Accademia di Belle Arti di Catania. Corso di Informatica di Base A.A. 2006/07. Uso di Windows XP Gestione dei files Modulo 2. Farinella - Tornatore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accademia di Belle Arti di Catania. Corso di Informatica di Base A.A. 2006/07. Uso di Windows XP Gestione dei files Modulo 2. Farinella - Tornatore"

Transcript

1 Accademia di Belle Arti di Catania Corso di Informatica di Base A.A. 2006/07 Uso di Windows XP Gestione dei files Modulo 2 Farinella - Tornatore

2 Contenuti Organizzazione e gestione di file e cartelle Funzioni di base di un personal computer e del sistema operativo Lavorare in ambiente grafico Funzionalità avanzate di Windows XP Uso di semplici strumenti di editing Uso delle opzioni di stampa Windows Windows è il S.O. più diffuso a livello mondiale Altri S.O. sono Linux, Unix, Mac Os Esistono varie versioni di Windows che seguono la sua evoluzione Windows 3.1.x (Fine anni 80) Windows 95/98/ME (anni 90) Windows NT/200x (NT anni 90, Windows 2003 nei giorni nostri New Tecnology) Windows XP (giorni nostri - experience) Windows MCE (giorni nostri Media Center Edition) Windows XP Windows XP Home Edition Windows XP Professional Differenze: Windows XP Professional ha in + le seguenti funzionalità: Gestione avanzata dei permessi degli utenti di rete Connessione Desktop Remoto Possibilità di essere usato come server Web Connessione a Dominio Similitudini: MultiUtenza Virtuale MultiTask Drivers Sistema Operativo con interfaccia Grafica (il computer viene gestito tramite l uso di finestre Windows = finestra) 2

3 Windows XP e MS-DOS In passato i S.O. usavano un interfaccia a carattere Es: MS-DOS Ma e davvero scomparso MS-DOS? Se clicchiamo su Start Esegui e digitiamo CMD (abbreviazione di Command) otteniamo una finestra con interfaccia a caratteri MS-DOS Prompt dei comandi Prompt dei comandi Il Prompt dei comandi indica per default la directory corrente Potremmo modificarlo e fargli visualizzare la data o l ora Nel prompt notiamo che è presente la lettera che contraddistingue l unità logica Nel computer abbiamo la presenza di uno o più hard disk, Ognuno può avere una o più unità logiche indicate da lettere C:, D:, In ogni unità logica possiamo scrivere dei file, per rendere più organizzato il lavoro possiamo dividere il lavoro in cartelle (directory) Il prompt visualizzato in figura indica che ci troviamo quindi: nell unità C: Nella cartella Documents and settings Nella sottocartella Luca 3

4 Comandi per spostarsi tra le directory Entrare dentro una directory: CD nome directory (Change Directory) Salire nella cartella superiore CD.. Creare una directory: MD nome directory (Make Directory) Cancellare una directory: RD nome directory (Remove Directory) Rinominare una directory: REN vecchionome nuovonome (Rename) Avviare il computer.. Per avviare correttamente il computer è necessario controllare preventivamente che: Il cavo dell alimentazione sia collegato a una presa di corrente Il monitor sia acceso Premendo il pulsante di alimentazione del computer, dopo la routine di avvio (per il controllo di memorie, rilevamento periferiche, ecc..), viene lanciato il sistema operativo Apertura di Windows La prima volta che attiviamo il S.O. verrà visualizzata una schermata simile a quella che appare in figura. Tale schermata mostra il Desktop E possibile personalizzare il proprio desktop Apertura di Windows Su desktop troviamo oggetti di uso frequente (file, cartelle, link) Il motivo per cui viene caricata tale schermata è che nel nostro pc è presente un solo utente senza password. Se cosi non fosse avremmo una schermata iniziale che ci permetterebbe di scegliere tra gli utenti presenti. 4

5 Personalizzare il DeskTop Facendo click col tasto destro del mouse otteniamo le opziono possibili dell ogetto selezionato. Se clicchiamo sul desktop e scegliamo proprietà verrà visualizzata la finestra per personalizzare il nostro desktop e modificare l interfaccia grafica esaminiamo le varie schede. Aspetto del Desktop L aspetto del desktop può essere modificato alcuni parametri nella finestra aperta scegliendo la voce Proprietà del menu di scelta rapida che viene visualizzato facendo clic con il tasto destro del mouse in un punto libero del desktop Temi Nella scheda Temi si può scegliere tra diversi temi, Windows XP Windows Classico Altri temi su internet Sfoglia.. Un Tema comprende tutta una serie di impostazioni per quanto riguarda lo sfondo, l interfaccia grafica, i suoni di sistema e la rappresentazione delle icone 5

6 Desktop Nella scheda Desktop si può scegliere l immagine da impostare come sfondo del desktop. Potremo scegliere tra quelli di default che windows ci propone (si trovano nella directory: C:\Windows\Web\Wallpaper Oppure tra delle immagini personali. Facendo clic sul pulsante Personalizza Desktop si potranno modificare altri parametri al fine di personalizzare l aspetto del desktop 6

7 Oggetti del DeskTop Facendo clic sul pulsante Personalizza Desktop si potranno modificare altri parametri per far comparire sul Desktop le icone relative ai: Documenti Risorse del Computer Risorse di Rete Internet Explorer Inoltre sarà possibile scegliere se attivare la cancellazione automatica delle icone del desktop inutilizzate da più di 60 giorni nella cartella: 7

8 Screen Saver (Salva Schermo) Quando il sistema rimane inutilizzato per un lungo periodo di tempo, lo schermo continuerà a visualizzare sempre la stessa immagine. Questo può compromettere lo schermo (strato di fosfori che lo costituisce). Per ovviare a questo problema si può impostare l avvio automatico dello Screen Saver (Salvaschermo) che cambia l immagine visualizzata. E possibile scegliere dopo quanto tempo attivarlo. E inoltre possibile scegliere se far reinserire la password una volta attivato il salvaschermo. 8

9 Aspetto La scheda Aspetto permette di impostare e modificare ogni singolo elemento grafico: icone finestre Pulsanti combinazione di colori Dimensione Per selezionare ogni singolo elemento bisogna cliccare sul pulsante Avanzate e da li sarà possibile scegliere un elemento e modificarne le caratteristiche 9

10 Impostazioni Tramite la scheda Impostazioni si può modificare la risoluzione dello schermo, il numero massimo dei colori da visualizzare su uno schermo. Il numero dei colori è proporzionale al numero di bit; ogni combinazione di bit corrisponde ad uno specifico colore. Tramite il pulsante Avanzate si può modificare la frequenza di aggiornamento dello schermo (refresh), ovvero il numero di volte che l immagine viene ridisegnata sullo schermo in un secondo, ed altre opzioni dipendenti dalla scheda video installata. Risultato Finale Abbiamo ottenuto un nuovo ambiente di lavoro. 10

11 Avviare e spegnere il computer Riavviare il Computer StandBy Chiudere correttamente una sessione di lavoro permette di evitare malfunzionamenti di sistema Il pulsante Riavvia arresta il sistema e riavvia Win. Il riavvio è spesso necessario affinchè alcune nuove impostazioni risultino effettive o dopo aver istallato nuovi programmi o periferiche di I/O Il pulsante StandBy permette di entrare in modalità basso consumo Per riprendere il funzionamento di un computer in standby basta fare clic sul pulsante di alimentazione. Il sistema verrà riavviato nelle condizioni in cui era quando si è attivato la modalità standby Disconnetti Ogni utente accede a proprie informazioni personali identificandosi tramite un nome ed una password. E possibile Disconnettere l utente dalla macchina oppure cambiare Utente. Nel caso in cui il computer sia connesso in rete locale, il pulsante Disconnetti interrompe il collegamento tra la rete e il computer senza che quest ultimo venga spento 11

12 Elementi del Desktop Gli elementi grafici che appaiono sul desktop sono detti icone La Barra sottostante viene detta barra delle applicazioni (Task Bar) 12

13 Task Bar Contiene: 1 Il pulsante di Start: facendo click su di esso viene aperto il menu d avvio, che contiene le voci associate alle principali funzioni di sistema, tra cui i programmi istallati, le configurazioni delle componenti hardware, la guida in linea, ecc.. 2 La barra di avvio veloce: si può personalizzare in modo da contenere collegamenti diretti ai programmi più frequenti (la visualizzazione della barra è opzionale) 3 Icone associate a documenti o programmi aperti 4 Area di notifica: contiene l orologio e altre icone associate a particolari funzioni Orologio di Sistema 13

14 Volume Altoparlanti E possibile andare a modificare il volume dei vari dispositivi audio cliccando sull altoparlante nella area di notifica opure: Start Pannello di controllo Suono e periferiche Audio 14

15 Il file System Def: E quella parte del sistema operativo che si occupa della gestione dei file I file sono l unità fondamentale per la memorizzazione delle informazioni I file vengono raccolti in Directory (Cartelle) sulla base di omogeneità di contenuti Le cartelle a loro volta possono contenere altre cartelle e/o file. Rappresentazione del file System:Struttura ad albero L organizzazione fisica e logica dei file all interno di un computer può essere rappresentata con un diagramma ad albero rovesciato Al primo livello(radice) si trovano le unità di memorizzazione; queste contengono cartelle e file Ogni cartella può contenere file o ulteriori cartelle Ogni unità disco è organizzata con una struttura ad albero C: D: A: 15

16 Nome completo di un file: Percorso assoluto All interno della gerarchia ad albero, l identificazione di un file viene fornita mediante il patname. Chiameremo pathname assoluto il percorso che dobbiamo seguire per arrivare ad un determinato file partendo dalla radice. Possono esistere file con lo stesso nome, ma non con lo stesso pathname A ogni livello attraversato all interno della gerarchia si inserisce la barra rovesiata(backslash) \ Nome completo di un file: Percorso relativo Chiameremo pathname relativo il percorso che dobbiamo seguire per arrivare ad un determinato file partendo da una directory diversa dalla radice. Per salire di livello scriveremo..\ 16

17 Creare una directory Apriamo risorse del computer Selezioniamo l unità logica che ci interessa Selezioniamo la cartella nella quale vogliamo creare una sottocartella (semplicemente cliccandogli sopra) Arrivati a destinazione tasto destro del mouse proprietà nuova cartella Digitare il nome da assegnare alla cartella (altrimenti di default verrà dato nuova cartella) Rinominare una directory Selezioniamo la cartella su cui effettuare l operazione tasto destro del mouse sulla cartella rinomina Digitare il nuovo nome da assegnare alla cartella. Eliminare una directory Selezioniamo la cartella su cui effettuare l operazione tasto destro del mouse sulla cartella elimina Scegliere si se si è certi di voler cancellare la cartella. N.B: La cartella viene spostata nel Cestino; per cancellarla direttamente premere contemporaneamente SHIFT+CANC Cestino In ogni momento cliccando sul cestino è possibile : Svuotarlo Ripristinare uno o più elementi nella posizione originale. 17

18 Pannello di controllo Il pannello di controllo e una finestra che raccoglie una serie di programmi dai quali è possibile gestire tutte le attività del S.O. Le possibilità di visualizzazione sono 2: Visualizzazione x categoria Visualizzazione classica Account Utenti Per gestire un account bisogna andare sul pannello di controllo e selezionare gestione Account Si aprirà una finestra di dialogo dove sarà possibile: Creare un account(ogni account avrà un ID unico.) Cambiare un account Cambia un account Cambiarne il nome Cambiare la password Rimuovere la password Cambiare l immagine Cambiare il tipo di account Tipo di Account Amministratore Creare, modificare eliminare account. Apportare modifiche al sistema. Installare dei programmi accedere a tutti i file* Limitato Modificare o rimuovere la propria password Cambiare immagine, tema e impostazioni del desktop Visualizzare i file creati e quelli nella cartella documenti condivisi *Anche un utente con account limitato potrebbe installare dei programmi, dipende dai privilegi che il programma stesso richiede. 18

19 Accesso tramite schermata iniziale Una volta creato un altro account o protetto l unico account esistente con password l accesso avverrà tramite una schermata simile a quella in figura: Account Built-in Administrator E un account di tipo amministratore già presente nel computer, tale account non risulta visibile dalla gestione account, ma una prova della sua esistenza è quella di provare a creare un account con tale nome. Il sistema tornerà il seguente errore: Account Built-in Guest Account con privilegi minimi, usato per permettere accessi temporanei al sistema. Di default è disabilitato. E possibile attivarlo dalla gestione account. Account Administrator Per accedere al sistema con l account denominato administrator è sufficiente, mentre compare la schermata di accesso, premere per 2 volte la combinazione di tasti Crtl + Alt + Canc inserire come nome administrator senza inserire password. Una volta entrati sarà possibile creare una password per tale account.(*) (**) (*) L account potrebbe già avere una password inserita al momento della prima installazione di Windows sul Pc. (**)E importante inserire una password per tale account, uno dei tentativi effettuati dagli hacker è proprio quello di tentare un accesso al computer fruttando questa mancanza. 19

20 Recupero Password L utente administrator può eliminare (non vedere) la password di tutti gli altri utenti. Un utente di tipo administratore può eliminare (non vedere) la password di tutti gli utenti di tipo limitato. E possibile creare un floppy disk per recuperare la propria password. Per far ciò bisogna l utente che vuole creare tale disco deve andare nella gestione utente, scegliere il proprio, e sulla sinistra (nel menù delle operazioni correlate) scegliere Reimpostazione Password e seguire i passi della procedura guidata Gruppi E possibile creare dei gruppi di lavoro Il vantaggio e che è possibile impostare i permessi per il gruppo che verranno propagati a tutti gli utente appartenenti a tale gruppo. (Una volta per tutti) 20

21 Verificare le caratteristiche di base del computer Menu di scelta Tasto destro Icona del desktop: Risorse del Oppure: Menu Visualizzazione Visualizzazione per 21

22 Chiudere un applicazione che non risponde Può succedere che durante una sezione di lavoro, una delle applicazioni attive si blocchi e non riesca a procedere per un eventuale errore avvenuto all interno del programma o per un conflitto tra diverse applicazioni. Se la sessione di lavoro è rimasta bloccata, il ripristino può essere effettuato forzando la chiusura del programma che ha provocato i problemi. Per aprire la finestra task manager si usa la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Canc Per forzare la chiusura di un programma si fa clic sul pulsante Termina operazione dopo aver selezionato il programma che ha provocato problemi 22

23 Service Pack 2 Microsoft quasi giornalmente rilascia degli aggiornamenti (patch) per risolvere eventuali problemi di sicurezza o compatibilità e software aggiuntivo. Le raccolte di aggiornamenti prendono il nome di Service Pack Il service pack 2 comprende anche il centro sicurezza. Centro Sicurezza Centro sicurezza PC è un componente di Windows appositamente studiato per controllare lo stato del computer in base ai tre elementi fondamentali per la sicurezza. Se esiste un problema relativo a uno di questi tre elementi, ad esempio se il programma antivirus non è aggiornato, viene inviato automaticamente un avviso all'utente e vengono forniti suggerimenti per una migliore protezione del computer. Firewall Integrazione S.O. con antivirus Aggiornamenti automatici Firewall Un firewall consente di proteggere il computer impedendo agli utenti non autorizzati di accedere al computer tramite una rete o Internet. Quando siamo connessi ad internet ci viene assegnato un indirizzo IP Per tale indirizzo abbiamo porte. I programmi usano tale porte per comunicare con l esterno. Le prime 1024 porte sono standardizzate Le restanti porte sono configurabili. Attraverso il firewall è possibile stabilire quali programmi e quali no possono accedere ad internet Quali porte e quali no sono aperte. Aggiornamenti automatici Se il servizio Aggiornamenti automatici è attivato, viene eseguito periodicamente un controllo per verificare la disponibilità di nuove versioni degli aggiornamenti importanti per il computer in uso e, in caso affermativo, viene eseguita automaticamente l"installazione di tali aggiornamenti 23

24 Integrazione del S.O. con antivirus Il software antivirus consente di proteggere il computer dall"attacco dei virus e da altre minacce contro la sicurezza. Windows verifica se nel computer è in esecuzione un programma antivirus aggiornato 24

25 Consentire accesso remoto Bisogna abilitare l acceso remoto. Bisogna abilitare gli utenti che lo possono effettuare. devono necessariamente avere la password. Per effettuare tali operazioni: Tasto dx su risorse del computer proprieta connessione remota: Una Volta effettuate queste operazioni si deve comunicare il proprio indirizzo IP a chi intende connettersi al nostro computer. E possibile visualizzare l indirizzo IP al seguente URL: Connettersi ad un desktop remoto Per connettersi remotamente ad un PC bisogna eseguire il programma Desktop Remoto. Programmi Accessori Comunicazione Desktop Remoto. Inserire l indirizzo IP del computer chiamato. Inserire Username e Password. 25

26 Formattare un dischetto L unità a dischetti da 3,5 pollici (floppy disk), è una delle unità disco (supporto magnetico) usate per la memorizzazione e la lettura dei dati. La capacità di un floppy disk è di 1,44 Mb. A volte un Floppy è insufficiente per trasportare i dati da un PC ad un altro ( passare a dischetti zip o CDRom). Le unità disco devono essere preparate (formattati) con una operazione che ripartisce il disco in tracce e settori, in cui saranno fisicamente memorizzati i dati. 26

27 Guida in Linea Istallazione delle applicazioni L istallazione di una applicazione consiste nella memorizzazione di un programma (e di tutti i file che servono al programma per funzionare) in una posizione di memoria del disco rigido che di solito è fatta scegliere all utente. Possiamo Rimuovere un programma precedentemente istallato o cambiare alcune impostazioni. Si possono istallare/rimuovere componenti di Win (servizi, posta elettronica, internet, ecc..) 27

28 Icone nel Desktop Icone predefinite Files Cartelle Collegamenti a files o programmi Ordinare le Icone E possibile ordinare le icone presenti sul Desktop in maniera automatica 28

29 Creare un collegamento sul Desktop(1) Il collegamento è una file che funge da scorciatoia per l accesso al file/applicazione o alla cartella per cui è stato creato Per creare un nuovo collegamento sul desktop basta selezionare la voce Nuovo collegamento dal menu di scelta rapida associato ad un punto libero del desktop Oppure selezionando invia a Desktop (crea collegamento) dal menu di scelta rapida associato all oggetto Per rimuovere un collegamento possiamo trascinare l icona nel cestino oppure selezionare l icona e premere il tasto canc oppure scegliere Elimina dal menu di scelta rapida relativo al collegamento Oppure: 29

30 Finestre La finestra è uno degli oggetti fondamentali di un sistema operativo ad interfaccia grafica. 30

31 Finestra Standard Barra del titolo Barra dei Menu Riduci a Icona Ingrandisci Chiudi Barra degli indirizzi Barra di scorrimento Barra di stato Finestre di Dialogo Sono le finestre che permettono il dialogo con il sistema operativo. In generale è possibile: Barra del titolo Barra dei Menu Riduci a Icona Ingrandisci Chiudi Barra degli indirizzi Barra di scorrimento Barra di stato 31

32 Visualizzare cartelle e file nascosti Aprire una finestra standard e visualizzare le diverse voci della barra dei menu Apertura della Finesta di Dialogo Opzioni Cartella Visualizzazione dei File Nascosti Visualizzazione delle estenzioni dei file 32

33 Esplorare il file system Mostra la struttura gerarchica del file system contenuto delle cartelle Creare una nuova cartella Mostra la struttura gerarchica del file system contenuto delle cartelle 33

34 Nomi dei file È costituito da due parti: Nome (Win XP max 256 caratteri) Estensione separate da un punto testo.txt testoformattato.doc presentazione.ppt foglioelettronico.xls l estenzione Serve a dare al sistema e all utente indicazioni sul contenuto del file Indica al sistema l applicazione con la quale verrà aperto (generalmente coincide con l applicazione con cui è stato creato) Visualizzare l estensione dei file 34

35 Estensioni Estensioni di file più comuni Estensione Tipo di File Txt doc ppt xsl mpeg, avi File di Testo File di editor testi (Word) File di Presentazione (PowerPoint) File di Foglio Elettronico (Excel) File Video mp3, wav, mid, wma html, htm bmp, jpg, jpeg, gif exe zip, rar File Audio Pagina Web File Immagine File Eseguibili File Compressi 35

36 Proprietà di File e Cartelle Il sistema operativo per ogni file/cartella conserva informazioni Informazioni sui file contenuti in una cartella 36

37 Operazioni sui file/cartelle Rinominare Eliminare Copiare e Incollare Tagliare e Incollare Cercare file e cartelle 37

38 File usati di recente 38

39 Comprimere i file Windows XP include la possibilità di comprimere e decomprimere i file usando la compressione ZIP Accessori Blocco Note e Word Pad Semplici programmi per creare rispettivamente documenti non formattati e formattati Paint semplice programma di grafica Calcolatrice Windows Movie Maker Semplice programma di montaggio video/audio 39

40 Gestione della stampa Windows XP permette di gestire: Stampanti locali collegate direttamente al PC (porta parallela o USB). Stampanti di rete(collegate tramite LAN anche in altre stanze dell edificio). Stampante Per effettuare tutte le operazioni relative all istallazione/configurazione delle stampanti bisogna andare nel pannello di controllo gestione stampanti e fax. Gestione della stampa E possibile effettuare le seguenti operazioni Istallazione di una stampante Configurare una Stampante Impostare una Stampante come Predefinita Gestire la Coda di stampa 40

41 Tasti scelta rapida Finestre di dialogo 41

42 Operazioni Generali Esplora Risorse 42

43 Disabilitare i Cookies. Su Explorer scegliere strumenti opzioni Scheda Privacy avanzate Sostituire la gestione automatica con quella manuale, scegliendo se: Accettare Bloccare Chiedere sempre la conferma Distinguendo tra: Cookies dei web visualizzati i Cookies di terze parti 43

44 Visualizzazione avanzata condivisione permessi. Per attivare tale opzione aprire una finestra posizionandosi in una cartella qualsiasi del file system. Selezionare Strumenti Opzione Posizionare la scheda Visualizzazione Togliere la spunta da: Utilizza Condivisione file semplice(consigliata) 44

45 Utilità di sistema. Tra le utilità di sistema: Start Programmi Accessori Utilità di sistema, ricordiamo principalmente: Back-Up Ripristino configurazione di sistema Utilità di frammentazione dischi Back-UP Tipi di Back-up Normale: Si fa il backup di tutti i dati,si genera un file che verrà usato per ripristinare i dati. Incrementale: si fa un back-up normale e con intervalli di tempo regolari si esegue solo il back-up dei file che sono cambiati dall ultimo back up increementale. Differenziale: si fa un back-up normale e il back-up dei file che sono cambiati dal back up normale. Ripristino configurazione di sistema E possibile creare dei punti di ripristino del sistema (una sorta di Back-up della registro di sistema e di altre informazioni sull installazione di programmi e dei drivers installati) L utilità che fa ciò si trova: Programmi accesori utilità di sistema ripristino configurazione di sistema. Sempre attraverso tale programma è possibile ripristinare il sistema ad uno stato del sistema precedentemente salvato. Utilità di frammentazione dischi Con l andare del tempo, memorizzando file, cancellandoli, modificandoli, inevitabilmente i file risulteranno memorizzati nel disco rigido in posizioni di disco non adiacenti, il che implica che per leggere un file bisognerà spostarsi da una parte all altra del disco, impegnado un tempo maggiore di accesso. Per ovviare a tale problema si può utilizzare: Programmi accesori utilità di sistema -Utilità di deframmentazione dischi. Crittografia E possibile crittografare (nascondere il contenuto) dei file. Selezionare il file, tasto destro proprietà, sulla scheda generale scegliere avanzate Selezionare l opzione crittografa il contenuto dei dati. A questo punto tutti gli utenti del sistema vedranno che esiste il file ma non potranno visualizzarne il contenuto 45

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

2.1.3 Uso di un editor di testi

2.1.3 Uso di un editor di testi MODULO 2 Il Sistema Operativo è l insieme dei programmi che eseguono le funzioni di base per la gestione di un computer. Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

MODULO 2. Gestione dei File. Concetti base. Muoversi tra il menù dei programmi installati

MODULO 2. Gestione dei File. Concetti base. Muoversi tra il menù dei programmi installati MODULO 2 Gestione dei File MODULO 2 - GESTIONE DEI FILE 1 Concetti base Avviare e spegnere il computer Muoversi tra il menù dei programmi installati Di che risorse disponiamo? Pannello di controllo - Sistema

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

Uso del computer - Windows. Uso del computer - Windows. Oggetti sul desktop. Avvio di Windows. Barra delle applicazioni. Spegnimento del computer

Uso del computer - Windows. Uso del computer - Windows. Oggetti sul desktop. Avvio di Windows. Barra delle applicazioni. Spegnimento del computer Uso del computer - Windows Uso del computer - Windows Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Sistema operativo più diffuso Esistono diverse versioni sul mercato Si presenta con un interfaccia

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Test 2.1 1 Attiva la funzione risorse del computer utilizzando il menu START. 2 Apri la cartella Patente 2.1, contenuta nella cartella Modulo2A. 3

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS Esercitatore: Fabio Palopoli IL SISTEMA OPERATIVO Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware). Il S.O.

Dettagli

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente PREPARAZIONE ECDL Modulo 2 : Usare il computer e gestire file Esperto: Salvatore Maggio

Dettagli

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file ECDL Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Contenuto del modulo Per iniziare Il desktop Organizzare i file Semplice editing Gestione della stampa Esercitazioni 1 Per iniziare (1) Per iniziare a

Dettagli

Uso del Computer e Gestione dei File. Uso del Computer e Gestione dei File. Federica Ricca

Uso del Computer e Gestione dei File. Uso del Computer e Gestione dei File. Federica Ricca Uso del Computer e Gestione dei File Uso del Computer e Gestione dei File Federica Ricca Il Software Sistema Operativo Programmi: Utilità di sistema Programmi compressione dati Antivirus Grafica Text Editor

Dettagli

Informatica d ufficio

Informatica d ufficio Informatica d ufficio Anno Accademico 2008/2009 Lezione N 2 Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo è un programma che è sempre in funzione durante l utilizzo del PC (quando si accende

Dettagli

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni Windows XP In questa sezione, si desidero evidenziare le caratteristiche principali di Windows cercando possibilmente di suggerire, per quanto possibile, le strategie migliori per lavorare velocemente

Dettagli

IL DESKTOP Lezione 2

IL DESKTOP Lezione 2 Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2006/2007 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 1 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L. 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1

Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L. 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1 Esame n 2 per il conseguimento della patente europea del computer E.C.D.L 19/11/2010 realizzato dal prof.conti Riccardo 1 1. I PRIMI PASSI INDICE GENERALE 2. COMANDI DI GESTIONE FINESTRA 3. DISPOSIZIONE

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Il computer 3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Identificazione con nome utente e password Premere il pulsante di accensione del computer e attendere il caricamento del sistema

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

Cos'è un Sistema Operativo

Cos'è un Sistema Operativo Cos'è un Sistema Operativo... pag. 02 Introduzione a Windows XP... pag. 04 I File... pag. 04 La barra delle applicazioni e le utilità di Windows XP... pag. 06 Le Finestre... pag. 08 Come visualizzare tutte

Dettagli

Il sistema operativo Windows

Il sistema operativo Windows Il software Termine con il quale si indicano le componenti non fisiche di un elaboratore, come i programmi, i file e il sistema operativo Il software fornisce i programmi, le istruzioni che regolano il

Dettagli

marco.falda@unipd.it 1. la coordinazione delle diverse componenti hardware (e software) del computer 2. l esecuzione e la coordinazione dei processi

marco.falda@unipd.it 1. la coordinazione delle diverse componenti hardware (e software) del computer 2. l esecuzione e la coordinazione dei processi Windows Il Sistema Operativo marco.falda@unipd.it Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware) È fornito in genere con l elaboratore, e ne consente il funzionamento

Dettagli

Il Desktop. Gli elementi del Desktop. Icona Risorse del computer. Icona Cestino. Icona Risorse di rete. Lezione 3 piccolo manuale di Windows

Il Desktop. Gli elementi del Desktop. Icona Risorse del computer. Icona Cestino. Icona Risorse di rete. Lezione 3 piccolo manuale di Windows Ing. Irina Trubitsyna Ing. Ester Zumpano Università degli Studi della Calabria Anno Accademico 2003-2004 2004 Lezione 3 piccolo manuale di Windows Il Desktop Il desktop è ciò che viene visualizzato sullo

Dettagli

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I Sistemi operativi I: Windows Lezione I Scopo della lezione Richiamare le principali funzionalità di un sistema operativo Esemplificarle descrivendo la loro implementazione in Windows Introdurre alcuni

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 SOMMARIO PREMESSA...3 L AMBIENTE OPERATIVO WINDOWS...3 CARRELLATA DEGLI ELEMENTI PRESENTI SUL DESKTOP...3 PULSANTE AVVIO...4

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Condivisione locale Condivisione di rete Condivisione web Pulitura disco Riquadro delle attività (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. 15 maggio 2009 Gestione file

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. 15 maggio 2009 Gestione file USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 15 maggio 2009 Gestione file CREARE CARTELLE Per creare una nuova cartella Aprire Esplora risorse Entrare nella cartella in cui si desidera creare una sottocartella

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

Software: di base ed applicativo

Software: di base ed applicativo Consulente del Lavoro A.A 2003/2004 I Semestre Software: di base ed applicativo prof. Monica Palmirani Hardware e Software Hardware: parte fisica del computer costituita da parti elettroniche e meccaniche

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS XP

INTRODUZIONE A WINDOWS XP INTRODUZIONE A WINDOWS XP 1. ALCUNI TERMINI UTILI 2. L AMBIENTE WINDOWS 3. USO DEL MOUSE 4. USO DELLA TASTIERA 5. IL DESKTOP 6. IL MULTITASKING E IL PLUG AND PLAY 7. IL PULSANTE START 8. PERSONALIZZAZIONE

Dettagli

Il sistema operativo : Windows XP. Che cosa è? Quali sono? Dove si trova? (bootstrap ) La GUI, il multi-tasking, service pack

Il sistema operativo : Windows XP. Che cosa è? Quali sono? Dove si trova? (bootstrap ) La GUI, il multi-tasking, service pack Il sistema operativo : Windows XP Che cosa è? Quali sono? Dove si trova? (bootstrap ) La GUI, il multi-tasking, service pack Accendiamo e spegniamo il computer con Windows XP Accendere il computer Spegnere

Dettagli

Guida utente Lantailor HOME

Guida utente Lantailor HOME Guida utente Lantailor HOME Introduzione Requisiti di sistema e installazione Versione demo e attivazione del programma Impostazione iniziale della password Selezione delle limitazioni Segnalazione della

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE Inizio di una sessione di lavoro Il Desktop Le proprietà delle finestre I file e le cartelle Inizio di una sessione di lavoro Avvio e spegnimento del computer Avvio

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella Menù File/ Nuova cartella Menù Visualizza/Cartella

1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella Menù File/ Nuova cartella Menù Visualizza/Cartella Esercizi Domande Riassuntive Prima degli esercizi veri e propri, sono proposte una serie di domande riassuntive. Alla fine delle domande ci sono le soluzioni. 1) Come si crea una cartella? Menù File/Nuovo/Cartella

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

DeskTop o Scrivania virtuale

DeskTop o Scrivania virtuale ARGOMENTI DELLA 2 LEZIONE Introduzione ai sistemi operativi. Introduzione a Windows 95/ 98/XP Accendere e spegnere un PC (Ctrl Alt Canc) Il desktop Le icone (di sistema, collegamenti, il cestino) - proprietà

Dettagli

Gestione File e Cartelle

Gestione File e Cartelle Gestione File e Cartelle Gestione File e Cartelle 1 Formattare il floppy disk Attualmente, tutti i floppy in commercio sono già formattati, ma può capitare di dover eseguire questa operazione sia su un

Dettagli

SOFTWARE L ACCENSIONE DEL COMPUTER

SOFTWARE L ACCENSIONE DEL COMPUTER SOFTWARE Con software si intende l insieme delle istruzioni che permettono il funzionamento dell hardware; il concetto di software, o programma che dir si voglia, è un concetto generale ed ampio: si distingue,

Dettagli

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP.

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Nota: Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Capitolo 1 Installazione del Client... 2 Download del

Dettagli

PC Crash Course: OBIETTIVI

PC Crash Course: OBIETTIVI PC Crash Course: OBIETTIVI 1. PC: uno strumento 2. Microsoft Windows XP: alcuni concetti chiave della interfaccia grafica 3. File System: file, direttori, link, 4. Il prompt dei comandi 5. Un occhiata

Dettagli

Sistemi operativi: interfacce

Sistemi operativi: interfacce Sistemi operativi: interfacce I sistemi operativi offrono le risorse della macchina a soggetti diversi: alle applicazioni, tramite chiamate di procedure da inserire nel codice all utente, tramite interfaccia

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

a cura di Claudia Cois COIS ENGINEERING via timavo, 26 Bologna tel: 051-6152767 cell: 3478107809

a cura di Claudia Cois COIS ENGINEERING via timavo, 26 Bologna tel: 051-6152767 cell: 3478107809 ITCG FANTINI VERGATO-2005-CORSO ECDLCORE-MODULO2 ECDL: European Computer Driving Licence (Patente Europea del Computer) AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico (www.aica.it)

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Uso del computer e gestione file

Uso del computer e gestione file Uso del computer e gestione file Lezione 2 1 Avviare il computer Collegamenti Video Tastiera Mouse Rete Elettrica Audio Rete Internet Altre periferiche 2 Spegnere computer Procedura di shut-down Necessaria

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7

CORSO EDA Informatica di base. Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7 CORSO EDA Informatica di base Riassunto comandi e operazioni su file e cartelle Windows XP vs.windows 7 DESKTOP (comandi operativi) Ci sono almeno 2 modalità per eseguire un operazione: (a) scegliendo

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

La struttura interna di un calcolatore elettronico è fondamentalmente quella rappresentata nel seguente schema: Dispositivi di ingresso-uscita (I/O)

La struttura interna di un calcolatore elettronico è fondamentalmente quella rappresentata nel seguente schema: Dispositivi di ingresso-uscita (I/O) INTRODUZIONE Hardware e SO Luca Casotti Come è fatto un computer La struttura interna di un calcolatore elettronico è fondamentalmente quella rappresentata nel seguente schema: Processore (CPU) Memoria

Dettagli

Antonio Guerrieri UTILIZZO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE IN MS WINDOWS

Antonio Guerrieri UTILIZZO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE IN MS WINDOWS Antonio Guerrieri UTILIZZO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE IN MS WINDOWS SISTEMA OPERATIVO SISTEMA OPERATIVO Per comunicare con l utente il computer deve essere dotato di un Sistema Operativo interfaccia

Dettagli

Il sistema operativo

Il sistema operativo Il sistema operativo Il sistema operativo è il programma fondamentale di ogni PC. Costituisce l interfaccia fra l utente ed i componenti fisici del calcolatore. Il sistema operativo comunica con tutti

Dettagli

Aspetto esterno di un PC

Aspetto esterno di un PC Aspetto esterno di un PC Pulsanti e indicatori del CD-ROM o DVD Pulsante di espulsione del dischetto I Interruttore on/off Pulsante di reset Indicatore di alimentazione Indicatore di attività del disco

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

4 Windows 98: AMBIENTE E GESTIONE DEI FILES

4 Windows 98: AMBIENTE E GESTIONE DEI FILES 4 Windows 98: AMBIENTE E GESTIONE DEI FILES 4.1 Introduzione 4.1.1 Descrizione dell'ambiente e operazioni preliminari Microsoft Windows è il sistema operativo più diffuso nel settore dei Personal Computer.

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

INTRODUZIONE AI SISTEMI OPERATIVI

INTRODUZIONE AI SISTEMI OPERATIVI INTRODUZIONE AI SISTEMI OPERATIVI Il sistema operativo è il software che permette l esecuzione di programmi applicativi e lo sviluppo di nuovi programmi. CARATTERISTICHE Gestisce le risorse hardware e

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Breve introduzione a Windows98. Generalità di Windows 98

Breve introduzione a Windows98. Generalità di Windows 98 Breve introduzione a Windows98 Generalità di Windows 98 Il sistema operativo Windows introduce una interfaccia più amichevole cioè più comprensibile dell utente rispetto al vecchio prompt del DOS su schermata

Dettagli

2.2 Gestione dei file

2.2 Gestione dei file 2.2 Gestione dei file Concetti fondamentali Il file system Figura 2.2.1: Rappresentazione del file system L organizzazione fisica e logica dei documenti e dei programmi nelle memorie del computer, detta

Dettagli

Il Sistema operativo. Mod. 2 - ECDL. toniorollo

Il Sistema operativo. Mod. 2 - ECDL. toniorollo Il Sistema operativo Mod. 2 - ECDL Sistema Operativo modulo 2 1/4 Tonio Rollo Uso del computer e gestione dei file richiede che il candidato dimostri di possedere competenza nell uso delle normali funzioni

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 17 Data e ora All'estremità destra dello schermo, sulla barra delle applicazioni, è collocata l'ora. Posizionando il cursore del mouse su di essa, vedremo

Dettagli

MODULO 2: Uso del computer e gestione dei file

MODULO 2: Uso del computer e gestione dei file MODULO 2: Uso del computer e gestione dei file Appunti per il corso di preparazione agli esami per il conseguimento della Patente Europea del Computer 2 INDICE 2.1 PER INIZIARE... 4 2.1.1 PRIMI PASSI COL

Dettagli

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato SIMULAZIONE ESAME E.C.D.L. - MODULO 2 (Parte 1) 1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato 2. Modificare lo sfondo del desktop

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11

Sommario. Introduzione... 11 Introduzione... 11 1. Prima di cominciare... 13 Da Windows a Windows 7...13 Le novità di Windows 7...15 La barra delle applicazioni...16 Il menu Start...17 Gli effetti Aero...18 Windows 7 e il Web...19

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Breve introduzione a Windows 8. Windows 8 presenta una nuova veste grafica e alcune caratteristiche che lo distinguono nettamente dalle precedenti versioni:

Dettagli

Il software. Il Sistema Operativo

Il software. Il Sistema Operativo Il software Prof. Vincenzo Auletta 1 Il Sistema Operativo Software che gestisce e controlla automaticamente le risorse del computer permettendone il funzionamento. Gestisce il computer senza che l utente

Dettagli

ABILITA INFORMATICHE E TELEMATICHE. Obiettivi. Operazioni di base. Uso del PC A.A. 2010/11. Descrivere e illustrare. Accendere il PC.

ABILITA INFORMATICHE E TELEMATICHE. Obiettivi. Operazioni di base. Uso del PC A.A. 2010/11. Descrivere e illustrare. Accendere il PC. ABILITA INFORMATICHE E TELEMATICHE Uso del PC A.A. 2010/11 1 Obiettivi Descrivere e illustrare Principali funzioni di base del PC e del suo sistema operativo; Attività fondamentali ricorrenti nell uso

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Istituto Tecnico Industriale Statale "Othoca" A.S. 2014/15 CLASSE:1F PROGRAMMA DI: Tecnologie Informatiche DOCENTE: Nicola Sanna UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Il corpo del computer: l'hardware

Dettagli

GESTIONE DI FILE E CARTELLE

GESTIONE DI FILE E CARTELLE GESTIONE DI FILE E CARTELLE Uso del sistema operativo Windows 7 e gestione dei file I computers organizzano la memorizzano di tutte le loro informazioni attraverso due modi: contenitori e contenuti. In

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file

MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file MODULO 2 - Uso del computer e gestione dei file 1 U.D. 1 - PER INIZIARE Avviare il computer Ogni computer per funzionare ha bisogno di un sistema operativo, come Windows 98 della Microsoft. Un sistema

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05

Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Programma applicativo di protezione LOCK Manuale per l utente V2.22-T05 Sommario A. Introduzione... 2 B. Descrizione generale... 2 C. Caratteristiche... 3 D. Prima di utilizzare il programma applicativo

Dettagli

Attivare la modalità GodMode

Attivare la modalità GodMode Attivare la modalità GodMode Come accedere rapidamente a tutte le impostazioni del Pannello di Controllo di Windows 7. 1s 2s 1. Cenni Generali 1.1 Dove può essere applicato questo documento La seguente

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente,

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Corso base di informatica

Corso base di informatica Corso base di informatica AVVIARE IL COMPUTER Per accendere il computer devi premere il pulsante di accensione posto di norma nella parte frontale del personal computer. Vedrai apparire sul monitor delle

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

PREPARAZIONE NUOVO PC. Start > tasto destro su Computer > Impostazioni avanzate > Nome Computer

PREPARAZIONE NUOVO PC. Start > tasto destro su Computer > Impostazioni avanzate > Nome Computer DATA INIZIO G TECNICO M A DATA FINE G M A FIRMA TECNICO AB ED FB GV TIPO MARCA MODELLO S/N PC NB WS UTENTE FIRMA UTENTE PER ACCETTAZIONE PREPARAZIONE NUOVO PC Check ATTIVITA' PROCEDURA 01 PRIMO AVVIO DI

Dettagli