CONVENZIONE TRA L AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI BOLOGNA POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI E I DIPARTIMENTI DI PSICOLOGIA E DI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVENZIONE TRA L AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI BOLOGNA POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI E I DIPARTIMENTI DI PSICOLOGIA E DI"

Transcript

1 CONVENZIONE TRA L AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA DI BOLOGNA POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI E I DIPARTIMENTI DI PSICOLOGIA E DI MEDICINA SPECIALISTICA, DIAGNOSTICA E SPERIMENTALE (DIMES) - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA PER PRESTAZIONI DI PSICOLOGIA CLINICA. ANNI TRA I Dipartimenti di Psicologia e di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale (DIMES) dell Università di Bologna, con sede in Bologna, rispettivamente in Viale Berti Pichat n. 5 ed in Via Massarenti n. 9 (codice fiscale partita IVA ), rappresentati dai rispettivi Direttori Prof. Bruno Baldaro e Prof. Davide Trerè, domiciliati per la carica presso dette sedi, delegati a sottoscrivere il presente atto ai sensi del 2 comma dell art. 87 del Regolamento per l amministrazione, la finanza e la contabilità dell Università di Bologna (DR n: 60 del 20/02/90) ed autorizzati alla stipula con delibere dei rispettivi Consigli di Dipartimento E l Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna Policlinico S.Orsola - Malpighi, con sede legale in Bologna, Via Albertoni n. 15, Codice Fiscale , in persona del Dirigente Responsabile Affari Generali, Istituzionali e Convenzioni, Dott.ssa Luisa Capasso, su delega conferita con deliberazione n. 1 del PREMESSO CHE - da tempo l Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna ha attivato un rapporto convenzionale con il Dipartimento di Psicologia dell Università di Bologna al fine di assicurare, ove ritenuto necessario, prestazioni di assistenza psicologica a pazienti ricoverati o in cura presso ambulatori dell Azienda; 1

2 - l Azienda ha individuato, in particolare, la necessità di assicurare attività di assistenza psicologica a favore dei pazienti adulti, e dei loro familiari, afferenti all area oncologica ed all area dei trapianti. Successivamente l attività è stata integrata con il supporto psicologico a favore dei pazienti nelle fasi pre e post trapianto di cuore e nell iter del trapianto di fegato e multi organo; - a seguito della riorganizzazione dipartimentale attuata nel 2012 dall Università di Bologna i docenti e ricercatori coinvolti nelle suddette attività assistenziali hanno in parte mantenuto l afferenza al Dipartimento di Psicologia, in parte optato per l afferenza al Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale (DIMES); - il Dipartimento di Psicologia e il Dipartimento DIMES hanno manifestato la disponibilità a proseguire l intervento di collaborazione con l Azienda; - la convenzione tra Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna ed i Dipartimenti di Psicologia e di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale (DIMES) è stata sottoscritta, con validità per il biennio prevedendo, fra l'altro, un ampliamento dell attività di intervento, supervisione e coordinamento in altre Aree di assistenza, con esclusione degli interventi a favore di pazienti in età pediatrica SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE ART. 1 - OGGETTO E PROSPETTIVE I Dipartimenti di Psicologia e DIMES garantiscono attività di supporto psicologico, consistente in attività di counselling, di valutazione psicodiagnostica di sostegno psicoterapeutico e riabilitazione per i pazienti adulti afferenti all area Oncologica e per i loro familiari. L intervento clinico potrà essere effettuato all interno delle strutture dell Azienda afferenti al 2

3 Dipartimento di Oncologia e di Ematologia, sia al momento della comunicazione della diagnosi, per evitare risposte inadeguate che possano compromettere l atteggiamento verso le misure terapeutiche da adottare, sia lungo il percorso terapeutico all interno dell ospedale, al fine di mobilitare le risorse psicologiche disponibili per affrontare le cure e prevenire reazioni abnormi che possano compromettere il lavoro del medico, sia nella fase successiva al periodo di degenza, per le eventuali difficoltà incontrate dal paziente nella vita familiare, di relazione e lavorativa. Il Dipartimento di Psicologia fornisce altresì interventi di sostegno psicologico a favore di pazienti nelle fasi pre e post trapianto di cuore, a cura della Prof.ssa Silvana Grandi, nonché attività di supporto psicologico nell iter del trapianto di fegato e multiorgano per fornire un sostegno durante la fase pre-trapianto, perioperatoria e nel follow-up. Gli interventi pre-operatori hanno l obiettivo di fornire al paziente le necessarie informazioni sulle implicazioni emotive legate all intervento ed una preparazione psicologica per affrontare in modo più adeguato e consapevole i cambiamenti conseguenti all intervento chirurgico. Nei casi in cui sarà opportuno, sia per la natura della patologia e per le conseguenze dell intervento chirurgico sull immagine di sé e per la vita di relazione, sia per le condizioni psicologiche del paziente, verrà effettuata una valutazione psicodiagnostica approfondita che possa fornire elementi chiarificatori e significativi utili ai fini delle decisioni del medico e per predisporre adeguati interventi di sostegno psicologico al paziente. Gli interventi di aiuto psicologico nel periodo post-operatorio sono finalizzati a favorire un adeguata accettazione ed elaborazione emotiva dei cambiamenti intervenuti nel corpo e a prevenire eventuali reazioni disadattive. 3

4 Il Dipartimento di Psicologia fornisce anche attività di supporto psicologico nei percorsi relativi alla Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) presso l Unità Operativa Ginecologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana - Prof. Renato Seracchioli. Infine i Dipartimenti di Psicologia e DIMES si rendono disponibili a dare risposta ad eventuali esigenze e richieste urgenti provenienti da altre unità operative. A tal proposito si richiama quanto convenuto a partire dall anno 2013, circa un ampliamento dell attività di intervento e di supervisione e coordinamento, come definito al successivo art 3, in tutte le Aree di intervento ritenute carenti di assistenza psicologica, fatta eccezione per gli interventi a favore di pazienti in età pediatrica. Art. 2 - MODALITA E STRUMENTI L attività viene svolta presso gli spazi (ambulatori e degenza) delle unità operative che richiedono le prestazioni. L attività di supporto psicologico a favore di pazienti oncologici e oncoematologici è svolta per un impegno di 25 ore settimanali presso gli ambulatori del Padiglione 26 dell Istituto Addari. L attività di supporto psicologico a favore di pazienti trapiantandi / trapiantati di cuore è svolta con un impegno settimanale di 9 ore presso gli ambulatori del padiglione 14 (ambulatori e day hospital trapianti di cuore). L attività di supporto psicologico nell iter del trapianto di fegato e multiorgano è svolta, con le modalità definite da specifici accordi con l Unità Operativa Chirurgia Generale e dei Trapianti - Prof. A.D. Pinna, per un impegno di 30 ore settimanali. L attività di supporto psicologico relativa alla Procreazione Medicalmente 4

5 Assistita (PMA) è svolta con un impegno di 30 ore settimanali presso l Unità Operativa Ginecologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana Prof. Seracchioli. Resta, poi, intesa la disponibilità dei due Dipartimenti a dare risposta ad eventuali esigenze e richieste urgenti provenienti da altre unità operative, compatibilmente con le attività già programmate. La presenza dello psicologo deve essere attestata da firma su apposito registro e controfirmata dal Direttore di Unità Operativa dell Azienda Ospedaliero - Universitaria. E altresì consentita la collaborazione degli specializzandi, secondo interventi stabiliti dal coordinatore dell attività di cui alla presente convenzione, e di altri professionisti, impiegati con contratti libero professionali, i cui nominativi dovranno essere preventivamente comunicati all Azienda. Ogni eventuale variazione all equipe dei professionisti sopra menzionati, dovrà essere preventivamente comunicata all Azienda. Per quanto attiene il progetto aziendale di ampliamento graduale delle attività di supporto psicologico in altre Aree di assistenza, come prospettato all art 1 ultimo comma, il piano di intervento nonché la definizione delle risorse ritenute necessarie, sarà concordato separatamente a seguito di specifica rilevazione dei bisogni. Art. 3 - COORDINAMENTO L organizzazione, dal punto di vista generale, sarà delineata dalla Direzione sanitaria dell Azienda, alla quale faranno direttamente riferimento i Dipartimenti di Psicologia e DIMES. Il Prof. Nicolino Rossi, d intesa fra i Direttori dei due Dipartimenti, viene designato quale rappresentante incaricato di 5

6 coordinare l attività prevista nell ambito della presente convenzione ed assicurare i contatti con la Direzione sanitaria per ogni informazione necessaria alla sua corretta attuazione. La Prof.ssa Maria Paola Zamagni viene designata quale rappresentante vicaria per il coordinamento delle attività in area oncologica. Al Prof. Nicolino Rossi sarà inoltre richiesta la supervisione degli interventi di supporto psicologico svolti in altre Unità operative diverse da quelle individuate dalla presente convenzione e sempre con esclusione delle Unità operative di area pediatrica, secondo un progetto graduale di affidamento che dovrà definire tempi, modalità e risorse. Per altri eventuali e particolari ambiti applicativi delle competenze psicologiche potrà essere individuato lo stesso o altro responsabile delle attività di supervisione. Art. 4 - DURATA La presente convenzione ha validità biennale, dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre Potrà essere rinnovata con atto scritto, previa conferma della disponibilità delle parti contraenti. Per documentati motivi entrambe le parti possono recedere con preavviso scritto di almeno 30 giorni. ART. 5 - COSTI Il programma prevede, nell anno: - per le attività relative all area Oncologica e per l attività connessa ai trapianti di cuore, un impegno settimanale di 34 ore per 48 settimane (di cui 9 ore settimanali per l attività connessa a trapianti di cuore); - ulteriori 35 ore settimanali sia per l attività connessa ai trapianti di fegato e multiorgano sia per consentire risposta ad eventuali esigenze e 6

7 richieste urgenti provenienti da altre unità operative (di cui 30 ore settimanali per l attività connessa ai trapianti di fegato e multiorgano); - per le attività relative all area Oncologica e per consentire risposta ad eventuali esigenze e richieste urgenti provenienti da altre unità operative un impegno settimanale di 30 ore per 48 settimane ( di cui 25 ore per le attività oncologiche) - ulteriori 39 ore settimanali sia per l attività connessa ai trapianti di fegato e multiorgano ed ai trapianti di cuore (di cui 9 ore settimanali per l attività connessa a trapianti di cuore e 30 ore settimanali per l attività connessa ai trapianti di fegato e multiorgano); - ulteriori 30 ore settimanali per l attività connessa alla Procreazione Medicalmente Assistita L orario previsto è comprensivo anche delle attività di lettura dei test psiicodiagnostici e dei momenti di discussione e di supervisione dei casi clinici trattati. Il costo complessivo per ogni anno di convenzione, a carico dell Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna, sulla base dell impegno come sopra previsto, tenuto conto dell esigenza di fare fronte, qualora si riscontri la necessità di assistenza psicologica, a richieste urgenti provenienti da altre Unità operative, è quantificato in euro, così ripartiti: ,00 al Dipartimento di Psicologia, per le attività nell area oncologica e per le esigenze legate a richieste urgenti e per quelle rivolte all area dei trapianti; da corrispondere al D.I.M.E.S. per ulteriori attività in area oncologica. Tali costi sono comprensivi delle prestazioni cliniche, della lettura ed 7

8 elaborazione del materiale testistico, delle supervisioni cliniche e del coordinamento scientifico e clinico delle attività svolte. Il Dipartimento di Psicologia ed il DIMES si impegnano a fornire all Azienda una relazione riguardo all attività di assistenza psicologica effettuata, al termine del periodo di convenzione. ART. 6 - MODALITA DI PAGAMENTO Le parti contraenti concordano che in prima applicazione, ferme restando le competenze amministrative dei Dipartimenti di Psicologia e DIMES, l importo annuale di cui all articolo precedente sia corrisposto dall Azienda in quattro soluzioni, di cui la prima al momento della sottoscrizione della presente convenzione e le successive a fronte di fatture trimestrali emesse dai due Dipartimenti, secondo una ripartizione concordata delle attività e portata preliminarmente a conoscenza dell Azienda. Le fatture saranno accompagnate da una sintetica relazione sull attività svolta nel periodo di riferimento - previa verifica da parte dell Azienda dell attività effettivamente svolta, sulla base delle attestazioni rese dai Responsabili delle unità operative coinvolte. Le prestazioni sono esenti da IVA ai sensi dell Art. 10 punto 18 D.P.R. n. 633 e successive modificazioni. ART. 7 - TRATTAMENTO DEI DATI E DELLE INFORMAZIONI Le Parti si impegnano, ciascuna per quanto di propria competenza, al rispetto delle prescrizioni e degli adempimenti previsti dal D. Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali. Con riferimento specifico alle responsabilità relative al trattamento di dati personali strumentale allo svolgimento delle attività oggetto della presente convenzione, l Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna - titolare del 8

9 trattamento dei dati ai sensi dell art. 4, com. 1, lett. f) del citato decreto legislativo - nomina incaricati del trattamento dei dati personali (ai sensi dell art. 30 del d. lgs. 196/2003) i professionisti incaricati dal Dipartimento di Psicologia e dal DIMES di svolgere le attività oggetto della convenzione, sottoponendo gli stessi alle regole di condotta e di comportamento, in materia di protezione dei dati personali, adottate per il personale incaricato interno ed alle disposizioni impartite dal Responsabile del trattamento dei dati. Le parti convengono che la nomina in qualità di incaricato è strumentale all attività oggetto della convenzione e deve intendersi condizionata, quanto a durata ed efficacia, a quanto previsto nella convenzione medesima. ART.8 - UTILIZZAZIONE RISULTATI I risultati dell attività oggetto della presente convenzione saranno di proprietà dell Azienda, che potrà utilizzarli liberamente nell ambito delle proprie attività. Previa verifica da parte dell Azienda, è concessa al Dipartimento di Psicologia ed al DIMES la possibilità di pubblicazione dei risultati scientifici e sperimentali conseguiti, citando obbligatoriamente l Azienda quale Ente partecipante. ART. 9 - ACCESSO AI LOCALI L Azienda consentirà ai professionisti, indicati dal Dipartimento di Psicologia e dal DIMES, incaricati del coordinamento e dello svolgimento delle attività oggetto della presente convenzione, il libero accesso nei locali adibiti allo svolgimento delle attività previste di cui all art. 1. ART ASSICURAZIONE Le Parti garantiscono reciprocamente che il proprio personale impegnato nelle attività previste dall accordo è coperto da assicurazione per qualsiasi danno derivante da rischi e malattie professionali ed è in regola con le disposizioni 9

10 contributive e previdenziali previste dalla legge. L Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna, risponde per la responsabilità civile verso terzi, in relazione ad eventuali danni derivati da responsabilità dei propri dipendenti o collaboratori, nelle forme previste dalla Legge Regionale Emilia - Romagna 7 novembre 2012, n.13 ART SICUREZZA E PREVENZIONE I Dipartimenti di Psicologia e DIMES devono prendere visione del documento sulla valutazione dei rischi, redatto dall Azienda, al fine di informare gli operatori esterni sui rischi specifici presenti e sulle misure di prevenzione e di emergenza adottate negli ambienti di lavoro dell Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna (in ottemperanza alle disposizioni del decreto legislativo n. 81/2008, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro). Il documento è consultabile presso il seguente indirizzo web: I Dipartimenti dovranno sottoscrivere e trasmettere all Azienda la scheda di presa visione ed accettazione (nell ultima pagina del documento) e dare ai professionisti le necessarie informazioni circa quanto contenuto nel documento. ART CODICE DI COMPORTAMENTO Si richiama il Codice di comportamento dell'azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna, approvato con deliberazione n. 40 del 31 gennaio 2014 e pubblicato sul portale aziendale, rivolto ai dipendenti nonché a tutti coloro che operano ad ogni livello e con qualsiasi rapporto per l'azienda. ART MODIFICHE Qualsiasi modifica alla presente convenzione dovrà essere concordata tra le 1

11 parti ed entrerà in vigore solo dopo la relativa sottoscrizione da entrambe le parti. ART CONTROVERSIE Le parti concordano di definire amichevolmente qualsiasi controversia che possa nascere dalla presente convenzione. Nel caso in cui ciò non fosse possibile, ogni eventuale vertenza sorta tra le parti relativamente a validità, interpretazione od esecuzione della presente convenzione sarà risolta mediante arbitrato rituale ai sensi degli artt. 806 e seguenti C.P.C. ad opera di un collegio di tre Arbitri che saranno nominati uno da ciascuna dalle parti (Dipartimenti e Azienda) ed il terzo, che fungerà da Presidente del Collegio Arbitrale, dai primi due, o in caso di disaccordo tra gli stessi, o di mancata nomina del proprio Arbitro da parte di uno dei contraenti, dal Presidente del Tribunale di Bologna, città dove il Collegio Arbitrale avrà sede. ART REGISTRAZIONE E BOLLO La presente convenzione è soggetta a registrazione solo in caso d'uso ai sensi dell'art. 10 del D.P.R. n. 131/86 Tariffe - parte seconda. In tal caso, le spese di registrazione sono a carico della parte che riterrà di provvedere alla registrazione. La presente convenzione è soggetta all'imposta di bollo ai sensi dell'art. 2, Tariffa, parte prima del D.P.R. n. 642/72, così come precisato dalla Risoluzione 86/E del 13/3/2002 dell'agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso. L imposta di bollo è a carico del Dipartimento di Psicologia ed è assolta in modo virtuale in base a quanto stabilito dall'art. 7 del D.M. 23 gennaio

12 UNIVERSITA DI BOLOGNA AZIENDA OSPEDALIERO - UNIV. DI BOLOGNA DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA DIMES Su delega del Direttore Generale F.F IL DIRETTORE IL DIRETTORE IL DIRIGENTE RESPONSABILE Prof. Bruno Baldaro Prof. Davide Trerè Dott.ssa Luisa Capasso Bologna, il documento firmato digitalmente 1

Commissione preposta all accertamento delle condizioni ambientali che caratterizzano

Commissione preposta all accertamento delle condizioni ambientali che caratterizzano CONVENZIONE PER ATTIVITA PROFESSIONALE nell ambito di quanto previsto dal D.Lgs. 230/95 e s.m.i. e come consulente del Datore di lavoro, all interno della Commissione preposta all accertamento delle condizioni

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO E PRESENZA DELLE ASSOCIAZIONI. nell Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna Policlinico S.

REGOLAMENTO ACCESSO E PRESENZA DELLE ASSOCIAZIONI. nell Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna Policlinico S. REGOLAMENTO ACCESSO E PRESENZA DELLE ASSOCIAZIONI nell Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola - Malpighi Giugno 2014 1 INDICE Articolo 1 - Finalità Articolo 2 - Riferimenti

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

CONVENZIONE PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÀ DI RICERCA. NELL AMBITO DEL PROGETTO 5-Metyl-tetrahydrofolate in the

CONVENZIONE PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÀ DI RICERCA. NELL AMBITO DEL PROGETTO 5-Metyl-tetrahydrofolate in the CONVENZIONE PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÀ DI RICERCA NELL AMBITO DEL PROGETTO 5-Metyl-tetrahydrofolate in the treatment of portal hypertension in cirrhotics in pharmacologic prophylaxis of variceal

Dettagli

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA Tra la Società GHEPI s.r.l., con sede legale in Cavriago 42025 (RE), via 8 marzo, 5 - P.Iva e CF n. 01692480351, in persona del Legale Rappresentante Mariacristina Gherpelli,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Milano Bicocca per la messa a disposizione di strutture a fini didattici a favore del master universitario

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Roma La Sapienza per lo svolgimento di tirocini formativi da parte degli psicologi iscritti alla

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N. 118 DEL 12 MARZO 2014 CONVENZIONE TRA. 06909360635, nella persona del Direttore Generale Prof.

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N. 118 DEL 12 MARZO 2014 CONVENZIONE TRA. 06909360635, nella persona del Direttore Generale Prof. ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N. 118 DEL 12 MARZO 2014 CONVENZIONE TRA L AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II, Partita IVA n. 06909360635, nella persona del Direttore Generale Prof. Giovanni Persico,

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora DELIBERAZIONE N. 1786/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera di Padova per l esecuzione di indagini molecolari in campo ematologico. IL DIRETTORE GENERALE Assistito

Dettagli

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado 86048 SANT ELIA A PIANISI (CB)

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado 86048 SANT ELIA A PIANISI (CB) Prot. n. 2672 A/3 Istituto Comprensivo CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA IN REGIME DI LAVORO AUTONOMO TRA l Istituto Comprensivo Statale di Sant Elia a Pianisi, di seguito indicato come Istituto, codice

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 623 del 14-9-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 623 del 14-9-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 623 del 14-9-2015 O G G E T T O Accordo quinquennale tra l Azienda U.L.SS. n.6 Vicenza e l Azienda Ospedaliera Universitaria

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1052 DEL 10/09/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1052 DEL 10/09/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1052 DEL 10/09/2015 OGGETTO: Approvazione convenzione con il Dipartimento di Pedagogia,

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. LIBERA PROFESSIONE E MARKETING

IL COORDINATORE UNICO S.C. LIBERA PROFESSIONE E MARKETING ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0000283 del 09/03/2016 - Atti U.O. SC Libera Professione e Marketing Oggetto: STIPULA CONVENZIONE CON L A.S.S.T. OVEST MILANESE, PER PRESTAZIONI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 444 del 2-7-2015 O G G E T T O Convenzione passiva con la Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 143 DEL 24/04/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 80 del 27-2-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 80 del 27-2-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 80 del 27-2-2015 O G G E T T O Rinnovo convenzione tra l'associazione Vicentina Leucemie e Linfomi (A.Vi.L.L.) - Sezione

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA / TRA

CONVENZIONE QUADRO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA / TRA CONVENZIONE QUADRO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA / UNIVERSITA DELLA VALLE D AOSTA TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA /, con sede e domicilio fiscale in Milano, Piazza dell

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 9/2015 ADOTTATA IN DATA 15/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 9/2015 ADOTTATA IN DATA 15/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 9/2015 ADOTTATA IN DATA 15/01/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della scuola

Dettagli

TRA. l Unità Locale Socio-Sanitaria n. 6 Vicenza (di seguito denominata anche U.L.SS.

TRA. l Unità Locale Socio-Sanitaria n. 6 Vicenza (di seguito denominata anche U.L.SS. CCONVVEENZZI IONEE PPEERR AATTTTI IVVI ITTAA DDI I CCONSSULLEENZZAA TRA l Unità Locale Socio-Sanitaria n. 6 Vicenza (di seguito denominata anche U.L.SS. n. 6 ) con sede e domicilio fiscale in Via Rodolfi

Dettagli

ACCORDO ATTUATIVO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA E LA. PER L ESPLETAMENTO DEL CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN

ACCORDO ATTUATIVO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA E LA. PER L ESPLETAMENTO DEL CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ACCORDO ATTUATIVO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA E LA. PER L ESPLETAMENTO DEL CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN., DI CUI ALL ART. 3 DELLA L. 341/1990 ED IN ATTUAZIONE DELL ART. 6, DEL D.LGS

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1944/2014 ADOTTATA IN DATA 11/12/2014

DELIBERAZIONE N. 1944/2014 ADOTTATA IN DATA 11/12/2014 DELIBERAZIONE N. 1944/2014 ADOTTATA IN DATA 11/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano per attività di tirocinio degli studenti del corso di

Dettagli

la Fondazione Alzaia, con sede Legale in Gaeta (LT) in Via Annunziata n. 21, codice fiscale 90051360593 rappresentata dal Presidente Marco Anaclerio.

la Fondazione Alzaia, con sede Legale in Gaeta (LT) in Via Annunziata n. 21, codice fiscale 90051360593 rappresentata dal Presidente Marco Anaclerio. Fondazione ALZAIA Cooperativa arl LA PERGOLA CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI UNA CASA DI ACCOGLIENZA PRESSO LA STRUTTURA DI VIA AMALFI GAETA (LT) L anno 2014, il 02 del mese di settembre, nella sede della

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015 OGGETTO: Sorveglianza medica per la Radioprotezione ai sensi del D.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALL OSPEDALE VETERINARIO UNIVERSITARIO DELLA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE CONVENZIONE QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AI SENSI DEL DECRETO DEL MINISTRO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DEL 25 MARZO 1998, N. 142. Tra il Politecnico di

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO con sede legale in Milano alla Via Vivaio n. 1 C.F. e P.IVA 02120090150 rappresentata ai sensi del

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1447 del 05/12/2014 OGGETTO: Attività di guardia in forma protetta del medico in formazione specialistica: Regolamento-attuativo

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 853 del 08/09/2015

Delibera del Direttore Generale n. 853 del 08/09/2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica

Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica E indetta una selezione per il conferimento di n. 1 (uno) incarico di consulenza specialistica per l individuazione delle

Dettagli

N. 6 23.01. LA GIUNTA COMUNALE

N. 6 23.01. LA GIUNTA COMUNALE N. 6 del 23.01.2006 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZI DI ASSISTENZA ESPLETAMENTO PRATICHE E RELATIVE CERTIFICAZIONI PER L OTTENIMENTO DI PROVVIDENZE ASSISTENZIALI. LA GIUNTA COMUNALE VISTO il D. Lgs. 31 marzo

Dettagli

CONVENZIONE UNICA DI TIROCINIO FORMATIVO TRA

CONVENZIONE UNICA DI TIROCINIO FORMATIVO TRA CONVENZIONE N. CONVENZIONE UNICA DI TIROCINIO FORMATIVO TRA Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12, codice fiscale I.T. 00308780345, d ora in poi denominato soggetto promotore,

Dettagli

LINEE GUIDA PER IL POTENZIAMENTO DELL'ASSISTENZA AI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

LINEE GUIDA PER IL POTENZIAMENTO DELL'ASSISTENZA AI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE Delibera di Giunta - N.ro 2004/1016 - approvato il 31/5/2004 Oggetto: LINEE GUIDA PER IL POTENZIAMENTO DELL'ASSISTENZA AI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE Prot. n. (SAM/03/27628) LA GIUNTA DELLA REGIONE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014 OGGETTO: Rinnovo convenzione con l'associazione Volontari Ospedalieri (A.V.O.)

Dettagli

TRA. L Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, P.I.V.A./C.F.: 02241850367, con sede

TRA. L Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, P.I.V.A./C.F.: 02241850367, con sede CONTRATTO LIBERO-PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO REGIONALE PRO DSA (DISTURBI SPECIFICI APPRENDIMENTO) DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE - SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA

Dettagli

CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI TORINO E LA CROCE ROSSA ITALIANA PER ATTIVITÀ DI COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE.

CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI TORINO E LA CROCE ROSSA ITALIANA PER ATTIVITÀ DI COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE. CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI TORINO E LA CROCE ROSSA ITALIANA PER ATTIVITÀ DI COOPERAZIONE NEL SETTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE. Premesso che: - la Legge 24/02/1992, n. 225, istitutiva del servizio nazionale

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO D.R. N. 688 DEL 10/12/2007 (sostituisce il testo emanato con D.R. n. 449 del 06/09/2007.) REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO CAPO I Art. 1 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di psicologia psicoanalitica di Brescia per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti da parte di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 536 del 11/05/2012 OGGETTO: Centro Regionale Specializzato per l'ipovisione Infantile e dell'età Evolutiva afferente

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 OGGETTO: Approvazione "Progetto di Sviluppo delle cure domiciliari

Dettagli

tra: L'Azienda, con sede legale in Via, partita iva, rappresentata dal, quale soggetto ospitante, si conviene quanto segue:

tra: L'Azienda, con sede legale in Via, partita iva, rappresentata dal, quale soggetto ospitante, si conviene quanto segue: CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI TIROCINIO E DI ORIENTAMENTO (AI SENSI DELL ART.18 L.196/97 E DELL ART.1 DECRETO MINISTERO DEL LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE N.142/98) PER STUDENTI E DIPLOMATI

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Cooperativa Lavoratori Banca Popolare di Bergamo Credito Varesino per il servizio ristorativo a favore degli

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 64 del 23-2-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 64 del 23-2-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 64 del 23-2-2015 O G G E T T O Convenzione con l'università degli Studi di Verona per lo svolgimento di stage ai fini

Dettagli

AZIENDA U.L.SS "Alto Vicentino"

AZIENDA U.L.SS Alto Vicentino AZIENDA U.L.SS SS. n. 4 "Alto Vicentino" Via Rasa, 9-36016 Thiene (VI) N. 898/2013 di reg. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Con l'assistenza dei signori: In data: 31/10/2013 Direttore Amministrativo

Dettagli

CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia

CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia SERVIZIO PERSONALE ED ORGANIZZAZIONE CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI SERVIZI DI SUSSIDIARIETA L anno duemilanove il giorno del mese tra Il Comune di Spinea,

Dettagli

TRA LE PARTI PREMESSO

TRA LE PARTI PREMESSO CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA SOCIALE CASA BIANCA DELLA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI INSERIMENTO-REINSERIMENTO LAVORATIVO, DI AFFIANCAMENTO E SUPPORTO EDUCATIVO A FAVORE DI UTENTI SEGUITI

Dettagli

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA

CONVENZIONE. Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA CONVENZIONE Il giorno VENTINOVE del mese di DICEMBRE dell anno DUEMILANOVE in Corvino San Quirico TRA L Amministrazione comunale di Corvino San Quirico (PV) C.F. 0046037018 di seguito indicata come il

Dettagli

Convenzione per il trattamento e smaltimento dei rifiuti non pericolosi L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, tra i sottoscritti: -

Convenzione per il trattamento e smaltimento dei rifiuti non pericolosi L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, tra i sottoscritti: - Convenzione per il trattamento e smaltimento dei rifiuti non pericolosi L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, tra i sottoscritti: - SICULA TRASPORTI S.R.L., con sede a Catania in Via Antonino

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ DI RICERCA, DIDATTICA, FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA

PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ DI RICERCA, DIDATTICA, FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ DI RICERCA, DIDATTICA, FORMAZIONE E ORIENTAMENTO TRA L Università degli Studi di Ferrara (di seguito denominata brevemente Università ) Codice Fiscale

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

CONVENZIONE TRA PREMESSO CHE

CONVENZIONE TRA PREMESSO CHE CONVENZIONE TRA LA FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA, con sede in Roma, Viale Tiziano, n.70 (di seguito indicata FMSI ), Codice Fiscale 97015300581, in persona del Presidente pro-tempore Dott. Maurizio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

- che, con D.R. n.257 del 31.01.2012 è stato approvato il. Regolamento per il conferimento di incarichi di insegnamento e

- che, con D.R. n.257 del 31.01.2012 è stato approvato il. Regolamento per il conferimento di incarichi di insegnamento e UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI CONTRATTO INCARICO DI INSEGNAMENTO Tra l'università degli Studi di Cagliari, codice fiscale 80019600925, in persona del Presidente del Consiglio della Facoltà di Medicina

Dettagli

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA

AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA U.L.S.S. N. 16 DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 890 del 21/11/2012 OGGETTO: Avviso di procedura comparativa per l'assegnazione di una collaborazione occasionale

Dettagli

DELIBERAZIONE OGGETTO

DELIBERAZIONE OGGETTO REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANiTARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n.288 del 14/04/2014 OGGETTO Convenzione con la Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano fornitura

Dettagli

Allegato A alla deliberazione n. del DISCIPLINARE D INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER L EFFETTUAZIONE DI PRESTAZIONI PROFESSIONALI PRESSO L U.O. CURE PALLIATIVE HOSPICE DI ORZINUOVI. Tra l AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1371/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1371/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1371/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la dott.ssa Stroppa Stefania per l esecuzione di esami citologici. Assistito dal Direttore sanitario e dal

Dettagli

CONVENZIONE TRA VISTO

CONVENZIONE TRA VISTO CONVENZIONE TRA L Università degli Studi di Perugia, con sede in Perugia Piazza dell Università n.1-06125 P. IVA n. 00448820548 in persona del Magnifico Rettore Prof. Francesco Bistoni, nato a Città di

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. per eventi formativi organizzati dall Università degli Studi Milano. Bicocca TRA. La Società, con sede legale

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. per eventi formativi organizzati dall Università degli Studi Milano. Bicocca TRA. La Società, con sede legale marca da bollo da 14,62 CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE per eventi formativi organizzati dall Università degli Studi Milano Bicocca (A5_ECM_FC_contrattosponsor02-Rev.1-18/06/2009) Con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano per lo svolgimento di tirocini pratico applicativi per il corso

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 586 DEL 15/07/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO

AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO AUSLRE 2 Atto 2016/DS/0003 del 20/01/2016: Inserimento Albo 22/01/2016 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO 2016/DS/0003 DEL 20/01/2016 OGGETTO: Studio osservazionale indipendente: "Valutazione dei

Dettagli

ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE. tra. Scuola di Specializzazione in -- -- -- -- Facoltà di Medicina e Chirurgia -- -- -- --

ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE. tra. Scuola di Specializzazione in -- -- -- -- Facoltà di Medicina e Chirurgia -- -- -- -- ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE tra 1 Scuola di Specializzazione in -- -- -- -- Facoltà di Medicina e Chirurgia -- -- -- -- e L Organizzazione EMERGENCY Life Support for Civilian War Victims ONG Onlus

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL CONSORZIO PER I SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DEL MONREGALESE E LA COMUNITA MONTANA ALTO TANARO CEBANO MONREGALESE PER LA GESTIONE

CONVENZIONE TRA IL CONSORZIO PER I SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DEL MONREGALESE E LA COMUNITA MONTANA ALTO TANARO CEBANO MONREGALESE PER LA GESTIONE Allegato alla Deliberazione dell Assemblea Consortile n.6 del 02.02.2011 CONVENZIONE TRA IL CONSORZIO PER I SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DEL MONREGALESE E LA COMUNITA MONTANA ALTO TANARO CEBANO MONREGALESE

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE TRA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE TRA Istituto Comprensivo di Sarsina Via Linea Gotica, 23-47027 Sarsina (FO) Tel. 0547/94945-699345 Fax: 0547/699407 e-mail: foee07000a@istruzione.it Sito web: www.icsarsina.it Contratto N 3 Prot. n 395/C14

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1807/2015 ADOTTATA IN DATA 26/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1807/2015 ADOTTATA IN DATA 26/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1807/2015 ADOTTATA IN DATA 26/11/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL WELFARE SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA OSPEDALIERA E SPECIALISTICA E ACCREDITAMENTO

REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL WELFARE SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA OSPEDALIERA E SPECIALISTICA E ACCREDITAMENTO REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL WELFARE SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA OSPEDALIERA E SPECIALISTICA E ACCREDITAMENTO CONVENZIONE TRA LA REGIONE PUGLIA (Destinatario Istituzionale) e l Azienda Ospedaliero

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

Presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione. Via Aurelia 335-55041 CAMAIORE (LU)

Presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione. Via Aurelia 335-55041 CAMAIORE (LU) CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO TRA L'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, (C.F. 80007010376 ) con sede in Bologna, Via Zamboni n. 33, rappresentata nella persona di:

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1815/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1815/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1815/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N. 750 DEL 17 DICEMBRE 2015 CONVENZIONE TRA

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N. 750 DEL 17 DICEMBRE 2015 CONVENZIONE TRA ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N. 750 DEL 17 DICEMBRE 2015 CONVENZIONE TRA l'azienda Universitaria Policlinico dell'università degli Studi di Napoli "Federico II'' nella persona del Commissario Straordinario

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Commissario Straordinario n 1252 del 04.12.2013 A seguito di Proposta n 797 del 04/12/2013 U.O.C. Settore Affari Generali e Risorse Umane Il Direttore

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Accademia di psicoterapia della famiglia di Roma per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

IL DIRETTORE. Protocollo N 31694 -VII.1 Rep. n 831/2014. Data 18.12.2014. Coordinamento Amministrativo Responsabile Dott.

IL DIRETTORE. Protocollo N 31694 -VII.1 Rep. n 831/2014. Data 18.12.2014. Coordinamento Amministrativo Responsabile Dott. Protocollo N 31694 -VII.1 Rep. n 831/2014 Data 18.12.2014 Coordinamento Amministrativo Responsabile Dott. Matteo Di Trani Settore Alta Formazione, Didattica e Servizi agli Studenti Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO CONVENZIONE TRA

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO CONVENZIONE TRA Modello 6 CONVENZIONE TRA La Azienda Unita Sanitaria Locale con sede in Viterbo, via E.Fermi,15,Codice Fiscale e Partita I.V.A. 01455570562 (di seguito denominata per brevità AZIENDA ), rappresentata dal

Dettagli

Città di Manfredonia Provincia di Foggia

Città di Manfredonia Provincia di Foggia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Convenzione per incarico di supporto al 3 settore per l espletamento di attività connesse alla materia specialistica fiscale. L anno duemilaquindici, il giorno

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

Deliberazione N.: 1235 del: 18/12/2015

Deliberazione N.: 1235 del: 18/12/2015 Deliberazione N.: 1235 del: 18/12/2015 Oggetto : CONVENZIONE CON LA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA PSICOANALITICA DELL ADOLESCENTE E DEL GIOVANE ADULTO A.R.P.Ad. GESTITA DALLA FONDAZIONE MINOTAURO

Dettagli

Atti provinciali 259211\13-13.3\2013\34

Atti provinciali 259211\13-13.3\2013\34 DISCIPLINARE DI INCARICO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE (PEDAGOGISTA) per il servizio di supporto pedagogico alle attività educativeriabilitative del Settore centro assistenza minori e famiglia TRA La Provincia

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 699 del 12-10-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 699 del 12-10-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 699 del 12-10-2015 O G G E T T O Accordo con l'associazione "Amici del Cuore per il progresso della Cardiologia" per

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Autorizzato con DRD n. 2817/2015

AVVISO DI SELEZIONE. Autorizzato con DRD n. 2817/2015 Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 26/11/2015 Data di scadenza della selezione: 18/12/2015 AVVISO DI SELEZIONE Autorizzato con DRD n. 2817/2015 - Visto il Regolamento per il conferimento a terzi

Dettagli

CONVENZIONE PER L UTILIZZAZIONE DI STRUTTURE DA PARTE DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA PSICOLOGICA DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO TRA

CONVENZIONE PER L UTILIZZAZIONE DI STRUTTURE DA PARTE DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA PSICOLOGICA DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO TRA CONVENZIONE PER L UTILIZZAZIONE DI STRUTTURE DA PARTE DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA PSICOLOGICA DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO TRA La Scuola di Specializzazione in Psicologia della Salute

Dettagli

Nota trasmessa dalla Regione Emilia Romagna in merito al disposto dell art. 19. Comma 11 della legge finanziaria 2002 (L. 28.12.

Nota trasmessa dalla Regione Emilia Romagna in merito al disposto dell art. 19. Comma 11 della legge finanziaria 2002 (L. 28.12. FINANZIARIA 2002 (L.448 DEL 28.12.2001): IMPORTANTI NOVITA' PER I MEDICI, IN VIGORE DALL' 1.1.2002 Art. 19 (...) 10. I medici di base iscritti negli elenchi di medicina generale del Servizio sanitario

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI

SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI VIGOLZONE Provincia di Piacenza SETTORE AFFARI GENERALI COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE - Determina N 225 del 29/06/2015 Oggetto: INCARICO FINALIZZATO ALLA REDAZIONE DI UNO STUDIO DI FATTIBILITA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 OGGETTO: Convenzione con ADMO Regione Lombardia Onlus per la promozione/propaganda della donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche.

Dettagli

IL RETTORE RIP.II UPDR Dec.n. 312

IL RETTORE RIP.II UPDR Dec.n. 312 IL RETTORE RIP.II UPDR Dec.n. 312 Vista la legge 15/3/97 n. 127 ed in particolare l'art. 17 comma 96; il D.M. 21/5/98 n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto, ed in

Dettagli

CONVENZIONE PER ATTIVITA DI RICOVERO A PAGAMENTO TRA. L AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA di BOLOGNA

CONVENZIONE PER ATTIVITA DI RICOVERO A PAGAMENTO TRA. L AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA di BOLOGNA CONVENZIONE PER ATTIVITA DI RICOVERO A PAGAMENTO TRA L AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA di BOLOGNA POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI, in seguito indicata come Azienda, con sede legale a Bologna - Via Albertoni

Dettagli

COORDINAMENTO ATTIVITÀ DI RICERCA SETTORE V - CONVENZIONI, CONTRATTI E FONDAZIONI

COORDINAMENTO ATTIVITÀ DI RICERCA SETTORE V - CONVENZIONI, CONTRATTI E FONDAZIONI COORDINAMENTO ATTIVITÀ DI RICERCA SETTORE V - CONVENZIONI, CONTRATTI E FONDAZIONI 6.9) STIPULA DELLA CONVENZIONE TRA L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA E L ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER LO STUDIO

Dettagli

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRAPIANTO DI ORGANI ALL ESTERO AI SENSI DELL ARTICOLO 20 DELLA LEGGE 1 APRILE 1999, n. 91 IL MINISTRO

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRAPIANTO DI ORGANI ALL ESTERO AI SENSI DELL ARTICOLO 20 DELLA LEGGE 1 APRILE 1999, n. 91 IL MINISTRO Direzione Generale per i Rapporti con l Unione Europea e per i Rapporti Internazionali DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRAPIANTO DI ORGANI ALL ESTERO AI SENSI DELL ARTICOLO 20 DELLA LEGGE 1 APRILE 1999, n.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal Direttore del Dipartimento/Centro o Preside

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI RAVENNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Anno 2013 N. 88 Data 15/03/2013 AFFIDAMENTO INCARICO LIBERO PROFESSIONALE ALLA DOTT.SSA ARCANGELI TIZIANA IN ESITO A PROCEDURA

Dettagli