Recupero dati. Servizi e software professionali per risolvere ogni perdita di dati. Da oltre 25 anni leader mondiali nel settore data recovery

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Recupero dati. Servizi e software professionali per risolvere ogni perdita di dati. Da oltre 25 anni leader mondiali nel settore data recovery"

Transcript

1 Recupero dti Servizi e softwre professionli per risolvere ogni perdit di dti D oltre 25 nni leder mondili nel settore dt recovery

2

3 L perdit dei dti Un imprevisto più frequente di qunto si pensi Non è fcile ttribuire un vlore i dti digitli m è semplice ccorgersi di qunto sino indispensbili qundo non sono più disponibili. L qusi totlità dei processi ziendli dipende d informzioni in formto elettronico e i contenuti per l intrttenimento come music, video, foto sono ormi considerti essenzili per il nostro tempo libero. Le moderne tecnologie di rchivizione dei dti hrd disk, SSD, USB key, memory crd, nstri e molti ltri dispositivi si crtterizzno per l mggiore ffidbilità rispetto un tempo m il rischio di mlfunzionmento o gusto è stto limitto, non eliminto. L perdit dei dti continu perciò d essere fonte di pprensione si per le ziende si per chiunque utilizzi un computer nche se l pproccio l problem è ncor spesso sbglito. In pochi considerno l perdit dei dti come un imprevisto cpce di mnifestrsi in qulunque momento, un rischio che rigurd tutti e che colpisce ll improvviso. Il risultto è di trovrsi impreprti gestire quest emergenz. Le cuse dell perdit dei dti D un esme dei numerosi recuperi gestiti, Kroll Ontrck h rilevto che l principle cus di perdit dei dti è rppresentt nel 56% dei csi d problemi hrdwre come il gusto o il mlfunzionmento di un componente. A seguire, con il 26%, l errore umno come formttzioni o cncellzioni ccidentli di dti. Kroll Ontrck, lo specilist mondile del recupero dti All perdit dei dti è possibile porre rimedio. Nell mggior prte dei csi i file possono essere recuperti con interventi tecnici professionli. Con oltre 25 nni di esperienz sul mercto e più di csi risolti ogni nno, Kroll Ontrck è il leder mondile nel settore recupero dti. L qulità degli interventi è testimonit dll soddisfzione dei nostri clienti e dll elevtissimo tsso di successo, simo in grdo di recuperre i dti in oltre il 90% dei csi. Con Kroll Ontrck nche il tuo problem trov l migliore soluzione! Problem del dispositivo Dnno di tipo fisico Dnno di tipo logico Soluzione Cmer binc Ontrck Remote Dt Recovery Ontrck EsyRecovery softwre 3% Altro 9% Problemi softwre 4% Virus 26% Errore umno 2% Clmità nturli 56% Problemi hrdwre Le rimnenti situzioni sono invece imputbili problemtiche reltive l softwre per il 9%, virus informtici per il 4%, clmità nturli per il 2% e infine d ltre cuse per il 3%.

4 Il recupero dei dti in cmer binc o d remoto Ancor null è perduto! Il primo intervento è determinnte. L ttività di recupero dti non è generlmente ripetibile e per questo non mmette tenttivi. I supporti dnneggiti devono essere fisicmente perti e lvorti seguendo dettgliti protocolli di intervento d tecnici competenti in pposite strutture, chimte cmere binche o clenroom, loro volt dotte dell necessri strumentzione hrdwre e softwre oltre che di miglii di prti di ricmbio. In Kroll Ontrck tecnologie, competenze, innovzione si fondono insieme per offrire l cliente lo stto dell rte del recupero dti professionle. Kroll Ontrck dispone di cmere binche professionli, mbienti protetti in cui viene limitt nell ri l presenz di polveri e ltre prticelle in sospensione. L cmer binc Kroll Ontrck utilizz solo cmere binche di Clsse 100, luoghi dove tecnici ed ingegneri ltmente specilizzti intervengono sui supporti per ripristinrne le funzionlità e procedere l recupero dei dti. In Itli, Kroll Ontrck dispone dell unic cmer binc professionle per il recupero dei dti. L cmer binc di Kroll Ontrck è il luogo più sicuro per l pertur fisic e l lvorzione di un dispositivo che h subito un dnno hrdwre. Nell cmer binc i tecnici ispezionno il supporto, ne verificno l elettronic e i singoli componenti, quindi effettuno i delicti e complessi interventi richiesti dllo specifico cso. Ogni zione mir d ottenere il temporneo funzionmento del dispositivo cui frà seguito l crezione di un immgine del contenuto. Successivmente, srnno ricostruiti file e crtelle e verifict l integrità dell struttur dei dti prim dell loro riconsegn l cliente. È importnte che il supporto rrivi presso i lbortori Kroll Ontrck senz ver subito mnomissioni o precedenti interventi. Questo perché operzioni zzrdte di presunti esperti riducono drsticmente il tsso di successo dell lvorzione. Tecnologi ll vngurdi Durnte il processo di recupero, il personle tecnico è ssistito d centini di tool hrdwre e softwre proprietri, sviluppti nel nostro centro di Ricerc e Sviluppo negli Stti Uniti. Il risultto finle di ogni lvorzione è sempre il migliore possibile per quell situzione. Mggiori informzioni: Recuperimo i dti nche distnz Remote Dt Recovery (RDR) è l tecnologi brevettt d Kroll Ontrck per il recupero dei dti d remoto. Un soluzione prtic, sicur e veloce disponibile se il dispositivo non h subito un dnno hrdwre. Nessun spedizione del supporto, tutto ciò che serve è un connessione Internet. Un tecnico dedicto, dopo essersi collegto d remoto l computer del cliente, procederà ll nlisi del dispositivo e l recupero dei dti. Il softwre di connessione di Kroll Ontrck utilizz un protocollo di comuniczione proprietrio pcchetti criptti, i dti del cliente non trnsitno sull rete. RDR è l soluzione idele per risolvere problemi di ccesso i dti su singoli hrd disk o sistemi RAID in computer desktop, lptop e server. Mggiori informzioni:

5 Tecnologie di virtulizzzione Recupero dei dti d mbienti virtuli Sempre più ziende ricorrono i benefici dell virtulizzzione. Consolidmento dell infrstruttur IT, riduzione dell complessità di gestione dei sistemi, minori consumi di energi sono lcuni dei vntggi di un infrstruttur virtulizzt che si trducono per l impres nell ottimizzzione delle risorse e in un risprmio di costi. Tuttvi nche i sistemi virtulizzti sono soggetti perdit dei dti e più le orgnizzzioni si spostno su pittforme virtulizzte più ument il rischio che un eventule problem i sistemi coinvolg informzioni critiche per il business. Anche le ziende che hnno scelto l strd dell virtulizzzione d oggi possono fre ffidmento sui più noti e pprezzti servizi di recupero dti l mondo per l gestione delle emergenze legte ll perdit dei dti di più diffusi mbienti virtuli. Mggiori informzioni: Seguendo l evoluzione tecnologic e l tendenz in tto sul mercto Kroll Ontrck h sviluppto, grzie gli oltre 25 nni di esperienz, tecnologie e competenze uniche per ffrontre il recupero dei dti di più noti sistemi di virtulizzzione. Quest tecnologi inftti, ggiunge un ulteriore livello di complessità l recupero dei dti, complessità che Kroll Ontrck è in grdo di ffrontre grzie l vsto know-how mturto livello mondile nell gestione di questi csi. Problemtiche più frequenti: corruzione del file system virtul mchine cncellte corruzione dei virtul disk gusto hrdwre di server / sistemi RAID cncellzione o corruzione di file ll interno di sistemi virtulizzti Sistemi virtulizzti supportti: Virtul infrstructure: VMwre Infrstructure 2 e 3, VMwre vsphere 4 e 5.x, Virtul Desktop Infrstructure/View, Microsoft Hyper-V Virtul servers: VMwre Server, VMwre ESX e ESXi, Microsoft Hyper-V, Citrix XenServer e Orcle VM Virtul file systems: VMFS, NTFS, FAT, EXT, MAC, ecc. Virtul worksttions: VMwre Worksttion (tutte le versioni), Virtul Desktop Infrstructure/View, VMwre Fusion In bse l tipo di problem, il recupero dti può essere svolto in cmer binc oppure, se il dispositivo che ospit le mcchine virtuli è funzionnte, con un intervento d remoto per un recupero dti ncor più rpido, senz i tempi di spedizione.

6 Servizi su tpe: un soluzione per ogni esigenz Nuov vit lle tue informzioni I nstri rppresentno un supporto di memorizzzione bsso costo, utilizzto ncor oggi d molte orgnizzzioni per il bckup e l rchivizione di grosse moli di informzioni. Kroll Ontrck rppresent l scelt migliore per risolvere qulunque esigenz o problemtic in mteri di rchivizione di dti su tpe. L vst esperienz mturt nell gestione di differenti tipologie di nstri h inftti permesso Kroll Ontrck di sviluppre l più mpi gmm di servizi oggi disponibile per un efficce tpe mngement. Formti di nstro supportti: LTO, DLT, superdlt AIT, AIT2, AIT3 Ditto 9-Trck Exbyte 8mm 8200/9500/9700 formti minfrme quli 3480/3490, 3590, 3592, 9840, ecc. DAT 4mm ltri formti Ambienti di bckup supportti: Windows Bckup Symntec Bckup Exec Symntec Netbckup CA/Brightstor ARCserve EMC Networker IBM Tivoli Storge Mnger (TSM) HP Dt Protector/Omnibck CommVult Simpn/Glxy ltri formti Se il proprio formto di nstro o mbiente di bckup non è indicto nei precedenti elenchi, è possibile contttre i nostri esperti per conoscere l ultimo ggiornmento disponibile. Mggiori informzioni: Tipo di servizio Recupero dti Tpe udit Migrzione dti Conversione Dupliczione di nstri Deduplic di dti Estrzione di dti Cncellzione sicur Esigenz Il servizio si prest risolvere tutti i csi di indisponibilità del dto, ndndo recuperre le informzioni perdute d nstri dnneggiti. Non sempre è possibile conoscere con precisione il contenuto di decine o di centini di nstri rchiviti nel tempo. Il servizio di tpe udit consente ll orgnizzzione di identificre i dti presenti ll interno dei diversi tpe. L tecnologi evolve e diviene sempre meno conveniente tenere i dti su sistemi di tipo legcy. I servizi di migrzione sono pensti per il trsferimento dei dti nuovi supporti o nuovi mbienti di bckup e rchivizione. Simo in grdo di effetture l conversione dei dti verso i mggiori formti di interscmbio ed rchivizione quli PDF, XML, CSV nche d/verso minfrme o su specifiche del cliente. Il servizio può essere svolto nche in concomitnz d ltri servizi. Dupliczione offline di nstri di bckup per rgioni di sicurezz o crezione di copie multiple per successiv distribuzione sedi o reprti differenti dell orgnizzzione. É disponibile nche un servizio per l deduplic dei dti. Estrzione di dti bst su specifici criteri di ricerc, come d esempio il nome o il tipo di file. Cncellzione sicur, senz possibilità di recupero, di dti memorizzti su nstro per conformità ll normtiv privcy.

7 Ontrck EsyRecovery Il softwre per il recupero dti fi d te per Windows e Mc É l soluzione più efficce per risolvere un perdit di dti dovut cncellzioni o formttzioni ccidentli oppure ll corruzione di un volume/prtizione. Ontrck EsyRecovery si crtterizz per un procedur guidt intuitiv, cpce di ccompgnre nche l utente meno esperto lungo il processo di recupero. Il softwre include nche funzionlità per l cncellzione definitiv di file/crtelle e il recupero dti in mbienti virtuli VMwre (le funzionlità disponibili vrino in bse ll edizione del prodotto). Supporto Microsoft Windows e Apple Mc OS X Ontrck EsyRecovery è disponibile in versione per Microsoft Windows e per Apple Mc OS X. L licenz per l utilizzo del softwre h durt di 12 mesi e può essere rinnovt l termine del periodo. Tutte le edizioni possono essere utilizzte per eseguire un numero illimitto di recuperi si d supporti interni che esterni, il softwre lvor con drive di qulsisi cpcità. Tre edizioni, per ogni tipo di esigenz Edizione Enterprise: offre il supporto network recovery e RAID recovery, hrdwre e softwre. Recuper e cncell in modo definitivo i dti nche in mbienti VMwre. Include un set vnzto di strumenti di recupero come: emil recovery, hex viewer, S.M.A.R.T., bd block/block usge dignostic, imging tool, copy disk e refresh disk. Edizione Professionl: è lo strumento indispensbile tutte le orgnizzzioni che considerno l protezione dei dti un priorità. Permette l cncellzione definitiv dei dti livello di file/ crtelle. Include un set vnzto di strumenti di recupero come: emil recovery, hex viewer, S.M.A.R.T., bd block/block usge dignostic, imging tool, copy disk e refresh disk. Edizione Home: è il tool idele per l utilizzo in mbito domestico, per utenti che necessitno di uno strumento rpido e semplice d utilizzre per il recupero o l cncellzione definitiv di foto, video, music e ltri importnti documenti. Principli crtteristiche Home Professionl Enterprise Ricerc e recupero di file e dti persi Recupero d volumi formttti / prtizioni perse S.M.A.R.T. nlysis Cncellzione definitiv livello di file/crtelle Strumenti di recupero vnzti Recupero/cncellzione dti in mbiente VMwre RAID recovery Network recovery Mggiori informzioni:

8 Recupero dti: scegli il servizio su misur per te Le più lte possibilità di recupero lle condizioni più vntggiose Lo sviluppo e il migliormento continuo delle tecniche e delle tecnologie di recupero, possibile grzie l nostro centro di Ricerc e Sviluppo negli Stti Uniti, non solo ci permettono di offrire soluzioni efficci e sempre ggiornte m nche di ottimizzre i processi, contenendo i costi. Per questo possimo offrirti i migliori servizi professionli di dt recovery lle condizioni più convenienti. L qulità degli interventi di Kroll Ontrck non teme prgoni, in Itli e in tutto il mondo sono miglii i clienti che ogni giorno scelgono le nostre soluzioni. Le modlità disponibili permettono di soddisfre qulsisi esigenz, si in termini di urgenz che di budget. Scegli il servizio su misur per te. A chi si rivolge Come funzion Cos viene restituito Medi supportti Business LITE A chiunque bbi bisogno di recuperre l mggior quntità possibile di file L ordine vvi direttmente l fse di recupero dei dti Almeno l 80% dei file recuperti funzionnti In cso contrrio nessun recupero e nessun costo Hrd Disk singolo Business ONE A chiunque vuole essere certo di poter recuperre specifici file L ordine vvi l fse di PROGNOSI Kroll Ontrck gener e invi l cliente un elenco dei file recuperbili. Il cliente decide se utorizzre o meno l fse di recupero. Tutti i file inclusi nell elenco invito l cliente l termine dell fse di prognosi Nessun costo se il cliente non utorizz il recupero Hrd Disk singolo* Prezzo Prezzo fisso Prezzo fisso* Tempi stimti di recupero 10 giorni lvortivi Lun Ven non festivi Ore * In cso di hrd disk multipli (es. RAID) o di supporto diverso d hrd disk si pplic il servizio Business. Il servizio Business prevede nel preventivo l indiczione di un prezzo min-mx. Il costo effettivo del recupero è comunicto l termine dell fse di Prognosi. Qundo i tuoi dti non possono spettre Hi necessità di recuperre i dti in tempi più rpidi? Kroll Ontrck h pensto i servizi Business+ ed Emergenz. Entrmbi i livelli prevedono l fse di prognosi e l invio l cliente di un elenco dei file recuperbili. Chiedi mggiori informzioni gli specilisti del nostro Servizio Clienti l Numero Verde Tempi stimti di recupero Business+ 3-4 giorni lvortivi Lun Sb non festivi Ore Emergenz ore Disponibile 365 giorni l nno, 24h/24h Mggiori informzioni:

9 A ogni scenrio il suo processo di recupero Come possimo iutrti? Scenrio 1 - Desidero essere certo che tr i dti recuperbili sino inclusi nche specifici file Perdit dei dti Soluzione Questo processo si pplic i servizi: Business ONE Business Business+ Emergenz 4. Restituzione dei dti 1. Servizio Clienti Kroll Ontrck Sempre disponibile (24h/7gg) Consulenz grtuit Preventivo scritto in pochi minuti 2. Avvio dell fse di Prognosi Anlisi tecnic del dispositivo 3. Recupero dei dti Recupero di TUTTI i file in elenco Slvtggio su di un supporto esterno di bckup Crezione di un elenco di file recuperbili Invio dell elenco, consultbile con Ontrck Verifile, l cliente L tecnologi Ontrck Verifile Al termine dell fse di prognosi, ti consegnimo un elenco dei file che simo in grdo di recuperre. Grzie l softwre grtuito Ontrck Verifile potri consultre questo elenco con un interfcci simile Esplor Risorse e impostre dei filtri di ricerc per verificre in pochi minuti se i file di tuo interesse srnno recuperbili e funzionnti. Potri quindi decidere se procedere o meno con l fse di recupero dti. Scenrio 2 Desidero poter recuperre l mggior prte dei file Perdit dei dti Soluzione Questo processo si pplic l servizio: Business LITE 1. Servizio Clienti Kroll Ontrck Sempre disponibile (24h/7gg) Consulenz grtuit Preventivo scritto in pochi minuti 3. Restituzione dei dti 2. Recupero dei dti L intervento è di successo e l importo del servizio ddebitto se lmeno l 80% dei file recuperti è funzionnte Slvtggio su di un supporto esterno di bckup

10 Le soluzioni di recupero dti in sintesi L tbell seguente rissume le soluzioni Kroll Ontrck per il recupero dei dti. É possibile identificre velocemente quell che più soddisf le proprie esigenze. Supporto EsyRecovery Enterprise Remote Dt Recovery Cmer binc Hrd Disk ZIP, JAZ, LS 120, LS 240 Sistemi RAID, NAS, SAN RAID Drive per nstri QIC, DAT, DLT, Sistem opertivo EsyRecovery Enterprise Remote Dt Recovery Non hi trovto rispost? Conttt grtuitmente gli specilisti del Servizio Clienti l Numero Verde per informzioni ggiuntive o ulteriori chirimenti. Cmer binc DOS, Windows Mc OS Novell Unix, Linux e derivti Mcchine virtuli VMS, OS/2 Problem EsyRecovery Enterprise Remote Dt Recovery Cmer binc Crtelle cncellte File eliminti Mster Boot Record dnneggito Tbell prtizioni dnneggit FAT/MFT dnneggit Supporto formttto Virus Dtbse Orcle / Microsoft SQL / Microsoft Exchnge Dnno hrdwre

11 Perchè scegliere Kroll Ontrck Scegliere Kroll Ontrck signific beneficire di un esperienz di recupero dti internzionle, mturt in oltre 25 nni di presenz sul mercto. Abbimo visto e risolto i csi più impensbili, simo in grdo di trovre un soluzione nche l tuo problem. Come leder di settore ti offrimo: Gestione di ogni tipo di urgenz I nostri tecnici sono pronti d inizire un procedur di recupero dti in qulsisi momento. Prezzi trsprenti Preventivo scritto già l primo conttto, nessun costo nscosto. Slvgurdi dell grnzi I mggiori produttori di hrd disk rccomndno Kroll Ontrck. Possimo intervenire senz invlidre l grnzi su hrd disk Western Digitl, Fujitsu, Hitchi, Toshib, Smsung, Apple, DELL e ltri ncor. L migliore tecnologi, le più elevte competenze Possedimo tutti gli strumenti necessri per fre di ogni recupero dti un successo m nche tecnici competenti, cpci di ottenere il mssimo dll tecnologi loro disposizione. Tutel dell privcy I tuoi dti sono in mni sicure. Simo conspevoli di qunto delicte possno essere le informzioni nei tuoi file, Kroll Ontrck ti ssicur il totle rispetto dell normtiv corrente in mteri di privcy. Simo stti già scelti d importnti ziende m simo in grdo di soddisfre nche le esigenze di piccoli clienti come studi professionli, singoli utenti e piccol impres oltre che le necessità di enti dell Pubblic Amministrzione. Simo stti già scelti d: UniCredit Privte Bnking BMW Continentl Airlines HP Fit Ernst&Young IBM Siemens SELEX Communictions Enel Price WterhouseCoopers Porsche Industry Prtnerships

12 Kroll Ontrck Srl Vi Mrsl, 34/A - Torre A Gllrte (VA) Tel Fx Servizio Clienti v1014 Copyright 2014 Kroll Ontrck Inc. Tutti gli ltri mrchi o nomi di prodotto citti pprtengono i rispettivi proprietri.

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi 11. Attività svolt dll Agenzi, risorse e spetti orgnizztivi 11.1 Attività istituzionle svolt i sensi dell Deliberzione istitutiv In un vlutzione complessiv delle ttività svolte dll Agenzi i sensi dell

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

Appunti di Analisi matematica 1. Paolo Acquistapace

Appunti di Analisi matematica 1. Paolo Acquistapace Appunti di Anlisi mtemtic Polo Acquistpce 23 febbrio 205 Indice Numeri 4. Alfbeto greco................................. 4.2 Insiemi..................................... 4.3 Funzioni....................................

Dettagli

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti Problemi di mssimo e minimo in Geometri olid Problemi su poliedri Indice dei problemi risolti In generle, un problem si riferisce un figur con crtteristice specifice (p.es., il numero dei lti dell bse)

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio "Mercury Premier"

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio Mercury Premier Grzie per vere cquistto uno dei migliori motori fuoribordo sul mercto che si rivelerà un ottimo investimento per l nutic d diporto. Il fuoribordo è stto fbbricto d Mercury Mrine, leder internzionle nel

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA n u m e r o m o n o g r f i c o IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA PREMESSA Nell Comuniczione dell Commissione Europe del 3 luglio 2008, intitolt Migliorre le competenze per il 21 secolo: un ordine del

Dettagli

Esercizi sulle serie di Fourier

Esercizi sulle serie di Fourier Esercizi sulle serie di Fourier Corso di Fisic Mtemtic,.. 3- Diprtimento di Mtemtic, Università di Milno Novembre 3 Sviluppo in serie di Fourier (esponenzile) In questi esercizi, si richiede di sviluppre

Dettagli

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti:

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti: Minori di un mtrice Si A K m,n, si definisce minore di ordine p con p N, p

Dettagli

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC)

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC) 4. Trsporto pubblico non di line: txi e noleggio con conducente (NCC) L domnd di mobilità dei cittdini incontr un corrispondente offert delle diverse modlità di trsporto, sull bse delle crtteristiche degli

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana.

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana. lle ASSUN ZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIO NI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALII Guid 2013 PROGRAMMAA POT Pinificzione territorile opertiv Aggiornt l 31 dicembre 20133 Sommrio PRINCIPI GENERALI... 4 GIOVANI...

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014 ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI i sensi dell rt. 26 dell Legge 116/2014 (c.d. Legge Copetitività ) Ro, 3 novebre 2014 Indice 1. Contesto

Dettagli

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni.

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni. Credimo nel concetto di cucin chilometro zero e nei prodotti di stgione, credimo nel rispetto dell mbiente e delle trdizioni. L nostr propost enogstronomic è bst sull riscopert delle ricette più semplici

Dettagli

EQUILIBRI IN SOLUZIONE ACQUOSA

EQUILIBRI IN SOLUZIONE ACQUOSA Dispense CHIMICA GENERALE E ORGANICA (STAL) 010/11 Prof. P. Crloni EQUILIBRI IN SOLUZIONE ACQUOSA Qundo si prl di rezioni di equilirio dei composti inorgnici, un considerzione prticolre viene rivolt lle

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1).

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1). D.Lgs. 29-12-2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrtive l D.Lgs. 19 gosto 2005, n. 192, recnte ttuzione dell direttiv 2002/91/CE, reltiv l rendimento energetico nell'edilizi. Pubblicto nell Gzz.

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data...

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data... I numeri rzionli Cpitolo Numeri rzionli Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE Riservto ll Poste itline Sp N. Protocollo t di presentzione UNI CONORME AL PROVVEIMENTO AGENZIA ELLE ENTRATE EL 000 E SUCCESSIVI PROVVEIMENTI Periodo d'impost 0 COGNOME COICE ISCALE Informtiv sul trttmento

Dettagli

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI Codice civile: I crediti devono essere iscritti secondo il vlore presumibile di relizzzione; quindi già l netto dell svlutzione derivnte dl monitorggio di ciscun

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE Eserizi dell lezione sull Geomeri Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ES ERCIZI SULL' IPERBOLE ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA. Determinre l equzione dell ironferenz

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 GUID RPID LL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 Installazione Inserisci il CD-ROM. vvia il programma di installazione. Segui le istruzioni. Ulteriori informazioni (forum, tutorial, video...) disponibili

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

v999999999 Italià (més grans de 25 anys) Aferrau una etiqueta identificativa Convocatòri a 2015 de codi de barres Model 1

v999999999 Italià (més grans de 25 anys) Aferrau una etiqueta identificativa Convocatòri a 2015 de codi de barres Model 1 Aferru un etiquet identifictiv v999999999 de codi de brres Itlià (més grns de 25 nys) Model 1 Not 1ª Not 2ª Aferru l cpçler d exmen un cop cbt l exercici Puntució: preguntes vertder/fls: 1 punt; preguntes

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE "SLVTORE TODRO" 96011 UGUST (SR) - Via Gramsci - 0931/993733-0931/511970

Dettagli

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie?

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie? ESERCITZIONI. I 1)Un coppi h già due figlie. Se pinificssero di vere 6 figli, con qule probbilità vrnno un fmigli di tutte figlie? ) 1/4 b)1/8 c)1/16 d)1/32 e)1/64 2)In un fmigli con 3 bmbini, qul e l

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro.

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro. Viett l pubbliczione, l riprouzione e l ivulgzione scopo i lucro. GA00001 Qul è l mpiezz ell ngolo che si ottiene ) 95 b) 275 c) 265 ) 5 b sottreno 85 un ngolo giro? GA00002 Due ngoli ll circonferenz che

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

LA PREVISIONE DELLE TEMPERATURE MINIME IN TEMPO REALE:

LA PREVISIONE DELLE TEMPERATURE MINIME IN TEMPO REALE: LA PREVISIONE DELLE TEMPERATURE MINIME IN TEMPO REALE: DAI MODELLI TRADIZIONALI AI NUOVI APPROCCI REAL-TIME TEMPERATURE MINIMUM PREDICTION: FROM TRADITIONAL MODELS TO NEW APPROACHES Stefno Dll Nor 1, Emnuele

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N Operzioi fodetli i - 1 Le operzioi fodetli i Bsic Arithetic Opertios i I geerle u operzioe è u procedieto che due o più ueri, dti i u certo ordie e detti terii dell'operzioe, e ssoci u ltro, detto risultto

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA

LE INTERSEZIONI Dispense didattiche di TOPOGRAFIA lsse qurt Docente: In. Ntt MODULO I: IL RILIEVO TOOGRFIO UD I: L INQUDRMENTO ON LE RETI - INTERSEZIONI LE INTERSEZIONI Dispense didttiche di TOOGRFI r M unto di ollins O s θ 00 O d O d 00 θ θ ω ' ω θ c'

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Codici bifissi ed insiemi Sturmiani

Codici bifissi ed insiemi Sturmiani Università degli Studi di Plermo Fcoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Lure Specilistic in Mtemtic Codici ifissi ed insiemi Sturmini Studente Frncesco Dolce Reltore Prof. Antonio Restivo Anno Accdemico

Dettagli

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso.

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso. I vettor B Un segmento orentto è un segmento su cu è stto fssto un verso B d percorrenz, d verso oppure d verso. A A Il segmento orentto d verso è ndcto con l smolo. Due segment orentt che hnno l stess

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali

DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali i sensi del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e ss.mm.ii. TESTO UNICO SULL SLUTE E SICUREZZ SUL LVORO ttuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

TEORIA DELLA PROBABILITÀ II

TEORIA DELLA PROBABILITÀ II TEORIA DELLA PROBABILITÀ II Diprtimento di Mtemti ITIS V.Volterr Sn Donà di Pive Versione [14-15] Indie 1 Clolo omintorio 1 1.1 Introduzione............................................ 1 1.2 Permutzioni...........................................

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO

IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO IL LIBRO DI MORMON UN ALTRO TESTAMENTO DI GESÙ CRISTO IL Libro di Mormon RACCONTO SCRITTO SU TAVOLE PER MANO DI MORMON TRATTO DALLE TAVOLE DI NEFI

Dettagli

CHIAVETTA USB NON RICONOSCIUTA DAL PC, CHE FARE?

CHIAVETTA USB NON RICONOSCIUTA DAL PC, CHE FARE? CHIAVETTA USB NON RICONOSCIUTA DAL PC, CHE FARE? (c) 2011 - IW2BSF - Rodolfo Parisio A chiavetta USB inserita: ctr panello di controllo-sistema-hardware-gestione periferiche cercare il controller usb,

Dettagli