suoi interessi di ricerca sono attualmente rivolti alla misurazione della ricchezza delle famiglie ed alla ricostruzione di statistiche finanziarie sul dopoguerra. ANDREA FERRERO ha completato il Ph.D. in Economics presso la New York University nel settembre Nel giugno 2006, ha iniziato a lavorare come economista nella divisione di macroeconomia ed economia monetaria della Federal Reserve Bank di New York. Al momento, la sua ricerca studia le implicazioni della correzione degli squilibri di parte corrente per la condotta della politica monetaria. VERONICA GUERRIERI ha completato il Ph.D. in Economia presso il MIT nel giugno È attualmente assistant professor presso l Università di Chicago, Graduate School of Business. Il suo indirizzo di ricerca primario è la macroeconomia, con particolare interesse per il mercato del lavoro, la crescita economica e lo sviluppo dei mercati finanziari. GIOVANNI MASTROBUONI è un post-doc research fellow al Collegio Carlo Alberto, Moncalieri (To). La sua ricerca è focalizzata sullo studio del risparmio, del pensionamento, e del crimine. ELISABETTA MICHETTI è attualmente ricercatore in metodi matematici dell economia e delle scienze attua- 252

9 Il cammino professionale dei vincitori, etc. riali e finanziarie presso la Facoltà di economia dell Università degli Studi di Macerata. I suoi interessi di ricerca riguardano i sistemi dinamici discreti e la teoria del caos con particolare riferimento alle applicazioni in campo microeconomico e macroeconomico. MATTEO PAGANINI lavora presso il settore Market Risk del Servizio Risk Management della Banca Popolare di Milano, occupandosi principalmente di tematiche inerenti il sistema di position keeping della Sala Operativa, la valutazione e il monitoraggio del rischio degli strumenti finanziari di proprietà. MASSIMILIANO PISANI ha conseguito il Ph.D. in Economics presso la London School of Economics e lavora presso il Servizio Studi della Banca d Italia. Attualmente, si sta occupando degli squilibri commerciali e finanziari internazionali e dello sviluppo e stima bayesiana di modelli DSGE di economia internazionale. Vincitori della terza edizione 1999 STEFANIA D AMICO (Stefania.D è attualmente economist presso il Board of Governors of the Federal Reserve System nella Sezione di analisi dei mercati monetari e finanziari, Settore affari monetari, Washington. Le aree di interesse sono l econometria, la statistica, l economia monetaria ed i mercati finanziari. LUCA GAMBETTI ha completato la tesi di Dottorato. Dal settembre 2006 lavora come assistant professor presso il Dipartimento di economia e storia economica dell Universitat Autonoma di Barcelona (UAB). 253

10 RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA NOVEMBRE-DICEMBRE 2006 MASSIMILIANO RIGON lavora al Nucleo per la ricerca economica della Banca d Italia, sede di Milano. MICHELE RUTA da settembre 2004 è Fellow dell Istituto Universitario Europeo di Firenze (Robert Schuman Centre for Advanced Studies e Dipartimento di Economia). Michele si occupa principalmente di political economy e integrazione europea. CHIARA SCOTTI lavora dal settembre 2005 nella divisione di International Finance del Board of Governors of the Federal Reserve System in Washington. Le sue aree di interesse sono la macroeconomia e l econometria. Vincitori della seconda edizione 1998 MARCO AIRAUDO dopo aver conseguito il Ph.D. in Economics presso la University of Pennsylvania, Marco ha svolto attività di ricerca e di insegnamento presso l Institute of Economic Policy della Humboldt Universitat di Berlino, nell ambito del programma Monetary Policy Design for Monetary Unions del CEPR, finanziato dalla Commissione Europea. Da settembre 2006, Marco è Modigliani Research Fellow presso il Collegio Carlo Alberto di Moncalieri (TO). I suoi studi sul ruolo di stabilizzazione della politica monetaria in presenza di aspettative non-razionali sono stati presentati a vari convegni internazionali, europei ed extra-europei, e presso alcune sedi della Federal Reserve negli Stati Uniti. Nel corso dell anno accademico Marco è stato titolare del corso di Economia monetaria presso la Facoltà di Economia dell Università di Torino. 254

11 Il cammino professionale dei vincitori, etc. GIANCARLO CISOTTO è funzionario al Lloyd Adriatico Assicurazioni S.p.A. Nel corso del 2006 Giancarlo ha proseguito la sua attività di gestore del comparto obbligazionario dei fondi unit linked del Lloyd Adriatico, dell Antonveneta Vita e di L.A. Vita e dei fondi pensione del Lloyd Adriatico. All interno dell Unità di Business Asset Management del Lloyd Adriatico è proseguita anche la sua collaborazione nella cura degli investimenti per ciò che riguarda la componente del reddito fisso per i portafogli di proprietà della Compagnia e per le polizze index linked collocate dalle società del gruppo. GIULIANA TIMPANI lavora attualmente presso l Istituto per il mercato agroalimentare (ISMEA), dopo aver svolto sei anni di attività di ricerca presso il Centro Studi della Confindustria. Presso l ISMEA si occupa di analisi statistico-economiche del settore agroalimentare in Italia, in particolare relative al commercio internazionale e all internazionalizzazione produttiva, alle politiche commerciali e all analisi degli effetti della politica agricola comunitaria. Collabora con Fondirigenti a un progetto di ricerca sulla capacità di leadership e la competitività d impresa, pubblicato nel Rapporto annuale Fondirigenti sul tema. GIORGIO VALENTE è professore associato di Finanza alla Chinese University di Hong Kong. Le sue pubblicazioni includono articoli editi, tra gli altri, nelle seguenti riviste: Journal of Business; Journal of Financial and Quantitative Analysis; Review of Finance; Journal of Money Credit and Banking; Journal of International Economics; Journal of Applied Econometrics; Journal of International Money and Finance. La sua ricerca è rivolta l analisi di problemi nel campo della finanza internazionale e dell econometria finanziaria. Giorgio è anche coeditor di Applied Financial Economics e Applied Financial Economics Letters e membro del comitato editoriale dell International Journal of Finance and Economics. 255

12 RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA NOVEMBRE-DICEMBRE 2006 FILIPPO VERGARA CAFFARELLI dopo un esperienza biennale presso la Vigilanza Creditizia della sede di Milano della Banca d Italia, lavora attualmente presso il Nucleo di ricerca economica della stessa sede. I suoi interessi di ricerca comprendono il commercio internazionale, la frammentazione internazionale della produzione, la teoria dei networks, l economia industriale e degli intermediari creditizi. Nel gennaio 2006 ha conseguito il Ph.D. in Scienze economiche presso l Istituto Universitario Europeo di Firenze. Vincitori della prima edizione 1997 GIANLUCA BALDASSARRE è ricercatore a tempo determinato presso l Istituto di scienze e tecnologie della cognizione, CNR (Roma). Dal 2006 dirige un gruppo di ricerca, formato da sei membri e finanziato da un Progetto integrato europeo di 4 anni, che effettua ricerche sull apprendimento senso-motorio e sul ruolo delle motivazioni e delle emozioni sui processi decisionali nei topi e negli umani, utilizzando modelli basati su reti neurali. Ha di recente iniziato una ricerca con modelli ad agenti sull influenza della struttura e del funzionamento dei sistemi socio-economici sul benessere soggettivo delle persone. STEFANO D AMBROSIO lavora come Principal presso Europe Economics, una società di consulenza economica con sede a Londra. È specializzato nel settore delle telecomunicazioni e in particolare nella verifica della contabilità regolatoria e nello sviluppo di modelli di costo della rete fissa e mobile di operatori con significativo potere di mercato in Europa. LUCA FLABBI è assistant professor presso il Department of Economics della Georgetown University. I suoi interessi sono rivolti al labor and applied microeconomics, in par- 256

13 Il cammino professionale dei vincitori, etc. ticolare su: discrimination, schooling, seniority, bargaining, wage determination. Nel 2006 ha pubblicato con CHECCHI D. «Mobilità intergenerazionale e decisioni scolastiche in Italia», in BALLARINO G. - CHECCHI D. (a cura di), Sistema scolastico e diseguaglianza sociale, Bologna, Il Mulino. ANITA GUELFI è funzionario presso il Centro Studi della Confindustria, responsabile dell analisi del mercato del lavoro e delle retribuzioni in Italia e nell area dell euro nel Nucleo economia e politiche strutturali. Collabora alla Cattedra di economia politica della Facoltà di scienze statistiche ed economiche dell Università La Sapienza di Roma. Pubblicazioni recenti: con CIPOLLONE P. «Financial Support to Permanent Jobs. The Italian Case», Politica Economica, Anno XII, n. 1, aprile PAOLA RAMPONE nel corso del 2006 ha proseguito l esperienza in KPMG Advisory con il ruolo di project leader ed ha contribuito alla gestione di un programma di implementazione del sistema informativo per un primario gruppo industriale italiano. MICHELE TROVA nel 2006 ha proseguito la propria attività di ricerca nel campo macroeconomico e dell asset management (gestione di fondi comuni d investimento e patrimoni mobiliari) come responsabile del Desk di analisi di mercato ed asset allocation di Veneto Banca S.C.P.A. Ha sviluppato modelli di previsione dei settori reale e finanziario delle principali economie mondiali ed implementato modelli di allocazione di portafoglio e selezione di gestori terzi per la costruzione di gestioni patrimoniali in fondi. Dal settembre 2006 è Professore di Econometria I presso l Università di Venezia (Corso di Laurea in economia degli scambi internazionali, sede di Treviso), ed instructor per il corso di Asset Allocation al Master in Economics & Finance della Venice International University. 257

14

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge ( www.economia.unimi.it/lda/adamss ) Facoltàdi Scienze, Università degli Studi di Milano 10 febbraio 2006 Coordinatore: Davide La Torre (Professore

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI Testo di riferimento: Analisi finanziaria (a cura di E. Pavarani) McGraw-Hill 2001 cap. 11 (dottor Alberto Lanzavecchia) Indice

Dettagli