Tornado 2440 Annex A Tornado 2441 Annex B. ADSL 2/2+ Wireless LAN Modem/Router. Manuale utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tornado 2440 Annex A Tornado 2441 Annex B. ADSL 2/2+ Wireless LAN Modem/Router. Manuale utente"

Transcript

1 Tornado 2440 Annex A Tornado 2441 Annex B ADSL 2/2+ Wireless LAN Modem/Router Manuale utente

2 INFORMAZIONI GENERALI Le caratteristiche del Router Ethernet Wireless a 4-Porte sono le 4 porte LAN e la capacità wireless. Fanno parte del pacchetto. 1 Router Ethernet Wireless a 4-Porte 1 Alimentatore AC 1 Cavo RJ-11 1 Cavo RJ-45 1 Manuale utente su cd Pannello anteriore - 1 -

3 Sul pannello anteriore del router vi sono i LED (indicatori), qui sotto descritti. LED MODALITA INDICAZIONE AP Collegamento XDSL XDSL ACT LAN1-LAN4 ALLARME ALIMENTAZIONE Fisso Spento Lampeggiante Fisso Spento Lampeggiante Fisso Spento Lamp. veloce Fisso Spento Lampeggiante Fisso (rosso) Spento Fisso Spento Wireless abilitato. Wireless disabilitato. Traffico wireless presente. ADSL connesso. ADSL non connesso. Il led ALLARME diventerà rosso. Router connesso all ADSL. ADSL connesso, traffico ADSL assente. ADSL non connesso. Traffico ADSL presente. Router connesso alla LAN. Nessuna connessione alla LAN. Verificare che il cavo LAN sia connesso al router. Traffico LAN ADSL non connesso. ADSL connesso. Router acceso. Router non acceso. Verificare che il router sia collegato all alimentazione e l interruttore acceso

4 Pannello posteriore Porta Descrizione Interruttore alim. Alimentazione Reset LAN1-LAN4 Console Linea Premere per accendere o spegnere il router. Collega l alimentatore AC a 15V AC. Riavvio premere il pulsante per 4 secondi. Impostazioni predef nite premere i il pulsante per almeno 4 secondi. RJ-45 connette l unità a un dispositivo Ethernet come un PC o un switch. NOTA: Utilizzata solo da addetti alla manutenzione. Se il router deve essere riparato, portarlo in un centro autorizzato. Il cavo RJ-11 si connette allo splitter fornito

5 INSTALLAZIONE DEL ROUTER Collegamento della Linea ADSL e Telefono Il cavo RJ-11 verrà collegato al jack a muro del telefono ed allo splitter. Connettere un altro cavo RJ-11 telefonico dall uscita modem dello splitter alla porta denominata linea del router. Un terzo cavo RJ-11 telefonico servirà per il collegamento del telefono. NOTA: Osservare le connessioni del diagramma di installazione. Connessione del PC al Router Utilizzare il cavo Ethernet per collegare il computer direttamente al router. Collegare un capo del cavo Ethernet ad una delle porte denominate LAN sul pannello posteriore del router e l altro alla porta Ethernet del computer. Attaccare altri eventuali PC al router tramite i cavi RJ-45 alla porta LAN del pannello posteriore del router. Connessione dell Alimentatore Completare il processo collegando l alimentatore AC al connettore ALIMENTAZIONE sul retro del dispositivo e l alimentatore alla presa a muro o alla presa multipla. Quindi accendere e avviare il PC ed eventuali dispositivi LAN, come hub o switch, ed eventuali computer connessi

6 Diagramma di installazione - 5 -

7 Configurazione del Computer Prima di accedere al router tramite la porta LAN, controllare che vi siano le seguenti configurazioni. Indirizzo TCP/IP del PC: ( l ultimo numero deve essere compreso tra 3 e 254) Indirizzo IP di default del router: Subnet mask: La tabella sottostante riporta le procedure di configurazione del PC per i vari sistemi operativi. PROCEDURE SISTEMA OPERATIVO Windows XP 1. Nella barra delle attività di Windows, fare clic sul pulsante Start, e poi su Pannello di controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Connessioni di rete. 3. Nella finestra LAN o Internet ad alta velocità, fare clic con il tasto destro sull icona corrispondente alla propria connessione LAN, e selezionare Proprietà. 4. Verificare che la casella a sinistra del Protocollo Internet (TCP/IP) sia spuntata, e fare clic sul pulsante Proprietà. 5. Nella casella di dialogo Protocollo Internet (TCP/IP) Proprietà, fare clic su Utilizza il seguente indirizzo IP. Inserire un indirizzo compreso tra e nel campo Indirizzo IP e in Subnet Mask. 6. Fare clic due volte sul pulsante OK per confermare le modifiche, e chiudere il Pannello di controllo. Windows Nella barra delle attività di Windows, fare clic sul pulsante Start, Impostazioni, e fare clic su Pannello di Controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Rete e Connessioni Remote 3. Nella finestra Rete e Connessioni Remote, fare clic con il tasto destro sull icona Connessione alla Rete Locale e selezionare Proprietà. La casella di dialogo Proprietà Connessione alla Rete Locale(LAN) visualizzerà un elenco di componenti di rete attualmente installati. Se nell elenco appare Protocollo Internet (TCP/IP), significa che il protocollo è già stato abilitato. Procedere al punto Se Protocollo Internet (TCP/IP) non appare come componente installato, fare clic sul pulsante Installa. 5. Nella casella di dialogo Selezione Tipo Componente di Rete, selezionare Protocollo e fare clic sul pulsante Aggiungi

8 6. Selezionare Protocollo Internet (TCP/IP) nell elenco Protocolli di Rete, e fare clic sul pulsante OK. Quando richiesto, installare i file dal CD di installazione di Windows 2000 o da altra sorgente, e seguire le istruzioni. 7. Riavviare il computer quando richiesto, per convalidare le modifiche. 8. Dopo il riavvio, fare clic sull icona Rete e Connessioni Remote nel Pannello di Controllo. 9. Nella finestra Rete e Connessioni Remote, fare clic con il tasto destro sull icona Connessione alla Rete Locale, e selezionare Proprietà. 10. Nella finestra di dialogo Proprietà Connessione alla Rete Locale, selezionare Protocolli Internet (TCP/IP) e fare clic sul pulsante Proprietà. 11. Nella casella di dialogo Proprietà Protocolli Internet (TCP/IP), fare clic sul pulsante Utilizza i seguenti Indirizzi IP. Inserire un indirizzo IP tra e nel campo Indirizzo IP, e in Subnet Address. 12. Fare clic due volte sul pulsante OK per salvare le modifiche e chiudere Pannello di Controllo. Windows ME 1. Nella barra delle attività di Windows, fare clic sul pulsante Start, puntare Impostazioni, e fare clic su Pannello di Controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Rete e Connessioni Remote 3. Nella finestra Rete e Connessioni Remote, fare clic con il tasto destro sull icona Connessione alla Rete Locale e poi selezionare Proprietà. La casella di dialogo Proprietà Connessione alla Rete Locale visualizzerà un elenco di componenti di rete attualmente installati. Se nell elenco appare Protocollo Internet (TCP/IP), significa che il protocollo è già stato abilitato. Procedere al punto Se Protocollo Internet (TCP/IP) non appare come componente installato, fare clic sul pulsante Installa. 5. Nella finestra di dialogo Selezione Tipo Componente di Rete, selezionare Protocollo e fare clic sul pulsante Aggiungi. 6. Selezionare Microsoft dall elenco dei Produttori. 7. Selezionare Protocollo Internet (TCP/IP) nell elenco Protocolli di Rete, e fare clic sul pulsante OK. Quando richiesto, installare i file dal CD di installazione di Windows 2000 o da altra sorgente, e seguire le istruzioni. 8. Riavviare il computer quando richiesto, per convalidare le modifiche. 9. Dopo il riavvio, fare clic sull icona Rete e Connessioni Remote nel Pannello di Controllo. 10. Nella finestra Rete e Connessioni Remote, fare clic con il tasto destro sull icona Rete e poi selezionare Proprietà. 11. Nella finestra di dialogo Proprietà Rete, selezionare TCP/IP, e fare clic sul pulsante Proprietà

9 12. Nella casella di dialogo Proprietà Protocolli Internet (TCP/IP), fare clic sul pulsante Utilizza i seguenti Indirizzi IP. Inserire un indirizzo IP tra e nel campo Indirizzo IP e in Subnet Address. 13. Fare clic due volte sul pulsante OK per salvare le modifiche e chiudere il Pannello di Controllo. Windows 95, Nella barra delle attività di Windows, fare clic sul pulsante Start, puntare Impostazioni, e fare clic su Pannello di Controllo. 2. Fare doppio clic sull icona Rete. La finestra di dialogo Rete visualizzerà un elenco di componenti di rete attualmente installati. Se nell elenco appare TCP/IP, significa che il protocollo è già stato abilitato. Passare al punto Se TCP/IP non appare installato, fare clic sul pulsante Aggiungi. Apparirà la finestra di dialogo Selezione Tipo Componente di Rete 4. Selezionare Protocollo, e fare clic sul pulsante Aggiungi. Apparirà la casella di dialogo Selezione Protocollo di Rete. 5. Selezionare Microsoft dall elenco dei Produttori e fare clic su TCP/IP nell elenco Protocollo di Rete. 6. Fare clic sul pulsante OK per tornare alla finestra di dialogo Rete e poi di nuovo su OK. Verrà richiesto di utilizzare il CD di installazione di Windows 95/98 per installare i file. Seguire le istruzioni. 7. Fare clic sul pulsante OK per riavviare il PC e poi completare l installazione di TCP/IP. 8. Dopo aver riavviato il computer, aprire la finestra Pannello di Controllo e fare clic sull icona Rete. 9. Selezionare il componente di rete TCP/IP, e poi fare clic sul pulsante Proprietà. Se esistono più elenchi di TCP/IP, selezionare quello associato alla propria scheda di rete o adattatore. 10. Nella finestra di dialogo Proprietà TCP/IP, fare clic sulla scheda Indirizzi IP. 11. Fare clic sul pulsante Utilizza i seguenti Indirizzi IP. Inserire un indirizzo IP tra e nel campo Indirizzo IP e in Subnet Address. 12. Fare clic due volte sul pulsante OK per salvare le modifiche. Verrà richiesto di riavviare il computer. Fare clic sul pulsante Sì per riavviare il PC. Windows NT Nella barra delle attività di Windows, fare clic sul pulsante Start, puntare a Impostazioni, e fare clic su Pannello di Controllo. 2. Nella finestra Pannello di Controllo, fare doppio clic sull icona Rete

10 3. Nella finestra di dialogo Rete, fare clic sulla scheda Protocolli. Apparirà un elenco di protocolli di rete attualmente installati. Se nell elenco appare TCP/IP, significa che il protocollo è già stato abilitato. Passare al punto Se TCP/IP non appare, fare clic sul pulsante Aggiungi. 5. Verrà richiesto di utilizzare il CD di installazione Windows NT per installare i file. Seguire le istruzioni. Una volta installati tutti i file, apparirà una finestra dove sarà possibile impostare il servizio TCP/IP chiamato DHCP per l assegnazione dinamica degli indirizzi IP. 6. Fare clic sul pulsante Sì per continuare e poi su OK se richiesto per riavviare il computer. 7. Dopo aver riavviato il PC, aprire la finestra Pannello di Controllo e fare doppio clic sull icona Rete. 8. Nella casella di dialogo Rete, fare clic sulla scheda Protocolli. 9. Nella scheda Protocolli, selezionare TCP/IP e poi fare clic su Proprietà. 10. Nella casella di dialogo Proprietà Microsoft TCP/IP, fare clic sul pulsante pulsante Utilizza i seguenti Indirizzi IP. Inserire un indirizzo IP tra e nel campo Indirizzo IP e in Subnet Address. 11. Fare clic due volte sul pulsante OK per salvare le modifiche e chiudere Pannello di Controllo

11 Accesso al Router Questa sezione indica come accedere al router eseguendo le seguenti operazioni. 1. Lanciare il browser web. 2. Inserire l URL nella barra dell indirizzo e fare clic su Invio. Dopo essersi connessi all interfaccia utente, apparirà una maschera di accesso come quella illustrata qui sotto. 3. Inserire il nome utente e la password, e poi fare clic su OK per visualizzare l interfaccia utente. NOTA: Esistono due combinazion i di nome utente e password predefinite. Con la combinazione user / user per nome utente e password è possibile visualizzare lo stato del dispositivo, ma non modificare o salvare le configurazioni. Con la combinazione admin / admin è possibile eseguire tutte le funzioni. Le password si possono modificare in qualsiasi momento

12 Informazioni sul dispositivo In questa sezione vengono riportate le informazioni sul sistema accessibili tramite le voci del menu Info Dispositivo. Sommario Accedere al rapporto sullo stato generale del router facendo clic su Sommario in Info Dispositivo. Vengono riportate le informazioni relative al router come la versione del software, il bootloader, etc. ed inoltre, lo stato corrente della connessione DSL come mostrato qui sotto

13 WAN Accedere al rapporto sullo stato WAN del router facendo clic su WAN in Info Dispositivo STATISTICHE Statistiche LAN Accedere alle statistiche LAN del router facendo clic sulla voce LAN in Statistiche

14 Statistiche WAN Accedere alle statistiche WAN del router facendo clic sulla voce WAN in Statistiche Statistiche ATM Accedere alle statistiche ATM dal router facendo clic sulla voce ATM in Statistiche

15 Statistiche ADSL E possibile visualizzare le statistiche ADSL facendo clic sulla voce ADSL in Statistiche. Le informazioni contenute in questa maschera sono utili per la risoluzione di problemi e diagnostica sulle connessioni

16 ADSL BER Test BER Test (Bit Error Rate Test) è un test che riflette il rapporto tra i bit di errore e il numero totale di bit trasmesso. Facendo clic sul pulsante ADSL BER Test in fondo alla pagina Statistiche ADSL, apparirà la seguente finestra a comparsa dove sarà possibile impostare la durata del test ed il suo avvio. Qui sotto è raffigurata una maschera risultante da un ADSL BER Test che riporta le informazioni sul test, i bit errati ed il rapporto

17 Route Accedere al rapporto sullo stato del routing dal router facendo clic sulla voce Route in Info Dispositivo

18 ARP Accedere al rapporto sullo stato ARP del router facendo clic sulla voce ARP in Info Dispositivo

19 IMPOSTAZIONE VELOCE Questa sezione spiega come configurare il router. Configurazione PVC ATM Per abilitare il processo di auto-connessione, fare clic sulla casella Autoconnessione DSL, un processo che rileverà automaticamente il primo PVC utilizzabile e anche PPPoE, PPPoA, e Bridge Protocol (con Server DHCP disponibile). Per continuare, fare clic sul pulsante Avanti. Se non si utilizza Auto-connessione DSL, potrebbe essere necessario modificare i numeri VPI e VCI. In questa maschera è possibile abilitare anche la qualità del servizio. Inoltre, se non si utilizza Auto-connessione DSL, sarà necessario selezionare il tipo di connessione e la modalità di incapsulamento da un elenco come raffigurato qui sotto

20 La maschera successiva apparirà solo in base al tipo di connessione selezionata nella maschera precedente. La maschera qui sotto è il risultato della scelta di IP over ATM (IPoA) come tipo di connessione

21 IMPOSTAZIONE AVANZATA Questa sezione contiene informazioni sulle impostazioni WAN, LAN, e ADSL. WAN Configurare le impostazioni WAN fornite dal proprio ISP. Fare clic sul pulsante Aggiungi se si desidera aggiungere una nuova regola per l interfaccia WAN. Apparirà la maschera Configurazione ATM PVC. La maschera Configurazione ATM PVC permette di configurare un identificatore ATM PVC (VPI e VCI) e di selezionare una categoria per il servizio

22 Verificare i seguenti valori con il proprio ISP prima di modificarli. o VPI: Virtual Path Identifier. L intervallo valido va da 0 a 255. o VCI: Virtual Channel Identifier. L intervallo valido va da 32 a o Categoria di Servizio: Elenco delle cinque classi di traffico. UBR Without PCR UBR With PCR CBR Non Realtime VBR Realtime VBR Abilitando il QoS per un PVC si migliorano le prestazioni delle classi di applicazioni selezionate. Tuttavia, poiché QoS richiede anche risorse aggiuntive al sistema, il numero di PVC viene ridotto. Se si desidera abilitare questo servizio, fare clic sulla casella Abilita Quality Of Service

23 Tipo di connessione Questa maschera illustra i di protocolli di rete e le modalità di incapsulamento. PPP over ATM (PPPoA) PPP over Ethernet (PPPoE) MAC Encapsulation Routing (MER) IP over ATM (IpoA) Bridging Selezionare la modalità indicata dal proprio ISP e fare clic su Avanti. Dopo aver fatto clic su Avanti, apparirà la maschera sottostante che permetterà di disabilitare il servizio di bridge

24 Quando le impostazioni sono complete, nella maschera successiva, Impostazioni WAN Sommario saranno visualizzate le configurazioni WAN effettuate. Fare clic sul pulsante Salva quando le impostazioni sono corrette. Apparirà la maschera sottostante che riporterà le impostazioni WAN effettuate. Se non sono necessarie modifiche, fare clic sul pulsante Fine. Per rimuovere le impostazioni, fare clic sul pulsante Rimuovi

25 Dopo aver selezionato il pulsante Fine, apparirà la maschera qui sotto. A questo punto, il router effettuerà di nuovo un riavvio per salvare le modifiche

26 Impostazione LAN (Local Area Network) E possibile configurare l indirizzo IP del Router DSL e la Subnet Mask per l interfaccia LAN affinché corrisponda al Subnet IP della propria LAN. Il pulsante Salva esegue il salvataggio solo dei dati di configurazione della LAN, e non delle configurazioni. Selezionare il pulsante Salva/Riavvia per salvare i dati della configurazione LAN e riavviare il router, e per convalidare le nuove configurazioni

27 NAT Abilitando NAT (Network Address Translation), sarà possibile configurare Virtual Server, Port Triggering, e Host in DMZ. Server Virtuali Un server virtuale permette di dirigere il traffico in ingresso dalla WAN ad uno specifico indirizzo IP della LAN. Selezionare il server virtuale dall elenco a tendina e completare l indirizzo IP del server, quindi fare clic sul pulsante Salva / Applica

28 La seguente maschera apparirà dopo aver salvato la selezione. Per aggiungere altri server virtuali, fare clic sul pulsante Aggiungi. Per rimuovere i nomi dei server, spuntare la casella e fare clic sul pulsante Rimuovi. Port Triggering Fare clic sul pulsante Aggiungi per aggiungere il Port Triggering all applicazione Internet. La maschera sottostante appare facendo clic su Aggiungi per selezionare l applicazione da impostare per la porta. Dopo aver effettuato la selezione, fare clic sul pulsante Salva / Applica

29 La maschera sotto apparirà dopo aver salvato le selezioni. Aggiungere o eliminare le selezioni effettuate facendo clic sui pulsanti Aggiungi e Rimuovi

30 Host DMZ E possibile definire l indirizzo IP dell Host in DMZ con questa maschera. Inserire l indirizzo e fare clic su Salva / Applica

31 Firewall Filtro IP In uscita Il filtro in uscita blocca il traffico LAN in uscita verso la WAN. Fare clic sul pulsante Aggiungi per creare i filtri. La maschera sottostante apparirà facendo clic su Aggiungi. Inserire il nome del filtro, le informazioni sulla sorgente (lato LAN), e sulla destinazione (lato WAN). Fare clic su Salva / Applica

32 La seguente maschera apparirà quando si utilizza Salva / Applica per il filtro IP. Nella maschera vengono elencati i filtri IP che erano stati aggiunti nella maschera precedente. Per modificare le impostazioni, fare clic sui pulsanti Aggiungi o Rimuovi. Filtro IP In ingresso Il filtro in ingresso controlla il traffico WAN diretto alla LAN. Fare clic sul pulsante Aggiungi per aggiungere impostazioni al filtro. Inserire il nome di un filtro, le informazioni sull indirizzo sorgente (lato WAN), e di destinazione (lato LAN). Selezionare il protocollo e l interfaccia WAN, poi fare clic su Salva/Applica per aggiungere l impostazione. Utilizzare questa maschera per visualizzare e cancellare le impostazioni sul filtro

33 Filtro MAC Il Filtro MAC può inviare o bloccare il traffico tramite l indirizzo MAC. E possibile modificare la policy o aggiungere impostazioni alla tabella dei filtri MAC nella maschera Impostazioni Filtri MAC. Facendo clic su Modifica Policy, apparirà una maschera di conferma per permettere di verificare le modifiche

34 Se si desidera aggiungere un impostazione alla tabella dei filtri MAC, inserire Sorgente e Destinazione dell indirizzo MAC, selezionare il tipo di protocollo, la direzione del pacchetto, e l interfaccia WAN. Poi fare clic su Salva / Applica per salvare. Dopo avere salvato le impostazioni, apparirà una maschera che permetterà di visualizzare e cancellare le regole per i filtri MAC. Mappatura delle porte La mappatura delle porte è una funzione che permette di aprire le porte ad alcune applicazioni Internet (lato WAN) per farle passare attraverso il firewall ed entrare nella propria LAN. Per utilizzare questa funzione, eseguire la mappa dei gruppi da creare, seguendo le istruzioni qui sotto. 1. Fare clic sul pulsante Aggiungi come visualizzato qui sotto. 2. Dopodiché, apparirà la maschera di configurazione qui sotto, che permetterà di inserire i gruppi e le interfacce associate

35 - 34 -

36 Quality of Service E possibile configurare il Qualità of Service per assegnare diverse priorità al traffico sul router. In questa maschera è possibile visualizzare e cancellare le impostazioni QoS

37 Routing Gateway predefinito E possibile abilitare il gateway predefinito perché venga assegnato automaticamente nella maschera Gateway Routing Predefinito. Per default, questa opzione è già abilitata (casella spuntata). Fare clic sul pulsante Salva / Applica per abilitarla o disabilitarla. Static Route Utilizzare la maschera Routing Static Route per aggiungere una route statica alla tabella di routing. Inserire le informazioni sul route e fare clic su Salva/Applica per renderlo attivo. Non è necessario riavviare il sistema

38 RIP Se RIP è abilitato, l operazione di routing può essere configurata come attiva o passiva

39 DNS Server DNS Utilizzare la maschera Server DNS per richiedere l assegnamento automatico di un DNS o per specificare un DNS primario e secondario. DNS Dinamico

40 ADSL Esistono tre voci principali nelle impostazioni ADSL: Metodi di modulazione I sei metodi di modulazione per le diverse velocità di collegamento che sono supportate dal router ADSL Tornado244X sono: G.Dmt Enabled, G.lite Enabled, T1.413 Enabled, ADSL Enabled, Annex L Enabled, and ADSL2+ Enabled. Impostare questo valore solo se richiesto dal proprio ISP. Phone Line Pair Il router ADSL Tornado244X supporta le linee telefoniche sui contatti 2 e 3 o 1 e 4 per connettere la linea ADSL. Se il proprio sistema telefonico utilizza i contatti 2 e 3, collegare un normale cavo RJ11 al router e selezionare Inner pair nella maschera; se invece si utilizzano i contatti 1 e 4, collegare il telefono con il cavo RJ11 fornito e selezionare Outer pair. Capacità Non modificare queste impostazioni se non richiesto dal proprio ISP

41 Impostazioni DSL Avanzate La modalità di test può essere selezionata dalla pagina Impostazioni DSL Avanzate. Le modalità di test sono le seguenti. Normal Reverb Medley No retrain L3 Impostazione Tonalità La banda di frequenza dell ADSL è suddivisa in 256 toni ognuno separato da 4,3125 khz. Poiché ogni tono trasporta i dati separatamente, la tecnica funziona come se 256 modem fossero contemporaneamente in esecuzione. Il valori del tono va da 0 a 31 in upstream e da 32 a 255 in downstream. Non modificare queste impostazioni se non richiesto dal proprio ISP

42 - 41 -

43 Wireless Questa sezione permette di configurare le impostazioni wireless del proprio router. Nella maschera Wireless Base qui sotto è possibile abilitare o disabilitare la funzionalità wireless. L impostazione predefinita per il wireless è abilitata. E anche possibile nascondere l access point in modo tale da proteggere il proprio ID di rete da intrusioni. Nella prossima maschera Wireless Sicurezza, è possibile selezionare il metodo di autenticazione della rete e abilitare o disabilitare la codifica dei dati WEP. Notare che in base all autenticazione di rete selezionata, la maschera cambierà di conseguenza per permettere di configurare i campi aggiuntivi per il metodo di autenticazione specificato. I metodi di autenticazione di rete sono i seguenti. Aperto tutti possono accedere alla rete. Il default è un impostazione di codifica dei dati WEP disabilitata. Condiviso la codifica dei dati WEP è abilitata ma deve essere selezionata una chiave di codifica dei dati a 64-bit o 128-bit. Fare clic su Imposta Chiave Codifica Dati per impostare manualmente le chiavi di codifica dei dati di rete. E possibile impostare fino a 4 diverse chiavi e tornare a selezionare quella da utilizzare X richiede l autenticazione comune tra una stazione client e il router includendo un server di autenticazione basato su RADIUS. Informazioni sul server RADIUS come il suo indirizzo IP, la porta e la chiave devono essere inserite. Anche la codifica dei dati WEP è abilitata mentre la codifica avanzata deve essere selezionata

44 WPA (Wi-Fi Protected Access) solitamente utilizzato per un ambiente aziendale più vasto, utilizza un server RADIUS e la codifica TKIP (Temporal Key Integrity Protocol) (al posto della codifica di dati WEP che è disabilitata). TKIP utilizza le chiavi della sessione dinamica a 128-bit (per utente, per sessione, e per packet keys). WPA-PSK (Wi-Fi Protected Access Pre-Shared Key) Entrambi gli ambienti WPA casa e SOHO utilizzano la stessa codifica avanzata di dati TKIP, costruzione di chiavi per-pachetto, e gestione di chiavi, forniti da WPA per l ambiente aziendale. La differenza sostanziale è che la password viene inserita manualmente. E richiesto inoltre il group re-key interval time. WPA2 (Wi-Fi Protected Access 2) seconda generazione di WPA che utilizza AES (Advanced Encryption Standard) invece di TKIP come metodo di codifica dei dati. L intervallo di re-auth per la rete è il tempo necessario per emettere dinamicamente un altra chiave. WPA2-PSK (Wi-Fi Protected Access 2 Pre-Shared Key) adatto sia per l ambiente casa che SOHO, utilizza anch esso la codificazione di dati AES e richiede l inserimento di una password e di un intervallo di tempo per il re-key. WPA2 Mixed / WPA durante i tempi di transizione per l aggiornamento dell ambiente, questo metodo di autenticazione misto permette agli utenti aggiornati e non ancora aggiornati di accedere alla rete tramite il router. Le informazioni sul server RADIUS devono essere inserite per WPA ma anche per group rekey interval time. Vengono utilizzati sia TKIP che AES. WPA2 Mixed / WPA-PSK utile durante i tempi di transizione per aggiornamenti negli ambienti casa e SOHO, inserire una preshared key insieme a group re-key interval time. Vengono utilizzati sia TKIP che AES

45 - 44 -

46 La maschera del filtro MAC permette di gestire i filtri per gli indirizzi MAC. Aggiungere gli indirizzi che si desidera gestire, e poi selezionare la modalità da utilizzare per la loro gestione. E possibile disabilitare questa funzione, o permettere e negare l accesso agli indirizzi MAC aggiunti all elenco. La maschera seguente appare quando si aggiunge un indirizzo MAC al filtro. Una volta completato, fare clic sul pulsante Salva / Applica

47 Nella prossima maschera, è possibile selezionare la modalità per il router: access point o bridge wireless

48 Opzioni avanzate dell interfaccia LAN wireless possono essere configurate in questa sezione. E possibile configurare impostazioni per. AP Isolation se si abilita, i client wireless non saranno in grado di comunicare tra loro. Banda impostazione predefinita a 2.4GHz g Canale b e g utilizzano i canali per limitare le interferenze provenienti da altri dispositivi. Se si rilevano interferenze con un altro dispositivo a 2.4Ghz come un tele controllo per bambini, allarme di sicurezza, o telefono senza fili, cambiare il canale del router. Multicast Rate velocità di invio di un messaggio ad uno specifico gruppo di destinatari. Basic Rate l insieme delle velocità di trasferimento dei dati che tutte le stazioni saranno in grado di utilizzare per ricevere i pacchetti da un media wireless. Fragmentation Threshold utilizzata per frammentare i pacchetti contribuendo a migliorare le prestazioni in presenza di interferenze sulle frequenze radio (RF). RTS Threshold (Request to Send Threshold) determina la dimensione del pacchetto di una trasmissione tramite l utilizzo del router per il controllo sul flusso del traffico. Intervallo DTIM imposta l intervallo di Wake-up per i client in modalità risparmio energetico. Beacon Interval pacchetto di informazioni che viene inviato da un dispositivo connesso a tutti gli altri dispositivi dove si dichiara la sua disponibilità e leggibilità. Un intervallo di segnalazione è il lasso di tempo (inviato con la segnalazione) che precede l invio della segnalazione stessa. L intervallo può essere regolato in millesecondi (ms). Xpress Technology tecnologia che utilizza gli standard basati su framebursting per raggiungere un alto volume di dati immessi. Con la Tecnologia Xpress abilitata, il volume totale dei dati immessi (somma delle velocità di ogni volume di ogni client della rete) può migliorare fino al 25% in g per le sole reti e fino al 75% per retimiste comprensive di dispositivi g e b. 54g Mode 54g è una tecnologia Wi-Fi Broadcom

49 54g Protection gli standard g forniscono un metodo di protezione che permette ai dispositivi g e b di coesistere nella stessa rete senza parlarsi allo stesso tempo. Non disabilitare la Protezione 54g se esiste la possibilità che un dispositivo b utilizzi la rete wireless. Nella Modalità Automatica, il dispositivo wireless utilizzerà RTS/CTS (Request to Send / Clear to Send) per migliorare le prestazioni di g nelle reti miste g/802.11b. Disabilitare la protezione per massimizzare il volume di dati immessi per g in molte situazioni. WMM (Wi-Fi Multimedia) funzione che migliora la trasmissione di dati audio, video and voce in una rete Wi-Fi

50 Risoluzione di problemi Diagnostica Questa maschera permette di eseguire i test di diagnostica per verificare la connessione DSL. Inoltre, è possibile verificare la connessione con il proprio fornitore di servizi DSL. Gestione Impostazioni Impostazioni di Backup

51 - 50 -

52 Ripristino Impostazioni Utente Per ripristinare le impostazioni salvate, selezionare Gestione Impostazioni Ripristina Impostazioni Utente. Selezionare il file di backup che si desidera ripristinare e fare click su Aggiorna Impostazioni. Il router ripristinerà le impostazioni e si riavvierà per attivarle

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Installazione e configurazione per un singolo computer Per configurazioni di LAN consultare il Manuale utente 6DSL300G+Q01 Panoramica Il presenta manuale

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

I-STORM LAN ROUTER ADSL

I-STORM LAN ROUTER ADSL I-STORM LAN ROUTER ADSL with 4 Fast Ethernet ports + 1 USB port Guida rapida all installazione A02-RA2+/G1 (Gennaio 2004)V1.10 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box WLAN 7170...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

Progettazione di reti AirPort

Progettazione di reti AirPort apple Progettazione di reti AirPort Indice 1 Per iniziare con AirPort 5 Utilizzo di questo documento 5 Impostazione Assistita AirPort 6 Caratteristiche di AirPort Admin Utility 6 2 Creazione di reti AirPort

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Prima di connettere i cavi, assicurarsi di avere mani pulite ed asciutte. Se è in uso un altro

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il prodotto può essere configurato con un qualunque browser aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio BiPAC 7402VL/VGL/VGP Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio Billion VoIP/(802.11g) ADSL2+ Router Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL2+ VoIP/(802.11g),

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Monitoraggio. Gestione

Monitoraggio. Gestione Caratteristiche tecniche Introduzione CC400020 Modem/Router ADSL senza fili Sweex Per prima cosa desideriamo ringraziarvi vivamente per aver acquistato questo Modem/Router ADSL senza fili di Sweex. Per

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Spegnere tutti i dispositivi collegati in rete, inclusi computer e Modem Router. Se è in uso un

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N Questo documento ti guiderà nella configurazione e nei collegamenti da effettuare, per iniziare da subito a navigare, telefonare e risparmiare con il nuovo router VoIP TeleTu! Contenuto della confezione

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GATEWAY VOIP A 2 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni Fisiche Gateway GFX101/101+/102/102+ CONNESSIONI FISICHE Eseguire i collegamenti hardware in base allo schema

Dettagli

Router wireless AP 150N

Router wireless AP 150N Router wireless AP 150N Articolo: CNP-WF514N1 Guida rapida v1.0 Contenuto della confezione 1. Unità principale CNP-WF514N1 2. Trasformatore 3. CD della documentazione 4. Supporto 5. Guida rapida 6. Scheda

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico LINKSYS E1000 Il Linksys E1000 consente di accedere a Internet mediante una connessione wireless o attraverso una delle quattro porte commutate. È anche possibile utilizzare il router per condividere risorse,

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Mistral Lan Router ISDN

Mistral Lan Router ISDN Mistral Lan Router ISDN with 4 Fast Ethernet ports + BroadBand Interface Guida Rapida V1.0 A02-RI/G1 (Settembre 2003) Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla

Dettagli

ADSL 2/2+ Ethernet/USB Combo Router WL-AM602 POWER. Manuale Utente

ADSL 2/2+ Ethernet/USB Combo Router WL-AM602 POWER. Manuale Utente ADSL 2/2+ Ethernet/ Combo Router WL-AM602 POWER STATUS Manuale Utente I4048 / Luglio 2008 Contatti ASUS ASUSTeK COMPUTER INC. (Asia-Pacifico) Indirizzo: 15 Li-Te Road, Beitou, Taipei 11259 Tel. Centrale:

Dettagli

Tornado 830 / 831. ADSL Router - 4 port Ethernet switch - Wireless 802.11G - Access Point - Firewall - USB printer server

Tornado 830 / 831. ADSL Router - 4 port Ethernet switch - Wireless 802.11G - Access Point - Firewall - USB printer server Tornado 830 / 831 ADSL Router - 4 port Ethernet switch - Wireless 802.11G - Access Point - Firewall - USB printer server Tornado 830 Annex A Tornado 831 Annex B 1.1 Avvio e accesso. Attivare il browser

Dettagli

StarBridge. Easy Start. Modem/Router ADSL Aethra EB1030: Ethernet EB1040: Ethernet & USB. Versione 1.0

StarBridge. Easy Start. Modem/Router ADSL Aethra EB1030: Ethernet EB1040: Ethernet & USB. Versione 1.0 StarBridge Modem/Router ADSL Aethra EB1030: Ethernet EB1040: Ethernet & USB Easy Start Versione 1.0 1 2 INTRODUZIONE 4 REQUISITI DEL SISTEMA 4 CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL MODEM/ROUTER ADSL 5 DESCRIZIONE

Dettagli

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1)

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1) 2-671-880-71(1) LocationFree Player Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) Questo manuale contiene le istruzioni per configurare l Unità Base LocationFree per l uso

Dettagli

1. Introduzione. 1.1 Requisiti minimi. 1.2 Contenuto della confezione. 1.3 Funzioni

1. Introduzione. 1.1 Requisiti minimi. 1.2 Contenuto della confezione. 1.3 Funzioni 1. Introduzione 1.1 Requisiti minimi Microsoft Windows 2000 / XP / Vista 32bit. Processore di classe Pentium (CPU da 200 MHz o superiore) 32 MB di RAM o superiore 10 MB minimo di spazio libero sul disco

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

DIVISIONE TVCC GUIDA ALLA SCELTA E CONFIGURAZIONE DI BASE DEI MODEM-ROUTER ADSL PER IMPIANTI DI TVCC

DIVISIONE TVCC GUIDA ALLA SCELTA E CONFIGURAZIONE DI BASE DEI MODEM-ROUTER ADSL PER IMPIANTI DI TVCC DIVISIONE TVCC GUIDA ALLA SCELTA E CONFIGURAZIONE DI BASE DEI MODEM-ROUTER ADSL PER IMPIANTI DI TVCC MT111-002A MT111-002A/ Ultima revisione: 16/05/2006 Introduzione La crescente offerta di connessioni

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni di seguito riportate, potrai effettuare, sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo consegnato, le configurazioni necessarie

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

GFX404N GFX422N GFX808N

GFX404N GFX422N GFX808N GFX404N GFX422N GFX808N GATEWAY VOIP A 4 E 8 PORTE MANUALE D INSTALLAZIONE Connessioni fisiche GFX4xxN/GFX8xxN CONNESSIONI FISICHE GATEWAY GFX404N\GFX422N Eseguire i collegamenti hardware in base allo

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Fritz!Box FON GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box FON Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

Fritz!Box FON GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box FON Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 Fritz!Box FON GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box FON Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 Fritz!Box FON Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 Pag. 2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI

Dettagli

Wireless ADSL VPN Firewall Router

Wireless ADSL VPN Firewall Router Wireless ADSL VPN Firewall Router GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL BUDGE TONE-100...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni che ti riportiamo di seguito, potrai effettuare con semplicità le configurazioni sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

Technicolor TWG870. Istruzioni per il vostro modem via cavo. Versione 1.5

Technicolor TWG870. Istruzioni per il vostro modem via cavo. Versione 1.5 Technicolor TWG870 Istruzioni per il vostro modem via cavo Versione 1.5 Cronologia del documento Versione Data Commento 1.0 17.06.2011 M. Aschwanden 1.1 20.06.2011 Lettorato Guido Biland 1.2 21.06.2011

Dettagli

Schema di installazione

Schema di installazione N600 Wireless Dual Band Giabit ADSL2+ Modem Router Please select your preferred setup wizard. CD Setup Wizard For Windows users only Web-based Quick Setup Wizard For Mac OS/Linux/Windows users who are

Dettagli

Fritz!Box FON Manuale Operativo. Fritz!Box FON GUIDA ALL INSTALLAZIONE

Fritz!Box FON Manuale Operativo. Fritz!Box FON GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 Fritz!Box FON GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL Fritz!Box FON...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL APPARATO...5 CONFIGURAZIONE

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. PANORAMICA 1.1

Dettagli

Contenuto del pacchetto

Contenuto del pacchetto Contenuto del pacchetto DWL-900AP Trasformatore AC Cavo USB CD d installazione Manuale utente Manuale rapido d installazione Se uno o più componenti dovessero risultare mancanti o danneggiati, contattare

Dettagli

Router ISDN + Switch 4 porte

Router ISDN + Switch 4 porte Router ISDN + Switch 4 porte GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com LED PANNELLO ANTERIORE LED Significato 1 PWR Quando lampeggia, indica che l impianto è pronto. 2 3 LAN 1-4 / ACT/COL WAN / ACT/COL

Dettagli

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom.

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom. ADSL Combo MODEM / ROUTER Combo Ethernet + USB Modem ADSL2+ Combo CX rev. 2.1 del 11/2012 visita il sito www.digicom.it 1. INSTALLAZIONE HARDWARE Grazie per la fiducia accordataci nell acquistare un prodotto

Dettagli

I-Fly Wireless Broadband Router

I-Fly Wireless Broadband Router with 4 Fast Ethernet ports + 1 Wan port Guida Rapida A02-WR-54G/G1 (Novembre 2003)V1.00 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla configurazione fare riferimento

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

DSL-G604T. Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps

DSL-G604T. Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps DSL-G604T Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps Il dispositivo DSL-G604T è un router ADSL con access point Wireless a 2.4 GHz e con switch a 4 porte Fast Ethernet incorporati. L'access

Dettagli

Guida all installazione rapida N600 Wireless Dual Band Gigabit VDSL2/ADSL2+ Modem Router TD-W9980

Guida all installazione rapida N600 Wireless Dual Band Gigabit VDSL2/ADSL2+ Modem Router TD-W9980 N600 Wireless Dual Band Giabit ADSL2+ Modem Router Please select your preferred setup wizard. CD Setup Wizard For Windows users only Web-based Quick Setup Wizard For Mac OS/Linux/Windows users who are

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

Quick Start Guide. ZyXEL P-870HN. DSL-Router

Quick Start Guide. ZyXEL P-870HN. DSL-Router Quick Start Guide ZyXEL P-870HN DSL-Router P/N 4060 rev.1 ON OFF WPS/ Gentile cliente Connessione del router La ringraziamo per aver scelto un prodotto ZyXEL. Connessione Collegate il router al PC con

Dettagli

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio BIPAC 7100SG/7100G Router ADSL 802.11g Guida rapida all avvio Billion BIPAC 7100SG / 7100G Router ADSL 802.11g Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL 802.11g, vedere

Dettagli

Schema di installazione

Schema di installazione Modem Router Gigabit ADSL2+ Wireless Dual Band AC1750 Archer D7 Schema di installazione Presa telefonica LINE Adattatore Splitter PHONE MODEM Archer D7 Telefono Computer 1. Collegamento Fase 1 Fase 3 Splitter

Dettagli

CPE Telsey Manuale d uso per utenti

CPE Telsey Manuale d uso per utenti Indice 1. ACCESSO ALLA CPE------------------------------------------------------------------------------ 3 2. DEVICE INFO ----------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Connect Box. Manual. Installazione, consigli e suggerimenti. More Power, More Joy.

Connect Box. Manual. Installazione, consigli e suggerimenti. More Power, More Joy. Connect Box Manual Installazione, consigli e suggerimenti More Power, More Joy. upc cablecom GmbH Postfach 8021 Zürich upc-cablecom.ch Help Line: 0800 66 88 66 Sommario 1 Panoramica generale 6 Informazioni

Dettagli

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE Zyxel Prestige 660H Connessione 2 Configurazione di un PC Windows 3 Configurazione del dispositivo 3 Menù principale 4 Configurazione firewall 6 CONNESSIONE Il router Zyxel 660H presenta sul retro quattro

Dettagli

I-Storm PCI ADSL Modem

I-Storm PCI ADSL Modem I-Storm PCI ADSL Modem Guida all installazione Copyright Copyright. 2002 è di proprietà di questa società. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, la trasmissione, la trascrizione, la memorizzazione

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

P-660HW-D Series. Guida Rapida. 802.11g Wireless Gateway ADSL 2 + 4 porte. Versione 3.40 3/2006 Edizione 1

P-660HW-D Series. Guida Rapida. 802.11g Wireless Gateway ADSL 2 + 4 porte. Versione 3.40 3/2006 Edizione 1 P-660HW-D Series 802.11g Wireless Gateway ADSL 2 + 4 porte Guida Rapida Versione 3.40 3/2006 Edizione 1 Panoramica P-660HW-D è un router ADSL che integra uno switch 4 porte e un wireless AP IEEE 802.11g

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

MODEM ADSL Speed Touch PRO ( installazione e configurazione in LAN con connessione PPP)

MODEM ADSL Speed Touch PRO ( installazione e configurazione in LAN con connessione PPP) MODEM ADSL Speed Touch PRO ( installazione e configurazione in LAN con connessione PPP) SOMMARIO: 1. PREMESSA...2 2. CONFIGURAZIONE MODEM...2 2.1 PREDISPOSIZIONE DEI COLLEGAMENTI...2 2.2 PREDISPOSIZIONE

Dettagli

802.11g Access Point Wireless. CD-ROM (con Manuale e garanzia) Cavo Ethernet (CAT5 UTP) Trasformatore 7.5V 1A CC

802.11g Access Point Wireless. CD-ROM (con Manuale e garanzia) Cavo Ethernet (CAT5 UTP) Trasformatore 7.5V 1A CC Il presente prodotto può essere aggiornato con un qualunque browser web, per esempio Internet Explorer 6.0 o Netscape Navigator 6.2.3. DWL-G700AP D-Link AirPlus TM G 802.11g Access Point wireless Prima

Dettagli

WebRunner Clipper ADSL USB Modem A01-AU3

WebRunner Clipper ADSL USB Modem A01-AU3 WebRunner Clipper ADSL USB Modem A01-AU3 Guida Rapida per l installazione su Vista A01-AU3_GI02 ISO 9001:2000 Certified Company Where solutions begin Sommario 1.1 I LED frontali... 2 1.2 Le porte posteriori...

Dettagli

Schema di installazione

Schema di installazione N600 Wireless Dual Band Giabit ADSL2+ Modem Router Please select your preferred setup wizard. CD Setup Wizard For Windows users only Web-based Quick Setup Wizard For Mac OS/Linux/Windows users who are

Dettagli