Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6

7 Bilancio d esercizio 2012 Conto Patrimoniale ed Economico Delibera n. 78 del

8 Stato Patrimoniale ex D.Lgs 118/2011 AZIENDA USL DI FERRARA Diff. A) IMMOBILIZZAZIONI A.I) Immobilizzazioni immateriali , , A.I.1) Costi d'impianto e di ampliamento A.I.2) Costi di ricerca e sviluppo A.I.3) Diritti di brevetto e di utilizzazione delle opere dell'ingegno , , A.I.4) Immobilizzazioni immateriali in corso e acconti A.I.5) Altre immobilizzazioni immateriali , , A.II) Immobilizzazioni materiali , , A.II.1) Terreni , ,34 - A.II.1.a) Terreni disponibili , ,34 - A.II.1.b) Terreni indisponibili A.II.2) Fabbricati , , A.II.2.a) Fabbricati non strumentali (disponibili) , , A.II.2.b) Fabbricati strumentali (indisponibili) , , A.II.3) Impianti e macchinari , , A.II.4) Attrezzature sanitarie e scientifiche , , A.II.5) Mobili e arredi , , A.II.6) Automezzi , , A.II.7) Oggetti d'arte , , A.II.8) Altre immobilizzazioni materiali , , A.II.9) Immobilizzazioni materiali in corso e acconti , , A.III) Immobilizzazioni finanziarie (con separata indicazione, per ciascuna voce dei crediti, degli importi esigibili entro l'esercizio successivo) , ,00 - A.III.1) Crediti finanziari , ,00 - A.III.1.a) Crediti finanziari v/stato A.III.1.b) Crediti finanziari v/regione A.III.1.c) Crediti finanziari v/partecipate A.III.1.d) Crediti finanziari v/altri , ,00 - A.III.2) Titoli 6.500, ,00 - A.III.2.a) Partecipazioni 6.500, ,00 - A.III.2.b) Altri titoli Totale A) , , B) ATTIVO CIRCOLANTE - B.I) Rimanenze , , B.I.1) Rimanenze beni sanitari , , B.I.2) Rimanenze beni non sanitari , , B.I.3) Acconti per acquisti beni sanitari B.I.4) Acconti per acquisti beni non sanitari B.II) Crediti , , B.II.1) Crediti v/stato , , B.II.1.a) Crediti v/stato - parte corrente , , B.II.1.a.1) Crediti v/stato per spesa corrente e acconti , B.II.1.a.2) Crediti v/stato - altro , , B.II.1.b) Crediti v/stato - investimenti B.II.1.c) Crediti v/stato - per ricerca 70,22 70,22 - B.II.1.c.1) Crediti v/ministero della Salute per ricerca corrente 70,22 70,22 - B.II.1.c.2) Crediti v/ministero della Salute per ricerca finalizzata B.II.1.c.3) Crediti v/stato per ricerca - altre Amministrazioni centrali B.II.1.c.4) Crediti v/stato - investimenti per ricerca B.II.1.d) Crediti v/prefetture , , B.II.2) Crediti v/regione o Provincia Autonoma , , B.II.2.a) Crediti v/regione o Provincia Autonoma - parte corrente , , B.II.2.a.1) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per spesa corrente , , B.II.2.a.1.a) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per finanziamento sanitario ordinario corrente , , B.II.2.a.1.b) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per finanziamento sanitario aggiuntivo corrente LEA , B.II.2.a.1.c) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per finanziamento sanitario aggiuntivo corrente extra LEA , B.II.2.a.1.d) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per spesa corrente - altro , , B.II.2.a.2) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per ricerca B.II.2.b) Crediti v/regione o Provincia Autonoma - patrimonio netto , , B.II.2.b.1) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per finanziamento per investimenti , , B.II.2.b.2) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per incremento fondo di dotazione B.II.2.b.3) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per ripiano perdite , , B.II.2.b.4) Crediti v/regione o Provincia Autonoma per ricostituzione risorse da investimenti esercizi precedenti - B.II.3) Crediti v/comuni , , B.II.4) Crediti v/aziende sanitarie pubbliche e acconto quota FSR da distribuire , , B.II.4.a) Crediti v/aziende sanitarie pubbliche della Regione , , B.II.4.b) Crediti v/aziende sanitarie pubbliche fuori Regione , , B.II.5) Crediti v/società partecipate e/o enti dipendenti della Regione , , B.II.6) Crediti v/erario , B.II.7) Crediti v/altri , , B.III) Attività finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni B.III.1) Partecipazioni che non costituiscono immobilizzazioni B.III.2) Altri titoli che non costituiscono immobilizzazioni B.IV) Disponibilità liquide , , B.IV.1) Cassa , , B.IV.2) Istituto Tesoriere , , B.IV.3) Tesoreria Unica B.IV.4) Conto corrente postale , , Totale B) , ,

9 AZIENDA USL DI FERRARA Stato Patrimoniale ex D.Lgs 118/ Diff. C) RATEI E RISCONTI ATTIVI - C.I) Ratei attivi C.II) Risconti attivi , , Totale C) , , TOTALE ATTIVO (A+B+C) , , D) CONTI D'ORDINE - D.1) Canoni di leasing ancora da pagare D.2) Depositi cauzionali D.3) Beni in comodato , , D.4) Altri conti d'ordine , , Totale D) , , A) PATRIMONIO NETTO - A.I) Fondo di dotazione , ,68 - A.II) Finanziamenti per investimenti , , A.II.1) Finanziamenti per beni di prima dotazione , A.II.2) Finanziamenti da Stato per investimenti , , A.II.2.a) Finanziamenti da Stato ex art. 20 Legge 67/ , , A.II.2.b) Finanziamenti da Stato per ricerca A.II.2.c) Finanziamenti da Stato - altro , A.II.3) Finanziamenti da Regione per investimenti , A.II.4) Finanziamenti da altri soggetti pubblici per investimenti , , A.II.5) Finanziamenti per investimenti da rettifica contributi in conto esercizio A.III) Riserve da donazioni e lasciti vincolati ad investimenti , , A.IV) Altre riserve , , A.V) Contributi per ripiano perdite A.VI) Utili (perdite) portati a nuovo , , A.VII) Utile (perdita) dell'esercizio , , Totale A) , , B) FONDI PER RISCHI ED ONERI - B.1) Fondi per imposte, anche differite B.2) Fondi per rischi , , B.3) Fondi da distribuire B.4) Quota inutilizzata contributi di parte corrente vincolati , , B.5) Altri fondi oneri , , Totale B) , , C) TRATTAMENTO FINE RAPPORTO - C.1) Premi operosità , , C.2) TFR personale dipendente Totale C) , , D) DEBITI (con separata indicazione, per ciascuna voce, degli importi esigibili oltre l'esercizio successivo) - D.1) Mutui passivi , , D.2) Debiti v/stato , D.3) Debiti v/regione o Provincia Autonoma , , D.4) Debiti v/comuni , , D.5) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche , , D.5.a) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche della Regione per spesa corrente e mobilità , , D.5.b) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche della Regione per finanziamento sanitario aggiuntivo corrente LEA D.5.c) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche della Regione per finanziamento sanitario aggiuntivo corrente extra LEA D.5.d) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche della Regione per altre prestazioni , , D.5.e) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche della Regione per versamenti a patrimonio netto D.5.f) Debiti v/aziende sanitarie pubbliche fuori Regione , , D.6) Debiti v/società partecipate e/o enti dipendenti della Regione , , D.7) Debiti v/fornitori , , D.8) Debiti v/istituto Tesoriere , , D.9) Debiti tributari , , D.10) Debiti v/altri finanziatori D.11) Debiti v/istituti previdenziali, assistenziali e sicurezza sociale , , D.12) Debiti v/altri , , Totale D) , , E) RATEI E RISCONTI PASSIVI - E.1) Ratei passivi , E.2) Risconti passivi , , Totale E) , , TOTALE PASSIVO E PATRIMONIO NETTO (A+B+C+D+E) , , F) CONTI D'ORDINE - F.1) Canoni di leasing ancora da pagare F.2) Depositi cauzionali F.3) Beni in comodato , , F.4) Altri conti d'ordine , , Totale F) , ,

10 AZIENDA USL DI FERRARA Conto Economico ex d.lgs. 118/ Diff. % A.1) Contributi in c/esercizio , , % A.1.a) Contributi in c/esercizio - da Regione o Provincia Autonoma per quota F.S. regionale , , % A.1.b) Contributi in c/esercizio - extra fondo , , % A.1.b.1) Contributi da Regione o Prov. Aut. (extra fondo) - vincolati , , % A.1.b.2) Contributi da Regione o Prov. Aut. (extra fondo) - Risorse aggiuntive da bilancio a titolo di copertura LEA , % A.1.b.3) Contributi da Regione o Prov. Aut. (extra fondo) - Risorse aggiuntive da bilancio a titolo di copertura extra LEA , A.1.b.4) Contributi da Regione o Prov. Aut. (extra fondo) - altro A.1.b.5) Contributi da aziende sanitarie pubbliche (extra fondo) , A.1.b.6) Contributi da altri soggetti pubblici , , % A.1.c) Contributi in c/esercizio - per ricerca , A.1.c.1) da Ministero della Salute per ricerca corrente A.1.c.2) da Ministero della Salute per ricerca finalizzata A.1.c.3) da Regione e altri soggetti pubblici , A.1.c.4) da privati , A.1.d) Contributi in c/esercizio - da privati , , % A.2) Rettifica contributi c/esercizio per destinazione ad investimenti , A.3) Utilizzo fondi per quote inutilizzate contributi vincolati di esercizi precedenti , , % A.4) Ricavi per prestazioni sanitarie e sociosanitarie a rilevanza sanitaria , , % A.4.a) Ricavi per prestazioni sanitarie e sociosanitarie - ad aziende sanitarie pubbliche , , % A.4.b) Ricavi per prestazioni sanitarie e sociosanitarie - intramoenia , , % A.4.c) Ricavi per prestazioni sanitarie e sociosanitarie - altro , , % A.5) Concorsi, recuperi e rimborsi , , % A.6) Compartecipazione alla spesa per prestazioni sanitarie (Ticket) , , % A.7) Quota contributi in c/capitale imputata nell'esercizio , , % A.8) Incrementi delle immobilizzazioni per lavori interni A.9) Altri ricavi e proventi , , % Totale A) , , ,10% - B) COSTI DELLA PRODUZIONE - B.1) Acquisti di beni , , % B.1.a) Acquisti di beni sanitari , , % B.1.b) Acquisti di beni non sanitari , , % B.2) Acquisti di servizi sanitari , , % B.2.a) Acquisti di servizi sanitari - Medicina di base , , % B.2.b) Acquisti di servizi sanitari - Farmaceutica , , % B.2.c) Acquisti di servizi sanitari per assitenza specialistica ambulatoriale , , % B.2.d) Acquisti di servizi sanitari per assistenza riabilitativa , , % B.2.e) Acquisti di servizi sanitari per assistenza integrativa , , % B.2.f) Acquisti di servizi sanitari per assistenza protesica , , % B.2.g) Acquisti di servizi sanitari per assistenza ospedaliera , , % B.2.h) Acquisti prestazioni di psichiatrica residenziale e semiresidenziale , , % B.2.i) Acquisti prestazioni di distribuzione farmaci File F , , % B.2.j) Acquisti prestazioni termali in convenzione , , % B.2.k) Acquisti prestazioni di trasporto sanitario , , % B.2.l) Acquisti prestazioni socio-sanitarie a rilevanza sanitaria , , % B.2.m) Compartecipazione al personale per att. Libero-prof. (intramoenia) , , % B.2.n) Rimborsi Assegni e contributi sanitari , , % B.2.o) Consulenze, collaborazioni, interinale, altre prestazioni di lavoro sanitarie e sociosanitarie , , % B.2.p) Altri servizi sanitari e sociosanitari a rilevanza sanitaria , , % B.2.q) Costi per differenziale Tariffe TUC B.3) Acquisti di servizi non sanitari , , % B.3.a) Servizi non sanitari , , % B.3.b) Consulenze, collaborazioni, interinale, altre prestazioni di lavoro non sanitarie , , % B.3.c) Formazione , , % B.4) Manutenzione e riparazione , , % B.5) Godimento di beni di terzi , , % B.6) Costi del personale , , % B.6.a) Personale dirigente medico , , % B.6.b) Personale dirigente ruolo sanitario non medico , , % B.6.c) Personale comparto ruolo sanitario , , % B.6.d) Personale dirigente altri ruoli , , % B.6.e) Personale comparto altri ruoli , , % B.7) Oneri diversi di gestione , , % B.8) Ammortamenti , , % B.8.a) Ammortamenti immobilizzazioni immateriali , , % B.8.b) Ammortamenti dei Fabbricati , , % B.8.c) Ammortamenti delle altre immobilizzazioni materiali , , % B.9) Svalutazione delle immobilizzazioni e dei crediti , , % B.10) Variazione delle rimanenze , , % B.10.a) Variazione delle rimanenze sanitarie , , % B.10.b) Variazione delle rimanenze non sanitarie , , % B.11) Accantonamenti , , % B.11.a) Accantonamenti per rischi , , % B.11.b) Accantonamenti per premio operosità , , % B.11.c) Accantonamenti per quote inutilizzate di contributi vincolati , B.11.d) Altri accantonamenti , , % Totale B) , , % - DIFF. TRA VALORE E COSTI DELLA PRODUZIONE (A-B) , , % - C) PROVENTI E ONERI FINANZIARI - C.1) Interessi attivi ed altri proventi finanziari , , % C.2) Interessi passivi ed altri oneri finanziari , , % Totale C) , , % - D) RETTIFICHE DI VALORE DI ATTIVITA' FINANZIARIE - 1 / 2

11 AZIENDA USL DI FERRARA Conto Economico ex d.lgs. 118/ Diff. % D.1) Rivalutazioni D.2) Svalutazioni Totale D) E) PROVENTI E ONERI STRAORDINARI - E.1) Proventi straordinari , , % E.1.a) Plusvalenze E.1.b) Altri proventi straordinari , , % E.2) Oneri straordinari , , % E.2.a) Minusvalenze , , % E.2.b) Altri oneri straordinari , , % Totale E) , , % - RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE (A-B+C+D+E) , , % - Y) IMPOSTE SUL REDDITO DELL'ESERCIZIO - Y.1) IRAP , , % Y.1.a) IRAP relativa a personale dipendente , , % Y.1.b) IRAP relativa a collaboratori e personale assimilato a lavoro dipendente , , % Y.1.c) IRAP relativa ad attività di libera professione (intramoenia) , , % Y.1.d) IRAP relativa ad attività commerciali Y.2) IRES , , % Y.3) Accantonamento a fondo imposte (accertamenti, condoni, ecc.) Totale Y) , , % UTILE (PERDITA) DELL'ESERCIZIO , , % 2 / 2

12 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO DI ESERCIZIO 2012 Delibera n. 78 del

13 1. Criteri generali di formazione del bilancio di esercizio Il bilancio di esercizio è costituito dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dal rendiconto finanziario e dalla presente nota integrativa, ed è corredato dalla relazione sulla gestione. Esso è stato predisposto secondo le disposizioni del D. Lgs. 118/2011, quindi facendo riferimento al Codice Civile e ai Principi Contabili Nazionali (OIC), fatto salvo quanto difformemente previsto dallo stesso D. Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. La presente nota integrativa, in particolare, contiene tutte le informazioni richieste dal D. Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. Fornisce inoltre tutte le informazioni supplementari, anche se non specificamente richieste da disposizioni di legge, ritenute necessarie a dare una rappresentazione veritiera e corretta dei fatti aziendali e in ottemperanza al postulato della chiarezza del bilancio. Lo stato patrimoniale, il conto economico, il rendiconto finanziario e la nota integrativa sono stati predisposti in unità di euro. L arrotondamento è stato eseguito all unità inferiore per decimali inferiori a 0,5 Euro e all unità superiore per decimali pari o superiori a 0,5 Euro. Eventuali deroghe all applicazione di disposizioni di legge: GEN01 NO Non si sono verificati casi eccezionali che impongano di derogare alle disposizioni di legge. Eventuali deroghe al principio di continuità di applicazione dei criteri di valutazione: GEN02 SI Si sono rese necessarie modifiche ai criteri utilizzati nella formazione del bilancio. Ai sensi dell articolo 2423 bis, comma 2, codice civile, le deroghe al principio di continuità di applicazione dei criteri di valutazione sono consentite in casi eccezionali. La nota integrativa deve motivare la deroga e indicarne l'influenza sulla rappresentazione della situazione patrimoniale e finanziaria e del risultato economico. MODIFICHE AD ALCUNI CRITERI DI RAPPRESENTAZIONE/VALUTAZIONE NELL AMBITO DEL PRESENTE BILANCIO, RISPETTO A QUELLO CHIUSO AL 31/12/2011 Stante che all articolo 2423 bis del codice civile, primo comma 6 punto, si afferma che i criteri di valutazione non possono essere modificati da un esercizio all altro e che, nel medesimo articolo al secondo comma, si precisa che deroghe a tale principio sono consentite in casi eccezionali, e che in questi casi la nota integrativa deve motivare la deroga e indicarne l influenza sulla rappresentazione della situazione patrimoniale e finanziaria e del risultato economico, si ritiene opportuno fornire le seguenti indicazioni. 1) La continuità (o costanza) di applicazione dei principi contabili nel tempo è uno dei cardini della determinazione dei risultati d esercizio e condizione essenziale della 1

14 comparabilità dei bilanci. Da quanto detto si deduce che l indicazione dei cambiamenti nei principi contabili adottati, ed in particolare nei criteri di valutazione, è condizione necessaria per la corretta preparazione ed esposizione dei dati del bilancio; 2) allo stato attuale le disposizioni civilistiche non stabiliscono regole e modalità da seguire per indicare in nota integrativa gli effetti di dette modificazioni dei criteri di valutazione né, tanto meno, prevedono come debba essere riflessa in bilancio la rettifica risultante dal cambiamento di criterio di valutazione; 3) si può quindi osservare come la norma civilistica non fornisca sufficienti e complete indicazioni per una corretta rilevazione e rappresentazione in bilancio degli effetti delle modifiche dei criteri di valutazione e necessita di essere integrata sul piano della tecnica contabile. In considerazione di quanto sopra, si ritiene opportuno indicare le variazioni intervenute nell esercizio 2012, nell ambito di alcuni criteri valutativi, rispetto a quelli precedentemente adottati. Tali variazioni sono intervenute unicamente in ottemperanza a norme di Legge, in particolare a seguito dell applicazione del D.Lgs n. 118/2011. Tali modifiche possono essere ricondotte ad un cambiamento di principio contabile, intendendo per quest ultimi quei principi, ivi inclusi i criteri, le procedure ed i metodi di applicazione, che stabiliscono le metodologie di individuazione dei fatti da registrare, le modalità di contabilizzazione degli e venti di gestione, i criteri di valutazione e quelli di esposizione dei valori in bilancio. In conseguenza di quanto appena affermato, si riassumono di seguito le modifiche intervenute. Risconti passivi su contributi Relativamente a tale casistica si è proceduto in data 01/01/2012 a girocontare i risconti passivi a specifici conti patrimoniali (Quote inutilizzate di contributi da FSN finalizzati e Quote inutilizzate di contributi per progetti e funzioni); nel momento in cui tali quote di contributi sono state effettivamente utilizzate, ovvero si sono sostenuti i relativi costi, si sono decrementati utilizzando in contropartita specifici conti di ricavo (utilizzo Fondi per quote inutilizzate di esericizi precedenti). Inoltre, a partire dall esercizio 2012, sempre relativamente a tali casistiche, si è proceduto ad accantonare le quote di detti contributi non ancora utilizzate al 31/12/2012, in apposito fondo per rischi e oneri, per essere rese disponibili negli esercizi successivi (di effettivo utilizzo). E quindi evidente come tale diversa contabilizzazione non alteri il risultato dell esercizio, ma modifichi unicamente la rappresentazione economico patrimoniale, ovvero incida sulla rappresentazione qualitativa dei costi/ricavi e delle poste patrimoniali. 2

15 Modifica della determinazione delle quote di ammortamento Nel corso del 2012, si è proceduto, con riferimento a 3 categorie di beni pluriennali a modificare le aliquote di ammortamento applicate fino al 31/12/2011 (ovvero quelle previste dal Regolamento regionale n.61/1995) secondo quanto stabilito dalla Tabella di cui all Allegato 3 del D.Lgs n. 118/2011. Più in dettaglio: Categoria Aliquota ante 01/01/2012 Aliquota dall 01/01/2012 Attrezzature Sanitarie 12,5% 20% Mobili e arredi 10% 12,5% Beni economali 12,5% 20% Lavanderia e carrelli 12,5% 20% Attrezzature da cucina 12,5% 20% Beni economali 12,5% 20% E evidente come tale modifica abbia influito sia sul risultato economico (per tutti quei beni acquisiti con fondi propri, in assenza di contributo in c/capitale per la sterilizzazione dei connessi ammortamenti), che sul patrimonio aziendale. La modifica delle aliquote di ammortamento ha determinato nell esercizio 2012, relativamente ai beni acquisiti con fondi propri, in assenza di contributo in c/capitale per la sterilizzazione dei connessi ammortamenti, ha determinato il seguente impatto economico: Ammortamenti non sterilizzati di competenza dell esercizio 2012 Valore ammortamenti calcolati con le aliquote ante 01/01/2012 Valore ammortamenti calcolati con le aliquote tabella allegato 3) D,Lgs n. 118/ , , ,10 Impatto economico In ottemperanza a quanto previsto dalla comunicazione del Ministero della Salute prot. DGPROGS n P 25/03/2013 si è provveduto, inoltre, ad effettuare il ricalcolo degli ammortamenti dei cespiti acquistati negli anni 2011 e precedenti non ancora integralmente ammortizzati all 1/01/2012, con l applicazione delle nuove aliquote, così come sopra indicato. La variazione degli ammortamenti relativi al periodo suddetto non è stata imputata al Conto economico dell esercizio 2012 ma è stata contabilizzata a Stato patrimoniale, nell ambito del Patrimonio netto, come maggiori perdite riferite agli esercizi precedenti, per l importo corrispondente agli ammortamenti riferiti ai cespiti acquistati in assenza di contributi in conto capitale dedicati. 3

16 Gli effetti di tale ricalcolo sono evidenziati nella tabella seguente: Aumento Fondi ammortamento Riduzione Contributi conto capitale Aumento Perdite pregresse Modifica della rappresentazione contabile dei contributi in conto capitale per finanziamenti ex art.20 Legge 67/88 ed ex art. 36 legge regionale 38/2002 Nel corso dell esercizio si è proceduto ad iscrivere nell ambito di specifici conti di patrimonio netto, quei contributi in conto capitale di cui all art. 20 della Legge n. 67/88 ed ex art. 36 legge regionale n. 38/2002, per i quali la Regione Emilia Romagna ha notificato il Decreto dirigenziale del Ministero della Salute di ammissione al finanziamento dell investimento. In precedenza la contabilizzazione nel Patrimonio Netto, avveniva per le sole somme che progressivamente maturavano in base agli stati di avanzamento lavori e che venivano segnalate alla Regione per la relativa liquidazione. Fino a quel momento i contributi in conto capitale venivano rilevati in apposito conto di memoria (conti d ordine), e quindi iscritti in calce allo Stato Patrimoniale. L effetto di tale diversa modalità di rilevazione, non ha avuto alcuna incidenza sul risultato economico, stante che la contropartita è rappresentata da specifico conto di credito verso la Regione, ma unicamente sull aspetto qualitativo del Patrimonio aziendale, andando ad incrementare sia l attivo patrimoniale che il netto aziendale. Analogamente la rappresentazione dei contributi in conto capitale riferiti a finanziamenti disposti esclusivamente dalla Regione sono stati contabilizzati a Patrimonio Netto sulla base della notifica della Determina regionale di ammissione al finanziamento. Eventuali casi di non comparabilità delle voci rispetto all esercizio precedente: GEN03 NO Tutte le voci relative allo stato patrimoniale, al conto economico e al rendiconto finanziario dell esercizio precedente sono comparabili con quelle del presente esercizio e non si è reso necessario alcun adattamento. 4

17 Ai fini della comparabilità dei dati di bilancio 2012 con quelli dell esercizio precedente, si ritiene opportuno segnalare che in via generale i conti sono stati riaggregati secondo il nuovo Modello Ministeriale; sussistono limitati casi ove ciò non è stato possibile, fatto che non ne compromette comunque la comparabilità, trattandosi di variazioni all interno di stessi aggregati. Ciò determina ovviamente una discordanza fra i valori 2011 rappresentati a suo tempo nei modelli ministeriali inviati con riferimento al debito informativo previsto dal Sistema Sanitario, rispetto ai dati 2011 cosi come ora rappresentati. Altre informazioni di carattere generale, relative alla conversione dei valori GEN04 NO Nel corso dell esercizio non sono state effettuate conversioni di voci di bilancio e spresse all origine in moneta diversa dall Euro. 5

18 2. Criteri di valutazione adottati per la redazione del bilancio di esercizio Il bilancio di esercizio è lo strumento di informazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell azienda sanitaria. Perché possa svolgere tale funzione, il bilancio è stato redatto con chiarezza, così da rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria dell azienda e il risultato economico dell esercizio. Le caratteristiche sopra menzionate sono state assicurate, laddove necessario, dall inserimento di informazioni complementari. Se vi è stata deroga alle disposizioni di legge, essa è stata motivata e ne sono stati esplicitati gli effetti sulla situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell azienda nella presente nota integrativa. La valutazione delle voci di bilancio è stata fatta ispirandosi ai principi di prudenza e competenza, tenendo conto della funzione economica dell elemento attivo e passivo considerato e nella prospettiva della continuazione dell attività. L'applicazione del principio di prudenza ha comportato la valutazione individuale degli elementi componenti le singole poste o voci delle attività o passività, per evitare compensi tra perdite che dovevano essere riconosciute e utili da non riconoscere in quanto non realizzati. In ottemperanza al principio di competenza, l'effetto delle operazioni e degli altri eventi è stato rilevato contabilmente e attribuito all'esercizio al quale tali operazioni ed eventi si riferiscono, e non a quello in cui si concretizzano i relativi movimenti di numerario (incassi e pagamenti). I criteri di valutazione adottati sono sintetizzati nella tabella che segue. Posta di bilancio Immobilizzazioni immateriali Immobilizzazioni materiali Criterio di valutazione Sono iscritte al costo di acquisto o di produzione, inclusi i costi accessori e l IVA in quanto non detraibile. Sono esposte in bilancio al netto degli ammortamenti effettuati nel corso degli esercizi. Le aliquote di ammortamento sono quelle fissate dal D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. L iscrizione tra le immobilizzazioni dei costi di impianto e di ampliamento, di ricerca e sviluppo avviene con il consenso del collegio sindacale. Sono iscritte al costo di acquisto o di produzione, inclusi i costi accessori e l IVA in quanto non detraibile. Sono esposte in bilancio al netto dei relativi fondi di ammortamento. Le aliquote di ammortamento sono quelle fissate dal D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. I fabbricati di primo conferimento sono stati iscritti sulla base dei seguenti criteri di valutazione: valore di ricostruzione determinato sulla base di una perizia sottoscritta dal Servizio Tecnico Aziendale. I fabbricati ricevuti a titolo gratuito, successivamente alla costituzione dell azienda, sono stati iscritti sulla base del presunto valore di riacquisto. I costi di manutenzione e riparazione che non rivestono carattere incrementativo del valore e/o della funzionalità dei beni sono addebitati al con 6

19 Partecipazioni Rimanenze Crediti Disponibilità liquide Ratei e risconti Patrimonio netto Fondi per rischi e oneri Premio operosità Medici specialisti convenzionati interni Debiti Ricavi e costi Imposte sul reddito Conti d ordine to economico dell esercizio in cui sono sostenuti. Le spese di manutenzione e riparazione aventi natura incrementativa sono imputate all attivo patrimoniale e, successivamente, ammortizzate. Le immobilizzazioni che, alla fine dell esercizio, presentano un valore durevolmente inferiore rispetto al residuo costo da ammortizzare vengono iscritte a tale minor valore. Questo non viene mantenuto se negli esercizi successivi vengono meno le ragioni della svalutazione effettuata. Sono iscritte al costo di acquisto o di sottoscrizione, eventualmente rettificato per riflettere perdite permanenti di valore. Tale minor valore non verrà mantenuto negli esercizi successivi qualora vengano meno le ragioni della svalutazione effettuata Sono iscritte al minore tra costo di acquisto e valore desumibile dall andamento del mercato; trattandosi di beni fungibili per costo è da intendersi quello medio ponderato d acquisto. Sono esposti al presumibile valore di realizzo. L adeguamento del valore nominale dei crediti al valore presunto di realizzo è ottenuto mediante apposito fondo al fine di tener conto dei rischi di inesigibilità. Sono iscritte in bilancio al loro valore nominale. Sono determinati in proporzione al periodo temporale di competenza del costo o del ricavo comune a due o più esercizi. I contributi per ripiano perdite sono rilevati con le modalità previste dal D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. I contributi in conto capitale sono rilevati con le modalità previste dal D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. L ammortamento dei beni acquistati in sostituzione di beni acquisiti con contributi in conto capitale o conferiti che siano stati alienati o destinati alla vendita viene anch esso sterilizzato. Per i beni di primo conferimento, la sterilizzazione degli ammortamenti avviene mediante storno a conto economico di quote della voce di Patrimonio Netto Finanziamenti per beni di prima dotazione. I fondi per quote inutilizzate di contributi sono costituiti da accantonamenti determinati secondo le modalità previste dall art. 29 comma 1, lett. e) del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. Gli altri fondi per rischi e oneri sono costituiti da accantonamenti effettuati allo scopo di coprire perdite o debiti di natura determinata e di esistenza certa o probabile, che alla data di chiusura dell esercizio sono però indeterminati nell ammontare e/o nella data di sopravvenienza, secondo quanto previsto dall art. 29, comma 1, lett. g) del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. È determinato secondo le norme e disposizioni contenute nella Convenzione Unica Nazionale che regolano la determinazione del premio di operosità di tale categoria di medici specialisti. Sono rilevati al loro valore nominale. Sono rilevati secondo i principi della prudenza e della competenza economica, anche mediante l iscrizione dei relativi ratei e risconti. Sono determinate secondo le norme e le aliquote vigenti Impegni e garanzie sono indicati nei conti d'ordine al loro valore contrattuale residuo. I beni di terzi sono indicati nei conti d ordine in base al loro valore di mercato al momento dell ingresso in azienda. 7

20 3. Dati relativi al personale Dati sull'occupazione al PERSONALE DIPENDENTE (*) (Conto Annuale) T1 T12 T12 T13 Tipologia di personale Personale al 31/12/11 di cui in parttime al Personale al 31/12/12 31/12/11 di cui in parttime al 31/12/12 Numero mensilità Totale spese a carattere stipendiali Totale Spese Accessorie RUOLO SANITARIO , Dirigenza , Medico - veterinaria , Sanitaria , Comparto , Categoria Ds , Categoria D , Categoria C , Categoria Bs 0, RUOLO PROFESSIONALE , Dirigenza , Livello dirigenziale 9 108, Comparto , Categoria D 0, RUOLO TECNICO , Dirigenza , Livello dirigenziale , Comparto , Categoria Ds , Categoria D , Categoria C , Categoria Bs , Categoria B , Categoria A , RUOLO AMMINISTRATIVO , Dirigenza , Livello dirigenziale , Comparto , Categoria Ds , Categoria D , Categoria C , Categoria Bs , Categoria B , Categoria A 0, * E necessario comprendere anche il personale dipendente, del comparto, a tempo determinato che però è rilevato nella tabella 2 del conto annuale con diverso criterio (uomini - anno). 8

21 Dati sull'occupazione al PERSONALE DIPENDENTE (Conto Annuale) T1A T1C T1A T1C Tipologia di personale Personale in comando al 31/12/11 ad altri Enti Personale in comando al 31/12/11 da altri Enti Personale in comando al 31/12/12 ad altri Enti Personale in comando al 31/12/12 da altri Enti RUOLO SANITARIO Dirigenza Medico - veterinaria Sanitaria Comparto Categoria Ds Categoria D Categoria C - Categoria Bs RUOLO PROFESSIONALE Dirigenza Livello dirigenziale Comparto Categoria D RUOLO TECNICO Dirigenza Livello dirigenziale Comparto Categoria Ds Categoria D Categoria C 13 - Categoria Bs Categoria B - Categoria A RUOLO AMMINISTRATIVO Dirigenza Livello dirigenziale Comparto Categoria Ds - Categoria D - Categoria C - Categoria Bs - Categoria B Categoria A 9

22 PERSONALE UNIVERSITARIO (Conto Annuale T1B) Tipologia di personale Personale al 31/12/11 di cui personale a tempo parziale al 31/12/11 Personale al 31/12/12 di cui personale a tempo parziale al 31/12/12 RUOLO SANITARIO Dirigenza Comparto RUOLO PROFESSIONALE Dirigenza Comparto RUOLO TECNICO Dirigenza Comparto RUOLO AMMINISTRATIVO Dirigenza Comparto 10

23 PERSONALE CON ALTRO CONTRATTO - FORMAZIONE LAVORO (Conto Annuale T2) Tipologia di personale uomini anno - anno 2011 uomini anno - anno 2012 RUOLO SANITARIO 0 0 Dirigenza Medico - veterinaria - Sanitaria Comparto RUOLO PROFESSIONALE 0 0 Dirigenza Comparto RUOLO TECNICO 0 0 Dirigenza Comparto RUOLO AMMINISTRATIVO 0 0 Dirigenza Comparto PERSONALE CON ALTRO CONTRATTO - CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE (Conto Annuale T2) Tipologia di personale uomini anno - anno 2011 uomini anno - anno 2012 RUOLO SANITARIO 0 0 Dirigenza Medico - veterinaria - Sanitaria Comparto RUOLO PROFESSIONALE 0 0 Dirigenza Comparto RUOLO TECNICO 0 0 Dirigenza Comparto RUOLO AMMINISTRATIVO 0 0 Dirigenza Comparto 11

24 PERSONALE CON ALTRO CONTRATTO - LSU (Conto Annuale T2) Tipologia di personale uomini anno - anno 2011 uomini anno - anno 2012 RUOLO SANITARIO 0 0 Dirigenza Medico - veterinaria - Sanitaria Comparto RUOLO PROFESSIONALE 0 0 Dirigenza Comparto RUOLO TECNICO 0 0 Dirigenza Comparto RUOLO AMMINISTRATIVO 0 0 Dirigenza Comparto PERSONALE IN CONVENZIONE (FLS 12 quadro E per MMG e PLS) Tipologia di personale Personale al 31/12/11 Personale al 31/12/12 MEDICINA DI BASE MMG PLS Continuità assistenziale Altro

25 4. Immobilizzazioni materiali e immateriali ESERCIZI PRECEDENTI MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO CODICE MOD. SP IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI Costo storico Rivalutazioni Svalutazioni Fondo ammortamento Valore netto iniziale Giroconti e Riclassificazioni Rivalutazioni Svalutazioni Acquisizioni e costruzioni in economia Manutenzioni incrementative Interessi capitalizzati Dismissioni (valore netto) Ammortamenti Valore Netto Contabile AAA010 Costi d'impianto e di ampliamento di cui soggetti a sterilizzazione AAA040 Costi di ricerca e sviluppo di cui soggetti a sterilizzazione Diritti di brevetto e diritti di utilizzazione delle AAA070 opere d'ingegno di cui soggetti a sterilizzazione AAA120 Immobilizzazioni immateriali in corso e acconti AAA130 Altre immobilizzazioni immateriali di cui soggette a sterilizzazione 0 0 AAA140 Concessioni, licenze, marchi e diritti simili di cui soggette a sterilizzazione AAA160 Migliorie su beni di terzi di cui soggette a sterilizzazione AAA180 Pubblicità 0 0 di cui soggette a sterilizzazione 0 0 TOTALE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI di cui soggette a sterilizzazione Tab. 1 Dettagli e movimentazioni delle immobilizzazioni immateriali 13

26 Tab. 2 Dettaglio costi di impianto e di ampliamento non presenti Tab. 3 Dettaglio costi di ricerca e sviluppo non presenti Tab. 4 Dettaglio costi di pubblicità non presenti ESERCIZI PRECEDENTI MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO CODICE MOD. SP IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Costo storico Rivalutazioni Svalutazioni Fondo ammortamento Valore netto iniziale Giroconti e Riclassificazioni Rivalutazioni Svalutazioni Acquisizioni e costruzioni in economia Manutenzioni incrementative Interessi capitalizzati Dismissioni (valore netto) Ammortamenti Valore Netto Contabile AAA290 Terreni disponibili di cui soggetti a sterilizzazione 0 0 AAA300 Terreni indisponibili 0 0 di cui soggetti a sterilizzazione 0 0 AAA320 Fabbricati non strumentali (disponibili) di cui soggetti a sterilizzazione AAA350 Fabbricati strumentali (indisponibili) di cui soggetti a sterilizzazione AAA380 Impianti e macchinari di cui soggetti a sterilizzazione AAA410 Attrezzature sanitarie e scientifiche di cui soggette a sterilizzazione AAA440 Mobili e arredi di cui soggetti a sterilizzazione AAA470 Automezzi di cui soggetti a sterilizzazione AAA500 Oggetti d'arte AAA510 Altre immobilizzazioni materiali di cui soggetti a sterilizzazione AAA540 Immobilizzazioni materiali in corso e acconti TOTALE IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI di cui soggette a sterilizzazione Tab. 5 Dettagli e movimentazioni delle immobilizzazioni materiali 14

27 Per svalutazioni si devono intendere i maggiori ammortamenti rideterminati in applicazione Dlgs. 118/2011 relativamente agli esercizi ed alle categorie di beni, già analiticamente evidenziati nell ambito dei criteri generali di cui alla premessa della presente Nota Integrativa. 15

28 DETTAGLIO ALTRE IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Valore lordo Fondo ammortamento Valore netto Attrezzature Informatiche Beni strumentali diversi Norme di sicurezza DL 626 / Beni vari ospedale del delta Beni per ass. protesica integrativa Beni e attrezz. Per salute mentale Tab. 6 Dettaglio altre immobilizzazioni materiali DETTAGLIO IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI IN CORSO Tipologia finanziamento Valore iniziale MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO Incrementi Giroconti e Riclassificazio ni ADEGUAMENTO ANTINCENDIO mutuo integrativo ADEGUAMENTO FUNZIONALE H COPPARO conto capitale ADEGUAMENTO IMPIANTI TECNOLOGICI mutuo integrativo ADEGUAMENTO NORME CEI mutuo integrativo AMPLIAMENTO H CENTO conto capitale AMPLIAMENTO STRUTTURA RESIDENZIALE IL FARO DI CODIGORO conto capitale BENI ACQUISTATI NEL 2011 COLLAUDATI NEL 2012 mutuo integrativo BENI ACQUISTATI NEL 2012 DA COLLAUDARE intervento m BLOCCO SPOGLIATOI PERSONALE DSM DI VIA GHIARA FERRARA mutuo integrativo CAPITALIZZAZIONE INTERESSI H S. ANNA CARDIOLOGIA-TERAPIA INTENSIVA H CENTO conto capitale CONTRIBUTO SPDC H S. ANNA COSTRUZIONE BLOCCO DEGENZE H ARGENTA mutuo integrativo FATTURE 2012 DA DEFINIRE FATTURE DA DEFINIRE FATTURE DA RICEVERE FOGNATURE H CENTO mutuo in essere GAS MEDICALI mutuo integrativo H ARGENTA MANUTENZ STRAORD mutuo in essere ISOLAMENTO TERMICO H COMACCHIO mutuo in essere INTERVENTI STRAORDINARI E URGENTI E SMALTIMENTO AMIANTO mutuo integrativo INTERVENTI STRAORDINARI IMPREVISTI mutuo integrativo MANUTENZ STRAORD EDILE-IMPIANTISTICA OSTETRICIA-GINEC H DELTA mutuo integrativo MANUTENZ STRAORDINARIA IMPIANTI IMMOBILI AUSL mutuo integrativo MANUTENZ STRAORDINARIA INTONACO E TINTEGG STRUTTURE AUSL mutuo integrativo MANUTENZIOEN STRAORDINARIA mutuo integrativo MANUTENZIONE STRAORDINARIA BAR MENSA EX CUCINA H ARGENTA mutuo integrativo MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDILE-IMPIANTISTICA IMMOBILI AUSL mutuo integrativo MANUTENZIONE STRAORDINARIA IMPIANTI ELEVATORI mutuo integrativo MANUTENZIONE STRAORDINARIA OSTETRICIA-GINECOL H DELTA mutuo integrativo MATERIALE PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA IMMOBILI AUSL mutuo integrativo MULTISERVICE GLOBALE E SERVIZIO ENERGIA mutuo integrativo MURO DI CINTA H COPPARO mutuo integrativo PERMUTA APPARTAMENTI P.TA MARE - F. DEL COSSA mutuo integrativo REALIZZAZIONE CASA DELLA SALUTE PORTOMAGGIORE conto capitale REALIZZAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI mutuo integrativo RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI mutuo integrativo RIPRISTINO SOFFITTO H COPPARO mutuo integrativo RISPARMIO ENERGETICO mutuo integrativo RISTRUTTURAZ MEDICINA E ORTOPEDIA H CENTO conto capitale RISTRUTTURAZIONE CHIESA S. CARLO mutuo integrativo RISTRUTTURAZIONE H ARGENTA mutuo in essere RISTRUTTURAZIONE H S. CAMILLO DI COMACCHIO conto capitale RISTRUTTURAZIONE IMMOBILE RO FERRARESE mutuo integrativo RISTRUTTURAZIONE RAMPA P. S. H COMACCHIO mutuo integrativo VERIFICHE DI VULNERABILITA' SISMICA conto capitale Valore finale Tab. 7 Dettaglio immobilizzazioni materiali in corso 16

29 IMM01 Aliquote di ammortamento immobilizzazioni immateriali. IMM01 NO Per le immobilizzazioni immateriali, non ci si è avvalsi della facoltà di adottare aliquote di ammortamento superiori a quelle indicate nel D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. IMM02 Aliquote di ammortamento immobilizzazioni materiali. IMM02 NO Per le immobilizzazioni materiali, non ci si è avvalsi della facoltà di adottare aliquote di ammortamento superiori a quelle indicate nel D.Lgs.118 /2011 e s.m.i., nonché dai successivi decreti ministeriali di attuazione. IMM03 Eventuale ammortamento dimezzato per i cespiti acquistati nell anno. IMM03 NO Per i cespiti acquistati nell anno, l aliquota di ammortamento è stata analiticamente commisurata al periodo intercorso tra il momento in cui il bene è divenuto disponibile e pronto per l uso e il 31/12. IMM04 Eventuale ammortamento integrale. IMM04 ALTRO I cespiti di valore inferiore a , sono considerati beni di modico ed effimero valore, pertanto ci si è avvalsi della facoltà di attribuire integralmente il costo nel conto economico così come previsto dalla Delibera dell Azienda USL di Ferrara n 437 del 27/10/2012 Regolamento per la gestione dell inventario dei beni mobili patrimoniali all Art 2 17

BILANCIO D ESERCIZIO 2014 dell Azienda USL della Romagna. Bilancio d esercizio aziendale. Stato Patrimoniale e Conto Economico

BILANCIO D ESERCIZIO 2014 dell Azienda USL della Romagna. Bilancio d esercizio aziendale. Stato Patrimoniale e Conto Economico BILANCIO D ESERCIZIO 2014 dell Azienda USL della Romagna Bilancio d esercizio aziendale Stato Patrimoniale e Conto Economico Allegato A alla Deliberazione n. 379 del 30/04/2015 Ausl della Romagna Bilancio

Dettagli

STATO PATRIMONIALE ATTIVO

STATO PATRIMONIALE ATTIVO ATTIVO A) IMMOBILIZZAZIONI I Immobilizzazioni immateriali 114.266 1) Costi d'impianto e di ampliamento 2) Costi di ricerca e sviluppo 3) Diritti di brevetto e di utilizzazione delle opere dell'ingegno

Dettagli

Nota Integrativa Descrittiva

Nota Integrativa Descrittiva 314 Azienda Sanitaria Locale COMO Codice azienda 303 Regione Lombardia BILANCIO D ESERCIZIO 2014 Nota Integrativa Descrittiva Attività Complessiva 315 Sommario 1. Criteri generali di formazione del bilancio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA "G. RUMMO" BENEVENTO CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE. 1)Contributi in c/esercizio 109.649 109.649 109.

AZIENDA OSPEDALIERA G. RUMMO BENEVENTO CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE. 1)Contributi in c/esercizio 109.649 109.649 109. AZIENDA OSPEDALIERA "G. RUMMO" BENEVENTO BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO PLURIENNALE 2016-2017-2018 CONTO ECONOMICO SCHEMA DI BILANCIO Decreto Interministeriale 118/2011 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 A)

Dettagli

Regione Emilia Romagna Azienda Unita Sanitaria Locale di IMOLA. del 30 APRILE 2014

Regione Emilia Romagna Azienda Unita Sanitaria Locale di IMOLA. del 30 APRILE 2014 Regione Emilia Romagna Azienda Unita Sanitaria Locale di IMOLA DELIBERAZIONE N.57 del 30 APRILE 2014 Il Direttore Generale, nella sede dell Azienda Unita Sanitaria Locale di Imola Via Amendola, 2 nella

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO 2015 SCHEMI ECONOMICI Ex Dlg.s 118/2011 CE secondo DM 20/03/2013 Delibera n. 184 del 14/7/2015 Azienda USL di Ferrara Previsione economica 2015 CONTO ECONOMICO Importi Euro

Dettagli

Vista la Legge Regionale 18 gennaio 1995, n.8 e successive modificazioni ed integrazioni;

Vista la Legge Regionale 18 gennaio 1995, n.8 e successive modificazioni ed integrazioni; REGIONE PIEMONTE BU16S1 23/04/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 30 marzo 2015, n. 44-1273 Approvazione del bilancio di esercizio 2012 del Consolidato del Servizio Sanitario Regionale, ai sensi

Dettagli

STATO PATRIMONIALE ATTIVO

STATO PATRIMONIALE ATTIVO STATO PATRIMONIALE ATTIVO Importi : Euro SCHEMA DI BILANCIO Decreto Interministeriale del 20 marzo 2013 2013 2012 VARIAZIONE 2013/2012 Importo % A) IMMOBILIZZAZIONI I Immobilizzazioni immateriali 314.043

Dettagli

Allegato 2 CONTO ECONOMICO CONSUNTIVO/PREVENTIVO Importi : Euro SCHEMA DI BILANCIO Decreto Interministeriale 2/3/213 Consuntivo 213 Consuntivo 212 VARIAZIONE Preventivo/Consuntivo Importo % A) VALORE DELLA

Dettagli

Bilancio Economico Preventivo Anno 2014

Bilancio Economico Preventivo Anno 2014 Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza Il Direttore Generale Bilancio Economico Preventivo Anno 2014 Nota Illustrativa Il Direttore Generale Dott. Gianfranco Scarpelli Azienda Sanitaria

Dettagli

SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009

SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009 SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Reg. Imp. 02329330597 Rea 162878 Sede in PIAZZA GARIBALDI SNC - 04010 SONNINO (LT) Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009

Dettagli

Codice Azienda: 980 Anno 2011 AZIENDA: A.O. DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA

Codice Azienda: 980 Anno 2011 AZIENDA: A.O. DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA STATO PATRIMONIALE - BILANCIO CONSUNTIVO Codice Azienda: 980 Anno 2011 AZIENDA: A.O. DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Dati in./1.000 ATTIVO 2010 2011 PASSIVO 2010 2011 Importi attività sanitaria -

Dettagli

BILANCIO ECONOMICO PREVENTIVO 2014

BILANCIO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 BILANCIO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 Allegato alla Delibera del Direttore Generale n. 036del 28/02/2014 CONTO ECONOMICO PREVENTIVO Pagina 2/32 SCHEMA DI BILANCIO Preventivo Preventivo VAR 2014-2013 Anno

Dettagli

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata società consortile a responsabilità limitata Sede Via Pietrasantina c/o Bus Terminal - 56100 PISA (PI) Codice Fiscale, partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Pisa n. 0170429 050 9 Repertorio Economico

Dettagli

ATTIVITA' Importo 2014 Importo 2013

ATTIVITA' Importo 2014 Importo 2013 AAZ999 A) IMMOBILIZZAZIONI 139.916.630 144.082.482-4.165.852-2,89 AAA000 A.I) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 5.532.724 5.772.862-240.138-4,16 AAA010 A.I.1) Costi di impianto e di ampliamento AAA020 A.I.1.a)

Dettagli

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro.

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro. NOTA INTEGRATIVA Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE Il seguente bilancio

Dettagli

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in Euro.

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in Euro. NOTA INTEGRATIVA Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE Il seguente bilancio

Dettagli

Descrizione Area Sanitaria

Descrizione Area Sanitaria Descrizione Area Sanitaria TA (TOTALE ATTIVO) 89.950.886,22 A) IMMOBILIZZAZIONI 41.699.071,03 A.I) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 579.943,80 A.I.1) Costi di impianto e di ampliamento 0,00 A.I.1.a) Costi

Dettagli

BILANCIO ECONOMICO RILEVAZIONI NEL SISTEMA CONTABILE

BILANCIO ECONOMICO RILEVAZIONI NEL SISTEMA CONTABILE BILANCIO ECONOMICO RILEVAZIONI NEL SISTEMA CONTABILE Lezione n 9-10 Maggio 2013 Alberto Balducci IL SISTEMA CONTABILE DELL AZIENDA A.S.L. 2 OBIETTIVI DELL IMPIANTO CONTABILE DELL AZIENDA ASL 1) RILEVARE

Dettagli

Conto Economico - PREVENTIVO - Azienda: 120920

Conto Economico - PREVENTIVO - Azienda: 120920 Conto Economico - PREVENTIVO - Azienda: 120920 Data Competenza: 01-01-2014 CODICE MIN CODICE VOCE VALORE AA0010 A.1 Contributi in c/esercizio 31.207 AA0020 A.1.A Contributi da Regione o Prov. Aut. per

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA Allegato A parte 3

NOTA INTEGRATIVA Allegato A parte 3 NOTA INTEGRATIVA Allegato A parte 3 Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2011 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE

Dettagli

MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO AZIENDE SANITARIE LOCALI - AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS - AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERSITARIE

MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO AZIENDE SANITARIE LOCALI - AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS - AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERSITARIE REGIONE 1 9 0 AZIENDA / ISTITUTO 2 0 1 ANNO 2 0 1 AA0010 AA0020 AA0030 AA000 AA0050 AA0060 AA0070 AA0080 AA0090 683.613 + 678.87 + 678.6 + 203 +.766 +.766 +.766 + AA0100 A.1.B.1.) Contributi da Regione

Dettagli

BILANCIO ECONOMICO PREVENTIVO

BILANCIO ECONOMICO PREVENTIVO BILANCIO ECONOMICO CTSS CTSS Conferenza territoriale sociale e sanitaria di Bologna Conferenza territoriale sociale e sanitaria di Bologna Bologna, 19. 6. Prot. N. 92962 del 19. 6. Fasc. 15.1.9/2/ trasmessa

Dettagli

ALLEGATO A Conto Economico preventivo Schema D.M. 20/3/2013

ALLEGATO A Conto Economico preventivo Schema D.M. 20/3/2013 ALLEGATO A Conto Economico preventivo Schema D.M. 20/3/2013 Allegati alla Determina 349/DGEN del 30/12/ Pagina 1 di 136 CONTO ECONOMICO Importi: Euro A) Valore della produzione SCHEMA DI BILANCIO VARIAZIONE

Dettagli

MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO AZIENDE SANITARIE LOCALI - AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS - AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERSITARIE

MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO AZIENDE SANITARIE LOCALI - AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS - AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERSITARIE MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECOMICO AZIENDE SANITARIE LOCALI AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERTARIE REGIONE 1 5 0 AZIENDA / ISTITUTO 2 0 3 AN 2 0 1 5 APPROVAZIONE BILANCIO DA PARTE

Dettagli

Associazione 21 Luglio Onlus

Associazione 21 Luglio Onlus Associazione 21 Luglio Onlus Sede in Roma, Via Bassano del Grappa n.24 Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 Criteri di formazione Il bilancio è redatto in forma abbreviata ed è composto da

Dettagli

EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011

EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011 EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Codice fiscale 02225450309 Partita iva 02225450309 VIA CARNIA LIBERA 1944, 15-33028 TOLMEZZO UD Numero R.E.A. 244558 Registro Imprese di UDINE n. 02225450309 Capitale Sociale

Dettagli

1/12 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SANITA' Azienda Sanitaria Locale di Matera OGGETTO DELLA RILEVAZIONE: PREVENTIVO 2012-2014 MODELLO "999"

1/12 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SANITA' Azienda Sanitaria Locale di Matera OGGETTO DELLA RILEVAZIONE: PREVENTIVO 2012-2014 MODELLO 999 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SANITA' Azienda Sanitaria Locale di Matera OGGETTO DELLA RILEVAZIONE: - MODELLO "999" CODICE A) Valore della produzione A01000 A.1) Contributi in c/esercizio 0 339.847 339.847

Dettagli

SOCIETA DELLA SALUTE DELLA VALDERA NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2014 E AL BILANCIO PLURIENNALE ANNI 2014-2016

SOCIETA DELLA SALUTE DELLA VALDERA NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2014 E AL BILANCIO PLURIENNALE ANNI 2014-2016 Allegato C SOCIETA DELLA SALUTE DELLA VALDERA NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2014 E AL BILANCIO PLURIENNALE ANNI 2014-2016 Il Bilancio di previsione 2014 è costituito dal Conto Economico

Dettagli

REGIONE CALABRIA BILANCIO 2012 CONSOLIDATO STATO PATRIMONIALE

REGIONE CALABRIA BILANCIO 2012 CONSOLIDATO STATO PATRIMONIALE REGIONE CALABRIA BILANCIO 2012 CONSOLIDATO STATO PATRIMONIALE Codice Descrizione ATTIVO A) A) IMMOBILIZZAZIONI 628.757 665.812-37.055 A.I) I Immobilizzazioni immateriali 1.309 1.332-23 A.I.1) 1) Costi

Dettagli

IMERA SVILUPPO 2010 SOC. CONSORTILE A.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

IMERA SVILUPPO 2010 SOC. CONSORTILE A.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 IMERA SVILUPPO 2010 SOC. CONSORTILE A.R.L. Reg. Imp. 96015140823 Rea 259417 Sede in VIA GARIBALDI 2 C/O UFFICI COMUNALI - 90018 TERMINI IMERESE (PA) Capitale sociale Euro 100.000,00 di cui Euro 79.250,00

Dettagli

MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI - AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS - AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERSITARIE

MODELLO DI RILEVAZIONE DEL CONTO ECONOMICO AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI - AZIENDE OSPEDALIERE IRCCS - AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERSITARIE AZIENDE OSPEDALIERE UNIVERTARIE APPROVAZIONE BILANCIO DA DA PARTE DEL DEL COLLEGIO COLLEGIO NDACALE NDACALE Cons Codice VO MODELLO Totale A A) Valore della produzione 1.701.427 AA0010 A.1) Contributi in

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 Premessa Il bilancio consuntivo dell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2013, composto da Stato Patrimoniale, Conto Economico e Nota Integrativa,

Dettagli

FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO

FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO Sede Legale Via Rossini n. 12 - Torino C.F. 08762960014 Iscritta al R.E.A. di Torino al n. 1002937 Bilancio al 31/12/2008 Stato Patrimoniale 31/12/2008 31/12/2007

Dettagli

FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO

FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO FONDAZIONE DEL TEATRO STABILE DI TORINO Sede Legale Via Rossini n. 12 - Torino C.F. 08762960014 Iscritta al R.E.A. di Torino al n. 1002937 Bilancio al 31/12/2009 Stato Patrimoniale 31/12/2009 31/12/2008

Dettagli

OPERA DELLA PROVVIDENZA SANT ANTONIO

OPERA DELLA PROVVIDENZA SANT ANTONIO OPERADELLAPROVVIDENZASANT ANTONIO ViadellaProvvidenzan.6835030Rubano BILANCIOESERCIZIO2015 (RAMOATTIVITÀONLUS) Opera della Provvidenza Sant'Antonio Sede legale Via della Provvidenza n. 68 35030 Rubano

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria CAREGGI BILANCIO DI ESERCIZIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2010

Azienda Ospedaliero Universitaria CAREGGI BILANCIO DI ESERCIZIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2010 Azienda Ospedaliero Universitaria CAREGGI BILANCIO DI ESERCIZIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2010 Delibera n. 224 del 02 maggio 2011 Bilancio d esercizio chiuso il 31 dicembre 2010 I N D I C E SCHEMI DI BILANCIO

Dettagli

0,00 0,00 0,00 0,00 420.998,27 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 797.628,85 1.695.267,50 357.980,48 651.677,93 63.127.063,53 2.269.544,34

0,00 0,00 0,00 0,00 420.998,27 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 797.628,85 1.695.267,50 357.980,48 651.677,93 63.127.063,53 2.269.544,34 TA (TA (TOTALE ATTIVO)) 183.133.448,11 11.577.206,87 AAZ999 (A) IMMOBILIZZAZIONI) 77.040.765,70 3.428.093,90 AAA000 (A.I) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI) 1.445.065,01 1.053.845,88 AAA010 (A.I.1) Costi di

Dettagli

BILANCIO AL 31/12/2009

BILANCIO AL 31/12/2009 BILANCIO AL 31/12/2009 STATO PATRIMONIALE pag. CONTO ECONOMICO pag. NOTA INTEGRATIVA pag. 2 4 5 Sede in MILANO - via Via Emilio de Marchi, 8 Codice Fiscale 97178950156 Bilancio al 31/12/2009 STATO PATRIMONIALE

Dettagli

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 Bilancio 2014 Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 AITR ASSOCIAZIONE ITALIANA TURISMO RESPONSABILE Codice fiscale 97219890155 Partita iva 08693820964 VIA TOMMASO DA CAZZANIGA SNC - 20144

Dettagli

Allegato 3. Nota integrativa. Bilancio di Esercizio 2014

Allegato 3. Nota integrativa. Bilancio di Esercizio 2014 Allegato 3 Nota integrativa Bilancio di Esercizio 2014 1. Criteri generali di formazione del bilancio di esercizio Il bilancio di esercizio è costituito dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dal

Dettagli

BILANCIO D ESERCIZIO 2014 dell Azienda USL della Romagna. Bilancio della Gestione Sociale Ambito di Rimini

BILANCIO D ESERCIZIO 2014 dell Azienda USL della Romagna. Bilancio della Gestione Sociale Ambito di Rimini BILANCIO D ESERCIZIO 2014 dell Azienda USL della Romagna Bilancio della Gestione Sociale Ambito di Rimini Allegato C alla Deliberazione n. 379 del 30/04/2015 Gestione Sociale ambito territoriale di Rimini

Dettagli

A) PREMI AL NETTO DELLA RIASSICURAZIONE - - Premi danni - Premi vita. B) SINISTRI NETTI PAGATI - Sinistri danni -Sinistri vita

A) PREMI AL NETTO DELLA RIASSICURAZIONE - - Premi danni - Premi vita. B) SINISTRI NETTI PAGATI - Sinistri danni -Sinistri vita A) PREMI AL NETTO DELLA RIASSICURAZIONE - - Premi danni - Premi vita B) SINISTRI NETTI PAGATI - Sinistri danni -Sinistri vita C) VARIAZIONE DELLE RISERVE TECNICHE -Riserve tecniche rami danni -Riserve

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - allegato a)

STATO PATRIMONIALE - allegato a) STATO PATRIMONIALE ATTIVO STATO PATRIMONIALE - allegato a) A) CREDITI PER INCREMENTO DEL PATRIMONIO NETTO TOTALE CREDITI PER INCREMENTI DEL PATRIMONIO NETTO B) IMMOBILIZZAZIONI B.I) Immobilizzazioni immateriali

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO CONSOLIDATO 2015 DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

BILANCIO PREVENTIVO CONSOLIDATO 2015 DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE CONSOLIDATO PREVENTIVO 2015 ALLEGATO 2 BILANCIO PREVENTIVO CONSOLIDATO 2015 DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Programma preventivo consolidato 2015 INDICE 1 MODALITÀ

Dettagli

FONDAZIONE THEVENIN - Onlus. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014

FONDAZIONE THEVENIN - Onlus. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014 C.F. 80000150518 P.I. 02106220516 FONDAZIONE THEVENIN - Onlus Sede in via Sassoverde n.32-52100 AREZZO (AR) Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014 Premessa Attività svolte La Fondazione svolge

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL Sede in VIA PALLODOLA 23 SARZANA Codice Fiscale 00148620115 - Numero Rea P.I.: 00148620115 Capitale Sociale Euro 844.650 Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono

Dettagli

Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012

Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012 AMBRA-AGENZIA PER LA MOBILITA DEL BACINO DI RAVENNA SRL Codice fiscale 02143780399 Partita iva 02143780399 VIALE DELLA LIRICA 21-48124 RAVENNA RA Numero R.E.A. 175498 Registro Imprese di Ravenna n. 02143780399

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO

BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO I.R.P.E.T. Istituto Regionale per la Programmazione Economica della Toscana BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO 2015 2 INDICE Conto economico preventivo annuale Proiezione triennale del Conto economico preventivo

Dettagli

METELLIA SERVIZI SRL UNIPERSONALE. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014. redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c.

METELLIA SERVIZI SRL UNIPERSONALE. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014. redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c. Sede in CAVA DE' TIRRENI viale GUGLIELMO MARCONI, 52 Capitale Sociale versato e 100.000,00 C.C.I.A.A. SALERNO n. R.E.A317123 Partita IVA: 03734100658 Codice Fiscale: 03734100658 Nota Integrativa al bilancio

Dettagli

Per consultare i dati del SP 2011 selezionare Tempo=2011 e Analisi=CONSUNTIVO

Per consultare i dati del SP 2011 selezionare Tempo=2011 e Analisi=CONSUNTIVO Per consultare i dati del SP 2011 selezionare Tempo=2011 e Analisi=CONSUNTIVO ANALISI Consuntivo da TXT TEMPO 2014 Sanitario Sociale TA (TA (TOTALE ATTIVO)) 264.928.735,86 16.986.518,34 AAZ999 (A) IMMOBILIZZAZIONI)

Dettagli

Per consultare i dati del SP 2011 selezionare Tempo=2011 e Analisi=CONSUNTIVO

Per consultare i dati del SP 2011 selezionare Tempo=2011 e Analisi=CONSUNTIVO Per consultare i dati del SP 2011 selezionare Tempo=2011 e Analisi=CONSUNTIVO ANALISI TEMPO 2013 Consuntivo da TXT Sanitario TA (TA (TOTALE ATTIVO)) 420.733.082,88 8.770.619,85 AAZ999 (A) IMMOBILIZZAZIONI)

Dettagli

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano Adelante Dolmen società cooperativa sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo delle

Dettagli

AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio DICEMBRE 2015 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Note Note Le tabelle con le

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI NUORO BILANCIO di previsione triennale per gli anni 2014/2016

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI NUORO BILANCIO di previsione triennale per gli anni 2014/2016 Allegato 22: Bilancio di Previsione Triennale Stato patrimoniale previsionale attivo 2014 2015 2016 A) Immobilizzazioni I. Immateriali 1) Costi di impianto e di ampliamento 2) Costi di ricerca, di sviluppo

Dettagli

ALLEGATO 1 DELIBERA 392 DEL 30 MARZO 2015 Area Sanitaria

ALLEGATO 1 DELIBERA 392 DEL 30 MARZO 2015 Area Sanitaria ZZ9999 RISULTATO DI ESERCIZIO -7.404.173,42 XA0000 Risultato prima delle imposte (A - B +/- C +/- D +/- E) 931.063,87 AZ9999 Totale valore della produzione (A) 441.862.884,71 AA0010 A.1) Contributi in

Dettagli

ALLEGATO 1 DELIBERA 392 DEL 30 MARZO 2015 Area Sociale

ALLEGATO 1 DELIBERA 392 DEL 30 MARZO 2015 Area Sociale ZZ9999 RISULTATO DI ESERCIZIO 0,00 XA0000 Risultato prima delle imposte (A - B +/- C +/- D +/- E) 113.787,39 AZ9999 Totale valore della produzione (A) 9.197.001,95 AA0010 A.1) Contributi in c/esercizio

Dettagli

Schema di stato patrimoniale. Analisi dei contenuti dello stato patrimoniale. Stato patrimoniale - ATTIVO. Stato patrimoniale - ATTIVO

Schema di stato patrimoniale. Analisi dei contenuti dello stato patrimoniale. Stato patrimoniale - ATTIVO. Stato patrimoniale - ATTIVO Analisi dei contenuti dello stato patrimoniale analisi bilancio 1 Schema di stato patrimoniale ATTIVO PASSIVO A) Crediti verso soci A) Patrimonio netto B) Immobilizzazioni B) Fondi per rischi e oneri C)

Dettagli

ANALISI PREVENTIVO txt MOVIMENTI Valore Anno N Azienda 106 TEMPO 2014

ANALISI PREVENTIVO txt MOVIMENTI Valore Anno N Azienda 106 TEMPO 2014 ANALISI PREVENTIVO txt MOVIMENTI Valore Anno N Azienda 106 TEMPO 2014 Sanitario ZZ9999 (RISULTATO DI ESERCIZIO) -12.049.108,80 0,00 XA0000 (Risultato prima delle imposte (A - B +/- C +/- D +/- E)) 1.464.684,33

Dettagli

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O Sede in SPEZZANO DELLA SILA Codice Fiscale 02328170788 - Numero Rea COSENZA 157898 P.I.: 02328170788 Capitale Sociale Euro 42.400 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

FONDAZIONE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI. Relazione sulla gestione alla relazione economico patrimoniale al 31/12/2014

FONDAZIONE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI. Relazione sulla gestione alla relazione economico patrimoniale al 31/12/2014 FONDAZIONE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI Sede in VIA CEFALONIA 70-25100 BRESCIA (BS) Fondo di Dotazione dell Ordine degli Ingegneri di Brescia Euro 51.661,00 I.V. Relazione sulla gestione alla relazione

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

BUSINESS PLAN Attraverso l'analisi dei dati degli ultimi due bilanci di esercizio e l'inserimento di alcuni dati previsionali, verrà elaborato

BUSINESS PLAN Attraverso l'analisi dei dati degli ultimi due bilanci di esercizio e l'inserimento di alcuni dati previsionali, verrà elaborato BUSINESS PLAN Attraverso l'analisi dei dati degli ultimi due bilanci di esercizio e l'inserimento di alcuni dati previsionali, verrà elaborato un Business plan completo di Bilancio previsionale, Rendiconto

Dettagli

ETICA SERVIZI S.R.L. SOC. UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2010

ETICA SERVIZI S.R.L. SOC. UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2010 Società soggetta a direzione e coordinamento di BANCA POPOLARE ETICA S.C. Sede in VIA NAZARIO SAURO N. 15-35100 PADOVA (PD) Capitale sociale Euro 150.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2010 Reg. Imp. 04464490285

Dettagli

STRUTTURE SANITARIE - CODICI GESTIONALI INCASSI

STRUTTURE SANITARIE - CODICI GESTIONALI INCASSI INCASSI Allegato "A" DESCRIZIONE VOCI ENTRATE DERIVANTI DALLA PRESTAZIONE DI SERVIZI E DALLA VENDITA DI BENI DI CONSUMO 1100 Compartecipazione alla spesa per prestazioni sanitarie (ticket) 11.351.328,12

Dettagli

IL BILANCIO E LA CONTABILITA DELLE AZIENDE SANITARIE a cura Dott. Roberto Simonazzi

IL BILANCIO E LA CONTABILITA DELLE AZIENDE SANITARIE a cura Dott. Roberto Simonazzi IL BILANCIO E LA CONTABILITA DELLE AZIENDE SANITARIE a cura Dott. Roberto Simonazzi clicca qui per collegarti direttamente alla seconda parte dell'intervento 1. Sintesi degli eventi legislativi più importanti

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 ASSOCIAZIONE ITALIANA GASTROENTEROLOGI & ENDOSCOPISTI DIGESTIVI OSPEDALIERI Sede in VIA N. COLAJANNI 4-00100 ROMA Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Immobilizzazioni I. Immateriali 24.229

Dettagli

DELIBERAZIONE N 573 DEL 31 DICEMBRE 2013 ALLEGATO G

DELIBERAZIONE N 573 DEL 31 DICEMBRE 2013 ALLEGATO G SCHEMA DI RENDICONTO FINANZIARIO anno 2014 SCHEMASCHEMA DI RENDICONTO FINANZIARIO anno 2014 OPERAZIONI DI GESTIONE REDDITUALE (+) risultato di esercizio 0 - Voci che non hanno effetto sulla liquidità:

Dettagli

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO ANNO 2015 -AREA SANITARIA E SOCIALE AZIENDA ULSS 21, LEGNAGO

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO ANNO 2015 -AREA SANITARIA E SOCIALE AZIENDA ULSS 21, LEGNAGO CONTO ECONOMICO PREVENTIVO ANNO 2015 -AREA SANITARIA E SOCIALE AZIENDA ULSS 21, LEGNAGO Totale aree Sanitario Sociale ZZ9999 (RISULTATO DI ESERCIZIO) -10.403.190,80-10.403.190,80 0,00 XA0000 (Risultato

Dettagli

DISPONIBILITA' LIQUIDE SIOPE Pagina 1. Ente Codice 000262435000000 ASL N. 6 DEL FRIULI OCCIDENTALE - PORDENONE (GESTIONE UNICA)

DISPONIBILITA' LIQUIDE SIOPE Pagina 1. Ente Codice 000262435000000 ASL N. 6 DEL FRIULI OCCIDENTALE - PORDENONE (GESTIONE UNICA) DISPONIBILITA' LIQUIDE SIOPE Pagina 1 Ente Codice 000262435000000 Ente Descrizione ASL N. 6 DEL FRIULI OCCIDENTALE - PORDENONE (GESTIONE UNICA) Categoria Strutture sanitarie Sotto Categoria ASL Periodo

Dettagli

FONDAZIONE CRESCI@MO

FONDAZIONE CRESCI@MO FONDAZIONE CRESCI@MO Sede in 41123 MODENA (MO) VIA CRISTOFORO GALAVERNA 8 Codice Fiscale 03466300369 - Numero Rea MO 390164 P.I.: 03466300369 Capitale Sociale Euro 50.000 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2012 redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c.

CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2012 redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c. Sede in CECINA - VIA MAGONA, ND Fondo consortile Euro 186.000 di cui versato Euro 172.114 Iscritta alla C.C.I.A.A. di LIVORNO Codice Fiscale e N. iscrizione Registro Imprese 01228620496 Partita IVA: 01228620496

Dettagli

GAL OLTREPO' MANTOVANO SOC.CONS.ARL Codice fiscale 02277540205

GAL OLTREPO' MANTOVANO SOC.CONS.ARL Codice fiscale 02277540205 GAL OLTREPO' MANTOVANO Società consortile a responsabilità limitata Codice fiscale 02277540205 Partita iva 02277540205 Piazza Pio Semeghini, 1-46026 Quistello MN Iscritta al Numero R.E.A 239049 di Mantova

Dettagli

Nota integrativa al Bilancio al 31 Dicembre 2014

Nota integrativa al Bilancio al 31 Dicembre 2014 Nota integrativa al Bilancio al 31 Dicembre 2014 Introduzione Ai sensi delle disposizioni contenute nel Codice Civile in tema di bilancio di esercizio e in ottemperanza a quanto previsto dall art. 2427,

Dettagli

STRUTTURE SANITARIE - CODICI GESTIONALI INCASSI

STRUTTURE SANITARIE - CODICI GESTIONALI INCASSI INCASSI Allegato "A" DESCRIZIONE VOCI ENTRATE DERIVANTI DALLA PRESTAZIONE DI SERVIZI E DALLA VENDITA DI BENI DI CONSUMO 1100 Compartecipazione alla spesa per prestazioni sanitarie (ticket) 10.991.738,42

Dettagli

Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013

Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013 AMBRA-AGENZIA PER LA MOBILITA DEL BACINO DI RAVENNA SRL Codice fiscale 02143780399 Partita iva 02143780399 VIALE DELLA LIRICA 21-48124 RAVENNA RA Numero R.E.A. 175498 Registro Imprese di Ravenna n. 02143780399

Dettagli

STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12-2005

STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12-2005 STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12- STATO PATRIMONIALE ATTIVO PASSIVO A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI A) PATRIMONIO NETTO ANCORA DOVUTI (TOTALE) I - Capitale 18.000.000 Parte da

Dettagli

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010 MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Reg. Imp. 07068730725 Rea 529866 Sede in VIA ROSARIO LIVATINO - 70125 BARI (BA) Capitale sociale Euro 3.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010

Dettagli

A) VALORE DELLA PRODUZIONE

A) VALORE DELLA PRODUZIONE CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE: 1) Ricavi delle vendite e delle prestazioni merci conto vendite - resi su vendite - ribassi e abbuoni passivi 2) Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso

Dettagli

Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000

Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000 GALLERIA DELLE ESPERIENZE Controllo di Gestione: Best Practices COMUNE DI ALESSANDRIA DIREZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000 Premessa

Dettagli

Ragioneria Generale e Applicata. Esercitazione: La riclassificazione dei prospetti di bilancio

Ragioneria Generale e Applicata. Esercitazione: La riclassificazione dei prospetti di bilancio Esercitazione: La riclassificazione dei prospetti di bilancio 1 Parte I La riclassificazione dello Stato Patrimoniale Si proceda a collocare le voci sotto elencate riprese dal bilancio di esercizio 2009

Dettagli

SIELTE S.P.A. Sede Legale VIA CERZA 4 SAN GREGORIO DI CATANIA CT Capitale Sociale Euro 28.000.000,00 interamente versato P.IVA n.

SIELTE S.P.A. Sede Legale VIA CERZA 4 SAN GREGORIO DI CATANIA CT Capitale Sociale Euro 28.000.000,00 interamente versato P.IVA n. Reg. Imp. 00941910788 Rea 243862 SIELTE S.P.A. Sede Legale VIA CERZA 4 SAN GREGORIO DI CATANIA CT Capitale Sociale Euro 28.000.000,00 interamente versato P.IVA n. 03600700870 Bilancio al 31/12/2012 STATO

Dettagli

VERSILIA AMBIENTE SRL

VERSILIA AMBIENTE SRL VERSILIA AMBIENTE SRL Sede in VIAREGGIO - VIETTA DEI COMPARINI, 186 Codice Fiscale 02286460460 - Numero Rea LUCCA LU-212120 P.I.: 02286460460 Capitale Sociale Euro 10.000 Forma giuridica: SRL Società in

Dettagli

Bilancio al 31/12/2012

Bilancio al 31/12/2012 AMBIENTE REALE Sede Legale PIAZZA PACE, 1 C/O SEDE MUNICIPALE BOSCOREALE NA Iscritta al Registro Imprese di NAPOLI - C.F. e n. iscrizione 06421051217 Iscritta al R.E.A. di NAPOLI al n. 814888 Fondo di

Dettagli

Preconsuntivo al Preventivo al. 31/12/2014 Variazione. Preconsuntivo al. Preventivo al. 31/12/2014 Variazione 31/12/2014.

Preconsuntivo al Preventivo al. 31/12/2014 Variazione. Preconsuntivo al. Preventivo al. 31/12/2014 Variazione 31/12/2014. Conto Economico (D.Lgs. 23/6/211 n. 118) Anno: 214 Nome dell'azienda 98 A.O. DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Dati in /1. Anno: 214 Preventivo Codice SCHEMA DI CONTO ECONOMICO PreConsuntivo Totale

Dettagli

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Reg. Imp. 07068730725 Rea 529866 Sede in VIA ROSARIO LIVATINO - 70125 BARI (BA) Capitale sociale Euro 5.000,00 I.V. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

Dettagli

BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31.10.2013 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C.

BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31.10.2013 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31.10.2013 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. Gli importi presenti sono espressi in unità di euro PREMESSA Signori Consorziati, il bilancio chiuso al 31.10.2013,

Dettagli

ALFA SPA. Bilancio al 2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

ALFA SPA. Bilancio al 2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro ALFA SPA Sede in Via Medicei 123 - MILANO (MI) 20100 Codice Fiscale 01234567890 - Rea CCIAA 211471 P.I.: 01234567890 Capitale Sociale Euro 101.400 i.v. Forma giuridica: Soc.a responsabilita' limitata A

Dettagli

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE Sede in TORRE EUROPA - VIA ANNOVAZZI, 00053 CIVITAVECCHIA (RM) Codice Fiscale 03908900586 - Numero Rea RM 911152 P.I.: 01259061008 Capitale Sociale Euro - i.v. Forma

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL VIA PALLODOLA 23 19038 - SARZANA (SP) CODICE FISCALE 00148620115 CAPITALE SOCIALE EURO 844.650 BILANCIO DI ESERCIZIO CHIUSO AL 31.12.2013 Nota integrativa La presente

Dettagli

Piano dei flussi di cassa prospettivi (consolidato)

Piano dei flussi di cassa prospettivi (consolidato) REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITÀ Servizio Gestione accentrata Finanza Sanità Piano dei flussi di cassa prospettivi (consolidato) OPERAZIONI

Dettagli

CAPRIS S.R.L. Bilancio al 31/12/2012 Redatto in forma abbreviata

CAPRIS S.R.L. Bilancio al 31/12/2012 Redatto in forma abbreviata Reg. Imp. 08635330015 Rea 988433 CAPRIS S.R.L. Sede in VIA SANTA MARIA N.1-10100 TORINO (TO) Capitale sociale Euro 60.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2012 Redatto in forma abbreviata Stato patrimoniale attivo

Dettagli

Esercizio 2014 - dicembre

Esercizio 2014 - dicembre Attivita' A IMMOBILIZZAZIONI 22.676,03 A.I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 22.152,01 A.I.1 Costi di impianto e di ampliamento 1.895,04 A.I.1.a Costi di impianto e ampliamento 4.737,60 11111001 COSTI DI IMPIANTO

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA E SERVIZI A.T.E.S. S.R.L.

AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA E SERVIZI A.T.E.S. S.R.L. AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA E SERVIZI A.T.E.S. S.R.L. Sede in VIA ROMA 1 20056 TREZZO SULL'ADDA MI Codice Fiscale 05064840969 - Numero Rea Milano 1793521 P.I.: 05064840969 Capitale Sociale Euro 80.000

Dettagli

Bilancio di esercizio 2013

Bilancio di esercizio 2013 R E G I O N E P U G L I A AZIENDA SANITARIA LOCALE BT - A N D R I A Bilancio di esercizio 2013 Azienda Sanitaria Locale BT Sede: Via Fornaci n.201 70031 Andria Codice Fiscale: 90062670725 Partita Iva:

Dettagli

GESTIONE dei CESPITI- 20 Ottobre 2015 Docente: Dott.ssa SARA BONINSEGNA - Studio Boninsegna Commercialisti Associati GESTIONE DEI CESPITI

GESTIONE dei CESPITI- 20 Ottobre 2015 Docente: Dott.ssa SARA BONINSEGNA - Studio Boninsegna Commercialisti Associati GESTIONE DEI CESPITI GESTIONE dei CESPITI- 20 Ottobre 2015 Docente: Dott.ssa SARA BONINSEGNA - Studio Boninsegna Commercialisti Associati PROGRAMMA DEL CORSO CESPITI - TERZA PARTE Gestione dei cespiti Le immobilizzazioni materiali

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2013/00374 DEL 12/06/2013 Collegio Sindacale il 18/09/2013 Controllo preventivo regionale

Dettagli

FIDIA S.p.A. STATO PATRIMONIALE al 30 giugno 2001 (valori espressi in migliaia di Euro) A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI - - - ANCORA DOVUTI

FIDIA S.p.A. STATO PATRIMONIALE al 30 giugno 2001 (valori espressi in migliaia di Euro) A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI - - - ANCORA DOVUTI STATO PATRIMONIALE ATTIVO A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI - - - ANCORA DOVUTI B) IMMOBILIZZAZIONI I) Immobilizzazioni immateriali BI1) Costi d'impianto e ampliamento - - - BI2) Costi di sviluppo -

Dettagli

esercizio 2011 - dicembre

esercizio 2011 - dicembre Attivita' A IMMOBILIZZAZIONI 60.569,77 A.I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 24.270,04 A.I.1 Costi di impianto e di ampliamento 3.000,00 11111000 COSTI DI IMPIANTO E DI AMPLIAMENTO 3.000,00 A.I.3 Diritti di

Dettagli