Flussostato per liquidi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Flussostato per liquidi"

Transcript

1 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia IP 65 / classe sicurezza II Esente da manutenzione Impiego In impianti HAC per il monitoraggio dei liquidi nei circuiti idraulici come gestione pompe, impianti di raffreddamento, impianti di riscaldamento ad es. con evaporizzatori, caldaie e scambiatori di calore ecc. Ordini All ordine indicare quantità, modello e tipo, ad es.: n. flussostato QE90 CN594it M Building Technologies

2 Esecuzione L unità rileva il flusso da controllare per mezzo di una pala () sulla cui estremità superiore è posizionato un magnete (). Sopra questo magnete è posizionato un relè Reed (3). Un secondo magnete (4) serve per resettare la forza del flussostato. Il flusso viene controllato direttamente dalla pala e dal contatto. Il magnete () varia la posizione del contatto reed (3). Il contatto aperto/chiuso dipende dalla forza esercitata sopra. Non appena s interrompe il flusso la pala si resetta nella posizione di riposo ed il contatto reed si apre. Tabella valori contatto per acqua a 0 C 594G0 594G0 DN Qmax (m3/h) (m 3 /h) Impostazione di fabbrica (m 3 /h) 0 4 =0.9 =. =0.9 =. 5 5 =. =.3 =. = =.6 =.9 =.6 = =.8 =. =.8 = =.4 =.7 =.4 = =4.7 =5. =4.7 = =5.8 =6.4 =5.9 = =4. =5.5 =4. = =9.0 =30.0 =9.0 =30.0 Note di progettazione Sull impianto è richiesta una giunzione a T con attacco filettato rigido ½ G secondo EN DIN 04 e EN DIN 04 (attacco filettato morbido) Tutte le misure e i dati forniti nelle tabelle sono riferiti ad una temperatura dell acqua a 0 C, utilizzando un giunto a T e una posizione del tubo orizzontale Occorre posizionare il flussostato ad una distanza minima prima e dopo di almeno 5x il diametro della tubazione e con acqua calma 0x /7

3 Installazione Istruzioni d installazione Assicurarsi che la posizione d installazione garantisca i valori limite indicati ( vedi cap. Dati Tecnici ). Impedire la formazione del gelo al fluido controllato. Se la temperatura ambiente del flussostato scende sotto i <4 C non è garantito il funzionamento ed occorre verificare che non ci siano danni permanenti allo strumento. Prima dell installazione del flussostato occorre pulire le tubazioni da particelle e scorie residue ad es. di saldature. Occorre posizionare il flussostato ad una distanza minima prima e dopo di almeno 5x il diametro della tubazione. con acqua calma 0x Il flussostato deve essere inserito solo perpendicolarmente, con una massima inclinazione consentita di 45 Assicurarsi che nelle vicinanze del flussostato non siano posizionati magneti che possono alterare il funzionamento del relè reed Sul flussostato è posizionata una freccia: assicurarsi di rispettare assolutamente l indicazione del flusso del fluido DN0 00 Il controdado di accoppiamento in ottone da ¾ G deve essere stretto per la tenuta con una coppia di torsione max di 5 30 Nm. Nut size 7 external thread G½A, 4mm Welding nipple with female thread G½ Note d installazione Rispettare tutte le normative di sicurezza locali vigenti nei collegamenti elettrici e nell installazione idraulica Riservare un giro di cavo supplementare in modo da garantire l installazione dell apparecchiatura 3/7

4 Collegamenti elettrici Normative di riferimento ai collegamenti elettrici Attenzione: pericolo mortale per apparecchiatura sotto tensione! Togliere sempre la tensione prima di collegare i cavi di collegamento. ATTENZIONE: la portata max dei contatti elettrici è riportata sull etichetta del prodotto: non superarlo mai in quanto si danneggiano i contatti. Con carichi induttivi (relè, pompe ecc.) la portata è sempre inferiore (vedi dati tecnici.) Connettore ad innesto EN A Fig. Fig. Fig. 3 Fig. 4 Fig.: allentare la vite centrale (pos. 6) M3x35 ed estrarre il connettore EN A (pos. ) dal corpo (pos. ). Fig. : fare leva (pos. 8) per mezzo di un cacciavite adatto. Fig. 3: svitare il passacavo PG 9 (pos. 5). Fig. 4: inserire il cavo nel passacavo (pos. 5), nell anello di spinta (pos. 0) e nell anello di tenuta (pos. 9) del connettore e fissare i terminali nei morsetti di collegamento (vedi sotto). Terra Anti-sbaglio Contatto reed Terra Anti-sbaglio Premere l interno (pos. 8) fino ad agganciarlo nella custodia (pos. ). Inserire il passacavo PG 9 (pos. 5). Inserire il connettore (pos. ) sull innesto del dispositivo (pos. ) e fissare con la vite centrale (pos. 6). Per garantire la classe di sicurezza IP 65 secondo EN 6059 occorre utilizzare un cavo di collegamento diametro da 4,5 a 7 mm. Assicurarsi che tutte le guarnizioni del connettore (pos. 3, 4 e 9) siano debitamente inserite. 4/7

5 Regolazione contatti Contatto standard Il flussostato abilita modalità di contatto:. Chiudere il contatto (Normalmente Aperto): freccia ROSSA sopra il flussostato. Aprire il contatto (Normalmente Chiuso): freccia BIANCA sopra il flussostato La seguente tabella spiega le due modalità di contatto: Modalità contatto Impostazione Portata Contatto elettrico Inserire contatto (NO) Freccia ROSSA incrementa decrementa chiude apre Aprire contatto (NC) Freccia BIANCA o BLU incrementa decrementa apre chiude Il flussostato è impostato di fabbrica per chiudere il contatto: se il flusso supera la soglia minima si inserisce il contatto (NO). Per modificare il contatto aprire il coperchio della testata Successivamente allentare la vite di bloccaggio (chiave esagonale da.5) e posizionare in modo da rendere visibile la freccia Rossa (NO) o Bianca (NC) all ingresso della guida. Si può utilizzare la distanza della freccia per regolare il punto d intervento: visualizzare il punto della freccia = bassa portata (per inserire il contatto). visualizzare la base della freccia = alta portata (per inserire il contatto). Fissare con attenzione il bloccaggio vite. Si raccomanda di utilizzare una goccia di vernice o smalto sulla vite di bloccaggio dopo aver effettuato la regolazione. Chiudere il coperchio al termine delle operazioni. Inserzione contatto (freccia rossa, NO) high Alta portata flow rate low Bassa flow portata rate ite bloccaggio setting Campo range d impostazione Apertura contatto (freccia bianca, NC) Alta high portata flow rate low flow rate ite bloccaggio Bassa portata Campo setting d impostazione range Rosso Bianco Rosso Bianco Il flussostato non è idoneo dove si richieda un punto d inserzione regolabile. 5/7

6 Dati tecnici Dati funzionali Protezione data Condizioni ambientali Normative Materiali e colori Peso Area d impiego adatto per Acqua e soluzioni antigelo (non adatto per ammoniaca) Diametro tubazione DN 0 00 Tipo di contatto Portata 30 AC, A / 48 DC, A Max. potenza 6 A AC / 0 W DC Punto d inserzione manuale, vedi tabella Esecuzione Tolleranza punto di commutazione ±5 % Gamma di regolazione vedi tabella Esecuzione Temperatura del fluido. (fluido ghiacciato non ammesso) -0 0 C Pressione nominale PN 5 Custodia IP 65 per EN Classe di protezione III per EN Condizioni ambientali Impiego e magazzino C Umidità ambiente <95 % u.r. conformità per EMC direttive 004/08/EEC Direttive bassa tensione 006/95/EEC Prodotto standard EN e EN Custodia Poliammide, nero Corpo filettato ½"G Ottone Escluso imballo 0.3 kg Manutenzione e riparazioni Il flussostato di controllo è esente da manutenzione e non può essere riparato. In caso di anomalia segnalarlo al fornitore. Smaltimento e disposizioni Non rimuovere mai il pressostato o la parte superiore del flussostato dall impianto in quanto è a pressione. Rimuovere i collegamenti elettrici dal flussostato. Il flussostato consiste di diversi materiali (plastica, ottone ecc. vedi dati tecnici). Non disperdere i materiali insieme ai rifiuti domestici (ma negli appositi contenitori differenziati). Restituire il flussostato al costruttore per il corretto smaltimento ambientale. 6/7

7 Dimensioni Taglio della paletta DN L 3 (mm) 0 40 ± 5 46 ± 3 5 ± 40 6 ± 50 7 ± 80 9 ± DN 40 6 ± DN 3 5 ± DN 5 46 ± DN 0 40 ± 594Z DN 50 7 ± DN 80 9 ± DN 00.. DN00 ± 00 ± 50 ± ± 80 Flussostato ± G ½ A 9 L M0 Dimensioni in mm 007 Siemens Switerland Ltd Soggetto a modifiche 7/7

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla.

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla. s 4 831.2 Valvole a sfera 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off PN16 I/SBC28.. I/SBC48.. I/VBZ.. I/XBZ.. Valvole a sfera per utilizzo in impianti di riscaldamento e refrigerazione. Versioni a 2 vie

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Detentori per radiatori

Detentori per radiatori 7 EN - Versione diritta ADN Versione ad angolo AEN Detentori per radiatori Per impianti di riscaldamento a tubi ADN AEN Corpo valvola in ottone, placcato - nickel DN, DN e DN0 Pretaratura integrata del

Dettagli

Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento

Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento 3 563 RAA31 RAA31.16 RAA31.26 Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento RAA31 Termostato ambiente con selettore manuale ON/OFF Segnale di comando On/Off Portata contatti 24 250

Dettagli

Valvole a tre vie, PN16

Valvole a tre vie, PN16 4 464 Valvole a tre vie, PN6 VXG44... Valvole a tre vie con attacchi filettati esterni, PN6 Corpo valvola in bronzo Rg5 DN5... DN40 mm (½...½ ) k vs 0.25... 25 m 3 /h Corsa 5.5 mm Comando manuale di serie

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale

Componenti per centrale termica 0459IT ottobre 2012 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale 0459IT ottobre 0 Pressostato di sicurezza a riarmo manuale Installazione L installazione del pressostato di blocco deve essere effettuata da personale qualificato. Il pressostato K374Y00 può essere montato

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Istruzioni di installazione e funzionamento Legga con attenzione le istruzioni di installazione e funzionamento prima dell'installazione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento 3 041 RCU10 RCU10.1 Regolatore ambiente Per impianti di riscaldamento e raffreddamento RCU10... Scelta della logica di regolazione (On/Off o modulante) Segnale di comando per riscaldamento e raffreddamento

Dettagli

Serie PF51G per controllo on-off Valvole pneumatiche a pistone in bronzo

Serie PF51G per controllo on-off Valvole pneumatiche a pistone in bronzo Pagina 1 di 8 TI-P373-14 CH Ed. 3 IT - 2010 Descrizione Le valvole in bronzo per controllo on/off della serie PF51G sono del tipo a due vie ad attuazione pneumatica, progettate per l utilizzo con un ampia

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione Prima dell installazione verificare la compatibilità dell attuatore con le caratteristiche ambientali. Leggere attentamente le istruzioni prima di effettuare qualsiasi operazione. L installazione e la

Dettagli

Serie T15. Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F. Campi di applicazione. Regolazione. www.brandoni.it

Serie T15. Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F. Campi di applicazione. Regolazione. www.brandoni.it Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F Campi di applicazione ACQUA RISCALDAMENTO ACQUA POTABILE INDUSTRIA 230 I riduttori di pressione filettati F/F serie T15 sono adatti alla riduzione

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

Regolatori autoazionati serie 45 Regolatore della pressione differenziale con attuatore di chiusura Tipo 45-1 Tipo 45-2 Installazione nella mandata

Regolatori autoazionati serie 45 Regolatore della pressione differenziale con attuatore di chiusura Tipo 45-1 Tipo 45-2 Installazione nella mandata Regolatori autoazionati serie 5 Regolatore della pressione differenziale con attuatore di chiusura Tipo 5-1 Tipo 5-2 Installazione nella mandata Tipo 5-3 Tipo 5- Installazione nel ritorno Applicazione

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Pressione differenziale Picostat

Pressione differenziale Picostat Pressione differenziale Picostat La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. s Applicazioni

Dettagli

706292 / 00 11 / 2012

706292 / 00 11 / 2012 Istruzioni per l uso (parte rilevante per la protezione antideflagrante) per sensori di temperatura ai sensi della direttiva europea 94/9/CE Appendice VIII (ATEX) gruppo II, categoria di apparecchi 3D/3G

Dettagli

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a : 4 m 3 /h Prevalenza fino a : 5 mc.a. Pressione d esercizio : 10 bar Temperatura d esercizio: da + 2 C a + 95 C Temperatura ambiente max + 40 C AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI

Dettagli

Regolatore di temperatura ad immersione

Regolatore di temperatura ad immersione 3 333 SYNCO 100 Regolatore di temperatura ad immersione con 2 uscite 0...10 V DC RLE162 Regolatore ad immersione per il controllo della temperatura dell'acqua e dell'aria nei condotti, negli impianti di

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile che, al momento in cui la valvola deve essere aperta, è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1 Finecorsa Gli interruttori di fine corsa sono azionati da un dispositivo mobile o da una parte mobile di una qualsiasi apparecchiatura se questa parte raggiunge una posizione definita (es. fine del binario).

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso

Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso OTE V4.7x DN 32 kvs 10 DN 40 kvs 20 DN 50 kvs 40 BA_PM_Durchflusssensoren OTE V4.7x_DE_20110823_V01_it (Traduzione del 15/09/2011) 1 di 20 Sommario 1

Dettagli

Attuatore elettronico Serie EMUJC

Attuatore elettronico Serie EMUJC Attuatore elettronico Serie EUJC Caratteristiche principali - Attuatore elettronico per valvole Serie Compact -- Segnale di comando 0-0V o a punti Controllo della corsa ad incremento di coppia Tensione

Dettagli

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw SOLEO F1155, POMPA DI CALORE MODULANTE TERRA/ACQUA O ACQUA/ACQUA (1.5 a 16 kw) DESCRIZIONE E PREZZO ART. N. PV (CHF) IVA esclusa NIBE F1155 è una pompa di calore intelligente, dotata di sistema Inverter

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi

Accessori scarico fumi per apparecchi Accessori scarico fumi per apparecchi 6 720 606 436-00.1O ZW 23 AE JS Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni generali 3 1.2 Combinazione

Dettagli

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS APPLICAZIONI S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS ATTUATORI PER SERRANDA 10/20 Nm (88/177 lb-in) PER CONTROLLO A 2 POSIZIONI Questi attuatori, direttamente accoppiati alle serrande, forniscono

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 606 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento EI-E50194 YA26.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Istruzioni per l'uso Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...4 6 Dati

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 604 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento CEI-E50194 YA16.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

Sistemi di bloccaggio dei pezzi. Installazione e manutenzione 12.3820 06/2014

Sistemi di bloccaggio dei pezzi. Installazione e manutenzione 12.3820 06/2014 Sistemi di bloccaggio dei pezzi Installazione e manutenzione 06/201 12.820 Accessori idraulici Installazione e messa in servizio di morse da macchina azionate idraulicamente. Le morse da macchina azionate

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

FILTRO DEPURATORE AD Y

FILTRO DEPURATORE AD Y FILTRO DEPURATORE AD Y CT0858.0_02 ITA Settembre 2012 GAMMA DI PRODUZIONE Attacchi Grado di filtrazione [μm] Misura Kv [m 3 /h] (1) FILETTATI FF UNI-EN-ISO 228-1 800 DESCRIZIONE 1/2 858.04.12 3,69 3/4

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Uscita 0...10 V DC Ingressi ed uscite protetti da corto circuito e inversioni di polarità

Uscita 0...10 V DC Ingressi ed uscite protetti da corto circuito e inversioni di polarità 5 143 Interfaccia Interfaccia per regolatori con uscita 2 TF per servocomandi ed attuatori DC Ingresso :... 2 TF Ingresso : segnale da PU-K4 / RDN2 / RDE2 : Due campi d impiego, per valvole magnetiche

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

Contatore di calore compatto Supercal 539 Plus Caldo/Freddo

Contatore di calore compatto Supercal 539 Plus Caldo/Freddo Contatore di calore compatto Supercal 539 Plus Caldo/Freddo Applicazione Il contatore di calore compatto Supercal 539 Plus viene utilizzato per misurare i consumi principalmente negli impianti di riscaldamento

Dettagli

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC 4 936 Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC SEA412 Impiego I variatori di potenza statica si utilizzano per il controllo delle resistenze elettriche negli impianti

Dettagli

Pressostato di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione GW A4/2 HP

Pressostato di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione GW A4/2 HP di sovrapressione per gas, aria, gas di combustione 5.04 Printed in Germany Edition 07. Nr. 4 656 6 Caratteristiche tecniche Il pressostato GW A4 HP è un pressostato regolabile secondo EN 854 (GW 6000

Dettagli

MANUALE D USO. Rev.00/2014 GRUPPO MANOMETRICO A 2 VIE COD. 11131001-11131002 - 11131027-11131028 11131029-11131030

MANUALE D USO. Rev.00/2014 GRUPPO MANOMETRICO A 2 VIE COD. 11131001-11131002 - 11131027-11131028 11131029-11131030 MANUALE D USO Rev.00/2014 GRUPPO MANOMETRICO A 2 VIE COD. 11131001-11131002 - 11131027-11131028 11131029-11131030 1 2 10 4 3 5 6 7 8 9 1. MANOMETRO BASSA PRESSIONE 2. MANOMETRO ALTA PRESSIONE 3. RUBINETTO

Dettagli

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777)

AMDR-1 AMDR-2. TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR. B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) AMDR-1 AMDR-2 TERMOSTATO PER AMBIENTE Tipo AMDR B 60.4046 Manuale di istruzione 4.97 (00085777) Indice Pagina 1 DESCRIZIONE... 1 1.1 Generalità... 1 1.2 Sigla di ordinazione... 1 1.3 Principio di funzionamento...

Dettagli

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT C E R T I F MA N A G E ME N T I E D Net ISO 9001: 2000 RAVI 9105 I S Y S T E M Gruppi di Comando Serie COMPACT 6 Gruppi di Comando a Combinatori Serie COMPACT - tipo GMC Caratteristiche principali I combinatori

Dettagli

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento.

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento I.6.2 Collettori per circuiti del riscaldamento. Tutti i componenti dei collettori del riscaldamento della SCHÜTZ sono compatibili nel modo più ottimale agli armadietti

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

SENSORI DI FLUSSO Indice Tecnologia, Funzionamento Pag 354 Utilizzo, Installazione Pag 355 Montaggio, Regolazione, Visualizzazione Programmazione Pag 356 Pag 357 Descrizione del codice, Termini tecnici

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della

e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della Le serie e Universal PRO costituiscono i modelli di punta della gamma Comparato per uso industriale. DENOMINAZIONE: Sul servocomando sono riportate le seguenti indicazioni: Marchio e nome della società

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI - Italiano

MANUALE DI ISTRUZIONI - Italiano MANUALE DI ISTRUZIONI - Italiano Accessorio di sicurezza per massimo livello, serie 211+800. Codici: 211-2XY-0/5Z regolatore di livello con autodiagnosi 800-000-5W sonda di sicurezza Grazie per aver acquistato

Dettagli

Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF

Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF Interruttore magnetico a galleggiante Fig. a sinistra: modello RSM, Fig. a destra: modello HIF Manuale d'uso interruttori magnetici

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO Gruppo di continuità UPS Kin Star 850 MANUALE D USO 2 SOMMARIO 1. NOTE SULLA SICUREZZA... 4 Smaltimento del prodotto e del suo imballo... 4 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI... 5 2.1 Funzionamento automatico...

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112 CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE 1) CARATTERISTICHE GENERALI pag. 1 2) ATTENZIONE pag. 1 3) DATI TECNICI pag. 1 4) INSTALLAZIONE pag. 2 5) COLLEGAMENTI

Dettagli

V5832A/5833A,C. Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm CARATTERISTICHE SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SPECIFICHE TECNICHE

V5832A/5833A,C. Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm CARATTERISTICHE SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SPECIFICHE TECNICHE V5832A/5833A,C Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm V5832A V5833A V5833C CARATTERISTICHE SPECIFICHE TECNICHE Le dimensioni ridotte consentono l'installazione anche in spazi limitati La corsa lunga consente

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Scheda tecnica Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 Il trasmettitore di pressione MBS 3000 è progettato per l'utilizzo nelle applicazioni

Dettagli

MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 K330 Output KIT con uscita 4-20mA per Sensore di Flusso a rotore MANUALE di ISTRUZII IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione.. 2 3. Specifiche

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 11 17-19 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it

Dettagli

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21 5 Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 5-10 AV 18 5- AV 21 5-14 AV 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5- Accessori 5-21 Tabella di confronto dei dati tecnici 5-24 ➂ ➄ ➆ ➃ ➅ ➀ ➁ Serrature con e senza protezione da chiusura

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio Avvertenze ATTENZIONE: l installazione del Termostato Rialto deve essere effettuata solo da personale specializzato, in assenza di alimentazione in ingresso. Se non in possesso di tali requisiti, rivolgersi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

ACCESSORI Generatore d Impulsi V3.2 Smart PG Bollettino Tecnico

ACCESSORI Generatore d Impulsi V3.2 Smart PG Bollettino Tecnico 03.16 Caratteristiche: 200 impulsi per rotazione del tamburo di misura Per uso con misuratori di gas modello TG05 a TG50, BG4 a BG100 Uni-direzionale Non utilizzabile in aeree ex-proof Applicazione: Componenti:

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

Istruzioni d installazione

Istruzioni d installazione Istruzioni d installazione Accessori Tubazioni di collegamentocaldaia-accumulatore Logano plus GB225-Logalux LT300 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 642 640 (01/2010)

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

Convertitore di segnale

Convertitore di segnale 5 146 5146P01 Synco 200 Convertitore di segnale SEZ220 Con applicazioni standard preprogrammate Liberamente configurabile Impostazioni da menù guidato Impiego Il convertitore di segnali si utilizza negli

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050

Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050 Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050 Opuscolo tecnico Caratteristiche Progettato per l'uso in ambienti industriali pesanti Resistente alla cavitazione, ai colpi

Dettagli

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale.

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Viega Megapress Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Descrizione sistema Impiego previsto Il sistema Megapress è adatto all impiego per impianti di riscaldamento, raffreddamento

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Sonda temperatura a cavo

Sonda temperatura a cavo 1 831 1932P01 1847P01 Sonda temperatura a cavo QAP... Impiego Le sonde si utilizzano per la misura della temperatura negli impianti di riscaldamento e di condizionamento in combinazione con gli accessori

Dettagli

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6301 9387 11/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatore-produttore d'acqua calda Logalux SF 300/3 Leggere attentamente prima di procedere al montaggio e alla

Dettagli

Serie VegA RMXA - VegA RMYA Circolatori d acqua

Serie VegA RMXA - VegA RMYA Circolatori d acqua 77 - rev. / Professionale caldo Serie VegA - VegA Circolatori d acqua Domestici monocorpo elettronici in classe A www.riello.it Energy For Life PROFESSIONALE Circolatori d acqua Serie VegA - VegA DESCRIZIONE

Dettagli

DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD

DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD 1 Indice 1. Descrizione del prodotto 3 1.1 Funzionamento con aria neutra 3 1.2 Funzionamento in integrazione 4 2. Descrizione componenti principali 5 2.1 Predisposizione e ingombri

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

Serie LS. Indicatori elettrici di posizione per attuatori rotativi

Serie LS. Indicatori elettrici di posizione per attuatori rotativi 0 ndicatori elettrici di posizione per attuatori rotativi Costruzione Gli indicatori elettrici di posizione della serie GEMÜ LS servono a segnalare e controllare la posizione dei raccordi girevoli. A seconda

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile, che al momento in cui la valvola deve essere aperta è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

50-1 50-2 50-3 DATI TECNICI RIASSUNTO DIAGNOSTICA LED. Max potenza resa a 7 bar Tensione nominale fornita Tolleranza tensione

50-1 50-2 50-3 DATI TECNICI RIASSUNTO DIAGNOSTICA LED. Max potenza resa a 7 bar Tensione nominale fornita Tolleranza tensione PNEUM -POWER Fornisce energia elettrica a Volt, resa disponibile ad un connettore M8. E' sufficiente alimentare con aria compressa, collegando un tubo all'attacco filettato da /8, per avere energia elettrica

Dettagli